Aiuto - Cerca - Utenti - Calendario
Versione completa: Untitled Film di Lin-Manuel Miranda e Byron Howard
Disney Digital Forum > * The Walt Disney Company * > Walt Disney Studios
veu
Apriamo questo topic dedicato al nuovo progetto a cui sta pensando Byron Howard, regista di Bolt, Rapunzel e Zootropolis.
A mano a mano che usciranno le notizie, verrà aggiornato e completato, con indicazione del titolo, soggetto, ecc.

Per ora sappiamo poche cose, una delle quali è che è in stato embrionale e che Byron sta ancora cercando l'idea giusta ma che sarà un musical. Inoltre al film lavorerà anche Jared Bush, sceneggiatore di Zootropolis e Oceania:

Da Badtaste:

Partiamo con una domanda facile facile: a cosa stai lavorando al momento? Zootropolis 2? 
Il film ha superato il miliardo e sappiamo che il pubblico vuole assolutamente vedere: altri quartieri di questa grande città, più Clawhouser e ancora una volta i simpaticissimi bradipi.

So che molti vorrebbero vedere ancora Zootropolis, ma non è nei miei piani, per il momento. Ora sto lavorando a un nuovo progetto: sto girando il mondo in cerca di un’ispirazione per un film… Musical, come volevo che fosse Zootropolis. La mia idea di partenza, per ora, è questa. Mi trovo in una posizione privilegiata: posso scegliere cosa fare e di cosa parlare, per questo voglio prendermi del tempo per trovare qualcosa di forte. In questo viaggio mi sta accompagnando Jared Bush, già sceneggiatore di Zootropolis e Oceania.


Notizia di oggi è che probabilmente l'idea del musical sarà sviluppata e Lin Manuel Miranda (che ha lavorato a Oceania e lavora ai prossimi live action Mary Poppins Returns e La Sirenetta) sarà il compositore delle musiche.

Dal sito Vulture:

Though Miranda's work on Moana was only announced last summer, he secretly spent years on the project: Indeed, Disney chief creative officer John Lasseter and Moana directors John Musker and Ron Clements hired him before Hamilton became a hit. All involved are keen to continue the collaboration, and when Miranda sat down with Vulture yesterday, he divulged that he's now collaborating with Zootopia co-director Byron Howard on a new animated film they are building from the ground up.

"That's the fun thing about working with someone and having it go well — you go, 'Okay, what else can we do?'" Miranda told Vulture. "Lasseter took me aside and said, 'I have an idea: Here's Byron, and you guys should start talking.'" Though he was excited, Miranda couldn't say much else about the project, except to caution that it could take years to bear fruit, given the glacial pace of animated production. "We literally haven't gotten in the room yet," he said, "but we're plotting."
IryRapunzel
Oh mio dio! Innamorato.gif Innamorato.gif Innamorato.gif
kekkomon
Oddiooo. w00t.gif w00t.gif
Capitano Amelia
Ottima notizia... felicissimo.gif
Fra X
Speriamo valga il detto: "Non c' è due senza tre". XD
Arancina22
Partiamo già benissimo!
Lin-Manuel ormai ha imboccato la strada maestra per diventare non solo un pluripremiato 'tuttofare' di Broadway, ma anche una Disney Legend. wink.gif Non mi stupirei se tra qualche anno venisse insignito di questo titolo!
Daydreamer
CITAZIONE (Arancina22 @ 25/11/2016, 23:28) *
Lin-Manuel ormai ha imboccato la strada maestra per diventare non solo un pluripremiato 'tuttofare' di Broadway, ma anche una Disney Legend. wink.gif Non mi stupirei se tra qualche anno venisse insignito di questo titolo!

Sta diventando il nuovo Alan Menken, trasforma in oro tutto quel che luccica e fa pure di più... canta da star e recita. clapclap.gif
IryRapunzel
CITAZIONE (Daydreamer @ 26/11/2016, 15:30) *
Sta diventando il nuovo Alan Menken, trasforma in oro tutto quel che luccica e fa pure di più... canta da star e recita. clapclap.gif


wub.gif wub.gif wub.gif
veu
Byron Howard e Jared Bush hanno visitato la Animation Research Library alla Disney per svolgere alcune ricerche per il loro film musical. Sembra che Jared Bush sia intervenuto nel progetto come scrittore e co-regista.


Byron Howard: Currently working on secret musical things




Jared Bush: Currently working on secret things I can't talk about...yet.





Da Twitter:

Byron Howard: With Jared Bush and Michael Hebert deep in Disney's Animation Research Library... doing research!

Q: I hope you're doing research for you know what. [Zootopia 2]

Byron Howard: Nope.



Da Twitter:

Byron Howard: With Jared Bush and Fox Carney at Disney’s Animation Research Library...Actual The Jungle Book backgrounds!


Da Twitter:

Jared Bush: Doing a little research at Disney archives with Byron Howard and figured... since we’re here we might as well weasel a look at some original art from Jungle Book because it’s the first animated movie I ever saw.

Daydreamer
Da Page Six

Lin-Manuel Miranda may create Disney’s first Latina princess
By Emily Smith January 21, 2019 | 7:58pm

It is now conceivable that the porcelain princesses Cinderella, Snow White and the “Frozen” leading ladies could be dethroned — “Hamilton” creator Lin-Manuel Miranda is in talks with Disney about co-writing an animated musical featuring a young Latina heroine.

Amid much debate about the lack of diverse lead roles in Hollywood, particularly in the animated genre, Miranda is talking to Disney about a follow-up to its 2016 smash hit “Moana.”

Miranda’s father, Luis, exclusively told Page Six, “He is talking to Disney about a sequel to ‘Moana,’ but the movie would be about a Latina princess.”

Miranda was a music co-writer on “Moana,” which boasted the monster hits “How Far I’ll Go” and “You’re Welcome.”

Reps for Disney didn’t immediately get back to us.

Miranda is currently reprising his lead role in a much-anticipated restricted run of “Hamilton” in San Juan, Puerto Rico, to raise money for the people of the hurricane-devastated island.

His parents were born in Puerto Rico, moved to and met in New York, and raised their children in Washington Heights. The couple has maintained a strong connection to the island and has a home there.

Paramount, meanwhile, is gearing up for the August release of a “Dora the Explorer” movie.

Back in 2016, film and culture critic Monica Castillo wrote in a New York Times opinion piece, “There are many nonwhite women and girls who don’t see movie characters who look the way they do, and the omission can affect their self-esteem . . . ‘Moana’ is another step in the right direction.”

Castillo traces “the evolving arc of Disney princesses,” noting that 2009 gave us Tiana, a black entrepreneur, in “The Princess and the Frog.”

But, she adds, for all that progress, “there are many still waiting for a ‘Moana’ to call their own, a movie to pass on to their children that speaks to them about their culture.”
veu
Dal sito PageSix:

Lin-Manuel Miranda may create Disney’s first Latina princess

It is now conceivable that the porcelain princesses Cinderella, Snow White and the “Frozen” leading ladies could be dethroned — “Hamilton” creator Lin-Manuel Miranda is in talks with Disney about co-writing an animated musical featuring a young Latina heroine.

Amid much debate about the lack of diverse lead roles in Hollywood, particularly in the animated genre, Miranda is talking to Disney about a follow-up to its 2016 smash hit “Moana.”

Miranda’s father, Luis, exclusively told Page Six, “He is talking to Disney about a sequel to ‘Moana,’ but the movie would be about a Latina princess.”

Miranda was a music co-writer on “Moana,” which boasted the monster hits “How Far I’ll Go” and “You’re Welcome.”

Reps for Disney didn’t immediately get back to us.



Rumor:

* Sembra che il film avrà per protagonista la prima Principessa Disney Latina.

* Dalle considerazioni del padre di Miranda riportate dall'articolo di giornale, si pensa ad un sequel di Oceania. Onestamente crediamo che la parola "sequel" vada intesa più come spirito di film che non invece come sequel vero e proprio.


Considerazioni personali: Condividiamo e apprezziamo l'idea di una principessa latina (seppure come abbiamo sempre detto preferiamo le vicende ambientate in epoca lontana nella vecchia Europa anziché le vicende ambientate in America o luoghi esotici in tempi piuttosto recenti anche perché le storie europee hanno quell'aspetto feerico e "nobile" che altrove non si trova, costumi e ambienti spettacolari, e così via, mentre altrove non ci sono), in tutta onestà a noi che questo possa essere una sorta di sequel "spirituale" di Oceania non è che ci colpisca in maniera favorevole (sperando non sia un sequel vero e proprio o uno spin off che non avrebbe alcun senso, ma crediamo che non lo sia anche perché non ci vediamo Byron Howard lavorare ad un sequel di un film fatto da altri, già non ha voluto fare Zootropolis 2 che senso avrebbe andare a dirigere Vaiana 2? e poi Howard aveva parlato di un progetto nuovo, quindi non sequel e Miranda lavora al suo stesso film). Tra l'altro Vaiana è stata un mezzo flop quindi perché riprendere quella formula? se va già male/maluccio il prodotto originale che senso ha fare un altro film ispirato a quello o con le stesse atmosfere? crediamo sia darsi la zappa sui piedi (ricordiamoci quando hanno fatto Brave ispirato a Koda Fratello Orso o ancora Oceania che riprendeva pure Brave per l'idea di famiglia/eroina indipendente senza storia d'amore ecc, tutti film che hanno fatto risultati molto molto scarsi).
Insomma, basta con le Principesse che tali non sono (e ad ogni film diventano sempre più bambine), basta con la strana coppia impegnata in un viaggio pieno di gag (spesso ridicole), basta con l'idea di escludere ogni possibile storia d'amore e ogni cattivo.
Se dobbiamo essere onesti, ci piacerebbe molto che la Principessa Latina fosse tale non per nascita ma per matrimonio (le storie con la ragazza ricca senza un ragazzo oppure la ragazza ricca e lui povero hanno poco appeal, non neghiamolo. Ci vuole una nuova principessa per matrimonio). Ecco così ci piacerebbe davvero. Almeno ci mettono una love story che ormai sono 10 anni che latita in Disney.
Ripetiamo siamo favorevoli ad una Principessa latina ma che sia una Principessa con tutti annessi e connessi (principe azzurro, love story, cattiva di turno che la odia, luoghi e ambienti da sogno, storia ben fatta - possibilmente l'adattamento di una fiaba o un racconto esistenti - plurimi vestiti e così via). Del resto le principesse di colore (tranne Jasmine nonostante lei non sia la protagonista del film in cui è presente) hanno sempre avuto meno appeal perché troppo lontane da ciò che attira il pubblico (Vaiana ad esempio non ha la popolarità delle altre ma neppure Pocahontas o Tiana per via di diversi aspetti - Vaiana troppo giovane e non ha principi azzurri oltre ad aver avuto una storia banale e ripetitiva e non è tratta da un racconto popolare o comunque esistente, Tiana è ranocchia per i due terzi del film, Pocahontas è troppo distante dall'idea di Principessa per le bambine, Mulan è quella che si avvicina più alle principesse classiche come anche Jasmine , che è invece più classica ancora di Mulan). Ecco se dovessimo creare una principessa latina la faremmo decisamente più sul modello Jasmine che non invece su quello Vaiana, pur rendendola comunque protagonista principale e centrale del suo film .
Vedremo come sarà.
Non abbiamo al momento particolari entusiasmi (seppure apprezziamo la scelta di una principessa latina, sempre se sarà poi una principessa ma una vera principessa non una sorta di ragazza moderna che picchia tutti e non ha un carisma principesco) perché Oceania secondo noi non è stato certo un gran film e sappiamo che la Disney con le principesse di colore fa sempre più pastrocchi rispetto ai film con le principesse di etnia caucasica. Non ci resta che aspettare di saperne di più

Apriamo un po' di dibattito… Che ne pensate? Diteci le vostre opinioni così ci confrontiamo
veu
è il film di Byron Howard

Abbiamo unito le discussioni

Sopra abbiamo riportato un nostro pensiero.
Apriamo il dibattito per ravvivare un po' il forum
Daydreamer
L'idea primigenia di ambientare il vecchio progetto cancellato di Jack e il fagiolo magico ai tempi della Spagna antica mi affascinava non poco, ma immagino che l'origine portoricana di Miranda possa più condurlo verso l'esotismo di un'isola caraibica, rischiando il remake Oceania. Spero non sia così, immagino ci siano molti miti spagnoli o sudamericani molto più interessanti da adattare. Basti vedere la Pixar e l'ottimo impiego della cultura messicana con Coco.
Fulvio84
L'idea di creare film nuovi con personaggi nuovi per dare spazio ad etnie diverse mi sembra ottima, decisamente l'appoggio rispetto all'idea di cambiare razze ai personaggi live action come ad esempio la discussa black washing di Ariel (sperando sia stato un rumour e basta).
Personalmente come i veu preferisco le storie ambientate nella vecchia europa e che mettono radici nelle fiabe popolari.
Un mio personalissimo sogno sarebbe una versione disney de I cign selvatici....
staremo a vedere
theprinceisonfire
CITAZIONE (Fulvio84 @ 23/1/2019, 11:03) *
Un mio personalissimo sogno sarebbe una versione disney de I cign selvatici....
staremo a vedere


Quanto mi trovi d'accordo... I cigni selvatici sarebbe il massimo, occorrerebbe solo "spogliarlo" dei riferimenti religiosi, aggiungere un pizzico di magia e rendere la matrigna un villain più incisivo e originale (per non rischiare che ricalchi troppo Grimilde).
Però, ad essere sinceri, se dovessero davvero realizzarlo lo desidererei in 2D, o quantomeno in un 3D con personaggi più proporzionati e meno caricaturali di quelli visti recentemente.

Sulla principessa Latina che dire...non credo se ne senta il bisogno, considerando che c'è già in onda la serie animata con quella principessa di cui non ricordo assolutamente il nome (credo Elena), e che la figura stessa della "principessa" perde di fascino estrapolata dall'Europa a cui appartiene, con le uniche eccezioni - forse - delle storie ambientate in estremo oriente, come in Cina e in Giappone.
veu
Riportiamo un messaggio di Prince Kido sul Disney Central Plaza Forum:

Je conseillerais d'être très vigilant quant aux moindres rumeurs glanées par les sites non-officiels qui se font les échos et le relais de journalistes mal informés et peu scrupuleux sur leurs sources.
Le père de Lin Manuel Miranda est-il véritablement crédible dans ce qu'il semble rapporter?
Miranda travaille déjà sur le prochain film de Byron Howard et à ma connaissance, le planning de Disney Animation est déjà bien chargé jusqu'en 2022 au moins et le studio ne prévoit pas de "Princesse Latina", donc d'ici là, seule Elena d'Avalor remplit ce "rôle".
J'ai plutôt l'impression que Papa Miranda se mélange un peu les pinceaux.
Si des discussions ont eu lieu en privé avec des hauts-dirigeants de chez Disney ou bien quand John Lasseter occupait encore son ancien poste juste après la participation de Miranda sur Moana, ce qui est possible après tout, il n'est cependant pas question pour l'heure ni d'une suite pour Moana ni d'un film de Princesse latino-américaine. Quoiqu'il en soit, pour ma part cette rumeur n'est de toute façon absolument pas fondée, et encore moins confirmée par Disney, ni même partagée par Miranda.



In sostanza ci dice che non esiste nessun film su una Principessa Latina da qua al 2022 e che l'unica principessa Latina è solo Elena di Avalor.
Miranda lavora al film di Howard e il film non prevede la principessa latina.

Abbiamo modificato il titolo del topic da Untitled Film "Principessa Latina" di Miranda e Howard a Untitled film di Miranda e Howard




Fulvio e Theprinceisonfire... anche secondo noi I Cigni Selvatici sarebbe una delle fiabe più belle che potrebbero essere adattate anche perchè tra questa e poche altre (Tremotino, Pelle d'Asino, Il Gatto con gli Stivali, Hansel e Gretel, Il lago dei cigni) sono ormai pochissime quelle davvero popolari che potrebbero essere riadattate (ci sarebbe anche Cappuccetto Rosso ma è molto molto breve e non sappiamo come potrebbero tirarne fuori un lungometraggio) e tra queste ormai solo i Cigni Selvatici (così come Pelle d'Asino ma quest'ultima è meno nota delle altre a dirla tutta) è l'unica che non ha avuto alcuna comparsata in altri cartoni (anche della concorrenza).
Poi bisogna chiedersi una cosa: ma alla disney di oggi interessa davvero fare una nuova fiaba? interessa davvero portare in scena una storia per lo più di impatto romantico e con un villain complesso? e senza dover ricorrere alla oramai troppo utilizzata formula del road movie, della "strana coppia in viaggio" con eroina che picchia tutti, e l'eroe ormai ridotto a macchietta comica?

questi sono i punti su cui riflettere ora come ora
Fulvio84
CITAZIONE (veu @ 24/1/2019, 0:14) *
Fulvio e Theprinceisonfire... anche secondo noi I Cigni Selvatici sarebbe una delle fiabe più belle che potrebbero essere adattate anche perchè tra questa e poche altre (Tremotino, Pelle d'Asino, Il Gatto con gli Stivali, Hansel e Gretel, Il lago dei cigni) sono ormai pochissime quelle davvero popolari che potrebbero essere riadattate (ci sarebbe anche Cappuccetto Rosso ma è molto molto breve e non sappiamo come potrebbero tirarne fuori un lungometraggio) e tra queste ormai solo i Cigni Selvatici (così come Pelle d'Asino ma quest'ultima è meno nota delle altre a dirla tutta) è l'unica che non ha avuto alcuna comparsata in altri cartoni (anche della concorrenza).
Poi bisogna chiedersi una cosa: ma alla disney di oggi interessa davvero fare una nuova fiaba? interessa davvero portare in scena una storia per lo più di impatto romantico e con un villain complesso? e senza dover ricorrere alla oramai troppo utilizzata formula del road movie, della "strana coppia in viaggio" con eroina che picchia tutti, e l'eroe ormai ridotto a macchietta comica?

questi sono i punti su cui riflettere ora come ora



Diciamo che se si prende Rapunzel cosi come Frozen, hanno messe le mani a storie classiche e le hanno trasformate a secondo delle loro ''moderne'' necessita'. Sono sicuro che il modo di dare nuova vita ad una fiaba, tenendo conto anche della parte romantica (d'altronde Rapunzel e Eugene e Anna e Christoph si innamorano). Poi il tutto come dite voi e' nella volonta' stessa della DIsney. Mi sono rassegnato al CGI ma mi auguro di rivedere fiabe al piu' presto (sara' questa mia voglia che mi lascia catturare dai live action, ultimamente sono piu' magici dei classici sad.gif )
Raperina
Incrociamo le dita a ogni modo se sarà un musical già sarò contenta!
Speriamo in una trama dai toni classici.
Daydreamer
Miranda e Howard fanno pensare a una sola cosa...Comedy....
veu
Anche noi come Fulvio preferiamo ultimamente i live action rispetto ai Classici… i Classici ormai non hanno più quell'aura che li contraddistingueva un tempo.
Che poi non capiamo perché non fare nuove fiabe. Sono il punto di forza della Disney e dopo un po' di tempo qualche nuova fiaba dovrebbero realizzarla, non diciamo solo fiabe perché poi alla fine la gente si stanca, ma dopo un po' di anni farne qualcuna nuova sarebbe una buona idea

Daydreamer, pure secondo noi sarà una commedia. Howard e Miranda sono molto legati alla commedia. Noi forse preferiremmo un po' di dramma in più, però vedremo come sarà (e anche che tipo di film sarà perché finora non si sa nulla)
Arancina22
CITAZIONE (Daydreamer @ 24/1/2019, 20:58) *
Miranda e Howard fanno pensare a una sola cosa...Comedy....

Su Howard anche ok, ma ricordiamoci che Miranda è anche l'autore di Hamilton in cui il dramma abbonda, pur ottimamente equilibrato da molta ironia... Ma di certo una commedia non è.
kekkomon
CITAZIONE (Arancina22 @ 24/1/2019, 23:54) *
Su Howard anche ok, ma ricordiamoci che Miranda è anche l'autore di Hamilton in cui il dramma abbonda, pur ottimamente equilibrato da molta ironia... Ma di certo una commedia non è.

Manco Mary Poppins Returns sprizza commedia xD
Fra X
Speriamo non faccia la fine di "Gigantic"! BH è uno degli ormai (pochi) veterani che ci sono ai WDAS. Dopo l' addio di Lasseter ci si augura che la Lee riesca a stabilizzare l' ambiente (anche se pare sia stata toccata soprattutto la Pixar) e portare nuove idee e proposte.
Hiroe
CITAZIONE (veu @ 24/1/2019, 23:23) *
Anche noi come Fulvio preferiamo ultimamente i live action rispetto ai Classici… i Classici ormai non hanno più quell'aura che li contraddistingueva un tempo.
Che poi non capiamo perché non fare nuove fiabe. Sono il punto di forza della Disney e dopo un po' di tempo qualche nuova fiaba dovrebbero realizzarla, non diciamo solo fiabe perché poi alla fine la gente si stanca, ma dopo un po' di anni farne qualcuna nuova sarebbe una buona idea

Perfettamente d'accordo, una ogni tanto male non fa!

Comunque sono felicissima per il nuovo progetto, e per Lin-Manuel Miranda, che sto iniziando ad adorare tanto quanto adoro Menken per il patrimonio di canzoni inestimabile che ci ha lasciato. Non sarà la volta della principessa Latina, quindi, eh? Peccato, il sudamerica ha tante leggende da offrire! A dirla tutta, a me piacerebbe anche una storia sugli antichi Maya, o altre civiltà del nostro passato. Le vicende di Micene, di Cipro, una storia ambientata ai tempi dell'antica Babilonia, sarebbe fantastico! Invece per le fiabe ce ne sarebbero così tante che vorrei vedere realizzate! Che importerebbe se non fossero famose? La realtà è che le fiabe famose sono quelle che la Disney ha reso famose tramite i suoi bellissimi film, entrati nell'immaginario collettivo di chiunque! E' importante anche accaparrarsi al più presto delle ottime versioni delle fiabe più belle, altrimenti avremo l'effetto "Barbie Raperonzolo" a vita. Ad esempio, Anastasia l'ha fatta bene anche Don Bluth, ma Pollicina potrebbero rifarla, a parte qualche momento il film era un po' noioso... (bello l'inizio e la fine, ma il viaggio nel mezzo è noioso e a tratti proprio pessimo).
Scrooge McDuck
CITAZIONE (Hiroe @ 18/2/2019, 15:50) *
Che importerebbe se non fossero famose? La realtà è che le fiabe famose sono quelle che la Disney ha reso famose tramite i suoi bellissimi film, entrati nell'immaginario collettivo di chiunque!


Vero, tant'è che Pinocchio lo conoscevano in pochissimi negli USA prima del film di Walt.
Pensare che da allora Pinocchio è diventato così popolare come personaggio che molti americani sono convinti che sia una storia americana eheheh.gif ricordo di averlo letto anni fa, mi sembrava incredibile ma da quel popolo ci si può aspettare di tutto
brigo
CITAZIONE (Scrooge McDuck @ 19/2/2019, 12:08) *
Vero, tant'è che Pinocchio lo conoscevano in pochissimi negli USA prima del film di Walt.
Pensare che da allora Pinocchio è diventato così popolare come personaggio che molti americani sono convinti che sia una storia americana eheheh.gif ricordo di averlo letto anni fa, mi sembrava incredibile ma da quel popolo ci si può aspettare di tutto


Si sa come sono gli ammeregani: per loro tutto ciò che è americano, è bello; e se qualcosa di bello non è americano, loro devono rifarlo.
Fra X
CITAZIONE (Scrooge McDuck @ 19/2/2019, 12:08) *
Pensare che da allora Pinocchio è diventato così popolare come personaggio che molti americani sono convinti che sia una storia americana eheheh.gif


post-6-1111077254.gif Che poi viene messo in mezzo a fiabe e leggende come in "Shrek" e "C' era una volta". wacko.gif tongue.gif
Hiroe
Riesumo la discussione per chiedervi se ci sono novità al riguardo di questo film. È stato annunciato circa 3 anni fa, ancora non hanno preso una decisione su qualche aspetto o sulla location del film?
veu
beh la location considerando Lin Manuel Miranda ci dà l'idea di qualcosa di Sudamericano o caraibico o comunque esotico... ricordatevi le ricerche fatte sul Libro della Giungla
Daydreamer
Che pizza ancora animali...Scherzo ovviamente, dopo Frozen e Raya ci si può anche accontentare.
Penso anch'io che Byron Howard punti a un film di animali, direi che è proprio il suo stile. Persino in Rapunzel Max e Pascal spiccano parecchio, Bolt e Zootropolis parlano da soli.
veu
animali ci saranno... ma solo loro? huh.gif
Daydreamer
Se confermeranno Zootropolis 2 penso proprio che non sarà prettamente "bestiale".
Hiroe
CITAZIONE (Daydreamer @ 2/10/2019, 23:08) *
Che pizza ancora animali...Scherzo ovviamente, dopo Frozen e Raya ci si può anche accontentare.
Penso anch'io che Byron Howard punti a un film di animali, direi che è proprio il suo stile. Persino in Rapunzel Max e Pascal spiccano parecchio, Bolt e Zootropolis parlano da soli.

Beh un film con gli animali VERI ogni tanto ci sta, anzi è nella tradizione disneyana. Anche un kolossal come Bambi, Il Re Leone o il concorrenziale Spirit Cavallo Selvaggio sarebbe ben accetto da parte mia. Però vedendo i film di Howard precedenti sarebbero più comici che epici, o sbaglio? Zootropolis è un bel film ma non lo definirei epico come Il Re Leone o Bambi e non erano animali "veri" ma antropomorfi.

Per fare una bella storia d'amore, forse la Disney potrebbe puntare su una storia tra animali, dato che non sembrano volerle fare per le nuove principesse/eroine (vedi Raya, che secondo me non avrà una storia d'amore importante).
Daydreamer
Stando a Wikipedia in lingua inglese (via Disinsider.com), dovrebbe trattarsi proprio del film di Byron Howard ad uscire il 24 novembre 2021.
veu
Potrebbe essere questo il film in lavorazione dopo Raya. Anche perchè è ormai l'ultimo nato sotto la dirigenza di Lasseter (nato come progetto ma poi sviluppato già sotto la nuova era della Lee), poi vi sono gli altri progetti delle nuove leve appena assunte
Hiroe
Che cattivi che non ci fanno più sapere nulla :"(( noi poveri fan come facciamo?? XD
Daydreamer
Tra l'altro sarà il 60° Classico Disney...Speriamo in un film all'altezza di cotanto anniversario.
veu
Il film sarà incentrato su una famiglia Latina

Dal sito Discussing Film:

Byron Howard & Jared Bush Set To Direct Disney’s Next Animated Film – Will Center On A Latinx Family (EXCLUSIVE)

We have learned that Byron Howard and Jared Bush are set to direct Walt Disney Animation’s next film.

Sources say that the film will center on a Latinx family, which is a huge step for Walt Disney Animation Studios. The studio has recently wrapped and released ‘Frozen 2’, which (excluding ‘The Lion King’) has become the highest grossing animated film of all time.

Walt Disney Animation Studios are currently developing ‘Raya and the Last Dragon’, a film that will be set in a realm known as Lumandra, a re-imagined Earth inhabited by an ancient civilization, where a warrior named Raya is determined to find the last dragon. Paul Briggs and Dean Wellins will direct and Adele Lim will write the screenplay. That film will release later this year meaning this untitled film from Howard and Bush will likely release in 2021.

Clark Spencer (‘Ralph Breaks the Internet’) and Yvett Merino Flores (‘Moana’) will produce the film. As well as directing the film alongside Byron Howard, Jared Bush will co-write the screenplay with Charise Castro Smith. Smith has previously written and produced episodes of ‘The Haunting of Hill House’, ‘Sweetbitter’ and ‘The Excorist’.

Byron Howard is known for his work directing ‘Tangled’, ‘Tangled Ever After’ and ‘Zootopia’, he also executive produced ‘Frozen 2’. Jared Bush is known for his work writing & co-directing ‘Zootopia’ and writing the screenplay for ‘Moana’.

Disney is yet to respond to comment regarding this story.
Hiroe
Con Miranda mi aspettavo qualcosa legato al mondo latino. Dopo Coco se ne sente poco la necessità, soprattutto se è di nuovo incentrato sulla famiglia, ma capisco che ci possono essere un mondo di possibilità, soprattutto andando a cercare nelle culture sudamericane che finora sono state poco esplorate. Avrei preferito una storia d'amore o una fiaba/leggenda, ma come al solito non sembrano temi interessanti per la Disney odierna. A dirla tutta, il tema della famiglia è quasi più trito e ritrito di quello del viaggio, spero lo affrontino in un modo nuovo, e almeno magico in qualche modo. E poi un musical su una famiglia latina? O non sarà musical? Boh
Daydreamer
Mi associo alle parole di Hiroe...Poco entusiasmante per il poco che si sa dell'idea, attendiamo sviluppi.
veu
Possiamo dirvi che da quello che abbiamo capito è un film con protagonista una ragazza (adolescente sui 15 - 16 anni o 12 - 14?) di origine brasiliana.
Sarà un musical e crediamo che la tematica sia quella del viaggio di formazione (interiore ed esteriore) e dei legami familiari.

Si dice che sarà una sorta di Coco fatta in salsa Disney con protagonista una ragazza

Commenti: capiamo che Coco è piaciuto, capiamo che ormai la tematica del viaggio e dei legami familiari è centrale, ma non possono qualche volta variare un po?
Poi sentiamo la gente che si lamenta dei live action o dei Marvel ma almeno quelli un po' di differenza la fanno, nel settore animazione, cambiano l'ambiente e i colori dei protagonisti ma le storie sono sempre le stesse (viaggio e famiglia)...
Hiroe
I presupposti per un musical non ci sono, non può essere che facciano un musical su una famiglia brasiliana in viaggio senza qualcosa di speciale o magico! Secondo me c'è di più, ci sono aspetti del film che ancora non ci dicono, che ci chiariranno dei dubbi. Anche Coco poteva essere definito "un film dai sapori sudamericani incentrato sulla famiglia" e abbiamo visto che tutto sta in come poi viene declinato il film, le sfaccettature, i personaggi.

Lo dico sia per Raya che per questo film: dobbiamo aspettare e valutare a lavoro finito. C'è da dire che per i classici di Walt e per il rinascimento i presupposti erano sempre più entusiasmanti, pendevano come soggetti fiabe, miti o libri, e l'entusiasmo di vederne l'adattamento Disney era alle stelle, pensate anche solo ci avessero detto oggi riguardo ai film anni 90: fanno un film con protagonista una sirena, o ispirato alla fiaba della bella e la bestia, o di Aladdin, o un film ambientato in Africa con protagonisti animali e trama shakespeariana, o anche la leggenda di Pocahontas, di Mulan o di Tarzan, o il mito di Ercole. Io mi entusiasmavo alla tenera età di 6-7 anni, figuriamoci adesso! È che non sappiamo cosa aspettarci da una trama originale, magari saranno film bellissimi oppure delle ciofeche. Probabilmente non ci fidiamo della Disney di oggi, anch'io non mi fido del tutto, sento tanta incertezza nei progetti futuri, forse ha contribuito la cancellazione di Gigantic e questi due sequel di fila.

Edit: scrivendo al cellulare trovo spesso da correggere errori del T9, non fateci caso wacko.gif
Questa è la versione 'lo-fi' del forum. Per visualizzare la versione completa con molte più informazioni, formattazione ed immagini, per favore clicca qui.