Benvenuto Visitatore ( Log In | Registrati )


47 Pagine V  « < 18 19 20 21 22 > »   
Reply to this topicStart new topic
> La Bella e la Bestia (Live-Action), Walt Disney Pictures
*marta*
messaggio 28/12/2016, 3:50
Messaggio #457


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.607
Thanks: *
Iscritto il: 6/1/2011
Da: Cagliari




Ma perché???? Perché mi chiedo? Premetto che non sono una donna fissata con i vestiti e con la passione per la moda, ma veramente hanno fatto una ca**ta pazzesca con gli abiti di Belle!
L'abito giallo è insulso in una maniera paurosa, può essere un abito estivo che forse ti metti al giorno d'oggi, ma si presenta quasi come una camicia da notte per i tempi in cui è ambientata la storia. La parte più brutta è sicuramente la parte superiore dell'abito, la gonna anche con tutte quelle robe svolazzanti non si può vedere.
Il vestito da sposa non lo posso commentare perché non è davvero commentabile.
Sono veramente stupita.
L'abito di cenerentola poteva non piacere ma non si può negare che non ci fosse stato un gran lavoro dietro e che comunque fosse un signor abito.
Go to the top of the page
 
+Quote Post
theprinceisonfir...
messaggio 28/12/2016, 10:20
Messaggio #458


Advanced Member
****

Gruppo: Utente
Messaggi: 300
Thanks: *
Iscritto il: 27/9/2013




Inspiegabili questi costumi...
La costumista, Jacqueline Durran, non sarà la Sandy Powell di Cenerentola, ma ha un certo pedigree con film come Orgoglio e pregiudizio ed "Espiazione" , in cui spicca il famosissimo vestito verde. Sinceramente resto allibito.
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Daydreamer
messaggio 28/12/2016, 16:11
Messaggio #459


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 4.713
Thanks: *
Iscritto il: 9/4/2008
Da: Brescia




CITAZIONE (theprinceisonfire @ 28/12/2016, 9:20) *
La costumista, Jacqueline Durran, non sarà la Sandy Powell di Cenerentola, ma ha un certo pedigree con film come Orgoglio e pregiudizio ed "Espiazione" , in cui spicca il famosissimo vestito verde.

Ecco appunto, forse faremmo bene a prendere le foto per quello che sono, un cartonato...In movimento sarà diverso, ne sono certo. Lieto che ci sia un secondo abito, nel cartoon trovavo fosse troppo cheap rimettere lo stesso abito per una principessa, per quanto splendido fosse. Lì sì che si poteva pensare che Adam fosse in ristrettezze economiche.
Ps: pare che Adam/Dan Stevens sarà castano e non biondo rossiccio a giudicare dalla bambola.


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
buffyfan
messaggio 28/12/2016, 18:49
Messaggio #460


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 9.725
Thanks: *
Iscritto il: 24/7/2009
Da: Roma




L'abito da sposa (?) per essere bruttino, è bruttino! Ma giudicarlo da un'immagine in bassa qualità, nemmeno completa non ha senso, secondo me. Tralasciando che abbiamo ipotizzato fosse l'abito da sposa solo perchè la Bestia è nella sua versione umana, ma sotto c'è scritto "celebrazione reale", e può voler dire qualsiasi cosa. Senza vedere il film è difficile da giudicare, in ogni caso. Inoltre, la Hasbro si prende sempre troppe libertà in ciò che produce, quindi, personalmente, preferisco non farmi un'idea vedendo i loro prodotti! biggrin.gif
Go to the top of the page
 
+Quote Post
theprinceisonfir...
messaggio 28/12/2016, 19:07
Messaggio #461


Advanced Member
****

Gruppo: Utente
Messaggi: 300
Thanks: *
Iscritto il: 27/9/2013




CITAZIONE (Daydreamer @ 28/12/2016, 16:11) *
In movimento sarà diverso, ne sono certo.

Me lo auguro.
Da quanto vedo percepisco una certa ricerca storica: in effetti, abiti da sposa a motivo floreale erano abbastanza popolari nella seconda metà del 700.



Quest abito del 1763 deve essere stato fra le maggiori ispirazioni.
Però il modo in cui è stato "modernizzato" non mi convince affatto.
Da tutte le immagini che abbiamo visto fin ora, mi sembra abbastanza chiara l'ambientazione nel XVIII secolo, eppure il personaggio di Emma Watson:
1) è l'unico femminile a non indossare la parrucca come appropriato per l'epoca; e anche i capelli sciolti sono del tutto impossibili per una occasione formale, ma chiudiamo un occhio.
2) Porta abiti le cui silhouettes sembrano mescolare elementi di varie epoche , con una chiara influenza degli anni 50...ancora una volta si cerca un impossibile paragone con Grace Kelly? spero di no.

Essendo un fantasy l'accuratezza storica ovviamente non è importante, ma proprio per questo mi chiedo perché non osare di più e andare in una direzione di estro massimo come la "Biancaneve" di Eiko Ishioka.

Mi sembra come se la costumista volesse mettere in scena una rappresentazione piuttosto fedele del XVIII secolo in francia, e la disney lo abbia concesso per i personaggi secondari ma abbia imposto certi accorgimenti per Belle.

Insomma, questi vestiti appaiono come il frutto di un compromesso... e sinceramente avrei preferito una direzione netta: o fantasy puro e estro creativo al massimo, oppure adattamento storico.

Sandy Powell ha fatto meglio con l'abito di Cenerentola perché ha praticamente ricalcato i celebri vestiti tardo ottocenteschi dell'imperatrice Sissi, modernizzandoli in davvero minima misura.
Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
Daydreamer
messaggio 28/12/2016, 19:23
Messaggio #462


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 4.713
Thanks: *
Iscritto il: 9/4/2008
Da: Brescia




CITAZIONE (theprinceisonfire @ 28/12/2016, 18:07) *
questi vestiti appaiono come il frutto di un compromesso... e sinceramente avrei preferito una direzione netta: o fantasy puro e estro creativo al massimo, oppure adattamento storico.

Sandy Powell ha fatto meglio con l'abito di Cenerentola perché ha praticamente ricalcato i celebri vestiti tardo ottocenteschi dell'imperatrice Sissi, modernizzandoli in davvero minima misura.

Grazie anzitutto per la bella retrospettiva di costume. Veramente interessante smile.gif

Vorrei ricordare che anche la Powell ha contaminato vari stili, uno su tutti la matrigna, che non è altro che una ripresa della super diva Joan Crawford e gli anni '40 e '50. Ci sono più stili, non si deve ricercare la verosimiglianza storica. Esattamente come la controparte animata, ci sforziamo ogni volta di ricondurre tutto ad un'epoca, all'impossibile ricerca della verità storica, ma è un fantasy suvvia ed esattamente come i cartoons, Cenerentola di Branagh ecc. anche questo film vuole essere un omaggio eterogeneo di stili ed epoche diverse. Questo è il fantasy! Non è un adattamento di un'opera letteraria o storica. Il contesto fantasy è imprecisato, frutto di sogni e ispirazioni anche distanti fra loro in un universo di creatività assoluta.


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Prince Philip
messaggio 28/12/2016, 19:34
Messaggio #463


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 11.456
Thanks: *
Iscritto il: 1/11/2006
Da: Viareggio (LU)




Che siano storici o meno, sempre pena fanno sleep.gif C'è poco da fare, sono proprio brutti sick.gif Magari addosso ad un'attrice veramente bella avrebbero anche potuto risultare più gradevoli, perchè "contaminati" dallo charme dell'indossatrice - del resto ci sono state donne dotate di talmente tanta eleganza da far sembrare capolavori anche degli autentici obbrobri! blush.gif Ma qui non si può pretendere niente del genere, visto che la Watson è caruccia, ma non è certo una bellezza da mozzare il fiato bleh.gif Anche per questo avrebbero fatto bene a pensare a qualcosa di meno scialbo per quanto riguarda i costumi. sleep.gif


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
theprinceisonfir...
messaggio 28/12/2016, 19:36
Messaggio #464


Advanced Member
****

Gruppo: Utente
Messaggi: 300
Thanks: *
Iscritto il: 27/9/2013




CITAZIONE (Daydreamer @ 28/12/2016, 19:23) *
Grazie anzitutto per la bella retrospettiva di costume. Veramente interessante smile.gif

Vorrei ricordare che anche la Powell ha contaminato vari stili, uno su tutti la matrigna, che non è altro che una ripresa della super diva Joan Crawford e gli anni '40 e '50. Ci sono più stili, non si deve ricercare la verosimiglianza storica. Esattamente come la controparte animata, ci sforziamo ogni volta di ricondurre tutto ad un'epoca, all'impossibile ricerca della verità storica, ma è un fantasy suvvia ed esattamente come i cartoons, Cenerentola di Branagh ecc. anche questo film vuole essere un omaggio eterogeneo di stili ed epoche diverse. Questo è il fantasy! Non è un adattamento di un'opera letteraria o storica. Il contesto fantasy è imprecisato, frutto di sogni e ispirazioni anche distanti fra loro in un universo di creatività assoluta.

Prego mi fa piacere che sia apprezzata yes.gif

Sono assolutamente favorevole e d'accordo alla contaminazione e al genio nel fantasy!
Non sono così d'accordo però sul modo in cui sembra sia avvenuta in questo caso , perché qui è più che altro un impoverimento.
Gli abiti modernizzati di Belle appaiano troppo scialbi... le pettinature altrettanto. Il confronto di Belle con i personaggi di contorno, ad esempio quello di Gugu Mbatha Raw, risulta demoralizzante.
Mentre gli abiti alla Joan Crawford di Cate Blanchett aiutavano a mettere in risalto il personaggio, questo stile "insalatona" di 700, 800 , anni 50 e 2000 per Belle mi sembra avvilire soltanto Emma Watson, che già di per se non è una mannequin o una bellezza irrinunciabile.

Avrei preferito, per l'appunto, vestiti come quelli per "Il cacciatore e la regina di ghiaccio" o "Biancaneve" con Lily Collins .

EDIT: Prince Philip, mi trovi d'accordo, e non a caso ho scritto lo stesso della Watson. Probabilmente, addosso a Grace Kelly, quell'abito da sposa sarebbe sembrato comunque magnifico.
La watson ha la difficoltà aggiunta di avere una carnagione e dei colori primari di capelli/occhi che non danno risalto ad alcun colore indossato che non sia il bianco puro e neutro.
Addosso ad una ragazza con i capelli neri e la pelle molto chiara , ad esempio, l'abito giallo avrebbe fatto molto più effetto.
Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
Daydreamer
messaggio 28/12/2016, 19:54
Messaggio #465


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 4.713
Thanks: *
Iscritto il: 9/4/2008
Da: Brescia




Su diversi aspetti delle vostre dissertazioni potrei anche trovarmi d'accordo se non partissi dall'assunto che sempre di un cartonato e immagini statiche stiamo parlando. Quindi io continuo a dare alla costumista il beneficio del dubbio. Non sappiamo come sia stato costruito il personaggio, magari capiremo che le scelte "d'arte povera" sono ben giustificate. Non aggiungo niente alla precisissima osservazione di theprinceisonfire sul contrasto tra Belle e gli altri personaggi. Evidente e troppo marcato per non essere giustificato, la Disney è troppo precisa su questi dettagli, troppo arguta su scelte di props, costumi e messaggi sottesi. Cavolo viene pur sempre da uno sfarzo (stravincente) di cui ha dato prova in Cenerentola! Ma davvero credete che non c'avessero soldi per fare le cose più pompose e sfarzose o di giudicare il lavoro di una costumista, quando avrebbero a disposizione tutti i migliori costumisti del mondo tra cui scegliere? Andiamo su laugh.gif ... Giudichiamo e sentenziamo ma per favore non spariamo arringhe e verdetti su così poco, almeno attendiamo la visione.


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
theprinceisonfir...
messaggio 28/12/2016, 21:39
Messaggio #466


Advanced Member
****

Gruppo: Utente
Messaggi: 300
Thanks: *
Iscritto il: 27/9/2013




CITAZIONE (Daydreamer @ 28/12/2016, 20:54) *
la Disney è troppo precisa su questi dettagli, troppo arguta su scelte di props, costumi e messaggi sottesi. Cavolo viene pur sempre da uno sfarzo (stravincente) di cui ha dato prova in Cenerentola! Ma davvero credete che non c'avessero soldi per fare le cose più pompose e sfarzose o di giudicare il lavoro di una costumista, quando avrebbero a disposizione tutti i migliori costumisti del mondo tra cui scegliere? Andiamo su laugh.gif ... Giudichiamo e sentenziamo ma per favore non spariamo arringhe e verdetti su così poco, almeno attendiamo la visione.

Ti do ragione, ma temo in questo caso sia più che altro per rendere il look attraente e replicabile per le bambine/adolescenti a cui il film sembra essere rivolto, nonché facilmente riproducibile nei parchi di divertimento.

Comunque ho scavato nella memoria e ho trovato un'altra probabilissima fonte di ispirazione: l'abito da sposa di Grace Kelly in "Alta società" (1956).



Inutile dire che Emma ne esce con le ossa rotte, dal confronto. wacko.gif
Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
Capitano Amelia
messaggio 28/12/2016, 22:11
Messaggio #467


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 8.198
Thanks: *
Iscritto il: 4/6/2012
Da: Palermo




Francamente io mi indignerei di più per il fatto che stanno realizzando l'ennesimo inutile remake di un Classico che non aveva bisogno alcuno di essere "modernizzato", piuttosto che per genere di abiti indossi la protagonista...


User's Signature




Grazie Simba !

Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
theprinceisonfir...
messaggio 28/12/2016, 23:23
Messaggio #468


Advanced Member
****

Gruppo: Utente
Messaggi: 300
Thanks: *
Iscritto il: 27/9/2013




CITAZIONE (Capitano Amelia @ 28/12/2016, 22:11) *
Francamente io mi indignerei di più per il fatto che stanno realizzando l'ennesimo inutile remake di un Classico che non aveva bisogno alcuno di essere "modernizzato", piuttosto che per genere di abiti indossi la protagonista...

Per questo credo che un buon numero di noi si sia già indignato sin da subito... unsure.gif
Go to the top of the page
 
+Quote Post
buffyfan
messaggio 29/12/2016, 4:58
Messaggio #469


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 9.725
Thanks: *
Iscritto il: 24/7/2009
Da: Roma




CITAZIONE (Daydreamer @ 28/12/2016, 20:54) *
Su diversi aspetti delle vostre dissertazioni potrei anche trovarmi d'accordo se non partissi dall'assunto che sempre di un cartonato e immagini statiche stiamo parlando. Quindi io continuo a dare alla costumista il beneficio del dubbio. Non sappiamo come sia stato costruito il personaggio, magari capiremo che le scelte "d'arte povera" sono ben giustificate. Non aggiungo niente alla precisissima osservazione di theprinceisonfire sul contrasto tra Belle e gli altri personaggi. Evidente e troppo marcato per non essere giustificato, la Disney è troppo precisa su questi dettagli, troppo arguta su scelte di props, costumi e messaggi sottesi. Cavolo viene pur sempre da uno sfarzo (stravincente) di cui ha dato prova in Cenerentola! Ma davvero credete che non c'avessero soldi per fare le cose più pompose e sfarzose o di giudicare il lavoro di una costumista, quando avrebbero a disposizione tutti i migliori costumisti del mondo tra cui scegliere? Andiamo su laugh.gif ... Giudichiamo e sentenziamo ma per favore non spariamo arringhe e verdetti su così poco, almeno attendiamo la visione.

Ma io penso che su sto punto abbiamo già dato ampia risposta: la Belle della Watson sarà diversa da quella del Classico. Lo stesso vestito giallo è stato realizzato pensando al personaggio, che non "vuole nessun tipo di restrizioni". Su questo a fiori, potrebbe valere la stessa cosa per quanto ne sappiamo. Per il resto sono d'accordo con te. È inutile parlarne e darne subito sentenza di morte, senza vederli sullo schermo.
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Scissorhands
messaggio 30/12/2016, 13:45
Messaggio #470


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 7.317
Thanks: *
Iscritto il: 18/12/2006
Da: Campobasso/Angers




Mamma mia... ancora tanta polemica per cose "inutili", soprattutto perché ancora non le abbiamo viste nel film.
Le immagini non le voglio vedere per non rovinarmi la sorpresa, ma considerate anche che:
-intanto ci si vuole anche un pò - giustamente- discostare da tutto lo sfarzo dei costumi degli ultimi film fiabeschi (Cenerentola in primis) cercando di fare qualcosa di "nuovo", visto che, sembra, di nuovo questo film abbia già poco.
-il fiore è un elemento FONDAMENTALE della storia; metterlo nell'abito da sposa (soprattutto se c'è anche un base storica) non mi sembra una cosa terribile.


User's Signature


thanks to giagia
Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
PixieDust95
messaggio 31/12/2016, 17:35
Messaggio #471


Junior Member
**

Gruppo: Utente
Messaggi: 85
Thanks: *
Iscritto il: 16/11/2016
Da: Abruzzo




Un assaggio di Emma Watson in "Something There": http://www.badtaste.it/2016/12/31/bella-be...ficiale/214069/

Che ne pensate?
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Bristow
messaggio 1/1/2017, 17:40
Messaggio #472


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 6.373
Thanks: *
Iscritto il: 25/3/2006
Da: Lecce (Puglia)




CITAZIONE (PixieDust95 @ 31/12/2016, 16:35) *
Un assaggio di Emma Watson in "Something There": http://www.badtaste.it/2016/12/31/bella-be...ficiale/214069/
Che ne pensate?

Per me può cantare bene anche come Evita Peron, resta inutile sentire le canzoni che solo una voce, quella del classico originale, aveva il diritto di cantare..
se proprio volevano fare cose diverse, una Belle moderna, una storia senza buchi (e altre idiozie), allora sei facevano solo canzoni nuove... dry.gif dry.gif
Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
Daydreamer
messaggio 2/1/2017, 20:53
Messaggio #473


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 4.713
Thanks: *
Iscritto il: 9/4/2008
Da: Brescia




Sul nuovo numero di Ciak di Gennaio c'è un articolo che rivela un paio di info inedite, se non vado errando:
-si scopre che il personaggio di Stanley Tucci, Cadenza, è un clavicembalo (giusto per sgomberare il dubbio che potesse essere una nuova versione del villain Maestro Forte, l'organo del midquel "La Bella e la Bestia - Un magico Natale").
-Ci sarà una canzone ogni dieci minuti.
-La canzone di Broadway "Home" è stata girata dalla Watson ma tagliata per esigenze di ritmo. Chissà, magari verrà ripescata come contenuto speciale per la versione del Blu Ray.


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
Logan232
messaggio 2/1/2017, 21:06
Messaggio #474


Top Member
*****

Gruppo: Utente
Messaggi: 962
Thanks: *
Iscritto il: 8/10/2013
Da: Roma




CITAZIONE (Daydreamer @ 2/1/2017, 19:53) *
-La canzone di Broadway "Home" è stata girata dalla Watson ma tagliata per esigenze di ritmo. Chissà, magari verrà ripescata come contenuto speciale per la versione del Blu Ray.

Se hanno girato quella, sarebbe bello avessero fatto lo stesso con "Se non so amarla" rolleyes.gif
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Arancina22
messaggio 2/1/2017, 21:51
Messaggio #475


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 17.542
Thanks: *
Iscritto il: 15/10/2009
Da: casa mia




CITAZIONE (Daydreamer @ 2/1/2017, 19:53) *
-Ci sarà una canzone ogni dieci minuti.

E qui già prevedo tutto il pubblico* a commentare "ecco, troppe canzoni, ecc ecc"... solo per il fatto che è più musical dell'originale, che già era musical ma era più "digeribile" perché "è un cartone animato" (sic)... Scommettiamo? dry.gif

* Non mi dimenticherò mai la mia amarezza e desolazione vedendo il pubblico che si alzava e se ne andava durante Sweeney Todd o Into The Woods lamentandosi "non sapevo fosse un musical, cantano troppo, ecc"... wacko.gif


User's Signature

Your special fascination'll
prove to be inspirational!
We think you're just sensational,
Mame!
Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
Daydreamer
messaggio 2/1/2017, 22:08
Messaggio #476


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 4.713
Thanks: *
Iscritto il: 9/4/2008
Da: Brescia




CITAZIONE (Logan232 @ 2/1/2017, 20:06) *
Se hanno girato quella, sarebbe bello avessero fatto lo stesso con "Se non so amarla" rolleyes.gif

Non credo, l'articolo dice che è presente la canzone "For Evermore", assolo inedito per la Bestia. E la già citata (mi pare) ninna nanna "Days in the Sun", in cui gli abitanti del castello si preparano al calare della notte e ricordano il loro aspetto umano prima del sortilegio. Si dice che quest'ultima sia una traccia slow-tempo.

CITAZIONE (Arancina22 @ 2/1/2017, 20:51) *
* Non mi dimenticherò mai la mia amarezza e desolazione vedendo il pubblico che si alzava e se ne andava durante Sweeney Todd o Into The Woods lamentandosi "non sapevo fosse un musical, cantano troppo, ecc"... wacko.gif

Fastidioso ma comprensibile, essendo che le canzoni erano in lingua originale, molto intellettuali e difficili da comprendere (se non bastasse la noia dei sottotitoli, Sondheim è per palati fini, con tutto rispetto per Menken), qui le canzoni credo proprio saranno tradotte in italiano, se no si buttano la zappa sui piedi perché gli italiani le vogliono cantare (ma vedrete le polemiche orrorifiche di fronte ai testi cambiati e modificati per la maledizione del lip sync della Brancucci).


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
IryRapunzel
messaggio 2/1/2017, 23:46
Messaggio #477


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 6.148
Thanks: *
Iscritto il: 20/11/2010




CITAZIONE (Daydreamer @ 2/1/2017, 19:53) *
-Ci sarà una canzone ogni dieci minuti.

Ammazza! Il film non mi interessa ma la colonna sonora di Menken la ascolto volentieri. rolleyes.gif


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
nicolino
messaggio 3/1/2017, 0:50
Messaggio #478


Member
***

Gruppo: Utente
Messaggi: 240
Thanks: *
Iscritto il: 20/2/2011
Da: Roma




La Watson nel canto sembra abbastanza gradevole, anche se un po' nasale, e comunque si sente l'intervento del computer per dare qualche aggiustatina qua e là.

Mi mangio le mani sapendo che l'unica canzone salvata dal musical, "Home" (tra l'altro una delle mie preferite), è stata tagliata!
E' stata evidente fin da subito la volontà della Disney di non voler inserire nessuna canzone dal musical (e mi piacerebbe sapere come mai, dato il suo successo), e a pelle sento che l'hanno girata con già l'intento di farla fuori.
Spero anch'io che la inseriscano tra i contenuti speciali del bluray come hanno fatto con quella della Streep in Into The Woods.

Sul fatto della gente che al cinema protesta per i musical ce ne sarebbe da dire... è triste che quest'astio per le canzoni sia una peculiarità tutta italiana, il paese che una volta era quello dell'arte.
E' triste anche vedere la gente che si alza e se ne va dal cinema, ma è una situazione che è oro in confronto a quella in cui la gente, annoiata dalla visione, crede che pure il resto della sala non sia interessato e inizia a far casino. Mi è capitato sia con Les Miserables che con Into The Woods: ragazzini/e che urlavano, ridevano, utilizzavano il telefono e sbuffavano cose come "Bastaaa" o "Ooooh no, ancora!" ad ogni canzone.

Riguardo gli adattamenti, a me non importa nulla del fatto che la gente voglia cantare (se ne vadano al karaoke per quello, non al cinema) e mi auguro che le lascino in lingua originale, anche se so che è improbabile.
Mi chiedo una cosa:
dato che la versione italiana del musical ha visto i testi cambiare totalmente per una questione di diritti, in questo caso sarà possibile mantenere i testi originali, oppure dovremo assistere alla terza versione delle canzoni?
No, perché in tal caso la Brancucci, che ho letto avere una risposta e una giustificazione per ogni suo obbrobrio, avrà tutte le scuse del mondo per stravolgere tutto.
Ad esempio, nel film animato era "ecco il fornaio con il suo vassoio - lo stesso pane venderà";
nel musical invece "c'è il panettiere con il suo cestino - che venderà le sue baguette";
ora, come fai a costruire una terza versione che sia completamente diversa dalle due precedenti, pur mantenendo il medesimo senso? Non che alla Branucci freghi mantenere il senso delle canzoni (anche se lei, a suo dire, lo mantiene "perfettamente"), ma mi aspetto già qualcosa come "c'è tanta pappa qui nel mio villaggio, ma io trovo che sia bellOOO" (siccome la strofa originale termina con SELL, quindi con una consonante e non con una vocale, per mantenere il sync aggiungerà una sillaba finale perché se i bambini se ne accorgono -e loro son attentissimi al sync- oltre alla magia distrutta, avranno gravi ripercussioni e finiranno in psicanalisi).
Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
Arancina22
messaggio 3/1/2017, 1:02
Messaggio #479


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 17.542
Thanks: *
Iscritto il: 15/10/2009
Da: casa mia




CITAZIONE (nicolino @ 2/1/2017, 23:50) *
Sul fatto della gente che al cinema protesta per i musical ce ne sarebbe da dire... è triste che questa allergia per le canzoni sia una peculiarità tutta italiana, il paese che una volta era quello dell'arte. E' triste vedere la gente che si alza e se ne va dal cinema, ma è una situazione che è oro in confronto a quelli che, annoiati dalla visione, credono che pure il resto della sala non sia interessato e iniziano a far casino. Mi è capitato sia con Les Miserables che con Into The Woods, ragazzine che urlavano, ridevano, utilizzavano il telefono e sbuffavano "Bastaaa" oppure "Ooooh no, ancora!" ad ogni canzone.

Purtroppo, ad Into The Woods capitò anche a noi... avrei voluto alzarmi e prendere a schiaffi i ragazzini che si lagnavano ad alta voce e che addirittura ridacchiavano o facevano il verso alla Kendrick quando cantava. Insopportabili.


User's Signature

Your special fascination'll
prove to be inspirational!
We think you're just sensational,
Mame!
Go to the top of the page
 
+Quote Post
IryRapunzel
messaggio 3/1/2017, 1:54
Messaggio #480


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 6.148
Thanks: *
Iscritto il: 20/11/2010




Secondo me le canzoni le tradurranno in italiano ed essendo il synch la priorità, sì, molto probabile che ne facciano una nuova traduzione.


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post

47 Pagine V  « < 18 19 20 21 22 > » 
Fast ReplyReply to this topicStart new topic
1 utenti stanno leggendo questa discussione (1 visitatori e 0 utenti anonimi)
0 utenti:

 

RSS Versione Lo-Fi Oggi è il: 21/9/2019, 3:25