Aiuto - Cerca - Utenti - Calendario
Versione completa: Diritto d'autore
Disney Digital Forum > * Off-Topic * > Oltre Disney
Scrooge McDuck
Cercando per il forum non ho trovato una discussione a riguardo. E, a dire la verità, su internet le notizie mi sembrano un po' vaghe... Magari qualcuno qui è più informato smile.gif

La domanda del titolo, alla fine, è abbastanza semplice: quand'è che un'opera audiovisiva è di dominio pubblico? Quand'è, quindi, che si estingue il diritto d'autore o copyright o quello che è? Quand'è che un film non appartiene più a chi lo ha creato ma diventa patrimonio dell'intera collettività?

Se guardo su Megavideo Via col vento, per intenderci, compio un reato in (credo) tutti i paesi del mondo. Questo perché i diritti di quel film sono in mano a qualcuno(ª). Se però guardo su Youtube Aurora di Murnau, essendo (da quello che so*) di dominio pubblico, non commetto un crimine.

Così come è illegale e contro la legge scaricare da Torrent un libro di Dan Brown o di J. K. Rowilng, perché libri come Harry Potter o Il Codice Da Vinci non sono di pubblico dominio, non è così per La divina commedia o le opere di Shakespeare (giusto?)

In internet ho letto che, in teoria, il diritto scade 70 anni dopo la morte di chi ne deteneva i diritti.

(ª)Non mi è che mi sia molto chiaro come capire chi detiene i diritti di un determinato film, perché a volte si parla di sceneggiatori, altre volte di regista, altre volte di produttori, e quindi non è chiaro di che morte si parli quando si dice "....a 70 anni dalla morte". Ricordo la polemica che nacque in America e che coinvolse la Disney in primis quando vennero aumentati gli anni necessari perché scadesse il diritto d'autore - Term Extension Act Copyright. (Ricordo i titoli dei giornali che recavano scritto "Topolino resta alla Disney"), ma tutto ciò non mi è comunque molto chiaro: secondo la succitata legge americana, i lavori complementari realizzati nel 1923 o successivamente, che erano ancora protetti da copyright nel 1998 non entreranno nel pubblico dominio fino al 2019 o successivamente.

Quindi, in teoria, i film usciti fino al dicembre 1922 sono già di dominio pubblico. Giusto?
Però, *esempio:
Aurora è un film del 1927. Stando alla legge americana che prevede decaduto il diritto d'autore per le opere successive al 1923, Aurora dovrebbe essere ancora protetto da copyright. Ma se Murnau, il regista, è morto nel 1931, 83 anni fa, in base a cosa si stabilisce che il diritto non è cessato? Chi lo detiene?

Tutto ciò, però, riguarda gli USA, non l'Europa. O riguarda anche l'Europa e l'Italia? Perché il Term Extension Act Copyright, da quel che so, è una legge americana che non ha corrispettivo in Europa, o si?

Senza voler allungarmi in domande chilometriche, sperando solo di poter chiarire alcuni dubbi e aprire uno spazio di conversazione interessante e che possa arricchire un po' tutti (o, almeno me eheheh.gif ), che ne dite se provassimo a stilare una lista di film, italiani e stranieri, non più legati al diritto d'autore?
Scissorhands
Ottima domanda, me lo sono sempre chiesto anche io!!

Per i film la questione è ancora più delicata e credo che non c'entrino registi o sceneggiatori, ma lo studio. Via col vento sarà sempre della MGM fino a quando questa esisterà... se verrà venduta, i diritti di questo film verranno venduti con essa... questo è quello che ho sempre pensato, però ripeto, non ho alcuna certezza, anzi sono molto curioso.
Mad Hatter
Per quel che so funziona come ha detto Michele, sopra di me.
Anche se Biancaneve avesse 100 anni la Disney, se li rinnova presso SIAE o chi per essa, ha ed avrà sempre i diritti del film.
Se non li rinnova, e sono trascorsi i famosi 70 anni dalla morte del regista o dello sceneggiatore - i produttori non dovrebbero centrare - allora sarà di pubblico dominio.

In campo teatrale, per esempio, e qui ti rispondo con certezza, è diverso.
A 70 anni dalla morte dell'autore dell'opera che si va ad inscenare, i diritti scadono, e non si deve più alcun tributo alla su citata Società Italiana degli Autori ed Editori. Però qui è più facile perché i conti su fanno col solo autore e non con eventuali terze figure - come sceneggiatori od altri -.

La questione dei diritti cinematografici, però, interessa anche me e spero si arrivi preso ad una chiara ed esauriente risposta definitiva smile.gif

Saluto.gif
Scrooge McDuck
Anche io la pensavo in questo modo, ma se effettivamente così fosse in America non ci sarebbero state polemiche contro il Term Extension Act Copyright e in particolare contro la Disney che ha fatto pressione perché venisse prorogata la scadenza del diritto d'autore: Topolino, se la legge non fosse stata modificata, sarebbe divenuto di dominio pubblico!

In questo sito è presente un elenco di film di Alfred Hitchcock di dominio pubblico (ovviamente sono cose che scrive il sito e non so se queste informazioni siano vere o no. È questo il punto!)
Mad Hatter
Forse bisognerebbe chiedere alla stessa SIAE.
Non c'è un servizio clienti, anche solo per una curiosità?

Magari si potrebbe provare... happy.gif
Questa è la versione 'lo-fi' del forum. Per visualizzare la versione completa con molte più informazioni, formattazione ed immagini, per favore clicca qui.