Aiuto - Cerca - Utenti - Calendario
Versione completa: Appello per la pace in Siria
Disney Digital Forum > * Off-Topic * > Off Topic
chipko
Lungi da me voler fare del proselitismo. In queste ore si stanno moltiplicando gli appelli per la pace in Siria. Difficile, complicato e complesso entrare nel dramma politico, umano e religioso che stanno attanagliando quelle terre e che rischiano di trascinare il mondo in un nuovo teatro di orrore e violenza.
Noi piccoli uomini e donne siamo impotenti di fronte ai "grandi" uomini che tutto decidono. Possiamo "solo" pregare se credenti, e/o agire da uomini di buona volontà se atei, testimoniando a tutti che il cuore dell'uomo è fatto per la pace non la guerra.

PS il mio post non vuole creare polemiche di alcun tipo, tanto meno politiche. Non voglio invitare nessuno a parlar male di quello o questo stato. Il mio è solo un invito alla pace, a chiedere pace, pace ai potenti della terra, pace a chi ci governa, una pace forse data troppo per scontata qui in occidente.
Questo volevo dire niente di più e niente di meno.
*PuMbA*
Mi sento davvero impotente, potrei pregare affinchè il Signore illumini le menti dei "potenti", ma la guerra temo ci sarà sempre se esiste la bramosia di ricchezza e potere.
buffyfan
Purtroppo la guerra ci sarà sempre, la tanto agognata pace non puo esistere in una specie come la nostra. Conseguenza dell'evoluzione, e del nostro cervello rispetto alle altre specie animali. Con questo non dico che siamo migliori solo perché abbiamo il cervello più sviluppato.....ansi tongue.gif
Tutti, e dico tutti, ripetono le solite frasi alla miss italia.... per carità giuste.... ma si sa che purtroppo sono inutili di fronte ad avvenimenti più grandi ed alle scelte dei potente della terra che hanno le proprie "mire", e non ci si può far nulla, purtroppo. Vedere Obama, poi!.....PREMIO NOBEL PER LA PACE! delusione su tutti i fronti dal presidente del paese più importante al mondo.... e l'italia? non si schiera, fortunatamente....ma.... rigetta la decisione all'ONU. Quindi in qualche modo si sa che se ci sarà la guerra ci schiereremo con gli USA, perché così sarà! xD E poi, diciamocelo, ora non ci "schieriamo" ma di armi ne abbiamo date al regime di Damasco. rolleyes.gif

ps. non c'entra niente, ma c'è chi sostiene che gia siamo tutti fottuti come cittadini. Vogliono schedarci e renderci schiavi, toglierci la democrazia. E la crisi globale, ed una guerra, erano 2 tra le principale tappe per renderci tutti schiavi. C'è un video sul tubo del 2008 o giù di lì che mostrava i volti dei potenti facenti parte di questo piano, e tra tutti c'era anche Monti ed altri uomini presenti ora al governo italiano. Questo anni prima della crisi e di Monti. Sono le solite teorie complottistiche. Certo però che vedere alcune cose realizzarsi, fa pensare! smile.gif
Capitano Amelia
Io prego che i potenti del mondo riescano a superare la visione della guerra come unico mezzo di risoluzione di gravi problemi e che smettano di provocarne per acquisire più potere e ricchezza. Penso che se ognuno di noi (mi ci metto anche io) imparasse a rispettare l'altro, invece di imporre le proprie ragioni, non esisterebbe più la guerra (mi rendo conto di essere troppo ottimista, però ritengo che se ognuno provasse a cambiare la sua mentalità).
Jadestone
Putroppo è impossibile eliminare tutto il male dal mondo(anche perchè altrimenti non esisterebbe nemmeno il bene)e penso che il giorno in cui tutti e dico tutti questi personaggi definiti "potenti" capiranno che non si risolve nulla con le guerre noi non ci saremo più. Non ci si può ritorcere così sulla popolazione:noi umani dovremmo imparare dal resto della natura! Sono davvero stanca di sentire di decine di persone che ogni giorno perdono la vita o comunque soffrono per colpa di certa gente...Mettiamoci nei loro panni e auguriamoci che torni al più presto un po' di giustizia.
*PuMbA*
Che poi...chi soffre e muore è sempre la popolazione. Donne, bambini, uomini vittime della bramosia di potere da parte dei "potenti".

Un detto africano dice: Quando due elefanti lottano è l'erba che soffre.
Wintertime
CITAZIONE (*PuMbA* @ 4/9/2013, 10:09) *
Un detto africano dice: Quando due elefanti lottano è l'erba che soffre.


Purtroppo hai ragione.. cry.gif
chipko
Innanzitutto vorrei davvero ringraziare di cuore tutti quelli che anche solo hanno letto il messaggio.
In secondo luogo vorrei condividere con una mia piccola riflessione:
La pace va chiesta e va fatta a partire dai nostri cuori. Per cambiare il mondo occorre cambiar se stessi. Se penso a come sarebbe diverso il mondo se ci fossero più Mahatma Gandhi, più Martin Luther King, più Rosa Parks, più Madre Teresa di Calcutta, più Rita da Cascia.
Noi pensiamo ai potenti e ai "grandi" della terra, pensiamo: "è impossibile cambiare il loro cuore", ma intanto anche il mio cuore è violento, anche il mio cuore è vendicativo, anche il mio cuore e poco incline al perdono, il male che io faccio è poco ma forse solo perché non sono in una posizione di potere. Cambiare il proprio cuore è come cambiare il mondo, cambiare noi stessi è cambiare il mondo, se noi siamo migliori il mondo è un posto migliore, se non rispondo più male a mia madre, a mia sorella, a mio fratello, allora il mondo inizia a cambiare.
Certo rimane lo sconforto dei propri fallimenti, dei propri errori, della propria incapacità e alle volta della propria cinicità, eppure questo Amore c'è, amore per la vita, per i figli, per la morosa, per la moglie. È l'amore che tutto muove ed è ad esso che occorre conformarsi se vogliamo costruire la pace.
brunhilde
CITAZIONE (chipko @ 3/9/2013, 13:17) *
Noi piccoli uomini e donne siamo impotenti di fronte ai "grandi" uomini che tutto decidono. Possiamo "solo" pregare se credenti, e/o agire da uomini di buona volontà se atei, testimoniando a tutti che il cuore dell'uomo è fatto per la pace non la guerra.

Da credente, con la mia parrocchia, aderiremo all'invito del Papa. Nel tuo ultimo post mi hai tolto le parole di bocca e come mamma vorrei aggiungere che si può rendere migliore il mondo se sappiamo educare i nostri figli al Rispetto (e uso la maiuscola!).
Se mi è consentito, vorrei modificare la massima: "Non pensare a quello che il tuo Paese può fare per te, ma a quello che tu puoi fare per il tuo Paese" dicendo: "Non pensiamo a quello che il mondo può fare per noi, ma a quello che noi possiamo fare per il mondo." (e uso il plurale! biggrin.gif )
Questa è la versione 'lo-fi' del forum. Per visualizzare la versione completa con molte più informazioni, formattazione ed immagini, per favore clicca qui.