Benvenuto Visitatore ( Log In | Registrati )


3 Pagine V   1 2 3 >  
Reply to this topicStart new topic
> Sweeney Todd
Jennyfer Sparrow
messaggio 23/2/2008, 0:28
Messaggio #1


Junior Member
**

Gruppo: Utente
Messaggi: 68
Thanks: *
Iscritto il: 26/12/2007
Da: L'isola che non c'è =D




Sn tornata adesso dal cinema *w*
Sn così sconvolta ke connetto appena, ho ancora la mascella alle caviglie e le lacrime agli oki...
Nn so ancora bene cosa dire d qst film XD
Ma è stato fenomenale!!!!!
Qst film è partito in svantaggio cn me, per quel fatto ke detesto i musical, ma posso dire senza dubbio ke si è ripreso alla grandissima post-6-1111346575.gif
Una musica allucinante, emozioni fortissime, sembra teatro al cinema!
Voglio già rivederlo, sn ancora tr scioccata wacko.gif
E' stato horror, romantico, travolgente, disperato Mi ha fatto piangere e lasciato stupefatta ohmy.gif
Tim è cm Johnny in recitazione, sa far tutto...

Mannaggia! Mi sn accorta adesso d aver sbagliato sezione, kiedo umilmente perdono sleep.gif


Messaggio modificato da Jennyfer Sparrow il 23/2/2008, 0:31
Go to the top of the page
 
+Quote Post
giagia
messaggio 23/2/2008, 10:55
Messaggio #2


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 6.383
Thanks: *
Iscritto il: 24/7/2004
Da: Roma (RM)




Tutto ciò avvenne a Londra, talmente tanto tempo fa che dubito qualcuno possa ricordarselo. Un barbiere viveva con una moglie ed una figlia bellissime, della loro bellezza si rese conto anche un giudice, che imprigionò ingiustamente il barbiere e concupì la moglie. Ritornando nella capitale inglese, una città piena di peccatori, sotto mentite spoglie ora il barbiere cerca la sua vendetta: il suo braccio è finalmente completo dal momento che la sua mano ha toccato il rasoio di un tempo e lo stesso Sweeney, questo il suo nomignolo, ha trovato una complice in una locandiera, Mrs. Lovett che, ben consapevole dell'elevato costo della carne, non farà spreco dei corpi delle vittime.

Il meglio di Stephen Sondheim, uno dei compositori più geniali della seconda metà dello scorso secolo, si unisce al talento di Tim Burton: quello che ne esce è una Londra più dickensiana ed oscura dell'"Oliver Twist" di Polanski e dei personaggi che più memorabili non si può. Come si può immaginare tanto, tantissimo, è il sangue che si vede nel film, ma non viene mai versato inutilmente e il film crea intrecci tali tra i personaggi che alla fine lascia a bocca aperta quando si giunge alla conclusione finale. Bellissimo, ed estremamente efebico, il giovane Jamie Campbell Bower, nei panni eroe invaghito della figlia del protagonista, ora prigioniera dello stesso giudice che fece incarcerare il barbiere.

Ogni attore è perfetto per il suo personaggio: dal suo viaggio ad Hogwarts la Carter riporta indietro uno straordinario Alan Rickman, perfetto nei panni del giudice, e Timothy Spall, di cui mai sospettavo potesse interpretare un personaggio talmente cattivo. Bravo, ma non abbastanza effeminato rispetto alla versione teatrale Sacha Baron Cohen (alias Borat), ma aspetto di vedere il film in originale prima di dare un giudizio definitivo, perchè credo che colpa della non eccessiva femminilità dipenda dal doppiaggio. Geniale inoltre l'idea di dare la parte di Toby ad un bambino, quando questo personaggio era interpretato da un ragazzo (se così vogliamo dire) su palco: vera e propria versione baby di Andy Serkis è dotato di una bellissima voce bianca, essenziale per rendere giustizia alla sua canzone.

Passando alle canzoni, la resa nel film soddisfa i fan di Sondheim, seppur, commento strettamente personale, mi hanno coinvolto più le canzoni che i loro reprise (anche se questi sono più complessi e musicalmente più apprezzabili), forse per la velocità delle scene che le accompagnano, forse perchè, già conoscendole, mi sono fatto più coinvolgere dalle immagini che dalle note. Indimenticabili i momenti di "Johanna", di "Pretty Women" e di "Not while I'm around", seppur la mia preferita resta "By the Sea". Date un taglio alla routine della vita quotidiana ed accorrete in sala, concedetevi un trattamento "barba e capelli" alla vecchia maniera, vi assicuro che vi piacerà da morire.

And though I'll think of you I guess, until the day I die,
I think I miss you less and less as every day goes by
Johanna


Sweeney

Messaggio modificato da giagia il 23/2/2008, 13:44


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
cosmic_disney
messaggio 23/2/2008, 16:00
Messaggio #3


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.352
Thanks: *
Iscritto il: 6/1/2008
Da: Ravenna




Non l'ho ancora visto, ma amo il musical originale, Sondheim, Depp e Burton e quindi so giò che lo amerò.


User's Signature

“Around here, however, we don’t look backwards for very long. We keep moving forward, opening up new doors and doing new things… and curiosity keeps leading us down new paths.”
–Walt Disney
Go to the top of the page
 
+Quote Post
shaoran-kun
messaggio 23/2/2008, 16:51
Messaggio #4


Lord Alphie
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.577
Thanks: *
Iscritto il: 12/9/2007
Da: Macerata




Anche io la pensavo così, e invece mi sono dovuto ricredere... A me questo film ha fatto solo rivoltare lo stomaco!

Per carità, mi inchino di fronte alla maestosa bravura di Burton, ma tutto quel sangue che schizza come se avessero aperto un idrante! Che schifo! Era necessario far vedere quella fiumana rossa uscire dal collo delle vittime ogni singola volta??? E poi scusate, ma la sola idea di vendere carne umana nel pasticcio m'è parsa alquanto balorda. Ma questo è un problema di storia (che poi non è neanche un problema per me, mi ha fatto solo schifo l'idea...)
Nel complesso bravi gli attori, anche se speravo che la motivazione della rabbia di Todd (e la sua decisione di decimare la popolazione di Londra) fosse spiegata meglio... Insomma, quella canzone con Mrs Lovett non spiega assolutamente nulla!


User's Signature

me @ Deviantart
© Lordalphie - do not copy or alter
Go to the top of the page
 
+Quote Post
giagia
messaggio 23/2/2008, 17:25
Messaggio #5


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 6.383
Thanks: *
Iscritto il: 24/7/2004
Da: Roma (RM)




Beh il rosso del sangue è l'unico elemento che si stacca da quel grigiume e quell'oscurità così come il fuoco della fornace, secondo me è essenziale mostrarlo, così come veniva fatto nel film.
Credo che il motivo per il quale non viene mostrato il motivo per il quale Benjamin era stato incarcerato è appunto l'assenza della sua colpa. Quando la pazzia si impossessa di lui, la sua rabbia diventa incontrollabile e si pone come redentore che elimina a colpi di rasoio tutti quelli che incontra: anche qui manca una causa, quindi anche qui non viene esplicitato niente. Unico caso in cui il delirio di Sweeney si ferma è davanti ad un uomo che si trova nella sua stessa circostanza precedente all'incarcerazione. La trovata geniale del plot, oltre la mendicante è quella.

L'idea dei tortini di carne non la trovo balorda, ma sadica, estremamente sadica.

P.S. Dimenticavo: "Green Finch & Linnett Bird" mi ha fatto subito pensare a "To Be Free" dal musical di Aladdin, "Johanna" a "One Song" di Biancaneve e "On the street where you live" di My Fair Lady.

Messaggio modificato da giagia il 23/2/2008, 17:34


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Sudicio Briccone
messaggio 23/2/2008, 18:30
Messaggio #6


Top Member
*****

Gruppo: Utente
Messaggi: 581
Thanks: *
Iscritto il: 4/12/2005




CITAZIONE (giagia @ 23/2/2008, 9:55) *
seppur la mia preferita resta "By the Sea".

By the sea, Mr. Browne, that's the life I covet,
By the sea, Mr. Browne, ooh, I know you'd love it!
You and me, Mr. B, we could be alone
In a house wot we'd almost own,
Down by the sea!
Wouldn't that be smashing?
By the sea,
With the fishies splashing!
By the seaside,
Hoo, hoo!
By the beautiful sea!




Messaggio modificato da Sudicio Briccone il 23/2/2008, 18:55
Go to the top of the page
 
+Quote Post
giagia
messaggio 23/2/2008, 19:21
Messaggio #7


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 6.383
Thanks: *
Iscritto il: 24/7/2004
Da: Roma (RM)




Wow: che bella associazione! Io durante il film avevo penato a "June is bustin' out all over", da Carousel e al corto di Pippo "How to Swim".


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
giagia
messaggio 23/2/2008, 19:26
Messaggio #8


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 6.383
Thanks: *
Iscritto il: 24/7/2004
Da: Roma (RM)




Non ho visto questo post e ha messo un topic analogo in "Oltre Disney", potete unire i due thread? Grazie.


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
grinch
messaggio 24/2/2008, 0:17
Messaggio #9


Top Member
*****

Gruppo: Utente
Messaggi: 836
Thanks: *
Iscritto il: 21/10/2005
Da: Pordenone - Friuli




CITAZIONE (giagia @ 23/2/2008, 18:21) *
Wow: che bella associazione! Io durante il film avevo penato a "June is bustin' out all over", da Carousel e al corto di Pippo "How to Swim".


L'associazione è piu' che mai mirata essendo Angela Lansbury ,l'originale Mrs lovett della prima produzione a Broadway.

Che meraviglia questi musical degli anni '70 ,sempre cosi' vibranti , potenti ,intimi e questo capolavoro di Sondheim ,non fa' eccezione ,mirabile nella sua versione originale e perfetto nella trasposizione cinematografica di Burton.

E' propio così che un musical dovrebbe essere portato sullo schermo.

Immensa la Carter , meriterebbe un oscar,come migliore attrice protagonista per questo ruolo.



User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Eric
messaggio 24/2/2008, 1:50
Messaggio #10


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 3.028
Thanks: *
Iscritto il: 16/12/2005
Da: Genova




E' stato meraviglioso questo film! le canzoni sono carine e poi il film è così scorrevole, mi è piaciuto tantissimo! Helena e Deep sono bellissimi insieme e rivedere Codaliscia/ Nathaniel è stato buffo biggrin.gif nn so perkè! Mitico il barbiere italiano eheheh.gif clapclap.gif Un grande applauso va a Burton!!! BRAVO! anche se dopo aver visto questo film nn mi fido tanto di andare dal barbiere d'ora in avanti shifty.gif

SPOILER GIGANTESCO NN LEGGETE SE NON L'AVETE VISTO!!!!!!!


Ci sono rimasto malissimo alla fine quando Helena muore! Non me l'aspettavo! E' stato crudele!!!

Messaggio modificato da Eric il 24/2/2008, 20:48


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Ciro84
messaggio 24/2/2008, 3:24
Messaggio #11


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.116
Thanks: *
Iscritto il: 5/11/2004
Da: Roma




Io ho iniziato a ripercorrere la carriera di Burton, che è il mio regista vivente preferito, su DVD 9 giorni fa con Pee Wee...oggi sono arrivato al sottovalutato Planet of the Apes, passando per Beetlejuice, Batman, Edward, Batman Returns, Ed Wood, Mars Attacks e Sleepy Hollow...domani Big Fish, poi Charlie e poi la Sposa Cadavere...il tutto in preparazione di mercoledì quando finalmente potrò vedere la sua nuova fatica

Potete chiamarmi fissato eheheh.gif

E mi raccomando continuate ad avvertire quando postate spoiler almeno fino a mercoledì sera shifty.gif


User's Signature






Go to the top of the page
 
+Quote Post
giagia
messaggio 24/2/2008, 10:53
Messaggio #12


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 6.383
Thanks: *
Iscritto il: 24/7/2004
Da: Roma (RM)




QUOTE (grinch @ 23/2/2008, 23:17) *
Immensa la Carter , meriterebbe un oscar,come migliore attrice protagonista per questo ruolo.


Già speriamo facciano lo stesso con "Into the Woods", "Sunday in the Park With George", "Company", "Gypsy" e "Follies". Per "Assassins" purtroppo la vedo difficile.

Cioè di Webber e di Fosse ci sono così tanti film, sarebbe giusto dare più spazio a Sondheim adesso, una cosa è sicura: il musical non è morto. Forse lo sta diventando su palco (le critiche di Broadway sono spietate a riguardo), ma attrae ancora moltissimo sullo schermo. Purtroppo ci vorrebbero nuovi prodotti...

Messaggio modificato da giagia il 24/2/2008, 10:55


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Ciro84
messaggio 24/2/2008, 13:40
Messaggio #13


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.116
Thanks: *
Iscritto il: 5/11/2004
Da: Roma




Ogni tanto però si riesce a tirar fuori qualcosa di buono anche dalla Broadway contemporanea, come Hairspray.

Spero proprio che facciano Into the Woods.


Per chi ha visto Sweeney, c'è molto dialogo rispetto alle canzoni, o viceversa? Mia sorella è indecisa se venirlo a vedere in Inglese con me o in Italiano da sola, e opterà per l'Inglese solo se non c'è molto dialogo.


User's Signature






Go to the top of the page
 
+Quote Post
giagia
messaggio 24/2/2008, 15:24
Messaggio #14


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 6.383
Thanks: *
Iscritto il: 24/7/2004
Da: Roma (RM)




Pur detestando il doppiaggio dei musical per problemi di continuità in questo caso, pur essendoci abbastanza dialogo lo stacco tra le canzoni (originali) e le parti parlate (doppiate) non disturba più di tanto. Cmq si, di parlato, o meglio recitativo, ce n'è abbastanza, le canzoni, per fortuna, sono sottotitolate. Consiglio, per i non familiari a Sondheim di vedere la versione doppiata.

Messaggio modificato da giagia il 24/2/2008, 15:26


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
newland
messaggio 24/2/2008, 16:12
Messaggio #15


Advanced Member
****

Gruppo: Utente
Messaggi: 310
Thanks: *
Iscritto il: 30/8/2005




Come adoratore del genio di Tim Burton non ho potuto fare a meno che inchinarmi anche a questo film che scivola via fluido come il sangue che si vede sgorgare copiosamente. Le capacità narrative del regista di Sleepy Hollow (il suo film migliore) riescono a sostenere questo musical non facile: molti temi si ripetono e non c'è una estrema varietà di ritmi e melodie. Burton è abile nel sottolineare e delineare i diversi caratteri- molto teatrali- dei personaggi. L'atmosfera visiva è sempre stilisticamente burtoniana, ma le "scenografie interiori" stavolta vanno in una direzione straziante e malinconica che mi ha davvero sorpreso e sconvolto. Non che succeda granchè in tutto il film, ma quel che succede ha un peso non indifferente ed è disegnato in maniera impeccabile.
Il mio regista preferito (anche il mio) vivente ha colpito ancora una volta il mio cuore, la mia mente e i miei occhi...
Buona visione!

P.s: Deep e la Bohnam -Carter sono una coppia strordinaria e confermano di essere dei geni dell'arte attoriale insieme ad un Rickman perfetto.
Go to the top of the page
 
+Quote Post
cosmic_disney
messaggio 24/2/2008, 20:28
Messaggio #16


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.352
Thanks: *
Iscritto il: 6/1/2008
Da: Ravenna




Che bella recensione!
Bellissimo questo passo:

film che scivola via fluido come il sangue che si vede sgorgare copiosamente.

Messaggio modificato da cosmic_disney il 24/2/2008, 20:28


User's Signature

“Around here, however, we don’t look backwards for very long. We keep moving forward, opening up new doors and doing new things… and curiosity keeps leading us down new paths.”
–Walt Disney
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Disneylicious
messaggio 25/2/2008, 1:16
Messaggio #17


Top Member
*****

Gruppo: Utente
Messaggi: 880
Thanks: *
Iscritto il: 24/10/2007




appena visto stasera, mi e' piaciuto anche se non e' uno dei piu bei film di Barton. Bravissimi Depp e Boham Carter. Il pubblico in sala era abbastanza perplesso, prima perche' la gente "ignorava" che si trattasse di un musical e quindi durante le canzoni sbuffavano o ridacchiavano e poi quando la storia ha preso la piega piu dark hanno griatato all'"AMERICANATA" rolleyes.gif

Vabbe' mi rendo conto che il pubblico italiano che fa diventare campioni d'incasso pura immondizia come le varie vacanze di natale a miami non ha proprio al cultura per le cose che escono fuori dagli schemi.


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Bewitched
messaggio 25/2/2008, 10:07
Messaggio #18


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.658
Thanks: *
Iscritto il: 20/1/2006




Io andrò giovedì, non vedo l'ora!
Certo che da quello che dici tu Disneylicious si capisce proprio che gli italiani sono una massa di babbi ignoranti, quanto ci vuole a informarsi prima sul tipo di film che si va a vedere? NIENTE! Uno non va al cinema così tanto per a vedere la prima cosa che capita, si dovrà pur informare un minimo. Non ti piace il film che hai scelto A CASO? Non fai l'idiota durante la proiezione rompendo i cosiddetti a chi è lì perchè gli interessa davvero! Eccheccavolo!
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Sudicio Briccone
messaggio 25/2/2008, 12:07
Messaggio #19


Top Member
*****

Gruppo: Utente
Messaggi: 581
Thanks: *
Iscritto il: 4/12/2005




CITAZIONE (giagia @ 24/2/2008, 9:53) *
Già speriamo facciano lo stesso con "Into the Woods", "Sunday in the Park With George", "Company", "Gypsy" e "Follies". Per "Assassins" purtroppo la vedo difficile.

Cioè di Webber e di Fosse ci sono così tanti film, sarebbe giusto dare più spazio a Sondheim adesso, una cosa è sicura: il musical non è morto. Forse lo sta diventando su palco (le critiche di Broadway sono spietate a riguardo), ma attrae ancora moltissimo sullo schermo. Purtroppo ci vorrebbero nuovi prodotti...

Di "Gypsy" esiste la versione del 1962 (Rosalind Russell, Natalie Wood, Karl Malden) dal pruriginoso titolo italiano "La donna che inventò lo strip-tease". Solo le parole delle canzoni sono di Sondheim, ma doppiate nella copia italiana.

Purtroppo anche di "A little night music" con Elizabeth Taylor e Len Cariou (1978) - titolo italiano "Gigi" - non c'è ancora un dvd R2.

Messaggio modificato da Sudicio Briccone il 16/3/2014, 19:16
Go to the top of the page
 
+Quote Post
giagia
messaggio 25/2/2008, 14:32
Messaggio #20


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 6.383
Thanks: *
Iscritto il: 24/7/2004
Da: Roma (RM)




Non sapevo dei due film: grazie della delucidazione S.B., sei sempre una miniera di informazioni. clapclap.gif


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Pimpi
messaggio 25/2/2008, 21:05
Messaggio #21


Junior Member
**

Gruppo: Utente
Messaggi: 62
Thanks: *
Iscritto il: 29/1/2008




CITAZIONE (Ciro84 @ 24/2/2008, 2:24) *
Io ho iniziato a ripercorrere la carriera di Burton, che è il mio regista vivente preferito, su DVD 9 giorni fa con Pee Wee...oggi sono arrivato al sottovalutato Planet of the Apes, passando per Beetlejuice, Batman, Edward, Batman Returns, Ed Wood, Mars Attacks e Sleepy Hollow...domani Big Fish, poi Charlie e poi la Sposa Cadavere...il tutto in preparazione di mercoledì quando finalmente potrò vedere la sua nuova fatica

Potete chiamarmi fissato eheheh.gif

E mi raccomando continuate ad avvertire quando postate spoiler almeno fino a mercoledì sera shifty.gif



Saluto.gif
La sposa cadavere l'ho visto mi è piaciuto tantissimo non vedo l'ora di andare al cinema per vedere il mio Jhonny Depp!!!!! Aspetto questo film da mooooolto tempo!!!!
Roftl.gif Roftl.gif Roftl.gif


User's Signature

I'd like to be a princess...
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Pimpi
messaggio 25/2/2008, 21:09
Messaggio #22


Junior Member
**

Gruppo: Utente
Messaggi: 62
Thanks: *
Iscritto il: 29/1/2008




CITAZIONE (Disneylicious @ 25/2/2008, 0:16) *
appena visto stasera, mi e' piaciuto anche se non e' uno dei piu bei film di Barton. Bravissimi Depp e Boham Carter. Il pubblico in sala era abbastanza perplesso, prima perche' la gente "ignorava" che si trattasse di un musical e quindi durante le canzoni sbuffavano o ridacchiavano e poi quando la storia ha preso la piega piu dark hanno griatato all'"AMERICANATA" rolleyes.gif

Vabbe' mi rendo conto che il pubblico italiano che fa diventare campioni d'incasso pura immondizia come le varie vacanze di natale a miami non ha proprio al cultura per le cose che escono fuori dagli schemi.


post-6-1111346575.gif ragazzi che gente post-6-1111346575.gif
Hai veramente ragione.... ma poi se non si sa che film si va a vedere, almeno quando si è lì anche se non ci piace, non si fa casino!!!!!!!!!!! A me è successo quando ho visto al cinema la Fabbrica di cioccolato (bellissimo film)!


(((( W Jhonny Depp... il mio attore preferito!! Innamorato.gif ))))


User's Signature

I'd like to be a princess...
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Jennyfer Sparrow
messaggio 25/2/2008, 21:41
Messaggio #23


Junior Member
**

Gruppo: Utente
Messaggi: 68
Thanks: *
Iscritto il: 26/12/2007
Da: L'isola che non c'è =D




Johnny ha dimostrato a tutti cn grande sorpresa d avere da se una voce forte, rabbiosa, cruda ed efficacissima. post-6-1111346575.gif
Qst film cn me partiva in svantaggio per essere un musical e per quei cavolo d sottotitoli ke in alcune parti qnd Helena e Jo cantano insieme disturbano un po' perkè nn si sa più a ki dei due dar retta eheheh.gif
Però era l'unico modo, Fabio Boccanera è un dio quello sì ma nn poteva uscire la stessa cosa cn il doppiaggio in italiano anke delle song!
Helena anke lei nel canto mi ha stupito molto, è bravissimissima post-6-1111346575.gif Però lei ha anke preso lezioni d canto e allora la questione è diversa wink.gif

Certo, poi si kiedono cm mai all'estero gli italiani nel mondo del cinema fanno successo solo cm sceneggiatori e compositori... Dicono ke il migliore attore ke abbiamo è Riccardo Scamarcio sick.gif
Ma c rendiamo conto?? Un attore ke sa fare 2 espressioni in un film della durata d due ore, siamo messi davvero male...
Non mi stupisco ke andiamo a vedere i film al cinema in qst modo sleep.gif
Go to the top of the page
 
+Quote Post
cosmic_disney
messaggio 26/2/2008, 1:43
Messaggio #24


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.352
Thanks: *
Iscritto il: 6/1/2008
Da: Ravenna




CITAZIONE (Disneylicious @ 25/2/2008, 0:16) *
appena visto stasera, mi e' piaciuto anche se non e' uno dei piu bei film di Barton. Bravissimi Depp e Boham Carter. Il pubblico in sala era abbastanza perplesso, prima perche' la gente "ignorava" che si trattasse di un musical e quindi durante le canzoni sbuffavano o ridacchiavano e poi quando la storia ha preso la piega piu dark hanno griatato all'"AMERICANATA" rolleyes.gif

Vabbe' mi rendo conto che il pubblico italiano che fa diventare campioni d'incasso pura immondizia come le varie vacanze di natale a miami non ha proprio al cultura per le cose che escono fuori dagli schemi.


Se non altro non sono usciti dalla sala come con un musical di una decina di anni fa dry.gif


User's Signature

“Around here, however, we don’t look backwards for very long. We keep moving forward, opening up new doors and doing new things… and curiosity keeps leading us down new paths.”
–Walt Disney
Go to the top of the page
 
+Quote Post

3 Pagine V   1 2 3 >
Fast ReplyReply to this topicStart new topic
1 utenti stanno leggendo questa discussione (1 visitatori e 0 utenti anonimi)
0 utenti:

 

RSS Versione Lo-Fi Oggi è il: 16/7/2019, 16:43