Aiuto - Cerca - Utenti - Calendario
Versione completa: La Belle e la Bête
Disney Digital Forum > * Off-Topic * > Oltre Disney
Pagine: 1, 2
veu
Da Badtaste:

Il regista di Silent Hill per La Bella e la Bestia

Vincent Cassel e Lea Seydoux saranno diretti da Christophe Gans, già regista di Silent Hill e il Patto dei Lupi; in una nuova versione della Bella e la Bestia.

La pellicola, che segna il ritorno del filmmaker dietro la macchina da presa a sei anni dalla regia dell'horror tratto dal popolare videogame Konami, viene proposta in questi giorni ai potenziali acquirenti presenti all'EFM di Berlino da parte della Pathe International.

Il progetto, la cui lavorazione dovrebbe partire ad ottobre, sarà prodotto da Richard Grandpierre.

Gans afferma di dover dare libero sfogo alla sua fantasia:

Anche se manterrò lo storytelling di questa fiaba senza tempo in linea con i ritmi e i personaggi dell'originale, sorprenderò il pubblico con la creazione di un universo visivamente nuovo mai sperimentato prima, dando vita ad immagini di qualità senza pari. Ogni film che ho realizzato mi ha messo di fronte ad una sfida, ma questo è di gran lunga il più emozionante e gratificante.
brunhilde
Fatemi capire: ma il film sarà sempre per le sale cinematografiche? E per quando è prevista la proiezione? Spero solo che non lo faccia troppo orripilante.
Fulvio84
a me stranisce molto Vincent Cassel.
non mi sembra un ruolo da lui...e soprattutto non ce lo vedo principe.
magari lui interpretera' solo il ruolo di bestia e per il principe prenderanno un belliccio qualsiasi
veu
Per ora è in fase di lavorazione... ci vorrà un po' prima che arrivi nelle sale cinematografiche, un annetto come minimo... sì sarà per il cinema... secondo noi Cassel però farà tutto il ruolo, non pensiamo cambino alla fine mettendo un belloccio... se ha fatto il Principe l'attore George C. Scott nella versione del 1977 può farlo pure Cassel
Scrooge McDuck
ALTRO PROGETTO LEGATO ALLA BELLA E LA BESTIA!!!

(scrivo qui così possiamo tenere un unico topic per i due progetti come per i due progetti cinematografici di Biancaneve)

Solo alcuni mesi fa Guillermo del Toro confermava di essere interessato a dirigere una nuova versione della Bella e la Bestia, uno dei tantissimi progetti che il produttore, sceneggiatore e regista messicano ha in cantiere da tempo. Ma ora il suo progetto è pronto a concretizzarsi: del Toro dirigerà infatti il film in live action per la Warner Bros.

A rivelarlo è Variety, che aggiunge che del Toro produrrà il film con Andrew Davies e Emma Watson interpreterà quasi sicuramente la protagonista.

Nessun altro dettaglio, per ora, è disponibile, se non che questo sarà il prossimo progetto di del Toro dopo Pacific Rim, la cui uscita è fissata per l'anmno prossimo. Del Toro scriverà un trattamento sul quale poi Davies lavorerà, la storia sarà ambientata nel passato, proprio come la fiaba originale.


Due nomi (Toro e Watson) che mi fanno immediatamente interessare a questo progetto clapclap.gif
Prince Philip
CITAZIONE (Scrooge McDuck @ 14/2/2012, 13:51) *
Emma Watson interpreterà quasi sicuramente la protagonista.

blink.gif Prima la trota di Twilight a fare Biancaneve w00t.gif , ora la saputella sbiadita per Bella ... la prossima!?!? laugh.gif laugh.gif
Almeno sembra che per questo manterranno l'ambientazione originale wink.gif ... se penso ad un'altra schifezza come Beastly mi viene male!! sick.gif sick.gif sick.gif
Scrooge McDuck
CITAZIONE (Prince Philip @ 14/2/2012, 13:56) *
blink.gif Prima la trota di Twilight a fare Biancaneve w00t.gif , ora la saputella sbiadita per Bella ... la prossima!?!? laugh.gif laugh.gif
Almeno sembra che per questo manterranno l'ambientazione originale wink.gif ... se penso ad un'altra schifezza come Beastly mi viene male!! sick.gif sick.gif sick.gif


Bhe frena, secondo me non si possono paragonare le due attrici, la tizia di Twilight è inespressiva, Emma invece la reputo molto brava (parere personale)
brunhilde
CITAZIONE (Prince Philip @ 14/2/2012, 13:56) *
blink.gif Prima la trota di Twilight a fare Biancaneve w00t.gif , ora la saputella sbiadita per Bella ... la prossima!?!? laugh.gif laugh.gif


Secondo me dovresti considerare due cose, Prince: 1° - ci siamo tutti abituati a vedere Emma nel ruolo di Hermione, ma potremmo avere una sorpresa per quanto riguarda le sue capacità recitative (soprattutto se sarà ben diretta), comunque sarà maturata; 2° - non dimenticare che nella fiaba Belle è la più piccola delle tre sorelle (se non addirittura dei sei fratelli) e l'aspetto ancora un po' acerbo e adolescenziale di Emma mi sembrano molto adatti alla storia. Comunque è inutile fasciarsi la testa eheheh.gif prima di rompersela: aspettiamo di vedere il film prima di criticarlo.
Scissorhands
Santo cielo... è identico alla versione Disney solo un più dark!

http://www.badtaste.it/articoli/lea-seydou...-adattamento-fr
Silselva
giusto un poco... biggrin.gif
Claudio
moooolto ispirato !!! Anche un po' più fantasy!
Ma ciò che c'è scritto nell'articolo è vero? Pure la Disney ha parlato di un live-action per la Bella e la Bestia?
Prince Philip
Conveniva usare il titolo italiano, arriverà al cinema il 24 Febbraio 2014 tongue.gif



Comunque io con la versione Disney non ci vedo quasi nulla in comune (scene come quella del cavallo che porta Bella al castello erano già state usate in film precedenti al classico, altre fanno parte della storia originale), considerando anche che la fiaba di partenza non è quella della Beaumont, ma quella della Villeneuve, che è un bel pò più complicata laugh.gif Qualche particolare forse, ma il resto è più ispirato al film di Cocteau del '46 wink.gif
Oakenshield
come in Maleficent anche qui ci sono delle cose in CGI che non mi hanno pienamente convinta! però è davvero bellissimo... da brividi il pezzo con Belle in rosso in mezzo alla neve! *.* comunque più che alla versione Disney è fedele alla versione della storia di Beaumont! quando frequentavo le medie vidi uno spettacolo teatrale in francese de La Bella e la Bestia e molte cose sono identiche a ciò che viene mostrato nel film *_* sinceramente aspetto con ansia anche l'altra versione con Emma Watson ma questa (di cui ignoravo l'esistenza fino a poco tempo fa) sembra fatta proprio bene!
theprinceisonfire
Stavo per postare il trailer ,ma Il grande scissor è sempre sul pezzo wink.gif!!
Che dire, sinceramente meraviglioso.
Non mi convince la (poca)Cgi, ma per il resto(Costumi, sceneggiature, musiche, dialoghi) mi sembra stupendo a dir poco.

Per altro, i due attori principali sono forse tra i migliori di cui la francia disponga al momento; perfetta la Lea seydoux come bellezza misteriosa e raffinata, perfetto Cassell come sensualità gretta e animalesca.

Essendo due degli attori francesi più in vista ad Hollywood( Lea è stata in Robin Hood e Mission impossible,e a breve nel nuovo film di Wes Anderson,Cassel in numerossisimi progetti tra cui "il cigno nero") Vedo anche una ottima possibilità di esportazione in Usa, a maggior ragione che il film è stato girato in Inglese.

Non credo che la versione della Watson vedrà luce in tempi prossimi, forse è meglio rinunciare alle speranze, è un progetto che rimandano e rimandano.
Scissorhands
Ma Cassel farebbe la Bestia o Gaston (o come si chiama lui in questa versione?). Magari i pochi punti in cui lo si vede umano sono relativi a prima della maledizione (è già uomo fatto però, a differenza della versione Disney dove il principe veniva maledetto da adolescente, o mi sbaglio?).
La bestia sarà mocap e Cassel da la voce?

Insomma le major si stanno prendendo a pugni con tutte queste versioni fiabesche... strano che la Cenerentola Disney sia l'unica.
Ricapitolando abbiamo.

- un paio di Tarzan (uno orrendo in mocap e uno in forse alla Warner con Tarzan adulto e ..detective!)
- un paio di Libri della Giungla (uno Disney e uno WB)
- un tris di la Bella e la Bestia (uno Disney, uno WB di del Toro e questo)
- un tris di Peter Pan (il prequel Disney, uno in WB e uno alla Sony che doveva essere un adattamento moderno).

credo di non dimenticare nulla...
Claudio
CITAZIONE (Scissorhands @ 5/12/2013, 18:53) *
Ma Cassel farebbe la Bestia o Gaston (o come si chiama lui in questa versione?). Magari i pochi punti in cui lo si vede umano sono relativi a prima della maledizione (è già uomo fatto però, a differenza della versione Disney dove il principe veniva maledetto da adolescente, o mi sbaglio?).
La bestia sarà mocap e Cassel da la voce?

Insomma le major si stanno prendendo a pugni con tutte queste versioni fiabesche... strano che la Cenerentola Disney sia l'unica.
Ricapitolando abbiamo.

- un paio di Tarzan (uno orrendo in mocap e uno in forse alla Warner con Tarzan adulto e ..detective!)
- un paio di Libri della Giungla (uno Disney e uno WB)
- un tris di la Bella e la Bestia (uno Disney, uno WB di del Toro e questo)
- un tris di Peter Pan (il prequel Disney, uno in WB e uno alla Sony che doveva essere un adattamento moderno).

credo di non dimenticare nulla...


con tante fiabe che ci sono, perché andare a proporre doppioni su doppioni? unsure.gif ... vedremo rolleyes.gif
Prince Philip
La Bestia, sia prima che dopo, è proprio Cassel smile.gif Un personaggio analogo al Gaston Disneyano, che nella fiaba originale ricordo non esiste (è stato per la prima volta introdotto da Cocteau nel '46, dov'era interpretato dallo stesso attore che ricopriva il ruolo della Bestia, Jean Marais), se proprio ci deve essere immagino sarà quello di Eduardo Noriega, Perducas. Gli altri tre attori principali, Jonathan Demurger (Jean-Baptiste), Nicolas Gob (Maxime) e Louka Meliava (Tristan), dovrebbero essere infatti i tre fratelli di Bella (direttamente dalla versione della Villeneuve, nella versione Beaumont Bella ha solo due sorelle) tongue.gif
Daydreamer
Trepidante attendo...Cocteau e la sua eleganza, che malinconia! Eccoli rispolverati! Una gioia...<3
Scissorhands
CITAZIONE (Prince Philip @ 5/12/2013, 20:03) *
La Bestia, sia prima che dopo, è proprio Cassel smile.gif Un personaggio analogo al Gaston Disneyano, che nella fiaba originale ricordo non esiste (è stato per la prima volta introdotto da Cocteau nel '46, dov'era interpretato dallo stesso attore che ricopriva il ruolo della Bestia, Jean Marais), se proprio ci deve essere immagino sarà quello di Eduardo Noriega, Perducas. Gli altri tre attori principali, Jonathan Demurger (Jean-Baptiste), Nicolas Gob (Maxime) e Louka Meliava (Tristan), dovrebbero essere infatti i tre fratelli di Bella (direttamente dalla versione della Villeneuve, nella versione Beaumont Bella ha solo due sorelle) tongue.gif

si hai ragione, ho rivisto il trailer e le immagini di Cassel appaiono quando Belle parla del passato della bestia!
Arancina22
Visto il trailer in italiano al cinema: sono rimasta estasiata e non vedo l'ora! Innamorato.gif
C'è modo di recuperarlo su internet?
kekkomon
CITAZIONE (Arancina22 @ 19/12/2013, 1:23) *
Visto il trailer in italiano al cinema: sono rimasta estasiata e non vedo l'ora! Innamorato.gif
C'è modo di recuperarlo su internet?

Concordo, visto anche io con Frozen. Deve essere bello!
Daydreamer
TRAILER ITALIANO

http://www.badtaste.it/articoli/lea-seydou...lla-e-la-bestia
kuzco
Non vedo l'ora di vederlo. Notate la voce della Bestia: Roberto Pedicini ( ovvero il Gaston del nostro amatissimo classico)
roxirodisney
In uscita qui da noi il 27 Febbraio. Che ne pensate?.......

OPS, scusate! Non avevo visto che c'era già il topic, cancellate o unite...tongue.gif
http://disneyvideo.altervista.org/forum//i...showtopic=15421



kuzco
Che semplicemente non vedo l'ora.
LucaDopp
Sembra molto più fedele del film Disney.
Wintertime
Anche io non vedo l'ora che esca! Si vede benissimo dal trailer che è un omaggio al film di Cocteau (uno dei film che amo di più in assoluto heart.gif), alcune scene sono molto simili.. Devo ammettere però che quell'animaletto mi disturba un po'.. speriamo non rovini il film! D:
Claudio
Nuovo trailer:



Ma il gigante? blink.gif
GasGas
me l'ero perso...sembra molto bello e ben ftto smile.gif non credo che lo vedrò al cinema ma di sicuro lo vedrò smile.gif
GasGas
stavo pensando che è molto bella questa manie hollywoodiana e in generale mondiale per le fiabe smile.gif e mentre le varie case si cimentano in remake live action, la disney continua a infoltire il suo catalogo di fiabe animate smile.gif speriamo che questo trend continui per almeno un decennio prima di interrompersi smile.gif perché dopo giants io voglio assolutamente vedere realizzato the name game e magari anche un altro paio di fiabe smile.gif
brunhilde
In effetti, di primo acchito il trailer mi ha fatto pensare alla versione disneyana, ma per correttezza cercherò di leggere la versione della Villeneuve confrontandola con l'altra. Per quanto riguarda il gigante che si vede nell'ultimo trailer io non vi darei peso: potrebbe essere una statua del castello della Bestia che prende vita così come sono animate altre cose.

Anch'io non riuscirò a vederlo al cinema e mi consolerò vedendo la serie italiana con Alessandro Preziosi (mi divertirò a fare un bel confronto eheheh.gif )
Claudio
Anche io ho pensato al fatto che la statua possa avere preso vita come tutte le altre cose, è l'unica cosa plausibile, magari in una scena finale a causa dell'attacco al castello...
Scissorhands
unisco
Klauz_star
Ho visto il trailer ma sembra bellissimo... quasi ai livelli di quello disney
Fra X
CITAZIONE (Wintertime @ 25/1/2014, 21:40) *
Si vede benissimo dal trailer che è un omaggio al film di Cocteau (uno dei film che amo di più in assoluto heart.gif), alcune scene sono molto simili..


Sarà probabilmente perché francese, ma anche vedendo il trailer, anche a me è venuto da pensare alla bella e affascinante pellicola del 46! happy.gif Tra l' altro oggi ho letto un interessante articolo di Paolo Mereghetti presente sul corsera di ieri al riguardo in cui fa un anche un pò un paragone tra le due pellicole su qualche punto.
~*~Elenariel~*~
CITAZIONE (Wintertime @ 25/1/2014, 21:40) *
Devo ammettere però che quell'animaletto mi disturba un po'.. speriamo non rovini il film! D:

Pure a me non ha fatto una bellissima impressione quel "coso" che assomiglia un po' a un cane, ma è un po' iqnuietante! XD

Non avevo letto prima questo thread, pensando ad un'uscita BD del film Disney, oggi invece ho intravisto il trailer in TV e son venuta a controllare!

Innamorato.gif Dal trailer sembra seguire la storia che ho nella mia amata trilogia di libri di fiabe della Fabbri, che erano accompagnati da disegni molto curati. Innamorato.gif
Mi ispira molto, scenari e abiti sembrano incantevoli, ho un solo rammarico: perchè mi han scelto una Belle bionda?! dry.gif
Arancina22
Elenariel, essendo una produzione non Disney, non sono tenuti ad essere fedeli alla versione disneyiana: infatti già la fiaba come impostazione (con le sorelle e tutto) è più fedele alla fiaba originale. Il colore dei capelli non credo sia obbligatorio castano o moro. smile.gif
thedreamer862
Venerdì sono andato a vedere questo film. Premetto che mi aspettavo molto da questo film, mi ha molto deluso. Non so se sia tratto dal libro, dalla storia originale, non ne sono a conoscenza, ma dimenticatevi il classico Disney! Si perché non ci sono i Lumiere, Tockins (in realtà ci sono candele che si accendono da sole), ma si discosta tantissimo. Potrei fare degli spoiler quindi se non vi va di sapere non continuate nella lettura!
Il film inizia con una donna, di cui non viene inquadrato il volto, che racconta una favola ai suoi bambini. La storia inizia con un uomo, un mercante che ha sei figli, tre maschi e tre femmine. La più piccola delle femmine è Belle. Questa non ha la passione di leggere, no, ma di coltivare la terra. Inoltre è bionda, come avrete visto dal trailer. Non sto a dirvi come si arriva alla bestia, dovrei raccontarvi tutto il film. Sta di fatto che secondo me hanno dato molto spazio alla storia del mercante, infatti la parte centrale si riduce a poco o niente, ovvero Belle conosce meglio il castello che la bestia, se ne va girovagando tutto il dì per i giardini, stanze misteriose, ma solo all'ora di cena incontra la bestia (che a parer mio sembra un micione un pò cresciuto. Un paio di incontri con la bestia e Belle subito se ne innamora, infatti hanno dato poco spazio alla relazione tra i due. Interessante è stato scoprire come il principe sia diventato una bestia. Quest'ultimo aveva una moglie bellissima, aveva la passione per la caccia, infatti saràquesta la causa dei suoi guai. La scena del ballo, anche questa c'azzecca poco o niente col classico Disney. Belle vuole tornare solo per un giorno dalla sua famiglia, in cambio offre una lezione di ballo alla bestia. I giganti di pietra non sono altro che gli amici di caccia del principe, che avranno maggior rilievo nell'attacco al castello.
Conclusione? Mi ha trasmesso più emozioni il classico Disney. Carino, ma evitabile!
kuzco
Io devo ancora andare a vederlo. Comunque non mi aspetto affatto Lumiere e tutti gli altri. Quelli sono Disney. Punto.
~*~Elenariel~*~
CITAZIONE (Arancina22 @ 2/3/2014, 0:49) *
Elenariel, essendo una produzione non Disney, non sono tenuti ad essere fedeli alla versione disneyiana: infatti già la fiaba come impostazione (con le sorelle e tutto) è più fedele alla fiaba originale. Il colore dei capelli non credo sia obbligatorio castano o moro. smile.gif

Ma infatti non mi riferivo per nulla alla versione Dinsey, da cui sono contentissima che si distacchi, ma ai disegni del mio libro di fiabe già citato wink.gif
E' proprio il vedere la presenza dei fratelli e sorelle, e sentire del padre che ha perso i suoi averi sulla nave, proprio come nella fiaba opriginale - almeno quella che conoscevo io! wink.gif - che mi sono entusiasmata e incuriosita e voglio andare a vedere questo film!

[Per me, in generale, prima vengono le fiabe nella loro versione classica, originale, o comunque come ci sono arrivate nelle edizioni e traduzioni dei libri che mi hanno letto e poi ho iniziato a leggere da me, da piccola. Gli adattamenti Disney sono altro. Mi piacciono - di più o di meno - ma in maniera differente.]

E poi, Belle la volevo mora per questioni di cosplay! tongue.gif
Claudio
al box-office ITA sta facendo benissimo, è primo da quando è uscito wink.gif
Prince Philip
CITAZIONE (thedreamer862 @ 2/3/2014, 7:30) *
... ma dimenticatevi il classico Disney! Si perché non ci sono i Lumiere, Tockins (in realtà ci sono candele che si accendono da sole), ma si discosta tantissimo.

Lungi da me fare la morale, ognuno ha diritto alle sue opinioni, io il film ancora non ho nemmeno avuto tempo di vederlo, ma "La Bella e la Bestia" è una fiaba strasecolare, non è il film Disney di 20 anni fa wink.gif Perchè tutti prendano i film Disney (tutti, non solo questo) come fossero le "vere fiabe" mi amareggia un pò, sinceramente laugh.gif Soprattutto quando in alcuni casi, vedi "La Sirenetta", la storia è stata completamente cambiata in favore di un finale tanto banale quanto anonimo (buona scusa per fare due sequel uno più brutto dell'altro) biggrin.gif

La fiaba originale de "La Bella e la Bestia" ha in comune con la versione Disney solo pochi aspetti, oltre la base principale dell'essere umano intrappolato sotto le spoglie del mostro che deve imparare a farsi amare oltre l'apparenza tongue.gif Bella non è figlia di un inventore; non è figlia unica - ha due sorelle e tre fratelli; non è la donna che precorre i tempi e legge quando al sesso femminile era sconsigliato avere opinioni proprie e non è nè mora nè bionda - pochi personaggi delle fiabe hanno una precisa caratterizzazione fisica, spettava all'ascoltatore immaginarsi il personaggio così come lo voleva. Il padre di Bella è un mercante, ricco e potente, ma il destino con lui è amaro, la sua nave più preziosa affonda, e la famiglia cade nell'indigenza. Il viaggio durante il quale si perde, arrivando al maniero della Bestia, viene intrapreso alla notizia che la nave non è affondata, ma è arrivata in porto, seppur malmessa, e l'uomo parte con la speranza di recuperare parte del carico e riprendere gli affari. Prima di partire ognuno dei figli domanda qualcosa al padre: le sorelle capricciose e viziate vogliono vestiti, gioielli, mentre Bella chiede la famosa rosa perchè nel giardino della nuova casetta di campagna non ne crescono. La nave purtroppo si scopre essere stata sequestrata dai creditori, e il mercante, più povero di prima, nel tornare a casa si perde nella bufera, arrivando al castello. Nel palazzo l'uomo trova una tavola apparecchiata e un comodo letto, generosamente offerti dal signore del palazzo, che non si mostra mai. Solo quando il mercante, la mattina dopo, osa strappare un fiore dal roseto del castello, la Bestia appare e lo minaccia di morte, salvo concedergli salva la vita quando l'uomo rivela di avere tre figlie. La Bestia gli concede tre mesi di tempo, trascorsi i quali dovrà tornare solo o con una delle figlie. Prima di lasciarlo, gli dona inoltre un baule colmo di preziosi che rende la famiglia di nuovo ricca.

Bella, in colpa perchè la rosa era per un dono per lei, e istigata dalle sorelle che l'hanno sempre disprezzata perchè più bella e umile di loro, parte con il padre per recarsi al castello. Qui, Bella e la Bestia sono soli: non non ci sono oggetti animati, il castello è completamente vuoto, tutto (la cena, la manutenzione - se così possiamo chiamarla, la musica) avviene per magia o per volere stesso della Bestia. Tutte le sere i due cenano insieme, e durante ogni pasto la Bestia imperterrita continua a chiedere a Bella di sposarlo, cosa che lei rifiuta sempre con fermezza, ma poi anche con dolore, essendo il mostro sempre gentile e di ottima compagnia. Durante il giorno Bella gira sola nel castello, legge, ricama, suona o passeggia nei giardini ... e con il passare del tempo inizia a dimenticare l'orribile aspetto della Bestia, anzi, l'ora di cena diventa un momento che la giovane aspetta con ansia per tutto il giorno, tanta è la gioia di poter discorrere con la creatura, che si dimostra anche estremamente affabile e simpatica. Una sera, quando ormai la Bestia ha smesso da tempo di essere un carceriere ed è diventata un amico sincero e leale, Bella, dati i poteri magici che la creatura sembra vantare, chiede di poter sapere cosa ne è stato della sua famiglia: da uno specchio appeso alla parete Bella vede le sorelle sposate e i fratelli arruolati come militari, mentre il padre è solo a casa. Chiede di poterlo raggiungere per stargli vicino almeno qualche giorno e la Bestia accetta. Dona a Bella un anello, la cui pietra la trasporterà magicamente alla casa paterna. Ma le concede solo una settimana: scaduti i sette giorni, Bella dovrà indossare l'anello e sarà trasportata indietro al castello. La avverte inoltre che morirà se non farà ritorno.

A casa, Bella scatena le gelosie delle sorelle, invidiose non solo che sia ancora viva, quando loro speravano che la Bestia l'avesse divorata, ma soprattutto felice e abbigliata come una Principessa. Consumate dall'invidia per la sorellina minore, loro che sono infelici e trascurate dai mariti, si adoperano per farle dimenticare la promessa e farla rimanere per più di sette giorni, sperando così che la Bestia si infuri e al suo rientro la faccia a pezzi. Iniziano a fare mille sceneggiate, si dimostrano amabili e premurose, e Bella presto accetta di trattenersi altri sette giorni. Ma la decima notte le appare in sogno la Bestia morente, distesa nel giardino del palazzo che le rinfaccia la sua ingratitudine. Sveglia per l'ansia, Bella indossa l'anello e torna a dormire. Al mattino si ritrova al castello, e inizia a cercare la Bestia, sempre più spaventata che il sogno non fosse una fantasia ma una realtà. Dopo averlo cercato dappertutto, si dirige in giardino e lì vede il corpo della creatura. Il cuore batte ancora, Bella gli bagna la fronte e gli grida di non lasciarla. La Bestia apre gli occhi e la ringrazia per essere lì accanto a lui, ora che sta per morire. Bella disperata gli dice che il dolore che prova è prova sufficiente che quella che credeva un amicizia in realtà è amore, e accetta di diventare sua moglie, perchè mai riuscirebbe a vivere senza di lui. Nello stesso istante il castello viene rischiarato da migliaia di luci e fuochi d'artificio, Bella alza gli occhi al cielo e quando gli ripone sulla Bestia questa non c'è più: al suo posto c'è un giovane bellissimo, che le dice dell'incantesimo di una fata cattiva e invidiosa, incantesimo che solo il cuore puro e disinteressato di una fanciulla, capace di vedere oltre l'apparenza, avrebbe potuto spezzare. Al castello, Bella trova la famiglia e una fata, che si complimenta con lei per aver preferito la virtù alla bellezza, e le augura ogni bene. Poi, rivolgendosi alle sorelle invidiose, le maledice per il loro cuore nero e le trasforma in due statue di pietra, condannate ad osservare la felicità della sorella finchè non si pentiranno del loro gesto.

Nella storia non compare un antagonista preciso - le sorelle lo sono in parte, perchè, genialità dell'autrice, l'antagonista è da principio la Bestia stessa, che poi si scopre essere anche l'eroe. Il personaggio dello spasimante di Bella, deciso a sposarla e ad uccidere la Bestia (il nostro "Gaston"), è stato scopiazzato dalla Disney da quello di Splendore nel film del 1946 di Jean Cocteau, dov'era interpretato da Jean Marais wink.gif

Detto questo, spero di vederlo al più presto anch'io! blush2.gif Sinceramente una trama fedele è per me più interessante di qualsiasi altra cosa, infatti se devo scegliere quella che per me è la versione migliore della storia direi che preferisco di gran lunga il film del 1987 o quello del 1976, oltre al classico di Cocteau ovvio wub.gif
thedreamer862
Il film si ispira alla vera storia, questo ormai è chiaro, ma è stato fatto malissimo. I personaggi sembrano apatici, poi a sta qui bastano un paio di cenette con la bestia per innamorarsi. Per me che sono cresciuto col classico Disney, come penso la maggior parte qui, l'ho trovato confusionario e frettoloso. All'inizio si perde tempo a raccontare la famiglia, Belle non esprime emozioni, le due sorelle che, più che antagoniste, sembravano Pinco Panco e Panco Pinco. La Bestia che sembra il leone della Euronics...
poteva venir fuori un ottimo prodotto, ma si è persa l'opportunità.
Fulvio84
appena visto....
l'ho trovato molto noioso, mi sono piaciuti molto solo i costumi
Klauz_star
dal trailer mi sembra bello, ma nella versione disney in origine belle avrebbe dovuto avere una sorella minore chiamata Loulou, ma non so che ruolo avrebbe avuto, sicuramente avrebbe odiato Gaston.

Quando era uscita la versione disney in Italia un giorno mi fecero vedere un live action molto simile all'originale dove ci sono alcuni parti cantante, e forse se non sbaglio il padre di Belle si chiama Maurice come nella versione disney.

Gli oggetti animati sono un'invenzione disney... altra domanda curiosità che mi sorge nella versione disney è vero che Belle inizialmente nella versione italiana si sarebbe dovuta chiamare Bella (cioè in italiano).

Mentre in molte versioni che mi hanno letto da bambino la protagonista veniva chiamata "Labella"....
nunval
Visto anche io...è molto fedele alla storia originale e fastoso nelle immagini e nei costumi. Per apprezzarlo bisogna staccarsi dalla versione Disneyana, io ho trovato alcune invenzioni narrative, come i sogni di Belle e la causa della trasformazione in Bestia (qui diversa) molto affascinanti ed azzeccate (e servono a dimostrare perchè Belle si innamori della Bestia) . Molto bella anche la colonna sonora.
Fra X
CITAZIONE (Klauz_star @ 2/3/2014, 23:50) *
Quando era uscita la versione disney in Italia un giorno mi fecero vedere un live action molto simile all'originale dove ci sono alcuni parti cantante, e forse se non sbaglio il padre di Belle si chiama Maurice come nella versione disney.


Ah, però! ohmy.gif

CITAZIONE (thedreamer862 @ 2/3/2014, 15:01) *
La Bestia che sembra il leone della Euronics...


Mannòòò! laugh.gif tongue.gif
brunhilde
Vi rimando al topic "Fiabe Europee" per il mio commento al merchandising del film.
Daydreamer
Ieri ho dato una seconda chance al film con la trasmissione su canale 5. Sono sicuro che se gli attori fossero stati più coinvolti, specie la Seydoux, decisamente la protagonista, il film ne avrebbe giovato. In effetti ciò che inizialmente mi aveva infastidito, gli inutili cagnolini chibi e il roboante finale distruttivo delle statue viventi, sono risultati effettivamente dei dettagli minori nell'"economia" del film, che è sfarzoso in tutto ma avaro di emozioni. Voto 7, encomio al cinema francese che in quanto a produzione non ha niente a che invidiare al cinema d'oltreoceano, l'Italia purtroppo è a distanze siderali.
LaBestia
Secondo me tutto quello che dici è giusto ma non dipende tanto dal coinvolgimento degli attori. La questione è più complessa. Sta piuttosto nella recitazione dei francesi che è diversa da quella italiana, sicuramente più fredda e distaccata. Sta lì il problema per noi italiani che siamo più abituati al nostro tipo di recitazione e a quello americano.
Questa è la versione 'lo-fi' del forum. Per visualizzare la versione completa con molte più informazioni, formattazione ed immagini, per favore clicca qui.