Aiuto - Cerca - Utenti - Calendario
Versione completa: The Cuckoo's Calling - Nuovo romanzo J.K.Rowling
Disney Digital Forum > * Off-Topic * > Off Topic
Enrico
Che notiziona! post-6-1111346575.gif

Si intitola The Cuckoo's Calling il nuovo romanzo di J.K. Rowling che la scrittrice ha deciso di pubblicare sotto lo pesudonimo di Robert Galbraith lo scorso 30 aprile.

Il romanzo è stato pubblicato da Sphere, sezione editoriale della casa editrice di The Casual Vacancy, Little Brown. Non è bastato molto alla stampa per svelare l'arcano, ma l'autrice - in una dichiarazione rilasciata al Telegraph - ha definito l'esperienza "decisamente liberatoria", anche se sperava di "mantenere il segreto ancora per un altro po'".

La critica ha accolto il romanzo in modo molto positivo, definendolo un "ottimo debutto per un autore di cui si sentirà sicuramente parlare". C'è addirittura chi, più sospettoso, ha scritto che "questo libro è scritto così bene che tra qualche anno si scoprirà che il nome dell'autore in realtà è lo pseudonimo di uno scrittore famoso".

In attesa di scoprire se e quando il romanzo sarà pubblicato in versione italiana, ecco la sinossi seguita dalla cover britannica e americana:


Dopo aver perso una gamba per una bomba in Afghanistan, Cormoran Strige è segregato a una vita da investigatore privato. Pochi clienti, creditori col fiato sul collo. Ha appena rotto con la sua ragazza e passa i suoi giorni chiuso in ufficio.Un giorno John Bristow si presenta davanti a lui con una storia incredibile: sua sorella, la leggendaria top model Lula Landry, nota ai suoi amici come Cuckoo, è caduta da un balcone morendo sul colpo. La polizia lo ha definito un suicidio, ma John rifiuta di crederci. Il caso getta Strike in un mondo fatto di bellezze multimilionarie, fidanzati rock-star e stilisti in cerca di notorietà, in cui regna il piacere, la seduzione e la delusione.

Pensate di conoscere i detective, ma non ne avete mai incontrato uno come Strike. Pensate di conoscere la ricchezza e la fama, ma mai sotto questa luce.


http://www.badtaste.it/articoli/cuckoos-ca...otto-pseudonimo
Capitano Amelia
Mitica ! Approvo tantissimo l'esperimento che ha voluto provare e vorrei fare una piccola considerazione: a parer mio, a parte casi eccezionali, un libro ha successo solo quando porta un nome importante e questa cosa penalizza gli autori emergenti che scrivono ottimi libri (prima della rivelazione, pochi hanno acquistato il libro nonostante le ottime recensioni).
Simba88
C'è qualcuno che lo ha letto in inglese? Vorrei sapere se ha lo steso tono di The Casual Vacancy.
Ariel's Lover
Io lo vorrei leggere in inglese. Ce l'ho sull'ereader ed è il prossimo nella lista, se hai pazienza poi ti faccio sapere smile.gif
Simba88
Con mia grande sorpresa, l'ho comprato ieri trovando inaspettatamente uno scaffale pieno zeppo di copie:
Scrooge McDuck
che forza! non mancherò di leggerlo smile.gif

CITAZIONE (Capitano Amelia @ 16/7/2013, 12:14) *
Mitica ! Approvo tantissimo l'esperimento che ha voluto provare e vorrei fare una piccola considerazione: a parer mio, a parte casi eccezionali, un libro ha successo solo quando porta un nome importante e questa cosa penalizza gli autori emergenti che scrivono ottimi libri (prima della rivelazione, pochi hanno acquistato il libro nonostante le ottime recensioni).


Bhe parliamo della Rowling...nessun essere vivente ha mai venduto tanti libri come lei....è normale che ci si fiondi a comprarlo secondo me, il suo nome è un po' una garanzia (come per me Ken Follet)
Ariel's Lover
Non posso che concordare con te Scrooge (anche su Follett)!!

Sto leggendo il libro e devo dire che è strano, inizia un po' in sordina ma adesso mi sto appassionando sempre più. La figura del protagonista è molto interessante e poi voglio troppo capire dove vuole andare a parare...
Beast
Finito di leggere ieri sera.

Senza rivelare nulla, devo dire che come giallo non ha nulla di particolarmente originale o innovativo, pur essendo piacevole da leggere e capace di catturare il lettore. Tra l'altro si colloca in quella categoria di gialli in cui l'investigatore non lascia trapelare nulla delle sue intuizioni o degli indizi che raccoglie, negando al lettore la possibilità di capire per conto proprio l'identità del colpevole.

Però, tutto sommato, il romanzo ha la peculiarità ormai tipica della Rowling della descrizione maniacale dei personaggi. Anzi, si può quasi dire che il giallo sia solo un camuffamento, una scusa per presentare una rassegna di personaggi: infatti il libro è un susseguirsi di incontri vis a vis dell'investigatore con tutti i possibili testimoni.
Per questo motivo ritengo più completo e riuscito Il Seggio Vacante, dove lo stesso scopo veniva perseguito in maniera aperta e dichiarata.
Questa è la versione 'lo-fi' del forum. Per visualizzare la versione completa con molte più informazioni, formattazione ed immagini, per favore clicca qui.