Decisamente questo mio topic è iperpreventivo, ma come si dice, prevenire è meglio che curare.

Ieri è stata portata alla mia attenzione l'esistenza della Video Game Authority, un'agenzia di servizi che si occupa di "certificare" l'originalità e lo stato di conservazione di videogame, ma anche di: Action Figure (AFA), di bambole (CDA Collectible Doll Authority) e di macchinine (DCA Die-Cast Authority).
Infatti i prezzi per un video game con certificazione VGA possono arrivare a prezzi vertiginosi.
Nel che non ci vedo nulla di male, se l'oggetto è raro ed è certificato pari al nuovo, ci sta che possa avere prezzi proibitivi, come succede per i pezzi che entrano a far parte di collezioni.

Il problema che mi è stato posto era "ma con quale autorità questi dell'AVG rilasciano certificazioni?". Risposta: nessuna.
Cercando informazioni sul loro sito ho letto che la loro ubicazione è segreta blink.gif ! E lo è per motivi si sicurezza rofl1.gif. Al che ci ho messo due nano secondi per capire che l'azienda era una bidonata assoluta (Vanna Marchi American Style).
Qui, per chi interessato, c'è un link dove si spiega in dettaglio l'indagine compiuta e che svela tutte le magagne. (Anche se, a onor del vero, anche senza indagine, solo un cretino poteva fidarsi di un'agenzia che tiene segreta la propria sede per assurdi motivi di sicurezza).

Di fatto nel loro "certificato" essi declinano qualunque tipo di responsabilità in merito a "genuineness, authorship, attribution, provenance, period, culture, source, origin, or condition"
In poche parole autocertificano di non certificare niente, in questo sono più onesti di Vanna Marchi.

Ho segnalato qui la cosa perché so che molti di voi sono collezionisti (anche di bambole per esempio) e so che molti comprano o importano dall'America. Quindi occhio alla truffa, e se domani dovesse sorgere un'ipotetica DMA (Disney Memorabilia Authority) state in campana.

NB
Questo non significa che gli oggetti in vendita sono sicuramente falsi, ma che quel certificato non prova nulla. Se voi avete una cane di razza ma non avete il pedigree quel cane (monetariamente parlando) sul mercato ha un valore oggettivamente diverso ed estremamente più basso. Quindi l'oggetto che comprate può essere vero ma non lo è la certificazione, quindi attenti alle cifre che sborsate!
NB2
Per come la vedo io, pure i venditori in questo caso sono poll... hem volevo dire vittime, perché magari hanno anche pagato una certa cifra per avere una certificazione che, a conti fatti, non certifica nulla.

Spero possa essere utile a qualcuno.