Benvenuto Visitatore ( Log In | Registrati )


130 Pagine V  « < 125 126 127 128 129 > »   
Reply to this topicStart new topic
> Fiabe Europee, Non ci sono solo i film Disney!
Fulvio84
messaggio 10/1/2020, 10:11
Messaggio #3025


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 3.043
Thanks: *
Iscritto il: 8/4/2007
Da: Caserta




CITAZIONE (brunhilde @ 10/1/2020, 8:38) *
Domenica 5 su Paramount Channel nel primo pomeriggio è stata trasmessa la fiaba La Principessa e il Gigante, un film norvegese del 2017. Qui vi metto il link per vedere il trailer e leggere notizie.

https://www.comingsoon.it/film/la-principes...sa-e-il-gigante

Purtroppo non sono riuscita a vederlo tutto, ma una cosa ho notato: la scena dove la principessa è costretta a vivere con l'orco è stata presa di sana pianta da Il Racconto dei Racconti. shifty.gif shifty.gif


La principessa e il gigante e' molto carino


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
kekkomon
messaggio 14/1/2020, 12:55
Messaggio #3026


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 32.107
Thanks: *
Iscritto il: 31/7/2008
Da: Torre del Greco (NA)




CITAZIONE (brunhilde @ 10/1/2020, 8:38) *
Domenica 5 su Paramount Channel nel primo pomeriggio è stata trasmessa la fiaba La Principessa e il Gigante, un film norvegese del 2017. Qui vi metto il link per vedere il trailer e leggere notizie.

https://www.comingsoon.it/film/la-principes...sa-e-il-gigante

Purtroppo non sono riuscita a vederlo tutto, ma una cosa ho notato: la scena dove la principessa è costretta a vivere con l'orco è stata presa di sana pianta da Il Racconto dei Racconti. shifty.gif shifty.gif

Visto, molto carino. Esiste anche il dvd qui: https://amzn.to/2NoPHVM


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
brunhilde
messaggio 16/2/2020, 0:44
Messaggio #3027


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.052
Thanks: *
Iscritto il: 12/4/2009
Da: Bari




Ho appena finito di vedermi Hansel e Gretel - Cacciatori di Streghe su Nove sick.gif sick.gif Ma cosa voleva essere? Un picchiaduro?! A parte le citazioni di alcuni film ("Dragonheart" - "Il Gladiatore" - "Matrix" - persino "Jurassic Park" e "Dal tramonto all' alba"), ma tutte quelle armi fuori tempo storico e quel linguaggio scurrile gratuito.... huh.gif Non parliamo poi del cast: Jean Grey-Fenice degli X-Men versus Occhio di Falco degli Avengers!! eheheh.gif Ma la vera chicca è stato scoprire che Hansel... è diabetico!!! Roftl.gif (perché da piccolo ha mangiato troppi dolci). Perfino mia figlia ha cambiato canale preferendo vedere "Cattivissimo me" eheheh.gif


User's Signature

Capisci di aver letto un buon libro quando giri l'ultima pagina e ti senti come se avessi perso un amico.
(P. Sweeney)


Go to the top of the page
 
+Quote Post
veu
messaggio 22/2/2020, 0:43
Messaggio #3028


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 19.168
Thanks: *
Iscritto il: 27/8/2005




Brunhilde, anche noi abbiamo trovato molto strambo Hansel e Gretel Cacciatori di Streghe... preferiamo fiabe decisamente più classiche

Quest'anno uscirà un horror intitolato Gretel e Hansel con la Lillis di It come protagonista.
Il trailer non è male, ma è un horror inteso nel senso che segue la fiaba ma sono accentuate le componenti dark, crediamo tipo il Pollicino con Catherine Deneuve.


In Germania e Cecoslovacchia invece continua la produzione di fiabe. Dopo Frau Holle 2 c'è una nuova coproduzione, intitolata Little Star


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
veu
messaggio 13/3/2020, 21:06
Messaggio #3029


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 19.168
Thanks: *
Iscritto il: 27/8/2005




Brunhilde, sai per caso dove si può vedere online il film Prinsessa Ruusunen del 1949? è un film svedese tratto dalla fiaba della Bella Addormentata nel Bosco... sono anni che lo cerchiamo ma non riusciamo mai a reperirlo...


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
brunhilde
messaggio 15/3/2020, 18:06
Messaggio #3030


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.052
Thanks: *
Iscritto il: 12/4/2009
Da: Bari




No ragazzi, mi dispiace, ma non ho trovato niente tranne lo spezzone di YouTube che vi posto. Ho provato a vedere pure sul sito ceco ma niente not.gif not.gif

https://youtu.be/m09vSfkf0ng


User's Signature

Capisci di aver letto un buon libro quando giri l'ultima pagina e ti senti come se avessi perso un amico.
(P. Sweeney)


Go to the top of the page
 
+Quote Post
veu
messaggio 15/3/2020, 20:34
Messaggio #3031


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 19.168
Thanks: *
Iscritto il: 27/8/2005




Grazie Brunhilde!
non riusciamo proprio a trovarlo quel film.

Abbiamo nel frattempo trovato i film della Davenport, film americani tratte dalle fiabe dei Grimm. Sono brevi (sui 10/20 minuti), trasportati nella realtà americana. Sono carini da vedere.


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
veu
messaggio 17/3/2020, 0:14
Messaggio #3032


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 19.168
Thanks: *
Iscritto il: 27/8/2005




Ragazzi, chi volesse vedere il capolavoro della cinematografia fiabesca russa, il più celebrato e famoso film di Aleksandr Rou Nonno Gelo in lingua francese (e comprende il francese), ecco il link:

Le Père Frimas - Click


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
veu
messaggio 18/3/2020, 0:18
Messaggio #3033


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 19.168
Thanks: *
Iscritto il: 27/8/2005




Girovagando sul web abbiamo trovato una serie di novità!

Alcuni film fiabeschi Russi e Cechi , di cui non avevamo certezza, sono arrivati in Italia in lingua italiana e sono stati presentati al Giffoni Film Festival.

(Anche alcuni film americani della Davenport sono giunti al Festival Giffoni)

Al Festival sono stati presentati tutti i film della Cannon (da notare che Il Potere Magico al Giffoni è stato intitolato "Il Potere Magico - Tremotino"), nonché le fiabe Turche La Meravigliosa Favola di Biancaneve e La Meravigliosa Favola di Cenerentola.

Tra i film Russi sono arrivati Il Fiore Scarlatto (1991) - in riferimento al quale non sappiamo se si tratta del film che aveva Andrea/Prince Philip in VHS della Collezione "Fiabe Sogni Leggende" - ci sembra di sì.
Oltre a questo è arrivato Le Campane d'Autunno, versione di Biancaneve sovietica, e Cigni Selvatici, tratto dall'omonima fiaba di Andersen.
Tra i film Cechi è arrivata La Principessa del Lago (il titolo italiano del film che noi conoscevamo come La Principessa del Mulino).
Per i film Turchi invece è arrivata la versione del Mago di Oz interpretata dalla stessa attrice che interpreta Biancaneve e Cenerentola nei rispettivi film Turchi... il titolo è La Piccola Ayse e i magici Nani della Terra dei Sogni


Ecco le schede del Giffoni:

FIORE SCARLATTO

Sinossi: Un mercante aveva tre figlie. Partito per un viaggio all'estero, promise di portare loro regali, qualunque cosa desiderassero. Le due sorelle maggiori chiesero tessuti e bellissimi monili. La figlia più giovane e più amata, Alyona, ordinò una meraviglia sorprendente, fino ad allora mai vista: un fiore scarlatto, che sognava di notte. Quel fiore si trovava in una terra lontana, nel regno di una bestia della foresta. Il mercante partì per il suo viaggio. Trovò il fiore, ma finì prigioniero della bestia. Alyona raggiunse suo padre nella terra lontana e si sostituì a lui nella prigionia. Il suo sacrificio fu premiato: la bestia della foresta si rivelò un bellissimo principe sotto incantesimo. La bella ragazza si innamorò di lui per il suo gentile cuore, liberandolo dall'incantesimo della malvagia strega.

Titolo Originale: Alenkiy Tsvetochek
Titolo Italiano: Fiore scarlatto
Categoria: In concorso
Sezione: Concorso Ufficiale
Tipologia: Lungometraggio
Anno di Produzione: 1991
Durata: 75'
Nazionalità: Russia
Regia di: Vladimir Gramatikov
Sceneggiatura: William Aldridge, Ivan Biryukov
Interpreti principali: Vladimir Gorodnichyov, Ekaterina Temnikova


Qui la scheda sul sito del Giffoni (ha partecipato all'edizione del 1992): Click



LE CAMPANE D'AUTUNNO

Sinossi: La carrozza dello zar lascia la città. La giovane zarina rimane sola ad attendere il ritorno del suo sposo. Passa l'estate e l'inverno ma lo zar non ritorna. Intanto la notte della vigilia di Natale la zarina mette al mondo una bambina. Un giorno la zarina vede il suo caro e tanto atteso marito ritornare. Ella gli corre incontro, ma il suo cuore non può sopportare una così grande gioia e cade a terra. Lo Zar si dispiace ma trova consolazione nella sua bella figlia che rassomiglia tanto a sua madre. La giovinetta è molto egoista. Passa le sue giornate a specchiarsi in un specchio magico per assicurarsi che ella è veramente la più bella del mondo e lo specchio glielo ripete sempre. ella diventa più grande e sempre più bella e un giorno lo specchio le dice che la donna più bella del mondo è una principessa. La zarina diventa livida e decide di disfarsi di lei ordinando alla sua cameriera di portarla nella foresta di legarla ad un albero in modo che la potessero mangiare i lupi. La donna però la lascia andare mentre lo zar e il principe fidanzato la cercano invano. La principessa arriva al palazzo di sette fratelli che la ospitano come una sorella. La zarina interrogato lo specchio lo scopre e manda la cameriera a portarle una mela avvelenata. La fanciulla la mangia cade come morta e viene posta su un letto con coperchio di cristallo. Il suo principe Elissey la trova, la bacia, la sveglia. La zarina manda guardie ad ucciderli ma i sette fratelli li aiutano. Tornano felici al palazzo dove la zarina muore di dispiacere.

Titolo Originale: OSENNIYE KOLOKOLA
Categoria: In concorso
Premi Festival: Premio Speciale (1979)
Sezione: Concorso Ufficiale
Tipologia: Lungometraggio
Anno di Produzione: 1979
Durata: 76'
Nazionalità: U.R.S.S.
Regia di: Vladimir Gorikker
Sceneggiatura: Vladimir Gorikker
Musiche: A. Kogan
Interpreti principali: Irina Alfyorova, Aleksandr Kirillov, Lyudmila Drebnyova, Andrey Aleshin, Aleksandr Andrusenko


Qui la scheda dal sito ufficiale del Giffoni (edizione 1979): Click



CIGNI SELVATICI

Sinossi: C'era una volta, un re aveva undici figli e una figlia. Quando sua moglie, la regina, morì, il re si risposò. La nuova moglie e la matrigna dei bambini sembra bellissima all'esterno, ma in realtà è una strega cattiva. Manda la giovane principessa Eliise a vivere nel villaggio come una normale contadina e trasforma tutti i principi in cigni selvatici. I principi sono bloccati come cigni tutto il giorno e solo di notte possono riconquistare la loro vera forma. Quando Eliise ha 15 anni, apprende del destino dei suoi fratelli e ora deve superare gli ostacoli che la sua matrigna gli ha messo sulla strada per liberare i suoi fratelli dall'incantesimo.

Titolo Originale: Metsluiged
Titolo Italiano: Cigni Selvatici
Categoria: Fuori concorso
Sezione: Fuori Concorso
Tipologia: Lungometraggio
Anno di Produzione: 1987
Durata: 86'
Nazionalità: U.R.S.S.
Regia di: Helle Karis
Sceneggiatura: Helle Karis
Interpreti principali: Katri Horma, Juris Zagars, Andrejs Zagars


Qui la scheda dal sito ufficiale Giffoni (edizione 1988): Click



LA PRINCIPESSA DEL LAGO

Sinossi: Jindrich parte alla ricerca della principessa dei suoi sogni. Giunto sulla riva di un lago si ferma al mulino della bella Eliska. La ragazza è amata dallo spirito del lago e da un diavoletto i quali, per evitare che ella si sposi, spaventano i pretendenti. Jindrich li rassicura: egli non sposerà mai l’umile fanciulla. Ma Eliska si innamora di lui e per farlo rimanere al mulino gli racconta che, cantandole una canzone con la luna piena, potrà conquistare la principessa del lago. Il giovane rimane e lavora con lei, attendendo la luna piena.

Titolo Originale: Princezna ze mlejna
Titolo Italiano: La principessa del lago
Categoria: In concorso
Sezione: Schermi d'infanzia
Tipologia: Lungometraggio
Anno di Produzione: 1994
Durata: 99'
Nazionalità: Repubblica Ceca
Regia di: Zdenek Troska
Sceneggiatura: Zdenek Troska
Interpreti principali: Radek Valenta, Andrea Cerná, Yvetta Blanarovicová


Qui la scheda dal sito ufficiale del Festival Giffoni (edizione 1996): Click



LA PICCOLA AYSE E I MAGICI NANI NELLA TERRA DEI SOGNI

Sinossi: Una giovane ragazza di nome Ayse vive nella fattoria dei suoi genitori, quando un tornado animato porta lei e il suo cane Banju in una misteriosa casa. Sette nani (vestiti come soldati MGM Munchkin, solo rossi e bianchi) che assistono la Buona Strega del Nord appaiono in varie occasioni per aiutarla. Incontra uno spaventapasseri, un boscaiolo di ferro e un leone codardo, e balla con la musica che proviene da una radio invisibile. Incontrano alberi da combattimento, un fiume e un paese di bambole cinesi in viaggio verso il Mago, una palla di fuoco che li manda verso la Strega Malvagia che li rende schiavi. Quando il mago non è in grado di aiutare Ayse a tornare a casa, devono viaggiare di nuovo per chiedere aiuto, incontrando ancora una volta il Paese cinese e una schiera di uomini delle caverne che lanciano il martello.

Titolo Originale: Aysecik ve sihirli cüceler rüyalar ülkesinde
Titolo Italiano: Aysecik e i nani della Terra del Sogno
Categoria: Fuori concorso
Sezione: Luna d'Oriente: retrospettiva del Cinema Turco per ragazzi
Tipologia: Lungometraggio
Anno di Produzione: 1971
Durata: 100'
Nazionalità: Turchia
Regia di: Tunç Basaran
Sceneggiatura: Hamdi Degirmencioglu
Interpreti principali: Zeynep Degirmencioglu, Süleyman Turan, Metin Serezli


Qui la scheda dal sito ufficiale del Giffoni (edizione 1987): Click


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
brunhilde
messaggio 21/3/2020, 0:11
Messaggio #3034


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.052
Thanks: *
Iscritto il: 12/4/2009
Da: Bari




Scusate, qualcuno di voi sa se quest'anno doveva uscire un altro film di Pinocchio?


User's Signature

Capisci di aver letto un buon libro quando giri l'ultima pagina e ti senti come se avessi perso un amico.
(P. Sweeney)


Go to the top of the page
 
+Quote Post
brunhilde
messaggio 21/3/2020, 0:26
Messaggio #3035


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.052
Thanks: *
Iscritto il: 12/4/2009
Da: Bari




CITAZIONE (veu @ 18/3/2020, 0:18) *
Alcuni film fiabeschi Russi e Cechi , di cui non avevamo certezza, sono arrivati in Italia in lingua italiana e sono stati presentati al Giffoni Film Festival.

(Anche alcuni film americani della Davenport sono giunti al Festival Giffoni)

Al Festival sono stati presentati tutti i film della Cannon (da notare che Il Potere Magico al Giffoni è stato intitolato "Il Potere Magico - Tremotino"), nonché le fiabe Turche La Meravigliosa Favola di Biancaneve e La Meravigliosa Favola di Cenerentola.

Tra i film Russi sono arrivati Il Fiore Scarlatto (1991) - in riferimento al quale non sappiamo se si tratta del film che aveva Andrea/Prince Philip in VHS della Collezione "Fiabe Sogni Leggende" - ci sembra di sì.
Oltre a questo è arrivato Le Campane d'Autunno, versione di Biancaneve sovietica, e Cigni Selvatici, tratto dall'omonima fiaba di Andersen.
Tra i film Cechi è arrivata La Principessa del Lago (il titolo italiano del film che noi conoscevamo come La Principessa del Mulino).
Per i film Turchi invece è arrivata la versione del Mago di Oz interpretata dalla stessa attrice che interpreta Biancaneve e Cenerentola nei rispettivi film Turchi... il titolo è La Piccola Ayse e i magici Nani della Terra dei Sogni


Sapevo che i film turchi erano arrivati in Italia perché li avevo visti da bambina così come quelli della Canon. Degli altri non sapevo. Un vero peccato che non siano stati e non vengano riproposti sad.gif sad.gif


User's Signature

Capisci di aver letto un buon libro quando giri l'ultima pagina e ti senti come se avessi perso un amico.
(P. Sweeney)


Go to the top of the page
 
+Quote Post
veu
messaggio 21/3/2020, 22:38
Messaggio #3036


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 19.168
Thanks: *
Iscritto il: 27/8/2005




Di Pinocchio intendi il film di Garrone? è uscito a dicembre (ed è pure molto ben fatto!).

Sì i film turchi di Cenerentola e Biancaneve erano trasmessi di solito sulle tv locali, mentre i Cannon erano prima su Italia 7 Gold (al tempo era di proprietà Fininvest) e poi su Canale 5 (qualcuno, come Il Gatto con gli Stivali, lo trasmetteva anche il circuito Odeon, mentre Il Principe Ranocchio non ebbe mai il passaggio su Canale 5 così come Il Potere Magico e di nuovo Il Gatto con gli Stivali non ebbero il passaggio su Italia 7)

Segnaliamo che abbiamo trovato su youtube il film ceco del 1994 Marie Ruzicka (ovvero "Maria Rosa") che è una storia ispirata ad una fiaba popolare spagnola. Vi sono elementi (la fanciulla che nasce dal petalo di rosa, la trasformazione in colomba e poi l'uccisione della bella e la trasformazione in rosa e il rinascere della protagonista) che ricordano le fiabe classiche (tipo I Tre Cedri, I Nanetti del Bosco, La Mortella, ecc) - se ve ne vengono in mente altre segnalatelo - oltre ad un aspetto che anticipa la fiaba La Principessa e il Povero di Lamberto Bava (tutta la parte della Strega e del Re e la loro sfida per influire sulle vite di Maria Rosa e del Principe Daniel ricorda la sfida tra Epos e Gamesh che giocano con il destino di Mirabella, Leonardo e Ademaro del film di Bava).
Brunhilde, ha ambienti da sogno e una storia davvero molto ben fatta.
Ti consigliamo assolutamente di vederlo, è bellissimo!!!

Tra l'altro cerchiamo la fiaba popolare spagnola da cui è tratta... per caso Brunhilde la conosci?


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
brunhilde
messaggio 31/3/2020, 19:11
Messaggio #3037


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.052
Thanks: *
Iscritto il: 12/4/2009
Da: Bari




CITAZIONE (veu @ 21/3/2020, 22:38) *
Segnaliamo che abbiamo trovato su youtube il film ceco del 1994 Marie Ruzicka (ovvero "Maria Rosa") ..........
Brunhilde, ha ambienti da sogno e una storia davvero molto ben fatta.
Ti consigliamo assolutamente di vederlo, è bellissimo!!!

Tra l'altro cerchiamo la fiaba popolare spagnola da cui è tratta... per caso Brunhilde la conosci?


Ho trovato il film sul solito sito ceco e mi riprometto di vederlo al più presto. Però ho letto nei titoli di testa che è ispirato a fiabe popolari spagnole: praticamente è come C'era una volta con Sofia Loren che si ispira alle fiabe di Basile ma non è una fiaba di Basile. Per cui sarà difficile trovare a quali racconti si è ispirato.

Messaggio modificato da brunhilde il 31/3/2020, 19:13


User's Signature

Capisci di aver letto un buon libro quando giri l'ultima pagina e ti senti come se avessi perso un amico.
(P. Sweeney)


Go to the top of the page
 
+Quote Post
brunhilde
messaggio 31/3/2020, 19:20
Messaggio #3038


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.052
Thanks: *
Iscritto il: 12/4/2009
Da: Bari




Vorrei segnalare una bella iniziativa del Gruppo Giovani Fratres Puglia per allietare i bambini costretti in casa: ogni giorno sulla loro pagina Facebook alle 12.00 pubblicano un video dove ognuno di loro racconta molto in breve una fiaba. Potete ascoltare fiabe note (Cappuccetto Rosso, ecc.) e meno note. Qui sotto vi posto la prima che si intitola La Regina dei Baci.

https://www.facebook.com/GiovaniFratresPugl...01078547831420/


User's Signature

Capisci di aver letto un buon libro quando giri l'ultima pagina e ti senti come se avessi perso un amico.
(P. Sweeney)


Go to the top of the page
 
+Quote Post
Fulvio84
messaggio 31/3/2020, 19:36
Messaggio #3039


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 3.043
Thanks: *
Iscritto il: 8/4/2007
Da: Caserta




CITAZIONE (brunhilde @ 31/3/2020, 19:11) *
Ho trovato il film sul solito sito ceco e mi riprometto di vederlo al più presto. Però ho letto nei titoli di testa che è ispirato a fiabe popolari spagnole: praticamente è come C'era una volta con Sofia Loren che si ispira alle fiabe di Basile ma non è una fiaba di Basile. Per cui sarà difficile trovare a quali racconti si è ispirato.

Aodor SOfia Loren, d'altronde e' napoletana e per noi e' nell'Olimpo con Toto' e altri artisti e mi piace tantissimo C'era una volta


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
veu
messaggio 1/4/2020, 23:54
Messaggio #3040


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 19.168
Thanks: *
Iscritto il: 27/8/2005




Brunhilde, grazie per le fiabe su Facebook. Hanno avuto un'ottima iniziativa e le raccontano bene... e si scoprono anche nuovi racconti che non avevamo mai sentito, tipo appunto La Regina dei Baci.

Per quanto riguarda Marie Ruzicka, hai ragione, è ispirata a diverse fiabe popolari spagnole, ma magari riusciamo a trovare dei richiami. La figlia nata dal petalo di rosa, oppure la ragazza trasformata in colomba (chiusa nella torre) e poi uccisa e dal suo sangue nasce la pianta di rose... queste tematiche richiamano delle fiabe (pure un po' i nostri Tre Cedri) quindi qualche richiamo nella tradizione popolare c'è.
Ci ha anche colpito il fatto della sfida tra il Re e la Strega che interferiscono nella vita degli innamorati, tematica che ci ricorda un po' La Principessa e il Povero con Anna Falchi e Lorenzo Crespi... chissà se c'è una tradizione base anche per questo tema...
Sì dev'essere un film ispirato a diverse fiabe così come lo fu C'era una volta (film che amiamo molto).
Comunque guardalo Brunhilde, è una fiaba bellissima!!!

Fulvio, Sophia Loren è una delle più grandi star italiane a livello planetario... è un'ottima attrice con una carriera di tutto rispetto. Il suo C'era una volta è una delle fiabe che ci hanno colpito di più, anche se non neghiamo che lo preferiamo adesso che siamo più grandicelli rispetto a quando eravamo bambini, sarà che le fiabe italiane da bambini forse colpiscono un po' meno perchè sono meno note e sono più "strane" nel senso di più particolari e originali forse proprio perché sono meno note delle fiabe classiche.
è un peccato che l'Italia , nonostante il patrimonio fiabesco che ha, abbia realizzato così poche fiabe, se si escludono i vari Pinocchio, più o meno si contano sulle dita di una mano (le fiabe di Bava, le fiabe della Lux Vide, le coproduzioni della Rai della serie della Omnia Film degli anni 80/90, C'era una volta, I Sette Nani alla Riscossa, Cenerentola e il signor Bonaventura, Il Ladro di Bagdad, Cenerentola di Cerchio - che è la trasposizione a film dell'opera lirica - e La Corona di Ferro).


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
brunhilde
messaggio 3/4/2020, 21:47
Messaggio #3041


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.052
Thanks: *
Iscritto il: 12/4/2009
Da: Bari




CITAZIONE (Fulvio84 @ 31/3/2020, 19:36) *
Aodor SOfia Loren, d'altronde e' napoletana e per noi e' nell'Olimpo con Toto' e altri artisti e mi piace tantissimo C'era una volta


Se ti piace tantissimo allora lo avrai visto Innamorato.gif 3 settimane fa in tv (ma non ricordo il canale forse Rai 5)


User's Signature

Capisci di aver letto un buon libro quando giri l'ultima pagina e ti senti come se avessi perso un amico.
(P. Sweeney)


Go to the top of the page
 
+Quote Post
veu
messaggio 5/4/2020, 19:59
Messaggio #3042


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 19.168
Thanks: *
Iscritto il: 27/8/2005




Brunhilde, sai per caso dove possiamo trovare la Principessa Malena in francese o almeno con sottotitoli (francesi o inglesi)? Di solito la serie Sechs auf... è pubblicata in francese e la Principessa Malena è stata doppiata (si intitola in francese Princesse Méline)... abbiamo trovato Lo Schiaccianoci e altre della medesima annata, ma non ancora la Principessa Malena, che è una delle storie a cui teniamo di più a vedere... tu l'hai vista? è tra l'altro girata interamente in Italia, in Trentino Alto Adige (e, per fare un po' di gossip, la protagonista, che nella vita reale era una Baronessa, è poi diventata una vera Principessa, sposando un Principe tedesco).


In questi giorni vi mettiamo la rama di Helene, la storia da cui è tratto il prossimo film del ciclo delle Sechs auf, una fiaba dell'Alta Lusazia che ricorda molto la fiaba dei Grimm La Vera Sposa...


Un po' di news teutoniche:

Nel corso di una chat la responsabile del reparto fiabe della ZDF ha riconosciuto che le fiabe più note sono quelle di maggior successo (vedesi il successo dell'ultimo adattamento di Biancaneve che è andato alla grande in Germania). Ha detto che a fine anno andrà in pensione e pertanto lascerà alcune direttive a colui che succederà nel ruolo. Ha così chiesto ai fans quali storie avrebbero voluto vedere dopo Principessa e Strega (la nuova fiaba a cui lavora la ZDF basata su un racconto norvegese e che dovrebbe essere sugli schermi alla fine del 2020). Le è stata proposta La Guardiana delle oche alla fonte (anche perché la ARD non potrà realizzarla dato che parte del tema della fiaba è stata usata nel film La Principessa del Sale di pochi anni fa) e la responsabile ha detto che è una bella storia e che ne parlerà con il suo successore per un adattamento.

Commento:
La Guardiana delle Oche alla Fonte è un bel racconto! Ci piacerebbe una nuova versione
Peccato non aver partecipato alla chat, avremmo chiesto se avesse pensato a I Tre Nanetti del Bosco dei Grimm (una fiaba che non realizzano mai) oppure a La Figlia della Madonna (altra fiaba che non viene mai rappresentata, seppure abbia molti parallelismi con I Sei Cigni/I Cigni Selvatici) o magari, dato che prendono spunto anche da fiabe extra tedesche come la Norvegese Principessa e Strega, avremmo chiesto un adattamento de I Tre Cedri di Basile o Amore e Psiche di Apuleio per rimanere in tema Italia.


Altra news Teutonica:

* Il canale tv KIKA, che da anni ha successo trasmettendo in replica la collezione delle fiabe della DEFA e delle fiabe Cecoslovacche, da alcuni anni ha iniziato ad acquistare nuove fiabe cecoslovacche tra cui I Sette Corvi (il remake del film di Raza) e altre storie (tra cui una storia La Principessa e la metà del regno che è una sorta di Shrek per quel che riguarda il tema della canzonatoria alla fiabe, sebbene non presenti le volgarità del film d'animazione, ma l'ironia sopraffina delle fiabe ceche).
Quest'anno ha deciso di coprodurre una fiaba che era in corso di realizzazione, con il titolo internazionale "A Little Star" (Piccola Stella), fiaba originale che vede al centro una stella che cade dal mondo del cielo e deve aiutare una coppia di innamorati a trovare il loro destino. Gli innamorati sono un ragazzo di umili origini e una bellissima Principessa (interpretata dall'attrice che è la protagonista principale de La Principessa del Sale). La peculiarità è che è una sorta di Tre Noci per Cenerentola al contrario, dove qui c'è una Principessa che deve riconoscere il vero amore nel ragazzo di umili origini e la Stella del Cielo la aiuterà in tal senso.
Da notare che ci sarà un uso molto molto limitato dello schermo verde, perchè in Cecoslovacchia vogliono usare ambienti reali per le loro fiabe. L'unica scena su schermo verde è quando la Stella guarda dal cielo il mondo degli uomini e dall'alto vede la terra sottostante, per il resto il Palazzo delle Stelle è tutto girato in ambienti veri.


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
brunhilde
messaggio 6/4/2020, 19:46
Messaggio #3043


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.052
Thanks: *
Iscritto il: 12/4/2009
Da: Bari




CITAZIONE (veu @ 5/4/2020, 19:59) *
Brunhilde, sai per caso dove possiamo trovare la Principessa Malena in francese o almeno con sottotitoli (francesi o inglesi)? Di solito la serie Sechs auf... è pubblicata in francese e la Principessa Malena è stata doppiata (si intitola in francese Princesse Méline)... abbiamo trovato Lo Schiaccianoci e altre della medesima annata, ma non ancora la Principessa Malena, che è una delle storie a cui teniamo di più a vedere... tu l'hai vista?


Di solito la serie francese la trovo su Youtube, ma non ho trovato nulla. Ho provato a fare una ricerca per immagini, ma c'è il vuoto assoluto not.gif not.gif
Non ho ancora avuto il tempo di vedere le ultime fiabe perché cerco sempre quelle ceche. blush.gif

INIZIO O.T. Due sere fa ho visto il primo (almeno per me) film fantasy russo Dragon (2015). Mi è piaciuto molto e l'ho rivisto con mia figlia: la storia segue il tipo di narrazione di una leggenda ed è abbastanza carina; l'animazione è molto buona. Peccato abbia ricevuto critiche negative quando è uscito nei cinema. In Italia è arrivato solo come dvd. FINE O.T.


User's Signature

Capisci di aver letto un buon libro quando giri l'ultima pagina e ti senti come se avessi perso un amico.
(P. Sweeney)


Go to the top of the page
 
+Quote Post
veu
messaggio 7/4/2020, 18:49
Messaggio #3044


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 19.168
Thanks: *
Iscritto il: 27/8/2005




Dragon non lo conosciamo... o meglio ne avevamo sentito parlare ma poi non l'abbiamo visto... peccato! vediamo di recuperarlo.

Sulle fiabe tedesche, Brunhilde, quando riesci, tranquilla!

Ti consigliamo di vedere però Marie Ruzicka, è troppo bella... abbiamo trovato somiglianze con le favole del nostro Basile (sappiamo che si basa sulle fiabe spagnole, ma così magari troviamo delle assonanze, la ricerca si fa più semplice):

ecco alcuni temi:

- la ragazza nata dal petalo di rosa... ricorda La Schiavottella di Basile (l'antesignana della nota Biancaneve), che nasce anch'essa da un petalo di rosa;
- la ragazza che viene colpita da uno spuntone/spillone e diventa una colombella bianca ricorda I Tre Cedri;
- la colomba uccisa per ordine della principessa cattiva e dal cui sangue nasce la pianta (qui la rosa d'argento) ricorda di nuovo I Tre Cedri o ancora La Mortella.

Temi delle fiabe italiane (e pensiamo pure spagnole ce ne sono)... è un gran bel film. Da tempo non ci colpiva così tanto una produzione (è vero che è un po' vecchiotta come fiaba, è del 1994, circa 30 anni fa, ma è molto bella ancor oggi).


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
brunhilde
messaggio 7/4/2020, 22:58
Messaggio #3045


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.052
Thanks: *
Iscritto il: 12/4/2009
Da: Bari




CITAZIONE (veu @ 7/4/2020, 18:49) *
Dragon non lo conosciamo... o meglio ne avevamo sentito parlare ma poi non l'abbiamo visto... peccato! vediamo di recuperarlo.

Sulle fiabe tedesche, Brunhilde, quando riesci, tranquilla!

Ti consigliamo di vedere però Marie Ruzicka, è troppo bella... abbiamo trovato somiglianze con le favole del nostro Basile (sappiamo che si basa sulle fiabe spagnole, ma così magari troviamo delle assonanze, la ricerca si fa più semplice):


Marie Ruzicka l'ho scaricato dal solito sito ceco e me lo vedrò al più presto.
Per quanto riguarda Dragon sul tubo lo trovate a puntate sottotitolato in spagnolo oppure completo in inglese (ma se smanettate forse lo trovate in italiano wink.gif )

https://youtu.be/K9yi_DzmNy4

Messaggio modificato da brunhilde il 7/4/2020, 22:59


User's Signature

Capisci di aver letto un buon libro quando giri l'ultima pagina e ti senti come se avessi perso un amico.
(P. Sweeney)


Go to the top of the page
 
+Quote Post
veu
messaggio 8/4/2020, 14:55
Messaggio #3046


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 19.168
Thanks: *
Iscritto il: 27/8/2005




Grazie Brunhilde!
Vediamo se lo troviamo in italiano. così possiamo parlarne
quando puoi guarda Marie Ruzicka è molto bello, poi ne parliamo assieme


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
veu
messaggio 11/4/2020, 23:53
Messaggio #3047


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 19.168
Thanks: *
Iscritto il: 27/8/2005




Segnaliamo che la Repubblica Ceca ha realizzato una fiaba cinematografica che doveva uscire a marzo 2020 ed è stata rinviata a causa del coronavirus. Si intitola Princezna zakletá v čase che tradotto significa La Principessa prigioniera del Tempo.

La fiaba prevede come sinossi che al battesimo di Elena, una bella principessa, erede al trono, si presenta una strega che la maledice: il giorno del suo ventesimo compleanno sarà per sempre prigioniera del tempo e vivrà sempre quel giorno e il suo Regno si distruggerà poco alla volta . L'incantesimo sarà annullato se troverà il vero amore.
Passano gli anni e arriva il 20 compleanno di Elena, che a causa del maleficio non può trovare il suo vero amore ed è costretta a rivivere quel giorno. Appresa la maledizione di cui è vittima, parte per contrastare la strega e porre fine al maleficio che l'ha colpita...


è intenzione dei realizzatori dell'opera di creare un sequel della storia.
è una fiaba un po' atipica per la Cecoslovacchia perchè è maggiormente girata all'Americana, vale a dire con effetti speciali e sfondi verdi, uso di CGI seppure comunque sussistano ambienti reali per contenere i costi.


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
veu
messaggio 14/4/2020, 0:01
Messaggio #3048


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 19.168
Thanks: *
Iscritto il: 27/8/2005




Ragazzi, conoscevate che è stato realizzato un film indipendente tratto dalla fiaba Il Ginepro dei Fratelli Grimm?
Qualcuno l'ha visto?

Segnaliamo che come film è abbastanza crudo... però ci sembra sia l'unico adattamento live action di questa fiaba, almeno finora...

Ecco la scheda:

THE JUNIPER TREE (Titolo originale: eða Einiberjatréð)

Nazione: Islanda, Stati Uniti d'America
Anno: 1990
Durata: 78 minuti
Colori: Bianco e Nero
Regia: Nietzchka Keene
Attori: Björk Guðmundsdóttir (Margit), Bryndis Petra Bragadóttir (Katla), Guðrún Gísladóttir (madre di Margit e Katla), Valdimar Örn Flygenring (Jóhann), Geirlaug Sunna Þormar (Jónas)


Trama: The Juniper Tree, la cui trama è basata sull'omonima fiaba dei fratelli Grimm "Il ginepro", è ambientato nell'Islanda Medievale e narra la storia di due ragazze, Margit e la sorella maggiore Katla, le quali scappano di casa poiché la loro madre è stata arsa al rogo con l'accusa di stregoneria. Le due raggiungono un luogo dove nessuno può riconoscerle e incontrano Jóhann, un giovane vedovo. Katla usa i suoi poteri magici per sedurre Jóhann e i due iniziano a convivere, mentre Margit diventa amica del figlio di Jóhann, Jónas. Quest'ultimo non accetta Katla come sua matrigna e prova a convincere il padre a lasciarla. I poteri magici di Katla sono molto forti e nonostante Jóhann sappia di doverla lasciare, non ci riesce. La madre delle due sorelle appare a Margit in una visione, mentre la madre di Jónas appare in sembianze di corvo e dona al figlio una piuma magica.


Annotazioni:

* The Juniper Tree (eða Einiberjatréð) è un film indipendente del 1990 scritto, diretto e prodotto dalla regista Nietzchka Keene.
* La pellicola è basata sulla fiaba dei Fratelli Grimm "Il Ginepro" (il titolo infatti è la versione inglese della nota fiaba).
* Girato interamente negli ipnotici paesaggi islandesi, con la spettacolare fotografia in bianco e nero di Randy Sellars, The Juniper Tree è un film dalle atmosfere intense che evoca il Dies Irae di Dreyer e La Fontana Della Vergine di Bergman, ed è caratterizzato da indimenticabili sequenze di sogni ad occhi aperti curate dal leggendario filmmaker sperimentale Pat O’Neil.
* E' una potente allegoria della misoginia e delle tragedie che ne conseguono, ed è una grande riscoperta per gli amanti del cinema indipendente.
* E' stato girato in Islanda nell'estate del 1986 con un cast esclusivamente islandese ma in lingua inglese, montato e post-prodotto nei tre anni successivi, il film viene terminato soltanto nel 1989 e presentato per la prima volta a Los Angeles il 10 aprile 1990.
* La protagonista, Margit, è interpretata dalla cantante Björk Guðmundsdóttir al suo debutto cinematografico.
* Il film è stato restaurato in una versione ultra HD dal Wisconsin Center for Film and Theater Research. La proiezione della versione restaurata è avvenuta in anteprima all'AFI Fest di Los Angeles il 10 novembre 2018 e al cinema Metrograph di New York dal 15 al 21 marzo 2019. A seguito di queste ultime proiezioni è prevista la pubblicazione in VHS del film.
* La Rhino Entertainment ha pubblicato il film in formato VHS nel 1995 e in DVD nel 2002. Nel 2003 il film viene rilasciato in DVD anche in Giappone.
* A partire dall'aprile 2016, The Juniper Tree è disponibile per il noleggio su DVD da Netflix.


Immagini:











User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post

130 Pagine V  « < 125 126 127 128 129 > » 
Fast ReplyReply to this topicStart new topic
1 utenti stanno leggendo questa discussione (1 visitatori e 0 utenti anonimi)
0 utenti:

 

RSS Versione Lo-Fi Oggi è il: 31/10/2020, 16:24