A-TEAM – LA FOX SVILUPPA UN REBOOT CON LO SCENEGGIATORE DI FAST & FURIOUS

A-Team, una delle icone televisive degli anni Ottanta, tornerà sul piccolo schermo grazie alla Fox: il network sta infatti lavorando a un reboot della celebre serie d’avventura, e ne ha affidato la produzione a Chris Morgan – noto per aver scritto la saga di Fast & Furious dal terzo al settimo capitolo – e alla regista Tawnia McKiernan, figlia del creatore dello show originale, Stephen J. Cannell. Albert Kim (Leverage, Nikita, Sleepy Hollow) si occuperà invece della sceneggiatura.

Anche questa nuova incarnazione avrà come protagonista una squadra composta da vari agenti operativi delle Forze Speciali Americane, ma stavolta ci saranno sia uomini sia donne. Il gruppo viene incastrato per un crimine che non ha commesso, e deve agire clandestinamente per ripulire il proprio nome e smascherare la cospirazione alla base dell’inganno; nel corso delle proprie indagini, la squadra sfrutterà inoltre il proprio talento militare e le proprie conoscenze tecnologiche per aiutare i bisognosi, ma con approcci spesso conflittuali. Stando a Deadline, lo show è descritto come una serie episodica, basata sulle “missioni della settimana” e su grandi sequenze d’azione, con personaggi coinvolgenti e molto umorismo. Lo spirito, insomma, parrebbe lo stesso dell’A-Team originale, dove i personaggi erano John “Hannibal” Smith (George Peppard), Templeton “Sberla” Peck (Dirk Benedict), H.M. “Howling Mad” Murdock (Dwight Schultz) e P.E. Baracus (Mr. T).

DL/SW

http://deadline.com/2015/09/a-team-series-...ell-1201544600/