Benvenuto Visitatore ( Log In | Registrati )


2 Pagine V   1 2 >  
Reply to this topicStart new topic
> Retheming di "Splash Mountain" a tema "La Principessa e il Ranocchio", Nei parchi Disneyland e Walt Disney World
Daydreamer
messaggio 25/6/2020, 19:37
Messaggio #1


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 5.653
Thanks: *
Iscritto il: 9/4/2008
Da: Brescia




Da WDWNT

La storia non sarà quella del film, ma sarà un seguito, che vedrà protagonisti la principessa Tiana e il coccodrillo Louis mentre preparano la loro prima esibizione in occasione dei festeggiamenti del Martedì Grasso.

BREAKING: Walt Disney World and Disneyland Retheming Splash Mountain to “Princess and the Frog”

Disney Parks has just announced a retheming of Splash Mountain to “Princess and the Frog” in the wake of numerous petitions to change the attraction.

According to the OC Register, the popular log flume ride, previously themed to the controversial “Song of the South” film, will be transformed to feature characters and a storyline based off the 2009 animated film, “Princess and the Frog”.

No date or official name has been announced for the attraction makeovers. Both Disneyland and Walt Disney World intend on reopening with the current iterations of the ride, to be closed at a later date for the retheming.

Despite the coincidental timing with the trending petitions to reskin the ride, Disney states that development on the backstory reportedly began last year, settling on concepts just last summer. The next step for Imagineering will be to conduct digital scans of ride layouts at both parks.

Disney Parks Blog has also released some backstory on the new theming, as well as insight from the talented cast of “Princess and the Frog” and Imagineers like Charita Carter, who are leading the project:

Today we are thrilled to share a first glimpse of a project Imagineers have been working on since last year. Splash Mountain – at both Disneyland park in California and Magic Kingdom park in Florida – will soon be completely reimagined. The theme is inspired by an all-time favorite animated Disney film, “The Princess and the Frog.” We pick up this story after the final kiss, and join Princess Tiana and Louis on a musical adventure – featuring some of the powerful music from the film – as they prepare for their first-ever Mardi Gras performance.

Tiana is a modern, courageous, and empowered woman, who pursues her dreams and never loses sight of what’s really important. It’s a great story with a strong lead character, set against the backdrop of New Orleans and the Louisiana bayou. In 1966, Walt himself opened New Orleans Square when it became the first new “land” added to Disneyland park, so it feels natural to link the story and the incredible music of “The Princess and the Frog” to our parks.

The voice of Princess Tiana and Tony Award-winning actress, Anika Noni Rose, shared, “It is really exciting to know that Princess Tiana’s presence in both Disneyland and Magic Kingdom will finally be fully realized! As passionate as I am about what we created, I know the fans are going to be over the moon. The Imagineers are giving us ‘The Princess and the Frog’ Mardi Gras celebration we’ve been waiting for, and I’m here for it!”

The approach to retheming or “plussing” attractions (as Walt Disney referred to it) begins with Imagineers asking the question, how can we build upon or elevate the experience and tell a fresh, relevant story? It’s a continuous process that Imagineers are deeply passionate about. And with this longstanding history of updating attractions and adding new magic, the retheming of Splash Mountain is of particular importance today. The new concept is inclusive – one that all of our guests can connect with and be inspired by, and it speaks to the diversity of the millions of people who visit our parks each year.

Charita Carter, the senior creative producer leading the project at Walt Disney Imagineering shared, “Like Princess Tiana, I believe that courage and love are the key ingredients for wonderful adventures. I am delighted to be a part of bringing this fun-filled experience to our guests.”

So, what do you think of this new concept for Splash Mountain? While fan of the classic attraction will bemoan the loss of their laughin’ place, many beleaguered “Princess and the Frog” fans are eager to head on down to the bayou.

Concept Art:



User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Fulvio84
messaggio 25/6/2020, 20:57
Messaggio #2


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 3.003
Thanks: *
Iscritto il: 8/4/2007
Da: Caserta




Proprio l’altro giorno Thedisninsider aveva detto che non era vero 🤔
Bello però!


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Beast
messaggio 26/6/2020, 11:00
Messaggio #3


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 9.138
Thanks: *
Iscritto il: 8/11/2009
Da: Cn




Uno dei giorni più tristi della storia dell'Imagineering cry.gif

Mi spiego: Splash Mountain non solo fa parte di quella ristretta famiglia di attrazioni più iconiche e più amate (insieme a Space Mountain, Haunted Mansion, Pirati), ma è forse la miglior attrazione dell'era post-Walt per la sua capacità di sintetizzare tutte le migliori qualità dell'Imagineering.
Il fatto che, a seguito di un'isteria di massa, la Disney sia disposta a buttare giù una sua icona è estremamente preoccupante.


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
brigo
messaggio 26/6/2020, 12:55
Messaggio #4


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.322
Thanks: *
Iscritto il: 8/2/2010
Da: PG




Eppure, nonostante tutto, la scelta di eliminare l'attrazione mi sembra una delle mosse più coerenti della company.
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Daydreamer
messaggio 26/6/2020, 13:01
Messaggio #5


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 5.653
Thanks: *
Iscritto il: 9/4/2008
Da: Brescia




Io credo che l'idea ci fosse da tempo, lo zio Tom rinnegato anche a seguito dell'avvento di Disney+ ha creato più di un sospetto.
Hanno rilasciato la notizia nel momento più propenso, capitato a fagiolo, il prendere due piccioni con una fava, per ricevere l'assist più grande e meno polemiche possibili perchè in tanti, pur sentendosi contrari alla scelta, se ne vedranno bene di pigliarsi le critiche incendiarie e spesso insensate di razzismo del momento che stiamo attraversando. E sì, comunque la si veda, almeno sono stati coerenti con i loro comportamenti.


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Beast
messaggio 26/6/2020, 16:30
Messaggio #6


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 9.138
Thanks: *
Iscritto il: 8/11/2009
Da: Cn




Se questa è la coerenza, allora si devono abolire Topolino e Paperino perché negli anni '30 sono stati protagonisti di gag razziste/antisemite/misogine che oggi fanno accapponare la pelle; cancelliamo Dumbo dalla faccia della Terra, nonché Biancaneve/Cenerentola & Co. perché rappresentano figure femminili deboli e che devono affidarsi all'uomo per essere salvate.

Fratel Coniglietto è un personaggio che esiste al di fuori del film, come dimostrano le tante storie a fumetti pubblicate su Topolino negli anni '40-'50.

Il 95% delle persone che vanno su Splash Mountain non conosce I Racconti dello zio Tom e nell'attrazione ci sono solo gli animaletti, i quali non urtano la sensibilità di nessuno. Il 5% che conosce il film è formato dai fan Disney, che di certo non sono contrari all'attrazione.

Edit, aggiungo:
Le piramidi sono il frutto del lavoro degli schiavi; la schiavitù è stata abolita, ma le piramidi non sono state abbattute.
Splash Mountain è ispirata ai personaggi animati de I Racconti dello zio Tom; il film è stato bandito, l'attrazione non merita lo stesso fato.
Capite che se lasciamo passare un ragionamento di questo tipo, allora le pretese di chi vuole distruggere millenni di opere d'arte diventano spaventosamente legittime. E non sto parlando in astratto, perché la proposta di abbattere le piramidi pochi giorni fa c'è stata davvero, così come negli Usa vogliono abbattere le statue di George Washington e di Baden-Powell, il fondatore degli Scout!

Messaggio modificato da Beast il 26/6/2020, 16:58


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Daydreamer
messaggio 26/6/2020, 17:49
Messaggio #7


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 5.653
Thanks: *
Iscritto il: 9/4/2008
Da: Brescia




Grazie a Dio le piramidi non sono una proprietà, quindi non credo si arriverà a tanto.
Sono con te Beast, rilevo soltanto la coerenza nella lenta e inesorabile censura del film. La presenza dell'attrazione rappresentava un unicum, ora hanno trovato definitivo "rimedio"; saran stati anche solo una piccola percentuale i conoscitori dell'attrazione ma sai quante palle girate avrà avuto la Disney di essere tacciata di essere razzista ogni volta che veniva associata a quel film. Adesso hanno chiuso la faccenda e si toglieranno dalla testa un fastidio.
Poi ognuno farà i conti con la propria coscienza.


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
brigo
messaggio 26/6/2020, 22:21
Messaggio #8


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.322
Thanks: *
Iscritto il: 8/2/2010
Da: PG




@Beast:

Certo, tutta la civiltà è frutto di guerre e lotte, ok. Ma ormai la Disney ha preso una posizione categorica ed irremovibile nei confronti di questa pellicola. E in questi giorni di 'fuoco e fiamme' qualsiasi altra decisione sembrerebbe gridare al mondo "Odiateci!!!".
Io dico solo che se la Disney doveva disconoscere un film, salvo poi sfruttarne la canzone, i personaggi, i fumetti e quant'altro per i parchi, tanto valeva fare un repulisti totale e non fare finta di essere politicamente corretti da un lato, ed essere furbi capitalisti dall'altro. Ed è ciò che 'finalmente' è stato fatto.
Poi possiamo scrivere i libri e le enciclopedie su quanto questo atteggiamento revisionista (Disney e non solo) possa essere giusto o sbagliato. E io sono fra quelli che aborrisce il nascondere ciò che è stato, per quanto frutto dei propri tempi e di visioni obsolete ed eventualmente offensive, alla luce di questo recente 'siamo stati cattivi ma ora cerchiamo di rimediare'. Se per salvare un'opera intellettuale dalla gogna mediatica servisse soltanto fare un cappello introduttivo per spiegare ragioni, concetti, contesti e quant'altro, io ne sarei felicissimo. Leonard Maltin a suo tempo mostrò a tutti la via che io ritengo essere la più opportuna.
Ma se si rinuncia alla paternità- e perfino all'esistenza- di un prodotto, che vi si rinunci del tutto, e non solo per ciò che fa comodo all'opinione pubblica!
E in questo la Disney, mi duole dirlo, ha fatto bene.
Certo, dovrebbe rinunciare anche a Dumbo, agli Aristogatti, a Lilli e il vagabondo, alle Avventure di Peter Pan, e dio solo sa a quanti altri prodotti etnicamente stereotipati...
Intanto però affrontiamo una tragedia alla volta: e l'unico modo per affrontare l'affaire I racconti dello zio Tom era o reintegrarlo totalmente nella filmografia, o eliminarne qualsiasi riferimento.
Hanno fatto la loro scelta, eliminandolo del tutto.
In base a questo, noi decidiamo se continuare a seguirli oppure no.
Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
Scrooge McDuck
messaggio 27/6/2020, 0:53
Messaggio #9


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 10.021
Thanks: *
Iscritto il: 8/2/2009
Da: Modena




Quello che proprio non capisco è perché decidere di cavalcare l’ondata che c’è in America quando nessuno si stava lamentando di queste attrazioni. Anzi, la maggior parte di chi si lamenta lo sta facendo ora in seguito a questa decisione idiota.

Immagino avverrà lo stesso in Giappone
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Daydreamer
messaggio 27/6/2020, 1:08
Messaggio #10


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 5.653
Thanks: *
Iscritto il: 9/4/2008
Da: Brescia




La notizia ha sempre e solo citato i parchi americani, secondo me in Giappone rimarrà inalterata, non fosse altro che film "black" come "La Principessa e il Ranocchio" in oriente non hanno ottenuto grossa popolarità.


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Beast
messaggio 27/6/2020, 10:37
Messaggio #11


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 9.138
Thanks: *
Iscritto il: 8/11/2009
Da: Cn




CITAZIONE (brigo @ 26/6/2020, 21:21) *
Io dico solo che se la Disney doveva disconoscere un film, salvo poi sfruttarne la canzone, i personaggi, i fumetti e quant'altro per i parchi, tanto valeva fare un repulisti totale e non fare finta di essere politicamente corretti da un lato, ed essere furbi capitalisti dall'altro. Ed è ciò che 'finalmente' è stato fatto.
Ma se si rinuncia alla paternità- e perfino all'esistenza- di un prodotto, che vi si rinunci del tutto, e non solo per ciò che fa comodo all'opinione pubblica!
E in questo la Disney, mi duole dirlo, ha fatto bene.
Certo, dovrebbe rinunciare anche a Dumbo, agli Aristogatti, a Lilli e il vagabondo, alle Avventure di Peter Pan, e dio solo sa a quanti altri prodotti etnicamente stereotipati...
Intanto però affrontiamo una tragedia alla volta: e l'unico modo per affrontare l'affaire I racconti dello zio Tom era o reintegrarlo totalmente nella filmografia, o eliminarne qualsiasi riferimento.
Hanno fatto la loro scelta, eliminandolo del tutto.
In base a questo, noi decidiamo se continuare a seguirli oppure no.

Capisco il tuo discorso e il ragionamento che ci sta alle spalle, che continuo a non condividere. Anche un serial killer, nella sua lucidità, è coerente, ma ciò non significa che sia giusto o giustificabile. Io resto allibito dal fatto che il cosiddetto "fandom" che si straccia le vesti per una Ariel nera accetti serenamente questo evento che a mio avviso è estremamente più grave.
Cancellare il film, per quanto gesto esecrabile di censura e irritante per un completista come il sottoscritto, ha un impatto ridotto sulla Disney: si tratta pur sempre di una pellicola anni '40 che, anche qualora fosse disponibile su Disney+, interesserebbe a pochi.
Splash Mountain, al contrario, è un simbolo dell'Imagineering e dei parchi, è una delle 4-5 attrazioni più popolari e la sua rimozione potrebbe avere conseguenze devastanti.
Uno dei tanti meriti di Splash Mountain è stato dare vita propria a Fratel Coniglietto & Co, slegandoli dal film. Questo poteva essere il messaggio da trasmettere: come una storia razzista (o quanto meno revisionista) possa essere trasformata in qualcosa di buono, estraendone solo gli elementi positivi. Certo era una strada più difficile da percorrere rispetto al fare piazza pulita accontentando gli estremisti giustizialisti.
In ultimo, non mi vengano a dire che ci stavano riflettendo da tempo: ancora di recente hanno rilasciato merchandise legato all'attrazione, quindi non si sono fatti problemi a pubblicizzare e sfruttare Fratel Coniglietto, di certo non l'atteggiamento di chi vuole nascondere riferimenti imbarazzanti.


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
Daydreamer
messaggio 27/6/2020, 10:56
Messaggio #12


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 5.653
Thanks: *
Iscritto il: 9/4/2008
Da: Brescia




CITAZIONE (Beast @ 27/6/2020, 10:37) *
Io resto allibito dal fatto che il cosiddetto "fandom" che si straccia le vesti per una Ariel nera accetti serenamente questo evento che a mio avviso è estremamente più grave.

Penso semplicemente che i più oramai si siano semplicemente abituati all'ennesimo colpo di testa, il cammino è lungo: abbandono del 2D, sequel e remake a scapito dell'originalità, un precedente importante retheming di un'attrazione (Tower of Terror vs Guardians of the Galaxy – Mission: Breakout!), relegazione degli studi di animazione in favore di franchise come Star Wars e Marvel, così che dopo Ariel nera non ci si sorprende più (tant'è che la probabile futura Biancaneve asiatica non ha creato grossi scossoni quanto la prima).

...e altri ne arriveranno ancora (lento abbandono dell'animazione? Cancellazione/assorbimento della Pixar? Tutto è possibile) con progressiva scomparsa del fandom (sono passati i tempi di centinaia di utenti attivi su questo forum, saremo sì e no una decina, i più in funzione di cronaca e dibattito su quanto si sta producendo piuttosto che motivati da una spinta di genuina passione e amore per ciò che stanno realizzando).

NOBLESSE OBLIGE rain.gif


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Daydreamer
messaggio 29/6/2020, 1:30
Messaggio #13


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 5.653
Thanks: *
Iscritto il: 9/4/2008
Da: Brescia




CITAZIONE (Daydreamer @ 27/6/2020, 1:08) *
La notizia ha sempre e solo citato i parchi americani, secondo me in Giappone rimarrà inalterata, non fosse altro che film "black" come "La Principessa e il Ranocchio" in oriente non hanno ottenuto grossa popolarità.

Ops

Da The Disinsider

Tokyo Disneyland Reportedly Considering a Splash Mountain Retheme

Just days after The Walt Disney Company made the huge announcement that both Disneyland and Walt Disney World’s Splash Mountain attraction would get a Princess and the Frog retheme, the Oriental Land Company (OLC) is reportedly discussing a retheme for their version of the attraction as well.

According to a report from asahi.com, officials for the OCL are in the early stages of discussions about whether or not Splash Mountain at Tokyo Disneyland should be rethemed; discussions began after the OCL saw the announcement that the U.S. attractions would be rethemed.

The report does not specify if Tokyo Disneyland is considering a Princess and the Frog retheme or a completely different retheme, something we’ve seen before with attractions across Disney’s international parks.


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Scrooge McDuck
messaggio 29/6/2020, 23:39
Messaggio #14


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 10.021
Thanks: *
Iscritto il: 8/2/2009
Da: Modena




Appunto
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Daydreamer
messaggio 30/6/2020, 15:26
Messaggio #15


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 5.653
Thanks: *
Iscritto il: 9/4/2008
Da: Brescia




CITAZIONE (Scrooge McDuck @ 29/6/2020, 23:39) *
Appunto

Non è detto che il tema sarà nuovamente Tiana & Co...Stiamo a vedere...


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Scrooge McDuck
messaggio 30/6/2020, 15:37
Messaggio #16


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 10.021
Thanks: *
Iscritto il: 8/2/2009
Da: Modena




Sì quello non è detto, soprattutto perché la decisione di usare Tiana in USA è puramente politica, e non è assolutamente scontato che decidano di utilizzare lo stesso film per il pubblico del Giappone (che, ad intuito, non mi sembra si sia mai interessato a Tiana più di tento).
Era però scontato che avrebbero eliminato i riferimenti allo zio Tom anche dal parco di Tokyo, stanno portando avanti un’operazione di revisionismo storico annientando in maniera totale ogni riferimento al film che non poteva tollerare che quell’attrazione in Giappone restasse immune.

Io sono seriamente sconvolto e allibito.
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Daydreamer
messaggio 30/6/2020, 15:56
Messaggio #17


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 5.653
Thanks: *
Iscritto il: 9/4/2008
Da: Brescia




CITAZIONE (Scrooge McDuck @ 30/6/2020, 15:37) *
Io sono seriamente sconvolto e allibito.

Vado off-topic, ma questa la devo raccontare. Stamattina leggevo sul giornale che la Mercedes-Benz per la prossima stagione della Formula 1 sostituirà le celebri vetture argento con una nuova macchina, la "freccia nera", tutta nera, in segno di supporto e protesta rispetto a quanto accaduto a George Floyd, con il plauso e la felicità di Lewis Hamilton.

Io non so più cosa dire, se non fosse che la cosa è semplicemente patetica, mi consolo a pensare che le cose assurde non capitano solo in Italia rolleyes.gif .


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Fulvio84
messaggio 30/6/2020, 16:11
Messaggio #18


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 3.003
Thanks: *
Iscritto il: 8/4/2007
Da: Caserta




CITAZIONE (Daydreamer @ 30/6/2020, 15:56) *
Vado off-topic, ma questa la devo raccontare. Stamattina leggevo sul giornale che la Mercedes-Benz per la prossima stagione della Formula 1 sostituirà le celebri vetture argento con una nuova macchina, la "freccia nera", tutta nera, in segno di supporto e protesta rispetto a quanto accaduto a George Floyd, con il plauso e la felicità di Lewis Hamilton.

Io non so più cosa dire, se non fosse che la cosa è semplicemente patetica, mi consolo a pensare che le cose assurde non capitano solo in Italia rolleyes.gif .

la cosa ancora piu' ridicola sono i doppiatori che stanno dando le dimissioni se il loro colore non corrisponde a quello del personaggio interpretato.
Io lo dico che stanno perdendo la brocca....


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Daydreamer
messaggio 30/6/2020, 17:29
Messaggio #19


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 5.653
Thanks: *
Iscritto il: 9/4/2008
Da: Brescia




Oh signur, in USA immagino (caso doppiaggio dei Simpson credo), non ricordo doppiatori di colore in Italia in effetti.


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Fulvio84
messaggio 30/6/2020, 17:56
Messaggio #20


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 3.003
Thanks: *
Iscritto il: 8/4/2007
Da: Caserta




CITAZIONE (Scrooge McDuck @ 30/6/2020, 15:37) *
Sì quello non è detto, soprattutto perché la decisione di usare Tiana in USA è puramente politica, e non è assolutamente scontato che decidano di utilizzare lo stesso film per il pubblico del Giappone (che, ad intuito, non mi sembra si sia mai interessato a Tiana più di tento).
Era però scontato che avrebbero eliminato i riferimenti allo zio Tom anche dal parco di Tokyo, stanno portando avanti un’operazione di revisionismo storico annientando in maniera totale ogni riferimento al film che non poteva tollerare che quell’attrazione in Giappone restasse immune.

Io sono seriamente sconvolto e allibito.


Diciamoci la verita',,, La principessa e il ranocchio e' decisamente catalogato come flop, e porprio per il suo scarso successo chiusero del tutto il dipartimento 2D.
Se continuano a pubblicizzarla e' solo perche politicamente utile con il pubblico afro-americano, altirmenti avrebbe avuto la stessa sorte di Ailin, Kida, ecc...
Magari in Giappone useranno un altro tema per la giostra ma personalmente dopo la chiusura dell magic of art disney aglis tudios di parigi per fare spazio ai Marvel... non ho piu' parole.


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Daydreamer
messaggio 30/6/2020, 18:38
Messaggio #21


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 5.653
Thanks: *
Iscritto il: 9/4/2008
Da: Brescia




Sia tu che Valerio avete ragione, è triste pensare che non ci sono nobili intenti ma solo sfruttamento commerciale. Si sta trasformando il tutto in una moda. Il #metoo ha condotto a un reale cambiamento? A me non sembra, se non aver dato visibilità più a comportamenti isterici. La cosa la sto vedendo, ingigantita, anche per il #blacklivesmatter. A quando il prossimo?


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Simba88
messaggio 1/7/2020, 11:57
Messaggio #22


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 4.257
Thanks: *
Iscritto il: 14/10/2013
Da: Terre del branco




CITAZIONE (Fulvio84 @ 30/6/2020, 17:56) *
Diciamoci la verita',,, La principessa e il ranocchio e' decisamente catalogato come flop, e porprio per il suo scarso successo chiusero del tutto il dipartimento 2D.
Se continuano a pubblicizzarla e' solo perche politicamente utile con il pubblico afro-americano, altirmenti avrebbe avuto la stessa sorte di Ailin, Kida, ecc...
Magari in Giappone useranno un altro tema per la giostra ma personalmente dopo la chiusura dell magic of art disney aglis tudios di parigi per fare spazio ai Marvel... non ho piu' parole.


Davvero peccato per il flop de La Principessa e il Ranocchio! Mi chiedo quali canzoni del film useranno nell'attrazione, al posto soprattutto di "Zip-a-dee-doo-dah".

Piccola precisazione: nel parco Walt Disney Studios, al posto dell'Art of Disney Animation non hanno messo nulla della Marvel, bensi Frozen: A Musical Invitation (e sono rimasti gli apparati tecnici usati per i vari film posizionati nell'atrio e la Disney Academy dove disegnare i personaggi alla fine).


User's Signature



Go to the top of the page
 
+Quote Post
Fulvio84
messaggio 1/7/2020, 13:27
Messaggio #23


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 3.003
Thanks: *
Iscritto il: 8/4/2007
Da: Caserta




CITAZIONE (Simba88 @ 1/7/2020, 11:57) *
Davvero peccato per il flop de La Principessa e il Ranocchio! Mi chiedo quali canzoni del film useranno nell'attrazione, al posto soprattutto di "Zip-a-dee-doo-dah".

Piccola precisazione: nel parco Walt Disney Studios, al posto dell'Art of Disney Animation non hanno messo nulla della Marvel, bensi Frozen: A Musical Invitation (e sono rimasti gli apparati tecnici usati per i vari film posizionati nell'atrio e la Disney Academy dove disegnare i personaggi alla fine).

A meno male... avevo letto avrebbero messo qualcosa a tema marvel. Non mi piace l’abbiano cambiata ma almeno cosi mi sembra più accettabile.


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Daydreamer
messaggio 1/7/2020, 14:31
Messaggio #24


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 5.653
Thanks: *
Iscritto il: 9/4/2008
Da: Brescia




CITAZIONE (Simba88 @ 1/7/2020, 11:57) *
Davvero peccato per il flop de La Principessa e il Ranocchio! Mi chiedo quali canzoni del film useranno nell'attrazione, al posto soprattutto di "Zip-a-dee-doo-dah".

Direi che "Giù per il bayou" è quasi scontata e con "Scava un po' più a fondo", nella scenografia d'insieme finale nella grotta, prima della discesa finale, sarebbero delle ottime sostituzioni della memorabile canzone.


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post

2 Pagine V   1 2 >
Fast ReplyReply to this topicStart new topic
1 utenti stanno leggendo questa discussione (1 visitatori e 0 utenti anonimi)
0 utenti:

 

RSS Versione Lo-Fi Oggi è il: 10/8/2020, 22:02