Aiuto - Cerca - Utenti - Calendario
Versione completa: Pirati dei Caraibi 5
Disney Digital Forum > * The Walt Disney Company * > Walt Disney Studios
Pagine: 1, 2, 3, 4, 5, 6
Zio Paperone
Spero in una bella storia meno male che non torna Marshal. Pirati deve farlo solo Verbinski
Il quarto capitolo ha rovinato la prima trilogia che è fantastica
kekkomon
Il film è previsto per il 10 luglio 2015.

Fonte: comingsoon.net
kekkomon
Da BadTaste:
Collider ha intercettato il produttore Jerry Bruckheimer durante il CinemaCon. Durante la breve intervista, il mogul ha parlato di alcuni progetti futuri relativi ai franchise cui è legato, ovvero Pirati dei Caraibi 5, National Treasure 3 e Bad Boys 3.

Il quinto capitolo della saga piratesca, verrà portato nei cinema dalla Disney nel 2015. Bruckheimer ha rivelato che, attualmente, Ted Elliot, Terry Rossio e Jeff Nathanson si stanno occupando dello script di un film che, per lui, è un'autentica priorità.

Non è difficile capire perché. La sua prossima pellicola - quel The Lone Ranger di cui vi abbiamo appena parlato dopo aver visionato un'anteprima di 17 minuti - è una vera e propria scommessa; il franchise di National Treasure è "silente" già da qualche anno, mentre la prospettiva di riportare Will Smith nel terzo capitolo di Bad Boys non è così semplice, visto che l'attore, in questi anni, ha consolidato ulteriormente il suo star power.

Al polo opposto abbiamo il quarto episodio dei Pirati dei Caraibi che, nonostante un'accoglienza critica piuttosto fredda, ha oltrepassato il miliardo di dollari d'incasso worldwide.

Per quanto concerne National Treasure 3, il produttore ha detto che, attualmente, un team di sceneggiatori sta lavorando sulla revisione dello script già realizzato da Carlo Bernard e Doug Miro.
Beast
Possibili scelte per la regia:

Chi dirigerà Pirati dei Caraibi 5? Ecco una prima shortlist

A due anni dall'uscita nei cinema di tutto il mondo, fissata per il 10 luglio 2015, la Disney è ufficialmente alla ricerca di un regista per Pirati dei Caraibi 5.
Le riprese sono fissate per iniziare a fine anno, ma ovviamente la scelta di un regista va fatta in fretta e secondo quanto riporta Deadline nel pubblicare questa shortlist la decisione verrà presa nelle prossime settimane.

I registi in lizza sono:

Fredrik Bond (The Necessary Death of Charlie Countryman)
Joachim Rønning & Espen Sandberg (Kon-Tiki)
Rupert Sanders (Biancaneve e il Cacciatore)

Secondo il sito i registi di Kon-Tiki vengono citati di continuo, ma è anche possibile che all'ultimo momento emerga un altro nome.
A scrivere la pellicola lo sceneggiatore di Prova a Prendermi, Jeff Nathanson.


Fonte: Badtaste
Zio Paperone
Verbinski tutta la vita
Scissorhands
scelta molto marvelliana, nel senso apparentemente non convenzionale:

http://www.deadline.com/2013/05/kon-tiki-helmer-joachim-ronning-and-espen-sandberg-land-pirates-of-the-caribbean-5/

‘Kon-Tiki’ Helmers Joachim Rønning and Espen Sandberg Land ‘Pirates Of The Caribbean 5′

By MIKE FLEMING JR | Wednesday May 29, 2013 @ 4:15pm PDT
Tags: Disney, Espen Sandberg, Joachim Ronning, Kon-Tiki, Pirates Of The Caribbean 5

inShare
COMMENTS (1)

EXCLUSIVE: As Deadline Hollywood predicted last month, the Kon-Tiki directing team of Joachim Rønning and Espen Sandberg have landed the job directing Pirates Of The Caribbean 5. Disney, Johnny Depp and producer Jerry Bruckheimer have all signed off on the choice, and negotiations are underway on a deal that will make quickly. The duo will come aboard to prep the massive movie for a late year or early January start.

The studio is getting the script ship shape, and they are bullish after getting a rewrite from Jeff Nathanson. This is an enormous coup for the Norwegian directing team who just fell out of the Legendary Pictures film Spectral. I’d written recently about Disney’s short list, and the fact these guys were atop it. Fredrik Bond, who helmed The Necessary Death Of Charlie Countryman, was also on the list as was Snow White And The Huntsman helmer Rupert Sanders.

This is a game-changing job for a director or directing team, and it’s a case of these guys getting hot at exactly the right time. All of the momentum for Rønning and Sandberg came from their remarkable Best Foreign Language Oscar-nominated film Kon-Tiki, a dramatization Thor Heyerdal’s epic 4,300 miles crossing of the Pacific on a balsa wood raft in 1947, in an effort prove it was possible for South Americans to settle in Polynesia in pre-Columbian times. They made a lot of movie with a little money and showed they knew how to shoot on the water. As for Disney, the studio made an unexpected choice for the last film, Pirates Of The Caribbean: On Stranger Tides with Rob Marshall, and that grossed over $1 billion. The directors are repped by UTA, which also reps Johnny Depp and Jeff Nathanson, so this is a pretty big piece of business for that agency.
Beast
Scelta interessante, come dice BlueSkyDisney:

The directing duo have made a small film on water look big, now they'll have a chance to make a big film look bigger...


Curiosità: Kon-Tiki è uscito/uscirà in Italia?
kekkomon
Producer Jerry Bruckheimer has revealed the Disney franchise is due to set sail once more in a few months’ time following the appointment of Norwegian directors Joachim Roenning and Espen Sandberg.
Bruckheimer said: “We hired two young directors who did a movie called Kon-Tiki. They just came to Hollywood last week, they’re just starting up. We plan to start filming end of this year or the beginning of next year.”
Bruckheimer, who was given a star on the Hollywood Walk of Fame last month – also hinted the film would explore brand new and “exciting” horizons.
Asked what he believes fans are expecting, Bruckheimer said: “We don’t know what they want. (If I did) I’d be a genius and every movie would be a hit, (but) it doesn’t work that way. We try to go by our gut and figure out what’s exciting; where haven’t we travelled in the past?”
Johnny Depp will return as Captain Jack Sparrow while Penelope Cruz, who played Angelica Teach in 2011’s Pirates of the Caribbean: On Stranger Tides, could return for the fifth film after Keira Knightley and Orlando Bloom departed following the third instalment in 2007.



http://www.thesun.co.uk/sol/homepage/sh ... z2ZhS2Mvco
kekkomon
Da BadTaste:

Solo ieri vi riportavamo alcune rassicurazioni da parte della Disney per quanto riguarda l'ingente perdita (si parla di 190 milioni di dollari) causata dal flop di The Lone Ranger.

Chi non se la passerà bene sembra invece essere il superproduttore Jerry Bruckheimer, che con la Disney ha un accordo multi-film che apparentemente la major ora vuole rimodulare nonostante manchi solo un anno al suo scadere.

Secondo quanto riporta The Wrap, l'intenzione sarebbe quella di tagliare il budget a disposizione per produrre Pirati dei Caraibi 5 e, soprattutto, togliere l'ultima parola a Bruckheimer sul final cut del film (che non è dei registi Joachim Ronning ed Espen Sandberg). In termini pecuniari, la Disney non vuole che il budget del quinto episodio della saga sfori i 200 milioni di dollari, mentre Bruckheimer stava stimando 250 milioni.

Non sappiamo ancora come questa contesa eventualmente si risolverà, sicuramente per i due registi norvegesi di Kon-Tiki (qui alla prima esperienza hollywoodiana) il terreno non è dei migliori.

Scritto da Jeff Nathanson (Catch Me If You Can), il film è ancora avvolto nel mistero: Johnny Depp farà ancora una volta parte del cast, ma per il resto non sappiamo chi tornerà. L'uscita è fissata per il 10 luglio 2015.
Claudio
Credo che ,dopo il flop del ranger, accettare delle condizioni imposte dalla parte della major sia il minimo
Scissorhands
http://www.badtaste.it/articoli/svelato-il...i-dei-caraibi-5

Svelato il titolo di Pirati dei Caraibi 5?
Inserito da Mirko D'Alessio
22 agosto 2013 - 22:12
Fonte: This is Infamous

0
... Pirates of the Caribbean: Dead Men Tell No Tales, che tradotto sarebbe Pirati dei Caraibi: I morti non parlano.

La notizia è stata appena annunciata dal sito This Is Infamous che ha ottenuto la rivelazione dai registi Joachim Rønning e Espen Sandberg in persona a margine della promozione home video del loro ultimo progetto Kon-Tiki.

I più arguti ricorderanno che "Dead men tell no tales" è una frase pronunciata dal pappagallo di Cotton in Pirati dei Caraibi: La Maledizione della Prima Luna, a sua volta una citazione all'iconica frase del teschio all'inizio dell'attrazione Disney a cui sono ispirati i film.

Vi terremo aggiornati qualora dovesse giungere una smentita o un annuncio ufficiale.
IryRapunzel
Bello.
kekkomon
Intrigante.
Beast
Dopo Ai confini del mondo e Oltre i confini del mare, il titolo italiano potrebbe essere Aldilà dei confini del mondo Roftl.gif
Claudio
Roftl.gif Roftl.gif eheheh.gif Oppure "Ai confini della parola" , o ancora "Oltre i confini della vita" Roftl.gif Roftl.gif
kekkomon
Da BadTaste:

La Walt Disney Pictures ha rinviato ufficialmente l'uscita di Pirati dei Caraibi 5: il film non uscirà più il 10 luglio dell'affollatissimo 2015, ma in un generico "2016".

La notizia non stupisce: poche ore fa la Disney aveva anticipato a luglio Ant-Man, in un'estate già colma di kolossal per la compagnia (film come The Avengers: Age of Ultron, Star Wars: Episodio VII e il cartoon Pixar Inside Out). La ragione fornita dallo studio per il rinvio però è di tipo creativo: l'idea è quella di dare più tempo allo sceneggiature Jeff Nathanson e ai registi per sviluppare la storia migliore possibile.
Daydreamer
Da BadTaste.it

Primi dettagli sulla trama di Pirati dei Caraibi 5?
Inserito da Andrea Francesco Berni
11 settembre 2013 - 19:43
3

Pirati dei Caraibi 5 è già in sviluppo ormai da diverso tempo, e solo ieri sera il film è stato rinviato al 2016 per dare più tempo allo sceneggiatore Jeff Nathanson e ai registi Joachim Rønning e Espen Sandberg di lavorare alla storia. Apparentemente, Nathanson finora ha realizzato solamente un trattamento sulla direzione che prenderà il film, cosa che non ha soddisfatto molto i due registi, a pochi mesi dall'inizio delle riprese (fissato fino a ieri a marzo 2014) e senza uno script definito. Ora Nathanson rimetterà mano al materiale: i mesi aggiuntivi di pre-produzione gli daranno il tempo per scrivere una sceneggiatura più strutturata e soddisfacente, che non spinga il budget del film sopra i 200 milioni di dollari.

Nessuna notizia, però, sulla direzione che prenderà la storia, almeno fino a oggi: Bleeding Cool pubblica infatti alcuni dettagli tratti da una primissima bozza dello script di Nathanson, che tuttavia dobbiamo prendere con le pinze essendo che Nathanson sta rielaborando la sceneggiatura.

Ecco i dettagli della storia:

Streghe e stregoneria avranno un ruolo nella storia.
C'è una nuova protagonista femminile che sarà una vera e propria sparring partner per Jack Sparrow. E' sospettata di stregoneria ma in realtà è una donna di scienza.
C'è anche un fantasma che ha un ruolo centrale, è un ex militare inglese che ora sta dalla parte di Barbossa.
Due giovani contadini inglesi fanno parte di un'altra sottotrama, con ruoli simili a quelli di Orlando Bloom e Keira Knightley nella trilogia.
Il film inizia con un "matrimonio molto strano", il climax coinvolge il mito del Triangolo delle Bermuda.

Vi ricordiamo inoltre che si rumoreggia che il titolo di lavorazione del film sia Dead Men Tell No Tales (I morti non raccontano storie). Le riprese inizieranno, a questo punto, verso la metà dell'anno prossimo, e il film uscirà nell'estate del 2016.
Claudio
Questa lunga distanza temposrale tra il quarto e il quinto secondo me non può che fare bene al film smile.gif
kekkomon
I dettagli sono davvero interessanti!! biggrin.gif
GasGas
i dettagli trapelati mi incuriosiscono molto....sono contento si prendano altro tempo perchè il quarto capitolo era veramente banale...
Scissorhands
Peccato... ma era prevedibile:

Ufficiale: Disney e Jerry Bruckheimer si separano
Inserito da Andrea Francesco Berni
20 settembre 2013 - 09:40

4
Solo qualche giorno fa si era parlato di un incontro tra la Walt Disney Pictures e Jerry Bruckheimer per discutere del rinnovo del contratto che lega il superproduttore alla major fino all'anno prossimo. Si tratta di un first-look deal per il quale la Disney ha il diritto di essere la prima a valutare qualsiasi nuovo prodotto cinematografico di Bruckheimer e scegliere se produrlo e distribuirlo secondo i termini già espressi nel contratto.

Oggi le due parti hanno deciso di non rinnovare questo contratto. La Disney continuerà a concentrarsi sui propri brand (Disney, Pixar, Marvel, Lucasfilm), mentre Bruckheimer produrrà nuovi film più "adulti", meno affini al brand Disney. Tuttavia le due parti continueranno a lavorare insieme a vari progetti, tra cui il quinto episodio di Pirati dei Caraibi.

L'accordo tra Disney e Bruckheimer ha dato, negli anni, risultati molto proficui in termini di incassi, lanciando franchise come Pirati dei Caraibi e National Treasure. Tramite l'etichetta Touchstone sono usciti Pearl Harbor, Armageddon, Con Air e The Rock. Negli ultimi tempi la fama di Re Mida di Hollywood di Bruckheimer è stata minata da una serie di flop che senza dubbio hanno causato una incrinatura nel rapporto con la major, tra cui Prince of Persia, L'Apprendista Stregone e The Lone Ranger.


Pare che addirittura Bruckheimer abbia proposto di resuscitare la Touchstone ma abbia ricevuto picche sad.gif

http://www.hollywoodreporter.com/news/disn...lit-2014-632553

Disney, Jerry Bruckheimer to Split in 2014
7:26 PM PDT 9/19/2013 by Kim Masters
81 249 4 4 0 Email Print Comments (16)

Jason Merritt/Getty Images for CW
Jerry Bruckheimer
UPDATED: The prolific producer tells THR his exit is not about the box office disappointment of "The Lone Ranger," while Disney chief Alan Horn says "this is about a long-term relationship with lots of pluses and minuses."

Disney and producer Jerry Bruckheimer are breaking up.
OUR EDITOR RECOMMENDS

Jerry Bruckheimer's Disney Future in Question As Moguls Defend His 'Lone Ranger'

Disney's Alan Horn Talks 'Lone Ranger' Risks, Jerry Bruckheimer's Future (Q&A)

Johnny Depp, Tom Cruise Celebrate Jerry Bruckheimer's Hollywood Walk of Fame Star

Produced By: Jerry Bruckheimer Still Wants 'Top Gun' Sequel
In an email sent Thursday evening, the studio announced an end to its first-look deal with the producer in 2014.
Bruckheimer says the decision has to do with the types of movies he'd like to make, and is not because of the disappointing box office returns of The Lone Ranger.
"It's time for us to tackle all kinds of movies, not just Disney movies," Bruckheimer tells The Hollywood Reporter. "We're still working on Pirates and hopefully National Treasure, and we still have development at Disney."
Q&A: Disney's Alan Horn Talks 'Lone Ranger' Risks, Jerry Bruckheimer's Future
He says he wanted to resolve his Disney deal before looking around for another, but that he's confident he will get a deal.
"Our record stands for itself. Ten billion at the box office is not bad," he says.
The move follows months of speculation about Bruckheimer's future at the studio following the mega-failure of The Lone Ranger. The movie, which cost $250 million to make, brought in less than $50 million during its opening weekend, and has raked in only $89 million at the domestic box office.
Bruckheimer doesn't blame The Lone Ranger for the split.
"We have a full body of work with them. It's not about Lone Ranger. It's more about the types of movies Disney is making, and the types of movies we want to make, in addition to Pirates."
STORY: Jerry Bruckheimer's Disney Future in Question As Moguls Defend His 'Lone Ranger'
He adds: "We had discussions to try to revitalize Touchstone, but they don't want to do it."
Walt Disney Studios Chairman Alan Horn tells THR the move is more about Disney's supply of projects than The Lone Ranger.
"This is about a long-term relationship with lots of pluses and minuses. The Lone Ranger certainly didn't help things, but we all have our wins and our losses, and this is an overall thing related to the company's supply of projects from all these other places," Horn says.
He confirms that Disney had no interest in reviving the Touchstone label, adding: "films that fall into that wheelhouse are supplied by DreamWorks."
PHOTOS: 25 of Fall's Most Anticipated Movies: 'Ender's Game,' 'Catching Fire,' 'The Wolf of Wall Street' and More
During a conference call with analysts last month, Disney said it expects to take a loss of $160 million to $190 million due to The Lone Ranger, including about an $86 million impairment charge.
Earlier this month, Disney announced that it had delayed its Bruckheimer-produced Pirates of the Caribbean 5 beyond its planned summer 2015 release date over script issues. Bruckheimer told THR at the time that the potential price tag was also a factor.
kekkomon
E ora si farà Pirati 5??
Claudio
badtaste dice che pirati 5 si farà. Mi dispiace questa separazione sad.gif
Fulvio84
si fara' perche certamente sara' un grande successo d'incassi, ma non lo trovo necessario...gia' il quarto e' stato forse di troppo, anche se mi sono tanto piaciute le sirene
Simba88
Rumors sul possibile villain
http://www.badtaste.it/articoli/christoph-...i-dei-caraibi-5
Scissorhands
forte, però basta co' stè storie che non sono altro che un corri corri per impadronirsi di un oggetto magico!!! sad.gif
Simba88
Piccolo aggiornamento su data e luogo delle riprese
http://www.deadline.com/2014/01/joachim-ro...-project-video/
Beast
CITAZIONE (Simba88 @ 20/1/2014, 16:16) *
Piccolo aggiornamento su data e luogo delle riprese
http://www.deadline.com/2014/01/joachim-ro...-project-video/

Quanto fa ridere (o piangere) la notizia che facciano un remake americano diretto da due norvegesi di un film norvegese? rofl1.gif

PS. Grazie della segnalazione.
Beast
PIRATES OF THE CARIBBEAN 5 Not Yet Given The Greenlight

Man, Disney's on a roll today! The release date for the fifth Pirates of the Caribbean film was already delayed, but now Disney's CEO Bob Iger has admitted that the film hasn't actually been given the greenlight yet. Hit the Jump for more.

The fifth Pirates of the Caribbean film has been in the works for quite some time, and after pushing the release date back almost a whole year , Variety's @marcgraser reports that the film hasn't actually been greenlit -- so if there's still any fans of the franchise out there, Disney CEO Bob Iger says to hold your horses. But if directors, cast, and writers line up, we could see further announcements shortly, so stay tuned!


http://www.comicbookmovie.com/fansites/sta...s/news/?a=96360
Simba88
Un altro piccolo aggiornamento:

http://www.badtaste.it/articoli/jerry-bruc...s-cop-e-top-gun
kekkomon
Da BadTaste

E' ancora incerto il futuro del quinto episodio del redditizio franchise di Pirati dei Caraibi. In un'intervista risalente a qualche giorno fa, tuttavia, Jerry Bruckheimer è apparso più speranzoso del solito.

Il produttore, intenzionato a portare sul grande schermo Dead Men Tell No Tales (tale dovrebbe essere il titolo) nonostante la rottura con la Disney, ha infatti spiegato che la produzione ambisce a un inizio di riprese per i primi giorni del 2015.

Se così fosse, la vociferata release per l'estate 2016 dovrebbe restare invariata. Poco e nulla si sa sulla trama se non che dovrebbe ruotare attorno a streghe, magia, fantasmi e il Triangolo delle Bermuda.
Scissorhands
http://www.aintitcool.com/node/67880

Will there be any demonic monsters in Pirates 5?



BRUCKHEIMER: No, no. I think we’re back to more of a straight pirates movie this time.



So, you won’t have big Kraken creatures anymore?



BRUCKHEIMER: Not in the script I read recently.



kekkomon
Uscita 2017

Walt Disney Pictures just announced that Pirates of the Caribbean 5 will hit theaters on July 7, 2017.

The movie, which previously was said to have the subtitle of "Dead Men Tell No Tales," has that date to itself for now.

Launched in 2003 with The Curse of the Black Pearl, the franchise has, in every film so far, featured Johnny Depp in the role of Captain Jack Sparrow. The most recent adventure, On Stranger Tides, also starred Penelope Cruz, Ian McShane and Sam Claflin and turned out more than $1 billion at the worldwide box office.

Catch Me If You Can scribe Jeff Nathanson has provided the screenplay for the fifth installment, which will be directed by Kon-Tiki's Joachim Rønning and Espen Sandberg. Pirates of the Caribbean 5 will be produced by Jerry Bruckheimer

The "Pirates of the Caribbean" films have earned over $3.7 billion at the worldwide box office.


Read more: Disney to Release Pirates of the Caribbean 5 in 2017 - ComingSoon.net http://www.comingsoon.net/news/movienews.p...8#ixzz38IrSEeLe
Follow us: @ComingSoonNet on Twitter | ComingSoon on Facebook
Beast
Ancora un bel po' d'attesa dunque.
kekkomon
CITAZIONE (Beast @ 23/7/2014, 17:35) *
Ancora un bel po' d'attesa dunque.

Troppo..... dry.gif
Uncino
Pirati dei Caraibi 5 pronto a salpare verso l’Australia


La produzione del quinto Pirati dei Caraibi è pronta a approdare in Australia, dopo che il governo locale ha approvato, nella giornata di ieri, un pacchetto d’incentivi pari a 20.2 milioni di dollari.Fino all’annuncio ufficiale, c’era ancora incertezza sul film per cui la Disney aveva chiesto il rinnovo del contributo, dopo il naufragio di 20.000 Leghe Sotto i Mariavvenuto in seguito all’abbandono della regia da parte di David Fincher.George Brandis, portavoce del ministro australiano per le arti ha dichiarato alla stampa:


Il Governo accetta con piacere la richiesta della Disney circa il rinnovo degli incentivi preliminari che saranno destinati alla produzione di Pirati dei Caraibi 5.


La major aveva domandato una copertura del 30% del budget del film, stimato intorno o oltre i 200 milioni di dollari. La quota stanziata è pertanto sensibilmente inferiore e si ritiene che la Casa di Topolino possa andare a recuperare la differenza presso i governi federale degli stati australiani in cui andrà effettivamente a girare il kolossal. Lo stato del Queensland, attualmente, pare il favorito. Fra le location interessate svariate località del Far North Queensland nonché i teatri di posa della Village Roadshow sulla Gold Coast.
La pellicola, lo ricordiamo dovrebbe uscire nell’estate del 2017.

Badtaste


http://www.badtaste.it/2014/09/01/pirati-d...ustralia/93958/
kekkomon
La Disney vuole produrlo gratis sto film?? xD
Claudio
Questo 5° capitolo diventa sempre più reale, mi fa piacere smile.gif
Uncino
I Pirati dei Caraibi 5: Orlando Bloom conferma i contatti con Disney Pictures per un suo ritorno

Il precedente capitolo della saga ha fatto incassare circa 1,05 miliardi di dollari in tutto il mondo nel 2011, una ragione più che valida per Walt Disney Pictures per ritornare al franchise con Pirati dei Caraibi: Dead Men Tell No Tales. La celebre casa di topolino ha recentemente annunciato il blockbuster tutto cappa e spada entro l'estate del 2017, stipulando anche un accordo che permetterà al film di essere girato in Australia ad un costo inferiore di quello richiesto altrove. E' notizia recente che Orlando Bloom è in contatto con Disney per ritornare al fianco di Johnny Depp nell'ennesimo capitolo del franchise.
"Ci sono certamente delle discussioni a riguardo e sono completamente disponibile. Per me è stato davvero una incredibile esperienza lavorare con Johnny e (il regista) Gore (Verbinski). Lavorare con Johnny è stato ottimo, uno dei motivi per cui ho colto al volo l'occasione è perché lui è ancora coinvolto. Crescendo sono sempre stato un fan enorme di Johnny Depp, e stimandolo soprattutto come attore, per me è un grande regalo lavorare con lui" dice Orlando Bloom in una intervista recente.

screenrant

http://screenrant.com/pirates-caribbean-5-orlando-bloom/
Claudio
CITAZIONE (Uncino @ 9/9/2014, 22:29) *
I Pirati dei Caraibi 5: Orlando Bloom conferma i contatti con Disney Pictures per un suo ritorno


Certo, non è che abbia fatto chissà quanti film dopo aver lasciato i Pirati, adesso gli conviene tornare (e quindi riacquistare visibilità) ...
Scrooge McDuck
Se confermata, questa notizia sarebbe decisamente positiva per le sorti del 5° capitolo in patria visto che, sebbene il 4° ha superato il miliardo, in USA la performance è stata decisamente sottotono e la motivazione potrebbe essere legata alla mancanza di Will ed Elisabeth. A questo, quindi, spero che sia collegato un ritorno di Keira Knightley, sebbene lei stessa abbia ripetuto più volte che la sua esperienza coi Pirati era conclusa (ma chissà che il potere del denaro non la faccia tornare sui suoi passi shifty.gif )
Scissorhands
CITAZIONE (Scrooge McDuck @ 9/9/2014, 23:08) *
A questo, quindi, spero che sia collegato un ritorno di Keira Knightley, sebbene lei stessa abbia ripetuto più volte che la sua esperienza coi Pirati era conclusa (ma chissà che il potere del denaro non la faccia tornare sui suoi passi shifty.gif )

Anche io avevo pensato la stessa cosa... ma ricordati il destino di Will alla fine del terzo... Elizabeth può benissimo restare a casa a fare la mamma XD
Scrooge McDuck
CITAZIONE (Scissorhands @ 10/9/2014, 11:33) *
ma ricordati il destino di Will alla fine del terzo...


Bhe, che sia un caso che il film ora è previsto per il 2017? (se capisci cosa intendo... shifty.gif )
Scissorhands
CITAZIONE (Scrooge McDuck @ 10/9/2014, 11:58) *
Bhe, che sia un caso che il film ora è previsto per il 2017? (se capisci cosa intendo... shifty.gif )

Infatti oggi ho scoperto una cosa che non sapevo...
Secondo wikipedia la scena finale mostra :
In a post-credits scene set ten years later, Elizabeth and her son watch from a seacliff, as the Dutchman appears with Will Turner aboard, prompting Will's "one day on land" to spend with Elizabeth.

che è quello che avevo capito.
Però pare che gli sceneggiatori abbiano detto che:
There is some controversy over Will's final fate. A leaflet inside the special edition 2-Disc DVD states that the captain of the Flying Dutchman is eternally bound to the ship, and may only step on land once every ten years. But since then, video commentary and blog posts by the writers have stated that as Elizabeth remained faithful to Will until he returned to this world, unlike what Calypso did for Davy Jones, he is free of his duty and lives out the rest of his life with Elizabeth and their son.
cosa che sinceramente non può capirsi da quella scena (a meno che non abbia perduto dei pezzi durante la visione...)
Comunque se così fosse, si, Elisabeth può benissimo tornare, anzi dovrebbe!

Però ricordo anche che gli sceneggiatori dissero che la trilogia originale è proprio la storia di Elizabeth, è lei la protagonista, non Jack.
Quindi la sua storia è conclusa... andarla a tirarla per i capelli e ributtarla nella mischia non mi piace.

A questo punto meglio se incontriamo Will durante quei 10 anni!
Scrooge McDuck
CITAZIONE (Scissorhands @ 10/9/2014, 21:26) *
Infatti oggi ho scoperto una cosa che non sapevo...
Secondo wikipedia la scena finale mostra :
In a post-credits scene set ten years later, Elizabeth and her son watch from a seacliff, as the Dutchman appears with Will Turner aboard, prompting Will's "one day on land" to spend with Elizabeth.


Bhe se pariamo della scena post titoli di coda (se ricordo bene), si vede solo Elizabeth dopo 10 anni e il bagliore.. come a dire "Vedete? Dopo 10 anni di attesa Will è tornato..."

CITAZIONE (Scissorhands @ 10/9/2014, 21:26) *
Però pare che gli sceneggiatori abbiano detto che:


No, ecco, queste cose mi indispongono... La storia è quella del film, punto!!!

CITAZIONE (Scissorhands @ 10/9/2014, 21:26) *
A questo punto meglio se incontriamo Will durante quei 10 anni!


Giusto! O comunque dopo il divorzio eheheh.gif
kekkomon
Federal Minister for the Arts, Senator the Hon George Brandis QC, Queensland Premier Campbell Newman and Queensland Minister for the Arts Ian Walker today revealed that The Walt Disney Studios has decided to film Pirates of the Caribbean 5 in Queensland, Australia.

"The Australian Government is delighted to have secured high-profile movie franchise Pirates of the Caribbean to film in Australia with a contribution of $21.6 million," Senator Brandis said. "As a Queensland Senator, I am particularly delighted to have been able to approve this proposal which will be Australia's largest ever contribution to the financing of a major film. The fifth film in the Pirates of the Caribbean franchise will be the largest international feature film ever to shoot in Australia and will focus the world's attention on Australia as a leading film destination. Our investment in attracting the film to Australia will result in substantial benefits for the screen industry and economy."

Queensland Premier Campbell Newman said the Disney film would bring in about $100 million to Queensland and create thousands of local jobs. "Queensland leads Australia in attracting international film productions in the past financial year and this project is another boost to the screen industry. We're delighted to welcome Disney for filming and we're incredibly proud to showcase Queensland to the rest of the world."

Queensland Arts Minister Ian Walker said a united effort between the Australian and State governments put a strong creative and financial argument in place which ensured Queensland was the most attractive commercial option.

"The last major productions to film here were San Andreas, which employed more than 3,000 Queensland crew, cast, contractors and extras and Angelina Jolie's Unbroken, which employed about 3,180 locals," Mr. Walker said. "This fifth Pirates of the Caribbean production is a bigger film in terms of expenditure than either of those big budget films, so the economic benefits to the state will be powerful."

Walker said pre-production would start early this month with principal photography anticipated to begin in February next year. The film will also be shooting at the Village Roadshow Studios on the Gold Coast.

The fifth installment of the "Pirates of the Caribbean" franchise is being produced by Jerry Bruckheimer and directed by Joachim Ronning and Espen Sandberg. The film is slated to be released in theaters on July 7, 2017.


Read more: Pirates of the Caribbean 5 Confirmed for a Queensland, Australia Shoot - ComingSoon.net http://www.comingsoon.net/news/movienews.p...2#ixzz3Exy7qB6R
Follow us: @ComingSoonNet on Twitter | ComingSoon on Facebook
Uncino
Pirati dei Caraibi: Dead Men Tell No Tales, Javier Bardem in lizza

A quanto pare il Capitano Jack Sparrow potrebbe aver trovato un nuovo nemico. The Wrap rivela che Javier Bardem è in lizza per entrare nel cast di Pirati dei Caraibi: Dead Men Tell No Tales, il quinto episodio della saga Disney.

The Wrap

http://www.thewrap.com/javier-bardem-in-ta...an-5-exclusive/
Uncino
Ansel Elgort, Taron Egerton in lizza per una parte in Pirati dei Caraibi 5

Inizieranno a febbraio del 2015 in Australia le riprese di Pirati dei Caraibi 5, per la regia di Joachim Rønning and Espen Sandberg, autori di Kon-Tiki.

Ecco quindi che il cast inizia a comporsi: per affiancare Johnny Depp recentemente è entrato in trattative Javier Bardem (che dovrebbe interpretare il villain, un pirata fantasma), e oggi Deadline rivela che la Disney sta cercando una giovane star per interpretare un personaggio di nome Henry.

I nomi citati sono altisonanti: Taron Egerton (Kingsman: The Secret Service), George Mackay (Pride), Brenton Thwaites (The Giver, Maleficent), Mitchell Hope (Descendants), Ansel Elgort (The Fault in Our Stars) e Sam Keeley (In the Heart of the Sea). La Disney starebbe contattando questi attori per provinarli, ma ovviamente ciò non significa che siano gli unici a essere stati contattando. Ciononostante la lista ci fa capire il tipo di personaggio che la produzione ha in mente.

badtaste

http://www.badtaste.it/2014/11/01/ansel-el...raibi-5/102930/
Uncino
Pirati dei Caraibi 5: Un comunicato conferma le riprese per Febbraio 2015

Un comunicato stampa mandato online da agency888 conferma che le riprese di Pirati dei Caraibi 5 inizieranno a febbraio 2015 in Queensland (Australia).

Buone notizie per i fan di Pirati dei Caraibi, infatti oggi è arrivata la notizia che Pirati dei Caraibi 5: Dead Men Tales No Tales sarà girato a partire da febbraio per poi continuare fino a luglio 2015 in Queensland (Australia). La produzione, inoltre, cerca comparse sia uomini che donne fra l'età compresa tra i 16 fino ai 70 anni. Per ora non si sa ancora nulla sul resto del cast, tranne la presenza del camaleontico Johnny Depp nei panni del pirata Jack Sparrow. Pirati dei Caraibi 5: Dead Men Tales No Tales uscirà nei cinema il 7 luglio 2017.



Agency 888

http://vmanagement.com.au/
Uncino
Pirati dei Caraibi 5: Brenton Thwaites nel cast

Tempo fa si era fatta una lista di attori che avrebbero preso parte ai provini per un ruolo in Pirati dei Caraibi: Dead Men Tale No Tales. Ora secondo The Wrap, è stato deciso chi interpreterà il ruolo di Harry nel tanto atteso quinto capitolo della saga miliardaria della Disney.
Stando alla fonte si tratterebbe di Brenton Thwaites (Maleficient). L'attore vestirà i panni di Harry, un soldato britannico al servizio di sua maestà. Ma non è tutto, Javier Bardem è anche lui in trattative finali per interpretare l'antagonista di Sparrow, il Capitano Brand, reduce dalla grave perdita del fratello, la cui causa è Jack Sparrow, che farà di tutto per vendicarsi. Geoffrey Rush dovrebbe interpretare nuovamente Hector Barbossa, mentre Orlando Bloom si era detto 'aperto' al progetto qualora avrebbe ricevuto un contatto. Brenton Thwaites affiancherà lo straconfermato Johnny Depp nei panni del Capitano Jack Sparrow. Pirati dei Caraibi: Dead Men Tell No Tales uscirà nei cinema il 7 Luglio 2017.

comingsoon.net

http://www.comingsoon.net/movies/news/3854...waites#/slide/1
Questa è la versione 'lo-fi' del forum. Per visualizzare la versione completa con molte più informazioni, formattazione ed immagini, per favore clicca qui.