Aiuto - Cerca - Utenti - Calendario
Versione completa: Once Upon A Time in Wonderland
Disney Digital Forum > * The Walt Disney Company * > Disney Television
kekkomon
Prime immagini e logo:





Altre qui: http://radiodisneyclub.fr/once-upon-a-time...otos-officiels/
Beast
Ecco il trailer:

video platformvideo managementvideo solutionsvideo player

Visto che il logo è identico, secondo voi quante possibilità ci sono che questa serie si intrecci con Once Upon a Time? Nel trailer si fa già riferimento anche ai pirati e all'Isola che non c'è...
Princesse Sophie
Secondo me le incroceranno parecchio...basti pensare al cappellaio che è lo stesso e a Regina a cui avevano rapito il padre...
Simon
Mah...io sinceramente non avrei marciato ancora su Alice nel paese delle meraviglie...Non le capisco ste cose, potevano concentrarsi decentemente su UNA serie (Once) e ora ne aggiungono un'altra...di sicuro la qualità ne risentirà.
Daydreamer
Sono molto curioso del titolo col quale verrà trasmesso in Italia, C'era una volta nel Paese delle Meraviglie mi sembrerebbe improbabile per lunghezza...Io opterei per un ibrido, "C'era una volta a Wonderland" smile.gif
kekkomon
Da Bad Tv:
Naveen Andrews si unirà al cast di Once Upon a Time in Wonderland per interpretare il perfido Jafar.

L’annuncio è stato fatto durante il panel dello show al Comic-Con di San Diego, a cui l’attore ha fatto un’apparizione a sorpresa:

“Sono orgoglioso ed emozionato di tornare in un nuovo show della ABC! Il personaggio sarà molto diverso da quello della versione animata [Aladdin] grazie alla sua complessità emozionale, che gli conferisce tridimensionalità.”
L’attore è noto ai più per aver interpretato Sayid in Lost.

La prima stagione di Once Upon a Time in Wonderland esplorerà le ragioni della malvagità di Jafar. La protagonista, Alice (di Alice Nel Paese Delle Meraviglie, come lascia intendere il titolo), sarà una ragazza alla ricerca del suo amore perduto, un genio di nome Cyrus.

La serie debutterà il 10 ottobre negli Stati Uniti, su ABC.

Beast
Si mettono subito a mischiare le fiabe anche in questa serie! Pensavo che Jafar sarebbe comparso in OUAT, ma va bene anche così. Ora mi chiedo se vedremo pure Aladdin e Jasmine.
Daydreamer
Non volevo affatto seguirlo, ma poi sull'onda dei bassi ascolti mi sono impietosito e ho voluto comunque guardare il pilot. Risultato? Continuerò con la seconda puntata...Perchè il pilot non è niente male smile.gif. Anzitutto gli attori sono tutti azzeccati, a partire dalla protagonista, un volto atipico che incuriosisce, che si incendia quando deve condividere le scene col suo amato Cyrus, un bell'attore sconosciuto ma dal prevedibile successo futuro (veramente affascinante, un sorrisetto che strega) i due hanno una chimica contagiosa, ma in realtà Alice funziona bene anche con lo strambo fante di cuori, destinato a diventare il suo compagno di merende (o forse anche di più?). Lascia il segno Naveen Andrews nel ruolo di Jafar, davvero inquietante, mentre sembra un clone di Regina (di Once Upon A time) la qui Regina Rossa, forse il personaggio più caricaturale. Siamo a Wonderland, ma la storia sembra suggerire alla fine un racconto più simile al Mago di Oz, con dei viaggiatori mai così diversi eppure destinati ad un'avventura ricca di sorprese. Ancora c'è un ribaltamento dei caratteri, rispetto a quanto abbiamo sempre saputo (indimenticabile il gattaccio Stregatto), inoltre la mia paura della sovrapposizione di geni è stata cancellata non appena ho capito che Cyrus non è il genio di Aladdin (quello compare in Once Upon a Time) ma di altro genio si tratta, infatti quando lo conosciamo ci viene presentato come genio della bottiglia e non della lampada tongue.gif ...Se le puntate a seguire saranno coinvolgenti come il pilot, mi auguro davvero che possa incrementare il suo pubblico, evitando di venire cancellata prematuramente, anche perchè Wonderland, contrariamente a Once, è destinato ad un'unica stagione autoconclusiva e date le premesse, sarebbe spiacevole un'interruzione repentina. Concludo dicendo che tutti i personaggi in CGI sono altamente realizzati per essere un prodotto tv, il setting, invece, le ambientazioni favolose di Wonderland, è davvero posticcio e finto, forse anche un pò di più della serie madre Once Upon a Time, ma in fondo è un regno talmente saturo di colori che quell'effetto kitsch pare voluto e alla fine ci si abitua ad apprezzarlo comunque. I soldi insomma sono stati investiti nei personaggi e nella loro storia e in fondo sono tutto ciò che in una serie conta più di ogni altra cosa.
Donald Duck
Molto bello il pilot, bei personaggi però la CGI è pessima e imbarazzante.
Ma come diavolo possono pensare di poter trasmettere una cosa del genere in TV? Nell'ultima scena del pilot mi stavano sanguinando gli occhi...
Scissorhands
Appena completato la serie.
Devo dire che, dopo un inizio non proprio brillante, la serie mi ha preso totalmente e si inserisce perfettamente nell'universo di Once.
A breve scriverò un paio di cose wink.gif
Scissorhands
Come promesso ecco le mie impressioni:

Devo dire di essere stato piacevolmente colpito da questa miniserie che, ricordiamo, è nata come uno spinoff autoconclusivo di 13 episodi.
Dopo un inizio un po' zoppicante, e una volta accettate le premesse (ampiamente mantenute) la serie prende decisamente il volo. Sarà che forse mescolare Wonderland e Agrabah poteva sembrare strano, sarà che Alice e la sua attrice, boh, non funzionano a dovere, sarà che la premessa poteva sembrare un po' generica (la ricerca dell'amor perduto) - ma fatta comunque per durare un arco di 13 episodi -, sarà che la regina rossa sembra una bambolotta tutta labbra ma insomma, lo show non inizia proprio nel migliore dei modi e a stento invoglia a proseguire; fortunatamente, tempo 3 puntate le cose cominciano a funzionare a dovere.

Il mix Agrabah/Wonderland funziona alla perfezione, forse proprio perché così diametralmente opposti: satinata, e polverosa la prima, colorata e surreale la seconda.
E si riprende ovviamente tutto quello che funzionava delle serie madre ovvero, l'attenzione ai personaggi (e le numerose sorprese che rivelano, a causa delle sovrapposte identità), i flashback e quella zuccherosità dal retrogusto un po' amaro per cui la magia si bella però, attenzione. A maggior ragione che qui si parla di desideri.

Il cast è piuttosto azzeccato. Ovviamente tra tutti degni di nota sono Jafar (Naveen Andrews ma vabbè chevelodicoafare) e Will, meravigliosa sorpresa che fortunatamente ritroveremo a Storybrook in ONCE 4. Senza infamia e senza lode il genio che fa quel può. Decisamente rivalutata la regina, che da fotomodella ingessata, - scusate ma è identica a Paperetta -



diventa un personaggio a tutto tondo che beneficia di un'ottima performance. Continua a non convincere Alice; l'attrice si bravina, ma è proprio il take sul personaggio che non mi ha convinto. Una Alice a tratti un po' ottusetta, impulsiva, che non ci pensa due volte a estrarre la spada e a farti il culo, anche se schiavizza una povera tartaruga gigante a cui scrocca un passaggio. Ha però dei bei momenti anche lei.

Da Once lo spinoff eredita anche l'estetica marchiata dal brutto binomio splendidi costumi/orrenda CGI ma evidentemente ai creatori importa poco (mah...)

Inutile dire che la serie è stata pensata per incastrarsi perfettamente con Once. Riporto qui alcune informazioni importanti che si desumono a fine serie (molto bello poi il fatto che tutto questo non è didascalicamente spiegato e buttato in faccia allo spettatore a cui invece è richiesta un po' di riflessione una volta finito l'episodio - o la serie).
Ovviamente spoiler qua e la alcuni nascosti, altri semplicemente annunciati dalla scritta Spoiler

- La serie è ambientata durante la seconda stagione di Once, probabilmente subito dopo l'attacco del Wraith e quindi dopo che la maledizione è stata spezzata e quindi - cosa fondamentale - quando la magia è già a Storybrook, quindi nel nostro mondo.

- Will sembra essere stato portato a Storybrook dalla maledizione di Regina, che ancora non si è capito bene come abbia funzionato. Nella prima stagione di Once Regina rivela di aver portato nel nostro mondo "chi voleva". Probabilmente persona da lei conosciute con cui ha avuto a che fare. Dato che Will tornerà nella 4 di Once è possibile che scopriremo di più sui rapporti tra Will (che sappiamo trattarsi di Will Scarlett) e Regina.

- Ovviamente il tempo tra i mondi non è lo stesso.
SPOILER
Cora sappiamo essere la Regina di Cuori in Wonderland nonché mentore di Anastasia/Regina Rossa.
Cora arriva a Wonderland ben prima di Anastasia, tramite il looking glass donato dall'Oscuro a Regina, quando Snow era ancora bambina.
Anastasia ha preso il potere su l'intera Wonderland presumibilmente quando Cora lascia Wonderland e rimane confinata nella bolla protettiva per 25 anni "nostri" - il tempo della durata della maledizione.
Ovviamente nella Foresta incantata e Wonderland il tempo scorre più lentamente che nel nostro mondo.

- La Victorian London di Alice NON è la nostra Londra Vittoriana; è un altro mondo. Anche perché li il coniglio vi ha libero accesso con i suoi portali che, ricordiamo, possono essere creati solo tra mondi dove esiste la magia (come per il cappello).
La Londra dei Darlings invece è, ahimè, la NOSTRA Londra. Questa è quasi una necessità di sceneggiatura imposta dal fatto che Baelfire incontra i Darlings proprio nella "land with no magic". Ribaltare una cosa del genere significherebbe creare un grosso buco di trama, perché tutto il casino fatto dall'Oscuro (la creazione della maledizione etc..) è dovuto proprio all'impossibilità di raggiungere il nostro mondo e ricongiungersi col figlio.
Sarebbe stato bello se anche la Londra dei Darlings fosse un mondo a parte, perché del resto, è una Londra raccontata, immaginata. Avrei preferito se ogni libro/racconto da cui attingono facesse parte di un mondo immaginato a se stante. I mondi immaginati, raccontati diciamo così. Vabbè, pazienza...

- Il coniglio raggiunge il nostro mondo (come si vede nell'ultima o penultima puntata) per recuperare il cuore di Will solo in virtù del fatto che in quel momento la magia è già nel nostro mondo, essendo stata spezzata la maledizione.

- Bellissimo personaggio è quello del Jabberwocky, in questa serie presentato come una creatura dall'aspetto di donna ma dai movimenti molto felini. Può avvertire e leggere la paura delle sue vittime. In Once in Wonderland è la creatura più temuta di tutto il regno, imprigionata, millenni prima, dai più potenti stregoni di wonderland.
Tuttavia ricordiamo che Jaqueline/Jack nella seconda di Once rivela di aver ucciso UN Jabberwocky, cosa per cui gli abitanti di Wonderland l'hanno ringraziata con un pezzo di fungo magico. Ora le opzioni sono due, o esistono più Jabberwocky, magari meno potenti e pericolosi, o, cosa più logica considerando le attitudini di Jack, semplicemente mentiva smile.gif

- Nella serie compare anche Silver Mist/Argentea... una fata... a Wonderland? o_O questo è un po' strano ma ... pazienza...

- Agrabah si trova nello stesso mondo della Foresta incantata (a detta degli autori)... domanda: come fa Jafar a arrivare a Wonderland? col magic carpet?

- Qualche appunto sul finale. ovviamente interamente SPOILER:
Quando Amara muore l'acqua ricade nel pozzo dei desideri, rompendo quindi la maledizione dei 3 geni e, a catena, l'incantesimo di Jafar. Quella che Cyrus ha in mano e che Jafar ruba è semplice acqua che, di conseguenza, Jafar ruba dal pozzo. Jafar viene quindi maledetto.
Venuto meno l'incantesimo di Jafar e Amara, vengono meno anche le magie fatte nel mentre. Anastasia quindi muore, però è salvata dalle acque del pozzo dei desideri, perché "non era il suo momento". Giustificazione un po' deboluccia ma ok (forse perché la sua morte è conseguenza del piano "contro natura" di Jafar).

- Importante: Cyrus, colpito da Jafar, NON muore e non viene resuscitato da Amara. E' semplicemente agonizzante. Altrimenti, una volta venuto meno l'incantesimo, dovrebbe ritrovarsi morto stecchito.

- Jafar vuole sovvertire le regole della magia, una delle quali prevede che sia impossibile fare innamorare qualcuno. Tuttavia, anche una volta sovvertite le "laws of magic", si evidenzia come in realtà l'amore vero in ogni caso non può essere creato con la magia... è una simulazione, al massimo passione... ma dico io, questo non era da sempre ottenibile anche con semplice filtro d'amore?
Morale della favola: hanno fregato Jafar!

- in tutto questo una ipotetica story line di Jafar/Aladdin e il genio che conosciamo (ovvero quello incontrato in Once e poi diventato lo specchio di Regina) dove si collocherebbe? ok che a Agrabah esistono più geni (e infatti mi è piaciuto che il fatto che Cyrus sia il genio della bottiglia), però vediamo che tra i tre contenitori di questi nuovi 3 geni c'è una lampada, il che potrebbe dare adito a fraintendimenti. Avrei gradito che il genio della lampada fosse UNO E UNO SOLO e fosse il Genio di Aladdin (da ora in lettera maiuscola).
RICORDIAMO PERO' che una lampada/bottiglia/vaso che sia deve sempre avere un genio. E ricordiamo anche che in Once il Genio viene liberato dal padre di Snow. Probabile che questo renda vacante un posto occupato poi dopo da uno dei fratelli di Cyrus. Questo lascerebbe anche intendere che una ipotetica storyline di Aladdin e Jasmine sia avvenuta prima degli eventi narrati in Once in wonderland.
Resta il fatto che essendo Jafar il figlio del sultano , Jasmine cos'è? la sorellastra di Jafar? Interessante...
Uncino
La serie comincia domenica 10 Maggio alle 7 di mattina con un doppio episodio


Beast
Direttamente in chiaro? Non l'hanno data in pay tv, vero?
Grazie per l'info, peccato per l'ora che rende impossibile la visione.
veu
Questa mattina ne abbiamo visto una puntata... è veramente molto molto molto bella questa serie tv!
Scissorhands
CITAZIONE (veu @ 1/6/2015, 0:00) *
Questa mattina ne abbiamo visto una puntata... è veramente molto molto molto bella questa serie tv!

A me è piaciuta un sacco! Qualche lentezza in alcuni episodi (soprattutto nella prima metà) ma perdonabilissima.
Questa è la versione 'lo-fi' del forum. Per visualizzare la versione completa con molte più informazioni, formattazione ed immagini, per favore clicca qui.