Benvenuto Visitatore ( Log In | Registrati )


3 Pagine V   1 2 3 >  
Reply to this topicStart new topic
> Che fine hanno fatto i classici realizzati dal 1942 al 1949?, Sapete se è in vista una loro versione in BD?
simba.86
messaggio 23/2/2012, 14:22
Messaggio #1


New Member
*

Gruppo: Utente
Messaggi: 4
Thanks: *
Iscritto il: 15/2/2012
Da: Taranto




Vorrei, penso come tutti voi, che classici come: i tre caballeros, musica maestro, bongo e i tre avventurieri, lo scrigno delle sette perle e le avventure di Ichaboad e Mr Toad, facessero parte della mia collezione disney! Help me!!!!!
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Peter Pan 92
messaggio 23/2/2012, 14:34
Messaggio #2


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.638
Thanks: *
Iscritto il: 19/6/2007
Da: Milano




Per ora ancora nulla su versioni blu-ray, ma sono tutti facilmente reperibili in DVD (a parte Musica Maestro che è stato editato solo in VHS all'epoca dry.gif )
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Angelo1985
messaggio 23/2/2012, 14:35
Messaggio #3


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.000
Thanks: *
Iscritto il: 19/2/2008
Da: Firenze




Personalmente non li considero nemmeno, detesto questo genere di prodotti, hanno solo impiegato risorse e tempo che potevano essere usati per altri progetti...


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Beast
messaggio 23/2/2012, 15:08
Messaggio #4


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 9.076
Thanks: *
Iscritto il: 8/11/2009
Da: Cn




CITAZIONE (Angelo1985 @ 23/2/2012, 13:35) *
Personalmente non li considero nemmeno, detesto questo genere di prodotti, hanno solo impiegato risorse e tempo che potevano essere usati per altri progetti...

Mi sembra un giudizio un po' affrettato.
In quegli anni di guerra lo studio si trovava in carenza di personale, denaro e pubblico (visto che in quel periodo mezzo mondo non andava al cinema), quindi era impossibile mettersi al lavoro su un lungometraggio vero e proprio. Le uniche possibilità erano fare questi film-montaggio oppure non far nulla. Inoltre sono interessanti anche da punto di vista artistico; ad esempio per il lavoro che vi svolse Mary Blair.
Possono benissimo non piacere (difatti non piacciono nemmeno a me), ma hanno una loro valenza storica e artistica, che un amante dell'animazione Disney dovrebbe comunque conoscere e considerare. Saluto.gif


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
chrykee
messaggio 23/2/2012, 15:22
Messaggio #5


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 6.802
Thanks: *
Iscritto il: 17/8/2004




CITAZIONE (Angelo1985 @ 23/2/2012, 13:35) *
Personalmente non li considero nemmeno, detesto questo genere di prodotti, hanno solo impiegato risorse e tempo che potevano essere usati per altri progetti...

Mi permetto di intervenire...quando si scrivono frivolezze sarebbe più opportuno non scrivere nulla si fa più bella figura..quello che stai criticando sono delle sperimentazioni che lo stesso walt disney ha voluto fermamente rolleyes.gif ..Ok non ti piacciono, è sono sicuramente anacronistici rispetto ai tempi attuali, ma servono per definire un periodo storico di sperimatazione della disney abbastanza particolare e florido dove la creatività era ai massimi livelli, è grazie alla sperimantazione di questi film che abbiamo molti dei capolavori a carattere documentaristico - musicale attuali. Con i documentario di recente realizzazione walt el grupo anche questi film acquisiscono spessore e connotazione ben definita .Da notare anche la particolare rilevanza che questi film conferiscono a canzoni che nel tempo acquisiscono grazie anche all'apporto di Walt Disney una popolarità mondiale.Quindi non è proprio vero quello che scrivi sulla loro inutilità.. se non li hai guardati e non li hai mai considerati beh , fatti dire che è una grave lacuna nella storia dell'animazione che hai è un buon disneyano doc che si compiace dei lavori moderni non se la può permettere. Niente di personale Saluto.gif

Messaggio modificato da chrykee il 23/2/2012, 16:20
Go to the top of the page
 
+Quote Post
simba.86
messaggio 23/2/2012, 15:48
Messaggio #6


New Member
*

Gruppo: Utente
Messaggi: 4
Thanks: *
Iscritto il: 15/2/2012
Da: Taranto




CITAZIONE (chrykee @ 23/2/2012, 14:22) *
Mi permetto di intervenire...quando si scrivono frivolezze sarebbe più opportuno non scrivere nulla si fa più bella figura..quello che stai criticando sono delle sperimentazioni che lo stesso walt disney ha voluto fermamente rolleyes.gif ..Ok non ti piacciono, è sono sicuramente anacronistici rispetto ai tempi attuali, ma servono per definire un periodo storico di sperimatazione della disney abbastanza particolare e florido dove la creatività era ai massimi livelli, è grazie alla sperimantazione di questi film che abbiamo molti dei capolavori a carattere documentaristico - musicale attuali. Con i documentario di recente realizzazione walt el grupo anche questi film acquisiscono spessore e connotazione ben definita .Da notare anche la particolare rilevanza che questi film conferisco a canzoni che nel tempo acquisiscono grazie anche all'apporto di Walt Disney una popolarità mondiale.Quindi non è proprio vero quello che scrivi sulla loro inutilità.. se non li hai guardati e non li hai mai considerati beh , fatti dire che è una grave lacuna nella storia dell'animazione che hai è un buon disneyano doc che si compiace dei lavori moderni non se la può permettere. Niente di personale Saluto.gif


Concordo fermamente.. Credo anche io che abbiano un valore davvero importante e averli nella propria collezione sarebbe un vanto.. Devo però ammettere che in passato non li tolleravo e li trovavo inutili, ma sbagliavo alla grande..
Sono la storia della disney e ho valutato la loro importanza ancor più in questi giorni.. stamattina ho finito di vedere una serie di "classici" che mi mancava, dato che dalla loro uscita ad oggi non avevano mai suscitato in me la voglia di vederli: Dinosauri è stato l'ultimo di questa serie..
Sono rimasto a dir poco allibito, orribile e squallido.. Certo che la disney ha passato davvero un momento critico e fortemente carico di crisi esistenziali per aver prodotto film come Dinosauri, i robinson e chicken little!!!

Cmq, secondo voi, potrebbero questi titoli uscire in BD?! E titoli come FBI operazione gatto, tesoro mi si sono ristretti i ragazzi, mary poppins, pomi d'ottone e manici di scopa?! Solo a pensarli mi vengono i brividi...
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Grrodon
messaggio 23/2/2012, 16:08
Messaggio #7


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.277
Thanks: *
Iscritto il: 7/12/2004




QUOTE (Angelo1985 @ 23/2/2012, 13:35) *
Personalmente non li considero nemmeno, detesto questo genere di prodotti, hanno solo impiegato risorse e tempo che potevano essere usati per altri progetti...


Che bestialata è questa? Questi film sono stati ottenuti montando corti e mediometraggi che sarebbero stati comunque prodotti, dal momento che di base è questo ciò che gli studios producevano. Erano i lungometraggi a costituire inizialmente un'eccezione. Non è che siccome a te piacciono solo le fiabe con le principesse dobbiamo rileggere la storia degli studi in funzione di esse, alla base di questo studio ci sono pur sempre Topolino, Paperino e gli altri personaggi. O consideri anche loro uno spreco di risorse?

Messaggio modificato da Grrodon il 23/2/2012, 16:09


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
nunval
messaggio 23/2/2012, 16:30
Messaggio #8


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 6.863
Thanks: *
Iscritto il: 24/7/2004
Da: Aversa (CE)




Io ho scoperto "I tre Caballeros" grazie alla trasmissione in TV...ne conoscevo qualche episodio ma non avevo mai visto le sequenze "miste" con attori, mi risuonava solo nelle orecchie il commento frettoloso ed acido di Christopher Finch nel volume "L' arte di Walt Disney" : "film deludente e rappezzato, rispetto ai momenti migliori di "Saludos Amigos" ...la vivacità di Paperino e dei suoi amici non riscatta l'opacità di episodi come Pablo..." . Quindi non mi aspettavo molto: mi sono trovato di fronte a qualcosa di favoloso...una colonna sonora da sballo ( Os quindins de yaya, Bahia, Solamente una vez sono brani che fanno parte della leggenda musicale del 20°secolo), integrazione tra attori e cartoni da brivido (ricordate le silouhette dei ballerini che diventano galli da combattimento?), Technicolor da urlo...e qui mi fermo, un filmone che meriterebbe subito una riscoperta in blu ray!
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Teo
messaggio 23/2/2012, 16:34
Messaggio #9


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 5.642
Thanks: *
Iscritto il: 15/9/2008
Da: Udine




CITAZIONE (simba.86 @ 23/2/2012, 14:48) *
Cmq, secondo voi, potrebbero questi titoli uscire in BD?! E titoli come FBI operazione gatto, tesoro mi si sono ristretti i ragazzi, mary poppins, pomi d'ottone e manici di scopa?! Solo a pensarli mi vengono i brividi...

...nessuno è previsto in BD per ora, ma col tempo penso che li avremo di sicuro, credo però che saranno gli ultimi che editeranno perchè hanno assai poco valore commerciale. Io personalmente li apprezzo molto, sono lo specchio di un'epoca molto importante per gli Studios...inoltre contengono dei veri gioielli di animazione e disegno! non è tutto bellissimo ma dire che sono inutili lo ritengo una vera cavolata.


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Teo
messaggio 23/2/2012, 16:36
Messaggio #10


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 5.642
Thanks: *
Iscritto il: 15/9/2008
Da: Udine




CITAZIONE (nunval @ 23/2/2012, 15:30) *
non riscatta l'opacità di episodi come Pablo..." .

Sob, a me è sempre piaciuto il cartone di Pablo! cry.gif


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
March Hare = Lep...
messaggio 23/2/2012, 18:54
Messaggio #11


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 11.897
Thanks: *
Iscritto il: 16/11/2004




Anche a me quel capolavoro visionario in stile "Alice nel Paese delle Meraviglie" che è I tre caballeros piace da morire! E solo leggermente meno considero gli ottimi Lo scrigno delle sette perle e Bongo e i tre avventurieri. Forse è normale che allo spettatore medio non piacciano, perché il consumatore vuole trame da seguire, ma se si è veramente appassionati d'animazione non si può non apprezzare degnamente buona parte dei film del periodo bellico.


User's Signature



LYDIA SIMONESCHI voce di:
Maureen O'Hara, Joan Fontaine, Vivien Leigh, Ingrid Bergman
Deborah Kerr, Barbara Stanwyck, Bette Davis, Jean Peters
Jennifer Jones, Susan Hayward, Gene Tierney, Lauren Bacall
Silvana Mangano, Sophia Loren, Alida Valli
ecc. ecc. ecc.
Go to the top of the page
 
+Quote Post
scrooge4
messaggio 23/2/2012, 20:16
Messaggio #12


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.819
Thanks: *
Iscritto il: 14/12/2005
Da: L'Aquila




QUOTE (Grrodon @ 23/2/2012, 15:08) *
Che bestialata è questa? Questi film sono stati ottenuti montando corti e mediometraggi che sarebbero stati comunque prodotti, dal momento che di base è questo ciò che gli studios producevano. Erano i lungometraggi a costituire inizialmente un'eccezione. Non è che siccome a te piacciono solo le fiabe con le principesse dobbiamo rileggere la storia degli studi in funzione di esse, alla base di questo studio ci sono pur sempre Topolino, Paperino e gli altri personaggi. O consideri anche loro uno spreco di risorse?


Onore a Grrodon che ristabilisce una verità storica. Non dimentichiamoci inoltre che questi film sono usciti durante gli anni della Seconda Guerra Mondiale. Gli anni in cui gli studios Disney furono letteralmente requisiti dal Governo americano per la produzione di pellicole di propaganda bellica.
Di conseguenza questi film "ad episodi", parzialmente costituiti da materiale già prodotto in precedenza hanno una rilevanza di non poco conto per tutti gli analisti del settore. Personalmente li ho sempre adorati tutti.
Fa eccezione "I Tre Caballeros": non lo adoro, ma è semplicemente il mio film preferito in assoluto. Per me un vero manifesto della produzione disneyana.
Go to the top of the page
 
+Quote Post
nunval
messaggio 23/2/2012, 21:15
Messaggio #13


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 6.863
Thanks: *
Iscritto il: 24/7/2004
Da: Aversa (CE)




CITAZIONE (scrooge4 @ 23/2/2012, 19:16) *
Onore a Grrodon che ristabilisce una verità storica.
Fa eccezione "I Tre Caballeros": non lo adoro, ma è semplicemente il mio film preferito in assoluto. Per me un vero manifesto della produzione disneyana.


Boys, I love you, ragazzi vi adoro! eheheh.gif
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Angelo1985
messaggio 23/2/2012, 21:52
Messaggio #14


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.000
Thanks: *
Iscritto il: 19/2/2008
Da: Firenze




Che polverone....scusate!
Saranno sicuramente eccellenti per le animazioni e i colori, nulla da dire, per carità, ma a me non piacciono, io preferisco i film, non i film a episodi! anche Fantasia o Alice sono scomponibili in episodi, ma il senso è diverso....

A me non piacciono solo le fiabe con le principesse, Grrodon, nè tantomeno "riscrivo la storia degli studios", a volte sembri proprio uno di quei fanatici che per difendere le proprie opinioni mettono parole in bocca ad altri...

Io li trovo inutili, per me lo sono, posso capire nel periodo bellico, ma cavolo, la guerra finì nel 1945, per 5 anni non hanno prodotto altro che questi veri e propri film contenitori...avrei preferito in quei 5 anni magari anche uno solo di lungometraggio....questi ultimi erano l'eccezione? bè, dal '42 non se ne vedeva uno, direi che se per il '47-'48 ne fosse uscito uno forse sarebbe stata un'eccezione lo stesso....che poi chiamali eccezioni, in 5 anni ne uscirono 5!!

Ad ogni modo, a me non piacciono, li ho visti, ma proprio non mi dicono nulla....Paperino e Topolino li amo, ma allora avrei preferito un minifilm stile Canto di Natale, invece di interi film con 7-8-9 storie tutte diverse....

Tutto qua...non c'è bisogno di alzare troppa polvere per ogni opinione diversa....


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
kekkomon
messaggio 23/2/2012, 22:06
Messaggio #15


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 31.446
Thanks: *
Iscritto il: 31/7/2008
Da: Torre del Greco (NA)




CITAZIONE (Angelo1985 @ 23/2/2012, 20:52) *
Che polverone....scusate!
Saranno sicuramente eccellenti per le animazioni e i colori, nulla da dire, per carità, ma a me non piacciono, io preferisco i film, non i film a episodi! anche Fantasia o Alice sono scomponibili in episodi, ma il senso è diverso....

A me non piacciono solo le fiabe con le principesse, Grrodon, nè tantomeno "riscrivo la storia degli studios", a volte sembri proprio uno di quei fanatici che per difendere le proprie opinioni mettono parole in bocca ad altri...

Io li trovo inutili, per me lo sono, posso capire nel periodo bellico, ma cavolo, la guerra finì nel 1945, per 5 anni non hanno prodotto altro che questi veri e propri film contenitori...avrei preferito in quei 5 anni magari anche uno solo di lungometraggio....questi ultimi erano l'eccezione? bè, dal '42 non se ne vedeva uno, direi che se per il '47-'48 ne fosse uscito uno forse sarebbe stata un'eccezione lo stesso....che poi chiamali eccezioni, in 5 anni ne uscirono 5!!

Ad ogni modo, a me non piacciono, li ho visti, ma proprio non mi dicono nulla....Paperino e Topolino li amo, ma allora avrei preferito un minifilm stile Canto di Natale, invece di interi film con 7-8-9 storie tutte diverse....

Tutto qua...non c'è bisogno di alzare troppa polvere per ogni opinione diversa....

Non è che hanno alzato un polverone ma hanno solo precisato le tue parole sopratutto su questa frase: hanno solo impiegato risorse e tempo che potevano essere usati per altri progetti.


User's Signature


Go to the top of the page
 
+Quote Post
Angelo1985
messaggio 23/2/2012, 22:15
Messaggio #16


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.000
Thanks: *
Iscritto il: 19/2/2008
Da: Firenze




E lo penso davvero!! Se dopo la guerra avessero impiegato risorse e tempo avremmo avuto un altro bel Classico da gustarci, invece cosa abbiamo? film contenitore di cui tutti si professano cultori e appassionati, ma che poi nessuno si caga di striscio, ed è così, è evidente; prodotti sicuramente benissimo, con impegno e tecnica, ma non mi venite a dire che tra 1 o 2 di questi film e un bel Classicone non avreste scelto il secondo...solo che io lo dico apertamente che è stato un vero e proprio periodo di spreco, voi no, dovete fare sempre i cultori...va bene...ma non vi scaldate se qualcuno non vuole sempre passare per l'esperto critico del cinema....


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Beast
messaggio 23/2/2012, 23:30
Messaggio #17


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 9.076
Thanks: *
Iscritto il: 8/11/2009
Da: Cn




CITAZIONE (Angelo1985 @ 23/2/2012, 21:15) *
E lo penso davvero!! Se dopo la guerra avessero impiegato risorse e tempo avremmo avuto un altro bel Classico da gustarci, invece cosa abbiamo? film contenitore di cui tutti si professano cultori e appassionati, ma che poi nessuno si caga di striscio, ed è così, è evidente; prodotti sicuramente benissimo, con impegno e tecnica, ma non mi venite a dire che tra 1 o 2 di questi film e un bel Classicone non avreste scelto il secondo...solo che io lo dico apertamente che è stato un vero e proprio periodo di spreco, voi no, dovete fare sempre i cultori...va bene...ma non vi scaldate se qualcuno non vuole sempre passare per l'esperto critico del cinema....

Sì, come tra avere un appartamento o una villa con piscina sceglierei la seconda, ma guarda un po' non ne ho la possibilità. Visto che sei così bravo a gestire tempo e risorse altrui, provaci a tu a fare un Classicone con il 5% degli impiegati a disposizione (il 50% era in guerra e il restante 45% lavorava a corti bellici su ordine del governo) e un budget a disposizione che ti permette solo dei corti. Fare un film all'anno e vari corti garantiva un flusso di guadagni perlomeno costante per quanto lieve, avessero fatto un solo classico come dici tu non avrebbero avuto incassi per tre anni di fila: come li pagavano gli stipendi poi? Non è bello sentir definire i sacrifici di guerra uno spreco...
Nei primissimi anni dopo la guerra la situazione era circa la stessa, molti impiegati non tornarono perché morti in guerra e l'economia fu lenta a riprendersi, la gente ancora non andava al cinema come prima. Ma Walt tornò a fare un bel Classicone appena fu possibile, infatti fece partire la produzione su Cenerentola verso il '47, appena due anni dopo la fine della guerra!


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Claudio
messaggio 23/2/2012, 23:37
Messaggio #18


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 20.882
Thanks: *
Iscritto il: 9/9/2010
Da: Italia




Spero li editino prima o poi in bd: secondo me toccherà presto anche a questi classici smile.gif
A me piacciono happy.gif

Messaggio modificato da Claudio il 23/2/2012, 23:38


User's Signature


Il Forziere dei Classici Disney in Dvd: una grande fregatura! CONDIVIDI:https://www.youtube.com/watch?v=zZLEjXBac3E
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Angelo1985
messaggio 23/2/2012, 23:51
Messaggio #19


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.000
Thanks: *
Iscritto il: 19/2/2008
Da: Firenze




Ripeto, il contesto lo posso anche capire, ma se mi chiedono cosa ne penso li giudico come uno spreco e sono prodotti che valgono poco, punto. E tra 10 film così e un bel Classicone avrei preferito il secondo, a prescindere da tutte le questione temporali e di contesto. Quindi se qualcuno mi chiede un parere, io rispondo che furono anni totalmente sprecati, non per colpa loro o della gestione dell'epoca, ma per colpa di una guerra sciagurata. ne avrei fatto a meno, della guerra e di questi film inutili. punto.


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Teo
messaggio 24/2/2012, 0:13
Messaggio #20


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 5.642
Thanks: *
Iscritto il: 15/9/2008
Da: Udine




Mah, il discorso avrebbe senso se tu fossi una persona di 15-16 anni che esprime il suo punto di vista ma dal numero che hai nel nick non è così...il fatto non è tanto che ti piacciano o meno (anche secondo me altri film sono più riusciti) ma il fatto di "bollarli" come inutili ed una perdita di tempo...sarebbe come dire che il Medioevo è stato inutile perchè stava a metà strada tra il Classicismo e il Rinascimento.


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Scrooge McDuck
messaggio 24/2/2012, 0:14
Messaggio #21


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 9.836
Thanks: *
Iscritto il: 8/2/2009
Da: Modena




Angelo un conto è dire che non li consideri, un altro è dire che non piacciono, nemmeno io li amo particolarmente ma li apprezzo proprio per il loro valore storico wink.gif

Detto questo saranno certamente gli ultimi ad essere editati in BD secondo me, e per come vanno le cose non so nemmeno quanta cura ci metteranno nelle nuove edizioni...


User's Signature

______________________________________________

Il mio blogIl mio canale YoutubeLa mia pagina Facebook

Go to the top of the page
 
+Quote Post
nunval
messaggio 24/2/2012, 0:19
Messaggio #22


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 6.863
Thanks: *
Iscritto il: 24/7/2004
Da: Aversa (CE)




Si, no problema, è un parere personale. Sta di fatto, però, che, almeno "I tre Caballeros" , all'epoca venne considerato con tutti i crismi di un classico e fu persino rieditato (in Italia nel 1959) e, almeno per quanto mi riguarda, se mi propongono di rivedermi un classico anni '90, anche "intoccabile" stile La Sirenetta o Belle , e i Caballeros...non ho dubbi, mi butto sui Caballeros....Detto molto sinceramente, senza nessuna polemica e senza volermi mettere in cattedra. Ma ti posso assicurare che sono film che molti, moltissimi si cagano e non certamente di striscio! Saluto.gif
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Lif
messaggio 24/2/2012, 0:27
Messaggio #23


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 5.241
Thanks: *
Iscritto il: 19/1/2010
Da: Albero cavo




CITAZIONE (nunval @ 23/2/2012, 23:19) *
...sono film che molti, moltissimi si cagano e non certamente di striscio! Saluto.gif


Wowwwww, anche Nunval usa un linguaggio giovine ohmy.gif!!!

Comunque concordo con chi vorrebbe vedere questi film in Bluray. In linea di massima non mi fanno impazzire, ma li trovo comunque belli smile.gif. Sarà che per un assurdo motivo mia nonna pensò di regalarmi tra le prime VHS (forse la prima O_o?) Saludos Amigos...lo so a memoria perché lo guardavo allo sfinimento (Pedro l'aereoplanino, Pippo il gaucho, Paperino e il lama Innamorato.gif). Questi classici hanno i loro momenti molto piacevoli, indi per cui la quale...si, voglio vederli in HD!!!!


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Simon
messaggio 24/2/2012, 1:01
Messaggio #24


The Pumpkin King
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 24.257
Thanks: *
Iscritto il: 19/11/2008
Da: Halloween Town




Angelo, perdonami ma non sono ASSOLUTAMENTE d'accordo con ciò che hai scritto! sad.gif
E parlo io poi, visto che non sono proprio tra i miei preferiti, ma ci sono da dire tante cose su questi classici (e continuo a parlare io che sono ignorante in merito, visto che tra poco nemmeno me li ricordo bene ma li ho visti tutti almeno una volta). Tu dici che preferisci il "classicone" a questi fatti a episodi, e qui ti posso pure dare ragione, ma addirittura definirli inutili? Tempo sprecato? Prodotti di poco valore?
Ok, allora ti dico che senza questi "classici di sperimentazione" non avremmo avuto forse i capolavori che abbiamo avuto dopo!! Pensi che siano stati inutili?? Bè non credo proprio, dato che sono stati fonti di studi per l'animazione e il sonoro. Tempo sprecato? Ma manco per niente, ogni cosa che si fa non è tempo sprecato (tranne grattarsi la pancia ovvio), tutto serve e tutto porta a completezza qualche altra cosa! E ancora dici, di poco valore...ma vuoi scherzare spero?? Tutto ha valore, anche la cosa più stupida, basta pensare anche a un semplice gesto, e qui di gesti ce ne sono stati fin troppi!
Il discorso è alquanto complesso, e ti ricordo che parlo io che sono un ignorante in confronto ad altri qui dentro perche tante ma tante cose NON LE SO ma almeno rifletto bene e faccio le mie considerazioni utili, senza pregiudizi nè opinioni confezionate tanto per...
Tu tendi a schierarti troppo contro una cosa a favore di un'altra...pensa solo al tuo vecchio odio per i blu-ray a favore dei dvd! Stesso discorso qua, hai speso parole veramente "pesanti" per questi classici, anche se non ti piacciono! Non piacciono, te lo ridico, nemmeno a me come possono piacermi un Peter Pan o una Mulan, ma sono lo stesso dei film che meritano perchè hanno lo stesso valore degli altri.
wink.gif


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post

3 Pagine V   1 2 3 >
Fast ReplyReply to this topicStart new topic
1 utenti stanno leggendo questa discussione (1 visitatori e 0 utenti anonimi)
0 utenti:

 

RSS Versione Lo-Fi Oggi è il: 20/7/2019, 4:00