Benvenuto Visitatore ( Log In | Registrati )


23 Pagine V  « < 21 22 23  
Reply to this topicStart new topic
> La Sirenetta (Live Action), Walt Disney Pictures
Hiroe
messaggio 17/9/2019, 20:31
Messaggio #529


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.398
Thanks: *
Iscritto il: 26/10/2008
Da: Pisa




Per me entrambe. Non dico si debba fare un film identico all'originale, altrimenti non avrebbe senso farlo, ma mi sembrava giusto mantenere i connotati originali dei personaggi, sia perché sia evidente che i personaggi siano gli stessi e che il remake sia quello ufficiale di casa Disney, e quindi non stravolgere il personaggio del classico creando equivoci negli spettatori meno informati e sopratutto per i più piccoli; sia perché finora sarebbe la prima ad avere un trattamento dei genere, Jasmine, Belle, Cenerentola e Aurora sono state mantenute fedeli all'originale.

A me, per dire, ha dato noia anche il cambio di acconciatura di Cenerentola, fate voi..


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
Fulvio84
messaggio 17/9/2019, 21:12
Messaggio #530


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.678
Thanks: *
Iscritto il: 8/4/2007
Da: Caserta




CITAZIONE (Hiroe @ 17/9/2019, 20:31) *
Per me entrambe. Non dico si debba fare un film identico all'originale, altrimenti non avrebbe senso farlo, ma mi sembrava giusto mantenere i connotati originali dei personaggi, sia perché sia evidente che i personaggi siano gli stessi e che il remake sia quello ufficiale di casa Disney, e quindi non stravolgere il personaggio del classico creando equivoci negli spettatori meno informati e sopratutto per i più piccoli; sia perché finora sarebbe la prima ad avere un trattamento dei genere, Jasmine, Belle, Cenerentola e Aurora sono state mantenute fedeli all'originale.

A me, per dire, ha dato noia anche il cambio di acconciatura di Cenerentola, fate voi..


Il punto e' proprio questo, per me ha piu' senso anche se non preferisco ugualmente, la variazione della trama, per raccontare qualcosa di nuovo (ma solo in parte) che la variazione del chara design. Per me se la principessa di turno del live action non e' perfettamente identificabile con la controparte animata la cosa non ha senso e onestamente mi infastidisce e mi schiero contro.

per rispondere invece a Walecs, volevo solo dire che forse non hai capito il discorso.
Io eprsonalmente credo che un minimo di adesione alla storia e alle origini sia dovuto ma il mio era un esempio di come molti Paesi ci tengano a certe cose e come invece sembra che un bianco europeo deba comportarsi. Ho affrontaato spesso il problema di ariel nera con persone di colore e americane e addirittura mi dicono che noi europei e bianchi non abbiamo ne cultura ne apertura mentale e alla fine i razzisti sono proprio loro.

Il discorso nasce perche' credo che ci siano motivazioni incosce che t portino anche pensare che una cosa sia sbagliata oppure no e cmq alla fine per me come per molti altri il problem e' uno: se volevano fare Ariel nera lo deovena fare nell'89 ed eravamo utto contenti oggi nel vedere Halle, ma siccome ormai da 30 anni Ariel ha una connotazione estetica data anche dalla sua razza, allora non mi sta bene, e' una cosa che non mi piace.
COme illustartore e fashion designer i personaggi li amo anche e soprattutto non solo alla loro personalita' ma anche alla loro caratterizzazione estetica, tutto sommato non mi pare folle.

A ma (permettimi ò'eufenismo) mi sarebbe stato sul cavolo anche Tiana bianca o Mulan bionda, poi ovvio che Ariel mi sta piu' a cuore come personaggio e il fastidio e' amplificato


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
theprinceisonfir...
messaggio 17/9/2019, 22:01
Messaggio #531


Advanced Member
****

Gruppo: Utente
Messaggi: 300
Thanks: *
Iscritto il: 27/9/2013




Volevo segnalarvi che l'incertezza sul casting di Eric continua. Su Ohnotheydidnt hanno riportato una shortlist con gli attori in lizza per Eric che potete leggere cliccando.

Da notare che cbluechicken, il noto "insider" che ha già spifferato moltissimi dei casting disney, ha commentato sostenendo che la lista sarebbe reale al 75 %.

Dati i nomi assolutamente poco noti e privi di pregio (ad eccezione di Chalamet, che però credo sia troppo impegnato per la Disney) ribadisco che TUTTO ricadrà su Tritone, e a meno che non riescano a prendere un attore del livello di popolarità di Brad Pitt o Leonardo di Caprio... beh allora caro FULVIO potrai iniziare a gioire per il sicuro FLOP.

La Sirenetta con Halle Bailey, un tizio qualunque tipo Jacob Elordi (inserire la Gif di Valeria Marini che domanda con aria spaesata "Ma chi?"), la celeberrima rofl1.gif Melissa McCarthy nei panni di Ursula, la famosissima Awkafina a dare la voce a Scuttle.... se a interpretare Tritone piazzano il notissimo Idris Elba o qualcuno del genere ... beh diavoletto.gif

Aggiungo in calce che se non riescono a trovare nomi importanti pronti a interpretare ruoli nel film, deve esserci qualche EVIDENTE falla nella produzione. O ci sono troppo pochi soldi disponibili, oppure è talmente brutta la sceneggiatura che gli attori fuggono; in ogni caso RIP l'idea di una buona trasposizione della "Sirenetta", questo è un disastro annunciato.

Messaggio modificato da theprinceisonfire il 17/9/2019, 22:15
Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
Hiroe
messaggio 17/9/2019, 22:54
Messaggio #532


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.398
Thanks: *
Iscritto il: 26/10/2008
Da: Pisa




Non capisco perché si debba trovare un Erich famoso, Aladdin dimostra che si può fare di questi film un trampolino per attori emergenti. Io credo che il vero richiamo sia il fatto che sia il remake ufficiale Disney de La Sirenetta, classico ultra osannato, e ben impresso nell'immaginario collettivo. Davvero la Disney crede che La Bella e la Bestia, Il Libro della Giungla, Aladdin o Il Re Leone siano andati bene perché avevano attori famosi? Il libro della giungla, come Il Re Leone, complice il fatto che non si vedono gli attori ma solo le loro controparti animate, sono la riprova che è il NOME DEL FILM ad attirare, perché sono Classici Disney, la gente ci è AFFEZIONATA.

Forse dato l'investimento ingente vogliono più sicurezze sulla riuscita al botteghino, o forse nessuna delle scelte fino ad ora li convince a pieno.

Io credo che possano aver iniziato con il piede un po' sbagliato per questo remake, però non auspico che sia un film brutto. Anzi, spero comunque che facciano un bel film, soprattutto perché ci bruciamo l'occasione di fare un buon remake della Sirenetta, chissà per quanto altro tempo non potrebbero farne un'altra versione.

Messaggio modificato da Hiroe il 17/9/2019, 22:59


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Daydreamer
messaggio 17/9/2019, 23:17
Messaggio #533


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 4.713
Thanks: *
Iscritto il: 9/4/2008
Da: Brescia




CITAZIONE (Hiroe @ 17/9/2019, 22:54) *
Non capisco perché si debba trovare un Erich famoso, Aladdin dimostra che si può fare di questi film un trampolino per attori emergenti. Io credo che il vero richiamo sia il fatto che sia il remake ufficiale Disney de La Sirenetta, classico ultra osannato, e ben impresso nell'immaginario collettivo.


Ecco appunto, e quelli che fanno? Ovviamente prendono un'attrice di colore e pure sconosciuta, 'na fotocopia insomma.
Mi dispiace, ma il paragone con Mena Massoud/attore emergente ed Aladdin non regge. Mena Massoud risponde perfettamente alle caratteristiche fisiche ed estetiche del Classico Disney. E poi lì c'era anche il traino di Will Smith, che, per quanto stella un po' offuscata (ma grazie al Genio ben riossigenata), la McCarthy vede col binocolo..
Sono d'accordo anch'io, se non aggiungono un attore di fortissimo appeal divistico, non solo si certificano i problemi ma il rischio flop è dietro l'angolo.

Messaggio modificato da Daydreamer il 17/9/2019, 23:22


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
theprinceisonfir...
messaggio 17/9/2019, 23:20
Messaggio #534


Advanced Member
****

Gruppo: Utente
Messaggi: 300
Thanks: *
Iscritto il: 27/9/2013




CITAZIONE (Hiroe @ 17/9/2019, 22:54) *
Non capisco perché si debba trovare un Erich famoso, Aladdin dimostra che si può fare di questi film un trampolino per attori emergenti. Io credo che il vero richiamo sia il fatto che sia il remake ufficiale Disney de La Sirenetta, classico ultra osannato, e ben impresso nell'immaginario collettivo. Davvero la Disney crede che La Bella e la Bestia, Il Libro della Giungla, Aladdin o Il Re Leone siano andati bene perché avevano attori famosi? Il libro della giungla, come Il Re Leone, complice il fatto che non si vedono gli attori ma solo le loro controparti animate, sono la riprova che è il NOME DEL FILM ad attirare, perché sono Classici Disney, la gente ci è AFFEZIONATA.

Forse dato l'investimento ingente vogliono più sicurezze sulla riuscita al botteghino, o forse nessuna delle scelte fino ad ora li convince a pieno.


Quando si tratta di film animati in 3d, come Il re leone e il libro della Giungla, il cast è influente solo in parte naturalmente, anche se i talenti locali dei vari paesi in cui vengono doppiati i film (da noi per il Re Leone Mengoni ed Elisa) possono attrarre un minimo il pubblico.

In quei casi a far da padrone è la forza del titolo in sé e l'amore di una determinata fascia di pubblico per gli animali. Basti pensare che in Italia, forse a causa del fatto che non siamo abituati a convivere con animali selvatici e predatori, anche film come "Mia e il leone bianco" raccolgono successi insperati, quindi figurarsi film più blasonati che mettono in scena animali selvaggi.

Per i film interamente live-action, invece, l'insieme degli attori è importantissimo.
Aladdin senza Will Smith, Cenerentola senza Madden, Bonham Carter e Blanchett, e la Bella e la Bestia senza Emma Watson, avrebbero incassato tutti almeno un 25 per cento in meno.

Da cosa si ricava tutto ciò? dai sondaggi di Cinemascore, che chiedono a campioni di pubblico quanto abbia influito sulla scelta di vedere un determinato film il cast.

Riflettete: se hanno sentito la necessità per Maleficent 2 di affiancare ad una superstar come la Jolie un'altra superstar come la Pfeiffer, un motivo ci sarà no?

Il cast rimane fondamentale per accaparrare una determinata fetta di pubblico, vale a dire gli over 45 che non sono nostalgici verso il classico ( in quanto lo hanno visto magari da adulti) e che non si recherebbero in sala per vedere Halle Bailey con un ragazzo di Riverdale.

Di film non animati che hanno raggiunto il miliardo a livello globale senza attori di richiamo, comunque, c'è solo Black Panther (e 700 milioni li ha presi in USA)...

In conclusione, ripeto che esempio lampante è Aquaman: Pur avendo come attori principali due volti piuttosto noti - Momoa e la Heard- hanno sentito la necessità di scritturare Dafoe e la Kidman, e quest'ultima fu addiruttura messa in prima linea nella copertina "first look" di EW
non è un caso.


E stesso è accaduto per Aladdin, con Will Smith in bella vista:


Cosa piazzeranno sulla copertina di EW della sirenetta, la Bailey, il tizio sconosciuto e Melissa MCcarthy? tutto questo è ridicolo.

Messaggio modificato da theprinceisonfire il 17/9/2019, 23:38
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Hiroe
messaggio 17/9/2019, 23:40
Messaggio #535


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.398
Thanks: *
Iscritto il: 26/10/2008
Da: Pisa




Ok, avete ragione che circa un 25% dell'incasso dipende dai nomi degli attori, però allora che scelta è Halle? Inoltre, visionando l'elenco dei possibili Eric, purtroppo non vedo nomi conosciuti. I miei preferiti, però, sono Cole Sprouse, Jacob Elordi e Gavin Leatherwood. Spero in quest'ultimo... Ma sanno cantare?


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
theprinceisonfir...
messaggio 17/9/2019, 23:49
Messaggio #536


Advanced Member
****

Gruppo: Utente
Messaggi: 300
Thanks: *
Iscritto il: 27/9/2013




CITAZIONE (Hiroe @ 17/9/2019, 23:40) *
Ok, avete ragione che circa un 25% dell'incasso dipende dai nomi degli attori, però allora che scelta è Halle? Inoltre, visionando l'elenco dei possibili Eric, purtroppo non vedo nomi conosciuti. I miei preferiti, però, sono Cole Sprouse, Jacob Elordi e Gavin Leatherwood. Spero in quest'ultimo... Ma sanno cantare?


Halle è una scelta politica, volta ad accaparrarsi il favore della critica americana che MAI darebbe contro ad un'attrice di colore, in questo momento storico.

Di conseguenza, è una decisione che porta in primo luogo molto chiacchiericcio ed attenzione sul progetto, ed in secondo luogo assicura buone critiche al film, il che è una manna dal cielo datesi le pessime recensioni racimolate da Aladdin.

Il punto è che avevano fatto i conti senza l'oste: pensavano di potere puntare su Harry Styles per Eric e su Lady Gaga per Ursula (a quanto dice quel famoso user, i contatti con la cantante ci sono stati), e dunque di risolvere così i problemi, compensando con due celebrità decisamente conosciute Halle Bailey, emerita sconosciuta.

Ad oggi, però, serve o rimpiazzare la Mccarthy con una attrice DAVVERO famosa - ai livelli di una Julia Roberts o di una Meryl Streep, per intenderci - oppure prendere per Tritone un attore celeberrimo ed ampliare notevolmente il ruolo.

Se non riusciranno a trovare Tritone, saranno guai grossi.

Messaggio modificato da theprinceisonfire il 17/9/2019, 23:53
Go to the top of the page
 
+Quote Post
veu
messaggio 18/9/2019, 0:04
Messaggio #537


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 17.992
Thanks: *
Iscritto il: 27/8/2005




Ohnotheydidn't riporta la seguente short list per Eric:

Chilling Adventures of Sabrina actor Gavin Leatherwood [25] hinted on twitter that he did audition for Prince Eric

Asher Angel [17] (Shazam) also auditioned but was deemed too young

Disney passed on Christian Navarro [28] (13 Reasons Why)

*allegedly* on Disney's short list now:
Jordan Fisher [25] (To All the Boys: P.S. I Still Love You)
Jacob Elordi [22] (Euphoria)
Timothee Chalamet [23] (The King)
Cole Sprouse [27] (Riverdale)
Niall Horan [26] (1D)



Per Tritone, crediamo che Idris Elba possa avere seguito... e la madre di Ariel può essere un nome noto (Beyoncè, Rihanna, ecc).
Senza contare che nella short list per Eric c'è pure Thimotee Chalamet, nome che ci fa credere possa essere pure tra i papabili candidati finali al ruolo (tra l'altro Elle Fanning - Aurora in Maleficent - è amicissima di Chalamet e l'ha sempre sostenuto come ora sostiene la Bailey... se tanto ci dà tanto...). Tra l'altro accaparrarsi Chalamet che è uno degli attori più in voga al momento e più apprezzati potrebbe portare al cinema gente che segue film autoriali (come successo con la stessa Fanning anni fa), gente che i film Disney non li vedono manco con il binocolo.
Un Chalamet potrebbe essere un sostituto alla Styles , anzi più in voga di Styles al giorno d'oggi.

Disinsider riporta questo casting (che tra l'altro riguarda un attore apprezzato al giorno d'oggi, per la serie Sabrina di Netflix che sta raccogliendo molti consensi):

Dal sito Disinsider:

Gavin Leatherwood Auditions For Prince Eric Role In ‘The Little Mermaid’

It looks you can throw another actors name in the hat for the role of Prince Eric in Disney’s live-action adaptation of The Little Mermaid.

Chilling Adventures of Sabrina actor Gavin Leatherwood took to Twitter to tease he auditioned for the coveted role opposite Halle Bailey as Ariel. The actor also took to Instagram and followed Disney and has been liking multiple Prince Eric posts.



Harry Styles recently passed on the role after being in talks, Shazam! star Asher Angel revealed back in July that he had auditioned, but from what we’ve heard he isn’t the studios ideal choice due to his age. 13 Reasons Why actor Christian Navarro also had an audition but Disney passed.

Names we are hearing that may also get an audition or approached about the role include Jordan Fisher, Jacob Elordi, Timothee Chalamet, Cole Sprouse, and Niall Horan.

Also in talks to join Disney’s upcoming remake is Pirates of the Caribbean: Dead Men Tell No Tales star Javier Bardem is in talks to play Ariel’s father King Triton Melissa McCarthy, Jacob Tremblay, and Awkwafina who are circling Ursula, Ariel’s best friend Flounder, and Scuttle.

Alan Menken (Aladdin) and Lin-Manuel Miranda (Moana) will be remastering the music from the original film, while also adding brand new songs, which would include one a new solo for Prince Eric… that’s what we hear that is.

The Little Mermaid will be directed by Rob Marshall and production is expected to begin in January in the Caribbean.




-------------------------------------------

Il noto cbluechicken su Ohnotheydidnt scrive: Also Disinder has been having legit tea, frase criptica che indica che la notizia è affidabile.

E scrive anche "Ansel is coming", crediamo riferendosi a Ansel Elgort (cantante e attore, noto per il film Per colpa delle stelle)...


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
theprinceisonfir...
messaggio 18/9/2019, 0:14
Messaggio #538


Advanced Member
****

Gruppo: Utente
Messaggi: 300
Thanks: *
Iscritto il: 27/9/2013




Veu, Chalamet lo escluderei a prescindere, non credo si "abbassi" al livello dei film disney, dato che punta all'Oscar e che ha già un film mega-budget in uscita, "Dune".

Su Ansel Elgort stenderei un velo pietoso, è reduce dall'enorme flop di "The Goldfinch".

Quanto alla famosa madre di Ariel, non credo sia una scelta saggia introdurre un ruolo inesistente ed affidarlo alla persona più nota del cast; se in Aladdin Jafar ha risentito dello spazio ampliato concesso al Genio, in questo caso sarebbe il colpo ferale per Ursula, relegata completamente all'oblio.

PS. Ma qui si ritorna a parlare della produzione che inizia a Gennaio, allora non me lo ero inventato post-6-1111076745.gif Se così fosse, la situazione sarebbe drammatica.

Messaggio modificato da theprinceisonfire il 18/9/2019, 0:15
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Daydreamer
messaggio 18/9/2019, 0:52
Messaggio #539


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 4.713
Thanks: *
Iscritto il: 9/4/2008
Da: Brescia




CITAZIONE (theprinceisonfire @ 18/9/2019, 0:14) *
Ma qui si ritorna a parlare della produzione che inizia a Gennaio, allora non me lo ero inventato post-6-1111076745.gif Se così fosse, la situazione sarebbe drammatica.

Produzione è una cosa, riprese (in Aprile) è un'altra. Finché non incominciano il casting e gli annunci di nuovi attori per film in live action successivi a questo, direi che la situazione non è così drammatica. C'è molto silenzio su La Sirenetta ma è pur vero che è da parecchio che non si sentono news su altri nuovi film e cast. Tutto tace in casa Disney se non per l'imminente apertura di Disney+.


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
theprinceisonfir...
messaggio 18/9/2019, 8:24
Messaggio #540


Advanced Member
****

Gruppo: Utente
Messaggi: 300
Thanks: *
Iscritto il: 27/9/2013




CITAZIONE (Daydreamer @ 18/9/2019, 0:52) *
Produzione è una cosa, riprese (in Aprile) è un'altra. Finché non incominciano il casting e gli annunci di nuovi attori per film in live action successivi a questo, direi che la situazione non è così drammatica. C'è molto silenzio su La Sirenetta ma è pur vero che è da parecchio che non si sentono news su altri nuovi film e cast. Tutto tace in casa Disney se non per l'imminente apertura di Disney+.


Con la produzione a Gennaio, le riprese ad Aprile sono plausibili; il problema è che se iniziano a costruire i set e ad impiegare le tecnologie, dovranno necessariamente stimare un tetto di spesa, e senza la certezza di un attore di richiamo non credo sia possibile azzardare accantonando i 250 milioni di dollari.
Ecco perché prevedo il disastro.
Ribadisco che la Sirenetta non è un film che può essere realizzato a basso budget a meno che la parte nell'acqua non venga minimizzata o praticamente eliminata ( come nel recente film tedesco dove le scene marine si svolgevano tutte in una grotta).

Messaggio modificato da theprinceisonfire il 18/9/2019, 8:26
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Hiroe
messaggio 18/9/2019, 9:18
Messaggio #541


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.398
Thanks: *
Iscritto il: 26/10/2008
Da: Pisa




A me non piace né Elgort né Chalamet... Il secondo sarà più famoso ma non è proprio bellissimo, inoltre sembra troppo giovane. Meno male hanno riconosciuto che Asher Angel è troppo piccolo.. Probabilmente cercano almeno dai 20 in su.


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post

23 Pagine V  « < 21 22 23
Fast ReplyReply to this topicStart new topic
1 utenti stanno leggendo questa discussione (1 visitatori e 0 utenti anonimi)
0 utenti:

 

RSS Versione Lo-Fi Oggi è il: 21/9/2019, 20:51