Aiuto - Cerca - Utenti - Calendario
Versione completa: Il film per voi più triste?
Disney Digital Forum > * Off-Topic * > Oltre Disney
Simon
Apro questo topic per una semplice curiosità, ovvero per chiedervi: qual è il film per voi più triste? Quello che quando lo vedete state davvero male, quindi non il film che vi lascia una semplice lacrimuccia o gli occhi lucidi? XD cry.gif

Potete citarne anche più di uno, pure se sarebbe bello metterne solo uno al primo posto!

Io anche potrei citarne diversi, ma per il momento cito quello che su tutti mi fa l'effetto citato poco più sopra, che resta quindi "insuperabile" agli altri cry.gif
Sto parlando di Edward mani di forbice: tutto il film è permeato da un infinito senso di tristezza e di malinconia e nessun finale, per me, è così straziante e "meraviglioso" allo stesso tempo... La musica poi, una delle colonne sonore più belle mai realizzate, fa la sua GRANDE parte...
Si potrebbe parlare all'infinito di questo film (tanto più che è stato l'argomento della mia tesi di laurea, assieme a NBC), tanto è denso e ricco dei significati più profondi, ma credo che almeno tutti lo abbiamo visto almeno una volta quindi, almeno per ora, non è tanto indicato dilugarsi.

Mi piacerebbe sapere i vostri!
chipko
È un bel thread.
Al momento io direi Il cacciatore.
Nessuna lacrima ma ti lascia vuoto.
buffyfan
I film che mi vengono in mente ora sono Hachiko, Indovina chi viene a cena e The Orphanage.... Hachiko, vabbè, si capisce perché! Indovina chi viene a cena, lo vidi perché non sapevo cosa fare, ed è diventato uno die miei film preferiti in assoluto! The Orphanage, film che dovrebbe essere horror, in realtà è molto molto di più.... Un gioiellino, che dimostra come gli spagnoli siano i nuovi Re dell'Horror di qualità!!!!! Vabbè, poi ultimamente ho pianto vedendo il finale di Harry Potter xD lol
kekkomon
Hachiko cry.gif
March Hare = Leprotto Bisestile
Quando penso ad un film molto triste, a me viene subito in mente Jack con Robin Williams: tanta comicità fracassona, ma un messaggio di fondo davvero toccantissimo cry.gif Invece l'Edward mani di forbice citato in apertura, se m'è concesso dirlo, l'ho sempre trovato solo un film ridicolo con errori di sceneggiatura aberranti.
Arancina22
Senza dubbio l'insuperato Luci Della Città del grandissimo Charlie Chaplin.
Un mondo di emozioni, e... letteralmente senza parole. Questo é (era) Cinema.
Simon
CITAZIONE (chipko @ 24/11/2014, 12:46) *
È un bel thread.
Al momento io direi Il cacciatore.
Nessuna lacrima ma ti lascia vuoto.

Grazie wink.gif Non l'ho visto, ma essendo di guerra potrei farci un pensierino (non avevo mai visto film di questo genere prima di fare un esame all'università su questi film e... li ho apprezzati parecchio!) smile.gif

CITAZIONE (buffyfan @ 24/11/2014, 13:29) *
I film che mi vengono in mente ora sono Hachiko, Indovina chi viene a cena e The Orphanage.... Hachiko, vabbè, si capisce perché! Indovina chi viene a cena, lo vidi perché non sapevo cosa fare, ed è diventato uno die miei film preferiti in assoluto! The Orphanage, film che dovrebbe essere horror, in realtà è molto molto di più.... Un gioiellino, che dimostra come gli spagnoli siano i nuovi Re dell'Horror di qualità!!!!!

Vabbè, poi ultimamente ho pianto vedendo il finale di Harry Potter xD lol


CITAZIONE (kekkomon @ 24/11/2014, 15:07) *
Hachiko cry.gif

Anche Hachiko mi manca da vedere, i film tristi coi cani mi mettono ansia not.gif
The orphanage l'ho sentito ma anche questo mai visto laugh.gif
Bello constatare quanti film esistono e quanti uno non ha visto XD

CITAZIONE (March Hare = Leprotto Bisestile @ 24/11/2014, 16:54) *
Quando penso ad un film molto triste, a me viene subito in mente Jack con Robin Williams: tanta comicità fracassona, ma un messaggio di fondo davvero toccantissimo cry.gif Invece l'Edward mani di forbice citato in apertura, se m'è concesso dirlo, l'ho sempre trovato solo un film ridicolo con errori di sceneggiatura aberranti.

Ti è concesso, certo, ma... vorrei capire il perché di queste parole, più che altro perché chiamare "ridicolo" un film come questo è a dir poco scandaloso, almeno PER ME!
Comunque si, Jack è un bellissimo film che nel finale lascia tanto amaro in bocca...

CITAZIONE (Arancina22 @ 24/11/2014, 17:16) *
Senza dubbio l'insuperato Luci Della Città del grandissimo Charlie Chaplin.
Un mondo di emozioni, e... letteralmente senza parole. Questo é (era) Cinema.

Anche questo mi manca, così come tutti i film di Chaplin... non ne ho mai visto nemmeno uno, se ricordo bene!
Capitano Amelia
Un film che mi ha fatto stare "male dentro" per la sua tristezza è "Una tomba per le lucciole" che è molto straziante in certe scene.
Simon
CITAZIONE (Capitano Amelia @ 24/11/2014, 17:45) *
Un film che mi ha fatto stare "male dentro" per la sua tristezza è "Una tomba per le lucciole" che è molto straziante in certe scene.

Urca, questo si... veramente pesante, pesantissimo! XD Non mi ha scatenato la stessa reazione che ho alla fine di Edward eh, ma è sicuramente un film che non rivedrò nè comprerò, pure se bello e comunque di qualita ma... no not.gif
chipko
CITAZIONE (buffyfan @ 24/11/2014, 13:29) *
Indovina chi viene a cena, lo vidi perché non sapevo cosa fare, ed è diventato uno die miei film preferiti in assoluto!

Ma è questo?
A costo di passare per pirla ignorante: perché è un film triste? Io l'ho trovato molto bello, con un messaggio molto positivo e con punte comiche.

CITAZIONE (March Hare = Leprotto Bisestile @ 24/11/2014, 16:54) *
Quando penso ad un film molto triste, a me viene subito in mente Jack con Robin Williams: tanta comicità fracassona, ma un messaggio di fondo davvero toccantissimo cry.gif

Vero

CITAZIONE (Capitano Amelia @ 24/11/2014, 17:45) *
Un film che mi ha fatto stare "male dentro" per la sua tristezza è "Una tomba per le lucciole" che è molto straziante in certe scene.

Infatti avevo anch'io in mente quello (tra l'altro l'ho visto da pochissimo) sicuramente fra i lungometraggi di animazione non credo ne esista uno di più triste.

CITAZIONE (Simon @ 24/11/2014, 17:24) *
CITAZIONE (Arancina22 @ 24/11/2014, 17:16) *

Senza dubbio l'insuperato Luci Della Città del grandissimo Charlie Chaplin.


Anche questo mi manca, così come tutti i film di Chaplin... non ne ho mai visto nemmeno uno, se ricordo bene!

Chaplin merita veramente (ma veremente eh) di essere visto tutto (parlo dei lungometraggi). Se posso oltre a quello che ti ha segnalato Arancina ti esorto a vedere anche Monsieur Verdoux e Un re a New York, due film tragicomici, che non sono fra i suoi più famosi e conosciuti.
Secondo me il grande dittatore l'avrai visto. Di solito lo fanno vedere spesso alle scuole superiori sotto il periodo del giorno della memoria.
Simon
Ahimè no, non l'ho mai visto Il grande dittatore laugh.gif Effettivamente si, il cinema di Chaplin è una mia "mancanza", ma anche all'università, pur avendolo nominato i docenti, non ne ho mai visto un film per quel che posso ricordare! Appena ne ho l'ispirazione (io con i film vado ad ispirazione, vedo quel che mi sento di voler vedere XD) me li guardo wink.gif
Princesse Sophie
Oddio, io vado molto a periodi...in generale piango sempre vedendo Le Ali della Libertà...ha un bel finale ma la tristezza della scena della lettera di Brooks mi fa veramente star male. Così come quando ho rivisto Il Miglio Verde.
Anche poi Incompreso, ovviamente quello del 1966.

Non me ne vengono altri al momento.

CITAZIONE (Simon @ 24/11/2014, 11:17) *
Sto parlando di Edward mani di forbice: tutto il film è permeato da un infinito senso di tristezza e di malinconia e nessun finale, per me, è così straziante e "meraviglioso" allo stesso tempo... La musica poi, una delle colonne sonore più belle mai realizzate, fa la sua GRANDE parte...
Si potrebbe parlare all'infinito di questo film (tanto più che è stato l'argomento della mia tesi di laurea, assieme a NBC), tanto è denso e ricco dei significati più profondi, ma credo che almeno tutti lo abbiamo visto almeno una volta quindi, almeno per ora, non è tanto indicato dilugarsi.

A me di quel film fa tristezza pensare che per l'innocenza semplicemente non c'è posto a questo mondo.
Mi fa sempre commuovere.
Arancina22
Marco, Chaplin è molto probabilmente il mio regista preferito (io lo chiamo "Il Maestro"): ho visto tutti i film muti e Il Grande Dittatore tutti per conto mio, alla fine delle scuole medie. Recupererò volentieri i due che mi hai detto e che sto accantonando da molto tempo!...
buffyfan
CITAZIONE (Simon @ 24/11/2014, 18:24) *
Anche Hachiko mi manca da vedere, i film tristi coi cani mi mettono ansia not.gif
The orphanage l'ho sentito ma anche questo mai visto laugh.gif
Bello constatare quanti film esistono e quanti uno non ha visto XD

Meglio non vederlo Hachiko xD Io l'ho visto una volta e mi è bastata.... ma io sono molto sensibile ai film con gli animali. Anche Io & Marley mi uccise! xxD
The orphanage invece te lo consiglio....so che non vai matto per gli horror. Ma questo merita, perché è horror di vera qualità! smile.gif

CITAZIONE (chipko @ 24/11/2014, 20:24) *
Ma è questo?
A costo di passare per pirla ignorante: perché è un film triste? Io l'ho trovato molto bello, con un messaggio molto positivo e con punte comiche.

Si, è quello.... La parte più commovente del film che mi ha rattristato, è stata quella finale del discorso di Spencer Tracy.... Per molti film, prima di vederli, ne leggo un po in giro. E lessi che Tracy morì pochissimi giorni dopo le riprese del film, e che le lacrime durante la scena da parte degli altri attori erano reali in quanto a conoscenza delle gravi condizioni di tracy.... xD vedendo quella scena sono scoppiato! XD

Aggiungerei anche "La vita è Meravigliosa", che mi preparo a rivedere ora sotto natale! *-*
BennuzzO
Anvedi amore, che bel topic! Allora, diciamo che per me il discorso è molto ampio: io ho due categorie di tristezza, se così vogliamo dire. La tristezza devastante e la tristezza catartica. laugh.gif Per mio vissuto personale, cerco sempre di evitare i film con i cani perché ne esco sempre distrutto (Io & Marley ad esempio mi ha fatto piangere per ore, e sono rimasto almeno due ore in giardino, dove uno dei miei cani è seppellito... ma in generale, la figura del cane mi commuove... mi sono sentito quasi male quando in Revenge muore il cane Sammy... not.gif ) e associo spesso il dramma al perdere un cane. Non sono particolarmente attratto dai film sulla malattia (ad esempio non ho la minima intenzione di vedere Colpa delle stelle!) o sulla morte di familiari, compagni, ecc.; diciamo che non disdegno gli amori (o i rapporti in generale) impossibili. Un film che mi fa stare veramente male, e che reputo tristissimo è Casper. Simone lo sa benissimo, io non posso neanche ascoltare la colonna sonora senza mettermi a piangere... e poi c'è Brokeback Mountain, che va annoverato tra i film devastanti a livello emotivo e mentale per la sua crudele capacità di strapparti il cuore e l'anima cry.gif quindi, se dovessi parlare di tristezza devastante, Casper e Brokeback Mountain se la battono (e non posso non concordare che anche Edward Scissorhands è di una tristezza indefinibile, lo guardo veramente poche volte perché la reazione che ho dopo... non si può descrivere!). Venendo alla tristezza catartica, cito due dei miei film preferiti, Piccole donne (1994) e Adam (2009), che contengono elementi drammatici (la malattia e morte di Beth nel primo, e l'impossibilità di Adam di avere un rapporto "normale" con la ragazza che ama, che guarda caso si chiama sempre Beth!) e inducono a provare una gran tristezza che si tramuta, alla fine, in sollievo e speranza.
chipko
CITAZIONE (buffyfan @ 24/11/2014, 21:31) *
Si, è quello.... La parte più commovente del film che mi ha rattristato, è stata quella finale del discorso di Spencer Tracy.... Per molti film, prima di vederli, ne leggo un po in giro. E lessi che Tracy morì pochissimi giorni dopo le riprese del film, e che le lacrime durante la scena da parte degli altri attori erano reali in quanto a conoscenza delle gravi condizioni di tracy.... xD vedendo quella scena sono scoppiato! XD

Ah ecco, non sapevo di quel retroscena.
CITAZIONE (BennuzzO @ 24/11/2014, 22:09) *
Casper

Casper?
È proprio vero che abbiamo un'umanità dalle sensibilità più diverse. Certo ci sono delle scene commoventi ma alla fine finisce bene, insomma va tutto a posto con il classico happy end.
CITAZIONE (BennuzzO @ 24/11/2014, 22:09) *
Brokeback Mountain

Non l'ho mai visto (non so perché ma non mi ha mai ispirato quel film), se ti piace il genere io ho trovato molto bello (e commovente) Amphetamine (non leggerti la trama altrimenti spoileri troppo). Lo trovi solo sub ita non l'hanno mai doppiato.
winnetto
Sono parecchi i films che mi fanno piangere soprattutto quelli a lieto fine .
Quello che mi lascia il magone è " la città degli Angeli " e "GHOST" cry.gif
Pan
Il finale di West Side Story è a mio avviso tra i più struggenti. Anche quello di Forrest Gump mi commuove sempre.
Arancina22
Bravo Guido, accidenti, mi ero completamente dimenticata di WSS!!! Come ho potuto? Le parole di Maria sono davvero struggenti... cry.gif
Capitano Amelia
CITAZIONE (Princesse Sophie @ 24/11/2014, 20:03) *
ma la tristezza della scena della lettera di Brooks mi fa veramente star male.

Vero, quella scena è davvero triste... cry.gif Poi ci sarebbe, a parer mio, anche il finale de "L'uomo bicentenario" come scena tristissima. sad.gif
NemoPS
L'uomo bicentenario! Anche io l'ho trovato molto triste e commovente, sebbene non ricordi che una meta' delle scene perche' lo vidi diversi anni fa sad.gif
Fra i piu' tristi che ho visto c'e' forse l'attimo fuggente, anche se il messaggio che lascia e' comunque positivo smile.gif
Pan
CITAZIONE (Arancina22 @ 25/11/2014, 13:45) *
Le parole di Maria sono davvero struggenti... cry.gif

Merito anche dell'eccelso doppiaggio di Fiorella Betti. cry.gif
Questa è la versione 'lo-fi' del forum. Per visualizzare la versione completa con molte più informazioni, formattazione ed immagini, per favore clicca qui.