Aiuto - Cerca - Utenti - Calendario
Versione completa: La Mummia - Remake
Disney Digital Forum > * Off-Topic * > Oltre Disney
Uncino
La Mummia Sarà Un Horror.

La Universal Pictures sta continuando a sviluppare il suo Universo Cinematografico dedicato ai Mostri. E, a scanso di equivoci, Alex Kurtzman conferma: le pellicole che lo comporranno saranno horror.
"Vi prometto che ci sarà dell'horror in questi film" spiega lo sceneggiatore de La Mummia "Il nostro obiettivo è fare pellicole dell'orrore. La parte più difficile è combinarle con altri generi come avventura o azione. In un certo senso, La Mummia con Boris Karloff fu la prima a fare questo. Fu la prima ad unire horror con... non voglio dire azione ma molta suspense. E vi assicuro che La Mummia e tutti questi altri film saranno horror".

Collider/EE

http://collider.com/universal-monsters-reb...-alex-kurtzman/
Uncino
Alex Kurtzman aggiorna su La Mummia e sull'Universo Cinematografico dei Mostri della Universal

Intervistato da Slash Film, Alex Kurtzman ha parlato della lavorazione del reboot de La Mummia e della creazione dell'Universo Cinematografico dei Mostri della Universal.

Prosegue la creazione del nuovo Universo Cinematografico dei Mostri della Universal, prodotto e supervisionato dal team di sceneggiatori e produttori composto da Alex Kurtzman (Star Trek) e Chris Morgan (Fast & Furious). E' in arrivo La Mummia, con una nuova ambientazione moderna. Nonostante le prime indiscrezioni, che vedevano la Universal trasformare i mostri classici in supereroi, i fan possono tirare un sospiro di sollievo: Alex Kurtzman, regista del reboot de La Mummia, in arrivo nel 2017, assicura che l’imminente universo condiviso sarà composto da film horror. Sulla sua esperienza di sceneggiatore di grossi franchise, Kurtzman dichiara: “Ho avuto la fortuna di scrivere e produrne parecchi, ho passato molto tempo con registi ai quali va tutta la mia gratitudine, ho imparato moltissimo osservandoli e stando con loro fianco a fianco. Non credo si smetta mai di imparare, specialmente da persone incredibili come loro, perciò mi sento pronto. La Universal è stata fantastica a darci tutto il supporto possibile, sento di essere circondato da persone incredibili che ci aiuteranno con il lancio di questo nuovo mondo." Kurtzman parla anche di come ha portato al cinema la sua esperienza maturata in televisione: “Ho iniziato con la televisione e ci sono rimasto per molto tempo. Ti approcci alla Tv con una visione di lungo periodo, ovvero la serialità. Quindi non pensi solo a che tipo di storia racconti ma anche a come la racconterai per varie stagioni. E’ qualcosa che è iniziato anche con i film, ma la vera sfida è che dovrai progressivamente consegnare un film dopo l’altro e che ognuno dovrà essere soddisfacente e completo. Non puoi serializzare i film a tal punto che se lo spettatore non ha visto il precedente si sente totalmente perso. Il beneficio poi di muoversi all’interno di un universo condiviso è che puoi prenderti più tempo per sviluppare i tuoi personaggi. E’ davvero emozionante. Significa che non devi solo avere un inizio, uno svolgimento ed una fine in cui tutto si risolva. Ovviamente come sceneggiatore la cosa è molto divertente perché ti lascia anche molto spazio per crescere." Alla domanda se vedremo altri mostri nel reboot de La Mummia, il regista è più che possibilista: “E’ molto probabile.” dichiara. E se la nuova Mummia sarà collegata o meno a Dracula Untold Kurtzman afferma: “La Mummia non è collegata a Dracula, ma credo ci saranno ulteriori sviluppi”. Al regista e sceneggiatore viene anche chiesto se ambientare La Mummia ai giorni nostri apra nuove strade e nuove opportunità per il racconto: “Assolutamente sì, al 100%. Se ambientato oggi, le regole cambiano. E soprattutto, ciò che è davvero emozionante per me è come trasportare questa antica creatura ai giorni nostri e convincere il pubblico a credere che esista nel nostro tempo.” L’ultima domanda riguarda la possibilità di realizzare Venom, lo spin-off di Spiderman: “Al momento sono concentrato al 100% sull’universo dei mostri, è lì che spendo tutto il mio tempo.”

Slash Film/EE

http://www.slashfilm.com/exclusive-intervi...mummy-reboot/2/
Uncino
LA MUMMIA DELL’UNIVERSO DEI MOSTRI DELLA UNIVERSAL POTREBBE ESSERE UNA DONNA?

I film sui Mostri Classici della Universal potranno contare su un Brain Trust come alla Pixar
La nuova Mummia, protagonista del film diretto da Alex Kurtzman e sceneggiato da Jon Spaihts, potrebbe essere una donna. La notizia proviene dalle fonti di THR secondo le quali il sesso del mostro, in questa nuova pellicola che lancerà l’universo condiviso dei mostri della Universal, dipenderà dal casting.

La decisione dovrebbe essere presa nei prossimi due mesi, al momento ci sono due opzioni per la trama che racconterà un inusuale retroscena: in una c’è un mostro donna e nell’altra un mostro uomo.

Finora nei film della Universal, realizzati dal 1932 al 1999, la Mummia è sempre stata un personaggio maschile ispirato al sacerdote egizio Imhotep. Prima con il volto di Boris Karloff (1932) e poi con quello di Arnold Vosloo (nel remake del 1999 e nel sequel La mummia – Il ritorno), l’abbiamo seguita mentre a più riprese tentava di rapire la fidanzata di un archeologo, Helen Grosvenor, per eseguire il rito di reincarnazione della sua vecchia fidanzata Ankh-es-en-amon.

Quindi non ci dovrebbe essere solo un inversione del sesso del mostro, ma pare che verranno cambiate anche le sue origini. A questo punto possiamo aspettarci altre modifiche per gli altri mostri che faranno parte di questo mondo condiviso: Frankenstein, l’Uomo lupo, il Mostro della laguna nera, l’Uomo invisibile, la Moglie di Frankenstein e Van Helsing.

THR/SW

http://www.hollywoodreporter.com/heat-visi...universe-831774
Questa è la versione 'lo-fi' del forum. Per visualizzare la versione completa con molte più informazioni, formattazione ed immagini, per favore clicca qui.