Benvenuto Visitatore ( Log In | Registrati )


 
Reply to this topicStart new topic
> Unnamed Girl, Quando non si sa pił che pesci pigliare
veu
messaggio 16/6/2007, 18:01
Messaggio #1


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 17.992
Thanks: *
Iscritto il: 27/8/2005




Dal blog BlueSkyDisney:

La Disney ha acquistato i diritti di "The Occasionally Interesting Anti-Adventures of an Unnamed Girl" una sceneggiatura di Brian Nathanson.

Il film sarą prodotto da Scott Rudin.

Trama: una giovane ragazza con molta immaginazione č annoiata della sua vita in una cittą suburbana e si allontana dai suoi severi genitori ed entra in un mondo fantastico che si dimostra pił oscuro di quello che avrebbe mai immaginato...

Il film č stato descritto come una sorta di unione tra "Le Cronache di Narnia" e "Il Mago di Oz".


Non si sa ancora se sarą live action o animato... pensiamo animato...


Piccola nota personale: ormai tutti i film sono uguali, ripropongono sempre lo stesso tema dei due mondi... ora come fate a dire che la disney fa cose nuove e originali??? I film sono tutti uguali, al 100%, idee nuove nemmeno una... da Narnia, a Therabithia (anche se in maniera minore), a Come d'incanto, a Raperonzolo sempre la stessa solfa dei due mondi (tema ormai banale e sfruttato al massimo dal cinema americano)... non č ora di cambiare almeno con uno dei film futuri (la meglio da cambiare sarebbe Raperonzolo)? che ne dite???
Adesso speriamo di non passare di nuovo per coloro che criticano a ogni costo... vogliamo vedere come li difendete adesso... eheheh.gif


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Scissorhands
messaggio 16/6/2007, 18:21
Messaggio #2


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 7.317
Thanks: *
Iscritto il: 18/12/2006
Da: Campobasso/Angers




Devo dire che ho pensato la stessa cosa anche io... Il progetto, anche se non credo sarą animato perchč Rudin ha sempre prodotto solo film, di per sč č interessante, ma di per sč sa gią visto.. tenete conto che in futuro usciranno anche Inkhearth e BedTime Stories e Nowhereland che cmq sono molto simili...(Con Raperonzolo ci vedo pochi riferimenti a parte l'opposizione mondo vero/mondo reale che di per sč č ben poco).
Poi perņ ho pensato: possibile che se ci arrivo io non ci arrivino i megaproduttori hollywoodiani? E Scott Rudin poi + volte nominato all'Oscar... quindi al di lą della trama di 2 righe riportata penso che questo film debba avere qualcosa in +...
Almeno spero...


User's Signature


thanks to giagia
Go to the top of the page
 
+Quote Post
GasGas
messaggio 16/6/2007, 18:24
Messaggio #3


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 23.976
Thanks: *
Iscritto il: 16/3/2005
Da: Napoli




sleep.gif sleep.gif sleep.gif
Go to the top of the page
 
+Quote Post
quasimodo
messaggio 16/6/2007, 21:14
Messaggio #4


Top Member
*****

Gruppo: Utente
Messaggi: 715
Thanks: *
Iscritto il: 30/5/2006




Mah, in effetti come originalitą c'č ben poco...a meno che il fine sia quello di indagare il lato oscuro della coscienza attraverso l'animazione (perchč se si trattasse di un film sarebbe cosa trita e ritrita) e, considerando che la disney dei tempi d'oro dava molto spazio ai sentimenti, questa potrebbe essere un'ottima occasione di proporre una storia di maturazione e introspezione psicologica...

Andrea


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
ariel one
messaggio 17/6/2007, 10:02
Messaggio #5


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.557
Thanks: *
Iscritto il: 17/10/2006
Da: Seregno (MI)




uff, mi convince poco dry.gif


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post

Fast ReplyReply to this topicStart new topic
1 utenti stanno leggendo questa discussione (1 visitatori e 0 utenti anonimi)
0 utenti:

 

RSS Versione Lo-Fi Oggi è il: 22/9/2019, 6:41