Benvenuto Visitatore ( Log In | Registrati )


32 Pagine V  « < 25 26 27 28 29 > »   
Reply to this topicStart new topic
> Cenerentola (Live Action), Walt Disney Pictures
Klauz_star
messaggio 8/3/2015, 0:54
Messaggio #625


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.115
Thanks: *
Iscritto il: 9/11/2008
Da: italia




Quante clip... ormai il film è tutto online.

Comunque sembra carino... proprio quello che volevo io dopo versioni senza magia, ci voleva una trasposizione live action della versione Disney.
Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
Fra X
messaggio 9/3/2015, 7:52
Messaggio #626


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.139
Thanks: *
Iscritto il: 17/3/2010




Speriamo non si prenda tanto sul serio come il film del 50 dove c'è molta ironia! happy.gif
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Silselva
messaggio 10/3/2015, 13:28
Messaggio #627


Advanced Member
****

Gruppo: Utente
Messaggi: 275
Thanks: *
Iscritto il: 9/7/2013
Da: Provincia di Brescia




Speciale sul film doppiato in italiano:



e comunque... -2!!! smile.gif

Da oggi inoltre, su Spotify, si può ascoltare la meravigliosa colonna sonora oppure acquistarla!


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Silselva
messaggio 11/3/2015, 14:13
Messaggio #628


Advanced Member
****

Gruppo: Utente
Messaggi: 275
Thanks: *
Iscritto il: 9/7/2013
Da: Provincia di Brescia




Nuova clip in italiano!




User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Prince Philip
messaggio 12/3/2015, 1:37
Messaggio #629


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 11.463
Thanks: *
Iscritto il: 1/11/2006
Da: Viareggio (LU)




La scheda di doppiaggio smile.gif

Cenerentola (2015)
Go to the top of the page
 
+Quote Post
*marta*
messaggio 12/3/2015, 2:21
Messaggio #630


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.607
Thanks: *
Iscritto il: 6/1/2011
Da: Cagliari




Io ho acquistato già i biglietti... spettacolo delle 21.00! Non vedo l'ora!!! Innamorato.gif
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Fa Belle di Aren...
messaggio 12/3/2015, 14:41
Messaggio #631


Member
***

Gruppo: Utente
Messaggi: 235
Thanks: *
Iscritto il: 29/9/2014
Da: Fosso dell'Agonia Bianca




Qualcuno sa qual è il "vero" nome italiano di Cenerentola? Spero non Entola... tongue.gif

CITAZIONE
La scheda di doppiaggio

Grazie mille. happy.gif Felicissima di sapere che all'interpretazione della colonna sonora partecipano Renata Fusco e Rossella Ruini (due ex-Cenerentole disneyane, tra l'altro), quasi quasi il DVD lo comprerò non solo per Frozen Fever... Qualcosa però non mi è chiaro: come mai, se Rossella Ruini cantaI Sogni son Desideri, Canta Usignolo è interpretata da Letizia Ciampa? E da quando in qua canta anche? Mah... A parte questo, forse bisognerebbe segnalare l'errore di battitura nella data del classico e ricordare che le canzoni non originali sono adattate da Roberto De Leonardis.
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Fra X
messaggio 12/3/2015, 15:34
Messaggio #632


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.139
Thanks: *
Iscritto il: 17/3/2010




CITAZIONE (Klauz_star @ 7/3/2015, 23:54) *
Quante clip... ormai il film è tutto online.

Pensare che più o meno 20 anni fa era un piccolo evento quando al Disney club facevano vedere una scena dei classici di prossima uscita per dire! biggrin.gif
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Silselva
messaggio 12/3/2015, 16:24
Messaggio #633


Advanced Member
****

Gruppo: Utente
Messaggi: 275
Thanks: *
Iscritto il: 9/7/2013
Da: Provincia di Brescia




CITAZIONE (Fa Belle di Arendelle @ 12/3/2015, 15:41) *
Qualcuno sa qual è il "vero" nome italiano di Cenerentola? Spero non Entola... tongue.gif

Ella wink.gif in tutte le clip/speciali in italiano la chiamano così.


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
Fa Belle di Aren...
messaggio 12/3/2015, 16:42
Messaggio #634


Member
***

Gruppo: Utente
Messaggi: 235
Thanks: *
Iscritto il: 29/9/2014
Da: Fosso dell'Agonia Bianca




CITAZIONE (Silselva @ 12/3/2015, 15:24) *
Ella wink.gif in tutte le clip/speciali in italiano la chiamano così

Ma... ma... ma... che senso ha?!? post-6-1111346575.gif
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Silselva
messaggio 12/3/2015, 16:56
Messaggio #635


Advanced Member
****

Gruppo: Utente
Messaggi: 275
Thanks: *
Iscritto il: 9/7/2013
Da: Provincia di Brescia




CITAZIONE (Fa Belle di Arendelle @ 12/3/2015, 16:42) *
Ma... ma... ma... che senso ha?!? post-6-1111346575.gif

Cener-ella! è perfetto anche in italiano, anche nel classico la chiamano alcune volte così... certo non è Cenerentola ma come avrebbero potuto adattarlo diversamente! sicuramente non Entola, non c'era altro modo smile.gif in altri paesi questo problema invece richiede l'obbligo di modificare la battuta ma qui in Italia fortunatamente no. Poi ovviamente durante il film la chiamano Cenerentola

L'ultima clip in italiano:



Buona visione a tutti per chi va stasera o nei prossimi giorni! wink.gif speriamo non deluda!


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Capitano Amelia
messaggio 12/3/2015, 18:36
Messaggio #636


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 8.198
Thanks: *
Iscritto il: 4/6/2012
Da: Palermo




Per chi interessa c'è un articolo su "Cenerentola" sul Topolino di questa settimana (n. 3094) scritto dalla Agrati e dalla Colombo. smile.gif


User's Signature




Grazie Simba !

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Klauz_star
messaggio 12/3/2015, 18:52
Messaggio #637


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.115
Thanks: *
Iscritto il: 9/11/2008
Da: italia




Io spero di andare a vederla... mi piace troppo dal trailer
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Fa Belle di Aren...
messaggio 12/3/2015, 22:13
Messaggio #638


Member
***

Gruppo: Utente
Messaggi: 235
Thanks: *
Iscritto il: 29/9/2014
Da: Fosso dell'Agonia Bianca




CITAZIONE
Cener-ella!

Non ci avevo proprio pensato! In effetti una parvenza di senso l'acquista, però non è la stessa cosa che Cinder-ella. Sono convinta che un Guido Martina qualsiasi avrebbe escogitato un adattamento perfetto. rolleyes.gif
Go to the top of the page
 
+Quote Post
*marta*
messaggio 13/3/2015, 1:41
Messaggio #639


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.607
Thanks: *
Iscritto il: 6/1/2011
Da: Cagliari




L'ho visto oggi..sala tutta piena di adulti, che gioia Innamorato.gif
Bellissimo!! Innamorato.gif Scriverò meglio nella sezione recensioni!
Go to the top of the page
 
+Quote Post
kekkomon
messaggio 13/3/2015, 12:25
Messaggio #640


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 31.759
Thanks: *
Iscritto il: 31/7/2008
Da: Torre del Greco (NA)




Il budget è di $95 millioni. Mi aspettavo di più.

FONTE: boxofficemojo


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
veu
messaggio 13/3/2015, 13:27
Messaggio #641


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 18.959
Thanks: *
Iscritto il: 27/8/2005




Da E-duesse:

Box office giovedì, Cenerentola subito in testa

Per il film Disney esordio con 385mila euro

Ha debuttato subito al primo posto la Cenerentola di Kenneth Branagh (Disney). La nuova trasposizione della celeberrima favola ha esordito con 385mila euro. Al secondo posto scende Focus (Warner) con 111mila euro mentre al terzo troviamo la commedia Ma che bella sorpresa (Medusa) con 105mila euro. La giornata di ieri ha visto in quinta posizione Suite francese (Videa) con 38mila euro. Tra le nuove proposte, ottava posizione per Blackhat (Universal) con 19mila euro.


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
nicolino
messaggio 13/3/2015, 17:27
Messaggio #642


Advanced Member
****

Gruppo: Utente
Messaggi: 252
Thanks: *
Iscritto il: 20/2/2011
Da: Roma




Visto ieri a Cagliari, sala piena e pubblico silenzioso, per fortuna.

Il film è qualcosa di favolosamente stupendo, magico.
Il cuore non ha smesso di battere all'impazzata per tutto il film... emozioni fortissime garantite anche per i più scettici.

Questa è la Disney che vorrei sempre <3
Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
Klauz_star
messaggio 13/3/2015, 19:26
Messaggio #643


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.115
Thanks: *
Iscritto il: 9/11/2008
Da: italia




Ora devo fare il possibile per vederlo... io amo Cenerentola.

Poi vorrei sapere come erano le sei versioni scartate della trama....
Go to the top of the page
 
+Quote Post
LucaDopp
messaggio 13/3/2015, 19:36
Messaggio #644


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.883
Thanks: *
Iscritto il: 22/11/2012
Da: Pordenone




Anch'io andrò a vederlo presto. Nel "mio" cinema lo proiettano anche in lingua originale, quasi quasi ci faccio un pensierino. rolleyes.gif
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Raperina
messaggio 14/3/2015, 21:04
Messaggio #645


Top Member
*****

Gruppo: Utente
Messaggi: 825
Thanks: *
Iscritto il: 18/10/2008
Da: Colnago




Volevo chiedervi se qualcuno sa la musica usata in sottofondo per questo pod della fata madrina? La trovo stupenda biggrin.gif. Grazie amici! Saluto.gif

CInderella Fata madrina


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
veu
messaggio 14/3/2015, 22:48
Messaggio #646


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 18.959
Thanks: *
Iscritto il: 27/8/2005




Articolo da Ansa:

Cenerentola, tutti i segreti dell'abito e della scena del ballo. Settanta metri di stoffa finissima

Una ragazza moderna per la nuova versione della favola

(ANSA) LOS ANGELES - Disney torna a far sognare grandi e piccini con un classico. Riporta al cinema Cenerentola, tra i migliori 10 film d'animazione di tutti i tempi, ma questa volta lo fa con attori in carne ed ossa, a cominciare dalla protagonista Lily James e sotto la direzione di Kenneth Branagh. L'idea è di ammodernare e rendere contemporanea la storia, ma la scena del ballo è esattamente come ogni bambina la immagina quando sospira ascoltando la favola della buonanotte: riguarda un vestito meravigliosamente ampio, un principe bello e innamorato e tutta la felicità del primo amore.

Più di settanta metri di stoffa sono occorsi a Sandy Powell (costumista che ha solo un Oscar in meno della nostra Milena Canonero) per realizzarlo. "Per la verità ne abbiamo realizzati otto di quegli abiti, tutti uguali. Anzi no, non proprio: quello per la scena della fuga è un po' più corto, altrimenti Lily ci si sarebbe incespicata". La famosa scarpetta è stata realizzata in cristallo, grazie a una collaborazione con Swarowski. "Per girare quella sequenza di danza ci sono volute più di due settimane - racconta il regista Kenneth Branagh - e la cosa buffa è che eravamo tutti nervosi. Era come se nessuno di noi volesse arrivare in ritardo al ballo". La scena del ballo è stata particolarmente difficile per il vestito, decisamente tridimensionale, indossato da Lily: "Eravamo in tre a ballare, io, lei e l'abito - scherza l'attore scozzese Richard Madden che interpreta il principe azzurro che per la prima volta ha un nome, Kit - dovevo scivolare sul pavimento, mai alzare i piedi, altrimenti avrei pestato il vestito".

Ballo a parte, Cenerentola nel nuovo film in sala dal 12 marzo diventa una ragazza moderna, che non si lascia scoraggiare dai casi della vita, che cerca di capire e perdonare le perfidie altrui, che apprezza le piccole gioie di tutti i giorni e i pochi amici sinceri (che differenza fa se si tratta di topolini anziché di persone) e che un giorno incontra per caso il Principe. "Non lo aspetta per essere salvata, lo incontra e poi lo vuole, perché ne è innamorata", dice Lily James.

"Questa Cenerentola non è mai una vittima". Il cast del film è notevole: Cate Blanchett interpreta una perfida e bellissima matrigna, Helena Bonham Carter è la fata madrina.

Per gli abiti da lavoro di Cenerentola, la Powell ha deciso di evitare gli stracci del film d’animazione. Invece, indossa un vestito simile a ciò che indossava in tempi più felici, prima della morte di suo padre. Realizzato con del voile di cotone verde acqua, il vestito è stato influenzato da una stampa floreale del 1920 con dei grandi fiori rosa, quasi nascosti nel tessuto, ma invece di ridurlo a brandelli come nel film originale, si deteriora semplicemente nell’arco del tempo. La gonna che Cenerentola indossa durante il suo emozionante ingresso al ballo ha richiesto mesi e mesi di preparazione per la Powell e la sua squadra, a causa dei numerosi prototipi e delle prove da effettuare per i vari movimenti e le scene di danza. “Non deve soltanto ballare, ma deve anche fuggire dal ballo correndo per una grande scalinata”, afferma la Powell. gonna è stata progettata sapientemente, quindi anche se è voluminosa, è sempre molto bilanciata”. Prosegue: “Non è nemmeno pesante perché poggia su punti strategici del corpo, e i supporti posti sotto le numerose sottovesti rendono i movimenti incredibilmente semplici. Non è la gonna più sontuosa o elegante del ballo, ma doveva risaltare tra la folla restando allo stesso tempo molto semplice”. La Powell voleva evocare un senso di leggerezza e semplicità, e nonostante le grandi dimensioni doveva apparire priva di peso. Per riuscirci ha utilizzato diversi strati di tessuto finissimo, ognuno di una diversa sfumatura di blu, che messi insieme appaiono blu-­‐lilla. “Gli strati di tessuto funzionano molto bene, e sembrano quasi fluttuare attorno a lei quando si muove. Fanno apparire Lily molto minuta, e allo stesso tempo forniscono un forte contrasto con l’aspetto che ha all’inizio del film. Volevo che sembrasse un acquerello”, afferma la Powell. Inoltre, l’aggiunta di un corsetto ha aiutato ad accentuare il fisico minuto della James, creando un forte contrasto tra il suo punto vita di 55 centimetri e la voluminosa gonna. Ma la Powell ha deciso di non inserire dei gioielli o una tiara, per evidenziare la sua semplicità.

Le è poi venuta l’idea di far posare delle piccole farfalle sul vestito subito dopo che la Fata Madrina lo crea, che sarebbero poi state incorporate nelle decorazioni del vestito. In conclusione, sono state create nove versioni della stessa gonna, ognuna delle quali è stata realizzata con oltre 240 metri di tessuto, più di 10.000 cristalli Swarovski, numerose sottovesti e oltre quattro chilometri di cuciture. “La prima volta che ho visto il vestito blu di Cenerentola nell’ufficio di Sandy Powell, sono rimasta senza parole” afferma Allison Shearmur. “Mi ha invitato a toccarlo ed io ero terrorizzata, ma quando l’ho fatto sembrava di toccare una nuvola. Eppure, c’era una quantità impressionante di tessuto in quella gonna


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
veu
messaggio 14/3/2015, 22:49
Messaggio #647


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 18.959
Thanks: *
Iscritto il: 27/8/2005




Da Il Giornale:

Il film del weekend: "Cenerentola"

Educativo e spettacolare, con un cast di prim'ordine. La Disney omaggia il suo capolavoro animato del 1950 regalandone la versione live action alle nuove generazioni

A sessantacinque anni di distanza dal lungometraggio animato, la Disney propone di nuovo l'intramontabile "Cenerentola" ma stavolta in versione live action, affidandone la regia a Kenneth Branagh.

Dimenticate i pasticci legati alla moda hollywoodiana degli ultimi anni di rivisitare i grandi classici trasformandoli in pellicole girate dal vero e con derive tra il gotico e il fantasy, perché qui non si compie nulla di sacrilego e si mantiene intatto l'incanto della favola vecchio stile ricreandone l'atmosfera alla perfezione. Dal punto di vista tecnico il lavoro è eccellente e, quel che più è encomiabile, i contenuti educativi di partenza presentano addirittura importanti integrazioni. La storia, arcinota, viene ora dotata di un prologo più corposo e complesso in cui una bambina, Ella (Lily James), promette alla madre morente di conservare coraggio e gentilezza qualunque prova la vita voglia porle innanzi. Dopo qualche anno il padre si risposa con una vedova, Lady Tremaine (Cate Blanchett), che ha già due figlie: Genoveffa e Anastasia. Indispettite dalla bellezza e dai modi affabili di Ella, le tre, alla morte dell'uomo, la riducono a serva. Un giorno, vinta da un momentaneo sconforto per l'ennesimo sopruso subito, la ragazza, nel frattempo ribattezzata Cenerentola dalle sorellastre, fugge a cavallo nel bosco e incontra un giovane, Kit (Richard Madden), ignorando si tratti di un principe. La simpatia tra i due è immediata. Seguiranno, nell'ordine: fata madrina, zucca trasformata in carrozza, ballo a corte, fuga con perdita della scarpetta di cristallo e tutto quel che sappiamo.

Il cast d’eccezione si muove in un allestimento quasi teatrale, che vede ai costumi Sandy Powell e alle scenografie Dante Ferretti, due eccellenze pluri-premiate nel loro campo. Branagh dirige gli attori in modo superbo. Ottima la fata madrina di Helena Bonham Carter, beffarda e burlesca ma misurata rispetto alle sue goticheggianti precedenti interpretazioni. Giusti per la parte anche i giovani protagonisti, molto credibili nell'incarnare due ragazzi che si sono incontrati e scelti solo in virtù del sentimento e che, quando si ritrovano e riconoscono al ballo, hanno gli occhi pieni di commozione. Da Cate Blanchett, Branagh ottiene una matrigna capolavoro e riesce a dosarne la presenza scenica in modo che non metta mai in ombra la giovane Lily James. Così come all'inizio del film ci viene mostrata l'origine della bontà e della grazia virginale di Cenerentola, verso la fine è svelato qualcosa di più del vissuto che sta dietro alla malvagità e al carisma luciferino di Lady Tremaine. Più che a una cattiva disneyana, somiglia a una tormentata diva anni '40 in stile Joan Crawford: è una donna ancora molto bella, vedova due volte, delusa dalla vita, provata dalla sofferenza di aver visto andare in frantumi i propri sogni e che ha scelto quindi, per sopravvivere, il calcolo e la strategia svendendo se stessa e investendo nella propria ambizione. Gioventù e innocenza sono le cose che ha perso per sempre e che più invidia.

Imparerà a sue spese che chi agisce per mero tornaconto rimane con un pugno di mosche in mano. Quanto a Cenerentola, dopo aver consacrato se stessa, come ripete spesso, a "gentilezza e coraggio", cade quasi in contraddizione nell'ultima battuta lanciata in direzione della matrigna quando, proprio per eccessiva coerenza in termini di bontà, le dice: "Ti perdono" e, in questo modo, si vendica come più ferocemente non potrebbe. Ci sono tanti piccoli omaggi al film del 1950 entrato nel mito, a ognuno dei quali, chi gli è stato affezionato, in cuor suo sussulterà. Questa nuova pellicola perde le canzoni ma guadagna in riflessioni che, a livello di imprinting, possono fare la differenza nei bambini di oggi che si accostano a "Cenerentola" per la prima volta. Tra i tanti spunti, l'idea che la gentilezza dia potere e, se accompagnata da coraggio, possa condurre ovunque, l'importanza che i bei ricordi hanno per andare avanti nei momenti bui, la necessità di essere d'animo buono per accedere a un pizzico di aiuto soprannaturale. Questa nuova Cenerentola non sospira guardando il castello da lontano come quella del 1950, non sogna di diventare principessa e il fatto che il giovane di cui si è innamorata sia una testa coronata, è soltanto un dono fortuito e secondario arrivatole perché, da pura di cuore qual è, se l'è meritato. Siamo di fronte ad un film che resterà perché rappresenta un incantesimo raro e porge l'opportunità meravigliosa di sentirsi magici per un paio d'ore come solo i bambini sanno essere, qualsiasi sia la nostra età anagrafica.


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
veu
messaggio 14/3/2015, 22:52
Messaggio #648


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 18.959
Thanks: *
Iscritto il: 27/8/2005




Da MarieClaire:

Cenerentola il film: 9 stilisti disegnano la scarpetta

Il nuovo film della Disney arriva al cinema con una collezione speciale.

La scarpetta di Cenerentola disegnata da 9 designer 0Jimmy Choo Charlotte Olympia Salvatore Ferragamo Rene Caovilla Alexandre Birman Paul Andrew Nicholas Kirkwood Jerome C. Rousseau Stuart Weitzman
La scarpetta di Cenerentola disegnata da 9 designer Jimmy Choo Charlotte Olympia Salvatore Ferragamo Rene Caovilla Alexandre Birman Paul Andrew Nicholas Kirkwood Jerome C. Rousseau Stuart Weitzman

Sono 9 brand e designer internazionali di calzature, chiamati a (ri)disegnare la scarpetta più famosa delle fiabe. In occasione dell'uscita nei cinema di Cenerentola, il nuovo film della Disney diretto da Kenneth Branagh con Lily James e Richard Maddencon, Paul Andrew, Alexandre Birman, Rene Caovilla, Jimmy Choo, Salvatore Ferragamo, Nicholas Kirkwood, Charlotte Olympia, Jerome C. Rousseau e Stuart Weitzman hanno (ri)disegnato la scarpetta più famosa delle fiabe.Il risulato è una collezione speciale, presentata all'ultimo Festival di Berlino con Swarovski, che è arrivata anche in Italia ed è esposta in questi giorni e fino al 3 marzo al terzo piano di Excelsior Milano in Galleria del Corso, con un'installazione realizzata dal visual designer JoAnn Tan nello spazio Antonia Donna. E voi di che scarpetta siete? Mentre vi divertite a trovare la vostra preferita nella gallery in alto, qui potete riguardare il trailer del film appena arrivato nei cinema italiani.




User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post

32 Pagine V  « < 25 26 27 28 29 > » 
Fast ReplyReply to this topicStart new topic
1 utenti stanno leggendo questa discussione (1 visitatori e 0 utenti anonimi)
0 utenti:

 

RSS Versione Lo-Fi Oggi è il: 14/7/2020, 16:36