Benvenuto Visitatore ( Log In | Registrati )


19 Pagine V  < 1 2 3 4 5 > »   
Reply to this topicStart new topic
> Marvel Studios News
Uncino
messaggio 3/4/2014, 22:44
Messaggio #49


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 13.602
Thanks: *
Iscritto il: 7/2/2010
Da: L'Isola che non c'è




Marvel Studios: Kevin Feige ha pianificato dei film fino al 2028

Il presidente dei Marvel Studios, Kevin Feige, ha rivelato di aver pianificato i film Marvel Studios fino al 2028. Il produttore ha affermato, durante una nuova intervista, di aver 'stampato' un nuovo piano per i film Marvel Studios e di aver tracciato, più o meno, le storyline e i personaggi da qui al 2028. "Siamo cosi occupati a fare i nostri film" ha affermato Feige. Il presidente dello studio sa che non riavrà indietro i diritti di Spider-Man, X-Men e Fantastici 4 cosi presto: "la Sony è cosi occupata a fare i film su Spider-Man, hanno The Amazing Spider-Man 2 in uscita a breve. Cosi come la Fox, che ha un nuovo X-Men in arrivo. E noi siamo tanto occupati a fare due film all'anno. Non voglio dire necessariamente che 'non li riavremo mai' nel nostro universo ma non so se accadrà in un prossimo futuro. Per questo, nei nostri piani, per ora non sono compresi questi personaggi".

Businessweek

http://www.businessweek.com/articles/2014-...e-franchises#p2


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Uncino
messaggio 3/4/2014, 22:45
Messaggio #50


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 13.602
Thanks: *
Iscritto il: 7/2/2010
Da: L'Isola che non c'è




Marvel Studios: spin-off sui nuovi personaggi di Avengers: Age of Ultron?

Durante la visita ai Marvel Studios, Bloomsberg Businessweek ha rivelato che la Marvel e Walt Disney Pictures hanno già parlato di possibili spin-off cinematografici riguardanti i nuovi personaggi che appariranno in Avengers: Age of Ultron. Alla domanda "quali sono questi nuovi personaggi?", Bob Iger e Alan Horn si sono rifiutati di rispondere, affermando che "le possibilità sono infinite". Noi sappiamo che nel sequel appariranno Quicksilver e Scarlet Witch, interpretati da Aaron Taylor-Johnson ed Elizabeth Olsen, ma in passato si è rumoreggiata anche la presenza, come comparsa, di Carol Danvers alias Miss Marvel.

Businessweek

http://www.businessweek.com/articles/2014-...e-franchises#p5


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Uncino
messaggio 7/4/2014, 20:27
Messaggio #51


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 13.602
Thanks: *
Iscritto il: 7/2/2010
Da: L'Isola che non c'è




I Marvel Studios confermano: Captain America 3 a maggio 2016

E' ufficiale. I Marvel Studios non intendono posticipare o anticipare Captain America 3 al botteghino, scontrandosi direttamente con il Batman vs. Superman della Warner/Dc Comics. Trovate il comunicato ufficiale della Marvel dopo il salto.
"A seguito dal record al botteghino questo week-end appena trascorso di Captain America - The Winter Soldier, il Primo Vendicatore sarà nuovamente sul grande schermo con la sua prossima avventura in solitario tra poco più di due anni: il 6 maggio 2016. Prima che 'Captain America 3' (titolo provvisorio) arrivi sul grande schermo, i fan potranno vedere Cap unirsi nuovamente agli eroi più potenti della Terra in 'Marvel's Avengers: Age of Ultron' il 1° Maggio 2015!"


cbm

http://www.comicbookmovie.com/fansites/Jos...s/news/?a=97648


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Uncino
messaggio 10/4/2014, 22:00
Messaggio #52


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 13.602
Thanks: *
Iscritto il: 7/2/2010
Da: L'Isola che non c'è




Marvel Studios: chi ha in mano il personaggio di Kingpin?

Come ormai saprete, il personaggio di Daredevil (con tutti i suoi villain e comprimari) sono tornati in mano ai Marvel Studios; la Twentieth Century Fox ha avuto in mano i diritti fino a qualche anno fa. Ma con il serial televisivo su Daredevil targato Marvel Studios/Netflix in arrivo, ci siamo domandati: chi ha i diritti di Kingpin?
Se chiedete ad un qualsiasi lettore di fumetti Marvel, vi risponderà che Wilson Fisk/Kingpin è uno dei più importanti villain di Daredevil ergo, sarebbe facile pensare che i diritti siano in mano ai Marvel Studios. Ma non è cosi. I diritti del personaggio, infatti, sono in mano alla Sony Pictures che li ha acquisiti con Spider-Man (Kingpin è anche un villain dell'Uomo Ragno); quando la Fox realizzò il film su Devil nel 2003, Avi Arad (che allora co-produceva tutti i film della Casa delle Idee tramite la Marvel Entertainment) "costrinse" la Sony a prestare i diritti di Kingpin alla Fox. Ma ora? In un'intervista del 2012 lo stesso Arad (ora solo produttore del franchise The Amazing Spider-Man) ha affermato: "che ci crediate o meno, Kingpin era in prestito in Daredevil, quindi vi dico che qualsiasi personaggio che fa parte dell'Universo di Spider-Man o è stato introdotto in Spider-Man è un'opportunità. Se vorremmo raccontare una storia con Kingpin, sono sicuro che la gestiremo". A questo punto è chiaro: Kingpin è alla Sony. Certo, ci sarebbe da dire che la Marvel può utilizzare tutti i personaggi che vuole per la tv (non a caso Ultimate Spider-Man è una serie animata prodotta da Disney/Marvel, anche se Spidey è alla Sony) ma non è chiaro se questo vale anche per i serial live-action (ne dubitiamo...). E anche se fosse, ci troveremmo in una situazione simile a Quicksilver: due attori differenti per due franchise differenti. Per ora, dunque, sappiamo che Kingpin è rimasto alla Sony e che, dunque, non sarà nel serial su Daredevil. Se poi la Sony, nel frattempo, ha ridato i diritti del personaggio ai Marvel Studios, questo non possiamo saperlo.


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Uncino
messaggio 11/4/2014, 6:58
Messaggio #53


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 13.602
Thanks: *
Iscritto il: 7/2/2010
Da: L'Isola che non c'è




Marvel: Iron Man 4 è una possibilità?

Cinema Blend ha rilasciato online alcune immagini da un questionario che i Marvel Studios hanno fatto compilare al pubblico presenti in uno degli screening di Captain America: The Winter Soldier. Oltre alle solite domande, il sito è rimasto colpito dalla domanda "quale film sei più interessato a vedere?". Tra le opzioni Captain America 3, Avengers: Age of Ultron, Ant-Man, Thor 3 e Guardians of the Galaxy. Ma anche Iron Man 4. Che il film sia già, in gran segreto, in fase di sviluppo alla Casa delle Idee? Improbabile. Ma forse, come fa notare il sito, la Marvel ha voluto testare l'interesse generale del pubblico. Certo è che se la maggioranza delle persone o, comunque, una buona percentuale ha risposto "Iron Man 4" è più che sicuro che lo studio tenterà di convincere, quantomeno, Robert Downey Jr. a farlo. 

CB


http://www.cinemablend.com/new/Marvel-Surv...sked-42418.html


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Scrooge McDuck
messaggio 14/4/2014, 12:22
Messaggio #54


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 9.840
Thanks: *
Iscritto il: 8/2/2009
Da: Modena




Domanda..

Guardando Capitan America l'altra settimana, quando Nick Fury sembra essere ucciso, io sapevo che non sarebbe stato possibile perché so che Samuel L. Jackson ha un contratto da nove film (mi pare) con la Marvel, e facendo due conti per il momento è comparso in sei

In sostanza mi sono spoilerato una parte del film senza in realtà spoilerarla per davvero o.O

Alla base di questo contorto meccanismo di contratti multi film che hanno sti fortunati attori, ad oggi, si sa quanti film legano ciascuno dei protagonisti alla Marvel?

Se ricordo bene..

- Robert Downey Jr, in teoria sarebbero 6, no?
Iron Man 1, 2, 3, Avangers 1, 2, 3....ma c'è anche il cameo di L'incredibile Hulk

- Chris Evans, in teoria, idem con patate, con 6 film..
Capitan America 1, 2, 3, Avangers 1, 2, 3 (quest'ultimo però non è ancora ufficiale vero?????)

- Chris Hemsworth quanti film ha nel suo contratto? sempre 6?
ad ora appare in Thor, Thor 2, Avangers e sarà in Avengers 2 (notizie sul Thor 3 non se ne sentono da un po'...)

- Scarlett Johansson?? Si sa per quanti film ha firmato?
per ora appare in Iron Man 2, Avangers, Cap 2 e ci sarà in Avangers 2

- Samuel L. Jackson, 9? sbaglio?
io lo ricordo accreditato in: Iron Man, Iron Man 2, Thor, Capitan America, Avengers, Capitan America 2 in più apparirà nel prossimo Avangers 2

- Mark Ruffalo ??? si sa niente sul suo contratto?


..grazie a chiunque mi aiuterà a capirci qualcosa tongue.gif


User's Signature

______________________________________________

Il mio blogIl mio canale YoutubeLa mia pagina Facebook

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Beast
messaggio 14/4/2014, 14:40
Messaggio #55


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 9.077
Thanks: *
Iscritto il: 8/11/2009
Da: Cn




La fonte più recente ed affidabile che abbia trovato è un articolo dell'Hollywood Reporter di un mese fa. http://www.hollywoodreporter.com/heat-visi...-picture-688393

Il contratto originale di Robert Downey Jr. si concludeva con Iron Man 3; di recente l'attore ha prolungato per Avengers 2 e 3.
Altrove lessi che anche il resto del cast della saga di Iron Man, in particolare Don Cheadle e Gwyneth Paltrow, concludevano i loro contratti con Iron Man 3.

Chris Evans, Mark Ruffalo e Tom Hiddleston hanno firmato per 6 film, mentre Samuel L. Jackson e Sebastian Stan per 9: sono stati loro stessi a confermarlo.

La durata dei contratti di Chris Hemsworth, Scarlett Johansson e Jeremy Renner è ignota.

Recentemente, un villain di Avengers 2 -Thomas Kretschmann alias il barone Von Strucker- ha affermato di avere un contratto multi-film, ma non ha specificato il numero.

Non si sa ancora nulla delle new-entry Quicksilver e Scarlet Witch.

I camei, tipo quello di Ruffalo in Iron Man 3 e quello di Evans in Thor 2, in genere non contano. La brevissima apparizione di Jackson in Iron Man, invece, dovrebbe contare.

Infine, un contratto multi-film non implica necessariamente che tutte le presenze per cui l'attore ha firmato siano concretizzate: ad esempio, sia Mickey Rourke sia Hugo Weaving hanno firmato per più film, ma probabilmente non li vedremo più.


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Scrooge McDuck
messaggio 14/4/2014, 14:58
Messaggio #56


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 9.840
Thanks: *
Iscritto il: 8/2/2009
Da: Modena




CITAZIONE (Beast @ 14/4/2014, 14:40) *
La fonte più recente ed affidabile che abbia trovato è un articolo dell'Hollywood Reporter di un mese fa.


worshippy.gif worshippy.gif worshippy.gif grazie infinite Marco!

Certo che mi chiedo che progetti abbiano in mente per Sebastian Stan shifty.gif certo, avete detto non ci sarà in Avangers 2, ma se il suo personaggio si convertisse ai buoni in Cap3 e fosse inserito in Avangers 3? shifty.gif shifty.gif


User's Signature

______________________________________________

Il mio blogIl mio canale YoutubeLa mia pagina Facebook

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Beast
messaggio 14/4/2014, 15:46
Messaggio #57


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 9.077
Thanks: *
Iscritto il: 8/11/2009
Da: Cn




CITAZIONE (Scrooge McDuck @ 14/4/2014, 14:58) *
worshippy.gif worshippy.gif worshippy.gif grazie infinite Marco!

Certo che mi chiedo che progetti abbiano in mente per Sebastian Stan shifty.gif certo, avete detto non ci sarà in Avangers 2, ma se il suo personaggio si convertisse ai buoni in Cap3 e fosse inserito in Avangers 3? shifty.gif shifty.gif

Se non sbaglio, nei fumetti il Winter Soldier diventa il nuovo Cap dopo la morte di Steve Rogers e siccome Chris Evans potrebbe lasciare a scadenza di contratto...


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Claudio
messaggio 14/4/2014, 16:58
Messaggio #58


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 20.882
Thanks: *
Iscritto il: 9/9/2010
Da: Italia




CITAZIONE (Beast @ 14/4/2014, 15:46) *
Se non sbaglio, nei fumetti il Winter Soldier diventa il nuovo Cap dopo la morte di Steve Rogers e siccome Chris Evans potrebbe lasciare a scadenza di contratto...


Penso sia la cosa più plausibile, anche perchè ho letto che Evans in futuro, finito il contratto, vorrebbe dedicarsi alla regia... quindi... rolleyes.gif


User's Signature


Il Forziere dei Classici Disney in Dvd: una grande fregatura! CONDIVIDI:https://www.youtube.com/watch?v=zZLEjXBac3E
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Uncino
messaggio 16/4/2014, 21:59
Messaggio #59


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 13.602
Thanks: *
Iscritto il: 7/2/2010
Da: L'Isola che non c'è




Marvel Studios: Kevin Feige parla di Hulk, Sharon Carter e i diritti di Kingpin ed Elektra

In un'intervista con IGN, il presidente dei Marvel Studios Kevin Feige ha parlato di numerosi argomenti riguardanti l'Universo Cinematografico Marvel. Trovate i punti salienti comodamente in calce alla notizia.
Feige ha, innanzitutto, confermato che l'Hulk di Ang Lee non è parte di questo universo: "devo dire che non lo è, ma quando abbiamo fatto L'incredibile Hulk, non abbiamo voluto ri-raccontare la storia delle origini perché abbiamo pensato che la gente fosse a conoscenza di tutto questo. E' il motivo per cui non l'abbiamo raccontata di nuovo. Ma, come vedete, il modo in cui Bruce viene esposto ai raggi gamma nelle pellicole è diverso. La ragione per cui abbiamo fatto L'Incredibile Hulk era perché volevamo inserirlo nel nostro universo". Dal 2008, però, i personaggi de L'incredibile Hulk non sono più apparsi nelle pellicole della Marvel. C'è speranza di vederli in futuro? "Sarebbe grandioso. Sarebbe davvero fico da fare, un giorno" afferma Feige "Il Senatore Stern è apparso due volte, chi se lo sarebbe mai immaginato? E' una delle cose più divertenti di quest'universo cinematografico!". Captain America: The Winter Soldier continua ad incassare piuttosto bene al botteghino e lo studio sta già sviluppando un Captain America 3. Che uscirà a maggio 2016, lo stesso giorno di Batman vs. Superman. "Sono molto contento per la Dc, davvero contento" spiega il presidente "più siamo, meglio è". A quanto pare Feige non si fa problemi per la 'concorrenza' ed è più interessato a parlare del terzo film e del personaggio di Sharon Carter: "una delle ragioni per cui l'abbiamo introdotta in The Winter Soldier è perché ha del potenziale. Penso che la sua relazione con Cap nei fumetti sia significativa e molto bella, e sarebbe interessante esplorarla anche a livello cinematografico.". Feige ha poi confermato che il cameo di Chris Evans in Thor: The Dark World non conta nel suo contratto: "lo ha fatto come favore".
Infine il presidente dello studio cerca di chiarire la situazione "diritti cinematografici" riguardanti Elektra e Kingpin.
Da quel che sappiamo Kingpin è in mano a Sony Pictures. Ma Feige spiega: "credo che la Marvel abbia in mano i diritti di Elektra. Penso sia parte del pacchetto 'Daredevil'. E credo che la Marvel abbia anche Kingpin, o comunque lo abbiamo insieme alla Sony". Questo cosa vuol dire? E' una situazione analoga al personaggio di Quicksilver. Nel caso di Quicksilver sia Marvel Studios che Fox hanno in mano i diritti del personaggio e, infatti, entrambi lo hanno inserito in due film differenti (Avengers: Age of Ultron e X-Men - Giorni di un futuro passato) con due attori diversi e completamente scollegati l'uno dall'altro. In questo caso, dunque, la Marvel (se effettivamente ha Kingpin in mano) può utilizzarlo nel serial su Daredevil ma, allo stesso tempo, anche la Sony può introdurre il personaggio in un The Amazing Spider-Man ma, come nel caso di Quicksilver, dovranno essere interpretati da attori diversi e non collegati tra loro, il che vuol dire due Kingpin differenti al cinema. A meno che Sony e Marvel non trovino un accordo... e per quanto riguarda Namor? "Namor è un po' più complicato". Ed effettivamente lo è: dopo tutti questi anni è ancora alla Universal Pictures.


ign

http://www.ign.com/articles/2014/04/07/mar...ematic-universe


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Uncino
messaggio 24/4/2014, 16:58
Messaggio #60


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 13.602
Thanks: *
Iscritto il: 7/2/2010
Da: L'Isola che non c'è




Marvel Studios: Kevin Feige parla di Thanos, Visione, Hulkbuster e molto altro

In una nuova intervista con Empire, il presidente dei Marvel Studios Kevin Feige è tornato a parlare dei prossimi film dello studio. Parlando de I Guardiani della Galassia, Feige ha spiegato: "sarà quello più standalone dei tanti. In un'estate in cui il pubblico vedrà un sacco di sequel, alcuni dei quali nostri, e reboot e volti familiari, siamo eccitati all'idea di fornire qualcosa di nuovo e fresco sul grande schermo". Feige ha poi confermato che c'è già un attore ingaggiato per il ruolo di Thanos: "C'è un attore. Ma non sono sicuro che vogliamo annunciarlo ora.".
Riguardo lo scontro al box-office tra Captain America 3 e Batman vs. Superman, il presidente chiarisce: "siamo felici che la gente pensi che non sposteremo la data perché confidiamo nel franchise. Noi abbiamo preso quella data per primi. Quello che fanno gli altri non è affar nostro". Feige si è poi concentrato a parlare di Avengers: Age of Ultron e dei personaggi di Quicksilver e Scarlet Witch: "Non sono veramente felici degli Avengers. I loro poteri non sono insignificanti e sono piuttosto differenti da quel che i Vendicatori hanno fronteggiato fin'ora". Empire ha poi chiesto a Feige se "l'era dei Miracoli" possa, in qualche modo, essere usata per introdurre la magia nell'universo cinematografico Marvel: "posso dire che l'Era dei Miracoli potrebbe essere una parte di questo...". Feige ha poi parlato del personaggio di Visione, non confermando né smentendo una sua partecipazione: "Paul Bettany nei panni di Visione? Mi state confondendo con i vostri giochi mentali... non posso confermare attualmente tutto questo". Peccato che Bettany lo abbia già fatto! Il magazine ha chiesto, successivamente, al presidente se un tema del film sarà 'padre e figlio' visto che a J.A.R.V.I.S., potenzialmente, sarà donato un 'corpo' (quello di Visione): "Non posso spingermi cosi tanto nel dare informazioni. Certamente, l'umanità e il posto dell'umanità nel nostro mondo giocano un ruolo fondamentale nella pellicola, ma penso che i film di Thor siano più 'padre e figlio' di Avengers: Age of Ultron.". Infine Feige ha parlato dell'armatura Hulkbuster: "presentarla con un concept art è stata una cosa che volevamo fortemente. Non possiamo fornire informazioni a riguardo per un bel po'. Era un'armatura che volevamo vedere da tanto tempo, mettiamola in questo modo. Per cosa è stata costruita la Hulkbuster?".


Empire

http://www.empireonline.com/


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Simba88
messaggio 24/4/2014, 17:51
Messaggio #61


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 4.211
Thanks: *
Iscritto il: 14/10/2013
Da: Terre del branco




CITAZIONE (Beast @ 14/4/2014, 14:40) *
La fonte più recente ed affidabile che abbia trovato è un articolo dell'Hollywood Reporter di un mese fa. http://www.hollywoodreporter.com/heat-visi...-picture-688393


La durata dei contratti di Chris Hemsworth, Scarlett Johansson e Jeremy Renner è ignota.


Quando era uscito The Avengers, avevo letto che Chris Hemsworth aveva un contratto per 6 film.....
Ho il vostro sospetto, vedendo il contratto da 9 film per Sebastian Stan, che possa accadere esattamente la stessa cosa che accade nei fumetti, magari proprio alla fine di The Avengers 3.


User's Signature



Go to the top of the page
 
+Quote Post
Uncino
messaggio 25/4/2014, 11:46
Messaggio #62


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 13.602
Thanks: *
Iscritto il: 7/2/2010
Da: L'Isola che non c'è




Kevin Feige parla della morte nell'Universo Cinematografico Marvel

ATTENZIONE! SPOILER!
Il presidente dei Marvel Studios Kevin Feige è tornato a parlare dell'Universo cinematografico Marvel e, in particolare, della 'morte'. E' stato chiesto al presidente e produttore se lui e i fratelli Russo hanno mai pensato di uccidere realmente Nick Fury in Captain America: The Winter Soldier: "non ne abbiamo mai discusso, no. Forse come parte di una delle primissime conversazioni generali. Ma l'idea era sempre quella poi girata". Riguardo alla possibilità che un personaggio possa morire in Avengers: Age of Ultron, Feige afferma: "chi lo sa. Prendiamo spunto dai fumetti e tutti sanno che nei fumetti la gente muore e poi ritorna. Eccetto per lo zio Ben e Bucky. Oh, ma Bucky poi è tornato ed è stato straordinario! Ma se è una morte appropriata per la storia, non esitiamo, no. Frigga ad esempio è morta. Non tornerà. Abbiamo fatto un grosso funerale per lei". Feige ha poi spiegato di come cambierà la dinamica dei Vendicatori nel sequel visto che ora lo S.H.I.E.L.D. non esiste più: "la dinamica è cambiata, ovviamente. E' stato uno dei punti a favore nel realizzare quella storyline. Ora possiamo fare qualcosa di diverso per il prossimo Avengers piuttosto che far si che sia lo S.H.I.E.L.D. ad assemblarli nuovamente".


empire

http://www.empireonline.com/


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Uncino
messaggio 25/4/2014, 22:21
Messaggio #63


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 13.602
Thanks: *
Iscritto il: 7/2/2010
Da: L'Isola che non c'è




Hulk nello spot per i Mondiali Fifa Brasile 2014

E' l'Hulk di Mark Ruffalo a fare una comparsata nel nuovo spot dedicato ai Mondiali Fifa Brasile 2014



cbm

http://www.comicbookmovie.com/fansites/nai...1/news/?a=98805


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Uncino
messaggio 30/4/2014, 22:10
Messaggio #64


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 13.602
Thanks: *
Iscritto il: 7/2/2010
Da: L'Isola che non c'è




Secondo Stan Lee, il Nick Fury di Samuel L. Jackson è troppo pacato

In occasione della sua partecipazione al C2E2, Stan "the man" Lee ha ammesso di avere qualche riserva sui film dell'Universo Cinematografico Marvel. Il leggendario guru ha spiegato di non essere del tutto soddisfatto dallo S.H.I.E.L.D.:

Supreme Headquarters, International Espoinage, Law-Enforcement Division. Nei film hanno cambiato l'acronimo, e non capisco perchè (in Iron Man si parla di Strategic Homeland Intervention, Enforcement and Logistics Division).

In realtà, ha proseguito, il vero problema è il personaggio di Nick Fury:

Sam Jackson è un mio amico, può diventare il tipo più incazzoso del mondo, ma ogni volta che lo vedo nei film è sempre pacato e mite, mentre io aspetto che cominci a sbraitare contro tutti. Non capisco perchè non lo abbiano reso come io l'avevo immaginato.




badtaste

http://www.badtaste.it/articoli/secondo-st...n-troppo-pacato


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Uncino
messaggio 2/5/2014, 6:59
Messaggio #65


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 13.602
Thanks: *
Iscritto il: 7/2/2010
Da: L'Isola che non c'è




Marvel Studios: Lou Ferrigno afferma che un nuovo film su Hulk è in cantiere

Non è la prima volta che viene citato e, quindi, non è una novità. Lou Ferrigno, storico interprete di Hulk nel serial televisivo dedicato al personaggio e 'voce' nei film, ha rivelato nuovamente che i Marvel Studios hanno in fase di sviluppo una nuova pellicola standalone sul Golia Verde. Secondo Ferrigno il nuovo film uscirà soltanto dopo Avengers: Age of Ultron. Se venisse confermato, sicuramente rivedremo Mark Ruffalo nei panni di Bruce Banner/Hulk; alcuni rumor usciti mesi fa indicavano Planet Hulk come possibile storyline per la pellicola. 

LR


http://www.latino-review.com/news/tim-blak...four-hulk-movie


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Uncino
messaggio 5/5/2014, 15:40
Messaggio #66


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 13.602
Thanks: *
Iscritto il: 7/2/2010
Da: L'Isola che non c'è




Marvel Studios, Avi Arad: 'ringraziate me per l'Universo Cinematografico Marvel'

Chi è appassionato di cinefumetti non può non conoscere il nome di Avi Arad. Presidente della Marvel Entertainment, Arad ha aiutato la Casa delle Idee a 'sfondare' oltre ai fumetti, collaborando attivamente allo sviluppo di cartoni animati, i primi serial anni '90 e persino i giocattoli. Con Blade, poi, Arad è riuscito con successo a portare i personaggi Marvel anche ad Hollywood; il suo nome figura come produttore o produttore esecutivo di tutti i maggiori successi della Casa delle Idee: tutta la saga degli X-Men, gli Spider-Man di Sam Raimi, i due Fantastici 4, Daredevil, Elektra, The Punisher, i due Ghost Rider, Hulk e persino Man-Thing. Nonostante ciò, il controllo della stessa Marvel in questi film era piuttosto 'misero', tanto da spingere la casa editrice a diventare 'autonoma ed indipendente' e creare, nel 2006, i Marvel Studios. Grazie ad un accordo con Merril Lynch, i Marvel Studios possono dare inizio all'operazione "Universo Cinematografico Marvel", iniziando a sviluppare e realizzare in maniera autonoma (inizialmente dando i diritti di distribuzione in esclusiva a Paramount Pictures) i propri film. In un articolo recente di Businessweek si indicava Kevin Feige, attuale presidente dello studio, come responsabile e la persona da ringraziare per questo universo cinematografico. Infatti Feige è subentrato ad Arad nel 2007, dopo che i due - insieme - hanno prodotto L'Incredibile Hulk e il primo Iron Man. Successivamente Arad, infatti, si è distaccato dai Marvel Studios per produrre, in maniera autonoma, il reboot The Amazing Spider-Man e sequel per la Sony Pictures. Ma Avi Arad non ci sta e, in una lettera inviata al Daily Mars, rivendica i suoi meriti per la creazione dell'Universo Cinematografico Marvel Studios:"Buongiorno Devin Leonard (autore dell'articolo di Businessweek, nb.). Come al solito mi deludi con le tue dichiarazioni false. Sono sicuro che ti è stato detto dalla Marvel che mi sono dimesso quando è stata realizzata la strategia dell'auto-finanziamento. E' giunto il momento per un reporter come te di fare i compiti a casa. Ti suonerà arrogante, ma da solo ho messo insieme il piano Marvel. Leggi attentamente quanto segue e noterai la naturale evoluzione di quel che abbiamo oggi. Potresti recarti alla Merril Lynch e Ambac Insurance e tutti i nostri partner internazionali che sono saliti a bordo del progetto grazie alla mia presenza. Ho dovuto lavorare sodo per convincere i dubbiosi. Si sono fidati di me e senza Iron Man non avresti potuto scrivere il tuo articolo. Iron Man non era nemmeno nei piani originali. So che avevamo bisogno del personaggio quindi l'ho fatto tornare indietro dalla New Line e il resto è storia. Il nostro finanziamento non sarebbe mai accaduto senza di me che convinco Brad Grey a raggiungere un accordo di distribuzione che dà una garanzia aziendale. Altre persone alla Marvel avevano lavorato tantissimi mesi con la Universal ma non riuscirono a raggiungere un accordo. Stanco di aspettare, andai da Grey. L'accordo fu raggiunto in pochi giorni, un successo per entrambe le compagnie. La grande presentazione alle istituzioni finanziarie e le compagnie assicurative si tenne alla Paramount. Lo presentai io e funzionò. Ti sembro, dunque, qualcuno che non è d'accordo con la strategia di realizzare in maniera autonoma i propri film? Ho già perdonato Kevin Feige per seguire gli ordini e prendersi i meriti, ma non aveva scelta. [...] Mi hai contattato per parlare di Kevin e ti ho fornito un resoconto realistico su qualcuno che amo e rispetto. Darò questa lettera ad altri giornali per dimostrare il lavoro non professionale che da reporter hai realizzato. - Avi Arad".

LR


http://www.latino-review.com/news/avi-arad..._medium=twitter

Messaggio modificato da Uncino il 5/5/2014, 15:41


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Uncino
messaggio 6/5/2014, 7:01
Messaggio #67


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 13.602
Thanks: *
Iscritto il: 7/2/2010
Da: L'Isola che non c'è




Marvel Studios, Avi Arad: come ha realmente riottenuto i diritti su Iron Man?

Ieri vi ho riportato una dichiarazione dell'ex presidente dei Marvel Studios, Avi Arad, che si era scagliato contro Businessweek, 'colpevole' di aver dato tutto il merito della creazione dell'Universo Cinematografico Marvel al nuovo presidente, Kevin Feige. Il produttore di The Amazing Spider-Man è tornato alla carica e, attraverso una lettera diramata da Deadline, ha di nuovo spiegato di avere buona parte del merito, soprattutto per lo sviluppo del film su Iron Man nel 2008:

"avevamo una lista di titoli, e Iron Man e Hulk non erano compresi e ho attraversato un momento difficile per riottenere i diritti di Iron Man dalla New Line, ma ci riuscii. Ho sempre amato Iron Man. Sono uscito dallo studio solo perché volevo. Non c'è alcuna scusa, era solo tempo di lasciare. La società stava crescendo e io avevo sessant'anni. Me ne sono andato, ho pensato di esser troppo vecchio. E ho pensato di continuare a fare Spider-Man, cosi potevo ancora collaborare con la Marvel, mentre facevo altre cose. Volevo fare altre cose e le sto facendo tutt'ora. La compagnia è comunque in ottime mani con Kevin che sta svolgendo un ottimo lavoro". Peccato che una fonte anonima alla New Line abbia da ridire sulle parole di Arad... 

Un dirigente anonimo della New Line ha diramato una lettera, tramite Latino Review, in cui si scaglia contro Arad e spiega come l'ex presidente riuscì a riottenere i diritti di sfruttamento del personaggio di Iron Man:

"L'articolo sulla guerra Arad/Feige è interessante ma sembra più una situazione da 'sour grapes' (uva aspra) da parte di un 'produttore' che fu emarginato dal suo ex partner Perlmutter.Arad parla dei suoi risultati. Ma a cosa servono? Tutti gli accordi con la Fox furono fatti da Bill Mechanic che aveva avuto la lungimiranza di vedere che la Marvel aveva più valore di quanto pensasse il suo precedente proprietario, Perelman. Iron Man era di proprietà della Fox e fu a causa dell'idiozia da parte di Tom Rothman se la New Line riuscì ad acquisirlo. Quindi di quali risultati storici sta parlando? Non merita alcun riconoscimento per X-Men o Fantastici 4. E sono sicuro che non vuole prendersi il merito per Daredevil e Elektra. Quindi quali risultati? Spider-Man, che rivendica come sua creatura, in realtà è tutto Sony. Aveva i diritti per via di qualche accordo folle fatto qualche decennio prima. Ha sfruttato la situazione e ha spinto per avere David Fincher a bordo, non Sam Raimi. Quello è un suo risultato.Ma volevo scrivere grazie a quello che ha scritto Arad: 'So che avevamo bisogno del personaggio quindi l'ho fatto tornare indietro dalla New Line e il resto è storia'. Cerchiamo di essere chiari: Arad era felice di rinnovare il contratto di Iron Man alla New Line per altri quattro anni. Era felice di uno script di Tim McLanies in cui Iron Man era vestito come un tostapane. Si è seduto in un tavolo con Bob Shea che insisteva sul fatto che Iron Man non dovesse volare nel film e lui fu d'accordo. La sua visione di Iron Man era essere d'accordo con praticamente qualsiasi cosa Shea e Emmerich volessero per il personaggio.Quindi come è riuscito a riottenerlo quando è arrivata questa nuova opportunità? Semplice: ha mentito. Ha mentito a Emmerich e alla New Line dicendogli che erano in trattative per un rinnovo dei diritti, facendogli credere che il progetto andasse comunque avanti, finché arrivò il giorno della 'scadenza' e se li riprese.Arad ha mentito in maniera cosi spacciata a tutti, e ora vuole prendersi questo merito - che in realtà è un demerito. Risultati? Al di fuori della Marvel, ha fatto il film sulle Bratz. Parlare di 'perdonare' Kevin Feige è piuttosto esilarante. I fatti sono fatti".


LR


http://www.latino-review.com/news/how-avi-...k-from-new-line

Messaggio modificato da Uncino il 6/5/2014, 7:03


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Uncino
messaggio 14/5/2014, 23:30
Messaggio #68


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 13.602
Thanks: *
Iscritto il: 7/2/2010
Da: L'Isola che non c'è




Marvel Studios: Zac Efron in lizza per un ruolo?

: Quando parliamo di scoop sui Marvel Studios, Latino Review è stato sempre affidabile. Anche quando la Marvel lo ha smentito, le news successive hanno parlato sempre di un cambio di programma dell'ultimo minuto. Ora il sito rivela un altro scoop sulla Marvel. Secondo il sito e le sue fonti, Zac Efron sarebbe in lizza per un ruolo in uno dei prossimi progetti dello studio. Efron avrebbe ricevuto persino un copione per decidere se accettare o meno la parte. Ovviamente Latino Review pensa che uno dei ruoli più probabili sia Matt Murdock/Daredevil nell'imminente serial Netflix: l'attore ha 26 anni e potrebbe interpretare al meglio il Matt dei primi anni. Ma ci sono possibilità infinite: da Iron Fist a Dr. Strange, da Adam Warlock a Freccia Nera degli Inumani. Chissà, solo il tempo ce lo dirà!

LR

http://www.latino-review.com/news/exclusiv...-franchise-star


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Uncino
messaggio 22/5/2014, 8:00
Messaggio #69


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 13.602
Thanks: *
Iscritto il: 7/2/2010
Da: L'Isola che non c'è




Marvel Studios: Eden Sher in lizza per un ruolo?

Il rumor è partito proprio da lei, dal suo Twitter, quando ha annunciato di esser andata negli uffici della Marvel. Stiamo parlando della giovane Eden Sher, classe 1991, protagonista del serial televisivo di successo della ABC, The Middle. Stando a quanto rivela sul suo profilo, la Sher ha avuto un meeting di 15 minuti. In molti hanno ipotizzato si tratti di un provino... ed in tal caso, per quale ruolo? In molti pensano sia per Miss Marvel, ma molti altri puntano il dito 'contro' Jessica Jones. 

CBM


http://www.comicbookmovie.com/other_news/news/?a=100537


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Uncino
messaggio 25/5/2014, 11:25
Messaggio #70


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 13.602
Thanks: *
Iscritto il: 7/2/2010
Da: L'Isola che non c'è




I diritti di Namor sono tornati ai Marvel Studios?

Siamo nuovamente nel campo dei rumor non confermati e delle speculazioni. Più di qualche mese fa, il presidente dei Marvel Studios Kevin Feige aveva affermato che Namor era uno di quei personaggi ancora in mano ad un altro studio, la Universal Pictures, spiegando che "la situazione, in questo caso, era piuttosto complicata". Ora Borys Kit del The Hollywood Reporter, di certo non l'ultimo arrivato, riporta sul suo Twitter personale: "la Universal NON ha i diritti del Sub-Mariner. La Marvel li ha". Kit afferma di aver indagato sia alla Universal che ai Marvel Studios ed entrambi gli hanno confermato che Namor è tornato a quest'ultimo studio. A questo punto, se il rumor venisse confermato, le possibilità sono due: o Feige, qualche mese fa, si è sbagliato oppure, solo in questi mesi, i diritti sono tornati a casa.

CBBS

http://www.comicbookbrainsplatter.com/2014...rights-are.html


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Uncino
messaggio 30/5/2014, 21:07
Messaggio #71


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 13.602
Thanks: *
Iscritto il: 7/2/2010
Da: L'Isola che non c'è




Marvel Studios: nessun nuovo corto in vista dell'uscita di Captain America: The Winter Soldier

L'annuncio dell'arrivo in home video, per questo settembre (fine agosto in Italia), di Captain America: The Winter Soldier e dei contenuti speciali ha lasciato l'amaro nelle bocche dei fan: dov è il consueto cortometraggio Marvel? Entertainment Weekly conferma, grazie alla Marvel, che nell'edizione home video del film dei fratelli Russo non sarà contenuto nessun nuovo cortometraggio. Non è una novità: la Marvel aveva spesso dichiarato che non sempre sarebbero stati realizzati corti per le edizioni home video, soprattutto se non c'erano 'idee forti' o lo studio fosse impegnato troppo nella realizzazione dei lungometraggi. Che questa assenza abbia a che fare con la produzione complicata di Ant-Man?

EW

http://insidemovies.ew.com/2014/05/30/marv...dier-exclusive/


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Uncino
messaggio 18/6/2014, 22:14
Messaggio #72


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 13.602
Thanks: *
Iscritto il: 7/2/2010
Da: L'Isola che non c'è




Marvel/Disney: presentati i prossimi film al CineEurope

Al CineEurope, la Walt Disney Pictures e i Marvel Studios hanno presentato i prossimi film in uscita. La Disney ha presentato alcune brevissime anteprime visuali da Cinderella, Into the Woods e Inside Out; sul fronte Star Wars - Episodio VII, è stato presentato un video dietro le quinte con J. J. Abrams e R2-D2, in cui ha affermato che ha già terminato due settimane di riprese e che "è eccitato nel vedere il nuovo cast insieme a quello della trilogia originale". Per quanto riguarda la Marvel, è stato mostrato una nuova anteprima dai Guardiani della Galassia, con tanto di 'sequenza iniziale' diretta da James Gunn. Presentato anche Avengers: Age of Ultron con il primo footage dal film; purtroppo non è ancora disponibile online una descrizione del filmato. Infine il presidente dello studio, Kevin Feige, ha mostrato anche un filmato da Ant-Man con alcune sequenze e un contributo del nuovo regista Peyton Reed.

THR

http://www.hollywoodreporter.com/news/cine...tar-wars-712793


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post

19 Pagine V  < 1 2 3 4 5 > » 
Fast ReplyReply to this topicStart new topic
1 utenti stanno leggendo questa discussione (1 visitatori e 0 utenti anonimi)
0 utenti:

 

RSS Versione Lo-Fi Oggi è il: 19/8/2019, 16:21