Benvenuto Visitatore ( Log In | Registrati )


> Bongo e i Tre Avventurieri, 9° Lungometraggio Animato Disney
Grrodon
messaggio 19/1/2006, 3:43
Messaggio #1


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.279
Thanks: *
Iscritto il: 7/12/2004





Come Le Avventure di Ichabod & Mr Toad, Bongo e i Tre Avventurieri offre una coppia di storie alquanto diseguali tra loro, ma entrambe abbastanza lunghe da giustificare il rilascio separato di entrambe, cosa che sarebbe avvenuta anni dopo.
Il titolo italiano non rende perfettamente giustizia a quello originale, apparendo un po' artificioso nel suo accostare forzatamente due ambiti distinti. Fun and Fancy Free si sarebbe potuto tradurre Svago e Fantasia Gratis, ma agli occhi del pubblico si sarebbe comunque perso il senso originale che intendeva i 70 minuti di durata della pellicola come un momentaneo "stacco" dalle ansie e preoccupazioni che la seconda guerra mondiale si era lasciata dietro. Il vero protagonista del film, che bonariamente ne introduce entrambi i segmenti è una "piccola anomalia" nello scenario lungometraggistico disneyano. Con largo anticipo sugli special televisivi degli anni '50 e sui sequel direct-to-video che dagli anni 90 in poi avrebbero spopolato, viene qui ripescato un personaggio apparso in un precedente classico. Non si tratta di un personaggio facente parte dell'universo "standard" del Calisota, e quindi utilizzabile a piacere, ma del Grillo Parlante (Jiminy Crickett) di Pinocchio. Già in Fantasia si era pensato di dare a Cucciolo il ruolo che sarebbe stato di Topolino, qui tuttavia il rilancio viene effettivamente compiuto e il Grillo viene rimesso a nuovo per un ruolo che gi si addice parecchio: quello dello sdrammatizzatore. La fin troppo melodica canzone Fun and Fancy Free che si ascolta nei titoli di testa del film lo presenta al pubblico senza mai esplicitamente menzionarlo, fa quindi uno strano effetto vederlo entrare in scena cantando I'm a Happy-Go-Lucky-Fellow, canzone "simbolo" di Bongo e i Tre Avventurieri che in poche strofe ne esplicita la filosofia. Il Grillo esorta il pubblico a non abbattersi, e, sminuendo i titoloni catastrofici di un giornale che trova ai suoi piedi, afferma tranquillamente che "ci aspettiam la fine del mondo sin dai tempi di Noè ma fino ad oggi il mondo non è ancora finito". Per tutta la sequenza iniziale il Grillo non fa che aggirarsi curiosando nella casa che si scoprirà poi essere di Luana Patten, la piccola attrice disney che aveva recitato spesso e volentieri a fianco di Bobby Driscoll. Il primo segmento, Bongo, viene introdotto proprio per rallegrare un orsacchiotto e una bambola appartenenti a Luana.


Bongo(Bongo)
Il disco che il Grillo mette su contiene una delicata "fiaba sonora" cantata e raccontata dall'allor celebre cantante Dinah Shore. E' la storia di un orsetto da circo che dopo essere fuggito nei boschi si mette alla ricerca della sua ferinità. Atmosfere alla Bambi ma un tratto decisamente caricaturale e morbido rendono Bongo un gioiellino di semplicità, perfettamente intelleggibile per un pubblico di bambini. Appaiono oggi un po' old-fashoned le due canzoni cantate dalla Shore, Lazy Countryside e Too Good to be True tema d'amore che segne l'incontro con Lulubelle. Genialissima invece Say it with a Slap, cantata da un coro di orsi, che mette Bongo davanti alla sua inadeguatezza di animale, ostentando un tipo di effusione per lui sconosciuta: lo schiaffo. Bongo segue nel suo piccolo perfettamente la struttura di un lungometraggio concludendosi con una battaglia contro l'antagonista Lumpjaw. L'estetica di Bongo è alquanto particolare, i due protagonisti sono senza dubbio teneri, ma hanno nel contempo un' espressività elevata, cosa atipica per due personaggi "carini".


Topolino e il Fagiolo Magico (Mickey and the Beanstalk)
Finito Bongo, il Grillo trova un invito per la padroncina di casa a partecipare a un rinfresco tenuto a casa dell'allora celeberrimo ventriloquo Edgar Bergen. Lo spettatore segue il Grillo, che decide di autoinvitarsi alla festa, ponendo così le basi per introdurre il segmento del Fagiolo Magico. La storia è raccontata a Luana da Bergen che si avvale spesso delle interruzioni dei suoi due pupazzi Charlie e Mortimer per movimentare la serata. Le interruzioni sono frequenti e i pupazzi divertenti ma grotteschi, non stupisce quindi la scelta, che sarebbe stata compiuta anni dopo, di sostituire il narratore con Pico de Paperis, in alcune sequenze disegnate appositamente per l'edizione "a solo" di Topolino e il Fagiolo Magico.
E' la primissima (e unica fino a I Tre Moschettieri) apparizione lungometraggistica del Trio, che si era "sciolto" alla fine degli anni '30 quando Paperino aveva preso una strada diversa, trasferendosi nella Paperopoli di Carl Barks. Il Feeling tra i tre viene quindi ricreato ad un livello superiore, più adatto all'avventura che i tre vanno a reinterpretare. La storia è nota, è quella di Jack e il Fagiolo Magico, benchè venga resa più complessa all'espediente dell'arpa rubata e dalla carestia. E' l'occasione per presentare alcune tra le migliori sequenze coi tre di sempre come l'eccessivamente parca mensa o la notte passata a volteggiare addormentati tra i rami del fagiolo.
Topolino e il Fagiolo Magico presenta un buon numero di canzoni, due delle quali cantate dall'arpa, My, What a Happy Day e la dolcissima My Favorite Dream. Si ricordano volentieri anche la canzone che canta Willie il gigante Fee Fi Fo Fum ma soprattutto la bellissima reinterpretazione di Funiculì Funiculà ad opera di Pippo, che canta a squarciagola in attesa del pranzo.
Il finale è metanarrativo e vede il gigante Willie scoperchiare la casa di Bergen salvo poi andarsene quatto quatto a spasso per Burbank, sotto lo sguarda benevolo del Grillo Parlante.

Fun and Fancy Free, uscito nel 1947 dopo il mezzoflop di Musica Maestro, inaugura così una stagione di successi ponendo le basi per la ripresa degli anni 50 e lanciando il Grillo nel ruolo di maestro di cerimonie che ricoprirà sempre più spesso nella produzione di special che di lì a poco sarebbero arrivati insieme alla televisione.
Il Grillo farà un altra apparzione cinematografica nel mediometraggio Canto di Natale di Topolino (1983) che ripescherà, in un ruolo più maturo, anche un altro personaggio di Bongo e i Tre Avventurieri: il gigante Willie, che affidato alla matita dell'astro nascente Glen Keane, saprà mostrare al pubblico il suo lato più saggio e meno infantile.

Messaggio modificato da kekkomon il 18/12/2013, 13:09


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
 
Start new topic
Risposte
GasGas
messaggio 21/1/2006, 17:23
Messaggio #2


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 23.976
Thanks: *
Iscritto il: 16/3/2005
Da: Napoli




complimenti clapclap.gif clapclap.gif clapclap.gif
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Simon
messaggio 20/5/2009, 0:34
Messaggio #3


The Pumpkin King
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 24.257
Thanks: *
Iscritto il: 19/11/2008
Da: Halloween Town




Visto pure questo, dopo Le follie, Mucche, Ichabod, Saludos e Scrigno 7 perle. Devo essere sincero, me lo aspettavo molto diverso da come è! Già la storia di Bongo, proprio per dirla tutta, non è che mi sia piaciuta chissà quanto, mi stavo un pò annoiando, cosa che raramente anzi quasi mai mi capita con un film disney (tranne rari casi, tipo Fantasia eheheh.gif ). Adorabile invece la storia de Il fagiolo magico con Pippo Topolino e Paperino, però anche qui mi hanno inserito il live action! Per carità, la scena è stata strutturata bene, però non mi piace molto il live action inserito nell'animazione (e badate bene, live action nell'animazione, non animazione nel live action, come accade in Mary Poppins e Pomi d'ottone, due film che io adoro e per cui stravedo Innamorato.gif ).


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post

Inserisci in questo messaggio
- Grrodon   Bongo e i Tre Avventurieri   19/1/2006, 3:43
- - GasGas   complimenti   21/1/2006, 17:23
|- - Simon   Visto pure questo, dopo Le follie, Mucche, Ichabod...   20/5/2009, 0:34
|- - Firesoldier   CITAZIONE (Simon @ 20/5/2009, 0:34) Visto...   20/5/2009, 1:27
- - CheshireCat   e' vero lho presa io con tv sorrisi e canzoni ...   24/5/2009, 21:19
- - Tina Lattanzi   mai visto...   30/5/2009, 21:31
- - kekkomon   Visto per la prima volta: VOTO: 7 Film davvero car...   2/5/2010, 20:56
|- - March Hare = Leprotto Bisestile   CITAZIONE (kekkomon @ 2/5/2010, 20:56) Ma...   3/5/2010, 11:30
|- - kekkomon   CITAZIONE (March Hare = Leprotto Bisestile @ ...   3/5/2010, 21:23
- - robe86   A me Bongo non è piaciuto tanto, la storia la trov...   8/5/2010, 13:46
- - Claudio   L'ho visto oggi. La seconda storia forse l...   21/10/2010, 20:56
- - Arancina22   Voto: 7- Piuttosto noioso e prolisso il primo epi...   3/2/2012, 1:34
|- - March Hare = Leprotto Bisestile   CITAZIONE (Arancina22 @ 3/2/2012, 0:34) G...   3/2/2012, 13:14
|- - Arancina22   CITAZIONE (March Hare = Leprotto Bisestile @ ...   3/2/2012, 16:01
|- - March Hare = Leprotto Bisestile   CITAZIONE (Arancina22 @ 3/2/2012, 15:01) ...   4/2/2012, 11:45
|- - andrea87   CITAZIONE (Arancina22 @ 3/2/2012, 15:01) ...   4/2/2012, 14:41
- - Arancina22   Grazie a entrambi!   4/2/2012, 15:41
- - Fra X   "Topolino e il fagiolo magico" lo conosc...   24/7/2013, 16:44
- - Logan232   Meraviglioso Topolino, la noia a palate Bongo. Un ...   3/12/2013, 13:37
|- - brigo   CITAZIONE (Logan232 @ 3/12/2013, 12:37) M...   3/12/2013, 13:57
|- - Fra X   CITAZIONE (brigo @ 3/12/2013, 12:57) Nel ...   3/12/2013, 20:17
|- - andyDisney   Mi sono finalmente deciso ad acquistare questo cla...   11/3/2017, 2:26
|- - LucaDopp   CITAZIONE (andyDisney @ 11/3/2017, 1:26) ...   11/3/2017, 4:29
- - Logan232   Ti ringrazio per la dritta, ma ovviamente c'è ...   3/12/2013, 15:32


Fast ReplyReply to this topicStart new topic
1 utenti stanno leggendo questa discussione (1 visitatori e 0 utenti anonimi)
0 utenti:

 

RSS Versione Lo-Fi Oggi è il: 20/10/2019, 17:56