Aiuto - Cerca - Utenti - Calendario
Versione completa: Captain America: Civil War
Disney Digital Forum > * The Walt Disney Company * > Marvel & Lucasfilm
Pagine: 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11
Simba88
Box-Office USA: verso un debutto sopra i 170 milioni per Captain America: Civil War?

A ormai poche settimane dal debutto di Captain America: Civil War, ecco arrivare le proiezioni d’incasso d’esordio basate sui dati attuali del tracking (e cioè prevendite, sondaggi e ricerche di mercato).

Secondo quanto segnala The Hollywood Reporter il film dei Fratelli Russo potrebbe incassare ben 175 milioni di dollari nei primi tre giorni, quasi il doppio di quanto raccolse Captain America: The Winter Soldier. Pro.Boxoffice, addirittura, parla di 182 milioni nei tre giorni e ben 490 milioni a fine corsa solo negli USA. Ovviamente sono dati che potrebbero variare nelle prossime settimane: vi terremo aggiornati!

Ricordiamo che la pellicola durerà 2 ore e 27 minuti e sarà la più lunga tra i film dei Marvel Studios usciti finora.

Fonte: Badtaste.it

http://www.badtaste.it/2016/04/18/box-offi...vil-war/169359/
Simba88
Captain America: Civil War, la Torre Eiffel si tinge dei colori di Iron Man

Robert Downey Jr. è stato a Parigi negli ultimi due giorni per presentare con il Team Iron Man Captain America: Civil War. Per l’occasione, l’attore ha fatto due passi nei pressi della Torre Eiffel per interagire con la cosiddetta “Iron Lady”.

Il risultato è visibile nel video in calce. Qualcosa ci dice che a breve arriverà la risposta del Team Cap, impegnato invece a Pechino.

https://www.youtube.com/watch?v=qmV8vVIDA2c

Fonte: Badtaste.it

http://www.badtaste.it/2016/04/19/captain-...ron-man/169665/
veu
Da Badtaste:

Captain America: Civil War, un celebre personaggio non comparirà nella pellicola

Malgrado il report circolato lo scorso febbraio, un personaggio molto importante dell’UCM, specie in relazione alla sua relazione con Tony Stark, non compare in Captain America: Civil War.
Parliamo della Pepper Potts di Gwyneth Paltrow che, malgrado i molteplici riferimenti a lei che vengono fatto da Stark durante il film, non appare nel lungometraggio dei fratelli Russo.
Simba88
Captain America: Civil War, tre nuovi poster IMAX e un artwork inutilizzato!

Ancora aggiornamenti su Captain America: Civil War.

AMC Cinemas ha diffuso i tre poster che verranno consegnati ai fan che parteciperanno alle proiezioni del film nei cinema IMAX del circuito, uno per ciascuna settimana a partire dall’8 maggio, 15 maggio e 22 maggio. Per averli tutti e tre, quindi, i fan dovranno vedere il film tre volte.

Potete vederli qui sotto!







Non è tutto. Alexander Lozano ha diffuso su Tumblr un artwork che ha realizzato una volta aver terminato la lavorazione del film. “Volevo mostrarli mentre combattevano a mani nude,” spiega Lozano:



Fonte: Badtaste.it

http://www.badtaste.it/2016/04/19/captain-...lizzato/169830/
Simba88
Captain America: Civil War, il Barone Zemo in un nuovo spot internazionale

Il Barone Zemo (interpretato da Daniel Brühl) fa la sua comparsa in un nuovo spot internazionale di Captain America: Civil War, cinecomic Marvel in uscita nelle nostre sale il 4 maggio.

Qui di seguito lo spot:

https://www.youtube.com/watch?v=ewrV8xaug6I

Fonte: Badtaste.it

http://www.badtaste.it/2016/04/20/captain-...zionale/169932/
Simba88
Captain America: Civil War, Jon Favreau ha adorato le scene con Iron Man e Spider-Man

Jon Favreau, regista che ha contribuito a ben due film dell’Universo Cinematografico Marvel e che presto tornerà in cabina di produzione, ha già visto Captain America: Civil War.

Sono due i personaggi – ha poi raccontato a IGN – che più lo hanno colpito:

"Credo che Spider-Man mi abbia fatto sorridere ogni secondo che è stato sullo schermo. Ho adorato il tono del film in generale, ma nello specifico ho amato come hanno introdotto il personaggio.

E ho anche amato il Tony Stark che ho visto. Avendo contribuito al debutto del personaggio, sono rimasto profondamente colpito dal meraviglioso sviluppo di Tony Stark."


Il filmmaker ha lodato l’operato dei fratelli Russo sottolineando di aver visto un montaggio del fim non definitivo:

"Ho contribuito alla creazione di questo universo e in virtù di questo ho sentito che fosse in ottime mani con questi ragazzi. Da semplice spettatore, poi, mi sono ritrovato a sorridere per tutta la durata del film, ed è una cosa bella. C’è molto in serbo per il pubblico, non ho visto neanche una versione definitiva, quindi sono certo che sia diventato ancora più bello."

Fonte: Badtaste.it

http://www.badtaste.it/2016/04/21/captain-...der-man/169994/
Simba88
Captain America: Civil War, Cap è una minaccia nel nuovo spot

Per Tony Stark Captain America è una minaccia nel nuovo spot di Civil War ricco di azione che potete vedere direttamente qua sotto.

Vi ricordiamo che la pellicola uscirà il 4 maggio nei cinema italiani.

https://www.youtube.com/watch?v=xy-yKOk4RFY

Fonte: Badtaste.it

http://www.badtaste.it/2016/04/21/captain-...ia-spot/169989/
Simba88
Captain America: Civil War, è lotta all’ultima ciambella tra Iron Man e Cap!

Non mettetevi mai tra Tony Stark, Steve Rogers e…una ciambella!

In Captain America: Civil War vedremo molti scontri scaturiti da svariate tensioni. Il video che potete ammirare qui sotto però, mostra un diverso (e a quanto pare valido) motivo che ha dato il via alla Guerra Civile tra Cap e Iron-Man:

https://www.youtube.com/watch?v=4Ty1zVZQ8X4...be_gdata_player

Fonte: Badtaste.it

http://www.badtaste.it/2016/04/22/captain-...man-cap/170219/
Simba88
Captain America: Civil War, il ritorno del notiziario con Christine Everhart!

Ricorderete che in occasione di Ant-Man era stato diffuso un virale dalla Marvel: si trattava di un notiziario condotto dalla reporter Christine Everhart (Leslie Bibb), già apparsa in Iron Man e in Iron Man 2.

Ora, a due settimane dall’uscita di Captain America: Civil War (che arriverà la settimana prossima in diversi paesi europei), ecco arrivare un nuovo notiziario. Questa volta Christine Everhart discute dei danni collaterali delle azioni degli Avengers con Al Madrigal del The Daily Show: potete vedere il video qui sotto!

https://www.youtube.com/watch?v=MvkZx3Lojuc

Fonte: Badtaste.it

http://www.badtaste.it/2016/04/23/captain-...verhart/170373/
Simba88
Nuove foto promozionali che non mi è sembrato di vedere pubblicate su Badtaste:



















Fonte: https://twitter.com/CevansOfficial
Simba88
Captain America: Civil War, Spidey entra in azione in un nuovo spot!

ComicBook.com ha pubblicato in rete un nuovo spot tv di Captain America: Civil War.

Nel video, che potete vedere qui di seguito, fa la sua entrata in battaglia il nuovo Spider-Man interpretato da Tom Holland.

https://www.youtube.com/watch?time_continue...p;v=2q1gpvIL2QY

Fonte: Badtaste.it

http://www.badtaste.it/2016/04/26/captain-...ne-spot/170710/
Simba88
Box-Office – Captain America: Civil War verso un debutto internazionale oltre i 200 milioni!

Il lancio di Captain America: Civil War è sempre più vicino, e così ecco che le previsioni d’incasso del film Marvel si fanno più precise.

Gli analisti hanno ritoccato le cifre in base al tracking e alle prenotazioni, e hanno aggiunto una stima su quanto potrebbe incassare il film nei primi cinque giorni di lancio internazionale, a partire da domani, mercoledì 27 aprile. Secondo Variety si parla di oltre 200 milioni di dollari, mentre per Deadline sarà più verso i 230 milioni: questo weekend il film uscirà nel 63% dei territori incluse Francia, Corea del Sud, Brasile, Australia, Messico, Giappone, Filippine e ovviamente Gran Bretagna, dove si è svolta oggi la première europea. L’esordio dovrebbe piazzarsi poco sotto quello di Avengers: Age of Ultron (212 milioni).

Ritoccate per eccesso le stime d’esordio negli Stati Uniti: alcuni analisti parlano di 200 milioni di dollari, ma anche se il film raggiungesse “solo” i 175 milioni di dollari sarebbe uno dei cinque migliori debutti della storia.

Fonte: Badtaste.it

http://www.badtaste.it/2016/04/26/box-offi...milioni/170801/
Simba88
Captain America: Civil War, Ant-Man vs. Vedova Nera in un nuovo spot, prosegue il virale

Non si arresta lo stillicidio di spot e anteprime di Captain America: Civil War, che oggi esce in diversi mercati internazionali.

Nel nuovo spot, che potete vedere qui sotto, Vedova Nera e Ant-Man si preparano a scontrarsi:

https://www.youtube.com/watch?v=CroAvLTUoC0

Non è tutto: continua il virale lanciato qualche giorno fa. È infatti online un nuovo notiziario di WHIH, con Leslie Bibb nei panni di Christine Everhart e Al Madrigal in quelli di Will Adams. Nel nuovo video si parla di una “Avengers Tax” per pagare i danni causati dai Vendicatori:

https://www.youtube.com/watch?v=o4iFusVgqBM

Fonte: Badtaste.it

http://www.badtaste.it/2016/04/27/captain-...-virale/170815/
Simba88
Captain America: Civil War, la prima clip italiana e due nuovi poster

La Marvel ha diffuso in rete la prima clip italiane e due nuovi poster di Captain America: Civil War, cinecomic in uscita nelle sale a maggio.

Potete vedere tutto il materiale qui di seguito:

https://www.youtube.com/watch?v=6JgE6PLZ11c





Fonte: Badtaste.it

http://www.badtaste.it/2016/04/27/captain-...-poster/170845/
Scissorhands
Il film è eccezionale!
Simba88
Captain America: Civil War, Chris Hemsworth “sgrida” le star del film per la sua esclusione

I fratelli Russo hanno pubblicato un divertente video in cui Chris Hemsworth “sgrida” ironicamente i suoi compagni di squadra di The Avengers e Avengers: Age of Ultron per via della sua esclusione da Captain America: Civil War.

Nel filmato, l’interprete di Thor definisce come “patetiche” le sue co-star marveliane e dando prova di essere ancora degno di far parte dei Vendicatori.

https://www.youtube.com/watch?v=gc4TPZ35yyc

Fonte: Badtaste.it

http://www.badtaste.it/2016/04/27/captain-...lusione/170970/
Simba88
Captain America: Civil War, una “guerra in famiglia” nel nuovo dietro le quinte

La ABC ha pubblicato un nuovo dietro le quinte di Captain America: Civil War, il cinecomic dei fratelli Russo in uscita il 4 maggio nei cinema italiani.

Nel video possiamo anche ascoltare le parole di Chris Evans che spiega come il blockbuster metta lo spettatore di fronte a una guerra che “viene consumata all’interno della famiglia” perché non si tratta di “buoni contro cattivi, cosa che lo rende molto più accostabile, simile alle battaglie che ognuno di noi affronta nella vita di tutti i giorni”.

https://www.youtube.com/watch?v=myi6ABZ0N5g

Fonte: Badtaste.it

http://www.badtaste.it/2016/04/28/captain-...-quinte/171022/
Simba88
Captain America: Civil War è stato approvato “grazie” a Batman v Superman

Stando a quanto rivelato dai fratelli Russo in un Botta&Risposta pubblicato dall’Hollywood Reporter, quando, nel 2013, la Warner Bros. ha annunciato l’arrivo di Batman v Superman, si è trattato di un momento molto importante non solo per la Warner/DC, ma anche per i Marvel Studios e per l’arrivo nei cinema di Captain America: Civil War.

Nel rispondere a una domanda sul come i Marvel Studios riescano a mantenere desta l’attenzione del pubblico con un genere ormai così popolare come i cinecomic i due spiegano:

"Il gusto del pubblico sembra finalmente allineato col nostro desiderio di perseguire questo storytelling post-moderno […] Di certo poter lavorare su un genere così popolare ci è di aiuto. Ma credo che anche i social media abbiano alterato i gusti e le abitudini di fruizione. La qualità media dei tentpole si è alzata negli ultimi due anni, così come il livello di competizione. Con i social media e le discussioni che nascono su queste piattaforme, l’audience ha acquistato un “gusto collettivo” dal sapore più forte, e puoi ritrovarti a “essere morto” per le 18 di sera di venerdì se non hai fatto un buon film […]

Deadpoool è un ottimo esempio di ciò. Voglio dire, 750 milioni di dollari? Porca miseria.Dal canto nostro, quando abbiamo finito The Winter Soldier due anni fa e stavamo riflettendo sul seguito, l’unica cosa che ci sembrava davvero interessante era la decostruzione dell’Universo Marvel, perché dove altro saremmo potuti andare [dal punto di vista narrativo]? Avevamo già visto 11, 12 film con una struttura narrativa alquanto tradizionale. La nostra proposta [alla Marvel] è stata: le persone vi diranno sempre che amano il gelato al cioccolato, fino a che non glielo proporrete per cinque giorni alla settimana. È ora di proporre un sorbetto multigusto. Kevin [Feige], che è un anticonformista ed è sempre molto attento a come le persone rispondono ai contenuti che vengono offerti loro. Disse che, secondo lui, potevamo avere ragione. E dopo l’annuncio di Batman v Superman ha detto “Ragazzi, avete perfettamente ragione”. Dovevamo iniziare a mettere in discussione il nostro materiale, o avremmo cominciato a perdere il pubblico."


Fonte: Badtaste.it

http://www.badtaste.it/2016/04/28/captain-...uperman/171101/
Simba88
Box-Office – Captain America: Civil War incassa 14.9 milioni nel mondo mercoledì

Ci siamo: mercoledì Captain America: Civil War ha iniziato la sua corsa al box-office globale, uscendo in 15 mercati tra Europa e Asia e incassando 14.9 milioni di dollari.

In Francia la pellicola ha realizzato il miglior giorno d’esordio dell’anno con 2.4 milioni di dollari, e in Corea del Sud ha incassato ben 4.3 milioni di dollari, mentre nelle Filippine ha raccolto 1.5 milioni di dollari. In entrambi i casi i dati sono in linea più con la saga di Avengers che con quella di Captain America.

Al momento le previsioni parlano di un weekend da mercoledì a domenica intorno ai 200/230 milioni di dollari: per battere l’incasso finale di Avengers: Age of Ultron (che debuttò con 212 milioni fuori dagli USA) dovrà raggiungere i 946 milioni di dollari fuori dagli Stati Uniti.

Oggi e domani il film uscirà in altri 61 territori, mentre la prossima settimana toccherà a Cina, Stati Uniti, Russia e Italia.

Fonte: Badtaste.it

http://www.badtaste.it/2016/04/28/box-offi...rcoledi/171145/
Simba88
Captain America: Civil War è il “miglior cinecomic di sempre” secondo Kevin Smith

Al coro di lodi che ha promosso unanimemente Captain America: Civil War si aggiunge ora la voce di Kevin Smith.

Il regista/sceneggiatore ha scritto su Twitter che, secondo lui, “è senza dubbio il miglior cinecomic di sempre! Nonché il miglior film con Spider-Man!”.

Ecco il tweet in questione:

https://twitter.com/ThatKevinSmith/status/725552344352493573

Fonte: Badtaste.it

http://www.badtaste.it/2016/04/29/captain-...n-smith/171185/
Simba88
Captain America: Civil War, il trailer definitivo di Fandango

Fandango ha confezionato un Ultimate Franchise Trailer che ripercorre la storia di Captain America dall’episodio inaugurale, Il Primo Vendicatore, all’imminente Civil War.

Potete ammirarlo direttamente qua sotto!

https://www.youtube.com/watch?v=6uEMl2BtcqQ

Fonte: Badtaste.it

http://www.badtaste.it/2016/04/29/captain-...andango/171172/
Simba88
Chris Evans e Robert Downey Jr. chiedono ad un passante se egli sia per il Team Cap o per il Team Iron Man:

https://www.youtube.com/watch?v=RxbiD1lkavY
veu
Da Badtaste:

Captain America: Civil War, da domani nelle sale in circa 900 copie

Domani arriverà nei nostri cinema Captain America: Civil War, il nuovo cinecomic targato Marvel.
In calce trovate il comunicato stampa della Disney con tutti i dettagli dell’imponente release.

ARRIVA DOMANI NELLE SALE ITALIANE
CAPTAIN AMERICA: CIVIL WAR
IL TERZO CAPITOLO DEDICATO A UNO DEI
SUPEREROI MARVEL PIU’ AMATI
Presentato ieri sera a Milano in anteprima ai fan,
il film diretto dai fratelli Anthony e Joe Russo sarà distribuito
in circa 900 copie da The Walt Disney Company Italia

Milano, 3 maggio – Arriverà domani nelle sale italiane l’attesissimo film Marvel Captain America: Civil War, distribuito in circa 900 copie da The Walt Disney Company Italia.

Diretto da Anthony e Joe Russo, il terzo capitolo dedicato al popolare capitano Steve Rogers è stato presentato ieri sera a Milano in anteprima ai fan.
Prima dell’inizio della proiezione sono saliti sul palco i grandi protagonisti che nelle scorse settimane si sono divisi nelle due fazioni #TeamCap e #TeamIronMan e si sono affrontati in originali sfide ispirate a Captain America: Civil War. Tra questi gli artisti Marvel italiani Francesco Mattina e Mirka Andolfo che, insieme ad altri autori Marvel del calibro di Marco Checchetto, Riccardo Burchielli, Jacopo Camagni e Matteo Lolli hanno realizzato un’enorme tavola grafica dedicata ai protagonisti del film. Con loro anche i piloti della VR46 Riders Academy che si sono dilettati in una sfida a tutta velocità, documentata nelle clip presenti sui Social Network che hanno registrato a oggi circa 5 milioni di visualizzazioni.
Tra gli ospiti presenti in sala, inoltre, molti volti noti del mondo dello spettacolo, come il cantante Max Pezzali, l’attore comico Fabrizio Biggio, l’inviato Valerio Staffelli, lo YouTuber FaviJ, i conduttori radiofonici Guido Bagatta e Fargetta, Matteo Tagliariol schermidore (medaglia d’oro ai giochi Olimpici di Pechino 2008) e molti altri fan Marvel pronti a prendere le parti del proprio team preferito.

Il film Marvel Captain America: Civil War vede Steve Rogers al comando della nuova squadra degli Avengers, intenti a proseguire la loro lotta per salvaguardare l’umanità. Ma, quando un altro incidente in cui sono coinvolti gli Avengers provoca dei danni collaterali, le pressioni politiche chiedono a gran voce l’installazione di un sistema di responsabilità, presieduto da un consiglio d’amministrazione che sorvegli e diriga il team. Questa nuova dinamica divide gli Avengers in due fazioni: una è capeggiata da Steve Rogers, il quale desidera che gli Avengers rimangano liberi di difendere l’umanità senza interferenze governative, mentre l’altra è guidata da Tony Stark, che ha sorprendentemente deciso di sostenere il sistema di vigilanza istituito dal governo.
“La forza dell’Universo Marvel sta nella profondità e complessità dei suoi personaggi, ciascuno dei quali è, a suo modo, anche imperfetto”, spiega il produttore Kevin Feige. “Questo è ciò che rende i nostri protagonisti così interessanti ed è il motivo per cui continuano a piacere. Sin da Iron Man, gli ingredienti chiave sono sempre stati i personaggi, la storia e la possibilità di identificarsi con questi straordinari ma imperfetti individui”.

Captain America: Civil War dà ufficialmente il via alla Fase 3 dell’Universo Cinematografico Marvel. “Avendo completato la Fase 2 dell’Universo Cinematografico Marvel, ci troviamo ora nel cuore delle franchise più note e importanti”, spiega il produttore esecutivo Louis D’Esposito. “In questo terzo capitolo di Captain America sarà divertente, per il pubblico, vedere tutte queste nuove facce che si aggiungono e si mescolano con i personaggi più popolari della saga”.

“Per noi era molto importante che la struttura del film ci permettesse di collocare il momento culminante di questo terzo capitolo nel rapporto tra gli Avengers stessi”, spiega il regista Anthony Russo. “Volevamo che tutti i personaggi fossero allo stesso tempo protagonisti e antagonisti. È stato molto difficile, da un punto di vista narrativo, mettere i personaggi uno contro l’altro facendo in modo che, allo stesso tempo, ciascuno fosse un po’ nella ragione e un po’ nel torto. Il nostro obiettivo era rendere ugualmente legittime le argomentazioni di entrambi gli schieramenti. Come personaggi individuali, sia Tony Stark che Steve Rogers hanno delle motivazioni molto convincenti. Volevamo che gli spettatori si sentissero combattuti, creando un senso di tensione per quello che accadrà dopo gli eventi di questo film”.
veu
Da Badtaste:

Captain America: Civil War è il miglior cinecomic di sempre negli spot della critica!

La Marvel ha diffuso online una nuova featurette di Captain America: Civil War dedicata a Iron Man/Tony Stark, nonché cinque spot tv della critica.
Qua sotto vi proponiamo tutti i video, ma prima vi ricordiamo che la pellicola sarà nei nostri cinema a partire da domani in circa 900 copie.


Video

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Da Badtaste:

Captain America – Civil War: i poster speciali del creatore di Fairy Tail Hiro Mashima

Venerdì scorso, Captain America: Civil War ha debuttato anche nei cinema nipponici. Per la premiere giapponese, la Marvel ha commissionato due speciali poster da collezione a Hiro Mashima, il celeberrimo creatore di Fairy Tail, che ha potuto reinterpretare secondo il suo stile gli iconici personaggi della Casa delle Idee.
Li potete vedere entrambi qua sotto (via AnimeNewsNetwork). Uno è una locandina cinematografica che ci mostra la battaglia fra Iron Man e Captain America, l’altro è un poster in miniatura che è stato regalato agli spettatori delle anteprime in cui i protagonisti di Fairy Tail sono schierati come il #TeamCap e il #TeamIronMan:


Poster
veu
Da Badtaste:

Captain America – Civil War: l’attesa è finita nel nuovo spot, immagini inedite dal virale!

Ci siamo: questa settimana Captain America: Civil War arriverà nei cinema americani (e italiani).
In calce potete ammirare un nuovo spot seguito da alcune immagini dall’account Twitter del notiziario WHIH:


Video e Foto

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Da Badtaste:

Captain America – Civil War, Cap vs Bucky in una nuova clip

Manca un giorno all’uscita italiana di Captain America: Civil War, il cinecomic dei Marvel Studios diretto dai fratelli Russo.
In calce potete ammirare una nuova, movimentata clip con Chris Evans e Sebastian Stan


Video

-------------------------------------------------------------------

Da Badtaste:

Captain America: Civil War, i fratelli Russo sull’evoluzione del rapporto fra Peter Parker e Tony Stark

L’arrivo dell’ultimo trailer di Captain America: Civil War ha rivelato al mondo il look del nuovo Spider-Man e la sua fazione di appartenenza.
In un’intervista rilasciata a IGN, i registi del film, Anthony e Joe Russo, hanno parlato della relazione fra Peter Parker e Tony Stark nonché della sua evoluzione:

Assolutamente sì, la relazione fra i due continuerà. Penso che Downey Jr. sia ora ufficialmente a bordo di Spider-Man: Homecoming e penso sia una cosa estremamente divertente. L’aspetto più interessante del suo Spider-Man è che ruota intorno a: 1) È la prima volta che il personaggio viene interpretato da un attore che è praticamente quasi in età da scuole superiori. Tom è molto giovane e ha questa incredibile vulnerabilità mista a questa sicurezza che danno origine a questo personaggio giovanile ed esaltante 2) Adesso è in questo universo e può interagire con gli altri protagonisti di questo mondo […] Penso che la relazione che ha instaurato con Tony, che è come un mentore per lui, è uno degli elementi più interessanti da sviluppare in questo universo.


Video
veu
Da Badtaste:

Captain America: Civil War, i fratelli Russo parlano dei protagonisti una featurette sottotitolata

Qui di seguito potete ammirare i registi Anthony e Joe Russo che parlano dei protagonisti e degli antagonisti di Captain America: Civil War in una featurette sottotitolata del film:


Video

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Da Badtaste:

Chris Evans terrorizzato a morte da Iron Man durante lo show di Ellen

Ellen DeGeneres riesce sempre a mettere a proprio agio i suoi ospiti durante il suo show, e spesso anche a …terrorizzarli a morte! Questa volta a subire lo scherzo della presentatrice è stato Chris Evans, AKA Captain America.
L’attore è rimasto piacevolmente terrorizzato da… Iron Man!

Qui di seguito il video:


Video
veu
Da Badtaste:

Captain America: Civil War, Stan Lee rivela quale fazione supporta

La promozione di Captain America: Civil War è stata tutto un fiorire di #DaCheParteStai, #TeamCap e #TeamIronMan.
Tutti, fan, giornalisti e appassionati, ci siamo ironicamente schhierati da una parte o dall’altra, ma cosa ne pensa una persona “leggermente” più toccata dalla cosa come Stan Lee?

La domanda gli è stata posta direttamente da Chris Evans e Robert Downey Jr. nel video qua sotto:


Video

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Da Badtaste:

Captain America: Civil War, i bambini giocano alla “Guerra Civile” nel nuovo spot di Target

Per promuovere una nuova linea di abbigliamento, action figure e giocattoli ispirati a Captain America: Civil War, la catena Target ha diffuso online uno spot in cui appaiono dei bambini intenti a giocare alla “guerra civile” nei panni dei loro supereroi Marvel preferiti.
Lo potete vedere qui di seguito:


Spot Tv

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Da Badtaste:

Captain America: Civil War, Visione parla con Scarlet Witch della Gemma dell’Infinito in una nuova clip

Visione (Paul Bettany) e Scarlet Witch (Elizabeth Olsen) sono i protagonisti di una nuova clip tratta da Captain America: Civil War, cinecomic in uscita il 4 maggio nelle nostre sale.
Nel video, che potete vedere qui sotto, Visione parla alla sua collega della Gemma della Mente, oggetto cosmico ottenuto dal primo in Avengers: Age of Ultron:


Video
veu
Da Badtaste:

EXCL – Sebastian Stan e Anthony Mackie ci parlano di Captain America: Civil War e di Batman!

È la vigilia dell’arrivo nei cinema di Captain America: Civil War, il cinecomic dei Marvel Studios diretto dai fratelli Russo.
Durante il junket londinese del film tenutosi la settimana scorsa abbiamo avuto la possibilità d’intervistare svariati talent. Oggi vi proponiamo l’intervista del sottoscritto a Sebastian Stan e Anthony Mackie che, nel blockbuster, riprendono i panni di Bucky e Falcon.

Eccola qua sotto (se i sottotitoli non partono in automatico, cliccate il bottone in basso a destra):


Video
veu
Da Badtaste:

Pantera Nera contro Winter Soldier in una frenetica clip di Captain America: Civil War!

Ieri notte Chadwick Boseman ha partecipato al Jimmy Kimmel Live dove ha presentato una frenetica clip tratta da Captain America: Civil War dove il suo Pantera Nera ingaggia un movimentato duello contro Winter Soldier (Sebastian Stan).
La trovate qua sotto seguita dagli altri estratti dell’intervento dell’attore:


Video

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Da Badtaste:

Captain America: Civil War, Martin Freeman parla del futuro del suo personaggio

Da tempo ormai sappiamo che Martin Freeman interpreta Everett Ross in Captain America: Civil War. Si tratta di un rappresentante del governo coinvolto negli Accordi di Sokovia alla base dei quali si sviluppa la trama di Civil War.
Nei fumetti, Ross è un intermediario per i diplomatici stranieri e in particolare per i diplomatici di Wakanda. Sappiamo che in Civil War ha una parte piuttosto ridotta, il che ha sollevato in molti la domanda sul perché coinvolgere un attore del calibro di Freeman, ma è lo stesso Freeman a svelare in una intervista al The Graham Norton Show che il suo ruolo è solo introduttivo, e che avrà più spazio nei prossimi film dell’Universo Cinematografico Marvel. E l’impressione, guardando il finale di Civil War, è che avverrà prima di Pantera Nera, in uscita a febbraio 2018:

Penso che il mio personaggio si svilupperà maggiormente entrando progressivamente nell’Universo Cinematografico Marvel, cosa che mi risulta sia prevista.

[…] A quanto pare io e Paul Rudd siamo nello stesso film, ma non ci siamo mai incontrati. A dire la verità non ho incontrato un numero tremendo di persone presenti in questo film. L’ho visto per la prima volta oggi e non conosco nessuno di quelli che ci hanno recitato!

Ovviamente l’ultimo intervento è ironico, ma per scoprire chi ha effettivamente incontrato Freeman dovremo aspettare mercoledì, quando il film uscirà in Italia.
veu
Da Badtaste:

Captain America: Civil War, il produttore svela perché Vedova Nera si schiera con Tony Stark

Già dal primo materiale promozionale di Captain America: Civil War uscito in rete le due fazioni che si sarebbero contrapposte nel film sono state chiare a tutti.
In molti però sono rimasti un po’ sorpresi dalla scelta di Natasha Romanov, AKA Vedova Nera di schierasti dalla parte di Tony Stark (Iron Man). Il loro rapporto non è mai andato a gonfie vele e in Captain America: The Winter Soldier Natasha aveva costruito un forte legame con Steve Rogers. Allora perché ha scelto di far parte del team di Stark? Ecco cosa ne pensa il produttore Nate Moore:

Vedova Nera nel team con Iron Man. Penso sia stata una cosa inaspettata anche per noi, ma ne abbiamo parlato, e dal punto di vista narrativo in realtà tutto ha senso perché da quello che abbiamo visto è un personaggio molto pragmatico. A volte osserva le situazioni da un’angolazione differente rispetto a quella di Tony Stark. Anche se non reagiscono allo stesso modo alla fine arrivano alla stessa conclusione. Quindi abbiamo parlato a fondo del personaggio per capire dove sarebbe andato a finire.

È stata quindi una decisione logica se pensiamo a questa scelta come modo per espiare le azioni del personaggio (il passato di Vedova Nera è ancora offuscato da diverse ombre e la stessa Natasha non ha mai ricordato con gioia il suo trascorso come spia).
veu
Da Badtaste:

Spider-Man saluta tutti in un nuovo spot di Captain America: Civil War

È finalmente uscito nei cinema italiani Captain America: Civil War, il nuovo cinecomic targato Marvel Studios.
In calce trovate un paio di video destinati al mercato domestico: si tratta di uno spot in cui compare anche Spider-Man e una clip con Occhio di Falco e Scarlet Witch.


Video

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Da Badtaste:

Captain America: Civil War, lo scontro con Bucky e l’arrivo di Ant-Man in due clip in italiano!

Come sapete, da oggi è uscito in oltre 900 sale in tutta Italia Captain America: Civil War.
Per l’occasione la Disney ha pubblicato altre due clip ufficiali in italiano, intitolate ‘Team Iron Man contro Bucky’ e ‘La nuova recluta’. Potete vederle qui sotto!


Video

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Da Badtaste:

EXCL – Jeremy Renner e Elizabeth Olsen ci parlano di Captain America: Civil War e del Renner Stretch!

Si conclude con l’intervista a Jeremy Renner (Occhio di Falco) e Elizabeth Olsen (Scarlet Witch) la nostra serie di esclusive realizzate a margine del junket europeo di Captain America: Civil War che si è tenuto la scorsa settimana a Londra.
Potete vedere la videointervista integrale all’attore e all’attrice dell’UCM direttamente qua sotto!


Video
veu
Da Badtaste:

Box-Office Italia: esordio da un milione di euro per Captain America: Civil War!

Ottimo esordio al box-office italiano per Captain America: Civil War.
Il film dei Marvel Studios, distribuito dalla Disney, apre infatti con 1 milione di euro tondo mercoledì, registrando un risultato in pari con quello ottenuto un anno fa da Avengers: Age of Ultron, che aprì con un milione di euro mercoledì 22 aprile 2015. La pellicola di Joss Whedon finì la sua corsa oltre 16 milioni complessivi. Come nel resto del mondo, quindi, anche in Italia Civil War si sta comportando più come un film di Avengers che come uno di Captain America.

Vi terremo aggiornati tutto il weekend sugli incassi del film!
veu
Da Badtaste:

Captain America: Civil War, gli sceneggiatori sul problema dei villain nei film Marvel Studios

Una delle critiche mosse con maggiore frequenza ai Marvel Studios ruota intorno al concetto che le pellicole prodotte dalla divisione cinematografica della Casa delle Idee presentano, generalmente, dei villain che sono tutto fuorché memorabili.
In un’intervista rilasciata a JoBlo, Stephen McFeely e Christopher Markus, sceneggiatori di Captain America: Civil War e del futuro Avengers: Infinity War Parte 1&2 hanno affrontato proprio questa tematica:

Posso capire questo critiche, ma, se ci pensi, le vicende delle prime fasi erano sostanzialmente tutte storie sulle origini dei personaggi. E si tende a ideare dei villain simili. Quando non hai più a che fare con delle storie sulle origini, può osare di più con i villain dal punto di vista creativo e hai una libertà maggiore. Sono sensibile a questo problema. Ma bisogna anche capire che non è la storia del personaggio di Robert Redford perché il film s’intitola Captain America: The Winter Soldier. Nel Primo Vendicatore non si raccontava l’ascesa del Teschio Rosso, ma del viaggio di un tizio gracilino che passa dal pesare 45 chili al diventare un eroe americano che si ritrova a camminare sul filo del rasoio. In 120 minuti è difficile e magari con Thanos potremo cambiare qualcosa, ma vuoi tempo da poter impiegare. Perdonami la digressione, ma se c’è una cosa che apprezzo degli show televisivi Marvel/Netflix è proprio il tempo che possono trascorrere con i villain. Ore e minuti in senso letterale. Noi abbiamo 120 minuti da sfruttare, Jessica Jones molti di più.
veu
Da CBM:

Elizabeth Olsen Reveals Why It Was Never The Plan For 'Scarlet Witch' To Wear Her Skimpy Costume In The MCU

The comic book version of the Scarlet Witch is known for her skimpy costumes, but Captain America: Civil War star Elizabeth Olsen reveals why we'll never see her squeeze into that revealing red spandex...

Elizabeth Olsen wears a pretty cool costume in the Marvel Cinematic Universe, but it's a pretty far cry from what fans are used to seeing in the comic books. There, the Scarlet Witch can often be seen in a revealing outfit which barely covers her midsection, and in a recent appearance on Late Night with Seth Meyers, the Captain America: Civil War star confirmed that her stepping into a revealing costume has never been the plan. "About the same meeting Joss Whedon even mentioned who we were meeting about, he said, ‘There’s this character Scarlet Witch that I’m interested in for you to play,’ and then he said, ‘When you go home and Google her, just know you will never ever have to wear what she wears in the comics.' Because I did ballet growing up, but that’s not a confident look."

There's plenty more from Olsen in the video below, but something which is particularly interesting are her comments on the unique way she prepares to portray the Scarlet Witch's powers on the big screen. "I actually do finger exercises, because I try and figure out how to isolate fingers, and I’m not very good with my left hand so we always try and feature the right. I love a twitch, I always think that’s creepy." Would you like to see the character in a more revealing costume? Share your thoughts below.
veu
Da Badtaste:

Box-Office Italia: Altri 700mila euro giovedì per Captain America: Civil War

Dopo l’esordio da un milione di euro mercoledì, giovedì Captain America: Civil War incassa altri 711mila euro al box-office italiano, salendo quindi a 1.7 milioni di euro in due giorni. L’anno scorso Avengers: Age of Ultron aveva frenato meno, incassando un altro milione di euro tondo.
Al secondo posto tiene benissimo The Dressmaker, con 48mila euro e 937mila euro complessivi: il calo è solo del 14%.

Terza posizione per Il Libro della Giungla, con 35mila euro e 9.5 milioni di euro complessivi. La prima nuova uscita è al quarto posto, Il Traditore Tipo, con 20mila euro. Segue Robinson Crusoe, con 19mila euro, mentre al dodicesimo posto Stonewall incassa 7.600 euro. Al ventesimo posto Il Ministro incassa 5.400 euro.
veu
Da Badtaste:

Box-Office USA: 25 milioni di dollari alle anteprime per Captain America: Civil War

Sono disponibili le stime d’incasso delle anteprime di giovedì sera al box-office nordamericano, e sembra che Captain America: Civil War si prepari anche negli USA ad avvicinarsi ai record di Avengers: Age of Ultron.
Il film ha infatti incassato 25 milioni di dollari, poco meno dei 27.6 milioni di dollari del film di Joss Whedon. Il record IMAX di quest’ultimo è stato invece battuto: Civil War ha incassato infatti 3.1 milioni di dollari nel circuito, sopra i 3 milioni si Age of Ultron.

Ricordiamo che Captain America: the Winter Soldier incassò 10.2 milioni di dollari alle anteprime.

Le attuali proiezioni d’incasso per il weekend di Civil War parlano di oltre 200 milioni di dollari, per la precisione 214, sopra quindi film come Jurassic World, The Avengers e Avengers: Age of Ultron. Fuori dagli USA la pellicola ha già incassato 260 milioni di dollari.

veu
Da Badtaste:

Box-Office Italia: 864mila euro per Captain America: Civil War venerdì

Venerdì piuttosto fiacco al box-office italiano, con la classifica dominata inevitabilmente da Captain America: Civil War.
Il film Marvel incassa infatti altri 864mila euro e sale così a 2.6 milioni di euro in tre giorni – si allunga la distanza con Avengers: Age of Ultron, che in tre giorni era già quasi a 3.4 milioni di euro. Ma sicuramente oggi e domani la pellicola metterà il turbo.

Al secondo posto troviamo The Dressmaker, con 67mila euro e un milione complessivo, mentre chiude il podio Il Libro della Giungla con 55mila euro e 9.5 milioni di euro.

Tra le nuove uscite, Il Traditore Tipo si piazza quarto (31mila euro, 52mila euro complessivi), Robinson Crusoe al quinto (28mila euro, 48mila euro complessivi), Stonewall al tredicesimo (9.800 euro, 17mila in due giorni).
Simba88
Box-Office USA – Captain America: Civil War vince il weekend con 181.8 milioni!

È Captain America: Civil War il grande trionfatore del weekend negli Stati Uniti, e in tutto il mondo.

Uscito in numerosi mercati internazionali dodici giorni fa, il film ha già raccolto ben 496.6 milioni di dollari che, aggiunti i 181.8 milioni di dollari incassati questo weekend negli Stati Uniti, fanno ben 678.4 milioni di dollari (di cui 401.8 milioni questo weekend).

Negli USA la pellicola non ha raggiunto la cifra che prevedevano diversi analisti (oltre 214 milioni di dollari), e ciononostante ha battuto le previsioni della Disney che si assestavano su 175 milioni di dollari. Si tratta del quinto maggiore incasso d’esordio della storia, sotto ben tre titoli Disney di cui due Marvel (Star Wars: il Risveglio della Forza, Jurassic World, The Avengers e Avengers: Age of Ultron). Il comportamento del film, finora, si è dimostrato sia negli USA che all’estero più simile a quello di un film degli Avengers che di uno di Captain America, e questo significa che anche grazie all’ottimo passaparola (il CinemaScore è “A”) potrebbe superare i 450 milioni di dollari a fine corsa.

Fonte: Badtaste.it

http://www.badtaste.it/2016/05/09/box-offi...milioni/172486/
Simba88
Box-Office Italia – Captain America: Civil War vince il weekend con 4.7 milioni di euro

Come nel resto del mondo, anche in Italia il trionfatore del weekend è stato Captain America: Civil War. Il film dei Marvel Studios, uscito mercoledì, ha conquistato la vetta della classifica senza problemi staccando nettamente gli altri titoli (e incassando dieci volte tanto quanto incassato dal film in seconda posizione) e raccogliendo 4.7 milioni di euro da giovedì a domenica. Sommando gli incassi di mercoledì, la pellicola arriva a ben 5.7 milioni in cinque giorni. Si tratta di un ottimo risultato che, come nel resto del mondo, si avvicina molto più a quello di Avengers: Age of Ultron (che salì a ben 8.2 milioni in cinque giorni) che a quello di Captain America: the Winter Soldier (7.1 milioni a fine corsa).

Fonte: Badtaste.it

http://www.badtaste.it/2016/05/09/172488/172488/
Simba88
Incasso italiano di ieri: 433.417 Euro. Ha incassato 14,5 volte l'incasso del film al secondo posto!

Fonte: Cinetel.it
Simba88
Incasso italiano di ieri: 409.455 Euro. Stavolta "solo" 12,7 volte l'incasso del film al secondo posto.

Fonte: Cinetel.it
Simba88
Incasso italiano di ieri: 481.119 Euro, 10,8 volte l'incasso del film al secondo posto.

Fonte: Cinetel.it
Simba88
L'ho appena visto!! Posso quindi finalmente riprendere a postare news sul film senza rischiare di leggere spoiler; per sicurezza, siccome trovo un po' scomodo mettere tutta la news sotto spoiler, fino alla prossima settimana scriverò "SPOILER!!!" nei post che comprendono parti su grandi sorprese del film.

Captain America: Civil War, ecco perché Tony Stark non contatta Daredevil!

Da alcuni anni l’Universo Cinematografico Marvel si è esteso in realtà anche alla televisione: dalle serie ABC Studios come Agent of S.H.I.E.L.D. e Agent Carter alle nuove serie Netflix come Daredevil e Jessica Jones, le storie Marvel sono arrivate anche sul piccolo schermo. Da allora, si parla in continuo di interazioni tra i personaggi dei film e della televisione: è capitato ovviamente con le serie ABC, e sappiamo che potrebbe capitare con quelle Netflix, anche se si tratta del tipo di domanda a cui Kevin Feige preferisce rispondere molto vagamente.

Chi ha visto Captain America: Civil War sa che Tony Stark raggiunge New York per coinvolgere un giovane del Queens, Peter Parker, nella battaglia contro il team di Captain America. È l’espediente deciso dai Marvel Studios per inserire il “nuovo” Spider-Man nell’Universo Cinematografico, ma in molti si sono chiesti come mai Stark abbia preferito coinvolgere questo ragazzo anziché un supereroe con molta più esperienza come… Daredevil.

La domanda è stata posta da IGN agli sceneggiatori Christopher Markus e Stephen McFeely, che hanno risposto così:

"Tony non ha una televisione e così non ha alcuna idea che esista Daredevil! […] Penso che abbia seguito attentamente le vicende di questo ragazzino. Per qualche motivo la cosa può essere legata all’essere stato accusato di aver ucciso un ragazzo all’inizio del film, “Forse, in maniera karmica, posso ricostruire qualcosa che ho perso aiutando questo ragazzo”. E questo ragazzo è lì, è disponibile, e Tony ne ha davvero bisogno!

[…] Forse vede se stesso in questo ragazzino. Ricordate che quando incontriamo questo ragazzino scopriamo che è uno scienziato che si sta facendo da sè… e non ha le risorse che ha Tony."


La verità ovviamente è un’altra: la Marvel aveva bisogno di introdurre Spider-Man perché nel 2017 uscirà un film dedicato solo all’uomo ragno, e peraltro nel cast ci sarà anche Robert Downey Jr. Tuttavia sembra una spiegazione abbastanza plausibile nell’economia della sceneggiatura.

Fonte: Badtaste.it

http://www.badtaste.it/2016/05/08/captain-...redevil/172457/
Simba88
SPOILER!!!

Captain America: Civil War, le due scene dei titoli di coda nel dettaglio

Nonostante ci fosse la possibilità di ben tre scene nei titoli di coda come suggerito dal regista lo scorso marzo, sono due le sequenze celate nei credits di Captain America: Civil War.

Entrambi i momenti fanno da preludio a due dei prossimi film dell’Universo Cinematografico Marvel: Black Panther, il film di Ryan Coogler dedicato a Pantera Nera e atteso per il 2018, e Spider-Man: Homecoming, atteso invece per il 2017 e le cui riprese partiranno il mese prossimo.

Passiamole in rassegna (ma attenzione agli spoiler).

Nella prima scena scopriamo dove sono finiti Steve e Bucky dopo gli avvenimenti finali del film: li ritroviamo in un laboratorio medico all’avanguardia e ricco di strumentazione di tecnologia avanzata; qui Bucky, in accordo con Steve, ha deciso di farsi ibernare di nuovo in attesa che venga trovata una cura per il suo ‘problema’, qualcosa che cancelli ciò che l’Hydra gli ha fatto e che spazzi via il Soldato d’Inverno dalla sua mente.

Nel corso del film ci viene mostrato infatti che bastano alcune parole pronunciate in una determinata sequenza per scatenare il Soldato d’Inverno, e così pare che il Capitano abbia deciso di appellarsi a T’Challa in cerca di una soluzione. La location rimane misteriosa per poco, prima che una panoramica ci confermi dove ci troviamo esattamente: si tratta del Regno di Wakanda, il paese di cui è originario e sovrano Pantera Nera come dimostrano l’ambiente selvaggio e la gigantesca statua del felino protettore del regno.

Presumibilmente Steve si è diretto qui subito dopo aver liberato i suoi compagni dal ‘Raft’ (la prigione sottomarina del governo). È altrettanto possibile che il primo Vendicatore sia giunto nella nazione africana in compagnia dei suoi colleghi: dopo gli eventi finali del film, con il Team Cap ancora ricercato, T’Challa potrebbe garantire sicurezza agli altri componenti della squadra come Wanda e Scott (Clint potrebbe esser tornato dalla sua famiglia). Quel che è certo è che il nuovo Re di Wakanda terrà al sicuro James Barnes: “Che ci provino soltanto ad avvicinarsi” dice alla fine della clip in riferimento a possibili nemici.

Fatte queste premesse, sarebbe interessante se il film di Black Panther partisse proprio da questo momento. Il progetto sarà girato solamente a partire dall’anno prossimo, ma è stato più volte descritto come una “avventura d’azione geopolitica” che si collegherà direttamente agli eventi di Avengers: Infinity War (che però sarà girato prima), perciò tutto è possibile. La pellicola, tra l’altro, non potrebbe che beneficiare della presenza di volti già noti…

La seconda scena è invece interamente dedicata a Peter Parker, che sarà il protagonista di un nuovo film di Spider-Man (Homecoming) in arrivo l’anno prossimo. La produzione dovrebbe partire a giugno e chiamerà all’appello anche Robert Downey Jr., approfondendo così il rapporto tra il giovane e Tony Stark.

Nella sequenza che giunge alla fine dei titoli di coda, Peter si sta riprendendo dalla battaglia all’aeroporto. È messo piuttosto male, ma è impossibile non trovare un lampo di gioia nei suoi occhi: ha superato la prova, ha reso felice Tony Stark.

Il genio-miliardario-playboy-filantropo gli ha lasciato un piccolo regalo: dal suo lanciaragnatele vediamo spuntare un fascio di luce che Peter punta verso il soffitto. Si tratta del segnale dell’Uomo Ragno, un possibile rimando allo Spider-Segnale dei fumetti che Parker usa per annunciare il suo arrivo ai criminali. Nell’Universo Cinematografico Marvel potrebbe trattarsi di un modo per comunicare o per scambiarsi informazioni con Tony.

Fonte: Badtaste.it

http://www.badtaste.it/2016/05/09/captain-...ttaglio/172554/
Simba88
Captain America: Civil War, ecco perché Tony Stark conosce Spider-Man!

Abbiamo già riportato un articolo sul perché Tony Stark decida di chiamare in causa Peter Parker, ma non Daredevil in Captain America: Civil War.

Adesso, grazie a quanto pubblicato da CB.com, abbiamo modo di scoprire anche come e perché il geniale multimiliardario conosca questo “anonimo” ragazzino del Queens, elemento questo che ha fatto storcere il naso a chi ha trovato un po’ troppo pretestuoso l’ingresso in scena di Spider-Man.

Il co-sceneggiatore Christopher Markus spiega:

"Penso che Tony tenga sotto controllo grossomodo tutti e può conoscere tutto di tutti […] Tony può usare questa IA per tenere d’occhio le statistiche sui crimini che vengono commessi, può vedere dove il tasso sta crescendo e magari, se c’è una diminuzione, è perché c’è un eroe di mezzo. D’altronde è il motivo per cui ha costruito Ultron."

Fonte: Badtaste.it

http://www.badtaste.it/2016/05/09/captain-...l-war-4/172600/
Simba88
SPOILER!!!

Kevin Feige e gli sceneggiatori sulla easter egg di Star Wars e la “grande” sorpresa di Civil War

La presenza di Giant-Man in Captain America: Civil War è stata una sorpresa per il pubblico. A patto che, magari, gli spettatori non se la fossero già spoilerata con le foto del set LEGO o del Funko dedicati al personaggio citato.

Anche se l’introduzione di questa “variante” di Ant-Man appare perfettamente organica all’economia della spettacolare scena d’azione in cui esordisce, i fratelli Russo hanno dovuto lottare per la sua inclusione. Il co-sceneggiatore Stephen McFreely racconta a io9:

"I fratelli hanno dovuto lottare per averlo. Sono dovuti andare dallo studio e spiegare che “Non è sciocco, è una figata”. È un film basato su dei fumetti! Nel “realistico” Winter Soldier, ci sono I Tre Giorni del Condor a eccezione del fatto che, a metà film, ti ritrovi a vedere un robot che ti rivela come l’HYDRA sia sempre stata attiva in questi anni. E le persone hanno pensato “No, questo è troppo!”. No. Perché è un cinecomic e va bene così. Stessa cosa qua, solo che c’è Giant-Man."

L’altro sceneggiatore, Christopher Markus, aggiunge:

"Alcuni potrebbero pensare “Cosa ci fa Ant-Man in una battaglia enorme come questa? Ecco, può diventare una roba potentissima! Sarà fantastico, una vera e propria escalation della scena!”."

Fra quelli che, fin dal principio, erano sicuri che tutto avrebbe funzionato, c’era il presidente dei Marvel Studios Kevin Feige:

"Era un’idea grandiosa mutare la marea dello scontro in questa maniera grandiosa, scioccante e inaspettata. Abbiamo un sacco di concetti su cui lavorare per Ant-Man 2, nessuno dei quali collegati al reveal di Giant-Man, per cui abbiamo pensato che questa fosse una maniera inattesa e incredibile per mostrarlo e per elaborare la trovata dell’AT-AT visto che avevamo anche Spider-Man."

E la citazione dell’Impero Colpisce Ancora era qualcosa che i due scrittori non erano molto propensi a inserire:

"I fratelli volevano fortemente inserire quel riferimento. Noi siamo un po’ nauseati dalle citazioni agli altri film. Loro no. E avevano ragione."

Fonte: Badtaste.it

http://www.badtaste.it/2016/05/10/kevin-fe...orpresa/172696/
Simba88
Captain America: Civil War, spiegata l’assenza di Nick Fury

Christopher Markus e Stephen McFeely hanno parlato con LA Times dell’assenza di Nick Fury in Captain America: Civil War.

“Lo abbiamo chiamato, ma non ha risposto” ha spiegato Markus. “In realtà con lui ci sarebbero stati troppi punti di vista” ha proseguito, aggiungendo:

"Non volevamo che prendesse posizione in una delle due squadre, perché non è quello il suo posto in quell’universo. E non volevamo che scatenasse altre domande del tipo: ‘È ancora con il governo? O fa finta di esserlo?’. Insomma, avrebbe dato adito a discussioni per cui non c’era molto spazio.

È il responsabile del progetto Vendicatori, è sempre stato come una figura paterna per loro, quindi a volte è meglio che il genitore si faccia da parte per vedere se i ragazzini se la possono cavare da soli. Ehm…non credo abbiano fatto un bel lavoro alla fine."


Niente paura, però: l’ex direttore dello S.H.I.E.L.D avrà anche dato forfait per il cinecomic dei fratelli Russo ora nelle sale, ma tornerà per Avengers: Infinity War (e forse anche prima) come suggerito da McFeely:

"Non dovrebbe essere chiaro a questo punto che in Inifinity War vedrete praticamente tutti?"

Fonte: Badtaste.it

http://www.badtaste.it/2016/05/11/captain-...ck-fury/172835/
Simba88
Box-Office, Captain America: Civil War vola a 940 milioni, i film Marvel superano i 10 miliardi!

La Disney ha comunicato le stime d’incasso di Captain America: Civil War per il weekend: il film dei Marvel Studios si è piazzato ancora in testa al box-office mondiale, raccogliendo ben 72.6 milioni di dollari negli Stati Uniti e 84.2 milioni nel resto del mondo, per un totale di 156.8 milioni di dollari globali nel weekend.

Complessivamente quindi la pellicola ha superato i 900 milioni di dollari globali dall’uscita, salendo per la precisione a 940.9 milioni di dollari, di cui 296 negli Stati Uniti. È il sesto maggiore incasso di sempre per un cinecomic nel mondo, e il secondo maggiore incasso dell’anno dopo solo 19 giorni di distribuzione nel mondo.

Questo risultato porta il franchise dei Marvel Studios, inaugurato nel 2008 con Iron Man e The Incredible Hulk e proseguito nei nove anni successivi con ben 13 film (Civil War incluso), a superare i 10 miliardi di dollari in incassi globali. Ricordiamo che la Disney spese 4 miliardi di dollari per acquistare la Marvel, e che i 10 miliardi di cui stiamo parlando sono in soli incassi cinematografici.

Questi i risultati in alcuni mercati chiave internazionali:

China $155.8M
Korea $60.1M
UK $46.7M
Mexico $39.2M
Brazil $32.9M
Japan $23.0M
Australia $21.6M
France $19.6M
Germany $17.2M
Taiwan $15.0M
Hong Kong $14.4M
Russia $14.4M
Philippines $13.6M
Thailand $11.2M
Italy $10.8M
Malaysia $10.2M
Spain $10.0M
Altro $129.3M
Totale $645.0M

Fonte: Badtaste.it

http://www.badtaste.it/2016/05/15/box-offi...iliardi/173500/
Questa è la versione 'lo-fi' del forum. Per visualizzare la versione completa con molte più informazioni, formattazione ed immagini, per favore clicca qui.