Aiuto - Cerca - Utenti - Calendario
Versione completa: Tutti quelli che espressero un desiderio al cadere di una stella
Disney Digital Forum > * Altri Argomenti * > Disney Art Archive
giagia
Visto, che in attesa del blue ray e della Platinum molti di noi si sono "brandizzati", proporrei di postare qui le opere più belle ispirate al classico del 1940.

Inizio io con una triade!


Thomas Kinkade: "Pinocchio Wishes Upon a Star"

Thomas Kinkade ha riassunto tutto il film in questo quadro dove i particolari non mancano. Partendo dal primissimo piano di può vedere che il numero sulla porta è 1940, anno di realizzazione del film. Pinocchio e il Grillo sono intenti a scappare dal carrozzone di Mangiafuoco, non per niente in quella scena di Pinocchio sono offerte le più belle panoramiche del film. Sulla destra spicca invece il lampione con le falene, che ricorda quello dove il Grillo si va a sedere durante lo spettacolo di Mangiafuoco. Il gatto e la Volpe stanno risalendo per la strada, allontanandosi dalla casa di Geppetto (della quale si nota l'uscio con la porta verde). Sulla destra della casa di Geppetto ecco il palco di Mangiafuoco, ancora illumanto. La spiaggia a destra è quella sulla quale approdano i personaggi, finiti dalla battaglia con la Balena. Nel cielo, l'etera personificazione della Fata. Attraversando a volo d'uccello il Paese Addormentato si vede il ponte con sopra il carro di Postiglione, che sta raggiungendo il battello in partenza per il Paese dei Balocchi. Notare che quest'ultimo si chiama Pleasure Island (L'Isola dello Svago) in originale, e qui si vede proprio quell'Isola in lontananza, con tanto di giostre sulla vetta, l'arco per accederci, ed il picco dal quale si butterà Pinocchio per sfuggirsi.
Nel mare, ovviamente, la Balena con la zattera di Geppetto. Nel cielo si scorge la colomba che porterà la lettera a Pinocchio.


Robert Olszewski: "Pinocchio on Workbench Covered Box"

Se, come dissi in un mio articolo qualche mese fa, il legno è l'anima dei fondali di Pinocchio, in quest'opera possiamo vedere quanto il Pinocchio disneyano possa dare anima ad un pezzo di legno. Robert Olszewski ha realizzato diverse sculture disneyane in legno, ma secondo me è questa la più calda e commuovente. La struttura è minimalista: infatti sono presenti solo il burattino e gli artisti da lavoro, ma è nei dettagli che rivela la sua ricchezza. Gli intagli del Grillo, di Figaro e di Cleo, nonchè quella faccina sorridente e quella mano all'estremita del perno sono la realizzazione di quello che vediamo, in forma bidimensionale nella bottega di Geppetto. Un pezzo davvero magico.


Rodel Gonzales: "Pinocchio, The Wishing Star"

è l'uso delle luci a rendere i dipinti di Rodel Gonzales dei capolavori unici. Questo è uno dei pochi dipinti dell'artista dove non è presente la luce del sole (Gonzales è uno dei più bravi tramonisti che abbia mai conosciuto), per lasciare il posto a quella di una stella. Il buio dona pace al paesello addormentato, unica luce rimasta accesa è quella delle candele nella casa di Geppetto. Guardate la cura messa nel dipingere tegole e mattoni, dando un aspetto abbastanza mediterraneo a quello tirolese al quale siamo abituati. Gonzales ha ripreso poi perfettamente i colori brillanti dei vestiti e le espressioni, anche se dotate di una grafica che riprende alla lontana il puntinismo, caratterizzano i personaggi in maniera unica.

Sta a voi, ragazzi.
Hiroe
che meraviglie.. è poesia per i miei occhi!! wub.gif i quadri, soprattutto, hanno un qualcosa di magico... hanno entrambi dei colori fantastici, così saturi e luminosi! e il quadro di Gonzales, come dici, è fatto con una cura estrema, le luci sembrano davvero sprigionare calore.... smile.gif
giagia
Una curiosità sulla Fata: la voce e la modella della Fata Azzurra, Evelyn Venable, fu anche la modella per il logo della Columbia.



Questa è la versione 'lo-fi' del forum. Per visualizzare la versione completa con molte più informazioni, formattazione ed immagini, per favore clicca qui.