Benvenuto Visitatore ( Log In | Registrati )


40 Pagine V   1 2 3 > »   
Reply to this topicStart new topic
> Star Wars: Il Risveglio della Forza, Lucasfilm
veu
messaggio 4/11/2012, 20:25
Messaggio #1


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 17.992
Thanks: *
Iscritto il: 27/8/2005




Da Badtaste:

Star Wars 7: si inizia a parlare della trama

Dopo la notizia dell'acquisizione della Lucas Film da parte della Walt Disney e dopo il toto-regista su chi dirigerà Star Wars 7, primo film di una nuova trilogia prevista tra il 2015 e il 2019, è inevitabile che si inizi a parlare dei primi dettagli sulla trama.

Molti fan pensavano che Star Wars - Episodio 7 potesse essere la pellicola più adatta per portare sul grande schermo la Trilogia di Thrawn, serie di romanzi scritta da Timothy Zahn e ambientata 5 anni dopo Il ritorno dello Jedi, ma secondo E!Online non sarà questo il caso:


Ho parlato direttamente con la LucasFilm e con altre fonti interne, e mi hanno detto: decisamente no. Una fonte mi ha detto che si tratta di una storia originale.

In altre parole, dimenticate i romanzi su Star Wars, le graphic novel. Dimenticate tutto ciò che sapete su Luke Skywalker. Secondo la mia fonte, Episodio 7 riguarderà letteralmente niente di ciò che già abbiate visto o letto sull'universo di Star Wars.

Altre fonti mi dicono che nessun regista è al momento ufficialmente legato al progetto.


-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Da Badtaste:

Lo scrittore dei romanzi di Star Wars specula sull'Episodio 7

Dopo la notizia dell'acquisizione della Lucas Film da parte della Walt Disney e dopo aver sentito il parere di Mark Hamill in merito, ecco anche il parere di Timothy Zahn che ha parlato con Entertaintment Weekly di Star Wars 7 - Episodio 7, primo film di una nuova trilogia prevista tra il 2015 e il 2019.

L'autore, famoso per aver scritto la Trilogia di Thrawn - serie di romanzi dell'Universo espanso di Guerre stellari e ambientata cinque anni dopo Il ritorno dello Jedi - ha detto la sua in merito alla nuova trilogia, svelando quali erano i piani fino a qualche anno fa:

L'idea originale, se la memoria non mi inganna - anche se Lucas cambia spesso idea, quindi ora potrebbe pensarla in modo del tutto diverso - era di sviluppare tre generazioni. Avremmo avuto la storia originale, poi un prequel per scoprire cos'era successo al padre di Luke, e se avessimo deciso di girare anche 7, 8 e 9 avremmo visto i figli di Luke. La Trilogia di Thrawn sarebbe stata perfettamente calzante.

Mi piacerebbe vedere i personaggi originali tornare in ruoli minori, passando così il testimone dell'avventura alla generazione successiva. Luke sarebbe un po' come Obi-Wan [...] Vorrei vedere un bel rapporto padre-figlio, o madre-figlio/a nella prossima storia. Una famiglia, insomma. Non ne abbiamo visto molta in Star Wars.

L'autore si unisce così al coro di fan che pensavano che Star Wars - Episodio 7 potesse essere la pellicola più adatta per portare sul grande schermo la Trilogia di Thrawn. In un recente articolo E! Online smentiva la cosa, dicendo che Star Wars 7 non avrà alcun collegamento con i precedenti episodi, ma questo resta da vedere visto che non si hanno ancora conferme ufficiali.

Zahn ha poi detto di non essere affatto al corrente dei piani di Lucas e della nuova responsabile Kathleen Kennedy e ha concluso l'intervista con un grosso punto interrogativo:

Francamente, sono davvero interessato a scoprire come gestiranno la cosa. Lucas deciderà di saltare una generazione così Mark Hamill, Harrison Ford, e Carrie Fisher potranno tornare nei loro ruoli senza problemi? O adotteranno un metodo di ringiovanimento con la CGI come fatto in Tron: legacy? Oppure ancora, useranno attori diversi? Sarebbe un terribile sacrilegio, ma con Star Trek è successo.


Messaggio modificato da Scissorhands il 15/12/2016, 19:41


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Scrooge McDuck
messaggio 4/11/2012, 22:38
Messaggio #2


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 9.842
Thanks: *
Iscritto il: 8/2/2009
Da: Modena




Che impressione leggere questo titolo tra le news Disney


User's Signature

______________________________________________

Il mio blogIl mio canale YoutubeLa mia pagina Facebook

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Princesse Sophie
messaggio 5/11/2012, 12:15
Messaggio #3


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.426
Thanks: *
Iscritto il: 8/9/2009




Sinceramente non so se essere contenta o no...
Star Wars fa parte della mia infanzia e come sempre sono scettica quando mi si toccano certi tasti importanti...D'altra parte non mi spiacerebbe andare avanti, solo che non mi piace l'idea di una nuova storia slegata dalle due saghe precedente. Della Trilogia di Thrawn non ho letto nulla, non so neanche di che parla, ma l'idea d svilupare le tre generazoni era bella! Anche se francamente morto il nemico che è durato per tutte e due le saghe precedenti non riesco a immaginarmi che nuova minaccia possa saltare fuori...


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Daydreamer
messaggio 6/11/2012, 14:01
Messaggio #4


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 4.716
Thanks: *
Iscritto il: 9/4/2008
Da: Brescia




Se riesce a fare un filmone come X-Men L'Inizio ha tutto il mio appoggio!! thumb_yello.gif


Da Badtaste

Matthew Vaughn in lizza per dirigere Star Wars - Episodio 7?

Quando sapremo qualcosa su chi sarà il regista di Star Wars - Episodio 7? Il film uscirà nel 2015, il che significa che Kathleen Kennedy dovrà prendere una decisione piuttosto in fretta sulla persona a cui affidare uno dei compiti più difficili, quello cioè di dirigere un film che convinca i fan e non della bontà dell'operazione (se ce ne fosse bisogno).

Qualche giorno fa il sito MarketSaw ha pubblicato una serie di nomi - forniti da una "fonte sicura" - tra i quali spiccava quello di Matthew Vaughn, regista di X-Men: L'inizio e di Kick-Ass.

Oggi è invece Collider a citare un'altra fonte, sempre ritenuta affidabile, la quale sostiene che Vaughn sarebbe effettivamente in trattative con la Lucasfilm e la Disney per dirigere il kolossal, e che questo sarebbe il motivo per cui ha abbandonato la regia di X-Men: Days of Future Past così repentinamente e inaspettatamente (ora sarà Bryan Singer a dirigere il film).

Ovviamente per il momento la notizia è solo un rumour: vi terremo aggiornati....

Messaggio modificato da Daydreamer il 6/11/2012, 14:02


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Scissorhands
messaggio 8/11/2012, 22:35
Messaggio #5


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 7.317
Thanks: *
Iscritto il: 18/12/2006
Da: Campobasso/Angers




http://www.badtaste.it/articoli/harrison-f...ia-di-star-wars

Harrison Ford disposto a tornare nella nuova trilogia di Star Wars?
Inserito da Andrea Francesco Berni
6 novembre 2012 - 10:32
Fonte: EW
Tweet
9
Entertainment Weekly continua nella sua indagine su Star Wars - Episodio VII, e dopo aver intervistato Mark Hamill (che già sapeva della nuova trilogia), lo stesso George Lucas e una serie di registi di punta di Hollywood, oggi riporta che Harrison Ford starebbe prendendo in considerazione l'ipotesi di tornare nel ruolo di Han Solo.

Il sito non entra nel dettaglio, limitandosi a spiegare che l'attore settantenne non disdegna l'idea di tornare nei panni dell'eroico personaggio che lo ha reso una vera e propria icona della storia del cinema. Immaginiamo ovviamente un ruolo con meno azione, forse solo una comparsata, ma secondo le fonti citate dal sito (e definite affidabili), Ford sarebbe aperto alla possibilità di tornare in tutti e tre i film (EW sostiene che potrebbe anche esserci una clausola perché il suo personaggio muoia, riferendosi al fatto che Han Solo doveva morire nel Ritorno dello Jedi ma venne risparmiato), stesso dicasi per Mark Hamill e Carrie Fisher.

Inutile dire che per ora tutte queste informazioni rientrano nella nuvola dei rumour e delle indiscrezioni: speriamo solo che nelle prossime settimane la nebbia si diradi e si faccia più chiarezza...

Star Wars - Episodio 7 uscirà nel 2015. Quanto attendete il film? Votate il vostro BAD Hype nella scheda


User's Signature


thanks to giagia
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Scissorhands
messaggio 8/11/2012, 22:39
Messaggio #6


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 7.317
Thanks: *
Iscritto il: 18/12/2006
Da: Campobasso/Angers




http://www.badtaste.it/articoli/star-wars-...ood-parla-lucas

Star Wars - Episodio 7: le reazioni dei registi di Hollywood, parla Lucas
Inserito da Andrea Francesco Berni
5 novembre 2012 - 14:30
Fonte: EWEW
Tweet
6
E' passata una settimana dall'annuncio che la Disney ha acquistato la Lucasfilm e che produrrà una nuova trilogia di Guerre Stellari a partire da Star Wars - Episodio 7, in uscita nel 2015. Abbiamo parlato della cosa in un videoblog, e ne abbiamo dedicato un altro parlando dei registi che vorremmo vedere coinvolti nel progetto.

Ora Entertainment Weekly pubblica le reazioni di alcuni dei registi più in vista di Hollywood, alcuni dei quali citati proprio nei nostri video:

Jon Favreau:
L'idea di un'altra trilogia che avvolga nuovamente nel mistero la Forza, visto che i suoi segreti sono persi nel tempo. Questo mi intriga molto. Spero davvero che venga bene. Riuscite a immaginare?
George Nolfi:
Star Wars ha letteralmente creato la "magia del cinema" per me da piccolo. Non c'è stato alcun altro film che ha avuto un simile infatto nel mio desiderio inconscio di diventare un regista. Non riesco a pensare a un evento generazionale di maggiore impatto come un sequel del Ritorno dello Jedi.
J.J. Abrams:
Parte di me è intrigatissima. Parte di me è terrorizzata. Buona parte di me è intrigatizzata.
Shawn Levy:
Il franchise di Star Wars è una pietra miliare generazionale. Non posso immaginare un fenomeno culturale come questo, in grado di galvanizzare in questo modo gli spettatori. E' incluso nel mio DNA culturale e in quello di tutti noi in maniera unica, rimarrà per sempre.
Kevin Smith:
In molti mi chiedono cosa ne penso di questa notizia. Sono favorevole. Non vedo l'ora di vedere tutti i film che faranno. Il Kevin di 7 anni che vide Star Wars nel 1977 finalmente potrà vedere tutti e 9 i film che gli erano stati promessi all'epoca. Sarò il primo a fare la fila per vedere qualsiasi cosa facciano.
Robert Rodriguez:
Quale mondo incredibile e quale eredità duratura ha realizzato George Lucas - deve rimanere in mani capaci. Penso che la Disney sia la migliore per questo genere di cose, e il fatto che abbiano coinvolto Kathleen Kennedy... non posso immaginare uno scenario migliore. Il 2015 deve arrivare velocemente!






Intanto sempre EW ha parlato con George Lucas a un evento organizzato dal magazine Ebony, e ha risposto così alla domanda su come verrà coinvolto nella scelta del regista di Episodio VII:

Ho messo la cosa in mano a una bravissima produttrice, Kathy Kennedy, e la conosco da anni. E' assolutamente in grado di prendere questo progetto e gestirlo meglio di quanto abbia fatto io.

Lucas ha anche commentato la decisione di vendere la compagnia:

E' molto triste, sono 40 anni di lavoro, tutta la mia vita, ma sono pronto per passare a cose più grandi e migliori. La maggior parte di essere saranno attività filantropiche, ma intendo anche fare dei piccoli film più personali. Red Tails è a malapena uscito al cinema. Quelli che sto facendo ora non arriveranno mai in sala!


User's Signature


thanks to giagia
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Scissorhands
messaggio 9/11/2012, 0:49
Messaggio #7


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 7.317
Thanks: *
Iscritto il: 18/12/2006
Da: Campobasso/Angers




http://www.badtaste.it/articoli/chi-dirige...il-toto-regista

Chi dirigerà Star Wars - Episodio 7? Inizia il toto-regista...
Inserito da Andrea Francesco Berni
31 ottobre 2012 - 10:00
Tweet
5
La notizia che la Lucasfilm è stata venduta alla Walt Disney Company e che la major ha già iniziato a sviluppare Star Wars - Episodio 7, 8 e 9 (con il primo destinato a uscire nei cinema di tutto il mondo nel 2015) ha ovviamente fatto il giro del mondo (per non dire dell'universo), e dal momento che George Lucas ha annunciato che "cederà il testimone" per la regia e la produzione della nuova trilogia, era inevitabile che partisse subito il toto-registi.

Noi ne parleremo in un videoblog dedicato più tardi quest'oggi, ma intanto internet ha già iniziato a fremere, e oltreoceano non c'è blogger che non abbia stilato una sua lista.

Vi proponiamo quelle più interessanti.







Ecco la shortlist dei registi che secondo Firstshowing dovrebbero contendersi la regia del settimo episodio:

J.J. Abrams - ha rilanciato con successo Star Trek, ha ridato vita alla serie di Mission: Impossible, ha prodotto Cloverfield e diretto Super 8
Jon Favreau - ha lanciato la saga di Iron Man, ha realizzato un film fantascientifico come Cowboys & Aliens
Duncan Jones - il suo Moon è uno dei film fantascientifici più apprezzati degli ultimi anni; Source Code ha dimostrato che è in grado di gestire un grande film d'azione convenzionale
Rian Johnson - recentemente con Looper (distribuito in Italia dalla Disney a gennaio) ha dimostrato di essere in grado di fare un film fantascientifico non esattamente per famiglie
Sam Mendes - dopo Skyfall, Sam Mendes si conferma come un ottimo regista d'azione in grado di rilanciare il franchise dopo il semi-passo falso di Quantum of Solace
Edgar Wright - Scott Pilgrim ha dimostrato che Wright è in grado di gestire effetti visivi e azione, e aspettiamo di vedere il suo operato con Ant-Man
Neill Blomkamp - District 9 è uno dei pochissimi film fantascientifici ad aver ottenuto una nomination all'Oscar come miglior film. Elysium dovrebbe dimostrare la sua capacità di lavorare con grossi budget.
Matt Reeves - Regista di Cloverfield, è un amico di lunga data di JJ Abrams e a breve dirigerà il sequel dell'Alba del Pianeta delle Scimmie, dopo l'ottimo reboot dell'anno scorso.
Brad Bird - Prima regista d'animazione "d'azione" come pochi altri, è passato al cinema in live action realizzando un acclamato episodio della saga di Mission Impossible.
Frank Darabont - ha scritto l'Indiana Jones 4 che non è mai stato realizzato (da molti considerato migliore del Regno del Teschio di Cristallo, almeno nel suo potenziale). Come regista ha diretto Il Miglio Verde, Le Ali della Libertà, The Mist, e ha lanciato la serie di The Walking Dead.
Collider suggerisce una shortlist specificando che "Christopher Nolan è già stanco di franchise e sequel, e non è una saga nel suo stile. Joss Whedon è già impegnatissimo nella seconda fase dell'universo cinematografico Marvel, e mentre Spielberg è amico di Lucas, immaginiamo che la nuova trilogia finisca nelle mani di registi di nuova generazione":

Brad Bird
David Yates (gli ultimi episodi di Harry Potter)
Matthew Vaughn (Kick-Ass, Stardust, X-Men: L'Inizio)
Sam Mendes
J.J. Abrams
Ecco chi propone il Los Angeles Times attraverso un sondaggio:

Guillermo del Toro
Paul Thomas Anderson
Joss Whedon
David Fincher
Seth MacFarlane
Ecco invece chi suggerisce WhatCulture:

Gore Verbinski
Rian Johnson
Matthew Vaughn
Alfonso Cuaron
Joseph Kosinski
I Wachowski
Brad Bird
Ed ecco infine le proposte di Entertainment Weekly:

Christopher Nolan
Joss Whedon
Peter Jackson
J.J. Abrams
Catherine Hardwicke
Guillermo del Toro
Alfonso Cuaron


ma Entertainment Weekly si è fumato qualcosa? Catherine Hardwicke? Ma siamo pazzi?


User's Signature


thanks to giagia
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Scissorhands
messaggio 9/11/2012, 0:52
Messaggio #8


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 7.317
Thanks: *
Iscritto il: 18/12/2006
Da: Campobasso/Angers




Intervista a Lucas:
http://www.badtaste.it/articoli/george-luc...ga-di-star-wars

E' bello vedere che sia lui che la Kennedy sono (o meglio sembrano) soddisfatti dell'accordo!


User's Signature


thanks to giagia
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Scissorhands
messaggio 9/11/2012, 0:53
Messaggio #9


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 7.317
Thanks: *
Iscritto il: 18/12/2006
Da: Campobasso/Angers




http://www.badtaste.it/articoli/mark-hamil...pisodio-7-8-e-9

Mark Hamill sapeva dell'arrivo di Star Wars - Episodio 7, 8 e 9
Inserito da Andrea Francesco Berni
1 novembre 2012 - 10:54
Tweet
9
Dopo aver letto le reazioni di Twitter alla notizia dell'acquisizione della Lucasfilm da parte della Disney (con il conseguente annuncio dell'uscita di Star Wars - Episodio 7) e avervi detto anche la nostra opinione a riguardo, oggi riportiamo il commento di uno dei protagonisti della saga di George Lucas, ovvero Mark "Luke Skywalker" Hamill.

L'attore è stato intervistato da EW, e ha parlato della sorpresa che ha avuto nell'apprendere la notizia:

Oh mio dio, è stato uno shock pazzesco! Non avevo idea che George stesse pianificando di vendere alla Disney, ma poi l'ho letto come tutti gli altri sui vari siti internet. Non mi ha chiamato ieri, ma ci ho parlato tre settimane fa. Finché non ne sapremo di più, è difficile per me commentare questa cosa oltre al congratularmi con lui.

Hamill ha anche rivelato di essere stato in contatto con Lucas assieme a Carrie Fisher:

L'estate scorsa ci ha rivelato di voler fare Episodio 7, 8 e 9, e che sarebbe stata Kathleen Kennedy a produrli. E' stato lo scorso Agosto, ha chiesto a Carrie e a me di cenare con lui. Pensavo volesse parlarci del suo ritiro o della serie televisiva live action di Star Wars - nella quale non penso saremmo stati coinvolti, comunque, perché si terrà tra i prequel e la nostra trilogia, e se ci fosse stato Luke sarebbe stato da bambino a teenager - o delle uscite in 3D.

Così quando ci ha detto di voler fare la nuova trilogia ci ha lasciati di stucco. "Cosa? Sei impazzito?!" Posso vederla in molti modi. C'è stato un inizio, una metà e una fine, e alla fine vissero tutti felici e contenti, ed è questo il modo in cui dovrebbe andare. E' bello che la gente abbia dei bei ricordi, se ne hanno. Ma dall'altro lato c'è il desiderio, da parte dei fan, di scoprire di più e di più e ancora di più. E' una di quelle cose: c'è a chi non interessa, e chi non vede l'ora. Penso che questo riveli ciò di cui sono fatti veramente i film. Vedremo. Sono ansioso di sapere cosa succederà, ma la storia importante ieri è stata la vendita alla Disney. Su questo nutro sentimenti discordanti, ma non è successo niente di male né con la Marvel nè con i Muppet né con la Pixar. E' una di quelle grandi decisioni che all'inizio sembrano strane, ma che alla fin fine sono perfettamente sensate.

Hamill, comunque, non sa nulla sui nuovi film:

Beh no, ci ha parlato solo degli sceneggiatori e del fatto che non dirigerà lui i film. Penso che volesse farcelo sapere prima che a chiunque altro. Ci ha detto: "Ora non dovete dirlo a nessuno!" Anche adesso ho paura a dire qualcosa a riguardo!


User's Signature


thanks to giagia
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Scissorhands
messaggio 9/11/2012, 2:16
Messaggio #10


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 7.317
Thanks: *
Iscritto il: 18/12/2006
Da: Campobasso/Angers




http://www.badtaste.it/articoli/lo-scenegg...y-3-star-wars-7

Lo sceneggiatore di Toy Story 3 per Star Wars 7?
Inserito da Andrea Bedeschi
8 novembre 2012 - 22:47
Fonte: Vulture

6
Anche se l'acquisizione della Lucasfilm da parte della Disney ha colpito tutti noi di sorpresa come il più proverbiale dei fulmini a ciel sereno, è stata una compravendita pianificata a lungo e in maniera certosina nel corso di svariati mesi.

E se il primo capitolo della "terza Trilogia" arriverà nel 2015, è probabile che già diverse operazioni relative alla sua realizzazione siano state già effettuate.

Tale sospetto viene rafforzato dal rumor pubblicato da Vulture, secondo il quale Michael Arndt, sceneggiatore del capolavoro della Pixar Toy Story 3 e dell'acclamata commedia a base di famiglia disfunzionale Little Miss Sunshine - che gli è valsa un'Oscar - era già stato ingaggiato da diverso tempo per realizzare un trattamento di 40, 50 pagine per Star Wars 7. Tale trattamento sarebbe già stato portato a termine e adesso l'artista dovrebbe occuparsi di buttare su carta una prima versione della sceneggiatura.

Considerati i rapporti stretti dello sceneggiatore con la Disney/Pixar e l'autorevolezza dell'Oscar vinto dallo scrittore, potrebbe trattarsi di una mossa decisamente oculata da parte della major.

Restiamo sintonizzati in attesa di conferme...


User's Signature


thanks to giagia
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Scrooge McDuck
messaggio 9/11/2012, 2:30
Messaggio #11


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 9.842
Thanks: *
Iscritto il: 8/2/2009
Da: Modena




CITAZIONE (Scissorhands @ 8/11/2012, 23:52) *
E' bello vedere che sia lui che la Kennedy sono (o meglio sembrano) soddisfatti dell'accordo!


Dici bene, sembra...ormai quest'uomo ha la faccia abbattuta da anni....chissà perché...


User's Signature

______________________________________________

Il mio blogIl mio canale YoutubeLa mia pagina Facebook

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Beast
messaggio 9/11/2012, 13:11
Messaggio #12


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 9.078
Thanks: *
Iscritto il: 8/11/2009
Da: Cn




Sembra che Arndt abbia già delineato il soggetto dell'intera trilogia.

Da BlueSkyDisney:

Well, we now know who did that extensive treatment that Bob Iger mentioned in the announcement of Lucasfilm marrying the Mouse...

And it's not by George Lucas.

Vulture is reporting (and other sites are confirming) that Michael Arndt (Toy Story 3, Little Miss Sunshine, The Hunger Games: Catching Fire) was/is the person responsible for the treatment for the storyline for the next trilogy of Star Wars films.

This is great news, not only because Arndt is a great writer, but he's an avid Star Wars fan, which means we won't see something like Jar Jar Binks, or Medaclorians. It means that Disney and Kathleen Kennedy are taking this seriously, and don't plan on releasing a film that fans will hate. It means that they actually care what the fans think, unlike Lucas, who created this universe, and never let anyone question him. It means there won't be a room of Yes Men that tell George everything he writes is gospel, and nothing is wrong with it, or could be bad about it. It means now others can play in George's sandbox.

And that is a good thing for Star Wars fans. It means that we may get adventures in this wonderful universe that are worthy of its creation. Now, if only Brad Bird were to postpone "1952" until after he finishes "Episode VII" it'd be the greatest news ever. Well, not ever, but today at least.

This was great news today...


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Dadda25
messaggio 10/11/2012, 12:21
Messaggio #13


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.683
Thanks: *
Iscritto il: 26/2/2012




Ma quindi non si baseranno sulla Trilogia di Thrawn?

Per ora sembrano tutte positive le notizie comunque!


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Daydreamer
messaggio 10/11/2012, 14:29
Messaggio #14


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 4.716
Thanks: *
Iscritto il: 9/4/2008
Da: Brescia




CONFERMATO LO SCENEGGIATORE, LUKE SKYWALKER E LA PRINCIPESSA LEILA TORNERANNO! smile.gif

The Hollywood Reporter

Lucasfilm Confirms Michael Arndt to Write 'Star Wars: Episode VII'
5:20 PM PST 11/9/2012 by Borys Kit


A day after THR reported news of the 'Toy Story 3' writer's treatment, confirmation of an in-progress screenplay is posted on StarWars.com.
Michael Arndt Palm Springs Film Festival - P 2012
Getty Images

A day after THR reported that Michael Arndt has been working with Lucasfilm for several months on a treatment for the new Star Wars movie, Lucasfilm has confirmed that the Toy Story 3 scribe will write the screenplay for Episode VII.
our editor recommends
Director Kevin Smith: My Prayer for 'Star Wars' (Guest Column)
Todd McCarthy's 7 Suggestions for the New 'Star Wars' Trilogy
'Star Wars: Episode VII' By Four Top Directors (Cartoon)

Arndt had written a 40- to 50-page treatment that will bring the saga of the Skywalkers, the Force-imbued family comprising Anakin Skywalker/Darth Vader and twins Luke Skywalker and Princess Leia Organa, to a close in a new trilogy. The story is said to focus on a new generation of heroes and would feature appearances by Mark Hamill and Carrie Fisher in older incarnations of their beloved characters from the original Star Wars trilogy.

Sources have said not to discount the possibility that a number of characters from previous Star Wars films could reappear — even the dead Jedis, who have a habit of showing up in spirit form.

The next step for Lucasfilm's Kathleen Kennedy, who is overseeing the production of the new movies for Disney, is to hire a director. One name popping up consistently amongst insiders is Brad Bird, though insiders say no choice has been made and Bird already is working on another top-secret sci-fi project for the studio.

Arndt, repped by Verve, is described as a huge Star Wars fan and well-versed in the lore of the mythology. He won an Oscar for his script for Little Miss Sunshine and was nominated for his work on Toy Story 3, helping make the Pixar movie the most emotional of the three. He also co-wrote the screenplay for the upcoming Hunger Games sequel Catching Fire.


Messaggio modificato da Daydreamer il 10/11/2012, 14:30


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Beast
messaggio 10/11/2012, 15:27
Messaggio #15


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 9.078
Thanks: *
Iscritto il: 8/11/2009
Da: Cn




CITAZIONE (Dadda25 @ 10/11/2012, 11:21) *
Ma quindi non si baseranno sulla Trilogia di Thrawn?

No, il soggetto sarà al 100% originale. wink.gif


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Scrooge McDuck
messaggio 10/11/2012, 18:54
Messaggio #16


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 9.842
Thanks: *
Iscritto il: 8/2/2009
Da: Modena




CITAZIONE (Daydreamer @ 10/11/2012, 13:29) *
CONFERMATO LO SCENEGGIATORE, LUKE SKYWALKER E LA PRINCIPESSA LEILA TORNERANNO! smile.gif


Era quello che speravo più di tutti! Così abbiamo anche la prova che saranno storie collegate con le altre due trilogie, scelta molto rischiosa ma a mio avviso inevitabile!


User's Signature

______________________________________________

Il mio blogIl mio canale YoutubeLa mia pagina Facebook

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Dadda25
messaggio 10/11/2012, 18:57
Messaggio #17


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.683
Thanks: *
Iscritto il: 26/2/2012




Io onestamente facevo anche a meno di rivedere Luke XD Però sono fiduciosa! happy.gif


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Scissorhands
messaggio 18/11/2012, 14:41
Messaggio #18


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 7.317
Thanks: *
Iscritto il: 18/12/2006
Da: Campobasso/Angers




http://www.badtaste.it/articoli/star-wars-...ith-alla-disney

Star Wars - Episodio 7: la lettera aperta di Kevin Smith alla Disney
Inserito da Andrea Bedeschi
9 novembre 2012 - 17:00
Fonte: Thr

9
Non è un mistero che Kevin Smith, regista tra le altre cose di Clerks e del relativo seguito, sia un incredibile fan di Guerre Stellari.

Senza stare a perderci in chiacchiere, facciamo prima a postare un paio di video "esplicativi":

Proprio per questo, il filmmaker del New Jersey, per il quale Guerre Stellari più che un film è una vera e propria ragione di vita, ha scritto una lettera aperta indirizzata alla neo proprietaria della saga, la Disney, pubblicata sulle pagine dell'Hollywood Reporter. Nell'elaborato descrive quello che ha rappresentato Star Wars nella sua infanzia fornendo, al contempo, un suggerimento narrativo per la nuova Trilogia. Uno scritto dal quale traspare l'amore di Smith verso la saga e verso un suo amico d'infanzia, Pete King, che purtroppo è venuto a mancare tempo fa.

Vi segnaliamo i passaggi più interessanti:

Quando eravamo piccoli io e Pete, fintanto che il prezzo medio dei videoregistratori non è diventato accessibile al consumatore medio, creavamo le nostre storie di Guerre Stellari. La migliore, nonché l'unica al di fuori del canone filmico che raccontavamo di continuo, non era su Luke e Leia. Era una fiction piena zeppa di fanatismo da appassionati avente come protagonista Boba Fett, il cacciatore di taglie intergalattico che porta Han Solo, ibernato nella carbonite, a Jabba De Hutt.

La trama della nostra avventura collaterale: Boba Fett rimane intrappolato in una sorta di loop cronologico all'interno dell'Universo di Star Wars a causa di un pistolero robot di nome IG-88. Viene rispedito indietro in tutti i film, anche in momenti che, magari, erano solo accennati in essi. In alcune ere è addirittura un eroe e baciava Leia al posto di Luke - questo accadeva prima che Il Ritorno dello Jedi li rendesse parenti. In altre, era il villain che noi tutti conosciamo grazie ai film. L'elemento del viaggio nel tempo ci permetteva di mettere mano a quei plot così ben raccontati che amavamo così tanto, ma dava a me e al mio amico Pete la possibilità di giocare con le aggiunte più bizzarre che ci passavano per la testa. Era come un episodio di Quantum Leap fatto prima dell'esistenza dello stesso show televisivo, e era la nostra avventura preferita di Star Wars.

E proprio da qui prende le mosse il suggerimento alla Disney:

Se la Disney vuole guadagnare un altro miliardo di dollari come ha fatto con The Avengers qualche mese fa, tutto quello di cui hanno bisogno è fare un film incentrato sui viaggi nel tempo di Boba Fett. Si concentrerebbe su uno dei personaggi più amati e consentirebbe di giocare con la timeline in maniera analoga a Ritorno al Futuro. Potresti impiegare nuovamente ogni attore, vivo o morto, apparso nei vari capitoli della saga senza preoccuparti della sua età - cosa che permetterebbe a gente come Mark Hamill, Carrie Fisher o Harrison Ford di prendere parte alla storia. Sarebbe un sogno che diventa realtà per ognuno di quei fan di Star Wars che, ogni estate, spostava il proprio culo dalla noia della realtà quotidiana alle avventure della Galassia molto, molto lontana.

Smith prosegue poi a raccontare di come, nel corso del tempo, i rapporti con Pete si siamo allentati e di come abbia appreso, poco dopo la realizzazione di Clerks, che il ragazzo era morto in un incidente stradale:

Non esiste estate in cui io non pensi a Pete e alla nostra saga di Boba Fett perso nel tempo. Per questo, quando ho appreso dell'acquisizione della Lucasfilm da parte della Disney, ho avuto una conversazione a senso unico col mio vecchio amico:

'Ehi Pete, c'è caso che finalmente riusciremo a vedere quel film di Star Wars su Fett che abbiamo sempre sognato'

Ho detto a voce alta alla mia scrivania dopo aver appreso la news. Per cui, in un mondo dove la Disney ha la necessità di dover rientrare dei 4 miliardi investiti, potremmo effettivamente vedere un film basato su Boba Fett smarrito nel flusso temporale dell'universo della saga. Ma anche se dovesse diventare il film di maggior successo della storia del cinema, non sarà mai all'altezza della versione di Pete King.


Messaggio modificato da Scissorhands il 18/11/2012, 14:42


User's Signature


thanks to giagia
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Scissorhands
messaggio 18/11/2012, 14:42
Messaggio #19


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 7.317
Thanks: *
Iscritto il: 18/12/2006
Da: Campobasso/Angers




http://www.badtaste.it/articoli/carrie-fis...i-esserne-fuori

Carrie Fisher parla di Star Wars 7, Ben Affleck contento di esserne fuori
Inserito da Mirko D'Alessio
16 novembre 2012 - 19:00
Fonte: DigitalSpyMTV

1
In occasione della sua partecipazione allo show 'The Talk', Carrie Fisher è stata intervistata in merito a Star Wars 7 - Episodio 7, primo film di una nuova trilogia prevista tra il 2015 e il 2019.

L'attrice ha parlato con molto affetto del personaggio interpretato nella trilogia originale di George Lucas, ammettendo che "Leila non se n'è mai andata, è sempre stata parte di me". Menzionando poi il nuovo episodio atteso fra 3 anni, la Fisher ha scherzosamente proposto di cosa potrebbe trattare:

Mi piace pensare ad una vecchia Leila con la lordosi, mi ci vedo perfettamente come la signora Solo. E magari ho ucciso mio marito dopo tanti litigi e mi sento terribilmente in colpa, oltre ad aver avuto una relazione con un generale...

MTV ci propone, inoltre, una nuova intervista a Ben Affleck in cui l'attore/regista ha fatto riferimento a chi potrebbe prendere in mano le redini del progetto, citando J.J. Abrams (che tra l'altro ha ammesso di non essere interessato):

J.J. spaccherebbe di brutto, è bravo in tutto. Ci sono tanti registi capaci, io preferisco qualcuno che sappia raccontare storie. Non si potrà ripetere il successo della trilogia originale perchè oramai è leggendaria e iconica. In ogni caso, sono contento di esserne fuori. E' un processo troppo impegnativo. Immagino che sarei più occupato a progettare le action figure che a dirigere il film [...] E' così emozionante sapere che ne faranno altri, i puristi probabilmente si oppongono all'idea, ma io credo sia una bellissima cosa e non vedo l'ora di andare al cinema.


User's Signature


thanks to giagia
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Scissorhands
messaggio 18/11/2012, 14:43
Messaggio #20


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 7.317
Thanks: *
Iscritto il: 18/12/2006
Da: Campobasso/Angers




http://www.badtaste.it/articoli/star-wars-...entuale-offerta

Star Wars 7, Tom Hiddleston valuterebbe molto seriamente un'eventuale offerta
Inserito da Andrea Bedeschi
16 novembre 2012 - 12:25
Fonte: Digital Spy

10
Digital Spy ha intervistato Tom Hiddleston, colui che da vita a Loki nell'Universo Cinematografico della Marvel, e gli ha sottoposto una domanda abbastanza inaspettata, anche se decisamente appropriata, vista la recente acquisizione della Lucasfilm da parte della Disney e l'annuncio dell'arrivo di una nuova trilogia. Il quesito è: saresti interessato a partecipare al nuovo Guerre Stellari?

Hiddleston ha risposto di non aver mai pensato a una possibilità del genere e che, pur essendo un grande fan della saga, molto dipenderebbe dalla storia e dal personaggio. Ha poi aggiunto che, anche se sarebbe un po' preoccupato dal fatto che i fan potrebbero associarlo in maniera troppo stretta, valuterebbe molto seriamente un'eventuale offerta.

Parlando di "E se..." bisogna appunto specificare che si tratta di una domanda pertinente, proprio in virtù del fatto che Lucasfilm e Marvel sono ora di proprietà della Disney e che, inoltre, Tom Hiddleston ha già collaborato con la produttrice Kathleen Kennedy per War Horse di Steven Spielberg.

Inoltre, come dimostra il fotomontaggio a lato di questo articolo, a Tom Hiddleston l'abbigliamento Jedi dona alquanto.



User's Signature


thanks to giagia
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Scissorhands
messaggio 18/11/2012, 14:45
Messaggio #21


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 7.317
Thanks: *
Iscritto il: 18/12/2006
Da: Campobasso/Angers




http://www.badtaste.it/articoli/il-toto-re...tti-interessati

Il toto-registi di Star Wars 7: cosa ne pensano i diretti interessati?
Inserito da Andrea Bedeschi
10 novembre 2012 - 16:00
Fonte: Hollywood LifeAccess HollywoodEWLA Times

2
Il toto-registi su chi dirigerà Star Wars - Episodio 7 è cominciato mezzo secondo dopo la diffusione della notizia dell'acquisizione della Lucasfilm da parte della Disney e dell'arrivo di una nuova trilogia.

Anche noi di BadTaste ci siamo lasciati coinvolgere dal gioco durante la nostra trasferta al Lucca Movie Comics & Games.

Ma cosa hanno da dire in merito alcuni dei diretti interessati che, stando ai vari report apparsi online, hanno concretamente avuto la possibilità di prendere visione del trattamento scritto da Michael Arndt? Scopriamo insieme le risposte date da Steven Spielberg, Quentin Tarantino, Zack Snyder, J.J. Abrams e Jon Favreau alla domanda "dirigeresti Star Wars 7".

Spielberg, storico collega, e amico, di George Lucas afferma:

No, no, non è il mio genere. E' il genere che appartiene al mio amico George.

Molto più drastico Quentin Tarantino:

Non me ne potrebbe fregare di meno. No, davvero, scusate. Ma specie se c'è di mezzo la Disney. Non sono interessato a una versione di Star Wars in stile Simon West (il riferimento va a Con Air, film diretto dal regista citato e prodotto dalla major di Topolino, ndr.).

Zack Snyder, attualmente impegnato nel rilancio cinematografico di Superman con L'Uomo d'Acciaio, si dichiara curioso, ma non interessato alla cosa:

Non penso che sarei interessato a dirigerlo. Sono un grandissimo fan di Star Wars, ma dirigere tre nuovi episodi è come camminare su una strada scivolosa. E' un gigantesco esperimento su una nuova mitologia che non vedo l'ora di vedere, ma si tratta di uno sforzo titanico.

Il "super-fan" J.J. Abrams che, paradossalmente, è responsabile della rinascita del franchise cinematografico di Star Trek, ammette che si limiterà a gustarsi i film come uno spettatore qualsiasi:

Guarda, Star Wars è uno dei miei film preferiti di tutti i tempi, ma se devo parlare in maniera schietta penso che, in una maniera abbastanza strana e contorta, l'opportunità di dirigere una pellicola come questa arriverebbe accompagnata dal peso di voler onorare la sua iconicità. Con Star Trek sono riuscito a lavorare più liberamente perché non sono mai stato un fan della saga, non ho mai avvertito la sensazione di commettere un sacrilegio fatale. Attendo spasmodicamente le nuove iterazioni di Guerre Stellari, più di chiunque altro forse, ma penso che mi limiterò a godermele come un normale spettatore.

Più possibilista Jon Favreau:

Sia io che J.J. veniamo da una generazione che è stata completamente plasmata, dal punto di vista della nostra sensibilità creativa, dalla visione di Guerre Stellari in tenera età. Poi crescendo ho avuto la fortuna di lavorare direttamente con George e orbitare intorno ai suoi progetti: poteva trattarsi di doppiare qualcuno in Clone Wars o di recarmi allo Skywalker Ranch per il mixaggio audio di Iron Man. Posso dire di essere stato incredibilmente fortunato per aver vissuto direttamente l'universo culturale creato da George Lucas sia nella mia dimensione più personale, quella del ragazzino che è cresciuto coi suoi film, che professionale (...) A questo punto ci sono un sacco di punti interrogativi sul chi lo dirigerà, su come si svilupperà la storia, ma affermare che sono entusiasta della cosa sarebbe riduttivo!



User's Signature


thanks to giagia
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Scissorhands
messaggio 18/11/2012, 14:47
Messaggio #22


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 7.317
Thanks: *
Iscritto il: 18/12/2006
Da: Campobasso/Angers




http://www.badtaste.it/articoli/brad-bird-...rs-episodio-vii

Brad Bird non dirigerà Star Wars: Episodio VII
Inserito da Andrea Francesco Berni
18 novembre 2012 - 09:24
Fonte: Twitter

2
Improvvisamente il toto-registi per Star Wars: Episodio VII rimane sprovvisto di uno dei nomi più accreditati, o almeno più chiaccherati.

E' lo stesso Brad Bird, infatti, ad annunciare via Twitter che non c'è alcuna possibilità che diriga il film, che come sapete uscirà nel 2015. Bird, che dopo aver ricevuto riconoscimenti a livello globale come regista Pixar ha diretto Mission Impossible: Protocollo Fantasma, dirigerà un altro film fantascientifico per la Disney, intitolato 1952.

Ecco le sue dichiarazioni:

"Sei in cima alle liste dei registi favoriti per girare Star Wars, ma non è stato ancora confermato nulla. Puoi dirci qualcosa?" - Non dirigerò Star Wars.
"Dimmi che il tuo prossimo film sarà il prossimo Star Wars!" - No. Un film fantascientifico, ma non Star Wars.
"E' Star Wars - Episodio VII? Perché lo spero tantissimo..." - No, non lo è.
"Non farai Episodio VII? Perché no? Sei perfetto!" - Grazie. Ma anche il film fantascientifico che sto sviluppando sarà fico.


User's Signature


thanks to giagia
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Scissorhands
messaggio 21/11/2012, 4:13
Messaggio #23


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 7.317
Thanks: *
Iscritto il: 18/12/2006
Da: Campobasso/Angers




Dato che mi sembra un pò prematuro creare topic per film che vedremo tra come minimo 6-7 anni riporto la notizia qui:
http://www.hollywoodreporter.com/heat-visi...an-simon-393459

Sources: Lawrence Kasdan, Simon Kinberg Lock Deals to Write and Produce 'Star Wars' Installments
4:41 PM PST 11/20/2012 by Borys Kit
SHARE
Comments
45
The pair will write either Episode VIII or Episode IX — their exact division of responsibilities is yet to be determined — and they will also come aboard to produce the films.

Getty Images
Lawrence Kasdan and Simon Kinberg
Even under a secrecy of a Jedi mind trick, certain secrets — like the plans for a Death Star — can still spill out.
OUR EDITOR RECOMMENDS

Brad Bird Shoots Down 'Star Wars' Speculation

Lucasfilm Confirms Michael Arndt to Write 'Star Wars: Episode VII'

New 'Star Wars' Movie Has Treatment by 'Toy Story 3' Writer

Disney Characters Audition for 'Star Wars: Episode VII' in Parody Clip (Video)
Lawrence Kasdan and Simon Kinberg have closed deals to write installments of the new Star Wars trilogy, sources tell The Hollywood Reporter. The pair will write either Episode VIII or Episode IX — their exact division of responsibilities is yet to be determined — and they will also come aboard to produce the films.
PHOTOS: When You Wish Upon a Death Star: The Surprising Symmetry of Star Wars and Disney
As THR previously reported, Oscar winner Michael Arndt (Little Miss Sunshine, Toy Story 3) is writing the script for Episode VII, the first of the new trilogy and the first Star Wars film to be made without the hands-on input of creator George Lucas.
Kasdan and Kinberg would join Lucasfilm president Kathleen Kennedy as producers.
Word of Kasdan and Kinsberg's involvement began spilling out on Tuesday but Disney and Lucasfilm are declining to comment. Official announcements regarding the new Star Wars will appear on StarWars.com, according to the studio.
Kasdan is a Lucasfilm and Star Wars vet. He co-wrote 1980’s The Empire Strikes Back, still considered the movie series’ zenith, as well as 1983’s Return of the Jedi. He also wrote the screenplay for Raiders of the Lost Ark.
PHOTOS: 'Star Wars' Actors: Then and Now
Kinberg is co-writing the new X-Men movie, X-Men: Days of Future Past and was a producer on X-Men: First Class. He is currently producing Cinderella for Disney.
Kasdan is repped by CAA and attorney Robert Marshall at Greenberg Glusker while Kinberg is repped by CAA and attorney Karl Austen at Jackoway Tyerman.


User's Signature


thanks to giagia
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Daydreamer
messaggio 21/11/2012, 10:29
Messaggio #24


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 4.716
Thanks: *
Iscritto il: 9/4/2008
Da: Brescia




Se qualcuno avesse ancora dei dubbi su mere speculazioni finanziarie dovrà ricredersi... Non esistono solo i soldi, e Disney nelle scelte che sta facendo sembra davvero dimostrarlo ... A questo punto non ho dubbi che anche il regista del film imminente sarà assolutamente valevole come questi straordinari sceneggiatori thumb_yello.gif

Messaggio modificato da Daydreamer il 21/11/2012, 17:21


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post

40 Pagine V   1 2 3 > » 
Fast ReplyReply to this topicStart new topic
1 utenti stanno leggendo questa discussione (1 visitatori e 0 utenti anonimi)
0 utenti:

 

RSS Versione Lo-Fi Oggi è il: 23/9/2019, 9:49