Aiuto - Cerca - Utenti - Calendario
Versione completa: Inception
Disney Digital Forum > * Off-Topic * > Oltre Disney
camaleone
Torno proprio ora dal cinema dove ho visto il nuovo film di Nolan...trama complessa ma tutto scorre liscio fino a circa 15 dal finale in cui mi sono balenate agli occhi alcune incongruenze che con i miei amici non siamo riusciti a spiegare. Qualcuno di vuoi che ha visto il film vuole provare a darmi una mano?
Donald Duck
Io andrò a vederlo oggi...spero di capirci qualcosa! eheheh.gif
Beast
Bel film, mi è piaciuto meno dei due Batman, ma certo vale la visione. Continuo a preferire cento volte un film di questo tipo rispetto ad Avatar. Pregi: cast, scenografie, colonna sonora (Innamorato.gif), fotografia. Difetti: sceneggiatura un po' freddina e, come dice camaleone, con qualche stratagemma non proprio coerente.

CITAZIONE (camaleone @ 25/9/2010, 1:39) *
Torno proprio ora dal cinema dove ho visto il nuovo film di Nolan...trama complessa ma tutto scorre liscio fino a circa 15 dal finale in cui mi sono balenate agli occhi alcune incongruenze che con i miei amici non siamo riusciti a spiegare. Qualcuno di vuoi che ha visto il film vuole provare a darmi una mano?

Anch'io avevo bisogno di qualche chiarimento, sono stato abbastanza soddisfatto da questo sito: (spoiler) http://screenrant.com/inception-spoilers-d...ion-kofi-68330/. Sono disponibilissimo a qualunque confronto, comunque neanch'io ho capito tutto tongue.gif.
Simon
Io lo andrò a vedere, credo, questo lunedì!
Donald Duck
Visto ieri sera....mi è piaciuto davvero molto...altro che Avatar...questo film merita l'Oscar!
Di Caprio è adattissimo al ruolo, ho sempre avuto dei dubbi su di lui, ma in questo film è stato bravissimo anche se....forse è meglio vedere il film in originale per avere un'ulteriore conferma!
La trama del film mi è sembrata molto originale, ecco perchè il film mi è piaciuto cosi tanto....è qualcosa che, almeno io, non avevo mai visto al cinema!
L'aspetto tecnico del film è davvero grandioso...insomma gli effetti speciali sono fantastici!! smile.gif
Voto: 10

Consiglio a chi andrà a vedere il film, di non perdersi nessun punto e di stare attento a tutti i particolari...solo cosi si potrà capire il finale! wink.gif
Beast
CITAZIONE (Donald Duck @ 26/9/2010, 12:44) *
Visto ieri sera....mi è piaciuto davvero molto...altro che Avatar...questo film merita l'Oscar!

Per me il miglior film del 2010 (finora) resta Toy Story 3. Inception farà incetta di premi tecnici (suono, effetti speciali, fotografia,...), a meno che si intrometta Tron.
camaleone
Quoto Beast, sicuramente Inception è un bel film ma non un capolavoro a mio avviso almeno. E purtroppo devo dire che il finale complicato è abbastanza penalizzante, in ogni caso film originale nello stile di Nolan.
Donald Duck
CITAZIONE (camaleone @ 27/9/2010, 14:42) *
Quoto Beast, sicuramente Inception è un bel film ma non un capolavoro a mio avviso almeno. E purtroppo devo dire che il finale complicato è abbastanza penalizzante, in ogni caso film originale nello stile di Nolan.

Giusto solo Nolan può fare film cosi! rolleyes.gif
Guardate era un mio parere....naturalmente poi l'Oscar potrà andare a TS, che sinceramente anche se siamo in un forum Disney non avevo considerato! eheheh.gif eheheh.gif
Okay, dai come miglior film la statuetta la diamo a Woody e Buzz.....ma la sceneggiatura va a Nolan!A me questo film è piaciuto tanto! rolleyes.gif
Beast
CITAZIONE (Donald Duck @ 27/9/2010, 15:02) *
Giusto solo Nolan può fare film cosi! rolleyes.gif
Guardate era un mio parere....

Quoto la prima frase!
Anche il mio era solo un parere, ognuno è liberissimo di indicare il proprio favorito; per ora sembra comunque che la corsa all'oscar sia a tre: 127 Hours, The Social Network e The King's Speech. Con il passare delle settimane ne sapremo di più, comunque TS3 e Inception saranno probabilmente nominati.
Scrooge McDuck
Io amo letteralmente questo regista, dei suoi film ne ho visti solo 4, i due Batman, The Prestige e questo. Anche se forse per alcune cose ho preferito The Prestige, penso che sia il miglior regista di live action che esista al mondo, riesce sempre a creare film che ti fanno proprio venir voglia di andare al cinema!
Mi spiace per la Pixar, ma quest'anno il primo posto per i migliori film che ho visto se lo prende Nolan!!!!! TS3 per me è dietro, non ci posso fare niente, questo film mi è piaciuto davvero troppo, infatti mercoledì devo rivederlo assolutamente, anche se nel complesso ho capito (credo) tutto, infatti non so, quali dubbi avevate voi? magari mi son perso qualcosa.....

[PSEUDO SPOILER]
ps: secondo voi alla fine la trottola si ferma o no?
Simon
Visto oggi...secondo me si ferma!!

Che dire, il film merita sicuramente, bello, un bell'8 glielo dò tutto! Però tante cose non mi tornano, ma non per la storia di lui, quanto per la trama generale, per la missione...sicuramente è da rivedere, molto bello però ma preferisco Avatar e ovviamente Toy Story (visto che sono stati citati)!
camaleone
SPOILER
Mhh sulla trottola forse ognuno crede quello che vuole secondo me alla fine non ti importa di sapere se il mondo è finto o reale se sei dove vuoi essere, come accade appunto a Cob nel finale.
Sulle incomprensioni io nn ho capito troppo la scena dal livello della neve in poi in particolare il limbo. Inoltre perchè Cob dice che lui e la moglie sono invecchiati insieme ma quando si mettono sotto il treno sono giovani?
e poi piccola osservazione...che razza di genitori passerebbero 50 anni senza veder e i loro figli?
Beast
CITAZIONE (camaleone @ 28/9/2010, 1:01) *
SPOILER
Mhh sulla trottola forse ognuno crede quello che vuole secondo me alla fine non ti importa di sapere se il mondo è finto o reale se sei dove vuoi essere, come accade appunto a Cob nel finale.
Sulle incomprensioni io nn ho capito troppo la scena dal livello della neve in poi in particolare il limbo. Inoltre perchè Cob dice che lui e la moglie sono invecchiati insieme ma quando si mettono sotto il treno sono giovani?
e poi piccola osservazione...che razza di genitori passerebbero 50 anni senza veder e i loro figli?

SPOILER
Sulla trottola la penso come Simone, anche perchè qualcuno ha notato che nel sogno girava perfettamente, mentre nel finale dondola un po'.
Io non ho capito perchè nel limbo Cobb resta giovane e Saito no e anche altre cose, ma dovrei rivederlo per fare un elenco preciso.
ariel one
SPOILER
Per camaleone: credo che siano giovani, quando si mettono sotto al treno, perchè sono in un altro livello rispetto a quello in cui hanno trascorso tutto quel tempo, per cui lì non sono ancora invecchiati!

Per Beast: secondo me Cobb è appena giunto nel limbo dove stava Saito, mentre questo era sceso già da parecchio...
shaoran-kun
CITAZIONE (Beast @ 28/9/2010, 12:22) *
Io non ho capito perchè nel limbo Cobb resta giovane e Saito no e anche altre cose, ma dovrei rivederlo per fare un elenco preciso.


CITAZIONE (ariel one @ 6/10/2010, 10:00) *
Per Beast: secondo me Cobb è appena giunto nel limbo dove stava Saito, mentre questo era sceso già da parecchio...


Perchè Saito è morto nel livello precedente (la fortezza sulla neve) e, mentre Cobb cerca di convinversi che Mal è un'ombra e non la sua vera moglie, Saito trascorre lo stesso tempo nel limbo. Siccome il limbo è l'ennesimo livello di un sogno nel sogno, i pochi minuti che passano diventano decenni e Saito invecchia, mentre Cobb vi giunge in un secondo momento mantenendo la stessa età.
GasGas
visto ieri....so solo che l'ultima scena, intendo proprio l'ultima inquadratura priam della fine, e chi l'ha visto sa a cosa mi riferisco, è stata geniale...l'applauso mi è venuto spontaneo wink.gif
shaoran-kun
CITAZIONE (GasGas @ 6/10/2010, 12:24) *
visto ieri....so solo che l'ultima scena, intendo proprio l'ultima inquadratura priam della fine, e chi l'ha visto sa a cosa mi riferisco, è stata geniale...l'applauso mi è venuto spontaneo wink.gif

Nella sala in cui ero io è partito un automatico "NOOOOOOOO!" di massa. Io ci sono rimasto di sasso, e in effetti è un finale degno di un film che gioca tutto sull'ambiguità e su sottili incertezze.
Beast
CITAZIONE (ariel one @ 6/10/2010, 10:00) *
SPOILER
Per Beast: secondo me Cobb è appena giunto nel limbo dove stava Saito, mentre questo era sceso già da parecchio...



CITAZIONE (shaoran-kun @ 6/10/2010, 10:37) *
Perchè Saito è morto nel livello precedente (la fortezza sulla neve) e, mentre Cobb cerca di convinversi che Mal è un'ombra e non la sua vera moglie, Saito trascorre lo stesso tempo nel limbo. Siccome il limbo è l'ennesimo livello di un sogno nel sogno, i pochi minuti che passano diventano decenni e Saito invecchia, mentre Cobb vi giunge in un secondo momento mantenendo la stessa età.

Grazie dei pareri ad entrambi. L'altro giorno discutendone con un paio di amici eravamo giunti alle stesse conclusioni a cui da solo non ero arrivato. Saluto.gif
Cheeky
Bellissimo film, che secondo me, merita un'altra visione eheheh.gif

Anche secondo me nel finale la trottola traballa e quindi sta per cadere... poi ho letto un po' di cose su internet e sembra che il messaggio sia quello: primo per il fatto dei bambini che, seppure sono vestiti uguali, indossano scarpe diverse e inoltre su IMDB accredita due attori diversi per ciascun bambino; in secondo luogo per la fede che Cobb porta al dito, che sembra ci sia solo nel mondo dei sogni. Inoltre, molti dicono anche per la presenza del suocero, che nei sogni non c'era. Sicuramente una seconda visione serve proprio per cogliere questi particolare che la prima volta, vuoi per l'interesse della storia, non si riesce a comprendere...

Invece io non ho capito come fa il falsario a cambiarare d'aspetto e ad avere le armi che vuole???
Scrooge McDuck
Ragazzi stasera lo tornerò a vedere anche perchè molte cose le sto già dimenticando.
Cmq ancora una volta si dimostra come la forza di prodotti del genere sta nel non sapere niente della trama quando vai al cinema. Insomma tutti sti siti, ma le major pure, fin da mesi e mesi prima dell'uscita ti fanno vedere migliaia di video, foto, ti danno notizie, e spoiler e questo e quello. Pensate un film come questo, la gente se lo sarebbe rovinato e lo avrebbe perso...

SPOILER
Cmqe stasera cercherò di fare caso:
1 - al discorso figli (se l'inquadratura è sempre quella o no)
2 - discorso limbo (non mi è chiaro perchè il cinese finisce nel limbo e il limbo dev'essere per forza quello di Di Caprio, magari sto dicendo fesserie, ma no lo ricordo già più il finale)
3 - discorso fede nuziale
4 - invecchiamento
Daydreamer
Il limbo prescinde dai sogni, è uno spazio condiviso dove finiscono tutti quelli che muoiono in sogno...poi, per tornare alla realtà, chi vi "abita" deve uccidersi...e così faranno prima Cobb/Mal e poi Cobb/Saito wink.gif ...
Scrooge McDuck
Che bello rivedere questo genere di film, non mi ero reso conto di tante cose:

SPOILER

- La ragazza si chiama Arianna, riferimento all'Arianna mitologica che aiutò Teseo (mi pare fosse Teseo) ad uscire da labirinto, e qui è una costruttrice di labirinti.
- il fatto che ogni volta che parte la musica è sempre più lenta via via che scediamo di livello.
- non viene mai detto se quando Cobb e sua moglie stanno nel limbo hanno già avuto i figli. In effetti c'è chi dice che passare 50 anni nel limbo senza preoccuparsi dei figli, sarebbe contradditorio se poi Cobb vuole a tutti i costi rivederli, ma non viene mai detto che i figli già c'erano, quindi secondo me sono venuti dopo.

però mi resta ancora qualche dubbio:
- quando il furgone si scaravolta, nell'hote vediamo che le stanze girano, ma non dovrebbe girare tutto anche al terzo livello? se il 1°, 2° e 3° livello non sono collegati tutti e tre tra loro, allora in teoria non dovrebbe sentirsi la musica nel 3° livello quando parte nel 1°
- quando il furgone è caduto in acqua e tutti meno Cobb e Saito ne escono (perchè tutti meno loro due hanno fatto il salto), ovviamente passano tantissimi anni nel limbo, ma non capisco questa differenza di età che c'è tra i due, forse Cobb essendo arrivato nel limbo qualche minuto dopo, nel limbo in realtà sono passati decenni per Saito? e quindi forse è per questo che lui è così vecchio?
- Alla fine, Cobb e Satio si risvegliano insieme perchè evidentemente si sono reciprocamente uccisi. Ma gli altri sull'aereo come si sono svegliati? non credo che si siano svegliati per il normale decorso del sonno, visto che nel primo stadio dovevano poterci stare una settimana e invece ci sono stati poche ore a causa delle proiezioni.

Cmqe, ribadisco, andate a rivederlo, a me è piaciuto anche più della prima volta
Daydreamer
QUOTE (Scrooge McDuck @ 12/10/2010, 10:14) *
però mi resta ancora qualche dubbio:
- quando il furgone si scaravolta, nell'hote vediamo che le stanze girano, ma non dovrebbe girare tutto anche al terzo livello? se il 1°, 2° e 3° livello non sono collegati tutti e tre tra loro, allora in teoria non dovrebbe sentirsi la musica nel 3° livello quando parte nel 1°
- quando il furgone è caduto in acqua e tutti meno Cobb e Saito ne escono (perchè tutti meno loro due hanno fatto il salto), ovviamente passano tantissimi anni nel limbo, ma non capisco questa differenza di età che c'è tra i due, forse Cobb essendo arrivato nel limbo qualche minuto dopo, nel limbo in realtà sono passati decenni per Saito? e quindi forse è per questo che lui è così vecchio?
- Alla fine, Cobb e Satio si risvegliano insieme perchè evidentemente si sono reciprocamente uccisi. Ma gli altri sull'aereo come si sono svegliati? non credo che si siano svegliati per il normale decorso del sonno, visto che nel primo stadio dovevano poterci stare una settimana e invece ci sono stati poche ore a causa delle proiezioni.

Cmqe, ribadisco, andate a rivederlo, a me è piaciuto anche più della prima volta


1) premettendo che non è detto che a Nolan qualche errorino non gli sia scappato wink.gif , nel secondo sogno non cadono, galleggiano...questo potrebbe spiegare perchè nel terzo sogno dei ghiacci, essi siano "stabili"...la musica ovviamente permea di sè tutti i sogni ad incastro e come una eco lontana, in un gioco di scatole cinesi, si fà sempre più sottile e "lenta", quasi lontana appunto...
2) Esatto!
3) il salto è in realtà composto da tre salti coordinati e presumo concomitanti, per tornare indietro: esplosione tra i ghiacci, attraverso la caduta in ascensore, e infine inabissandosi col furgone nell'acqua...Cobb e Saito erano ormai nel limbo, per cui niente possibilità di salto comune per loro, ma solo uccidendosi...
*PuMbA*
CITAZIONE (Donald Duck @ 26/9/2010, 12:44) *
Visto ieri sera....mi è piaciuto davvero molto...altro che Avatar...questo film merita l'Oscar!
Di Caprio è adattissimo al ruolo, ho sempre avuto dei dubbi su di lui, ma in questo film è stato bravissimo anche se....forse è meglio vedere il film in originale per avere un'ulteriore conferma!
La trama del film mi è sembrata molto originale, ecco perchè il film mi è piaciuto cosi tanto....è qualcosa che, almeno io, non avevo mai visto al cinema!
L'aspetto tecnico del film è davvero grandioso...insomma gli effetti speciali sono fantastici!! smile.gif
Voto: 10

Consiglio a chi andrà a vedere il film, di non perdersi nessun punto e di stare attento a tutti i particolari...solo cosi si potrà capire il finale! wink.gif


Quoto ogni singola parola Nino clapclap.gif E ti quoto soprattutto sulle parole "altro che Avatar" wink.gif

L'ho visto ieri sera e mi è piaciuto molto! clapclap.gif Temevo che la trama si incasinasse parecchio dato che si parla di sogni, realtà,subconsci e così via invece il regista ha saputo far filare tutto liscio! E bravo Christopher Nolan! clapclap.gif

PS: Bravo anche Di Caprio clapclap.gif ( altro che Titanic, si vede che lì era ragazzino eheheh.gif )
Scrooge McDuck
CITAZIONE (*PuMbA* @ 24/10/2010, 11:41) *
Quoto ogni singola parola Nino clapclap.gif E ti quoto soprattutto sulle parole "altro che Avatar" wink.gif

L'ho visto ieri sera e mi è piaciuto molto! clapclap.gif Temevo che la trama si incasinasse parecchio dato che si parla di sogni, realtà,subconsci e così via invece il regista ha saputo far filare tutto liscio! E bravo Christopher Nolan! clapclap.gif

PS: Bravo anche Di Caprio clapclap.gif ( altro che Titanic, si vede che lì era ragazzino eheheh.gif )


post-6-1111346498.gif post-6-1111346498.gif post-6-1111346498.gif

Cmqe concordo in toto, ultimamente sto cercando di rivalutare Avatar, ma anche se James ha creato un mondo stupendo da zero, è nient'altro che una bella scatoletta con una storia povera povera. Ho letto una recensione negativa su questo film che mi faceva ridere a crepapelle, soprattutto perchè era invece entusiasta (a suo tempo) di Avatar, quando a una persona a cui piacciono le storie penso possa piacere o interessare di più Inception che Avatar. Intendiamoci, per me Avatar doveva vincere l'Oscar, ma solo perchè è stato un film evento e come tale andava premiato, secondo me. Ma qui, MIO DIO!!!Siamo di fronte a genio puro, una trama semplicemente geniale, stupefacente....

SPOILER
In conclusione, l'ho visto ben 3 volte al cinema, e quel pezzo dell'hotel ancora non mi è chiaro (x Day: non parlavo di quando sono tutti sospesi perchè il furgone sta cadendo dal ponte, x quanto cmqe anche nel 3° livello dovrebbe tramandarsi una certa "sospensione", ma di quando il furgone rotola giù dalla strada e c'è la scena dell'albergo in cui il corridoio inizia a girare)
Per non parlare di una domanda che non trova risposta: ma come diamine si risvegliano tutti sull'aereo???????????Tutta la squadra non può essersi ammazzata dal 1° livello, se ci si ammazza nel primo livello poi si finisce nel limbo (apparte che se poi alla fine da limbo basta spararsi in testa x tornare alla realtà, non è che sia tutto sto gran problema finire nel limbo....)

Forse mi faccio troppe pare wacko.gif wacko.gif wacko.gif
cinemaMAnia
Ciao a tutti!
Così com'è stato anche per The Prestige, bisogna rivederlo più e più volte per collegare ogni particolare. A me è piaciuto molto anche perchè ti ci fa pensare per lungo tempo dopo averlo visto. Questo.... quello.....ha detto questo..... poi quello....ma la trottola....

Io credo che l'idea sia davvero geniale e quasi paranoica ma interessante. Poi il film è ipnotico.
Ho scritto qui la mia recensione:

http://www.cinemamania.altervista.org/inception.htm

Ce ne fossero di film così!
Bramo
Non propriamente un thriller, non solamente un film d'azione, non esattamente un film psicologico, Inception è però tutte queste cose e probabilmente anche altro.
Film non facilissimo da seguire, come del resto Christopher Nolan ci ha già abituati, Inception è una pellicola che ha nella mitologia che crea il suo punto di forza. Il mondo dei sogni descritto da Nolan (che è soggettista, sceneggiatore, regista e produttore del film) è affascinante per come aderisce a quello che già comunemente ognuno di noi ha, ma arricchendolo con tante particolairtà come i livelli di sogno e come la possibilità di estrarre e innestare elementi nel sogno di una persona.
Proprio l'innesto di un'idea nella mente del rampollo di un vasto impero finanziario è il difficilissimo compito che Dom Cobb deve portare a termine insieme al suo team, ma per far questo deve recuperare un "architetto" (e lo troverà nella bravissima Arianna) e deve sconfiggere lo spettro che lo perseguita nei sogni, vale a dire la moglie.
Il prologo del film, con una missione-esempio di Cobb, l'introduzione a tutta questa realtà e l'addestramento di Arianna risulta una buona introduzione, così come è adrenalinica tutta la parte centrale della missione dei nostri. La sottotrama (anche se mi sembra sciocco chiamarla così) della moglie è gestita perfettamente e dà al protagonista un gran spessore, e durante tutto il film si resta ammaliati dal gioco a incasti di Nolan che si destreggia in vari livelli di sogno e tra le regole che ha inventato per questa realtà, e anche dal sottotesto psicologico che serpeggia continuamente sulla difficoltà di separare la finzione dalla realtà.

Il finale rimane infatti sospeso, aperto, pieno di dubbi e di possibili teorie da parte degli spettatori, un po' come il regista ha già fatto nell'ottimo The Prestige... ed è una cosa che amo.

Gli attori sono tutti ottimi: sempre bravo, come dimostra da ormai un buon numero di film recenti, si dimostra Leonardo Di Caprio, che dopo ottime prove come Blood Diamond e Shutter Island sforna un altro ottimo personaggio. Ellen Page interpreta in modo convincente Arianna, e Cillian Murphy (lo Spaventapasseri di Batman Begins) sa essere una buona "vittima" di quest'operazione. Bello il cammeo di Michael Caine, ormai presenza fissa nei film di Nolan.
Il commento musicale di Hans Zimmer, infine, è proprio bello: accattivante, cupo, marziale, moderno, elettronico, onirico... forse una delle sue colonne sonore migliori. Contribuisce parecchio all'atmosfera del film.

Forse non lo ritengo il miglior film di Nolan tra quelli che ho visto del regista; resta il fatto che si attesta come uno dei registi più autoriali dell'attuale panorama cinematografico americano, riuscendo - cosa molto rara! - a coniugare questa autorialità e questa raffinatezza narrativa con le "vili" esigenze di incassi che la casa di produzione esige comunque, alla fine dei conti. Il che è già di per sè notevole, eccome.
Inception è stato un grande successo di pubblico e di critica, confermando un'altra volta la capacità del regista di creare un film che faccia cassa e che racconti quello che lui sente dentro senza compromessi.
Il successo al botteghino, tra l'altro, ha fatto sì che la Warner Bros. ora dia carta bianca a Nolan per il terzo film di Batman, le cui riprese inizieranno fra pochi mesi e che uscirà nell'estate del 2012, che quindi potrà chiudere degnamente la trilogia pensata da Nolan.
cinemaMAnia
CITAZIONE (Bramo @ 7/12/2010, 1:28) *
Il finale rimane infatti sospeso, aperto, pieno di dubbi e di possibili teorie da parte degli spettatori, un po' come il regista ha già fatto nell'ottimo The Prestige... ed è una cosa che amo.


Sono d'accordo con te su tutto quello che hai scritto tranne che per questa frase. Io amo The Prestige e devo dire che per tutto il film i dubbi e le teorie che si possono fare sono davvero tanti ma proprio lì nel finale (nell'inquadratura finale) c'è la spiegazione di tutto e in quel caso il finale non lo chiamerei sospeso ma chiarificatore. Probabilmente si può chiamare sospeso tutto il resto del film...
That's only my opinion.

SCUSATEMI PER L'O.T.
Bramo
CITAZIONE (cinemaMAnia @ 7/12/2010, 17:29) *
Sono d'accordo con te su tutto quello che hai scritto tranne che per questa frase. Io amo The Prestige e devo dire che per tutto il film i dubbi e le teorie che si possono fare sono davvero tanti ma proprio lì nel finale (nell'inquadratura finale) c'è la spiegazione di tutto e in quel caso il finale non lo chiamerei sospeso ma chiarificatore. Probabilmente si può chiamare sospeso tutto il resto del film...
That's only my opinion.

SCUSATEMI PER L'O.T.

Eeh, ma non è così semplice... i dubbi IMHO li fa venire anche il finale, al di là della sua apparente chiarezza.

ATTENZIONE, I LINK QUI SOTTO PORTANO AD ARTICOLI CON SPOILER SUL FILM THE PRESTIGE!!!

Basti vedere questi tre link per vedere quante versioni possono essere date del finale... ma anche qui e qui la disamina continua...
Io non so, penso di essere del partito in cui il finale è chiarificatore, volevo però evidenziare come altre letture sono possibili comunque. smile.gif Comunque le visioni alternative sono affascinanti ed è da un po' che non vedo il film...
Fra X
Intrattenimento di gran classe in effetti. Un po thriller, un po action, un po "stangata" fantascientifica, un po romantico... con Nolan che non rinuncia a tempi a lui cari come l' ossessione per qualcuno e o qualcosa e la perdita.
Solo la scena finale mi ha lasciato un po così. Insomma, un po troppo stereotipata. Sarebbe stato ancora più bello se fosse proprio caduta la trottola e stop! Anche perché alla fine come fatto notar il totem era della moglie e non suo. O ce l' avevano uguale? O adesso l ousava lui? Boh!
Così invece, almeno nell' immediato, ci si è concentrati più su questa scena singola che non su tutto il film. Mah!
Comunque per fortuna scorrevolissimo e non affatto incasinato come ho letto in giro.
Arancina22
CITAZIONE (Fra X @ 29/1/2015, 0:30) *
Insomma, un po troppo stereotipata. Sarebbe stato ancora più bello se fosse proprio caduta la trottola e stop! Anche perché alla fine come fatto notar il totem era della moglie e non suo. O ce l' avevano uguale? O adesso l ousava lui? Boh!

Io avrei trovato stereotipato l'happy ending. Questo finale aperto invece genera interpretazioni su interpretazioni, è fatto apposta per 'lasciare nel dubbio' lo spettatore: lo stesso discorso può essere rapportato a quella che noi pensiamo essere la realtà, ecc... wink.gif
Il totem di Dom è quello della moglie, essendo morta la quale, è passato a lui.
Fra X
CITAZIONE (Arancina22 @ 29/1/2015, 13:47) *
Il totem di Dom è quello della moglie, essendo morta la quale, è passato a lui.

Ah, O.K.! happy.gif
Enrico
Sì, è scorrevole, ma le teorie sono molteplici.
Cercale su internet, ci sono varie curiosità
Uncino
Inception, la trottola cade o no? Finalmente Nolan spiega il finale

A distanza di qualche anno dalla sua uscita, Christopher Nolan fornisce qualche spiegazione sul finale di Inception, il film del 2010 campione di incassi, che tanto ha fatto discutere.

In molti lo hanno interpretato in maniera differente, ma lui non si era mai lasciato andare prima d'ora ad un commento di questo tipo.

La pellicola si conclude con una trottola in primo piano che gira e non si sa se cadrà o meno. La questione è importante perché, nel primo caso, il protagonista, interpretato da Leonardo di Caprio, si troverebbe nella realtà vera. Altrimenti si troverebbe in una realtà onirica (di un sogno altrui, perdipiù), e rischierebbe di restarci intrappolato. Solo la trottola può permetterci di capirlo.

Il film quindi resta sospeso e lascia tutti gli spettatori col fiato sospeso.

In un discorso ai laureandi di Princeton, Nolan si è sbottonato un po' sostenendo che "In generale, in questi discorsi, si dice sempre “inseguite i vostri sogni”. Io non ve lo dirò, perché non ci credo. Inseguite, piuttosto, la vostra realtà. Nel tempo si è deciso che la realtà sia il parente povero dei nostri sogni. E io invece voglio dire che i sogni, le nostre realtà virtuali, le astrazioni di cui ci si innamora e in cui ci si crogiola, sono dei sottogruppi della realtà”.

E quindi, visto che parla di sogni e realtà, non può non finire a parlare di Inception, "alla fine del film, Cobb, cioè Di Caprio, si ritrova con i suoi figli – almeno nella sua realtà soggettiva. Ma non si riesce a sapere se si tratta della realtà oggettiva o meno. E tutti quelli che incontro me lo chiedono, ed è significativo: tutti vogliono sapere se è nella realtà perché, alla fine, è la realtà che conta. È quella che importa davvero".

Il finale in pratica resterebbe aperto per indicare quanto è forte la volontà di Cobb di rivedere i figli. E, in un certo senso, di lasciare nello spettatore la volontà di conoscere la realtà, di vivere nella realtà e non nei sogni, come invece si era condannato a fare il protagonista. Se ci riesce non è importante. È importante che ci riescano le persone, che sono appunto, persone reali.

HR/IG

http://www.hollywoodreporter.com/news/chri...n-speech-799121
Princesse Sophie
Beh, non si è sbottonato più di tanto...
ma scusate, perchè Cobb si troverebbe in un sogno altrui?
Io in quell'interpretazione ho sempre dato per scontato che fosse un suo sogno e tutti gli altri un parto del suo subconscio, un po' come i drogati che hanno mostrato nel film...o magari che una volta svegliata la moglie lui fosse rimasto già intrappolato nella realtà onirica
Enrico
Princess Sophie, tutto il film potrebbe essere un sogno.
Hai notato che quando raggiunge il chimico, e gli fa vedere tutte le persone addormentate, glielo fa provare, poi quando si sveglia va in bagno e fa la prova con la trottola, ma viene interrotto e quindi potrebbe essere tutto un unico sogno.
Princesse Sophie
Si, lo so, quello che mi chiedevo è perché un sogno altrui e non suo...perché io davo per scontato che il sogno fosse suo, ma nell'articolo scrivono

CITAZIONE
Altrimenti si troverebbe in una realtà onirica (di un sogno altrui, perdipiù), e rischierebbe di restarci intrappolato.

perché altrui?
Enrico
Altrui magari della moglie.
Questa è la versione 'lo-fi' del forum. Per visualizzare la versione completa con molte più informazioni, formattazione ed immagini, per favore clicca qui.