Benvenuto Visitatore ( Log In | Registrati )


15 Pagine V  « < 13 14 15  
Reply to this topicStart new topic
> Gigantic - I Film Cancellati, Walt Disney Animation Studios
veu
messaggio 13/11/2017, 1:03
Messaggio #337


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 17.665
Thanks: *
Iscritto il: 27/8/2005




Grazie al Forum Dvdizzy scopriamo che su Facebook Steve Hulett ha riportato alcune considerazioni sui problemi di Gigantic che sembra si siano manifestati già da un anno quando hanno cercato di sistemare le cose per la storia, senza però riuscirvi:

Da Facebook:

"GIGANTIC" GOES ONTO BACK-BURNER

Walt Disney Animation Studios was having problems with this property a year ago, when I was still tromping around studio corridors.

So I guess they never licked the story hurdles, after all. (At least, that's what the Hollywood Reporter's story indicates.)

But hey. Maybe some energetic Disney staffer will find a way to revive the project at some point in the future. Because NO animated feature completely dies. Often they just go in to deep hibernation for years ... or decades.



User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Fra X
messaggio 20/11/2017, 19:30
Messaggio #338


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.139
Thanks: *
Iscritto il: 17/3/2010




Mazza! Da profano dopo aver letto queste dichiarazioni mi sembra ancor più strano che l' abbiano presentato ufficialmente! unsure.gif
Go to the top of the page
 
+Quote Post
veu
messaggio 28/3/2018, 23:43
Messaggio #339


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 17.665
Thanks: *
Iscritto il: 27/8/2005




Da Twitter:

Disney Film Facts: Hearing Disney’s Gigantic is still in Disney’s plans and could make its way to theaters as soon as 2022.

Q: Without Nathan Greno...? I thought that that was one of the reasons why he left Walt Disney Animation Studios...because it was shelved.

Disney Film Facts: I know Nathan personally, and I guarantee you he didn’t leave Disney for Skydance because of Gigantic. He was being sought by multiple studios to develop the film he’s working on now.

Q: Wasn’t it officially cancelled?

Disney Film Facts: Disney “shelved” it.

Q: Any ideas as to why it was shelved? It seemed to be a hard concept.

Disney Film Facts: Yes, but I’m saving that for a story I’m working on.




Pare che il film sia ancora tra i progetti della Disney ed è valutato per una possibile uscita ai cinema nel 2022.


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Filippo
messaggio 31/3/2018, 12:28
Messaggio #340


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.557
Thanks: *
Iscritto il: 4/12/2006




Ma speriamo.


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
veu
messaggio 17/7/2018, 23:21
Messaggio #341


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 17.665
Thanks: *
Iscritto il: 27/8/2005




Disney Film Facts ha scritto che il film, nonostante fosse stato inizialmente accantonato, è ora del tutto cancellato.

Q: Is there no Gigantic in the making? They shelved the project I heard.

Disney Film Facts: It was "shelved" last year. But I'm hearing it's "cancelled" now.




User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Fra X
messaggio 28/7/2018, 17:52
Messaggio #342


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.139
Thanks: *
Iscritto il: 17/3/2010




Sic!

https://www.youtube.com/watch?v=N2D1CJLgFJw
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Scrooge McDuck
messaggio 30/7/2018, 13:32
Messaggio #343


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 9.835
Thanks: *
Iscritto il: 8/2/2009
Da: Modena




CITAZIONE (Fra X @ 28/7/2018, 17:52) *



Fa un certo effetto rivedere questo video oggi come oggi


User's Signature

______________________________________________

Il mio blogIl mio canale YoutubeLa mia pagina Facebook

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Hiroe
messaggio 10/9/2018, 20:09
Messaggio #344


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.338
Thanks: *
Iscritto il: 26/10/2008
Da: Pisa




Per me questa è stata una notizia dura da digerire... Mi ero già affezionata ai personaggi..


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
veu
messaggio 12/9/2018, 0:03
Messaggio #345


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 17.665
Thanks: *
Iscritto il: 27/8/2005




Bentornata Hiroe! è da un bel po' che non ti sentivamo... ci fa piacere che sei di nuovo dei nostri!

Per Gigantic, è un peccato che l'abbiano cancellato, sarebbe stata una nuova fiaba al maschile cosa abbastanza difficile da fare. In tutta onestà però la storia di Jack come bambola della gigantessa ci aveva sempre lasciato perplessi.
Ci piaceva l'ambientazione Spagnola ma avremmo messo una trama sullo stile della prima uscita e non invece quella del rapporto tra Jack e la gigantessa bambina come invece era l'ultima versione.
Sarà che questa storia della "strana accoppiata in viaggio" ormai ci ha stancato e forse è meglio trovare altri temi


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Hiroe
messaggio 12/9/2018, 20:32
Messaggio #346


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.338
Thanks: *
Iscritto il: 26/10/2008
Da: Pisa




Ciao Veui, che bello ritrovarvi qui, e grazie che vi ricordate anche della sottoscritta (e sono passati tipo 8 anni!)!!

CITAZIONE
In tutta onestà però la storia di Jack come bambola della gigantessa ci aveva sempre lasciato perplessi.

In effetti anche a me lasciava perplessa, soprattutto se l'idea si fermava a quanto poco conosciamo; sicuramente sarebbe una coppia esilarante, le gag di sicuro successo, e affascinante se affrontavano l'argomento gulliveriano della società umana vista da un altra prospettiva. Magari Jack, trepidante di tornare indietro dalla dolce moglie incinta, si poteva trovare di fronte a un bivio: scegliere se far di tutto per tornare indietro oppure aiutare la sua amica Inma a risolvere una situazione spinosa, oppure addirittura aiutare l'intero regno dei giganti in qualche modo (guerre, problemi sociali, un giallo reale, altro). A farlo bene potrebbe diventare un misto fiaba/fantasy/epico niente male. Naturalmente con il lieto fine, torna a casa e nasce il figlio! Io lo avrei voluto vedere un film così, peccato non ci abbiano pensato, affrontando i temi giusti poteva diventare un film Disney anche piuttosto filosofico, se ne possono fare di cose!

CITAZIONE
Sarà che questa storia della "strana accoppiata in viaggio" ormai ci ha stancato e forse è meglio trovare altri temi


Classici disney sui viaggi: Pinocchio (1940), Alice in Wonderland (1951) - ma è un viaggio nonsense e onirico, The Jungle Book (1967), The Aristocats (1970), The Black Couldron (1985), Dinosaur (2000), Atlantis (2001), Treasure Planet (2002), Brother Bear (2003), Home on the Range (2004), in parte Bolt (2008), The Princess and the Frog (2009), Tangled (2010), Wreck-It-Ralph (2012), Frozen (2013), Moana (2016).

Si vede che dagli anni 2000 hanno picchiato su quel tema... per qualche film si può dire che la colpa è per la storia da cui è tratto (vedi Treasure Planet), ma per gli altri si potevano anche inventare qualcosa di diverso... Infatti prima del 2000 si contavano su una mano i film sui viaggi... e poi che viaggi (penso a Alice o Pinocchio)!! Tutte le ultime "fiabe", TPATF, Tangled, Frozen e Oceania, sono state contagiate da questa mania... si rivelano anche viaggi interiori, con un processo di crescita, ok, ma l'abbiamo capito il concetto, ebbasta!


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
veu
messaggio 27/3/2019, 0:58
Messaggio #347


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 17.665
Thanks: *
Iscritto il: 27/8/2005




Per ora il progetto NON verrà ripreso.

Dal sito Twitter:

🌴Nick 🌴 @swiftie_cabello: @Skylerhxc OH Can I also ask... is there any chance of development resuming on gigantic? or probably not?

Skyler Shuler @Skylerhxc In risposta a @swiftie_cabello: Nah it’s done


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
veu
messaggio 12/6/2019, 23:22
Messaggio #348


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 17.665
Thanks: *
Iscritto il: 27/8/2005




La versione di Gigantic di Greno (quella con Jack e Imma la bambina gigantessa), a livello di stile, era un mix tra la CGI di Rapunzel e i cartoni degli anni '40 sullo stile di La Leggenda della Valle Addormentata. L'idea era quella di trasportare lo stile dei cartoni anni '40 come Sleepy Hollow e Johnny Seme di Mela con la tecnica del CGI, si riprendevano negli studi i disegni di Mary Blair e quelli di Milt Kahl nel periodo precedente alla Bella Addormentata nel Bosco.

Dal sito Twitter di Andrew Chesworth:

Andrew Chesworth: I loved this version of Disney's Gigantic and where those early screenings were headed. Definitely one that tragically slipped away. Fantastic mix of modern Tangled and 1940s Sleepy Hollow-era Disney influencing the artistic conversations.

How far into production was Gigantic?

Andrew Chesworth: Not much beyond story reels, vis dev, and CG character testing. There were several iterations of nearly full-length screenings, some with radical changes.

Are you in a position to tell what went wrong with the production? Story issues?

Andrew Chesworth: Not in the know or the position, just someone who saw an early screening and liked where it was going. I was at TAIKO Studios while they were still making changes and announcing new leadership on the project.



E ancora sempre dal profilo Twitter:

Andrew Chesworth: I remember a lot of passion about 'what would the Johnny Appleseed / Mary Blair whimsy feel like in modern CG?' That was super exciting, leaning into fairy tale cartoony and pre-Sleeping Beauty Milt Kahl.

Jessica Mahon: I definitely got that feeling from the little I saw, yeah. Imagine that in 3D, you know? Awesome.

Andrew Chesworth: There's so much charm in these environments and the Ollie Johnston animation. The ratios on Johnny are so much fun. I remember 'Gigantic' even had some of the conquistador flavor, echoing but critically commenting on the pioneer flavor of the old cartoons.



E ancora:

David Stodolny: And one of the songs was going to be sooooo good. I’m sad it won’t be heard.

Andrew Chesworth: I know which one you mean, little man


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Daydreamer
messaggio 13/6/2019, 19:49
Messaggio #349


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 4.603
Thanks: *
Iscritto il: 9/4/2008
Da: Brescia




Uh che peccato sad.gif ma in Disney spesso si torna sulle proprie orme...Chissà (ma seppur accadesse potrebbe subire una completa revisione).


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Hiroe
messaggio 13/6/2019, 22:43
Messaggio #350


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.338
Thanks: *
Iscritto il: 26/10/2008
Da: Pisa




Eh si è un peccato.. Sembrava stilisticamente interessante!! Sono comunque contenta che tornino sui loro passi quando le cose non vanno avanti bene, meglio un film in meno che uno brutto in più.. Magari sarà rispolverata l'idea in futuro, come è successo tante volte nella storia Disney, con risultati migliori..

Però vorrei che tornassero indietro anche prima di un Ralph 2, veramente senza senso, secondo me.... Ci si poteva fare talmente tanto con Ralph buttato nel mondo di internet che sono rimasta veramente delusa. Come ho detto prima, meglio un film brutto in meno che uno in più..
Inoltre basta sprecare tempo, risorse, personale e idee per stare a fare i sequel...
Go to the top of the page
 
+Quote Post
veu
messaggio 13/6/2019, 23:27
Messaggio #351


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 17.665
Thanks: *
Iscritto il: 27/8/2005




Hiroe la pensiamo come te, anche secondo noi dovrebbero fare film nuovi nel senso non spin off o sequel, ma proprio nuove storie. I sequel meglio lasciarli all'home video o alla piattaforma Disney +.
Anche se pensiamo che probabilmente al D23 di agosto sentiremo che dopo Frozen 2 daranno notizie su Zootropolis 2 e su un potenziale Ralph 3 (nonostante Ralph 1 e Ralph 2 non è che siano chissà che successi) e solo un film non sequel (Dragon Empire) o massimo due (annuncio del film di Howard?). Fossimo nella Disney annunceremmo una nuova fiaba animata tratta da una storia nota e popolare, ambientata in Europa in epoca passata con un'eroina protagonista, un principe innamorato di lei e una cattivissima che odia l'eroina. Quello è ciò che sarebbe bello vedere, ma ormai pensiamo che queste idee non le considerino nemmeno, sono tutti incentrati sul fare la LucasFilm in versione animata o trasformare la Disney nella colonia della Pixar che da ormai un decennio va avanti a sequel, tanto che dubitiamo davvero possano avere altre idee o sappiano riadattare storie dal folklore classico, anche se poi si vedono un Frozen (riadattamento di una fiaba classica) che spopola e i trailer sono gettonatissimi e l'hype è alle stelle...

Ci siamo sempre domandati se alla Disney sanno che esiste la fiaba dei Cigni Selvatici (o Sei Cigni che dir si voglia)... non l'hanno mai considerata, eppure è una delle storie più belle che siano state narrate


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
Hiroe
messaggio 14/6/2019, 14:25
Messaggio #352


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.338
Thanks: *
Iscritto il: 26/10/2008
Da: Pisa




CITAZIONE (veu @ 13/6/2019, 23:27) *
Fossimo nella Disney annunceremmo una nuova fiaba animata tratta da una storia nota e popolare, ambientata in Europa in epoca passata con un'eroina protagonista, un principe innamorato di lei e una cattivissima che odia l'eroina. Quello è ciò che sarebbe bello vedere

Anche secondo me sarebbe una buona idea, dopotutto non vediamo una storia del genere dai tempi di TPATF e Rapunzel (usciti rispettivamente 10 e 9 anni fa, quindi nemmeno recenti).

Il problema è che secondo me la Pixar e la Disney si propongono di fare sempre film all'insegna dell'originalità, nel senso che almeno un lato originale ce lo devono avere, e questo sposa male sia con l'ambient fiabesco che con i tratti che abbiamo scritto sopra. Ad esempio, ci piacciano quali più quali meno, i film fatti da dopo Rapunzel avevano sempre almeno un tratto "eversivo" rispetto ad altri cartoni (Disney e non) che li hanno preceduti: Ralph è ambientato nel mondo dei videogiochi, Frozen è una fiaba mooooolto rivisitata, fuori dai canoni e quindi per quello originale, Big Hero 6 è il primo film Disney sui supereroi e molto action, Zootropolis è un film con animali antropomorfi diverso dal solito, sono "attualizzati" e la trama di fondo è un giallo. Ho trovato meno originalità in Oceania, nonostante l'ambientazione e varie trovate siano comunque originali, e infatti lo sento più un film disney accostabile ai classici fino al 2012 (deve essere la mano di Musker&Clements).

In questo clima di estenuante ricerca del "Nuovo" sarà difficile che ci ripropongano vecchie fiabe, di solito sono tutte ambientate in europa, e ora c'è troppo politically correct per ottenere una nuova princess story di quel tipo, al massimo secondo me otterremo nuove storie tratte da leggende orientali, meglio se cinesi (ecco appunto Dragon Empire per entrare nel mercato cinese), indiane, africane, o sudamericane.... tanto noi al cinema a vedere il nuovo film Disney ci andiamo comunque -.-


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Eric
messaggio 14/6/2019, 15:32
Messaggio #353


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 3.029
Thanks: *
Iscritto il: 16/12/2005
Da: Genova




Io spero sempre in Ramayana in stile Bollywood...( che già ci hanno deliziato con Aladdin)


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
veu
messaggio 14/6/2019, 23:06
Messaggio #354


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 17.665
Thanks: *
Iscritto il: 27/8/2005




Eric dubitiamo che realizzino mai Ramayana... è troppo distante dallo stile attuale della Disney. Un film stile Bollywood ci piacerebbe e molto (anche perché l'India con una Principessa protagonista o una figlia del Mahrajah sarebbe qualcosa di stupendo!).

Hiroe, possono anche far fiabe ambientate in altre terre, tipo l'India visto l'ormai dilagante politically correct, solo che le Principesse di colore non attirano quasi mai (vedesi Vaiana che complice anche l'assenza totale di una storia d'amore nel film, è tra le meno vendibili). Sarà che alle Principesse di colore non danno preminenza e poi hanno il problema della mancanza dell'abito Principesco (Pocahontas, Mulan e Vaiana non hanno un abito Principesco, un po' Mulan sì con quello rosso/rosa della sensale ma non è propriamente l'abito Principesco ricco ed elegante... per Tiana hanno fatto diventare iconico l'abito da sposa verde sebbene duri appena 30 secondi!). Ecco una Principessa indiana con abiti ricchissimi e Principeschi forse riuscirebbe a attirare l'attenzione, anche se pensiamo che prima di una principessa indiana facciano la Principessa latina (seppure non pare essere prevista al momento, nonostante i rumors di tempo fa).
Sappiamo che ora come ora vogliono puntare alla Cina, ma il mercato cinese è legato non tanto alla tradizione di come la Disney vede la Cina (Mulan live action hanno dovuto mutarla molto per renderla fruibile alla Cina) quanto alle storie classiche, prettamente europee... in Cina la principessa più forte è Biancaneve (!), seguita da Ariel e Cenerentola.

Ecco perché diciamo che facessero una fiaba ambientata in Europa, con l'idea romantica dietro alla fine è sempre questo che la gente vuole dalla Disney ... prima o poi lo capiranno... il successo dei remake live action su storie romantiche dovrebbe già aprire loro gli occhi e il successo di Frozen (fiaba classica rielaborata ma sempre europea, classica con un tocco d'amore pure lì, seppure molto poco) ha funzionato perchè è quello che la gente vuole e lo stile più drammatico rispetto a Rapunzel e La Principessa e il Ranocchio dovrebbe far capire che la gente vuole fiabe fiabe non commedie fiabesche ma vere fiabe


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:

15 Pagine V  « < 13 14 15
Fast ReplyReply to this topicStart new topic
1 utenti stanno leggendo questa discussione (1 visitatori e 0 utenti anonimi)
0 utenti:

 

RSS Versione Lo-Fi Oggi è il: 19/7/2019, 4:36