Aiuto - Cerca - Utenti - Calendario
Versione completa: Mary Poppins Returns - New original live-action musical film
Disney Digital Forum > * The Walt Disney Company * > Walt Disney Studios
Pagine: 1, 2, 3, 4
Claudio
Non si tratta del solito pesce d'aprile... :

La Disney al lavoro sul remake di Mary Poppins, alla regia Rob Marshall

No, non è il pesce d’aprile che abbiamo pubblicato 4 anni fa.

L’Hollywood Reporter segnala che la Disney sarebbe al lavoro sul remake di Mary Poppins che sarà diretto da Rob Marshall, regista del recente Into the Woods.

notizia in aggiornamento


http://www.badtaste.it/2015/09/14/la-disne...arshall/142950/
Uncino
La Walt Disney Pictures prepara un nuovo film su Mary Poppins

La Walt Disney Pictures sta preparando un nuovo lungometraggio dedicato a Mary Poppins, riporta Entertainment Weekly. Il regista di Into the Woods, Rob Marshall, e i produttori John DeLuca e Marc Platt saranno coinvolti nel progetto.

La nuova pellicola sarà ambientata vent'anni dopo il primo episodio e continuerà le avventure di Mary Poppins con la famiglia Banks. L'originale era basato sul primo romanzo mentre questo pseudo-sequel sarà ispirato agli altri capitoli della saga inventata da P.L. Travers.

Marc Shaiman e Scott Wittman scriveranno delle nuove canzoni mentre David Magee scriverà la sceneggiatura.

EW/EE

http://www.ew.com/article/2015/09/14/disne...ns-rob-marshall

Exclusive: Disney developing new original musical featuring Mary Poppins; Rob Marshall to direct

One of the world’s most cherished characters is about to take flight once more.

EW has learned that Disney is developing a new original live-action musical film featuring the beloved magical nanny, Mary Poppins. The studio is bringing back Into the Woods director Rob Marshall and producers John DeLuca and Marc Platt, who successfully shepherded Stephen Sondheim’s Broadway tuner to the big screen for Disney last year.

The new Poppins film will take place in Depression-era London, some 20 years after Disney’s classic Mary Poppins, and will draw from existing Poppins tales in the rest of author P.L. Travers’ 1934-1988 children’s book series. The practically perfect 1964 screen adaptation starring Julie Andrews pulled its story primarily from the first installment in Travers’ eight-book series; the new project (which is decidedly not being developed as a sequel) will explore Mary’s further adventures with the Banks family and beyond as illustrated by Travers’ seven additional novels.

With Marshall helming, songwriting duo Marc Shaiman and Scott Wittman (Hairspray, Smash) are on board to compose original songs and a new score; David Magee (Finding Neverland, Life of Pi) is attached to write the screenplay.

Disney and Marshall are collaborating with the Travers estate and have already earned support from Poppins’ co-composer Richard Sherman, who penned the original film’s famous songs like “Chim Chim Cher-ee” and “Supercalifragilisticexpialidocious” with his late brother, Robert.

Marshall, DeLuca, and Platt remain some of Hollywood’s most active musical players. Marshall’s 2002 Oscar-winning Best Picture, Chicago, is largely credited with ushering in a modern resurgence of the genre; he and DeLuca also collaborated on 2009’s Nine before taking on Into the Woods in 2014. Platt is presently producing Fox’s Grease: Live and another original musical, La La Land, starring Emma Stone and Ryan Gosling. As a key producer of Broadway’s Wicked, he has also long been involved in developing a feature film adaptation of the show.

The world of Mary Poppins was most recently revived onscreen with 2013’s Saving Mr. Banks, which told the story of Travers’ meetings with Walt Disney in the early ’60s as he persuaded her to put Poppins to film.
Teo
MI VIENE DA VOMITARE....
LucaDopp
A me sembra un'idea molto più sensata di tutti i remake che hanno annunciato recentemente.
veu
Ma ragazzi è ispirato ai nuovi capitoli della saga... è una buona cosa... come idea non è male
Magari dopo fanno Pomi d'ottone e manici di scopa il remake come avevano pensato anni fa o un remake di Darby O'Gill
Enrico
Ma è uno scherzo?
Dopo un capolavoro del genere, e dopo Saving Mr.Banks, vogliono fare questa roba?

Spero che venga cancellato.
Zangief
CITAZIONE (veu @ 14/9/2015, 23:09) *
Ma ragazzi è ispirato ai nuovi capitoli della saga... è una buona cosa... come idea non è male

Sottoscrivo. Tra tutte le cose annunciate è una delle poche (l'unica?) con un minimo di senso.
L'unica cosa che mi lascia interdetto è che, a quanto sapevo, la Travers aveva espressamente posto il veto a ulteriori adattamenti del personaggio da parte Disney... blink.gif Ma suppongo che per i detentori dei diritti i $$$$$oldi siano più allettanti della volontà della defunta... laugh.gif
chipko
CITAZIONE (veu @ 15/9/2015, 0:09) *
Ma ragazzi è ispirato ai nuovi capitoli della saga... è una buona cosa... come idea non è male
Magari dopo fanno Pomi d'ottone e manici di scopa il remake come avevano pensato anni fa o un remake di Darby O'Gill

CITAZIONE (Zangief @ 15/9/2015, 14:01) *
Sottoscrivo. Tra tutte le cose annunciate è una delle poche (l'unica?) con un minimo di senso.
L'unica cosa che mi lascia interdetto è che, a quanto sapevo, la Travers aveva espressamente posto il veto a ulteriori adattamenti del personaggio da parte Disney... blink.gif Ma suppongo che per i detentori dei diritti i $$$$$oldi siano più allettanti della volontà della defunta... laugh.gif

Sì ragazzi ma...
usare idee nuove? Mi sa che stanno proprio alla frutta.
Claudio
CITAZIONE (chipko @ 15/9/2015, 14:48) *
Mi sa che stanno proprio alla frutta.

Lo sono, lo sono...
Beast
Chiamarlo remake non fa che gettare benzina sul fuoco. Sembra, invece, un sequel, peraltro non campato in aria bensì basato sui libri. Se non sbaglio è un'idea che Walt stesso aveva accarezzato. Ciò che mi preoccupa è il regista.
IryRapunzel
Dopo Saving Mr. Banks è proprio una presa per il sedere 'sto film! xD
Scrooge McDuck
CITAZIONE (Beast @ 15/9/2015, 19:09) *
Ciò che mi preoccupa è il regista.

Sono assolutamente d'accordo. Tra l'altro mi sorprende che la Disney continui ad affidargli film in un certo senso costosi e importanti, quando non mi pare che riceva tutti questi elogi.
Pirati dei Caraibi ha sì guadagnato oltre un miliardo nel mondo, ma in USA è stato il peggiore incasso della saga, mentre Into the Woods sebbene sia stato un mezzo successo economico è stato un po' deludente sotto il profilo della critica.

Questo è di certo un progetto rischiosissimo, lo affidano a Marshall perché? Perché è un musical e ha diretto Chicago? Ancora???
Klauz_star
Quello che posso dire nessuna sarà all'altezza della Andrews
veu
Noi non abbiamo trovato così male Marshall... propone sempre idee nuove (chi avrebbe mai pensato che la Disney potesse realizzare Into the Woods? e soprattutto rimanere fedele all'opera da cui è tratto senza eccessivi stravolgimenti?)... poi ovvio i gusti son gusti ma non è male come regista

la nuova Mary Poppins non vorrà certo competere con la versione con la Andrews anche se i paragoni (tra le attrici e tra i film) saranno inevitabili però secondo noi può venir fuori qualcosa di bello e secondo noi faranno molta attenzione a quello che fanno. Già l'idea di coinvolgere Sherman nelle musiche significa che hanno grande rispetto per l'opera originaria di Walt...
Uncino
Mary Poppins – Anne Hathaway è la favorita per il ruolo della tata inglese

Chi interpreterà la nuova Mary Poppins nel sequel annunciato pochi giorni fa dalla Walt Disney? Secondo la compagnia irlandese di scommesse online, BoyleSports, al momento la favorita è Anne Hathaway a 6/4. Chi ha seguito fin dagli esordi la carriera della Hathaway ricorderà che l’attice aveva lavorato assieme a Julie Andrews, rspettivamente nel ruolo di nipote e nonna in Pretty Princess e nel seguito Principe azzurro cercasi entrambi diretti da Garry Marshall.

Nel 2008 la Hathaway aveva interpretato Mary Poppins in uno sketch di SNL assieme a Bill Hader (Bert), Bobby Moynihan (Michael) e Casey Wilson (Jane) nella scena di ‘Supercalifragilisticalidoso‘.



La lista composta dagli scomettitori continua con Emily Blunt (5/2) che avevamo visto nel musical Disney Into the woods, Amy Adams (7/2) che ricordiamo nel musical Disney Come d’incanto, Kristen Bell (11/2) la doppiatrice di Anna in Frozen, e Anna Kendrick (10/1) la Cenerentola di Into the woods. Come potete notare tutte queste attrici hanno avuto un ruolo in un film Disney e hanno dato sfoggio delle loro doti canterine.

La lista si conclude con Amanda Seyfried (12/1), Gugu Mbatha-Raw (16/1), Lea Michele (33/1) e Anna Camp (50/1).

EW/SW

http://www.ew.com/article/2015/09/15/mary-...d25eaed724f78cb
veu
Vedremo se sarà una di loro... potrebbero proprio puntare su un nome di richiamo come Anne Hathaway...
Scissorhands
Io sono d'accordo coi veu e non vedo l'ora di gustarmi il film (e semmai sentirmi male DOPO).

E' un seguito molto più' sensato di tanta roba in cantiere (uno su tutti Dumbo).
Ci sono tante avventure della tata. E' già stato fatto un simil reboot a teatro, perché non continuare al cinema?

Marshal fa un po' up (Chicago, Into the Woods) e down (Nine, i Pirati)... quindi boh non saprei...
Teo
La cosa che mi rende perplesso è il cambio degli attori...niente da ridire sul fatto che le avventure di Mary Poppins possano continuare, è il fatto che, per forza di cose, cambia l'attore principale e più iconico...avrebbe senso Jack Sparrow senza Johnny Depp? Harry Potter senza Daniel Radcliffe? Frodo senza Elijah Wood? Secondo me assolutamente no! Per questo motivo ritengo che Mary Poppins senza Julie Andrews non abbia senso di esistere. Poi se magari mi sbaglio e ne fanno un film clamoroso sarò il primo a glorificarlo!
Klauz_star
La Heatway non mi sembra male... tra l'altro nel film "Pretty Princess" recitava nel ruolo della figlia della Andrews...
Shirleyno01
CITAZIONE (Enrico @ 15/9/2015, 12:57) *
Ma è uno scherzo?
Dopo un capolavoro del genere, e dopo Saving Mr.Banks, vogliono fare questa roba?

Spero che venga cancellato.

D'accordissimo con te. Spero anch'io che venga cancellato sennò ne uscirà una schifezza immonda come quasi tutti i film (live action e non) della Disney dal 2011 in poi...
Uncino
[RUMOR] La Disney vuole Emily Blunt come nuova Mary Poppins nell’annunciato reboot?

Dopo l’annuncio del reboot live-action di Mary Poppins si è aperto velocemente il TotoTata.

Secondo un rumor riportato da Dan of Geek ,Emily Blunt sarebbe la favorita dalla Disney per vestire cappello e ombrello dell’amata Mary interpretata nel 1965 dall’immensa Julie Andrews.

L’attrice, in effetti, non sarebbe estranea a ruoli “cantati” per la Disney, avendo già partecipato a I Muppets e a Into the Woods, quest’ultimo diretto dallo stesso regista che la studio ha scelto per il sequel/reboot, Rob Marshall (Chicago). Il film sarà scritto da David Magee (Vita di Pi) e le nuove melodie composte da Marc Shaiman e Scott Wittman.

Tenendo conto del fatto che la Blunt è anche in ascesa nel panorama hollywoodiano, la scelta, se vera, sarebbe ponderata e interessante.

Indiewire/BM

http://blogs.indiewire.com/theplaylist/rum...-movie-20150916
LucaDopp
CITAZIONE (Teo @ 17/9/2015, 10:07) *
Per questo motivo ritengo che Mary Poppins senza Julie Andrews non abbia senso di esistere.

Se è per questo nel musical ha avuto svariate interpreti.
Bristow
CITAZIONE (Shirleyno01 @ 17/9/2015, 19:08) *
D'accordissimo con te. Spero anch'io che venga cancellato sennò ne uscirà una schifezza immonda come quasi tutti i film (live action e non) della Disney dal 2011 in poi...

Sono sulla vostra linea, è assurdo e un insulto al classico originale...
ormai vogliono spremere tutto quello che è stata un'epoca d'oro... basta!
(anche se so bene che lo faranno come hanno fatto e stanno facendo con mille classici disney...) mad.gif
Shirleyno01
CITAZIONE (Bristow @ 18/9/2015, 10:31) *
Sono sulla vostra linea, è assurdo e un insulto al classico originale...
ormai vogliono spremere tutto quello che è stata un'epoca d'oro... basta!
(anche se so bene che lo faranno come hanno fatto e stanno facendo con mille classici disney...) mad.gif

Infatti. Vogliono trasformare tutto in live action. Proprio per scimmiottare ciò qualche mese fa fu messa in circolazione una bufala (credo) che diceva che avrebbero fatto un live action su Winnie Pooh laugh.gif. "Cenerentola" devo dire che però mi è piaciuto abbastanza (certo non un capolavoro come il cartone originale ma potevano fare davvero di mooolto peggio) mentre credo che andrò a vedere "Il libro della Giungla" perchè mi sembra fatto abbastanza bene (tranne per la cosa che hanno fatto doppiare Kaa a Scarlett Johansson... Kaa è un maschio e lo fanno doppiare da un'attrice che secondo me è bellissima e molto femminile??!)
Uncino
Anne Hathaway sul reboot di Mary Poppins: «Credo che Emily Blunt si prenderà la parte»

Come ormai sappiamo, la Disney sta attualmente preparando un imminente reboot/sequel di Mary Poppins, mettendo Anne Hathaway ed Emily Blunt in cima alle candidate che potrebbero sostituire la divina Julie Andrews.

Per quanto molti fan preferiscano l’attrice di Les Misérables e Pretty Princess per la parte, però, lei non sembrerebbe affatto avere dubbi sul fatto che il ruolo andrà invece alla collega: «Credo che se lo prenderà. Lei è britannica», spiega la Hathaway in un’intervista a Entertainment Tonight.

Ed effettivamente, il fatto di essere una pura inglese gioca un punto a favore della Blunt, anche se non è chiaramente un fatto determinante: quanto ci vorrà mai ad imparare e assorbire totalmente l’accento brit per un professionista di Hollywood?

ET/BM

https://www.youtube.com/watch?v=QkXA0eKcjKg
Logan232
La Blunt mi andrebbe pure bene in via teorica, se non per il fatto che mi ispira molta antipatia.. d'altra parte anche la Andrews non è che fosse una campionessa del farsi voler bene nell'originale quindi stando alla natura del personaggio direi che ci può stare.

Detto questo, per gusti personali, preferirei la Hathaway (ma anche Kristen Bell sarebbe perfetta, soprattutto dopo aver visto la sua parodia).
Angelo1985
L'idea mi mette i brividi, è una totale mancanza di rispetto in primis all'autrice stessa (che per quanto insopportabile alla fine era cmq l'autrice), ma anche verso il film originale, che finirà anche esso tra i film che daranno il via a un franchise, sequel tratti dai libri, prequel alla "come Mary Poppins diventò Mary Poppins - saga in 3 capitoli" e chi più ne ha più ne metta.
Uno schifo.
Ma voglio vedere i tanti detrattori che qui dentro si stracciano le vesti, voglio vedere quanti davvero diserteranno i cinema non regalando nemmeno una briciola di successo data dai propri soldini; tutti bravi a lamentarsi, ma alla fine pur di godervi il logo del castello andreste a vedere pure le avventure di Biancaneve che diventa cattiva frugando tra le pozioni della regina trovate grazie a un sogno raccontato per flashback alla memento, in live action e con elementi animati. In CGI.

icon_mickey.gif
Grrodon
Hai praticamente descritto la serie tv Once Upon a Time? tongue.gif
Scrooge McDuck
Al di la di tutto è illogica l'idea che ci sia una mancanza di rispetto all'autrice. Finché lei era in vita lei ha deciso del destino dei suoi libri, ora non può più farlo.
Il rispetto non c'entra una mazza, prima erano affari (regolamentati dalle leggi), ora i diritti dei libri sono in mano ad altre persone che decidono sulla base delle proprie idee quindi non è a lei che si deve render conto di qualcosa.
Angelo1985
Per carità liberissimi, ma io utente che dovrei andare al cinema a guardarlo (sì, come no!) sono liberissimo di dire che è una scelta totalmente immorale, legata soltanto sempre e solo al portafogli, come se tutto ciò che riguarda Mary Poppins non renda già abbastanza.
E' l'ingordigia che mi da ancora più nausea. E io agli ingordi non do più un centesimo.

icon_mickey.gif
Scrooge McDuck
Boh mi sembra che nessuno si sia scandalizzato per i film di Harry Potter fatti dopo il primo...
Angelo1985
Ma la Rowling è stata ben felice, è ancora in vita! Sai quanti soldini....voglio vedere a chiedere alla simpaticona della Pamela di accostare nuovamente la sua opera alla Disney se non torna sulla Terra armata di sciabola!
Cmq il mio intervento era teso più a riprendere i piagnoni che stanno sempre a lamentarsi, ma che poi riempiono i cinema; la mia opinione è negativa ma non sto a stracciarmi le vesti. Dalla company Pixar/Marvel/Lucas/Disney mi aspetto questo e altro.

icon_mickey.gif
Scrooge McDuck
Sì sì, lo conosco il tuo punto di vista, dico solo che in generale non capisco le critiche mosse a questo progetto visto che si tratterebbe semplicemente di adattare gli altri libri... cioè, un remake sarebbe stato sì svilente per l'opera originale, ma non mi pare questo il caso. Tutto qui.
LucaDopp
La Travers odiava anche il primo film, quindi non credo che farne un altro sarebbe irrispettoso verso di lei più di quanto non lo fosse stato fare il primo...
Inlove4Disney
Sì, concordo anche io che fare trasposizioni cinematografiche anche degli altri volumi non è chissà che danno. Se i diritti vengono ceduti dagli eredi, perchè no, però è anche vero che sarà dura vedere il personaggio di Mary Poppins interpretato da un'altra attrice... forse è troppo iconico e si associa per forza di cose a Julie Andrews.
Uncino
Rob Marshall parla per la prima volta del sequel Mary Poppins!

Rob Marshall ha parlato ieri per la prima volta del suo coinvolgimento nell’annunciato sequel di Mary Poppins.

Il regista ha rilasciato le prime dichiarazioni a Vulture durante i National Arts Awards, e ha voluto mettere subito in chiaro che il suo film non sarà un remake:

Non è un nuovo Mary Poppins.

Il film sarà ambientato nel 1934, quando P.L. Travers scrisse i romanzi, e sarà tratto da altri libri dedicati alla celebre tata:

P.L. Travers scrisse otto libri tutti insieme. Loro lavorarono sul primo libro, mentre noi stiamo lavorando su altri romanzi, senza toccare l’iconico film di Mary Poppins. È una estensione. Sono un grandissimo fan dell’originale e sono molto amico di Julie Andrews, ne ho un timore quasi reverenziale. C’è tutto questo materiale inedito – era l’Harry Potter dell’epica – e tuttavia non si spinsero mai oltre quell’unica avventura.

Marshall vorrebbe che Julie Andrews venisse coinvolta in qualche modo:

È una carissima amica, e se volesse essere coinvolta in qualche modo sarebbe davvero speciale per me. So che è molto felice che stiamo facendo questo film: dopo 50 anni sembra giunto il momento.

Vulture/BT

http://www.vulture.com/2015/10/rob-marshal...twitter_vulture
veu
Come inizio ci ispira... ambientato nel 1934... tutto diverso, bella cosa.
Speriamo ci siano ancora anche i coniugi Banks (George e Winifred)... vorremmo vedere che cosa combinano stavolta, anche se siamo affezionati alle interpretazioni di Tomlinson e Glynis Johns, però magari fanno qualcosa di eccezionale, siamo molto molto curiosi
Simon
CITAZIONE (Angelo1985 @ 3/10/2015, 8:44) *
Per carità liberissimi, ma io utente che dovrei andare al cinema a guardarlo (sì, come no!) sono liberissimo di dire che è una scelta totalmente immorale, legata soltanto sempre e solo al portafogli, come se tutto ciò che riguarda Mary Poppins non renda già abbastanza.
E' l'ingordigia che mi da ancora più nausea. E io agli ingordi non do più un centesimo.

icon_mickey.gif

Mamma mia che parolone che hai usato, addirittura!? laugh.gif Una scelta immorale? Le scelte immorali sono altre, non decidere di fare un sequel su Mary Poppins. Anche perché:
1) non è un'opera sacra (che poi hanno fatto film anche a tema religioso ahah), ma una serie di libri e il primo film racconta il primo volume;
2) si pensava ai soldi anche negli anni '60, che ti piaccia o no, e non lo dico in riferimento al primo film ma al cinema in generale e a tutto il resto.
Il mondo creato dall'essere umano si basa sul profitto (purtroppo), è sempre stato così e sempre lo sarà, fin quando un bel giorno l'uomo (prima o poi succederà) si estinguerà.

Io sono molto curioso di vedere come lo realizzeranno e anche la scelta delle attrici finora prese in considerazione mi sembra molto azzeccata!

Ps: come hanno scritto anche altri, un conto sarebbe stata la decisione di farne un remake, là avrei arricciato il naso pure io, ma per quanto riguarda un sequel il problema non ce lo vedo.
Angelo1985
E' immorale lì dove non rispetta assolutamente le volontà ereditare dell'autrice, la quale non voleva assolutamente che la sua opera fosse più accostata alla Disney; chiamala deformazione professionale da avvocato, io lo chiamo semplicemente rispetto.

Per me, nell'ambito cinematografico/autoriale, si tratta di una scelta totalmente immorale.

icon_mickey.gif
Simon
CITAZIONE (Angelo1985 @ 21/10/2015, 8:09) *
E' immorale lì dove non rispetta assolutamente le volontà ereditare dell'autrice, la quale non voleva assolutamente che la sua opera fosse più accostata alla Disney; chiamala deformazione professionale da avvocato, io lo chiamo semplicemente rispetto.

Per me, nell'ambito cinematografico/autoriale, si tratta di una scelta totalmente immorale.

icon_mickey.gif

Secondo me invece è solo un omaggio, un bell'omaggio al personaggio inventato dalla Travers. smile.gif

Simba88
Emily Blunt in trattative per interpretare Mary Poppins nel nuovo film Disney!

Variety riporta che Emily Blunt è in trattative per interpretare Mary Poppins nel nuovo film Disney diretto da Rob Marshall.

Secondo alcune fonti la Disney avrebbe puntato l’attrice sin da quando ha lavorato a Into the Woods, diretto sempre da Marshall e prodotto da John DeLuca e Marc Platt, produttori anche di questo nuovo film. L’intenzione della Disney è quella di avviare le riprese quanto prima, e per questo la major ha recentemente incontrato la Blunt offrendole la parte. L’accordo tuttavia potrebbe non andare in porto a causa degli impegni della attrice e, soprattutto, del fatto che da poco è rimasta incinta del suo secondo figlio.

Il film sarà ambientato nella Londra della Grande Depressione, 20 anni dopo il primo film, e sarà basato sulle nuove avventure di Mary Poppins e della famiglia Banks scritte da P.L. Travers.

La pellicola del 1964, con Julie Andrews e Dick Van Dyke, era ambientata poco prima della Prima Guerra Mondiale e divenne un vero e proprio cult, vincendo cinque premi Oscar.

Fonte: Badtaste.it

http://www.badtaste.it/2016/02/19/emily-bl...-disney/161676/
veu
Se non lo farà lei lo farà la Hathaway secondo noi...
Princesse Sophie
Per quanto non la ami molto credo che la Blunt sia la scelta migliore, la Hathaway è troppo fata madrina, troppo morbida...
Bristow
Ecco che la pazzia dilaga.. Ma dopotutto stanno toccando La Bella e la Bestia quindi perché non Mary? Povera Julie Andrews... Poveri classici.. Perché non rifare Via Col Vento? La Disney potrebbe pensarci ormai.. :/
Fulvio84
L'unica cosa positiva di tutto cio' e' che si tratta di un sequel e non di un remake!
Magari con l'ondata di pubblico per questo film, le nuove generazioni riscoprono anche lo splendido originale che magari non e' piu' particolarmente noto come lo era per noi....
Scissorhands
http://deadline.com/2016/02/lin-manuel-mir...uel-1201708615/

Lin-Manuel Miranda Likely To Join Disney’s ‘Mary Poppins’ Sequel
jgerard
by Jeremy Gerard

Hamilton creator and star Lin-Manuel Miranda is in talks to join the Walt Disney Studios’ planned sequel to Mary Poppins. Emily Blunt is in talks for the lead role, played by Julie Andrews in the 1964 film.

RelatedExclusive Video: James Corden Raps 'Hamilton' With Yahoo's Katie Couric
lin-manuel-mirandaDisney had no comment, but a source with knowledge of the project says the untitled film will connect with Mary’s charges, Jane and Michael Banks, now grown and with Michael’s own three kids in need of a nanny. Mary and her “lamplighter” friend Jack — kin to Bert the chimney sweep played by Dick Van Dyke opposite Andrews in the film — help the family rediscover the joy and wonder missing from their lives. Miranda’s Disney ties already include the bar scene music for Star Wars: The Force Awakens and the score for the animated film Moana, coming in November.

According to the source, the new film will be set in Depression-era London and include material drawn from the seven Mary Poppins books writer P.L. Travers’ published between 1935 and 1988 following the initial novel. Marc Shaiman and Scott Wittman will be composing original songs and an all-new score. David Magee is attached to write the screenplay. Rob Marshall is attached to direct, with Marc Platt and John DeLuca producing. Disney and Marshall are working with the Travers estate, and Mary Poppins composer Richard Sherman is reputedly aware and supportive of the project. Word of the talks first appeared earlier today in Variety.
LucaDopp
CITAZIONE (Bristow @ 21/2/2016, 18:47) *
Perché non rifare Via Col Vento? La Disney potrebbe pensarci ormai.. :/

Sergio Leone ci aveva pensato prima di morire, ma non escludo che alla MGM venga questa idea...
Princesse Sophie
Secondo me, per quanto preferirei soggetti nuovi, ha ragione Fulvio84. Se fatto come si deve e NON remake, reboot o che, può far conoscere il classico ai più giovani...Mary Poppins nn è più un cardine della filmografia per ragazzi oggi, a dispetto di Saving Mr Banksche comunque è un film molto più maturo.

E poi secondo me è diverso da La Bella e la Bestia, quella è una storia già rimaneggiata di recente e con un classico ancora visto e amato anche dai più giovani che ha solo 25 anni... hanno una popolarità già diversa a mio parere...
veu
E' stato ufficialmente annunciato che sarà Emily Blunt a interpretare Mary Poppins nel sequel.

Dal sito Europe NewsWeek:

Disney Announces Emily Blunt To Star In 'Mary Poppins' Sequel

Disney has recently hit a new creative stride—reimagining some of its animated classics as live action adventures including this year’s The Jungle Book, which has already grossed $500 million worldwide. So, unsurprisingly, the studio is doubling down with nine new fairytale-skewed movies in the works including a Mary Poppins sequel.

The company announced it has earmarked several new release dates through 2019 on the movie calendar on Monday, though in typical Disney fashion didn’t reveal the titles associated to each date. Instead, it offered up a glimpse at its upcoming production slate full to the brim with childhood favorites.

The most crucial release is confirmation of a Mary Poppins sequel starring Emily Blunt. The idea has been rumored for some months but is now official. Blunt will play Poppins—the iconic role previously filled by Julie Andrews in the 1964 musical. The sequel will be directed by Rob Marshall, who previously oversaw Blunt in Into the Woods. Lin-Manuel Miranda, the rising theater star currently starring in the lead role in Broadway musical Hamilton, will co-star.


Dal sito Forbes.com:

the Mary Poppins sequel will presumably acknowledge the continuity of the 1964 original
Simba88
Essendo quindi ufficialmente un sequel, c'è la possibilità che possa parlare della figlia/nipote/sorella abbandonata da piccola di Mary Poppins piuttosto che proprio di Mary?
Questa è la versione 'lo-fi' del forum. Per visualizzare la versione completa con molte più informazioni, formattazione ed immagini, per favore clicca qui.