Versione Stampabile della Discussione

Clicca qui per visualizzare questa discussione nel suo formato originale

Disney Digital Forum _ Marvel & Lucasfilm _ Doctor Strange

Inviato da: veu il 25/6/2010, 22:18

Da http://blueskydisney.blogspot.com/2010/06/strange-days.html:

It appears Marvel Studios just keeps marching ahead with adaptations of it's characters...

If you hadn't heard, the Disney division has hired screenwriters Thomas Donnelly and Joshua Oppenheimer to come up with a film version of the classic Stan Lee/Steve Ditko character, "Doctor Strange." If you're not a comic book geek and wonder who this physician is, well then, click the name dude. Hehe. The character is one of several secondary or B-level superheroes that line the 5000+ list that the Mouse bought last August. There are literally four or five films (not counting "Thor," "Captain America" and "Avengers.") in various stages of development, any one of which could be the first one launched under a Disney banner. We don't yet know which one will be the first to start lensing, but none will probably be out before 2012/13 at the earliest. I want to put my money on "Ant-Man," or "The Runaways" first out of the gate, but my personal interest is in seeing that "S.H.I.E.L.D." theatrical feature that we broke here going before cameras for a big tent pole debut. Of course, with all the projects that Disney wants to have going, something else, like "Dazzler" could get the greenlight first.

Stranger things have happened, I guess...



Da http://www.badtaste.it/index.php?option=com_content&task=view&id=13919&Itemid=86:

Gli sceneggiatori di Conan al lavoro sul film di Dr. Strange!


Come promesso, un anno e mezzo dopo le dichiarazioni di Kevin Feige la Marvel sta muovendo i primi passi verso il film di Dr. Strange, assumendo gli sceneggiatori di Conan il Barbaro per iniziare a lavorare allo script...

E' dal 2008 che i dirigenti Marvel parlano della possibilità di realizzare un film su Dr. Strange: all'epoca Kevin Feige disse che ci sarebbe voluto un anno e mezzo per iniziare a pensare alla pellicola, in modo da inserirla nella fase successiva dei Marvel Movies, quella del 2012/2013, dopo i Vendicatori.

Ebbene, un anno e mezzo è passato, e la Marvel si sta mettendo al lavoro sul film. Deadline riporta che gli sceneggiatori di Conan il Barbaro (oltre che di una bozza di Cowboys and Aliens e dell'adattamento cinematografico del videogame d'avventura Uncharted: Drake's Fortune) Joshua Oppenheimer e Thomas Donnelly sono stati assunti dalla compagnia per stendere il primo script del film di Dr. Strange, che sarà il primo a essere realizzato interamente (e distribuito) sotto l'etichetta Disney (che all'inizio del 2010 è diventata proprietaria, a livello effettivo, della Marvel).

Difficile pensare che i due sceneggiatori siano stati assunti per scrivere un cortometraggio: sembra più plausibile, però, l'idea che il personaggio ci venga presentato in un corto davanti a uno dei prossimi film Marvel (magari i Vendicatori, o Ant-Man, che se verrà realizzato dovrebbe rientrare nell'accordo di distribuzione con Paramount e uscire prima di questo adattamento).

Non è la prima volta che Dr. Strange cerca di arrivare sullo schermo: già nel 1978 ci fu un film per la televisione con Peter Hooten. Questa volta, tuttavia, parliamo di un inquadramento all'interno di un grosso progetto che i Marvel Studios stanno pianificando con attenzione.

Creato da Stan Lee e Steve Ditko nel 1963 per la Marvel Comics, Dottor Strange è un personaggio che orbita nell'universo Marvel dei supereroi (come spiega Wikipedia), anche se i suoi poteri non consistono come di consueto in straordinarie capacità fisiche o mentali, ma nell'utilizzo della magia: infatti Strange è definito lo stregone supremo o il signore delle arti mistiche.
dr strange

Captain America: The First Avenger, diretto da Joe Johnston, uscirà il 22 luglio 2011 in tutto il mondo. Nel cast del film Chris Evans, Sebastian Stan, Hayley Atwell, Hugo Weaving.

Diretto da Kenneth Branagh, Thor uscirà il 06 maggio 2011.

I Vendicatori uscirà il 4 maggio 2012.






Inviato da: Scissorhands il 26/6/2010, 23:51

E anche da deadline
http://www.deadline.com/2010/06/will-dr-strange-be-marvels-first-superhero-to-fly-under-the-disney-banner/


EXCLUSIVE: Marvel Studios has hired Conan scribes Thomas Donnelly and Joshua Oppenheimer to write Dr. Strange, marking forward progress on a long-gestating superhero property which will likely be among the first Marvel films generated under the Disney banner. Aside from Conan--the Marcus Nispel-directed Lionsgate film that stars Jason Momoa--Donnelly and Oppenheimer also scripted a live action adaptation of the vidgame Uncharted: Drake's Fortune for Sony and producer Chuck Roven, and they wrote a draft of the Jon Favreau-directed Cowboys and Aliens for DreamWorks/Universal.

Originated in 1963 by Stan Lee and artist Steve Ditko, Dr. Strange was a self-centered New York surgeon robbed of his touch after a car accident. After a stint as a wandering derelict, he found his way to a healer in the Himalayas, where he learned to tap into psychic powers to battle evil wizards and other wrongdoers. His mind is his weapon, rather than the brute force that distinguish most memorable Marvel heroes.

Dr. Strange has had a long strange journey to the screen that included stints at Savoy Pictures, Columbia Pictures, Dimension Films and Paramount--with a parade of writers and directors that included Bob Gale, Wes Craven, David Goyer, Stephen Norrington and Guillermo del Toro. Marvel finally got the rights and brought the property back into the fold.

Marvel Studios has four more films committed to be distributed through Paramount (including Iron-Man 3). Those will include Thor and The First Avenger: Captain America, with the last to likely be The Avengers. Marvel is separately working on the youth-oriented Runaways as well as Ant-Man, which is also oft-mentioned as a promising character among the 5000 Disney acquired in its $4 billion buy of Marvel. Marvel is making the deal with the writers' reps at Gersh and Underground and they should get going on Dr. Strange shortly.


Inviato da: veu il 26/7/2010, 23:44

Si torna a parlare del Dottor Strange.

Da http://www.badtaste.it/index.php?option=com_content&task=view&id=14579&Itemid=86:

Comic-Con: Kevin Feige e i futuri film dei Marvel Studios

Fonte: ign.com

Intervistato durante il Comic-Con di San Diego, Kevin Feige ha parlato dei progetti dei Marvel Studios dopo il 2012, anno di uscita dei Vendicatori: si parla di Iron Fist, Pantera Nera e l'atteso Dottor Strange!

All'indomani del panel dedicato al Comic-Con di San Diego, IGN ha avuto l'opportunità di parlare con Kevin Feige, il presidente dei Marvel Studios, delle prossime produzioni targate Marvel. Si parla di film che verranno prodotti dopo Runaways e I Vendicatori, gli ultimi film del 2012 e peraltro ultimi a essere distribuiti dalla Paramount negli USA (quelli successivi verranno distribuiti dalla Disney, che ora possiede la Marvel Ent.).

Quel che accadrà dopo I Vendicatori è oggetto di discussioni in questo momento. Ovviamente avrete sentito parlare di Dottor Strange. Sono stato un fan di Strange per molto tempo. Anche Pantera Nera, credo, di averla menzionata poco tempo fa. La re-invenzione di Fraction e Brubaker di Iron Fist mi ha reso eccitato a tal punto di voler vedere una versione cosi su grande schermo.

Feige ha poi smentito di voler lavorare a piccoli cortometraggi sugli eroi minori della Marvel (per ora è ancora un idea e niente più). IGN ha poi chiesto se Patrick Dempsey ha possibilità di essere il Dottor Strange cinematografico vista la sua campagna su internet; Feige ha risposto che l'attore non ha possibilità di ottenere la parte.

Quali film dunque vedremo dopo il 2012? E' alquanto probabile che vedremo Dottor Strange (attualmente in fase di scripting) e Pantera Nera prima di tutti, oltre all'Ant-Man di Edgar Wright. Vi terremo aggiornati per nuove informazioni.

Inviato da: Scrooge McDuck il 27/7/2010, 13:33

CITAZIONE (veu @ 26/7/2010, 23:44) *
Si torna a parlare del Dottor Strange.

Feige ha poi smentito di voler lavorare a piccoli cortometraggi sugli eroi minori della Marvel (per ora è ancora un idea e niente più). IGN ha poi chiesto se Patrick Dempsey ha possibilità di essere il Dottor Strange cinematografico vista la sua campagna su internet; Feige ha risposto che l'attore non ha possibilità di ottenere la parte.

Quali film dunque vedremo dopo il 2012? E' alquanto probabile che vedremo Dottor Strange (attualmente in fase di scripting) e Pantera Nera prima di tutti, oltre all'Ant-Man di Edgar Wright. Vi terremo aggiornati per nuove informazioni.[/i]


GRAZIE A DIOOO

Inviato da: veu il 2/8/2011, 15:39

Da http://www.badtaste.it/articoli/doctor-strange-il-primo-script-%C3%A8-pronto:

Doctor Strange: il primo script è pronto

L'ultima volta che abbiamo parlato del film di Doctor Strange è stato per annunciare che i Marvel Studios avevano commissionato a Thomas Donnelly e Joshua Oppenheimer (Conan the Barbarian 3D) lo script del film. Da allora non si è più saputo nulla dell'adattamento cinematografico del fumetto - fino ad oggi.

Il sito Twitch informa infatti che i due sceneggiatori hanno terminato la prima bozza dello script, e che ora i Marvel Studios stanno cercando un regista cui affidare il film. Ovviamente ciò non significa che la produzione abbia ricevuto il via libera, anzi. Tuttavia sembra un segnale che la compagnia sta puntando su questo progetto come una delle prossime grandi produzioni, al di là dei Vendicatori e dei sequel di Thor e Captain America e Iron Man. Da poco è stata consegnata anche l'ultima bozza di Ant-Man, altro film del quale continuamo a sapere poco o nulla...


Inviato da: veu il 6/10/2011, 0:20

News:

La Disney Music Group ha registrato il dominio per Doctor Strange.

Ecco l'articolo da http://www.stitchkingdom.com/disney-marvel-doctor-strange-domain-registration-17998/:

‘Strange’ Domain Registrations May Point to Next Marvel Studios Project

Last week, Disney Music Group registered several domain names for upcoming television and movie soundtracks, many of which are already announced projects from Marvel Studios. The only registration that relates to an unannounced project, but is known to be in the works, is that of Doctor Strange. Known to be in development for a very long period of time, Marvel Studios has made news in the recent past by hiring Thomas Donnelly and Joshua Oppenheimer to write the latest script and have reportedly shopped it around to potential directors.

Despite all this, Marvel has yet to make any official announcement regarding the film’s box office future and now rumors are speculating around other, lesser known properties, although IMDB does list the film as being announced for 2013. We do know that Marvel has announced release dates for unspecified films for both May 16, 2014 and June 27, 2014, however.

For the record, these are the domain registrations recently made: avengers-soundtrack.com, avengersmusic.net, doctorstrangesoundtrack.com, drstrangesoundtrack.com, drstrangesoundtrack.net, ironman3soundtrack.com, ironman3soundtrack.net, marvel-music.com, marvel-music.net, marvelmusic.net, thor2soundtrack.com, thor2soundtrack.net.

Granted that domain name registrations themselves mean very little, the fact that Dr. Strange is the only project in the bunch that hasn’t firmly been committed to publicly by Marvel Studios bodes pretty well for an announcement within the next few weeks, perhaps even one tied to NY Comic Con, in which Marvel Studios head Keven Feige will be appearing at the panel for The Avengers.

Inviato da: Claudio il 6/10/2011, 9:04

non sapevo di questo film!

Inviato da: veu il 16/10/2011, 22:21

Sì il film è in progetto.

News:

Kevin Feige ha detto che il film arriverà presto sul grande schermo.

Da http://www.comicbookmovie.com/fansites/GraphicCity/news/?a=48296 e da http://uk.ign.com/videos/2011/10/16/nycc-doctor-strange-sooner-than-later:

Kevin Feige On Doctor Strange, "Sooner Rather Than Later..."

IGN caught up with Marvel movie boss, Kevin Feige and asked him about the status of a Dr. Strange movie which was met with a hope inspiring answer.


http://uk.ign.com/videos/2011/10/16/nycc-doctor-strange-sooner-than-later

Inviato da: veu il 25/1/2012, 22:16

News:

Si torna a parlare del film del Dr. Strange. Sean Carroll rivela che ci sono degli sviluppi sul film.

Da http://www.comicbookmovie.com/fansites/MarvelFreshman/news/?a=53438:

Science Expert Who Worked On THOR Reveals Progress For DOCTOR STRANGE Movie

Naming Marvel Studios' long-productive Doctor Strange movie as the next film he'll lend his science expertise to, following THOR, which he also discusses, here's what Sean Carroll says!

The last we heard regarding the big-screen adaptation of Marvel's Sorcerer Supreme, Doctor Strange, was that it would come "Sooner Rather Than Later," according producer Kevin Feige. And now, thanks to the keen eyes of SHH forum user BoredGuy, via Io9, a theoretical physicist, Sean Carroll, who worked with Marvel Studios on last summer's Thor has revealed further progress on the long-productive project. Check out an excerpt below.

Now that Carroll's done with Thor, he's moved on to Doctor Strange, about a surgeon who becomes earth's Sorcerer Supreme. Carroll's job is to apply limits to Strange's powers. "You need constraints to provide tension," he says. A world where anything can happen makes for a very boring movie. It's when science imposes boundaries on what a superhero can do that the real drama begins.

Although this isn't much, considering we learned August last year that the screenwriters attached to Strange, Thomas Donnelly & Joshua Oppenheimer, had turned in their script, however, this does showcase further progress. Around that same time, it was also revealed that Marvel drafted a shortlist of directors to approach on the title, forwarding the current script to each to try and sign someone up to 'oversee continued development'.

And let's not forget that Walt Disney Studios has two undisclosed Marvel Studios flicks slated for 2014, one April 4th & the other May 16th. So, with today's news, do you think the Sorcerer Supreme will fill one of those spots?

Anyhow, be sure to head over to Io9, where Carroll drops interesting deets reflecting on his work from Thor.

Inviato da: Daydreamer il 26/1/2012, 0:34

se solo questo film facesse magie per jonathan rhy meyers così come iron man fece un miracolo per robert downey jr....quanto lo spero... rolleyes.gif

Inviato da: Scrooge McDuck il 26/1/2012, 16:45

CITAZIONE (Daydreamer @ 25/1/2012, 23:34) *
se solo questo film facesse magie per jonathan rhy meyers così come iron man fece un miracolo per robert downey jr....quanto lo spero... rolleyes.gif


Lo spero anche io Innamorato.gif

Inviato da: veu il 26/1/2012, 19:45

Pensiamo però che per il protagonista sceglieranno un attore bruno. Jonathan Rhys Meyer è biondo, mentre il Dr Strange dei fumetti è bruno bruno...

Inviato da: veu il 26/1/2012, 20:18

Rumors sulla trama del Dr Strange:

La storia del Doctor Strange sarà incentrata su un chirurgo di New York, che si troverà costretto a lasciare il suo lavoro in seguito a gravi ferite riportate in un incidente automobilistico. In seguito si reca in Himalaya e qui incontra un guaritore e scoprirà di avere un grande potere psichico. I poteri del Dr Strange includono la telepatia, il teletrasporto, l'energia e la proiezione astrale.


Ecco l'articolo da http://www.comicbookmovie.com/fansites/rorschachsrants/news/?a=53489:

Is This An Early Synopsis For The DR STRANGE Movie?

We know the movie is moving forward, we know the screenwriters have handed in a draft, but do we now have a brief story synopsis? Maybe. Have a read and see what you make of it..

Since we ran this Dr Strange article detailing a Scientist's involvement in the proposed movie version from Marvel Studios, many sites have been going with a "Is there a Dr Strange movie coming" approach. The thing is, we know there is. We reported as much months ago and aside from that screenwriters Joshua Oppenheimer and Thomas Donnelly have turned in their script. But JoBlo have an interesting addition to their report, in the form of a story synopsis. Where it came from I couldn't tell you, nor can I conform it's legitimacy. But here it is..

Doctor Strange centres around a New York surgeon, who stops running his practice after suffering injuries in a car crash. He then becomes a drifter and heads to the Himalayas, where he meets a healer and discovers that he has a great psychic power to fight against evil. Doctor Strange boasts powers that includes telepathy, teleportation, energy and astral projection.

Not exactly a stretch for anyone who wanted to make up a synopsis, but they are running it pretty much as if it's the real deal so who knows. Could there be any type of story outline in such an early stage of pre-production? Actually yes. We know the script is finished, it's not outside the realm of possibility that even though no director has been signed (that we know of) something like this could have leaked. Take it with a pinch of the ever handy salt for now but we will update as soon as we know any more.

Inviato da: Daydreamer il 26/1/2012, 22:27

la trama ricorda tantissimo Batman Begins, Veu Jonathan è un bel moraccione, non è affatto biondo! smile.gif

qui è semplicemente perfetto per la parte


Inviato da: IryRapunzel il 27/1/2012, 16:26

Decisamente.


mf_dribble.gif

Inviato da: veu il 27/1/2012, 19:52

Sì sarebbe perfetto per il ruolo... noi lo ricordavamo biondino. Comunque sì andrebbe proprio bene come Dr Strange.

Ecco l'articolo tradotto da http://www.badtaste.it/articoli/aggiornamenti-su-iron-man-3-e-dr-strange:

Aggiornamenti su Iron Man 3 e Dr. Strange

Dopo l'update di ieri su Captain America 2, vi proponiamo un paio di aggiornamenti su altri due Marvel Movie, ovvero Iron Man 3 e Dr. Strange.

Con l'approssimarsi dell'uscita dei Vendicatori lo studio si trova quindi a pianificare i lavori per le sue nuove pellicole. Come è noto ormai da tempo, l'uscita di Iron Man 3 è fissata per il 3 maggio del 2013 e le riprese dovrebbero pertanto cominciare a maggio di quest'anno, una volta terminati gli impegni promozionali di Robert Downey Jr. collegate al blockbuster diretto da Joss Whedon.

Diverse fonti avrebbero rivelato a Comic Book Movie che la lavorazione potrebbe, addirittura, partire prima dell'arrivo dei Vendicatori nei cinema. Le riprese si terranno a Wilmington in North Carolina ai teatri di posa della EUE/Screen Gems e si tratterà della più grande produzione cinematografica mai fatta nello stato. In ogni caso, non è ancora chiaro quando tutto potra effettivamente partire: alcuni precedenti report indicavano fine maggio come data ufficiale dell'inizio delle riprese, mentre fonti più vicine allo studio in North Carolina affermano che i primi membri dello staff arriveranno già a marzo, in modo da essere già perfettamente operativi verso la fine di aprile o per la prima settimana di maggio. La Marvel si è rifiutata di commentare ufficialmente la cosa, limitandosi a dire che i report sono, comunque, abbastanza accurati, anche se aprile è da escludere. L'opzione iniziale diventa quindi la più papabile.

Circa l'adattamento cinematografico del Dr. Strange, appare abbastanza probabile che possa essere uno dei due "progetti senza titolo" previsti per il 2014. Ipotizzando che il film in uscita il 14 maggio del 2014 possa essere, appunto, Captain America 2, non è da escludere che quello del 4 aprile possa essere proprio il lungometraggio dedicato al Dr. Strange.

Fanshare ha ottenuto le seguenti informazioni:

Lo script ad opera di Thomas Donnelly e Joshua Oppenheimer (Conan The Barbarian, Sahara) è stato ultimato e la Marvel sarebbe ora alla ricerca di un regista cui affidare il progetto. Una volta trovato un regista si passerebbe al casting. Il budget del film non sarà ingente come quello dei principali Marvel movie, ma con il giusto regista e un cast azzeccato ci sarebbero tutti gli elementi necessari a un buon film di supereroi. la produzione dovrebbe partire quest'anno in modo da distribuire il film in una data non meglio precisata del 2013.

Nel 2013 però, la Marvel ha già in agenda Iron Man 3 e Thor 2, la cui uscita è fissata per al 15 novembre.

Vi terremo aggiornati...

Inviato da: veu il 9/4/2012, 0:13

News:

Zak Penn inizierà a lavorare al soggetto di Doctor Strange a fine anno.

Da http://www.comicbookmovie.com/fansites/JoshWildingNewsAndReviews/news/?a=57593:

Zak Penn To Start Work On DOCTOR STRANGE Script Later This Year?

It seems as if work is finally moving ahead on Doctor Strange! Zak Penn (who will receive a story credit on The Avengers) has strongly hinted that he will be working on the film later this year.

Asked by a fan on Twitter what sort of credit he will get for his work on Marvel's The Avengers (as expected, it's a story credit due to the fact that director Joss Whedon chose to rewrite the entire screenplay from scratch) Zak Penn has dropped a very intriguing hint about an upcoming project he may soon start work on. Many thanks to CBM's own @MarkJulianCBM for the heads up.

Zak [email protected]

“@vidi_well: @zakpenn nice! thanks. are you ever gonna do another?” yes, eventually. Might do something very strange later this year

Penn is best know to comic book fans for writing Elektra, X-Men: The Last Stand and The Incredible Hulk. Other writing credits include Inspector Gadget and Behind Enemy Lines. In case you can't quite work it out, Penn was asked whether he would work on another superhero movie and replied that he, "might do something very strange." This seems like a fairly strong indication that Marvel Studios are moving ahead with Doctor Strange and that he will work on the script recently completed by Thomas Dean Donnelly and Joshua Oppenheimer. Whether or not this is an indication that it is the mysterious 2014 movie from the studio remains to be seen.

Inviato da: Scrooge McDuck il 9/4/2012, 12:46

Questo progetto mi è sempre interessato, pur non conoscendo molto il mondo Marvel... spero che sia uno dei prossimi progetti della Disney

Inviato da: IryRapunzel il 9/4/2012, 14:58

E' possibile che sia l'altro Marvel del 2014?

Inviato da: Scrooge McDuck il 12/4/2012, 1:31

CITAZIONE (IryRapunzel @ 9/4/2012, 14:58) *
E' possibile che sia l'altro Marvel del 2014?


L'ho pensato anche io in effetti....però ci sono anche altri roumors se non sbaglio (La vedova nera, un film sullo S.H.I.E.L.D.)

Secondo me questi 3 progetti se la giocano per il buco del 2014, e Doctor Strange potrebbe essere la scelta migliore sotto un certo punto di vista, portando l'attenzione su un personaggio totalmente nuovo dopo gli ultimi anni di film Marvel

Inviato da: IryRapunzel il 12/4/2012, 16:58

Anche secondo me...e ricordiamoci che c'è anche The Avengers 2 e il progetto segreto del 2017 (che spero sia Civil War). Quindi tutti i film che faranno da ora al 2017 confluiranno in quello. Non dovrebbe essere difficile capire quali film stanno effettivamente producendo... :/ Ammesso che sia Civil War XD

Inviato da: Daydreamer il 10/5/2012, 20:21

Da comicbookmovie.com

FAN Speculation On Who is "The Other" And What Impact He May Have On The Marvel Cinematic Universe
Why I think the hooded second-in-command of the alien invaders have a more substantial role in later films, and which films, specifically, he'll impact. (MINOR SPOILERS)

This past weekend, Marvel's The Avengers opened Stateside, and raked another heap of cash onto it's already large pile from the worldwide release. Fan reaction was outstanding, and the future is looking brighter than ever for Marvel and for fans such as myself.

Now, in light of recent news, it's a given that not only are Iron Man III, Thor II, and Captain America II on their way, but also The Avengers II, an as-of-yet unrevealed project which has already been filmed, and another unrevealed feature-length theatrical release are down the pipeline.

Some say that this unrevealed feature film must be Ant-Man or Guardians of the Galaxy, or maybe even a Black Panther flick... And while all of these movies would certainly be great, I'm currently inclined to side with those still, who say that Doctor Strange is the next big thing headed our way from Marvel.

Why? Well, that brings us right back to The Avengers, specifically the character known as "the Other".

the Marvel Database Wiki states that the Other, played by Alexis Denisof, is "an envoy between his master and Loki, arranging a vast army of Chitauri for Loki as part of their deal." In the film, he only appears a handful of times, but we do get a few semi-good looks at him. I couldn't scrounge up a picture of him, so I'll rely primarily on description to get my point across.

The Other is a grey-skinned figure in a hood, who has ridges on his face, and an extra thumb on each hand. He also has the ability to communicate with people across dimensions (as seen when he does so with Loki at one point).

Many people have speculated that The Other is Annihilus, but I find this unlikely because of said character's ties to the Fantastic Four. I initially thought that he might be a Skrull, as that's what his facial features reminded me of, but again, Marvel has been rather adamant about keeping the Movie-verse Chitauri separate from the Skrulls. Regardless, I think it much more likely that The Other is Doctor Strange baddie Chthon.

In the comics, Chthon is a prime evil, an elder god, a demon of incredible power. He created a cursed book known as The Darkhold (which tied into many Marvel works, my favorite of which would be Werewolf by Night), and was banished from Earth ages ago. Chthon is usually depicted as a being with grey, ridged skin, wearing a hood. He doesn't have six fingers per hand, but (and this is admittedly a stretch), he's a Marvel Universe demon, and one of the most notable group of demons in the MU is called... you guessed it, The Six-Fingered Hand.

Also, probably the most solid evidence, Chthon was only officially named "Chthon" during his second appearance (which was in a 1979 issue of Avengers). During his first appearance (in an '75 issue of Marvel Chillers), he was simply called "The Other."

So there you have it... My two cents.

He's probably just a generic Chitauri higher-up, but the parallels were interesting enough I figured I'd share.

Excelsior!

-Contrast

Inviato da: veu il 10/5/2012, 21:12

Interessantissima notizia! Grazie Daydreamer.

Moltissimi attendono la parte magica dell'Universo Marvel. A noi piacerebbe. Sul web si dice che Dr Strange sarà l'Harry Potter della Marvel.

Inviato da: veu il 5/6/2012, 22:53

Non sapevamo bene dove mettere questa notizia e allora la riportiamo in questo topic... si parla del film del 2014 della Marvel.

Secondo vari rumors il personaggio a cui il film si riferisce potrebbe essere Doctor Strange, Pantera Nera, Namor, I Guardiani della Galassia, Ant Man...

Ecco l'articolo da http://www.comicbookmovie.com/fansites/rorschachsrants/news/?a=61009:

Fancy A Clue As To What The Other 2014 MARVEL Movie Might Be?..

Latino Review's El Mayimbe claims to know what other movie (aside from Captain America 2) Marvel will be bringing us in 2014. He just tweeted the following clue..

BIG CLUE: This unseen Marvel character has been alluded to in the phase one Marvel films! Let speculation begin!

Now first off, it should be noted that the Latino review boys seem to have a great line to the goings on at Marvel, and frequently land big scoops (check out their recent Iron Man 3 coverage) so I'm inclined to believe El Mayimbe does indeed know the title of this movie. But that being said, that isn't really a great clue all the same! Quite a few characters have had "Easter Eggs" dotted around the phase-one Marvel movies. The most prominent, and obvious, ones have probably been Black Panther and Namor however. Panther has already been mentioned as being a potential future movie project by Marvel, but we haven't heard too much (at least officially) regarding Namor. While the above clue opens up a few possibilities, we might be able to rule out a couple of others from it. Although Ant-Man seems a likely candidate with Edgar Wright claiming to be gearing up to direct this year, to my knowledge there hasn't actually been any references to the character (he was originally mentioned in the Thor script but didn't make the cut) in any other Marvel movies - likewise Guardians Of The Galaxy and Dr Strange who have also been mentioned before as possibilities. Also, since we know it will be a previously unseen character, we can rule out any of those Nick Fury, Black Widow and Hawkeye solo spin-offs we have been hearing about. Anyway, hopefully we will get a few more clues to help us piece this together, for now sound off on who you think could be making the jump from page to screen in 2014 below.

Inviato da: IryRapunzel il 5/6/2012, 23:25

Qui danno per certo che si tratti invece di Pantera Nera!
http://ilcinefumettaroilblogufficiale.wordpress.com/2012/06/05/pantera-nera-arriva-nel-2014-al-cinema-ma-non-e-confermato-ufficialmente/

Inviato da: veu il 22/9/2012, 16:22

Da http://www.badtaste.it/articoli/george-rr-martin-scriverebbe-la-sceneggiatura-di-dottor-strange:

George R.R. Martin scriverebbe la sceneggiatura di Dottor Strange

In attesa di scoprire se Dottor Strange debutterà effettivamente in Thor: The Dark World, George R.R. Martin, celebre autore delle Cronache del Ghiaccio e del Fuoco da cui è stato tratto il serial HBO Il Trono di Spade, fa sapere al mondo, dalle pagine di Mtv, che sarebbe ben lieto di scrivere la sceneggiatura del film dedicato al personaggio Marvel.

Lo scrittore è, però, consapevole del fatto che si tratta di un'eventualità remota per tutta una serie di ragioni:

Non so che taglio darei a un film Marvel, ma il personaggio che più mi piacerebbe raccontare è Dottor Strange, il maestro delle arti mistiche che è sempre stato uno dei miei preferiti. Ma prima di farlo farei incontrare i miei legali con la Marvel per stipulare un contratto blindato in cui si afferma che quello che eventualmente realizzerei andrà avanti per sempre e non verrà riconnesso a altro o sottoposto a reboot o a reinterpretazioni del suo universo da parte di gente che si mette in testa di volerlo incasinare. Ho sempre detestato i reboot poi, il fatto che qualcuno vada a mettere mano a quello che è stato fatto da un altro scrittore, far resuscitare personaggi morti e viceversa. Ma amo Dottor Strange quindi se dovessi scegliere un personaggio Marvel cui lavorare sarebbe questo. Lo separerei dal resto dell'universo e non lo metterei all'interno di una squadra. Non fa per lui, gli altri personaggi non dovrebbero neanche essere consapevoli della sua esistenza, dato che vive ai margini dell'Universo Marvel proteggendo il nostro mondo e le nostre vite da pericoli e forze che Spider-man e gli altri Vendicatori neanche immaginano. E' il nostro bastione difensivo contro Cthulhu, gli Antichi e Dormammu. Quando Stan Lee e Steve Ditko lo inserivano in questi contesti erano le sue avventure migliori.


http://www.badtaste.it/articoli/george-rr-martin-scriverebbe-la-sceneggiatura-di-dottor-strange

Inviato da: veu il 2/11/2012, 20:12

News:

Stan Lee conferma il film sul Doctor Strange.

Da http://www.comicbookmovie.com/fansites/JakeLester/news/?a=69586:

Stan Lee Confirms DOCTOR STRANGE Movie; Says BLACK PANTHER Is Being Developed

There has been some speculation as of late on what other Marvel movies will be coming out, Doctor Strange and Black Panther have been rumored for quite some time. Now, according to Stan Lee we can for sure expect Doctor Strange, and says Black Panther is being developed.

The interwebs have been a buzz for a long time about Marvel, and what their next movie projects will be. Doctor Strange and Black Panther have long been rumored to get film treatments from Marvel with Stan Lee even saying that he can't wait to see them. Now, in a recent interview Lee says that you can for sure expect to see Doctor Strange on the big screen and that Black Panther is currently being developed. "Oh they are all being made into movies! I can tell you there will definitely be a Dr. Strange movie! They are working on Antman, which requires really small cameras! Black Panther is being developed, one of my favorites…the Inhumans…All the hero’s will eventually be made into movies," Said Lee. Like stated above this is not the first time Lee has talked about Strange and Panther movies. Although, last time he did talk about the movies he only said they were being considered.

Lee also talked a little bit about his Executive Producing responsibilities, by saying he really doesn't do anything. "I have very little control. I don’t see the script, occasionally I will have lunch with the director or a star, like the guy making Antman,I don’t remember his name- I don’t remember names, or Robert Downey Jr., for Ironman and we talk about the characters," he explained. Lee also said that doing his cameos is really the only time he has something to do with the movies. Getting excited to go to the premieres and see the film it's self was also something he touched on.

For the rest of the interview where he talks about writing his comic scripts, being called "One-Take Lee", and comics in general head on over to District. For the latest on all Marvel movies, including Doctor Strange and Black Panther, make sure to check back here at CBM.

Inviato da: veu il 20/1/2013, 0:15

Da http://www.badtaste.it/articoli/roman-coppola-voleva-dirigere-il-film-di-dr-strange-con-nicolas-cage:

Roman Coppola voleva dirigere il film di Dr. Strange con Nicolas Cage!

Anche Roman Coppola, figlio del leggendario Francis Ford Coppola, può essere inserito a pieno titolo nel club dei registi amanti dei fumetti: il filmmaker ha addirittura affermato che avrebbe diretto ben volentieri un film su Dr. Strange avente suo cugino Nicolas Cage come protagonista.

La rivelazione è avvenuta durante la promozione del suo film A Glimpse inside The Mind Of Charles Swan III:

Sapete, avevo il desiderio di dirigere un cinecomic e potrei averlo nuovamente. Durante la mia crescita sono stato un grandissimo fan dei fumetti. Fan di Stan Lee e tutte queste robe qua. In realtà Stan Lee l'ho anche incontrato 15 o 20 anni fa, quando la Marvel aveva ancora una pessima reputazione per i suoi adattamenti. Avevano fatto un film dei Fantastici 4 davvero orrendo e un paio di altre cose. L'ho incontrato insieme a mio padre e gli abbiamo detto 'Ci piacerebbe essere coinvolti in questi progetti, prova a immaginare come sarebbe fare una versione più curata di questi film'. La mia aspirazione era lavorare a un film su Dr. Strange e per un po' ho anche portato avanti il progetto. Alla fine sono uscito dall'altra porta perché quando ho detto a non ricordo chi che stavo lavorando un cinecomic mi sono sentito rispondere 'vuoi davvero lavorare e essere strapazzato per tre anni da uno studio e creare qualcosa di non personale?'. Sarebbe stato fantastico fare un film del genere avendo la possibilità di fare affidamento sulla mia sensibilità. Ora quel tipo di lavoro è un prodotto e c'è una maniera con cui viene fatto. Penso che sarebbe meglio spendere quei tre anni per fare qualcosa di meglio.

Al termine dell'intervista, Coppola ha detto a Movie Pilot che suo cugino Nicolas Cage sarebbe stato un perfetto Dr. Strange.

In calce trovate lo spot della Farmers Insurance diretto da Roman Coppola e ispirato proprio a The Avengers di Joss Whedon.

Inviato da: veu il 26/1/2013, 0:39

News:

Kevin Feige conferma che Doctor Strange farà parte della Fase Tre dell'Universo Cinematografico Marvel.

Da http://www.comicbookmovie.com/fansites/JakeLester/news/?a=73231:

ANT-MAN And DOCTOR STRANGE To Spearhead Phase 3 For Marvel

[omissis]

With all that in mind, it brings us back to Doctor Strange. Who, acorrding to Feige, WILL be a part of Phase 3. "'Doctor Strange,' which I've been talking about for years, is definitely one of them," he confirmed. "He's a great, original character, and he checks the box off this criteria that I have: he's totally different from anything else we have, just like 'Guardians of the Galaxy.' He's totally different from anything we've done before, as is 'Ant-Man,' which keeps us excited." No word yet still on the rumored Black Panther project, but it is exciting to see one of the long rumored films confirmed. For the latest on all thing Marvel Cinematic Universe, make sure to check back here at CBM.

Inviato da: veu il 28/1/2013, 23:22

Articolo tradotto da http://www.badtaste.it/articoli/confermato-ant-man-e-dr-strange-saranno-la-fase-3-marvel:

Ant-Man e Dr. Strange saranno la Fase 3 Marvel?

[omissis]

A Feige è poi stato chiesto a che punto è la lavorazione all'adattamento di Dr. Strange e il produttore ha risposto che - dopo Avengers 2 e Ant-Man - "Dr. Strange è una priorità. E' un personaggio fantastico, totalmente diverso da ciò che abbiamo già visto finora, un po' come i Guardiani della Galassia", lasciando così intendere che non dovrebbe mancare molto per guardare Stephen Strange sul grande schermo.

Nessuna notizia su "Black Panther", ma per il momento possiamo godere della conferma di ben due nuovi progetti imminenti. Vi ricordiamo che Ant-Man sarà nei cinema il 6 novembre del 2015 e sarà il secondo Marvel movie dell'anno insieme a The Avengers 2, previsto per il primo maggio.

Inviato da: veu il 2/2/2013, 23:03

Da http://www.badtaste.it/articoli/roman-coppola-ancora-interessato-al-film-su-dr-strange:

Roman Coppola ancora interessato al film su Dr. Strange

Qualche giorno fa vi abbiamo annunciato che l'adattamento di Dottor Strange è ora diventato una prorità per la Marvel, intenzionata a lanciarlo in occasione dell'apertura della Fase 3 del grande universo cinematografico.

Roman Coppola, che aveva iniziato a sviluppare il progetto tanti anni fa, è tornato a parlare della possibilità di dirigerlo specificando però le sue condizioni:

Al giorno d'oggi siamo pieni di cinecomic. Tra i 15 e i 20 anni fa, quando parlavo di Dottor Strange, la gran parte dei cinecomic era orribile. La Marvel oggi è riuscita a renderli più fedeli allo spirito dei fumetti. Se qualcuno mi chiedesse di girare il film su Dottor Strange e offrire la mia visione in merito, sarei felicissimo di avere una possibilità, ma sarebbe un film a sè stante, non farebbe parte della catena di montaggio.

Insomma, se Coppola dovesse mai dirigere l'adattamento della storia di Stephen Strange (cosa decisamente poco probabile a questo punto), il suo sarebbe un film più intimo e personale, slegato dal grande Universo Cinematografico Marvel.

Inviato da: veu il 9/3/2013, 21:49

News:

Da http://www.badtaste.it/articoli/kevin-feige-parla-di-avengers-2-e-doctor-strange:

Kevin Feige parla di The Avengers 2 e Doctor Strange

In una nuova intervista pubblicata su SFX Magazine, il presidente dei Marvel Studios Kevin Feige parla di The Avengers 2 della fase tre dell'Universo Cinematografico Marvel, in particolare in relazione a Doctor Strange e alla magia:

Non vedo la Fase Uno come "realistica", la Fase Due come "cosmica" e la Fase 3 come "magica". I film sono tutti molto diversi l'uno dall'altro, non possiamo categorizzarli. Se e quando parleremo di magia, lo faremo con Doctor Strange. Questo è poco ma sicuro. E' per questo che amo Doctor Strange.

[omissis]

Inviato da: veu il 6/4/2013, 12:15

News:

Da http://www.badtaste.it/articoli/kevin-feige-parla-della-fase-tre-dellucm-dei-guardiani-della-galassia-e-di-doctor-strange:

Kevin Feige parla della Fase Tre dell'UCM, dei Guardiani della Galassia e di Doctor Strange!

[omissis]

Feige rivela anche quale supereroe gli piacerebbe portare sul grande schermo:

Doctor Strange! Amo quell’aura di mistero che avvolge questo supereroe e il mondo magico che lo circonda. Non abbiamo mai affrontato niente di simile e c’è un sacco di materiale che potremmo sfruttare. Mi piacerebbe molto anche vedere nuovi supereroi tra le file degli Avengers. Vedremo!

Inviato da: veu il 16/4/2013, 22:28

Da http://www.badtaste.it/articoli/fede-alvarez-da-la-casa-doctor-strange:

Fede Alvarez, da La Casa a Doctor Strange?

Il remake di La Casa ha conquistato la vetta del box-office americano lo scorso week end e sappiamo che nel futuro del regista Fede Alvarez ci sarà, quasi sicuramente, il sequel della pellicola e un possibile cross-over con la storyline di La Casa/L'Armata delle Tenebre di Sam Raimi.

Eppure, Fede Alavarez e il suo collaboratore, lo sceneggiatore Rodo Sayagues, potrebbero già essere al lavoro sul loro nuovo progetto. Che potrebbe essere collegato non tanto agli aberranti orrori nascosti nelle botole di casolari sperduti nei boschi, quanto all'Universo Cinematografico della Marvel.

LatinoReview, specificando che le voci potrebbero riguardare solo ed esclusivamente dei meeting avvenuto fra lo studio e il duo particolarmente "hot" al momento, suggerisce che, magari, potrebbe trattarsi del film dedicato a Doctor Strange.

ElMayimbe ha provato a chiedere informazioni direttamente ai due via Twitter, ma, al momento, tutto tace:

elmayimbe @elmayimbe
Yo @fedalvar I'm hearing that you & @RodoSayagues1 might be developing a Marvel movie. Is it DR. STRANGE? No me hablas mentiras por favor.

Inviato da: veu il 3/5/2013, 23:02

News:

Da http://www.badtaste.it/articoli/fede-alvarez-commenta-il-rumour-su-doctor-strange:

Fede Alvarez commenta il rumour su Doctor Strange

La settimana scorsa, vi avevamo riferito un rumour secondo il quale Fede Alvarez e il suo collaboratore, lo sceneggiatore Rodo Sayagues, erano in qualche modo collegati all'Universo Cinematografico della Marvel e, in particolare, al film basato sul Doctor Strange.

ComicBookMovie ha avuto modo di chiedere delle informazioni al diretto interessato che ha risposto:

Si, ho letto anche io il rumour, ma si tratta di una cosa non vera. Girare un cinecomic Marvel sarebbe grandioso, sono ovviamente un fan, ma si tratta di un progetto di cui non abbiamo mai parlato. Non so come si sia originata la voce.

Ovviamente, potrebbe trattarsi della solita "negazione di comodo". Come al solito tutto quello che possiamo fare è attendere le news ufficiali sullo sviluppo dei prossimi progetti Marvel. Alvarez però, non nasconde il suo interesse circa la regia di un film tratto da un fumetto:

I film basati sui fumetti hanno un potenziale enorme se fatti nella giusta maniera. Ci sono diverse cose che potrebbero essere girate, qundi staremo a vedere. Vedremo cosa accadrà in futuro...


-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Da http://www.badtaste.it/articoli/il-produttore-esecutivo-di-iron-man-3-al-lavoro-su-doctor-strange:

Il produttore esecutivo di Iron Man 3 al lavoro su Doctor Strange

Ancora dichiarazioni da parte di Kevin Feige sul futuro dei film Marvel.

Durante una intervista al produttore, Collider ha appreso che il prossimo film dei Marvel Studios dopo Ant-Man sarà Doctor Strange.

Secondo il sito, Feige ha spiegato che al momento il suo team sta lavorando attivamente al progetto e che dovrebbe essere uno dei film che farà parte della Fase 3 dell'Universo Cinematografico Marvel, quella lanciata da Ant-Man appunto nel 2015:

Doctor Strange è qualcosa di cui parlo spesso, e diciamo che è uno dei prossimi progetti nei quali ci immergeremo. Il nostro produttore esecutivo per Iron Man 3 [dovrebbe essere Alan Fine, ndt] quando stava finendo la lavorazione di Captain America si immerse in quello che poi sarebbe diventato Iron Man 3, e ora che ha finito con quello sta iniziando a lavorare sul film che diventerà Doctor Strange. Ora che abbiamo finito questo film impiegheremo un po' del nostro tempo a cercare di impostare le basi per quel film.

Ma quando potrebbe uscire il film? Dopo il 2015:

Se pensiamo ai film dopo il 2015, ovvero dopo Avengers 2 e Ant-Man, penso che Doctor Strange dovrebbe essere uno dei film in uscita negli anni successivi.

Inviato da: veu il 21/6/2013, 0:02

Novità:

Da http://www.badtaste.it/articoli/svelati-i-villain-del-film-di-doctor-strange:

Svelati i villain del film di Doctor Strange?

Sappiamo ormai da qualche tempo che Doctor Strange sarà uno dei prossimi film dei Marvel Studios a essere realizzati: il produttore di Iron Man 3 è stato recentemente messo al lavoro sul progetto, che peraltro è in sviluppo da tempo. Verrà annunciato al Comic-Con di San Diego?

Sarà uno dei due film senza nome annunciati qualche giorno fa?

Ora una fonte ritenuta affidabile ha rivelato a LatinoReview i nomi dei villain che saranno presenti nel film.

Ovviamente non si tratta di qualcosa di confermato, ma secondo questo nuovo rumour Stephen Strange si scontrerà con Dormammu, il Barone Karl Mordo e una creatura mostruosa definita dal sito "Giant Mindless One". Dormammu è il villain più noto della saga di Dottor Strange, mentre il Barone Mordo è stato con lui discepolo dell'Antico. I Mindless Ones sono l'esercito senz'anima di Dormammu, ma secondo quanto lascia intuire LatinoReview dovrebbe esserci solo uno di loro.

Vi terremo aggiornati...

Inviato da: veu il 25/6/2013, 13:19

Novità:

Ecco chi saranno gli eroi alleati di Strange nel film: Antico, Cagliostro, Azrael, Jade Claw, Wong, Al-Faisal e Talo.

Da http://www.comicbookmovie.com/fansites/notyetamovie/news/?a=82011:

Which Heroes May Accompany DR STRANGE In His Marvel Movie Outing?

We know which villains Steven Strange could well be up against in his planned Marvel movie debut, but which heroic characters will be watching The Sorcerer Supreme's back? There are quite a few names on the list, so click on to find out.

LatinoReview.com's ElMayimbe has already revealed which baddies could appear in the Dr. Strange that's (apparently) in the works at Marvel, and last night he called into the lads and lady on The Schmoes Know Podcast to give them the scoop on the heroes that may well be joining the good Doctor. Apparently The Ancient One, Cagliostro, Azrael, Jade Claw, Wong, Al-Faisal and Talo will all be a part of the movie -- or at least, are part of the script. That's a LOT of supporting characters for a solo superhero flick, but we don't know how big or small each role will turn out to be yet; and of course things are always subject to change at this early stage. If (like me) you'e not too well up on all of those characters, be sure to click the link back to Schmoes Know.com below as they've provided a handy profile for each. Plus, you can have a listen/look at last night's podcast HERE, in which the guys (and myself) discuss Man Of Steel


------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Rivelata la trama del film?

Da http://www.comicbookmovie.com/fansites/USSENTERPRISE/news/?a=82198:

POTENTIAL SPOILERS: DOCTOR STRANGE Plot Details Revealed

The ever reliable (?) source, Latino-Review has struck again! After revealing a Doctor Strange film is in the works over at Marvel Studios today the site has revealed some of the films potential plot points. Hit the jump to check it out!

The ever reliable and CBM user favourite (yes you were meant to laugh) site Latino-Review has posted a few plot details for the upcoming Marvel Studios film, Doctor Strange. Obviously take these with a huge grain of salt and potential spoilers if any of this turns out to be true. The site has also revealed that this is the first part of three separate videos with each video revealing information and facts about the film. With no casting information being revealed one can expect Doctor Strange to begin production late next year with a potential 2016 release date. Latino-Review has also announced the second part will be up next week.

WORLDWIDE EXCLUSIVE! 'Doctor Strange' Plot Details REVEALED! from Mayimbe Media on Vimeo.


http://vimeo.com/69057281

Inviato da: Beast il 25/6/2013, 20:14

Rumour: il film di Doctor Strange annunciato al Comic-Con, dettagli sulla trama

Sembra ormai vicinissima la conferma che il prossimo film dei Marvel Studios sarà quello su Doctor Strange, che da tempo sappiamo essere in sviluppo.

Secondo quanto riporta ComicBookMovie.com - che cita una fonte informata dei fatti - al Comic-Con di San Diego avverrà l'annuncio ufficiale: Doctor Strange sarà uno dei tre film senza nome dei quali la Disney ha già fissato la data di uscita.

Nel frattempo Latino Review pubblica quella che potrebbe essere la trama del film, o per lo meno la prima parte (il resto verrà svelato nelle prossime settimane in altre tre parti). La trama viene svelata in un video (che trovate in inglese qui sotto), e conferma la presenza dei villain Dormannu, il Barone Mordo e l'esercito dei Giant Mindless Ones. Tuttavia vi ricordiamo che Kevin Feige dei Marvel Studios recentemente ha confermato che lo script è ancora in sviluppo, e quindi le informazioni di Latino potrebbero provenire da una versione ancora acerba della sceneggiatura.


http://www.badtaste.it/articoli/rumour-il-film-di-doctor-strange-annunciato-al-comic-con-dettagli-sulla-trama

Inviato da: veu il 25/6/2013, 22:13

Novità:

Strange sarà la nuova star dell'Universo Cinematografico Marvel come Iron Man lo è stato finora.

Da http://www.comicbookmovie.com/fansites/TheDailySuperHero/news/?a=82211:

DOCTOR STRANGE To Be Marvel Studios' New Star Franchise In Phase 3 & Beyond

Websites everywhere are going Doctor Strange crazy to the point where info is coming out of all the cracks. But what will the good Doctor bring to Phase 3 and beyond? Read more after the jump...

It's a Doctor Strange bonanza across the Internet right now and it probably will continue up to next month's 2013 San Diego Comic Con now that a big announcement will be taking place regarding the Doctor. So without any further delay, let's get into the next batch of information regarding a Doctor Strange movie before another site publishes similar info before ComicBookMovie.com does.

According to the same source as yesterday's post, who is actually an insider with intimate knowledge of the development of Doctor Strange but wishes to remain unnamed and anonymous due to the position currently held, Doctor Strange is going to mean more to Phase 3 than most fans are expecting. The following quote is directly from the source and is what Marvel's current thought process is for the Doctor as of right now.

"What I can say is that Strange is being groomed to be the next Iron Man. The studio needs a new 'hub' character going into Phase 3 and beyond, as there is audience fatigue, aging stars and a need to move from Tony Stark/Iron Man as a 'hub' for films."

Doctor Strange will be the new glue that helps holds together the Marvel Cinematic Universe—since he can bounce between so many realms, dimensions and planes—just as Stark has done in the past. (S.H.I.E.L.D. helps do that too.) Whoever is eventually cast in the lead role of the Doctor will most likely have to sign one of those Samuel L. Jackson-like nine-picture deals because, per the source, it seems like Doctor Strange will be making appearances in more films than just his own and potentially The Avenger 3.

Stay tuned as ComicBookMovie.com's The Daily SuperHero is digging for more info on the Doctor before SDCC 2013 arrives and when Marvel Studios makes their big announcement about the Master of the Mystic Arts.

Inviato da: Daydreamer il 14/1/2014, 15:21

Rhys-Meyers resterà sempre la mia prima scelta, ma se di un altro Johnny vogliamo parlare, anche Depp non mi dispiacerebbe! smile.gif

Da http://www.badtaste.it/articoli/rumour-johnny-depp-sar-doctor-strange-i-marvel-studios

Rumour: Johnny Depp sarà Doctor Strange per i Marvel Studios?
Inserito da Andrea Bedeschi
14 gennaio 2014 - 09:58
Fonte: Latino Review
8

"Una fonte ben informata mi ha detto questa sera che Johnny Depp ha avuto un meeting con i Marvel Studios per discutere circa il ruolo di Doctor Strange".

A pubblicare il rumour è Latino Review, sito che dopo aver perso un po' di smalto circa la propria attendibilità in materia di voci, ha ri-inanellato negli ultimi mesi una serie di scoop non da poco.

Depp, stando a LR, sarebbe estremamente interessato a prendere parte all'Universo Cinematografico della Marvel, cosa che sarebbe resa particolarmente agevole dagli ottimi rapporti esistenti fra lui e la Disney: nonostante il flop di The Lone Ranger, Depp è ancora uno degli asset principali del franchise dei Pirati dei Caraibi, serie che ha permesso alla major di incassare miliardi di dollari. Inoltre un nome come il suo è in grado di attirare l'interesse di un pubblico verticale.

Latino Review è dunque convinto del fatto che il prossimo annuncio importante dopo quello di Michael Douglas in Ant-Man sarà proprio quello relativo all'ingresso di Depp nell'UCM.

Inviato da: Donald Duck il 14/1/2014, 15:51

Depp non ce lo voglio nell'Universo Marvel! sad.gif
I fandom di ragazzine isteriche impazzirebbero tra lui e Downey Jr....

Inviato da: Claudio il 14/1/2014, 18:49

Depp onnipresente in tutto quello che è Disney Roftl.gif eheheh.gif

Inviato da: Scrooge McDuck il 14/1/2014, 22:41

Bho io non sarei poi cosí felice......

Inviato da: Uncino il 14/1/2014, 23:26

Dr. Strange: Variety conferma le trattative di Johnny Depp ma poi... fa marcia indietro

Ricordate il rumor di questa mattina? Variety conferma, in un nuovo articolo, che Johnny Depp è effettivamente in trattative iniziali per interpretare Dottor Strange al cinema. Nonostante ciò, qualche minuto dopo Borys Kit su Twitter afferma: "secondo la Marvel, non ci sono incontri né trattative tra la compagnia e Depp e nessun incontro su Dr. Strange.". Subito dopo Variety fa marcia indietro e "modifica" l'articolo iniziale.

Variety

Inviato da: Uncino il 15/1/2014, 8:08

Dottor Strange: si riscrive tutto dall'inizio?

Mentre continuano a circolare rumor sul casting di Dottor Strange, Borys Kit lancia un nuovo rumor inerente il film. Secondo Kit "non hanno uno script e sono in cerca di sceneggiatori per iniziare da capo". Ricordiamo che uno script sul film è stato scritto da Thoams Dean Donnelly e Joshua Oppenheimer. Non è chiaro se la Marvel - qualora il rumor fosse vero - voglia davvero riscrivere il film da capo oppure vorrà rettificare quello esistente.

Inviato da: Uncino il 15/1/2014, 22:52

Dottor Strange: i nuovi rumor puntano su Jon Hamm

Altro che Johnny Depp. Secondo This is Infamous la Marvel non ingaggerà l'interprete deI Pirati dei Caraibi ma andrà in un'altra direzione. Secondo il sito lo studio ha intenzione di ingaggiare Jon Hamm (Mad Men) per interpretare Dottor Strange nella pellicola. Ovviamente per ora questo è un rumor tutt'altro che confermato. 

This is Infamous

Inviato da: Donald Duck il 16/1/2014, 15:32

Joh Hamm è praticamente perfetto!! clapclap.gif

Inviato da: Daydreamer il 16/1/2014, 20:56

CITAZIONE (Donald Duck @ 16/1/2014, 14:32) *
Joh Hamm è praticamente perfetto!! clapclap.gif


totally in love... clapclap.gif

Inviato da: Scissorhands il 17/1/2014, 14:13

Per quanto secondo me fisicamente Depp sia perfetto (Depp però in genere rende sempre i personaggi un po' caricaturali, ricchi di manierismi e non so se il personaggio di Doctor Strange - che non conosco- si possa prestare a questo) preferirei evitarlo. Ormai è troppo legato ad altri personaggi iconici (è successo anche a Downey Jr. ora legato a Iron man e Sherlock Holmes).

Io, come sempre ha fatto la Marvel, punterei su attori meno "in vista"... tipo l'ottima scelta di Rudd per Ant man.

Hamm potrebbe essere perfetto!

Inviato da: Uncino il 21/2/2014, 9:13

I Marvel Studios cercano un regista per Doctor Strange!

Mentre sono appena iniziate le riprese di The Avengers: Age of Ultron e stanno per iniziare le riprese di Ant-Man, i Marvel Studios stanno sviluppando un altro film, quello su Doctor Strange.Secondo quanto fonti citate dall'Hollywood Reporter, la Marvel sta iniziando ora a contattare dei registi per selezionare quello che si occuperà del film. I nomi citati sono quelli di Mark Andrews (Ribelle - the Brave), Nikolaj Arcel (sceneggiatore di Uomini che Odiano le Donne e regista di A Royal Affair), Dean Israelite (regista del found-footage Welcome to Yesterday) e Jonathan Levine (regista di Warm Bodies), tutte persone che hanno già incontrato la Marvel o lo faranno a breve. Non è tutto: gli sceneggiatori di Kung Fu Panda Jon Aibel e Glenn Berger sarebbero al lavoro allo script del film assieme ad "altri sceneggiatori", anche se apparentemente i Marvel Studios stanno cercando un regista in grado di lavorare fianco a fianco con gli sceneggiatori o in grado anche di scrivere il film. Non sarà un compito facile: secondo l'Hollywood Reporter la Marvel è consapevole delle difficoltà che dovrà superare con questo film, in particolare la presenza di elementi molto soprannaturali e la necessità di integrarli in un universo realistico e tecnologico come quello già proposto finora.Non si parla invece della possibilità che Johnny Depp interpreti il protagonista, come rumoreggiato qualche tempo fa.

Badtaste


http://www.badtaste.it/articoli/i-marvel-studios-cercano-un-regista-doctor-strange

Inviato da: Uncino il 21/2/2014, 19:41

Dottor Strange: Mads Mikkelsen in lizza per un ruolo nel film?

Bleeding Cool rivela - citando delle fonti vicine allo studio - che la Marvel vorrebbeMads Mikkelsen per un ruolo in Dottor Strange. Il sito non rivela quale ruolo sia ma è molto probabile che si tratti di Barone Mordo e non il protagonista; Mikkelsen ha già lavorato conNikolaj Arcel, uno dei registi in lizza. Non è chiaro se attualmente Mikkelsen è ancora in lizza o ha ha rifiutato la parte; ricordiamo che Mikkelsen è già stato 'corteggiato' dalla Marvel per il ruolo diMalekith in Thor: The Dark World ma dovette rinunciare per impegni presi in precedenza.

BC


http://www.bleedingcool.com/2014/02/21/marvel-narrowing-field-of-potential-doctor-strange-directors-from-a-newcomer-to-a-pixar-vet/

Inviato da: Uncino il 23/2/2014, 15:02

Dottor Strange: Matthew Modine vorrebbe interpretare il personaggio

Con l'annuncio che il film di Dottor Strange è in fase di sviluppo, l'attore Matthew Modine, conosciuto per aver partecipato a Il Cavaliere Oscuro - Il Ritorno, ha fatto sapere ai suoi fan di essere più che interessato ad interpretare l'eroe della Marvel nella pellicola. Inutile dire che i fan Marvel si sono scagliati contro Modine che, nel 2012, insultò pesantemente la Marvel e The Avengers in favore del Batman di Christopher Nolan. "Che è accaduto?" si domanda un fan su un forum di fumetti "adesso ha bisogno di pagare le bollette e lecca il c**o alla Marvel? Beh, alla fine veramente tutti vogliono essere in un film Marvel". Un altro, più 'cattivo', riprende un vecchio tweet di Modine e ironizza: "forse ha capito che servono sei eroi Dc per battere un solo eroe della Marvel".

SHMN

http://www.superheromoviesnews.com/2014/02/Matthew-Modine-Campaigns-to-Play-Dr-Strange.html

Inviato da: Uncino il 25/2/2014, 23:23

Kevin Feige parla di Dr. Strange e del trailer de I Guardiani della Galassia

Il presidente dei Marvel Studios, Kevin Feige, ha parlato del film dedicato a Dottor Strange. "Beh, quell'articolo è vero, stiamo avendo dei meeting con un paio di persone attualmente" rivela Feige parlando dell'articolo di qualche giorno fa sui registi in lizza "l'articolo non è veritiero, però, per quanto riguarda chi stiamo incontrando. Ma si, stiamo incontrando della gente. E guardiamo a persone di vario genere, che hanno già fatto fantasy o meno. L'unico criterio è: fai qualcosa che pensiamo sia davvero fico". Riguardo al rumor su Johnny Depp, Feige non si sbilancia e spiega che "molte cose sono accadute molto prima del mio arrivo" ma afferma: "non vogliamo necessariamente una star per questo ruolo ma questo non vuol dire che non sarebbe grandioso averne una. Dipende". Kevin Feige ha poi spiegato di esser felice dell'apprezzamento, da parte della gente, del primo trailer de I Guardiani della Galassia affermando che, però, si tratta solo di un teaser che presenta i personaggi al grande pubblico.

IGN

http://www.ign.com/articles/2014/02/25/marvel-studios-president-kevin-feige-talks-doctor-strange-netflix-series-and-guardians-of-the-galaxy-trailer-reaction

Inviato da: Uncino il 11/3/2014, 23:31

Dottor Strange: nuovi aggiornamenti sui registi in lizza

Borys Kit aggiorna lo status della shortlist dei possibili registi in lizza per dirigere Dottor Strange, nuovo film targato Marvel Studios che dovrebbe debuttare durante la Fase Tre dell'Universo Cinematografico Marvel. Secondo Kit, Scott Derrickson è nella shortlist; Derrickson ha diretto film come Ultimatum alla Terra, Hellraiser 5: Inferno, The Exorcism of Emily Rose e il recente Sinister. In lizza sono ancora presenti Mark Andrews, regista di Brave - Ribelle, e Jonathan Levine, che ha diretto Warm Bodies. Entro la fine dell'anno dovremmo conoscere il nome del regista scelto per dirigere questo nuovo adattamento della Marvel. Tra i registi, precedentemente in lizza ma non più in lizza (almeno, a quanto pare), ci sono Nikolaj Arcel e Dean Israelite.

Twitter

https://twitter.com/Borys_Kit

Inviato da: Uncino il 13/3/2014, 23:27

Dottor Strange: parla Kevin Feige

Durante un'intervista per promuovere Captain America: The Winter Soldier, è stato chiesto al presidente dei Marvel Studios Kevin Feige di commentare i sempre più insistenti rumor su un film di Dr. Strange nell'immediato futuro. Feige ha cosi commentato: "adesso siamo nel 2014, beh... è ora, è ora. Forse tra tre o quattro anni, vedremo...". Qualche giorno fa è stata diffusa un'altra lista dei candidati alla regia per questo film (potete leggerla cliccando qui) e il presidente spiega: "abbiamo incontrato tutti questi tre registi. Alcuni di questi non sono più in lizza, altri ancora lo sono. Ma non abbiamo ancora ristretto la scelta a pochi registi come pensa il web. Mi piacerebbe essere già a quel punto".

thp

http://www.huffingtonpost.com/2014/03/13/doctor-strange-movie_n_4952291.html?&ncid=tweetlnkushpmg00000027

Inviato da: Uncino il 14/3/2014, 7:37

Dottor Strange: come verrà introdotta la magia nell'Universo Cinematografico Marvel?

La presenza di Dottor Strange nella Fase Tre del sempre più vasto Universo Cinematografico Marvel è ormai una certezza. Ma come verrà introdotta la magia in quest'universo fatto di tecnologia e alieni? "Avete visto la serie Cosmos?" domanda Kevin Feige, presidente dei Marvel Studios "La fisica quantistica... questa è magia! E' incredibile! Se qualcuno ha saputo attingere da quella roba, qual è la differenza tra quello e la magia? [...] Ma non spenderemo molto tempo su questo, ma ci sarà qualcosa, si. E in particolare per Strange, che passerà dall'essere un uomo di scienza ad un uomo di fede e che attraverserà entrambi i mondi. E qualche volta non ci saranno risposte! Qualche volta vorrà una risposta: 'come può accadere tutto questo?'. Ma non riceverà risposta... Dottor Strange dev'essere una sorta di trip-mentale alla Ditko/Kubrick/Miyazaki/Matrix".


Badass Digest


http://badassdigest.com/2014/03/13/kevin-feige-explains-how-magic-will-work-in-doctor-strange/

Inviato da: Uncino il 5/4/2014, 9:06

Dottor Strange: Kevin Feige parla dello Stregone Supremo

Durante una nuova intervista il presidente dei Marvel Studios Kevin Feige è tornato a parlare di Dottor Strange (attenzione agli spoiler!). Come ormai saprete, il personaggio viene menzionato in Captain America: The Winter Soldier dall'agente Jasper Sitwell come possibile minaccia per l'HYDRA. Questo vuol dire che, durante gli eventi del film, Stephen Strange è già Dr. Strange? "Ci sono varie interpretazioni riguardo quella frase" afferma Feige "Quel che Sitwell dice è che l'algoritmo fa delle previsioni su chi può essere una minaccia per l'HYDRA. Quindi non devi essere per forza Tony Stark che tenta di salvare il mondo per essere sul loro radar. Potresti essere un ragazzino con ottimi voti a scuola, e quei voti indicano che potresti diventare una minaccia per loro in futuro. Quindi Stephen Strange è già lo Stregone Supremo? Probabilmente ancora no durante gli eventi di questo film. E' un incredibile e talentuoso neurochirurgo davvero arrogante? Probabilmente. Questo potrebbe averlo fatto finire nella lista".

Craven


http://www.craveonline.com/film/interviews/670837-kevin-feige-interview-captain-america-the-avengers-2-and-dr-strange

Inviato da: Uncino il 25/4/2014, 11:12

Dottor Strange: Kevin Feige parla del film

Parlando sempre con Empire dei film Marvel Studios, il presidente Kevin Feige ha discusso riguardo la pellicola dedicata a Dottor Strange che ormai sembra 'confermata' come in arrivo ma non ufficializzata veramente. "C'è tutto un altro lato inedito nell'universo Marvel, quello soprannaturale" spiega Feige "siamo sempre stati interessati a tutto questo, e questo ci porta indietro a Strange Tales di Steve Ditko e Stan Lee. Adoro quella roba. Non abbiamo ancora fatto nulla del genere e Dr. Strange sarà la porta per entrare in questo nuovo 'mondo'.".

Empire

http://www.empireonline.com/

Inviato da: Scrooge McDuck il 4/6/2014, 1:12

http://variety.com/2014/film/news/marvels-dr-strange-hires-director-scott-derrickson-exclusive-1201173055/ afferma che è stato trovato il regista: si tratta di Scott Derrickson

Inviato da: Uncino il 4/6/2014, 12:15

Dr. Strange: la Marvel è interessata a Jared Leto?

Arrivano alcune presunte novità riguardanti Dottor Strange, tramite Badass Digest. Dopo aver annunciato Scott Derrickson alla regia, il sito afferma che i Marvel Studios "sono interessati (o erano, non sappiamo l'attuale status) a Jared Leto nei panni di Stephen Strange". Ovviamente questo non vuol dire che Leto, fresco vincitore di Oscar per Dallas Buyers Club sarà Strange, ma, se il rumor è 'esatto', vuol dire che è uno dei candidati. Il sito, inoltre, specula sul fatto che l'intera Fase Tre verrà svelata questo luglio al panel Marvel al San Diego Comic-Con, dove "dovrebbero esser presenti anche Derrickson e chiunque interpreterà Strange". 

BD


http://badassdigest.com/2014/06/03/scott-derrickson-is-probably-directing-dr.-strange

Inviato da: Uncino il 7/6/2014, 7:48

Tom Hardy, Benedict Cumberbatch in lizza per Doctor Strange

Solo qualche giorno fa è stato annunciato cheScott Derrickson dirigerà Doctor Strange per i Marvel Studios, e subito dopo sono iniziate a circolare le prime voci sul casting del protagonista.Il primo nome che è stato fatto, l'altroieri, è stato quello di Jared Leto. Oggi invece Deadline cita i nomi di Tom Hardy e Benedict Cumberbatch: i due sarebbero in shortlist assieme a una serie non precisata di altri nomi senz'altro meno altisonanti; peraltro entrambi sono molto impegnati. I Marvel Studios si prenderanno qualche settimana per scegliere l'attore: probabilmente, infatti, l'annuncio avverrà al Comic-Con di San Diego.

Badtaste


http://www.badtaste.it/articoli/tom-hardy-benedict-cumberbatch-lizza-doctor-strange

Inviato da: Uncino il 19/6/2014, 6:57

Dottor Strange: parla il regista Scott Derrickson


Dal suo annuncio, questa è la prima volta che il regista Scott Derrickson parla del suo nuovo film, l'adattamento cinematografico del fumetto Marvel Dr. Strange. "Se guardate i film che ho fatto, mi sembra logico che Strange sia il mio personaggio preferito, almeno nell'universo Marvel" spiega "probabilmente è l'unico personaggio che sono adatto a dirigere. Sento una tale affinità con lui, la storia e l'ambizione di quei fumetti, soprattutto 'Strange Tales' di Stan Lee e Steve Ditko, credo che quelle storie siano tra le mie preferite di sempre.". "Volevo la regia di questo film tantissimo" afferma Derrickson "Molto di più di altri progetti per cui ero in lizza, ho fatto di tutto per ottenerla. Mi sentivo la persona più giusta per dirigerlo". La cosa che ha colpito di più il regista, però, è stata la reazione positiva al suo annuncio: "la sorpresa più gradita, la più inaspettata, è stata la reazione positiva. Mi aspettavo dei detrattori, giustamente, ma non ci sono stati e questo è un bene. Ma credo sia solo entusiasmo generale per il Dr. Strange. So che i fan dei fumetti e dell'Universo Marvel la pensano come me: 'questo è il film Marvel che siamo tutti pronti a vedere adesso'. Questo film ha bisogno di esistere. Tutta l'eccitazione che le persone hanno dimostrato è stata la sorpresa più piacevole"

Joblo


http://www.joblo.com/movie-news/exclusive-scott-derrickson-talks-doctor-strange-and-fan-reaction-176

Inviato da: Uncino il 19/6/2014, 10:26

Dottor Strange: nuovo sceneggiatore a bordo, Jared Leto realmente in lizza per il ruolo


A quanto pare i rumor erano veri. Deadline rivela che i Marvel Studios hanno inserito Jared Leto tra la lista dei possibili candidati ad interpretare il ruolo di Stephen Strange nel nuovo cinecomic Dottor Strange. Stando ai report, anche Benedict Cumberbatch e Tom Hardy sarebbero nella shortlist. Inoltre il sito afferma che lo studio sarebbe in trattative con lo sceneggiatore Jon Spaihts per fargli riscrivere la pellicola, che sarà diretta da Scott Derrickson; la precedente stesura del film era stata realizzata dal duo Thomas Dean Donnelly e Joshua Oppenheimer. A quanto pare la Marvel vorrebbe andare in produzione il prima possibile, quindi non c'è da stupirsi se il film sarà ufficializzato per il 2016.

Deadline


http://www.deadline.com/2014/06/marvel-setting-jon-spaihts-to-script-doctor-strange/?utm_source=dlvr.it&utm_medium=twitter

Inviato da: Uncino il 20/6/2014, 22:40

Dottor Strange: Kevin Feige parla del film

Durante una nuova intervista, il presidente dei Marvel Studios Kevin Feige ha parlato dell'adattamento cinematografico di Dottor Strange: "abbiamo appena annunciato Scott Derrickson come regista. Il Dr. Strange è un personaggio a cui siamo davvero interessati da anni. Ne ho parlato per 14 anni nelle interviste perché credo sia davvero importante. Ad oggi abbiamo esplorato gli eroi da strada, supereroi miliardari, poi abbiamo esplorato gli eroi cosmici con Thor, The Avengers e soprattutto i Guardiani della Galassia. Ma c'è un altro lato dell'Universo Marvel che non esploriamo ancora, il lato soprannaturale. E' la nostra chiave per entrare in questo nuovo reame che ha una dozzina di nuovi personaggi e un mucchio di storyline da raccontare".

TF

http://www.totalfilm.com/news/marvel-s-kevin-feige-updates-on-guardians-of-the-galaxy-thanos-ant-man-tv-shows-and-doctor-strange

Inviato da: Uncino il 24/6/2014, 7:32

Jared Leto rifiuta il ruolo in Brilliance, di nuovo in lizza per Dr. Strange?


A quanto pare Jared Leto  non sostituirà Will Smith in Brilliance. Secondo l'autorevole Nikki Finke, l'attore avrebbe avuto un incontro con la produzione qualche giorno fa per parlare della pellicola ma si è risolto tutto con un niente di fatto. Schmoes Know specula sulla possibilità che Leto ora possa essere di nuovo in lizza per la parte del Dr. Strange dei Marvel Studios e che, probabilmente, abbia rifiutato il ruolo in Brilliance proprio per inseguire quest'altro progetto, di cui - secondo i report - dovrebbe essere il 'frontrunner' (ricordiamo che gli altri attori in lizza sono Benedict Cumberbatch e Tom Hardy). 

SK


http://schmoesknow.com/25376/25376/

Inviato da: Uncino il 24/6/2014, 12:44

Dr. Strange: Edgar Ramirez potrebbe essere nel film


Mentre si prepara al suo prossimo ruolo, Bodhi nel remake di Point Break, l'attore Edgar Ramirez sta promuovendo la pellicola in uscita che lo vede tra i protagonisti, Liberaci dal male. Il regista del film, Scott Derrickson, dirigerà Dottor Strange per la Marvel e Ramirez ha accennato alla possibilità di essere nella pellicola: "ne stiamo parlando. Ne abbiamo già parlato". Ovviamente questo non conferma la sua presenza nel film ma nel caso venisse confermato, in quale ruolo? Dr. Strange in persona? Oppure Barone Mordo?

IGN

http://ca.ign.com/articles/2014/06/23/edgar-ramirez-is-talking-with-doctor-strange-team-about-a-role

Inviato da: Uncino il 11/7/2014, 13:05

Dr. Strange: Scott Derrickson parla dello sceneggiatore, nuovi rumor


Scott Derrickson, regista ingaggiato dai Marvel Studios per dirigere Dottor Strange, ha parlato dello sceneggiatore coinvolto nel progetto: Jon Spaihts. Inoltre arrivano online nuovi interessanti rumor sull'attore che interpreterà il personaggio sul grande schermo... 

"Abbiamo annunciato un nuovo sceneggiatore per Dr. Strange e probabilmente è uno dei miei sceneggiatori preferiti" afferma Derrickson "ho letto quattro sue sceneggiature prima di incontrarlo. Jon è un genio". 

Nel frattempo Latino Review rivela, criptico su Twitter: "scelta interessante per Dr. Strange", lasciando intendere che la Marvel e Scott Derrickson hanno scelto il loro Stephen Strange. Con il San Diego Comic-Con alle porte, che l'annuncio sia fatto proprio durante il loro panel? Quel che è certo è che è stato annunciato l'arrivo di Benedict Cumberbatch a sorpresa al Comic-Con per presentare I Pinguini di Madagascar ma in molti ipotizzano sia lì anche per essere annunciato al mondo intero come Strange. Chissà... tra gli altri candidati in lizza, ricordiamo, ci sono Jared Leto e Tom Hardy.

Moviepilot


http://moviepilot.com/posts/2014/06/29/exclusive-interview-scott-derrickson-on-deliver-us-from-evil-and-another-exorcism-movie-1621177?lt_source=external,manual,manual#!bczXwX

Inviato da: Uncino il 19/7/2014, 21:29

Dr. Strange nel 2016?

Sembra ormai chiaro che sarà cosi (dei film in fase di sviluppo, oltre a Captain America 3, già annunciato per maggio 2016, è quello più vicino alla realizzazione) ma non è ancora arrivata la conferma ufficiale da parte dei Marvel Studios.
Nel riportare la news sulle cinque date di uscita (che noi vi abbiamo riportato oggi), Variety afferma che il film attesissimo dai fan sul Dottor Strange è stato fissato per l'8 luglio 2016. Non c'è una conferma ufficiale, ripetiamo, ma sembra plausibile. Scott Derrickson è già stato annunciato come regista; aspettiamo novità al San Diego Comic-Con.

Variety

http://variety.com/2014/film/news/marvel-studios-dates-five-untitled-movies-through-2019-1201264988/

Inviato da: Uncino il 21/7/2014, 22:27

Dr. Strange potrebbe apparire in un futuro Avengers?

Il presidente dei Marvel Studios Kevin Feige è tornato a parlare di Dr. Strange, uno dei prossimi film che la Marvel produrrà e probabilmente in arrivo già nel 2016. Feige svela se vedremo lo Stregone Supremo in un futuro film sui Vendicatori...
"Ha senso avere dei franchise standalone ma non credo abbia senso per questo personaggio" spiega Feige "abbiamo un modello, il modello è il fumetto. Se c'è un personaggio che si collega anche nei fumetti con altri personaggi non c'è motivo per cui non dobbiamo farlo anche nei film. Quindi c'è sempre una possibilità per avere Strange in un Avengers". Feige spiega che nei fumetti i Vendicatori cambiano spesso i componenti del team e quindi è una cosa che accadrà anche nei film in futuro: "è per questo che Wanda e Pietro saranno nel prossimo film, amiamo l'idea di un gruppo che cambia o che cresce". Feige ha poi promesso che qualche annuncio sul casting di Dr. Strange arriverà 'presto' ma non sa se in tempo per il Comic-Con.

IGN

http://www.ign.com/articles/2014/07/21/marvels-kevin-feige-doctor-strange-may-team-with-the-avengers-whole-new-avengers-lineup-possible-in-future?abthid=53cd6c086c3e79a26c00000e

Inviato da: Uncino il 24/7/2014, 23:49

Dr. Strange: Benedict Cumberbatch commenta il rumor sul suo coinvolgimento

In molti credono che questo sabato, quando ci sarà il panel al San Diego Comic-Con, i Marvel Studios ufficializzeranno l'attore che interpreterà Stephen Strange nel film dedicato proprio al Dottor Strange.
Ora uno degli attori rumoreggiati in lizza per la parte, Benedict Cumberbatch, ha commentato queste voci di corridoio sul suo possibile coinvolgimento nei panni dello Stregone Supremo: "Ho molti impegni. Attualmente sto interpretando a teatro a Londra l'Amleto. Quindi anche se mi avessero contattato... non credo avrei potuto ugualmente. Ma sembra un progetto fantastico. Sarebbe terribile non parteciparvi, chissà... non posso parlare realmente di tutto ciò".

mtv

http://www.mtv.com/news/1878205/benedict-cumberbatch-doctor-comic-con/?utm=share_twitter

Inviato da: Uncino il 25/7/2014, 22:09

Joaquin Phoenix per Doctor Strange?

The Wrap riporta in esclusiva di aver appreso da alcune fonti che la Marvel avrebbe offerto a nientedimeno che Joaquin Phoenix la possibilità di vestire i panni di Doctor Strange nel cinecomic diretto da Scott Derrickson.

Il sito precisa che sebbene le trattative non siano ancora cominciate, secondo “diverse fonti” Phoenix avrebbe già partecipato a una serie di riunioni dopo la forte volontà della Casa delle Idee di accoglierlo nella propria schiera.

badtaste

http://www.badtaste.it/2014/07/25/rumour-joaquin-phoenix-per-doctor-strange/89052/

Inviato da: Uncino il 26/7/2014, 14:08

Doctor Strange: scelto ufficialmente il protagonista?

Ieri era stata data la notizia che Joaquin Phoenix poteve essere seriamente preso in considerazione per il ruolo di Doctor Strange, ma la notizia rimaneva nella sfera dei rumors.

Oggi invece The Warp segnala alcun tweet ‘sospetti’ che potrebbero seriamente dare un indizio preciso sulla scelta definitiva dell’attore come protagonista del film Marvel. Ecco i Tweetin questione:


One of the comic book stores in CT had Joaquin Phoenix stop by. He was looking for Dr. Strange comics.

— Kevin. (@KevinInChains) July 18, 2014


Hey @scottderrickson, Joaquin Phoenix was shopping for some Dr. Strange comics at Sarge's Comics in New London, CT last week. Is he the Dr.?

— Tony Nunes (@TonytheNunes) July 23, 2014


Cosa ne pensate? Come mai l’attore dovrebbe interessarsi proprio in questo momento al personaggio e andare in fumetteria a comprare materiale su di lui? Può essere che Phoenix abbia sviluppato un’imporvvisa e provvidenziale passione per il fumetto oppure che l’attore stia cominciando a studiare la parte?

cbm

http://www.comicbookmovie.com/fansites/JoshWildingNewsAndReviews/news/?a=104366

Inviato da: Scissorhands il 26/7/2014, 14:48

Phoenix è un attore straordinario e non ho dubbi che, nel caso si aggiudichi la parte, farà faville nel ruolo ...MA è troppo umorale e imprevedibile; e qui stiamo parlando di un contratto multifilm che lo "incastrerebbe" per molti anni... siamo sicuri che lo reggerebbe?

Inviato da: Uncino il 27/7/2014, 13:58

Kevin Feige parla di Doctor Strange

L’adattamento cinematografico di Doctor Strange è sicuramente uno dei progetti Marvel più attesi. Scott Derrickson dirigerà la pellicola e molti nomi sono stati presi in considerazione negli ultimi mesi per il ruolo di Stephen Strange aka Doctor Strange (ultimo dei quali nientemeno che Joaquin Phoenix).

Ieri al Comic-Con di San Diego SlashFilm.com ha avuto modo di intervistare il produttore e presidente della Marvel Kevin Feige in relazione proprio a quest’ultimo cinecomic sopracitato:

Doctor Strange è un classico film Marvel sulle origini di un personaggio, e lui ha davvero uno dei migliori inizi di sempre. Questa è anche la nostra occasione per entrare nel soprannaturale.

Ora, qual è la definizione di “soprannaturale”? E’ variabile. Ci piace giocare con dimensioni alternative. Il Doctor Strange di Steve Ditko (co-creatore del personaggio insieme a Stan Lee) fa dei viaggi pazzeschi attraverso altre dimensioni ed altri regni e pensiamo che questa cosa sia molto forte. Gioca con la percezione della realtà.

Ho appena visto il documentario televisivo Cosmos: Odissea nello Spazio di Neil deGrasse Tyson ed è incredibile, poteva sembrare un trip sotto acido. E può esserlo anche Doctor Strange. Si tratta di una serie di fumetti particolarmente complicata perché si basa molto sulla fisica di base e sulla meccanica quantistica e noi vorremmo giocare molto sull’idea di dare una spiegazione del perché gli stregoni fanno quello che fanno.

Nelle parole del presidente si fa senza dubbio notare il termine “stregoni”. Trattandosi di un film sulle origini possiamo quindi presumere che altri personaggi dotati di poteri magici potrebbero apparire anche nel film. Due dei possibili “stregoni” a cui si riferisce Feige potrebbero essere l’Antico (mentore di Strange) e il Barone Mordo (apprendista dell’Antico che cercherà di uccidere il suo stesso maestro).

badtaste

http://www.badtaste.it/2014/07/27/comic-2014-kevin-feige-parla-doctor-strange/89337/

Inviato da: Uncino il 3/8/2014, 13:17

Doctor Strange: Matthew Modine continua a perorare la sua causa

“Ovunque ci sia l’opportunità di lavorare in un film ad alto profilo, e in questo caso anche in un ruollo delizioso, voglio che chi di dovere conosca le mie intensioni (di voler il ruolo). Sarebbe interessante vedere la Marvel che ascolta il popolo di Twitter. Viviamo in un nuovo e coraggioso mondo”, a parlare è Matthew Modine che, in un’intervista con Empire, ha ribadito la sua già espressa voglia di interpretare Doctor Strange, prossimo personaggio che sarà portato sullo schermo da quella immensa fabbrica di sogni che sono i Marvel Studios.

L’attore ha continuato a perorare la sua causa, nonostante egli stesso nons ia trai nomi papabili per il ruolo al momento. Modine ha ribattuto: “Credo che Robert Downey Jr. non fosse la prima scelta per il ruolo di Iron Man, eppure adesso non immagineremo nessuno nella sua parte.“

I nomi che invece sono circolati in rete e che potrebbero prendere la parte del protagonista nel film di Doctor Strange, “una storia di origini” secondo Kevin Feige, sono Jared Leto, Benedict Cumberbatch e il forse meno probabile (per una semplice somiglianza fisica) Tom Hardy. Di recente però è comparso in pole position in nome di Joaquin Phoenix, che pare sia ufficiosamente confermato.

cbm

http://www.comicbookmovie.com/fansites/notyetamovie/news/?a=105068

Inviato da: Uncino il 4/8/2014, 15:19

Dottor Strange: Kevin Feige torna a parlare del film

Sebbene non ci siano ancora novità riguardo l'adattamento cinematografico del Dottor Strange, Kevin Feige, presidente dei Marvel Studios, è tornato a parlare del film in una nuova intervista.
"E' una classica storia di origini Marvel" spiega Feige "è una delle storie di origini più belle di tutte e ci permette di esplorare anche il soprannaturale. Adoriamo l'idea di giocare con le dimensioni alternative, e Strange è una sorta di trip acido alla Ditko in cui noi attraversiamo regni e dimensioni, qualcosa di veramente ma veramente fico.".

sc

http://screencrush.com/doctor-strange-comic-con/

Inviato da: Uncino il 15/8/2014, 21:19

Dottor Strange ha già un compositore?

Non ha nemmeno ancora un protagonista ma forse ha già un compositore. Stiamo parlando dell'adattamento cinematografico di Dottor Strange, altro personaggio dei fumetti Marvel che approderà al cinema quasi sicuramente per il 2016.
Christopher Young, storico collaboratore del regista Scott Derrickson, colui che dirigerà il film per i Marvel Studios, ha lasciato intendere che potrebbe essere già a bordo del progetto come compositore dello score: "Farò Dr. Strange? Quel che so è che ho telefonato a Scott, gli ho detto cosa vorrei fare con lo score e lui ha riso. Non mi ha detto 'non devi telefonarmi, sei già dentro' ma anche per 'Liberaci dal Male' ho dovuto telefonargli e dirgli cosa volevo fare. Io lo spero. Se non mi sceglierà, finirò per strangolarlo".

Blog

http://officialchristopheryoung.com/does-marvels-doctor-strange-already-have-a-composer/#.U-05gfldU0Q

Inviato da: Uncino il 17/8/2014, 14:15

Doctor Strange non sarà un film di origini?

Finora, i film dei Marvel Studios nei quali sono stati introdotti i principali supereroi sono sempre stati dei “film di origini”: Iron Man, The Incredible Hulk, Captain America: il Primo Vendicatore, Thor, Guardiani della Galassia (e l’anno prossimo con Ant-Man).

A quanto pare questo non accadrà con Doctor Strange, che avrà un film tutto suo diretto da Scott Derrickson, ma non sarà un film sulle sue origini. Per ora si tratta di un rumour, una informazione diffusa da Devin Faraci di Badass Digest, che intervenendo sul podcast Meet the movie press ha parlato della situazione attuale del film. A quanto pare lo script del 2010 scritto da Joshua Oppenheimer, che raccontava le origini del personaggio, è stato messo da parte. Dopo aver ingaggiato Derrickson per la regia, la Marvel ha chiesto a Jon Spaihts (autore dello script originale di Prometheus) di lavorare alla sceneggiatura.

Spiega Faraci:

Per Dr. Strange la Marvel aveva uno script pronto da secoli. Si trattava della classica storia sulle origini di Doctor Strange. Il villain era il Barone Mordo. Ma ora è sparito tutto. La Marvel ha deciso che da adesso non si racconteranno più storie sulle origini. Quindi, il film di Dr. Strange non racconterà più le sue origini. Inizierà con Strange che è già diventato Stregone Supremo. È uno script totalmente nuovo. Jon Spaihts sta lavorando a uno script completamente nuovo, da solo, senza alcun elemento preso dalle versioni precedenti. Non ha nemmeno toccato lo script precedente.

Ovviamente si tratta di indiscrezioni: se fosse vero, sarà interessante capire se i Marvel Studios cercheranno di introdurre in qualche modo il personaggio in un altro film (Ant-Man? The Avengers 2?). L’uscita è prevista per l’8 luglio 2016.

badtaste

http://www.badtaste.it/2014/08/17/doctor-strange-non-film-origini/91960/

Inviato da: Uncino il 22/8/2014, 20:13

Dottor Strange: Jon Hamm risponde ai rumor

Tempo fa uno degli attori rumoreggiati per il ruolo di Stephen Strange nell'adattamento cinematografico della Marvel di Dottor Strange era Jon Hamm. Ora Hamm risponde a quei rumor e rivela se è stato veramente contattato per il film che sarà diretto da Scott Derrickson.
"E' il bello di internet" spiega Hamm "arrivano rumor su possibili lavori e possibili cose di cui tu non hai idea francamente. Forse, non so. E' divertente quando internet sa molte cose più di te, forse hanno parlato con qualcuno alla Marvel, chissà. Non sono mai stato contattato a riguardo ma adoro Dr. Strange. E' un personaggio fico".

DS

http://www.digitalspy.com/movies/news/a592058/what-does-jon-hamm-have-to-say-about-those-doctor-strange-rumors.html#~oNFSIzGjUQiCD9

Inviato da: Uncino il 25/8/2014, 22:03

Doctor Strange Jack Huston in corsa per il ruolo principale

Stando a quanto riportato da ThisIsInfamous, la star di Boardwalk Empire Jack Huston è in pole position nella corsa che porta all’assegnazione del ruolo di Doctor Strange nell’omonimo film che sarà diretto da Scott Derrickson.
Nulla di ufficiale è ancora trapelato, ma sappiamo che l’attore era stato seriamente preso in considerazione per interpretare Star Lord nei Guardiani della Galassia e per questo è rimasto nei radar della Marvel per altri ruoli.



cbm

http://www.comicbookmovie.com/fansites/notyetamovie/news/?a=106545

Inviato da: Uncino il 28/8/2014, 23:46

Dottor Strange: Joaquin Phoenix in trattative finali per il ruolo


A quanto pare, abbiamo il nostro Stephen Strange. Secondo Collider, lo Stregone Supremo avrà il volto di Joaquin Phoenix, già rumoreggiato per il ruolo settimane fa. Secondo il sito Phoenix è in trattative finali per interpretare il personaggio e l'annuncio da parte dei Marvel Studios potrebbe arrivare in qualsiasi momento a partire da oggi.Collider rivela che le trattative tra Phoenix e la Marvel hanno richiesto cosi tanto tempo perché l'attore ha chiesto allo studio la libertà di poter partecipare ad altri film oltre quelli della Casa delle Idee. Il desiderio di Phoenix sarebbe quello di poter interpretare Strange al cinema ma, nel frattempo, poter anche girare altre pellicole, firmando - per questo - un contratto multi-film meno 'grosso' rispetto agli altri attori. 

Collider


http://collider.com/joaquin-phoenix-doctor-strange-movie/

Inviato da: Uncino il 31/8/2014, 18:48

Dottor Strange: Joaquin Phoenix doveva esser annunciato al Comic-Con, lui è ancora insicuro

Sebbene gli ultimi report lo danno in trattative finali e ormai confermato come Dottor Strange, a quanto pare Joaquin Phoenix è ancora tutt'altro che sicuro nel ruolo dello Stregone Supremo dei Marvel Studios.
Secondo Badass Digest, la Marvel voleva annunciare Phoenix nel ruolo durante il panel del San Diego Comic-Con questo luglio. Purtroppo, nonostante gli sforzi della Marvel, non sono riusciti a chiudere le trattative con Phoenix in tempo e l'annuncio "a sorpresa" è saltato.
Trattative che continuano ad andare avanti e vanno per le lunghe. A quanto pare, rivela Badass Digest, Phoenix è ancora insicuro se accettare o meno la parte di Strange. Il problema principale sarebbe il multi-contratto che legherebbe l'attore a vari film nella parte dello Stregone Supremo mentre Phoenix è conosciuto per non partecipare abitualmente a film del genere e concentrarsi più su pellicole impegnate. "Joaquin Phoenix non sa se può lavorare in un film di questo tipo" spiega il sito "è un grande attore, può interpretare la parte. Ma la macchina-blockbuster dei Marvel Studios è piena di pre-viz, fight-viz, schermi verdi e enormi riprese aggiuntive. Non è un mondo confortevole per lui, e non è sicuro che possa farlo".

IGN/BD

http://uk.ign.com/articles/2014/08/31/why-cant-marvel-close-the-deal-with-joaquin-phoenix-to-play-doctor-strange

Inviato da: Uncino il 17/9/2014, 14:17

Ufficiale: Dottor Strange a luglio 2016


Non che sia una sorpresa, ma almeno è ufficiale. Indiewire riporta che i Marvel Studios hanno finalmente ufficializzato la data di uscita del prossimo cinefumetto dedicato al personaggio di Dottor Strange.
Il film uscirà l'8 luglio 2016, due mesi dopo l'uscita dell'atteso Captain America 3 previsto per maggio dello stesso anno. La pellicola sarà diretta da Scott Derrickson mentre il protagonista non ha ancora un volto: si rumoreggiava il nome di Joaquin Phoenix ma, ad oggi, ancora nessuna conferma. Le riprese sono previste per maggio 2015 (mentre la Marvel distribuirà in tutto il mondo Avengers: Age of Ultron e il serial tv su Daredevil) in Inghilterra, ai Pinewood-Shepperton.

Indiewire


http://blogs.indiewire.com/theplaylist/marvels-doctor-strange-set-for-july-2016-release-20140917

Inviato da: Uncino il 1/10/2014, 17:51

Dottor Strange: Ethan Hawke in lizza per il ruolo del protagonista?

Arrivano nuovi rumor online sull'atteso kolossal dei Marvel Studios dedicato al Dottor Strange. Stando al sito This Is Infamous, la Marvel avrebbe ingaggiato l'attore Ethan Hawke per il ruolo del protagonista nel film in arrivo a luglio 2016.
Stando a questi rumor (ancora non confermati), la Marvel non sarebbe riuscita a stipulare un contratto con Joaquin Phoenix, e, costretta a cercare un 'rimpiazzo', si è rivolta ad Hawke il quale, entusiasta, ha - secondo il report - "già accettato il ruolo questo week-end" e, adesso, inizieranno le discussioni contrattuali che lo porteranno a firmare ufficialmente; la Marvel spera di averlo a bordo per sei film. Sebbene sia solo un rumor, non sarebbe tanto 'campato in aria': Hawke ha infatti già lavorato con il regista Scott Derrickson per 'Sinister', uscito nel 2013 .

This is Infamous


http://thisisinfamous.com/exclusive-ethan-hawke-in-talks-to-become-doctor-strange/

Inviato da: Uncino il 2/10/2014, 13:54

Dottor Strange: Ethan Hawke è interessato al ruolo

Un rumor ieri ha rivelato che Ethan Hawke sarebbe la nuova scelta della Marvel per dare il volto a Dottor Strange nel film omonimo di Scott Derrickson. Non sappiamo se il rumor sia vero o meno ma possiamo dirvi che Hawke è veramente interessato.
In un'intervista rilasciata a luglio ad MTV, Hawke si è definito piuttosto interessato al progetto: "Molti mi hanno menzionato come possibile protagonista? Menzionatelo a Scott! Lui è un grande filmaker [...] quindi chiunque ingaggerà per il ruolo sarà straordinario. Ma se riceverò la chiamata, personalmente risponderò". 

Mtv

http://www.mtv.com/news/1950091/ethan-hawke-doctor-strange/?utm=share_twitter

Inviato da: Uncino il 2/10/2014, 22:05

Dottor Strange: Joaquin Phoenix non è ufficialmente più in lizza

In seguito ai rumor su Ethan Hawke (per ora non confermati), Deadline ha chiarito la situazione sul casting di Dottor Strange dei Marvel Studios. Stando al sito, Joaquin Phoenix non è più in lizza ufficialmente per il ruolo di Stephen Strange.
Deadline non rivela le motivazioni ma non è un segreto che l'attore sia reclutante nel partecipare ai franchise, avendo persino rifiutato il ruolo di Lex Luthor (poi andato a Jesse Eisenberg) in Batman v Superman: Dawn of Justice. Non è chiaro quali siano gli attori in lizza attualmente per la parte ma il sito afferma "che la Marvel è già in trattative con altri".

Deadline

http://deadline.com/2014/10/joaquin-phoenix-doctor-strange-talks-end-marvel-844910/

Inviato da: Scissorhands il 7/10/2014, 14:10

CITAZIONE (Uncino @ 2/10/2014, 22:05) *
Dottor Strange: Joaquin Phoenix non è ufficialmente più in lizza

In seguito ai rumor su Ethan Hawke (per ora non confermati), Deadline ha chiarito la situazione sul casting di Dottor Strange dei Marvel Studios. Stando al sito, Joaquin Phoenix non è più in lizza ufficialmente per il ruolo di Stephen Strange.
Deadline non rivela le motivazioni ma non è un segreto che l'attore sia reclutante nel partecipare ai franchise, avendo persino rifiutato il ruolo di Lex Luthor (poi andato a Jesse Eisenberg) in Batman v Superman: Dawn of Justice. Non è chiaro quali siano gli attori in lizza attualmente per la parte ma il sito afferma "che la Marvel è già in trattative con altri".

Deadline

http://deadline.com/2014/10/joaquin-phoenix-doctor-strange-talks-end-marvel-844910/

Per quanto Phoenix sarebbe stato assolutamente perfetto (e questo spiega il continuo corteggiamento da parte della Marvel) ho sempre avuto enormi dubbi sul suo casting... Non è un attore che ama questo tipo di contratti... figuriamoci apparizioni al comicon, incontro coi fan etc... anche se avesse firmato avrebbe poi trovato un modo per svincolarsi e l'avrebbero sicuro ricastato nel sequel

Inviato da: Uncino il 12/10/2014, 11:56

Dottor Strange: Keanu Reeves risponde ai fan che lo vorrebbero nel ruolo

Sono in molti i fan che vorrebbero vedere l'ex Neo della saga di Matrix, Keanu Reeves, interpretare il Dr. Strange sul grande schermo. E ora Reeves risponde ai fan durante una nuova intervista.
"Da un punto di vista pratico l'idea di un multicontratto è 'meh' perché vorresti essere sempre sicuro che il materiale si mantenga su ottimi livelli, tipo buono o grandioso" spiega Reeves "Ma adoro l'idea, vado a vedere questi film al cinema. Sono cresciuto con i fumetti. Ma non conosco il Dr. Strange come personaggio, non l'ho letto mai da ragazzino. Dovrei iniziare a leggerlo. Ricordo di aver letto qualcosa... chi interpreterà il Dr. Strange? Io sarei una buona scelta?"

Collider

http://collider.com/keanu-reeves-doctor-strange/

Inviato da: Uncino il 15/10/2014, 6:25

Dottor Strange: Ewan McGregor in lizza?

Arriva online un nuovo rumor e a lanciarlo è Badass Digest. Il sito, citando alcune fonti vicine alla produzione, hanno rivelato che i Marvel Studios avrebbero preso in considerazione l'attore Ewan McGregor per il ruolo di Dr. Strange.
Dopo l'uscita di scena di Joaquin Phoenix, infatti, sembra che la Marvel si stia impegnando a trovare un sostituto da annunciare il prima possibile; stando al sito, McGregor avrebbe già fatto delle ricerche sul personaggio per capire se accettare o meno il ruolo, eventualmente. 

BD

http://badassdigest.com/2014/10/14/that-crazy-old-wizard-ewan-mcgregor-is-in-the-running-for-doctor-strange/

Inviato da: Uncino il 15/10/2014, 12:24

Dottor Strange: sei nuovi attori in lizza per il ruolo

Ieri sera vi abbiamo riportato che Ewan McGregor è in lizza per il ruolo di Dottor Strange nel film omonimo che i Marvel Studios stanno preparando attualmente. Secondo Variety, sono sei gli attori in lizza per la parte attualmente.
Gli attori sono McGregor, Matthew McConaughey, Jake Gyllenhaal, Oscar Isaac, Jared Leto e Ethan Hawke.Stando a Variety, Leto starebbe facendo di tutto per ottenere la parte di Stephen Strange nel film mentre la Marvel sembrerebbe molto interessata, invece, a McConaughey, sebbene i suoi impegni potrebbero metterlo 'fuori gioco' presto. Come vi abbiamo riportato ieri sera, la Marvel avrebbe puntato in alternativa anche su McGregor che "presto verrà provinato" ma anche su Gyllenhaal che "è interessatissimo nell'interpretare un supereroe". Nessun dettaglio, invece, su Hawke e Isaac.

Variety

http://variety.com/gallery/who-will-play-marvels-doctor-strange/#!1/introduction/

Inviato da: Uncino il 16/10/2014, 12:12

Dottor Strange: la Marvel corteggia Ryan Gosling per il ruolo

Nonostante tutti gli attori in lizza per il ruolo, The Hollywood Reporter rivela che i Marvel Studios starebbero corteggiando l'attore Ryan Gosling (Drive) per affidargli la parte del Dottor Strange nel film omonimo di Scott Derrickson. L'attore, che la Warner sta corteggiando per il film DC Suicide Squad, avrebbe già incontrato la Marvel per parlare della possibilità di dare il volto a Stephen Strange nel film. Secondo il sito Gosling deve decidere su quale film puntare, visto che è richiesto anche per prendere parte al film The Secret Life of Houdini: The Making of America's First Superhero.
Il sito afferma, inoltre, che nonostante lo studio stia puntando su Gosling, continua ad incontrare altri attori, tra i quali Keanu Reeves e Ethan Hawke; The Hollywood Reporter, invece, rivela che Jared Leto e Justin Theroux stanno cercando di ottenere la parte in tutti i modi possibili.

THR

http://www.hollywoodreporter.com/heat-vision/ryan-gosling-meets-houdini-doctor-740806?utm_source=twitter

Inviato da: Uncino il 18/10/2014, 9:13

Dr. Strange: Phoenix, Cumberbatch, Farrell e Reeves in lizza per la parte

Dopo settimane e settimane di rumor e informazioni, The Wrap rivela che i Marvel Studios hanno finalmente i frontrunner per il ruolo di Stephen Strange nell'adattamento cinematografico dedicato al Dottor Strange.
Secondo il sito, la Marvel ha preso in considerazione gli attori Colin Farrell (un nome mai collegato con il film, fino ad ora), Benedict Cumberbatch, Keanu Reeves e, persino, Joaquin Phoenix. A quanto pare Phoenix, che aveva deciso di non interpretare Strange per via del corposo multi-contratto, ha avuto qualche 'ripensamento' ed è tornato alla Marvel per un nuovo 'colloquio'. Jared Leto, Oscar Isaac e Justin Theroux, invece, stanno cercando, comunque, di ottenere la parte.

The Wrap

http://www.thewrap.com/doctor-strange-update-colin-farrell-enters-the-mix-but-dont-count-out-benedict-or-joaquin-exclusive/

Inviato da: Uncino il 20/10/2014, 13:35

Dottor Strange: Joaquin Phoenix non è più in lizza

In lizza, non in lizza, poi di nuovo in lizza... i rumor sul casting di Dottor Strange continuano ad arrivare online puntualmente ogni 2-3 giorni. E l'ultimo, di qualche giorno fa, voleva Joaquin Phoenix di nuovo in lizza per il ruolo.
Ma a mettere la parola 'fine' (almeno per ora) a questo nuovo rumor è il pubblicista di Phoenix che a The Wrap ha affermato, senza troppi giri di parole, che le 'trattative' tra Phoenix e Marvel Studios sono ufficialmente 'morte, morte e morte'. "Un paio di settimane fa hanno deciso, di comune accordo, di non procedere" ha spiegato il pubblicista "Era tutto finito prima ancora del New York Film Festival".

The Wrap

http://www.thewrap.com/doctor-strange-update-colin-farrell-enters-the-mix-but-dont-count-out-benedict-or-joaquin-exclusive/

Inviato da: Uncino il 27/10/2014, 21:44

Dottor Strange: Benedict Cumberbatch in trattative finali per interpretare l'eroe Marvel

Deadline rivela, in esclusiva, che l'attore Benedict Cumberbatch è in trattative finali per interpretare il personaggio di Dottor Strange nel film omonimo diretto da Scott Derrickson ed in uscita a luglio 2016.
Cumberbatch subentra a Joaquin Phoenix, il quale ha rifiutato il ruolo per non legarsi a numerose pellicole nella parte di Stephen Strange. Jon Spaihts ha scritto la sceneggiatura (la prima stesura era stata firmata da Thomas Dean Donnelly e Joshua Oppenheimer). Kevin Feige produrrà l'adattamento cinematografico. L'annuncio ufficiale dovrebbe arrivare a breve, probabilmente domani nel corso dell'evento stampa annunciato dai Marvel Studios.

Deadline

http://deadline.com/2014/10/benedict-cumberbatch-doctor-strange-movie-cast-862815/

Inviato da: CapitanSparrow89 il 28/10/2014, 21:12


Inviato da: veu il 28/10/2014, 22:47

Da http://www.comicbookmovie.com/fansites/MarvelFreshman/news/?a=110116:

Kevin Feige Talks CAPTAIN MARVEL, INHUMANS, DOCTOR STRANGE, BLACK PANTHER And More

The Marvel Studios president then talked about his passion project, Doctor Strange, which will introduce magic in the Marvel Cinematic Universe. "It takes a while to work on these movies before they're ready to come to you in theaters," said Kevin Feige. "Doctor Stephen Strange, brilliant neurosurgeon, bit of an arrogant fellow who gets in a car accident and ruins what he thinks are the tools of his trade: his hands." He continued, "In the Marvel Cinematic Universe version of the supernatural, that involves everything from quantum mechanics to string theory. The idea of this film is to open up a whole new corner of the cinematic universe. We want to enter, through Strange, the world of parallel dimensions." Directed by Scott Derrickson, with Benedict Cumberbatch all but confirmed to play the character, Doctor Strange will be released on November 4, 2016.

Inviato da: Uncino il 4/11/2014, 22:37

Doctor Strange – Derrickson twitta un’immagine che potrebbe suggerire la trama del film

L’ultima immagine pubblicata sull’account Twitter del regista di Doctor Strange, Scott Derrickson, potrebbe fornire qualche dettaglio sulla trama del film Marvel, le cui riprese cominceranno questa primavera.



I fan del fumetto avranno riconosciuto subito l’immagine in questione tratta dalla graphic novel scritta da JM DeMatteis e disegnata da Dan Green, Into Shamballa

Pubblicato nel 1986, il fumetto comincia con Strange che visita la dimora abbandonata dell’Antico, sull’Himalaya, dove scopre che il suo maestro gli ha lasciato un ultimo regalo, un antico artefatto, un puzzle a forma di scatola che decide di studiare a casa. Alla fine Strange riesce ad aprire una comunicazione con i signori di Shamballa, e gli viene presentata un opportunità che permetterebbe agli esseri umani di raggiungere un altro livello e entrare nell’età d’oro, ma pagando un grosso sacrificio, attraverso tre imprese drastiche e draconiane di chirurgia mistica in Sud America, India e Inghilterra. Durante il suo viaggio Strange comincerà a chiedersi che mondo trascendentale possa essere costruito sopra la morte di tre quarti dell’umanità…

Non è detto che questa storia possa essere usata come base del film, Derrickson in questi mesi ha postato diverse immagini tratte dai fumetti di Doctor Strange che testimoniano la sua ricerca per la pellicola Marvel. Inoltre il regista ha twittato nelle ultime 24 ore:

I've learned so much this year - like how many faux-journalist fucktards will write anything for a click.

Questa storia sarebbe stata perfetta prima di Civil War, per aumentare il feudo tra Stark e Rogers.
Inoltre l’affermazione del filmaker potrebbe essere una smentita indiretta sull’utilizzo di questa storia? Non ci resta che attendere, e sperare in qualche informazione più sostanziosa prima del 2016

scottderrickson

https://twitter.com/scottderrickson

Inviato da: Uncino il 5/11/2014, 23:15

Benedict Cumberbatch parla di Doctor Strange [Video]

Anche se autorevoli giornali lo hanno confermato ancora non c’è stato nessun annuncio ufficiale su Benedict Cumberbatch e Doctor Strange. Ebbene oggi però arriva un’interessante intervista fatta all’attore in occasione dell’attività stampa di The Imitation Game e vedete un po’ la sua reazione alla fatidica domanda, secondo voi è la faccia di uno che interpreterò o no il ruolo?



cinefilos

http://www.cinefilos.it/cinema-news/2014b/benedict-cumberbatch-parla-doctor-strange-video-169920

Inviato da: Uncino il 12/11/2014, 23:02

Joaquin Phoenix rompe il silenzio su Dr. Strange

Da quando è stato rumoreggiato in lizza per la parte (e successivamente l'ha rifiutata), questa è la prima volta che Joaquin Phoenix rompe il silenzio (in un certo senso) sul casting di Dottor Strange. "Non ne posso parlare liberamente" afferma l'attore "Sono stato in corsa per tante pellicole nel corso di questi anni. Ciò che sembra attraente per alcune di loro è l'idea di me stesso che si spinge lontano dalla mia zona di comfort. Ma quello che ricerco sempre sono bei personaggi, grandi idee e un regista appassionato. Se queste cose si allineano insieme, indipendentemente dal tipo di film, allora sono interessato".
C'è qualche pellicola che si pente di aver rifiutato? "Ce n'è solo una" spiega "ma alla fine hanno preso un attore che è stato talmente bravo in quella parte che non me ne pento veramente di aver detto di 'no'. E' stato un grosso successo... Credo che Iron Man sia fantastico". Phoenix ha poi rivelato di essere un fan dei fumetti, citando le storie di Batman tra le sue preferite, ma il personaggio che ama di più è Wolverine.

Playboy

http://www.playboy.com/articles/playboy-interview-joaquin-phoenix

Inviato da: Uncino il 16/11/2014, 0:42

Dottor Strange: Benedict Cumberbatch smentisce nuovamente il suo coinvolgimento

Dura la vita di un attore quando si è in trattative per un ruolo e non se ne può parlare liberamente. Lo sa bene Benedict Cumberbatch, rumoreggiato per Stephen Strange in Dottor Strange, che continua a smentire il suo coinvolgimento, puntualmente, ogni volta che può.
Durante una nuova intervista, ad esempio, un giornalista della CBS si è congratulato (prematuramente?) con Cumberbatch per aver ottenuto la parte di Strange, costringendo l'attore a rispondergli "non ne so nulla. Tu sai qualcosa a riguardo?'. A quel punto il giornalista dice di sapere che interpreterà quel personaggio e Cumberbatch replica con un "no, no, controlla meglio i tuoi appunti". Verità o nasconde qualcosa?

CBS

https://www.youtube.com/watch?v=wBgz9Du_azI

Inviato da: Uncino il 20/11/2014, 18:54

Doctor Strange: Benedict Cumberbatch svia le domande, John Malkovich accorre in suo aiuto

Per l’ennesima volta a Benedict Cumberbatch è stato chiesto di parlare di Doctor Strange. Per l’ennesima volta l’attore ha cercato di sviare le domande, questa volta in compagnia di John Malkovich (durante la promozione di I Pinguini di Madagascar) che è accorso in sua difesa.

L’attore ha raccontato che non sempre i rumour sono veri: “Quando li stavano ancora girando, tutti erano convinti che avessi ottenuto un ruolo in Harry Potter, ma in realtà non c’è mai stata questa possibilità“.Ha comunque precisato che “[Benedict] è portato per qualunque tipo di ruolo.
Vediamo cosa ci riserva il futuro“.

Per vedere il video http://www.badtaste.it/2014/11/20/doctor-strange-benedict-cumberbatch-svia-domande-john-malkovich-accorre-in-suo-aiuto/106181/

Badtaste

http://www.badtaste.it/2014/11/20/doctor-strange-benedict-cumberbatch-svia-domande-john-malkovich-accorre-in-suo-aiuto/106181/

Inviato da: Scrooge McDuck il 5/12/2014, 1:47

SONO FELICISSIMOOOOOOO w00t.gif clapclap.gif clapclap.gif clapclap.gif

È ufficiale: Benedict Cumberbatch ha firmato il contratto con i Marvel Studios per interpretare Doctor Strange nell’omonimo film diretto da Scott Derrickson.

Il 27 ottobre era trapelata la notizia che l’attore fosse in trattative per l’ambita parte dello Stregone Supremo, ma da allora aveva eluso qualsiasi domanda dei giornalisti. Kevin Feige ha così commentato la chiusura dell’accordo:

La storia di Stephen Strange richiede un attore capace di grande profondità e sincerità. Nel 2016, Benedict mostrerà al pubblico cosa rende Doctor Strange un personaggio così unico e coinvolgente.

Ricordiamo che il nome di Cumberbatch era stato uno dei primi a emergere quando venne annunciato il film, tuttavia nel corso del tempo si è parlato anche di Joaquin Phoenix, che è arrivato vicinissimo alla parte – apparentemente vi ha rinunciato per via del contratto che lo legava troppo ai Marvel Studios. È possibile che le trattative con Cumberbatch siano durate così a lungo proprio per via delle imposizioni dei Marvel Studios, che potrebbero scontrarsi con la carriera dell’impegnatissimo attore: nel comunicato stampa si chiarisce infatti che Cumberbatch sarà impegnato prima nelle riprese dello speciale di Sherlock e poi in una lunga tournee teatrale che impedirà alle riprese di iniziare prima dell’autunno 2015.


http://www.badtaste.it/2014/12/05/ufficiale-benedict-cumberbatch-doctor-strange/108021/

Inviato da: Scissorhands il 7/12/2014, 19:01

CITAZIONE (Scrooge McDuck @ 5/12/2014, 0:47) *
[i]È ufficiale: Benedict Cumberbatch ha firmato il contratto con i Marvel Studios per interpretare Doctor Strange nell’omonimo film diretto da Scott Derrickson.

Facciamo tutti finta di essere sorpresi? Sennò Benedict ci rimane male, che sono mesi che tenta di negare la cosa ! eheheh.gif eheheh.gif
uhhhh ohhhh waaaa

Inviato da: Uncino il 8/12/2014, 1:30

Dottor Strange: Benedict Cumberbatch commenta il suo casting

Dopo mesi e mesi di smentite, Benedict Cumberbatch finalmente può confermare il suo casting nei panni di Dottor Strange, nell'omonimo film in arrivo nel 2016, commentando brevemente il tutto in una nuova intervista.
"Sono eccitato. Molto ma molto eccitato, sapete?" spiega l'attore "Ovviamente, c'è molto lavoro da fare al momento e siamo all'inizio, quindi non ne voglio ancora parlare apertamente. Ma è davvero eccitante". La pellicola sarà diretta da Scott Derrickson, da una sceneggiatura firmata da Jon Spaihts. 

CB

http://comicbook.com/2014/12/07/benedict-cumberbatch-makes-his-first-comments-on-doctor-strange/

Inviato da: Uncino il 8/12/2014, 14:38

Dottor Strange: Joaquin Phoenix commenta il suo mancato casting

Anche se il ruolo di Dottor Strange è ufficialmente di Benedict Cumberbatch, Joaquin Phoenix è stato 'piuttosto vicino' ad ottenerlo, almeno stando ai vari rumor. Perché, quando a Phoenix viene chiesto quanto fosse effettivamente vicino ad ottenere la parte, Phoenix risponde con un secco 'non lo so'.
"A me piacciono tutti i generi di film" continua l'attore "so che, solitamente, realizzo pellicole drammatiche che sono considerate, credo, più come indipendenti, ma adoro tutti i generi. Vado sempre alla ricerca di bei personaggi, grandi idee e ottimi filmaker. La Marvel fa dei film grandiosi. Ho amato Iron Man, mi è piaciuto Guardiani della Galassia. Mi piacciono le pellicole che realizzano. Adoro guardarle, penso che le facciano davvero molto bene.".

Nuke The Fridge

http://nukethefridge.com/2014/12/07/doctor-strange-contender-joaquin-phoenix-still-loves-marvel-movies/

Inviato da: Arancina22 il 8/12/2014, 18:14

Io non sono intrippatissima riguardo ai film di supereroi, lo ammetto, ma siccome c'è Benedict Innamorato.gif , non posso far finta di niente... laugh.gif
(Mi autodefinisco una fangirl spudorata biggrin.gif ).

Inviato da: Uncino il 13/12/2014, 10:16

Dottor Strange: ecco tutti gli attori in lizza per il ruolo dell'Antico

Continua il casting di Dottor Strange, uno dei prossimi cinefumetti targati Marvel Studios. Dopo la scelta di Benedict Cumberbatch nei panni del protagonista, la Casa delle Idee si sta concentrando a trovare un volto agli altri personaggi della pellicola.
Ed infatti, Latino Review rivela gli attori che, attualmente, sono in lizza per il ruolo dell'Antico nella pellicola di Scott Derrickson: tra questi troviamo Morgan Freeman (Batman Begins), Ken Watanabe (Godzilla) e Bill Nighy (L'alba dei morti dementi).

LR

http://www.latino-review.com/news/exclusive-the-3-contenders-for-the-ancient-one-in-marvels-doctor-strange

Inviato da: Uncino il 5/1/2015, 12:44

Doctor Strange: la nuova fan art con Benedict Cumberbatch

Manca ancora molto all’inizio della lavorazione di Doctor Strange, il prossimo film Marvel Studios con protagonista l’attore Benedict Cumberbatch, e oggi vi segnaliamo l’ennesima fan art dedicata all’attore che interpreta il noto personaggio:



CBM/CF

http://www.comicbookmovie.com/fansites/JoshWildingNewsAndReviews/news/?a=113090

Inviato da: Uncino il 5/1/2015, 21:13

Dottor Strange: Benedict Cumberbatch parla del film

Benedict Cumberbatch è tornato a parlare di Dottor Strange, adattamento cinematografico che lo vedrà protagonista: "non penso sia rischioso perché dietro c'è la Marvel, che riesce a trasformare personaggi dei fumetti ordinari in Dei del grande schermo".
"E' veramente differente, parliamo del Piano Astrale. C'è un nuovo grosso elemento in questo universo Marvel che sta per essere impiegato nella costruzione di questa storia e di questo personaggio. Ed io sono veramente eccitato di lavorare con Scott, la cui immaginazione è infinita, ed il team della Casa delle Idee che sa quel che sta facendo.". L'attore non vuole rivelare nulla sulla pellicola ("aspettate e vedrete") ma dichiara di essere eccitato, e che si sta preparando leggendo i fumetti: "crescendo, non ho letto tanti comics. Forse Asterix. Ma ora sto leggendo i fumetti della Marvel, avidamente"

TWSJ/EE

http://www.wsj.com/articles/BL-SEB-85773

Inviato da: Uncino il 6/1/2015, 11:03

Dottor Strange: Ethan Hawke è stato vicinissimo ad ottenere la parte

 Al cinema il Dottor Strange avrà il volto di Benedict Cumberbatch, ma ha 'rischiato' di avere il volto di un altro attore: quello di Ethan Hawke. Durante un'intervista, infatti, l'attore ha rivelato di esser stato 'vicinissimo' ad ottenere la parte, poi affidata a Cumberbatch.
Nonostante non abbia ottenuto il ruolo dello Stregone Supremo, l'attore si è definito aperto ed interessato a partecipare, in qualsiasi parte, in uno dei prossimi film della Marvel: "viviamo nell'era della Marvel. Fanno pellicole ad un ritmo elevato, e con successo. Ed io sono totalmente aperto a farne parte".

MTV/EE

http://www.mtv.com/news/2039567/doctor-strange-ethan-hawke/

Inviato da: Uncino il 23/1/2015, 7:37

Dottor Strange: Chiwetel Ejiofor in lizza

The Hollywood Reporter rivela una possibile novità dal casting di Dottor Strange, cinefumetto di casa Marvel Studios in arrivo nel 2016. Stando al sito, Chiwetel Ejiofor (12 Anni Schiavo) sarebbe in lizza per entrare a far parte del cast.
In che ruolo? Sono molte le fonti che lo indicano come 'villain'. Che sia Barone Mordo? Oppure Dormammu? Altri, invece, pensano possa rivestire i panni dell'Antico o, addirittura, di Fratello Voodoo...

THR/EE

http://www.hollywoodreporter.com/heat-vision/marvel-courting-chiwetel-ejiofor-leading-762267

Inviato da: Uncino il 26/1/2015, 21:36

Ewan McGregor conferma di essere stato in lizza per Dr. Strange, parla di Star Wars

Durante una nuova intervista con MTV, l'attore Ewan McGregor ha confermato di esser stato effettivamente in lizza per la parte di Dottor Strange nell'omonimo film dei Marvel Studios: "Si, è tutto vero. Ho pensato che fosse eccitante. Non sono un grande fan dei fumetti quindi... non sapevo nemmeno chi fosse il Dr. Strange! Sentendo questo, i fan saranno felici di sapere che non sono stato scelto!".
"Ne ero intrigato e mi sarebbe piaciuto interpretare un supereroe, chi non vorrebbe?" continua l'attore "ma hanno scelto Benedict".

Riguardo a Star Wars, invece, McGregor afferma di voler partecipare ad altri film della saga: "Ma sto ancora aspettando una chiamata! E, a dir la verità, non so nemmeno di cosa parleranno questi nuovi".

MTV/EE

http://www.mtv.com/videos/movies/1161686/ewan-mcgregor-reacts-to-dr-strange-rumors.jhtml#id=1733770

Inviato da: Uncino il 24/2/2015, 22:17

Doctor Strange: Benedict Cumberbatch avrà un accento americano o britannico?

In occasione degli Oscar, MTV ha chiesto a Benedict Cumberbatch qualche dettaglio in più su Doctor Strange, il personaggio che interpreterà nell’omonimo film dei Marvel Studios atteso per il 2016.

All’attore, nello specifico, è stato chiesto se manterrà il suo accento inglese o se, al contrario, farà uso di una inflessione americana sulla scia di altri supereroi interpretati da attori britannici come Spider-Man (Andrew Garfield) e Superman (Henry Cavill).

E’ anche vero che, ora come ora, l’Universo Cinematografico Marvel propende per le stelle e le strisce, perciò non sarebbe così fuori luogo da parte della Casa delle Idee bilanciare la ricetta con un sapore più british.

Cumberbatch, in ogni caso, ha preferito non sbilanciarsi sulla questione, ma la sua reazione nel video appare comunque molto divertente.



Youtube/BT

https://www.youtube.com/watch?v=pA0jMr2yZW4

Inviato da: Uncino il 11/3/2015, 16:29

Dottor Strange: nuovi rumor online

Arrivano online nuovi rumor sul film dedicato a Dottor Strange, eroe della Marvel in arrivo sul grande schermo a novembre 2016. Però, precisiamo: provengono da Reddit e sono tutt'altro che confermati! Dunque prendete ciò che segue con 'le pinze'.
Stando ad un utente di Reddit, il cast di 'Dr. Strange' sarebbe quasi pronto e la Marvel lo ufficializzerà ben presto ("Sono sorpreso che ci stiano mettendo cosi tanto a rivelarlo"). Secondo quest'utente, ad affiancare Benedict Cumberbatch, ci saranno: Chiwetel Ejiofor nei panni di Jericho Drumm/Fratello Voodoo, Juliet Rylance in quelli di Clea, John Cho come Wong e Simon Baker nel ruolo del villain, Barone Mordo; per quanto riguarda l'Antico, lo studio non avrebbe ancora ingaggiato nessuno e ci sarebbero ancora delle trattative in corso con diversi attori.
Sempre stando all'utente in questione, Barone Mordo sarà il villain principale del film anche se Dormammu sarà menzionato spesso; il film avrà a che fare con una delle Gemme dell'Infinito, o quella del Tempo o quella dell'Anima, il che porterà Strange a collegarsi con gli Avengers.
Nel cast della pellicola ci sarà anche un'altra presenza femminile, Umar, per la quale ancora non c'è alcuna attrice (sembra che la Marvel abbia richiesto l'inclusione di almeno due personaggi femminili per ogni film della Fase Due).
Inoltre, sempre secondo questa voce di corridoio, i piani sarebbero quelli di far incrociare Strange con Scarlet Witch durante gli eventi di Infinity War, cosi da incorporarla nei sequel dello Stregone Supremo come apprendista di Stephen Strange.

Reddit/EE

http://www.reddit.com/r/marvelstudios/comments/2ym9ke/doctor_strange_info/

Inviato da: Simba88 il 13/4/2015, 16:36

Doctor Strange: la produzione al via a novembre, riprese tra Londra e New York

Kevin Feige ha parlato con MTV di Doctor Strange, cinecomic firmato da Scott Derrickson con Benedict Cumberbatch. Il produttore ha ammesso di essere molto emozionato per il progetto e ha annunciato che le riprese si terranno tra Londra e New York City a partire da novembre, un anno prima della release del film.

"Scott Derrickson e la produzione sono impegnati a fare location scouting. Hanno appena finito di individuare a New York City alcuni edifici che possano ospitare Doctor Strange. E ora sono diretti a Londra dove si svolgerà gran parte delle riprese principali a novembre."

Sull’accento dello Stregone Supremo, di cui vi avevamo già parlato, il producer ha ammesso:

"Non abbiamo ancora discusso dell’accento con lui, ma parliamo di Benedict Cumberbatch, uno che può fare di tutto."

Fonte: Badtaste.it
http://www.badtaste.it/2015/04/13/doctor-strange-la-produzione-al-via-a-novembre-riprese-tra-londra-e-new-york/123694/

Inviato da: Uncino il 17/4/2015, 16:55

Dottor Strange: nuovi dettagli sul film

Joblo riporta dei nuovi potenziali dettagli sul film dedicato allo Stregone Supremo dei fumetti Marvel, Dottor Strange, che uscirà a novembre 2016 al cinema.
Stando al sito, Dormammu e Barone Mordo saranno i villain del primo film. Il primo sarà aiutato anche dall'esercito dei Mindless Ones. Molte delle battaglie si combatteranno tra le varie dimensioni, con tante invenzioni visive ed effetti incredibili.

Infine, sembra che Strange avrà proprio il suo costume del fumetto, con tanto di mantello (e colletto alzato) rosso.

Joblo/EE

http://www.joblo.com/movie-news/exclusive-spoilery-mcu-details-on-civil-war-doctor-strange-ant-man-more-227#3bI3sWj3pDcWseHM.99

Inviato da: Uncino il 24/4/2015, 10:11

Dottor Strange sarà introdotto nel serial Netflix Iron Fist?

Arriva un nuovo rumor e a lanciarlo è Bleeding Cool. Stando al sito, la Marvel ha intenzione di introdurre il personaggio di Dottor Strange, che sarà interpretato al cinema da Benedict Cumberbatch, in una delle serie Netflix attualmente in fase di sviluppo.
A quanto pare, la scelta sarebbe ricaduta su quella di Iron Fist. Bleeding Cool non sa se Cumberbatch in persona apparirà o meno nel serial ma spiega che la Marvel potrebbe presentarlo anche facendo sentire la sua sola voce.

BC/EE

http://www.bleedingcool.com/2015/04/23/benedict-cumberbatch-to-appear-in-netflixs-iron-fist-as-doctor-strange/?utm_source=dlvr.it&utm_medium=twitter

Inviato da: Uncino il 27/5/2015, 21:47

Dottor Strange: Tilda Swinton in trattative per interpretare l'Antico

Questa potrebbe essere una sorpresa per i fan! Dopo che, lo scorso dicembre, sono stati fatti i nomi di Morgan Freeman, Bill Nighy e Ken Watanabe per il ruolo dell'Antico in Dottor Strange, a quanto pare, la Marvel e il regista Scott Derrickson hanno deciso di procedere in un'altra direzione.
Stando al The Hollywood Repoter, nel film l'Antico sarà una donna e potrebbe essere interpretato dall'attrice Tilda Swinton, attualmente in trattative per interpretare il personaggio nella pellicola.

THR/EE

http://www.hollywoodreporter.com/heat-vision/tilda-swinton-talks-join-benedict-798348

Inviato da: Uncino il 28/5/2015, 23:00

Doctor Strange – Il Mago Supremo incontrerà Morte?

Da quando è stato assunto come regista del cinecomic Doctor Strange il regista Scott Derrickson ha postato numerosi tweet in cui ha condiviso diverse tavole/copertine del fumetto Marvel e anche alcune illustrazioni dedicate al Mago Supremo. Ma uno dei suoi ultimi post ha destato particolare attenzione perché potrebbe fornirci qualche indizio su come il film sarà legato a Thanos e di conseguenza alla battaglia per le Gemme dell’Infinito.



Come potete vedere questa è la copertina del 4° numero del secondo volume del fumetto di Doctor Strange, dove compaiono l’Antico e Morte un entità astratta che Thanos ha spesso cercato di conquistare, cercando di impressionarla con la conquista e distruzione di ogni forma di vita dell’Universo ma senza successo.

“Passando attraverso il portale che si trova al centro dell’Occhio di Agamotto, Dr Strange si ritrova nella terra dei morti. Qui viene portato dal portale di Morte da Carestia e da altri esseri che sperano di ottenere la sua morte definitiva, ma Strange è l’unico a riuscire a entrare nel regno personale di Morte.
Combattendo contro Morte, Strange si trova in svantaggio finché non spia la forma di Eternità, fondendosi con essa e usando i loro poteri amalgamati con i quali sconfigge Morte. In seguito arriva lo spirito dell’Antico che spiega a Strange che questo era il suo ultimo test per diventare il Mago Supremo e ora Strange non può più invecchiare e morire per cause naturali. Inoltre gli viene donato l’Ankh (chiave della vita) di vita eterna”.

A questo punto potremmo vedere Morte nella Fase Tre? Le probabilità si fanno sempre più alte, inoltre potrebbe essere l’occasione per inserire Eternità e una delle due gemme mancanti: quella dell’anima e quella temporale

SD/SW

https://twitter.com/scottderrickson/status/598375468371316736

Inviato da: Uncino il 11/6/2015, 21:56

Dottor Strange: Chiwetel Ejiofor sarà Barone Mordo

Manca il comunicato stampa ufficiale della Marvel, ma Deadline rivela che Chiwetel Ejiofor è ufficialmente entrato a far parte del cast del cinefumetto Dottor Strange.
Stando al sito, l'attore di 12 Anni Schiavo interpreterà il personaggio di Barone Mordo. Nonostante ciò, però, non sarà un vero e proprio villain a tutti gli effetti e sarà "un'amalgama di vari personaggi".

Deadline/EE

http://deadline.com/2015/06/chiwetel-ejiofor-doctor-strange-baron-mordo-marvel-benedict-cumberbatch-1201441281/

Inviato da: Uncino il 28/6/2015, 18:42

Dottor Strange: ecco gli splendidi titoli di testa (fan made)

Alex Silver di This Is Productions ha realizzato degli splendidi titoli di testa (ovviamente fan made) per il film di Dottor Strange. Accompagnati da "The W.A.N.D." dei Flaming Lips, sono di forte impatto e, soprattutto, psichedelici.



CBM/EE

http://www.comicbookmovie.com/fansites/JoshWildingNewsAndReviews/news/?a=122186#at_pco=smlrebv-1.0&at_si=55902431b96d3792&at_ab=per-2&at_pos=1&at_tot=auto

Inviato da: Uncino il 29/6/2015, 11:15

Doctor Strange: Kevin Feige sul film e su Tilda Swinton nei panni di…

Durante la promozione di Ant-Man, Kevin Feige è stato interrogato in merito ai prossimi progetti della Marvel, alla Fase Tre e ovviamente soprattutto suDoctor Strange, la cui produzione vera e propria dovrebbe cominciare a novembre. Il regista Scott Derrickson è al momento a Londra per preparare tutto in vista dell’inizio della lavorazione.

Birth.Movies.Death. ha chiesto al produttore se il Sancta Sanctorum di Strage sarà sempre situato nel Greenwich Village di New York. 

“Si troverà a Bleeker Street, la moderna Bleeker Street. Ci saranno un sacco di cosette strane che usciranno e entreranno da quella strada” ha dicharato Feige.

Domanda molto più interessante è stata quella relativa al vociferato coinvolgimento di Tilda Swinton nei panni dell’Antico proprio in occasione di Doctor Strange, soprattutto riguardo al fatto che se così dovesse essere, il misterioso personaggio Marvel cambierebbe sesso e razza nel film.

Feige ha dichiarato: 

“Mentre sviluppavamo questo film, guardavamo all’Antico come a un’entità, non come a una persona specifica. Gli stregoni sono stati in giro per anni, millenni, proteggendo le persone da minacce che loro neanche sospettano di esistere fino a questo momento. Ce ne sono stati molti, per cui anche se questo di cui raccontiamo è in giro da 5 milioni di anni, ce ne sarebbero stati comunque altri. Quindi ci siamo dovuti dare un margine di manovra per lanciare il personaggio in un modo interessa”.

Questo vuol forse rappresentare una risposta affermativa sul casting della Swinton? Non lo sappiamo ancora con certezza.

Feige però ha continuato rivelando un piccolo dettagli su Ant-Man che in qualche modo dovrebbe darci un indizio anche su Doctor Strange: 

“Abbiamo lasciato Ant-Man avventurarsi in un viaggio molto strano alla fine del film. Si trata di qualcosa che abbiamo già visto in precedenza in altri film minori, ma rappresenta anche il punto di contatto con le stranezze che vedremo in Strange e che credo sorprenderanno il pubblico”.

BMD/CF

http://birthmoviesdeath.com/2015/06/28/expect-mind-bending-weirdness-from-doctor-strange-says-kevin-feige

Inviato da: Uncino il 30/6/2015, 20:58

Kevin Feige parla delle origini di Dottor Strange in un universo abitato da supereroi

Ovviamente, con tutti questi supereroi che abitano l'Universo Cinematografico Marvel, ci si chiede che impatto avranno nelle vite di quelli futuri.

Kevin Feige dei Marvel Studios non ha mai nascosto che "questi eroi" avranno impatto sui nuovi (come per il nuovo Spider-Man) e che, sebbene non tutti i prossimi film saranno intaccati da questo, "saranno ambientati nello stesso universo" e che in Dottor Strange "sarà più chiaro che in altri titoli". "Come i fumetti, questi personaggi abitano nello stesso universo e sono tutti collegati" ha spiegato Feige "Come Ant-Man, anche Strange vive in un mondo dove degli alieni hanno invaso New York. Ma è anche un chirurgo e quando è in sala operatoria di certo non pensa a quelle cose, si concentra su ciò che sta facendo". "Dottor Strange è in un certo senso 'nel suo mondo'" continua "Vive a New York ma poi parte per un suo viaggio personale, verso l'Est". "Ant-Man, Pantera Nera, Capitan Marvel avranno tutti questo scenario, per noi è divertente" conclude.

Zap2it/EE

http://www.zap2it.com/blogs/kevin_feige_doctor_strange_post-avengers_mcu-2015-06

Inviato da: Uncino il 6/7/2015, 23:04

Dottor Strange: Rachel McAdams in lizza per un ruolo?

Heroic Hollywood svela un nuovo possibile rumor sul cast di Dottor Strange, adattamento cinematografico del noto eroe dei fumetti della Marvel in arrivo a novembre 2016.

Stando al sito, la Marvel ha offerto il ruolo della protagonista femminile del film (Clea?) all'attrice Rachel McAdams; non è chiaro se la McAdams accetterà o meno la parte. La regia del film è affidata a Scott Derrickson mentre il ruolo principale sarà interpretato da Benedict Cumberbatch.

HH/EE

http://heroichollywood.com/home-1/2015/7/6/hot-rumor-rachel-mcadams-gets-offered-female-lead-in-marvels-doctor-strange

Inviato da: Uncino il 14/7/2015, 23:32

Tilda Swinton conferma di essere in Dottor Strange: "sarà un film Marvel diverso dagli altri"

L'attrice Tilda Swinton ha confermato, durante una nuova intervista, di essere effettivamente nel cast di Dottor Strange nei panni dell'Antico.

"Direi che l'accordo è stato fatto" conferma l'attrice "Mi piaceva la premessa e l'idea di interpretare questo personaggio. Sono una fan della Marvel e credo che, in particolare, il mondo di Dr. Strange sia molto ma molto eccitante. Sono estremamente interessata, sia come attrice che come fan, di vedere cosa faranno con questo mondo". "Creativamente parlando è differente degli altri, alla fine non esplode ogni cosa." continua "E' veramente diverso. E l'idea di interpretare l'Antico mi stuzzicava.".

SC/EE

http://screencrush.com/tilda-swinton-doctor-strange-interview/

Inviato da: Uncino il 25/7/2015, 11:17

Doctor Strange e Tilda Swinton: l’Antico sarà uomo o donna?

La scelta di Tilda Swinton per interpretare l’Antico in Doctor Strange, al fianco di Benedict Cumberbatch, è stata accolta con grande fervore dai fan Marvel, che sembrano non aver sollevato obiezioni sul fatto che il personaggio è, nei fumetti, un uomo.

Adesso arrivano alcune interessanti dettagli in merito al ruolo che l’attrice premio Oscar ricoprirà nel film. The Guardian ha riferito che sebbene le riprese del film cominceranno a novembre, la Swinton non sa ancora se il suo personaggio sarà un uomo o una donna, nel senso che non si sa ancora, almeno non ufficialmente, se l’attrice si trasformerà nel classico Antico dei fumetti, diventando uomo sullo schermo, oppure se sarà il personaggio a trasformarsi sul genere dell’attrice.

Ci sono due considerazioni da fare: la prima è che il personaggio, pur apparendo come un uomo, è semplicemente un essere superiore, senza una specificazione di sesso, la seconda riguarda nello specifico Tilda Swinton. Le straordinarie doti mimetiche e l’aspetto androgino dell’attrice non le renderebbero difficile la trasformazione in uomo, soprattutto considerato che lei ha già interpretato un uomo, l’Arcangelo Gabriele in Constantine di Francis Lawrence.

CBM/CF

http://www.comicbookmovie.com/fansites/JoshWildingNewsAndReviews/news/?a=123220

Inviato da: Simba88 il 25/7/2015, 20:14

Rachel McAdams conferma le trattative per Doctor Strange

Qualche settimana fa si è diffuso il rumour dell’ingresso in trattative di Rachel McAdams per il ruolo della protagonista femminile in Doctor Strange, le cui riprese inizieranno a Londra a novembre.

Ora l’attrice ha sostanzialmente confermato la notizia parlando a due siti. A Den of Geek ha dichiarato “Non ho molto da dire al momento. Non ho nulla da commentare. Ma quando ci sarà ve lo farò sapere”, mentre poco dopo parlando al Los Angeles Times ha aggiunto: “Siamo veramente agli inizi delle trattative, e non so come andrà a finire, sempre che vada a finire da qualche parte.

Nel 2008 la McAdams era stata la prima scelta della Marvel e di Jon Favreau per interpretare Pepper Potts in Iron Man, ruolo che andò poi a Gwyneth Paltrow.

Nel caso le trattative andassero a buon fine, l’attrice si unirebbe a Benedict Cumberbatch (Stephen Strange); Chiwetel Ejiofor (Barone Mordo) e Tilda Swinton (Antico).

L’uscita di Doctor Strange è prevista per il 4 novembre 2016 per la regia di Scott Derrickson. A produrre il film vi sarà Kevin Feige, mentre Louis D’Esposito, Victoria Alonso, Alan Fine, Stan Lee e Stephen Broussard saranno produttori esecutivi.

La sceneggiatura è stata scritta inizialmente da Jon Aibel e Glenn Berger (Kung Fu Panda), poi Jon Spaihts l’ha rimaneggiata.

Fonte: Badtaste.it

http://www.badtaste.it/2015/07/25/rachel-mcadams-conferma-le-trattative-per-doctor-strange/137007/

Inviato da: Uncino il 29/7/2015, 7:32

Dottor Strange: una nuova Infermiera di notte nel film, Rachel McAdams in lizza per questo ruolo?

Arrivano nuovi interessanti dettagli sul film di Dottor Strange. Stando allo showrunner di Daredevil, Steven S. DeKnight, la Marvel avrebbe intenzione di includere un'altra Infermiera di Notte nella pellicola di Scott Derrickson.

Stando a DeKnight, la Casa delle Idee introdurrà il personaggio di Linda Carter nel film; per questo lo showrunner ha optato per Claire Temple nel serial tv. A questo punto è probabile che Rachel McAdams sia in lizza proprio per questo ruolo sebbene lei, in una nuova intervista, ha espresso il desiderio di interpretare anche un personaggio DC Comics, Black Orchid.

/Film/EE

http://www.slashfilm.com/jessica-jones-tv-series/

Inviato da: Uncino il 5/8/2015, 22:25

Dottor Strange sarà dark e diverso dagli altri film Marvel Studios

Il direttore della fotografia Ben Davis ha parlato del nuovo cinecomic dei Marvel Studios, Dottor Strange, durante una nuova intervista.

"Dottor Strange sarà veramente psichedelico, di certo non il classico film d'azione Marvel" spiega "E' incentrato maggiormente sulle altre dimensioni. Quando ne ho parlato con loro, l'ho descritto come Fantasia [il film d'animazione Disney, nb.] della Marvel in quanto differente totalmente da tutto ciò che hanno prodotto fino ad oggi. Ho visto tante pre-visualizzazioni e il mondo che hanno creato e mi sono domandato 'come gireremo queste cose?'. Non posso dire tanto, ho paura, ma posso rivelarvi che è veramente dark. Sono felice di potervelo dire: è un film dark".

Altre informazioni provengono da una conferenza stampa della Disney in Africa in cui è stato mostrato qualche concept. Cosi viene descritto sul web da alcuni report: "Dottor Strange è dark, veramente dark. Sembra essere più un horror molto dark che un film Marvel, e Kevin Feige dei Marvel Studios sembra supportare questa 'etichetta'. Stando a Feige, il film sarà incentrato molto sul mondo oscuro dell'occulto e del soprannaturale. Non so se sarà alla fine cosi horror come pensiamo, ma se riuscirà a darci qualche brivido come Constantine (la serie, non il film) andrà più che bene. E Benedict Cumberbatch con il costume è favoloso". Stando alla reazioni su Twitter ai concept, Cumberbatch "è minaccioso come mai fino ad oggi" ed è adatto alla parte.

ScreenDaily/EE

http://www.screendaily.com/news/doctor-strange-set-for-dark-psychedelic-look/5091304.article?referrer=RSS

Inviato da: Uncino il 15/8/2015, 20:11

D23: concept art di Doctor Strange


Inviato da: Uncino il 15/8/2015, 23:46

D23 – Doctor Strange: mostrati alcuni concept, Benedict Cumberbatch saluta i fan

Uno dei due film su cui si è focalizzata la presentazione della Marvel alla D23 oggi è Doctor Strange..

Noi abbiamo assistito in diretta al panel e ne abbiamo parlato su Twitter in live-blogging. Benedict Cumberbatch è intervenuto in video conferenza e ha parlato del suo coinvolgimento (salutando tutti con il saluto Vulcaniano: “Forse ho confuso film!”), mentre venivano mostrati concept art e animatic. Tra le varie immagini mostrate, anche l’Antico, che a quanto pare avrà sembianze mascoline pur essendo interpretato da Tilda Swinton. Negli artwork, anche pianeti lontani, visioni intergalattiche, intere autostrade cariche di auto che galleggiano in aria, edifici incredibili rivoltati a testa in giù. Tempo fa si era parlato di Fantasia come riferimento principale per il film, ma l’idea è che si tratti di un immaginario a metà strada tra Inception e Interstellar.

Nessuna immagine è trapelata online, ma sono stati mostrati anche mockup di Cumberbatch con il costume di Doctor Strange, i capelli grigi a livello delle tempie e un mantello rosso, proprio come nei fumetti.

Il presidente dei Marvel Studios KevinFeige ha introdotto il film spiegando che è un progetto nato prima ancora che lo studio iniziasse a progettare l’Universo Cinematografico Marvel. Il regista Scott Derrickson sta lavorando proprio in queste settimane alla pre-produzione del film, in vista dell’inizio delle riprese, previsto per novembre.

“Mi sento molto fortunato ad avere avuto l’0pportunità di lavorare a questo film, e sono eccitato all’idea di interpretare Doctor Strange,” ha commentato Cumberbatch. “È un personaggio straordinario che porterà l’Universo Marvel in un’altra dimensione, anzi in dimensioni multiple”.

CBM/BT

http://www.comicbookmovie.com/fansites/MarvelFreshman/news/?a=124045

Inviato da: Uncino il 16/8/2015, 12:54

D23 video del panel di Doctor Strange


Inviato da: Uncino il 24/8/2015, 22:26

Dottor Strange: Chiwetel Ejiofor non nasconde l'entusiasmo

In una nuova intervista con EW, l'attore Chiwetel Ejiofor non nasconde l'entusiasmo di partecipare al prossimo cinefumetto dei Marvel Studios diretto da Scott Derrickson, Dottor Strange.
"Sto per girare Dottor Strange e sono incredibilmente eccitato a riguardo" afferma l'attore che, nel film, interpreterà il Barone Mordo "Benedict Cumberbatch è un mio grande amico, quindi sarà divertente lavorare insieme. Non ho ancora lavorato con Tilda Swinton ma non vedo l'ora di farlo: è brillante".

EW/EE

http://www.ew.com/article/2015/08/24/doctor-strange-chiwetel-ejiofor?hootPostID=d9f70d52c956d24254b20bac3208de65

Inviato da: Uncino il 27/8/2015, 22:15

Doctor Strange: Mads Mikkelsen in trattative per il ruolo del villain!

Solo qualche ora fa riportavamo le parole di Mads Mikkelsen, che svelava che il suo ruolo in Rogue One: a Star Wars Story non sarà da villain.

Ora tuttavia Variety rivela che l’attore è in trattative per un altro film della Disney, prodotto dai Marvel Studios: Doctor Strange, le cui riprese inizieranno tra poco tempo.

Secondo il sito, la Marvel non ha ancora formulato una offerta formale, che tuttavia dovrebbe arrivare a breve all’agenzia dell’attore, il quale dovrebbe interpretare il villain del film. Non è ancora noto ufficialmente quale sarà il suo personaggio.

Mikkelsen era stato contattato dalla Marvel anche per il ruolo di Malekith in Thor: the Dark World, prima che l’attore ottenesse la parte di Hannibal nella serie tv della NBC. Il ruolo andò a Christopher Eccleston.

Variety/BT

http://variety.com/2015/film/news/doctor-strange-mads-mikkelsen-1201549501/

Inviato da: Uncino il 3/9/2015, 13:36

Joaquin Phoenix e il NO a Dottor Strange: ecco perché

Joaquin Phoenix è noto per le sue importanti doti da attore, ma anche per il suo carattere schivo e introverso, qualche volta considerato da bad boy.

L’attore in realtà ha sempre espresso un grande senso di disagio per tutto ciò che rappresenta l’attività stampa e di promozione dei suoi film, come si nota anche vedendolo dal vivo in conferenza stampa.

L’attore è stato di recente accostato al ruolo di Doctor Strange, andato poi al collega Benedict Cumberbatch, ed ecco perché ha rifiutato.

“Quando ero più giovane ero molto snob riguardo a questo tipo di film. Ma poi sono migliorati. Sonos tato tentato da più di un ruolo, con incontri e altro, ma alla fine non ho mai sentito nessuno di essi davvero soddisfacente. E poi c’erano troppe richieste che vano contro il mio carattere per natura. Non avrei mai accettato quei compromessi. Non ho ancora incontrato nessun regista di questi film che mi abbia detto, lasciamo perdere lo sfondo, concentriamoci sul personaggio”.

Ed è quello che ha confermato di nuovo parlando anche dei reboot di Star Trek. Phoenix ha confessato di amare molto quei film e di essere rimasto molto ammirato dal lavoro del nuovo Capitano Kirk, Chris Pine. Ma quando gli è capitato di leggere delle sceneggiature del genere “il 75% di esse riguardava un’asteroide nello spazio”.

Time Out London/CF

http://www.timeout.com/london/film/joaquin-phoenix-on-being-hollywoods-grumpy-old-man-and-working-with-woody-allen-on-irrational-man

Inviato da: Uncino il 14/9/2015, 19:48

Confermato: Rachel McAdams affiancherà Benedict Cumberbatch in Doctor Strange!

Direttamente dal Toronto International Film Festival arriva la conferma: Rachel McAdams affiancherà (come già vociferato mesi fa) Benedict Cumberbatch nel cinecomic Marvel Doctor Strange!

L’attrice molto probabilmente vestirà i panni della protagonista femminile, anche se gli studios non hanno ancora rilasciato nessuna dichiarazione in merito.



CBM/BT

http://www.comicbookmovie.com/fansites/MarvelFreshman/news/?a=125060

Inviato da: Uncino il 21/9/2015, 20:20

Doctor Strange: che ruolo avrà Rachel McAdams?

La notizia ufficiale è arrivata qualche giorno fa: Rachel McAdams affiancherà Benedict Cumberbatch nell’imminente adattamento cinematografico di Doctor Strange, tra i personaggi più cool e stilosi del vasto universo Marvel.

La domanda, allora, sorge spontanea: quale ruolo potrebbe interpretare l’attrice? In proposito, Collider ci propone 4 possibili opzioni provenienti dai fumetti originali, a iniziare da Clea, probabilmente la scelta più plausibile, in quanto interesse amoroso del protagonista. Insomma, Peter Parker ha Mary Jane e Thor ha Jane Foster: volete che il Doctor Strange non abbia la sua donna?

Ecco poi Victoria Montesi, tormentata protettrice del Darkhold, un potentissimo libro di magia nera che non ha ovviamente mancato di attirare l’attenzione di Strange. Non male nemmeno la scelta di Morgan Le Fay aka Fata Morgana, che vedrebbe la McAdams nei panni di una temibile strega capace di viaggiare nel tempo, già acerrima nemica di molti eroi Marvel compresi gli Avengers.

Infine, chissà che l’attrice non possa vestire i panni di Jennifer Kale, giovane strega facente parte di una congrega chiamata Witches, la quale ha interagito col Doctor Strange in più occasioni? Tra parentesi, il cugino della Kale è niente di meno che Johnny Blaze, ovvero il Ghost Rider in persona!

Collider/BM

http://collider.com/doctor-strange-movie-rachel-mcadams-character/#victoria-montesi

Inviato da: Uncino il 29/9/2015, 22:11

Dottor Strange: Mads Mikkelsen sta aspettando la chiamata della Marvel

Stando alle voci di corridoio, Mads Mikkelsen è in lizza per interpretare il villain di Dottor Strange. Intervistato a riguardo, l'attore ha chiarito la situazione.
"So quanto il resto del mondo, al momento" ha spiegato Mikkelsen "Per ora ho sentito solo rumor, quindi sto aspettando la chiamata della Marvel. Sarei felicissimo. Sarebbe fantastico entrare a far parte della famiglia Marvel, è qualcosa con cui siamo cresciuti tutti. Noi tutti abbiamo i nostri eroi e Dottor Strange è sicuramente uno dei più interessanti".

MTime/EE

http://news.mtime.com/2015/09/24/1547252.html


Inviato da: Uncino il 1/10/2015, 16:26

Doctor Strange, Kevin Feige conferma: “Sarà una splendida storia delle origini”

In un’intervista con IGN, Kevin Feige ha confermato – a dispetto dei rumour – che Doctor Strange di Scott Derrickson racconterà le origini del personaggio interpretato da Benedict Cumberbatch.
Le riprese del film, ricordiamo, partiranno il mese prossimo.
Queste le sue parole:
Non so per quale motivo si è detto che non racconteremo le sue origini perché le storie delle origini ci annoiano. In realtà la gente è stanca di genesi ripetitive e troppo comuni.

Doctor Strange può vantare una delle origini più belle, classiche e uniche dei nostri supereroi, quindi perché non dovremmo mostrarla?

Perciò sì, mettiamo a tacere la voce ‘niente origini’.

IGN/BT

http://uk.ign.com/articles/2015/09/30/doctor-strange-kevin-feige-discusses-rachel-mcadams-female-ancient-one?utm_source=IGN%20hub%20page&utm_medium=Movies&utm_content=4&utm_campaign=Blogroll

Inviato da: Uncino il 17/10/2015, 12:03

Doctor Strange: ecco il ruolo che Rachel McAdams potrebbe interpretare

Dopo svariate speculazioni sul ruolo che Rachel McAdams potrebbe interpretare in Doctor Strange, ora abbiamo finalmente una dritta più precisa: per adesso trattasi solamente di un rumor non confermato, ma pare proprio che l’attrice vestirà i panni di Christine Palmer aka Infermiera di Notte.

Una scelta che forse non dovrebbe affatto sorprendere: la Palmer è specializzata in operazioni chirurgiche (e ha curato proprio diversi supereroi dell’universo Marvel), e come già sappiamo, Stephen Strange è un neochirurgo.

Che la pellicola di Scott Derrickson intenda dunque stravolgere i comics? Infatti, nei fumetti l’interesse amoroso principale del protagonista era la giovane apprendista Clea, e non certamente l’Infermiera!

CBM/BM

http://www.bestmovie.it/news/doctor-strange-che-ruolo-avra-rachel-mcadams/414432/

Inviato da: veu il 31/10/2015, 21:08

Novità:

C. Robert Cargill scriverà il film Doctor Strange assieme a Scott Derrickson.

Da http://www.comicbookmovie.com/doctor_strange/news/?a=126496:

Does Marvel's DOCTOR STRANGE Have A New Writer?

Evidence arises from the mystical realms indicating that Jon Spaihts isn't the only writer aboard Scott Derrickson's otherworldly venture into the Marvel Cinematic Universe! Hit the jump to find out who.

During production of his film Sinister (the film that most likely got Derrickson the part to direct Doctor Strange), he worked with writer C. Robert Cargill, his co-writer. They also spent a period of time developing a script for a Deus Ex: Human Revolution adaptation (which presumably is still in development purgatory). Most notably of this, however, is that Derrickson had Cargill on set every day for the course of filming, to get input on how the script was being translated to the screen. They also co-wrote the sequel, but Derrickson didn't direct that film

Just recently, the same writer announced on Twitter he had suddenly and suspiciously moved to London, right when Doctor Strange is about to start principal photography.

Inviato da: Uncino il 3/11/2015, 0:19

Dottor Strange: Michael Stuhlbarg in trattative per entrare nel cast

The Hollywood Reporter rivela che l'attore Michael Stuhlbarg è in trattative per entrare nel cast dell'adattamento cinematografico di Dottor Strange in un ruolo top-secret anche se Variety afferma che potrebbe dare il volto a Nicodemus West, scienziato rivale di Strange e suo nemico.

THR/EE

http://www.hollywoodreporter.com/heat-vision/doctor-strange-michael-stuhlbarg-talks-833282

Inviato da: Uncino il 4/11/2015, 21:35

Ecco Benedict Cumberbatch sul set di Doctor Strange!


Inviato da: Uncino il 5/11/2015, 0:42

Dottor Strange: Mads Mikkelsen confermato nel cast?

The Hollywood Reporter sembra confermare l'ingresso nel cast di Dottor Strange di Mads Mikkelsen. Stando ai rumor, l'attore dovrebbe dare il volto al villain.

CB/EE

http://comicbook.com/2015/11/04/mads-mikkelsen-reportedly-onboard-for-doctor-strange-movie/

Inviato da: Uncino il 5/11/2015, 20:17

DOTTOR STRANGE: NUOVA OCCHIATA A BENEDICT CUMBERBATCH NELLE FOTO DAL SET



Per vedere tutte le immagini, cliccate sul link sottostante:

http://www.comicbookmovie.com/fansites/MarvelFreshman/news/?a=126646

Inviato da: Uncino il 6/11/2015, 22:43

Doctor Strange: Benedict Cumberbatch in azione in un video dal set

Proseguono in Nepal le riprese di Doctor Strange, il cinecomic di Scott Derrickson con Benedict Cumberbatch (nei panni di Stephen Strange), Tilda Swinton (nei panni di Antico), Chiwetel Ejiofor (Barone Mordo) e Rachel McAdams.

Su youtube è apparso un interessante video che ci mostra il protagonista in azione. Nella sequenza, Stephen Strange sembra smarrito mentre una misteriosa figura incappucciata gli passa accanto.


Inviato da: veu il 7/11/2015, 0:17

Da http://www.comicbookmovie.com/fansites/GraphicCity/news/?a=126697:

RUMOR: Is This The Plot Of DOCTOR STRANGE?

Check out a some plot details regarding Marvel's live-action Doctor Strange film, which is currently filming in Nepal. Benedict Cumberbatch stars as the Sorcerer Supreme, in the mystical film written by Jon Spaihts and directed by Scott Derrickson.

According to Latino Review, Doctor Strange will be an origin story that adheres to the source material pretty closely. Not a huge surprise, considering it's Marvel Studios. However, the report goes into specifics, describing the opening scene in the film. Apparently the story opens in 1968 Kathmandu (the capital of Nepal) where some dark magic users open a portal to another dimension (probably making first contact with Dormammu, methinks). Leading the dark arts practitioner is a character named Kaecilius, who has ties to Baron Mordo in the Marvel Comics lore. From this first contact, the scene shifts to present day NYC, where we meet Doctor Strange, a gifted but arrogant surgeon. Reportedly, Strange damages his hands in a car accident while talking on his cell phone and even several surgeries from Dr. Nicodemus West are not enough to restore functionality to Strange's fingers. His medical career is effectively over. Apparently his quest for a cure leads him to magic and subatomic particles (Kevin Feige previously stated that the MCU's first introduction to the mystical realm would be in Ant-Man) and eventually to the doorstep of the Ancient One. Apparently, Strange's journey to find the Ancient One is what is currently being filmed in Nepal. That's all the site has to report for now but more details will surely make their way online in the coming months as filming continues.

Inviato da: Uncino il 7/11/2015, 20:09

Doctor Strange: sul set anche Chiwetel Ejiofor nei panni del Barone Mordo


Inviato da: Uncino il 9/11/2015, 23:16

Doctor Strange: Benedict Cumberbatch e Chiwetel Ejiofor nelle foto e video dal set





Per vedere tutti i video e le immagini, cliccate sul link sottostante:

http://www.comicbookmovie.com/fansites/MarvelFreshman/news/?a=126735

Inviato da: Uncino il 12/11/2015, 11:05

Amy Landecker in Doctor Strange

Nuovo ingresso nel cast di Doctor Strange, il nuovo film dei Marvel Studios diretto da Scott Derrickson le cui riprese sono in corso.

Si tratta di Amy Landecker, vista nella serie di Amazon “Transparent” e in A Serious Man. Non è chiaro il ruolo che interpreterà l’attrice.

The Wrap / BT

http://www.thewrap.com/transparents-amy-landecker-joins-benedict-cumberbatch-in-marvels-doctor-strange-exclusive/

Inviato da: Uncino il 14/11/2015, 13:05

Dottor Strange: Scott Adkins è nel cast

The Wrap rivela che l'attore Scott Adkins si è unito al cast di Dottor Strange in un ruolo ancora top-secret ma che, stando al sito, avrà "numerose sequenze di combattimento corpo-a-corpo".

The Wrap / EE

http://www.thewrap.com/martial-artist-scott-adkins-joins-benedict-cumberbatch-in-marvels-doctor-strange-exclusive/

Inviato da: Uncino il 15/11/2015, 14:08

Doctor Strange: finite le riprese in Nepal, la produzione si sposta in Gran Bretagna

In questi giorni è stato annunciato l’ingresso di diversi nuovi membri nel cast di Doctor Strange, il film dei Marvel Studios diretto da Scott Derrickson.

Questo a riprese già in corso: la prima porzione si è infatti svolta in Nepal, ma da questa settimana il film si è spostato in Gran Bretagna, presso i Longcross Film Studios, dove le riprese proseguiranno fino alla primavera dell’anno prossimo.

Lo ha confermato anche Benedict Cumberbatch in occasione della cerimonia di consegna del Commander of the British Empire Award, dove avrebbe informato la stessa Regina Elisabetta II dei suoi impegni:

Mi ha chiesto cosa stessi facendo al momento. Le ho risposto che avevo finito tre mesi di rappresentazioni al Barbican. Poi le ho spiegato che ero appena tornato dal Nepal, dove stavo girando Doctor Strange per la Marvel, le cui riprese sono appena iniziate. Torno al lavoro domani per le riprese in teatro di posa.

L’idea è che nei prossimi mesi buona parte delle riprese si svolgerà proprio in studio, per cui difficilmente sarà possibile vedere foto dal set.

BBC/BT

http://www.bbc.com/news/entertainment-arts-34775662

Inviato da: Uncino il 25/11/2015, 8:34

Dottor Strange: annunciato il cast al completo

Marvel Studios ha annunciato ufficialmente le riprese dell'adattamento cinematografico dedicato al Dottor Strange, Stregone Supremo della Casa delle Idee.
Diretto da Scott Derrickson, vedrà confermati nel cast Benedict Cumberbatch, Rachel McAdams, Chiwetel Ejiofor, Michael Stuhlbarg, Mads Mikkelsen e Tilda Swinton.
Il cast tecnico include il direttore della fotografia Ben Davis, lo scenografo Charles Wood, la costumista Alexandra Byrne, i montatori Wyatt Smith e Sabrina Plisco, e il supervisore degli effetti speciali Stephane Cerett.

CBM/EE

http://www.comicbookmovie.com/fansites/JoshWildingNewsAndReviews/news/?a=127310

Inviato da: Uncino il 28/11/2015, 21:12

Dottor Strange: Mads Mikkelsen e Chiwetel Ejiofor parlano del film

In due nuove interviste, gli attori Mads Mikkelsen e Chiwetel Ejiofor hanno parlato di Dottor Strange, il cinecomic dei Marvel Studios in arrivo a fine 2016.

Mikkelsen, il cui ruolo all'interno della pellicola resta top-secret al momento, ha confermato: "non ho ancora iniziato le riprese. Quindi ho passato il mio tempo a fare delle prove su parecchie cose". Invece, l'interprete di Barone Mordo, Ejiofor, ha spiegato di concentrarsi, al momento, sull'idea del solo film e di non star pensando ad eventuali sequel: "Non è quello il mio focus. E' un progetto affascinante". Chiwetel Ejiofor non vuole nemmeno rispondere alla domanda 'Barone Mordo sarà un 'villain' o no?': "Non voglio rispondere a questa domanda. Sarà interessante, quando uscirà, come saranno questi personaggi - o come non saranno. Dovrete solo aspettare!".

Vulture/EE

http://www.vulture.com/2015/11/chiwetel-ejiofor-talks-doctor-strange.html

Inviato da: Uncino il 1/12/2015, 0:09

Guillermo Del Toro avrebbe voluto dirigere Doctor Strange

Sappiamo ormai che la Marvel è attualmente al lavoro su un adattamento di Doctor Strange con Benedict Cumberbatch, diretto per l’occasione da Scott Derrickson, acclamato cineasta horror la cui carriera comprende già titoli come Sinister e Liberaci dal male.

Eppure, un autore ancora più famoso di lui poteva guidare l’operazione già una decina d’anni fa, niente di meno che Guillermo Del Toro in persona! Evidentemente affascinato dal personaggio, infatti, il regista contattò la Marvel proponendo una trasposizione live action del celebre fumetto. Di più: assieme a Del Toro, come sceneggiatore, ci doveva essere il grande fumettista e scrittore Neil Gaiman, proveniente dall’universo DC.

Purtroppo però, i cinecomic non erano ancora così di moda (il primo Iron Man non era ancora uscito nelle sale), e la Marvel ha dunque preferito declinare l’offerta, pensando, molto probabilmente, che i fan non sarebbero stati interessati.

CBM/BM

http://www.comicbookmovie.com/fansites/GraphicCity/news/?a=127459

Inviato da: Uncino il 3/12/2015, 0:26

Dottor Strange: Rachel McAdams afferma che sarà diverso dagli altri film Marvel

Sebbene non abbia rivelato nulla sul suo ruolo top-secret, durante un'intervista con MTV, l'attrice Rachel McAdams ha parlato del nuovo cinecomic dei Marvel Studios, Dottor Strange.
"Sarà diverso dagli altri film della Marvel, sarà unico" afferma la McAdams "Adoro il regista. Ho incontrato Scott Derrickson ed ho amato la sua visione della pellicola, era cosi appassionato. E l'opportunità di lavorare con Benedict Cumberbatch è straordinario. E poi la Marvel fa film straordinari, quindi è stato un pacchetto completo".

MTV/EE

http://www.mtv.com/news/2617115/rachel-mcadams-doctor-strange-interview/?xrs=+_s.tw_movies

Inviato da: Uncino il 8/12/2015, 21:13

Doctor Strange: alcuni concept in una featurette sulla storia


Inviato da: Uncino il 9/12/2015, 22:37

Dottor Strange: Mads Mikkelsen non può rivelare il suo ruolo

In una nuova intervista, l'attore Mads Mikkelsens è tornato a parlare (o NON parlare, dipende dai punti di vista) del suo ruolo misterioso nel cinecomic Marvel Dottor Strange.
"E' stato il regista, Scott Derrickson, a propormelo. Abbiamo avuto un bel meeting. Ma è una di quelle cose folli segrete" spiega "Gli attori dovrebbero sempre fare cosi, non rivelare nulla del film a cui stanno partecipando. Non posso dirvi nemmeno cosa mi ha attratto del ruolo perché rivelerei troppo. Ma il cast è straordinario e non vedo l'ora di lavorarci. Ho solo fatto delle 'prove' e, uno di questi giorni, inizieranno anche per me le riprese".

Collider/EE

http://collider.com/mads-mikkelsen-doctor-strange-star-wars-rogue-one-hannibal-interview/

Inviato da: Uncino il 15/12/2015, 23:33

Dottor Strange: Robert Cargill ha scritto il film

Lo sceneggiatore Robert Cargill (Sinister) ha rivelato di aver riscritto il copione di Dottor Strange, scritto in precedenza da Thomas Donnelly, Joshua Oppenheimer e Jon Spaihts.
"Non è più un segreto" ha rivelato Cargill "Per chi di voi non sa che cosa ho fatto l'anno scorso, ho scritto Dr. Strange per i Marvel Studios. Non potrei essere più felice o orgoglioso. Il nostro cast e la nostra crew sono straordinari".

Twitter/EE

https://twitter.com/Massawyrm

Inviato da: Uncino il 15/12/2015, 23:42

Nuova foto dal set


Inviato da: Simba88 il 29/12/2015, 21:42

Benedict Cumberbatch è Doctor Strange nella prima foto del nuovo film Marvel!

EW ci propone la prima immagine di Benedict Cumberbatch nei panni di Doctor Strange nel nuovo film Marvel atteso per l’anno prossimo.

Le riprese del film — con Tilda Swinton, Rachel McAdams, Chiwetel Ejiofor e Mads Mikkelsen — sono iniziate solamente lo scorso novembre per la regia di Scott Derrickson e dureranno fino a marzo.

Non sorprende, qundi, che l’attore abbia indossato il costume da supereroe davvero poche volte, in una delle prime occasioni esclusivamente per Entertainment Weekly.

“Sto ancora imparando molto” ha ammesso l’attore subito dopo la sessione fotografica. “Ho dovuto assumere particolari pose, dare l’idea del lancio degli incantesimi, delle rune – tutti aspetti molto fisici. [..] Ci sto ancora lavorando, non ho ancora girato nessuna di quelle scene. All’inizio mi sentivo impacciato, poi dopo è andata meglio. Non ho mai fatto nulla del genere, quindi c’è bisogno di molta sperimentazione“.



Fonte: Badtaste.it

http://www.badtaste.it/2015/12/28/benedict-cumberbatch-doctor-strange-foto-film-marvel/155431/

Inviato da: Simba88 il 29/12/2015, 21:45

Doctor Strange: nuove immagini e concept con Benedict Cumberbatch

Dopo aver ammirato Benedict Cumberbatch in copertina su Entertainment Weekly, ecco nuovi scatti dell’attore nei panni di Doctor Strange.

A corredo delle foto, a seguire, anche nuovi concept dalla pellicola di Scott Derrickson e alcune dichiarazioni di attore e produttore.

BC: "Questi gesti servono per creare magia. È una cosa bellissima, molto dinamica e elegante. Una volta che i ragazzi si metteranno all’opera [con gli effetti visivi], vedremo roba pazzesca. […] In Doctor Strange succedono cose folli: si cade, si vola, si salta, si combatte, si prende a pugni. È tutto molto rude."

Kevin Feige: "Eravamo interessati a Benedict da davvero tanto tempo, ma lui diventava sempre più popolare e impegnato, quindi per un momento abbiamo rinunciato. Abbiamo cominciato a valutare altri attori, ma poi ci abbiamo riprovato per far funzionare tutto."












Fonte: Badtaste.it

http://www.badtaste.it/2015/12/28/doctor-strange-nuove-immagini-concept-benedict-cumberbatch/155454/

Inviato da: Simba88 il 29/12/2015, 21:48

Doctor Strange: svelato il ruolo di Mads Mikkelsen, ma non il nome!

Nelle ultime ore Entertainment Weekly sta rivelando numerose anticipazioni su uno dei film più attesi del 2016, ovvero Doctor Strange, seconda pellicola Marvel in uscita l’anno prossimo (la prima è ovviamente Captain America: Civil War).

Dopo aver mostrato alcuni concept e le prime immagini ufficiali del film, ora la rivista svela in esclusiva il ruolo di Mads Mikkelsen, star della serie Hannibal e del primo spin-off di Star Wars, ovvero Rogue One: a Star Wars Story.

Mikkelsen interpreterà il villain principale, come spiega il presidente dei Marvel Studios Kevin Feige:


"Accompagneremo gli spettatori attraverso una sorta di guida del multiverso, le altre dimensioni… e ci sono cose incredibili laggiù, meraviglie che speriamo risultino visivamente molto interessanti e uniche, per questo film. Ma ci sono cose anche molto spaventose in quelle dimensioni."

Il ruolo di Doctor Strange e dell’Antico (Tilda Swinton) è proprio quello di proteggere l’umanità da queste “cose spaventose”:

"Il personaggio di Mads è quello di uno stregone che decide di creare la propria setta. Crede che l’Antico stia proteggendo solo il suo potere, e che il mondo starebbe molto meglio se venissero permesse alcune di quelle “cose”."

Il nome rimane però avvolto nel mistero, come conferma il produttore Steve Broussard:

"Ho letto molti nomi in giro, nessuno ha azzeccato il nome che abbiamo scelto per lui."

Fonte: Badtaste.it

http://www.badtaste.it/2015/12/28/doctor-strange-svelato-ruolo-mads-mikkelsen-non/155469/

Inviato da: Simba88 il 29/12/2015, 21:52

Doctor Strange, dettagli sul personaggio di Rachel McAdams e sul Multiverso psichedelico

Dalle pagine di Entertainment Weekly che ci hanno donato le prime immagini ufficiali di Doctor Strange, la pellicola di Scott Derrickson con Benedict Cumberbatch nei panni del protagonista, arrivano le dichiarazioni del Presidente dei Marvel Studios Kevin Feige e del produttore Stephen Broussard circa il personaggio interpretato da Rachel McAdams.

Feige afferma:

"Rachel McAdams interpreta un collega chirurgo che ha un trascorso con Strange ed è una sorta di cardine con la sua vecchia vita, una volta che veste i panni dello stregone. È qualcuno con cui è in connessione in principio e con cui si riconnette poi e lo aiuta a restare ancorato alla sua umanità."

Puntualizza Broussard:

"È una sorta di contemporanea di Doctor Strange nella New York di oggi, prima e dopo che intraprenda il suo folle viaggio. Per cui lo vede prima e lo vede poi. È come se rappresentasse il punto di vista del pubblico."

Da un altro estratto del magazine possiamo leggere quanto affermato dal regista, dal protagonista e dal Presidente dei Marvel Studios in merito all’approccio visivo della pellicola. Che resterà fedele alla psichedelia del Multiverso fumettistico.

Scott Derrickson dichiara:

"Sono sempre stato interessato allo stile visuale “allucinogeno” dei fumetti. E nutrivo particolari ambizioni per la componente visiva del film, ben radicata in quello che abbiamo visto nelle tavole dei comic e che al cinema non abbiamo ancora potuto vedere. Richiameranno molto Ditko, la follia dei suoi artwork."

Prosegue Feige:

"Quando questo fumetto è apparso negli anni sessanta ha davvero “informato”, in maniera alquanto sorprendente, il mondo della psichedelia. Stan Lee e, in particolare, Steve Ditko, avevano un’impronta marcatamente psichedelica. Non so ste stavano facendo qualcosa di strano nel “recinto” della Marvel, ma di sicuro quello che stavano portando avanti ha ispirato quelli che conducevano gli esperimenti di espansione della mente. Quindi è qualcosa che appartiene al fumetto e che ci guida nella sua composizione visuale […] C’è una sequenza, che nel dietro le quinte chiamavamo “Magical Mistery Tour”, che catapulta Strange in maniera scioccante e velocissima nel Multiverso. Le immagini sono un trip, così come lo erano quelle di Ditko."

Benedict Cumberbatch riassume:

"C’è tutto un intero bagaglio di follie in Doctor Strange […] Vedrete cose folli!"

L’uscita di Doctor Strange è prevista per il 4 novembre 2016. Le riprese del film — con Tilda Swinton, Rachel McAdams, Chiwetel Ejiofor e Mads Mikkelsen — sono iniziate solamente lo scorso novembre per la regia di Scott Derrickson e dureranno fino a marzo.

A produrre il film vi sarà Kevin Feige, mentre Louis D’Esposito, Victoria Alonso, Alan Fine, Stan Lee e Stephen Broussard saranno produttori esecutivi.

La sceneggiatura è stata scritta inizialmente da Jon Aibel e Glenn Berger (Kung Fu Panda), poi Jon Spaihts l’ha rimaneggiata.

Fonte: Badtaste.it

http://www.badtaste.it/2015/12/29/doctor-strange-dettagli-personaggio-rachel-mcadams-multiverso-psichedelico/155594/

Inviato da: veu il 30/12/2015, 0:51

Sta benissimo Benedict Cumberbatch nei panni di Strange, è uguale ai fumetti! La resa è perfetta.
Comunque non capiamo come mai nel film non abbiano messo Clea, che è prima la fidanzata e poi la moglie del Dottore nei fumetti oltre che sua alleata e combattente in un sacco di storie a fumetti....

Inviato da: veu il 30/12/2015, 0:55

Da http://www.comicbookmovie.com/fansites/MarvelFreshman/news/?a=129372:

Kevin Feige Teases DOCTOR STRANGE's Powers, The Eye of Agamotto, And... The Time Stone?

Did Kevin Feige just reveal which Infinity Stone will be introduced in Doctor Strange? Hit the jump and find out how as the Marvel Studios Producer/President of Production talks even more about the “Phase Three” movie, as well as the Sorcerer Supreme's special abilities.

Continuing the magazine's exclusive Doctor Strange coverage, Entertainment Weekly has now revealed more from its interview with Kevin Feige. After touching on the Sorcerer Supreme's special powers, abilities, and costume, the Marvel Studios president of production also seems to imply how the fifth of six Infinity Stones will be introduced in the highly-anticipated “Phase Three” movie.

“He can do a whole host of things, eventually,” explained Kevin Feige. “He does cast spells, which in the comics have very sort of tongue-twisty fun names. We don’t want to shy away from that, because that’s what makes Doctor Strange Doctor Strange. He has a Cloak of Levitation that allows him to fly, but he doesn’t fly like Superman or like Thor. It’s almost got a consciousness of its own, this cloak, which, again, gives us a superhero with a red cape — which we’ve seen a few times — but allows us to do it in a wholly unique and wholly original way. He can create these mandalas of light that he can use as shields and he can use as sort of weapons. He can create portals that will open before your eyes that he can step through and go to other places around the world. And frankly, even in this film, we’ll only touch upon what a lot of his powers are.”

Kevin Feige then reassured that Doctor Strange's Cloak of Levitation and the Eye of Agamotto are his “two signature pieces” in the movie, with the latter having greater significance. “In this film, the Eye is a very important relic that can be quite dangerous if used in the wrong hands, because it has the ability to do any number of things, the most dangerous of which is, it can sort of manipulate probabilities. Which is also another way of saying, ‘screw around with time’ — which is part of our story.” Sounds like we'll finally see Time Travel in the Marvel Cinematic Universe!

Directed by Scott Derrickson, Doctor Strange so far stars Benedict Cumberbatch (Stephen Strange), Rachel McAdams (Christine Palmer), Chiwetel Ejiofor (Baron Mordo), Amy Landecker, Scott Adkins, Michael Stuhlbarg (Nicodemus West), with Tilda Swinton (The Ancient One) and Mads Mikklesen, and the long-awaited movie is currently scheduled to open in theaters on November 4, 2016.

Inviato da: veu il 22/1/2016, 13:06

Da http://www.badtaste.it/2015/12/30/doctor-strange-kevin-feige-parla-poteri-stregone-supremo/155646/:

Doctor Strange: Kevin Feige parla dei poteri dello Stregone Supremo e del Tempo

Direttamente da EW arrivano nuove dichiarazioni di Kevin Feige a proposito di Doctor Strange, il secondo cinecomic Marvel del 2016 con Benedict Cumberbatch.
Parlando dei poteri dello Stregone Supremo, il produttore ha spiegato:

Alla fine farà un bel mucchio di cose. Lancerà incantesimi, che nei fumetti hanno una pronuncia piuttosto assurda, e di certo non vogliamo allontanarci da questo aspetto, perché si tratta di ciò che rende Doctor Strange Doctor Strange. Dispone della Cappa della Levitazione che gli permette di volare, ma non vola come Superman e Thor. Il mantello ha quasi una coscienza tutta sua, cosa che ci regala – per l’ennesima volta – un supereroe con un mantello rosso, ma anche la possibilità di rappresentarlo in maniera inedita e originale. Può creare cerchi di luce da usare prima come scudi e poi anche come armi, oltre a portali per viaggiare nello spazio. In tutta onestà, in questo film accenneremo solamente a tutti i suoi poteri.

Strange è noto non solo per i suoi poteri, ma anche per due grandi oggetti in suo possesso: il mantello (di cui si è parlato prima) e l’Occhio di Agamotto, il pendente che indossa al collo.

Ha svelato Feige:

La Cappa della Levitazione e l’Occhio di Agamatto sono i sue due marchi di fabbrica. In questo film, l’Occhio è una reliquia molto importante che può essere molto pericoloso nelle mani sbagliate, perché permette di fare un mucchio di cose: la più pericolosa il fatto di poter manipolare le probabilità. Che è un altro modo di dire: “giocherellare con il tempo” — il che fa parte della nostra storia.

Il riferimento al tempo potrebbe essere un indizio del fatto che l’Occhio di Agamotto celi una gemma dell’Infinito. Manca ancora molto tempo all’uscita del film, perciò è probabile che ne sapremo di più a ridosso della release.

Inviato da: veu il 22/1/2016, 13:07

Da http://www.badtaste.it/2015/12/31/doctor-strange-dettagli-sullantico-barone-mordo/155828/:

Doctor Strange: nuovi dettagli sull’Antico e sul Barone Mordo

Da Entertainment Weekly arrivano nuovi, interessanti dettagli su Doctor Strange, il secondo cinecomic Marvel del 2016 con Benedict Cumberbatch.
Kevin Feige ha parlato nello specifico dell’Antico e della sua “genesi” cinematografica:

Non abbiamo paura del cambiamento […]. Nel nostro film l’Antico è un titolo affidato a più persone nel corso nel tempo. L’idea l’abbiamo avuta sin da subito, all’inizio della lavorazione ci è venuto in mente di ingaggiare una donna. E abbiamo subito pensato a Tilda Swinton.

Sebbene sia riconosciuta come una donna nel film, il cambiamento di sesso – ha spiegato il produttore – non ha avuto alcun impatto sul personaggio e sulla storia:

Tilda è un camaleonte. Ha questa straordinaria abilità di sembrare androgina. Nel film usiamo i termini ‘lei’ e tutto, ma in generale è un personaggio ambiguo. Perché il suo sesso non è importante.

Chiwetel Ejiofor ha poi parlato del suo personaggio – il Barone Mordo – e del suo rapporto con l’Antico:

Lui e l’Antico hanno da sempre un rapporto lungo e intenso, molto profondo. Entrambi riconoscono delle qualità in Strange che ritengono possano essere molto utili per la situazione in cui si trovano — come il modo in cui opera, il modo in cui funziona la sua mente e la sua personalità in generale. Una volta che si incontrano si rendono conto che [Strange] possa fare parte del loro mondo surreale e affascinante, con tutti i suoi pericoli. Diventa una questione di assimilazione a un nuovo stile di vita.

Sulla natura del personaggio, poi, ha spiegato:

Mordo è un personaggio molto complesso. Non credo possa essere considerato buono o cattivo. Immagino sia una cosa che spetta al pubblico valutare.

Inviato da: veu il 22/1/2016, 13:10

Da http://www.badtaste.it/2016/01/05/doctor-strange-concept-mostra-sanctum-sanctorum/156200/:

Doctor Strange: un nuovo concept mostra il Sanctum Sanctorum

Marvel.com ha pubblicato un nuovo concept di Doctor Strange, nel quale diamo una nuova occhiata al Sanctum Sanctorum, il quartier generale dello stregone che nei fumetti si trova al 177A di Bleecker Street a Greenwich Village, New York. Sebbene all’esterno sembri una semplice casa, all’interno sono presenti numerose stanze. Quella che vediamo nell’immagine dovrebbe essere la stanza di meditazione di Doctor Strange, con una grande finestra che sembra ricordare la forma dell’Occhio di Agamotto.
Potete vedere il concept qui sotto assieme a una foto dal set diffusa dal produttore Louis D’Esposito:


Foto: http://www.badtaste.it/2016/01/05/doctor-strange-concept-mostra-sanctum-sanctorum/156200/


Concept Art di Doctor Strange:

http://www.badtaste.it/galleria/concept-art-doctor-strange/156201/


Galleria di foto ufficiali:

http://www.badtaste.it/galleria/foto-ufficiali-doctor-strange/156981/

Inviato da: veu il 22/1/2016, 13:13

Da http://www.badtaste.it/2016/01/22/doctor-strange-benedict-wong-entra-cast-wong/158128/:

Doctor Strange: Benedict Wong entra nel cast, sarà Wong

Nuovo ingresso nel cast di Doctor Strange.
Benedict Wong, visto recentemente in Sopravvissuto – The Martian e nella serie tv Marco Polo, è stato scelto per interpretare Wong, fedele servitore dello Stregone Supremo protagonista ed esperto di arti marziali.

Il personaggio è presente nei fumetti Marvel sin dagli anni sessanta: è un guaritore, assiste Strange nelle sue pratiche e negli affari, e si occupa di sorvegliare il suo corpo quando questi proietta se stesso in altre dimensioni.

Wong andrà ad affiancare Benedict Cumberbatch nei panni di Doctor Strange, Rachel McAdams in quelli di un chirurgo legato a Strange, Mads Mikkelsen in quelli di un crudele stregone che fonda una sua setta, Tilda Swinton in quelli dell’Antico, Chiwetel Ejiofor in quelli del futuro stregone rivale Barone Mordo. La storia ruota attorno a un rinomato neurochirurgo di nome Stephen Strange che scopre le arti magiche e l’esistenza di dimensioni alternative dopo un incidente stradale quasi fatale.

L’uscita di Doctor Strange è prevista per il 4 novembre 2016 per la regia di Scott Derrickson.

A produrre il film vi sarà Kevin Feige, mentre Louis D’Esposito, Victoria Alonso, Alan Fine, Stan Lee e Stephen Broussard saranno produttori esecutivi.

La sceneggiatura è stata scritta inizialmente da Jon Aibel e Glenn Berger (Kung Fu Panda), poi Jon Spaihts l’ha rimaneggiata.


Foto:


Inviato da: Simba88 il 6/4/2016, 20:56

Doctor Strange: terminate le riprese, ecco Benedict Cumberbatch in fumetteria!

Con le scene girate lo scorso weekend a New York City sono terminate ufficialmente le riprese di Doctor Strange, il blockbuster dei Marvel Studios con Benedict Cumberbatch.

A darne notizia il regista Scott Derrickson, che ha pubblicato una immagine da una fumetteria di Manhattan (JHU Comic Books, nei pressi dell’Empire State Building) dove ha acquistato un fumetto di Doctor Strange. Anche Benedict Cumberbatch ha fatto un salto nella stessa fumetteria e ha posato affianco a una copia di Doctor Strange: the Oath di Brian K Vaughan e Marcos Martin.





Fonte: Badtaste.it

http://www.badtaste.it/2016/04/04/doctor-strange-terminate-riprese-benedict-cumberbatch-fumetteria/167138/

Altre foto dal profilo Twitter del regista:





Video di Cumberbatch nella fumetteria:

https://www.youtube.com/watch?v=-iV0pJ-RTvk

Inviato da: Simba88 il 6/4/2016, 21:04

Doctor Strange, Benedict Cumberbatch è lo Stregone Supremo in una nuova foto ufficiale!

I Marvel Studios hanno diffuso un nuovo scatto ufficiale di Benedict Cumberbatch nei panni dello Stregone Supremo in Doctor Strange, il cinecomic diretto da Scott Derrickson in arrivo il 26 ottobre nei nostri cinema.

Potete ammirarla direttamente qua sotto!



Fonte: Badtaste.it

http://www.badtaste.it/2016/04/06/doctor-strange-benedict-cumberbatch-stregone-supremo-nuova-foto-ufficiale/167472/

Inviato da: Simba88 il 6/4/2016, 21:12

Doctor Strange: il primo trailer arriverà la settimana prossima!

Screencrush annuncia che il 12 aprile Benedict Cumberbatch sarà ospite di Jimmy Kimmel per il debutto del teaser trailer di Doctor Strange, il cinecomic diretto da Scott Derrickson in arrivo il 26 ottobre nei nostri cinema.

Il giorno prima, inoltre, a promuovere Captain America: Civil War ci sarà il TeamCap composto da Chris Evans, Sebastian Stan, Anthony Mackie e Paul Rudd mentre mercoledì ci sarà il Team Iron Man con Robert Downey Jr., Don Cheadle, Emily VanCamp, Chadwick Boseman e Paul Bettany.

https://twitter.com/Marvel/status/717775581547532288

Fonte: Badtaste.it

http://www.badtaste.it/2016/04/06/doctor-strange-trailer-arrivera-settimana-prossima/167514/

Inviato da: veu il 12/4/2016, 23:06

Da http://www.badtaste.it/2016/04/12/doctor-strange-stregone-supremo-poster-ufficiale/168360/:

Doctor Strange: lo Stregone Supremo nel primo poster ufficiale!

In attesa di vedere il primo trailer (verrà presentato questa sera durante lo show di Jimmy Kimmel), i Marvel Studios hanno pubblicato in rete il teaser poster di Doctor Strange, cinecomic con protagonista Benedict Cumberbatch in uscita nelle sale a novembre (a ottobre in quelle italiane).
Lo potete ammirare qui di seguito:



Inviato da: Simba88 il 13/4/2016, 21:01

Doctor Strange: Benedict Cumberbatch nel primo trailer!

Come promesso, durante il Jimmy Kimmel Live i Marvel Studios hanno rivelato il primo trailer di Doctor Strange, l’atteso film di Scott Derrickson, seconda pellicola dello studio in uscita quest’anno. Potete vederlo qui sotto in italiano e in inglese!

https://www.youtube.com/watch?v=wwcSki7r9cQ

https://www.youtube.com/watch?v=p8plN5PVIzc

Non è tutto: ecco anche un suggestivo nuovo poster del film!



Qui sotto, infine, vedete due immagini ufficiali assieme al nuovo logo:







Fonte: Badtaste.it

http://www.badtaste.it/2016/04/13/doctor-strange-benedict-cumberbatch-trailer/168386/

Inviato da: Iago il 14/4/2016, 10:12

Davvero tanta curiosità su questo film: non conoscendo il personaggio e non avendo mai letto i fumetti, non so assolutamente nulla su Dottor Strange. Dalle immagini poi mi sembra che la scelta dell'attore sia più che giusta: è identico all'eroe ed è pure molto bravo. thumb_yello.gif

Inviato da: veu il 14/4/2016, 21:27

Sì sembra un bel film, però non si capisce come mai non abbiano messo nel film Clea, la donna che nei fumetti è poi diventata la moglie di Strage, che oltre a essere la sua ragazza poi moglie è anche una brava combattente.

Da http://www.badtaste.it/2016/04/14/doctor-strange-regista-produttore-parlano-featurette/168560/:

Doctor Strange: regista e produttore parlano del film nella prima featurette

USA Today ci regala la prima featurette di Doctor Strange, l’atteso film di Scott Derrickson, seconda pellicola dello studio in uscita quest’anno.
Il filmato non contiene nuove immagini dal film, ma solo dichiarazioni di attore protagonista e filmmaker.

“È infuriato per tutto quello che gli succede fino a quando viene catapultato nella realtà di quel mondo e comincia a ricevere i cosiddetti insegnamenti” spiega il protagonista Benedict Cumberbatch. “Non ho mai interpretato un personaggio con così tanti ostacoli sul suo cammino. Spero facciate il tifo per lui“.

Inviato da: veu il 16/4/2016, 14:05

Da http://www.badtaste.it/2016/04/15/doctor-strange-video-svela-10-riferimenti-nascosti-trailer/168646/:

Doctor Strange: un video svela 10 riferimenti nascosti nel primo trailer

Il primo trailer del cinecomic Marvel Doctor Strange nasconde (come spesso succede) molti segreti.
Per far luce su questo, Mr. Sunday Movies ha creato un video in cui elenca le 10 easter egg contenute nel teaser trailer del film.

Qui di seguito il video:


http://www.badtaste.it/2016/04/15/doctor-strange-video-svela-10-riferimenti-nascosti-trailer/168646/

Inviato da: veu il 16/4/2016, 14:06

Da http://www.badtaste.it/2016/04/16/tom-hiddleston-vuole-loki-doctor-strange-incontrino-grande-schermo/168851/:

Tom Hiddleston vuole che Loki e Doctor Strange si incontrino sul grande schermo

Intervistato da Daily News, Tom Hiddleston ha parlato della sua amicizia con Benedict Cumberbatch esprimendo interesse per un confronto tra Loki e Doctor Strange sul grande schermo.
“Parlando per ipotesi, non so quando e dove, sarebbe eccitante vedere Loki e Dottor Strange condividere la scena” ha ammesso l’attore. “Benedict è un amico di vecchia data, quindi sarebbe interessante scoprire chi prenderebbe il sopravvento sull’altro“.

Ha poi parlato del ritorno nei panni del Dio dell’Inganno:

In tutta onestà, so esattamente quante altre volte dovrò interpretare Loki, ma non ve lo dirò.

Oltre a Thor: Ragnarok, è possibile che Loki finisca anche in Avengers: Infinity War. Sarebbe quella l’occasione per vederlo condividere la scena con Stephen Strange.

Inviato da: Simba88 il 21/4/2016, 21:08

Doctor Strange, lo sceneggiature assicura: nel teaser abbiamo visto solo un assaggio della sua follia

Lo sceneggiatore di Doctor Strange Robert C. Cargill ha parlato col The Sunday Service podcast (via MCU Exchange) durante il quale ha potuto commentare le prime immagini del film arrivate online grazie al teaser.

"Questo teaser è proprio la definizione di quello che un teaser deve essere. State solo assaporando parzialmente la follia di questo film. Avete assaporato una minuscola parte della magia che c’è. Ci sono personaggi di peso che non avete neanche visto nel trailer, c’è tanta roba sotto, ci hanno consentito di fare una roba davvero fuori di testa. È come se i produttori della Marvel, Kevin Feige e Stephen Broussard ci avessero approcciato il progetto col pensiero del “Come possiamo renderlo ancora più folle?” e io avessi risposto “Ok, divertiamoci un po’”. Un’esperienza fantastica."

Fonte: Badtaste.it

http://www.badtaste.it/2016/04/21/doctor-strange-sceneggiature-assicura-teaser-visto-assaggio-sua-follia/170022/

Inviato da: veu il 23/4/2016, 12:22

Da http://www.badtaste.it/2016/04/22/doctor-strange-tilda-swinton-risponde-polemiche-circa-suo-casting/170192/:

Doctor Strange: Tilda Swinton risponde alle polemiche circa il suo casting

Il primo teaser di Doctor Strange ci ha anche fatto scoprire il look di Tilda Swinton nei panni dell’Antico.
Immancabilmente, si sono levate le voci di chi ha trovato “oltraggioso” che un’attrice caucasica sia stata ingaggiata per interpretare un personaggio asiatico. Della questione ha potuto parlare la stessa artista in un’intervista con Den of Geek:

Lo script che mi è stato presentato non proponeva un uomo asiatico, per cui non mi è mai stato chiesto di recitare nei panni di un personaggio del genere. Sarà tutto più chiaro quando vedrete il film. Ci sono molte ragioni che ci fanno stare tranquilli e sicuri del fatto che la decisione che abbiamo fatto sia quella giusta […] Tutti, inclusa me, non vedono l’ora di vedere il film. Sono davvero curiosa di vedere cosa è stato fatto con quello che abbiamo girato. Siamo davvero emozionati e partecipare a questo film ci ha dato davvero delle sensazioni positive.

Inviato da: Simba88 il 25/4/2016, 12:04

Doctor Strange: svelato il vero motivo per cui Tilda Swinton è stata scelta per l’Antico!

Dopo Tilda Swinton, tocca al co-sceneggiatore C. Robert Cargill dare spiegazioni del motivo per cui l’Antico, in Doctor Strange, sarà interpretato da una donna caucasica nonostante sia un personaggio asiatico nei fumetti.

La decisione, secondo Cargill, non è stata presa alla leggera:

"Il punto è che l’Antico è la Kobayashi Maru della Marvel. Non c’è altro personaggio nella storia della Marvel che sia una tale mina, che risulti così impraticabile. Ho letto conversazioni a riguardo, e la cosa frustrante della polemica che si è scatenata questa settimana è che non c’è nessuno che ci abbia riflettuto davvero seriamente, si sono limitati tutti a dire unicamente: “Perchè non hanno semplicemente scelto un attore così?” Ve lo spiego io. Posso dirvi perché ogni singola decisione legata all’Antico sarebbe stata sbagliata, proprio come la Kobayashi Maru, si tratta solo di decidere COME vuoi perdere.

L’Antico era uno stereotipo razzista che proviene da una regione del mondo che si trova in una situazione politica davvero complicata. È tibetano, quindi se affermi che il Tibet è una nazione e che lui è Tibetano, rischi di alienarti un miliardo di persone che pensano che non sia vero, e il rischio è che il governo Cinese dica: “Hey, sapete che siamo una delle nazioni con più spettatori cinematografici al mondo? Non proietteremo il vostro film perché avete preso una posizione politica”. Se invece decidi di non fare così, e piazzi una attrice cinese in Tibet, sei fuori di testa perchè non hai idea di cosa stai parlando."


Insomma, la questione è completamente politica e la Marvel ha deciso che anziché infilarsi in un argomento spinosissimo (che vede il governo cinese contrapposto al movimento Free Tibet e al popolo tibetano) ha preferito ingaggiare una attrice molto famosa e molto particolare. In effetti qualsiasi scelta venisse fatta a riguardo, qualcuno ci sarebbe rimasto male, e così in questo caso la Marvel ha scelto di non inimicarsi il secondo mercato cinematografico mondiale (l’anno prossimo diventerà il primo) e nemmeno i numerosi sostenitori del Tibet libero (moltissimi dei quali volti noti a Hollywood). Il risultato lo vedremo sul grande schermo tra qualche mese.

Fonte: Badtaste.it

http://www.badtaste.it/2016/04/24/doctor-strange-svelato-vero-motivo-tilda-swinton-stata-scelta-lantico/170548/

Inviato da: veu il 6/5/2016, 15:38

Da http://www.badtaste.it/2016/05/06/doctor-strange-michael-giacchino-curera-colonna-sonora/172149/:

Doctor Strange: Michael Giacchino curerà la colonna sonora!

È stato lo stesso Michael Giacchino via Twitter a dare notizia che sarà lui a comporre la colonna sonora di Doctor Strange, il cinecomic diretto da Scott Derrickson e interpretato da Benedict Cumberbatch.
Per l’artista si tratta della seconda incursione in ambito supereroistico dopo Gli Incredibili della Pixar e della terza pellicola del 2016 ad avere una sua partitura (le altre due sono Zootropolis e Star Trek: Beyond).


http://www.badtaste.it/2016/05/06/doctor-strange-michael-giacchino-curera-colonna-sonora/172149/

Inviato da: veu il 6/6/2016, 15:14

Da http://www.badtaste.it/2016/06/06/doctor-strange-nuove-immagini-stregone-supremo-merchandise/176473/:

Doctor Strange: nuove immagini dello Stregone Supremo dal merchandise

Il merchandise di Doctor Strange ci regala nuove immagini dello Stregone Supremo di Benedict Cumberbatch in posa.
La pellicola di Scott Derrickson, ricordiamo, approderà nei cinema statunitensi il 4 novembre, in Italia a fine ottobre.

Potete ammirarle a seguire.







Inviato da: veu il 6/6/2016, 15:27

Da http://www.mangaforever.net/325856/secondo-lo-sceneggiatore-di-ritorno-al-futuro-doctor-strange-sara-inaccettabile:

Lo sceneggiatore di Ritorno Al Futuro: “Doctor Strange sarà inaccettabile”

Recentemente Kevin Feige ha risposto alle polemiche che riguardavano il personaggio del Antico interpretato da Tilda Swinton, ma nonostante le sue razionali e approfondite spiegazioni, sono rimasti numerosi i fan del mago che non sono stati contenti del cambio di genere per il mentore di Stephen Strange. Tra questi c’è anche Bob Gale, lo sceneggiatore di Ritorno Al Futuro.

Bob Gale si definisce un enorme fan del personaggio, tanto che negli anni ’80 scrisse a penna una sceneggiatura per un ipotetico film su Doctor Strange.

Lo sceneggiatore ha detto a Movie Pilot: “L’Antico sarà interpretato da Tilda Swinton. Datemi un momento! Davvero? Voglio dire, è stupido. Lo sapete?”

Ovviamente, Gale non è per niente fan del cambiamento di genere e di etnia del personaggio, e quando gli hanno chiesto se è trepidante per il film di Doctor Strange, ha risposto “No.”

Inoltre Gale non pensa che i Marvel Studios riusciranno a mostrare al pubblico cinematografico il vero Doctor Strange che, secondo lo sceneggiatore, dovrebbe essere identico sotto ogni aspetto alla sua controparte cartacea.

E’ inoltre risaputo che il motivo principale per cui Bob Gale non vuole vedere Doctor Strange, è perchè non ha avuto una buona opinione del primo trailer.


L’Antico. Come appare nei fumetti:


Inviato da: dragonwitcher il 6/6/2016, 16:03

In pratica rosica... OK!

Inviato da: veu il 8/6/2016, 18:50

Sì in pratica sì.

Qua lui continua e runcara la dose sul casting della Swinton.

Da http://www.badtaste.it/2016/06/07/doctor-strange-produttore-ritorno-futuro-casting-tilda-swinton/176641/:

Doctor Strange: il produttore di Ritorno al Futuro sul casting di Tilda Swinton

Nelle scorse settimane la questione relativa al casting di Tilda Swinton nei panni dell’Antico di Doctor Strange ha avuto il suo “quarto d’ora di celebrità” grazie alla polemica sorta online (trovate maggiori dettagli qua e qua).
Nel merito della vicenda è entrato anche il co-produttore e sceneggiatore di Ritorno al Futuro, Bob Gale, grande fan del personaggio. Gale, che negli anni ottanta aveva anche partorito uno script per un film mai realizzato su Doctor Strange, dichiara:

Abbiamo Tilda Swinton nei panni di Antico. Ma datemi tregua! Siete seri? Voglio dire, è una roba stupida, perché fo**ere così la mitologia.

Inviato da: veu il 8/6/2016, 19:06

Da http://www.badtaste.it/2016/06/07/doctor-strange-spoiler-arrivo-set-lego/176599/:

Doctor Strange: spoiler in arrivo dal set LEGO?

Come ogni volta che parliamo di set LEGO basati su questo o quel film dobbiamo specificare che non necessariamente quello che viene mostrato dall’illustrazione sulla scatola si tradurrà in spoiler.
A volte succede a volte no e, per saperlo, dobbiamo aspettare l’arrivo della pellicola nelle sale.

Bricker ci mostra la foto del primo set LEGO dedicato a Doctor Strange, una riproduzione del Sanctum Sanctorum dello Stregone Supremo. Come potete vedere dall’immagine qua sotto, la stanza è invasa da una creatura dotata di tentacoli. Per sapere di cosa si tratti e se il lungometraggio di Scott Derrickson mostrerà effettivamente questo passaggio, dobbiamo aspettare ancora un po’…


Foto:


Inviato da: Simba88 il 11/6/2016, 14:28

Doctor Strange: Scott Derrickson, Benedict Cumberbatch e Chiwetel Ejiofor in una foto dal set

Dopo aver comunicato la presenza di Doctor Strange al prossimo Comic-Con di San Diego, Scott Derrickson ha diffuso una foto inedita scattata a marzo sul set del cinecomic.

Nell’immagine, che trovate qua sotto, sono presenti il regista, Benedict Cumberbatch e Chiwetel Ejiofor.



Fonte: Badtaste.it

http://www.badtaste.it/2016/06/11/doctor-strange-scott-derrickson-benedict-cumberbatch/177167/

Inviato da: veu il 11/6/2016, 22:10

Bella foto!

Da http://www.badtaste.it/2016/06/11/doctor-strange-scott-adkins/177250/:

Doctor Strange: Scott Adkins preannuncia elementi horror e si scusa per Deadpool

Scott Adkins ha parlato con l’Huffington Post del suo ruolo in Doctor Strange, il prossimo cinecomic Marvel atteso per il prossimo novembre.
La star ha parlato nello specifico della diversità dei prodotti dei Marvel Studios:

La cosa grandiosa della Marvel è che non si limitano a sfornare cinecomic. Li rendono tutti diversi uno dall’altro. Che si tratti di un thriller, di un film d’azione o di un thriller politico, ogni eroe finisce per avere il suo genere. In Doctor Strange vedremo roba psichedelica, sarà davvero emozionante visto che mostrerà un’altra dimensione. E sono certo che Scott Derrickson includerà anche alcuni dei suoi caratteristici elementi horror.

Non è la prima volta che l’attore partecipa a un cinecomic. Qualche anno fa ha preso parte a X-Men: Le Origini – Wolverine interpretando Deadpool nelle sequenze d’azione.

“Sono stato parte di quell’abominio, lo so” ha ammesso. “Vorrei approfittare di questa occasione per dire a tutti i vostri lettori che non è stata una mia idea. Ho semplicemente seguito le istruzioni della produzione“.

Inviato da: Simba88 il 29/6/2016, 21:22

Doctor Strange, Benedict Wong: “Non sarò un maggiordomo che serve il tè”

In una intervista con Den of Geek, Benedict Wong ha parlato del suo personaggio in Doctor Strange. Nei fumetti Wong funge da supporto a Stephen Strange, divenendo la spalla del personaggio alla stregua di come fa Alfred con Bruce Wayne.

Nel film ci sarà effettivamente questo aspetto, ma anche qualcos’altro…

"Non sarò il maggiordomo che serve il tè, abbiamo puntato a una direzione diversa. Sarà più una specie di sergente/maestro: non conosce le arti marziali, ma è uno dei maestri di stregoneria nella comunità di Kamar-Taj."

Fonte: Badtaste.it

http://www.badtaste.it/2016/06/28/doctor-strange-benedict-wong-saro-maggiordomo-serve/179405/

Inviato da: Simba88 il 5/7/2016, 20:04

Funko Pop in esclusiva per il Comic Con:


Inviato da: dragonwitcher il 5/7/2016, 20:57

Bellissima!

Inviato da: veu il 7/7/2016, 16:37

Da http://www.badcomics.it/2016/06/marvel-doctor-strange-chi-e-kaecilius/116176/:

Marvel – Doctor Strange: chi è Kaecilius?

Kaecilius è un personaggio dei fumetti Marvel, creato da Stan Lee e Steve Ditko, apparso per la prima volta sulle pagine di Strange Tales #130. Si tratta di una figura relativamente minore dell’Universo Marvel e non appare sulle pagine di un fumetto da circa trentaquattro anni.

È tornato in auge in quanto villain prescelto per la pellicola dei Marvel Studios Doctor Strange, diretta da Scott Derrickson e in uscita nel nostro Paese il 26 ottobre. Kaecilius sarà interpretato da Mads Mikkelsen, celebre per il ruolo del Dottor Lecter nel recente serial televisivo Hannibal.

Sin dalla sua prima apparizione, Kaecilius ci viene presentato come un accolito portavoce del Barone Mordo, nemesi del Dottor Strange e servo del demone Dormammu. Kaecilius compare a intermittenza nel corso della serie Strange Tales, spesso agendo come generale o messaggero del Barone. In alcune occasioni, lo stesso Mordo si dimostra in grado di controllare mentalmente il suo accolito, incanalando il potere di Dormammu attraverso di lui.

Nel corso delle sue brevi e sporadiche avventure, Kaecilius accompagna Mordo a Kamar-Taj, in Tibet, per rapire l’Antico, che viene poi salvato da Strange. Il villain ha più volte cercato di mettere in scacco lo Stregone Supremo dell’Universo Marvel, sia a Hong Kong che in Inghilterra, presso la dimora di Sir Anthony Baskervile.


Inviato da: veu il 7/7/2016, 16:59

Da http://www.comicus.it/index.php/mainmenu-news/item/62836-doctor-strange-preludio/62836-doctor-strange-preludio:

Doctor Strange: il preludio del film a fumetti

Il prossimo 6 luglio uscirà il preludio a fumetti di Doctor Strange, il nuovo film Marvel Studios con Benedict Cumberbatch in uscita il 4 novembre. L'albo è scritto da Will Pilgrim ed è disegnato da Jorge Fornes e da Jesus Aburtov, ecco la sinossi:

"Il prequel Marvel ufficiale! Una potente e antica reliquia è stata rubata dal British Museum - una reliquia che potrebbe fare danni significativi se arrivasse nelle mani sbagliate... Ecco a voi i Maestri delle Arti Mistiche! La squadra è in missione per trovare la reliquia e il misterioso mistico che l'ha rubata - ma sono in grado di rintracciarla prima che sia troppo tardi?!"


Foto:










Inviato da: veu il 7/7/2016, 17:02

Da http://www.badcomics.it/2016/07/marvel-doctor-strange-importanti-rivelazioni-dal-preludio-a-fumetti-del-film/117810/:

Marvel, Doctor Strange: importanti rivelazioni dal preludio a fumetti del film!

Anche se i cinecomics non portano sul grande schermo delle copie speculari dei fumetti sui quali si basano, il preludio a fumetti di Doctor Strange, pellicola di prossima uscita diretta da Scott Derrickson e con protagonista Benedict Cumberbatch nei panni dello Stregone Supremo dell’Universo Marvel, potrebbe già aver rivelato importanti e potenziali sorprese.

L’albo in questione segue le vicissitudini di una donna che ha preso per sé l’Occhio di Agamotto, sopportandone l’incredibile potere sovrannaturale. Giudicata non degna di possedere il potere dell’artefatto, i Maestri delle Arti Mistiche giungono a reclamare quella che, di fatto, è una potentissima arma. Questo indica che Stephen Strange non sarà il primo a utilizzare l’Occhio di Agamotto, ed è stato preceduto da qualcuno che ha abusato del suo potere.

È forte il sospetto che l’Occhio di Agamotto non sia altro che una delle Gemme dell’Infinito dell’Universo Cinematografico Marvel: nello specifico, data la descrizione dell’oggetto fatta in questa storia, potrebbe trattarsi della Gemma del Tempo.

Vengono inoltre rivelate le identità dei quattro suddetti Maestri: si tratta di Kaecilius, Wong, Tina Minoru e Daniel Drumm. Nei fumetti, Drumm è un potente mago ritratto perlopiù come un villain, fratello gemello di Jericho Drumm, noto anche come Fratelllo Voodoo. Wong non è altri che colui che diverrà l’assistente di Strange, mentre Tina Minoru è una maga di indole non certo benigna, famosa soprattutto per essere la madre di Nico Minoru, componente di spicco degli originali Runaways.

Di Kaecilius, che si vocifera potrebbe essere il villain principale del film (anche se su questo manteniamo seri dubbi) e che dovrebbe essere interpretato da Mads Mikkelsen, vi abbiamo già parlato in precedenza.

Alla fine della storia in questione, i quattro Maestri delle Arti Mistiche mettono in sicurezza l’Occhio di Agamotto, nascondendolo nel Sancta Sanctorum, accennando a un futuro individuo che un giorno sarà capace di utilizzarne il potere a fin di bene… Possiamo già immaginare di chi si tratti.


Foto:








Inviato da: Simba88 il 19/7/2016, 20:44

Doctor Strange: lo Stregone Supremo mostra i suoi poteri in un nuovo concept

Sempre dall’inserto speciale di Entertainment Weekly dedicato al Comic-Con di San Diego, ecco arrivare un nuovo concept riguardante Doctor Strange, cinecomic Marvel diretto da Scott Derrickson in uscita nelle sale a novembre.

In allegato al concept, che potete vedere qui sotto, il protagonista del film, ovvero Benedict Cumberbatch, ha lasciato una breve dichiarazione in cui paragona lo Stregone Supremo a Sherlock, personaggio da lui interpretato nella serie della BBC: “Sono entrambi uomini molto intelligenti”, ha affermato l’attore “Stephen è un amante, un materialista e un uomo arrogante ma possiede anche un grande senso dell’umorismo. Ci sono delle sfumature di colore tra lui e Sherlock, ma non possiede tutta la gamma”



Fonte: Badtaste.it

http://www.badtaste.it/2016/07/15/doctor-strange-stregone-supremo-mostra-poteri-concept/181933/

Inviato da: Simba88 il 19/7/2016, 20:46

Comic-Con 2016: Benedict Cumberbatch è Doctor Strange in un nuovo poster a bassa risoluzione

L’utente di twitter @CooperMCUEx è riuscito a fotografare a San Diego, dove si terrà tra pochi giorni la nuova edizione del Comic-Con, un poster di Doctor Strange, cinecomic Marvel diretto da Scott Derrickson in uscita nelle sale a novembre.

In attesa di una versione ufficiale, ecco il poster:



Fonte: Badtaste.it

http://www.badtaste.it/2016/07/18/doctor-strange-benedict-cumberbatch-poster-bassa-risoluzione/182619/

Inviato da: veu il 22/7/2016, 23:54

Da http://www.badtaste.it/2016/07/22/comic-2016-doctor-strange-stregone-supremo-nuova-promo-art/183679/:

Comic-Con 2016: Doctor Strange, lo Stregone Supremo in una nuova promo art

Per ingannare l’attesa del tempo che ci separa dal panel dei Marvel Studios in programma sabato al Comic-Con, vi mostriamo una nuova promo art di Doctor Strange, il cinecomic diretto da Scott Derrickson in uscita alla fine di ottobre nei cinema italiani.
Potete vederla direttamente qua sotto:



Inviato da: veu il 24/7/2016, 12:55

Da http://www.badtaste.it/2016/07/24/comic-2016-trailer-doctor-strange-benedict-cumberbatch/184082/:

Comic-Con 2016: il nuovo trailer italiano di Doctor Strange con Benedict Cumberbatch!

Direttamente dal Comic-Con di San Diego, il nuovissimo trailer di Doctor Strange, prossimo cinecomic Marvel del 2016.
Potete ammirarlo a seguire, anche in italiano.


http://www.badtaste.it/2016/07/24/comic-2016-trailer-doctor-strange-benedict-cumberbatch/184082/

Poster:


Inviato da: veu il 24/7/2016, 23:16

Da http://www.badtaste.it/2016/07/24/comic-2016-nostra-descrizione-scena-doctor-strange/184207/:

Comic-Con 2016: la nostra descrizione della scena di Doctor Strange

Una lunga porzione del panel dei Marvel Studios al Comic-Con di San Diego è stata dedicata a Doctor Strange, il prossimo film in uscita, diretto da Scott Derrickson.
Oltre a mostrare il nuovo trailer, che è anche uscito online, il regista e Benedict Cumberbatch, Rachel McAdams, Tilda Swinton, Benedict Wong, Chiwetel Ejiofor e Mads Mikkelsen hanno mostrato una lunga sequenza tratta direttamente dal film. Noi eravamo presenti in Sala H e vi descriviamo questo materiale nel dettaglio.

La scena ha inizio con una veduta di una città Tibetana: Stephen Strange è alla ricerca del tempio dell’Antico, chiedendo per strada a chiunque incontri notizie su dove si trovi, ma non ha fortuna. Improvvisamente incontra Mordo (Chiwetel Eijofor), un uomo incappucciato che gli suggerisce di “dimenticare tutto ciò che pensi di sapere”. Insieme si recano al santuario, e Strange chiede se l’Antico abbia un nome vero e proprio. Poi si corregge: “Giusto, dimenticare tutto ciò che penso di sapere, scusa”.

Nel santuario, i discepoli dell’Antico tolgono il cappotto a Strange (vediamo le sue mani tremanti) e gli mettono in mano una tazza. Strange ringrazia un uomo vecchissimo credendo sia l’Antico, quand’ecco che si avvicina una donna calva: “Signor Strange,” e lui replica: “Dottor Strange!”. Risposta di lei: “Beh, non più. Non è per questo che siete qui?”

La donna gli versa del te, e lui si rende conto che è l’Antico. Le chiede se è vero che ha guarito un uomo con la spina dorsale rotta, e lei afferma di non averlo fatto: “Non poteva camminare, l’ho convinto che poteva farlo”. Strange pensa che la donna abbia scoperto come rigenerare le cellule e si dimostra subito entusiasta, ma la delusione prende subito il posto sul suo volto quando lei lo corregge nuovamente: “So come curare il corpo utilizzando lo spirito”. Lo scetticismo di Strange aumenta quando lei gli mostra immagini di chakra, mappe dell’agopuntura e altro ancora. Spiega lei: “Queste mappe sono state fatte da persone in grado di riconoscere una parte, non il tutto”. “Siamo materia e null’altro!” replica lui, e lei esclama: “Ti sottovaluti troppo.” Strange è infuriato: “Conosco quelli come te, posso vedere attraverso di te…” e punta il suo dito al petto dell’Antico. Nel momento in cui lo tocca, l’Antico proietta il corpo astrale di Strange fuori dalla sua forma fisica (scena che abbiamo visto nel trailer). Strange è convinto di essere stato drogato con il te, ma l’Antico gli assicura: “L’unica aggiunta che ho fatto al te è stato un po’ di miele. Apri i tuoi occhi, buon viaggio Strange…” Lo tocca di nuovo, e a questo punto assistiamo al trip di Strange attraverso le dimensioni e lo spazio: proprio nello Spazio, si avvicina a lui una farfalla. Lo vediamo disintegrarsi, precipitare sulla terra, diventare raggi di luce in una sequenza coloratissima e semplicemente folle. Ritornato davanti all’Antico, la implora di insegnargli tutto ciò che sa. Di nuovo, lo vediamo tornare nello spazio, poi viaggia attraverso dei portali e infine lo vediamo in una sorta di città alla Inception. Tornato al santuario, l’Antico gli chiede come è diventato un chirurgo così bravo. Lui le risponde: “Con lo studio e la pratica”. L’Antico risponde che dovrà fare lo stesso per imparare.

Passiamo a una enorme biblioteca, dove Strange incontra Wong. Questo è il momento comico della sequenza: Wong si presenta, e Strange replica: “Solo Wong? Come Adele? O Aristotele? O Bono, Eminem?” Wong non gli presta attenzione e risponde: “Sono il guardiano di questi libri. Se uno solo di essi venisse rubato, saresti morto”. Ma Strange continua a ironizzare: “E se lo riconsegnassi solo in ritardo?” Wong rimane impassibile. “La gente pensava fossi divertente…” conclude Strange. “E ha funzionato?” replica Wong.


http://www.badtaste.it/2016/07/24/comic-2016-nostra-descrizione-scena-doctor-strange/184207/

Inviato da: veu il 24/7/2016, 23:17

Da http://www.badtaste.it/2016/07/24/comic-2016-scott-derrickson-doctor-strange-multiverso-cinematografico-marvel/184148/:

Comic-Con 2016: Doctor Strange inaugurerà il Multiverso Cinematografico Marvel

Intervistato al Comic-Con di San Diego, il regista Scott Derrickson ha descritto Doctor Strange come un film che aprirà un fiume di nuove possibilità per i Marvel Studios. Oltre a elementi mistici e magici, il film con Benedict Cumberbatch introdurrà nell’Universo Cinematografico Marvel nuove dimensioni, aprendo all’idea del Multiverso. Secondo il regista:
Credo che la risposta secca sia che questo è il film nel quale la Marvel esplora ogni genere di stranezza. È tutto nelle visioni di Steve Ditko, e le prime vignette dei fumetti sono stranissime ancora oggi. Quello che i fumetti hanno fatto è stato portare Doctor Strange in una dimensione di psichedelia, misticismo e spiritualità, tipiche degli anni ’60, per traghettare la storia in un multiverso. E riguardo al film, credo che Doctor Strange sia l’inizio del Multiverso Cinematografico Marvel. Ha la stessa funzione che aveva il fumetto con i suoi predecessori: allora diede vita a decenni di nuove storie, e credo che questo film produrrà lo stesso risultato.

Inviato da: Simba88 il 1/8/2016, 20:32

Doctor Strange: il calendario ci mostra alcune nuove, psichedeliche immagini del cinecomic

Riuscirà Scott Derrickson a riproporre al cinema tutta l’estetica peculiare e psichedelica di Doctor Strange?

Per saperlo dovremo attendere la fine di ottobre anche se i due trailer visti finora lasciano ben sperare.

Intanto però sono approdate online (via CBM) alcune immagini del calendario del film che, proprio come i filmati promozionali citati, trasmettono le “giuste vibrazioni”.

Potete vederle qua sotto:









Fonte: Badtaste.it

http://www.badtaste.it/2016/08/01/doctor-strange-calendario-mostra-alcune-nuove-psichedeliche-immagini-cinecomic/185114/

Inviato da: veu il 1/8/2016, 22:58

Che belle foto!
Questo film è davvero intrigante.

Inviato da: veu il 3/8/2016, 18:39

Da http://www.badtaste.it/2016/08/02/doctor-strange-nuove-suggestive-immagini/185266/:

Doctor Strange: due nuove, suggestive immagini del film

Arrivano grazie a Instagram le due nuove immagini di Doctor Strange, il cinecomic dei Marvel Studios diretto da Scott Derrickson.
Le potete ammirare qua sotto!





Inviato da: veu il 3/8/2016, 18:41

Da http://www.badtaste.it/2016/08/02/benedict-cumberbatch-possibilita-recitare-martin-freeman-marvel/185238/:

Benedict Cumberbatch sulla possibilità di recitare con Martin Freeman in un film Marvel

Dopo aver condiviso la scena nella serie tv Sherlock e nello Hobbit di Peter Jackson, vedremo Benedict Cumberbatch e Martin Freeman insieme in un film Marvel?
Lo ha chiesto Comicbook alla star di Doctor Strange in occasione del Comic-Con di San Diego.

“Oh, bella domanda” ha commentato l’attore. “Non so, immagino che sia possibile. Insomma, il diagramma di Venn dell’Universo Marvel riunisce le persone dai posti più disparati. Chi lo sa, chi lo sa…io non ne so nulla! Chiudo così, con la mia ignoranza in merito“.


http://www.badtaste.it/2016/08/02/benedict-cumberbatch-possibilita-recitare-martin-freeman-marvel/185238/

Inviato da: veu il 7/8/2016, 23:07

Da http://www.badtaste.it/2016/08/06/doctor-strange-nuova-realta-spot-tv/185604/:

Doctor Strange: una nuova realtà nel primo spot tv

È la catena di cinema Cinemark a proporre un nuovo spot di Doctor Strange, la pellicola dei Marvel Studios in uscita a novembre in tutto il mondo.
Potete vederlo qui sotto!


http://www.badtaste.it/2016/08/06/doctor-strange-nuova-realta-spot-tv/185604/

Inviato da: veu il 7/8/2016, 23:13

Da http://www.badtaste.it/2016/08/07/doctor-strange-linea-funko-pop-ispirata/185548/:

Doctor Strange: ecco la linea Funko POP ispirata al film

La Funko ha svelato la propria linea di prodotti basati su Doctor Strange, il cinecomic dei Marvel Studios in uscita a fine ottobre in Italia.
Qua sotto trovate le immagini dei vari prodotti in arrivo:

















Inviato da: veu il 7/8/2016, 23:15

Da http://www.badtaste.it/2016/08/07/doctor-strange-suggestivo-concept-art-marvel/185727/:

Doctor Strange: un suggestivo concept art del nuovo film Marvel

Qui di seguito potete ammirare un nuovo, affascinante concept art di Doctor Strange diffuso in rete dallo stesso regista Scott Derrickson:




Inviato da: veu il 11/8/2016, 14:51

Da http://www.badtaste.it/2016/08/10/doctor-strange-spot-esteso-olimpiadi/186065/:

Doctor Strange: lo spot esteso delle Olimpiadi!

In basso potete vedere un nuovo spot di Doctor Strange che, purtroppo, non propone alcun passaggio inedito.
Si tratta di un rimontaggio del trailer del Comic-Con realizzato per gli spazi pubblicitari delle Olimpiadi di Rio.

Eccolo qua sotto:


http://www.badtaste.it/2016/08/10/doctor-strange-spot-esteso-olimpiadi/186065/

Inviato da: veu il 16/8/2016, 10:34

Da http://www.badtaste.it/2016/08/13/doctor-strange-stregone-supremo-potere-dellantico-nuove-immagini/186405/:

Doctor Strange: lo Stregone Supremo e il potere dell’Antico in due nuove immagini

Insieme alle due nuove immagini di Doctor Strange allegate con Entertainment Weekly, Benedict Cumberbutch ha avuto modo di parlare del personaggio da lui interpretato nel cinecomic Marvel. L’attore si è principalmente concentrato su ciò che rende Strange un vero supereroe:
È un uomo che tocca il fondo, e oltre. E voi penserete “quanto può resistere questo ragazzo?”. È a pezzi, si rialza e cade ancora. Ed è questo che lo rende un supereroe. Un sacco di gente mi ha posto questa domanda. E questa è la risposta che avrei sempre dovuto dare. Non è la sua Cappa della Levitazione, non è l’Occhio di Agamotto. È la sua capacità di resistere. È una maratona, non uno sprint. E lui riesce a resistere davvero molto.

Ecco le immagini:





Inviato da: veu il 20/8/2016, 22:50

Da http://www.badtaste.it/2016/08/19/doctor-strange-azione-nelle-nuove-foto-ufficiali-scott-derrickson/187091/:

Doctor Strange in azione nelle nuove foto ufficiali del film di Scott Derrickson

I Marvel Studios hanno diffuso una serie di immagini ufficiali in alta risoluzione di Doctor Strange.
Nelle foto vediamo, oltre al protagonista Benedict Cumberbatch e il villain Mads Mikkelsen / Kaecilius, anche diversi personaggi secondari come Benedict Wong (Wong), Chiwetel Ejiofor (Mordo) e Tilda Swinton (l’Antico).

Potete vederle qui sotto!


http://www.badtaste.it/2016/08/19/doctor-strange-azione-nelle-nuove-foto-ufficiali-scott-derrickson/187091/

Inviato da: veu il 23/8/2016, 22:53

Da http://www.badtaste.it/2016/08/23/benedict-cumberbatch-doctor-strange-po-meno-arrogante-ed-divertente/187527/:

Benedict Cumberbatch su Doctor Strange: “Sarà un po’ meno arrogante ed anche divertente”

Interpellato ancora una volta da Empire, Benedict Cumberbatch ha avuto modo di parlare di Doctor Strange, cinecomic Marvel in cui veste i panni di Stephen Strange, ovvero lo Stregone Supremo.
“Alcune cose mi hanno fatto pensare ‘Wow. Dio. Faccio parte di questa cosa’”, riferendosi al trailer mostrato al Comic-Con di San Diego, “Vedi i concept art che ti mostrano, ma non ti rendi veramente conto di tutto fino alla fine della produzione”.

L’attore inglese è poi passato a parlare di come si è avvicinato al progetto e del carattere che avrà il suo Stephen Strange nel film:

Il vero richiamo per un attore è la sceneggiatura; insieme al regista e a Kevin [Feige] abbiamo discusso su come trasporre ai giorni nostri questo personaggio scritto negli anni ’60/’70. Renderlo un po’ meno arrogante. Arrogante ma anche divertente.

Inviato da: veu il 25/8/2016, 23:07

Da http://www.badtaste.it/2016/08/24/doctor-strange-dan-harmon-creatore-community-sceneggiatura-riprese-aggiuntive/187680/:

Doctor Strange: Dan Harmon, creatore di Community, alla sceneggiatura per le riprese aggiuntive

The Hollywood Reporter rivela che il creatore di Community Dan Harmon è stato ingaggiato dai Marvel Studios per occuparsi delle pagine di script che verranno utilizzate per le riprese aggiuntive di Doctor Strange.
Non c’è nulla di preoccupante nel fatto che sia stato coinvolto un nuovo sceneggiatore: le riprese aggiuntive sono ormai un classico per i blockbuster di Hollywood, e vengono programmate quando ancora si lavora alla pre-produzione, dando per scontato che a montaggio preliminare ultimato ci sarà qualcosa da rigirare o qualche scena aggiuntiva da filmare per migliorare il ritmo del film o la storia. È curioso però il fatto che la Marvel abbia chiamato Harmon: questo potrebbe voler dire che le scene aggiuntive serviranno a dare un po’ più di umorismo alla pellicola, come anticipato qualche giorno fa dallo stesso Benedict Cumbertbatch.

Alla sceneggiatura del film finora hanno contribuito il regista Scott Derrickson, C. Robert Cargill (Sinister) e Jon Spaihts (Prometheus), mentre l’intervento di Harmon non figurerà tra i credits. Curiosamente, anche i Fratelli Russo vengono dal mondo di Community: i registi di Captain America: the Winter Soldier, Civil War e del doppio film su Avengers: Infinity War attualmente in preparazione hanno infatti diretto numerosi episodi della serie (non a caso inseriscono cammeo del cast nei loro film).

Inviato da: veu il 27/8/2016, 11:37

Da http://movieplayer.it/news/marvel-svelate-indiscrezioni-sul-futuro-degli-avengers-e-dellmcu_45022/ e http://www.staynerd.com/vagonata-rumor-sui-prossimi-film-marvel/:

MARVEL: SVELATE INDISCREZIONI SUL FUTURO DEGLI AVENGERS E DELL'MCU?

Online sono apparse molte indiscrezioni riguardanti i prossimi lungometraggio del Marvel Cinematic Universe.

Sul sito 4Chan sono apparse numerose indiscrezioni riguardanti i prossimi film della Marvel. Si tratta, ovviamente, per ora di rumors senza nulla di ufficiale.
Ecco tutti i dettagli pubblicati online.

Attenzione, contiene moltissime anticipazioni su quello che potrebbe accadere nei prossimi film.

Doctor Strange

Le prime proiezioni di test hanno ottenuto delle reazioni positive.

Le riprese aggiuntive sono state realizzate per migliorare le parti dell'allenamento di Strange, aggiungere un po' di umorismo e inserire il cameo di Tony Stark.
Kevin Feige sta lavorando con attenzione al film perché Doctor Strange e Baron Mordo saranno delle importanti presenze ricorrenti nel Marvel Cinematic Universe

Nel film ci sarà una Gemma del Tempo.

Il film si svolge nella stessa linea temporale degli altri film: l'incidente di Stephen Strange avviene poco dopo il ritorno di Tony Stark dall'Afghanistan e la sua preparazione avviene in contemporanea con quanto accaduto nei vari lungometraggi.
Il personaggio di Mads Mikkelsen, Kaecilius, ha un legame con Dormammu, che avrà una parte più importante nei sequel.
Ci sono già dei progetti per quanto riguarda un sequel che potrebbe contare sulla presenza di Benedict Cumberbatch e Chiwetel Ejiofor.

Il casting dell'Antico è stato particolarmente complesso perché le persone percepivano il personaggio come uno stereotipo e perché il legame con il Tibet avrebbe potuto avere delle conseguenze sugli incassi in Cina. Tilda Swinton è stata scelta per il suo aspetto inusuale.


Guardiani della Galassia 2

Il film sarà piuttosto indipendente dal resto del Marvel Cinematic Universe, come ha chiesto James Gunn.
Ego sembra inizialmente il villain, ma in realtà, anche se si tratta di un antagonista, il nemico è Ayesha. Taserface sarà un cattivo secondario.

Sylvester Stallone e Sharon Stone saranno dei membri degli Antichi, una razza di alieni immortali che ingaggiano i Guardiani per fermare Ego, parte di un piano più grande ideato da Ayesha.

Yondu e Nebula faranno parte del team insieme a Mantis, la sorellastra di Star-Lord e prigioniera di Ego.

Kree e Nova Corps appariranno nel film e avranno una certa importanza.
Groot rimarrà con le dimensioni di un piccolo Groot per una buona parte del film.
Ci sarà una parte della trama in cui si mostra il legame romantico tra Star-Lord e Gamora.

Thanos non apparirà nel film anche se ci saranno dei riferimenti.
Non ci saranno delle Gemme dell'Infinito, anche se non c'erano dei riferimenti.
Il film finirà con un epilogo che conduce ad Avengers: Infinity War.

Ci sono dei progetti per il sequel ma James Gunn non è ancora coinvolto nonostante i desideri della Marvel.

Spider-Man: Homecoming

Il film avrà un budget minore rispetto ad altri film della Marvel.

Il lungometraggio avrà come protagonista Peter Parker, alle prese con il tentativo di equilibrare la sua vita privata e quella da supereroe. Peter cercherà di invitare la ragazza per cui ha una cotta, Liza Allan, al ballo della scuola e cercherà di adattarsi nella nuova scuola. Come eroe, invece, dovrà affrontare il malvagio Avvoltoio.

Adrian Toomes/Avvoltoio, è uno scienziato militare che crea una tuta usando la tecnologia aliena degli Avengers ma ci sono delle conseguenze. Adrian scopre che ha bisogno della tuta per sopravvivere, la ruba e impazzisce, uccidendo i suoi ex superiori e cercando una cura.

Il Riparatore sarà un villain minore, un ex inventore della società di Stark che fornisce le armi ai villain ed è obbligato ad aiutare l'Avvoltoio. Il personaggio darà armi anche a Shocker e al suo gruppo.

Zendaya Coleman ha il ruolo di Mary Jane ma la scelta è stata presa solo in occasione di una delle ultime stesure dello script. Inizialmente era un personaggio originale chiamato Michelle. La ragazza è una compagna di classe di Peter che ha una cotta per lui. I due andranno insieme al ballo. La giovane, inoltre, ha una borsa di studio come Peter e sarà presente nei sequel.

Flash avrebbe dovuto essere inizialmente un personaggio originale chiamato Manuel.
Nel film non ci saranno Jameson o il Daily Bugle.

Il ruolo di Tony Stark nel film sarà minore e non apparirà in versione Iron Man. Tony darà dei consigli di vita a Peter quando non sembra in grado di affrontare il suo primo nemico.

Gli accordi presi in Civil War non avranno delle conseguenze su Peter perché il ragazzo si occupa solo di crimini minori, tuttavia Tony rivela che potrebbe non proteggerlo se inizierà ad affrontare villain più importanti.

Thor: Ragnarok

Il film avrà un'atmosfera piuttosto seria con alcuni piccoli momenti più umoristici, un po' come quanto accaduto con Il Soldato d'Inverno.

Loki manda Hulk sul pianeta dei gladiatori dove poi arriverà Thor. Valkyrie è una guerriera del pianeta e diventa amica di Thor, senza però diventare una coppia nonostante una possibile attrazione.

Nello script non ci sarà alcun riferimento a Jane Foster.

Thor, Hulk e Valkyrie devono trovare la Gemma dell'anima per sconfiggere Loki e Hela, che ha aiutato Loki a prendere il controllo sul trono e sta progettando di distruggere i Nove Mondi.

Loki verrà tradito da Hela e aiuta Thor a sconfiggerla ma poi lo tradisce e consegna la Gemma dell'Anima a Thanos, oltre a rivelargli dove si trovano le altre Gemme dell'Infinito, per proteggersi quando Thanos lancia la sua offensiva.

Skurge è il campione di Hela ma la segue in cambio di false promesse e le si rivolta contro quando scopre quali sono i suoi veri piani, affrontando le armate sacrificandosi per dare a Thor una chance di vincere.

Tra i personaggi che appariranno ci saranno Surtur e Fenris.

Odino ha vagato per la Terra da quando Loki lo ha esiliato. Nella sequenza finale del film riconquista il suo potere.

Sif, i Warriors Tree e Heimdall ritorneranno. Heimdall morirà.

Doctor Strange avrà un cameo.

Black Panther

Il film sarà un thriller politico e il film più serio della Marvel.

Erik Kilmonger sarà il villain principale. E' un nemico fin dall'infanzia di T'Challa e il più bravo guerriero di Wakanda. Era lui destinato a diventare Black Panther, il protettore di wakanda, ma T'Challa assume il ruolo per vendicare la morte del padre, mentre Kilmonger pensa che questo sia privarlo del proprio scopo perché quando un guerriero fa il giuramento rimane Pantera fino a quando viene ucciso o passa il suo ruolo a un successore. Erik decide quindi di usurpare il trono insieme a Ulysses Klaw.

Nakia è l'amica d'infanzia di T'Challa e Kilmonger. Tra i tre c'è un triangolo sentimentale.

Kilmonger progetta di far scoppiare una guerra tra Wakanda e alle Nazioni Unite a causa dei giacimenti di Vibranium.

Il segretario Ross sarà una presenza importante e Stark dovrebbe apparire.

Bucky avrà un ruolo da co-protagonista e sarà fatto uscire dal ghiaccio.

Nel film si esplorerà la mitologia di Pantera Nera e le tradizioni e la cultura di Wakanda.

Ant-Man and the Wasp

Scott Lang e Hope Van Dyne saranno in fuga dopo quanto accaduto in Captain America: Civil War, cercando di evitare che la tecnologia di Ant-Man finisca nelle mani sbagliate.

Hank Pym apparirà ma per un motivo non sarà presente nella maggior parte del film.

Luis ritornerà, mentre Kurt e Dave probabilmente no, introducendo invece un nuovo gruppo di criminali che lavorano con Luis.

Il personaggio interpretato da Bobby Cannavale potrebbe non essere presente.

La Wasp originale apparirà e per ora il ruolo non è stato ancora offerto alle potenziali attrici.

Nel film apparirà il Segretario Ross.

Eric O'Grady apparirà.

I villain dovrebbero essere delle versioni modificate di Egghead, nemesi di Pym durante la Guerra Fredda, e Whirlwind.

Verrà dato più spazio al Microverso.

Il tono sarà particolarmente ricco di umorismo e con elementi da film dedicati a una rapina.

Captain Marvel

Lo studio sta incontrando delle potenziali registe.

Carol Danvers verrà introdotta e riceverà i suoi poteri in Avengers: Infinity War dopo essere stata coinvolta con la tecnologia Kree durante una battaglia con Thanos.

Yon-Rogg sarà il villain.

Tra i personaggi che appariranno ci sono Monica Rambeau e Karla Sofen.

Sembra che Mar-Vell potrebbe apparire nel film.

Gli autori stanno discutendo sulla possibilità che Carol Danvers abbia dei momenti romantici nel lungometraggio.

Lo studio vorrebbe far diventare Captain Marvel uno dei loro personaggi più importanti.

Avengers: Infinity War

Lo studio inizialmente voleva realizzare un film da dividere in due parti ma i fratelli Russo hanno preferito realizzare due storie indipendenti che si completano a vicenda.

Avengers: Infinity War avrà come protagonisti gli Avenger mentre cercano di impedire a Thanos di assemblare il Guanto dell'Infinito. Arriva sulla Terra per reclamare la Gemma della Mente da Visione e quella del Tempo da Doctor Strange, dando vita a una terribile battaglia.

Gli Avengers saranno ancora divisi all'inizio del film e dovranno imparare a collaborare per fermare Thanos.

Gli eroi che dovrebbero apparire sono Captain America, Iron Man, Thor, Hulk, Occhio di Falco, Scarlet Witch, Visione, il Soldato d'Inverno, Black Panther e Doctor Strange, e i Guardiani della Galassia arriveranno per aiutarli nel terzo atto del film.

Vision sarà distrutto quando viene presa la Gemma.

Carol Danvers verrà introdotta nel film come una soldatessa che aiuta gli Avengers a bloccare l'attacco di Thanos.

Alla fine del film Thanos sembrerà sconfitto ma ritornerà nel quarto film, obbligando tutti gli eroi della Terra a unire le proprie forze per fermarlo.

Loki apparirà in entrambi i film come consigliere di Thanos, in realtà sta lavorando contro di lui.

Thanos avrà un esercito di Deviants per provare a combattere gli Avengers.
Scarlet Witch avrà un ruolo importante nella sconfitta di Thanos.

Alcuni dei titoli possibili per il film sono The Thanos Imperative, Thanos War e Infinity Crusade.

I due film concluderanno quasi tutte le storie iniziate con Iron Man e getteranno le basi per i successivi film.

Altri progetti Marvel

Iron Man dovrebbe morire nel quarto film degli Avengers perché il contratto di Robert Downey Jr. finirà e sarà la conclusione logica della sua storia.

Thor potrebbe morire se Chris Hemsworth deciderà di non prolungare il suo contratto.

Occhio di Falco e Vedova Nera potrebbero uscire di scena, tuttavia sono ancora in corso le trattative. Scarlett Johansson dovrebbe rinnovare il contratto. Occhio di Falco probabilmente no.

Mark Ruffalo ritornerà in altri film.

Nella Fase quattro Spider-Man, Doctor Strange, Black Panther, Captain Marvel e Scarlet Witch avranno dei ruoli più importanti.

La Marvel è interessata a She-Hulk ma la situazione è complicata a causa degli accordi esistenti tra la Marvel e la Universal Pictures per quanto riguarda i film di Hulk.

Hercules potrebbe essere introdotto nei film.

Per ora non si è ancora deciso se la prossima fase sarà sostenuta da una trama unica che si espande nei diversi lungometraggi delle varie fasi.

Norman Osborn potrebbe ritornare in scena e sul grande schermo potrebbe essere proposta la storia di Dark Reign, introducendo anche Sentry.

La trama di Secret Invasion potrebbe essere introdotta e svilupparsi in vari film.
Il film dedicato agli Inumani è ancora in fase di sviluppo, tuttavia potrebbe essere evitato a causa del suo legame con la serie Agents of S.H.I.E.L.D. e l'addio al progetto di Ike Permultter.

Dopo che Suicide Squad non si è rivelato come avevano promesso i trailer, è aumentato l'interesse per Thunderbolts.

Inviato da: veu il 31/8/2016, 22:22

Da http://www.badtaste.it/2016/08/31/doctor-strange-nuove-immagini-mordo-antico-kaecilius-featurette-home-video-civil-war/190337/:

Doctor Strange: nuove immagini di Mordo, Antico e Kaecilius dalla featurette home video di Civil War!

Il Blu-ray di Captain America: Civil War ci permetterà di curiosare nel dietro le quinte di uno dei film più attesi dell’autunno, ovvero Doctor Strange, il cinecomic diretto da Scott Derrickson dedicato allo Stregone Supremo della Marvel.
L’edizione home video della terza avventura solitaria (per modo di dire…) di Steve Rogers proporrà un backstage intitolato Open Your Mind – che trovate più in basso – grazie al quale possiamo vedere alcune immagini inedite di Mordo (Chiwetel Ejiofor), Antico (Tilda Swinton) e del villain Kaecilius (Mads Mikkelsen).


http://www.badtaste.it/2016/08/31/doctor-strange-nuove-immagini-mordo-antico-kaecilius-featurette-home-video-civil-war/190337/

Inviato da: Simba88 il 6/9/2016, 20:03

Doctor Strange: Benedict Cumberbatch in una nuova foto del film di Scott Derrickson

Yahoo! Movies ha pubblicato in esclusiva una nuovo foto di Doctor Strange, l’atteso film di Scott Derrickson dedicato allo Stregone Supremo della Marvel con protagonista Benedict Cumberbatch.

Potete vederla qui di seguito:



Fonte: Badtaste.it

http://www.badtaste.it/2016/09/04/doctor-strange-benedict-cumberbatch-in-una-nuova-foto-scott-derrickson/192879/

Inviato da: Simba88 il 16/9/2016, 20:12

Doctor Strange: le origini dello Stregone Supremo e alcuni passaggi inediti in una nuova featurette

Manca poco più di un mese all’uscita nei cinema di Doctor Strange, il cinecomic di Scott Derrickson dedicato allo Stregone Supremo della Marvel.

In calce potete vedere una nuova featurette che, oltre ad alcuni passaggi inediti, propone anche delle brevi interviste al cast che risulteranno alquanto utili a chi non ha particolare dimestichezza con il personaggio interpretato da Benedict Cumberbatch nella pellicola.

https://www.youtube.com/watch?v=3ZuLmJZfDA0

Fonte: Badtaste.it

http://www.badtaste.it/2016/09/16/doctor-strange-origini-stregone-supremo-passaggi-inediti-nuova-featurette/194786/

Inviato da: Simba88 il 24/9/2016, 20:37

Doctor Strange: la Marvel anticipa l’uscita inglese e diffonde una nuova foto

Come da prassi ormai abbastanza consolidata, i mercati europei vedranno uscire un film Marvel con un certo anticipo rispetto agli Stati Uniti.

Se negli USA Doctor Strange arriverà il 4 novembre, nelle nazioni del Vecchio Continente l’avventura d’esordio dello Stregone Supremo sarà nei cinema nell’ultima settimana d’ottobre. E in alcuni paesi, come Inghilterra e Russia, la release è stata ulteriormente anticipata. In UK il lungometraggio di Scott Derrickson aprirà il 25 ottobre (e non più il 28), mentre in Russia è stato spostato dal 3 novembre al 28 ottobre.

Nell’annunciare ciò attraverso l’account ufficiale russo, la Marvel ha anche diffuso una nuova immagine del film che trovate direttamente qua sotto:



Fonte: Badtaste.it

http://www.badtaste.it/2016/09/08/doctor-strange-marvel-anticipa-luscita-inglese-diffonde-nuova-foto/193500/

Inviato da: Simba88 il 24/9/2016, 20:39

Doctor Strange: Benedict Cumberbatch è lo Stregone Supremo nel nuovo poster

La Marvel ha appena diffuso una nuova locandina di Doctor Strange, l’atteso film di Scott Derrickson dedicato allo Stregone Supremo della Marvel con protagonista Benedict Cumberbatch.

Potete vederla qui di seguito:



Fonte: Badtaste.it

http://www.badtaste.it/2016/09/08/doctor-strange-benedict-cumberbatch-stregone-supremo-poster/193621/

Inviato da: Simba88 il 24/9/2016, 20:42

Doctor Strange: il film è fortemente influenzato dai fumetti di Stan Lee e Steve Ditko

In una recente intervista con il The Daily News, Scott Derrickson ha parlato di Doctor Strange, l’atteso film dedicato allo Stregone Supremo della Marvel con protagonista Benedict Cumberbatch.

“Lo definirei piuttosto psichedelico” ha commentato il regista. “Se amate i primi fumetti di Stan Lee e Steve Ditko per la loro componente visiva molto psichedelica, direi che sarete molto soddisfatti. La base dell’aspetto visivo del film viene direttamente dai loro lavori“.

Derrickson è sempre stato un fan di Doctor Strange: fin dalle prime riunioni con la Marvel, il suo consiglio è sempre stato di fare riferimento al materiale di partenza:

"Proposi [alla Marvel] una bella sterzata, come hanno fatto i fumetti anni ’60.

Di me apprezzavano il fatto che scegliessi sempre attori veri, interpreti di grande talento capaci di performance di effetto e realistiche, pur trattandosi di film soprannaturali. Ecco perché miro a grandi attori nei film di genere, perché non è una cosa troppo comune. E così ho fatto con Doctor Strange."


Fonte: Badtaste.it

http://www.badtaste.it/2016/09/12/doctor-strange-fortemente-influenzato-dai-fumetti-stan-lee-steve-ditko/194166/

Inviato da: Simba88 il 24/9/2016, 20:47

Doctor Strange in copertina su Empire Magazine!

È dedicato a Doctor Strange, il secondo film Marvel del 2016, l’ultimo numero di Empire Magazine. In attesa di nuove foto e informazioni contenute nella rivista, ecco le due copertine!





Fonte: Badtaste.it

http://www.badtaste.it/2016/09/23/doctor-strange-copertina-empire-magazine/195769/

Inviato da: Simba88 il 28/9/2016, 21:05

Doctor Strange: uno fra Joaquin Phoenix, Jared Leto e Ryan Gosling poteva diventare lo Stregone Supremo

Manca un mese esatto all’uscita italiana di Doctor Strange.

Nei giorni scorsi vi abbiamo fatto vedere la copertina che Empire ha dedicato al cinecomic, mentre oggi segnaliamo alcuni dettagli emersi da un articolo del magazine emerso a margine della cover story.

Nel pezzo il regista Scott Derrickson spiega che per lui, l’unico attore adatto alla parte di Stephen Strange è stato fin dal principio Benedict Cumberbatch, ma che, a causa degli impegni teatrali già presi dall’attore, il piano ha rischiato di andare in fumo. Cumberbatch, a partire dall’autunno del 2015, avrebbe dovuto cominciare a calcare le scene del teatro Barbican nei panni di Amleto, mentre Doctor Strange puntava ancora a una release estiva.

Il regista racconta che, dopo aver incontrato attori del calibro di Joaquin Phoenix, Jared Leto e Ryan Gosling, è tornato da Kevin Feige dicendo: “Dev’essere Benedict a interpretare Strange”.

Il celeberrimo Sherlock della BBC rivela al magazine:

"Pensavo davvero di aver perso la parte. Di solito quando perdi treni come questi, il gioco è fatto e non hai modo di recuperare l’opportunità. Per cui mi hanno già fatto un complimento enorme decidendo di aspettarmi, un elemento che mi ha motivato ancora di più nel voler ripagare le loro aspettative."

Fonte: Badtaste.it

http://www.badtaste.it/2016/09/26/doctor-strange-joaquin-phoenix-jared-leto-ryan-gosling-poteva-diventare-stregone-supremo/196012/

Inviato da: Simba88 il 28/9/2016, 21:09

Nuove foto ufficiali su Badtaste.it:

http://www.badtaste.it/galleria/foto-ufficiali-doctor-strange/156981/attachment/doctor-strange-benedict-cumberbatch-rachel-mcadams/

Inviato da: Simba88 il 28/9/2016, 21:11

Nuovi character poster:







Inviato da: Simba88 il 28/9/2016, 21:13

Poster Imax:


Inviato da: Simba88 il 28/9/2016, 21:15

Spot TV:

https://www.youtube.com/watch?v=3xoxeCWpZyU

Inviato da: Simba88 il 28/9/2016, 21:16

Doctor Strange: Kevin Feige spiega perché Stephen Strange era già nel mirino dell’Hydra in Winter Soldier!

L’embargo sulle set visit di Doctor Strange effettuate dalla stampa americana è terminato e, grazie ai vari report, sono emersi alcuni dettagli interessanti sul film in uscita il 26 ottobre in Italia.

Quella di cui parliamo ora si ricollega all’easter egg sullo Stregone Supremo presente in Captain America: The Winter Soldier. Ricorderete che il nome di Stephen Strange era già nella lista dei bersagli dell’Hydra, nonostante non fosse ancora diventato il mistico e potentissimo difensore della Terra.

La domanda che è stata posta a Kevin Feige è proprio questa: perché volevano eliminarlo?

"È un chirurgo molto conosciuto. Ha ricevuto un sacco di premi, di targhe celebrative. Frequenta svariate serate di gala, il suo nome è noto in giro. Proprio per questo motivo i computer dell’Hydra lo riconoscono come una possibile minaccia."

In sostanza, Stephen Strange non era un pericolo diretto, ma in quanto persona di chiara fama la cui agenda non combaciava con quella dell’Hydra, sarebbe potuto diventare d’intralcio nel momento in cui l’organizzazione fosse riuscita a sovvertire il governo americano.

Fonte: Badtaste.it

http://www.badtaste.it/2016/09/28/doctor-strange-kevin-feige-spiega-perche-stephen-strange-gia-mirino-dellhydra-winter-soldier/196278/

Inviato da: veu il 29/9/2016, 22:17

Da http://www.badtaste.it/2016/09/29/excl-badtaste-set-doctor-strange-tour-longcross-studios-lintervista-produttore/196390/:

EXCL – BadTaste sul set di Doctor Strange: il nostro tour ai Longcross Studios e l’intervista al produttore!

È il 24 febbraio, sono le 7 di mattina e il cielo sopra i tetti degli eleganti palazzi di South Kensington è soleggiato e completamente sgombro da qualsiasi nuvola.
Appena alzato dal letto, mi ritrovo quasi automaticamente a curiosare con lo sguardo negli appartamenti dall’altro parte della strada, Cromwell Road, dove si trova il mio albergo. Per molti Londoner il concetto di “tende accostate per evitare lo sguardo di giornalisti italiani discretamente impiccioni, svegli da pochi istanti e impegnati a osservare l’eleganza, se non la vera e propria opulenza, della loro dimora” pare essere del tutto alieno.

E questa cosa mi ha sempre affascinato.

Il tempo stringe e non posso perdermi in ulteriori elucubrazioni oziose, visto che di lì a un’ora devo incontrare gli altri colleghi e le PR della Disney per “andare a conoscere” lo Stregone Supremo della Marvel nelle due strutture che ospitano le riprese di Doctor Strange di Scott Derrickson, i Longcross Studios e gli Shepperton Studios. Una corroborante doccia, un’abbondante colazione e poi via!, tutti a bordo della navetta.

Sono letteralmente in fibrillazione.

Non è la mia prima volta sul set di un blockbuster da centinaia di milioni di dollari, ma del first contact – tanto per il sottoscritto, quanto per per BadTaste.it – col set di un cinecomic dei Marvel Studios. Il tasso di curiosità è elevatissimo: ovviamente smanio all’idea di vedere come prende vita quello che, sulla carta, pare essere uno dei più ambiziosi, peculiari progetti di Kevin Feige e soci, di parlare con icone quali Benedict Cumberbatch e Mads Mikkelsen e di camminare attraverso le strutture di Longcross e Shepperton. Il primo, nonostante la giovane età (è stato inaugurato nel 2006) ha ospitato la lavorazione di film come Captain Phillips – Attacco in Mare Aperto, World War Z e Skyfall, mentre il secondo, che fa parte del Pinewood Group, ha un che di leggendario considerato che nei suoi 85 anni di vita è stato “abitato” da giganti quali Stanley Kubrick, Fred Zinnemann, Ridley Scott, Richard Donner, George Lucas e David Lynch. L’idea di entrare nella fucina da cui sono usciti capolavori come Alien, Omen – Il presagio, The Elephant Man, Arancia Meccanica e 2001: Odissea nello Spazio mette quasi soggezione. Anzi, leviamo pure il “quasi”.

Pensieri che mi fanno compagnia per tutto il tragitto di circa 40 minuti che separa il nostro punto di partenza da quello di arrivo, resi ancora più intensi dalle chiacchiere ininterrotte fra il driver e le Pr della Casa di Topolino. Già perché in pratica il nostro autista è una vera e propria enciclopedia ambulante di aneddotica cinematografica: “Ah gente, vedete questo palazzo molto ‘artsy’ alla vostra sinistra? Al suo interno Tom Hooper ha girato delle scene per Il Discorso del Re”.

Più guida turistica che guidatore.

Nonostante il sole e malgrado siano ormai le 9 abbondanti di mattina, la campagna che circonda i confini della gargantuesca capitale britannica è ancora avvolta da una corposa e ben visibile brina. Il caratteristico verde inglese da cartolina lascia spazio a delle sterminate distese di fili argentei che riflettono la luce della mattina, prati di ghiaccio che terminano solo quando la navetta abbandona l’autostrada per prendere delle stradine circondate da alberi, boschi e placide abitazioni rurali che mi catapultano nella versione reale della Contea di J.R.R.Tolkien.

Mentre continuo a perdermi in trip mentali a base di bevute di birra e balli etilico-canterini sui tavoli della Locanda del Drago Verde, arriviamo alla sbarra di sicurezza che delimita l’accesso ai Longcross Studios.

Eccoci alla prima delle due destinazioni odierne dove espletiamo l’iniziale – e più tipica – operazione di ogni set-visit: il ritiro dei pass che, questa volta, avviene all’ingresso dell’area ristoro.



doctor strange



Dopo una breve pausa in cui abbiamo modo di riscaldarci con un corroborante caffè e di fare pit stop alla toilette, abbandoniamo il palazzo che ospita la caffetteria in direzione dell’art department, i cui uffici si trovano a un paio di centinaia di metri di distanza nella direzione opposta a quella in cui ci troviamo.

Tanto per farvi capire come sono organizzati studios di questo tipo: avete presente quei vecchi complessi ospedalieri italiani risalenti alla fine del 1800/primi del 1900 composti da tanti padiglioni, alcuni dei quali comunicanti fra loro e collegati da un intrico di stradine private che fanno somigliare l’area a una piccola città?

Qua è lo stesso, solo in salsa british e, mentre ti dirigi da un punto A a un punto B, non incroci infermiere che spingono carrozzine, ma 4 persone che trascinano una carriola grande come un minivan sulla quale stanno trasportando uno speeder destinato al set di Star Wars VIII di Rian Johnson.

Tutti noi giornalisti ci siamo prodotti in espressioni degne di quelle che un bambino di sei anni potrebbe fare scartando un regalo particolarmente atteso la mattina di Natale, mentre le funzionarie della major ci guardavano con la medesima faccia divertita che avevo io nel 1994 la prima volta che ho visto Jim Carrey cantare con le chiappe in Ace Ventura.

I corridoi che ci conducono nella sala riunioni sono tappezzati di foto e artwork di Doctor Strange e ci fanno “assaggiare” quello che – settimane dopo – avremmo intravisto nel primo teaser: piani prospettici che si fondono e scontrano come se Dark City di Alex Proyas avesse fatto sesso con Inception di Christopher Nolan mentre Maurits Cornelis Escher se ne sta in un angolo della stanza a fare il guardone godendosi lo spettacolo. Templi nepalesi, l’Antico di Tilda Swinton, un frenetico “Shadow Realm Chase”, il misterioso villain di Mads Mikkelsen che scatena una baraonda in una metropoli, Stephen Strange in un letto d’ospedale dopo l’operazione alle mani. Gli ingressi dei vari uffici sono indicati da delle stampe che riproducono i vari paladini di casa Marvel. Gli eroi compaiono anche su dei particolari “Memento” per lo staff. Uno, in particolare, colpisce la mia attenzione: un Hulk abbastanza incazzato fa notare a tutti che “Se getti nella spazzatura note di produzione riservate, artwork, documenti senza averli prima passati nel tritacarte poi mi arrabbio!”.

Suppongo sia meglio seguire il consiglio, ché il tizio ha giusto quel piccolo problemino di anger managment.

Ci fanno entrare in una stanza rettangolare di circa 20-25 metri quadrati al centro della quale c’è un grande tavolo occupato, per circa metà della superficie, dalle maquette del Tempio dell’Antico, degli esterni della struttura e degli interni. Anche il resto della sala è pieno zeppo in ogni dove delle maquette delle varie location di Doctor Strange. Appena entrati, sulla destra, c’è la riproduzione in scala lunga più di un paio di metri di una strada hongkoghese che ospiterà una impegnativa scena di azione e che poi avremo modo di visitare fisicamente più avanti nella giornata presso i backlot di Longcross. Sotto le finestre possiamo ammirare l’appartamento newyorkese di Stephen Strange e l’ospedale in cui viene ricoverato mentre, dalla parte opposta rispetto alla “mini Hong Kong”, c’è il dettaglio della “rotonda di finestre” del Sanctum Sanctorum di Strange nel Greenwich Village e del relativo corridoio che porta verso questa parte dell’abitazione.

Impossibile non notare come, proprio nella riproduzione in miniatura del corridoio, ci siano svariate sagome umane che camminano sul pavimento, sulle pareti e sul soffitto.

Guardo la Pr della Disney: “Ma quindi significa che…”

Non riesco a terminare la domanda che lei, con un sorriso, mi fa: “Che vedrai roba interessante in questo film, sì”.

Mentre siamo ancora intenti a curiosare in giro con lo sguardo, sentiamo la porta della sala che si apre: è arrivato il sorridentissimo e indaffarato Stephen Broussard (Iron Man 3, Captain America: Il Primo Vendicatore, L’Incredibile Hulk). Il produttore esecutivo del cinecomic dei Marvel Studios ed è pronto a rispondere alle nostre domande.

Ciao a tutti e grazie per essere qua sul set di Doctor Strange. Prima che cominciate a sparare le vostre domande, vi do un po’ di informazioni di contorno. Ci troviamo al 70° giorno di riprese, quindi non siamo propriamente al termine della lavorazione, ma la intravediamo per così dire. Abbiamo inaugurato a novembre, mentre il wrap sarà verso la fine di marzo, anche se qua ce ne andremo via un po’ prima: effettivamente le ultime riprese le faremo a New York, che peraltro è la città dove è iconicamente ambientato il fumetto. Come spesso accade in pellicole così grandi c’è stata una pausa abbastanza consistente fra le prime riprese avvenute in Nepal, un’esperienza grandiosa che risulterà straordinaria una volta che la vedrete sul grande schermo, e queste nei teatri di posa inglesi. Che altro… beh, è superfluo dire che racconteremo la storia di Stephen Strange, un personaggio creato da Stan Lee e Steve Ditko nei primi anni sessanta, in quel magico periodo in cui hanno tirato fuori dal cilindro Spider-Man, gli X-Men e molti altri. Per chi non fosse bene a conoscenza di chi sia Stephen Strange dico rapidamente che si tratta di un neurochirurgo di grande successo, ma alquanto arrogante, un uomo di scienza che crede solo a quello che può vedere e toccare con mano. Ha un incidente d’auto davvero terribile che lo priva dell’uso delle mani, o meglio, di quella accuratezza manuale necessaria alla sua professione medica. Dopo questo fatto si ritrova letteralmente a pezzi, in preda a una profondissima crisi d’identità, cerca una cura per la sua situazione, ma la medicina occidentale non può nulla. Per questo comincia a percorrere la via della medicina orientale, dei metodi di cura alternativi e, anche qua, non ottiene risultati in tal senso. Ma durante questo suo viaggio s’imbatte nel mondo segreto della magia, delle dimensioni alternative, delle società segrete, delle arti mistiche. All’inizio rifiuta di credere a tutto ciò, ma poi capisce che anche lui ha un ruolo da giocare su questa scacchiera ben più grande di lui.

Per noi è un’opportunità emozionante e grandiosa per raccontare, al cinema, la storia di un nuovo personaggio, una canche per domandarci “Cos’è che ancora non abbiamo fatto sul grande schermo con il nostro patrimonio?”. Con I Guardiani della Galassia abbiamo spalancato la porta del lato cosmico dei fumetti Marvel. Con Doctor Strange stiamo facendo qualcosa di simile con il versante mistico, magico del nostro universo. Le dimensioni alternative! Tutta roba molto divertente e stimolante da esplorare. Poi, ragazzi, che cast. Ci penso ogni giorno e ancora non riesco a credere al team di interpreti che siamo riusciti ad avere. Lavorare con artisti come Benedict Cumberbatch, Tilda Swinton, Rachel McAdams, Mads Mikkelsen, Chiwetel Ejiofor. Ancora oggi mi pare incredibile.

Bene, adesso tocca a voi, quindi se avete domande da fare cominciate pure.

[Un collega canadese indica il Sanctum di New York] Ma quindi state girando scene ambientate nel Sanctum Sanctorum della Grande Mela?

Sì, anche, si tratta di una location molto iconica e tipica di questo personaggio e penso che oggi potrete dargli un’occhiata. Sai, uno degli aspetti più belli di questa storia, e in genere di tutte quelle che ha realizzato, è che Stan Lee è stato sempre molto abile ad incastonare gli avvenimenti di fiction con quello che stava realmente accadendo in quel dato momento storico. Osservava gli anni’60 e partoriva supereroi. Tony Stark è un prodotto della Guerra in Vietnam, di anni in cui la contestazione contro il sistema bellico statunitense era fortissima. Stan e i suoi soci Larry Lieber e Don Heck hanno preso un fabbricante d’armi, uno che potenzialmente e sulla carta era perfetto per essere detestato e odiato dai lettori, e l’hanno trasformato in un eroe. Con Doctor Strange, Stan e Steve hanno esplorato quell’atmosfera “groovy” degli anni ’60, i trip lisergici e i circuiti di consapevolezza di Timothy Leary e via così. Hanno preso tutti quegli elementi Hippie e l’hanno mischiati ai supereroi creando qualcosa di selvaggio e, perdonate il gioco di parole, strano. E noi abbiamo abbracciato interamente questa filosofia. Ecco, tornando alla tua domanda, molte cose accadono nel Greenwich Village di New York e, proprio per questo, abbiamo voluto rispettare la collocazione del suo Sanctum Sanctorum. Chiaramente adesso quel quartiere è differente da come era negli anni sessanta: è più high end, commerciale, non ha quasi più nulla delle atmosfere groovy e hippie degli anni sessanta, non ha niente a che fare con quella frequentata da Bob Dylan o alla A Proposito di Davis per intenderci. Ma noi l’abbiamo resa più simile a quella che era un tempo, abbiamo manipolato un po’ la realtà a nostro piacimento. Nulla di drastico, però abbiamo voluto donargli nuovamente quel sentore dei tempi andati.

In che modo il film sarà differente dalle altre produzioni dei Marvel Studios, soprattutto in riferimento al look?

Il setting magico contribuisce molto. Quindi come I Guardiani della Galassia non pare un film di Iron Man, con Doctor Strange e i suoi elementi allucinogeni avremo a che fare con qualcosa di analogo. Sarà un film “strano”, con effetti visivi e soluzioni d’immagine altrettanto peculiari. D’altronde il fumetto alla base era un vero e proprio trip mentale multidimensionale fatto di proiezioni astrali esperienze extra corporee… Abbiamo cercato di usare le tecnologie in nostro possesso per dare cinematograficamente vita a tutto questo mescolando il tutto ai progressi fatti intorno a questi discorsi, aggiungendo un po’ di fisica quantistica e cosmologia. Tutti quegli studi che avvengono ai lati più estremi della scienza. Stiamo solo stuzzicando un po’ in quella direzione, sia chiaro. Non ci permetteremmo mai di dire “la magia è scienza!”, ma vogliamo affrontare il tema della nostra esistenza così come hanno fatto pellicole come Contact, Interstellar con le loro spiegazioni dei vari piani dell’essere.

È per questo che avete scelto Scott Derrickson per il film? Perché ha diretto anche degli ottimi horror e può donare svariate sfumature alla pellicola?

Doctor Strange è atmosferico, ma non è assolutamente un horror, poi quando parlerete con Scott magari approfondirete meglio con lui. Anche perché non punta in direzione di un unico genere. C’è il kung-fu movie, un terreno inesplorato per i Marvel Studios e che ci emoziona moltissimo trattare data la natura del franchise e sappiate che nella nostra squadra ci sono tantissimi fan di questo filone, ma più generalmente ci siamo lasciati ispirare da opere che – e non vorrei sembrare troppo ambizioso affermando questo – non sono circoscrivibili all’interno di un singolo genere. 2001 – Odissea nello Spazio, il primo Matrix. Film che sono stati in grado di spalancare letteralmente le porte della mente perché magari dopo la visione a molte persone, uscendo dal cinema, potrebbe essere capitato di pensare “Wow, questo film ha cambiato il mio modo di vedere le cose”. Non pretendiamo di voler raggiungere i livelli di questi lungometraggi, ma ci lasciamo guidare da loro.

Puoi spiegarci un po’ meglio come intendete trasportare sul grande schermo l’immaginario psichedelico del periodo classico di Doctor Strange?

Assolutamente sì. In un certo qual modo l’abbiamo fatto in maniera diretta. Abbiamo studiato le soluzioni artistiche di Ditko per mesi e mesi prima di metterci al lavoro sul film e, fortunatamente, oggi esiste la tecnologia adatta a portare sul grande schermo questa dimensione alternativa elaborata da lui per Doctor Strange. L’aspetto più interessante dal punto di vista creativo è proprio l’andare incontro alla stranezza di questo fumetto senza essere spaventati dalla sua eventuale bizzarria trasformandolo in un prodotto pedestre. Vogliamo rendere onore a un fumetto che, non a caso, è in circolazione da molto più tempo della maggior parte di noi in questa stanza.

Avete usato un mix di effetti speciali pratici e digitali?

L’abbiamo fatto, l’abbiamo fatto, specie per alcuni momenti in perfetto stile Ditko, tanto per restare in tema. Un sacco di lavoro con i cavi per quei passaggi in cui magari i personaggi fluttuano in queste strane dimensioni in cui ci siamo sbizzarriti a comporre degli sfondi psichedelici.

Anche Doctor Strange ha un cast molto british, come d’altronde buona parte dell’Universo Cinematografico della Marvel. C’è una ragione specifica sulla scelta di voler scritturare attori britannici?

Non c’è nulla di pianificato è che siamo fan di molti degli attori che riusciamo a scritturare. Peraltro Benedict interpreta un americano in questo film, una sfida che lo stimola parecchio. Direi che è solo perché siamo dei fan.

Pensi che gli attori americani se la possano prendere in qualche modo?

Non che io sappia! Magari può anche darsi, chi lo sa. Però vedi il cinema, oggi più di ieri, è un fenomeno globale un fattore di cui devi tenere conto. Più che altro, cerchiamo di ingaggiare gli attori e le attrici che ci piacciono, come vi dicevo poco fa. Non c’è un’agenda specifica secondo la quale scegliamo questo o quello in base a domande tipo “Chi potrebbe tirare di più in questo mercato e chi in quest’altro?”. Fin dal primo Iron Man, dove avevamo Robert Downey Jr., Jeff Bridges e Gwyneth Paltrow, vogliamo avere il meglio sulla piazza. Quando riesci ad avere persone interessanti davanti alla lente della macchina da presa, sei già a metà dell’opera.


Parlando di casting, ricordo che Mads Mikkelsen era in corsa per la parte di Malekith in Thor: The Dark World. L’avete ingaggiato per Doctor Strange per recuperare l’occasione persa col secondo Thor?

Siamo sempre stati suoi fan ed è per questo che l’avevamo contattato all’epoca riuscendo quasi ad averlo come villain del film, cosa che non è più andata in porto per le sovrapposizioni dei vari impegni che aveva in agenda. Ma non è mai sfuggito dal nostro radar perché l’ammiriamo tantissimo. Mads è straordinario in questo film. Come tutto il cast che, peraltro, ha un forte background tetrale. E tenete a mente che in questo film stiamo davvero maltrattando tutti! C’è un sacco di lavoro fisico, ma sono tutti molto entusiasti della cosa anche perché stanno tutti in forma smagliante. Benedict arriva sul nostro set dopo essere letteralmente uscito dal teatro dove recita Amleto. Una maratona recitativa giornaliera, sette giorni su sette, da otto rappresentazioni teatrali da tre ore ogni sette giorni, perché il sabato ne ha due.

Fisicamente può essere disastroso.

E lo stesso è accaduto a Chewitel, che è a teatro a Londra con Everyman. Ogni sera corre in giro e suda come un dannato sul palco. Dover passare da impegni professionali come quelli a delle prove fisiche come quelle richieste da Doctor Strange, fatte di stunt appesi ai cavi, combattimenti… a volte mi sento cattivo per quello che faccio fare loro [ridendo, ndr.]. Ma loro si prestano senza dire nulla, si mettono in gioco. E anche Mads fa chiaramente parte di questo gruppo di attori che malmeniamo ogni santo giorno [ridendo, ndr.].

Hai detto che il film non è un horror, quello che ti domando è cosa porta di suo Scott Derrickson a Doctor Strange?

Di solito assumiamo le persone in base ai meeting che abbiamo con loro. A me piace essere sorpreso. A volte ti può capitare di parlare con qualcuno che ha un curriculum di tutto rispetto, fatto di pellicole che ti sono anche piaciute, ma ti domandi “È davvero la persona adatta al film che vogliamo fare?”. Si tratta di sedersi tutti intorno a un tavolo, ascoltare le idee e i concept che ti vengono proposti e se capisci che nella stanza si sta creando un’atmosfera di condivisione di queste proposte – che è quanto avvenuto con Scott fra l’altro. È consapevole del suo background ed è stato lui il primo a dirci “Guardate, non intendo fare una versione horror di Doctor Strange, voglio fare una pellicola seria, capace di reggersi sulle proprie gambe, ma senza che per questo diventi dell’orrore”. Abbiamo avuto quanti… dieci meeting con lui? Veniva alla Marvel per parlare con me, con Kevin Feige e gli altri produttori e ci trovavamo a concordare sul da farsi, che è quello che t’interessa quando devi produrre un film. Vuoi un regista che sia in grado di tradurre le tue idee sul grande schermo e, auspicabilmente, migliorarle pure. Posso anche dirvi che buona parte delle cose che ha suggerito sono state mantenute per il film e sappiate che questo non è così scontato quando realizzi un film. Sovente, un sacco di idee vengono accantonate mano a mano che la pellicola viene sviluppata. Proprio ieri stavo sul set a curiosare quello che stavano facendo e ho pensato “Oh sì, di questa cosa abbiamo parlato tempo fa in una riunione”.

Nei fumetti Doctor Strange, anche se ha ovviamente dei contatti con gli altri personaggi Marvel, sta un po’ sulle sue, non si schiera apertamente. Cosa accadrà nell’UCM?

Ci piace questo suo approccio, anche se non verrà sviluppato troppo in questo film perché si tratta del suo esordio nell’UCM. Ci piace il suo distacco, come guarda agli accidenti della Terra pensando “Oh, che cose carine, però scusatemi, ho un attimo da fare con delle minacce provenienti da altre dimensioni”. E penso che nell’UCM possa occupare un ruolo analogo, anche se ci stiamo ancora lavorando, se debba apparire in altri film e così via. Per noi è una bella sfida narrativa.

Incubo è uno dei villain più noti di Doctor Strange. Se ne parlerà in qualche modo nel film?

Incubo non compare nel film, ma – ed è abbastanza divertente come cosa – nelle varie discussioni preliminari con Scott ci ha parlato molto spesso di questo personaggio come potenziale nemesi di Doctor Strange nel film. È un personaggio figo, con tutta questa dimensione onirica alternativa. Ma qua parliamo di multiverso nei termini di luoghi differenti che puoi visitare traendone un determinato potere. Poi abbiamo deciso di non usarlo proprio perché con Doctor Strange dobbiamo porre le basi del mondo magico, stregonesco della Marvel se ci avessimo aggiunto anche la dimensione onirica sarebbe stato troppo perché si tratta di uno strato molto importante. Ma, una volta che le basi di questo mondo saranno ben salde, potremo esplorare anche il versante onirico o uno qualsiasi degli altri folli mondi in cui si svolgono le avventure di Doctor Strange.

Ci sono citazioni dirette dai fumetti che potranno essere apprezzate dai fan?

Sì, lo vedrete da soli anche oggi. Principalmente i costumi che, chiaramente sono stati aggiornati un po’, ma richiamano molto quelli delle tavole. E non è che con i nostri film sia sempre facile dare vita a costumi che risultino credibili davanti alla macchina da presa o sul set.

È più facile avere a che fare con storie come Doctor Strange, Ant-Man o Guardiani della Galassia ora che il brand Marvel è così saldo presso il pubblico?

Se è più facile?

Sì, nel senso se vi sentite più liberi di osare adesso che avete la quasi certezza di incassare perché bene o male le persone sanno che se entrano al cinema per vedere un film Marvel passeranno due ore all’insegna dell’intrattenimento.

Beh, spero che sia così. Dal canto nostro ti posso dire che non lo diamo di certo per scontato. Il momento in cui ti adagi sugli allori, in cui pensi “Oh, le persone verranno a vedere il nostro film” sia quello in cui finisci per fare fiasco. Quello che riconosciamo è che in questo dato periodo storico, le persone sembrano apprezzare i prodotti che stiamo portando nei cinema. Per questo, se hai un microfono in mano e il pubblico ti sta lasciando parlare… cerca di dire qualcosa d’interessante! Usa questo frangente come un’opportunità per prendere una virata improvvisa in una direzione che la platea non aveva previsto, abbraccia la stranezza, continua a sorprendere il pubblico. Se proponi la sempre la solita roba, il flusso di pubblico finisce per interrompersi. “Oh, abbiamo già visto questa roba!”. Ed è per questo che facciamo Guardiani della Galassia, con dei personaggi che non erano di certo popolarissimi al di fuori degli appassionati dei fumetti. Ora abbiamo Doctor Strange, con tutte le bizzarrie che proporrà. Ho lavorato a Iron Man 3 e sono stato molto contento del twist relativo al personaggio di Ben Kingsley. Sono decisioni e scelte come queste che mantengono desto l’interesse del pubblico.

Ultima domanda: ma quindi Doctor Strange e Mordo saranno nemici nel film e qual è il nome del villain di Mads Mikkelsen?

No, sono amici fraterni, c’è un forte legame fra loro e sarà interessante esplorarlo. Il personaggio di Mads si chiama Kaecilius.

Inviato da: veu il 29/9/2016, 22:18

Da http://www.badtaste.it/2016/09/29/doctor-strange-kevin-feige-spiega-differenza-poteri-scarlet-witch/196576/:

Doctor Strange: Kevin Feige spiega la differenza con i poteri di Scarlet Witch

Durante una set di visit a inizio anno, Kevin Feige ha parlato con Comicbook.com della differenza tra i poteri di Scarlet Witch e quelli di Doctor Strange, al cinema dal 26 ottobre.
Queste le sue parole:

Scarlet Witch non è mai stata addestrata, sta ancora cercando di capire i suoi poteri, non ha ricevuto insegnamenti. Ecco perché si potrebbe dire che i suoi poteri appaiono molto più caotici e più disordinati per come li abbiamo progettati visivamente. In Doctor Strange, come vedrete oggi o già dalla cover di Entertainment Weekly, è tutto molto più rigido. Sta tutto nella concentrazione, nel cercare di incanalare energie da altre dimensioni in modo mirato e organizzato. Ecco perché chi li usa sembra molto più capace e preciso di lei.

A questo punto sarebbe interessante se in Avengers: Infinity War fosse proprio lo Stregone Supremo a fare da guida alla Strega Scarlatta, che in Captain America: Civil War ha dimostrato di non avere il pieno controllo sui propri poteri.

Inviato da: veu il 29/9/2016, 22:19

Da http://www.badtaste.it/2016/09/28/doctor-strange-kevin-feige-barone-mordo-dormammu/196370/:

Doctor Strange: Kevin Feige sul Barone Mordo e sulle possibilità di incontrare Dormammu

I Marvel Studios, secondo Kevin Feige, si prenderanno alcune interessanti libertà nel portare al cinema Doctor Strange. In una delle sue ultime interviste, Feige ha parlato dell’approccio al personaggio del Barone Mordo, della differenza tra dimensioni alternative e parallele e della possibilità di incontrare, o quantomeno di vedere menzionato, il Signore della Dimensione Oscura:
Mordo è uno strano personaggio all’inizio del film. L’Antico non vede necessariamente in Strange il potenziale che vi vede Mordo. Per quanto riguarda il film, Mordo è un partner di Strange, un mentore. Volevamo andare contro il fumetto in qualcosa. Perché per quanto i fumetti siano qualcosa di incredibilmente creativo e immaginifico, noi vogliamo ricrearli in chiave cinematografica. E chiaramente alcune cose sono troppo ovvie per il pubblico contemporaneo. Nello specifico, non volevamo ricreare il Barone Mordo “geloso rivale”, che cambia atteggiamento quando vede in Stange del talento.

Proseguendo nel descrivere l’approccio del film alla storia, Feige ha parlato della possibilità di vedere menzionata anche la dimora di Dormammu, senza tuttavia confermare se ne vedremo una vera e propria apparizione:

Stiamo giocando con questo mondo proprio in virtù del fatto che presenta tante dimensioni. Le altre dimensioni non sono solamente realtà parallele, nonostante alcune effettivamente lo siano, nelle quali Dormammu dimora. Ci sono dimensioni che sono talmente paradossali che potrete percepirle solo in maniera molto sottile.

Inviato da: veu il 29/9/2016, 22:38

Da http://www.badtaste.it/2016/09/28/doctor-strange-kevin-feige-stregoni/196392/:

Doctor Strange: Kevin Feige spiega perché gli stregoni non sono intervenuti in precedenza nell’UCM

È da molto che sentiamo che Doctor Strange di Scott Derrickson rimescolerà le carte in tavola all’interno dell’Universo Cinematografico Marvel, fornendo al pubblico potenziali spunti di interpretazione retroattivi e introducendo un multiverso, fatto di dimensioni parallele e alternative. Spunti che, ovviamente, aprono già da ora vari interrogativi circa quanto mostrato fino a oggi nei vari film dei Marvel Studios. Ad esempio: se gli stregoni di Kamar-Taj sono così potenti, come mai non sono intervenuti durante l’invasione di New York da parte dei Chitauri? Ecco le ultime risposte di Kevin Feige:
Ci sono persone che abitano lo stesso mondo che stanno fermando edifici dal crollare, robot che fanno una cosa, alieni che ne fanno un’altra… Invece queste persone, all’interno del film, cercano direttamente di bloccare forze interdimensionali impedendo che tutto ciò che conosciamo venga scaraventato fuori dalla realtà. Quindi, per quanto non debbano necessariamente manifestarsi, noi abbiamo sempre dato per scontato che gli stregoni avessero cose più importanti da fare rispetto a qualcosa che accade in una singola città o rispetto a una semplice rapina in banca. Non è che se ne disinteressino, ma badano più al fatto che se noi non restiamo vigili la nostra realtà potrebbe completamente sparire, e a quel punto non ci sarebbe neanche una banca da rapinare o una città da conquistare.

Per quanto riguarda Strange, dalle parole di Feige sembra che non sia destinato a essere un sapientone con una vita sociale piena:

Non credo che esca molto allo scoperto, non necessariamente almeno. No, viene coinvolto quando non deve occuparsi del crimine all’angolo della strada. Ma quando le minacce crescono di intensità, può fare la differenza e manifestare la propria presenza.

Inviato da: veu il 29/9/2016, 22:39

Da http://www.badtaste.it/2016/09/29/excl-mads-mikkelsen-casting-mancato-thor-the-dark-world-doctor-strange/196489/:

EXCL – Mads Mikkelsen: dal casting mancato di Thor – The Dark World a Doctor Strange!

L’embargo sulla set visit di Doctor Strange dedicata alla stampa internazionale è terminato e così, a partire da questa mattina, siamo in grado di condividere con voi i nostri resoconti (BadTaste.it era l’unica testata web presente).
Durante la chiacchierata con il produttore esecutivo del cinecomic, Stephen Broussard, gli abbiamo posto una domanda ben precisa collegata a Mads Mikkelsen, che nella pellicola interpreta il villain Kaecilius. L’attore danese, forse lo ricorderete, era già in lizza per la parte di Malekith in Thor: The Dark World, ruolo poi andato a Christopher Eccleston considerato per via degli altri impegni professionali di Mikkelsen.

Ecco cosa ci ha risposto il producer:

Parlando di casting, ricordo che Mads Mikkelsen era in corsa per la parte di Malekith in Thor: The Dark World. L’avete ingaggiato per Doctor Strange per recuperare l’occasione persa col secondo Thor?

Siamo sempre stati suoi fan ed è per questo che l’avevamo contattato all’epoca riuscendo quasi ad averlo come villain del film, cosa che non è più andata in porto per le sovrapposizioni dei vari impegni che aveva in agenda. Ma non è mai sfuggito dal nostro radar perché l’ammiriamo tantissimo. Mads è straordinario in questo film. Come tutto il cast che, peraltro, ha un forte background teatrale. E tenete a mente che in questo film stiamo davvero maltrattando tutti! C’è un sacco di lavoro fisico, ma sono tutti molto entusiasti della cosa anche perché stanno tutti in forma smagliante. Benedict arriva sul nostro set dopo essere letteralmente uscito dal teatro dove recita Amleto. Una maratona recitativa giornaliera, sette giorni su sette, da otto rappresentazioni teatrali da tre ore ogni sette giorni, perché il sabato ne ha due.

Fisicamente può essere disastroso.

E lo stesso è accaduto a Chewitel, che è a teatro a Londra con Everyman. Ogni sera corre in giro e suda come un dannato sul palco. Dover passare da impegni professionali come quelli a delle prove fisiche come quelle richieste da Doctor Strange, fatte di stunt appesi ai cavi, combattimenti… a volte mi sento cattivo per quello che faccio fare loro [ridendo, ndr.]. Ma loro si prestano senza dire nulla, si mettono in gioco. E anche Mads fa chiaramente parte di questo gruppo di attori che malmeniamo ogni santo giorno [ridendo, ndr.].

Inviato da: veu il 29/9/2016, 22:42

Da http://www.badtaste.it/2016/09/28/doctor-strange-stregone-supremo-christine-palmer-wong-motion-poster/196297/:

Doctor Strange: lo Stregone Supremo, Christine Palmer e Wong nei motion poster

http://www.badtaste.it/2016/09/28/doctor-strange-stregone-supremo-christine-palmer-wong-motion-poster/196297/

Da http://www.badtaste.it/2016/09/29/doctor-strange-kaecilius-mordo-antico-motion-poster/196572/:

Doctor Strange: Kaecilius, Mordo e Antico nei nuovi motion poster

http://www.badtaste.it/2016/09/29/doctor-strange-kaecilius-mordo-antico-motion-poster/196572/

Inviato da: veu il 29/9/2016, 22:43

Da http://www.badtaste.it/2016/09/29/doctor-strange-kevin-feige-villain/196596/:

Doctor Strange: Kevin Feige sull’importanza dei villain nella mitologia in fase di sviluppo

Come già saprete, Doctor Strange segnerà l’ingresso dell’elemento magico all’interno dell’Universo Cinematografico Marvel. Kevin Feige, a capo dei Marvel Studios, ha tenuto a specificare che il film di Scott Derrickson aprirà le porte a qualcosa di più che a potenziali scontri tra un supereroe ed eventuali supervillain “sbucati da nulla”:
Voi volete personaggi che abitano lo stesso mondo, noi stiamo introducendo un mondo nuovo e una nuova mitologia, in modo che la si possa esplorare al massimo del suo potenziale. Quando si propongono al pubblico temi come la magia e la realtà si va a scavare necessariamente nel passato: dunque, è molto meglio legare un villain a questo aspetto piuttosto che proporre un’intera struttura di dimensioni parallele e di stregoneria e poi ritrovarsi a dire “Ah, comunque, un meteorite è precipitato schiantandosi sott’acqua, e da lì è cresciuta questa cosa malvagia” – “Che c’entra con la magia?” – “Niente, ma bisogna fermarla!”. Inutile dire che significherebbe proporre personaggi che si metterebbero contro cose delle quali non sanno nulla.

Inviato da: veu il 2/10/2016, 22:52

Da http://cinema.everyeye.it/notizie/doctor-strange-tantissimi-dettagli-dal-cinecomic-marvel-studios-273019.html:

DOCTOR STRANGE: TANTISSIMI DETTAGLI DAL CINECOMIC MARVEL STUDIOS

Durante le riprese di Doctor Strange (quindi mesi fa), molte testate statunitensi hanno visitato il set del cinefumetto dei Marvel Studios. Ad un mese dalla sua release, hanno svelato numerosi dettagli piuttosto interessanti. Vi elenchiamo di seguito i più importanti.
Rachel McAdams sarà Christine Palmer. Alla domanda perché Clea non è stata inclusa nel film, il presidente della Marvel, Kevin Feige, ha spiegato: "volevamo un personaggio con i piedi piantati nella realtà, che avesse un collegamento con New York e con la vita normale di Strange. E' la sua ancora di salvataggio in quel mondo reale".
Dr. Strange sarà importante per l'Universo Cinematografico Marvel ma di certo "non lo vedremo in strada a combattere delle gang, per intenderci".
Stephen Strange sa più o meno quel che è accaduto nei film precedenti della Marvel ma "è sempre stato più concentrato sulla sua vita e sul suo lavoro. Non ha mai passato tanto tempo a parlare o pensare agli Avengers"
Steve Ditko e Brian K. Vaughan hanno influenzato la lavorazione del film
Kevin Feige ha confermato che Daniel Drumm (fratello del più noto Fratello Voodoo) sarà citato nel film
La pellicola è collegata a tutti i film Marvel ma, rispetto a molti altri, è più stand-alone e godibile a sé stante senza problemi.
Il villain è Kaecilius (Mads Mikkelsen), uno Stregone di Kamar-Taj che crede fermamente che l'Antico nasconda dei segreti sulla magia.
Confermata la presenza di altre dimensioni, incluse quelle oscure, in cui potrebbe 'abitare' Dormammu
Stando a Kevin Feige, nel film non ci saranno Gemme dell'Infinito
I ruoli dell'Antico e di Wong sono stati modificati per renderli meno 'stereotipati'.
Scott Derrickson spera di poter inserire nel film alcune canzoni di Bob Dylan
Il viaggio dell'eroe nel film sarà simile a quello di Tony Stark nel primo film su Iron Man
Stando a Kevin Feige, l'easter egg presente in 'Captain America: the Winter Soldier' è cosi spiegato: "Strange è un neurochirurgo stimato, con tanti riconoscimenti e talento. E' ovvio che i computer dell'HYDRA abbiano visto in lui una potenziale minaccia"
Nel film Barone Mordo sarà più un mentore alla figura di Strange. Kevin Feige e Scott Derrickson odiavano l'idea di avere "uno Stregone geloso", che per loro è un vero e proprio cliché per il pubblico.
Stando a Scott Derrickson il tono del film sarà più simile a 'Captain America: The Winter Soldier'. Ci sarà un po' di umorismo, ma il tono sarà piuttosto serio.

Inviato da: veu il 2/10/2016, 22:53

Da http://www.cinematographe.it/105201/news/doctor-strange-rachel-mcadams.html:

Doctor Strange: svelato il ruolo di Rachel McAdams

Quando è stato annunciato l’ingresso di Rachel McAdams nel cast di Doctor Strange molti fan pensavano che sarebbe stata la protagonista femminile nel film. Ma come si è visto, purtroppo, ha un ruolo molto più piccolo. La McAdams interpreterà infatti un personaggio di nome Christine Palmer, un’infermiera che ha lavorato con Stephen Strange prima del suo incidente.

Questo annuncio è stato come un fulmine a ciel sereno per i fan, che pensavano che la McAdams fosse stata scelta per il ruolo di Clea – principessa della Dimensione Oscura – e amore di lunga data di Doctor Strange. Il personaggio è un punto fermo della storia di Strange, e McAdams ha i talenti che agiscono per eccellere nel ruolo.

In un Q & A sul set di Doctor Strange, al presidente dei Marvel Studios Kevin Feige è stato chiesto perché Clea non è stata inclusa nel film, e perché hanno scelto di far interpreatre un altro ruolo a Rachel McAdams. Kevin ha risposto dicendo:

“Volevamo un personaggio che si mostrasse come un collegamento con la vita di Strange a New York e nel mondo normale. Qualcuno che avrebbe potuto rappresentare il suo ancoraggio al mondo reale. […] qualcuno che può commentare la sua trasformazione come personaggio.
Rachael, che ha terminato il suo ruolo al 99% ha mostrato un tempismo perfetto così da poter trascorrere del tempo all’Academy Awards adesso. Abbiamo in programma questo! Vogliamo portare ancora una volta una realtà che sia collegata con il personaggio di Strange all’inizio del film e poi anche nell’incontro con alcune cose appartenetti al mondo del Dottore o che lui incontra più avanti nel film.
La reazione di Strange è divertente […]
Il suo ruolo può essere anche minore, ma Rachel McAdams sarà molto più importante per Stephen Strange rispetto ad altri personaggi”.

Inviato da: veu il 2/10/2016, 23:12

Da http://www.badtaste.it/2016/10/02/doctor-strange-protagonisti-character-poster-italiani/196895/:

Doctor Strange: tutti i protagonisti nei character poster italiani

Sono approdati in rete i character poster italiani dedicati ai protagonisti di Doctor Strange, cinecomic Marvel in uscita nelle nostre sale il 26 ottobre.
Li potete vedere tutti qui sotto:













Inviato da: veu il 2/10/2016, 23:19

Da http://www.geekarea.it/geekfilm/marvelstudios-l-universo-ultimate-nel-mcu-e-possibile.html:

#MarvelStudios / Kevin Feige sull'Universo Ultimate e il Multiverso

Sappiamo che la Marvel si prepara ad introdurre nuovi universi nel MCU, come il Regno Quantico in Ant-Man e che, come rivelato per Doctor Strange, verrà affrontata la tematica del multiverso, una rete che collega tra loro universi, realtà e dimensioni differenti.

Durante una visita sul set, Kevin Fiege ha ribadito la posizione della Marvel sul multiverso e ha pensato a come potesse essere affrontato in futuro nell'universo cinematografico:

Quando i fan di fumetti sentono di dimensioni parallele o molteplici dimensioni, pensano subito a Terra 616 e 617 o 618. Tutto è possibile, ma quelle con cui abbiamo a che fare in questo mondo sono dimensioni. Le altre dimensioni non sono semplicemente realtà parallele.
Nononostante quindi ci sia una possibilità di vedere l'Universo Ultimate e ulteriori versioni alternative della continuity principale in futuro, non le vedremo in Doctor Strange.

Feige, continuando, rivela un grandissimo villain per il mondo del Dottor Strange:

Nononostante alcune lo siano [realtà parallele]...ci sono le dimensioni oscure, dove risiede Dormammu. Ci sono dimensioni che sono talmente complesse che a malapena vengono percepite. Ci sono delle dimensioni che...Ecco da dove vengono molte immagini di Ditko. Sono dimensioni da viaggi mentali, che la mente umana riesce a malapena a comprendere, motivo per cui è difficile renderle in qualcosa di visibile per il pubblilco di Novembre. Stiamo giocando tanto con il multiverso così come si fa con le dimensioni aliene per mancanza di un termine migliore, rispetto a realtà parallele dove c'è uno Strange che indossa l'armatura di Iron Man! Ancora non ci siamo.
Vi ricordiamo che Doctor Strange uscirà in Italia il 26 Ottobre 2016.

Inviato da: veu il 8/10/2016, 12:18

Da http://www.badtaste.it/2016/10/03/excl-badtaste-set-doctor-strange-segreti-mantello-stregone-nellintervista-costumista/197087/:

EXCL – BadTaste sul set di Doctor Strange: la Cappa della Levitazione e molto altro nell’intervista alla costumista!

Terminato l’incontro col produttore Stephen Broussard usciamo dalla saletta riunioni e torniamo nel corridoio dell’art department, in direzione opposta – e dunque verso destra – rispetto a quella da dove siamo giunti.

Sulle pareti è impossibile vedere altro se non dei pannelli pieni zeppi di foto di produzione, artwork, previsualizzazioni 3D delle varie scene del film. Ed è così per circa una ventina di metri fino a che non arriviamo in prossimità del portone con maniglie antipanico che delimita la stanza più esterna dell’edificio: la costume room dove la costumista del film Alexandra Byrne e i membri del suo team lavorano ai costumi del cinecomic di Scott Derrickson.

L’artista, già premio Oscar nel 2007 per i costumi di Elizabeth – The Golden Age, non è alla sua prima incursione nell’Universo Cinematografico della Marvel. Ha già collaborato con Kevin Feige e soci fin per Thor, The Avengers, Guardiani della Galassia e Avengers: Age of Ultron.

La troviamo appoggiata a un grande e spartano tavolo di legno, di quelli tipici da designer, intenta ad esaminare dei bozzetti e dei tessuti. Ci dà il benvenuto nel suo regno e ci esorta a curiosare un po’ in giro prima di iniziare a porgerle le nostre domande. Sulla nostra sinistra ci sono svariati pannelli di legno, ognuno dei quali dedicato allo studio del look dei personaggi principali e secondari della pellicola: Stephen Strange prima e dopo l’incidente, Mordo, l’Antico, Kaecilius e i suoi seguaci, gli Zeloti. Per ogni singolo “prodotto finito” c’è uno studio certosino di centinaia e centinaia di abiti di stilisti, abiti storici o di popoli lontani geograficamente e cronologicamente.

In fondo alla stanza, in bella vista e pronti per essere ammirati, una decina di manichini “indossano” gli outfit dei protagonisti del lungometraggio. L’attenzione di tutti si concentra soprattutto su quello del protagonista e constatiamo che le parole di Broussard corrispondono a verità. Nonostante il richiamo palese alle tavole dei fumetti, tanto per i colori che per l’aspetto, gli abiti dello Stregone Supremo della Marvel risultano già credibili visti a occhio nudo, senza l’ausilio di tutti quegli orpelli tecnici tipici delle riprese di un film, fotografia, color correction e via discorrendo. La mia paura – che poi era quella di tutti ovvero “l’effetto cosplay” – può essere tranquillamente fugata.

Mentre mi aggiro ancora intorno ai costumi di Mordo, dell’Antico e gli zeloti, la Pr della Disney richiama tutti all’ordine: “Allora gente, avvicinatevi pure al tavolo e cominciate pure con le vostre domande per Alexandra”.

È difficile adattare per il grande schermo quello che Ditko ha realizzato negli anni ’60, renderlo appetibile per il pubblico moderno?

In realtà no, sarà che è il mio mestiere, ma in quanto costumista mi interessano tutti quegli aspetti salienti del fumetto e mi piace immergermi in essi, così come d’altronde faccio poi in pratica. Quindi, per quel che mi riguarda, procedo in questa direzione e poi, come forse avrete notato dai pannelli che trovate in questa stanza, comincio a collezionare idee, suggestioni, suggerimenti che mi possono tornare utili per un personaggio o un momento particolare della storia. Poi ognuno ha un modus operandi diverso: io sono solita collezionare un quantitativo enorme di materiali visivi di riferimento che poi distillo su queste tavole. È come un processo di editing in cui prima accumulo materiale, mi lascio ispirare e poi comincio a scremare buttando su carta quello che mi viene in mente. La parte in cui disegno i costumi è ovviamente quella più importante perché è quella che consegna le informazioni sull’abito, mi permette di mostrarlo agli altri e intabulare delle discussioni. Ma poi si passa a un’altra fase ancora, che è quella del laboratorio dove posso ricevere degli ulteriori input dagli altri collaboratori. Insomma è un processo lungo più che difficile. Poi naturalmente il cinema non è il teatro, dove ho lavorato e lavoro tutt’ora, e devi sempre tenere a mente che i tuoi costumi dovranno reggere i primi piani e l’alta definizione.

[Un collega canadese riferendosi ai molti abiti neri presenti come riferimento sui pannelli] Il nero sembra andare un casino…

In realtà non abbiamo usato molto nero per il film. Il mondo della moda ama molto il nero, ma io personalmente non l’ho usato parecchio.

Mi sono accorta durante la lavorazione di Guardiani della Galassia che uso i colori in modo molto istintivo, ma anche perché lì c’erano personaggi con degli incarnati verdi o viola. Doctor Strange ha dei colori che possono essere suddivisi in blocchi a seconda della parte della storia, ma ho cercato di tenere a mente quelli del fumetto integrandoli in maniera coerente col mondo che Charles [Wood, lo scenografo, ndr.] ha ideato.

Quali sono gli stilisti che ti hanno influenzato?

Oh, guardati in giro! Ce ne stanno un migliaio [ride, ndr.]

Ma qualcuno in particolare?

No, davvero. Poi personalmente tendo a essere molto “avida”. Se vedo qualcosa che mi piace lo prendo e lo uso adattandolo ai miei scopi. Colleziono talmente tante informazioni visuali che non riesco proprio ad attribuire a una o a una manciata di persone la mia ispirazione.

Però si può dire che sia questo il film con il background più fashion?

No, assolutamente. Ho fatto altrettanto anche con Guardiani della Galassia.

C’è un personaggio con cui ti sei divertita di più in Doctor Strange?

No. Ovviamente l’Antico è stato quello che ha posto le sfide maggiori, ma è stato tutto questo mondo mistico asiatico che non si basa specificamente una singola nazione. Ma anche il riprendere il look dei fumetti, d’altronde parliamo di un personaggio come Doctor Strange che ha questo occhio così riconoscibile sul suo petto.

E dei mantelli?

Il mantello di questo film è stata una sfida enorme, perché doveva essere unico, differente dal resto. Era molto importante lavorare sulla simmetria della sua silhouette per le riprese, o meglio, dare forma a un mantello asimettrico che risultasse simmetrico in fase di ripresa è stato complicato. Il lavoro su questo elemento si basa anche sul fatto che è praticamente un elemento senziente, appartiene a Strange così come Strange appartiene a lui.


Quindi hai lavorato a stretto contatto con il team dei VFX per il mantello di Doctor Strange?

Sì, assolutamente e non solo con loro. Come vi dicevo il mantello è un vero e proprio personaggio, ha una mente tutta sua. Poi abbiamo dovuto collaborare anche per quei momenti in cui magari è mosso dal vento o cose del genere, quindi chiaramente sono state fatte delle scansioni al computer dei costumi.

E che ci dici del lavoro con il cast, con Benedict Cumberbatch e gli altri?

Grandioso. E questo va anche a ricollegarsi alla seconda fase del costume design perché ogni attore porta una sua proporzione fisica, una sua dimensione, ognuno di loro si muove in modo differente… Qualsiasi idea tu abbia come costumista deve poi funzionare e lavorare con quello specifico corpo di attore e con le sue proporzioni per cui magari ti ritrovi a cambiare qualcosa affinché possa funzionare meglio.

Come è stato vestire Tilda Swinton?

Un’esperienza fantastica.

Ti era già capitato di lavorare con lei?

No, mai. È stato davvero molto emozionante per me.

Ma è lei l’attrice più “consapevole” del mondo della moda in questo film o in quelli cui hai lavorato?

No, non la più consapevole, ma una delle più consapevoli, sì.

In quale momento del processo creativo hai scoperto quale attore avrebbe interpretato quale personaggio?

Ovviamente prima si comincia a lavorare sul mondo nel suo complesso. Poi, più che altro, una volta che lavori direttamente con gli attori cominci a concentrarti sugli eventuali dettagli dei costumi perché ogni cosa è utile a definire il look. E ad esempio con Benedict c’è stata molta interazione per il costume di Doctor Strange.

Nell’Universo Cinematografico della Marvel c’è stato l’apporto di svariati costumisti, ma c’è comunque una coerenza estetica di fondo. Hai studiato il lavoro dei tuoi colleghi?

Sì, nel senso si ricollega al ragionamento che facevo prima circa l’immergerti in questo mondo. Ad esempio quando ho lavorato a The Avengers ho dovuto studiare tutti i personaggi con cui non avevo già avuto a che fare.

Per ciò quando concepisci un costume lo vedi come parte di un continuum?

No, perché ad esempio con Avengers la sfida era data dall’insieme di tutti questi personaggi insieme in un’unica pellicola per la prima volta, al come far stare vicino Thor e Vedova Nera, a come far funzionare il tutto. Questa pellicola poi è una storia di origini del personaggio quindi non mi sono dovuta preoccupare più di tanto sul come Doctor Strange debba rapportarsi all’universo Marvel nel suo complesso. Deve andare bene a lui in quanto personaggio, non in quanto tessera di un mosaico più grande. Quello, semmai, sarà un problema futuro.

Quanti esemplari realizzi per ciascun costume?

Dipende dalle necessità del film, non c’è una regola fissa, cominci a capirlo dopo i primi breakdown dello script.

Ma per Doctor Strange quanti ne hai fatti?

20.

E per Tilda Swinton? Pare avere tre look differenti, ma forse non puoi scendere nel dettaglio…

I costumi esistono per aiutare la storia del film, diciamo così. Ed è per questo che vedete tre look differenti per l’Antico. Però per Tilda ne ho fatti 8.

Inviato da: veu il 8/10/2016, 12:19

Da http://www.badtaste.it/2016/10/03/doctor-strange-mantello-gode-vita-propria-spot/197109/

Doctor Strange, il mantello gode di vita propria nel nuovo spot

Come noto, il mantello di Doctor Strange è un vero e proprio personaggio senziente.

Il nuovo spot del cinecomic diretto da Scott Derrickson in uscita il 26 ottobre in Italia dura molto poco, ma ci dà un assaggio dell’interazione fra Strange e la Cappa della Levitazione.

Potete vederlo qua sotto:


http://www.badtaste.it/2016/10/03/doctor-strange-mantello-gode-vita-propria-spot/197109/

Inviato da: veu il 8/10/2016, 12:20

Da http://www.badtaste.it/2016/10/04/doctor-strange-benedict-wong-parla-suo-personaggio-rapporto-stephen-strange/197266/:

Doctor Strange: Benedict Wong parla del suo personaggio e del rapporto con Stephen Strange

Intervistato da Screen Rant l’attore Benedict Wong (Sopravvissuto – The Martian) ha parlato del suo ruolo nel cinecomic Doctor Strange, ovvero Wong.
Originariamente concepito come spalla/servitore di Strange, Wong ha subito una sorta di aggiornamento nelle ultime pubblicazioni del fumetto, così da riflettere un cambiamento dagli stereotipi razziali presenti nelle opere iniziali, cosa che la Marvel ha deciso di fare anche con la trasposizione cinematografica del personaggio:

Beh, cose come “servo” o “spalla” le abbiamo lasciate nel passato. Per questa moderna moderna visione degli inizi e delle origini ho guardato avanti. È come se avessimo voltato pagina.

Durante il film Wong è fondamentale nella formazione di Stephen Strange. I due stringeranno un legame molto forte durante il cammino di Strange:

Nel mondo attuale Wong è un maestro a Kamar-Taj, si occupa della formazione dei condiscepoli e degli stregoni ed è anche un protettore delle reliquie del Sanctum. È lì che Wong e Doctor Strange si alleano per combattere le forze extra dimensionali… voglio dire, Strange entra in questo mondo come un novellino e assistiamo allo sviluppo delle sue straordinarie capacità nelle arti mistiche, fatto che non lascia indifferente Wong.

Inviato da: veu il 8/10/2016, 12:21

Da http://www.badtaste.it/2016/10/05/doctor-strange-scorre-contrario-spot/197576/

Doctor Strange: il tempo scorre al contrario nel nuovo spot

I Marvel Studios ci propongono un nuovo spot di Doctor Strange in cui il tempo non scorre nel modo in cui siamo normalmente abituati.
Potete vederlo qua sotto.

http://www.badtaste.it/2016/10/05/doctor-strange-scorre-contrario-spot/197576/

Inviato da: veu il 8/10/2016, 12:24

Da http://www.badtaste.it/2016/10/05/excl-badtaste-set-doctor-strange-segreti-spettacolare-location-hongkonghese/197579/:

EXCL – BadTaste sul set di Doctor Strange: tutti i segreti della spettacolare location hongkonghese!

È quasi arrivata l’ora di pranzo.
Prima di partire alla volta degli Shepperton Studios, dove pranzeremo per poi curiosare all’interno dell’H Stage e intervistare i talent del cinecomic Marvel, le nostre cordiali e professionali “padrone di casa” c’informano che dobbiamo ancora espletare “una faccenda” a Longcross.

Non ci dicono di cosa si tratta limitandosi a un sibillino “seguiteci”.

Durante la passeggiata fra i padiglioni dell’impianto, noi giornalisti iniziamo a condividere le prime – estremamente positive – impressioni su quello che abbiamo visto e ascoltato fino a quel momento circa Doctor Strange per poi passare al classico “Hai mai intervistato tizio/a? È vero che è antipatico/a?”.

Chiacchiere da bar, insomma.

Mentre camminiamo, iniziamo a sentire i rumori tipici di un cantiere con della gente all’opera. Trapani, martellate, pezzi di metallo che vengono spostati e assemblati, roba che viene segata, fatta a pezzi e rimontata. Bricolage su larghissima scala.

Stiamo scendendo per una piccola discesa che costeggia un soundstage al termine della quale vediamo un autobus cinese parcheggiato in bella vista.

Capiamo il perché della presenza del mezzo nel momento in cui possiamo ammirare quello che stanno allestendo nel backlot del teatro di posa: una strada di Hong Kong lunga più di 200 metri metri piena zeppa di particolari.

L’effetto è abbastanza straniante.

Portoni d’ingresso a destra e sinistra della via. Insegne di ogni genere, piccoli alimentari, botteghe di chincaglieria cinese, bar, edicole, impalcature sceniche di bambù che si confondono con quelle – autentiche – che gli operai stanno usando per costruire con precisione certosina un set che, probabilmente, verrà distrutto nell’arco di qualche minuto di film.

La stressante ed effimera magia del cinema. Lavori incessantemente 25 ore al giorno per tre mesi con l’obbiettivo di dare forma a qualcosa che – nella migliore delle ipotesi – è fatto per durare una manciata di giorni di riprese e, magari, tre minuti di effettivo screen time!

“Avete visto? Siamo a Hong Kong” dice scherzosa una delle nostre “guide ufficiali”.

Non perdo l’occasione per una delle mie pessime battute che però trovano sempre successo in Inghilterra, nazione che ha un senso dell’umorismo notoriamente simile al mio (quindi tendenzialmente pessimo) “Non pensavo che ci volessero solo dieci minuti per andare da Londra a Hong Kong!”.

“Visto che roba? Velocissimo come viaggio eh! Adesso però vi presento Jordan Crockett, il nostro art director per questa strada di Hong Kong, passeggerete con lui attraverso l’area e risponderà alle vostre domande”.

Ciao gente, vabbè, comincio dall’ovvio. Quella che vedete è una strada di Hong Kong che Scott Derrickson impiegherà per una scena molto complicata ambientata proprio in questa città. Per ricrearla sono stato per un paio di settimane da quelle parti, ho raccolto tutti i riferimenti visivi di cui avevamo bisogno. Diamine, avrò scattato chissà quanti miliardi di foto! Poi abbiamo impiegato quelle che ci servivano per il concepimento di questa data scena. Prima di costruire concretamente il tutto abbiamo realizzato i modellini e le maquette, che immagino abbiate già visto all’art department, tutti passaggi necessari a far sì che il successivo step, quello dell’allestimento, proceda senza intoppi. Al momento stiamo finendo di tirare su tutto, considerato che stanno ancora girando le scene d’interni delle inquadrature che abbiamo creato per i dintorni di questa nostra strada. L’architettura che vedete è esattamente quella che trovereste a Hong Kong. Le insegne e i negozi che vedete sono riproduzioni ispirate a quelle che potreste davvero vedere a spasso per la città.

Come si è svolta la fase di raccolta di questo materiale visivo di riferimento?

Sai, non è stata tanto una questione di soldi. Gli hongkonghesi sono persone estremamente fiere e orgogliose, quindi abbiamo più che altro dovuto assicurare che avremmo fatto questa cosa, ma non quest’altra al loro negozio. Conoscono molto bene Hollywood e i film hollywoodiani, quindi ci hanno fatto curiosare e prendere tutte le foto che volevamo, ma magari non ci hanno fatto entrare nella bottega.

Ma mi vuoi dire che costa di meno costruire tutta questa roba che girare realmente a Hong Kong?

Assolutamente sì. Poi qua abbiamo a che fare con un ambiente che possiamo tenere sotto controllo.

Anche perché penso che farà una brutta fine!

Beh, sì, diciamo che gli faremo qualcosina sì. Siamo come dei bambini, ci piace costruire le cose per poi distruggerle! È per questo che amo il mio lavoro! Bloccare una strada a Hong Kong avrebbe comportato la gestione di troppi elementi da monitorare strettamente… le persone, i veicoli. Alla fine tutto quello che vedete qua viene effettivamente da lì.

Quanto c’è voluto a costruire la strada?

Circa dodici settimane. E dev’essere tutto pronto per lunedì prossimo.

E per distruggerla?

Per distruggerla? Eheh. 30 secondi! No, dai scherzi a parte, questo set sarà protagonista di un momento che gradirete molto al cinema. In questa precisa zona dove siamo ora [un “vicolo” sulla destra appena entrati nella via] – questo ve lo posso dire – avremo un’intera fiumana di gente che riempirà poi la strada, sarà estremamente spettacolare. Però quando hai a che fare con set come questi ci sono sempre un sacco di complicazioni e abbiamo dovuto impiegare ogni singolo dipartimento di produzione per tirarlo su da zero. Ingegneri, addetti al design delle luci, allestimento delle scenografie, i costumi delle comparse… Non si tratta di tirare su due pareti finte e di cominciare a girare, ma di uno sforzo produttivo gigantesco, un set estremamente dinamico. Ma finora non mi lamento, sta venendo su piuttosto bene. Sono molto felice, sì.

Qual è la sua lunghezza?

700 piedi [quasi 220 metri, ndr]. 60 metri sono occupati dai negozi, dei quali possiamo controllare praticamente ogni elemento, fingere che siano illuminati dalla luce dell’alba, della luna, tutto quello che ci pare. Ma allo stato attuale, si tratterà di una scena notturna.

Nel film verrà impiegata sempre come medesima strada oppure…

Sì, sarà sempre la stessa area. Come vi dicevo prima, ci sarà questa grande scena con gente che correrà in ogni dove, per cui si è trattato di preparare un gigantesco puzzle in cui ogni pezzo deve servire al meglio le necessità di Scott Derrickson.

Iniziamo a passeggiare lungo la strada continuando a chiacchierare con Jordan e facendo attenzione a non intralciare gli operai al lavoro.

In linea di massima, per quante riprese verrà impiegata? Nel senso, verrà distrutta una volta, due volte…

Quella è una scelta che spetta al regista.

No, va bene, ma non hai un’indicazione di massima?

No, non proprio.

Ma quindi potete incasinarla come volete e poi rimetterla a posto?

Possiamo fare quello che vogliamo, distruggere e ricreare ogni cosa. È chiaro che c’è un piano di massima, ma girare un film comporta sempre dei cambiamenti dell’ultimo minuto che non avevi previsto. Potremmo doverla usare una volta, così come cento e dobbiamo essere pronti a tutto. Mi sono allenato mentalmente a ogni eventualità.

La Pr interrompe un attimo la chiacchierata: “Mi raccomando, state vicini a Jordan mentre camminate, è per ragioni di sicurezza!” poi si lascia distrarre anche lei dal bancone di una macelleria hongkonghese “Oh, guardate, dei polli di gomma!”

Jordan riprende la parola:

Come potete vedere c’è del green screen sulle parti più alte delle strutture e verrà aggiunto anche alle varie estremità della via e dei vicoli perché poi entreranno in gioco i ragazzi dei VFX.

Le proporzioni del set riprendono esattamente quelle di Hong Kong che avete impiegato come riferimento oppure avete cambiato qualcosa per esigenze di regia?

Sì, abbiamo dovuto adattare e barare un po’, ma sai, sono cose che facciamo sempre nei film. È tutto come in uno specchio magico. Prendi anche i negozi: alcuni hanno una profondità di 4 piedi [poco più di un metro, ndr.], mentre per altri dobbiamo sfruttare la profondità e abbiamo addirittura sfruttato la porta del teatro di posa. Questo per farti capire come, per esempio, abbiamo gestito il fattore della profondità. Ecco, questo negozio davanti al quale stiamo passando come vedi è più profondo. Poi abbiamo potuto sfruttare le pareti esterne dei teatri di posa per dare ulteriore slancio alle scenografie. È un campo da giochi divertentissimo. I neon che vedi li abbiamo fatti tutti da zero, uno per uno. E il neon è una delle cose più ostiche con cui avere a che fare con un film perché è complicato da riprendere. Ma in realtà dentro ci sono dei led che possiamo controllare meglio, come intensità e temperatura, alzando e abbassando secondo necessità. Ogni dipartimento ha dato il massimo per realizzare questo set, tutti saranno pesantemente coinvolti nella realizzazione delle scene che gireremo qua e ogni cosa sarà così realistica che quando a Hong Kong vedranno il film si chiederanno “ma dove starà questa strada?”. Fa strano anche a me camminarci, dopo aver trascorso due settimane a Hong Kong.

Ma perché mi confermi che non si tratta di una strada specifica che avete ripreso.

No, no, appunto, abbiamo studiato la città e, personalmente, ho voluto spingere di più scegliendo negozi e botteghe tipici della zona vecchia della metropoli, difatti potete vedere minimarket, farmacie di medicine cinesi, pesce essiccato. Abbiamo selezionato ciò che ci piaceva e l’abbiamo assemblato, ma in realtà nessuno di quei negozi si trova nello stesso posto, vicino l’uno all’altro.

Hai dato un nome alla via?

Oh, no, dev’essere il boss a deciderlo eventualmente. Noi le abbiamo solo dato un nomignolo, Long Kong Street, col fatto che sta qua a Longcross.

Ma a Hong Kong non avete girato proprio nulla?

Qualcosa si, più che altro panoramiche, riprese aeree con gli elicotteri… Per stabilire la “geografia” di questa strada.

Hai interagito molto col dipartimento degli effetti speciali mentre pianificavi la struttura della strada?

Sì, si comincia con i disegni e i modellini per capire dove andare a parare e per dare una prima forma alle necessità del regista e degli storyteller. E poi si tratta di mettere in atto questa enorme collaborazione di tutti i dipartimenti in cui nessuno comanda sull’altro, a eccezione degli sceneggiatori e del regista. Poi puoi vederlo tu stesso con i tuoi occhi: tutto quel green screen che vedi sopra i palazzi verrà riempito con le scenografie digitali e per questo dobbiamo fornire al team che si occuperà dell’operazione tutti i riferimenti che servono. Fanno delle scansioni dell’ambiente, scattano milioni di foto per le varie inquadrature, per le texture degli edifici e plasmare insieme il reale e il virtuale.

Ma tornando ai negozi, i nomi sono quelli veri?

In verità per questioni legali abbiamo dovuto adattarli.

Per quanto tempo vedremo questo set al cinema?

La scena durerà circa dieci minuti, per quattro settimane di riprese. E non vedo l’ora di vedere l’esito finale mentre me ne starò al cinema con mio figlio, sperando che mia moglie mi perdoni per tutto il superlavoro che ho dovuto fare e per aver trascorso troppo tempo su questo set!

Inviato da: veu il 8/10/2016, 12:25

Da http://www.badtaste.it/2016/10/06/doctor-strange-lincidente-stephen-strange-spot-promo-imax-russo/197918/:

Doctor Strange: l’incidente di Stephen Strange in un nuovo spot e un promo IMAX russo!

Mancano venti giorni all’uscita italiana di Doctor Strange, il cinecomic dei Marvel Studios diretto da Scott Derrickson e interpretato da Benedict Cumberbatch.

In calce potete ammirare due nuovi contributi video. Si tratta di uno spot e di un promo IMAX per il mercato russo.


http://www.badtaste.it/2016/10/06/doctor-strange-lincidente-stephen-strange-spot-promo-imax-russo/197918/

Inviato da: veu il 8/10/2016, 12:26

Da http://www.badtaste.it/2016/10/06/doctor-strange-tilda-swinton-scelte-casting-marvel-studios/197908/:

Doctor Strange: Tilda Swinton sulle scelte di casting nei film dei Marvel Studios

Dopo le controversie sul coinvolgimento di Tilda Swinton nella parte dell’Antico in Doctor Strange (ne abbiamo parlato qui e qui) i Marvel Studios hanno difeso la scelta dell’attrice britannica nel ruolo di un personaggio che nei fumetti è tibetano. Nel corso di un’intervista a OUT Magazine, Swinton ha avuto modo di affrontare l’argomento e di dire la sua circa le diversità nelle scelte di casting da parte dello studio diretto da Kevin Feige.
I film dei Marvel Studios, per i quali io non sono stata una cattiva scelta, sono una deviazione dal materiale originario, in molti modi. Ironia vuole che il cast sia enormemente variegato proprio in questo film. Nel copione, l’Antico non è descritto come un vecchio tibetano con la barba. Il Barone Mordo, che nei fumetti è transilvano, qui è interpretato da Chiwetel Ejiofor. Benedict Wong interpreta un Wong reinterpretato e il cui ruolo è stato significativamente espanso, mentre nei fumetti ha un ruolo più marginale. Credo che l’impegno della Marvel sia proprio quello di creare un universo diversificato, evitando ogni genere di stereotipo e di chiché, ogni volta che è possibile, per mantenere tutto fresco e vitale.

Swinton ha poi ammesso di comprendere che qualcuno abbia storto il naso sul casting per il ruolo dell’Antico, ma ha invitato il pubblico a vedere e a giudicare il film nella sua interezza:

Possono esserci persone che non amano questi cambiamenti, ma confido che vedranno il film nella sua globalità, e che capiscano le ragioni di questi equilibri. Che lo facciano o meno, e a prescindere dal film, combattiamo tutti per una grande varietà nel cinema e nella vita. E non vedo l’ora di vedere il primo supereroe gay della Marvel, speriamo che sia solo una questione di tempo.

Inviato da: veu il 8/10/2016, 12:27

Da http://www.badtaste.it/2016/10/07/doctor-strange-hero-acts/198172/:

Doctor Strange: Benedict Cumberbatch invita i fan a partecipare all’iniziativa benefica “Hero Acts”

In un messaggio video, Benedict Cumberbatch ha annunciato il lancio dell’iniziativa benefica Hero Acts, volta ad aiutare i bambini in difficoltà in diverse aree del mondo. Per ogni fan che caricherà su Marvelstudiosheroacts.com una foto in posa come il proprio supereroe Marvel preferito, lo studio donerà 5 dollari a Save the Children fino al raggiungimento della cifra di 1 milione di dollari.
Qui di seguito l’annuncio della star di Doctor Strange:


http://www.badtaste.it/2016/10/07/doctor-strange-hero-acts/198172/

Inviato da: veu il 8/10/2016, 12:28

Da http://www.badtaste.it/2016/10/07/doctor-strange-mondo-delluniverso-cinematografico-marvel-featurette/198147/:

Doctor Strange: il nuovo mondo dell’Universo Cinematografico della Marvel in una featurette

È arrivata online una nuova featurette dedicata al peculiare mondo di Doctor Strange, il cinecomic Marvel in uscita il 26 ottobre nei cinema italiani.
Potete vederla direttamente qua sotto!


http://www.badtaste.it/2016/10/07/doctor-strange-mondo-delluniverso-cinematografico-marvel-featurette/198147/

Inviato da: veu il 10/10/2016, 21:16

Da http://www.badtaste.it/2016/10/10/excl-badtaste-set-doctor-strange-mads-mikkelsen-parla-fumetti-star-wars/198463/:

EXCL – BadTaste sul set di Doctor Strange: Mads Mikkelsen ci parla del film, di fumetti e Star Wars!

“Non ho il permesso di dire nulla! Vediamo cosa riuscite a combinare adesso”.
Mads Mikkelsen si presenta con un carico di giovialità e simpatia trascinanti che colpiscono inevitabilmente, abituato come sono a vederlo nelle non semplicissime pellicole d’esordio di Nicolas Windinf Refn, in quelle di villain bondiano o in quelle di erede televisivo dell’Hannibal Lecter reso immortale da Anthony Hopkins sul grande schermo. Se dovessi usare una terminologia non necessariamente professionale, ma sicuramente più diretta e appropriata, direi che ha davvero il guizzo del “cazzaro della compagnia”, quello che, quando meno te lo aspetti, è in grado di risollevare lo spirito del gruppo con una battuta ficcante e sagace.

Si presenta al tavolo del video village degli Shepperton Studios dove noi giornalisti siamo “parcheggiati” con addosso il costume e, soprattutto, il particolare make-up del villain che interpreta, Kaecilus. Sono seduto accanto a lui e ho tutto il tempo di indugiare con lo sguardo, esaminando i particolari e la credibilità del trucco intorno ai suoi occhi. L’effetto è quello di una “strana forza” che pare divorare dall’interno il personaggio.

Fino a pochi istanti prima, l’avevamo osservato dai monitor mentre girava una scena di lotta con Benedict Cumberbatch e Scott Adkins.

Cosa ti ha attratto di questo progetto e come descriveresti il tuo personaggio, specialmente in merito alle motivazioni che lo spingono ad agire, i suoi scopi?

Chiaramente ci sono molti elementi in ballo. Per prima cosa: chi non vorrebbe partecipare a un film della Marvel? Chi di noi non è cresciuto con un supereroe del cuore fra quelli della Casa delle Idee? Chi non sogna di potersi destreggiare in un mondo fatto di poteri magici e Kung-Fu? Per me si è trattata di una scelta molto facile, Scott non si è dovuto minimamente sforzare per convincermi a partecipare. Abbiamo parlato più che altro della storia, di come voleva impostarla. La motivazione che spinge all’azione il mio personaggio la accomuna anche ad altri, pure allo stesso Doctor Strange se vogliamo: avere una vita migliore. Un’esistenza prospera e rigogliosa non solo per lui, ma anche per il mondo e, per questa ragione, “adora” qualcos’altro rispetto al resto delle persone presenti in questo film. Ma pensa che il suo agire potrebbe migliorare le condizioni di tutti.

Tu hai un passato da ginnasta, qua ci sono molte scene a base di arti marziali…

HAY! [mimando una mossa di karaté]

Considerato il tuo background è stato più semplice per te allenarti per queste scene action?

Non direi che “semplice” sia la parola adatta. Qua c’è uno stile molto alla “hong kong” un tipo di lavoro e di sforzo fisico cui non sono abituato, anche tenendo conto delle differenti dimensioni corporali di persone come me e Benedict e dello staff asiatico. Ma da ex-ginnasta e ballerino, mi sono divertito tantissimo a volare attaccato ai cavi e a imparare gli stunt per il film. Alcuni mi vengono meglio di altri, ma penso che riusciremo comunque a tirare fuori qualcosa.

C’è una scena in particolare che non vedi l’ora di vedere sul grande schermo?

Sì, in realtà c’è più di un passaggio interessante che riguarda il mio personaggio e che voglio vedere, specialmente quelli in cui c’è anche Benedict. Abbiamo uno scontro davvero imponente a un certo punto. Come avrete già indovinato da soli: io sono il malandrino in questo film! Io e Benedict abbiamo dei combattimenti davvero gustosi che voglio ammirare in sala. Ma non è tutta una questione di sforzo fisico, ci sono anche dei passaggi intellettualmente molto stimolanti. D’altronde è un fumetto figlio della psichedelia degli anni sessanta, un periodo in cui si si interrogava molto su svariate questioni. Non aspettatevi il solito cinecomic.

Secondo alcuni i villain sono l’elemento più debole dei film Marvel…

Per me è più una di quelle affermazioni inventate da voi giornalisti, nel senso, ho svariati villain cinematografici della Marvel che apprezzo… Detto questo spero che il pubblico possa apprezzare il mio personaggio, a me pare interessante proprio perché, come dicevo prima, si può creare quasi empatia con lo spettatore dato che è mosso da ambizioni che ognuno di noi potrebbe avere. È il modo in cui vuole ottenere tutto ciò a essere differente.

Sei molto bravo a umanizzare i villain, come hai fatto con Hannibal. L’esperienza con lui ti è tornata utile per l’antagonista di Doctor Strange?

Penso che faccia parte del mio modus operandi di attore che adopererei anche interpretando un eroe, rendendolo più umano, con dei difetti, perché nessuno può essere perfetto. Con un cattivo devi trovare degli appigli per poter creare empatia col pubblico.

Qual è il superpotere del tuo personaggio?

Intendi in termini di magia?

.

Beh, può fare quel trucchetto con la moneta che scompare! [tutti noi scoppiamo a ridere, ndr.]. Dunque, i poteri magici variano parecchio a seconda del livello di esperienza dello stregone in questione. Diciamo che io apprendo varie cose mano a mano che il film va avanti, quindi non limiterei il tutto a qualcosa di specifico. È un’evoluzione.

Allora, che problema avete in famiglia? Tuo fratello ha cercato di uccidere Benedict Cumberbatch in Sherlock…

Ahahahah!

Ora presumo che tu stia architettando qualcosa di simile in Doctor Strange… ecco, scherzi a parte, che ci dici del dividere le fatiche di questo film con un attore come Benedict Cumberbatch? Parlo anche di quello che non vedremo sul grande schermo come il lavoro nel dietro le quinte per la preparazione di questa o quella scena.

Innanzitutto, la differenza principale con mio fratello è che lui ha fallito miseramente! Io no! [risate, ndr.]. No, naturalmente fallirò anche io. O forse no. Davvero, mica me lo ricordo! [risate, ndr.] Mi sa che vi toccherà andare al cinema per scoprirlo. No, comunque, come ti e vi dicevo prima abbiamo delle scene molto bellen dal punto di vista dell’azione, ma ne abbiamo anche altre più basate sul dialogo. Si tratta di un lavoro molto duro che va avanti per giorni e settimane per girare una scena che magari ha degli stunt impegnativi, ma ci siamo trovati molto bene a lavorare insieme a stretto contatto.

Cosa ne pensi del fatto che ogni volta i Marvel Studios cercano di coinvolgere interpreti d’indiscussa bravura e fama?

Guarda, qua lavoro con persone bravissime e molto famose, ma ho girato anche tanti altri film con colleghi meno celebri e altrettanto dotati in quanto a bravura. Ormai i film della Marvel sono diventati una calamita per nomi di rilievo nell’industria. Tutti adorano questi film perché, oggettivamente, c’è molto da amare.

Doctor Strange era famoso in Danimarca quando eri ragazzino?

Da piccolo lo leggevo, ma non era di certo il fumetto più famoso in Danimarca. Era più una roba da autentici geek che amavano la Marvel. Ed è un peccato che non fosse più noto perché è un personaggio meraviglioso con storie fantastiche.

Ma quindi da piccolo leggevi i fumetti?

No, io sono proprio un geek, un fan dei fumetti. Mi piacciono tutti i generi e le tipologie di fumetto. Sono un collezionista e ho cominciato in tenerissima età quando spendevo in albi a fumetti tutto quello che avevo in tasca. Fino a che non ho raggiunto la maggiore età, poi mi sono dovuto fermare per un po’. Ho un enorme collezione.

Ah, ma ce l’hai tutt’ora?

Certamente.

Dove?

Beh, a casa mia, in Danimarca. Al riparo dalla polvere nelle sovracopertine trasparenti.

Quali sono i tuoi fumetti preferiti?

Sono sempre stato maggiormente orientato verso il fumetto europeo, Tintin, Mœbius, Enki Bilal. Mi sono sempre trovato a mio agio nei folli mondi di questi autori, con i quali Doctor Strange condivide una certa pazzia di base. In un certo qual modo, lo trovo un fumetto molto più europeo che americano.

Gira voce che ti vedremo anche in Rogue One: A Star Wars Story…

Sì, ci sono dei rumour in tal senso! [risate, ndr.]

Cosa ci racconti circa il lavorare a due produzioni così importanti?

Sono due film molto differenti accomunati entrambi dall’essere due grandi produzioni. Universi fortemente iconici e celebri. Ma in realtà cerco sempre di operare come se stessi girando un “piccolo film” perché ti vuoi concentrare sulla scena alla quale stai lavorando. Anche se ti ritrovi circondato da questo ambiente da budget stratosferico, con set imponenti, un mucchio di gente sul set fra tecnici e così via, in ultima istanza cerchi sempre di estraniarti da ciò e a focalizzarti sul lavoro da fare insieme agli altri colleghi in scena con te e al regista. Per lo meno è questo il mio modo di lavorare a prescindere su un set, anche quando mi ritrovo in produzioni come questa o Guerre Stellari.

Ma sarai un cattivo in Rogue One?

Mica mi ricordo! [La set visit è avvenuta a fine febbraio, quando ancora non era stata resa nota ufficialmente la parte dell’attore danese, ndr.]

E che ci dici di Scott Derrickson?

È fantastico lavorare con lui perché vedi la passione che ci mette. Una passione quasi “infantile” che fa brillare i suoi occhi. Mi spiego. È come quando lavori con gli stuntmen. Vedi che fanno quello che fanno perché è un’attività che li diverte tantissimo, hanno quella scintilla nei loro occhi. Con Scott è la stessa cosa. Sta dirigendo questo film ed è del tutto a suo agio, cosa che si riflette positivamente anche su noi attori.

Inviato da: veu il 10/10/2016, 21:17

Da http://www.badtaste.it/2016/10/10/doctor-strange-esclusiva-fan-alcune-scene-anteprima-imax-milano-napoli/198451/:

Doctor Strange: in esclusiva per i fan alcune scene in anteprima IMAX a Milano e Napoli!

È prevista per domani a Milano e Napoli l’anteprima IMAX di alcune scene di Doctor Strange, il cinecomic dei Marvel Studios in uscita il 26 ottobre.
A seguire tutti i dettagli grazie al comunicato stampa ufficiale.

I MARVEL STUDIOS E IMAX® INVITANO

I FAN A UN EVENTO SPECIALE.

IN ANTEPRIMA ALCUNE ESCLUSIVE SCENE

DEL NUOVO FILM DOCTOR STRANGE

MARTEDI’ 11 OTTOBRE I FAN ITALIANI AVRANNO LA

POSSIBILITA’ DI VEDERE IN 3D ALCUNE SCENE ESCLUSIVE

DEL FILM NELLE SALE IMAX DI UCI CINEMAS PIOLTELLO (MI), SKYLINE

DI SESTO SANGIOVANNI (MI) E HAPPY MAXICINEMA DI AFRAGOLA (NA)

Milano, 6 ottobre – Martedì 11 ottobre i fan Marvel avranno la possibilità di vedere in esclusiva in IMAX® 3D alcune selezionate sequenze del nuovo film Marvel Doctor Strange. Un contenuto di 15 minuti che sarà proiettato in numerose sale IMAX 3D di tutto il mondo, e in Italia nelle sale IMAX di UCI Cinemas di Pioltello (MI), Skyline di Sesto San Giovanni (MI) e Happy MaxiCinema di Afragola (NA), anticipando l’arrivo della nuova avventura Marvel nei cinema italiani dal 26 ottobre.

Il regista Scott Derrickson nel commentare l’evento ha dichiarato: “Anch’io sono un cinefilo e per questo sono davvero felice di trasportare il pubblico nel viaggio visivo di Doctor Strange. Il film completo comprenderà circa un’ora di sequenze ideate appositamente per gli schermi IMAX che regaleranno agli spettatori un’esperienza cinematografica coinvolgente e strabiliante. Sono emozionato all’idea di poter condividere con i fan una piccola anticipazione dal nostro film”.

L’ingresso alle proiezioni sarà gratuito fino a esaurimento posti e seguirà i seguenti orari:

HAPPY MAXICINEMA Afragola (NA) ore 18.30, 19.00, 19.30, 20.30, 21.00
SKYLINE Sesto San Giovanni (MI) ore 17.45 e 21.15
UCI CINEMAS Pioltello (MI) ore 20.30. Ingresso riservato ai soli titolari di carta fedeltà SKIN Ucicard
I fan che assisteranno a questa anteprima esclusiva riceveranno in omaggio un poster IMAX in edizione limitata da collezione di Doctor Strange.

Diretto da Scott Derrickson e prodotto da Kevin Feige, il film Marvel Doctor Strange racconta la storia del neurochirurgo di fama mondiale Stephen Strange, la cui vita cambia per sempre dopo che un terribile incidente automobilistico lo priva dell’uso delle mani. Quando la medicina tradizionale si dimostra incapace di guarirlo, Strange è costretto cercare una cura in un luogo inaspettato: una misteriosa enclave nota come Kamar-Taj. Scoprirà presto che non si tratta soltanto di un luogo di guarigione, ma della prima linea di una battaglia contro invisibili forze oscure decise a distruggere la nostra realtà. Presto, Strange imparerà a padroneggiare la magia e sarà costretto a scegliere se fare ritorno alla sua vita agiata o abbandonare tutto per difendere il mondo e diventare il più potente stregone vivente.

Doctor Strange è interpretato da Benedict Cumberbatch, Chiwetel Ejiofor, Rachel McAdams, Benedict Wong, Michael Stuhlbarg, Benjamin Bratt e Scott Adkins, con Mads Mikkelsen e Tilda Swinton. Louis D’Esposito, Stephen Broussard, Victoria Alonso, Charles Newirth e Stan Lee sono i produttori esecutivi, mentre Jon Spaihts e Scott Derrickson & C. Robert Cargill hanno firmato la sceneggiatura. Il film Marvel Doctor Strange arriverà nelle sale italiane il 26 ottobre 2016 e trascinerà il pubblico in un viaggio pericoloso, misterioso e strabiliante.

Inviato da: veu il 12/10/2016, 21:01

Da http://www.badtaste.it/2016/10/12/excl-badtaste-set-doctor-strange-regista-scott-derrickson-parla-benedict-cumberbatch/198994/:

EXCL – BadTaste sul set di Doctor Strange: il regista Scott Derrickson ci parla del film e di Benedict Cumberbatch!

Salve a tutti scrittori! Beh salve anche a voi registratori (osservando i telefoni e gli Mp3 recorder davanti a sé).
Scott Derrickson si presenta al video village, ma, pur avendolo naturalmente già visto in foto e video, quando me lo ritrovo seduto accanto, non posso fare a meno di notare una certa somiglianza con un altro regista di Casa Marvel, ovvero James Gunn. Occhiali simili, capelli corti e sparati in ogni direzione…

Può concedere a noi giornalisti circa 15 minuti, prima di tornare alle fatiche della cabina di regia. Il tempo stringe e pare genuinamente contento di parlare con tutti noi di questa sua incursione cinefumettistica, dopo aver diretto alcuni ottimi horror e il decisamente meno riuscito remake di Ultimatum alla Terra.

Puoi dirci cosa stai girando oggi?

Oggi stiamo girando una scena di combattimento in una parte del Sanctum Sanctorum, che è dove Doctor Strange vive nei fumetti. Vede coinvolti Benedict Cumberbatch, Mads Mikkelsen e Scott Adkins, che è alquanto avvezzo a robe di calci rotanti e pugni. Sì, vedrete un po’ di arti marziali in questo film.

Ma è stato come un imperativo, dato il genere di film e personaggio?

No, assolutamente. Tutte le set piece che vedrete sono molto strane. Non sono i tipici momenti action che potete trovare in blockbuster come questi. È abbastanza scontato dire che non si basa sui combattimenti con armi da fuoco e neanche più di tanto sugli scontri corpo a corpo. Quello che vi troverete davanti agli occhi sarà surreale.

Questo è un lungometraggio dalla portata produttiva nettamente più imponente rispetto quelli cui lavori di solito, come ti senti? Sotto pressione?

Sapete, in realtà a prescindere dal budget di un film, la pressione che avverto come regista è sostanzialmente la medesima, perché alla fin fine devi stare attento alle stesse cose – il budget, la schedule – solo su un’altra scala. La differenza maggiore è che ogni singola persona coinvolta nella produzione di questo film è al top del top del suo settore di riferimento e ti ritrovi a lavorare con persone che hanno un CV che ti lascia senza fiato per quanto è potente. E poi, è scontato, richiede più attenzioni nel senso che devi stare focalizzato su più cose allo stesso tempo, quindi puoi ritrovarti a girare una scena e a fare dei leggeri aggiustamenti dello script nelle pause di ripresa, controllare i test per i VFX. Non ci sono pause, diciamo così. Ci prepariamo a quello che dobbiamo far dopo mentre stiamo girando. Le differenze maggiori stanno qua, ma sono comunque delle fasi che apprezzo particolarmente.

E la sfida più grande di un film che deve avere un’identità propria ben definita, ma che, allo stesso tempo, deve essere collegato alle altre pellicole dell’UCM?

Direi che in questo caso non ci sono state difficoltà del genere perché gli stessi fumetti di Doctor Strange sono una “strana aberrazione” rispetto allo standard dei comic targati Marvel. Sono cresciuto con i fumetti della Marvel e, fra tutti i vari personaggi che ha, è davvero quello più adatto a me [ridacchiando, ndr.] per via della stessa natura del materiale, delle tematiche che tratta. Quindi stiamo trattando il film allo stesso modo, senza pensare tanto al collegamento col resto. Penso che si tratti di una svolta non da poco dell’Universo Cinematografico della Marvel e, ragionando nei termini di uno spettatore cinematografico, mi sento pronto a essere sorpreso. È questa la ragione per cui il mio film Marvel preferito è Guardiani della Galassia e di sicuro buona parte dell’affetto che nutro verso quel film arriva proprio dall’effetto sorpresa che ha avuto su di me. Doctor Strange svolta in maniera diversa dal film di James e, forse, anche in modo più drastico.

Per caso hai visto i vecchi film di Doctor Strange degli anni ottanta?

No, so che stanno su Youtube, ma non li ho visti. La gente su Twitter mi segnala di continuo degli spezzoni per cui è come se lo avessi visto.

Cosa ha proposto alla Marvel per convincerli a scritturarti e a far capire loro che eri la persona adatta per dirigere il film?

Bella domanda. Se non ricordo male ho avuto qualcosa come 8 meeting con la Marvel per ottenere il lavoro, per cui è davvero difficile “distillare” il flusso di informazioni e stabilire da cosa sia dipeso. In termini generali credo siano state le mie idee circa il voler fare un film d’azione che sia anche un trip mentale su un uomo che riesce a superare i limiti di sé stesso. Poi di sicuro ha influito il mio essere in sintonia con il misticismo e la spiritualità del fumetto, ma anche la parte relativa ai viaggi psichedelici, un elemento che ho sempre amato di Doctor Strange. Per me il film deve rapportarsi al pubblico moderno in maniera analoga a quanto fatto dal fumetto quando è stato proposto ai lettori negli anni sessanta. Doctor Strange aveva un’attitudine davvero nuova, inedita, grazie al suo bagaglio d’immagini allucinate e allucinanti. Proprio per questo abbiamo cercato di impiegare gli effetti speciali in maniera originale al posto di usarli per far saltare in aria le cose. Senza dimenticare che si tratta anche di una vicenda molto intima, quasi personale, di questo scettico materialista che, attraverso il misticismo, arriva alla negazione del suo precedente sé e a una nuova dimensione trascendente per così dire.

Però abbiamo appena passeggiato per il set di Hong Kong e ci hanno detto che verrà distrutto in un’imponente scena di quasi un quarto d’ora, quindi se non vedremo esplosioni cosa ci sarà? Flash psichedelici di attività psichica?

Non rivelerò nulla. Dovrai, dovrete pazientare e vedere il film in sala.

Circa l’ispirazione visiva per il film, abbiamo visto un sacco di concept, previsualizzazioni di scene… un sacco di prospettive multiple, robe assurde davvero. A prescindere dai fumetti, ti sei lasciato guidare anche dai lavori di pittori tipo Escher.

Per la presentazione “visiva” sì, sicuramente, ma soprattutto dai surrealisti in genere. Forse per la maggior parte dalla fotografia surrealista moderna. Hanno svolto un ruolo fondamentale non solo per l’aspetto visivo del film in sé, ma anche nella stessa presentazione che ho mostrato ai Marvel Studios e che mi ha concesso di ottenere la regia di Doctor Strange. Doctor Strange

Hai parlato delle “svolte inattese” che hai voluto percorrere col film così come ha fatto James Gunn con Guardiani della Galassia. Parlando del progetto complessivo della Marvel quali sono le sfide maggiori per continuare a tenere desta l’attenzione del pubblico?

Devono continuare a evolversi. E se non avverrà si andrà incontro alla morte certa. Penso che l’evoluzione continua, senza alcuna paura, sia una sfida per ogni major, ma, per quel che concerne i Marvel Studios, la mia personale opinione tanto come osservatore quanto come “impiegato” ora che sono direttamente dentro la faccenda, è che non sono guidati da questo timore e dal voler semplicemente costruire il successo di un nuovo film facendolo appoggiare su quello avuto dal precedente. Non fanno questo e non è così che ragionano. Alla radice di tutto c’è il loro amore per i film e per il voler dare forma ai film che vogliono al posto di ripetere in maniera formulaica una formula facilmente vendibile.

Molto dipende anche dai personaggi…

Beh, credo che ora come ora, la Marvel abbia la più grande libreria di personaggi da poter impiegare. Le possibilità di espansione di questo universo sono incredibili. Ci sono così tante storie, così tanti personaggi creati nei decenni di attività del gruppo, storyline che continuano a intrecciarsi da anni in modi sempre interessanti… Penso proprio che, anche al cinema, la Marvel continuerà a evolversi e a essere rilevante per il pubblico grazie a alle sorprese che regalerà. Perché il pubblico ama essere sorpreso.

Abbiamo appurato che Doctor Strange sarà una storia a sé. Ma ti sei preoccupato di come la tua visione del personaggio andrà ad adattarsi e posizionarsi nell’Universo Cinematografico della Marvel?

No, non sono per nulla preoccupato se è quello che intendi chiedermi.

Non ti sei preoccupato del fatto che il tuo Doctor Strange dovrà apparire anche in altri film?

Esatto.

Doctor Strange ha a che fare con evocazioni, incantesimi e robe del genere. È per questo che hai voluto un attore così shakespeariano per interpretarlo?

Ahahah! Perché è capace di maneggiare e destreggiarsi con queste formule magiche lunghe e astruse ahahahah! Benedict era la nostra prima scelta, il primo attore che abbiamo incontrato. Trovo che ci sia sempre qualcosa di inafferrabile e difficilmente descrivibile quando capisci che hai trovato un attore che è perfetto per una determinata parte. In questo frangente ha molto a che fare con lo stesso Stephen Strange. È un tizio davvero complicato che non è propriamente definibile come una persona simpatica, specialmente prima dell’incidente che cambia il corso della sua vita. Trovare un attore capace d’interpretare un uomo con un così elevato livello d’intelligenza, con tutta la sua sagacia e ironia, facendo sì che il pubblico continui a essere interessato a lui… Non sono uno di quei registi convinti del fatto che il pubblico debba necessariamente amare il personaggio che ha davanti, ma sono fermamente convinto che lo debba trovare interessante. In questo caso avvengono entrambe le cose, ma è un alchimia complicata da trovare. E mano a mano che incontravo anche altri attori, finivo sempre per ripensare a Benedict. Perché lui era il più adatto a interpretare un ruolo così sfaccettato e complesso. Ho sempre adorato il fatto che Doctor Strange non è il classico supereroe. In battaglia è vulnerabile. La fonte della sua forza è dentro di lui, nell’energia che veicola tramite la magia. Ha un sacco di qualità uniche tanto che, per me, solo Benedict Cumberbatch poteva interpretarlo.

E che ci dici della rappresentazione visiva di questa magia?

Posso dirti che l’idea stessa della magia è un osso duro da affrontare per un regista. La magia è stata demistificata nel mondo moderno. Nessuno ci crede più veramente e tutti sappiamo che i maghi, in realtà, sono degli illusionisti. Come si può recuperare dal punto di vista cinematografico un’idea come questa? Il punto di partenza per me è stato liberarmi di tutti i vari cliché, a cominciare da quelli verbali passando per i lampi di luce che partono dalle dita e via discorrendo, quelle robe che vediamo fin da quando l’Imperatore Palpatine comincia a sparare addosso a Luke Skywalker. Chiaramente ci sarà tutto il dovuto rispetto verso i fumetti, in termini di frasi e cose di questo tipo, ma come funziona la magia, quello che fa… Penso che quello che vedrete al cinema vi sorprenderà parecchio.

Inviato da: veu il 15/10/2016, 14:02

Da http://www.badtaste.it/2016/10/15/excl-badtaste-set-doctor-strange-benedict-cumberbatch-parla-stregone-supremo-marvel/199557/:

EXCL – BadTaste sul set di Doctor Strange: Benedict Cumberbatch ci parla dello Stregone Supremo della Marvel!

Oh, la banana magica? Cosa sarebbe?
Chi la regge detiene il postere mistico di poterti fare una domanda e così non ci accavalliamo nella chiacchierata.

Questa cosa è estremamente brillante, la adoro.

Intervistare una star di Hollywood per chi fa il mio lavoro è abbastanza abituale.

Farlo grazie all’ausilio di “banana incantata” non è di sicuro una roba che accade tutti i giorni. Ma c’è una spiegazione al perché io e una decina di altri giornalisti venuti da tutta Europa e non solo, abbiamo deciso di porgere i nostri quesiti al celeberrimo Sherlock della BBC futuro Doctor Strange dei Marvel Studios Benedict Cumberbatch impugnando il magico frutto di cui sopra.

E si ricollega al “memento” che una manciata di minuti prima del suo arrivo ci era stato dato dalla responsabile del set: “Ragazzi un consiglio: Benedict parla. Tantissimo. Se gli fate una domanda è capace di articolarvi una risposta lunga due ore anche perché ama chiacchierare del suo lavoro. Quindi vi do un consiglio. Magari, visto che ha circa 10-15 minuti di tempo, discutete e organizzatevi fra di voi circa quello che volete chiedergli e fategli le domande a turno, al posto di accavallarvi l’un l’altro”.

Ed è così che decidemmo di prendere una biro e scrivere “Enchanted Banana” sulla banana che uno di noi aveva preso dal cesto della frutta posto sotto uno dei tendoni del catering di Shepperton.

Ce la saremmo passata di mano in mano e il suo enorme potere mistico ci avrebbe permesso di parlare con lo Stregone Supremo.

Quanta dimestichezza avevi con i fumetti della Marvel e di Doctor Strange prima di metterti al lavoro su questo progetto e cosa ti ha attirato di questo personaggio?

Non avevo una particolare familiarità con i fumetti della Marvel prima di lavorare a questo film, diciamo che avevo delle conoscenze generiche da spettatore che ha visto i film di Spider-Man o di Batman, ma in precedenza non mi sono mai davvero interessato a quali fossero le proprietà della DC Comics o della Marvel. Da piccolo ero più legato ai fumetti europei come Asterix, Tintin. Non è che i fumetti americani non m’interessassero in senso assoluto sia chiaro è solo che i nostri destini non si sono incrociati mentre ero un ragazzino. Il primo Batman di Tim Burton mi colpì moltissimo anche perché lo vidi in un periodo propizio della mia vita per cose come queste. Quanti anni avrò avuto? Dodici? Forse ero anche più piccolo. Avevo il poster, ascoltavo la colonna sonora di Prince, imitavo la voce di Michael Keaton… “Sono Batman!”, avete presente, no? La mia memoria circa i supereroi al cinema comincia con quel film. E per quel che riguarda Doctor Strange non lo conoscevo minimamente quindi ho dovuto studiarlo bene per scoprire che fantastico personaggio sia, capire i suoi natali artistici, avvenuti in tempi in cui si sperimentava parecchio con le droghe, la psichedelia. Ma non c’è solo questo. C’è anche molto spiritualismo. Negli anni sessanta si era tornati a guardare al di là del semplice dato materiale. Aspetti che mi sono sembrati interessanti da trattare, portare e coniugare col mondo di oggi. Anche perché si tratta di far intraprendere al pubblico uno spettacolare viaggio in questa dimensione garantito anche dal poter impiegare effetti speciali allo stato dell’arte, manipolazione degli scenari, dei paesaggi. Questo film sarà un vero trip mentale. Ma sarà anche divertente. Poi il mio scopo è interpretare al meglio questo personaggio in quella che, a conti fatti, è la sua storia d’origine sul grande schermo, rendere credibile il suo essere un uomo come noi, un uomo di questo mondo che si ritrova poi in questa nuova realtà che è oltre l’umana comprensione, oltre le nostre capacità percettive e sensoriali. Destruttura e demolisce tutte le sue conoscenze, per cui è fondamentale trovare un modo per narrare adeguatamene bene questo passaggio al pubblico. È un neurochirurgo di successo, ha questo terribile incidente, soffre tantissimo e poi, alla fine, riesce a guarire non tanto le sue mani sia chiaro, ma sé stesso imparando a padroneggiare questi poteri. È la ragione per cui lo trovo molto interessante, anche perché è una persona come noi che ride per quello che fa ridere anche noi, e sarà quindi facile per le platee cinematografiche entrare in sintonia con lui. Poi intraprende questo percorso iniziatico e gli spettatori potranno camminare insieme a lui. E Scott – peraltro mi scuso con lui perché non ho ancora visto tutti i suoi film, sono terrorizzato dagli horror e non potrei vedermeli tutti di fila, sono una persona con una immaginazione molto attiva e starei malissimo se lo facessi – riesce a trattare benissimo tutti questi elementi, una capacità che, suppongo, è stata fondamentale nella scelta fatta dai Marvel Studios nell’affidargli la direzione del cinecomic. Mi piace la direzione artistica che sta dando al film, ho adorato fare le prove con lui, mi sono piaciute le idee che ha condiviso con me prima di iniziare a girare.

Ti sei mai preoccupato di finire per essere l’unico attore inglese a rischiare di non aver interpretato un supereroe?

Ahaha! Oh, capisco cosa intendi, però no. Anzi ti dirò: non era neanche nella mia lista dei desideri a essere onesti. In verità non penso neanche di avere una “bucket list”, ma nel caso prima di tutti ci sarebbe stato Amleto. Ma naturalmente mi piace interpretare ruoli differenti.

Prima, a proposito di Amleto, ci hanno spiegato che praticamente esci da qua e vai a teatro per Amleto e viceversa. Come fai a reggere fisicamente questa prova di forza fisica e mentale?

Ah, non lo so! Credo sia l’energia data dal cambiamento. Palcoscenico e cinema sono due ambiti diversi, in cui la recitazione assume sfumature differenti: al cinema c’è tutto un altro grado di spettacolarità su cui puoi mentalmente concentrarti. Shakespeare è prepotentemente basato sul dipingere queste tele fatte di parole, qua invece c’è una tipica struttura narrativa in tre atti in cui non ci si perde nel pontificare sulle ingiustizie della vita, senza per questo voler dire che non ci siano dei movimenti drammatici anche in Doctor Strange.

Non è la prima volta che ti trovi a recitare con accento americano. Come hai lavorato sulla parlata di Stephen Strange?

Nel film è decisamente newyorkese, non si parla se non di sfuggita di dove sia originaria la sua famiglia, per ciò ha una parlata abbastanza tipica e riconoscibile, quella di chi abita nel centro della Grande Mela, nell’Upper West Side per l’esattezza.

Che dici del casting process? No perché al Comic-Con avevi detto che non saresti riuscito a interpretarlo…

Oh, ho detto davvero questo?

Sì!

Oh, che diamine [ridendo, ndr.]! No, davvero, non ricordo bene quando tutto sia andato in porto di preciso, ma vi posso dire che mi sono sentito molto lusingato più che altro perché hanno spostato la data di uscita del film in maniera tale da sistemarlo al meglio nella mia agenda. Amleto era già in corsa e io non volevo abbandonare lo spettacolo e per giunta si sta pianificando anche la quarta stagione di Sherlock. Grazie al cielo è bastato essere pazienti e tutto ha funzionato per il meglio.

A un certo punto sembrava che la parte stesse per andare a Joaquin Phoenix…

Sarebbe stato fantastico, è un attore straordinario, fenomenale, mi sarebbe interessato un Doctor Strange interpretato da lui. Ma – purtroppo – vi toccherà vedere me in questo film.

Cosa puoi dirci dell’impegno fisico per la parte, perché ci è sembrato che fra viaggi in Nepal, la scena d’azione che stai girando oggi con Scott Adkins, la fisicalità giochi un ruolo di punta, poi con quel costume addosso…

Sì, è vero, ma per il costume ti posso dire che non è di alcun intralcio. Alexandra, la designer, è abilissima… io non sono di certo un’action star e non ho particolare dimestichezza con tutto ciò, però le scene che hanno richiesto più impegno fisico sono state fattibilissime perché – anche se l’occhio tanto vostro quanto del pubblico al cinema non lo noterà – ci sono degli inserti elasticizzati che facilitano il mio movimento. Poi gli stessi abiti sono stati adattati in corso d’opera in base alle riprese, è tutto un processo in continua evoluzione. È una macchina così perfettamente oliata, non importa se stanno facendo Captain America o qualcos’altro, c’è un abilità di modificare i costumi in base alle esigenze di scena che ha dell’incredibile. Non so, siete riusciti a vedere nulla di quello che stiamo facendo oggi?

Sì, abbiamo curiosato dai monitor!

Ecco, quindi avrete capito che tipo di utilizzo dobbiamo fare dei costumi in certi passaggi. Si tratta di uno sforzo condiviso e coordinato.

Scusa se prendo questo frutto mistico, ma è fondamentale per noi e per farti le domande.

Oh, ma scherzi? È una cosa che adoro, è la democrazia in azione!

Dunque, tu sei una vera star anche in riferimento a un fandom ben specifico, ecco hai mai pensato che questo tuo ingresso nell’UCM potrebbe venir paragonato a…

Sherlock nello spazio!

Ecco, sì.

[Scoppia a ridere, ndr.] Guarda, Doctor Strange occupa un posto tutto suo nel mondo della Marvel. Sto adorando tutto questo processo relativo al dare vita a questo personaggio e non perché si tratta di una variazione dall’Amleto – perché vi ho già detto quanto io ami Amleto – ma perché è davvero un onore fare parte di questo Universo che si allarga sempre di più. È divertentissimo.

Inviato da: veu il 15/10/2016, 14:03

Da http://www.badtaste.it/2016/10/15/doctor-strange-premiere-europea-allabbazia-westminster-londra-24-ottobre/199571/:

Doctor Strange: la première europea all’Abbazia di Westminster di Londra il 24 ottobre!

La première europea di Doctor Strange si terrà nella splendida cornice dell’Abbazia di Westminster di Londra il prossimo 24 ottobre. Tra i partecipanti confermati all’evento dovrebbero esserci Benedict Cumberbatch, Rachel McAdam e Tilda Swinton, oltre al regista.
È la prima volta che un cinecomic Marvel viene presentato in una location inedita come l’iconico luogo di culto anglicano, visto che solitamente si prediligono Leicester Square e il centro commerciale di Westfield.

Le altre tappe del tour promozionale sono le seguenti:

Shanghai – 16/10
Los Angeles – 20/10
Berlino – 26/10
Danimarca – 27/10

Inviato da: veu il 15/10/2016, 14:07

Da http://www.badtaste.it/2016/10/14/doctor-strange-kevin-feige-destino-personaggio-rachel-mcadams/199406/:

Doctor Strange: Kevin Feige sul destino del personaggio di Rachel McAdams

Dalle pagine di Entertainment Weekly il presidente dei Marvel Studios Kevin Feige ha avuto modo di parlare del destino di un personaggio che vedremo in Doctor Strange, ovvero Christine Palmer, l’infermiera interpretata da Rachel McAdams.
In relazione al personaggio, Feige ha risposto ad una domanda riguardante la possibile entrata in scena di Night Nurse, o l’Infermiera di Notte: “Dirò che quella story line non sarà all’interno del film”. Tuttavia non esclude un esordio in futuro: “È divertente tanto per noi quanto per i fan speculare su questo”.

Nella testata fumettistica Night Nurse Christine Palmer faceva parte insieme alle sue due coinquiline (Linda Jane Carter, Georgia Jenkins) di un trio di infermiere notturne del Metropolitan General Hospital di New York che avevano a che fare con elementi supereroistici e fantascientifici.

Inviato da: veu il 15/10/2016, 14:09

Da http://www.badtaste.it/2016/10/15/doctor-strange-svelati-dettagli-scene-meta-titoli-coda/199569/:

Doctor Strange: svelati i dettagli delle scene a metà e alla fine dei titoli di coda!

Manca ancora una decina di giorni alla release di Doctor Strange, il nuovo cinecomic dei Marvel Studios, ma, come da prassi, i dettagli delle scene post-crediti sono già approdati in rete.

Chiaramente, evitate di leggere se non volete spoiler.

Il primo dei due passaggi ha come protagonista Thor (e che fosse in qualche modo presente nel film lo avevamo capito da un pezzo). A quanto pare lo Stregone Supremo ha intenzione di sgombrare la Terra da qualsiasi minaccia “mistica” categoria in cui rientrano tanto Thor quanto il suo birbante fratello Loki. Strange invita il Dio del Tuono presso il suo Sanctum Sanctorum e accetta di aiutarlo a ritrovare suo padre Odino a una condizione: sia lui che Loki devono abbandonare il pianeta.

Quella al termine dei titoli di coda pone le basi per la trasformazione di Mordo da alleato e amico di Doctor Strange a nemico. Lo vediamo infatti intento a rubare i poteri del personaggio di Benjamin Bratt e dichiarare “Ci sono troppi Stregoni in giro”.

Inviato da: veu il 16/10/2016, 9:03

Da http://www.badtaste.it/2016/10/15/doctor-strange-kevin-feige-svela-dettaglio-sullocchio-agamotto/199568/:

Doctor Strange: Kevin Feige svela un dettaglio sull’Occhio di Agamotto

In una recente intervista con Entertainment Weekly incentrata sui costumi di Doctor Strange, Kevin Feige ha parlato dell’Occhio di Agamotto, un cimelio che Stephen indossa in diverse occasioni nel corso del film.
Il produttore ha spiegato che è la fonte di alcuni dei poteri dello Stregone Supremo, e in particolare dell’abilità di “cambiare il corso del tempo“.

A questo il regista Scott Derrickson ha aggiunto:

Sapevamo che non avremmo avuto bisogno di cambiare molto rispetto a quanto mostrato nei fumetti per renderlo interessante al pubblico moderno.

A giudicare dalle parole del produttore sembra proprio che l’Occhio di Agamotto sia la Gemma del Tempo.

Inviato da: Simba88 il 20/10/2016, 21:16

Doctor Strange: Tilda Swinton svela una nuova ambientazione del film di Scott Derrickson

Sappiamo che Stephen Strange viaggerà in dimensioni diverse e alternative alla nostra quando Doctor Strange arriverà nelle sale di tutto il mondo. Ma oggi, sappiamo che nel film di Scott Derrickson farà la sua comparsa anche un altro pianeta.

Nel corso del tour promozionale del nuovo cinefumetto dei Marvel Studios, Tilda Swinton è apparsa durante il Jimmy Kimmel Live e ha discusso del proprio ruolo dell’Antico. L’attrice ha INOLTRE svelato che i suoi figli sono stati coinvolti nella produzione. Parlando di sua figlia, impiegata nel reparto dei costumi, Swinton ha scherzato:


"Lei ha avuto il compito di sporcare! Prendeva bellissimi abiti e doveva ricoprirli di fango."

Per quanto riguarda suo figlio, l’attrice si è lasciata andare a dichiarazioni interessanti:

"Abbiamo avuto un bel momento con mio figlio quando un giorno ci siamo incontrati per pranzo e io ho chiesto “Che hai fatto questa mattina?” e lui “Ho fatto un pianeta!”. Sarà un pianeta che – ora che ho visto il film lo so – apparirà verso la fine."

Fonte: Badtaste.it

http://www.badtaste.it/2016/10/19/doctor-strange-tilda-swinton-ambientazione/200266/

Molte, al momento le indiscrezioni su quale pianeta possa essere. C’è chi sostiene che il film di Derrickson possa contenere dei rimandi a Planet Hulk e al pianeta Sakaar, ma non è che una delle molte voci che corrono in rete in queste ore. Non resta che attendere il 26 ottobre, quando Doctor Strange debutterà nelle sale italiane, in anticipo rispetto all’uscita statunitense.

Inviato da: Simba88 il 20/10/2016, 21:20

Doctor Strange: ecco i commenti a caldo della critica sul nuovo cinecomic Marvel

La critica oltreoceano poche ore fa ha visto Doctor Strange, il nuovo cinecomic Marvel con Benedict Cumberbatch dal 26 ottobre al cinema.

A giudicare dalle reazioni a caldo che vi proponiamo a seguire sembra proprio che si tratti di un altro bel colpo per i Marvel Studios.

•Steven Weintraub: Doctor Strange è diverso da qualunque film di Marvel ed è per questo che amo la Marvel. Continuano a a reinventarsi facendolo sembrare semplice. La componente visiva è meravigliosa. Vale la pena guardarlo in 3D. Ci sono due scene nei titoli di coda ed entrambe anticipano il futuro…senza spoiler. Non è il miglior film Marvel, ma è un fantastico adattamento di Doctor Strange con delle sequenze che vi manderanno al tappeto.

•Peter Sciretta: Le scene d’azione di Doctor Strange rendono i quadri di MC Escher perfettamente innocui. Cumberbatch è completamente immerso nel personaggio, il film è più divertente di quanto mi aspettassi, un richiamo alle storie in solitario in stile Iron Man.

•Josh L. Spoockey: Dico Sì alla Proposta di Legge della California 64 perché voglio qualunque cosa si fumino alla Marvel, e la voglio subito. La magia in Doctor Strange rende Harry Potter come un circolo di prestigiatori. Tra le cose migliori, i personaggi del film sono il più multidimensionali possibile. Lo sviluppo e la conclusione delle storie sono architettate a dovere.

•Erik Davis: È decisamente il film Marvel più strano fino ad oggi, ma è selvaggio e strano nei migliori modi possibili. Aspetto visivo da urlo, storia ben inquadrata. Le scene d’azione sono incredibili, ferocemente folli, frenetiche e nerd. Se c’è un punto debole, è l’umorismo. Non si fonde bene come nel caso degli altri film Marvel.

•David Ehrlick: Doctor Strange è colpevole di *tutti* i soliti problemi dei film Marvel, ma Tilda Swinton e alcune sequenze impressionanti lo rendono uno spettacolo meritevole di essere visto. Non pensavo che l’avrei detto, ma finalmente abbiamo un film Marvel con una bella colonna sonora. Che fortuna essere vivi per assistere a tutto ciò.

•Mike Ryan: Mi è piaciuto. Il film più autonomo dall’UCM degli ultimi tempi. Mi è quasi sembrato un reboot di Iron Man. Nel senso che sembra che quel coglione ma affascinante Stephen Strange sia destinato a prendere il posto di quel coglione ma affascinante Tony Stark. Strange e Stark sono *quasi* lo stesso personaggio. Ha senso che scelgano una star come Cumberbatch per entrare in gioco ora che Downey si prepara a dire addio. Spero solo che un giorno impari a essere semplicemente Doctor Normal.

•Wolfman Bibbiani: Non lo metterei nella top cinque dei film Marvel, ma Doctor Strange è un film di grande intrattenimento con grandi idee, CGI da favola e scene d’azione uniche.

•Andy Signore: Dico sul serio, La Cappa della Levitazione ha rubato la scena a tutti. È un personaggio che non vedo l’ora di ammirare in altre occasioni.

•Alex Welch: Doctor Strange contiene alcune delle migliori scene d’azione in un film Marvel. Ci sono solo problemi con l’umorismo e con il ritmo della storia. Benedict È Doctor Strange, la sua performance tiene incollati allo schermo per tutto il film. E poi anticipa qualcosa di molto eccitante per l’Universo Marvel in arrivo. Ultima cosa: la colonna sonora di Michael Giacchino è la migliore mai ascoltata in un cinecomic della Casa delle Idee.

•Jeff Cannata: Ricordate quando Matrix vi ha fatto ricredere su cosa fosse possibile mostrare nelle scene d’azione? Doctor Strange lo fa per 4 o 5 volte.

Fonte: Badtaste.it

http://www.badtaste.it/2016/10/20/doctor-strange-commenti-caldo-critica-cinecomic-marvel/200460/

Inviato da: Simba88 il 22/10/2016, 16:08

Doctor Strange: Benedict Cumberbatch e Rachel McAdams nella prima clip del cinecomic Marvel

ComicBook ci regala uno sguardo alla prima clip tratta da Doctor Strange, il cinecomic Marvel in uscita nelle nostre sale il 26 ottobre.

I protagonisti del video, che potete vedere qui sotto, sono Benedict Cumberbatch (Stephen Strange) e Rachel McAdams (Christine Palmer):

https://www.youtube.com/watch?v=minPN1byFQQ

Fonte: Badtaste.it

http://www.badtaste.it/2016/10/20/doctor-strange-benedict-cumberbatch-rachel-mcadams-clip-cinecomic-marvel/200505/

Inviato da: Simba88 il 22/10/2016, 16:11

Doctor Strange: Kevin Feige conferma il coinvolgimento di Dan Harmon per aggiungere umorismo al film

Il presidente dei Marvel Studios Kevin Feige ha confermato che lo sceneggiatore Dan Harmon (autore di Community e della serie animata Rick and Morty) ha contribuito allo script di Doctor Strange, inserendovi un po’ di humor in vista di alcune riprese aggiuntive effettuate in estate. Dalle dichiarazioni di Feige:

"Siamo tutti grandi fan del suo lavoro, e siamo fan di Rick and Morty, che è chiaramente di stampo umoristico, anche se sostengo da molto che ogni episodio dello show presenti dei magnifici riferimenti alla fantascienza dai quali si potrebbero trarre un sacco di film interessanti. Quindi davvero, volevamo che vedesse il nostro film e che condividesse con noi le sue opinioni. Era importante per noi, soprattutto in vista dell’umorismo che avrebbe potuto aggiungere."

Fonte: Badtaste.it

http://www.badtaste.it/2016/10/20/doctor-strange-dan-harmon-umorismo/200591/

Inviato da: Simba88 il 22/10/2016, 16:13

Il primo pod italiano del film:

https://www.youtube.com/watch?v=3GS1jBcl4iI

Inviato da: veu il 28/10/2016, 19:11

Da http://www.badtaste.it/2016/10/26/doctor-strange-regista-pensa-gia-sequel-rappresenta-punta-delliceberg/201456/:

Doctor Strange, il regista pensa già al sequel: “Il primo film rappresenta la punta dell’iceberg”

Doctor Strage è da oggi nelle sale italiane e lo sarà tra qualche giorno negli Stati Uniti, ma già si pensa al sequel.
Durante la promozione del film Scott Derrickson ha infatti svelato a Den of Geek di aver delle idee in mente per il seguito, visto il suo amore per il personaggio e per il materiale originale:

Amo il personaggio, amo le possibilità visive e conosco a memoria i fumetti. Il primo film è la punta dell’iceberg. Si può fare ancora così tanto.

Il filmmaker ha poi spiegato di voler puntare a un cattivo che possa lasciare il segno:

Ciò che ha reso Il Cavaliere Oscuro così bello è che la storia delle origini di Batman era già stata raccontata per bene, quindi era il momento di inserire un bel cattivo da approfondire. E non parlo solo di Joker, ma anche di Due Facce. Ecco perché si è trattata di un’esperienza più profonda, vorrei fare lo stesso con Doctor Strange.

Inviato da: veu il 28/10/2016, 19:16

Da http://www.badtaste.it/2016/10/27/doctor-strange-benedict-cumberbatch-interpretato-personaggio-spoiler/201704/:

Doctor Strange: Benedict Cumberbatch ha interpretato un altro personaggio nel film

In una recente intervista con IGN, il regista Scott Derrickson ha svelato un dettaglio molto interessante a proposito del terzo atto di Doctor Strange.
Nelle scene finali del film, Stephen Strange entra nella Dimensione Oscura e si ritrova faccia a faccia con Dormammu.”La voce è di un attore inglese di cui non ricordo il nome” ha spiegato il regista. “Il volto…è di Benedict“.

Ha poi aggiunto:

Sapevamo che sarebbe stato un personaggio interamente in CGI, ma durante le riprese fu Benedict a proporlo. ‘Che ne diresti se lo facessi io?’, gli risposi che ci avrei pensato. Era un’idea interessante, mi allettava il pensiero di questo essere ultra-dimensionale immobile nella Dimensione Oscura, ma con un volto. Perché avrebbe dovuto assumere fattezze umane? La risposta è che lo fa per comunicare con Strange.

Più ci pensavo e più mi piaceva. Nessuno ha capito Dormammu meglio di Benedict. E poi ho scritto il ruolo per essere una sorta di Strange portato all’estremo. È una creatura dominata dall’ego, un conquistatore cosmico che vuole che tutto gli ruoti. È così interessante assistere al confronto tra un uomo che ha il potere del tempo e questo mostruoso conquistatore intrappolato da un astuto strategemma. Chi poteva interagire meglio con Benedict se non proprio… sé stesso?

Inviato da: Simba88 il 29/10/2016, 12:16

Box-Office Italia: Doctor Strange si prepara a dominare il weekend lungo

Continua la corsa di Doctor Strange al box-office italiano: il film dei Marvel Studios venerdì ha raccolto altri 350mila euro, ottenendo una buona media di 684 euro per sala salendo a 932mila euro in tre giorni

Fonte: Badtaste.it

http://www.badtaste.it/2016/10/29/box-office-italia-doctor-strange-prepara-dominare-weekend/202203/

Inviato da: Simba88 il 1/11/2016, 16:49

Doctor Strange: Scott Derrickson svela quale villain vorrebbe in una nuova avventura del dottore

In una delle sue ultime interviste, Scott Derrickson, regista di Doctor Strange, ha svelato quale villain amerebbe portare sul grande schermo nel futuro cinematografico del dottore:

"Adoro il personaggio di Incubo e mi fa impazzire l’idea che il suo regno sia effettivamente una dimensione. Appare già nei primi racconti di Strange e l’ho sempre amato. Abbiamo deciso di non includerlo in questo film perché sarebbe stato complesso provare a introdurre l’idea degli incubi come dimensioni, ma spero riusciremo a farlo in futuro perché è un’idea fantastica."

A oggi, è confermato che rivedremo Stephen Strange in Avengers: Infinity War.

Fonte: Badtaste.it

http://www.badtaste.it/2016/10/29/doctor-strange-scott-derrickson-svela-quale-villain-vorrebbe-nuova-avventura-dottore/202237/

Inviato da: Simba88 il 1/11/2016, 16:51

Doctor Strange: magia e misticismo entrano nell’UCM, quale è stato l’approccio di Scott Derrickson?

Doctor Strange, da questa settimana nelle sale italiane, ha introdotto elementi nuovi quali magia e misticismo nell’Universo Cinematografico Marvel. Nel corso di un’intervista a IndieWire, Scott Derrickson ha parlato della sfida di traghettare un franchise avviato come l’UCM verso altre possibilità narrative, introducendo un personaggio nuovo e concentrando la vicenda sulla sua storyline:

"Sono un regista inusuale per la Marvel quanto lo sono James Gunn o gli stessi fratelli Russo, ma per me non è stato un approccio molto diverso rispetto al passato. Se da un film togli l’horror, la caratterizzazione drammatica del personaggio è ancora fondamentale e deve far sfociare il racconto in un buon film. In realtà, ho adottato lo stesso approccio e mi sono dedicato al progetto con una mente aperta e libera."

Sul personaggio di Strange, Derrickson ha voluto ricalcare l’importanza di una presa di coscienza progressiva, e non immediata, di ciò che è davvero importante nella sua vita:

"Trauma, dolore e e sofferenza possono essere elementi che “dislocano” la gente da se stessa. In questo caso, tuttavia, Strange era invece un uomo apparentemente felice. Aveva tutto ciò che desiderava: successo, denaro, fascino. Ma non aveva amore e per questo non riusciva a cogliere un significato profondo nelle cose. Ha perso il sogno americano e come risultato ha guadagnato un viaggio spirituale nel tentativo di riavere l’uso delle sue mani. Ma quello che ottiene, invece, è la consapevolezza di avere un ego troppo grande e spropositato. Questo era un punto cardine, ed è stato magnifico poterlo narrare."

Sull’impatto visivo del film, il regista non ha negato di avere avuto fonti di ispirazione dalle quali provare, poi, a spingersi oltre:

"Credo che Inception sia stata solo la punta dell’iceberg degli effetti visivi. Quel film è stato fatto sei anni fa, e sicuramente mi attirava l’idea di spingermi oltre. Chiaramente mi sono messo sulle spalle di Christopher Nolan per quel particolare elemento visivo, così come ho attinto da Al Servizio Segreto di Sua Maestà per la scena con la neve. È questo che noi registi facciamo: peschiamo l’uno dall’altro."

Fonte: Badtaste.it

http://www.badtaste.it/2016/10/30/doctor-strange-approccio-scott-derrickson/202575/

Inviato da: Simba88 il 1/11/2016, 16:53

Box-Office: Doctor Strange, debutto da 86 milioni in attesa del lancio negli USA

Come da tradizione, il nuovo film dei Marvel Studios ha esordito fuori dagli Stati Uniti alcuni giorni prima della release nordamericana. Ecco quindi che Doctor Strange, uscito in 33 mercati internazionali, ha raccolto ben 86 milioni di dollari prima ancora di arrivare nelle sale USA (le stime includono le proiezioni di domenica).

Si tratta di un debutto il 49% superiore a quello di Ant-Man e il 37% più alto di quello di Guardiani della Galassia, come segnala Deadline (che ha confrontato gli incassi negli stessi territori, negli stessi giorni e con l’attuale tasso di cambio). Nel circuito IMAX il film ha infranto il record d’incassi fuori dagli USA per il mese di ottobre.

Insomma, un’ottima notizia per la pellicola, che solo in Corea del Sud ha raccolto ben 18.1 milioni di dollari battendo gli incassi a fine corsa di Guardiani della Galassia e addirittura di Batman v Superman.

Fonte: Badtaste.it

http://www.badtaste.it/2016/10/30/box-office-doctor-strange-debutto-86-milioni-attesa-lancio-negli-usa/202597/

Inviato da: Simba88 il 1/11/2016, 16:55

Box-Office Italia: Doctor Strange vince il weekend con oltre 2 milioni di euro

È Doctor Strange a vincere il weekend al box-office italiano. Il film dei Marvel Studios incassa 2.1 milioni di euro in quattro giorni, che diventano 2.4 milioni in cinque giorni (è uscito mercoledì). Il risultato è di poco inferiore a quello di Guardiani della Galassia due anni fa: va detto che la pellicola di James Gunn era stata favorita dal grandissimo successo in giro per il mondo nei mesi precedenti, mentre Doctor Strange è uscito in “anteprima” in Italia e altri 33 territori rispetto agli USA

Fonte: Badtaste.it

http://www.badtaste.it/2016/10/31/box-office-italia-doctor-strange-vince-weekend-2-milioni-euro/202731/

Inviato da: Simba88 il 1/11/2016, 16:58

Box-Office Italia: Doctor Strange in testa alla classifica lunedì

È Doctor Strange a dominare la classifica italiana di lunedì, in pieno ponte di Ognissanti. Il film dei Marvel Studios incassa altri 506mila euro, per un totale di 2.9 milioni di euro.

Fonte: Badtaste.it

http://www.badtaste.it/2016/11/01/box-office-italia-doctor-strange-testa-classifica-lunedi/203065/

Inviato da: Simba88 il 1/11/2016, 17:00

Doctor Strange, Benedict Cumberbatch commenta il suo coinvolgimento in Avengers: Infinity War

Come già saprete, è confermato che Stephen Strange tornerà in Avengers: Infinity War dei fratelli Russo. In una delle sue ultime interviste, Benedict Cumberbatch ha avuto modo di spiegare cosa lo ha attratto del personaggio del Dottore e cosa si aspetta dal suo coinvolgimento nella prossima avventura dei Vendicatori.

All’attore è stato chiesto innanzititto quanto conosceva il personaggio di Strange prima di essere ingaggiato per interpretarlo all’interno dell’UCM:

"Molto poco rispetto ai fan, e il fan numero uno si chiama Kevin Feige. È lui che ha preso le redini delle faccende più complesse, e dunque mi sono sempre sentito in ottime mani. Tuttavia, come tutti gli attori, faccio i miei compiti a casa e conduco le mie ricerche sul materiale originario, che è una magnifica fonte di ispirazione. (…) La verità è che ero semplicemente affascinato da questo personaggio. Era complesso, arrogante e c’è stato davvero un momento in cui mi sono detto “Ok, l’ho inquadrato!”. Ma nel film c’era una sfida ulteriore: vedere Strange perdere tutto e poi seguirlo mentre si sforza di accettare un mondo che per lui è qualcosa di assolutamente fuori dall’ordinario."

Naturalmente, a Cumberbatch è stato anche chiesto se è già al corrente delle sfide alle quali sarà chiamato il Dottore secondo lo script della prossima avventura degli Avengers:

"Sono certo che in futuro lo scopriremo insieme! Dopotutto non manca molto, Strange farà presto ritorno. Sarò in un film degli Avengers, che è qualcosa di incredibilmente emozionante per me. Sono arrivato ai fumetti grazie ai film, sono otto anni che compro i biglietti per andare a vederli… e ora sono dall’altro lato dello schermo! È qualcosa di straordinario, e non vedo l’ora di scoprire anche io in chi mai mi imbatterò in futuro!"

Fonte: Badtaste.it

http://www.badtaste.it/2016/11/01/doctor-strange-avengers-infinity-war/203040/

Inviato da: Simba88 il 5/11/2016, 19:03

Box-Office Italia: Doctor Strange primo giovedì, La Ragazza del Treno apre al secondo posto

È Doctor Strange a rimanere in testa alla classifica giovedì, nonostante le nuove uscite infatti il film dei Marvel Studios incassa quasi 150mila euro e sfiora i 4 milioni in nove giorni. Per fare un confronto, Guardiani della Galassia nello stesso periodo di tempo (e nello stesso periodo dell’anno, anche se non era incluso il ponte sfruttato invece da Doctor Strange) aveva incassato 3.3 milioni, chiudendo poi a 5.6 milioni complessivi.

Fonte: Badtaste.it

http://www.badtaste.it/2016/11/04/box-office-italia-doctor-strange-giovedi-ragazza-treno-apre-posto/203705/

Inviato da: Simba88 il 5/11/2016, 19:07

Box-Office USA: Doctor Strange incassa 9.4 milioni di dollari alle anteprime di giovedì!

Ottimo esordio alle anteprime di giovedì sera per Doctor Strange negli Stati Uniti: il blockbuster dei Marvel Studios ha debuttato con 9.4 milioni di dollari nelle proiezioni serali. In confronto, Spectre un anno fa incassò 5.2 milioni alle anteprime, mentre Thor: the Dark World aprì con 7.1 milioni tre anni fa. Guardiani della Galassia, invece, ad agosto dell’anno scorso debuttò con 11.2 milioni alle anteprime (ma era estate e non c’erano le scuole). Gli analisti stanno quindi rialzando le previsioni: il film potrebbe raccogliere tra gli 80 e i 95 milioni di dollari nei tre giorni, una forbice ampia che con i risultati di venerdì si andrà a restringere.

Fonte: Badtaste.it

http://www.badtaste.it/2016/11/04/box-office-usa-doctor-strange-incassa-9-4-milioni-dollari-anteprime-giovedi/203838/

Inviato da: Simba88 il 5/11/2016, 19:10

Box-Office Italia: Doctor Strange in testa venerdì, oltre i 4 milioni complessivi

Continua la corsa di Doctor Strange al box-office italiano: il film dei Marvel Studios ieri ha raccolto 238mila euro mantenendosi in testa e salendo sopra quota 4 milioni complessivi, per la precisione 4.2 milioni.

Fonte: Badtaste.it

http://www.badtaste.it/2016/11/05/box-office-italia-doctor-strange-testa-venerdi-4-milioni-complessivi/203884/

Inviato da: Simba88 il 5/11/2016, 19:11

Box-Office USA: Doctor Strange incassa 32.6 milioni venerdì, buon esordio per Trolls e Hacksaw Ridge

Sono 32.6 i milioni di dollari incassati da Doctor Strange venerdì negli Stati Uniti, inclusi i 9.4 milioni di dollari incassati alle anteprime di giovedì. L’idea è che il film possa superare gli 80 milioni di dollari nel weekend d’esordio, diventando il terzo miglior esodio per un “primo film” dei Marvel Studios dopo Iron Man e Guardiani della Galassia, battendo Thor, Captain America: the First Avenger e Ant-Man. Secondo la Disney il film incasserà tra i 77 e gli 82 milioni in tre giorni, ma alcuni studios rivali parlano di una cifra ben più alta grazie al punteggio A di CinemaScore, che suggerisce un ottimo passaparola. Costato 165 milioni di dollari, il film ne ha già raccolti 132 fuori dagli USA. Ottimo l’esordio in Cina, dove ha incassato più di 12 milioni di dollari venerdì.

Fonte: Badtaste.it

http://www.badtaste.it/2016/11/05/box-office-usa-doctor-strange-incassa-32-6-milioni-venerdi-buon-esordio-trolls-hacksaw-ridge/203965/

Inviato da: Simba88 il 7/11/2016, 21:07

Inferno Canto III, versetto 51!

Box-Office USA: Doctor Strange vince il weekend, oltre le aspettative con quasi 85 milioni

Continua la scia di successi dei Marvel Studios al box-office americano. Doctor Strange, infatti, ha debuttato in testa al botteghino superando le aspettative degli analisti e vincendo il weekend con 85 milioni di dollari. È il terzo miglior debutto per un “primo film” di una saga dei Marvel Studios dopo Guardiani della Galassia e Iron Man. Non solo: il film batte anche l’esordio di X-Men: Apocalisse e sfiora il risultato di Thor: the Dark World. Grazie alle ottime recensioni e al CinemaScore “A”, il passaparola dovrebbe essere molto positivo. Ottimo anche il debutto nei cinema IMAX: nelle 1.000 sale in tutto il mondo in cui è stato distribuito ha raccolto 12.2 milioni di dollari.

Molto soddisfacenti anche gli incassi internazionali: il film ha raccolto infatti 118.7 milioni di dollari in 53 paesi (di cui ben 44.4 in Cina, 30.4 in Corea del Sud, 18.9 in UK, 15.4 in Russia, 11 in Germania), per un totale finora di 325.4 milioni di dollari in tutto il mondo.

Fonte: Badtaste.it

http://www.badtaste.it/2016/11/07/box-office-usa-doctor-strange-vince-weekend-aspettative-85-milioni/204133/

Inviato da: Simba88 il 9/11/2016, 19:26

Doctor Strange: il regista allude a un collegamento con Captain Marvel e parla del finale

Durante la promozione di Doctor Strange, Scott Derrickson ha alluso a una fan theory che si è fatta strada tra i meandri di internet nelle ultime ore.

La teoria riguarda il momento in cui Stephen, poco prima dell’incidente d’auto all’inizio del film, è indeciso su chi scegliere come prossimo paziente. Tra i “papabili”, il suo assistente gli propone il caso di una 22enne colpita da un fulmine, che molti credono possa essere proprio Carol Danvers.

“Posso solo dire…forse” ha commentato criptico il filmmaker. “Aspettate e vedrete“.

Quanto alle sequenze finali del film il regista ha confermato che Dormammu è stato interpretato da Benedict Cumberbatch:

"Le ragioni sono tre. Uno, Benedict me l’ha proposto. Due, la sua voce è meravigliosa… ha fatto Smaug ovviamente! E tre, ha capito Dormammu sin da subito. È un narcisista cosmico, c’era qualcosa di grandioso nel rapporto riflesso tra i due personaggi."

Fonte: Badtaste.it

http://www.badtaste.it/2016/11/08/doctor-strange-regista-allude-collegamento-captain-marvel-parla-finale/204396/

Inviato da: Simba88 il 10/11/2016, 22:12

Doctor Strange: Scott Derrickson aveva ponderato la presenza di un altro villain

Quello che Scott Derrickson ha rivelato a Empire, noi di BadTaste lo sapevamo già grazie all’intervista fatta al produttore Stephen Broussard durante la set visit di Doctor Strange.

Parliamo del fatto che, inizialmente, il regista aveva previsto un altro antagonista per lo Stregone Supremo, ovvero Incubo.

Ecco la spiegazione data dal filmmaker sul perché si sia poi optato per Dormammu:

"Kevin Feige è stato molto convincente. Il problema, nel caso di un avvio con Incubo, stava tutto nel dover affrontare la questione della Dimensione dei Sogni in quanto, appunto, altra dimensione. È il film era già abbastanza difficile. Ci sono già parecchi momenti molto basati sull’esposizione. Dormammu aveva più senso, poi è il villain che compare più spesso nei fumetti."

Questa la dichiarazione rilasciata dal produttore durante la set visit:

Incubo è uno dei villain più noti di Doctor Strange. Se ne parlerà in qualche modo nel film?

"Incubo non compare nel film, ma – ed è abbastanza divertente come cosa – nelle varie discussioni preliminari con Scott ci ha parlato molto spesso di questo personaggio come potenziale nemesi di Doctor Strange nel film. È un personaggio figo, con tutta questa dimensione onirica alternativa. Ma qua parliamo di multiverso nei termini di luoghi differenti che puoi visitare traendone un determinato potere. Poi abbiamo deciso di non usarlo proprio perché con Doctor Strange dobbiamo porre le basi del mondo magico, stregonesco della Marvel se ci avessimo aggiunto anche la dimensione onirica sarebbe stato troppo perché si tratta di uno strato molto importante. Ma, una volta che le basi di questo mondo saranno ben salde, potremo esplorare anche il versante onirico o uno qualsiasi degli altri folli mondi in cui si svolgono le avventure di Doctor Strange."

Fonte: Badtaste.it

http://www.badtaste.it/2016/11/10/doctor-strange-scott-derrickson-ponderato-presenza-villain/204799/

Inviato da: Simba88 il 10/11/2016, 22:14

Incasso italiano di ieri: 298.335 Euro

Incasso totale: 5.913.548 Euro

Fonte: Cinetel.it

Inviato da: veu il 12/11/2016, 21:59

Da http://www.badtaste.it/2016/11/11/doctor-strange-scontro-frontale-yahoo-movies-scott-derrickson-ruolo-rachel-mcadams/205195/:

Doctor Strange: “scontro frontale” tra Yahoo Movies e Scott Derrickson sul ruolo di Rachel McAdams

Scontro neanche troppo velato tra Yahoo Movies e il regista Scott Derrickson. Al centro del botta e risposta, il ruolo di Rachel McAdams in Doctor Strange.
Andiamo con ordine: Yahoo Movies UK ha postato su Twitter un’immagine di McAdams nei panni di Christine Palmer, accompagnata dal commento:

Speriamo che Rachel McAdams sia l’ultima grande attrice a interpretare un’inutile fidanzata di un supereroe.

Derrickson, pacatamente, si è limitato a replicare:

Salva due vite, è un contraltare morale del protagonista e sperimenta la magia. Oh, e non è la fidanzata di nessuno.

Qui di seguito l’alterco “social” tra il portale e il regista:



Inviato da: veu il 12/11/2016, 22:01

Da http://www.badtaste.it/2016/11/12/doctor-strange-stan-lee-commenta-suo-cammeo/205326/:

Doctor Strange: Stan Lee commenta il suo cammeo nel film

I cammei di Stan Lee all’interno dei cinecomic dell’Universo Cinematografico hanno sempre soddisfatto il pubblico.
Parlando con Nola.com il celebre fumettista ed editore ha commentato la sua apparizione nell’ultimo cinecomic approdato al cinema, ovvero Doctor Strange:

Mi è piaciuto davvero molto il mio cammeo in Doctor Strange. Next to Mother Goose è la mia opera preferita di Huxley.

Nella sequenza, ricordiamo, Lee si trova in un autobus intento a leggere “Le porte della percezione” (The Doors of Perception) di Aldous Huxley, mentre all’esterno, tra le strade di New York, impazza lo scontro ta Stephen Strange, Mordo e Kaecilius.

Non è tuttavia semplice per un uomo della sua età stare su un set cinematografico. Recentemente abbiamo scoperto che ben 4 dei cammei di Lee che verranno inseriti nei prossimi cinecomic Marvel sono stati girati nell’arco di un giorno da James Gunn, regista di Guardiani della galassia. A tal proposito il regista Scott Derrickson ha dichiarato:

È un grande problema per un uomo di 93 anni stare su un set cinematografico per girare. James [Gunn] ne ha girati 4 in un giorno. Mi mandava i frame via sms e mi chiedeva “Questo va bene? Questo come ti sembra?”

Inviato da: veu il 12/11/2016, 22:03

Da http://www.badtaste.it/2016/11/11/doctor-strange-quale-oggetto-scena-portato-casa-regista-scott-derrickson/205182/:

Doctor Strange: quale oggetto di scena si è portato a casa il regista Scott Derrickson?

Molto spesso i registi e gli interpreti di un film si portano a casa un qualche oggetto di scena come ricordo del lavoro svolto per la pellicola (esistono svariati aneddoti in materia).
A quanto pare, anche Scott Derrickson ha deciso di portarsi a casa un “prop” dal set di Doctor Strange. Si tratta, come prevedibile, di una copia dell’Occhio di Agamotto.

Lo ha rivelato lo stesso filmmaker in un’intervista pubblicata dal canale YouTube Ufficiale della Marvel:


http://www.badtaste.it/2016/11/11/doctor-strange-quale-oggetto-scena-portato-casa-regista-scott-derrickson/205182/

Inviato da: Simba88 il 13/11/2016, 11:34

Incasso italiano di sabato:

Terza posizione per Doctor Strange, che incassa altri 285mila euro e sale così a 6.4 milioni complessivi.

Fonte: Badtaste.it

http://www.badtaste.it/2016/11/13/box-office-italia-ragazza-treno-testa-sabato-masterminds-posto/205393/

Inviato da: veu il 13/11/2016, 20:32

Da http://www.badtaste.it/2016/11/13/doctor-strange-suggestivi-poster-alternativi-creati-matt-ferguson/205290/:

Doctor Strange: ecco dei suggestivi poster alternativi creati da Matt Ferguson

Qui di seguito potete ammirare dei suggestivi poster alternativi del cinecomic Doctor Strange realizzati grazie ad una collaborazione con Marvel UK e l’artista Matt Ferguson:









Inviato da: veu il 13/11/2016, 20:34

Da http://www.badcomics.it/2016/11/marvel-un-prequel-manga-per-doctor-strange-di-scott-derrickson/133098/:

Marvel: un prequel manga per Doctor Strange di Scott Derrickson

Il film live action di Doctor Strange, diretto da Scott Derrickson, uscirà in Giappone il prossimo 27 gennaio, tre mesi dopo l’avvento nelle sale americane. Grazie a un accordo con Kodansha, la pellicola dei Marvel Studios verrà promossa da un manga intitolato Doctor Strange: Episode 0, pubblicato sul 52° numero della rivista Weekly Shonen Magazine, sugli scaffali nipponici a partire dal 22 novembre.
Si tratta di un episodio one-shot incentrato sul protagonista, Stephen Strange, prima che venisse iniziato alle arti mistiche, quando era “solo” un affermato e arrogante neurochirurgo.

Il prequel sarà realizzato da Haruichi, che con il fumetto Prideback si è aggiudicato nel 2014 – a soli 21 anni – il secondo premio tra gli esordienti nella categoria Giovani della 70° edizione dei Chiba Tetsuya Award. Così ha commentato l’autore, elettrizzato dal progetto:

Il film di per sé è stra-divertente, ma con l’energia del mio manga voglio quanto più possibile superare ogni vostra aspettativa. Lo disegnerò con tutto l’amore che ho per la Marvel. Attendetelo con ansia!



Inviato da: Simba88 il 15/11/2016, 18:42

Doctor Strange si appresta a superare i 500 milioni di dollari di incasso

Nella nostra analisi del Box-Office Statunitense, vi abbiamo parlato dell’ottima tenuta di Doctor Strange che, in attesa del debutto di Animali Fantastici e Dove Trovarli “ha perso solo il 49.4% rispetto all’esordio raccogliendo altri 43 milioni di dollari, per un totale di ben 153 milioni in meno di due settimane piene”. Tenendo conto degli incassi internazionali, il film ha toccato quota 492.6 milioni di dollari superando, in breve tempo, le performance di altri film dell’UCM come The Incredible Hulk (263 milioni), Captain America: Il Primo Vendicatore (371 milioni) e Thor (449 milioni).

Il prossimo a venir superato sarà Ant-Man (520 milioni) e, nonostante l’imminente arrivo del prequel/spin-off di Harry Potter, si stima che il film con Benedict Cumberbatch possa attestarsi su una cifra compresa fra i 650 e i 750 milioni di dollari.

Fonte: Badtaste.it

http://www.badtaste.it/2016/11/14/doctor-strange-appresta-superare-500-milioni-dollari-incasso/205544/

Inviato da: Simba88 il 15/11/2016, 18:44

Incasso del weekend in Italia:

Terza posizione per Doctor Strange, che raccoglie altri 743mila euro e sale a 6.6 milioni di euro: un ottimo risultato per un film basato su un supereroe non particolarmente famoso in Italia.

Fonte: Badtaste.it

http://www.badtaste.it/2016/11/14/box-office-italia-ragazza-treno-vince-weekend-seconda-volta/205520/

Inviato da: Simba88 il 21/11/2016, 21:37

Incasso del weekend in Italia:

Doctor Strange con 279mila euro (7.1 milioni complessivi)

Fonte: Badtaste.it

http://www.badtaste.it/2016/11/21/box-office-italia-animali-fantastici-trovarli-vince-weekend-5-9-milioni-euro/206972/

Inviato da: Simba88 il 21/11/2016, 21:41

Incasso del weekend in USA:

Doctor Strange, con 17.6 milioni di dollari e 181 milioni complessivi: il film Marvel continua la sua corsa anche all’estero, e in tutto il mondo ha superato i 570 milioni complessivi.

Fonte: Badtaste.it

http://www.badtaste.it/2016/11/21/box-office-usa-animali-fantastici-vince-weekend-75-milioni-dollari-218-mondo/206932/

Inviato da: Simba88 il 6/12/2016, 15:31

Aggiornamento incassi:

USA: 215.507.729 $
Resto del mondo: 420.084.819 $
Globale: 635.592.548 $; è' l'incasso più alto per un primo fim del Marvel Cinematic Universe dedicato ad un personaggio singolo (Iron Man aveva incassato 585 milioni)

Italia: 7.299.313 Euro (6° incasso stagionale)

Fonti: Boxofficemojo.com e Cinetel.it

Inviato da: Simba88 il 7/12/2016, 12:38

Doctor Strange: superati gli incassi di Iron Man 2

Ottime notizie per i Marvel Studios.

Doctor Strange, il quattordicesimo film dell’Universo Cinematografico della Marvel, ha raggiunto i 636 milioni di dollari al box office globale, superando la performance del secondo Iron Man, fermatosi a 623 milioni.

Presumibilmente, la pellicola diretta da Scott Derrickson riuscirà anche a sorpassare i 644 milioni di dollari incassati da Thor: The Dark World, mentre i 714 di Captain America: The Winter Soldier restano ancora lontani.

Fonte: Badtaste.it

http://www.badtaste.it/2016/12/07/doctor-strange-superati-incassi-iron-man-2/209840/

Inviato da: Simba88 il 6/1/2017, 15:41

Doctor Strange: Thor e la Fase 3 nei contenuti del Blu-ray, ecco la steelbook con l’Occhio di Agamotto!

Grazie al forum di Blu-ray-com, abbiamo modo di dare una prima occhiata alla cover del Blu-ray 3D di Doctor Strange e a una lista dei contenuti speciali dell’attesa edizione home video.

Tuttavia, fate attenzione: la lista delle special features potrebbe non essere definitiva. Al momento, ad esempio, non figurano scene eliminate. Sappiamo, inoltre, che Scott Derrickson ha annunciato su Twitter la presenza del suo commento audio. Al momento, nel Blu-ray, possiamo confermare la presenza dei seguenti contenuti speciali:

•Gag Reel
• Intro
• The Composition Of Reality
• Marvel Studios Phase 3
• Strange Company: Cast & Crew
•Strange Soundtrack
•Strange Transformation
•Stunts & Visual Effects
•Team Thor: Part 2
•Additional Scenes

Qui di seguito una piccola anteprima della cover apparsa sul sito. Anche in questo caso, vi invitiamo alla prudenza:



Qui di seguito, invece, un’anteprima di come apparirà l’edizione steelbook speciale con l’Occhio di Agamotto:









Fonte: Badtaste.it

http://www.badtaste.it/2017/01/06/doctor-strange-lista-blu-ray/214925/

Inviato da: Simba88 il 26/1/2017, 19:51

Doctor Strange: secondo Scott Derrickson con il sequel ci sono “infinite possibilità”

L’ennesima scommessa vinta dai Marvel Studios, Doctor Strange, sta per arrivare in home video.

In un’intervista rilasciata a CS.net per la promozione stampa del Blu-ray, il regista Scott Derrickson ha avuto modo di esporre qualche sua idea in merito al sequel.

Nello specifico, circa l’inclusione di elementi più horror/sovrannaturali (che hanno caratterizzato altre sue pellicole) afferma:

Non escludo nulla. I fumetti degli anni’80 sono andati a parare lì, ma d’altro canto penso che si sia trattato della fase più debole. Le dimensioni alternative e il multiverso che abbiamo introdotto nella pellicola ci offrono delle possibilità infinite. Lo scopo è non sprecare tutto questo o creare qualcosa che non sia innovativo come il primo Doctor Strange. I fumetti, specialmente quelli di Lee e Ditko, ti stupivano sempre prendendo direzioni inattese. Cosa che viene fatta anche oggi con i nuovi comic di Doctor Strange. Con Strange ogni cosa è possibile, quindi non escludo nulla.

Fonte: Badtaste.it

http://www.badtaste.it/2017/01/26/doctor-strange-scott-derrickson-sequel-infinite-possibilita/218164/

Inviato da: Fra X il 27/1/2017, 15:41

Mazza! Proprio bella la steelbook! cool.gif

Inviato da: Simba88 il 28/1/2017, 16:58

Doctor Strange: i Marvel Studios sono troppo impegnati per fissare la data di uscita del sequel

Solo qualche giorno fa, in un’intervista rilasciata a margine della promozione home video di Doctor Strange, il regista Scott Derrickson spiegava che esistono “infinite possibilità” narrative per il sequel (maggiori dettagli qua).

Seguito che però, malgrado i 660 milioni di dollari incassati dalla pellicola con Benedict Cumberbatch, non ha ancora una data di uscita. Il filmmaker ha affrontato questo argomento in una nuova chiacchierata, questa volta insieme a Entertainment Weekly.

"Non so davvero quando verrà fatto. Ho vissuto un po’ “fuori dal mondo” ultimamente, avevo davvero bisogno di una pausa dopo aver lavorato a Doctor Strange. Ma ho iniziato a leggere dei pilot per la tv. Amo davvero tanto i drama televisivi e mi sono arrivate delle interessanti proposte in materia. C’è caso che mi dedicherò a un pilota prima di girare Doctor Strange 2, ammesso che si faccia."

Il silenzio radio su Doctor Strange 2 non rappresenta un allarme per il filmmaker:

"Ora come ora, credo semplicemente che alla Marvel non stiano semplicemente chiamando nessuno perché stanno lavorando contemporaneamente a tanti film. Considerato quanto sono intimamente coinvolti nello sviluppo, nella produzione e nella post-produzione di questi lungometraggi, sono semplicemente troppo impegnati."

I Marvel Studios, in questo momento, stanno effettivamente lavorando alla produzione di Black Panther e Avengers: Infinity War e alla post-produzione di Guardians of the Galaxy Vol. 2, Spider-Man: Homecoming e Thor: Ragnarok.

Fonte: Badtaste.it

http://www.badtaste.it/2017/01/28/doctor-strange-marvel-studios-impegnati-fissare-data-sequel/218626/

Inviato da: Simba88 il 5/3/2017, 12:24

Doctor Strange: il video con le papere sul set

Arriva online un altro estratto dagli extra home video di Doctor Strange. Si tratta di un divertente video con le papere sul set che vi proponiamo direttamente qua sotto.

Vi ricordiamo che il Blu-ray sarà disponibile nei negozi italiani a partire dal 1° marzo:

https://www.youtube.com/watch?v=bdQEKmqOKZ8

Fonte: Badtaste.it

http://www.badtaste.it/2017/02/14/doctor-strange-video-papere-set/221408/

Inviato da: Simba88 il 5/3/2017, 12:26

Doctor Strange: ecco il backstage della scena con Thor

Arriva in rete un altro estratto dagli extra home video di Doctor Strange. Questa volta i Marvel Studios ci permettono di vedere il backstage della scena post-crediti in cui lo Stregone Supremo incontra Thor.

https://www.youtube.com/watch?v=dTgplQ3Wd94

Fonte: Badtaste.it

http://www.badtaste.it/2017/02/14/doctor-strange-backstage-scena-thor/221631/

Inviato da: Simba88 il 5/3/2017, 12:28

Doctor Strange: il look alternativo di Kaecilius in alcuni concept art

In occasione dell’uscita della versione digitale di Doctor Strange i Marvel Studios hanno pubblicato online alcuni concept art realizzati per il film di Scott Derrickson arrivato nelle sale lo scorso anno.

Nelle opere, disponibili qui sotto e firmate da Josh Nizzi, Ryan Lang, Ryan Meinerding e Jack Dudman, possiamo dare uno sguardo all’aspetto alternativo di Kaecilius, il villain interpretato da Mads Mikkelsen:







Potete trovare tutti i concept art su Badtaste.it:

http://www.badtaste.it/2017/02/20/doctor-strange-look-alternativo-kaecilius-concept-art/221589/

Inviato da: Simba88 il 5/3/2017, 13:56

Doctor Strange: l’evoluzione degli effetti speciali al centro di una nuova featurette

Grazie alla Framestore possiamo ammirare una nuova, interessante featurette su Doctor Strange, il cinecomic Marvel uscito lo scorso anno nei nostri cinema.

Potete vedere il video, incentrato esclusivamente sugli effetti speciali del film, qui di seguito:

https://www.youtube.com/watch?v=bBzPl8SnZdg

Fonte: Badtaste.it

http://www.badtaste.it/2017/03/05/doctor-strange-levoluzione-effetti-speciali-centro-nuova-featurette/225933/

Inviato da: Simba88 il 7/6/2017, 20:51

Doctor Strange: James Gunn ha girato il cammeo di Stan Lee, svelati i ciak alternativi

James Gunn ha svelato con un post su Facebook che durante le riprese di Guardiani della Galassia Vol. 2, tra un ciak e l’altro con Zoe Saldana, ha girato il cammeo di Stan Lee in Doctor Strange.

Nel cinecomic di Scott Derrickson il guru Marvel fa una breve comparse mentre legge il libro “Le porte della percezione”, ma le cose sarebbero potute andare diversamente, come spiegato dal filmmaker con una lista dei ciak alternativi:

•Stan che legge un libro, si avvicina all’uomo accanto a lui e gli chiede: “Sa per caso cosa vuol dire excelsior?”

•Stan che muore dalle risate e urla: “Non capisco perché sto ridendo! Sono matto!”

•Stan che ride istericamente con un libro di Garfield e dice: “ODIA i lunedì ma AMA la lasagna!

L’ultima scena nello specifico era stata quella scelta dalla produzione, ma poi è stata giudicata poco immediata e quindi tagliata a favore di quella oggi presente nel film con Benedict Cumberbatch.

Fonte: Badtaste.it
http://www.badtaste.it/2017/06/07/doctor-strange-james-gunn-girato-cammeo-stan-lee-ciak-alternativi/248243/

Inviato da: Simba88 il 11/6/2017, 12:12

Una foto di James Gunn mentre gira il cameo di Stan Lee:


Fornito da Invision Power Board (http://nulled.cc)
© Invision Power Services (http://nulled.cc)