Benvenuto Visitatore ( Log In | Registrati )


120 Pagine V  « < 118 119 120  
Reply to this topicStart new topic
> Fiabe Europee, Non ci sono solo i film Disney!
veu
messaggio 27/4/2017, 0:07
Messaggio #2857


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 16.593
Thanks: *
Iscritto il: 27/8/2005




Grazie Brunhilde!
dobbiamo cercare notizie su questo autore che non conoscevamo, lo ammettiamo...

Nel frattempo ti chiediamo un po' di cose... abbiamo fatto uno studio sul film C'era una volta con Sophia Loren e Omar Sharif e abbiamo trovato alcune fiabe narrate dal Basile nel Pentamerone come la storia cornice o i Tre Cedri per il finale.
Rosi aveva ispirato il film anche ad alcune leggende meridionali come "La Bella nella botte", "Il potere del 7" e "La notte delle streghe", alcune ricorrono pure nei racconti del Basile... altre leggende sono quelle della Certosa di Padula e la storia della frittata dalle mille uova o quella di San Giuseppe da Copertino...
Conoscete altre leggende meridionali su questi temi? Brunhilde ne conosci alcune?


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
veu
messaggio 1/5/2017, 12:13
Messaggio #2858


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 16.593
Thanks: *
Iscritto il: 27/8/2005




Tornando un momento alla serie Nel regno delle fiabe di Shelley Duvall (Faerie Tale Theatre), abbiamo visto che alcune storie sono molto molto classiche (per lo pi¨ tutte), altre hanno richiami a film precedenti (tipo La Bella e la Bestia che Ŕ identica al film di Cocteau solo in versione ridotta o La Regina delle Nevi che ricorda parecchio il film animato russo di Lev Atamanov anche qui con alcuni tagli per esigenze di sceneggiatura e un finale pi¨ romantico tra Gerda e Kay)...
La Bella Addormentata invece ha un'ambientazione molto russa (lo stile di foreste, castelli, abiti Ŕ ispirato alle fiabe russe), ha un tocco del film disneyano (la fata cattiva Ŕ molto simile a Malefica, c'Ŕ pure la lotta con il Principe) e ha elementi che anticipano il film della Cannon (le fate ciascuna con un proprio colore) e ha anche alcuni aspetti "nuovi" o originali, tipo il racconto nel racconto della Principessa Deborah (abbreviata in Debbie) che Ŕ la principessa di un regno orientale ed Ŕ la sosia della Bella Addormentata... ebbene, qualcuno pu˛ spiegarci bene questo subplot? perchÚ non l'abbiamo capito molto bene...
ci risulta che Bernadette Peters, Christopher Reeve e Sally Kellerman interpretano tutti e tre un doppio ruolo nel film:
Bernadette Peters..................Sleeping Beauty/Deborah
Christopher Reeve.................Prince Charming/Mean Prince
Sally Kellerman.....................Queen Natasha/Queen Farrah


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
veu
messaggio 6/5/2017, 11:45
Messaggio #2859


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 16.593
Thanks: *
Iscritto il: 27/8/2005




Segnaliamo uno dei rarissimi adattamenti di una bella fiaba, poco nota ai pi¨, di Charles Perrault: Enrichetto dal ciuffo .
Si tratta di un film cecoslovacco del 1974, si intitola Princ ChocholouÜ

Qui una scheda con alcune foto:

Click


Segnaliamo inoltre un film (probabilmente americano ma girato in Europa con attori europei o comunque poco noti) ispirato alla fiaba dei Fratelli Grimm L'Acqua della Vita.
Si tratta di un film del 1961 intitolato The Magic Fountain (La Fontana magica).

Ecco alcune foto:

Click


E qui un adattamento della fiaba dei Fratelli Grimm Le Principesse Danzanti. Si tratta di un film della Gran Bretagna del 1978 intitolato The Dancing Princesses. Il film ha per protagonisti Jim Dale e Gloria Grahame e la regia Ŕ di Jon Scoffield. Era uscito in VHS in USA e Inghilterra.

Ecco la cover della VHS:

Click


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Klauz_star
messaggio 8/5/2017, 0:41
Messaggio #2860


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.953
Thanks: *
Iscritto il: 9/11/2008
Da: italia




CITAZIONE (Fra X @ 25/4/2017, 21:04) *
Ah, per˛! post-6-1111346575.gif

Ma me l'avevate fatta scoprire voi in un altro forum ma diversi anni fa, lo stile di disegno era interessante, inoltre questa Cenerentola avrebbe scoperto dei traffici illeciti... peccato che il progetto non si sa dove sia andato a finire.

Go to the top of the page
 
+Quote Post
brunhilde
messaggio 10/5/2017, 21:49
Messaggio #2861


Top Member
*****

Gruppo: Utente
Messaggi: 962
Thanks: *
Iscritto il: 12/4/2009
Da: Bari




CITAZIONE (veu @ 6/5/2017, 10:45) *
Segnaliamo uno dei rarissimi adattamenti di una bella fiaba, poco nota ai pi¨, di Charles Perrault: Enrichetto dal ciuffo .
Si tratta di un film cecoslovacco del 1974, si intitola Princ ChocholouÜ
Qui una scheda con alcune foto:

Click

........................................................

E qui un adattamento della fiaba dei Fratelli Grimm Le Principesse Danzanti. Si tratta di un film della Gran Bretagna del 1978 intitolato The Dancing Princesses. Il film ha per protagonisti Jim Dale e Gloria Grahame e la regia Ŕ di Jon Scoffield. Era uscito in VHS in USA e Inghilterra.
Ecco la cover della VHS:

Click

laugh.gif PerchÚ accontentarsi delle foto quando si potrebbe vedere il film completo?

https://youtu.be/jRpYyTcZdgQ

https://www.ulozto.cz/!z7Ms2mxV5/princ-...ous-1974-cz-mkv


User's Signature

L'essenziale Ŕ invisibile agli occhi

Go to the top of the page
 
+Quote Post
veu
messaggio 10/5/2017, 23:47
Messaggio #2862


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 16.593
Thanks: *
Iscritto il: 27/8/2005




Il film di Enrichetto dal ciuffo Ŕ in bianco e nero? negli anni '70? questa cosa ci lascia alquanto straniti... troviamo davvero strano che in Cecoslovacchia negli anni 70 la tv/il cinema producevano ancora film in bianco e nero quando alcuni film precedenti (La fanciulla con la stella d'oro) o contemporanei (Tre noci per Cenerentola o Come si svegliano le Principesse) erano a colori.
Ŕ comunque molto interessante! grazie!

Il film sulle Principesse danzanti Ŕ da vedere!


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Fra X
messaggio 17/5/2017, 20:51
Messaggio #2863


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.963
Thanks: *
Iscritto il: 17/3/2010




Ma "Le principesse danzanti" hanno a che fare con "La principessa dalle scarpette rosse" (di cui hanno tratto un episodio molto bello de "Le fiabe son fantasia") o non centrano niente l' una con l' altra?
Go to the top of the page
 
+Quote Post
veu
messaggio 17/5/2017, 23:38
Messaggio #2864


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 16.593
Thanks: *
Iscritto il: 27/8/2005




FraX sono due storie completamente differenti...
Le scarpette rosse sono una fiaba molto cupa di Andersen
Le Principesse danzanti (nota anche come Le scarpe logore da ballo) invece Ŕ una fiaba dei Grimm che non Ŕ cosý cupa come tante altre...


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Prince Philip
messaggio 18/5/2017, 1:30
Messaggio #2865


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 11.451
Thanks: *
Iscritto il: 1/11/2006
Da: Viareggio (LU)




In realtÓ la risposta alla domanda di Fra X Ŕ si tongue.gif Sono esattamente la stessa cosa, infatti malgrado il titolo italiano forviante l'episodio de "Le Fiabe son fantasia" corrisponde esattamente alla fiaba "Le scarpe logorate dal ballo" dei Grimm, seppur con qualche differenza (le principesse sono 3, non 12) happy.gif


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Fra X
messaggio 18/5/2017, 20:05
Messaggio #2866


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.963
Thanks: *
Iscritto il: 17/3/2010




Grazie dell'info! ^^

CITAZIONE (Prince Philip @ 18/5/2017, 1:30) *
(le principesse sono 3, non 12)

12?!? Mazza! tongue.gif

CITAZIONE (veu @ 17/5/2017, 23:38) *
Le scarpette rosse sono una fiaba molto cupa di Andersen

No, l'episodio non centra niente con questa fiaba a dispetto del titolo ingannatore. tongue.gif
Go to the top of the page
 
+Quote Post
brunhilde
messaggio 27/5/2017, 7:13
Messaggio #2867


Top Member
*****

Gruppo: Utente
Messaggi: 962
Thanks: *
Iscritto il: 12/4/2009
Da: Bari




CITAZIONE (veu @ 10/5/2017, 22:47) *
Il film di Enrichetto dal ciuffo Ŕ in bianco e nero? negli anni '70? questa cosa ci lascia alquanto straniti... troviamo davvero strano che in Cecoslovacchia negli anni 70 la tv/il cinema producevano ancora film in bianco e nero quando alcuni film precedenti (La fanciulla con la stella d'oro) o contemporanei (Tre noci per Cenerentola o Come si svegliano le Principesse) erano a colori.

Dovrei vederli meglio ma Ŕ probabile che siano stati restaurati e "colorati"! eheheh.gif


User's Signature

L'essenziale Ŕ invisibile agli occhi

Go to the top of the page
 
+Quote Post
veu
messaggio 28/5/2017, 23:54
Messaggio #2868


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 16.593
Thanks: *
Iscritto il: 27/8/2005




Capito! grazie Brunhilde!

Qui segnaliamo una cosa... su youtube abbiamo trovato un utente che ha il super 8 di "Come si svegliano le principesse" in italiano (!!!)... una raritÓ! cerchiamo di saperne di pi¨ e vi diciamo!


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
brunhilde
messaggio 30/5/2017, 0:15
Messaggio #2869


Top Member
*****

Gruppo: Utente
Messaggi: 962
Thanks: *
Iscritto il: 12/4/2009
Da: Bari




Non so se ne avete parlato alcuni anni fa, ma per i nuovi membri ho fatto la scheda di questa fiaba che ho scaricato ieri.

Titolo: снегурочка (La fanciulla di neve)
Anno di produzione: 1968
Durata: 88 minuti
Regia: Pavlom Kadochnikovym

Trama: C'era una volta Snegourochka, la bellissima figlia del Gelo e della Primavera, che chiese ai genitori di vivere come una umana ottenendone il consenso. Apparsa durante la festa d'inizio primavera, la fanciulla viene adottata da una povera coppia senza figli. Ma la bellezza di Snegourochka appare subito pericolosa: tutti i ragazzi del villaggio le fanno la corte senza per˛ ottenere nulla dal momento che la ragazza ha un cuore gelido incapace di amare. Anche Lel sembra provare interesse per lei, ma il giovane Ŕ frenato dai pettegolezzi che le fanciulle del villaggio fanno sul conto di Snegourochka. Solo K¨pava, la figlia del capo del villaggio, le esprime amicizia ed affetto al punto da confidarle di essere innamorata di Mizgir che arriverÓ a chiederla in sposa. Quest'ultimo giunge portando ricchi doni e chiede ufficialmente la mano di K¨pava, ma nel momento in cui posa gli occhi su Snegourochka viene colto da improvvisa e irrefrenabile passione per lei tanto da essere indotto ad abbandonare la povera K¨pava. Ma Snegourochka non lo ama, anzi lo rifugge spaventata. Nel frattempo K¨pava, impazzita per il dolore, si getta nel fiume, ma viene prontamente salvata da Lel. Ritornata in sÚ K¨pava decide di appellarsi al re. Contemporaneamente il sovrano Ŕ turbato: il dio-sole Yarij Ŕ arrabbiato, ma non si capisce il motivo. Per placarlo il re decide per il giorno seguente di sposare tutte le coppie di fidanzati. In quel momento arriva K¨pava che gli racconta la sua disgraziata storia. Indignato il re convoca Mizgir e lo condanna all'esilio, poi per˛ guarda Snegourochka e capisce perchÚ Mizgir ha abbandonato la sua fidanzata. Venendo inoltre a sapere che la ragazza Ŕ incapace di amare capisce il motivo dell'ira del dio-sole. Decide cosý che chi riuscirÓ a far innamorare Snegourochka prima dell'alba la sposerÓ. Arriva la festa della vigilia dell'estate dove i giovani partecipano ad una gara musicale e canora. Lel vince e il re in premio gli chiede di scegliere un bel cuore. A sorpresa, Lel sceglie K¨pova lasciando sconvolta Snegourochka. Mizgir approfitta della situazione per convincerla a cedergli, ma la ragazza Ŕ turbata dai suoi nuovi sentimenti. Affranta chiede soccorso alla madre domandandole il calore del cuore. La Primavera le dona una corona di fiori magica e la fanciulla comincia a sentire il calore dell'amore.Cosý quando incontra Mizgir finalmente gli si abbandona. L'alba si avvicina rapidamente e il re inizia a celebrare i matrimoni cosý come aveva stabilito. Si presentano anche Mizgir e Snegourochka anche se la fanciulla sente avvicinarsi la sua fine. Il calore dell'amore l'ha resa gradita al dio-sole giacchŔ era la sua presenza tra gli uomini e la sua freddezza che avevano violato le leggi della natura. Un raggio di sole la colpisce e prima di dissolversi la fanciulla ringrazia la madre per il grande dono fattole. Disperato Mizgir muore sul colpo. Con sofferenza il re termina la cerimonia elevando con il popolo un inno al sole.

CuriositÓ: Il film segue quasi fedelmente la fiaba di Aleksandr Nikolaevich Ostrovsky a sua volta ispirato ad una raccolta di Afanasiev. La sua fiaba fu musicata dal compositore contemporaneo Piotr I. Tchaikowsky mentre ispir˛ un'opera lirica di Rimsky-Korsakov.

Vi posto il link:
https://youtu.be/VrTFWeyL5V0


User's Signature

L'essenziale Ŕ invisibile agli occhi

Go to the top of the page
 
+Quote Post
brunhilde
messaggio 3/6/2017, 20:44
Messaggio #2870


Top Member
*****

Gruppo: Utente
Messaggi: 962
Thanks: *
Iscritto il: 12/4/2009
Da: Bari




Essere ammalati a volte pu˛ essere un vantaggio eheheh.gif Te ne stai adagiata sul letto e per passare il tempo ti guardi una fiaba. Quella che ho visto s'intitola la Fanciulla dell'Arcobaleno. Qui di seguito vi metto la scheda:

Titolo: Duhovß panna (oppure D˙henka)
Anno di produzione: 2000
Durata: 73 min.
Regia: Branislav MiÜÝk

Trama: D˙henka Ŕ la figlia del Signore delle Fonti. Guardando nello specchio di una pozza d'acqua magica segue le vicende e si innamora del re Zoran il quale la contraccambia. Ma il loro amore Ŕ osteggiato dal padre perchÚ i due mondi (magico e umano) devono restare separati. Nonostante ci˛ D˙henka decide di sfidarlo e acconsente a sposare re Zoran. I primi mesi la coppia vive felice e la loro unione Ŕ allietata dalla nascita di una bimba, RosÚnka. Ma il Signore delle Fonti non ha dimenticato l'affronto e per punire la figlia fa seccare tutte le sorgenti di acqua incluso il pozzo del castello. D˙henka soffre molto di questa situazione non solo per il disagio del popolo, ma soprattutto perchÚ sta deperendo: senza acqua infatti non pu˛ esserci arcobaleno. Prende cosý la drammatica decisione di ritornare dal padre pur di salvare marito, figlia e regno. Gli anni passano, RosÚnka cresce e ad ogni compleanno D˙henka fa apparire nel cielo il suo arcobaleno. Negli anni la principessa era cresciuta con il desiderio di conoscere la madre al punto che per il suo bagno abituale pretendeva di avere l'acqua colorata dai sette colori dell'arcobaleno ma nessuno era mai riuscito a riprodurla. Un giorno al castello giungono il principe Aurus e il cavaliere Arguntus che portano in dono un'acqua che secondo loro sarÓ adatta per la principessa, ma nessuno dei due soddisfa le richieste di RosÚnka. Nel frattempo, nel regno delle Fonti vive un ragazzo umano, Pramko, abbandonato nella foresta e allevato da D˙henka e da suo padre. Anche Pramko vive la stessa esperienza di D˙henka: infatti si innamora di RosÚnka e con l'aiuto della stessa raggiunge il castello volando su una nuvola. L'incontro tra i due Ŕ un po' burrascoso anche perchÚ la bottiglia di acqua che rifletteva l'arcobaleno portata in dono da Pramko viene trasformata in acqua semplice dal Signore delle Fonti che, seccato da queste continue intromissioni dei due mondi, punisce RosÚnka: ogni volta che toccherÓ l'acqua le gocce si trasformeranno in perle. Avendo un carattere indomito RosÚnka decide di partire alla ricerca della madre portando con sÚ un brandello del vestito di D˙henka e una bottiglia di acqua. Durante il viaggio la bottiglia si rovescia e i due ragazzi cominciano a soffrire la sete. Trovata una fonte la principessa tenta di bere ma toccando l'acqua con le mani questa si trasforma in un mucchio di perle. Non lasciandosi abbattere RosÚnka ha un'idea: raccoglierÓ nella bottiglia la rugiada depositata sui fiori, ma la bottiglia Ŕ ancora troppo vuota. La stanchezza si fa sentire, Pramko porta in braccio per il resto del viaggio RosÚnka fino a giungere ad un'altra sorgente. Stremato Pramko si accascia mentre la principessa tenta di riempire nuovamente la bottiglia. Ma il crudele Signore delle Fonti prosciuga anche quella. Disperata RosÚnko piange cosý tanto da riuscire a colmare la bottiglia. Mentre versa qualche goccia tra le labbra di Pramko il padre di D˙henka le fa volare via la bottiglia. RosÚnka sviene per la sete, ma quelle poche gocce fanno rinvenire Pramko. A questo punto interviene D˙henka che non sopporta di veder morire la figlia. Nel borsellino dove la principessa portava il brandello del vestito Pramko prende una perla che sulla sua mano diventa acqua e la lascia cadere nella bocca di RosÚnko. Ripresasi la principessa pu˛ finalmente abbracciare la madre. Colpito e sconfitto da tanto amore e tanta manifestazione dei sentimenti umani il Signore delle Fonti restituisce l'acqua alle sorgenti.

CuriositÓ: il film Ŕ stato co-prodotto dalla Repubblica Ceca e dalla Slovacchia...... la trama si ispira alle opere letterarie di Bla×eny MikÜÝkovÚ........ il pubblico televisivo Ŕ stato moderatamente entusiasta del film: le citazioni di molti temi fiabeschi, alcuni momenti morti e l'imperfezione recitativa di alcuni attori hanno rovinato una storia che poteva essere narrata meglio.

Qui sotto vi metto il link dove potete vedere le foto del castello durante le riprese e come Ŕ in realtÓ.

https://www.filmovamista.cz/3266-Duhova-panna

Qui potete vedere il film

https://www.youtube.com/watch?v=qUUQa-z24Ho


User's Signature

L'essenziale Ŕ invisibile agli occhi

Go to the top of the page
 
+Quote Post
veu
messaggio 6/6/2017, 22:51
Messaggio #2871


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 16.593
Thanks: *
Iscritto il: 27/8/2005




Grandissima Brunhilde!

La Fata dell'arcobaleno l'avevamo vista circa 10 anni fa pi¨ o meno... ci era piaciuta molto. Ŕ molto ben curata , ci sono sempre piaciute le storie dell'arcobaleno, Ŕ un fenomeno che ci ha sempre attratti e dÓ l'idea di molto feerico. Questa fiaba l'avevamo adorata... anche perchÚ ci Ŕ piaciuto che finalmente avevano messo in una storia la figlia della protagonista e il suo legame con la mamma (seppur sconosciuta). Ambienti da sogno, storia strutturata molto bene, attori bravi e giusti, storia originale (sebbene tratta da alcuni racconti e leggende) e ben strutturata . La tv ceca faceva bei film (li fa ancora oggi anche se talvolta non tutte le ciambelle escono con il buco)...

La Fanciulla della neve... avevamo visto la versione a cartoni... quella a film non siamo mai riusciti a vederla, tra una cosa e l'altra ci Ŕ sempre mancato il tempo... ne avevamo visto dei pezzi... Ŕ molto bello l'ambiente agreste invernale che ha, ricorda il cartone per quel che avevamo visto. Ŕ una storia tragica, ma molto poetica... una variante della Regina delle nevi che nella tradizione russa Ŕ una figura molto amata e molto radicata. Ŕ un film molto russo nella narrazione (almeno da quello che ricordiamo delle parti viste). Cerchiamo da sempre una traduzione del testo della fiaba originale ma non l'abbiamo ancora trovata nÚ in libreria nÚ online.

Grazie per le schede... le apprezziamo molto.

Segnaliamo che la Donzelli Editore ha fatto uscire un libro di fiabe di Istanbul... si tratta della Raccolta di Ignßcz K˙nos, le illustrazioni sono di Willy Pogßny. Si intitola "Il turbante fatato e il tappeto magico - Fiabe dell'antica Istanbul".

Speriamo che prima o poi faccia uscire l'intera raccolta in versione integrale delle fiabe ceche e slovacche...


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
Fra X
messaggio 15/6/2017, 18:51
Messaggio #2872


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.963
Thanks: *
Iscritto il: 17/3/2010




SKY potrebbe trasmettere queste cose invece delle straboiate della Asylum! sick.gif tongue.gif

CITAZIONE (veu @ 6/6/2017, 22:51) *
Segnaliamo che la Donzelli Editore ha fatto uscire un libro di fiabe di Istanbul... si tratta della Raccolta di Ignßcz K˙nos, le illustrazioni sono di Willy Pogßny. Si intitola "Il turbante fatato e il tappeto magico - Fiabe dell'antica Istanbul".

Ah, per˛! Grazie dell'info! happy.gif
Go to the top of the page
 
+Quote Post
veu
messaggio 16/6/2017, 0:34
Messaggio #2873


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 16.593
Thanks: *
Iscritto il: 27/8/2005




Sky trasmette i film della Asylum??? per caritÓ...


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Fra X
messaggio 18/6/2017, 10:09
Messaggio #2874


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.963
Thanks: *
Iscritto il: 17/3/2010




CITAZIONE (veu @ 16/6/2017, 0:34) *
Sky trasmette i film della Asylum??? per caritÓ...

GiÓ! sick.gif
Go to the top of the page
 
+Quote Post
veu
messaggio 19/6/2017, 23:20
Messaggio #2875


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 16.593
Thanks: *
Iscritto il: 27/8/2005




Andrea/Prince Philip, sei riuscito per caso a reperire Come si svegliano le principesse in italiano?


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
veu
messaggio 27/6/2017, 21:35
Messaggio #2876


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 16.593
Thanks: *
Iscritto il: 27/8/2005




Segnaliamo che domani mattina su Raitre alle ore 10 trasmettono in replica il film C'era una volta con Sophia Loren e Omar Sharif.
Chi non l'ha ancora visto o chi intenda rivederlo, non se lo perda!


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Klauz_star
messaggio 14/7/2017, 19:48
Messaggio #2877


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.953
Thanks: *
Iscritto il: 9/11/2008
Da: italia




Me lo perdo sempre... spero di trovarlo in dvd.
Go to the top of the page
 
+Quote Post

120 Pagine V  « < 118 119 120
Fast ReplyReply to this topicStart new topic
1 utenti stanno leggendo questa discussione (1 visitatori e 0 utenti anonimi)
0 utenti:

 

RSS Versione Lo-Fi Oggi è il: 26/7/2017, 6:46