Aiuto - Cerca - Utenti - Calendario
Versione completa: Tecnologia, ti odio!
Disney Digital Forum > * Off-Topic * > Off Topic
Pagine: 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9
chipko
CITAZIONE (Enrico @ 24/10/2015, 23:51) *
Mi ricordo che qualcuno era riuscito a trovare un modo per scaricare video dal sito della rai.
E' ancora possibile? Come si fa?

Sì, vedi qui.
O direttamente qui

Per Mad, esattamente non ho ben capito il problema
Enrico
Bellissimo questo Pastylink!
Sembra funzionare benissimo, ho messo a scaricare un video.
Me lo salvo nei preferiti, grazie mille chipko.
Mad Hatter
CITAZIONE (Enrico @ 25/10/2015, 12:32) *
Me lo salvo nei preferiti, grazie mille chipko.

Anche a nome mio clapclap.gif

CITAZIONE (chipko @ 24/10/2015, 23:55) *
Per Mad, esattamente non ho ben capito il problema

Dunque, semplicemente... Prima vedevo i margini di un documento word (in alto e in basso, perché quelli a destra e sinistra son rimasti invariati poiché in quello sotto li ho appositamente modificati io) in questo modo:



Mentre ora li vedo così, in alto e in basso sempre, ma molto stretti e tagliati.



E soprattutto vedo lo stacco tra un pagina e l'altra in questo modo



ed è fastidiosissimo... sick.gif

Evidentemente per errore ho modificato qualche impostazione, ma non so come porvi rimedio.... wacko.gif
Enrico
Ehm, ho finito ora di scaricare un video rai, la lunghezza in minuti è quella giusta, ma sembra che l'ultima parte non ci sia, perchè a un certo punto Windows media player mi dice impossibile riprodurre, e solo da un certo pezzo in poi. Idem con altri programmi. E' come se mancasse un pezzo in fondo!
chipko
CITAZIONE (Enrico @ 25/10/2015, 12:24) *
Ehm, ho finito ora di scaricare un video rai, la lunghezza in minuti è quella giusta, ma sembra che l'ultima parte non ci sia, perchè a un certo punto Windows media player mi dice impossibile riprodurre, e solo da un certo pezzo in poi. Idem con altri programmi. E' come se mancasse un pezzo in fondo!

Capitato anche a me. In realtà anche se il minutaggio è corretto, non ha scaricato l'intero video. Devi riprovare (cerca di non scaricare niente altro in contemporanea, chiudi emule e torrent o se altri stanno guardando in streaming devono chiudere). A volte ho dovuto provare due o tre volte, soprattutto se i filmati erano molto lunghi.

Ot
Windows media player?!? blink.gif post-6-1111077254.gif
Esiste ancora qualcuno che lo utilizza per vedere i video? Pensavo fosse caduto in disuso nel 2001.
Enrico fatti un favore yes.gif e installa VLC: gratuito, libero, versatile, sicuro, stabile, aggiornato, con codec integrati.

Gli unici file da dare in pasto a Windows media player sono i wmv e wma, praticamente non utilizzati più da nessuno.
Enrico
Ho sia Media Player, sìa vlc, sia Power dvd per i blu-ray.
Uso uno o l'altro a seconda delle occasioni.
Comunque ora ho riprovato, spero che lo abbia scaricato bene.
ping
Ho un film avi che contiene due tracce audio (inglese e italiano) e i sottotitoli, l'ho masterizzato con nero video, ma nel dvd è presente solo la traccia audio in italiano. C'è un modo per masterizzare mantenendo tutte e due tracce audio e i sottotitoli?
chipko
CITAZIONE (ping @ 27/10/2015, 21:45) *
Ho un film avi che contiene due tracce audio (inglese e italiano) e i sottotitoli, l'ho masterizzato con nero video, ma nel dvd è presente solo la traccia audio in italiano. C'è un modo per masterizzare mantenendo tutte e due tracce audio e i sottotitoli?

Eh sicuramente sì ma è che io sono entrato molto dopo gli avi per cui non ci ho mai lavorato tantissimo.
Allora ti scrivo le prime cose che mi vengono in mente (non sono necessariamente le migliori ma sono cose che conosco)

Per separare (demuxare) le tracce

1) Prendi il file avi e mettilo dentro mkvmerge GUI così com'è e otterrai un file mkv senza aver codificato niente
2) Scaricati gMKVExtractGUI ed eseguilo
3) Metti dentro gMKVExtractGUI il file appena creato e separati tutte le tracce (audio video sottotitoli)
NB LO SO CHE SI PUO' FARE ANCHE CON VirtualDub separando direttamente da avi (ma tempo che trova quello giusto, tempo che lo configuriamo sempre che abbia tutti i codec aggiornati, facciamo notte)

Così scopri almeno in che formato sono i sottotitoli e se devi convertirli o che altro. Forse con le tracce separate puoi configuare meglio nero (confesso di non averlo mai usato per fare Authoring di dvd)

Oppure prova a vedere se dvdflick ti fa tutto direttamente dal file avi, io l'avevo usato secoli fa e mi ero trovato bene.

PS anziché masterizzare subito su disco crea un disco immagine (una iso) di modo che puoi vedere se il risultato è andato a buon fine (una volta creata l'iso la monti e vedi se funziona come dovrebbe senza sprecare un dvd)

PS2 ma sei sicuro che ti serva fare un dvd? Te lo chiedo perché ormai persino i televisori sono in grado di leggere le chiavette usb, a meno che non devi proiettare il film in una qualche sala (tipo oratorio) non dovresti avere particolari problemi.

Per Mad, ho dato un'occhiata in giro ma non ho trovato una risposta alla tua domanda, ma se la posti nella comunity di Microsoft di sicuro loro sanno cosa fare.

Per Enrico, sei poi riuscito a scaricare il video?
Enrico
Alla risoluzione standard me lo ha scaricato tutto, invece in qualità migliore manca sempre un pezzo in fondo.
Vabbè, pazienza, mi va bene lo stesso.
Shirleyno01
Salve a tutti! Io ho comprato un film molto raro e non esistente nè in DVD nè in VHS di Fernandel intitolato "Fernandel e le donne" in 16mm. Ora che l'ho riversato ho però notato che l'audio è molto rovinato. Qualcuno di voi sa consigliarmi qualche buon programma che possa restaurare bene l'audio?
Per farvi capire meglio qual'è il problema audio del film ho postato su Vimeo questa clip:

https://vimeo.com/147010216
March Hare = Leprotto Bisestile
Dal PC di casa mi connetto ad internet tramite una chiavetta USB che all'occorrenza sposto su altri computer con i quali voglia utilizzarlo. Un sedicente esperto mi dice che devo starci attento perché in questo modo rischio di portare virus da un computer ad un altro, ma secondo me non è possibile: la chiamiamo "pennetta" perché ne ha la forma e ha l'attacco USB, ma in realtà non è un dispositivo d'archiviazione di file bensì un modem, quindi come fa ad infettarsi? Ma soprattutto, se clicco sulle Proprietà della pennetta mi dice che di spazio disponibile ci sono 0 MB, come un film in DVD di sola lettura che non è fatto per aggiungere altro oltre quello che già c'è; e come un film in DVD non s'infetta sur un PC in cui alberghino dei virus, così secondo me non può infettarsi il modem-pennetta. Qu'est-ce que vous en pensez?
Enrico
Alcune pennette che si collegano a internet, hanno una memoria interna (o anche eventualmente uno slot per scheda sd) per poterci salvare dati personali.
Controlla da risorse del computer se riesci ad entrare nella memoria interna, ovviamente se c'è.
Se c'è, ed è vuota, è come hai detto tu, assolutamente impossibile infettare i computer in cui la inserisci. Ovviamente solita cosa se non ha memoria interna.
Se c'è qualcosa salvato, ed hai paura che sia un virus, formattala e vai tranquillo. Quelle pennette-modem per collegarsi a internet sono fatte apposta per essere usate in vari computer, ci mancherebbe altro!
March Hare = Leprotto Bisestile
CITAZIONE (Enrico @ 19/5/2016, 12:39) *
Controlla da risorse del computer se riesci ad entrare nella memoria interna, ovviamente se c'è.

Una memoria interna c'è e contiene i file che vedi in quest'immagine nella quale ho però messo anche uno screenshot della finestra delle Proprietà che, a mio avviso, mostra che questa memoria interna non è aperta all'inserimento d'altri file, né quindi tanto meno di virus.
Grazie per la risposta!
javriel
CITAZIONE (March Hare = Leprotto Bisestile @ 19/5/2016, 17:56) *
Una memoria interna c'è e contiene i file che vedi in quest'immagine nella quale ho però messo anche uno screenshot della finestra delle Proprietà che, a mio avviso, mostra che questa memoria interna non è aperta all'inserimento d'altri file, né quindi tanto meno di virus.
Grazie per la risposta!

Senza essere allarmisti visto che è molto più probabile prendere un virus tramite spam che con chiavetta USB, se la "penna" ha sua memoria interna è possibile infettarla anche se a te sembra inaccessibile non significa che attraverso alcuni bachi non si possa sbloccare il file system e infettarne il contenuto.
Tieni anche in considerazione che generalmente le case che producono queste chiavette consentono di aggiornare il firmware se necessario, per cui tanto inacessibili non lo sono.

Saluto.gif
Enrico
CITAZIONE (March Hare = Leprotto Bisestile @ 19/5/2016, 17:56) *
Una memoria interna c'è e contiene i file che vedi in quest'immagine nella quale ho però messo anche uno screenshot della finestra delle Proprietà che, a mio avviso, mostra che questa memoria interna non è aperta all'inserimento d'altri file, né quindi tanto meno di virus.
Grazie per la risposta!

Ho capito perfettamente: quelli sono i file che ti permettono l'installazione del programmino per connettere e disconnettere la chiavetta da internet.
Se li cancelli, e inserisci la chiavetta in un computer dove non la avevi mai inserita, non ti si installerà il programma, e quindi non potrai navigare.
Ovviamente tale programma, se erroneamente cancellato dalla chiavetta, si può riscaricare dal sito del produttore.
Il fatto è che se lo cancelli e mettiamo che hai a disposizione solo il computer "Nuovo" (cioè quello dove non hai mai collegato la chiavetta) non ti si installa il programma e non avendo un altro computer collegato a internet e non potendo scaricare il programma, rimani bloccato senza connessione.

Io non cancellerei niente, lasciala come è. Oltretutto sei in una botte di ferro, perchè la memoria interna (progettata per il programmino) risulta piena. La hanno cioè fatta su misura in base alle dimensioni del programma. Essendo piena, non può entrare nessun virus.
Vai tranquillo!
March Hare = Leprotto Bisestile
Grazie mille ad entrambi per le vostre opinioni!
brigo
Chiedo aiuto a voi esperti:

stamattina non riesco a connettermi a Facebook, nessuna pagina, nemmeno quella dell'assistenza. Quando provo, mi compare sempre una pagina con dei codici, tipo questa:



E' un problema mio o sta succedendo anche a qualcun altro? Gli altri siti sono ok.
Mad Hatter
Io riesco a connettermi regolarmente, sia da pc che da cellulare....
Onestamente non saprei dirti...
brigo
CITAZIONE (Mad Hatter @ 5/9/2016, 13:46) *
Io riesco a connettermi regolarmente, sia da pc che da cellulare....
Onestamente non saprei dirti...

Non so come, non so perché, ma la situazione si è aggiustata da sola. wacko.gif
Mad Hatter
Meglio così. laugh.gif
brigo
Scusatemi, qualcuno sa se dall'oggi al domani è possibile che la connessione wireless ad uno Smart TV diventi quasi inesistente, mentre prima filava tutto liscio come l'olio (e nel pc tutto procede regolarmente come sempre)? huh.gif
chipko
CITAZIONE (brigo @ 30/1/2017, 19:38) *
Scusatemi, qualcuno sa se dall'oggi al domani è possibile che la connessione wireless ad uno Smart TV diventi quasi inesistente, mentre prima filava tutto liscio come l'olio (e nel pc tutto procede regolarmente come sempre)? huh.gif

Le schede wireless degli smart tv, compresi i top di gamma, fanno tutte schifo.
Però è molto strano che tu dall'oggi al domani perdi la connessione se prima andava tutto bene.
Hai cambiato posizione o hai aumentato il numero di device wirless? Più dispositivi hai che si connettono più vai a saturare la banda e la rete più debole rimane a bocca asciutta.
brigo
CITAZIONE (chipko @ 30/1/2017, 21:42) *
Le schede wireless degli smart tv, compresi i top di gamma, fanno tutte schifo.
Però è molto strano che tu dall'oggi al domani perdi la connessione se prima andava tutto bene.
Hai cambiato posizione o hai aumentato il numero di device wirless? Più dispositivi hai che si connettono più vai a saturare la banda e la rete più debole rimane a bocca asciutta.

Innanzitutto grazie come sempre per la tua risposta. smile.gif
Purtroppo, da quanto ne so io, è una cosa successa improvvisamente. Ti dirò di più: la mattina funzionava, e il pomeriggio no. E non ho apportato alcun cambiamento. Il difetto l'ho riscontrato in primis con Netflix (di cui ho l'abbonamento che mi permette di utilizzare fino a 4 apparecchi contemporaneamente): prima ne usufruivo con computer e TV in simultanea, ora con TV niente. Mentre col PC ad accedere a Netflix e a navigare in rete non ho problemi, invece anche altre applicazioni del TV (tipo collegamento Youtube) risultano rallentate all'inverosimile.
C'è da dire che, abitando a Perugia, i lavori per l'ampliamento delle fibre sono all'ordine del giorno e ne ho avuti da pochissimo anche sotto casa mia: potrebbe essere questa una causa per la mancanza di segnale esclusivamente per la Smart TV? Mi sembra improbabile: a quel punto non avrebbe dovuto funzionare nulla, no?!

EDIT: stamattina ci sono stati problemi legati anche alla connessione del PC, quindi si è chiamato il gestore telefonico.
Non so come (lo stesso apparecchio lo utilizziamo comunque in tre), ma il problema era un blocco impostato nel wi-fi.
Ci sono ancora punti che mi rimangono oscuri (chi lo ha impostato? Perché nel TV ha smesso di funzionare tre giorni prima che accadesse anche al PC?), ma il problema sembrerebbe rientrato. smile.gif
brigo
Purtroppo son sempre io a tenere in vita questo topic. eheheh.gif

Quando scrivo con Word (2013) mi appare questa situazione:



la parte superiore dei caratteri non viene visualizzata. Qualcuno sa quali parametri andrebbero cambiati per rimettere le cose a posto?

PS: mi accorgo solo ora che dalla fretta ho lasciato qualche lettera per strada, nell'esempio...
chipko
CITAZIONE (brigo @ 27/5/2017, 9:26) *
Purtroppo son sempre io a tenere in vita questo topic. eheheh.gif

Stai usando un'interlinea troppo stretto con un carattere troppo grande.
Di solito accade quando nell'interlinea scendi sotto i 12 punti.
Seleziona il testo, poi vai a "paragrafo" e scegli un interlinea qualsiasi (hanno una distanza predefinita corretta).
brigo
Grazie per la risposta! Hai una pazienza esagerata con me. biggrin.gif

Dunque, ho fatto come dicevi tu, ma ancora il difetto persisteva, anche provando a scrivere su nuovi documenti.
Poi ho provato a cambiare anche gli Stili, e sembrerebbe non dare più quel problema.
Confermo comunque che i parametri che mi hai suggerito di cambiare non erano impostati in modo corretto.

Abbiate pazienza, sto cercando di prendere il patentino ECDL per riuscire in futuro a risolvere i problemi del computer da solo, ma ancora all'esame su Word non ci sono arrivato. Roftl.gif

Grazie ancora chipko! thumb_yello.gif
chipko
CITAZIONE (brigo @ 29/5/2017, 10:05) *
Grazie per la risposta! Hai una pazienza esagerata con me. biggrin.gif

Dunque, ho fatto come dicevi tu, ma ancora il difetto persisteva, anche provando a scrivere su nuovi documenti.
Poi ho provato a cambiare anche gli Stili, e sembrerebbe non dare più quel problema.
Confermo comunque che i parametri che mi hai suggerito di cambiare non erano impostati in modo corretto.

Abbiate pazienza, sto cercando di prendere il patentino ECDL per riuscire in futuro a risolvere i problemi del computer da solo, ma ancora all'esame su Word non ci sono arrivato. Roftl.gif

Grazie ancora chipko! thumb_yello.gif

Per quanto mi riguarda una buona leggibilità di un testo è data dai seguenti caratteri:

Font leggibile (ce ne sono diversi, dal classico Times New Roman al Sylfae ai caratteri per dislessici, trovo easyrider davvero piacevole ma è a pagamento) a carattere 12, se il testo è per gli anziani anche 14 va bene.

Interlinea 1,5 (è l'interlinea suggerito dalla maggior parte delle università per le tesi di laurea)

Testo rigorosamente giustificato.

Ricordarsi di separare un paragrafo dall'altro con un riga
Ricordarsi di rientrare, 0,5 cm va più che bene, quando ci sono i sottoparagrafi.

Le note vanno in carattere 10

Le citazioni andrebbero in un carattere più piccolo (11?)

Una volta stabilito il preset tipografico che si vuole utilizzare in futuro, selezionare il testo scritto con le caratteristiche e poi cliccate con il tasto destro su normale dagli stili e scegliere "aggiorna normale in base alla selezione", poi ricliccatesi sopra sempre con il tasto destro e scegliete "modifica" e in basso selezionate la casella "nei nuovi documenti basati sul modello".

Ogni volta che aprirai un nuovo file di testo il programma partirà con quelle impostazioni.

Per l'Ecdl ci sono diversi libri (la maggior parte inutili) e diversi videocorsi (già più utili). Sulla rete dovresti trovarne diversi.
brigo
CITAZIONE (chipko @ 1/6/2017, 12:12) *
Per l'Ecdl ci sono diversi libri (la maggior parte inutili) e diversi videocorsi (già più utili). Sulla rete dovresti trovarne diversi.

Sì sì, infatti con l'iscrizione agli esami ho accesso a dei tutorial online che consistono in manuali scritti e relativi video che mettono in pratica quanto affrontato, più esercitazioni e simulazioni varie. Soltanto che ad ogni modulo posso accedere solo dopo opportuna iscrizione all'esame, e per il momento ho sostenuto solamente "Computer Essentials" e"Online Essentials" (mi sono iscritto alla certificazione "ECDL Full Standard", 7 moduli in tutto, tra cui "Word Processing").

Ora provo a mettere in pratica gli ultimi suggerimenti che mi hai dato, perché in effetti ogni volta che apro un nuovo documento devo reimpostare tutti i parametri da daccapo.
Grazie ancora! smile.gif
Questa è la versione 'lo-fi' del forum. Per visualizzare la versione completa con molte più informazioni, formattazione ed immagini, per favore clicca qui.