Aiuto - Cerca - Utenti - Calendario
Versione completa: Il terremoto in Giappone
Disney Digital Forum > * The Walt Disney Company * > Parchi Disney
Pagine: 1, 2, 3
roberto46
Giappone:ritrovati i 4 treni,tutti salvi
Sono riusciti a fuggire alla furia dello tsunami


(ANSA) - TOKYO, 12 MAR - Sono stati ritrovati in Giappone i 4 treni in servizio tra Iwate e Miyagi. Dati per inghiottiti dallo tsunami, sono ricomparsi insieme ai circa 70 passeggeri e macchinisti, tutti salvi. Sul treno della linea Senseki, il guidatore, il capotreno e 50 passeggeri si sono rifugiati in una scuola elementare, sfuggendo alla furia dell'onda. Sui due convogli della linea Ofunato, il guidatore e 15 passeggeri si sono riparati in una scuola media, mentre altri 5 passeggeri sono andati per conto proprio.

http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/mo...1556317903.html

comunque la posizione della centrale proprio sulla costa è assurda..


Giappone, rischio fusione in 2 reattori
Portavoce governo, altamente possibile una concentrazione


(ANSA) - TOKYO, 13 MAR - Il governo giapponese ha messo in guardia dai rischi di processo di fusione nei reattori 1 e 3 della centrale Fukushima n 1, colpita venerdi' scorso dal terremoto e tsunami. ''Riteniamo sia altamente possibile che si sia verificata una concentrazione'', ha detto il portavoce del governo, Yukio Edano che ha riconosciuto che i livelli di radiazione sono saliti. C'e' il rischio - ha aggiunto - che il reattore n3, ora sotto stress, possa avere un'esplosione simile a quella del reattore n1.

http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/to...1556291860.html


Edit da Enrico : post uniti
Fulvio84
CITAZIONE (roberto46 @ 13/3/2011, 9:17) *
Giappone, rischio fusione in 2 reattori
Portavoce governo, altamente possibile una concentrazione


(ANSA) - TOKYO, 13 MAR - Il governo giapponese ha messo in guardia dai rischi di processo di fusione nei reattori 1 e 3 della centrale Fukushima n 1, colpita venerdi' scorso dal terremoto e tsunami. ''Riteniamo sia altamente possibile che si sia verificata una concentrazione'', ha detto il portavoce del governo, Yukio Edano che ha riconosciuto che i livelli di radiazione sono saliti. C'e' il rischio - ha aggiunto - che il reattore n3, ora sotto stress, possa avere un'esplosione simile a quella del reattore n1.

http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/to...1556291860.html


Il fatto che il governo ammetta cosi facilmente questi pericoli, mi fa credere che la situazione sia ancora piu grave di quello che dicono...
Sono contento pe i 4 treni, almeno un po' di buone notizie...
*PuMbA*
CITAZIONE (buffyfan @ 12/3/2011, 22:29) *
Non per lanciare una patata bollente..... ma in Abruzzo se le cose si fossero fatte come andavano fatte tutti quei morti non ci sarebbero stati!!!!!!!! ed il sisma non è lontanamente paragonabile a quello giapponese! Questo mi fa una rabbia, ma una rabbia...... Arrabbiato3.gif


Quoto!!!

CITAZIONE
anche io su faceook ho mandato un po di messaggi ai ragazzi conosciuti lì, che sono di Tokyo e Kyoto. E fortunatamente stanno tutti bene w00t.gif



Menomale Ste! Sono contenta che i tuoi amici stiano bene! Almeno una buona notizia smile.gif

CITAZIONE (Enrico @ 12/3/2011, 22:59) *
Per favore, non facciamo schieramenti pro e contro il nucleare; non è questa la sede.
Rimaniamo in argomento, grazie.


Enrico,nessuno stà faccendo schieramente pro o contro nucleare. Semplicemente stiamo faccendo le nostre considerazioni sul nucleare e sulle centrali dal momento che in Giappone la catastrofe che è in corso è dovuta anche alle centrali Saluto.gif

CITAZIONE (Fulvio84 @ 13/3/2011, 9:55) *
Sono contento pe i 4 treni, almeno un po' di buone notizie...


Si, esatto...Contenta anche io per i 4 treni smile.gif
Beast
I parchi si sono ormai svuotati, tutti i visitatori sono riusciti a fare ritorno verso le loro case e famiglie.
I Cast Member sono stati avvertiti che il resort potrebbe rimanere chiuso fino al 21 marzo.
roxirodisney
CITAZIONE (Beast @ 13/3/2011, 12:23) *
I parchi si sono ormai svuotati, tutti i visitatori sono riusciti a fare ritorno verso le loro case e famiglie.

Beh, menomale dai...
Enrico
L'intenzione (più che giusta, visto che questa è la sezione Parchi) di Beast era quella di aprire un topic per monitorare esclusivamente la situazione del Resort giapponese.
Ma comunque, visto che, inevitabilmente, si è finiti per parlare del sisma in generale e della situazione globale del giappone, e non è stato aperto un topic specifico, possiamo continuare qui.


Altre foto del Resort giapponese:







Da Repubblica.it:
"NEL REGNO MAGICO
Topolino ha fatto la sua parte, e come non avrebbe potuto, lui così coraggioso, così altruista. C'erano 25 mila visitatori nella "Disneyland" di Urayasu a nord di Tokyo quando le guglie del "Regno Magico" hanno oscillato e i carrelli degli otto volanti si sono fermati automaticamente. Nella città dei divertimenti non mancavano né cibo, né acqua, né generatori, né edifici rimasti in piedi.
Venticinque mila persone, più gli impiegati, con dodici mila bambini stanno vivendo un sogno che potrebbe essere un incubo o viceversa: da due giorni abitano la città della fantasia, mangiando e dormendo a spese del Topo, in attesa che i trasporti pubblici ripartano e che possano tutti tornare a casa, se ancora hanno una casa. Ma molti bambini non hanno voluto dormire dentro la Casa dei Fantasmi."

Ormai sappiamo che sono stati fatti evacuare, però era comunque bello riportare questa notizia.




A quanto pare da questo video sembra che le scosse siano iniziate durante l'attesa della parata. Notate la compostezza e la pazienza dei guests, nonchè l'elevata preparazione dei cast member in casi come questi:



Alcuni video di un guest italiano al Resort:

Dentro la tower of terror:



Seconda scossa di terremoto:



In attesa, seduti sulle vie del parco:
Fulvio84
e si...anche perche preoccuparsi dello stato del parco, mentre sono morte 10 mila persone e c'e' rischio esplosioni nucleari...non mi sembra il caso.
piu' che altro il titolo mi sembra un invito a discutere dell'accaduto, con un tono adatto al nostro forum
roberto46
L'esperto nucleare accusa: Tokyo non dice la verità

Un ex progettista di centrali nucleari giapponesi ha accusato il governo giapponese di non dire tutta la verita' sulla situazione degli impianti atomici danneggiati dal terremoto. Masashi Goto, in una conferenza stampa a Tokyo di cui da' notizia la Bbc, ha detto che per il Giappone si prospetta una crisi gravissima, che uno dei reattori dell'impianto di Fukushima-Daiichi e' "altamente instabile" e che le conseguenze di un'eventuale fusione sarebbero "tremende".





Finora il governo giapponese ha detto che un'eventuale fusione non porterebbe al rilascio di dosi significative di materiale radioattivo. Goto e' di diverso avviso: secondo lui i reattori di Fukushima-Daiichi sono sottoposti a aumenti di pressioni ben oltre i livelli previsti quando sono stati costruiti. C'e' il grave rischio di una esplosione con materiale radioattivo 'sparato' su un'area molto vasta, ben oltre l'area di evacuazione di venti chilometri imposta dalle autorita'.





Goto ha detto che nel reattore 3 di Fukushima-Daiichi, dove la pressione sta salendo a rischio esplosione, e' stato usato un tipo di combustibile chiamato Mox (un misto di ossido di plutonio e ossido di uranio): il fallout radioattivo potrebbe essere due volte peggio. L'esperto nucleare ha accusato il governo di nascondere deliberatamente informazioni vitali: "Non e' stato detto abbastanza su come e' stato ventilato l'idrogeno". Goto ha anche descritto come "altamente inconsueto e pericoloso" l'uso dell'acqua di mare per raffreddare i reattori di Fukushima-Daiichi.





Descrivendo lo scenario peggiore, l'esperto ha detto che vi sarebbe "la fusione del nucleo. Se le barre cadono e si mescolano con l'acqua il risultato e' un'esplosione di materiale solido, come un vulcano che diffonde materiale radioattivo. Vapore o una esplosione dell'idrogeno possono disperdere le scorie oltre 50 chilometri. E il tutto rischia di essere moltiplicato: ci sono molti reattori nella zona, cosi' ci potrebbero essere molte Cernobyl".


http://www.rainews24.rai.it/it/news.php?newsid=150951



Edit:

Giappone, barre centrale Fukushima Daiichi totalmente esposte

TOKYO (Reuters) - Le barre di combustibile nucleare nel reattore numero 2 della centrale di Fukushima Daiichi sono ora totalmente esposte, ha riferito la Tepco, società che gestisce l'impianto, secondo quanto riferito dall'agenzia di stampa Jiji.

La notizia riguarda il reattore numero 2 dell'impianto di Fukushima Daiichi, dove i livelli del liquido refrigerante erano già in calo. Secondo quanto riferito da Jiji, non si può escludere una fusione del reattore nucleare, che secondo gli esperti aumenterebbe il rischio di un danno al contenitore del reattore e una possibile perdita radioattiva.


http://it.reuters.com/article/topNews/idITMIE72D0AB20110314



Edit:
guardate


http://tv.repubblica.it/copertina/giappone...nto/64049?video


Edit: messaggi uniti
Beast
CITAZIONE (Fulvio84 @ 13/3/2011, 16:59) *
e si...anche perche preoccuparsi dello stato del parco, mentre sono morte 10 mila persone e c'e' rischio esplosioni nucleari...non mi sembra il caso.
piu' che altro il titolo mi sembra un invito a discutere dell'accaduto, con un tono adatto al nostro forum

Giustissimo il parlare in generale del terremoto. Ho specificato chiaramente che il riportare notizie del parco è puro e semplice dovere di cronaca, non c'è mai stata la volontà di anteporre i danni del parcheggio del resort alle migliaia di vittime, nel modo più assoluto. Siccome notizie del terremoto si trovano sul sito di qualsiasi quotidiano, mi sembrava giusto, in un forum Disney, dar conto della situazione del parco, visto che in quel momento vi si trovavano degli italiani e che qualcuno avrebbe potuto avere un viaggio programmato. Il tutto con il giusto distacco dovuto alla consapevolezza che questi sono problemi infimi rispetto a quello che succede nel nord del Paese, difatti nessuno, sottoscritto compreso, ha scritto post del tipo 'Che disastro, sono disperato per i danni al parcheggio'. Questo sì, non è davvero il caso.

Edit:
Comunicato ufficiale della Oriental Land Company:

We’d like to express our heartfelt sympathy for the citizens who have suffered from the earthquake on March 11, 2011. We will announce the circumstances around the Company as follows.

I. Situation of Damage
1. Situation of Human Suffering

There’s no guest nor cast member has been injured so far based on our information.

2. Situation of Facilities
(1) Tokyo Disneyland / Tokyo DisneySea
At the present moment, there’s no serious damage in facilities and buildings, or no liquefaction phenomenon in the theme parks. We are carrying out our safety inspection. The resumption of operation will be determined by around March 21, 2011.

Note: The phenomena which seem to be liquefaction can be found only in the limited area of the parking spaces, and are under reconstruction in a rapid manner.

(2) Disney Hotels
There’s no serious damage in facilities and buildings. We are carrying out our safety inspection. The resumption of operation has not yet been decided, but is scheduled in accordance with the theme parks operation.

(3) Other Facilities
There’s no serious damage in facilities and buildings of Ikspiari, the Disney Resort Line, and Cirque du Soleil Theatre Tokyo.

The resumption of operation will be determined based on the safety confirmation and other situations.

II. Influence on Performance
The damage from the earthquake to the facilities and buildings is minimal, but the impact from the suspension of operation has now been reviewed.


Edit: messaggi uniti
Fulvio84
CITAZIONE (Beast @ 14/3/2011, 15:07) *
Giustissimo il parlare in generale del terremoto. Ho specificato chiaramente che il riportare notizie del parco è puro e semplice dovere di cronaca, non c'è mai stata la volontà di anteporre i danni del parcheggio del resort alle migliaia di vittime, nel modo più assoluto. Siccome notizie del terremoto si trovano sul sito di qualsiasi quotidiano, mi sembrava giusto, in un forum Disney, dar conto della situazione del parco, visto che in quel momento vi si trovavano degli italiani e che qualcuno avrebbe potuto avere un viaggio programmato. Il tutto con il giusto distacco dovuto alla consapevolezza che questi sono problemi infimi rispetto a quello che succede nel nord del Paese, difatti nessuno, sottoscritto compreso, ha scritto post del tipo 'Che disastro, sono disperato per i danni al parcheggio'. Questo sì, non è davvero il caso.


infatti la mia affermazione era difensiva nei tuoi confronti, perche ben immaginavo le tue intenzioni, e quindi non vedevo un off topic, nel discutere in generale dei danni!
Beast
CITAZIONE (Fulvio84 @ 14/3/2011, 15:36) *
infatti la mia affermazione era difensiva nei tuoi confronti, perche ben immaginavo le tue intenzioni, e quindi non vedevo un off topic, nel discutere in generale dei danni!

Ok ok, d'accordo! Ci tenevo a precisare bene le mie intenzioni. Saluto.gif
roberto46
Nuove esplosioni a Fukushima
La Francia: livello di rischio sottostimato
Le autorità di Parigi: raggiunta quota 5 o 6 su scala di 7 Le navi Usa se ne vanno. La Borsa di Tokyo cede il 6%

http://www.corriere.it/esteri/11_marzo_14/...ddd704513.shtml


TOKYO – Il panda che, dopo il terremoto e lo tsunami, abbraccia un uomo in Giappone sta commuovendo il web. L’immagine dell’animale impaurito arriva da uno zoo giapponese: per la paura provocata dalla forte scossa di terremoto che ha colpito il paese asiatico venerdì 11 marzo il panda si attorciglia sulla gamba dell’inserviente.




http://www.leggo.it/articolo.php?id=111602


Edit: post uniti
buffyfan
o mamma, l'immagine del panda è allucinante ohmy.gif piccolo sad.gif
*PuMbA*
Cucciolo cry.gif
kekkomon
Che tenero cry.gif
Enrico
Guardate l'avviso nel sito di Tokyo Disney Resort:




Tutto il Resort è stato chiuso a tempo indeterminato.
A quanto ne so è la prima volta che si verifica una chiusura a tempo indeterminato di un Parco Disney.


Sito: http://www.tokyodisneyresort.co.jp/en/index.html
roxirodisney
Oddiooooo che tenerezza quel panda!! Piccolooooooooooo cry.gif
Aladdin+
Sembra un peluche quel panda mellow.gif
ariel one
La notizia sul panda è un fake, è una foto vecchia di 5 anni e probabilmente non stava abbracciando il custode per la paura...
Enrico
Come al solito in questi momenti di tragedia escono dei fake assurdi
roberto46
Il terremoto in Giappone è colpa dell'uomo. Le prove
Martedí 15.03.2011 10:22

Il terremoto che ha colpito il Giappone di magnitudo 8,9 ha provocato un enorme tzunami con onde alte oltre 10 metri e la preoccupante esplosione del reattore N°1 della centrale nucleare di Fukushima. Il sisma è stato uno dei più devastanti negli intimi 150 anni (il più tremendo si verificò nel maggio del 1960 in Cile quando la terra tremò ad un magnitudo 9.3) e ha provocato uno spostamento dell'asse terrestre pari a 10 cm, portando all'aumento della rotazione della terra di un microsecondo (un milionesimo di secondo). Ma cosa sta succedendo al nostro pianeta? Siamo sicuri che sia tutto solo un fattore naturale e che l'uomo non centri nulla?

Tra le mille ipotesi fatte c'è chi sostiene che la causa del terremoto sia di natura umana. E che sia stato proprio l'uomo a causare il sisma. Come? Attraverso i test nucleari.

LE PROVE- Dagli anni 50 Stati Uniti, Russia, Cina e India hanno iniziato ad effettuare test nucleari e forti terremoti, superiori al magnitudo 7.0 della scala Richter, sono succeduti alcuni giorni dopo questi test, sarà solo casualità?

Sappiamo benissimo che la crosta terrestre è in continuo movimento e le placche tettoniche che sfregano le une sulle altre provocano naturalmente vulcani e terremoti ma rimane il dubbio sul perché, tutti i terremoti avvenuti dopo esperimenti nucleari, siano sempre stati a un magnitudo pari o superiore allo 6.0 della scala Richter.

Nel 1974 il Dottor Matsushita, scienziato del National Center of Atmosferic Research, scoprì che dopo questi test nucleari la ionosfera e il campo magnetico terrestre venivano disturbati per un periodo da dieci giorni a due settimane portando addirittura ad oscillazioni dei poli terrestri.
Lo scienziato fu subito messo a tacere dal governo degli Stati Uniti e gli fu impedito di continuare le sue ricerche in merito nascondendo tutte le prove che egli aveva rilevato.


Ecco la tabella con le varie date dei test e i relativi terremoti:







Ad esempio, il 5 aprile 2009 la Corea del nord lancio il suo primo missile atomico di media gettata, il giorno successivo, il 6 aprile un forte terremoto di magnitudo pari a 5,9 della scala Richter colpì l'Aquila mietendo centinaia di morti.


IL TERREMOTO IN GIAPPONE- Adam Kadmon, l'uomo del Mistero, ci ha parlato già di queste "coincidenze" da molto tempo, ora che abbiamo davanti agli occhi questi dati e questa evidenza crediamo che non ci siano molti dubbi a riguardo. Secondo la sua teoria i potenti stanno cambiando il nostro clima, la nostra terra e stanno distruggendo tutto negando l'evidenza.




http://affaritaliani.libero.it/cronache/te...rove150311.html
Enrico
Se così fosse, sarebbe davvero sconvolgente! Dovrebbero parlarne al tg!
buffyfan
io sono il primo ad attaccare i governi di tutto il mondo ( in primis USA, Russia e Corea del nord) ma se gli studi sul terremoto hanno dimostrato che il terremoto in Giappone è avvenuto, effettivamente, a causa della subduzione fra le placche, come possono centrarci gli "esperimenti" dei governi? Poi, il missile atomico della Corea non era stato lanciato dall'altra parte del mondo? in che modo può aver influito sul terremoto dell'aquila? nel caso avrebbe creato problemi fra le placche presenti in quella parte del mondo! E' uno studio interessante. Ma come tutte le notizie che girano sui "governi che vogliono distruggere il pianeta", va presa con le pinze. I terremoti sono fenomeni normalissimi e ogni volta che avvengono escono notizie del genere. sad.gif io ovviamente mi auguro che non sia vero, ma non ci metto la mano sul fuoco XD
Beast
CITAZIONE (Enrico @ 14/3/2011, 22:11) *
Tutto il Resort è stato chiuso a tempo indeterminato.
A quanto ne so è la prima volta che si verifica una chiusura a tempo indeterminato di un Parco Disney.

Sito: http://www.tokyodisneyresort.co.jp/en/index.html

Anche questo è un segno della gravità della situazione in tutto il Paese.

CITAZIONE (ariel one @ 15/3/2011, 10:18) *
La notizia sul panda è un fake, è una foto vecchia di 5 anni e probabilmente non stava abbracciando il custode per la paura...

Tipico esempio di incapacità dei giornalisti.

Sull'altro articolo dei test nucleari, non ci credo (opinione personale).
roberto46
Fukushima, danni al cuore del reattore 2 Il commissario Ue : «E’ un’apocalisse»

Oettinger: situazione fuori controllo. Il ministro degli Esteri giapponese: «Rischio danni per la salute»


http://www.corriere.it/esteri/11_marzo_15/...04f5e425c.shtml
*PuMbA*
La situazione si stà aggravando sempre di più... sad.gif
buffyfan
io sono terrorizzato veramente sad.gif
Claudio
not.gif not.gif not.gif not.gif
Beast
La Disney dona 2.5 milioni alla Croce Rossa per aiutare il Giappone. La Disney collabora anche con altre organizzazioni umanitarie.
Da Stitch Kingdom:

The Walt Disney Company announced today that it will donate $2.5 million to the American Red Cross to support humanitarian aid efforts related to the earthquake and tsunami in Japan. In addition, the Company will match Disney cast member and employee donations to the Red Cross Japan Earthquake and Pacific Tsunami Fund and Save the Children, dollar for dollar, up to $1 million total.

“Our hearts go out to the people of Japan,” said Robert A. Iger, president and CEO, The Walt Disney Company. “We send our continued thoughts of support and encouragement as this great nation begins the long road to recovery.”

“We are truly grateful for Disney’s generosity to help those affected by the earthquake and tsunami in Japan,” said Gail McGovern, President and CEO of the American Red Cross. “Disney’s support is enabling the Red Cross to provide critical assistance and essential relief items in this time of urgent need.”

The Walt Disney Company is committed to working with humanitarian organizations to help rebuild stricken communities and assist families as Japan recovers from these devastating natural disasters.

WALY DISNEY
cry.gif cry.gif cry.gif cry.gif cry.gif cry.gif
Enrico
I miei complimenti alla Disney Company, sempre avanti in queste cose!
Beast
Per la riapertura del resort già circolano voci di aprile o forse inzio maggio. Tutti i Cast Member possono tornare a casa; ai lavoratori stranieri la OLC ha pagato il viaggio di ritorno a casa, garantendo loro il posto di lavoro quando il resort tornerà operativo.
Tutta l'acqua presente del resort, quella dei laghi e delle piscine degli hotel, è stata attinta per utilizzi civili, quali docce, WC, ecc.


As I fell asleep last night, word from Japan was that the nuclear power plant had experienced further problems with possibility of a larger leak of radiation. To make it worse, winds were shifting driving any radio active particles in the air back toward land. This morning I awoke to news that radiation levels in Tokyo were 10 times higher than normal, which is still a ‘safe’ level but not good obviously, and the situation at the nuclear plant was now ‘catastrophic’. That’s definitely not good.

The Tokyo Disneyland entertainment cast members I’ve been following online were concerned and with good cause. Some to the point of panic ready to break their contracts and buy a $2500 air ticket on their own.

So I’m happy to hear that Disney and OLC management has stepped up to the plate and offered to send any international cast member back home, if they want, with the promise that their job would be available when the situation returns to normal. OLC is even picking up the cost of air travel. Very nice to see them step up to the plate like that. But so far Disney Cast Members have been nothing but professional and amazing, so it was almost expected that they would do this now.

Tokyo Disneyland is contributing in a different way to relief efforts. Water from pools and ponds around the town has been claimed for use as shower and toilet water (but not for drinking please). That now includes water from Tokyo DisneySea’s Mediterranean bay area (and I assume hotel pools).


Fonte Disney Blog
WALY DISNEY
CITAZIONE (Beast @ 16/3/2011, 12:27) *
Per la riapertura del resort già circolano voci di aprile o forse inzio maggio. Tutti i Cast Member possono tornare a casa; ai lavoratori stranieri la OLC ha pagato il viaggio di ritorno a casa, garantendo loro il posto di lavoro quando il resort tornerà operativo.
Tutta l'acqua presente del resort, quella dei laghi e delle piscine degli hotel, è stata attinta per utilizzi civili, quali docce, WC, ecc.


As I fell asleep last night, word from Japan was that the nuclear power plant had experienced further problems with possibility of a larger leak of radiation. To make it worse, winds were shifting driving any radio active particles in the air back toward land. This morning I awoke to news that radiation levels in Tokyo were 10 times higher than normal, which is still a ‘safe’ level but not good obviously, and the situation at the nuclear plant was now ‘catastrophic’. That’s definitely not good.

The Tokyo Disneyland entertainment cast members I’ve been following online were concerned and with good cause. Some to the point of panic ready to break their contracts and buy a $2500 air ticket on their own.

So I’m happy to hear that Disney and OLC management has stepped up to the plate and offered to send any international cast member back home, if they want, with the promise that their job would be available when the situation returns to normal. OLC is even picking up the cost of air travel. Very nice to see them step up to the plate like that. But so far Disney Cast Members have been nothing but professional and amazing, so it was almost expected that they would do this now.

Tokyo Disneyland is contributing in a different way to relief efforts. Water from pools and ponds around the town has been claimed for use as shower and toilet water (but not for drinking please). That now includes water from Tokyo DisneySea’s Mediterranean bay area (and I assume hotel pools).


Fonte Disney Blog



Sono contento per i lavoratori che non risiedevano in Giappone e lavoravano al resort happy.gif ... almeno si sono allontanati da quell'area critica.
Enrico
Leggete qua:
http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/03/16...ukushima/97862/

A me viene difficile commentare cose del genere
saragiup
CITAZIONE (Enrico @ 16/3/2011, 21:51) *
Leggete qua:
http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/03/16...ukushima/97862/

A me viene difficile commentare cose del genere

Non so cosa passi nella mente di una persona che sceglie (sceglie? si tratta davvero di una scelta?) una cosa simile, può darsi che sia perché non ha nulla da perdere ed è sola al mondo, o forse perché ha una famiglia ma sa bene che non è tornando a casa che la proteggerà, ma scegliendo di morire per cercare di scongiurare il peggio. Queste sono persone da non dimenticare, come poche altre nella Storia. Certo se riuscissero nel miracolo, tutti noi saremmo loro debitori.
La mia non è una frase retorica: loro non hanno più possibilità di sopravvivere, ma sono lì per permettere a noi di averne... Soltanto... grazie, comunque vada.
Aladdin+
CITAZIONE (Enrico @ 16/3/2011, 21:51) *
Leggete qua:
http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/03/16...ukushima/97862/

A me viene difficile commentare cose del genere

ONORE A QUESTI 50 EROI saluto_triste.gif saluto_triste.gif saluto_triste.gif
cosmic_disney
Attenzione che la stampa italiana sta montando la questione. E' vero che la situazione è critica, ma tante cose sono ricamate, almeno stando a dei conoscenti che ho in Giappone nella zona di Tokyo.
Detto questo, i perché in queste situazioni non hanno senso, E' la natura, e la natura agisce dal suo punto di vista e non dal punto di vista dell'uomo. In porche parole quello che è successo non è "strano" o "anormale", anzi è proprio "naturale" Rimane, ovviamente, una tragedia per l'uomo.
buffyfan
CITAZIONE (cosmic_disney @ 17/3/2011, 15:14) *
Attenzione che la stampa italiana sta montando la questione. E' vero che la situazione è critica, ma tante cose sono ricamate, almeno stando a dei conoscenti che ho in Giappone nella zona di Tokyo.

e se fosse ricamata la stampa giapponese? eheheh.gif Diversi paesi dell'UE hanno criticato il Giappone per le false informazioni che davano al popolo sad.gif
Fulvio84
ragazzi qua le cose vanno a rotoli...sono seriamente preoccupato, moltissimo!
Nel frattempo mia madre ricorda con nervosismo le nube tossiche di Chernobyl e il latto in polvere che mi dava da neonato, per paura dei contagi
saragiup
CITAZIONE (cosmic_disney @ 17/3/2011, 13:14) *
Attenzione che la stampa italiana sta montando la questione. E' vero che la situazione è critica, ma tante cose sono ricamate, almeno stando a dei conoscenti che ho in Giappone nella zona di Tokyo.

CITAZIONE (buffyfan @ 17/3/2011, 14:30) *
e se fosse ricamata la stampa giapponese? eheheh.gif Diversi paesi dell'UE hanno criticato il Giappone per le false informazioni che davano al popolo sad.gif

Io credo che sia una via di mezzo.
Qui per fare notizia è probabile che aumentino la gravità della cosa, da noi soprattutto visto che tra pochi mesi ci sarà un referendum sul nucleare.
In Giappone forse stanno cercando di mantenere calma la popolazione che, comunque, sta svuotando i negozi perché non sa cosa succederà nei prossimi giorni. Diffondere il panico non aiuterebbe certo a salvare vite umane o a risolvere la situazione; chiaramente se mi trovassi lì e scoprissi che chi sa come stanno davvero le cose sta minimizzando mentre prende un volo che lo porti il più lontano possibile mi arrabbierei non poco... Non sappiamo cosa accadrà davvero, la mia personale idea è che il Giappone è uno dei paesi maggiormente avanzati sia nella gestione dei terremoti che nell'utilizzo del nucleare, per ora stiamo vedendo cosa succede a loro in una situazione simile; non oso immaginare cosa accadrebbe se le centrali fossero in Italia, zona altamente sismica (ma mai quanto il Giappone) e purtroppo molto più indietro nella prevenzione di danni conseguenti ai terremoti...
Purtroppo anche le loro tecnologie hanno potuto poco con un terremoto di questa intensità e il conseguente maremoto...
cosmic_disney
QUOTE (buffyfan @ 17/3/2011, 14:30) *
e se fosse ricamata la stampa giapponese? eheheh.gif Diversi paesi dell'UE hanno criticato il Giappone per le false informazioni che davano al popolo sad.gif


La stampa italiana ha riportato l'immagine di una Tokyo in esodo, di scorte esaurite ovunque, di non elettricità e non è così. Ho specificato che conoscenti in Giappone, e non la stampa, da un quadro si tragico ma NON COSI' tragico. Sono per lo più gli stranieri che se ne stanno andando da Tokyo, e sono gli alimenti primari come pane e riso a scarseggiare ma il cibo c'è, così come l'elettricità nella maggior parte delle zone (molti blackout annunciati per ragioni di sicurezza, ad esempio, sono stati annullati). Girava anche la voce di una balena schiantatasi in un palazzo durante lo tsunami. Non è vero per nulla.
Ora, è ovvio che la situazione sia pessima ma stando alla stampa italiana (e non solo, deduco) sembra che il Giappone sia il set del libro/film The Road, cosa probabile nelle regioni più colpite ma non a Tokyo, ad esempio.
buffyfan
CITAZIONE (cosmic_disney @ 17/3/2011, 20:16) *
La stampa italiana ha riportato l'immagine di una Tokyo in esodo, di scorte esaurite ovunque, di non elettricità e non è così. Ho specificato che conoscenti in Giappone, e non la stampa, da un quadro si tragico ma NON COSI' tragico. Sono per lo più gli stranieri che se ne stanno andando da Tokyo, e sono gli alimenti primari come pane e riso a scarseggiare ma il cibo c'è, così come l'elettricità nella maggior parte delle zone (molti blackout annunciati per ragioni di sicurezza, ad esempio, sono stati annullati). Girava anche la voce di una balena schiantatasi in un palazzo durante lo tsunami. Non è vero per nulla.
Ora, è ovvio che la situazione sia pessima ma stando alla stampa italiana (e non solo, deduco) sembra che il Giappone sia il set del libro/film The Road, cosa probabile nelle regioni più colpite ma non a Tokyo, ad esempio.

quoto, anche io ho parecchi conoscenti in Giappone sia di Tokyo che di Kyoto. Ma dipende dalla stampa italiana e dai tg. E' ovvio che se vedi studio aperto, la tragedia viene passata come se fosse l'inizio dell'apocalisse. Per esempio, al tg3 già dal giorno dopo del terremoto, si è parlato di come Tokyo fosse tornata alla semi-normalità.
Per quanto riguarda ( sempre) Tokyo si è parato poco del terremoto che l'ha colpita. Ora in europa e USA si parla del rischio delle scorie nuceari che possono arrivare in città, se in Giappone non se ne parla, i nostri conoscenti giapponesi non possono esserne a conoscenza! La stampa ( intendo anche i TG ovviamente) italiana, è tale e quale a quella francese e spagnola, non dice ne più ne peno. C'è solamente un dibattito più acceso sull'inserimento nel territorio italiano di centrali nucleari! smile.gif
Beast
La Walt Disney Company ha sospeso tutte le sue attività in Giappone. Chiusi tutti gli uffici amministrativi ed i Disney Store.
Enrico
Eh, purtroppo è davvero un brutto momento...
Arancina22
Per fortuna ho ricevuto una mail di risposta dalla mia amica e ha detto che stanno tutti bene; la loro area non è stata colpita, ma sono comunque giustamente all'erta.
Meno male!
Beast
Tokyo Disneyland riaprirà il 15 aprile per la gioia dei Cast Member e della popolazione in cerca della normalità. L'orario sarà però ridotto: chiuderà infatti tutti i giorni alle 6 per risparmiare energia.

Tokyo DisneySea resta ancora chiuso.
Enrico
Questa è davvero un'ottima notizia. Vuol dire che tutto sta piano piano ritornando alla normalità
Beast
E' stato pubblicato il comunicato ufficiale della OLC sulla riapertura. Viene sottolineato il fatto che il resort donerà alla croce rossa nipponica 300 yen per ogni ingresso al parco e 1000 yen per ogni camera d'albero occupata a notte. Inoltre sono specificate le misure restrittive per il risparmio di energia: oltre alla chiusura anticipata, saranno ridotti l'illuminazione, gli impianti di climatizzazione, l'utilizzo di ascensori e il funzionamento delle fontane, mentre gli asciugamani automatici dei bagni saranno spenti. Infine, si annuncia che il DisneySea è anch'esso quasi pronto alla riapertura.

Reopening Date: April 15, 2011
Operating Hours: 8:00 a.m. – 6:00 p.m.
Ticket Prices: Regular prices

- For each guest admitted to the Park through May 14, 2011, 300 yen will be donated to the Japanese Red Cross Society toward the relief and recovery of the disaster-affected areas.

Other: The operating conditions of the Park may change without prior notice depending on the situation of the power supply at the time. Also, some facilities may be temporarily closed for regular inspections or for minor earthquake-related repairs.
Power-Saving Efforts
A number of efforts are being made to conserve electricity in the Disney theme park operations, as follows:

Shortened Park Operating Hours:
Usually at this period of the year, the Parks are open until 10:00 p.m. However, in an effort to save power, Tokyo Disneyland will close at 6:00 p.m. for the time being.

Reducing the Use of Park Equipment:
Indoor and outdoor lighting in the Park will be reduced, but without compromising the safety of our guests. Also, the use of escalators and water fountains will be restricted, the temperature of air conditioning units will be adjusted, and electric hand dryers in the restrooms will be turned off.
Conservation Efforts in the Offices:
Efforts are being made in the back offices to conserve energy, such as reducing lighting in the
offices, lobbies and corridors; adjusting the temperature of air conditioning units; suspending the use of electric hand dryers in the restrooms; limiting the use of elevators, etc.
Implementation of generators is currently being studied as one measure to cover possible power shortages.


Other Facilities in Tokyo Disney Resort
Tokyo DisneySea Park
The Park is ready to welcome guests, and is aiming for reopening at the earliest possible date.

Disney Hotels

Disney Ambassador® Hotel and Tokyo Disneyland® Hotel will reopen on April 15. With the
reopening, both hotels will donate 1,000 yen per room per night of stay through May 14 to the
Japanese Red Cross Society for the relief and recovery of the disaster-affected areas. Tokyo
DisneySea Hotel MiraCosta® is scheduled to reopen at the same time as Tokyo DisneySea Park.

Ikspiari®

Ikspiari has been open since March 28 with shortened operating hours.
Cirque du Soleil® Theatre Tokyo Shows will begin again on April 23.

Disney Resort Line

The monorail has been in operation since April 2 under a reduced operating schedule.

Note: Tokyo Disney Resort recommends that guests use public transportation to come to the Resort.
Enrico
Un applauso alla Disney clapclap.gif
Teo
Ecco il sevizio su "Corriere TV"
http://video.corriere.it/search.shtml?q=disneyland&op=OR
Questa è la versione 'lo-fi' del forum. Per visualizzare la versione completa con molte più informazioni, formattazione ed immagini, per favore clicca qui.