Benvenuto Visitatore ( Log In | Registrati )


4 Pagine V  « < 2 3 4  
Reply to this topicStart new topic
> Decennio 2010 - 2020, Discussione
Hiroe
messaggio 11/5/2020, 15:12
Messaggio #73


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.851
Thanks: *
Iscritto il: 26/10/2008
Da: Pisa




CITAZIONE (Scrooge McDuck @ 11/5/2020, 12:29) *
E il problema vero di quel film è che invecchierà velocemente! Il rapporto che abbiamo con la tecnologia (alla base dello humor del film) muta costantemente e molto in fretta, questo film rischia di essere obsoleto già fra 2/3 anni come comicità

Come non essere d'accordo? È uno dei punti più critici del film, basta che venga messo da parte eBay, YouTube, twitter o altri e tante gag non saranno più comprensibili in futuro. Come dissi a Grrodon tempo fa, è un film che invecchierà subito, inoltre è triste come trama, autocelebrativo e ... Ralph è insopportabile, piagnone e appiccicoso, Vanellope una ragazzina sfrontata, viziata e irrispettosa. Walt non avrebbe apprezzato questa costruzione dei personaggi, così come non gli piacque Peter Pan.

La Walt Disney non seguiva il pubblico, lo ha sempre diretto verso dei messaggi che Walt voleva che ognuno di noi facesse propri; erano messaggi di positività, di allegria, d'amore, voleva divertire, intrattenere ed emozionare a suo modo, non come il pubblico preferiva. Ecco perché la nostra generazione, cresciuta a pane e Disney ha fatto suoi determinati concetti morali, come "basta un poco di zucchero e la pillola va giù", o "a cose belle pensar mette le ali per volar", o "tu sogna e spera fermamente, dimentica il presente, e il sogno realtà diverrà". Non voleva andare incontro a come erano i bambini del periodo (altrimenti, tra guerre, povertà e tutto il resto sarebbero stati film depressivi), voleva dare speranza in un domani migliore, la solita speranza che sapeva sarebbe servita anche a lui nella sua povertà giovanile: i suoi anni d'infanzia non sono stati spensierati, doveva lavorare. Ha conservato queste memorie per creare un'azienda che regalasse felicità a chi ne avesse avuto bisogno. Ecco, consapevole di questo, la nuova Disney che va incontro al pubblico invece di regalargli nuovi sogni, con un prodotto così attaccato alla nostra realtà di oggi, mi sembra un vero sacrilegio nei confronti di Walt. Vanellope è un esempio di egoismo assoluto, oltreché dimostra di inseguire un sogno del tutto banale (vivere a slaughter race perché lì c'è gente "figa"...)

Sul discorso della CGI, come posso darvi torto? Ve la immaginate Rapunzel in 2D, che gioia per gli occhi sarebbe stata? Certo che la CGI invecchia in fretta! Purtroppo però ormai è stata fatta così, non ci si può fare niente. Io spero solo che prima o poi riprendano in mano il 2D, anche non alla Disney, è una tecnica spettacolare che non è giusto che si perda!

Ho visto Frozen 2 (ne ho scritto qualcosa in recensioni, per i pareri sul film in generale scriviamoli lì). Ho letto delle recensioni che dicono che l'animazione di Elsa e Anna arriva a dei livelli di realismo impressionanti... Sono io o mi sono sembrate smascellanti per tutto il tempo? Muovono troppo la bocca, fanno espressioni caricaturali.. lo facevamo già nel primo film ma qui tantissimo di più. Che abbiano preso la via di don bluth? Sembrano cercare un realismo non necessario nei movimenti facciali..


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
winnie & pimpi
messaggio 11/5/2020, 16:34
Messaggio #74


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.209
Thanks: *
Iscritto il: 17/5/2008
Da: London




CITAZIONE (Daydreamer @ 10/5/2020, 20:56) *
A me il rapporto Rapunzel/Gothel sembra sufficientemente approfondito. Ricordiamoci che sempre di un cartoon si tratta e non di Stanley Kubrick. Comunque deve avvicinare anche i bambini.


Si, sarà per questo che non ho molto interesse per la Disney di oggi.
Walt Disney è stato uno dei grandi maestri del cinema assieme a Hitchcock, Wells, Huston ecc.., come disse saggiamente Sophia Loren in una intervista " Chaplin, come Disney è uno di quelli che il cinema lo ha inventato".

Oggi farebbe ridere anche solo pensare di accostare uno dei recenti prodotti dello studio Disney ai grandi autori.

Messaggio modificato da winnie & pimpi il 11/5/2020, 16:35


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Hiroe
messaggio 11/5/2020, 22:39
Messaggio #75


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.851
Thanks: *
Iscritto il: 26/10/2008
Da: Pisa




CITAZIONE (winnie & pimpi @ 11/5/2020, 16:34) *
Si, sarà per questo che non ho molto interesse per la Disney di oggi.
Walt Disney è stato uno dei grandi maestri del cinema assieme a Hitchcock, Wells, Huston ecc.., come disse saggiamente Sophia Loren in una intervista " Chaplin, come Disney è uno di quelli che il cinema lo ha inventato".

Oggi farebbe ridere anche solo pensare di accostare uno dei recenti prodotti dello studio Disney ai grandi autori.

Verissimo, mi fa tanta tristezza ma è così... cry.gif cry.gif


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
LucaDopp
messaggio 14/5/2020, 17:02
Messaggio #76


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.885
Thanks: *
Iscritto il: 22/11/2012
Da: Pordenone




CITAZIONE (winnie & pimpi @ 11/5/2020, 16:34) *
Oggi farebbe ridere anche solo pensare di accostare uno dei recenti prodotti dello studio Disney ai grandi autori.

Vale anche per molti film prodotti mentre Walt era ancora vivo, francamente.
Go to the top of the page
 
+Quote Post

4 Pagine V  « < 2 3 4
Fast ReplyReply to this topicStart new topic
1 utenti stanno leggendo questa discussione (1 visitatori e 0 utenti anonimi)
0 utenti:

 

RSS Versione Lo-Fi Oggi è il: 8/8/2020, 8:42