Benvenuto Visitatore ( Log In | Registrati )


17 Pagine V  « < 12 13 14 15 16 > »   
Reply to this topicStart new topic
> The Good Dinosaur - Il Viaggio di Arlo, Pixar
Uncino
messaggio 18/10/2015, 21:19
Messaggio #313


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 13.602
Thanks: *
Iscritto il: 7/2/2010
Da: L'Isola che non c'è




Roma 2015 – Abbiamo visto mezz’ora di Il Viaggio di Arlo e parlato con lo story supervisor

Quest’anno doppio Pixar. Il ritardo di Inside Out (e in particolare anche l’uscita ritardata italiana, non a Maggio ma a Settembre) ha fatto sì che nel 2015 potremo godere di due film dallo studio più importante del mondo, in Italia a distanza di due mesi. Il Viaggio di Arlo uscirà il 25 Novembre infatti e pareva un film sottotono, specie rispetto al più audace viaggio nella coscienza umana di Docter, eppure dalle prime immagini che abbiamo potuto vedere oggi alla Festa del cinema di Roma e dalla conversazione con Kelsey Mann (story supervisor) ne siamo usciti con un’altra consapevolezza.

Occorre sempre precisare che, benchè ci abbiano mostrato scene sparse nel film per un totale di mezz’ora, comunque le impressioni vanno prese con le pinze. A noi stessi in passato è capitato di avere un giudizio dopo le prime scene viste e uno completamente diverso una volta visionato tutto il film per intero (Operazione U.N.C.L.E.). Di certo il caso specifico Il Viaggio di Arlo ci appare oggi come un progetto molto più promettente di quanto non potesse sembrare ieri.

Il materiale visionato comprendeva alcune scene che girano da un po’, come quella in cui il dinosauro Arlo si perde cadendo nel fiume e incontra per la prima volta Spot, il bambino umano (con l’aggiunta di una parte in cui il secondo cerca di fare amicizia con il primo procurandogli da mangiare) e anche quella in cui i due comunicano non verbalmente la loro storia, la morte o la perdita delle proprie famiglie. Nuovissime invece erano le scene in cui Arlo e Spot incontrano una specie di rinoceronte primitivo che porta su di sè moltissimi animali, quella in cui i due assieme a tre T.Rex cercano di riprendere del bestiame rubato e infine una di pura esaltazione della coppia che corre ed esplora le montagne e poi ancora il cielo sopra le nuvole.

Quello che abbiamo capito è che Il Viaggio di Arlo sarà un film pieno di animali inventati e che punta su di loro per la parte comica. Ci sono momenti di grandissima comicità, originale e inventiva (specie nell’incontro con il rinoceronte e i suoi parassiti, che pare una parodia delle stranezze mistiche da Twin Peaks e ricorda, per assurdità, gli incontri che fanno Marlin e Dory in Alla ricerca di Nemo) e momenti toccanti, più una parte di puro western in cui si combattono dei predatori simili alle iene di Il re leone, che poi sarebbe quella con i T.Rex animati come mandriani (uno dei quali sembra modellato sulle fattezze di Jack Palance e già quello basta per morire dal ridere). La cosa incredibile è come molti animali abbiano degli occhi neri e privi di vita, senza pupille come quelli dello squalo di Spielberg. Mentre infatti alcune bestie parlano e ragionano, altre sono presenze silenziose, quasi funeree, esilaranti ma dal misterioso atteggiarsi. Per quanto possa sembrare strano a tratti sembrava di vedere l’idea di natura di Werner Herzog. Dall’altra parte è subito chiaro che il rapporto ragazzo/cane che si instaura tra Arlo e Spot, dove però il dinosauro è il ragazzo e il bambino umano primitivo è il cane, sarà la parte struggente.

Da quello che poi ha detto Kelsey Mann abbiamo anche capito che questo, nonostante il trailer e le prime scene ne marginalizzino l’importanza, sarà il primo western della Disney.

KELSEY MANN: L’intento originario non era quello di fare un western, del resto il film sono 5 anni che è in sviluppo. Eppure già quando io sono salito a bordo, due anni fa, è stata la prima cosa che Pete [Sohn, il regista ndr] mi ha detto. Voglio dire che quando me ne parlò la prima volta quell’idea già era lì.
Alle volte mi pare che il nostro lavoro sia pensare ed elaborare tutte le possibili evoluzioni di uno spunto, siamo arrivati davvero a provarle tutte, fino a pensare di far entrare i personaggi in un saloon e ordinare un drink: “Che diamine avevamo in mente??”

Sappiamo che alla Pixar vi preparate sempre molto per i film che realizzate, stavolta che tipo di ricerche avete fatto?

KM: Noi dello story department facciamo molti tipi diversi di ricerche, una delle prime ad esempio è andare sul luogo, io non avevo mai visto del bestiame prima e come posso sapere come si disegni se non l’ho mai visto? Arrivati lì Pete e il sottoscritto abbiamo capito che avremmo potuto fare un film solo sul bestiame e io non sono nemmeno un cowboy. Invece quelli dell’art department quando vengono con noi, nei medesimi luoghi, magari del bestiame studiano i colori. Chi come me si occupa della storia però preferisce fare un’esperienza e capire quello che sente. Quindi andiamo nei luoghi che servono e ci mettiamo magari accanto ad una montagna per sentirci insignificanti come esseri umani.
Molto poi è stato raggiunto grazie a infinite discussioni tra di noi, parlare di come ci sentivamo all’età in cui si matura (che poi è in teoria quella del dinosauro Arlo), delle nostre sensazioni da bambini, quello è il posto in cui andiamo sempre a cercare le nostre storie: dentro di noi.

Le storie Pixar hanno quasi sempre un momento in cui i personaggi si perdono e sembrano non essere più in grado di tornare assieme agli altri. Per alcuni film poi il viaggio di ritorno è l’essenza stessa della storia (Alla ricerca di Nemo, Inside Out, Wall-E….). Lavorando alla Pixar ha capito cos’è di questa forma di abbandono che appassiona così tanto lo studio?

KM: Alla Pixar cerchiamo sempre di fare qualcosa di diverso dagli altri e iniziamo chiedendoci “E se…”. Stavolta ci sembrava davvero forte fare una storia di un ragazzo e il suo cane al contrario, una che parta da “E se l’asteroide che ha estinto i dinosauri non avesse mai colpito la Terra?”. L’idea centrava bene quell’equilibrio tra realizzare qualcosa di mai visto prima ma anche di non troppo originale. Anche solo per questo abbiamo fatto moltissime prove, fino a spingerci anche troppo in là, tipo immaginando i dinosauri che guidano le macchine. Alla fine però l’idea della frontiera ci è parsa la migliore.

Stavolta sembra che abbiate raggiunto un nuovo standard di fotorealismo…

KM: Non sono un tecnico ma so che siamo un passo avanti. So che era un problema mostrare un personaggio che interagisce con l’acqua, tipo che ne rompe la superficie, e per questo ci hanno chiesto: “Possiamo per favore farlo accadere al massimo due volte?”. Alla fine so che la soluzione è stata rubata a Duel, in cui Spielberg filmava sempre la stessa parte dell’autostrada da diverse angolatura per tutto il film. Abbiamo fatto così: solo una parte del fiume è stata realizzata e con quella abbiamo fatto tutte le scene.
Visto che era la parte più difficile quella in cui Arlo cade nel fiume è stata la prima che abbiamo iniziato a produrre. Ma la cosa che amo di questo film è come tutti i reparti siano valorizzati, ci sono scene in cui il suono, il paesaggio e tutto ciò che solitamente sta nello sfondo è invece il primo piano, il punto centrale della scena.

BT

http://www.badtaste.it/2015/10/18/roma-201...ervisor/146514/


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Simba88
messaggio 19/10/2015, 15:27
Messaggio #314


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 4.218
Thanks: *
Iscritto il: 14/10/2013
Da: Terre del branco




Al Tg 5 delle 13 hanno parlato del film e della retrospettiva sulla Pixar presente al Roma Film Festival!


User's Signature



Go to the top of the page
 
+Quote Post
Uncino
messaggio 19/10/2015, 22:47
Messaggio #315


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 13.602
Thanks: *
Iscritto il: 7/2/2010
Da: L'Isola che non c'è




Il Viaggio di Arlo: dietro le quinte del film Pixar con Disney Channel

Movie Surfers di Disney Channel ha fatto visita agli studi della Pixar per mostrarvi il dietro le quinte del nuovo film d’animazione Il Viaggio di Arlo (The Good Dinosaur). Diretto da Peter Sohn e ispirato a una storia di Enrico Casarosa e Bob Peterson, Il Viaggio di Arlo prova a raccontare la nostra Terra nel caso in cui i dinosauri non si fossero mai estinti.







CB/CF

http://spinoff.comicbookresources.com/2015...-in-new-videos/


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Uncino
messaggio 20/10/2015, 13:29
Messaggio #316


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 13.602
Thanks: *
Iscritto il: 7/2/2010
Da: L'Isola che non c'è




Le easter egg di Il Viaggio di Arlo in Inside Out e Monsters University

I film Pixar presentano spesso svariate easter egg relative tanto a film già usciti quanto a quelli ancora in dirittura d’arrivo.

E, a quanto pare, dei riferimenti a Il Viaggio di Arlo erano già presenti in Monsters University e nel più recente Inside Out.

La prima segnalazione, incentrata proprio sulla pellicola diretta da Pete Docter, giunge da Reddit:



La seconda arriva da una stanza di allenamento di Monsters University:



La Pixar non ha ancora confermato se si tratti di autentiche easter egg o meno, anche se paiono alquanto evidenti.

Reddit/BT

https://www.reddit.com/r/movies/comments/3p...ars_inside_out/


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
Simba88
messaggio 23/10/2015, 20:22
Messaggio #317


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 4.218
Thanks: *
Iscritto il: 14/10/2013
Da: Terre del branco




Quando uscì Monsters University ricordo di aver letto che l'easter egg di Arlo nella stanza d'allenamento durante l'ultima prova delle Spaventiadi era assolutamente voluta, anche perché all'epoca Inside Out doveva essere il film successivo a Monsters University.


User's Signature



Go to the top of the page
 
+Quote Post
Uncino
messaggio 27/10/2015, 21:39
Messaggio #318


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 13.602
Thanks: *
Iscritto il: 7/2/2010
Da: L'Isola che non c'è




Nuovo spot tv



User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Uncino
messaggio 3/11/2015, 0:16
Messaggio #319


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 13.602
Thanks: *
Iscritto il: 7/2/2010
Da: L'Isola che non c'è




Il viaggio di Arlo: nuova breve clip dal film



User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Uncino
messaggio 5/11/2015, 9:53
Messaggio #320


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 13.602
Thanks: *
Iscritto il: 7/2/2010
Da: L'Isola che non c'è




Nuova clip



User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
*marta*
messaggio 6/11/2015, 1:04
Messaggio #321


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.607
Thanks: *
Iscritto il: 6/1/2011
Da: Cagliari




A me questo film mette un sacco di curiosità, lo aspetto anche più rispetto a quanto ho aspettato Inside Out.. il trailer mi ha conquistata! Innamorato.gif
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Uncino
messaggio 12/11/2015, 20:46
Messaggio #322


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 13.602
Thanks: *
Iscritto il: 7/2/2010
Da: L'Isola che non c'è




T-Rex a caccia nella nuova clip di Il Viaggio di Arlo



User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Uncino
messaggio 13/11/2015, 8:45
Messaggio #323


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 13.602
Thanks: *
Iscritto il: 7/2/2010
Da: L'Isola che non c'è




Nuova clip



User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Scrooge McDuck
messaggio 14/11/2015, 13:00
Messaggio #324


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 9.860
Thanks: *
Iscritto il: 8/2/2009
Da: Modena




Da BadTaste:

Tra due settimane uscirà nei cinema di tutto il mondo Il Viaggio di Arlo – The Good Dinosaur, il secondo film Pixar del 2015, diretto da Peter Sohn.

C’è molta curiosità verso questo film, soprattutto dopo l’enorme successo globale di Inside Out, che quasi sicuramente si porterà a casa l’Oscar come miglior film d’animazione. Sono oggi disponibili le prime recensioni della pellicola, e noi vi riportiamo alcuni estratti:

Variety – “The Good Dinosaur è una dolce storia di amicizia tra due specie diverse, e una incredibile visione preistorica del Nordovers americano. Il film ha tra i migliori panorami visti al cinema nel 2015, anche se quello che posiziona davanti a questi sfondi non è sempre reso altrettanto bene. […] Un film che, messo da parte l’aspetto visivo che lo rende indimenticabile, ricade sorprendentemente spesso su lezioni famigliari e per bambini, oltre a umorismo antropomorfico abbastanza scontato. A tratti intelligente e a tratti stucchevole, è un film che cerca sempre di evolversi da trappole convenzionali, ma non sempre con successo come invece la Pixar ci ha abituati. […] E così finisce per essere al livello di altri film Pixar minori come Ribelle – the Brave e A Bug’s Life.

The Wrap – “Dopo un inizio davvero sdolcinato, questa storia di crescita nel Giurassico sboccia in una favola sottile, divertente e commovente come altri film della Pixar […] Un film fantastico e spesso esilarante che mostra le cose in cui la Pixar è più forte: tecnica brillante, tessuto emotivo, storie che piacciono ai grandi e ai piccini e un gran denso dell’umorismo che trae vantaggio dalla forma animata. […] The Good Dinosaur è un trionfo di creatività.

The Hollywood Reporter – “Un lavoro visivamente mozzafiato di animazione in computergrafica che alla fine non è in grado di compensare una sceneggiatura deludente e derivativa. […] Sebbene contenga alcuni momenti molto dark e intensi, finirà per piacere solo al pubblico del Ringraziamento appassionato di dinosauri, oppure molto giovane. […] Il naturalismo fotorealistico del film è qualcosa che non si è mai visto prima. Questi fondali in CGI, ispirati alle cascate di Yellowstone o ai prati del Montana, portano la tecnologia rivoluzionaria della Pixar verso nuovi fronti inesplorati”.

Screen International – “Per certi versi, The Good Dinosaur è uno dei film più convenzionali della Pixar. Ma questa struttura è la base per una rappresentazione visivamente splendida e mitica di materiale familiare. Il regista Peter Sohn riempie di emozione una storia che è in parte western, e in parte in stile ‘Viaggio Incredibile’. […] Anche se l’umorismo può sembrare incosistente e la trama un po’ ovvia, The Good Dinosaur trascende la narrazione archetipica snocciolando una serie di sequenze incredibili una dopo l’altra. […] È il film della Pixar più puramente cinematografico, con la ricchezza del design e il potere emozionante delle composizioni in widescreen, assieme a sensazioni quasi primitive legate all’infanzia, la perdita dell’innocenza e la ferocia del mondo naturale.


User's Signature

______________________________________________

Il mio blogIl mio canale YoutubeLa mia pagina Facebook

Go to the top of the page
 
+Quote Post
camaleone
messaggio 15/11/2015, 10:32
Messaggio #325


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.188
Thanks: *
Iscritto il: 2/5/2008




CITAZIONE (Scrooge McDuck @ 14/11/2015, 12:00) *
Da BadTaste:

[…] E così finisce per essere al livello di altri film Pixar minori come Ribelle – the Brave e A Bug’s Life.

post-6-1111077254.gif Come, prego??? post-6-1111076745.gif

Comunque sono dispiaciuto di queste recensioni, avevo alte aspettative e tutto mi sarei aspettato tranne che un film stucchevole e convenzionale.
Spero non sia realmente così!
Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
Uncino
messaggio 15/11/2015, 21:39
Messaggio #326


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 13.602
Thanks: *
Iscritto il: 7/2/2010
Da: L'Isola che non c'è




Nuovo pod



User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
WALY DISNEY
messaggio 15/11/2015, 23:25
Messaggio #327


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 6.632
Thanks: *
Iscritto il: 19/9/2010
Da: Palermo




Dire che A Bug's Life è un film minore equivale ad affermare che anche Toy Story è un film minore; non sono affatto d'accordo.

Tuttavia pare evidente l'opinione generale su questo nuovo lungometraggio, tecnica grafica da paura, trama e narrazione un po' meno. Vedremo cosa ne pensa il pubblico a questo punto.


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
Arancina22
messaggio 17/11/2015, 0:16
Messaggio #328


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 17.542
Thanks: *
Iscritto il: 15/10/2009
Da: casa mia




Concordo!!! A Bug's Life è un capolavoro della Pixar, molto migliore a mio giudizio di Cars, Ribelle e sì, anche de Gli Incredibili per me. Continua a infastidirmi quanto lo sottovalutino... anche tra la critica!!


User's Signature

Your special fascination'll
prove to be inspirational!
We think you're just sensational,
Mame!
Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
caninlegend
messaggio 17/11/2015, 9:46
Messaggio #329


Advanced Member
****

Gruppo: Utente
Messaggi: 495
Thanks: *
Iscritto il: 13/3/2013
Da: Foligno PG




"A bug's life l'ho visto una volta sola da piccolo, non me lo ricordo...
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Uncino
messaggio 17/11/2015, 12:59
Messaggio #330


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 13.602
Thanks: *
Iscritto il: 7/2/2010
Da: L'Isola che non c'è




Nuovo B-roll



User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
*marta*
messaggio 18/11/2015, 1:35
Messaggio #331


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.607
Thanks: *
Iscritto il: 6/1/2011
Da: Cagliari




Bhe se sarà un film MINORE come A bug's Life non c'è da preoccuparsi.. mi fa capire quanto questi delle recensioni siano ben lontani dai miei gusti dry.gif
Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
caninlegend
messaggio 18/11/2015, 9:33
Messaggio #332


Advanced Member
****

Gruppo: Utente
Messaggi: 495
Thanks: *
Iscritto il: 13/3/2013
Da: Foligno PG




Se sarà un film minore come "Ribelle" allora vuol dire che non devo aspettarmi molto...
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Uncino
messaggio 18/11/2015, 23:37
Messaggio #333


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 13.602
Thanks: *
Iscritto il: 7/2/2010
Da: L'Isola che non c'è




Nuova clip



User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Uncino
messaggio 19/11/2015, 14:38
Messaggio #334


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 13.602
Thanks: *
Iscritto il: 7/2/2010
Da: L'Isola che non c'è




Nuova clip in italiano



User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
kekkomon
messaggio 19/11/2015, 18:47
Messaggio #335


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 31.479
Thanks: *
Iscritto il: 31/7/2008
Da: Torre del Greco (NA)




Una canzone tutta italiana per il film biggrin.gif

http://lagazzettadisney.it/2015/11/19/5297/


User's Signature


Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
Uncino
messaggio 21/11/2015, 19:06
Messaggio #336


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 13.602
Thanks: *
Iscritto il: 7/2/2010
Da: L'Isola che non c'è




Due nuove clip in italiano





User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post

17 Pagine V  « < 12 13 14 15 16 > » 
Fast ReplyReply to this topicStart new topic
1 utenti stanno leggendo questa discussione (1 visitatori e 0 utenti anonimi)
0 utenti:

 

RSS Versione Lo-Fi Oggi è il: 16/12/2019, 9:52