Benvenuto Visitatore ( Log In | Registrati )


 
Reply to this topicStart new topic
> Boris Il film, O1-Rai Cinema-Wildside-Sky Cinema
Zio Paperone
messaggio 19/9/2011, 12:50
Messaggio #1


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.341
Thanks: *
Iscritto il: 12/8/2010






Sulla scia delle grandi serie Tv americane ecco che anche noi Italiani ci mettiamo in fila ma con un risultato nettamente diverso e alquanto superiore,peccato non premiato dal botteghino.Boris approda al cinema e lo fa con maestria non con l'obbligo d'incassare ma di far cinema cercando di farsi apprezzare dal pubblico per quello che è.Giù il capello a questo prodotto che sul grande schermo non fa per niente rimpiangere la serie tv cosa che invece l'hanno fatto molti prodotti americani.Boris nel suo intento riesce a far ridere con quella comicità tipica della serie tv.Come sapete Boris non è altro un dietro le quinte di una telenovelas "Gli occhi del cuore" diretta da Renè Ferretti, un grande Pannofino dove si vede tutto quello che succede durante una registrazione e la telenovelas diventa reale e Renè per la buona riuscita si affida a un portafortuna Boris il pesce rosso che ha sempre accanto.Nel film invece Renè abbandonati i panni di regista televisivo approda sul grande schermo portando al cinema un libro inchiesta alla Gomorra "La Casta" e qui viviamo tutto quello che succede quando si gira un prodotto cinematografico rendendolo molto realistico tanto che il genere comico passa sottopiano.A questo punto si susseguono tutte le vicende del film La Casta ma anche quelle che succedono quando le luci si spengono con un Renè che comprende come funziona purtroppo il mondo cinematografico con al fianco il suo immancabile pesce rosso Boris.In Boris non manca una critica feroce presi di mira i Cinepanettoni ormai considerati di moda.Prese di mira le fiction.All'inizio Renè sta girando una di quelle fiction di "servizio Pubblico" "il giovane Ratzingher" ma non accetta girare una scena solo per il gusto del telespettatore come ordinato dall'azienda e se ne va.Non solo le fiction che hanno più potere sul reparto cinematografico.Non mancano anche le critiche alle agenzie dello spettacolo che ti impongono attori e attrici solo perchè sono della stessa agenzia e non manca anche la critica verso i grandi attori depressi nella vita che si fanno di cocaina.Il che qua ricorda un certo Ledger.Infine una critica feroce alle mayor italiane Medusa in particolare anche se il Cinepanettone è un genere nato in Filmauro, mentre vengono apprezzate quelle americane la Warner in particolare capace di far film impegnati in Italia.Altra critica importante i comici con i soliti tormentoni che fanno ridere la gente.Non vi dico il finale ma lo potete immaginare.Un finale realistico e molto attuale.Una regia televisiva che sembra cinematografica e una sceneggiatura che non fa per nulla annoiare.Gli attori sono bravissimi ma in cima alla lista oltre al solito Pannofino metto Catherina Guzzanti la piccola di famiglia Guzzanti, sta riuscendo quello che hanno fallito suo fratello Corrado e sua sorella Serena (Draquila è un documentario) essere non solo comica ma attrice.Non solo in Boris ma anche in Nessuno mi può giudicare Catherina è sulla strada giusta per diventare una grande attrice italiana,capace anche di far ruoli drammatici.Boris è questo un vero mix di divertimento con un spaccato reale di quella che è diventata la Cultura Italiana un insegnamento alle produzione italiane e addirittura ai serial americani approdati sul Grande Schermo compresi I Simpson.Non andate via ai titoli di coda e sentite la bellissima "Pensiero Stupesce" di Elio canzone che rispecchia non solo il film ma l'Italia.Vi lascio una chicca la scena simbolo di questo piccolo gioiello Made Italy "Natale al Polo Nord" già un cult ed entrerà nella storia del cinema.Ah se il cinema italiano fosse come Boris...E degli incassi al Box Office?Voto 10 clapclap.gif
http://www.youtube.com/watch?v=iF0iMLTrPxQ
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Il collezionista
messaggio 19/9/2011, 13:45
Messaggio #2


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.147
Thanks: *
Iscritto il: 21/7/2011
Da: vanti a un monitor




Adoro la serie... è nettamente superiore al film (che comunque m'è piaciuto)...
I personaggi sono ben caratterizzati, un elemento raro nel cinema italiano odierno.

Messaggio modificato da Il collezionista il 19/9/2011, 13:46


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Zio Paperone
messaggio 19/9/2011, 15:43
Messaggio #3


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.341
Thanks: *
Iscritto il: 12/8/2010




Infatti sono i personaggi e gli attori della serie ad alzare il voto di questo piccolo capolavoro,qualcosa d'innovativo nel cinema italiano.Ma gli attori a parte Pannofino sono poco conosciuti.comunque Rai Cinema non ci credeva tanto è stata fatta poca campagna pubblicitaria e tutti i sforzi sono stati fatti per Moretti che è andato discrettamente ma sotto le aspettative in Italia stracciato da Rio,all'estero il film è andato benissimo e possibile candidatura all'Oscar.Comunque visto il flop non ci sarà sicuramente un Boris 2.Ma forse è meglio così questo film non ha bisogno di un sequel ma se avrebbe fatto successo....se non fai un sequel al giorno d'oggi sei un pirla.Lasciamolo così un gioiello raro e secondo me verrà apprezzato in home video. Saluto.gif

Messaggio modificato da Zio Paperone il 19/9/2011, 15:47
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Il collezionista
messaggio 19/9/2011, 15:46
Messaggio #4


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.147
Thanks: *
Iscritto il: 21/7/2011
Da: vanti a un monitor




Abbiamo comunque le tre serie. L'ultima però m'ha deluso (a parte le prime due puntate dove sono MORTO dalle risate).

In ogni caso adoro sopratutto che vengano presi in giro le fiction, le soap e colorado.
E' azzeccata in questi tempi. E le musiche sono magistrali, bisogna ammetterlo.

Messaggio modificato da Il collezionista il 19/9/2011, 15:47


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Zio Paperone
messaggio 19/9/2011, 17:52
Messaggio #5


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.341
Thanks: *
Iscritto il: 12/8/2010




Ricordo che anche la sigla della serie tv è cantata da Elio e le storie tese.Proprio per questo ho dato 10 perchè non hanno cambiato nulla tra il passaggio televisivo a quello cinematografico e le musiche nel film sono stupende. Un vero toccasana per il nostro cinema in cerca della risata facile. : smile.gif
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Il collezionista
messaggio 19/9/2011, 18:02
Messaggio #6


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.147
Thanks: *
Iscritto il: 21/7/2011
Da: vanti a un monitor




CITAZIONE (Zio Paperone @ 19/9/2011, 17:52) *
Ricordo che anche la sigla della serie tv è cantata da Elio e le storie tese.Proprio per questo ho dato 10 perchè non hanno cambiato nulla tra il passaggio televisivo a quello cinematografico e le musiche nel film sono stupende. Un vero toccasana per il nostro cinema in cerca della risata facile. : smile.gif


Mmmmh, il film l'ho visto una sola volta. Dovrei rivedermelo per avere un giudizio più ampio. Fatto sta che non vedo l'ora di prendere il dvd.
Prima mi riferivo alle musiche della serie. Non so se hai presente la puntata in cui viene mostrato il cortometraggio "la formica rossa".
Quello per me è un autentico capolavoro. La voce di Pannofino si fonda perfettamente con le immagini, nonostante dure pochi secondi.
E' l'unico momento serio di tutta la serie, però ha un livello incredibile, e mette pure i brividi.

Già che ci sono...

http://www.youtube.com/watch?v=cPvFUx4UDLM


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Zio Paperone
messaggio 23/9/2011, 12:20
Messaggio #7


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.341
Thanks: *
Iscritto il: 12/8/2010




Bellissima quella scena e nel film viene anche citata.Io ho dato il voto alto perchè al contrario di tante serie che sono approdate sul grande schermo Boris al contrario non fa nulla per essere apprezzato dal pubblico.Mentre come sappiamo Charlies Angels,Hazzard e tutta la cerchia come anche I Simpson hanno cercato di cambiare registro per sbancare il box office.Il film dei Simpson è stato bello ma non è quel grande capolavoro che si pensava, anche perchè ha lasciato fuori troppi personaggi come Burns e Telespalla Bob!!!Non è da guardare quando si ha sonno.
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Il collezionista
messaggio 23/9/2011, 12:41
Messaggio #8


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.147
Thanks: *
Iscritto il: 21/7/2011
Da: vanti a un monitor




CITAZIONE (Zio Paperone @ 23/9/2011, 12:20) *
Bellissima quella scena e nel film viene anche citata.


Veramente? Madò io l'ho dimenticato completamente, ma tanto domani me lo compro.
Capisco il tuo entusiasmo, anch'io uscii dal cinema divertito (ma di gusto, senza quelle volgarità dei cinepanettoni). E tra l'altro è stato solo col film che ho conosciuto il mondo di Boris.
Le serie le ho viste dopo. Il più bravo per me è Sermonti. Tra l'altro adoro tutte le citazioni che fanno a Lost.


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post

Fast ReplyReply to this topicStart new topic
1 utenti stanno leggendo questa discussione (1 visitatori e 0 utenti anonimi)
0 utenti:

 

RSS Versione Lo-Fi Oggi è il: 22/7/2019, 20:42