Da Cineblog

E la crisi? Da cercare altrove. Perché in casa Sony stanno ancora brindando dopo aver vissuto un 2012 da urlo. Probabilmente irripetibile, e sicuramente da record per il proprio DNA. La major ha infatti strappato lo scettro alla Paramount, Regina Usa del 2011, facendo suo il box office.
1 miliardo e 788.4 milioni di dollari incassati sul suolo americano, ovvero il 16.6% del totale, contro il miliardo e 664.6 milioni della Warner. Era dal 2006, stagione de Il Codice da Vinci e Casino Royale, che la Sony non riusciva nell’impresa. Ad unire le due stagioni, è evidente, proprio lui, James Bond.
Skyfall è stato infatti il fiore all’occhiello della major, mai così ricca nella sua Storia e trascinata da 007 anche all’estero. Lo studio ha infatti raccolto in tutto il mondo circa 4 miliardi e 440 milioni di dollari worldwide, con 2 miliardi e 672 milioni incassati fuori dagli States. Nessuna altra major quest’anno è riuscita a far meglio. Battute Warner e Fox, 12 mesi fa in testa alla graduatoria.
Dietro il boom, questo va detto, c’è stata una programmazione certosina e per certi versi rischiosa. In tanti avevano pronosticato un più che probabile flop per il nuovo Spider-Man e Men In Black 3, costati rispettivamente 230 e 225 milioni di dollari. Lo stesso Skyfall, riuscito ad abbattere il muro del miliardo di dollari incassati, è costato qualcosa come 200 milioni. Cifre spaventose e assai rischiose, a dir poco ‘ripagate’ dal successo in sala. Tanto da far quasi ‘digerire’ i deludenti risultati portati a casa da Total Recall, unico ‘reale’ passo falso di stagione.
Dietro la Sony, come detto, troviamo la Warner, con 4 miliardi e 250 milioni di dollari incassati in tutto il mondo, la Fox, con 3.7 miliardi di dollari, la Disney, con 3.6 miliardi, la Universal, con 3 miliardi, e la Paramount, con 2.4 miliardi di dollari. Questi, immancabili, i 10 ’successi’ del 2012 targati Sony:
1) Skyfall Sony $1,002.9
2) The Amazing Spider-Man Sony $752.2
3) MIB 3 Sony $624.0
4) Hotel Transylvania Sony $312.6
5) Resident Evil: Retribution SGem $221.8
6) 21 Jump Street Sony $201.6
7) Total Recall (2012) Sony $198.5
8) The Vow SGem $196.1
9) Underworld Awakening SGem $160.1
10) Ghost Rider: Spirit of Vengeance Sony $132.6

Il passo indietro lo ha fatto la Paramount che aveva chiuso il 2011 in cima alla classifica e ora si trova sesta. La Disney paga il flop di John Carter e i risultati non eccezionali di Frankeweenie se no potrebbe essere terza grazie anche ai risultati di The Avengers o seconda. Warner si consola con Batman ma pesano i flop di Dark Shadows e Furia dei Titani.Nel 2013? la Disney ha tre assi Oz,The Lone Rangers e Monsters University.Riuscirà Oz ad abbattere il miliardo di Alice? Non credo