Benvenuto Visitatore ( Log In | Registrati )


 
Reply to this topicStart new topic
> La strada per Eldorado, DreamWorks
Capitano Amelia
messaggio 10/10/2014, 0:30
Messaggio #1


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 8.198
Thanks: *
Iscritto il: 4/6/2012
Da: Palermo






Uscito nel 2000, "Eldorado" lo reputo uno dei migliori film realizzati dalla Dreamworks. Una bella trama avventurosa e senza momenti di noia, un ottima animazione fluida e piacevole a vedersi anche se più esagerata rispetto a quella degli altri 2D Dreamworks (in cui trovo che si tende ad un animazione più realistica) e due signori personaggi (Tullio e Miguel) perfettamente delineati e caratterizzati. Anche la colonna sonora fa faville con canzoni e strumentali ottime (per me ha una delle migliori colonne sonore dreamworksiane, insieme a quelle de "Il principe d'Egitto" e "Spirit") e la comicità presente nel film per me batte decisamente quella dei film alla "Shrek".

Voto: 10


User's Signature




Grazie Simba !

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Arancina22
messaggio 10/10/2014, 14:22
Messaggio #2


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 17.533
Thanks: *
Iscritto il: 15/10/2009
Da: casa mia




Probabilmente il mio Dreamworks preferito (purtroppo non ho molta familiarità con lavori più drammatici quali Il Principe D'Egitto e Giuseppe Il Re Dei Sogni, che ho comunque visto una volta e apprezzato).
L'espressività dei volti è eccezionale (vedasi Miguel verso l'inizio, quando suona il mandolino Roftl.gif ), la colonna sonora è insieme epica e moderna - come dimenticare Il Sentiero? E' la mia sequenza preferita in assoluto del film, che racconta a conti fatti una vera e propria avventura, emozionante e sofferta al tempo stesso.
Non mancano un paio di momenti di umorismo più "terra terra", ma nel complesso anche la comicità è ricca di dialoghi scattanti, arguti e memorabili ("Combatti come mia sorella!" "Quel gendarme di tua sorella? E' un complimento.", oppure "A notte fonda, io e te arraffiamo delle provviste..." laugh.gif ). Ovviamente non mancano i momenti drammatici, in particolare incarnati nella momentanea decisione di seguire due destini diversi di Miguel e Tullio.
Cortes è un cattivo spaventoso, ma forse per questo tenuto molto a margine. Tzekel-Kan risalta di più, ovviamente, ma alla fine si prova pena anche per lui, inginocchiato ai piedi del leggendario conquistador.
Capitolo doppiaggio: di meglio non ci poteva capitare. Talenti cari alla Disney quali Ilaria Stagni (Pocahontas, Jessie), Eros Pagni (Frollo, qui ricoprente ancora una volta un invasato religioso laugh.gif ), il compianto Glauco Onorato (Sykes e Rattigan, per citarne solo due) affiancano due special guest protagonisti in un'era in cui ancora -a mio modestissimo parere- si sceglieva con criterio anche in quello, e così ci ritroviamo due ilari Alessandro Gassmann e Gianmarco Tognazzi rispettivamente come Miguel e Tullio.

Nota bene: il film è palesemente ricalcato - con le dovute differenze nella vicenda - dal film L'Uomo Che Volle Farsi Re, da recuperare per un interessante confronto.


User's Signature

Your special fascination'll
prove to be inspirational!
We think you're just sensational,
Mame!
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Fra X
messaggio 10/10/2014, 15:38
Messaggio #3


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.139
Thanks: *
Iscritto il: 17/3/2010




Lo snobbavo, ma qualche mese fa ho deciso di vederlo e mi è proprio piaciuto! Un bel film avventuroso con bei momenti di umorismo e belle canzoni nonché personaggi ben caratterizzati! Dopo il biblico "Il principe d' Egitto" la Dreamworks riesce anche nel campo dell' avventura. Peccato che, chissà perché, abbia avuto meno successo del suo predecessore.

CITAZIONE (Arancina22 @ 10/10/2014, 14:22) *
L'Uomo Che Volle Farsi Re

Altro bel film avventuroso anche se più serioso e cinico.
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Simba88
messaggio 17/1/2015, 18:27
Messaggio #4


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 4.211
Thanks: *
Iscritto il: 14/10/2013
Da: Terre del branco




L'ho visto ieri (esatto, non lo avevo ancora mai visto....)!

Amando abbastanza le civiltà centro-americane e il tipici disegni dai lineamenti squadrati, ero davvero curioso a proposito di questo film.
Ammetto che fino all'arrivo di Tullio e Miguel ad El Dorado ci ho visto tanto (ma proprio tanto!!) di Atlantis, e non vorrei infatti che anche quest'accoppiata di film come quella A bug's life -Z la formica, Alla Ricerca di Nemo-Shark Tale e Planes-Turbo, sia stato frutto di rivelazioni alla concorrenza tra chi lavora alla Disney/Pixar e chi lavora alla Dreamworks.

Vado subito con la parte del film che non mi è piaciuta: la fine. La conclusione davvero non mi ha convinto per nulla: Tullio, Miguel e Cielo lasciano El Dorado, e.....??? Cielo non è mai uscita dalla città, Tullio e Miguel vorrebbero tornare in Spagna (ho trovato abbastanza forzato il cambio di idea di Miguel di rimanere con Tullio dopo che aveva deciso di restare ad El Dorado) e quindi cosa succede? Sembra quasi come se fossero così sicuri di realizzare un sequel che abbiano detto: lasciamo un finale apertissimo con i nostri protagonisti in viaggio e nel sequel faremo vedere dove stanno andando!

A parte questo, mi è piaciuto molto di più dei film Dreamworks moderni, (e di gran lunga di più de Il Principe d'Egitto; non ho mai visto Spirit e Giuseppe-Il Re Dei Sogni) e che sorpresa leggere nei vostri commenti che Alessandro Gassmann e Gianmarco Tognazzi sono stati i doppiatori (però ho riconosciuto subito la voce di Frollo, quella non mi poteva scappare!!!).
Le tonalità "Zimmeriane" si riconoscono molto bene (sembra addirittura che la traccia principale dei Pirati dei Caraibi l'abbia "ricopiata" da quella usata durante la fuga finale con la barca!), a differenza dei suoi recenti lavori per la Dreamwork, e che sorpresa leggere anche nei titoli di coda che Tim Rice e Elton John hanno realizzato le canzoni (cioè il team musicale che ha composto colonna sonora e canzoni di quello che per me sarà sempre IL FILM si è riunito 6 anni più tardi a mia insaputa?????). Se non ho sentito male, mi sembra che Elton John canti tutte le canzoni originali, visto che sono tutte fuori campo (a parte quella di Tullio e Miguel ad El Dorado); è così?


User's Signature



Go to the top of the page
 
+Quote Post
Capitano Amelia
messaggio 20/1/2015, 0:02
Messaggio #5


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 8.198
Thanks: *
Iscritto il: 4/6/2012
Da: Palermo




CITAZIONE (Simba88 @ 17/1/2015, 17:27) *
Se non ho sentito male, mi sembra che Elton John canti tutte le canzoni originali, visto che sono tutte fuori campo (a parte quella di Tullio e Miguel ad El Dorado); è così?

Confermo, tranne "It's Tough to Be a God" sono tutte cantate da Elton John in originale. smile.gif


User's Signature




Grazie Simba !

Go to the top of the page
 
+Quote Post

Fast ReplyReply to this topicStart new topic
1 utenti stanno leggendo questa discussione (1 visitatori e 0 utenti anonimi)
0 utenti:

 

RSS Versione Lo-Fi Oggi è il: 20/7/2019, 8:17