Aiuto - Cerca - Utenti - Calendario
Versione completa: Disney Flash VOL. 6: "What if"
Disney Digital Forum > * Altri Argomenti * > Giochi & Sondaggi
Pagine: 1, 2
Lif
BENTORNATO DISNEY FLASH
COME SI GIOCA
Il compito degli utenti è creare brevi storie, come brevi episodi, incentrati su qualsivoglia personaggio dei classici Disney. Ovviamente c'è qualche regola (nonché qualche postilla): 1) Ogni racconto dev'essere composto da 5 "piccole" parti, ognuna scritta un utente il quale può continuare la storia come più gli aggrada a patto che utilizzi 1 sostantivo, 1 aggettivo e 1 verbo scelti casualmente tramite (lo so, è in inglese...per cui vi dico che sostantivo si dice "noun", aggettivo si dice "adjective" e verbo si dice "verb"; potete scegliere anche se la parola sorteggiata sarà di uso comune o ricercata...qui sta a voi . Se non sapete il significato della la parola inglese in italiano traducetela su wordreference.it).
ESEMPIO
A) Il primo utente sceglie il protagonista della storia e "pesca" 1 sostantivo, 1 aggettivo e 1 verbo; ES. Protagonista: Wiggins (Pocahontas) Parole sorteggiate: Errore di traduzione (sostantivo)/ Deludente (aggettivo)/ Tranquillizzare (verbo) cool.gif Il secondo utente scrive l'inizio della storia impiegando le parole pescate dal primo. Una volta terminata la scrittura "pesca" 1 altro sostantivo, 1 aggettivo e 1 verbo. Wiggins, dopo molti anni dalla spedizione, si trovò tra le strade dell'Inghilterra e l'unico lavoro che faceva era lo spazzacamino, infatti la sua canzone preferita era: cancamini cancamini allegro e felice pensieri non ho... e cosi se ne andava in giro cantando. Ma per lui questo lavoro era molto deludente in termini di guadagno infatti lui voleva fare il giro del mondo in 80 giorni, amava viaggiare. Ma lui non trovava finanziatori, parlò con un nobile italiano che sapeva dire solo: "Errore di traduzione" in Inglese. Dopo molte richieste si tranquillizzò quando... (Kekkomon) Parole sorteggiate: Mentalità / Essiccante / Popolare C) Il terzo utente continua la parte del secondo utilizzando le parole pescate dal secondo utente; D) Il quarto utente: idem come sopra E) Il quinto utente è in realtà quello che ha scelto il protagonista della storia e le prime parole. Egli deve concludere la storia con le parole sorteggiate dal quarto utente. 2) Una volta finita la storia si da un titolo alla puntata della serie e se ne inizia un'altra. 3) Ogni serie può contenere un massimo di 10 puntate. 4) Un utente può scrivere al massimo due parti di un episodio, ma è preferibile che ci siano comunque quanti più partecipanti possibili. 5) Per non creare confusione, l'utente che vorrà partecipare dovrà prenotarsi con un post in cui afferma di voler continuare la storia; ciò deve accadere OGNI VOLTA che un utente pubblica la sua parte di storia.
SERIE WHAT IF...
Eccoci qui, a elucubrare cosa sarebbe successo se...Jane fosse partita lasciando Tarzan nella giungla o se Dumbo non avesse potuto effettivamente volare (SPLASH!!!). A parte gli scherzi tongue.gif, creiamo finali o premesse alternative per i nostri eroi Disney preferiti wink.gif. Io l'ho già fatto con un corto animato...che pubblicizzo XD!.
EPISODIO 1 - Biancaneve
Biancaneve, priva di sensi, non fece altro che cadere rovinosamente sul pavimento in legno. "E ora, la più bella sono io!" urlò trionfante la stregaccia/regina Grimilde. Uscì dunque ridendo dalla porta della casetta dei nani, quand'ecco che li vide sopraggiungere insieme a tutti gli animali loro amici. Lesta, la regina si infilò un anello magico al dito, l'aveva preparato in caso di ogni evenienza. Quel prezioso gingillo le diede una momentanea invisibilità. I nani si fermano di fronte all'uscio della loro dimora disorientati, "Dove sarà andaga la streta? Ehm, volevo dire dove sarà andata la strega?". Mentre quasi tutti si domandavano la stessa cosa, a Brontolo si accese una lampadina: "E Biancaneve?" Manco il tempo di girarsi ed ecco che la videro arrivare barcollante d'innanzi a loro. "Sto bene nanetti, una vecchietta mi ha offerto una mela ma dopo averla addentata sono svenuta...credo che il boccone mi sia andato di traverso. Fortunatamente cadendo a terra, l'ho espulso!"(Lif) "Biancaneve!" urlarono in coro i nani "ma quante volte ti abbiamo detto di non aprire la porta ai sconosciuti, è pericoloso!" "Ma quella vecchietta era così docile..." cercò di protestare lei. "Macché docile! Quella era una vecchia zitella malefica e piena di arti subdole" bofonchiò Brontolo, veramente scosso. Dopo una lunga discussione, fu deciso che Biancaneve non avrebbe mai messo più piede fuori di casa e, facendo i turni, un nano sarebbe sempre stato accanto a lei. Passò un pò di tempo. La principessa, oppressa da questa situazione, cominciò a pensare alla fuga. Le si presentò l'occasione in una sera d'autunno, quando la pioggia e il forte vento danneggiarono una parte di miniera., costringendo i nani a correre a valutare i danni. Appena rimasta sola, Biancaneve prese il suo mantello e si avviò alla porta. "Addio" salutò "Siete stati buoni e gentili con me, ma la situazione è diventata insostenibile!"(Belle Letrice) E si incamminò a passo spedito, addentrandosi nella foresta. La pioggia e il vento non davan segno di voler cessare e la princispessa, esausta dopo aver camminato a lungo e senza sosta, ecco che scorse finalmente un albero cavo, si sedette al suo interno e vi rimase per l'intera nottata. Anche i nani erano rimasti nella miniera tutta la notte per riparare il grave danno provocato dalla tempesta, tranquilli e coscienti del fatto che Biancaneve non sarebbe potuta andare da nessuna parte con un tempaccio di quella portata. Ma la mattina seguente, tornati a casa, non trovandovi più la fanciulla entrarono nel panico più totale e partirono subito alla sua ricerca. Nel frattempo, al castello, Grimilde aveva ripreso le sue regali sembianze e non potè credere ai suoi occhi quando scoprì, per bocca dello Specchio Magico, che Biancaneve era viva, ancora una volta. "Maledetta Biancaneve! Me la pagherà cara! Giuro, stavolta sarà la fine per lei!" Gelosa come non mai di quella bellezza tanto scomoda, convocò d'urgenza al suo cospetto un nuovo, bello, affascinante, nonchè spietato cacciatore; giustizia doveva esser fatta una volta per tutte! Illustrò allora al giovine un nuovo piano di vendetta...(roxi) Durante la notte Biancaneve fece un sogno in cui ricordava uno scherzo fatto da lei e i nani ad Eolo,mettendogli sotto il suo cuscino, ovviamente ad sua insaputa, del borotalco, facendolo starnutire tutta la notte come mai aveva fatto. Questo episodio, per lei così gioioso e divertente la accompagno per tutta la notte. Trascorse così la notte e Biancaneve, svegliatasi presto ai primi raggi del sole, si diresse verso un torrente, poco distante da lei. L'acqua era cristallina, i raggi solari riflettevano come d'incanto in quell'acqua trasparente e limpida,così,si mise in ginocchio sull'argine del torrente e decise di berne un sorso.Scorse con la coda dell'occhio qualcosa dietro di lei, si girò di scatto e vide due piccoli cerbiattii anch'essi avvicinati al torrente per bere.E solo allora che vide un uomo in lontananza fissarla con aria minacciosa.L'unica cosa che riusciva ad scorgergli ,erano i suoi occhi.......occhi verde chiaro,ancora più splendidi sotto i raggi del sole, occhi apparentemente incantevoli,se non fosse per quel misto d'odio,disprezzo e rancore che portavano dentro.L'uomo si diresse verso di lei continuando a fissarla,con una mano estrasse un pugnale dal taschino, Biancaneve immobile,pietrificata da quello sguardo non riusciva ad muoversi, l'uomo arrivatogli in vicinanza sollevò il braccio col pugnale, e fu allora .............che dai suoi occhi iniziarono ad uscire delle grandi lacrime, le quali sembravano portare via tutta la tristezza e dolore che avevano prima.Così facendo cadere il pugnale a terra disse: "non è giusto........................." (Mirko) "Non posso uccidere una creatura così bella; perché devo fare questo ?" Biancaneve, ripresasi dal terrore, riuscì a consolare il bel cacciatore, i due cominciarono a parlare e Maximillian (questo era il nome dello spietato cacciatore) e Biancaneve si resero conto che si erano innamorati l'uno dell'altra (amori lampo in quel regno, eh). A parte un bagliore che fece preoccupare la principessa (in realtà un pezzo di carta d'alluminio) i due passeggiarono tranquilli senza preoccupazioni di sorta. Quando arrivarono nei pressi di un boschetto videro apparire un tizio a cavallo che urlava "Quella è la mia futura moglie. Stà alla larga da lei, brutto villano". Biancaneve lo riconobbe: era quel principe che ci aveva provato con lei prima di conoscere i nani. Maximillian lo avrebbe volentieri ammazzato ma non lo fece perché era un tipo ragionevole. Intanto il principe continuava a fare la sceneggiata pretendendo che Biancaneve andasse con lui. I due cominciarono a litigare e a sollevare ulteriore putiferio furono i nani, arrivati in quell'istante dopo un estenuante ricerca, che credevano che i due avessero cattive intenzioni nei confronti della loro principessa. Le acque si calmarono quando Bianca riuscì a spiegare come stavano le cose ai nani mentre il cacciatore minacciava il principe Ferdinand col pugnale (quest'ultimo piagnucolava terrorizzato a questa visione, che eroe...). A quel punto Mammolo disse ai due pretendenti "Perché non lasciate scegliere a Biancaneve con chi stare ?". Ferdinand sbraitava "Domani io e Biancaneve diremo "sì" sull'altare. Ho deciso così !" invece Maximillian lasciò alla sua amata Bianca la scelta. Biancaneve si rese conto che quella che aveva provato per il principe era una semplice cotta per il primo uomo mai visto nella sua vita e scelse il cacciatore che invece amava davvero. I due si sposarono, ebbero un sacco di figli e vissero felici. La matrigna andò in carcere a causa di un ispezione nel castello (trovarono diversi morti nelle segrete e un locale d'alchimia proibito), i nani vissero accanto ai due sposini e Ferdinand rimase scapolo a vita (nessuna donna lo voleva). (Capitan Amelia)
Lif
Il layout è sputtanato XD, lo sistemerò tongue.gif!
roxirodisney
CITAZIONE (Lif @ 11/5/2013, 12:43) *
A parte gli scherzi tongue.gif, creiamo finali o premesse alternative per i nostri eroi Disney preferiti wink.gif.


Ah ok, allora è così smile.gif Avevo chiesto delucidazioni nell'altro topic XD Vai Amelia!

ps: quel corto di Cindy è STORIA! Roftl.gif clapclap.gif clapclap.gif
Capitano Amelia
Ehm, Liffo il sito non si apre.
Lif
Azz il sito è andato ohmy.gif! Dobbiamo cercane un altro :/!
Lif
GNERATORE PAROLE CASUALI

Qua se clicchi dall'1 all'8 ti arrivano sempre parole nuove. Può andare?
Capitano Amelia
Sì, alla grande. happy.gif

Personaggio: Biancaneve.

Parole:
Cadere
Anello
Lampadina
roxirodisney
Amelia dovresti mettere un aggettivo happy.gif

Cmq il sito trovato da Marco genera per lo più esclusivamente sostantivi, pochissimi aggettivi e quasi mai verbi, o mi sbaglio? tongue.gif
Capitano Amelia
Purtroppo aggettivi non me ne ha dati e non c'è modo per chiederli...
Lif
Direi che possa funzionare lo stesso no? Anche solo sostantivi :/.
Lif
Scrivo io ^^!
Lif
CITAZIONE (Capitano Amelia @ 11/5/2013, 14:28) *
Sì, alla grande. happy.gif

Personaggio: Biancaneve.

Parole:
Cadere
Anello
Lampadina




Biancaneve, priva di sensi, non fece altro che cadere rovinosamente sul pavimento in legno. "E ora, la più bella sono io!" urlò trionfante la stregaccia/regina Grimilde. Uscì dunque ridendo dalla porta della casetta dei nani, quand'ecco che li vide sopraggiungere insieme a tutti gli animali loro amici. Lesta, la regina si infilò un anello magico al dito, l'aveva preparato in caso di ogni evenienza. Quel prezioso gingillo le diede una momentanea invisibilità. I nani si fermano di fronte all'uscio della loro dimora disorientati, "Dove sarà andaga la streta? Ehm, volevo dire dove sarà andata la strega?". Mentre quasi tutti si domandavano la stessa cosa, a Brontolo si accese una lampadina: "E Biancaneve?"
Manco il tempo di girarsi ed ecco che la videro arrivare barcollante d'innanzi a loro. "Sto bene nanetti, una vecchietta mi ha offerto una mela ma dopo averla addentata sono svenuta...credo che il boccone mi sia andato di traverso. Fortunatamente cadendo a terra, l'ho espulso!"


Parole successive:
- VENTO;
- SALUTARE;
- ZITELLA;




Scusate la lunghezza ma ci voleva un bell'incipit biggrin.gif.
BelleLetrice
CITAZIONE (Lif @ 11/5/2013, 21:33) *
Parole successive:
- VENTO;
- SALUTARE;
- ZITELLA;

La continuo io happy.gif Quanti giorni ho per pensarci?
Lif
CITAZIONE (BelleLetrice @ 11/5/2013, 22:31) *
La continuo io happy.gif Quanti giorni ho per pensarci?


Sarebbe meglio non far passare troppo tempo. Posta la tua parte entro domani.
BelleLetrice
CITAZIONE (Lif @ 11/5/2013, 21:33) *
Parole successive:
- VENTO;
- SALUTARE;
- ZITELLA;


"Biancaneve!" urlarono in coro i nani "ma quante volte ti abbiamo detto di non aprire la porta ai sconosciuti, è pericoloso!"
"Ma quella vecchietta era così docile..." cercò di protestare lei.
"Macché docile! Quella era una vecchia zitella malefica e piena di arti subdole" bofonchiò Brontolo, veramente scosso.
Dopo una lunga discussione, fu deciso che Biancaneve non avrebbe mai messo più piede fuori di casa e, facendo i turni, un nano sarebbe sempre stato accanto a lei. Passò un pò di tempo. La principessa, oppressa da questa situazione, cominciò a pensare alla fuga. Le si presentò l'occasione in una sera d'autunno, quando la pioggia e il forte vento danneggiarono una parte di miniera., costringendo i nani a correre a valutare i danni.
Appena rimasta sola, Biancaneve prese il suo mantello e si avviò alla porta.
"Addio" salutò "Siete stati buoni e gentili con me, ma la situazione è diventata insostenibile!"

NUOVE PAROLE
-giustizia
-geloso
-sedersi
roxirodisney
Bravissimi raga, bellissimi pezzi!!! clapclap.gif clapclap.gif

Mi prenoto io per la terza parte smile.gif
Capitano Amelia
Bella la piega che avete fatto prendere alla storia, ragazzi ! thumb_yello.gif Ora voglio vedere che cosa succederà... shifty.gif Vai Roxi !
mirko
anche io sono curioso....non vedo l'ora..........vai vai.......
Lif
Interessante ohmy.gif! Bellissimo pezzo Belle wink.gif, benvenuto mirko ^^!
mirko
grazie tante lif..........
roxirodisney
CITAZIONE (BelleLetrice @ 15/5/2013, 19:11) *
"Biancaneve!" urlarono in coro i nani "ma quante volte ti abbiamo detto di non aprire la porta ai sconosciuti, è pericoloso!"
"Ma quella vecchietta era così docile..." cercò di protestare lei.
"Macché docile! Quella era una vecchia zitella malefica e piena di arti subdole" bofonchiò Brontolo, veramente scosso.
Dopo una lunga discussione, fu deciso che Biancaneve non avrebbe mai messo più piede fuori di casa e, facendo i turni, un nano sarebbe sempre stato accanto a lei. Passò un pò di tempo. La principessa, oppressa da questa situazione, cominciò a pensare alla fuga. Le si presentò l'occasione in una sera d'autunno, quando la pioggia e il forte vento danneggiarono una parte di miniera., costringendo i nani a correre a valutare i danni.
Appena rimasta sola, Biancaneve prese il suo mantello e si avviò alla porta.
"Addio" salutò "Siete stati buoni e gentili con me, ma la situazione è diventata insostenibile!"

NUOVE PAROLE
-giustizia
-geloso
-sedersi


Eccomi! smile.gif Spero vada bene!

E si incamminò a passo spedito, addentrandosi nella foresta. La pioggia e il vento non davan segno di voler cessare e la princispessa, esausta dopo aver camminato a lungo e senza sosta, ecco che scorse finalmente un albero cavo, si sedette al suo interno e vi rimase per l’intera nottata. Anche i nani erano rimasti nella miniera tutta la notte per riparare il grave danno provocato dalla tempesta, tranquilli e coscienti del fatto che Biancaneve non sarebbe potuta andare da nessuna parte con un tempaccio di quella portata. Ma la mattina seguente, tornati a casa, non trovandovi più la fanciulla entrarono nel panico più totale e partirono subito alla sua ricerca. Nel frattempo, al castello, Grimilde aveva ripreso le sue regali sembianze e non potè credere ai suoi occhi quando scoprì, per bocca dello Specchio Magico, che Biancaneve era viva, ancora una volta. “Maledetta Biancaneve! Me la pagherà cara! Giuro, stavolta sarà la fine per lei!”
Gelosa come non mai di quella bellezza tanto scomoda, convocò d’urgenza al suo cospetto un nuovo, bello, affascinante, nonchè spietato cacciatore; giustizia doveva esser fatta una volta per tutte! Illustrò allora al giovine un nuovo piano di vendetta...

PAROLE:

- GIUSTO
- SCHERZO
- BERE
mirko
continuo io ...........
Capitano Amelia
Mi raccomando, scrivi bene... wink.gif
mirko
Durante la notte Biancaneve fece un sogno che ricordava uno scherzo fatto da lei e i nani ad Eolo,mettendogli sotto il suo cuscino, ovviamente ad sua insaputa, del borotalco, facendolo starnutire tutta la notte come mai aveva fatto. Questo episodio, per lei così gioioso e divertente la accompagno per tutta la notte.
Trascorse così la notte e Biancaneve, svegliatasi presto ai primi raggi del sole, si diresse verso un torrente, poco distante da lei. L'acqua era cristallina, i raggi solari riflettevano come d'incanto in quell'acqua trasparente e limpida,così,si mise in ginocchio sull'argine del torrente e decise di berne un sorso.Scorse con la coda dell'occhio qualcosa dietro di lei, si girò di scatto e vide due piccoli cerbiattii anch'essi avvicinati al torrente per bere.E solo allora che vide un uomo in lontananza fissarla con aria minacciosa.L'unica cosa che riusciva ad scorgergli ,erano i suoi occhi.......occhi verde chiaro,ancora più splendidi sotto i raggi del sole, occhi apparentemente incantevoli,se non fosse per quel misto d'odio,disprezzo e rancore che portavano dentro.L'uomo si diresse verso di lei continuando a fissarla,con una mano estrasse un pugnale dal taschino, Biancaneve immobile,pietrificata da quello sguardo non riusciva ad muoversi, l'uomo arrivatogli in vicinanza sollevò il braccio col pugnale, e fu allora .............che dai suoi occhi iniziarono ad uscire delle grandi lacrime, le quali sembravano portare via tutta la tristezza e dolore che avevano prima.Così facendo cadere il pugnale a terra disse: "non è giusto........................."
mirko
ho fatto del mio meglio.....scusatemi in anticipo
Capitano Amelia
Mirko dovresti estrarre le parole... Comunque sei stato bravo. smile.gif
mirko
ok grazie per il consiglio le parole sono:
1)altare
2)sollevare
3)alluminio
Capitano Amelia
Ehm, ehm, è un finale lunghetto tongue.gif :

"Non posso uccidere una creatura così bella; perché devo fare questo ?" Biancaneve, ripresasi dal terrore, riuscì a consolare il bel cacciatore, i due cominciarono a parlare e Maximillian (questo era il nome dello spietato cacciatore) e Biancaneve si resero conto che si erano innamorati l'uno dell'altra (amori lampo in quel regno, eh). A parte un bagliore che fece preoccupare la principessa (in realtà un pezzo di carta d'alluminio) i due passeggiarono tranquilli senza preoccupazioni di sorta. Quando arrivarono nei pressi di un boschetto videro apparire un tizio a cavallo che urlava "Quella è la mia futura moglie. Stà alla larga da lei, brutto villano". Biancaneve lo riconobbe: era quel principe che ci aveva provato con lei prima di conoscere i nani. Maximillian lo avrebbe volentieri ammazzato ma non lo fece perché era un tipo ragionevole. Intanto il principe continuava a fare la sceneggiata pretendendo che Biancaneve andasse con lui. I due cominciarono a litigare e a sollevare ulteriore putiferio furono i nani, arrivati in quell'istante dopo un estenuante ricerca, che credevano che i due avessero cattive intenzioni nei confronti della loro principessa. Le acque si calmarono quando Bianca riuscì a spiegare come stavano le cose ai nani mentre il cacciatore minacciava il principe Ferdinand col pugnale (quest'ultimo piagnucolava terrorizzato a questa visione, che eroe...). A quel punto Mammolo disse ai due pretendenti "Perché non lasciate scegliere a Biancaneve con chi stare ?". Ferdinand sbraitava "Domani io e Biancaneve diremo "sì" sull'altare. Ho deciso così !" invece Maximillian lasciò alla sua amata Bianca la scelta. Biancaneve si rese conto che quella che aveva provato per il principe era una semplice cotta per il primo uomo mai visto nella sua vita e scelse il cacciatore che invece amava davvero. I due si sposarono, ebbero un sacco di figli e vissero felici. La matrigna andò in carcere a causa di un ispezione nel castello (trovarono diversi morti nelle segrete e un locale d'alchimia proibito), i nani vissero accanto ai due sposini e Ferdinand rimase scapolo a vita (nessuna donna lo voleva).
Lif
Storia molto, molto carina happy.gif!
Mirko sei stato molto bravo! E che dire di Roxi e Capitan Amelia! Ma...Ameliuccia hai un odio viscerale per il principe di Biancaneve XD! Posso annusarlo fino a qui.

Ricompongo la storia.
Lif
Come chiamiamo l'episodio? smile.gif

P.s. non riesco a risolvere i problemi di layout del primo post!
roxirodisney
YEEEEE bravissima Amelia, questo si merita quel principino da strapazzo XD Speravo in un bel non-lieto fine per lui laugh.gif
E molto bravo anche mirko, che pezzo romanticoso e poetico **

E la prima storia è andata clapclap.gif

CITAZIONE (Lif @ 17/5/2013, 23:58) *
Come chiamiamo l'episodio? smile.gif

Mmmh...ci penso un pò tongue.gif

Ma le locandine e tutto il resto le facciamo? ^^
mirko
grazie roxi, anche il tuo pezzo è molto bello.......per quanto riguarda il nome e la locandina mi confido in voi......a me va bene tutto.....
mirko
se per voi va bene ...la prossima storia facciamo alice nel paese delle meraviglie???????
Lif
CITAZIONE (mirko @ 18/5/2013, 15:07) *
se per voi va bene ...la prossima storia facciamo alice nel paese delle meraviglie???????


Allora Proponi ufficiamente e tira fuori le prime parole smile.gif!

Per le locandine Roxi, non so, mi sembra una desolazione rispetto a qualche tempo fa tongue.gif...non so se vale la pena.
Capitano Amelia
Sì, però estrai le parole...
Capitano Amelia
CITAZIONE (Lif @ 17/5/2013, 23:37) *
Ma...Ameliuccia hai un odio viscerale per il principe di Biancaneve XD! Posso annusarlo fino a qui.

Anzi sono stata clemente; potevo fare di peggio a quello stocafisso lì... diavoletto.gif tongue.gif
mirko
le parole.......
1)tavolo
2)santo
3)argilla
mirko
mancherò per 4.5 giorni ciao a tutti
BelleLetrice
Questa prima storia è da sbellicarsi biggrin.gif Complimenti a tutti clapclap.gif
Lif
Ma che, devo reiniziare io ancora smile.gif? Lo fo volentieri eh!
Capitano Amelia
Io non posso; non ho mai visto "Alice" (ma vedrò di scrivere le altre parti, eh).
Lif
CITAZIONE (Capitano Amelia @ 20/5/2013, 22:25) *
Io non posso; non ho mai visto "Alice" (ma vedrò di scrivere le altre parti, eh).


Ma come mai ohmy.gif?
Capitano Amelia
Non ho mai avuto occasione di vederlo; sulla TV e su "altro" non l'ho mai beccato e non conosco nessuno che me lo potrebbe prestare. Comunque sono riuscita a recuperarlo e, quando cominciano le vacanze, lo vedrò.
roxirodisney
CITAZIONE (Lif @ 18/5/2013, 20:12) *
Per le locandine Roxi, non so, mi sembra una desolazione rispetto a qualche tempo fa tongue.gif...non so se vale la pena.

Mmm, mi sa che c'hai ragione...sigh! Lasciamo perdere allora happy.gif

CITAZIONE (Lif @ 20/5/2013, 21:11) *
Ma che, devo reiniziare io ancora smile.gif? Lo fo volentieri eh!

Se sai già come iniziare allora vai tu! ^^ Conoscendomi starei 2 ore a decidere a che parte del film far cambiare le sorti...tongue.gif
Potrei anche non farla cadere nella tana del Bianconiglio XD

Brava Amelia, vedilo! Non di notte, eh! eheheh.gif
Lif
CITAZIONE (mirko @ 19/5/2013, 10:08) *
le parole.......
1)tavolo
2)santo
3)argilla



Alice fissava sconsolata, dal basso verso l'alto, il tavolo dove troneggiava la chiave necessaria ad aprire la piccola porta che la separava dal Bianconiglio.
"E adesso come faccio?" esclamò.
"Prova la scatola, è ovvio!" rispose prontamente la serratura.
Alice aprì il cofanetto che le si era appena materializzato davanti e vide che dentro vi erano biscotti con su scritto "mangiami!". La prima intenzione fu quella di prenderne uno e addentarlo ma poi si fermo di colpo, si immobilizzo, manco fosse d'argilla.
"Mmm...e no, qui qualcosa non mi torna, quando ero grande la chiave sul tavolo non c'era! Come si è materializzata lassù, può materializzarsi anche qui." E così avvenne di colpo, Alice si trovò la chiave tra le mani.
"Santo cielo!" disse sorpresa...


PAROLE:
freno
memoria
tramonto


Creare un what if su una storia tanto sconclusionata non è facile :/!
Lif
BENEEE....

Ho trovato un sito dove ci sono sostantivi, aggettivi e verbi wink.gif!

NUOVO SITO RANDOM GENERATOR
Capitano Amelia
Mi prenoto per la seconda parte.
Capitano Amelia
Scusate il ritardo, ma ieri ero intenta a leggere e rileggere il numero 3000 di "Topolino" tongue.gif :

“Ho il potere di materializzare gli oggetti ! Incredibile !” Alice era entusiasta della scoperta, però non sapeva che era perfettamente normale in quello strambo luogo. “Nessuno, se la mia memoria non m’inganna, sa fare questo. Quando tornerò a casa farò vedere a tutti di cosa sono capace, ma prima voglio vedere che fine ha fatto quel coniglio buffo …” Alice girò la chiave nella serratura, aprì la porta e vide uno stupendo paesaggio: una vasta collina ricoperta di fiori e un bellissimo tramonto. La piccina, alla vista di ciò si mise a correre senza freno fino alla sommità della collina. Era intenta a cogliere fiori quando...

PAROLE:

Zucchero
Avaro
Allenare
Capitano Amelia
Ah, per il titolo della prima stroria che ne dite di "Biancaneve: una principessa in fuga" ? O è orrendo ?
roxirodisney
clapclap.gif

Continuo io! Però penso di prendermi l'intera giornata, scusate :3

CITAZIONE (Capitano Amelia @ 23/5/2013, 7:38) *
Ah, per il titolo della prima stroria che ne dite di "Biancaneve: una principessa in fuga" ? O è orrendo ?

Niente male! smile.gif
Questa è la versione 'lo-fi' del forum. Per visualizzare la versione completa con molte più informazioni, formattazione ed immagini, per favore clicca qui.