Aiuto - Cerca - Utenti - Calendario
Versione completa: Bambi
Disney Digital Forum > * Altri Argomenti * > Recensioni
Pan
Bambi - Edizione Speciale 2 DVD

Dopo una lunga attesa, esce su DVD il film preferito da Walt Disney: Bambi, un prezioso lungometraggio animato, finalmente disponibile in digitale.

Bambi venne distribuito per la prima volta nell’agosto del 1942, quando il mondo intero era sconvolto dalla Seconda Guerra Mondiale. Ancora una volta, Walt seppe regalare al suo pubblico qualcosa di mai visto prima di allora: un incredibile realismo, grazie anche all'utilizzo della Multiplane Camera, che conferiva profondità alle immagini, ed una storia densa di emozioni, tratta dal celebre racconto di Felix Salten. A causa della guerra, come era già accaduto con Fantasia (1940), il film non ricevette il successo che Walt sperava, ma col tempo è stato rivalutato ed oggi viene considerato un capolavoro ineguagliato del cinema d’animazione.

La storia è tutta incentrata sulla vita del cerbiatto Bambi, destinato per nascita a diventare, come suo padre, il principe della foresta. Sotto lo sguardo amorevole della madre, il cucciolo trascorre le giornate tra mille avventure alla scoperta del mondo, insieme ai suoi amici: Tamburino, un simpatico coniglietto e Fiore, una timida puzzola. Ma quando i cacciatori portano via sua madre, per Bambi termina il breve periodo della fanciullezza. In Primavera, un Bambi ormai adulto, ritrova Occhidolci, una sua amica d’infanzia e tra i due nasce subito l’amore. Ma la minaccia dei cacciatori è ancora incombente e la tranquillità ancora lontana… Bambi è un film meraviglioso, semplice ma toccante; una pietra miliare che incanterà le nuove generazioni.

Video & Audio

Bambi è presentato nel suo corretto formato cinematografico, 1.33:1 "fullscreen". La pellicola è stata completamente rimasterizzata in digitale ed il risultato finale è sbalorditivo. Il lavoro di restauro è stato compiuto a regola d’arte ed è veramente difficile pensare di trovarsi di fronte a un film del 1942. Il video presenta colori vividi e brillanti, con un ottimo contrasto. La compressione non disturba minimamente la scena e a ciò bisogna aggiungere la quasi totale assenza di graffi e spuntinature, presenti, invece, nella precedente edizione su VHS.

Sia l’audio italiano che quello originale americano sono stati rimasterizzati in Dolby Digital 5.1, grazie al rivoluzionario "Disney Enhanced Home Theater Mix", che conferisce maggiore profondità al suono. Il doppiaggio utilizzato per questa edizione è quello del 1968; a differenza del precedente, datato 1948, che presentava le canzoni in lingua originale, in questo sono state interpretate in italiano dalla splendida voce di Maria Cristina Brancucci. La traccia italiana presenta dialoghi abbastanza puliti e ben conservati e musiche distribuite efficacemente sui canali principali. La versione originale non si discosta notevolmente dalla traccia italiana se non in una risposta in frequenza lievemente più “frizzante” e musiche più dettagliate. Piacevole la presenza della traccia audio originale monofonica, sia in italiano che in inglese.

Contenuti Speciali

I numerosi Contenuti Speciali sono tutti sottotitolati, ad eccezione di quelli doppiati in italiano. Nel primo disco, oltre ad un’anteprima degli extra contenuti nel secondo, troviamo uno straordinario commento video (70:00): una vera e propria ricostruzione delle riunioni che Walt Disney teneva assieme ai suoi collaboratori durante la produzione del film.

Il secondo disco è suddiviso in tre categorie: Scene Eliminate, Giochi e Attività e Dietro le Quinte Disney.

In Scene Eliminate, troviamo due concetti abbandonati, doppiati in italiano e non presenti nella versione finale del film: Prato Invernale (1:10) e La Prima Neve di Bambi (2:30).
In Giochi e Attività, sono presenti otto giochi interattivi, che incanteranno i più piccoli, un test sulla personalità, quattro documentari sugli abitanti della foresta (4:10), uno screen-saver in 3D che ripercorre le quattro stagioni ed una storia da leggere interattiva, con protagonista il coniglietto Tamburino.

In Dietro le Quinte Disney, troviamo gli extra più interessanti: l’esauriente Making Of del film (53:00), suddiviso in sei sezioni, uno special sul restauro della pellicola (5:55), l’anteprima del sequel di Bambi, previsto nei cinema per la Primavera del 2006 (4:46), un documentario sul 1942, anno di uscita del film (4:34), ed una ricca galleria fotografica che è possibile sfogliare anche con l’ausilio dell’audio docet. Inoltre, sono presenti, assieme al trailer originale cinematografico (2:11), un episodio tratto dallo special televisivo "Tricks Of Our Trade" (7:20), in cui Walt Disney spiega l’utilizzo della Multiplane Camera, un cortometraggio animato del 1937, “Il Vecchio Mulino” (9:00), che servì da modello per la realizzazione del film, ed uno special presentato dal noto animatore Andres Deja che accompagna lo spettatore all’interno degli archivi Disney alla scoperta di materiale inedito (8:40).

Molto belli e suggestivi i menu animati, accompagnati, su entrambi i dischi, da brani tratti dalla colonna sonora. I due dischi sono contenuti in una classica custodia amaray di colore blu; all’interno, oltre ad un opuscolo pubblicitario, è possibile trovare una guida al DVD da 6 pagine. Nel primo disco, sono presenti i trailer delle prossime uscite Disney in DVD: Gli Incredibili – Edizione Speciale, Cenerentola – Edizione Speciale e Winnie The Pooh e gli Efelanti.

In conclusione, questa edizione in digitale è sicuramente un acquisto consigliato, non solo per l’ottima qualità audio-video della pellicola, ma anche per la numerosa quantità di materiale supplementare che incanterà gli spettatori di ogni età.
belle
mi sembra proprio perfetto...bhe non c'erano dubbi..pan... Saluto.gif Saluto.gif Saluto.gif
Principe Filippo
Più che perfetto perfettissimo clapclap.gif clapclap.gif clapclap.gif clapclap.gif clapclap.gif clapclap.gif clapclap.gif
Eric_89
Complimenti Pan! Una recensione con i fiocchi! clapclap.gif clapclap.gif clapclap.gif
Robin Hood
Bravissimo Pan!
Le tue recensioni sono sempre perfette.
Complimenti clapclap.gif clapclap.gif clapclap.gif
Pan
Grazie a tutti per i complimenti! biggrin.gif

Saluto.gif
March Hare = Leprotto Bisestile
Complimenti anche da parte mia... eccellente come sempre. clapclap.gif clapclap.gif clapclap.gif clapclap.gif clapclap.gif clapclap.gif
Simba
clapclap.gif clapclap.gif clapclap.gif Saluto.gif Recensione impeccabile, ottimo Pan!!!
cartoni
bellissima recensione
trilly
Ti faccio i miei complimenti! clapclap.gif Che dire: mi è venuta voglia di andarmelo a comprare Roftl.gif
Daniel Cleaver
mi inchino alla tua grandezza guido
una recensione stupenda clapclap.gif clapclap.gif clapclap.gif clapclap.gif
Pan
CITAZIONE (Daniel Cleaver @ 3/3/2005, 19:37)
mi inchino alla tua grandezza guido
una recensione stupenda clapclap.gif clapclap.gif clapclap.gif clapclap.gif

Grazie! biggrin.gif
Luke
CITAZIONE (Pan @ 26/2/2005, 1:11)
Bambi - Edizione Speciale 2 DVD
(Trovate la recensione completa con le immagini tratte dal DVD, al seguente indirizzo: [URL=http://disneyvideo.altervista.org/bambi.htm]

Nulla da aggiungere se non... grandissimo Pan, non avrei saputo fare di meglio! worshippy.gif worshippy.gif
Maga Magò
COMPLIMENTI PAN!!!!!
semplicemente perfetto sotto ogni aspetto.. laugh.gif laugh.gif
clapclap.gif clapclap.gif clapclap.gif clapclap.gif clapclap.gif
Pan
CITAZIONE (penelope @ 29/4/2005, 18:11)
Già una volta ti dissi che le tue recensioni sono spesso meglio dei DVD stessi. MI ripeto volentieri.

Grazie Penny; i tuoi complimenti fanno sempre molto piacere. wink.gif
GasGas
ottima recenzione pan....se non avessi comprato il dvd il giorno stesso che è uscito, lo comprerei subito clapclap.gif clapclap.gif clapclap.gif clapclap.gif clapclap.gif clapclap.gif clapclap.gif clapclap.gif
Kiki
Mi unisco facendo l'eco!
Davvero una bella recensione Pan! kiss2.gif
Dovrebbero inserirla nel booklet del dvd wink.gif
Cenerina
Scusate se riporto in alto questo topic un po' datato, ma volevo fare una domandina. L'audio della Vhs di Bambi e' sempre quello del 68 come nel Dvd?Grazie!! Saluto.gif
GasGas
la vhs del 1992 ha l'audio col doppiaggio originale, ovvero quello precedente al 1968 wink.gif
sir Scaglione
Ottima recensione da ogni punto di vista... biggrin.gif
I complimenti sono obbligatori... clapclap.gif clapclap.gif clapclap.gif

Peccato per il doppiaggio originale, come dice GasGas... unsure.gif ho fatto un lieve confronto con il vinile 33 giri del 1976 edito dalla Disneyland Records...e ho trovato il doppiaggio identico con la traccia del DVD, e penso che il 33 giri si riferisca al doppiaggio del 1968... dry.gif
March Hare = Leprotto Bisestile
CITAZIONE (scaglione @ 16/1/2006, 22:38)
Ottima recensione da ogni punto di vista... biggrin.gif
I complimenti sono obbligatori... clapclap.gif clapclap.gif clapclap.gif

Peccato per il doppiaggio originale, come dice GasGas... unsure.gif ho fatto un lieve confronto con il vinile 33 giri del 1976 edito dalla Disneyland Records...e ho trovato il doppiaggio identico con la traccia del DVD, e penso che il 33 giri si riferisca al doppiaggio del 1968... dry.gif

E sì, se il disco è del '76 è molto probabile che ci sia il ridoppiaggio, che comunque ti ricordo essere di gran lunga migliore, almeno per quel che mi riguarda. Comunque il primo doppiaggio italiano lo trovi nella prima videocassetta originale, quella col box grande e la scritta I CLASSICI non inserita nella fascia dorata che contraddistingue invece la riedizione del '97. Te lo dico se non dovessi saperlo, ma è probabile che non stia dicendo nulla che tu non sappia già.

Saluto.gif
sir Scaglione
CITAZIONE (March Hare = Leprotto Bisestile @ 17/1/2006, 16:51)
CITAZIONE (scaglione @ 16/1/2006, 22:38)
Ottima recensione da ogni punto di vista...  biggrin.gif
I complimenti sono obbligatori...  clapclap.gif  clapclap.gif  clapclap.gif

Peccato per il doppiaggio originale, come dice GasGas... unsure.gif  ho fatto un lieve confronto con il vinile 33 giri del 1976 edito dalla Disneyland Records...e ho trovato il doppiaggio identico con la traccia del DVD, e penso che il 33 giri si riferisca al doppiaggio del 1968... dry.gif

E sì, se il disco è del '76 è molto probabile che ci sia il ridoppiaggio, che comunque ti ricordo essere di gran lunga migliore, almeno per quel che mi riguarda. Comunque il primo doppiaggio italiano lo trovi nella prima videocassetta originale, quella col box grande e la scritta I CLASSICI non inserita nella fascia dorata che contraddistingue invece la riedizione del '97. Te lo dico se non dovessi saperlo, ma è probabile che non stia dicendo nulla che tu non sappia già.

Saluto.gif

grazie March Hare = Leprotto Bisestile !!! clapclap.gif
(che nick "culturale", ho sempre voluto dirtelo eheheh.gif )...a parte che i vinili della Disneyland li apprezzo per la loro semplicità e arte dei loro doppiaggi...certo, la VHS del 1992 contiene di sicuro ancora qualche traccia di questo doppiaggio... comunque... Saluto.gif Saluto.gif Saluto.gif
March Hare = Leprotto Bisestile
CITAZIONE (scaglione @ 17/1/2006, 17:35)
grazie March Hare = Leprotto Bisestile !!! clapclap.gif
(che nick "culturale", ho sempre voluto dirtelo eheheh.gif )

laugh.gif eheheh.gif , grazie. La storia del mio nick è lunga....

Saluto.gif
Grrodon

Se per classico intendiamo una storia di valori assoluti ecco allora che possiamo considerare Bambi il paradigma definitivo dell'animazione disneyana. Si tratta infatti della storia di una vita, una tematica che ci riguarda tutti a prescindere dall'età.
Un film senza target e senza tempo, Bambi, che non è "contaminato" direttamente dalla secolarizzazione umana. Bambi è la base sulle varianti della quale verranno costruite le trame di sessant'anni di animazione (non solo) disneyana.
Uno dei classici preferiti di Walt, Bambi fa parte di quel gruppo di film messi in cantiere alla fine degli anni '30, in attesa di valutare il successo di Biancaneve. Bambi chiude idealmente il quintetto dei primissimi classici disney prima della parentesi episodica, e lo fa con stile, portando l'arte dell'animazione ai massimi livelli allora conosciuti. Si può dire quindi che il punto di forza di questo film stia nel comparto grafico, che propone animazioni curatissime, colori vivi e soprattutto fondali strabilianti che donano all'insieme un'atmosfera unica. La natura è l'elemento predominante che permea tutto sin dal primo fotogramma dei titoli di testa e continua poi con la lenta carrellata multiplane che aiuta lo spettatore ad immergersi nel film.
La colonna sonora presenta quattro melodiche canzoni, la prima è quella che si sente nei titoli di testa, ma a differenza di quanto accadrà in seguito non è affatto la meno importante, visto che Love is a Song diverrà poi il tema principale che accompagnerà lo spettatore nei momenti salienti del film. Con Little April Shower la poetica delle piccole cose che pervade la prima parte del film si trasforma in paura e bisogno di protezione, in un crescendo d'intensità.
Con la tanto deplorata morte della madre di Bambi, poi, si ha la chiave di volta di tutto il film, e, come sarebbe divenuta poi regola in futuro (Timon & Pumbaa, gli animali della foresta di Red & Toby), si ha una sdrammatizzazione totale con Let's Sing a Gay Little Spring Song, la più leggera, che col brano successivo, il tema d'amore Looking for Romance (I Bring You a Song), suggerisce che il tempo della famiglia è finito e inizia la stagione degli amori.
Bambi è un film di poche parole. Ne vengono pronunciate poco più di un centinaio, tutto è basato sui silenzi, o sulla musica. Fra le scene migliori si ricordano la lotta tra Bambi e il rivale Rollo, in cui la colorazione cambia totalmente dipingendosi di dramma, e la morte della madre, capolavoro di regia. A questa famosissima scena è ispirato l'episodio degli Animaniacs "La Mamma di Bambi" in cui la scoiattola Vera Peste, ex star dei cartoni, dimostra al nipote che la mamma di Bambi non è che un'attrice che lei tempo addietro conosceva. E' un esempio di come il tempo abbia contribuito a identificare, nell'immaginario collettivo, l'intero film con questa scena.
Il finale di Bambi e il senso di ciclicità della vita verrà poi ripreso in seguito ne Il Re Leone, che guarda caso nelle prime fasi di lavorazione aveva assunto il provvisorio titolo di Bambi in Africa.

http://www.elikrotupos.com/sollazzo/viewtopic.php?t=231
GasGas
grandissima recensione per un film d'oro, come lo definiva walt wub.gif clapclap.gif clapclap.gif clapclap.gif
princenelu
Io adoro Bambi Innamorato.gif Innamorato.gif Innamorato.gif Innamorato.gif anche il dvd l'ho comprato l'anno scorso con sorrisi e il dvd era tutto originale compresa la targhetta e il codice l'ho pagato a soli 14,90 euro un vero affare
Questo dvd dovrebbe meritarsi l'edizione A disco D'oro .
Questa Rencensione Di Pan è magnifica ed è meravigliosa .
Dove abito io ho visto dal vero 3 volte i cerbiatti una volta ho sorpreso un piccolo di cerbiatto con la sua mamma e mi sono detto'''Ehi ma quello è Bambi con la sua mamma e sono dal vero
Pan
CITAZIONE (princenelu @ 11/2/2007, 16:39)
Questa Rencensione Di Pan è magnifica ed è meravigliosa .
*

Grazie, troppo buono. Era il minimo che potessi fare, trattandosi del film Disney che preferisco. smile.gif
Axel8
Ho cercato il topic apposito per questo film, e sono rimasto dispiaciuto di non trovarlo .___. Se non quello della Platinum.
Detto questo.
Ho avuto il piacere di rivedere Bambi dopo ANNI che non lo vedevo (purtroppo lo avevo in VHS e il videoregistratore KO), uscita la Diamond in BD non ho perso tempo a prenderla e vedermelo e... è diventato il mio Classico preferito.
Alla prima visione ero rimasti un po' deluso, gli sfondi mi sembravano sfuocati, la qualità non proprio al massimo, ero rimasto un po' con la bocca asciutta.
Così mi sono dato alla visione di alcuni contenuti speciali, e lì la svolta xD
Complice il fatto che malato, sono rimasto a casa, gli ho dato la possibilità di una seconda visione.
E lì amore.
Puro.
Sono rimasto così -> post-6-1111076745.gif
Come avevo a dimenticarlo?
Come avevo POTUTO dimenticarlo?
è poesia fatta film!
L'innocenza di un piccolo cerbiatto, l'amore di una madre, la freddezza del padre, gli amici che, trovati per caso, diventano amici di una vita.
Amore.
Fatto film

10 incondizionato

EDIT Sono alla mia settima visione, dal 2 Marzo xD
Claudio
CITAZIONE (Axel8 @ 7/3/2011, 21:29) *
EDIT Sono alla mia settima visione, dal 2 Marzo xD



post-6-1111346575.gif post-6-1111346575.gif post-6-1111346575.gif post-6-1111346575.gif post-6-1111346575.gif post-6-1111346575.gif post-6-1111346575.gif
brancalion
Visto ieri sera in BD!! rolleyes.gif
Che dire.....uno SPETTACOLO per gli occhi!!!!! Innamorato.gif Innamorato.gif
K.Scar
da piccolo non mi piaceva più di tanto però piaceva a mia madre e me lo faceva vedere spesso,ricordo che ogni volta che vedevo la scena della morte della madre percepivo un misto fra paura,dispiacere e tristezza eppure era il pezzo ed è il pezzo che più preferisco del film,Walt aveva ragione,hai bambini piace spaventarsi.
Bristow
Lo ammetto, non amo troppo questo titolo ma ieri non c'era nulla in tv e ho messo il bluray... che dire?
Poesia pura e animazione formidabile... gli scenari, i fondali e l'animazione è superba. Livello che certe volte neanche oggi si raggiungono...
una scoperta...
poche parole, pochi eventi ma pregno di significato... ecco perchè Disney lo amava...
MarcoMeeko
A me, personalmente, Bambi non piace. Non nego che dal punto di vista dell'animazione, dei colori e della sceneggiatura è magistralmente fatto, un vero capolavoro (Poi in Blu Ray *-*). Ma la storia,sinceramente, mi annoia, mi annoia tanto. Se non fosse per la morte della madre sarebbe un film piattissimo, secondo me. Ma mi piacciono molto le sequenze delle stagioni, in cui emergono i lati che caratterizzano ogni animale e la loro reazione. Mi piacciono, come ho già detto, i colori e anche l'ambientazione. smile.gif
March Hare = Leprotto Bisestile
CITAZIONE (MarcoMeeko @ 12/7/2012, 15:32) *
dal punto di vista dell'animazione, dei colori e della sceneggiatura è magistralmente fatto, un vero capolavoro (Poi in Blu Ray *-*)

Concordo su tutto fuorché sulla sceneggiatura: praticamente non ce n'è, è per questo che t'annoia! E del resto con una trama del genere era difficile sceneggiare la storia in maniera più brillante. Con Bambi, Disney ha ripetuto lo stesso errore di Fantasia: un film che solo gli appassionati come noi possono guardare volentieri o addirittura amare! Anch'io adoro Bambi per tutti gli altri magnifici pregi che ha, ma il plot è effettivamente piuttosto sonnolento e per questo difficilmente potrà mai entrare nella lista dei miei preferiti in assoluto: sono il primo a dire che la trama è una delle ultime cose su cui concentrarsi, ma una storia da seguire dev'esserci comunque! Qui invece è solo poesia fine a sé stessa, proprio come nel Fantasia di cui dicevo su... stupenda poesia, ma renderla funzionale ad un soggetto ben sceneggiato come avviene negli altri Disney d'epoca è un'altra cosa!
MarcoMeeko
CITAZIONE (March Hare = Leprotto Bisestile @ 13/7/2012, 0:48) *
Concordo su tutto fuorché sulla sceneggiatura: praticamente non ce n'è, è per questo che t'annoia! E del resto con una trama del genere era difficile sceneggiare la storia in maniera più brillante. Con Bambi, Disney ha ripetuto lo stesso errore di Fantasia: un film che solo gli appassionati come noi possono guardare volentieri o addirittura amare! Anch'io adoro Bambi per tutti gli altri magnifici pregi che ha, ma il plot è effettivamente piuttosto sonnolento e per questo difficilmente potrà mai entrare nella lista dei miei preferiti in assoluto: sono il primo a dire che la trama è una delle ultime cose su cui concentrarsi, ma una storia da seguire dev'esserci comunque! Qui invece è solo poesia fine a sé stessa, proprio come nel Fantasia di cui dicevo su... stupenda poesia, ma renderla funzionale ad un soggetto ben sceneggiato come avviene negli altri Disney d'epoca è un'altra cosa!

No no, non fraintendere, intendevo sceneggiatura tecnica smile.gif (Inquadrature, dialoghi ecc)
caninlegend
rivisto ieri sera: scenari e animazioni mozzafiato,musiche bellissime e scene di sicuro impatto,un punto debole della pellicola sono i comprimari
fastidiosi, cè da dire che la parte iniziale mi ha un po annoiato(quando Bambi impara a parlare) è sicuramente un film che si fa valere e che ha il suo fascino
Arancina22
Finalmente... L'ho rivisto oggi dopo che mi è stato regalato il DVD. E' passata circa una decina d'anni, forse più, in cui non avevo avuto occasione di dargli un'occhiata (la mia VHS è andata perduta)...
Mi sono innamorata. Punto.
Che musiche heart.gif, che poesia, che colori tenui e morbidi. Questo film è tutto da amare.
Non ricordavo alcune scene d'effetto, come quella del primo incontro di Bambi con la maestosa carica di giovani cervi, oppure il secondo attacco dei cacciatori con tutti quei cani da caccia inferociti: davvero spaventosi e temibili.
Chi mi separa più dal Principino, ora wub.gif
Fra X
Non l 'avevo ancora commentato!?! °_O
Uno dei picchi dell' animazione Disney e non solo in effetti! Gli scenari, i colori... uno spettacolo per gli occhi al servizio del ciclo vitale di Bambi tra momenti divertenti, toccanti, drammatici, epici... dopo oltre 70 (!) anni quest' opera ha ancora tutto il suo fascino e come già scritto difficilmente anche oggi si riescono a raggiungere certe vette grafico-artistiche!

CITAZIONE (K.Scar @ 20/8/2011, 5:15) *
Walt aveva ragione,hai bambini piace spaventarsi.

Da come ho letto pare che gli rimproverassero all' epoca di spingere troppo il pedale sull' accelleratore della cupezza! biggrin.gif
Questa è la versione 'lo-fi' del forum. Per visualizzare la versione completa con molte più informazioni, formattazione ed immagini, per favore clicca qui.