Aiuto - Cerca - Utenti - Calendario
Versione completa: Olaf's Frozen Adventure
Disney Digital Forum > * The Walt Disney Company * > Walt Disney Studios
Pagine: 1, 2, 3
veu
Dal sito Blogs.Disney.com:

New Frozen Holiday Special To Air on ABC in 2017

Since Frozen made its theatrical debut back in 2013, we’ve seen the film’s protagonists, Anna and Elsa, make appearances on ABC’s Once Upon a Time, and star in the animated short, “Frozen Fever.” Now, we’re happy to confirm that the sisters will be returning in an all-new holiday special. Oh boy, this announcement makes us happier than a … a happy snowman!

While we don’t have too many details at the moment, we do know that Olaf, Anna, Elsa, Kristoff, and Sven are all set to return. The special will be directed by two-time Emmy Award-winning directors Kevin Deters and Stevie Wermers-Skelton (Prep & Landing, Prep & Landing: Operation Secret Santa), and will be produced by Oscar Award-winner Roy Conli (Big Hero 6). Members of the original voice cast including Kristen Bell, Idina Menzel, and Josh Gad will reprise their roles.

The special (which is currently untitled), is slated to air during the 2017 holiday season on ABC. Read about today’s other huge Frozen announcement.
veu
Il corto sarà Olaf-centrico.

Dal sito Collider:

We have been working on an Olaf Christmas special that we’re doing for next year (airing on ABC). We’ve recorded that already, which has been a lot of fun to work on. There’s new music, as well. Yeah, there are new songs.

E ci saranno nuove canzoni:

BELL: There’s new music, as well. Yeah, there are new songs.
Daydreamer
Ecco un primo concept art



Il corto andrà in onda verso la fine dell'anno 2017 e avrà la durata di circa 25-30 minuti; racconterà di Olaf che cercherà di recuperare le vecchie tradizioni del Natale (La Bella e la Bestia - Un Magico Natale???!!!) che Arendelle non festeggia più da lungo tempo. La storia si svolgerà 1 anno dopo gli eventi del film.

Tutte le voci originali di Frozen faranno ritorno ma i coniugi Lopez non cureranno le ben 4 (!!) nuove canzoni, essendo impegnati su Gigantic, ma saranno ad opera di Kate Anderson ed Elyssa Samsel, scelte per sostituirli.
Scrooge McDuck
Quattro canzoni in 30 minuti di corto? mellow.gif
IryRapunzel
Day hai una fonte per queste info? Vorrei metterle nel mio blog, grazie smile.gif
LucaDopp
CITAZIONE (Scrooge McDuck @ 13/12/2016, 21:00) *
Quattro canzoni in 30 minuti di corto? mellow.gif

Beh uno dei difetti del film originale è proprio che non c'è equilibrio nella distribuzione delle canzoni...
Daydreamer
CITAZIONE (IryRapunzel @ 13/12/2016, 22:39) *
Day hai una fonte per queste info? Vorrei metterle nel mio blog, grazie smile.gif

Ho riportato la notizia in italiano di un amico disegnatore francese, il fantastico David Gilson, su FB. Non ho una fonte ufficiale ma lui è affidabile in quel che dice. Se scopro di più te lo farò sapere!
Daydreamer
Iry le informazioni sono state diffuse sul canale ABC negli USA, che hanno trasmesso un 'making of' inedito di Frozen, nel quale hanno rivelato delle informazioni inedite sul nuovo cortometraggio, che dovrebbe intitolarsi Olaf's Frozen Adventure, ciao.
veu
Sì e hanno mostrato anche una serie di ricerche grafiche di cui solo una è apparsa sul web...
Scrooge McDuck
CITAZIONE (LucaDopp @ 13/12/2016, 22:57) *
Beh uno dei difetti del film originale è proprio che non c'è equilibrio nella distribuzione delle canzoni...

Ah, beh! Così risolvono mettendoci più canzoni che parlato, ottimo. eheheh.gif
Arancina22
Posso permettermi un commento?
Quanto tempo impiegato in storyboard e bellissimi concept che potrebbe essere usato per altre produzioni originali invece di mungere all'infinito la mucca Frozen...
Simba88
E' da modificare il sottotitolo del thread:

Olaf’s Frozen Adventure: ecco il trailer del corto Disney che verrà proiettato insieme a Coco

La Disney ha diffuso online il trailer del cortometraggio animato che accompagnerà l’uscita nelle sale di Coco, pellicola Pixar in uscita a novembre nelle sale americane.

Il video in questione si intitola Olaf’s Frozen Adventure e vede il ritorno sul grande schermo degli amati protagonisti del film Disney del 2013 Frozen – Il Regno di Ghiaccio insieme a 4 canzoni inedite.

Ecco il trailer:

https://www.youtube.com/watch?v=hb8WDATVB6A

Fonte: Badtaste.it
http://www.badtaste.it/2017/06/13/olafs-fr...me-coco/249528/
Late Bloom
Ho intravisto il trailer e... che tristezza. Gag che più scontate e stiracchiate di così non si poteva. D'accordo che è un'operazione ad hoc per mantenere vivo l'interesse in attesa del seguito, ma anche l'abbinamento con Coco mi sembra poco azzeccato.
Come diceva giustamente Arancina poco più sopra: impiegare talento e risorse per un progetto originale no, eh?
caninlegend
Era anche ora che facessero questo corto! Io sarei interessato a vederlo, proprio perdchè Olaf è il mio personaggio preferito, ma quattro canzoni in mezz'ora sarebbero decisamente troppe.
*marta*
Io non ho niente contro Frozen, anzi, mi è piaciuto molto. Però basta wacko.gif riescono a fartelo diventare odioso! Ce lo ficcano pure insieme ad un film Pixar
Scrooge McDuck
Ormai tutto fa brodo alla Disney. Un corto WDAS davanti a un Pixar perché, sai, "quella roba lì è tutta uguale..."
Che amarezza..
Fra X
Ah, ma quindi alla fine lo fanno uno nuovo al cinema! ohmy.gif

CITAZIONE (Late Bloom @ 14/6/2017, 11:51) *
ma anche l'abbinamento con Coco mi sembra poco azzeccato.

Infatti mi ero chiesto come mai non avessero ripetuto l' abbinamento con il live-action fiabesco! blink.gif Sarà più in tono con il film Pixar? Boh!
Simba88
Forse perché sarebbe stato troppo aggiungere a La Bella e la Bestia un costo di 20 minuti con altre 4 canzoni!
Abbinarlo a Coco mi sembra possa far attirare un pubblico abbastanza eterogeneo.
brigo
A me il brand di Frozen ha già squagliato i... cubetti! Roftl.gif
veu
Volenti o nolenti è Frozen il successo del nuovo millennio della Disney e forse è l'unico film della nuova generazione ad essersi imposto come un Classico istantaneo
kekkomon
Stranamente dei successi dei precedenti classici mai nessuno se rotto...
brigo
CITAZIONE (kekkomon @ 16/6/2017, 8:21) *
Stranamente dei successi dei precedenti classici mai nessuno se rotto...

Quali 'successi'? E cosa si intende per 'successo'? Si parla di riscontro economico, o di empatia con il pubblico, o di numero di biglietti staccati al cinema, o di ottime vendite nell'home video e nel merchandise? O forse tutto questo?
Perché confrontare il 'successo' di qualsiasi classico degli ultimi 30 anni con quello di Frozen, a meno che non si stia parlando de "Il re leone", non ha alcun senso.
caninlegend
L'unico successo economico prima di Frozen è stato Rapunzel.
winnie & pimpi
CITAZIONE (brigo @ 16/6/2017, 10:01) *
Quali 'successi'? E cosa si intende per 'successo'? Si parla di riscontro economico, o di empatia con il pubblico, o di numero di biglietti staccati al cinema, o di ottime vendite nell'home video e nel merchandise? O forse tutto questo?
Perché confrontare il 'successo' di qualsiasi classico degli ultimi 30 anni con quello di Frozen, a meno che non si stia parlando de "Il re leone", non ha alcun senso.

Hai ragione; in questo grafico si vede bene come la Disney abbia avuto una incredibile impennata con l'uscita di Frozen e, successivamente, con i film di Star Wars.

Disney ranking 2016
Simba88
Presentato al D23:

È stato poi il turno di Olaf’s Frozen Adventure, il corto della durata di 21 minuti in uscita il 22 novembre (verrà proiettato prima di Coco). Sul palco sono saliti i doppiatori Kristen Bell e Josh Gad: quest’ultimo ha cantato una canzone del film, doppiando in diretta dal vivo il personaggio di Olaf. Quattro le canzoni originali che saranno presenti nel corto, che vedrà il ritorno dei doppiatori di Frozen.







Fonte: Badtaste.it
http://www.badtaste.it/2017/07/15/d23-expo...y-pixar/257024/
veu
Dal sito MovieFone il produttore Roy Conli rilascia alcune informazioni sul cortometraggio:

Exclusive: Producer Roy Conli on What to Expect From 'Olaf's Frozen Adventure'

"Frozen" is a phenomenon.

There's just no getting around that. The Disney animated feature, released way back in 2013, made more than $1 billion at the global box office and won the Academy Awards for Best Animated Feature and Best Original Song ("Let It Go"). Along the way, it has inspired an animated short (the utterly charming "Frozen Fever"), several Disney Parks attractions (the best of which is Frozen Ever After in the Norway pavilion at Epcot) and appearances on ABC's "Once Upon a Time." But that's just the beginning -- there will soon be a Broadway musical (currently in previews in Denver), a full-fledged sequel (with a tentative release date of November 27, 2019) and a brand-new holiday special debuting this Christmas alongside Pixar's "Coco." And by all indications this special, called "Olaf's Frozen Adventure," is going to be pretty special.

Earlier this summer, at the D23 Expo, Josh Gad sang one of the new songs from the special (written by Elyssa Samsel and Kate Anderson) on stage and it was a hoot. The special is concerned with Anna and Elsa, who, with a newly free and open Arendelle, are able to celebrate the holidays for the first time in forever (see what I did there?) So it's up to Olaf to find the best holiday celebrations. Chaos, inevitably, ensues. It looks very cute.

We were down at Walt Disney World a couple of weeks ago speaking to "Olaf's Frozen Adventure" producer Roy Conli about his work on the gorgeous Disneynature film "Born in China" (out on home video next week) and had to ask him what we could expect from this latest "Frozen" romp.

"Well, first of all, they're going to get four new songs, which are wonderful," Conli said.

He then admitted that he was uneasy about coming aboard such a beloved franchise: "I came onto this a little concerned because you're taking one of the crown jewels."

Still, he's got a crackerjack team behind him, including directors Stevie Wermers and Kevin Deters, who created the "Prep & Landing" Christmas specials for Walt Disney Animation Studios and ABC. "We, being me and Stevie Wermers and Kevin Deters, who directed it, joked that they've become the holiday experts," Conli said. (They have!)

Clearly everyone involved wanted this to be special and to really advance the overall "Frozen" story. "We really wanted to make sure that it was not only in the world but furthered the world of the characters. It's really cool. You get to know Olaf a little bit better. You see a side of the ladies that you didn't see in the film. Even Kristoff has a legitimate song," Conli revealed.

One of the biggest thrills for the producer, though, was getting to work with the cast (everyone is returning for the special). "The cast of that film -- what a delight!" Conli said. "Josh Gad is a really amazing performer. Kristen and Idina were incredible. We sat, slack-jawed, when Idina came in. This is a somewhat diminutive person. And it was like, This is why she's a star."



Locandina:




Libri:



Enrico
È confermato anche in Italia prima di Coco?
Capitano Amelia
CITAZIONE (Enrico @ 27/8/2017, 13:59) *
È confermato anche in Italia prima di Coco?

Non se ne è ancora parlato, ma è probabile che venga abbinato a "Coco" anche qua in Italia...
brigo
Disney e Pixar insieme: massì, facciamo più casino!
Capitano Amelia
CITAZIONE (brigo @ 27/8/2017, 21:52) *
Disney e Pixar insieme: massì, facciamo più casino!

Già è capitato con "Bolt" e con un corto della serie "Mater's Tall Tales" che gli fu abbinato...
brigo
CITAZIONE (Capitano Amelia @ 28/8/2017, 8:49) *
Già è capitato con "Bolt" e con un corto della serie "Mater's Tall Tales" che gli fu abbinato...

Ma pensa, non lo sapevo. Quando uscì "Bolt" avevo già messo da un pezzo una bella croce sull'andare a vedere Disney al cinema.
C'è da dire che in quel periodo anche i tipi stessi di Disney e Pixar avevano le idee abbastanza confuse. eheheh.gif
Enrico
CITAZIONE (brigo @ 27/8/2017, 21:52) *
Disney e Pixar insieme: massì, facciamo più casino!

Sono d'accordo, così si crea confusione!
Già la gente non ci capisce nulla, se va bene l'1% di quelli in sala sapranno la differenza tra i due studi.
LucaDopp
CITAZIONE (brigo @ 27/8/2017, 21:52) *
Disney e Pixar insieme: massì, facciamo più casino!

La gente di solito va al cinema per vedere il film, non il corto. Se a uno interessa il fatto che un film sia Pixar o Disney, già lo sa prima di vederlo. Non è certo un corto a fare confusione (che già esiste comunque).
brigo
CITAZIONE (LucaDopp @ 30/8/2017, 22:41) *
La gente di solito va al cinema per vedere il film, non il corto. Se a uno interessa il fatto che un film sia Pixar o Disney, già lo sa prima di vederlo. Non è certo un corto a fare confusione (che già esiste comunque).

Mi fa piacere il tuo ottimismo nei confronti di un pubblico che sa di vedere un Pixar o un Disney al cinema coi figli, e ne coglie la differenza. eheheh.gif

La gente dopo decenni di consolidata abitudine (ci fu un'interruzione a partire da metà anni '90, mi sembra), ancora non sa che prima di questi film c'è un corto: figuriamoci se noteranno il logo iniziale. Ma il cervello, zitto zitto, registra. E per molti "Coco" sarà Disney, perché "... prima c'era 'Frozen'".
LucaDopp
CITAZIONE (brigo @ 31/8/2017, 9:36) *
Mi fa piacere il tuo ottimismo nei confronti di un pubblico che sa di vedere un Pixar o un Disney al cinema coi figli, e ne coglie la differenza. eheheh.gif

No, non hai capito. Al pubblico di cui parli la cosa potrebbe anche non interessare proprio, nel qual caso non gli farà alcuna differenza vedere un logo o un altro. Al giorno d'oggi è già tanto se più del 10% di tale pubblico non considera un film WDAS o Pixar alla stregua di un Dreamworks o un Illumination (nel caso dei Pixar a dire il vero non ci sarebbe neanche nulla di male). Se invece uno è interessato, solitamente si informa prima, e comunque basterebbe guardare il poster.
Daydreamer
Una preview delle canzoni del corto a questo link da Comingsoon.net.
LucaDopp
Comunque secondo me al giorno d'oggi la scelta di far precedere un film da una featurette non è il massimo. Nei multisala ci sono anche più di 25 minuti di pubblicità prima del film, quindi alla fine uno si troverebbe a vederlo quasi 50 minuti dopo l'orario. Senza contare che a chi va a vedere Coco potrebbe non interessare affatto Frozen o lo potrebbe detestare.
Daydreamer
Gli americani sono i primi della classe in fatto di customer care...Ci saranno sicuramente proiezioni doppie, con e senza la featurette wink.gif
nunval
Ma in passato ai film Disney era sempre abbinato qualcosa, anche documentari di 35, 40 minuti....in fondo è un ritorno alla tradizione!
Rafekky
Onestamente avrei preferito un classico corto Pixar prima di Coco, piuttosto che un mediometraggio spinoff di un film che non ha nulla a che fare con Pixar o altro. E pensandoci un po' la cosa mi preoccupa, vista la popolarità di Frozen il fatto che vogliano abbinare un corto così a Coco mi porta a pensare che la Disney stessa nutra dei dubbi sulla qualità o popolarità di Coco.
Capitano Amelia
CITAZIONE (Daydreamer @ 9/9/2017, 6:54) *
Gli americani sono i primi della classe in fatto di customer care...Ci saranno sicuramente proiezioni doppie, con e senza la featurette wink.gif

In America è così ma dubito che qui in Italia si abbia la possibilità di scelta se vedere o no il mediometraggio...
Daydreamer
CITAZIONE (Capitano Amelia @ 10/9/2017, 15:42) *
In America è così ma dubito che qui in Italia si abbia la possibilità di scelta se vedere o no il mediometraggio...


Ma infatti in Italia non verrà trasmessa la featurette. L'accoppiata è solo per il mercato USA, per Europa e Italia non è dato sapersi come verrà proiettato, probabilmente in TV come evento, durante le vacanze natalizie, abbinata ad una prima visione di un Classico o magari della riproposizione dello stesso Frozen, per rilanciarne la visione.
Capitano Amelia
CITAZIONE (Daydreamer @ 10/9/2017, 16:26) *
Ma infatti in Italia non verrà trasmessa la featurette.

Ammetto che stavo parlando con un pò di sicumera, ma io volevo far notare che qua in Italia non c'è più la politica di far saltare eventuali corti o mediometraggi abbinati ad un lungometraggio... Comunque per me è ancora presto dire con certezza se la proiezione di questa featurette avverrà o meno, aspettiamo notizie al riguardo.
veu
Sì è ancora tutto in forse per l'Italia, però magari lo trasmettono, del resto Frozen è stato un successone e forse utilizzano l'abbinamento anche in Italia per attirare più gente al cinema
kekkomon
Comunque resterà nei cinema per un periodo di tempo limitato...
LucaDopp
CITAZIONE (nunval @ 10/9/2017, 1:20) *
Ma in passato ai film Disney era sempre abbinato qualcosa, anche documentari di 35, 40 minuti....in fondo è un ritorno alla tradizione!

Sì ma una volta c'erano solo quelli prima del film. Non vado così frequentemente al multisala ma ti assicuro che dopo quasi mezz'ora di pubblicità, l'ultima cosa che vuoi è vedere altri 20 minuti e passa di una roba che magari nemmeno ti interessa.
HopeDeus
Sinceramente, tra Pixar e Disney, la differenza ormai da molti anni è NULLA. Pixar è a tutti gli effetti Disney, realtà che molti ancora oggi si ostinano a non accettare. Coco di per sè collocato col corto di Frozen, trova lo stesso identico pubblico interessato sia all'uno che all'altro. Non si tratta di due generi completamente discordanti, tipo "Tutti in scena" abbinato a "Il corvo" per dire... Gli estimatori dei film Pixar, sono esattamente gli stessi che schifizzano le opere Disney, così, tanto per far figo, ma che nel frattempo si comprano tutte le edizioni home video di Frozen, Oceania ecc. senza tralasciarne una. Incoerenza del genere umano che non ha mai trovato spiegazioni concrete.
veu
ormai infatti la differenza tra Disney e Pixar non esiste più...
LucaDopp
CITAZIONE (veu @ 11/9/2017, 23:46) *
ormai infatti la differenza tra Disney e Pixar non esiste più...

Esiste allo stesso modo in cui esiste quella tra queste due e le altre società americane che producono film d'animazione in CGI. Ovvero, fanno tutte lo stesso genere di film ma vi lavorano persone diverse.
Questa è la versione 'lo-fi' del forum. Per visualizzare la versione completa con molte più informazioni, formattazione ed immagini, per favore clicca qui.