Aiuto - Cerca - Utenti - Calendario
Versione completa: L'ultimo libro letto
Disney Digital Forum > * Off-Topic * > Off Topic
Pagine: 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13
BelleLetrice
Adesso i conti mi tornano biggrin.gif Forse è meglio che lo rilegga in un momento più tranquillo, come ho già detto, la sua lettura è stata piuttosto sofferta
Grazie Lady Sara Christie, ma adesso non ho molto tempo per letture personali (ho almeno una decina di libri da leggere obbligatoriamente per l'esame di letteratura) not.gif Appena mi verrà voglia di gialli chiederò il tuo consiglio kiss2.gif
DonaldDuck90
Ecco io questi due libri gli ho comprati ma devo ancora leggerli XD prima devo finire "il principe nero di HollyWood" e dopo inizierò questi due di Poirot smile.gif

Beast
Io ho letto almeno una trentina di libri di Agatha Christie quando ero alle medie, come risultato oggi non mi ricordo più le trame se non in alcuni casi. Il primo che lessi è La parola alla difesa, che tuttora mi piace molto. Un altro di quelli che ricordo meglio è Dalle nove alle dieci (anche noto come L'assassinio di Roger Ackroyd) per il colpo di scena finale davvero inaspettato e insolito.
Arancina22
Marco-Donald non ho capito quali due libri stai leggendo di Agatha! smile.gif

Marco-Beast ammetto che avevo sentito parlare benissimo di Roger Ackroyd, ma a causa della pre e postfazione mi son rovinata la lettura. sleep.gif I libri gialli non dovrebbero avere pre o postfazioni! Spesso rovinano tutto...

I Primi Casi Di Poirot lo consiglio ai fan più accaniti del piccolo belga baffuto: per il resto, diciotto racconti che però faticano a decollare, quantomeno nella prima parte. Nella 2^ metà (da L'Espresso Per Plymouth in poi) ci sono racconti molto, molto più interessanti, questi assolutamente degni di lettura.
Esemplare Nido Di Vespe: qui, standing ovation.

Tragedia In Tre Atti è bellissimo, raccomandato caldamente a tutti quelli che amano il giallo, il mondo del teatro e i finali assolutamente inaspettati clapclap.gif Particolare la divisione proprio in tre "atti" del racconto.

Ora sto leggendo Passeggero Per Francoforte.
DonaldDuck90

CITAZIONE
Marco-Donald non ho capito quali due libri stai leggendo di Agatha!


Intanto mi scuso del ritardo ma non avendo a casa internet devo venire durante la mia pausa pranzo sad.gif

Cmnq sto finendo di leggere "Walt Disney, il principe nero di Hollywood" e dopo devo iniziare uno di questi:Assassinio sull'Orient Express o Dieci Piccoli Indiani smile.gif

Arancina22
D'accordo Marco, non preoccuparti per la "latitanza" smile.gif Fammi sapere se ti piacciono, ci conto!

Streghe All'Estero
di T. Pratchett

Seconda mia lettura dell'universo di Mondo Disco, prima del ciclo delle Streghe, entità che da sempre mi affascinano terribilmente: e difatti si è rivelato se possibile un romanzo ancora migliore di Il Tristo Mietitore!
Quando Desiderata, vecchia e saggia fata madrina, muore, la strega Magrat diventa la sua erede: suo compito, assieme alle vecchie college Esmeralda "Nonna" Weatherwax e Gytha "Tata" Ogg, sarà partire in viaggio verso Genua e salvare una servetta che non ne vuole sapere di sposare il fiabesco principe. Ma se ci fosse una seconda fata madrina, oltre a Magrat, a obbligarla al matrimonio?...
Bellissimo il tema del potere delle storie e della loro manipolazione. Divertentissimo il trio di streghe Tata-Nonna-Magrat, dai caratteri diversissimi e sempre in contrasto, tre donne più o meno temibili cui ci si affeziona subito (Tata fa spanciare! laugh.gif E Nonna la segue a ruota eheheh.gif ).
Consigliatissimo, tanto più agli utenti del nostro Disney Forum wink.gif Recupererò anche gli altri romanzi di questo ciclo, se sono tutti così divertenti sono proprio impaziente di leggerli!
IryRapunzel
Oddio,Nonnina Weatherwax: Roftl.gif Le risate che mi ha fatto fare quella donna XD

Questo romanzo però non l'ho mai letto! Ho letto "L'arte della magia",che se non sbaglio è la prima apparizione di Nonna Weatherwax!
Fulvio84
pochi giorni fa ho finito un bellisimo libro
A VOLTE RITORNO di John Niven

CHe dire...se Dio esistesse e rimandasse il figlio sulla Terra...sarebbe proprio cosi.

Un bel libro, molto divertente e che ti fa pensare, a prescindere dal proprio credo (io sono ateo ad esempio)

Non mi e' piaciuta la traduzione del titolo, che ha edulcorato il molto piu forte e deciso THE SECOND COMING (la seconda venuta)
Chiaretta
Argghhhh non leggo più libri da un mese.... Sono in astinenza!!!
Perchè nn mi decido una buona volta a passare dalla libreria... perchè? PERCHE'?!?!?!? Muro.gif Muro.gif Muro.gif Muro.gif Muro.gif

PS. Scusate il mio piccolo sfogo ma sinceramente mi sembrava la sezione più adatta.. Arrivederci e buone cose a tutti!
PS di PS... cmq fra L'assassinio sull'orient e "Dieci piccoli Indiani" preferisco il secondo wub.gif wub.gif però anche il primo nn è male, col finale un pò "a sorpresa".. XD cmq i piccoli indiani forever smile.gif
Beast
Finito ieri Hunger Games.
Mi è piaciuto molto nella sua crudezza, sostanzialmente è una storia di sopravvivenza. La parte migliore è costituita dai giochi, un concentrato di violenza ma, soprattutto, strategia, il che mi ha davvero affascinato (da buon fan di Age of Empires). Trovo che diventi invece più pesante nei capitoli conclusivi, quando salgono prepotentemente al comando la politica e l'amore.
Ho in programma di acquistare il seguito la prossima settimana al salone del libro.
IryRapunzel
Fidati Marco,il seguito è molto più bello! w00t.gif Non vedo l'ora di leggere il terzo!
Beast
CITAZIONE (IryRapunzel @ 4/5/2012, 16:07) *
Fidati Marco,il seguito è molto più bello! w00t.gif Non vedo l'ora di leggere il terzo!

Grazie del consiglio! Su BestMovie di questo mese ci sono in anteprima le prime 3 pagine del terzo romanzo. wink.gif
Beast
Terminata la lettura della trilogia di Hunger Games. Che dire, l'originalità che avevo trovato nel primo libro non si è ripetuta nei seguiti. La ragazza di fuoco è ancora accettabile, mentre Il canto della rivolta mi ha deluso pesantemente nel finale e lasciato con l'amaro in bocca. Aggiungo anche che i libri sono pieni di errori di grammatica e di battitura, l'editore ha fatto un lavoro coi piedi.
Donald Duck
Finalmente sono riuscito a leggere Il Meraviglioso Mago di Oz. Bel libro.....il film è un pò diverso, ma adoro entrambi! smile.gif
IryRapunzel
CITAZIONE (Beast @ 18/5/2012, 10:01) *
Terminata la lettura della trilogia di Hunger Games. Che dire, l'originalità che avevo trovato nel primo libro non si è ripetuta nei seguiti. La ragazza di fuoco è ancora accettabile, mentre Il canto della rivolta mi ha deluso pesantemente nel finale e lasciato con l'amaro in bocca. Aggiungo anche che i libri sono pieni di errori di grammatica e di battitura, l'editore ha fatto un lavoro coi piedi.


Quoto tutto, ad eccezione della parte su La Ragazza Di Fuoco,che è il mio preferito della saga.
Il Canto della Rivolta è semplicemente un pasticcio.
E ho notato anch'io gli errori,infatti penso proprio che li leggerò in lingua originale!
Peter Pan 92
Finito di leggere Il Mago di Oz.
Sono sempre stato incuriosito da questo racconto, che leggendo su internet ha significati metaforici per l'epoca in cui è stato scritto. Quello che ho notato io invece è stato un lato più personale ed interno. Cito quanto ho trovato su internet di un commento riguardo al libro:

The Wizard of Oz is really about a girl who searches for help outside of herself only to discover that she had the power all along.

Saluto.gif
Arancina22
E fu così che ieri finii di leggere I Miserabili di V. Hugo.

Tre mesi di lettura, 1405 pagine, infinite emozioni.
Pianti nel finale; sì avete capito bene, pianti; io che poi ho l'abitudine, ogni tanto, di leggere a voce alta, alternavo la lettura ai singhozzi per non peggiorare il mio stato del momento.
E' stato quasi con sofferenza che oggi ho riconsegnato i volumi in biblioteca... tranne il primo che è mio e grazie al cielo rimarrà con me finchè prenderò tutta l'opera; devo avere questo romanzo!!!
Non consiglio questo libro: lo obbligo. Leggetelo, e non sarete più gli stessi. Punto. wub.gif
IryRapunzel
Sarà il primo romanzo che leggerò appena inizierà l'estate,già l'avevo deciso da molto tempo biggrin.gif Amo Hugo! wub.gif
Arancina22
Brava Iry... wub.gif Conoscendo un poco i tuoi gusti, non ti deluderà, ne sono assolutamente certa!!! Te ne innamorerai!

Di Agatha Christie:

Passeggero Per Francoforte
Eccomi tornata alla zia Agatha con furore! Stavolta ho letto il suo 80° romanzo, uno degli ultimi, stampato nel 1970 e definito da lei stessa "una stravaganza".
Quello che all'inizio sembra un romanzo giallo, in cui una misteriosa donzella chiede aiuto a un eccentrico diplomatico per sfuggire a dei misteriosi assassini, si rivela pian piano essere un vasto e pericolosissimo intrigo internazionale, incentrato su soldi, potere e la rinascita dell'ideologia nazista.
Non ci si affeziona granchè ai personaggi, dato che è l'intreccio a farla da padrone: la storia si dipana in modo lento, dettaglio dopo dettaglio, ai nostri occhi come a quelli del protagonista, Sir Stafford Nye.
Non per nulla è uno dei romanzi più lunghi della Christie (250 pagine tascabili).

Con Aiuto, Poirot! sono invece tornata alle origini della Regina del Giallo.
Giustamente è uno dei romanzi più apprezzati dalla critica per il suo complessissimo intreccio, fatto di sbagli criminali, identità segrete e relazioni che riemergono dal passato. E' il romanzo in cui Hastings trova l'amore.
Un po' anonimo il titolo italiano; più bello quello inglese originale: "Omicidio Sul Campo Da Golf" (Murder On The Links).

L'Uomo Vestito Di Marrone è un romanzo giallo-poliziesco con una sottotrama romantica molto bella, di poco successivo a Aiuto, Poirot! e che per certi tratti precede quello che sarà Il Segreto Di Chimneys, pubblicato l'anno successivo.
Il titolo è molto intrigante ma in realtà si scopre già a metà romanzo l'identità di questo misterioso individuo, il quale comunque continua ad avere un ruolo fondamentale nella vicenda.
L'ambientazione per gran parte del romanzo è esotica come in parecchi lavori della Christie, ma stavolta siamo in Sud Africa e non nel Medio Oriente.
L'elemento sorpresa finale, la vera identità di Harry, è intuibile a chi abbia già letto appunto Il Segreto Di Chimneys.

E' ora il turno di C'Era Una Volta.
Arancina22
C'Era Una Volta
E' uno dei gialli assolutamente più affascinanti di Agatha: ambientato nell'antico Egitto, ad alto tasso di amore (c'è un triangolo amoroso da non perdere, davvero dolce ed emozionante!) e di morte (ben 8 lungo tutta la storia).
L'atmosfera è esotica, calda, profumata, in una parola magnifica: la Christie, espertissima di antichità grazie al suo marito archeologo, riversa in questo lavoro tutte le sue conoscenze. E' l'unico libro dell'autrice ad essere ambientato in un'epoca non contemporanea alla propria.
Il titolo, per la verità, non sembra entrarci molto con la vicenda. Leggermente più pertinente quello originale, Death Comes As The End (trad. approssimativa: La Morte E' Il Fine).
Da non perdere.

Ho iniziato In Tre Contro Il Delitto.
Chiaretta
Mmm... in questo mese sto leggendo due libri in contemporanea.. del primo ve ne avevo già parlato se non sbaglio, quello a stile religioso =)
E il secondo è una specie di raccolta di racconti gialli della mondadori, (di cui ora non ricordo il nome): mi è servito per capire più o meno quale altro autore di gialli potrei cominciare a leggere.
Il secondo, di 200 pagine, è già finito, mentre il primo, di 350 e +, sta per essere finito..
Dopodichè comprerò 2 libri fra quelli consigliati dai prof (di cui poi però dovrò comperarne altri)...

Di questi, ki ha voglia (soprattutto per chi li ha letti biggrin.gif) potrebbe consigliarmi un libro fra questa lista: ?

- "La chimera", Sebastiano Vassalli.
- "Messaggero delle stelle", Peter Sìs.
- Il classico "David Copperfield" di Charles Dickens, che però ancora non ho avuto il piacere di leggere.

E questa:

- "Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte" di M.Haddon
- "Gorky Park" di M.Cruz Smith
- "Billy Eliot" di M.Burgess

Ho messo solo 3 rispetto alla infinita lista di libri.. ma non mi lamento, d'altronde mi piace un sacco leggere e sono molto contenta smile.gif

Grazie a tutti e buona giornata!
Arancina22
Oddio Chiarè, La Chimera ce lo fece leggere la prof. di filosofia e storia: è un libro che parla della caccia alle streghe nel '600, mattonissimo, è davvero pesante: EVITALO!!! Le ultime pagine poi, con lo stupro della ragazza! sick.gif
Tra tutti ti consiglio David Copperfield, il buon vecchio Charles non mente mai, ispira anche me! clapclap.gif
Per gli altri non saprei, aspetto un giudizio di un altro utente smile.gif
Chiaretta
Difatti ce lo ha consigliato la prof di Storia, proprio a fronte di quel periodo storico.. Sapevo ke venisse uccisa, ma non stuprata!
Grazie mille per il consiglio, di certo non lo leggerò! smile.gif (Probabilmente prenderò Copperfield, per quanto riguarda Storia happy.gif)

Grazie ancora! hug.gif

P.S.
CITAZIONE (Arancina22 @ 26/5/2012, 22:34) *
E fu così che ieri finii di leggere I Miserabili di V. Hugo.

Tre mesi di lettura, 1405 pagine, infinite emozioni.


Oh mio Dio.. Alla prima riga lo volevo leggere, finchè.. non ho visto "3 mesi"...
Se tu ci metti tre mesi io quanto ci metto? 2 anni, forse?
Ihihihih no dai scherzo! eheheh.gif eheheh.gif
~Bonnie
CITAZIONE (Arancina22 @ 5/6/2012, 16:30) *
Oddio Chiarè, La Chimera ce lo fece leggere la prof. di filosofia e storia: è un libro che parla della caccia alle streghe nel '600, mattonissimo, è davvero pesante: EVITALO!!! Le ultime pagine poi, con lo stupro della ragazza! sick.gif
Tra tutti ti consiglio David Copperfield, il buon vecchio Charles non mente mai, ispira anche me! clapclap.gif
Per gli altri non saprei, aspetto un giudizio di un altro utente smile.gif


Sono d'accordissimo! E' pesante, opprimente, angosciante, non finisce mai! post-6-1111346575.gif
Penso sia uno dei libri più brutti che abbia mai letto.

Io sto leggendo 'Il canto della rivolta', appena lo finisco metto le recensioni di tutta la trilogia (scopiazzandola dalla mia pagina di anobii fischietta.gif biggrin.gif)
Dadda25
Chiaretta "Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte" è davvero bello! Te lo consiglio! Non so se conosci un po' la trama ma la lettura è veramente piacevole e interessante, da quello che so di te e dei tuoi gusti credo ti potrebbe piacere!!!

Tra gli altri non saprei proprio (:
Se Billy Eliot c'entra qualcosa con l'omonimo film probabilmente sarà molto carino anche quello! wink.gif
Chiaretta
CITAZIONE (Dadda25 @ 5/6/2012, 19:55) *
Chiaretta "Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte" è davvero bello! Te lo consiglio! Non so se conosci un po' la trama ma la lettura è veramente piacevole e interessante, da quello che so di te e dei tuoi gusti credo ti potrebbe piacere!!!

Tra gli altri non saprei proprio (:
Se Billy Eliot c'entra qualcosa con l'omonimo film probabilmente sarà molto carino anche quello! wink.gif


Grazie mille Dadda!
No, sinceramente non conosco la trama ma.. se me lo consigli allora lo prendo smile.gif poi vi scrivo la "recensione"!
Quindi.. i primi 3 sono andati!
Vi ringrazio tanto hug.gif hug.gif

Grazie anche a te Bonnie!
Se non fosse stato per voi sicuramente l'avrei comprato. D'altronde la scelta per Storia non è molto vasta.. ci sono solo 3 libri.. mellow.gif mellow.gif
hug.gif
IryRapunzel
La Chimera l'ho letto anch'io, è un po' un mattone,però qualche passo è interessante... Insomma, non ti direi "evitalo" direttamente,ma è un genere particolare, bisogna essere appassionati di storia o quantomeno aver studiato il periodo storico,altrimenti risulta decisamente trooooppo pesante XD

David Copperfield non l'ho letto,ma Dickens è Dickens! wub.gif Quindi voterei sicuramente per quello XD

Altro libro che ti consiglio è Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte... questo invece scorre veloce ed è anche interessante,perché la storia è narrata anche molto bene dal punto di vista di un ragazzino diversamente abile... Te lo consiglio anche solo per le curiosità che ci troverai dentro, come il caso delle fate di Cottingley o il problema di Monty Hall eheheh.gif
Fulvio84
proprio ieri ho finito il libro autobiografico di Mineko Iwasaki - Storia proibita di una Geisha. Una storia vera
http://it.wikipedia.org/wiki/Mineko_Iwasaki
Se amate il Giappone e la sua cultura, se avete amato memorie di una geisha, dovete assolutamente leggere questo. meraviglioso
Arancina22
In Tre Contro Il Delitto è una raccolta di racconti che ho gradito decisamente di più rispetto a I Primi Casi Di Poirot, dove, come ho scritto, la prma metà non mi è sembrata molto interessante. Qui invece i racconti sono molti di meno, nove, di cui due già presenti nei Primi Casi: Come Va Il Vostro Giardino? e Un Problema In Alto Mare; quindi non mi esporrò a riguardo.
La maggior parte sono racconti con protagonista Poirot; in due troviamo Parker Pyne, in uno Miss Marple e un altro è "anonimo" in quanto a narratore.
Commento brevemente i restanti sette:
- La Stella Del Mattino: primo mio approccio con Parker Pyne, piacevole storia di un furto.
- Il Mistero Della Cassapanca Spagnola: uno dei migliori della raccolta; indaga Poirot.
- Il Caso Della Baia Di Pollensa: altro racconto di Parker Pyne, in realtà non è affatto un giallo; delude un tantino.
- Iris Gialli: nuova indagine di Poirot, inviato ad una festa in cui si commemora un omicidio.
- Miss Marple Racconta Una Storia: racconto molto particolare in cui Miss Marple parla eccezionalmente in prima persona e racconta ai suoi nipoti un caso molto interessante da lei risolto.
- Il Sogno: caso molto ingegnoso di Poirot, alle prese con il sogno ricorrente di un milionario eccentrico in cui costui si suicida...
- In Uno Specchio Scuro: è il racconto "apersonale", nel senso che il narratore, in prima persona, non rivela mai il suo nome. Bellissimo e incentrato sul sovrannaturale, sembrerebbe uscito dritto da Il Segugio Della Morte.

Sono in arrivo tre nuovi romanzi di zia Agatha dalla biblioteca... non vedo l'ora di ricominciare wink.gif
Chiaretta
Grazie mille a tutti!
Stamani sono passata dalla libreria e ho preso "Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte", sebbene a malincuore solo quello, visto che costava 12 euro mentre Copperfield solo 9 e 90..
I problemi però sono vari.. intanto non li ho presi tutti e due perchè non avevo i soldi (XD), e poi xkè preferisco leggere Copperfield (visto che è più lungo) quando finisco i compiti e magari quando sono in vacanza... così me lo leggero con più calma e sicuramente me lo gusterò di più!

Grazie ancora mille a tutti! hug.gif
Chiaretta
Ragazzi scusate ma anche se il libro l'ho finito ormai da 5 giorni, non ho avuto tempo di scrivere nulla!

Allora, per quanto riguarda "Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte" posso dire che mi è piaciuto: la storia di questo ragazzino con i genitori separati e con non pochi problemi è molto commovente (mi stavo mettendo a piangere durante la lettera della madre dove gli spiega tutto l'accaduto e quindi scopre che suo padre gli ha mentito)...
È molto bello scoprire che alla fine questo ragazzino riesce a superare tutti i "problemini comportamentali", in un modo o nell'altro. È anche molto attuale! Mi sono piaciuti molto, come diceva Iry, le cose che ho trovato all'interno, molto interessanti.
Unica pecca,forse: le troppe parolacce nei dialoghi (c'era anche una bestemmia sleep.gif).. beh, ma non si può dire che non è attuale! eheheh.gif biggrin.gif
Bel libro.

Dopo 1 giorno dall'acquisto, avevo finito quindi il libro, e non sapendo cosa leggere, ho preso un libro che c'era in casa ma che non avevo avuto mai tempo di leggere (366 pagine)...
È il terzo libro della saga "I love shopping.." di Sophie Kinsella, e avendo letto il libro precedente tempo fa avevo comprato il sequel, "I love shopping in bianco", che, come ho detto prima, non avevo mai finito: devo dire però che mi è piaciuto molto, e che l'ho letto tutto d'un fiato, finendolo 2 giorni fa.
Praticamente, come s'intuisce dal titolo, la protagonista deve fare shopping in occasione delle sue nozze.
Il problema però è questo: sia i genitori della sposa che quelli dello sposo hanno organizzato un matrimonio, ovviamente uno nei rispettivi continenti: America e Europa (Inghilterra).
Ed ecco che vediamo Becky (la protagonista), ciondolarsi in acquisti, mentre il tempo passa, e lei nn riesce ad annullare nessun matrimonio, per non ferire nessuno...
Anche questo libro mi è piaciuto molto! happy.gif

PS. Volevo chiedere solo una cosa, a quelli che hanno letto questa saga. Visto che ormai è passato qualche anno da quando l'ho comprato, qualcuno sa dirmi se è ancora in
commercio? E, in ogni caso: che ne pensate della saga?

A presto!
IryRapunzel
Io invece ho finito il primo libro della serie "Il Trono Di Spade",che comprende "Il Trono Di Spade" e "Il Grande Inverno". smile.gif Bellissimo,la serie è perfettamente all'altezza del romanzo!
Ariel's Lover
Finito di leggere ieri Hunger Games (il primo libro). Mi è piaciuto tantissimo!!Katniss ha due pa censored.gif COOOOOOOOOOOOOOOOOOOSì!!!!!E' una grande!
Se l'esame del 15 va bene, sabato mi compro il secondo libro!
Mad Hatter
Io ho cominciato LEZIONI ALL'ACTORS STUDIO di Lee Strasberg.
Sarà una lettura mooolto lenta non solo perché ho poco tempo da dedicargli ma perché è un testo difficile e non lo voglio leggere superficialmente, vado avanti lentrament un po' alla sera.
Lo consiglio a tutti coloro che hanno la mia stessa passione, già dalle prime pagine si capisce che è una qualcosa di magico wub.gif
Arancina22
Della zia Agatha: wink.gif

Due Mesi Dopo
Poirot e Hastings ricevono una lettera di una signorina settantenne, spedita stranamente due mesi prima, nella quale lei li prega di venire a chiarire alcuni suoi dubbi riguardo a un misterioso "incidente della palla del cane". Partono subito, ma, arrivati alla villetta della signorina, la trovano in vendita...
Intrigante romanzo a base di cani, scale e case di campagna, in cui gli indizi non sono così importanti quanto le relazioni tra i vari personaggi. Credo sia uno dei pochi romanzi in cui la Regina del Giallo inserisce un personaggio a quattro zampe, Bob, che peraltro è tenerissimo, simpatico e ruba la scena.
Molto interessante il titolo originale: Dumb Witness, "Il Testimone Muto".

Il Pericolo Senza Nome
Poirot e Hastings si interessano al caso della signorina Buckley, la quale è sfuggita miracolosamente a tre attentati contro la sua vita e ad un quarto sotto gli occhi dello stesso investigatore. Chi vuole ucciderla, e perchè?
Grandi, grandi colpi di scena nel finale di questo romanzo. Interessante per la quantità direi spropositata di errori e sbagli che Poirot compie nel corso della vicenda!

Ora leggerò I Sette Quadranti.
Dadda25
CITAZIONE (Chiaretta @ 12/6/2012, 16:43) *
PS. Volevo chiedere solo una cosa, a quelli che hanno letto questa saga. Visto che ormai è passato qualche anno da quando l'ho comprato, qualcuno sa dirmi se è ancora in
commercio? E, in ogni caso: che ne pensate della saga?

A presto!


Chiaretta io li ho letti tutti! Ahah Sono fan di Becky Bloomwood XD Credo che li vendano ancora nelle librerie! Ci sono altri due seguiti mi sa eheh
Sono dei romanzi molto divertenti e per godersi qualche pomeriggio allegro sono perfetti!!! Becky riesce ad essere snervante e spassosa come pochi personaggi, cioè io di solito mi innervosisco un sacco con persone che hanno manie compulsive XD , invece alla fine non puoi non provare simpatia per lei! La Kinsella poi ha un modo molto leggero di scrivere smile.gif Adoro!

P.S. Il film non è niente di che!
LaPrincipessaAurora
L'induismo - Gavin Flood

Letto un pò per curiosità e un bel pò per l'università tongue.gif
Chiaretta
CITAZIONE (Dadda25 @ 12/6/2012, 19:02) *
Chiaretta io li ho letti tutti! Ahah Sono fan di Becky Bloomwood XD Credo che li vendano ancora nelle librerie! Ci sono altri due seguiti mi sa eheh
Sono dei romanzi molto divertenti e per godersi qualche pomeriggio allegro sono perfetti!!! Becky riesce ad essere snervante e spassosa come pochi personaggi, cioè io di solito mi innervosisco un sacco con persone che hanno manie compulsive XD , invece alla fine non puoi non provare simpatia per lei! La Kinsella poi ha un modo molto leggero di scrivere smile.gif Adoro!

P.S. Il film non è niente di che!


Ohhh bene anche io concordo con te!
Si ci dovrebbero essere il seguito con la sorella e quello per il bambino!
Proverò a cercarli! smile.gif

Per il film ti ringrazio, dopo i libri l'avrei visto ma a questo punto! happy.gif
Dadda25
Eheh vai vai, il più bello resta sempre il primo, ma gli altri sono sempre altrettanto scorrevoli ^^
Raperina
mi sono addentrata per curiosità in questo libro(che ho preso oggi in biblioteca e che stò quasi per finire di leggere O_O)
Si chiama: il principe e il peccato di Jacqueline Carey.
Non sapevo facesse parte però di una trilogia(ecco perchè leggendolo non capivo alcune vicende e nomi di personaggi xD infatti era perchè è una storia già avviata!) però mi sono informata in internet bene o male e ora stò capendo di più di tutta la vicenda. Sò anche che c'è una trilogia (della stessa autrice sempre) prima di quella di Imriel ed è quella di Phedre..
scrive davvero bene, specialmente le parti piccanti.. non pensavo proprio!
Qualcuno di voi ha letto qualcosa di questa autrice? smile.gif
IryRapunzel
IO!!!!!!
Ho letto tutti i suoi libri wub.gif

Però non vale la pena cominciare da Il Principe e il Peccato, fidati, parti dalla trilogia di Phèdre! Sono due trilogie, ma è come tutta una saga,e quando arrivi all'ultimo libro della seconda i collegamenti con la prima ti fanno praticamente sciogliere in lacrime XD
Poi la saga di Imriel è semplicemente "carina",il suo vero capolavoro è la trilogia di Phèdre...tra le due non c'è assolutamente paragone rolleyes.gif Innamorato.gif
Raperina
biggrin.gif grazie per il consiglio Iry!
Allora finisco questo libro(che tanto in un giorno sono arrivata a metà quindi ormai me lo finirò di leggere tutto quanto!)e poi partirò con il primo che ho visto esser: il dardo e la rosa!
smile.gif mi sento un po' strana quando dei libri mi appassionano così tanto.. è come se.. entrassi anch'io nella storia e.. oddio mi sento triste felice e bho tutta una confusione pazzesca che provo! Sarà che se mi prendono tanto poi finisco sempre per divenire empatica con i personaggi e la storia!
IryRapunzel
Ti assicuro che questi poi ti prendono in modo particolare, perché è una storia veramente,veramente originale! w00t.gif
La trilogia di Phèdre è una meraviglia, **. Quella di Imriel mi ha un po' deluso all'inizio (assolutamente non all'altezza della prima),ma si è ripresa con l'ultimo libro che ho trovato davvero splendido!
Comunque tu comincia da Il Dardo E La Rosa, sì sì, senza dubbio wink.gif

Ah...i libri della trilogia di Imriel in Italia sono stati spezzati in due, ovviamente -.- Quindi Il Principe E Il Peccato è solo la prima parte di Kushiel's Justice. Potresti rimanerci male, nel finale, XD

[Diventerai un'adepta della religione del Sommo Joscelin, ti avviso u___u Oh,Sommo. wub.gif
Roftl.gif ]
PrincessMononoke
Ora che ho quasi finito la tesi ho potuto rimettermi in paro con la lettura, e ultimamente ho letto:

The help, molto carino, scorre piacevolmente e ha delle ambientazioni riuscitissime. Come sempre se si pensa che è una storia ambientata negli anni 60, quindi dietro l'angolo, vengono i brividi per il razzismo dilagante e la stupidità delle persone. Subito dopo ho visto il film: carino, ma si poteva fare di meglio.

XY di Veronesi, stupendo! ha dei dialoghi perfetti, la scrittura dell'autore è fantastica e infatti spero che uscirà presto un suo nuovo romanzo. La cosa che mi ha più stupita è l'abilità con cui ha reso DONNA la protagonista femminile, mentre l'autore è uomo. Lo consiglio vivamente.

Hunger games mi direte benvenuta nel club xD Ho letto questo libro in un giorno e non vedo l'ora di leggere i seguiti; protagonista fantastica, storia particolare con tanti rimandi che fanno piacere, scrittura che dà dipendenza smile.gif Non ho ancora visto il film, ma rimedierò presto, sperando che sia all'altezza del libro ^^

PrincessMononoke
CITAZIONE (Beast @ 18/5/2012, 10:01) *
Terminata la lettura della trilogia di Hunger Games. Che dire, l'originalità che avevo trovato nel primo libro non si è ripetuta nei seguiti. La ragazza di fuoco è ancora accettabile, mentre Il canto della rivolta mi ha deluso pesantemente nel finale e lasciato con l'amaro in bocca. Aggiungo anche che i libri sono pieni di errori di grammatica e di battitura, l'editore ha fatto un lavoro coi piedi.

Noooo, che delusione! Piuttosto che rovinarmi la storia, rinuncio a leggere l'ultimo libro T.T

CITAZIONE (Arancina22 @ 26/5/2012, 22:34) *
E fu così che ieri finii di leggere I Miserabili di V. Hugo.

Tre mesi di lettura, 1405 pagine, infinite emozioni.
Pianti nel finale; sì avete capito bene, pianti; io che poi ho l'abitudine, ogni tanto, di leggere a voce alta, alternavo la lettura ai singhozzi per non peggiorare il mio stato del momento.
E' stato quasi con sofferenza che oggi ho riconsegnato i volumi in biblioteca... tranne il primo che è mio e grazie al cielo rimarrà con me finchè prenderò tutta l'opera; devo avere questo romanzo!!!
Non consiglio questo libro: lo obbligo. Leggetelo, e non sarete più gli stessi. Punto. wub.gif

Io mi ero già ripromessa di leggerlo questa estate, ma ora è in cima alla mia lista ^-^
Beast
CITAZIONE (PrincessMononoke @ 16/6/2012, 12:03) *
Noooo, che delusione! Piuttosto che rovinarmi la storia, rinuncio a leggere l'ultimo libro T.T

Non potrai farne a meno, come hai detto anche tu dà dipendenza. tongue.gif
IryRapunzel
CITAZIONE (PrincessMononoke @ 16/6/2012, 12:03) *
Noooo, che delusione! Piuttosto che rovinarmi la storia, rinuncio a leggere l'ultimo libro T.T


FALLO! XD
Ariel's Lover
Io ho letto recentemente Un regalo da Tiffany di Melissa Hill. Romanzo leggero e piacevole che vedrei perfettamente riadattato come commedia romantica di natale!!
Ora sono alle prese con La ragazza di fuoco che mi sta prendendo molto.
Arancina22
I Sette Quadranti è uno di quei romanzi di Agatha con finale a doppia sorpresa, che mi ha sconcertato! Fantastico!
Non è presente nessuno degli investigatori "famosi", in quanto la investigatrice dilettante è Bundle, l'aristocratica figlia del proprietario di Chimneys: ebbene sì, cosa insolita, l'ambientazione viene parzialmente riutilizzata da Il Segreto Di Chimneys.
Gustosa citazione ad Attraverso Lo Specchio, sequel di Alice Nel Paese Delle Meraviglie: chiunque abbia dimestichezza col romanzo non tarderà a riconoscere a colpo d'occhio il brevissimo omaggio wink.gif wub.gif

Da non confondersi con Sfida A Poirot (in corso di lettura). Sebbene trattino entrambi di orologi, sono due libri diversi wink.gif
PrincessMononoke
Non appena Marco me l'ha passato mi sono letta anche io il secondo libro di Hunger Games - La ragazza di fuoco... vi dico solo che l'ho finito in un giorno "-___- Devo dire che non mi ha deluso affatto, anzi mi è piaciuto quanto il primo!
CITAZIONE (Beast @ 16/6/2012, 12:40) *
Non potrai farne a meno, come hai detto anche tu dà dipendenza. tongue.gif

CITAZIONE (IryRapunzel @ 16/6/2012, 13:56) *
FALLO! XD

Si ragazzi, leggerò il terzo... con quel cavolo di finale del secondo libro come si fa a non leggerlo? biggrin.gif Spero solo di non rimanere troppo delusa....
Questa è la versione 'lo-fi' del forum. Per visualizzare la versione completa con molte più informazioni, formattazione ed immagini, per favore clicca qui.