Benvenuto Visitatore ( Log In | Registrati )


126 Pagine V  « < 117 118 119 120 121 > »   
Reply to this topicStart new topic
> Fiabe Europee, Non ci sono solo i film Disney!
brunhilde
messaggio 11/3/2017, 23:01
Messaggio #2833


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.025
Thanks: *
Iscritto il: 12/4/2009
Da: Bari




Ciao a tutti. Provo a postare di nuovo la fiaba di Biancofiore la figlia del diavolo. pray.gif

C'erano una volta un re e una regina che, dopo il matrimonio, rimasero a lungo senza avere figli. La regina tutti i giorni chiedeva a Dio di mandarle un bambino, anche se a 20 anni se lo fosse preso il diavolo. Il re andava a caccia tutti i giorni, ma c’erano così tanti animali che un giorno tornò dal bosco e disse alla moglie:
- Il primo bambino che avremo lo prometto al diavolo.-
Alla fine Dio mandò loro un figlio tanto bello che non ce n'erano altri come lui. Era anche così forte che a tre anni andava ad uccidere le bestie e uccideva più di suo padre. Ma ancor di più era un forte giocatore e vinceva tutti. Un giorno incontrò un gentiluomo che si rivelò essere il diavolo. Iniziò a giocare con lui e il diavolo gli lasciò vincere tutti i soldi. Si accordarono per giocare un altro giorno, ma quel giorno il diavolo vinse al figlio del re tutti i soldi che aveva. Poi gli chiese se voleva giocarsi l'anima e il figlio del re disse di sì. Cominciarono a giocare e gli vinse l'anima. Il diavolo gli disse che se voleva recuperarla doveva venire al suo castello a svolgere tre lavori che gli avrebbe comandato.
Il figlio del re già aveva vent’anni e disse a suo padre:
- Padre, preparatemi un cavallo e delle bisacce che voglio camminar veloce.-
Il padre gli diede il miglior cavallo. La madre gli preparò il cibo, però non cessava di piangere. Il figlio le chiese perché piangeva così tanto e lei gli raccontò come aveva chiesto a Dio un figlio, anche se lo voleva il diavolo. Il ragazzo le disse di non preoccuparsi e se ne andò. Lungo la strada incontrò una povera vecchia che gli chiese un pezzo di pane, e il ragazzo le diede tutto ciò che aveva. Poi lei gli chiese:
- Dove vai?-
- Vado al castello del diavolo.-
- Grazie alla tua buona azione - disse l’anziana – ti dirò che dovrai raggiungere un fiume che è vicino al Castello del Non Ritorno e dove ogni giorno fanno il bagno tre colombe che sono le figlie del diavolo. Quando arriverai lì che si stanno facendo il bagno, nascondi i vestiti alla più piccola che si chiama Biancofiore e non ridarglieli finché non te lo chieda per tre volte e non ti prometta il suo aiuto per tutto ciò di cui hai bisogno.-
- E come arriverò a quel fiume? - chiese il principe.
- Nella città vicina vive la padrona degli uccelli, che è sorella del sole e della luna. Chiedi a lei.-
Il principe si avviò e, alla fine, giunse alla casa degli uccelli. Bussò alla porta e uscì per riceverlo una strega che gli disse:
- Chi ti ha mandato qui che tanto male ti vuole? -
- Sto cercando il Castello del Non Ritorno e vengo da te perché tu mi dica dove si trova. - Le rispose il principe.
- Io non so dove si trova! Però alcuni dei miei uccelli, che vanno dappertutto, lo sapranno. Questa notte, quando ritornano dopo il tramonto del sole, chiederemo. Però nasconditi in quell’angolo altrimenti mio fratello il sole ti brucerà con i suoi raggi e mia sorella la luna ti scoprirà.-
Arrivò il sole e si mise a gridare:
- Ah, sento odore di carne umana! Se non me la dai ti ammazzo! -
Gli rispose la strega:
- Andiamo, lascialo, che è un povero ragazzo che va cercando il Castello del Non Ritorno e sta aspettando che arrivino gli uccelli per chiedere.-
Poi venne la luna e fece lo stesso:
- Ah, sento odore di carne umana! Se non me la dai ti ammazzo! -
- Andiamo, lascialo, che è un povero ragazzo che va cercando il Castello del Non Ritorno e sta aspettando che arrivino gli uccelli per chiedere.-
Beh, gli uccelli vennero da tutto il mondo e a tutti loro fu chiesto se sapessero dove era il Castello del Non Ritorno e tutti dissero che nessuno ne aveva mai sentito parlare. Poi la strega disse:
- Resta solo l’aquila storpia che viene per ultima. –
Alla fine arrivò l’aquila storpia e le chiesero, e lei rispose:
-Credo di saperlo. Si trova dall’ altra parte del mare. –
- Potresti portare questo ragazzo? – le chiese la strega.
- È molto lontano – rispose l’aquila – e servirà molto cibo per la traversata del mare. Che si porti almeno una cavalla morta e che mi metta un pezzo in bocca ogni volta che lo chiederò.-
Il principe allora si disse disposto ad uccidere il suo cavallo e darle da mangiare quando glielo avrebbe chiesto. L’aquila disse di sì.
E così fu: il principe uccise il suo cavallo e lo mise di traverso all’aquila, poi lui montò e l’aquila prese il volo. Di tanto in tanto questa diceva:
-Principe, carne! –
E il principe le metteva nel becco un pezzo di carne di cavallo. Finché, dopo molto tempo, tutta la carne finì e tuttavia non avevano attraversato il mare. L'aquila disse:
- Beh, mi dispiace, ma se non mi dai più cibo, non potrò proseguire e dovrò gettati in mare.
- No, aspetta! - disse il principe. - Mi taglierò un pezzo della mia carne e te lo darò.-
L'aquila ne ebbe pietà e disse:
- Non è necessario. Farò un ultimo sforzo e ti lascerò vicino un fiume prima di raggiungere il Castello del Non Ritorno. –
E così fu. Quando il principe raggiunse la riva del fiume già si stavano bagnando le tre figlie del diavolo. Le due più grandi risalirono, si vestirono e si trasformarono in colombe. La minore, che era la più bella, si avvicinò al ragazzo e gli chiese i suoi vestiti, allorché quello le disse:
- Voglio che ti sposi con me. -
- Va bene – rispose Biancofiore. - Sapevo che saresti venuto. Prendi questo anello e mettitelo. –
Il principe le diede i suoi vestiti. Lei li mise e immediatamente si trasformò in colomba.


User's Signature

L'essenziale è invisibile agli occhi

Go to the top of the page
 
+Quote Post
veu
messaggio 11/3/2017, 23:02
Messaggio #2834


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 17.978
Thanks: *
Iscritto il: 27/8/2005




Segnaliamo una cosa:

* su MemoCinema molti utenti hanno visto il film La Principessa Chiara , film degli anni '80 di origine cecoslovacca che narra di una Principessa che viene rinchiusa nella torre del castello e il suo innamorato, un calzolaio, riesce a trovare il modo per andare a trovarla. La peculiarità è che è girata nel Castello di Bouzov, lo stesso scenario di Fantaghirò.
Qualcuno riesce a trovare dove è stato trasmesso? pensiamo sia sulle reti locali.
Ci piacerebbe vederlo in italiano.
Diversi siti lo riportano.

Novità:

* la serie tedesca "6 auf..." continua anche nel 2017 e a maggio - giugno (come sempre) inizieranno le riprese di dei quattro episodi progettati. Due titoli si conoscono già: L'acqua della vita (ispirata alla fiaba dei Fratelli Grimm) e Il guardiano di porci (ispirato alla fiaba di Andersen)
Gli altri due titoli verranno annunciati a breve, così si dice.


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
brunhilde
messaggio 11/3/2017, 23:05
Messaggio #2835


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.025
Thanks: *
Iscritto il: 12/4/2009
Da: Bari




- Sali su di me e andiamo al castello – disse Biancofiore.
Quando raggiunsero il castello, il demonio uscì loro incontro e poi gli ordinò di compiere il primo lavoro.
- Per domani mattina - gli disse - devi spianare quella collina, ararla, seminare il grano, falciarlo, molirlo e portarmi il pane. –
Il ragazzo prese una zappa e andò alla montagna. Però quando vide che era tutta di pietre, cominciò a piangere. Mentre stava piangendo si strofinò gli occhi con l’anello e immediatamente apparve Biancofiore.
- Che ti succede? – gli domandò.
- Beh, niente - le rispose e le disse che suo padre gli aveva comandato.
- Non ti affrettare - gli disse, - appoggiati sulle mie ginocchia e addormentati. -
Quando il ragazzo si svegliò, il pane era già fatto. Lo presentò il diavolo e questi gli disse:
- Molto bene. Però… o tu sei andato con Biancofiore oppure sei più demonio di me. Ora devi piantare questo campo di viti e portarmi in serata un canestro di uva. –
Ancora una volta il principe cominciò a piangere e, sfregandosi gli occhi con l’anello, gli apparve Biancofiore. Quando lei sentì di cosa si trattava gli disse di coricarsi a dormire. Quando il principe si svegliò, dovette solo prendere la cesta piena di uva e portarla al demonio, il quale gli disse:
- Molto bene. Però... o tu sei andato con Biancofiore oppure sei più demonio di me. Tuttavia manca la cosa principale. Una volta una mia bisnonna attraversò lo Stretto di Gibilterra e le cadde in mare un anello. Io voglio che tu vada e lo riprenda. -
Quando Biancofiore apprese ciò che suo padre gli aveva chiesto disse al principe:
- Bene, ora devi uccidermi con questo coltello e raccogliere tutto il mio sangue in questa bottiglia, senza perdere una sola goccia. Poi mi getti in mare e ti metti a suonare la chitarra senza fermarti.-
- Oh, non posso ucciderti! - esclamò il ragazzo. Ma lei gli disse che doveva essere così.
Allora il principe fece tutto come aveva detto Biancofiore, anche se lasciò cadere una goccia di sangue a terra. Si mise a suonare la chitarra e presto risalì dall'acqua la ragazza più bella di quando era entrata e con in bocca l’anello. Solamente le mancava il pezzo di un dito per la goccia di sangue che era caduta.
Il principe portò l'anello al diavolo, che ancora una volta gli disse:
- O tu sei andato con Biancofiore oppure sei più demonio di me. – E aggiunse: - E va bene. Potete sposarvi, ma non si celebreranno le nozze ne dormirete insieme. E prima devi scoprire quale delle mie tre figlie è Biancofiore. In caso contrario, ti ammazzo. –
Il diavolo ordinò alle sue tre figlie di mostrare un dito da sotto la porta in modo che il ragazzo doveva indovinare quale di essi apparteneva a Biancofiore. La ragazza infilò il dito che le era rimasto più corto e così la riconobbe.
Andarono a coricarsi e Biancofiore disse al principe:
- Mio padre ora vorrà ucciderci. A questo punto dobbiamo scappare. Vai alla stalla. Troverai due cavalli. Uno grasso e bello, si chiama Vento, e l’altro magro e brutto, chiamato Pensiero. Bisogna prendere il secondo e anche la spada arrugginita che è nell’armadio insieme ad un’altra nuova e rilucente. –


User's Signature

L'essenziale è invisibile agli occhi

Go to the top of the page
 
+Quote Post
brunhilde
messaggio 11/3/2017, 23:12
Messaggio #2836


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.025
Thanks: *
Iscritto il: 12/4/2009
Da: Bari




Ma il principe, quando raggiunse la stalla, pensò che gli sarebbero serviti meglio il cavallo grosso e la spada nuova, e li portò.
Biancofiore aveva posto sul letto un paio di otri di vino e aveva gettato tre bave in un bicchiere perché rispondessero al posto loro quando il diavolo avesse chiesto loro qualcosa dall’altra parte della porta.
Il diavolo domandava e le bave rispondevano però si stavano asciugando e la loro voce si faceva sempre più debole, fino a quando il diavolo credette che si erano addormentati. Allora entrò e si mise a dare delle coltellate agli otri i quali cominciarono a far uscire zampilli di vino.
- Siamo perduti – disse Biancofiore quando andò nella stalla. – Questo è il cavallo del Vento. Andiamo di corsa. –
Il diavolo, quando si rese conto che erano scappati, afferrò il cavallo del Pensiero e li inseguì. Nel mentre li raggiungeva si trasformò in una belva per ucciderli. Il ragazzo si voltò e, al vederla, disse a Biancofiore:
- Ahimè sta arrivando una belva che vuole acchiapparci! –
Allora lei lanciò un pettine attraverso la coda del cavallo. Il pettine si trasformò in un boschetto di pettini così fitto che il diavolo perse molto tempo per attraversarlo.
Quando un’altra volta li raggiunse, lei disse:
- Prendi questo coltello e lancialo attraverso la coda del cavallo. –
All’istante il coltello si trasformò in un boschetto di coltelli e il povero demonio uscì a pezzetti. Ma ancora una volta li raggiunse e lei diede al ragazzo un pugno di sale perché lo lanciasse attraverso la coda del cavallo. Il sale si tramutò in una montagna di sale e, nell’attraversarla, penetrò nelle ferite del diavolo il quale lanciò un grido da far tremare la terra.
Dopo il cavallo si trasformò in un eremo, lei in un’immagine e il principe nell’eremita. Quando giunse il diavolo gli chiese se avesse visto passare una coppia che montava un cavallo. E l’eremita gli disse:
- Din don, din don. A messa andiamo. Se desiderate entrate! – e lo ripeté. Finché il diavolo si stancò di lui e se ne tornò. Quando giunse al castello la diavola gli disse:
- Tonto, erano loro stessi. –
Allora il diavolo disse:
- Dio conceda che lui si dimentichi di lei! –
Il principe e la figlia del diavolo continuarono il viaggio verso il palazzo del re. Quando giunsero al paese lui la lasciò vicino una fonte e le disse di aspettare.
- Non abbracciare nessuno perché se qualcuno ti abbraccerà tu mi dimenticherai. – gli disse lei.
Il principe giunse al castello. Uscirono i suoi genitori e disse loro:
- Che nessuno mi abbracci. Preparate le carrozze che voglio per mia moglie. –
Dopo giunse da dietro la nonna che gli si avvicinò e lo abbracciò. In quell’istante il principe si dimenticò di lei.
Biancofiore, stanca di aspettare, immaginò ciò che era successo. Si trasformò un’altra volta in colomba e cominciò a volare intorno al castello dicendo:
- Povera me, colomba, nel campo e sola! –
La regina disse a suo figlio:
- Non avevi detto di preparare le carrozze per andare a prendere tua moglie? –
- quale moglie se non sono sposato! – rispose il principe.
Con il tempo il principe impegnò un’altra fidanzata e ci furono dei tornei che anticiparono le nozze. Biancofiore si rese conto di quello che stava succedendo e si introdusse nel palazzo come cameriera. Era consuetudine a quei tempi che chi si sposava regalasse qualcosa ai camerieri.
Il principe chiese a Biancofiore:
- E tu cosa chiedi in regalo? –
- Una pietra di dolore e un coltello d’amore – rispose lei.
Il principe intraprese un viaggio per comprare tutti i regali però la pietra di dolore e il coltello d’amore non li trovo da alcuna parte.
Finalmente trovò un vecchietto, che era il diavolo, e che gli disse:
- Mi sono rimasti gli ultimi. –
Il principe li comprò e ritornò a palazzo. Diede a tutti i suoi regali però, dal momento che non capiva perché quella cameriera gli avesse fatto tale richiesta, pensò di nascondersi per vedere che avrebbe fatto.
Biancofiore prese i due doni e li appoggiò sul tavolo. Disse alla pietra:
- Pietra di dolore non fui io che spianai la collina, seminai il grano, lo falciai, lo macinai e impastai il pane che il principe portò a mio padre? –
E la pietra rispose:
- Sì, fosti tu. –
Il principe cominciò a ricordare qualcosa. La figlia del diavolo continuò dicendo:
- Pietra di dolore non fui io che piantai un campo di viti e raccolsi l’uva in un solo giorno affinché il principe la portasse a mio padre? –
E la pietra rispose:
- Sì, fosti tu. –
Il principe stava già ricordando tutto. Poi lei disse:
- Coltello d’amore cosa mi merito? –
E il coltello disse:
- Che ti dia la morte, Biancofiore. –
Mentre stava per uccidersi con il coltello, il principe uscì da dove era nascosto, la prese e le disse:
- Perdonami Biancofiore. Perdonami, sono tuo marito e ti avevo dimenticato. –
Uscirono e lui disse a tutti che quella era sua moglie.


User's Signature

L'essenziale è invisibile agli occhi

Go to the top of the page
 
+Quote Post
brunhilde
messaggio 11/3/2017, 23:13
Messaggio #2837


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.025
Thanks: *
Iscritto il: 12/4/2009
Da: Bari




Questa volta sono riuscita a postarla tutta. clapclap.gif clapclap.gif


User's Signature

L'essenziale è invisibile agli occhi

Go to the top of the page
 
+Quote Post
veu
messaggio 11/3/2017, 23:17
Messaggio #2838


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 17.978
Thanks: *
Iscritto il: 27/8/2005




Grazie Brunhilde!!! Corriamo a leggerla! Sei stata fantastica!!!
Grazie grazie grazie grazie!!! Mille volte grazie!


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
veu
messaggio 16/3/2017, 1:00
Messaggio #2839


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 17.978
Thanks: *
Iscritto il: 27/8/2005




Andrea, una curiosità: com'è il dvd de La Scarpetta di Vetro? abbiamo letto che presenta il doppiaggio originale d'epoca, sai se per caso è quello con cui veniva trasmesso su TMC?


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Prince Philip
messaggio 16/3/2017, 10:54
Messaggio #2840


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 11.456
Thanks: *
Iscritto il: 1/11/2006
Da: Viareggio (LU)




CITAZIONE (veu @ 16/3/2017, 0:00) *
Andrea, una curiosità: com'è il dvd de La Scarpetta di Vetro? abbiamo letto che presenta il doppiaggio originale d'epoca, sai se per caso è quello con cui veniva trasmesso su TMC?

Dovrebbe averne uno solo a quanto ne so, quindi si, direi che è lo stesso anche se su Telemontecarlo non ho mai avuto il piacere di vederlo. happy.gif


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
veu
messaggio 17/3/2017, 1:05
Messaggio #2841


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 17.978
Thanks: *
Iscritto il: 27/8/2005




Ah capito! grazie Andrea!
Noi abbiamo visto La Scarpetta di Vetro solo su TMC... sarà una vita fa ormai... l'avevamo registrata nel 1992 o 1993... e ci sembra che forse l'ultima trasmissione su TMC ovviamente risalga al 1994 o 1995 (anno in cui tra l'altro su TMC avevano pure trasmesso La Bella e la Bestia con George Scott e Trish Van Devere di cui avevano acquistato i diritti che prima deteneva Rete 4, e Il Regno d'inverno i cui diritti avevano acquistato dalla Rai... al tempo speravamo sempre che TMC trasmettesse prima o poi Come si svegliano le Principesse - che conoscevamo con il titolo La Bella Addormentata - ma non l'hanno mai trasmesso a memoria se non sul circuito Tele+ negli anni 90 assieme agli altri film cechi del tempo - doppiati in italiano - La Piccola Ninfa di mare, Il Nono Cuore, Giulia e il mostro, Saxana la ragazza sulla scopa e la versione originale con sottotitoli italiani di Tre Noci per Cenerentola)...

A proposito, avete mai visto La Bella e la Bestia degli anni '60 con Joyce Taylor e Mark Damon? è stata trasmessa una sola volta, alla notte tra un sabato e una domenica di giugno/luglio, su Raiuno nell'estate del 1994 ed era in lingua originale con sottotitoli in italiano.



User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
brunhilde
messaggio 18/3/2017, 8:06
Messaggio #2842


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.025
Thanks: *
Iscritto il: 12/4/2009
Da: Bari




CITAZIONE (veu @ 17/3/2017, 0:05) *
A proposito, avete mai visto La Bella e la Bestia degli anni '60 con Joyce Taylor e Mark Damon? è stata trasmessa una sola volta, alla notte tra un sabato e una domenica di giugno/luglio, su Raiuno nell'estate del 1994 ed era in lingua originale con sottotitoli in italiano.

not.gif No, in tutti questi anni non mi è mai capitato. Scarseggiano pure foto e video in rete per cui è pure difficile riconoscerlo.


User's Signature

L'essenziale è invisibile agli occhi

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Prince Philip
messaggio 18/3/2017, 12:52
Messaggio #2843


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 11.456
Thanks: *
Iscritto il: 1/11/2006
Da: Viareggio (LU)




Su Youtube c'è tutto, ovviamente in lingua originale. happy.gif



User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
Fra X
messaggio 20/3/2017, 15:58
Messaggio #2844


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.139
Thanks: *
Iscritto il: 17/3/2010




Ne avevo letto giusto qualche giorno fa su un elenco di varie trasposizioni della famosa opera. "La bella e il lupo mannaro"! biggrin.gif Lui trasformato ricorda, e ti pareva, Lon Chaney jr nei film dell'uomo lupo. tongue.gif
Grazie per la fiaba! ^^

CITAZIONE (veu @ 17/3/2017, 0:05) *
Il Nono Cuore

Oltre ad essere ambientata nel regno di Napoli, ha una trama molto intrigante. ^^
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Prince Philip
messaggio 13/4/2017, 12:06
Messaggio #2845


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 11.456
Thanks: *
Iscritto il: 1/11/2006
Da: Viareggio (LU)




Ieri sera sono riuscito a dare un'occhiata a "La principessa Chiara": che titolo bizzarro, non c'azzecca assolutamente nulla visto che la principessa ha mantenuto il nome originale anche nella versione italiana tongue.gif Il film però è molto carino, anche se non offre molti spunti a livello di trama, è un pò un misto di tante diverse fiabe happy.gif


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
veu
messaggio 13/4/2017, 23:55
Messaggio #2846


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 17.978
Thanks: *
Iscritto il: 27/8/2005




Brunhilde, abbiamo letto di nuovo tutta la fiaba Biancofiore (cerchiamo di farla conoscere un po', la tradizione spagnola ci piace assai, conosci altre fiabe famose della Spagna?)... è molto molto bella, diversa dal film (le licenze stilistiche ci devono pur essere) però molto bella...

Andrea, sei riuscito a trovare in italiano La Principessa Chiara? è una vita che volevamo vederlo, l'avevamo visto in ceco alcuni anni fa e ci era proprio piaciuto (pur non avendo potuto capire tutto quindi in italiano sarebbe molto più facile)... ci sono vari elementi di diverse fiabe famose (la principessa prigioniera nella torre, l'amore impossibile tra la ricca e il povero, le streghe, ecc) pur essendo la storia tratta da una fiaba di Bozena Nemcova. A noi aveva ricordato un po' i film di Lamberto Bava (sarà che il castello è quello di Bouzov, lo stesso utilizzato per Fantaghirò). ma l'hanno trasmessa in tv? ce l'hai registrata? siamo curiosi... da noi non trasmettono mai film fiabeschi.
se un giorno trovi anche Nonno Gelo in italiano ti chiediamo di farcelo sapere... pagheremmo oro per vederlo in italiano!


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
veu
messaggio 19/4/2017, 22:39
Messaggio #2847


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 17.978
Thanks: *
Iscritto il: 27/8/2005




Ragazzi, qualcuno ha visto il film Ceco Sněžný drak (Il Drago della neve)? è un film che dura sui 90 minuti, è recente, del 2013, le immagini sono molto belle... guardate qua:

Click


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
brunhilde
messaggio 20/4/2017, 22:42
Messaggio #2848


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.025
Thanks: *
Iscritto il: 12/4/2009
Da: Bari




CITAZIONE (veu @ 13/4/2017, 22:55) *
Brunhilde, abbiamo letto di nuovo tutta la fiaba Biancofiore (cerchiamo di farla conoscere un po', la tradizione spagnola ci piace assai, conosci altre fiabe famose della Spagna?)... è molto molto bella, diversa dal film (le licenze stilistiche ci devono pur essere) però molto bella...

Non so se sono famose, ma ci sono molte fiabe spagnole. In giro ho trovato La Principessa che non rideva mai (La Princesa que nunca se reia) dello stesso autore di Biancofiore e che è stata trasposta in un film per la tv in 5 puntate. Qui potete vedere un pezzetto:

https://youtu.be/TJasqOdtvSc

https://youtu.be/Qf3IUWvSVqg

CITAZIONE (veu @ 19/4/2017, 21:39) *
Ragazzi, qualcuno ha visto il film Ceco Sněžný drak (Il Drago della neve)? è un film che dura sui 90 minuti, è recente, del 2013, le immagini sono molto belle... guardate qua:

Click

Non ne sapevo niente. I costumi sono molto belli e dai fotogrammi la storia sembra interessante.


User's Signature

L'essenziale è invisibile agli occhi

Go to the top of the page
 
+Quote Post
veu
messaggio 20/4/2017, 22:57
Messaggio #2849


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 17.978
Thanks: *
Iscritto il: 27/8/2005




La fiaba ceca c'è tutta su youtube, se ti interessa...

Sì le storie spagnole ci ispirano molto... chi è l'autore?


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Prince Philip
messaggio 20/4/2017, 23:22
Messaggio #2850


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 11.456
Thanks: *
Iscritto il: 1/11/2006
Da: Viareggio (LU)




CITAZIONE (veu @ 13/4/2017, 22:55) *
Andrea, sei riuscito a trovare in italiano La Principessa Chiara? è una vita che volevamo vederlo, l'avevamo visto in ceco alcuni anni fa e ci era proprio piaciuto (pur non avendo potuto capire tutto quindi in italiano sarebbe molto più facile)... ci sono vari elementi di diverse fiabe famose (la principessa prigioniera nella torre, l'amore impossibile tra la ricca e il povero, le streghe, ecc) pur essendo la storia tratta da una fiaba di Bozena Nemcova. A noi aveva ricordato un po' i film di Lamberto Bava (sarà che il castello è quello di Bouzov, lo stesso utilizzato per Fantaghirò). ma l'hanno trasmessa in tv? ce l'hai registrata? siamo curiosi... da noi non trasmettono mai film fiabeschi.

No, magari tongue.gif Se l'avessero fatto in TV si sarebbe sicuramente visto meglio wink.gif Ho recuperato una vecchia VHS, non era un granchè come qualità, soprattutto audio, ma era visibile. happy.gif









User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
veu
messaggio 20/4/2017, 23:29
Messaggio #2851


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 17.978
Thanks: *
Iscritto il: 27/8/2005




Che bello vedere i titoli in italiano!
ma è una VHS della serie Fiabe, Sogni, Leggende della Vivivideo o della serie Fantasy Stories o Il mondo delle Favole sempre della Vivivideo?
o di un'altra collezione? o è una registrazione tratta da qualche evento?
siamo curiosissimi... alla fine forse sono stati doppiati più film di quanti pensassimo...


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Fra X
messaggio 21/4/2017, 19:36
Messaggio #2852


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.139
Thanks: *
Iscritto il: 17/3/2010




Con il digitale questo fascino filmico si è perso secondo me.
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Fra X
messaggio 24/4/2017, 19:16
Messaggio #2853


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.139
Thanks: *
Iscritto il: 17/3/2010




Di "Cenerentola" c' è persino una versione animata della... "General motors"!?! post-6-1111346575.gif w00t.gif biggrin.gif

https://www.youtube.com/watch?v=d-It7XO8MEE .
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Klauz_star
messaggio 24/4/2017, 22:28
Messaggio #2854


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.073
Thanks: *
Iscritto il: 9/11/2008
Da: italia




Sono curioso per quanto riguarda "La principessa Chiara", mentre per cenerentola di cortometraggi usciti prima della versione disney ce ne sono a bizzeffe, tra cui il famoso di betty boop e uno dove si vede lei che parla al telefono con un'amica e le racconta il ballo ma poi verso la fine il principe sposa la fata...

Non so se ci saranno altri live action dopo la versione disney del 2015, per ora credo che Cenerentola abbia dato molto... ma so che era prevista una versione animata chiamata "La gatta Cenerentola" ispirata all'omonima di basile, dove era ambientata nella napoli di un ipotetico futuro e c'erano di mezzo traffici illeciti, che fine ha fatto?
Go to the top of the page
 
+Quote Post
brunhilde
messaggio 25/4/2017, 15:35
Messaggio #2855


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.025
Thanks: *
Iscritto il: 12/4/2009
Da: Bari




CITAZIONE (veu @ 20/4/2017, 21:57) *
La fiaba ceca c'è tutta su youtube, se ti interessa...

Sì le storie spagnole ci ispirano molto... chi è l'autore?

Grazie. kiss2.gif

ANTONIO RODRIGUEZ ALMODOVAR


User's Signature

L'essenziale è invisibile agli occhi

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Fra X
messaggio 25/4/2017, 21:04
Messaggio #2856


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.139
Thanks: *
Iscritto il: 17/3/2010




CITAZIONE (Klauz_star @ 24/4/2017, 22:28) *
e uno dove si vede lei che parla al telefono con un'amica e le racconta il ballo ma poi verso la fine il principe sposa la fata...

CITAZIONE (Klauz_star @ 24/4/2017, 22:28) *
ma so che era prevista una versione animata chiamata "La gatta Cenerentola" ispirata all'omonima di basile, dove era ambientata nella napoli di un ipotetico futuro e c'erano di mezzo traffici illeciti, che fine ha fatto?

Ah, però! post-6-1111346575.gif
Go to the top of the page
 
+Quote Post

126 Pagine V  « < 117 118 119 120 121 > » 
Fast ReplyReply to this topicStart new topic
2 utenti stanno leggendo questa discussione (2 visitatori e 0 utenti anonimi)
0 utenti:

 

RSS Versione Lo-Fi Oggi è il: 20/9/2019, 8:56