Aiuto - Cerca - Utenti - Calendario
Versione completa: Miracle Tunes
Disney Digital Forum > * Off-Topic * > Oltre Disney
Daydreamer
Da Licensing Magazine



MIRACLE TUNES: AL VIA I CASTING DELLA NUOVA LIVE ACTION BY SHOWLAB

Sono già oltre 150 le ragazze che hanno partecipato al casting dedicato al reclutamento delle tre protagoniste della nuova live action prodotta e gestita da Showlab e rivolta a ragazze dai 4 ai 12 anni.

Il direttore artistico che segue interamente tutto il progetto è Roberto Cenci, conosciuto al pubblico per programmi come: “Io canto”, “Ti lascio una canzone”, “Chi ha incastrato Peter Pan” e molti altri format di grande successo.

Mentre la serie originale (51 x 30’) è una produzione giapponese di Dentzu, TakaraTomy e OLM, Showlab ha acquistato il format per Europa, Middle East, Messico e Sud America e realizzerà una nuova produzione con un importante partner internazionale. La messa in onda è prevista per il BTS 2018, in contemporanea in Italia e in Spagna, sulle più importanti reti televisive locali nel target di riferimento.

Protagoniste di questa nuova live action, destinata a diventare la hit del 2018, sono le Miracle – Miracle, tre giovani cantanti che si trasformano in Miracle – Tunes, per combattere il male grazie al loro talento nel ballo e nel canto. Il messaggio principale della seria tv per il giovane pubblico è: “il tuo talento può cambiarti la vita oppure puoi cambiare il mondo utilizzando il tuo talento”.

Dopo il successo di Yoyo, Miracle Tunes è la nuova produzione sulle quale Showlab scommette anche per il licensing, che è già ben delineato dai giocattoli e dagli elementi appositamente inseriti nella serie tv.

I diritti licensing a livello mondiale sono gestiti da Showlab, a tale proposito è già stato definito un contratto di Master Toy con Giochi Preziosi unitamente a tutte le abituali categorie del gruppo. Inoltre, sono in fase di negoziazione contratti per altre categorie, come il Food.

PUNTI DI FORZA DI MIRACLE TUNES

In primo luogo il target d’età (4-12 anni) al quale nessuna live action si è mai rivolta in modo così mirato. Il pubblico infatti potrà identificarsi nelle protagoniste visto che le Miracle Miracle prima di trasformarsi in Miracle Tunes, vivono una vita normale, come quella di qualsiasi bambina.

Sicuramente a dare ulteriore forza alla serie saranno i canali di distribuzione televisiva, i più forti nel target di riferimento in Spagna e Italia, dove debutterà la serie tv.

Sul web già molti mesi prima della messa in onda verrà creata una forte awareness tra il pubblico, grazie a video dedicati ai casting e non solo.

Altra forza è data dall’utilizzo dei giocattoli nella serie che sono gli stessi che si troveranno sul mercato in contemporanea con la messa in onda, unitamente a sensazionali effetti speciali inseriti all’interno di ogni episodio.

Infine, le protagoniste della serie TV saranno anche le testimonial di eventi dal vivo, che verranno realizzati successivamente alla produzione ed alla messa in onda della serie.

LA TRAMA DELLA SERIE TV MIRACLE TUNES

“Il Mondo della Musica” è sotto il dominio del Signore dei Demoni. Il grande tesoro, “il Gioiello del Suono”, è stato rubato dal Signore dei Demoni, che vi ha iniettato l’Energia Negativa, tramutandolo nel “Gioiello della Negatività” e scatenandolo in tutto il mondo. Chiunque ne venga a contatto, viene trasformato in un individuo malvagio. Il rischio è che la musica in tutto l’universo venga distrutta definitivamente e tutto finisca sotto il controllo del Signore dei Demoni.

Per salvare il Mondo della Musica, le Fatine del ritmo appaiono alle Miracle-Miracle, tre giovani idoli della musica che hanno appena passato un’audizione.

Grazie all’aiuto delle Fatine del ritmo, le Miracle-Miracle diventano le eroine-guerriere Miracle Tunes, che combattono per purificare il Gioiello della Negatività con il potere della musica e farlo tornare l’originale “Gioiello del Suono”.
Daydreamer
Ecco un primo screenshot alle protagoniste del remake occidentale.

Da Latte e Cartoni Cure Moon



La selezione è stata lunga e difficile e le ragazze si sono esibite più volte davanti ad una giuria di esperti e davanti al direttore artistico Robero Cenci, che ha preso la sua decisione a fine febbraio. Le fortunate stanno già imparando le canzoni, coreografie e le battute degli script in vista delle registrazioni.

Le protagoniste sono inizialmente 3 con personalità differenti: la leader è la più grande del gruppo, fiera e grintosa; La più piccola è sbadata, sempre allegra e pronta a qualsiasi sfida; L’intermedia è la più talentuosa ma anche la più timida e incerta nell’affrontare la scelta: essere un idol oppure salvare il mondo. Dopo i primi episodi si aggiungeranno alle Miracle Tunes anche altre 2 ragazze inizialmente loro antagoniste e formeranno un gruppo di 5 idol.

La musica è sempre stato un punto fondamentale per le serie live action e la colonna sonora di Miracle Tunes per l’europa è scritta e prodotta interamente da Roberto Cenci, Valeriano Chiaravalle e Gianluca Giorgi, occidentalizzandola e rendola adatta ad un pubblico europeo. Anche la sceneggiatura ha subito delle piccole modifiche, senza però snaturare il format iniziale.

Sul fronte licensing Giochi Preziosi è il Master Toy e uscirà sul mercato con i prodotti a partire da ottobre 2018 in corrispondenza della messa in onda della serie in Italia e Spagna, con moltissimi prodotti alcuni dei quali sono già in fase di sviluppo. Definito anche un contratto con Dolci Preziosi per il dolciario e con Grani & Partners per l’edicola in Italia di cui il lancio è previsto nei primi mesi del 2019. E’ infase di definizione la categoria dell’abbigliamento e dell’intimo, in fase avanzata la categoria del publishing e toiletries.
Daydreamer
Vari scatti presi da Twitter online alla presentazione avvenuta allo ShowLab del Bologna Licensing Trade Fair dello scorso mese di marzo. Come potete vedere, la ragazza in azzurro ha subito un cambiamento di look rispetto all'artwork uscito tempo fa.

Video di Presentazione

Immagini da Twitter:

https://twitter.com/oshimamasayoshi/status/...262253294321664

https://twitter.com/oshimamasayoshi/status/...521546686787585
veu
Questa serie ci interessa... siamo curiosi di vedere l'adattamento italiano di un cartone giapponese.
Grazie Alessio per gli aggiornamenti!
Klauz_star
Ma dovremo aspettare il 2019 per vederlo?
Daydreamer
Ciao Klauz, se leggi l'ultimo articolo noterai che si parla di una trasmissione nazionale, in contemporanea con la Spagna, nell'autunno 2018. Si parla di ottobre, mese nel quale verranno rilasciati i primi prodotti di merchandising.
Sono molto curioso di scoprire chi sarà ingaggiato per gli altri ruoli importanti. Per il cattivo non mi dispiacerebbe il nuovo divetto Disney Ruggero Pasquarelli, mentre per il ruolo "special guest star" della Regina della Musica sarebbe magnifica Cristina D'Avena. Ma sono solo mie speranze rolleyes.gif staremo a vedere...
Klauz_star
Ti ringrazio in anticipo per la precisazione, mi piacerebbe anche a me vedere Cristina d'avena visto che di recente ha avuto un grosso exploit con il disco duets e non mi dispiacerebbe vederla nuovamente recitare.

Sono curioso anchio del progetto
Daydreamer
Notizia da prendere con le pinze, ma un altro video apparso online al Bologna Licensing Trade Fair sembra rivelare i nomi delle ragazze nella versione italiana (non si capisce se sia il vero nome delle attrici o del personaggio che interpretano, però il nome in inglese si adatterebbe anche all'esportazione della serie in altri paesi), tra parentesi ho aggiunto il nome del corrispondente personaggio giapponese:

Julie (Kanon) ragazza in rosa
Emily (Mai) ragazza in viola
Jasmine (Fuka) ragazza in azzurro

Fonte: Video Bologna Licensing Trade Fair
Daydreamer
Previsti i seguenti giocattoli (prezzo indicativo)
Canta Tu Canta Tunes - 100€
Microfono con cuffie - 30€
Bacchetta - 25 €

L'unico gadget visibile sono questi diari a 15 euro l'uno



Altre notizie, estratto da un'intervista al regista Roberto Cenci da TVBlog.it

[...]

Si sta ancora occupando della serie Miracle Tunes?

"Sì. Quella è una serie live action che ho visto in Giappone e me ne sono innamorato. Credo sia un progetto davvero interessante e diverso da quelli che si vedono in giro. Sarà una co-produzione Mediaset, stiamo valutando dove trasmetterlo, probabilmente andrà in chiaro su una rete per bambini. Saranno 51 episodi che gireremo quest'estate a Valencia".
[...]
Daydreamer
Da Latte e Cartoni - Cure Moon



Finalmente nuove informazioni su Miracle Tunes! E’ stato reso noto che la prima serie sarà composta da ben 51 episodi della durata di 26 minuti a puntata. L’emittente che si è aggiudicata l’esclusiva della 1° TV è BOING (canale 40 del digitale) che trasmetterà la serie a partire dal prossimo ottobre 2018. La serie ha trovato appoggio e stima da diverse aziende, infatti sono quasi completate le varie categorie di prodotti coperte tra cui ultimissime il publishing e il food. Boing è orgogliosa di avere l’esclusiva della serie in quanto lo reputano semplice e coinvolgente, musiche orecchiabili, coreografie incredibili con una peculiare cura dei dettagli. Anche Enrico Preziosi (presidente del gruppo Giochi Preziosi) ha dichiarato che la serie ha attirato subito l’attenzione dell’azienza presentandosi come uno dei possibili maggiori successi dei prossimi anni e il mirato utilizzo dei giocattoli all’interno della serie ha spinto loro a diventare Master Toy Licensee diventando uno dei brand che potrebbe dare più soddisfazioni nel prossimo triennio. Prossimamente usciranno da parte dell’azienza diversi giocattoli della serie come il Miracle Tact, il Diario, Il famoso Canta tu e le cuffie con microfono Karaoke.
Klauz_star
benissimo :-) non vedo l'ora che sia ottobre
Daydreamer
Da Milanolicensingday

[...] “Oltre alla messa in onda imminente, anche la produzione stessa di Miracle Tunes è ormai alle porte. Il cast è infatti in fase di partenza per la Spagna, dove verrà girata la serie durante i prossimi mesi. [...]

Nuovo Artwork



EDIT: Dal Licensing Trade Fair

Daydreamer
I primi giocattoli saranno disponibili addirittura a giugno. Dal link proposto (in aggiornamento fotografico) si possono osservare quelli disponibili e si ha la conferma dei nomi delle protagoniste, sillabate diversamente da quanto scritto precedentemente, ovvero JULY - EMILY - JASMIN.

LINK (indicare "miracle tunes" nel campo "cerca" per articolo)
Daydreamer
Da TBI Vision

Spain’s Portocabo joins for European remake of Japan’s Miracle Tunes

Alfonso Blanco’s (pictured) Portocabo, the Galicia-based company behind Movistar+/Arte/Atlantique TV series Hierro, has taken a co-production stake in the European remake of Japanese hit kids series Miracle Tunes.

Final details of the project, also teaming Italy’s Mediaset, ShowLab and Giochi Preziosi plus Switzerland’s Kamca Group, were closed at Conecta Fiction 2, the TV drama co-production meeting running June 18-21 in Spain’s Santiago de Compostela.

A 51-episode series, separated in two seasons, Miracle Tunes will combine music, dance, futuristic aesthetics and empowerment. The series turns on a five singer-warrior girls band, defender of good.

The European adaptation will roll entirely in English, in the Mediterranean city of Valencia, with a Spanish-Italian artistic and technical team. Valencia-based company Mediterráneo Media is providing production services.

The series is scheduled to release in Italy before year’s end and will continue broadcasting during 2019 in key European territories such as France, Germany, U.K., Spain and Portugal, currently under negotiations.

Miracle Tunes forms part of a growing international trend of live-action, children-oriented TV series. Portocabo already walked that path with The Avatars, an English-language, teen comedy, aired by Disney Channel in Italy and Kika in Germany.

Portocabo is currently filming thriller TV series Hierro, winner of best project at Berlinale’s 2015 CoPro Series, in partnership with Telefonica’s Spanish leading paybox Movistar+, Lagardere’s Atlantique Productions and Arte France. Hierro will be ready for release from January.
Daydreamer
Notizie appetitose.

Anzitutto le riprese sono finalmente iniziate:



Di seguito i nomi delle attrici italiane:

La ragazza in rosa verrà interpretata da Giulia Salemi, il personaggio è quello di una giovane ragazza che ama ballare.
La ragazza in viola sarà interpreta da Emily Shaqiri, in parte già famosa grazie al padre, Ilir Shaqiri, che è stato ballerino nel corpo di ballo delle prime edizioni di Amici; anche lei è una giovane promessa del ballo oltre ad essere una modella ed attrice.
La ragazza in azzurro sarà interpretata da Jasmine Molinaro, anche lei una ballerina agli esordi.
A questo punto può essere che il nome del loro personaggio sarà completamente diverso.

Nuovo Artwork (ennesimo cambio di look per la "blue girl")



e infine il notizione, sono riuscito a reperire online la foto dell'interprete "guest star" della Dea della Musica, ruolo per cui sognavo Cristina D'Avena, ebbene, come rivelato dalla showgirl sul suo profilo Instagram, si tratterà di Michelle Hunziker ohmy.gif



qui il confronto con l'interprete originale

Daydreamer
Ad integrazione del post precedente, segnalo che sono state rivelate anche le attrici per le KariKari, le iniziali rivali delle Miracle Tunes che poi diventeranno le Miracle Tunes oro ed argento. Le attrici saranno Lavinia Mantegazza e Giulia Izzo (che ha già all'attivo una partecipazione al talent Tra sogno e realtà).

Qui sotto un artwork delle protagoniste originali, da cui possiamo dedurre le fattezze dell'abito.




Le riprese sono partite a metà giugno.
Daydreamer
Rumors online e alcune "storie" su Instagram confermano che lo youtuber Leonardo Decarli sia presente nel cast di Miracle Tunes.
Il tutto lascia pensare che possa essere stato scelto per interpretare il "cattivo" della serie, ovvero il Demon King (ruolo per cui avevo supposto il giovane Ruggero Pasquarelli). Se così fosse, il main cast sarebbe stato del tutto rivelato (mancherebbero all'appello i tre scagnozzi del Demon King ma si tratterebbe comunque di personaggi di contorno).



qui una foto dell'attore della serie originale

Daydreamer
Ecco un primo sguardo in bassa risoluzione al quintetto completo con le sorelle KariKari (nome giapponese, non si sa ancora quale sarà il nome adottato in Europa), ovvero la ragazza in oro e la ragazza in argento, con la loro "arma" a forma di tamburello, diversamente dal terzetto principale dotate di scettro (miracle tact). Pare sia appena stata girata la battaglia finale. Come potete vedere il look "afro-disco" anni '70 della ragazza in azzurro è stato confermato e devo dire che delle tre scelte proposte (codini odango giapponesi e treccine) è quello che per me la rappresenta meglio e le dà più personalità.

Klauz_star
sembrano le pretty cure... anzi le sorelle ricordano la serie RPM dei power ranger dove i ranger extra sono due gemelli rappresentati in oro e argento... ovviamente i tamburelli mi ricordano quelli di doremi e Creamy (in teoria ci sono anche nel live action di sailor moon)

Vediamo se avranno successo
Daydreamer
È proprio questa la cosa eccitante di questa serie, se non si avranno troppe pretese (il lato campy e trash non è dietro l'angolo, è proprio davanti agli occhi, si astengano coloro che detestano atmosfere alla Power Rangers o Primi Baci, ma tanto per capire, mi aspetto atmosfere simili al telefilm fantasy italo/spagnolo in onda quest'estate su La5, ''Dalia delle Fate" ma con un intervento produttivo e artistico molto migliori) la serie sarà farcita di omaggi live action alle principali serie animate delle magical girls giapponesi. Ovviamente erano anni che aspettavo di vederne una, speriamo non deluda.
Daydreamer
Nuovo Artwork da cui si apprende che Miracle Tunes sarà trasmesso in autunno non solo su Boing (canale 40) ma pure Cartoonito (canale 46).

Daydreamer
Ecco i tre scagnozzi del Demon King (i primi appartengono chiaramente alla versione giapponese), come potete vedere, nella versione occidentale si è pensato di scegliere una sola femmina e due maschi.

Fonte: Pretty Cure Paradise

Daydreamer
Sembrano credere tantissimo in questa serie, addirittura i bus pubblicitari a Milano ohmy.gif ohmy.gif

Foto cortesia di Pretty Cure Paradise



Klauz_star
Alla fine questo lavoro potevano farlo anche con il live action di Sailor moon (ma li credo fosse una questione di concessione di diritti)
kekkomon
CITAZIONE (Daydreamer @ 26/8/2018, 21:17) *
Sembrano credere tantissimo in questa serie, addirittura i bus pubblicitari a Milano ohmy.gif ohmy.gif

Foto cortesia di Pretty Cure Paradise

Anche a Napoli.
Daydreamer
Contrordine, dal profilo ufficiale Instagram di Miracle Tunes, Leonardo De Carli annuncia di interpretare il social media manager delle ragazze.
Il ruolo del cattivo della serie è dunque ancora da scoprire. Si preannunciano prossimi annunci...
Daydreamer
Sempre grazie alla pagina di Pretty Cure Paradise facciamo la conoscenza di un personaggio strampalato, Patricia (Yukie Suzuhara in originale), interpretato dall'attrice spagnola Beatriz Justamante nella versione europea.
La donna ha il ruolo di guida materna per le tre ragazze principali, un personaggio bizzarro dagli abiti piuttosto estrosi (nella serie giapponese è nota per il fatto di vestire i cosiddetti kigurumi, ovvero abiti dalle fattezze di animali, in questa foto si direbbe una gallina; come potete vedere, anche il personaggio occidentale non rinuncia ad una certa originalità, pur non essendo così estremizzata per ragioni culturali. In questa foto a me ha ricordato tanto i costumi della serie televisiva anni '80 "Love Me Licia" con Cristina D'Avena).

Daydreamer
Oggi grazie a Pretty Cure Paradise rivediamo meglio una del trio dei cattivi della Poison Cup, ovvero Jessica (Joshi Nechigae in originale), la strega capace di gettare le sue povere vittime in un lungo sonno.



Daydreamer
La casa editrice PlayPress curerà le uscite bimestrali del giornalino/rivista sulle Miracle Tunes, presto in edicola a 3,50 euro.



Daydreamer
Ecco il trio dei cattivi del Doku Doku Dan, ovvero Alfred, Jessica e Jack.



Foto courtesy of Pretty Cure Paradise

Le riprese sono giunte al termine, la troupe condivide su instagram uno shot simpatico nel quale possiamo osservare diversi oggetti di scena, presi pari pari dalla serie originale giapponese. Si osservano soprattutto a sinistra il sound jewel case ovvero lo scrigno nel quale le ragazze custodiranno di volta in volta le note gioiello salvate e quella specie di facciona gigante plush non è altro che la riproduzione di una sound jewel "infettata" dal Demon King, di volta in volta depositata nel cuore delle vittime per renderle una sorta di zombie impazzito e cattivo, e che le Miracle Tunes affronteranno di episodio in episodio sulla scorta del genere majocco a cui siamo abituati nelle serie anime come Sailor Moon, Mermaid Melody e Pretty Cure. Si notano ancora lo scettro del Demon King a destra, lo scettro, l'auricolare e il miracle pod delle ragazze per trasformarsi, nonché chitarra e arma dei cattivi. Il logo sul pavimento è il simbolo della Raspberry Music, la casa discografica delle Miracle Miracle.

link
Klauz_star
CITAZIONE (Daydreamer @ 23/9/2018, 1:42) *
Ecco il trio dei cattivi del Doku Doku Dan, ovvero Alfred, Jessica e Jack.



Foto courtesy of Pretty Cure Paradise

Le riprese sono giunte al termine, la troupe condivide su instagram uno shot simpatico nel quale possiamo osservare diversi oggetti di scena, presi pari pari dalla serie originale giapponese. Si osservano soprattutto a sinistra il sound jewel case ovvero lo scrigno nel quale le ragazze custodiranno di volta in volta le note gioiello salvate e quella specie di facciona gigante plush non è altro che la riproduzione di una sound jewel "infettata" dal Demon King, di volta in volta depositata nel cuore delle vittime per renderle una sorta di zombie impazzito e cattivo, e che le Miracle Tunes affronteranno di episodio in episodio sulla scorta del genere majocco a cui siamo abituati nelle serie anime come Sailor Moon, Mermaid Melody e Pretty Cure. Si notano ancora lo scettro del Demon King a destra, lo scettro, l'auricolare e il miracle pod delle ragazze per trasformarsi, nonché chitarra e arma dei cattivi. Il logo sul pavimento è il simbolo della Raspberry Music, la casa discografica delle Miracle Miracle.

link


come si chiama il loro account di instagram?
Daydreamer
Come vedi, quello è l'account di un fan giapponese. In Italia altri account che ti consiglio sono: miracletunesofficial e miracletunesitalia.
Daydreamer
Ecco i one poster del trio principale

EMILY



JULIE



JASMINE



Thanks to Pretty Cure Paradise
Daydreamer
Ecco i nomi delle ultime Miracle Tunes. La ragazza in oro e rosso, interpretata da Lavinia Mantegazza, si chiamerà Charlotte (e il suo folletto dorato Alm), mentre la sorella in argento e blu, interpretata da Giulia Izzo, si chiamerà Sophia (e il suo folletto argentato Sopra). Insieme comporranno il duo canoro delle Sweet Sisters, inizialmente band rivale delle Miracle Miracle. E' stata inoltre creata la pagina italiana di Miracle Tunes su Wikipedia per chi ne fosse interessato.

Qui sotto due foto che mostrano gli abiti di scena di tutte e cinque le Miracle Tunes riunite e "potenziate" dell'ultima stagione giapponese. Molto probabile che le stesse uniformi verranno riutilizzate per la versione europea.

(grazie a Pretty Cure Paradise per le foto)



Daydreamer
Voci danno la prima tv su Boing in Italia a partire dal 20 Ottobre.
Daydreamer
Contrordine. La serie sarà trasmessa dal 13 ottobre anche in Italia su Boing. Ci sarà un'anteprima al cinema The Space Odeon di Milano. Nel cast anche Angelo Pintus in un ruolo non precisato.

link fonte (in spagnolo)
Daydreamer
Hanno appena trasmesso un servizio su Studio Aperto (edizione 18:30, potete rivederlo in streaming su internet, ultimissimo servizio del tg) girato durante l'anteprima al The Space Cinema di Milano di questa domenica 30 settembre:
-Miracle Tunes verrà trasmesso in anteprima su Boing e Cartoonito il 13 e il 14 di Ottobre, per poi partire con la programmazione regolare il venerdì, il sabato e la domenica su Cartoonito, a partire dal 19 ottobre alle ore 21:00.
-Confermata Michelle Hunziker nel ruolo della Dea della Musica
-Angelo Pintus rivestirà il ruolo del Re dei Demoni, che nell'edizione italiana si chiamerà Demon
-Leonardo Decarli canterà una canzone delle Miracle Miracle in una puntata, con esiti comici

Consiglio di vedere il servizio perché potrete dare un'occhiata alle ragazze, a Pintus e Michelle in abiti di scena e senticchiare un po' la colonna sonora.
Daydreamer
Dal servizio del tg si capisce che sarà Greta Pierotti (la fata Ariele dei programmi di Rai YoYo) ad interpretare la manager delle Miracle Miracle, ex popstar e guerriera miracle.

Intanto, ecco le bambole con le fattezze del trio principale delle Miracle Tunes distribuite da Giochi Preziosi.

JULIE



EMILY



JASMINE



SCATOLA

Daydreamer
Foto dall'anteprima, fonte: Affari Italiani

Ecco un primo sguardo alle nuove Miracle Tunes, Charlotte (ragazza in oro a destra del gruppo) e Sophia (ragazza in argento a sinistra del gruppo)





Daydreamer
Il nuovo numero di Sorrisi e Canzoni da oggi in edicola, dedica un servizio a due pagine a Miracle Tunes e a Michelle Hunziker.
Daydreamer
Fonte: Pretty Cure Paradise

Miracle Tunes, proprio come in Giappone, avrà anche in Italia degli spettacoli live itineranti, con le Miracle Miracle che balleranno e canteranno sulle canzoni della serie (un po' come gli show delle Winx). Il primo show si terrà a Genova, dati i fatti appena trascorsi.

Guardate gli zaini delle protagoniste che carini, avranno le fattezze dei loro folletti Innamorato.gif .

Daydreamer
Cito Wikipedia

Il gruppo delle Miracle2, sull'esempio della serie originale giapponese, arriverà anche nelle piazze italiane con delle esibizioni live. Durante gli show le ragazze canteranno e danzeranno sulle note delle canzoni principali della serie. A tal proposito il regista Cenci ha dichiarato che "Il primo live si svolgerà a Genova, città colpita dalla tragedia del ponte Morandi, che sicuramente ha bisogno di positività".
Daydreamer
Il lavoro è dignitoso. Sì le ragazze sono meno scattanti e le trasformazioni più contenute negli effetti speciali e impatto generale rispetto all'originale ma se si considerano i pochi mesi a disposizione non ci si può lamentare. Il doppiaggio fa molto "soap opera" sudamericana ma ci si abitua. Hanno rispettato moltissimo la serie giapponese, l'apprezzano e si vede tutto. Chissà se hanno girato in senso cronologico alle puntate. In tal caso non dovremmo che beneficiarne. Speriamo propongano le puntate in streaming. Per me l'anteprima è stata buona.
Questa è la versione 'lo-fi' del forum. Per visualizzare la versione completa con molte più informazioni, formattazione ed immagini, per favore clicca qui.