Aiuto - Cerca - Utenti - Calendario
Versione completa: The Disney Compendium
Disney Digital Forum > * The Walt Disney Company * > Universo Disney
Pagine: 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13, 14, 15
lbreda
Shanghaied è un cortometraggio con una struttura davvero curiosa: inizia a vicenda già avviata, cosa molto insolita per la serie di Mickey Mouse. Gambadilegno si avvicina ormai molto alla sua fisionomia definitiva, e la trama presenta un dinamismo e una ricchezza che le viene dalla forte interazione e dello scambio di idee tra gli autori dei corti e Gottfredson, che lavorava alle strisce a fumetti.
Shanghaied


E abbiamo aperto finalmente una nuova sezione del Compendium, quella dedicata alle "Altre produzioni animate", contenente la stop motion e diverso altro materiale di miscellanea. Non è stato facile scegliere cosa mettere e cosa non mettere, e i nostri Valerio ed Ettore hanno fatto davvero un gran lavoro di analisi delle dinamiche di produzione dei diversi film. Siamo davvero molto fieri di questo nuovo piccolo pezzetto del nostro sito.
Le altre produzioni animate
Capitano Amelia
Complimenti per la nuova sezione ! thumb_yello.gif
CapitanSparrow89
Che bello, finalmente una sezione nuova!
Complimenti biggrin.gif
Arancina22
E' sempre emozionante vedere il Compendium allargarsi. Bravi, bravi, bravi!
E grazie anche per la scheda di Oliver wink.gif ci inoltriamo sempre più indietro nel tempo... wub.gif
lbreda
The China Shop si allontana dal corso intrapreso dalle Silly Symphonies e, pur raccontando una fiaba, si avvicina molto alla struttura dei corti in bianco e nero. Lo stile però si è molto evoluto da allora, e persino la recitazione dei personaggi di sfondo è curatissima.
The China Shop


Camping Out è l'ultimo corto corto di Mickey Mouse in cui Orazio e Clarabella si trovano ad essere protagonisti insieme a Topolino: con il colore, verranno sostituiti da Paperino e Pippo. Si tratta in ogni caso di un cortometraggio splendidamente ritmato e divertentissimo, che mette in scena una buffa battaglia contro un esercito di zanzare.
Camping Out


The Grasshopper and the Ants è un adattamento de La Cicala e la Formica, con un finale modificato in maniera per nulla banale. L'ottima caratterizzazione dei personaggi e la canzone che accompagna il corto ne fanno un nuovo piccolo capolavoro tra le Silly Symphony.
The Grasshopper and the Ants
lbreda
Continua con Gulliver Mickey la serie di corti in cui Topolino racconta una storia ad un gruppo di orfanelli. Stavolta ci si ispira ai Viaggi di Gulliver, con una trama molto ben scandita e... senza un vero finale!
Gulliver Mickey


Disney dovette capitolare alle richieste del pubblico, nonostante la sua scarsa considerazione per i sequel, ma lo fece a modo suo. E quindi, ecco di nuovo I Tre Porcellini in The Big Bad Wolf, un curioso e arguto crossover con la fiaba di Cappuccetto Rosso. L'archetipo del Lupo Cattivo diventa così un vero e proprio personaggio Disney, che vedremo spesso in futuro, anche sulla carta stampata.
The Big Bad Wolf
lbreda
Oggi quattro schede, cosí da unire una Silly e un Mickey. Eh, compare il nostro papero preferito, gli dobbiamo uno Speciale Paperino!

In Mickey's Steamroller compaiono per la prima volta Tip e Tap, i "nipotini" di Topolino, pronti a combinare disastri appena Minnie e Topolino si distraggono un attimo smile.gif
Mickey's Steamroller


Dai, che lo aspettavamo tutti: arriva Paperino!! Nel delizioso The Wise Little Hen il papero fa la sua prima comparsa (eh sí: in una Silly Symphony!), ed è già lo scansafatiche che conosciamo bene. Cercherà di evitare di lavorare, e avrà la ricompensa che merita. Da vedere assolutamente.
The Wise Little Hen


Orphan's Benefit è un corto importantissimo: con l'arrivo di Paperino, che scavalca il confine tra le due serie di quell'epoca, si viene a creare il cast definitivo degli amici di Topolino. Anche Pippo inizia a guadagnare importanza, trovandosi alla pari con Orazio, a cui presto ruberà il posto. E il corto, ricco di gag ottimamente congegnate, grazie anche alla freschezza dei nuovi personaggi, è anche molto divertente da vedere!
Orphan's Benefit


Molto particolare, il corto The Flying Mouse: per una volta, il messaggio è quello di "stare al proprio posto", evitando ambizioni eccessive che snaturino il proprio essere. Insieme alle ottime musiche alle quali siamo abituati, a stupire è la meravigliosa colorazione, che segue nei toni il trascorrere della giornata nella quale si svolge la trama.
The Flying Mouse
lbreda
Con un'idea molto simile a Mickey's Orphans, Mickey Plays Papa ci mostra Topolino prendersi cura di un orfano, cercando di farlo smettere di piangere. In una serie di gag (anche ad opera di Pluto) vedremo Topolino imitare Chaplin e Jimmy Durante.
Mickey Plays Papa


Con Peculiar Penguins le Silly Symphony tornano per un attimo a mettere in scena una storiella musicale, senza appoggiarsi a fiabe. Vediamo dunque la storia d'amore di due pinguini in una coloratissima Antartide.
Peculiar Penguins
lbreda
In The Dognapper, Topolino e Paperino vestono i panni di due poliziotti, chiamati a salvare la cagnolina Fifí dal suo rapitore Gambadilegno, compito che svolgeranno piuttosto rocambolescamente. Curioso vedere Topolino, che sarà spesso collaboratore esterno della Polizia sulla carta stampata, risolvere un caso come poliziotto, e con Paperino nel posto in cui spesso ci sarà Pippo.
The Dognapper


Nonostante la struttura abbastanza convenzionale, Two-Gun Mickey è un corto curatissimo e molto raffinato. La lunghezza maggiore della media permette una grande varietà di ambientazioni e un'ottima struttura della narrazione, e garantisce spazio ad ogni personaggio.
Two-Gun Mickey


The Goddess of Spring, che narra il mito di Persefone, è il primo esperimento della Disney con una figura umana realistica. Nonostante le evidenti difficoltà di animazione, che verranno presto risolte, la particolare struttura in tre distinti atti e il registro aulico utilizzato lo rendono un corto memorabile, molto simile ad un'opera lirica in miniatura.
The Goddes of Spring


(e abbiamo completato il 1934 per Mickey e Silly Symphony!)
lbreda
The Hot Choc-late Soldiers è un corto animato introdotto da Topolino all'interno del film "Hollywood Party", film nel quale il nostro Topo preferito si troverà ad interagire con Jimmy Durante. Nel cortometraggio, vedremo un esercito di soldatini di cioccolato andare a combattere gli omini di marzapane. Lo stile è un po' diverso da quello delle Silly Symphony, a causa delle differenze di produzione.
The Hot Choc-late Soldiers (from "The Hollywood Party")


Nel film Servants' Entrance troviamo una sequenza in tecnica mista, animata dalla Disney. Si tratta di un sogno della protagonista, nel quale viene giudicata da un gruppo di stoviglie per aver rotto alcune di loro. La qualità è elevatissima sotto ogni aspetto: le musiche e il character design sono curati dagli autori delle Silly Symphony, e si nota.
Nightmare Sequence (from "Servant's Entrance")
lbreda
Chi ha Incastrato Roger Rabbit è un lungometraggio coprodotto con la Amblin di Spielberg. La trama noir, insolita per un film con dell'animazione, l'ottima integrazione tra animazione e live action e la grande personalità che i personaggi riescono ad esprimere ne hanno fatto un vero e proprio cult, anticipando cosí il Rinascimento Disneyano.
Who Framed Roger Rabbit


Abbiamo aggiunto la serie dei Tomorrowland, filmati documentaristici prodotti per Disneyland e contenenti bellissime parti animate, nella sezione delle miniserie.
Capitano Amelia
Finalmente è arrivata questa scheda, l'attendevo tantissimo ! clapclap.gif worshippy.gif
Donald Duck
Complimenti per l'impegno e la costanza che ci mettete ragazzi.
Grazie alle vostre schede sto recuperando/rispolverando tantissimo materiale interessante.
Continuate così, siete dei grandi! thumb_yello.gif
lbreda
CITAZIONE (Donald Duck @ 9/10/2014, 23:53) *
Grazie alle vostre schede sto recuperando/rispolverando tantissimo materiale interessante.

È il miglior complimento possibile biggrin.gif
Grrodon
Arrossisco pur'io. Il fatto che quest'opera (che ci priva delle nostra lucidità giornaliera tongue.gif) riesca a incoraggiare il recupero cronologico e ordinato di queste produzioni è esattamente quello che ci eravamo prefissati di fare. Dare una sorta di punto di vista selettivo/collezionabile sulla Disney.
Capitano Amelia
CITAZIONE (lbreda @ 9/10/2014, 23:02) *
Abbiamo aggiunto la serie dei Tomorrowland, filmati documentaristici prodotti per Disneyland e contenenti bellissime parti animate, nella sezione delle miniserie.

Complimenti per l'aggiornamento ! clapclap.gif
Arancina22
Complimenti per gli ultimi traguardi raggiunti! Devo affrettarmi a recuperare... qui si va avanti a manetta, vedo!! wink.gif
Dadda25
CITAZIONE (Donald Duck @ 9/10/2014, 23:53) *
Complimenti per l'impegno e la costanza che ci mettete ragazzi.
Grazie alle vostre schede sto recuperando/rispolverando tantissimo materiale interessante.
Continuate così, siete dei grandi! thumb_yello.gif

WOW! Che bello, pensa che anche per me che ci lavoro è una continua scoperta eheh

Grazie mille a tutti ragazzi! Ricevere un qualunque tipo di apprezzamento ed essere seguiti in questo progetto ci riempie di orgoglio!
lbreda
Scusate il lungo periodo di fermo, ma sono state giornate pesanti.

Avete presente quegli horror in cui i protagonisti vogliono raggiungere un posto, mettiamo la Quarta Sezione del Compendium, e lungo la strada compare il vecchio lungo la strada che gli dice "tenetevi lontani dalla Quarta Sezione, lí succedono strane cose...". Ecco, è andata circa cosí. Solo che al posto del vecchio c'era il grillo parlante della nostra coscienza.

In avanscoperta sono andati Valerio, con la sua secolare listona, ed Ettore, che ha discusso con lui i casini di produzione e ha stabilito in che misura avesse senso riempire di Walt Disney Television Animation la sezione dei DisneyToon Studios. Vedendo che sembrava non esserci pericolo alcuno, Daria ed io li abbiamo seguiti. Lei si è messa a preparare la valanga di immagini necessarie (ma quante sono le sottoserie dei Mickey Mouse Works?) e io l'inserimento di tutto il materiale nel database (parliamo di 217 nuovi film, e l'inserimento di ogni film richiede tre transazioni sul database), il tutto mentre Grrodon ha lavorato per ventiquattro ore di seguito prima per scrivere tutte le introduzioni alle serie, poi per revisionare il nostro lavoro. Successivamente abbiamo iniziato a far creare le pagine al sistema, che in questo caso è significato spiegare ad un sistema che lavora per procedimenti logici una classificazione di materiale che pare messo a casaccio. La cosa non mi è ancora del tutto riuscita e Daria non ha ancora finito la raccolta dei frame, quindi il tutto è in fase di evoluzione e miglioramento.

Come ogni horror che si rispetti, c'è un solo sopravvissuto. Ettore è fuggito lontano dal Compendium per un weekend, Daria è appena scappata verso Torino (come inviata alla VIEW Conference per conto del Sollazzo!), io sono morto di programmazione informatica dopo quarantott'ore di lavoro. Resta Valerio, molto provato, ma contento di aver creato la "lista di film brutti piú bella del web" (ma no, dai, che molta bellissima roba è anche qui).

Sperando vi piaccia, ecco a voi la

Sezione DisneyToon Studios


Ora ci prenderemo qualche altro giorno per lavorare dietro le quinte, considerando anche che Daria non è disponibile per lavorare alle nuove schede.
Capitano Amelia
Vi faccio i complimenti per l'aggiornamento e vi ringrazio per avermi dato idee più chiare circa questa parte della produzione disneyana (e anche per avermi confermato quel che ho sempre sospettato circa "Cenerentola 2"). clapclap.gif
Arancina22
Accidenti che avventura ragazzi! laugh.gif Complimenti per la nuova sezione, che a quanto ho capito sarà davvero ampia, e per cercare finalmente di fare un po' d'ordine in tutto quel casotto semi-infinito delle produzioni TV Disney. happy.gif
Ricordate che nessuno vi corre dietro, anzi non vorrei che acceleraste i tempi e perdeste di vista la qualità (anche se non mi sembra affatto al momento! Tengo solo a ricordarvelo). Prendetevela sempre comoda: ogni aggiunta al sito, quale che sia, è un piacere da leggere!!!

EDIT: per curiosità, serie quali I Wuzzles o I Gummi in che categoria rientrano?
Grrodon
Sono serie televisive, quindi andranno dentro la sezione Disney Television Animation, la prossima che apriremo.

Sì, mi è ben noto il controsenso secondo cui nella sezione DisneyToon abbiamo inserito molto materiale che doveva stare nella sezione affianco. Ma d'altra parte era inevitabile considerando quanto questi due ambiti produttivi siano collegati. Alla fine abbiamo scelto di "approssimare per eccesso" e inserire anche tutte le produzioni Disney Television che uscissero dal formato standard delle serie tv da 20 minuti, lasciando quest'ultime alla prossima sezione.

E' un bel casino, ma è colpa della Disney.

lbreda
Abbiamo riorganizzato la pagina "Dalla TV" della nuova sezione, suddividendola in listine che chiariscono un po' meglio alcune peculiarità di produzione.
lbreda
E riprendiamo il lavoro, con la scheda di Mickey's Man Friday. Siamo ormai agli sgoccioli per il bianco e nero, e l'evoluzione dai primi tempi è evidentissima: in questo corto Topolino, novello Crusoe, incontra il caratterizzatissimo Venerdí e lo aiuta a difendersi dai cannibali utilizzando diversi animali come strumenti. L'effetto è decisamente divertente.
Mickey's Man Friday


The Tortoise and the Hare riadatta la fiaba di Esopo La Lepre e la Tartaruga riuscendo a trasformare in un corto bello corposo una storia originale relativamente breve. L'ottima caratterizzazione dei personaggi e la perfezione tecnica, che permette di rendere credibili cose impossibili, ha assicurato a Disney il suo terzo premio Oscar.
The Tortoise and the Hare
lbreda
Ed ecco il bellissimo corto The Golden Touch. Questa Silly Symphony rielabora il mito di Re Mida. La scena in cui il re si accorge che il suo tocco d'oro lo porterà alla morte è un capolavoro di caratterizzazione, e mette in mostra una reazione davvero credibilissima.
The Golden Touch


Primo Topolino a colori, The Band Concert è uno dei punti piú alti della serie. L'espressività di Topolino, le gag di Paperino e la difficile colonna sonora gestita alla perfezione lo rendono un cortometraggio coinvolgente, divertentissimo e davvero memorabile.
The Band Concert
lbreda
Siamo ormai vicinissimi all'affermazione del colore anche su Mickey Mouse, ma ancora ci sono un paio di corti in bianco e nero. Il primo è Mickey's Service Station, nel quale, tra una gag e l'altra, vediamo all'opera il trio che diventerà classico: Topolino, Paperino e Pippo, nella loro caratterizzazione definitiva.
Mickey's Service Station


Ci si allontana di nuovo dal mondo delle fiabe, con la Silly Symphony The Robber Kitten. Una storia di formazione nella quale un gattino, che sogna di diventare un brigante, si trova a scontrarsi con la realtà. Ottima la caratterizzazione dei due personaggi principali.
The Robber Kitten
Tigrotta
Mickey's Kangaroo, cortometraggio non troppo originale, ci mostra Pluto geloso di un canguro ospite a casa di Topolino. Si tratta, finalmente, dell'ultimo cortometraggio in bianco e nero (se si esclude il recente Get a Horse).
Mickey's Kangaroo


La Silly Symphony Water Babies mostra una giornata di alcune creaturine simili a putti, che vivono lungo un corso d'acqua. Sostanzialmente privo di trama ed eccessivamente lezioso, ha come unico pregio l'atmosfera particolare e molto piacevole.
Water Babies


Questo è un corto un po' particolare, sia perché ha un registro un po' diverso da quelli cui siamo abituati, sia perché, finalmente, d'ora in poi niente più bianco e nero per il nostro topo preferito (almeno fino al 2013 con Get a Horse!).
Mickey's Garden


Il tema dei microcosmi e dei "sottomondi" tanto caro alla Pixar, trova nei corti Disney un suo nobile antenato e questa Silly zuccherosa ne è un perfetto esempio! Alcuni espedienti sono davvero geniali, leggere (e vedere) per credere.
The Cookie Carnival


In Mickey's Fire Brigade troviamo di nuovo il trio: Topolino, Paperino e Pippo. Stavolta i nostri sono alle prese con un'edificio in fiamme, e con un'inquilina che non si è accorta di nulla e li ha presi per guardoni. Un susseguirsi divertentissimo di gag.
Mickey's Fire Brigade


Who Killed Cock Robin è un capolavoro di espressività. Basato su un'antica filastrocca, il cortometraggio mette in scena un processo, completamente cantato, per l'uccisione dell'uccello Robin, che stava cantando una serenata alla sua Jenny. La conclusione inaspettata e la caratterizzazione perfetta di ogni personaggio ne fanno un corto assolutamente da vedere.
Who Killed Cock Robin
Tigrotta
Finalmente siamo arrivati a Pluto's Judgement Day, uno dei migliori cortometraggi della serie di Topolino. Dettagli curatissimi, splendida animazione e composizioni delle scene davvero originali. Da vedere.
Pluto's Judgement Day


Anche la Silly Symphony di oggi è davvero notevole. In Music Land due isole popolate da strumenti musicali si scontrano in una guerra a colpi di musica. Gli autori mettono in scena una serie di metafore intelligentissime, che traspongono elementi del mondo reale nei microcosmi delle due isole. L'effetto è spettacolare e decisamente divertente.
Music Land
Tigrotta
Con il suo ottimo utilizzo degli "standard characters", On Ice è una godibilissima serie di gag inscenate dai vari personaggi, con un finale rocambolesco. Paperino, Topolino, Minnie, Pippo e Pluto sono qui in ottima forma, mostrando come le loro caratterizzazioni si completino a vicenda in maniera molto godibile.
On Ice


Ancora un capolavoro nelle Silly Symphonies: in Three Orphan Kittens, tre micini abbandonati si intrufolano in una casa e la esplorano, interagendo in maniera molto credibile con gli oggetti che trovano. Agli ottimi fondali molto "tridimensionali" e alla spettacolare cura di dettagli come i riflessi sul pavimento, si aggiunge l'animazione particolarmente espressiva dei protagonisti. Questo corto varrà a Walt il quarto, meritatissimo, Oscar.
Three Orphan Kittens
lbreda
Cock O' The Walk si distacca nuovamente dal tema fiabesco, creando un nuovo microcosmo, stavolta popolato dagli animali di una fattoria. Il corto ci mostra la schermaglia tra un gallo pugile e un galletto che si vede rubare la ragazza. Le coreografie che fanno da sfondo alla semplice trama impreziosiscono molto il tutto.
Cock O' the Walk


La deliziosa Silly Symphony natalizia Broken Toys ci accompagna in una discarica popolata da giocattoli rotti. Incitati da un bambolotto marinaio, i giochi inizieranno ad autoripararsi e prendere un po' di fiducia in sé stessi, fino ad essere pronti a riscattarsi. La delicatezza mista all'humor fisico nel quale gli animatori Disney dell'epoca erano particolarmente capaci, rende questo corto davvero memorabile.
Broken Toys


Ci prendiamo una pausa causa Lucca Comics & Games. Ci si risente dopo la fiera!
Tigrotta
Primo tentativo dei WDAS interamente in CGI, Oilspot & Lipstick riesce comunque ad inserirsi nella tradizione dei corti Disney, grazie al bizzarro utilizzo degli oggetti e materiali di recupero che animano i due protagonisti.
Oilspot & Lipstick
Tigrotta
Sport Goofy in Soccermania è un mediometraggio tanto bello quanto particolare. Dopo molto tempo di sostanziale assenza degli Standard Characters dal cinema, questo film riesce a riportarli su celluloide, riprendendoli direttamente dal mondo dei fumetti nel quale si erano evoluti nel frattempo. Per l'occasione viene ripreso Paperone, che su pellicola era comparso davvero di rado, che diventa il vero protagonista della vicenda.
Sport Goofy in Soccermania
Capitano Amelia
Si sa quale dovesse essere la trama del mediometraggio cancellato ?
Grrodon
Credo fosse a tema marinaresco, ne avevo visto solo un concept ma ho le memorie offuscate...
Capitano Amelia
Grazie per l'informazione ! Saluto.gif
Tigrotta
Dopo il flop di Taron e la Pentola Magica, che aveva messo in dubbio il futuro stesso dell'animazione Disney, è con Basil L'Investigatopo che la Company riprende fiducia nel mezzo. Il lungometraggio, che presenta un ottimo cast fortemente ispirato ai carismatici protagonisti della letteratura inglese, e un piacevolissimo contrasto tra atmosfere cupe e umorismo, riesce infatti ad ottenere un meritato buon successo.
Basil L'Investigatopo
Capitano Amelia
Ho atteso tantissimo questa scheda ! worshippy.gif
Tigrotta
Sulla scia di Mickey's Gala Premiere, Mickey's Polo Team è un cortometraggio che ospita diverse star di Hollywood, impegnate in una partita di polo contro la squadra di Topolino, o mescolate tra il pubblico assieme ai piú apprezzati personaggi delle Silly Symphonies. Un corto ben realizzato, nonostante le finalità molto promozionali.
Mickey's Polo Team


La serie delle Silly Symphony non vedrà ancora moltissimi corti, ma non smette di riservarci bellissimi capolavori. Uno di questi è Elmer Elephant, che mette in scena la filosofia disneyana dell'imparare ad apprezzare e rendere utili le proprie caratteristiche. A colpire, oltre ad un'ottima gestione di tempi e trama, è il design nuovo e molto rotondeggiante dei personaggi.
Elmer Elephant
Tigrotta
In Orphan's Picnic torna la masnada di orfanelli dalle sembianze topolinesche, che anche stavolta daranno filo da torcere a Paperino, che cerca di preparare loro un picnic. Una successione serratissima di gag che riescono a caratterizzare bene Paperino, che per l'occasione sfoggia un restyling con un becco piú corto ed espressivo.
Orphan's Picnic


E nelle Silly Symphonies torna il Lupo Cattivo: Disney non riesce a fare a meno di dare un nuovo seguito a uno dei suoi personaggi di maggior successo all'interno delle Silly Symphonies, e gli affianca tre cuccioli pronti ad imparare da lui. L'ironia sferzante che permea ogni sequenza lo rende assolutamente all'altezza dei due corti lupeschi precedenti.
Three Little Wolves
Tigrotta
Anche Toby Tortoise e Max Hare hanno il loro seguito in Toby Tortoise Returns, ma stavolta non si tratta di una nuova fiaba come nel caso dei seguiti dei tre porcellini: vediamo i due sfidarsi in un incontro di boxe, ed è facile immaginare chi vinca. Curiosa la presenza (anche molto attiva) di personaggi provenienti dalle altre Silly Symphonies nel corto.
Toby Tortoise Returns


Topolino, in Mickey's Grand Opera, torna a dirigere un'opera lirica, stavolta in un vero teatro. Esilarante, nel corto, il contrasto tra la solennità dell'opera e le voci dei due cantanti Paperino e Chiquita.
Mickey's Grand Opera
Tigrotta
Thru the Mirror riprende il personaggio di Topolino, un po' trascurato dagli ultimi corti, e lo porta in uno scenario onirico splendidamente progettato, in cui vivrà una serie di avventure legate l'una all'altra da flebili analogie, proprio come avviene nei sogni. È un Topolino molto legato a quello delle origini, cosa che mette in mostra l'enorme evoluzione che la serie ha avuto in pochi anni.
Thru the Mirror


Three Blind Mouseketeers, tra le poche Silly Symphony con personaggi nuovi in quest'ultima fase della serie, presenta i topini della filastrocca Three Blind Mices. Nonostante la trama molto semplice, il corto si distingue per la particolare gestione dei personaggi, animali antropomorfi ma calati nel loro ruolo animalesco, e per gli scenari molto dettagliati.
Three Blind Mouseketeers
lbreda
Qualche novità sul fronte tecnico.

Dopo un po' di esperimenti sulla qualità delle immagini in base alla compressione jpeg, sono riuscito a diminuire il peso dei frame che abbelliscono le listone dell'80% circa. Inoltre, per le schede lanciate a partire da sabato (per le altre, devo automatizzare il meccanismo per cambiarle) il Compendium utilizzerà il formato WebP per le immagini nelle schede, dove il browser lo supporta (Chrome ed Opera, al momento). Questo ridurrà di molto il peso delle schede.
Capitano Amelia
Complimenti per questo aggiornamento e anche per aver tolto quel fastidioso bug ! clapclap.gif
Tigrotta
In Mickey's Rival entra in scena Topesio, rivale in amore di Topolino. Si tratta di uno dei "cattivi Disney" più credibili: la figura dell'incapace di successo è più che ricorrente nella vita reale. Con l'arrivo di Topesio, torna in scena anche Minni, assente dai tempi dell'arrivo di Paperino e Pippo.
Mickey's Rival


The Country Cousin mette di nuovo in scena Esopo, con la fiaba Il Topo di Campagna e il Topo di Città. L'altissima qualità degli sfondi e delle animazioni, e la caratterizzazione molto immediata dei personaggi varranno a Disney un nuovo premio Oscar.
The Country Cousin
Tigrotta
Con Moving Day tornano Paperino e Pippo! Topolino, infatti, col suo coinquilino Paperino, viene sfrattato da un Gambadilegno-Sceriffo in ottima forma e dovrà portare via piú cose possibili dalla casa, prima che vengano ipotecate, con l'aiuto di Pippo. Il trio è ormai ottimamente definito, con un Pippo davvero notevole.
Moving Day


Pluto torna ospite delle Silly Symphonies nel bel corto Mother Pluto, in cui si troverà ad avere a che fare con una covata di pulcini. La bellissima caratterizzazione del cucciolone attraverso la pantomima è sempre di altissimo livello, e riesce a non rallentare il corto grazie all'accompagnamento musicale tipico della serie.
Mother Pluto
Tigrotta
In Alpine Climbers troviamo il terzetto... con una piccola modifica: con Paperino e Topolino, al posto di Pippo, vediamo Pluto. I tre avranno a che fare con diversi fastidi a causa della fauna del monte che stanno scalando. Magistrale l'assolo di Pluto, che finirà per ubriacarsi con la grappa di un San Bernardo venuto a soccorrerlo.
Alpine Climbers


Mickey's Circus è l'ultimo corto della serie di Mickey Mouse in cui vediamo Paperino assieme a Topolino. Il primo sta infatti per avere una serie tutta sua, separando la sua strada da quella dell'amico. Stavolta si trovano ad imbastire uno spettacolo circense con i soliti scatenatissimi orfanelli, che daranno loro non poco filo da torcere.
Mickey's Circus
Tigrotta
Pur essendo classificato come corto di Topolino, Donald And Pluto è di fatto il primo corto della serie di Donald Duck. Topolino risulta infatti assente, e i protagonisti sono Paperino e Pluto. È in realtà il secondo a rubare la scena, ingoiando una calamita e portando avanti una serie di gag surreali ma credibilissime che ne fanno un cortometraggio di ottima qualità.
Donald And Pluto


In Mickey's Elephant vediamo Pluto alle prese con Bobo, un elefantino regalato a Topolino per farlo giocare con il cagnolone. Ovviamente Pluto sarà geloso e, su suggerimento della sua "coscienza cattiva" farà all'elefante dei dispetti che si ritorceranno contro di lui. Lo strano finale, che giunge inaspettato, dà un curioso senso di "incompletezza".
Mickey's Elephant
Tigrotta
Taron e la Pentola Magica è un film controverso. Primo lungometraggio completamente in mano alla nuova guardia, questo curioso fantasy è stato prodotto in un'epoca di grandi cambiamenti ai vertici della Company. Un po' per gli sconvolgimenti che hanno causato un iter produttivo anomalo, e un po' per la poca esperienza degli animatori, i personaggi non riusciranno ad essere incisivi quanto avrebbero dovuto. Notevoli, invece, le atmosfere e l'estetica.
Taron e la Pentola Magica


Come da titolo, More Kittens è un cortometraggio con... ancora i gattini. Seguito di Three Orphan Kittens, il corto mostra i micini ancora alle prese con la domestica che vuole cacciarli via. Troveranno rifugio da un dolce San Bernardo che li nasconderà e tirerà fuori dai pasticci in una serie di piccole gag piuttosto blande ma salvate da un'animazione davvero ottima.
More Kittens


Il Compendium inizia, con Big Hero 6, ad arricchirsi di schede riguardo i film di prossima uscita. Riporteremo la trama priva di spoiler, i trailer e le informazioni di base, che verranno tenute aggiornate. Vogliamo così, nello spirito del Compendium, fornire informazioni puntuali e chiare, considerata la grande confusione generata dai frequenti cambi di programma della Company che provocano in Internet la presenza di una enorme quantità di pagine di blog con notizie non più valide.
Big Hero 6


Come potete vedere oggi presentiamo una novità, le schede dei film in uscita a cura di Capitano Amelia che ringraziamo per il prezioso aiuto.
Tigrotta
Uscito troppo tardi per far parte del primo Classico dedicato a Pooh, Il Compleanno di Ih-Oh adatta due racconti con protagonista l'asinello dei romanzi di Milne. Nonostante l'ottima resa della trama, che evidenzia e coglie perfettamente i tratti caratteriali dei personaggi, l'animazione di bassa qualità (a cura della Rick Reinert Productions e non degli attuali WDAS) lo fa sembrare un prodotto decisamente inferiore al materiale che compone il Classico.
Il Compleanno di Ih-Oh


Ed è pronta anche la scheda con le notizie riguardo Feast, il corto che sarà abbinato a Big Hero 6!
Feast
Tigrotta
In The Worm Turns vediamo Topolino nella curiosa veste di un alchimista, che farà dei test per una pozione del coraggio, spruzzandola su diversi animali in una serie di gag basate sul cambio del rapporto preda-predatore dei vari animali che popolano la casa. Il tutto convergerà su Pluto, ultimo anello della catena, con un finale davvero divertente.
The Worm Turns


Don Donald è il secondo corto di Paperino e, come il precedente, è mascherato da corto di Topolino. Nonostante sembri una storia in costume, si tratta di una delle pietre miliari del personaggio. Per la prima volta lo vediamo interagire con un prototipo di Paperina, la collerica Donna Duck, e nel corto troviamo anche il primissimo incontro con l'automobile che diventerà in futuro l'amatissima 313. Indipendentemente da questi elementi, poi, il corto è davvero apprezzabile.
Don Donald


Sono online anche le (poche) informazioni su Frozen Fever!
Frozen Fever
Questa è la versione 'lo-fi' del forum. Per visualizzare la versione completa con molte più informazioni, formattazione ed immagini, per favore clicca qui.