Versione Stampabile della Discussione

Clicca qui per visualizzare questa discussione nel suo formato originale

Disney Digital Forum _ Marvel & Lucasfilm _ Captain Marvel

Inviato da: veu il 22/5/2012, 14:11

News:

I Marvel Studios stanno lavorando a un film sul personaggio di Ms. Marvel, la famosa supereroina dei fumetti.

Il soggetto del film è già stato scritto ed è valutato dalla Marvel.

Al momento si sta cercando l'attrice che potrebbe interpretare la supereroina.

Da http://www.comicbookmovie.com/fansites/GraphicCity/news/?a=60176 e da http://dcwomenkickingass.tumblr.com/post/23491915385/marvelmovie2:

MS. MARVEL Headed To The Big Screen? They Have A Script!

Marvel apparently has a Ms. Marvel film script and will be making announcements about Phase 2 in the coming weeks according to Joe Quesada at the Cup O’ Joe panel at Kapow! Comic Con 2012.

According to Abby Chandler of Badhaven, Marvel's Joe Quesada stated that a script for Ms. Marvel is complete and that the film will be looking for a leading lady. As reported---

A script for a Ms/Captain Marvel movie is ready to go. They just needed an actress. Marvel are having a meeting in a couple of weeks and will be ready to announce some films then … He said we’d be pleasantly surprised.

This news definitely puts the reinvention of Carol Danvers by Kelly Sue DeConnick in a whole new light. Is the current comic design an indication of what we may see on the big screen some day?

What do you guys think, up for a solo Ms. Marvel film then seeing her fight next to Cap, Iron Man and Thor in Avengers 2? Joss Whedon has previously stated that he wants more female heroes in Avengers 2 and in a poll conducted on CBM not too far back, Ms. Marvel won out over original Avengers member Janet Pym aka The Wasp.

Inviato da: IryRapunzel il 22/5/2012, 15:09

Ma noo XD Era quello che dicevamo nell'altro topic!

Se lo legge Nino... eheheh.gif

Inviato da: Donald Duck il 22/5/2012, 15:24

Quindi prossimamente vedremo Carol Danvers sul grande schermo....ah...bene! mellow.gif

CITAZIONE (IryRapunzel @ 22/5/2012, 15:09) *
Ma noo XD Era quello che dicevamo nell'altro topic!

Se lo legge Nino... eheheh.gif

Ecco, mi conosci bene! eheheh.gif


Inviato da: IryRapunzel il 22/5/2012, 15:35

CITAZIONE (Donald Duck @ 22/5/2012, 15:24) *
Ecco, mi conosci bene! eheheh.gif


Eccoloooo ahahahaha Roftl.gif

Inviato da: Daydreamer il 22/5/2012, 15:41

Evviva! Ripeto...Per me è la Wonder Woman della Marvel e in Avengers 2 ci vuole una supereroina con poteri straordinari (non me ne voglia la fighissima Vedova Nera, ma lei resta pur sempre "solo" una spia, seppure fighissima)

Inviato da: Eric il 22/5/2012, 19:19

uffi io voglio SpiderWoman >.<!!!!!! e poi sono anche miglior amiche


Inviato da: Daydreamer il 22/5/2012, 19:50

Ho trovato in giro che pare che la news sia una bufala...Quesada non ha mai dichiarato ufficialmente niente di tutto ciò, solo speculato nei "dietro alle quinte" ...peccato sad.gif ...

Inviato da: IryRapunzel il 22/5/2012, 20:53

Beh,il personaggio in qualche modo devono introdurlo se vogliono fare Civil War e Secret Invasion ...così come la Donna Ragno...

Inviato da: Claudio il 22/5/2012, 22:45

happy.gif Sarebbe bello un film su questo personaggio !

Inviato da: Donald Duck il 23/5/2012, 15:53

CITAZIONE (Eric @ 22/5/2012, 19:19) *
uffi io voglio SpiderWoman >.<!!!!!! e poi sono anche miglior amiche

ehm..ehm...non credo proprio...

CITAZIONE (Daydreamer @ 22/5/2012, 19:50) *
Ho trovato in giro che pare che la news sia una bufala...Quesada non ha mai dichiarato ufficialmente niente di tutto ciò, solo speculato nei "dietro alle quinte" ...peccato sad.gif ...

Allora è sano di mente....ottimo!

CITAZIONE (IryRapunzel @ 22/5/2012, 20:53) *
Beh,il personaggio in qualche modo devono introdurlo se vogliono fare Civil War e Secret Invasion ...così come la Donna Ragno...

Ma infatti è meglio un film su Jessica Jones....in Secret Invasion ha un ruolo chiave!! rolleyes.gif

Inviato da: IryRapunzel il 23/5/2012, 16:11

CITAZIONE (Donald Duck @ 23/5/2012, 15:53) *
Allora è sano di mente....ottimo!


Ma infatti è meglio un film su Jessica Jones....in Secret Invasion ha un ruolo chiave!! rolleyes.gif


Roftl.gif Roftl.gif


E' anche più interessante come personaggio,a mio parere XD Anche se mi sta un po' sulle scatole pure lei,eh XD


Inviato da: Eric il 23/5/2012, 21:56

CITAZIONE (Donald Duck @ 23/5/2012, 15:53) *
ehm..ehm...non credo proprio...

ah no? allora sono rimasto indietro mellow.gif

Inviato da: Klauz_star il 23/5/2012, 23:44

Ms marvel non l'eroina a cui Rouge ruba i poteri?

Inviato da: Eric il 23/5/2012, 23:55

CITAZIONE (Klauz_star @ 23/5/2012, 23:44) *
Ms marvel non l'eroina a cui Rouge ruba i poteri?

yes wink.gif

Inviato da: Scissorhands il 24/5/2012, 1:59

Mm... notizia strana... Cmq la inserisco in lista con un bel punto interrogativo.

Inviato da: Daydreamer il 8/5/2013, 20:07

Altra conferma...Evviva! smile.gif

Da http://www.comingsoon.net/news/movienews.php?id=103946

Future Marvel Studios Projects Revealed
Source: The Hollywood Reporter
May 8, 2013
70 5

A topic of discussion among many fans lately is whether Iron Man star Robert Downey Jr. will renegotiate with Marvel Studios for future appearances in their films. The Hollywood Reporter says that the actor met with Kevin Feige and many other executives last night to begin laying out the groundwork for his return. Insiders say that the negotiations looked to his return as the character in the upcoming Avengers 2 and a third "Avengers" film. A fourth Iron Man film was said to not be included in the talks as it is unclear if Downey Jr. is interested in another stand-alone feature as the character.

Beyond the news that Marvel is developing a third "Avengers" movie, THR also revealed that the studio has scripts in development for Ms. Marvel and a reboot of the character Blade (whose screenrights were recently returned to Marvel). Other films still in the pipeline at Marvel, with no production date in sight, include Doctor Strange, Iron Fist, Black Panther and The Runaways.

Furthermore, Kevin Feige spoke with Collider and said there are currently no plans to make spin-off films for the characters War Machine (played by Don Cheadle) or The Falcon (Anthony Mackie in the upcoming Captain America: The Winter Soldier).

Inviato da: Zio Paperone il 10/5/2013, 14:47

Troppi progetti ravvicinati per i Marvel Studios veramente. Mai sentita questa supereroina

Inviato da: Uncino il 28/10/2014, 21:15

I Marvel Studios annunciano ufficialmente la data d'uscita del film Captain Marvel



cbm

http://www.comicbookmovie.com/fansites/MarvelFreshman/news/?a=110104

Inviato da: veu il 28/10/2014, 22:51

Il film sarà il primo film Marvel con protagonista una donna, cioè Carol Danvers.

Da http://www.badtaste.it/2014/10/28/annunciati-tutti-i-film-dei-marvel-studios-2019/102320/

Captain Marvel – 6 luglio 2018

La storyline sarà di Carol Danvers, intrappolata fra due mondi: la terra e lo spazio.



Da http://www.comicbookmovie.com/fansites/MarvelFreshman/news/?a=110116:

Moving along, Kevin Feige then talked about Marvel Studios' first female-led movie, Captain Marvel, set for release on June 6, 2018. This Captain Marvel’s name is Carol Danvers," he started. "This film has been in the works almost as long as Doctor Strange or Guardians of the Galaxy before it came out, and one of the key things was figuring out what we wanted to do with it. Her adventures are very earthbound, but her powers are based in the cosmic realm."

Inviato da: Simba88 il 29/10/2014, 0:24

Il fatto che uscirà tra i due The Avengers: Infinity War mi fa pensare se essa comparirà nella seconda parte di quest'ultimo oppure no......

Inviato da: Scissorhands il 29/10/2014, 17:33

avevamo già il topi di mrs Marvel/Captain Marvel

Inviato da: veu il 4/11/2014, 1:10

Da http://www.comicbookmovie.com/fansites/notyetamovie/news/?a=110495:

Jessica Chastain Has Spoken With Marvel About A Future Role...CAPTAIN MARVEL Perhaps?

The Interstellar actress almost played a comic book character in Iron Man 3, but now it appears she's only interested in a CBM if she gets to be a full-on superhero! Chastain admits to MTV that there might be a Marvel role somewhere down the line...but who could it be?

You may remember back when Maya Hanson was being cast for Iron Man 3, at one point Jessica Chastain was in final talks to play the character. Unfortunately she had to drop out and Rebecca Hall wound up in the role, but by the sounds of things a part like that wouldn't have been up Chastain's alley anyway because, to paraphrase Colin Farrell's Daredevil character Bullseye, she wants a bloody costume -- and it looks like she might just get the chance to wear one. Since that departure with Marvel, fans have wondered if there'd be another opportunity for the Zero Dark Thirty actress to suit up as a different character, and when the Captain Marvel movie was announced last week she immediately shot to the top of many fan's wishlists. In an interview with MTV, Chastain reveals that there has been conversations, though she remains tight lipped about the specifics.

“We’ve talked about aligning our forces in the future. And here’s the thing with me… If you’re going to be in a superhero movie, you only get one chance. You’re that character forever. So why do a superhero movie and play the boring civilian? Whatever it is, I want a fight scene. I could be an incredible villain. I could be a hero. I want a cool outfit, and I want to kick ass. There was thing...I don’t want to say too much – but there was one thing, there was a possibility in the future of the character becoming… And I was like, ‘I understand that, but I want to do it now.’"

So what about Carol Danvers then? Well, turns out Chastain is well aware of the planned movie for one thing. "Yes I do know about that," she told MTV when they brought the Captain Marvel flick up. "Listen, that’s 2018. We don’t know where we’ll be, maybe I’ll give up acting by then.”. Hmmm. "A future character becoming..." What? That could refer to Danvers gaining her powers, but of course it could also be a character we haven't heard mentioned yet. What do you guys think? You can see the vid for yourselves at the link below.

Inviato da: Uncino il 4/11/2014, 13:31

Jessica Chastain non ha mai discusso con la Marvel a proposito di Captain Marvel

In un’intervista rilasciata a Mtv durante la promozione stampa di Interstellar, Jessica Chastain ha detto di aver rifiutato, in passato, un “noioso ruolo da civile” in Iron Man 3 e che, dopo questa scelta, lei e i Marvel Studios hanno discusso circa la possibilità del suo ingresso nell’Universo Cinematografico della Casa delle Idee con un ruolo supereroistico.
In molti hanno cominciato a pensare che l’eroina in questione fosse Captain Marvel, tanto che l’attrice ha voluto specificare via Twitter che non si tratta di quel personaggio e che, anzi, la chiacchierata riguardava un film in uscita un anno fa.

Ecco la twittata: 

Oops uh oh....I've never had talks about Captain Marvel. Was referring to a different film from over a year ago, in my recent MTV interview.

Badtaste

http://www.badtaste.it/2014/11/04/jessica-chastain-non-mai-discusso-marvel-proposito/103472/

Inviato da: Uncino il 23/12/2014, 17:58

Emily Blunt è davvero interessata a Capitan Marvel

Uscirà tra qualche anno, ma ha già un'attrice più che interessata alla parte. Il film in questione è Capitan Marvel, cinecomic dei Marvel Studios incentrato su Carol Danvers (meglio conosciuta come Miss Marvel), e lei è Emily Blunt.
Durante una nuova intervista, l'attrice ha spiegato, nuovamente, di essere interessata alla parte: "è divertente, perché mi stanno parlando un po' tutti di questa Capitan Marvel. Chiarisco che non mi è stata fatta nessuna offerta. Nessuno mi ha chiamata. Non so da dove sia uscita fuori questa cosa, in tutta onestà. Io penso solo che sarà un ruolo straordinario. Adoro interpretare grosse parti ed è difficile trovarle oggigiorno in questi cinefumetti. Solitamente, i ruoli femminili in questo genere di pellicole non sono grandiosi, ma di recente sono migliorati. Quindi non so... deve essere la cosa giusta".
La Blunt è già stata 'collegata' a due film Marvel in passato. Rifiutò la parte di Peggy Carter in Captain America - Il primo vendicatore e fu costretta a rinunciare al ruolo di Vedova Nera in Iron Man 2 perché impegnata nella commedia I Fantastici viaggi di Gulliver.

Collider

http://collider.com/into-the-woods-anna-kendrick-emily-blunt-interview/

Inviato da: Uncino il 31/12/2014, 7:36

Emily Blunt: "Capitan Marvel è solo un fan casting per ora"

Negli ultimi tempi, il nome di Emily Blunt è associato a quello di Capitan Marvel, tanto da spingere le testate che la intervistano a domandarle "novità sul ruolo". Ed è a Vulture che la Blunt tenta, nuovamente, di chiarire la situazione con il cinecomic Marvel Studios: "chiariamolo una volta per tutte: nessuno mi ha offerto la parte... quindi non è ufficiale. Credo sia più un fan casting, il che è carino da parte loro. Ma nessuno mi ha fatto un'offerta ufficiale, questo è sicuro".
La Blunt ha poi ricordato quando ha dovuto rinunciare ai ruoli di Vedova Nera (in Iron Man 2) e Peggy Carter (in Captain America - Il primo vendicatore): "non era il momento giusto, veramente. Avevo degli impegni presi in precedenza e ho dovuto rinunciare a quei due ruoli per questo. Ma non è corretto parlarne adesso, perché ci sono due ottimi attrici ad interpretarle. Semplicemente non era il momento giusto".

Vulture/EE

http://www.vulture.com/2014/12/emily-blunt-into-the-woods-interview.html

Inviato da: Uncino il 1/2/2015, 14:49

Joss Whedon parla di Captain Marvel, Lucy è un passo avanti contro la misoginia a Hollywood

Un paio di giorni fa Digital Spy ha pubblicato alcune dichiarazioni rilasciate da Joss Whedon sul set di Avengers: Age of Ultron mesi fa, incentrate sulla misoginia a Hollywood e sul fatto che nessuno investa sulle supereroine.

Come noto, nel frattempo sono stati annunciati i film di Wonder Woman (che verrà anche diretto da una donna) e Captain Marvel (il 19esimo film Marvel e il primo con una protagonista femminile), e questo ha spinto Whedon a commentare ulteriormente questa tendenza in una intervista a Buzzfeed che abbiamo citato già ieri parlando della possibilità che il regista diriga Captain Marvel.

Ecco ulteriori dichiarazioni in merito al film:

Captain Marvel è qualcosa cui Kevin Feige stava lavorando da tempo. Ovviamente io mi sentivo una cheerleader, ma doveva essere sicuro al 100% e doveva mettere d’accordo tutti quanti prima di dare il via libera al progetto. Penso che far parte della Disney abbia facilitato il processo, sono molto aperti a questo genere di cose. I Marvel Studios sono ora nella posizione per sconvolgere il contesto e impostare i propri paradigmi grazie al successo ottenuto finora.
....

BF/BT

http://www.buzzfeed.com/adambvary/joss-whedon-clarifies-comments-misogyny-superhero-movies#.dq4wrqmXm1

Inviato da: Uncino il 8/2/2015, 19:39

Marvel Studios vuole Angelina Jolie alla regia di Capitan Marvel?

Arriva online un nuovo rumor - ricordiamo: tutt'altro che confermato - su uno dei prossimi film di casa Marvel Studios, Capitan Marvel. Stando ad Ok! Magazine, che cita delle fonti vicine allo studio, la Casa delle Idee avrebbe offerto circa 20 milioni di dollari ad Angelina Jolie per farle dirigere l'adattamento cinematografico in questione.
A quanto pare, la Marvel sarebbe rimasta colpita da Unbroken, il film della Jolie, e, oltretutto, "avere una regista donna alla guida di questa pellicola è una priorità per loro al momento". Le fonti affermano che Jolie sarebbe entusiasta dell'offerta e di essere richiesta proprio come regista, soprattutto dopo tutti i commenti negativi ricevuti dalla Sony Pictures nelle mail trapelate online.

Scribd/EE

http://www.scribd.com/doc/254946431/Ok-Usa-Febrero-2015#scribd

Inviato da: Simba88 il 8/2/2015, 22:04

Uh, che scoop sensazionale che sarebbe eventualmente!! Sapete quanti film ha diretto fin'ora?

Inviato da: Uncino il 8/2/2015, 23:29

Angelina Jolie ha diretto "Unbroken", "Nella terra del sangue e del miele" e il documentario "A Place in Time".

Inviato da: Uncino il 10/2/2015, 10:22

Nuova data d'uscita nei cinema americani il 2 Novembre 2018

Cbm

http://www.comicbookmovie.com/fansites/JoshWildingNewsAndReviews/news/?a=115028

Inviato da: Uncino il 19/2/2015, 14:40

Captain Marvel: Katheryn Winnick direbbe sì

Se le venisse offerto un ruolo in un cinecomic, Katheryn Winnick direbbe sì. La bella protagonista di Vikings, tra le favorite dai fan per il ruolo, ancora ‘libero’, di Captain Marvel, ha dichiarato che, se arrivasse una chiamata dalla Marvel, non ci penserebbe su nemmeno una volta.
E come biasimarla in fondo?Se la scelta dei Marvel Studios dovesse essere davvero quella di assecondare i fan, allora la Winnick potrebbe prendersi una pausa dai paesaggi nordici e infilarsi in una tutina di latex per la gioia degli appassionati!

CBM/CF

http://www.comicbookmovie.com/fansites/JoshWildingNewsAndReviews/news/?a=115455

Inviato da: Simba88 il 24/3/2015, 17:01

Rumour: i Marvel Studios hanno già trovato chi interpreterà Captain Marvel?

Il 2 novembre del 2018 il film di Captain Marvel arriverà nei cinema. Da quando è stato fatto questo annuncio all’evento Marvel di ottobre, non si è saputo più nulla a eccezione di un rumour, pubblicato tempo fa da Badass Digest, secondo cui le versioni preliminari dello script di Avengers: Age of Ultron prevedevano l’apparizione della supereroina come new entry all’interno del nuovo team di messo insieme da Captain America.

Latino Review pubblica ora un ulteriore rumour in cui si sostiene che, oltre a confermare l’apparizione di Captain Marvel nella pellicola di Joss Whedon, i Marvel Studios avrebbero già ingaggiato un’attrice per la parte. Ma non è tutto: lo studio avrebbe anche fermato lo sviluppo della storia e della trama del film per affidare il tutto a uno sceneggiatore di chiara fame.

In attesa di eventuali conferme, ribadiamo che allo stato attuale delle cose si tratta solo di una voce, per quanto proveniente da un sito abbastanza affidabile…

Fonte: Badtaste.it

http://www.badtaste.it/2015/03/24/rumour-i-marvel-studios-hanno-gia-trovato-chi-interpretera-captain-marvel/121500/

Inviato da: Uncino il 27/3/2015, 23:04

Marvel Studios alla ricerca di una regista donna per Capitan Marvel?

Alla fine sembra che la Marvel seguirà l'esempio della Warner Bros./DC Comics e ingaggerà una regista donna per l'adattamento cinematografico dedicato a Capitan Marvel. Secondo Jeff Sneider la Marvel ora starebbe discutendo della possibilità con varie registe.
Tra le rumoreggiate per la regia, a quanto pare, ci sarebbe effettivamente Angelina Jolie. Sneider afferma che scopriremo il nome della regista - e del regista incaricato di dirigere Pantera Nera - prima di quest'estate. Noi vi terremo aggiornati.

Jeff Sneider/EE

https://twitter.com/TheInSneider?original_referer=http%3A%2F%2Fwww.comicbookmovie.com%2Ffansites%2FJoshWildingNewsAndReviews%2Fnews%2F%3Fa%3D117361&tw_i=581517760716509184&tw_p=tweetembed

Inviato da: Simba88 il 14/4/2015, 16:58

Le sceneggiatrici di Guardiani della Galassia e Inside Out per Captain Marvel

Solamente ieri Kevin Feige ammetteva che presto avremmo scoperto i nomi di coloro che avrebbero curato la stesura dello script del film di Captain Marvel previsto per il 2 novembre 2018.

Oggi l’Hollywood Reporter fa luce sul caso svelando che in trattative finali ci sarebbero Nicole Perlman, che ha cosceneggiato Guardiani della Galassia, e Meg LeFauve, che ha invece curato lo script del film Pixar di prossima uscita Inside Out.

A quanto pare, secondo le fonti del sito, Kevin Feige sarebbe rimasto talmente colpito dalle proposte delle due donne da decidere di affidare loro una stesura a quattro mani.

Captain Marvel è uno dei progetti di punta dello studio visto che si tratta del primo film interamente incentrato su una supereroina.

Fonte: Badtaste.it

http://www.badtaste.it/2015/04/14/le-sceneggiatrici-di-guardiani-della-galassia-e-inside-out-per-captain-marvel/123865/

Inviato da: Uncino il 16/4/2015, 7:34

Angelina Jolie potrebbe dirigere Wonder Woman o Captain Marvel?

Sono passati solo pochi giorni dall’abbandono della regia di Wonder Woman da parte di Michelle MacLaren, e già è partita la caccia al sostituto. O alla sostituta:Collider riporta infatti voci secondo cui Angelina Jolie sarebbe stata presa in considerazione dalla Warner Bros. per dirigere il film. Ma non è tutto: anche i Marvel Studios sarebbero interessati a coinvolgerla per uno dei loro prossimi film – Captain Marvel.
Molto dipende, ovviamente, dagli impegni della Jolie, che al momento sta cercando i finanziamenti per dirigere Africa, biopic le cui riprese sono previste per quest’estate ma il cui stato non è ancora chiarissimo. Va anche detto che non sappiamo quanto la Jolie possa essere interessata a un cinecomic a questo punto della sua carriera.

Collider/BT

http://collider.com/could-angelina-jolie-direct-captain-marvel-or-wonder-woman/?utm_source=twitterfeed&utm_medium=twitter

Inviato da: Scrooge McDuck il 17/4/2015, 22:20

CITAZIONE (Uncino @ 16/4/2015, 7:34) *
Angelina Jolie potrebbe dirigere Wonder Woman o Captain Marvel?

mellow.gif che c'azzecca, scusate?
Al di là del fatto che solo perché sono entrambe eroine sembra che debbano farlo dirigere per forza a una donna, ma poi la Jolie (secondo me) ha ancora tutto da dimostrare come regista. Boh...

Inviato da: Uncino il 20/4/2015, 22:00

Capitan Marvel: i Marvel Studios ufficializzano gli sceneggiatori

La Marvel ha ufficializzato le sceneggiatrici che si occuperanno di adattare sul grande schermo le avventure di Carol Danvers alias Capitan Marvel, che debutterà nei cinema di tutto il mondo il 2 novembre 2018.
Saranno, come abbiamo già detto in passato, Nicole Perlman e Megan LeFauve. La prima ha co-scritto Guardiani della Galassia con James Gunn e, più recentemente, il fumetto incentrato su Gamora; la seconda ha scritto il nuovo film Disney/Pixar Inside Out. Attualmente la pellicola non ha ancora un regista a bordo del progetto.

Marvel

http://marvel.com/news/movies/24469/nicole_perlman_meg_lefauve_to_write_marvels_captain_marvel

Inviato da: Uncino il 1/6/2015, 23:40

Capitan Marvel: Charlize Theron e Angelina Jolie lavoreranno insieme?

Ecco arrivare online un nuovo rumor - lanciato da Ok! Magazine e, successivamente, ripreso da Washington Post: Angelina Jolie e Charlize Theron lavoreranno insieme in Capitan Marvel?

In un articolo che parla dell'amicizia tra la Jolie e la Theron, Ok! Magazine - citando alcune fonti interne - svela che le due vorrebbero lavorare insieme al nuovo film dei Marvel Studios in arrivo a novembre 2018. La Marvel vorrebbe la Jolie come regista del progetto e, quest'ultima, la Theron nei panni di Carol Danvers/Capitan Marvel. Se la Casa delle Idee, afferma la fonte, permetterà alla Theron di dare il volto alla Danvers, la Jolie accetterà sicuramente l'incarico.

WP/EE

http://www.washingtonpost.com/entertainment/charlize-therons-new-pal-angelina-jolie/2015/05/17/62060faa-fc6e-11e4-a47c-e56f4db884ed_story.html

Inviato da: Simba88 il 2/6/2015, 15:41

Come ho scritto, non conosco la Jolie come regista, ma Charlize Theron come protagonista sarebbe davvero un colpo grosso!!

Inviato da: Uncino il 9/6/2015, 23:17

Bryce Dallas Howard: “Voglio essere Captain Marvel!”

Arriverà nei cinema soltanto il 2 novembre 2018, eppure i fan non vedono l’ora di conoscere il nome dell’attrice che interpreterà Captain Marvel sul grande schermo. Dopo i rumor su Charlize Theron (Mad Max: Fury Road), Emily Blunt (Edge of Tomorrow) e Yvonne Strahovski (Chuck), oggi sul web impazza il nome di Bryce Dallas Howard (The Help), che vedremo a breve sui nostri schermi nell’attesissimo Jurassic World.

Non che sia già nato del facile chiacchiericcio intorno alla sua persona, ma sembrerebbe proprio che la star di The Village e Lady in the Water non veda l’ora di prendere parte ad un cinecomic targato Marvel. In una recente intervista con CinemaBlend, infatti, la figlia del grande Ron Howard ha parlato della possibilità di apparire in un film di supereroi e del potenziale ruolo del titolo proprio in Captain Marvel:

“Vi prego, scrivetelo. Potete scriverlo per favore? Dite che voglio essere Captain Marvel – ha detto l’attrice – Facciamo partire una campagna. I film Marvel sono fantastici. Parlano di personaggi incredibili. Rappresentano la gioia dei fumetti: ti appassioni a questi personaggi e non vedi l’ora di continuare a seguire le loro storie, film dopo film dopo film. Si tratta davvero di pellicole che cercano di raccontare chi sono davvero questi supereroi. Sì, senza dubbio. Mi piacerebbe tantissimo prendere parte ad un film Marvel!”.

CBM/CF

http://www.comicbookmovie.com/fansites/KingPatel/news/?a=121523

Inviato da: Uncino il 28/6/2015, 22:59

Capitan Marvel: Emily Blunt sempre più vicina ad ottenere il ruolo?

Quanto segue è soltanto un rumor, quindi nulla di confermato ufficialmente. Stando a Devin Faraci l'attrice Emily Blunt sarebbe il nome che sente più spesso ultimamente associato al progetto dedicato a Capitan Marvel.
Che la Blunt, dunque, finirà per interpretare Carol Danvers nel film? L'attrice è da sempre stata rumoreggiata nella parte, quindi non è niente di nuovo. Ultimamente si è fatto anche il nome di Charlize Theron; Angelina Jolie, invece, è stata indicata come potenziale regista.

Devin Faraci/EE

https://twitter.com/devincf/status/615210782494720000

Inviato da: Uncino il 11/7/2015, 11:55

Captain Marvel: per Nicole Perlman non sarà un “Superman con le tette”

La sceneggiatrice Nicole Perlman ha discusso con Wired il processo di scrittura del cinecomic Marvel Studios, Capitan Marvel, che sta scrivendo in coppia con Meg LeFauve.

"Abbiamo parlato molto di archetipi, di ciò che vogliamo per questo film e di come scrivere un personaggio supereroistico femminile molto forte senza realizzare Superman con le tette" spiega la sceneggiatrice "Io e Meg discutiamo spesso di come raccontare una storia che sia avvincente, divertente, commovente, cazzuta, consapevoli delle implicazioni che potrebbe avere. E' più complicato di scrivere Guardiani della Galassia".

Per chi non lo conoscesse Nicole Perlman è l’artefice dietro allo script di Guardian of The Galaxy insieme a James Gunn naturalmente.

Wired/EE

http://www.wired.com/2015/07/nicole-perlman-captain-marvel/?mbid=social_twitter

Inviato da: Uncino il 1/8/2015, 4:54

Capitan Marvel: Emily Blunt sarà la protagonista?

Ormai ogni due-tre mesi appare online lo stesso rumor: Emily Blunt in lizza per la parte di Capitan Marvel nel film omonimo sviluppato dai Marvel Studios.

Adesso è Mark Reilly dei The Schmoes Know ad annunciarlo. Stando allo scooper, la Blunt sarebbe ufficialmente Capitan Marvel; l'attrice avrebbe già firmato e la Marvel potrebbe annunciarla persino al D23.

CBM/EE

http://www.comicbookmovie.com/fansites/markcassidycbm/news/?a=123475

Inviato da: Uncino il 10/8/2015, 20:36

Yvonne Strahovski è Captain Marvel [fan-art]

Resa celebre dalla sua partecipazione alla serie tv Chuck, Yvonne Strahovski ha avuto un leggero arresto di carriera, ma nonostante questo, con la sua particolare bellezza, è rimasta sempre nel cuore dei fan, che adesso la propongono come possibile Captain Marvel.

Eccola in una fan art di DeviantArt proprio nei panni di Carol Danvers:



DA/CF

http://amyisalittledecoy.deviantart.com/

Inviato da: veu il 11/8/2015, 11:31

Molto bella.
Chissà se alla fine al D23 annunceranno l'attrice che interpreterà Carol. Si dice Emily Blunt, vedremo... ma comunque la Blunt dovranno schiarirla e renderla più bionda perchè nei fumetti Carol è biondissima.

Inviato da: Uncino il 12/8/2015, 0:30

Capitan Marvel: Ronda Rousey si candida per il ruolo

Per la serie 'persone che si autocandidano per ruoli in cinefumetti', oggi la combattente - e attrice - Ronda Rousey ha espresso il suo desiderio di interpretare Carol Danvers in Capitan Marvel.
Alla domanda "quale personaggio dei fumetti vorrebbe interpretare", la Rousey ha spiegato "Le migliori sono già state 'prese', ma mi piacerebbe dare il volto a Capitan Marvel!". Per ora non c'è ancora un'attrice confermata per la parte, http://disneyvideo.altervista.org/forum//index.php?s=&showtopic=14042&view=findpost&p=742385 volevano Emily Blunt praticamente ufficiale.

Reddit/EE

http://https//www.reddit.com/r/IAmA/comments/3gixri/rowdy_ronda_rousey_here_ama/ctyjtby

Inviato da: Uncino il 13/8/2015, 22:17

“Un film su Ms. Marvel? Lo dirigerei gratis”, parola di…ù

A quanto pare un progetto su un eroe Marvel al femminile che non ha nulla da chiedere e da invidiare ai colleghi Thor, Iron Man e Cap fa gola a molte persone. Addirittura un regista ha dichiarato su Twitter che sarebbe disposto anche a dirigerlo gratis. Si tratta di Lexi Alexander, regista di Punisher War Zone.

La regista, durante una sessione di domande e risposte sul social, ha dichiarato che sarebbe disposta a dare via la sua paga per dirigere una storia incentrata su Kamala Khan. Si tratta dell’alter ego di Ms. Marvel, possiamo quindi dire con un buon margine di certezza che, dal momento che in cantiere bolle il progetto Captain Marvel con Carol Danvers protagonista, è improbabile che nell’immediato futuro ci sia spazio anche per Kamala.

Twitter/CF

http://https//twitter.com/Lexialex?ref_src=twsrc%5Etfw

Inviato da: Uncino il 2/9/2015, 23:19

Thor: Ragnarok e Captain Marvel potrebbero essere girati in Australia?

Una nuova produzione Disney, questa volta targata Marvel, potrebbe essere girata in Australia dopo la conclusione delle riprese di Pirates Of The Caribbean: Dead Men Tell No Tales.

Secondo una fonte che ha lavorato nel film di Pirati 5, la Disney è così soddisfatta dell’esperienza avuta sul set australiano che ha intenzione di tornare il prossimo anno per girare uno dei cinecomic dei Marvel Studios.

“I grandi capi sono stati molto soddisfatti durante l’anno necessario per le riprese che si sono tenute quaggiù e adesso stanno guardando per poter portare uno dei film della Marvel.
E’ stata una grande esperienza per lo studio che ha potuto familiarizzare con gli allestimenti al Village Roadshow (studios) e con le troupe che ci sono qui.
Sono stati inoltre in grado di lavorare in luoghi diversi e questo gli ha fatto risparmiare tempo per l’esplorazione del film Marvel“.


Si vocifera che agli inizi del prossimo anno, verso marzo, dovrebbero cominciare a Queensland le riprese del film Marvel. I titoli considerati per le riprese australiane sono Thor: Ragnarok e Captain Marvel. Se venisse girato il film sul dio del tuono, Chris Hemsworth si troverebbe a solo un’ora di macchina da casa al set sulla Gold Coast.

Screen Australia e AusFilm hanno rifiutato di commentare su questo possibile progetto. In compenso da metà settembre per sei settimane verrà girato nel Queensland Kong: Skull Island, uno dei tanti blockbuster che verrà girato nei prossimi mesi in Australia.

Grazie all’abbassamento del valore del dollaro australiano, un 1$ vale 1.40 $ australiani, e un budget di US$350M si trasforma in uno da A$491M a cui verranno sottratte le spese del cambio. Non sorprende dunque che gli studio stiano puntando qui le loro mire e che il governo australiano abbia annunciato la costruzione di un nuovo sound stage al Village Roadshow studios a Oxenford, il più grande dell’intero emisfero del sud, dal costo di 11 milioni.

Yahoo/SW

https://au.news.yahoo.com/entertainment/a/29364085/international-blockbusters-bearing-down-on-australian-shores/

Inviato da: Uncino il 11/9/2015, 6:28

Rumour: Rebecca Ferguson frontrunner per Captain Marvel?

Sembra che i Marvel Studios abbiano messo gli occhi su Rebecca Ferguson per il ruolo di Captain Marvel, in arrivo nel 2018.

A rivelarlo è il sito Heroic Hollywood, solitamente abbastanza attendibile su questo genere di rumour. Il sito sostiene che la protagonista femminile di Mission: Impossible – Rogue Nation sarebbe la prescelta dai produttori, senza però rivelare se siano già state avviate le trattative. Solo qualche settimana fa si parlava di una preferenza nei confronti di Emily Blunt, la stessa Ferguson poi il mese scorso era in lizza per il ruolo di protagonista femminile di Gambit.

HH/BT

http://heroichollywood.com/home-1/2015/9/10/hot-rumor-rebecca-ferguson-reportedly-at-top-of-marvels-list-for-captain-marvel

Inviato da: Uncino il 13/9/2015, 13:49

Emily Blunt Parla di Captain Marvel

Da quando è stato annunciato che Carol Danvers, alias Captain Marvel e precedentemente Ms. Marvel, sarebbe presto apparsa sul grande schermo, molti hanno iniziato a speculare sul chi interpreterà un personaggio così importante per la Marvel, e una delle scelte più popolari a sentire i rumours è la star di Edge of Tomorrow, Emily Blunt.

L’attrice aveva già parlato riguardo queste voci, ma in una recente intervista le è stato chiesto di commentare questo fan casting.

Come già detto, la Blunt ha affermato di non aver sentito nulla riguarda alla possibilità di fare Captain Marvel. Speculando sul perché è costantemente messa in lizza per il ruolo, ma anche parlando delle donne nei film d’azione, la Blunt ha detto: “Penso sia perché la lista è molto breve, perché non vediamo molte donne in questo tipo di ruoli. Quindi penso che, non appena un’attrice interpreta un ruolo del genere, come Charlize [Theron] ha fatto o io ho fatto, o Rebecca [Ferguson] ha fatto, Jen Lawrence e Angie, Angelina [Jolie]. È un elenco di poche donne che vengono considerate per quel tipo di ruoli. Penso sia per questo che ci sono così tante voci a riguardo, perché non si riesce a immaginare di vedere nessun altro. Una donna che fa le flessioni? C’è solo una che può farlo”.

CBM/CF

http://www.comicbookmovie.com/captain_marvel/news/?a=125014

Inviato da: Uncino il 16/9/2015, 23:26

Emily Blunt: «Captain Marvel? Non so nemmeno chi sia»

Emily Blunt non è solo nella lista delle nuove, possibili Mary Poppins, ma è stata spesso e volentieri avvicinata anche a Carol Danvers, meglio conosciuta come Captain Marvel. La supereroina, come noto, avrà il suo cinecomic nel corso della Fase 3, e ora l’attrice commenta a Collider il suo presunto coinvolgimento nel progetto: «Nessuno della Marvel mi ha mai contattato, nemmeno per telefono. In più non conosco questo personaggio, i fumetti non sono il mio forte». Insomma, Emily nega su tutta la linea. «Tutto dipende dal tipo di parte, se è un grande ruolo allora io sono sempre ben felice di accettare. Non sto dicendo di essere disperata per non far parte del mondo Marvel, dico solo che dev’essere un ruolo importante».

Collider/EE

http://collider.com/captain-marvel-movie-emily-blunt-comments-on-casting-rumors/

Inviato da: Uncino il 1/10/2015, 13:44

Captain Marvel: dall’assenza in Age of Ultron alle sue apparizioni nella fase 3. Le rivelazioni di Kevin Feige

L’uscita della versione Home Video di Avengers: Age of Ultron e il Q&A organizzato per pubblicizzarla, hanno dato modo alla Marvel di rivelare un sacco di nuovi dettagli, sia sul film che sugli altri progetti in cantiere.

Il presidente degli studios, Kevin Feige ha parlato a lungo del film dedicato a Captain Marvel. Prima del perché non l’abbia inserita in Avenger: Age of Ultron dove Joss Whedon aveva previsto un cameo dell’eroina, ma che Feige ha preferito omettere per non modificare la sua idea per l’origin movie. E poi si è soffermato a lungo sui molteplici rumor riguardanti le possibili protagoniste. Da Emily Blunt fino a Charlize Theron passando per Rebecca Ferguson, molti sono i nomi associati al ruolo dell’eroina Marvel, ma sembra che per gli studios nessuno di questi nomi sia una possibilità. Almeno fino ad ora.

In merito, Feige afferma a MTV News: «Non ci sarà nessun annuncio sull’argomento quest’anno. In questo momento ci stiamo concentrando a scrivere la sceneggiatura del film, capendo cosa vogliamo raccontare di Carol Danvers, quale sarà la struttura del film e che ruolo avrà nella Fase 3. Probabilmente inizieremo il prossimo anno a pensare seriamente ai casting».

Feige ha menzionato anche il fatto che la Danvers potrebbe avere piccole parti in altri film della Fase 3, potrebbe essere una conferma della sua presenza in Avengers: Infinity War? Magari nella seconda parte del film, che sarà rilasciato nel 2019.

Il produttore Jeremy Latchman parla invece della sceneggiatura: «Abbiamo degli sceneggiatori eccezionali al lavoro sul film. Meg [LeFauve] e Nicole [Perlman] sono fantastiche! E sono sicuro che questo personaggio troverà la sua strada». Parlando di chi interpreterà Captain Marvel, il produttore aggiunge: «Vogliamo essere sicuri di sapere chi sarà prima di capire chi la interpreterà. Ma abbiamo abbastanza chiaro chi vogliamo che la interpreti e chi ci potrebbe interessare. Sarah Finn è una direttrice dei casting eccezionale ed è con noi fin da Iron Man, ma allo stesso tempo, quando una lista dei fan viene pubblicata… leggiamo i consigli, teniamo in considerazione ciò che la gente vorrebbe. Delle volte è illuminante, delle volte invece la persona che vorrebbero i fan e quella che noi non avremmo mai considerato per il ruolo. Ma è sempre divertente vedere cos’hanno in mente le persone».

CBM/BM

http://www.comicbookmovie.com/fansites/MarvelFreshman/news/?a=125512

Inviato da: Uncino il 2/10/2015, 13:37

Captain Marvel, c’è speranza per Ronda Rousey

Marvel non ha ancora trovato colei che interpreterà Carol Danvers, alias Captain Marvel. Si parlava di Emily Blunt, ma ora l’attrice è in pole per il ruolo di Mary Poppins nel reboot Disney. Quindi, ecco un’ipotesi stuzzicante: Ronda Rousey. Per chi non la conoscesse, è una campionessa di Mixed Martial Arts che ora si sta facendo notare sempre di più al cinema. L’abbiamo vista in Fast & Furious 7 darsele di santa ragione con Michelle Rodriguez, tenere il passo di Sly & Co. in I Mercenari 3 e ora non solo ha in cantiere un film sulla sua vita (piuttosto turbolenta), ma anche un ruolo da protagonista nel remake/reboot di Il duro del Road House…

Ronda sarebbe più che interessata a indossare il costume della supereroina (c’è chi le ha offerto la parte… ma in un film porno), e Kevin Feige ha detto la sua in un’inetrvista a IGN: «È fantastico che in tanti si interessino ai nostri personaggi, un motivo di grande orgoglio. Mi riporta ai miei primi giorni alla Marvel, quando in tanti avrebbero voluto essere Wolverine. Facciamo le nostre scelte in base a cosa sia meglio per il personaggio, senza escludere nulla a priori. Prendiamo Dave Bautista, per esempio, un wrestler che si è rivelato un grande attore, con un’insospettabile vena comica…».

Leggendo tra le righe, dunque, un ingaggio della Rousey non sarebbe così impossibile. E allora sì che Captain Marvel diventerebbe tosta per qualunque degli Avengers…

IGN/BM

http://uk.ign.com/articles/2015/10/01/marvel-boss-responds-to-ronda-rouseys-captain-marvel-campaign?utm_source=IGN%20hub%20page&utm_medium=Movies&utm_content=1&utm_campaign=Blogroll

Inviato da: Uncino il 12/10/2015, 18:00

Capitan Marvel: Meg LeFauve parla della difficoltà di adattarla sul grande schermo

In una nuova intervista, la sceneggiatrice Meg LeFauve ha confermato di non aver ancora iniziato a lavorare su Capitan Marvel (con Nicole Perlman) e ha descritto la difficoltà di adattare sul grande schermo.
"Non abbiamo ancora iniziato a lavorarci" afferma "La cosa più grandiosa - almeno per me - e la grossa sfida è rappresentata dal fatto che sia una supereroina. E' straordinario perché è cosi potente... ma vogliamo evitare la 'maledizione di Superman'. Qual è la sua vulnerabilità? E' quello che stiamo cercando di capire in questo momento".

Collider/EE

http://collider.com/captain-marvel-movie-writer-talks-superhero-challenges/?utm_campaign=collidersocial&utm_source=twitter&utm_medium=social

Inviato da: Uncino il 14/10/2015, 13:25

Ronda Rousey spiega la sua “strategia” per ottenere la parte di Captain Marvel

Che Ronda Rousey voglia interpretare Captain Marvel è risaputo.

Che Kevin Feige non escluda nulla anche.

La lottatrice di MMA è sempre più di casa a Hollywood, dopo Fast & Furious 7, Entourage e I Mercenari III la ritroveremo nel remake di Il Duro del Road House e in Mile 22 insieme a Mark Wahlberg.

In un breve intervento a Entertainment Tonight ha spiegato la sua “strategia d’ingaggio” per il cinecomic Marvel:

Non vedo davvero l’ora di interpretare il mio primo ruolo di co-protagonista insieme a Mark Wahlberg. Spero che per quando i giochi per Captain Marvel saranno più definiti , avrò acquisito le abilità e competenze necessarie a essere davvero presa in considerazione per il film.

ET/BT

http://www.etonline.com/movies/173859_ronda_rousey_reveals_her_plan_for_winning_the_role_of_captain_marvel/

Inviato da: Uncino il 28/10/2015, 14:29

Olivia Wilde interessata al ruolo di Captain Marvel?

Per sapere qualcosa di concreto su Captain Marvel dovremmo probabilmente aspettare ancora diverso tempo, soprattutto per quanto riguarda attrice protagonista e regista.

Tuttavia in questi giorni su Twitter Olivia Wilde e la regista Reed Morano (Meadowland) hanno dato dato la propria disponibilità per il progetto Marvel, ovviamente nei loro campi di competenza. Il tutto è iniziato quando un fan ha chiesto alla regista se gli sarebbe piaciuto dirigere il film di Captain Marvel con la Wilde protagonista. La risposta positiva della Morano ha poi tirato in ballo l’attrice, anch’essa disposta (ipoteticamente) a vestire i panni della supereroina.

In seguito, durante una intervista a CinemaBlend, Olivia Wilde e Reed Morano hanno approfondito ancora di più il tema “cinecomic Marvel” in relazione a Captain Marvel. Ecco le parole dell’attrice a riguardo:

Sono una grande fan dei film sui supereroi e ho molto rispetto per l’Universo Cinematografico Marvel. La questione con le supereroine è che devono essere forti e potenti ma allo stesso tempo impeccabili. A volte questo concetto di potere manca di sfumature. Una regista donna probabilmente potrebbe dare qualcosa in più alla pellicola, aggiungendo complessità.

La Marvel è stata molto brava nello scegliere interpreti inaspettati per questi ruoli. Guardate quello che Robert Downey Jr ha fatto con Iron-Man. Il senso dell’umorismo puro equilibrato con l’eroismo. È questa la strada che la Marvel dovrebbe prendere con i supereroi anche femminili, personaggi che hanno a che fare con difetti e complessità. Ma poi penso che anche nel momento in cui appaiono sul grande schermo debbano avere il loro momento in cui appaiono dee perfette, mi piacerebbe creare un personaggio femminile Marvel complesso come Iron-Man. Sarebbe davvero bello.

Per quanto riguarda Reed Morano, la regista rivela di non essere stata ancora contattata dalla Marvel dopo quello accaduto su Twitter, e dichiara:

I personaggi più interessanti sono quelli che hanno dei problemi, individui imperfetti. Sarebbe bello dare una vera e propria storia e un background tangibile a questo personaggio.

CBM/BT

http://www.comicbookmovie.com/fansites/MarvelFreshman/news/?a=126336

Inviato da: Uncino il 1/12/2015, 23:17

Captain Marvel: la regista Reed Morano sull’impronta che darebbe al film

Il nome di Reed Morano è stato accostato a Captain Marvel per caso, qualche settimana fa, quando alla regista di Meadowland è stato chiesto un parere sulla possibilità di dirigere il film di Carol Danvers per i Marvel Studios, con Olivia Wilde protagonista.

Non è chiaro se la cosa abbiamo portato a discussioni concrete con la Casa delle Idee, ma MCUExchange ha intervistato la regista per scoprire qualcosa in più sull’impronta che darebbe al film.

Quella di Carol Danvers è il perfetto esempio di una storia con personaggi complessi e ricchi. La sua battaglia con l’alcolismo mentre perde i poteri, la guerra con la perdita della memoria, sono tutti aspetti che mi intrigano molto. È un personaggio tridimensionale e avvincente, con molti difetti e in dissidio perpetuo.

Sul fascino dei cinecomic:

Quello che più mi attrae del genere è che i personaggi hanno spesso una sorta di comportamento autodistruttivo, cosa che sfida i luoghi comuni sui supereroi. La cosa è parecchio evidente nei film Marvel come Iron Man. Non serve che siano per forza simpatici: la loro dicotomia consiste nell’avere questi poteri ultraterreni mentre fanno i conti con i propri demoni.

C’è un altro personaggio che inserirebbe nel film accanto a Carol:

Forse Kamala Khan per il fatto che idolizzi Carol Danvers e si prenda il nome di Ms. Marvel dopo di lei. Ci potrebbe essere una vena abbastanza spaventosa e ossessiva in stile Inserzione Pericolosa o anche Cigno Nero sul rapporto tra le due, rendendo il viaggio di Danvers ancora più complesso.

MCUE/BT

http://mcuexchange.com/exclusive-director-reed-morano-talks-meadowland-captain-marvel-and-more/

Inviato da: veu il 24/1/2016, 13:26

Da http://www.badtaste.it/2016/01/24/captain-marvel-figure-collezione-firmata-sideshow-collectibles/158313/:

Captain Marvel: ecco la figure da collezione firmata dalla Sideshow Collectibles

In attesa di scoprire chi darà le fattezze alla versione cinematografica di Captain Marvel nell’UCM, la Sideshow Collectibles ha pubblicato in rete le prime immagini della figure da collezione della celebre supereroina dei fumetti.
Potete vedere tutte le immagini del prodotto qui di seguito:







Inviato da: veu il 12/4/2016, 12:20

Da http://movieplayer.it/news/captain-marvel-kevin-feige-in-estate-conoscerete-cast-e-regista_42153/:

Captain Marvel - Kevin Feige: "In estate conoscerete cast e regista"

Marvel potrebbe usare la vetrina del San Diego Comic-Con per svelare il nome dell'interprete dell'eroina Marvel.

Mentre il pubblico attende il 4 maggio, giorno in cui Captain America: Civil War approderà nei cinema italiani, il capo dei Marvel Studios Kevin Feige ci aggiorna su Captain Marvel. Le ultime notizie sulla pellicola dedicata alla supereroina risalgono a qualche mese fa, quando abbiamo appreso dell'ingaggio delle sceneggiatrici Nicole Perlman e Meg LeFauve per occuparsi dello script. Dopo di che più niente.

Kevin Feige ha anticipato che, per saperne di più sullo sviluppo del film, dovremo attendere l'estate, quindi quasi certamente il San Diego Comic-Con, quando verranno annunciati i nomi del cast e del regista o, con più probabilità, della regista del film. Ecco le parole di Feige: "Conoscerete i nomi di cast e regista durante l'estate. Forse prima. Forse dopo. Prima verrà annunciato il regista".

Ovviamente il San Diego Comic-Con è l'ipotesi più probabile, ma non abbiamo la certezza che sarà proprio quello il momento scelto da Marvel per il suo annuncio. Visto, però, che quest'anno non ci sarà il D23, il Comic-Con resta il palco più appetibile. Tavolta, però, il fattore sorpresa è intervenuto a scompigliare i piani degli studios, perciò Feige non si sbilancia e lascia i fan senza una data certa.

Captain Marvel è atteso nelle sale nel 2019, ma è probabile che l'eroina si mostri al pubblico prima in uno o due film del Marvel Cinematic Universe. Le speculazioni al riguardo sono tante, così come sono tanti i nomi delle interpreti papabili per il ruolo - da Emily Blunt a Jessica Chastain, ma si vocifera che Marvel sia molto interessata all'interprete femminile di Mission: Impossible - Rogue Nation Rebecca Ferguson. Le ipotesi fioccano, ma per saperne di più non ci resta che attendere l'estate.

E voi chi vorreste nel ruolo di Capitan Marvel?

Inviato da: Simba88 il 2/6/2016, 12:20

Captain Marvel: Brie Larson frontrunner per il ruolo di Carol Danvers!

Nuovi rumour su chi interpreterà Captain Marvel nell’atteso film dei Marvel Studios in uscita nel 2019.

Qualche mese fa si era parlato della possibilità che Rebecca Ferguson fosse in lizza per la parte di Carol Danvers, ma oggi Variety rivela che è il recente premio Oscar Brie Larson l’attuale frontunner per il ruolo. Non è chiaro a che punto siano le eventuali trattative, ma il sito è sicuro che per la Marvel l’attrice sia la primissima scelta, e che quasi sicuramente la parte andrà a lei.

A tre anni dall’uscita del film, la Marvel ha deciso di trovare la protagonista prima ancora di un regista per poter introdurre il personaggio in uno dei prossimi film (probabilmente Avengers: Infinity War).

Fonte: Badtaste.it

http://www.badtaste.it/2016/06/02/captain-marvel-brie-larson-frontrunner-ruolo-carol-danvers/175896/

Inviato da: veu il 8/6/2016, 18:56

Da http://www.badtaste.it/2016/06/06/captain-marvel-chris-evans-entusiasta-allidea-vedere-brie-larson-protagonista/176490/:

Captain Marvel: Chris Evans entusiasta all’idea di vedere Brie Larson come protagonista

Il premio Oscar Brie Larson è l’attuale frontrunner per il ruolo di Carol Danvers nel cinecomic Captain Marvel, come appreso qualche giorno fa.
In attesa di conferme, un celebre protagonista dell’Universo Cinematografico Marvel si è espresso in favore dell’attrice.

Chris Evans, AKA Captain America, presente al Wizard World Philadelphia, si è detto entusiasta all’idea di vedere Brie Larson come protagonista del film:

Ne ho solo sentito parlare. Spero che accada davvero! Adoro Brie Larson. Abbiamo lavorato insieme nel 2009 in Scott Pilgrim vs. The World. Credo sia fenomenale e spero che la cosa si farà.


http://www.badtaste.it/2016/06/06/captain-marvel-chris-evans-entusiasta-allidea-vedere-brie-larson-protagonista/176490/

Inviato da: Simba88 il 24/7/2016, 12:03

Brie Larson è ufficialmente Captain Marvel!

https://twitter.com/Fandango/status/757035164912398336

https://twitter.com/brielarson/status/757042695537774592

Inviato da: veu il 24/7/2016, 23:22

Da http://www.cinematographe.it/91747/news/captain-marvel-kevin-feige-motivi.html:

Captain Marvel: Kevin Feige spiega i motivi della scelta di Brie Larson

Per concludere la presentazione alla Hall H al San Diego Comic-Con, Marvel Studios ha dichiarato di aver trovato il suo Captain Marvel, che altri non è che Brie Larson. Subito dopo, Kevin Feige è intervenuto spiegato il perchè di tale scelta:

“Il fatto è che Brie, dopo aver vinto il suo Academy Awards, era interessata al personaggio ed è stato amore a prima vista. La cosa che le è piaciuta di più è stata quella di essere un simbolo che può ispirare tutti. Siamo stati molto fortunati sul fatto che lei abbia accettato il ruolo.”
Captain Marvel: Kevin Feige spiega i motivi della scelta di Brie Larson

Nell’universo Marvel, Carol Danvers ha fatto la sua prima apparizione nel 1968 in Marvel Super-Heroes #13. Da capo della sicurezza nella forza aerea degli Stati Uniti, Danvers si sarebbe poi trasformata nella supereroina Ms. Marvel in seguito ad un’esplosione che coinvolge la tecnologia Kree. Più di recente, Danvers ha assunto l’identità di Captain Marvel dopo essere stato “promossa” dell’ex supereroe Kree

È stato confermato l’anno scorso che un cameo Captain Marvel è stato, ad un certo punto, parte della sceneggiatura di Avengers: Age of Ultron di Joss Whedon. Il presidente dei Marvel Studios, Kevin Feige, ha spiegato che infine è stata presa la decisione di non inserirla nel film.

Recentemente, inoltre, è stato riportato che Captain Marvel farà il suo debutto nel film di Joe e Anthony Russo, Avengers: Infinity War, la cui produzione dovrebbe iniziare nel mese di novembre. L’uscita della prima parte di Infinity War è prevista per il 4 mag 2018 mentre la seconda metà arriverà il 3 maggio 2019. Tra questi due film si inserirà Captain Marvel, che è programmato per arrivare al cinema l’8 marzo 2019.

Il film è basato su una sceneggiatura di Nicole Perlman (Guardiani della Galassia) e Meg LeFauve (Inside Out). Ancora non sappiamo chi sarà il regista.

Inviato da: veu il 30/7/2016, 13:57

Da http://www.quotidiano.net/marvel-eroine-1.2379571:

MAGAZINE
Captain Marvel contro Vedova Nera. Eroine all'assalto del cinema
Brie Larson nel nuovo kolossal. E nel 2017 arriva Wonder Woman
di ROBERTO BRUNELLI

Roma, 27 luglio 2016 - Questa è una storia di duelli. Duelli multipli, che s’intrecciano gli uni con gli altri. Una guerra che si combatte dentro e fuori lo schermo. Il Bene contro il Male, certo, ma anche il futuro contro il passato, Superman contro Batman, Dc Comics contro Marvel, Avengers contro X-Men, Captain America contro Iron Man. Supereroi sempre più conflittuali, sempre più umani nonostante i superpoteri, sempre più vittime di lancinanti battaglie interiori. In confronto, diciamolo, il Macbeth di Shakespeare era Biancaneve.

Un crescendo. Che comincia a declinarsi di giorno in giorno sempre di più al femminile, un fronte che i colossi del fumetto dei supereroi, Marvel e Dc Comics, non intendono più lasciare scoperto. La grande battaglia, che promette di mettere in secondo piano l’antagonismo tra Nembo Kid e l’uomo pipistrello, è stata preannunciata tre giorni fa al Comic-con di San Diego: è stata ingaggiata Brie Larson, premio Oscar per “Room”, per vestire i panni di Captain Marvel, il misterioso personaggio d’origine aliene uscito anch’esso dalla penna di Stan Lee e pronto a tramutarsi in film nel 2019, qui nella variante Carol Denvers, sorta sulla carta nell’oramai lontano 1967. Sull’altro fronte di questa guerra - che verrà disputata fuori dagli angusti confini di un singolo lungometraggio - altre due super eroine.

Dimenticate la povera “Catwoman” del 2004 interpretata da Halle Berry che incassò “solo” 82 milioni di dollari e una cascata di recensioni furenti contro un budget di 135 milioni. Oggi, aggiornata al futuro, la sfida vedrà “Capitanessa” Marvel alle prese con Vedova Nera, ossia la Natasha Romanoff degli “Avengers”, amatissima fino alla devozione dai fan, soprattutto da quando ha assunto le sembianze di Scarlett Johansson: misteriosamente, quest’ultima un film tutto per sé ancora non ce l’ha avuto, nonostante l’attesa spasmodica degli appassionati e nonostante il fascino magnetico del personaggio (un’ex agente del Kgb riemersa dalla guerra fredda e, ovviamente, “biopotenziata”). Ma ecco che, meno di due mesi fa, il presidente della Marvel, Kevin Feige, apre lo squarcio delle possibilità: «Dei vari personaggi quello su cui siamo più emotivamente e creativamente impegnati è Vedova Nera». Se ne riparla a partire dal 2019, ma la prima pietra è stata scagliata. Donne forti, fortissime, anche se dalle psicologie complesse, capaci di affrontare eserciti interi. L’anno prossimo la Warner Brothers - su ordine della Dc Comics - farà uscire “Wonder Woman”, interpretata dall’attrice e modella israeliana Gal Gadot (nome e misure degne di un film di Russ Meyer), già apparsa nel citato “Superman vs Batman: Dawn of Justice”. Qui la madre di tutte le super eroine riuscirà a impedire nientemeno che una guerra mondiale, tanto per gradire. Ovvio, le analisi psico-sociologiche con sconfinamenti nel politico si sprecano: così come non è mancato, all’uscita di “Captain America: Civil War”, chi ha tirato in ballo Donald Trump, non sarebbe un caso, secondo qualche critico d’Oltreoceano, che la proliferazione delle super eroine cada nell’anno in cui Hillary Clinton è in corsa per installarsi alla Casa Bianca.

Chissà. Quel che è certo, a proposito di donne forti, è che sempre nel 2017 uscirà “Thor: Ragnarok” (di nuovo Marvel), con una furiosa Cate Blanchett nella parte della dea della morte Hela. E dato che nella saga degli “X-Men”, per fare un esempio, Magneto è di volta in volta cattivo oppure buono (idem la Mystica tutta blu di Jennifer Lawrence), chissà che non finisca per diventare uno zuccherino anche la terrificante Hela. Sì, perché quel che conta è il duello: tanto meglio se è combattuto all’interno della stessa anima, schizofrenia permettendo.

Inviato da: veu il 7/8/2016, 23:32

Da http://www.badtaste.it/2016/08/07/captain-marvel-brie-larson-prepara-leggendo-fumetti-costume-supereroina/185755/:

Captain Marvel: Brie Larson si prepara leggendo fumetti in costume da supereroina!

I Marvel Studios hanno da poco ufficializzato di aver scelto Brie Larson per il ruolo di Carol Danvers, e sebbene manchino ancora tre anni all’uscita del film di Captain Marvel, il personaggio debutterà senza dubbio prima, possibilmente in uno dei due film di Avengers: Infinity War.
Per questo motivo, sembra che la Larson sia già entrata decisamente del personaggio. Ieri l’attrice ha pubblicato una immagine su Instagram che la ritrae sdraiata sul divano, con indosso il costume di Captain Marvel, mentre legge i fumetti della supereroina!


http://www.badtaste.it/2016/08/07/captain-marvel-brie-larson-prepara-leggendo-fumetti-costume-supereroina/185755/

Inviato da: veu il 11/8/2016, 17:12

Da http://www.badtaste.it/2016/08/11/captain-marvel-origini-cinematografiche-personaggio-cambieranno-colpa-lanterna-verde/186203/:

Captain Marvel: le origini cinematografiche del personaggio cambieranno per colpa di… Lanterna Verde!

Grazie a Reddit, sono emersi alcuni interessanti dettagli circa il film di Captain Marvel per bocca della co-sceneggiatrice del cinecomic, Nicole Perlman.
Perlman ha iniziato la sua attività presso la Casa delle Idee grazie al “Writer’s Program” dei Marvel Studios (una sorta di internship per aspiranti sceneggiatori) ed è stata proprio lei a realizzare la prima stesura dello script di Guardiani della Galassia. Script che però, nonostante il credito mantenuto dalla scrittrice, è stato poi completamente rivisto da James Gunn.

Tutto ciò premesso, a meno di eventuali sconvolgimenti sarà proprio lei, insieme a Meg LeFauve, a firmare la pellicola che racconterà le origini di Captain Marvel (sullo schermo verrà interpretata da Brie Larson). Ed è durante il podcast citato su Reddit che la sceneggiatrice ha rivelato: la storia di come Carol Danvers otterrà i suoi poteri verrà cambiata per via delle somiglianze con Lanterna Verde. Riassumendo la questione all’osso per chi è a digiuno di fumetti: sia il personaggio Marvel che quello DC diventano dei supereroi grazie all’incontro con un alieno avvenuto in circostanze straordinarie.

Nicole Perlman spiega:

C’è questo fattore da tenere a mente, ovvero che se dovessimo fare un adattamento molto lineare delle sue origini, avremmo qualcosa che risulterebbe molto simile a Green Lantern. E, ovviamente, non è quello che vogliamo. Dovremo reinventare parecchie cose. Inoltre, ha una propria personalità ed è un personaggio notevole. Dobbiamo tenere conto di quello che è accaduto negli altri film Marvel e assicurarci che la sua storyline sia peculiare e divertente, ma anche capace d’integrarsi col resto dell’Universo Marvel.

Inviato da: veu il 25/8/2016, 23:12

Da http://www.badtaste.it/2016/08/24/captain-marvel-registe-attualmente-lizza-dirigere-brie-larson/187682/:

Captain Marvel: ecco le tre registe attualmente in lizza per dirigere il film con Brie Larson!

Dopo aver annunciato che Brie Larson sarà la protagonista di Captain Marvel, i Marvel Studios stanno scegliendo la regista che si occuperà di dirigere la pellicola in arrivo nel 2019.
Come ha fatto la Warner per Wonder Woman, sembra che la scelta della Marvel cadrà su una donna, e al momento l’Hollywood Reporter rivela che la shortlist si è ristretta a tre nomi: Niki Caro, Lesli Linka Glatter e Lorene Scafaria. La prima ha diretto nel 2002 La Ragazza delle Balene (nominato all’Oscar come migliore interpretazione femminile) e ha in cantiere The Zookeeper’s Wife con Jessica Chastain. La Glatter viene dalla televisione: ha diretto la maggior parte degli episodi di Homeland, per il quale concorre all’imminente edizione 2016 degli Emmy, ma ha diretto anche serie come The Newsroom, True Blood, Mad Men, ER e The West Wing. Scafaria ha scritto Nick and Norah’s Infinite Playlist e ha scritto e diretto Seeking a Friend for the End of the World, pellicola indipendente con Steve Carell e Keira Knightley.

Il sito spiega che la decisione definitiva verrà presa più avanti, anche perché le riprese non inizieranno prima della seconda parte del 2017, e presto potrebbero emergere anche altri nomi.

Inviato da: veu il 27/8/2016, 11:45

Da http://movieplayer.it/news/marvel-svelate-indiscrezioni-sul-futuro-degli-avengers-e-dellmcu_45022/ e http://www.staynerd.com/vagonata-rumor-sui-prossimi-film-marvel/:

MARVEL: SVELATE INDISCREZIONI SUL FUTURO DEGLI AVENGERS E DELL'MCU?

Online sono apparse molte indiscrezioni riguardanti i prossimi lungometraggio del Marvel Cinematic Universe.

Sul sito 4Chan sono apparse numerose indiscrezioni riguardanti i prossimi film della Marvel. Si tratta, ovviamente, per ora di rumors senza nulla di ufficiale.
Ecco tutti i dettagli pubblicati online.

Attenzione, contiene moltissime anticipazioni su quello che potrebbe accadere nei prossimi film.

Doctor Strange

Le prime proiezioni di test hanno ottenuto delle reazioni positive.

Le riprese aggiuntive sono state realizzate per migliorare le parti dell'allenamento di Strange, aggiungere un po' di umorismo e inserire il cameo di Tony Stark.
Kevin Feige sta lavorando con attenzione al film perché Doctor Strange e Baron Mordo saranno delle importanti presenze ricorrenti nel Marvel Cinematic Universe

Nel film ci sarà una Gemma del Tempo.

Il film si svolge nella stessa linea temporale degli altri film: l'incidente di Stephen Strange avviene poco dopo il ritorno di Tony Stark dall'Afghanistan e la sua preparazione avviene in contemporanea con quanto accaduto nei vari lungometraggi.
Il personaggio di Mads Mikkelsen, Kaecilius, ha un legame con Dormammu, che avrà una parte più importante nei sequel.
Ci sono già dei progetti per quanto riguarda un sequel che potrebbe contare sulla presenza di Benedict Cumberbatch e Chiwetel Ejiofor.

Il casting dell'Antico è stato particolarmente complesso perché le persone percepivano il personaggio come uno stereotipo e perché il legame con il Tibet avrebbe potuto avere delle conseguenze sugli incassi in Cina. Tilda Swinton è stata scelta per il suo aspetto inusuale.

Guardiani della Galassia 2

Il film sarà piuttosto indipendente dal resto del Marvel Cinematic Universe, come ha chiesto James Gunn.
Ego sembra inizialmente il villain, ma in realtà, anche se si tratta di un antagonista, il nemico è Ayesha. Taserface sarà un cattivo secondario.

Sylvester Stallone e Sharon Stone saranno dei membri degli Antichi, una razza di alieni immortali che ingaggiano i Guardiani per fermare Ego, parte di un piano più grande ideato da Ayesha.

Yondu e Nebula faranno parte del team insieme a Mantis, la sorellastra di Star-Lord e prigioniera di Ego.

Kree e Nova Corps appariranno nel film e avranno una certa importanza.
Groot rimarrà con le dimensioni di un piccolo Groot per una buona parte del film.
Ci sarà una parte della trama in cui si mostra il legame romantico tra Star-Lord e Gamora.

Thanos non apparirà nel film anche se ci saranno dei riferimenti.
Non ci saranno delle Gemme dell'Infinito, anche se non c'erano dei riferimenti.
Il film finirà con un epilogo che conduce ad Avengers: Infinity War.

Ci sono dei progetti per il sequel ma James Gunn non è ancora coinvolto nonostante i desideri della Marvel.

Spider-Man: Homecoming

Il film avrà un budget minore rispetto ad altri film della Marvel.

Il lungometraggio avrà come protagonista Peter Parker, alle prese con il tentativo di equilibrare la sua vita privata e quella da supereroe. Peter cercherà di invitare la ragazza per cui ha una cotta, Liza Allan, al ballo della scuola e cercherà di adattarsi nella nuova scuola. Come eroe, invece, dovrà affrontare il malvagio Avvoltoio.

Adrian Toomes/Avvoltoio, è uno scienziato militare che crea una tuta usando la tecnologia aliena degli Avengers ma ci sono delle conseguenze. Adrian scopre che ha bisogno della tuta per sopravvivere, la ruba e impazzisce, uccidendo i suoi ex superiori e cercando una cura.

Il Riparatore sarà un villain minore, un ex inventore della società di Stark che fornisce le armi ai villain ed è obbligato ad aiutare l'Avvoltoio. Il personaggio darà armi anche a Shocker e al suo gruppo.

Zendaya Coleman ha il ruolo di Mary Jane ma la scelta è stata presa solo in occasione di una delle ultime stesure dello script. Inizialmente era un personaggio originale chiamato Michelle. La ragazza è una compagna di classe di Peter che ha una cotta per lui. I due andranno insieme al ballo. La giovane, inoltre, ha una borsa di studio come Peter e sarà presente nei sequel.

Flash avrebbe dovuto essere inizialmente un personaggio originale chiamato Manuel.
Nel film non ci saranno Jameson o il Daily Bugle.

Il ruolo di Tony Stark nel film sarà minore e non apparirà in versione Iron Man. Tony darà dei consigli di vita a Peter quando non sembra in grado di affrontare il suo primo nemico.

Gli accordi presi in Civil War non avranno delle conseguenze su Peter perché il ragazzo si occupa solo di crimini minori, tuttavia Tony rivela che potrebbe non proteggerlo se inizierà ad affrontare villain più importanti.

Thor: Ragnarok

Il film avrà un'atmosfera piuttosto seria con alcuni piccoli momenti più umoristici, un po' come quanto accaduto con Il Soldato d'Inverno.

Loki manda Hulk sul pianeta dei gladiatori dove poi arriverà Thor. Valkyrie è una guerriera del pianeta e diventa amica di Thor, senza però diventare una coppia nonostante una possibile attrazione.

Nello script non ci sarà alcun riferimento a Jane Foster.

Thor, Hulk e Valkyrie devono trovare la Gemma dell'anima per sconfiggere Loki e Hela, che ha aiutato Loki a prendere il controllo sul trono e sta progettando di distruggere i Nove Mondi.

Loki verrà tradito da Hela e aiuta Thor a sconfiggerla ma poi lo tradisce e consegna la Gemma dell'Anima a Thanos, oltre a rivelargli dove si trovano le altre Gemme dell'Infinito, per proteggersi quando Thanos lancia la sua offensiva.

Skurge è il campione di Hela ma la segue in cambio di false promesse e le si rivolta contro quando scopre quali sono i suoi veri piani, affrontando le armate sacrificandosi per dare a Thor una chance di vincere.

Tra i personaggi che appariranno ci saranno Surtur e Fenris.

Odino ha vagato per la Terra da quando Loki lo ha esiliato. Nella sequenza finale del film riconquista il suo potere.

Sif, i Warriors Tree e Heimdall ritorneranno. Heimdall morirà.

Doctor Strange avrà un cameo.

Black Panther

Il film sarà un thriller politico e il film più serio della Marvel.

Erik Kilmonger sarà il villain principale. E' un nemico fin dall'infanzia di T'Challa e il più bravo guerriero di Wakanda. Era lui destinato a diventare Black Panther, il protettore di wakanda, ma T'Challa assume il ruolo per vendicare la morte del padre, mentre Kilmonger pensa che questo sia privarlo del proprio scopo perché quando un guerriero fa il giuramento rimane Pantera fino a quando viene ucciso o passa il suo ruolo a un successore. Erik decide quindi di usurpare il trono insieme a Ulysses Klaw.

Nakia è l'amica d'infanzia di T'Challa e Kilmonger. Tra i tre c'è un triangolo sentimentale.

Kilmonger progetta di far scoppiare una guerra tra Wakanda e alle Nazioni Unite a causa dei giacimenti di Vibranium.

Il segretario Ross sarà una presenza importante e Stark dovrebbe apparire.

Bucky avrà un ruolo da co-protagonista e sarà fatto uscire dal ghiaccio.

Nel film si esplorerà la mitologia di Pantera Nera e le tradizioni e la cultura di Wakanda.

Ant-Man and the Wasp

Scott Lang e Hope Van Dyne saranno in fuga dopo quanto accaduto in Captain America: Civil War, cercando di evitare che la tecnologia di Ant-Man finisca nelle mani sbagliate.

Hank Pym apparirà ma per un motivo non sarà presente nella maggior parte del film.

Luis ritornerà, mentre Kurt e Dave probabilmente no, introducendo invece un nuovo gruppo di criminali che lavorano con Luis.

Il personaggio interpretato da Bobby Cannavale potrebbe non essere presente.

La Wasp originale apparirà e per ora il ruolo non è stato ancora offerto alle potenziali attrici.

Nel film apparirà il Segretario Ross.

Eric O'Grady apparirà.

I villain dovrebbero essere delle versioni modificate di Egghead, nemesi di Pym durante la Guerra Fredda, e Whirlwind.

Verrà dato più spazio al Microverso.

Il tono sarà particolarmente ricco di umorismo e con elementi da film dedicati a una rapina.

Captain Marvel

Lo studio sta incontrando delle potenziali registe.

Carol Danvers verrà introdotta e riceverà i suoi poteri in Avengers: Infinity War dopo essere stata coinvolta con la tecnologia Kree durante una battaglia con Thanos.

Yon-Rogg sarà il villain.

Tra i personaggi che appariranno ci sono Monica Rambeau e Karla Sofen.

Sembra che Mar-Vell potrebbe apparire nel film.

Gli autori stanno discutendo sulla possibilità che Carol Danvers abbia dei momenti romantici nel lungometraggio.

Lo studio vorrebbe far diventare Captain Marvel uno dei loro personaggi più importanti.


Avengers: Infinity War

Lo studio inizialmente voleva realizzare un film da dividere in due parti ma i fratelli Russo hanno preferito realizzare due storie indipendenti che si completano a vicenda.

Avengers: Infinity War avrà come protagonisti gli Avenger mentre cercano di impedire a Thanos di assemblare il Guanto dell'Infinito. Arriva sulla Terra per reclamare la Gemma della Mente da Visione e quella del Tempo da Doctor Strange, dando vita a una terribile battaglia.

Gli Avengers saranno ancora divisi all'inizio del film e dovranno imparare a collaborare per fermare Thanos.

Gli eroi che dovrebbero apparire sono Captain America, Iron Man, Thor, Hulk, Occhio di Falco, Scarlet Witch, Visione, il Soldato d'Inverno, Black Panther e Doctor Strange, e i Guardiani della Galassia arriveranno per aiutarli nel terzo atto del film.

Vision sarà distrutto quando viene presa la Gemma.

Carol Danvers verrà introdotta nel film come una soldatessa che aiuta gli Avengers a bloccare l'attacco di Thanos.

Alla fine del film Thanos sembrerà sconfitto ma ritornerà nel quarto film, obbligando tutti gli eroi della Terra a unire le proprie forze per fermarlo.

Loki apparirà in entrambi i film come consigliere di Thanos, in realtà sta lavorando contro di lui.

Thanos avrà un esercito di Deviants per provare a combattere gli Avengers.
Scarlet Witch avrà un ruolo importante nella sconfitta di Thanos.

Alcuni dei titoli possibili per il film sono The Thanos Imperative, Thanos War e Infinity Crusade.

I due film concluderanno quasi tutte le storie iniziate con Iron Man e getteranno le basi per i successivi film.

Altri progetti Marvel

Iron Man dovrebbe morire nel quarto film degli Avengers perché il contratto di Robert Downey Jr. finirà e sarà la conclusione logica della sua storia.

Thor potrebbe morire se Chris Hemsworth deciderà di non prolungare il suo contratto.

Occhio di Falco e Vedova Nera potrebbero uscire di scena, tuttavia sono ancora in corso le trattative. Scarlett Johansson dovrebbe rinnovare il contratto. Occhio di Falco probabilmente no.

Mark Ruffalo ritornerà in altri film.

Nella Fase quattro Spider-Man, Doctor Strange, Black Panther, Captain Marvel e Scarlet Witch avranno dei ruoli più importanti.

La Marvel è interessata a She-Hulk ma la situazione è complicata a causa degli accordi esistenti tra la Marvel e la Universal Pictures per quanto riguarda i film di Hulk.

Hercules potrebbe essere introdotto nei film.

Per ora non si è ancora deciso se la prossima fase sarà sostenuta da una trama unica che si espande nei diversi lungometraggi delle varie fasi.

Norman Osborn potrebbe ritornare in scena e sul grande schermo potrebbe essere proposta la storia di Dark Reign, introducendo anche Sentry.

La trama di Secret Invasion potrebbe essere introdotta e svilupparsi in vari film.
Il film dedicato agli Inumani è ancora in fase di sviluppo, tuttavia potrebbe essere evitato a causa del suo legame con la serie Agents of S.H.I.E.L.D. e l'addio al progetto di Ike Permultter.

Dopo che Suicide Squad non si è rivelato come avevano promesso i trailer, è aumentato l'interesse per Thunderbolts.

Inviato da: veu il 31/8/2016, 22:52

Da http://www.badtaste.it/2016/08/30/captain-marvel-quarta-regista-lizza-dirigere-brie-larson/190234/:

Captain Marvel: ecco la quarta regista in lizza per dirigere il film con Brie Larson!

Dopo la notizia di qualche giorno fa, affiora un altro nome della possibile regista del film di Captain Marvel in arrivo nel 2019.
Si tratta, stando a Jeff Sneider di The Wrap, di Rebecca Thomas, regista di Electrick Children per diverso tempo legata alla Sirenetta della Working Title con Chloe Moretz.

Assieme alla Thomas, ricordiamo, i Marvel Studios starebbero valutando anche Niki Caro, Lesli LinkaGlatter e Lorene Scafaria.

Come già detto, la decisione definitiva verrà presa più avanti, anche perché le riprese non inizieranno prima della seconda parte del 2017.

Inviato da: veu il 13/9/2016, 23:53

Da http://movieplayer.it/news/brie-larson-captain-marvel-sara-un-modello-per-le-ragazze_45301/:

BRIE LARSON: "CAPTAIN MARVEL SARÀ UN MODELLO PER LE RAGAZZE"

Il film arriverà nei cinema solo dal marzo del 2018, ma a conti fatti, è uno fra i cinecomics più chiacchierati della rete.

La DC può anche aver 'battuto' la Marvel nell'aver realizzato per prima un film con un super-eroe donna (stiamo parlando di Wonder Woman), ma questo non significa essere meno entusiasti per l'arrivo di Captain Marvel. Anche se il film è in uscita per il marzo del 2018 (attualmente non ha ancora un regista) è comunque uno dei più attesi forse proprio perchè il girl power è il protagonista indiscusso.

Brie Larson, premio Oscar per Room, è molto contenta di prendere parte al film, ma prima di tutto l'attrice trova ancora più emozionante l'impatto che questo lungometraggio avrà sulle giovani ragazze.

"Sui social network vedo molte foto che mi raffigurano con il costume di Captain Marvel. Tutto ciò è meraviglioso" commenta Brie Larson "Credo che questo personaggio sia un simbolo per le ragazze di oggi. Vedere una ragazza che indossa un costume come quello di Spider-Man o Batman è fantastico, ma non sarà mai come avere un modello che si rivolge direttamente alle ragazze. Significa molto per me essere stata coinvolta nella realizzazione di questo film" conclude

Nella stessa intervista, è stato chiesto all'attrice cosa significa essere Captain Marvel:"Questo film regala la possibilità di vedere un personaggio, un eroe, diverso dal solito. Captain Marvel rappresenta un modello"

Il personaggio è stato creato nel 1968 ed originariamente si chiamava Miss Marvel e combatteva fianco a fianco con i Vendicatori. Ha preso il nome di Captain Marvel solo nel 2012 quando è stato realizzato un fumetto scritto da Kelly sue DeConnick, albo che ha finito poi per consacrare le caratteristiche del personaggio. Il film di Captain Marvel è atteso per l'8 Marzo del 2018.

Inviato da: veu il 29/9/2016, 23:43

Da http://www.cinefilos.it/cinema-news/2016b/captain-marvel-lannuncio-del-regista-e-prossimo-323377:

Captain Marvel: l’annuncio del regista è “prossimo”

Con Captain Marvel e Black Panther, la Marvel ha accettato due scommesse, economicamente parlando, che non aveva mai colto prima. La Casa delle Idee ha raccolto un gran numero di miliardi grazie ai suoi eroi, tutti però uomini e bianchi, e adesso è arrivato il momento di tirare fuori la testa dal sacco e di provare a mettere le cose in pari. Così ecco in programma i primi due cinecomics con protagonisti da una parte un eroe di colore, e dall’altra una eroina (mentre la Warner Bros ha già completato Wonder Woman).

Mentre la pre-produzione di Black Panther è già a buon punto, poco si sa di Captain Marvel, tranne che il nome della protagonista, il premio Oscar Brie Larson, e delle sceneggiatrici, Nicole Perlman e Meg LeFauve.

Adesso, durante un’intervista con The Mary Sue, la produttrice della Marvel, Victoria Alonso, ha rilasciato alcune importanti dichiarazioni in merito alla produzione del film: “Abbiamo una interprete straordinaria, Brie Larson, e una donna devota che dovrà tenere alta questa bandiera, secondo me molto pesante. Siamo in trattative preliminari. Abbiamo le sceneggiatrici e stiamo cercando di completare lo script. Non abbiamo ancora un regista. Ma l’annuncio è prossimo. Arriverà presto tutto.”

Inviato da: veu il 12/10/2016, 21:07

Da http://www.badtaste.it/2016/10/12/captain-marvel-kevin-feige-conferma-raccontera-origini-supereroina/198985/:

Captain Marvel: Kevin Feige conferma che il film racconterà le origini della supereroina

In una nuova intervista con Playlist, Kevin Feige ha parlato di Doctor Strange e ha implicitamente confermato che il film dedicato a Captain Marvel in uscita nel 2019 sarà una storia delle origini, il che significa che sarà in quella occasione che scopriremo come Carol Danvers è diventata la supereroina di cui narrano i fumetti.
Queste le sue parole:

Benedict è un attore formidabile, molto diverso da Hemsworth e completamente diverso da Downey. È deciso a restare fedele a quanto mostrato dai fumetti. La metamorfosi che subisce è molto più drastica di quella di Tony [Stark], il che è stato interessante.

Il film di Black Panther non sarà una vera e propria storia delle origini perché già l’abbiamo visto in azione in Civil War, ma il film a lui dedicato vi mostrerà al 99% il suo mondo, che è un mondo che non avete mai visto prima. Captain Marvel, invece, sarà una storia delle origini fin dall’inizio.

Le parole di Feige lasciano intendere che, alla stregua di quanto succederà con Wasp nel sequel di Ant-Man, Captain Marvel non sarà in Avengers: Infinity War, ma solamente nel sequel in arrivo a maggio 2019 (3 mesi dopo l’uscita di Captain Marvel).

Vi terremo aggiornati.

Inviato da: veu il 12/10/2016, 21:09

Novità:

Captain Marvel sarà l'eroe più potente del MCU.

Da https://www.comicbookmovie.com/captain_marvel/captain-marvel-may-be-the-marvel-cinematic-universes-most-powerful-a145933:

CAPTAIN MARVEL May Be The Marvel Cinematic Universe's Most Powerful Superhero

Marvel Studios President Kevin Feige talks here about getting the story right for Captain Marvel, how close they are to finding a director, and how they plan on telling her origin in a "cool and unique" way...

Captain Marvel HomeHeadlinesPicturesVideos
CAPTAIN MARVEL May Be The Marvel Cinematic Universe's Most Powerful Superhero
CAPTAIN MARVEL May Be The Marvel Cinematic Universe's Most Powerful Superhero
Marvel Studios President Kevin Feige talks here about getting the story right for Captain Marvel, how close they are to finding a director, and how they plan on telling her origin in a "cool and unique" way...

IGN recently caught up with Marvel Studios President Kevin Feige to discuss Captain Marvel, and he offered some very interesting updates on what we should expect from the highly anticipated release. Asked about where things currently stand with their hunt for a director, Feige explained that while it's not essential, they're determined to find a female helmer to work on this particular adaptation.

"I do think it will be not a requirement to make a great version of Captain Marvel, but it's something we think is important," he explained. "With all of our movies, we want them to be different, we want them to find the new voices. I think the fun thing is we're meeting so many great directors that we'll bring one of them onto Captain Marvel, but we have future things to come [for the others]."

More on that can be found by heading on over to the site, but Feige did go on to explain why there's been a delay with finding the right director. "We're trying to get a little more of the story set before we bring a filmmaker on so we can talk about the story with the filmmaker before we bring them on." What will that story involve? A very different way of telling Captain Marvel's origin story it seems!

"What is one of the coolest things about it is she will be by far the most powerful character we've ever introduced in the movie. 'How do you find those limitations? How do you find those vulnerabilities?' is something that is sort of at the crux of the story that we're putting together. She has -- as you know from the comics -- an interesting story, and I think we have a very cool and unique way of telling that story. I don't think it's leaked yet exactly what we're doing with her movie or how we're doing it, but it will be cool. She will prove to be a very important character in our universe for all the movies." That comment about her powers is particularly interesting, don't you think?

Carol Danvers is extremely powerful, and it sounds like she's now going to right up there with Thor and The Hulk when it comes to being one of the Marvel Cinematic Universe's most formidable heroes.

Inviato da: veu il 14/10/2016, 21:24

Da http://www.bestmovie.it/news/il-supereroe-piu-potente-delluniverso-cinematografico-marvel-ce-lo-svela-kevin-feige/508126/:

Il supereroe più potente dell’Universo Cinematografico Marvel? Ce lo svela Kevin Feige
E no, non è Hulk..

Uno si chiede chi sia il supereroe più potente dell’Universo Cinematografico Marvel, e le risposte possono variare da quella divinità asgardiana di Thor all’incontrollabile Hulk. A toglierci ogni dubbio, adesso, è però direttamente il presidente degli studios, Kevin Feige, secondo cui il più potente è in verità un character che deve ancora fare il suo debutto sul grande schermo, niente di meno che… la Captain Marvel di Brie Larson!

Ha infatti dichiarato il produttore riguardo l’imminente standalone dedicato all’eroina: «Una delle cose più cool è che lei sarà il personaggio più potente che abbiamo mai introdotto in un film». Una particolarità, questa, che forse i fan dei fumetti originali già s’immaginavano, dato che Captain Marvel ha davvero moltissime doti dalla sua: oltre a saper volare, lei riesce ad assorbire varie forme d’energia per poi sprigionarle in possenti raggi fotonici, senza contare la sua super velocità e la sua forza suprema capace di sollevare tonnellate e tonnellate di peso senza il minimo sforzo.

Insomma, hype a raffica no? Per vederla in azione, non ci rimane che attendere con trepidazione!

Inviato da: veu il 28/10/2016, 19:42

Da http://www.badtaste.it/2016/10/22/captain-marvel-kevin-feige-personaggio-potente-lucm/200962/:

Captain Marvel: per Kevin Feige sarà il personaggio più potente di tutto l’UCM

Kevin Feige è intervenuto sul progetto di Captain Marvel che, come saprete, vedrà protagonista Brie Larson. Secondo il presidente dei Marvel Studios, il personaggio interpretato da Larson sarà il più potente mai apparso nell’UCM:
Con Captain Marvel abbiamo un enorme potenziale che è contenuto nei fumetti, anche perché ci sono state tante incarnazioni differenti dei suoi poteri, con diversi personaggi che hanno indossato i suoi panni. Quindi, la prima cosa sulla quale ci stiamo concentrando è l’approccio alle sue origini. Come è finita in questa sezione del nostro universo? Come si amalgama rispetto a ciò su cui stiamo lavorando per i prossimi film sugli Avengers? In sostanza, è per questo che stiamo continuamente rimandando ogni genere di annuncio a riguardo.

Feige ha inoltre specificato che, quando ci sarà un regista legato al progetto, sarà completa anche la road map che farà luce su dove inserire le vicende del personaggio all’interno del complesso intreccio di storyline dell’Universo Cinematografico Marvel. La sfida, secondo il produttore del franchise, sarà soprattutto quella di portare sul grande schermo un personaggio equilibrato:

Tutti i personaggi Marvel hanno difetti, perché in ognuno di loro c’è una profonda umanità. Captain Marvel sarà il personaggio più potente mai inserito in un nostro film. Quando farà parte del nostro Universo, sarà di gran lunga il più forte dei supereroi. Ma è anche per questo che è molto importante controbilanciare la sua potenza con un forte senso della realtà. Avrà bisogno di incarnare una profonda umanità e Brie Larson affronterà la sfida alla perfezione.

Inviato da: veu il 12/11/2016, 22:42

Da http://cinema.popcorntv.it/news/doctor-strange-riferimento-a-captain-marvel/28519?refresh_ce:

Doctor Strange, c'era Captain Marvel e nessuno se n'è accorto?

Nell'ultimo film Marvel c'era un riferimento alla nuova eroina
L'ultimo film Marvel uscito nelle sale è Doctor Strange (fuori dal 26 ottobre scorso) e uno di quelli che più incuriosisce è Captain Marvel: ebbene, potrebbe esserci stata traccia di quest'ultimo proprio in Doctor Strange. Del resto la Marvel opera in questo modo, inserendo nei vari film dei riferimenti alle altre pellicole, dato che tutte fanno parte dell'universo cinematico. Ci sarebbe un collegamento tra Captain Marvel e Doctor Strange, visto che i più attenti hanno trovato un riferimento. Si tratta di quanto accaduto mentre Stephen Strange, in auto intento a sfrecciare a tutta velocità sotto la pioggia, riceve una chiamata. Il collega gli elenca una serie di pazienti, parlando anche di una donna di vent'anni colpita da un fulmine, incidente reso ancor più peculiare dal fatto che nel cervello della donna è stato inserito un impianto elettronico che la aiuta a tenere sotto controllo la schizofrenia.

Per i telespettatori la donna potrebbe essere proprio Carol Danvers, cioè Capitan Marvel. Interrogato su questo particolare, il regista di Doctor Strange Scott Derrickson ha risposto: "Ricordate quel film in cui Brittany Murphy canta 'Non ve lo dirò mai'?" In realtà nei fumetti la storia di Carol Danvers è diversa. La donna ottiene i propri poteri quando un'arma di Kree esplode mescolando il suo DNA con quello di Mar-Vell, l'originale Capitan Marvel nonché suo interesse sentimentale. Come già svelato dalla co-sceneggiatrice Nicole Perlman, però, la storia delle origini verrà cambiata perché l'originale è un po' troppo simile alla storia di Lanterna Verde.

Nei panni di Captain Marvel ci sarà Brie Larson. Scritto da Nicole Perlman e Meg LeFauve, Captain Marvel arriverà al cinema l’8 marzo 2019. Del personaggio ha parlato Kevin Feige: "Possiede forza sovrumana e resistenza, può volare a sei volte la velocità del suono, possiede un sesto senso e può scaricare esplosioni di energia radiante che rilascia dalla punta delle dita. Dimostra anche l’abilità di assorbire le altre forme di energia, come l’elettricità, per incrementare la sua forza e la sua energia, come fosse un’arma nucleare”

Inviato da: veu il 14/11/2016, 19:19

Da http://www.repubblica.it/spettacoli/people/2016/11/06/news/victoria_alonso_nell_era_delle_super_donne_-151483003/?refresh_ce:

Victoria Alonso: "Nell'era delle Super Donne"

di CLARA CAROLI

Pubblicato il 06 novembre 2016

Il vicepresidente dei Marvel Studios prepara l'arrivo della nuova eroina che avrà il volto di Brie Larson: "I tempi sono maturi, così come per la prima presidente negli Stati Uniti. Ma sul tema delle differenze c'è molto da fare"

"IL MONDO È PRONTO PER LA NUOVA SUPEREROINA MARVEL e per il primo presidente degli Stati Uniti donna. I tempi sono maturi". Lo racconta Victoria Alonso, signora dei blockbuster, vicepresidente esecutivo dei Marvel Studios, una delle poche presenze femminili al vertice dell'industria del cinema. Ha cinquant'anni, toni molti cordiali, radici argentine: è arrivata a Hollywood "senza sapere nulla di fumetti" ed è entrata in poco più di un decennio nel board dei Marvel Studios, ha seguito come produttrice esecutiva la realizzazione di tutti i più grandi successi della major, dal primo Iron Man alla saga di Avengers, fino all'ultimo Doctor Strange con Benedict Cumberbatch (arrivato subito in cima al box office in Italia e negli Stati Uniti). L'abbiamo incontrata a Torino, alla View Conference, raduno dei maghi della computer grafica e dell'arte digitale, dove ha spiegato il "metodo Marvel", ovvero come si costruisce l'immaginario pop, quali sono i segreti della fabbrica dei supereroi che sta per creare la star femminile Captain Marvel, alter ego del personaggio di Carol Danvers, presente già negli anni Sessanta come comprimario del primo Capitan Marvel (ai tempi un uomo). In seguito vive una seconda vita negli Avengers, acquistando nuovi poteri che ne fanno uno dei personaggi più forti dell'Universo Marvel. Il nuovo film, annunciato nel 2015, arriverà nelle sale nel 2019 e avrà il volto di Brie Larson. "Abbatterà finalmente tutte le barriere di genere", dice. "Per le ragazze è già un simbolo".

Victoria Alonso, lei anni fa diceva che non avrebbe avuto pace finché non fosse arrivato un vero e proprio film dedicato a una supereroina donna .
"Finalmente ci siamo. Anche se, a dire il vero, a uscire per prima, nel 2017, sarà Wonder Woman (della Dc Comics, che già in passato era stata protagonista di una serie di telefilm, ndr). Il progetto viene da lontano. Io ci ho sempre creduto. E come me il presidente di Marvel Studios, Kevin Feige. Abbiamo aspettato per fare in modo che il brand si consolidasse e crescesse tanto da poter sostenere la scommessa di una protagonista femminile. Non ho mai avuto alcun dubbio che sarebbe stato possibile. Come per Pantera Nera, il primo supereroe nero della storia (la sua apparizione è del 1966, ndr), era solo una questione di tempo".

La sua biografia di ex attivista politica e studentessa di psicologia e teatro di Buenos Aires arrivata al vertice dei Marvel Studios è l'emblema del sogno americano. Negli Stati Uniti di oggi è ancora possibile realizzarlo?
"Ciò che conta è avere un sogno. E la forza per crederci. Noi abbiamo in mente l'american dream perché pensiamo agli Stati Uniti come al paese delle possibilità, ma sono convinta che le possibilità ci siano dappertutto. Dipende da dove le si va a cercare".

Davvero oggi gli Stati Uniti sono così accoglienti e offrono agli immigrati le medesime possibilità che lei ha avuto?
"L'immigrazione è un fenomeno sempre in trasformazione. Ora se ne discute molto perché siamo alla vigilia delle elezioni. Il che è salutare. Credo sia importante per la gente capire che se gli Stati Uniti sono quello che sono, è proprio grazie agli immigrati".

Lei si batte perché le donne abbiano più potere nell'industria del cinema. Questo impegno ha raggiunto qualche risultato?
"La battaglia è solo all'inizio. Continuo a sostenere l'importanza di avere una presenza equilibrata di uomini e donne in qualsiasi luogo o gruppo di lavoro. Ma non funziona così. Normalmente la percentuale è del cinque contro il novantacinque. Mi trovo sempre a essere the only girl in the room".

Abbiamo assistito all'evoluzione dei supereroi, passati dai guardiani del mondo durante la Guerra Fredda, quando gli Usa erano garanti della stabilità, agli Avengers problematici di oggi, psicolabili e borderline. Questo rispecchia la società americana, la sua fragilità?
"Riflette le differenze. Siamo un bellissimo e vasto gruppo di persone. C'è bisogno che anche i supereroi lo rappresentino. Il nostro pubblico è enorme e variegato. È in ogni parte del mondo, ha dagli otto agli ottant'anni. Ama i supereroi, senza badare alla razza o al genere. Tuttavia, sul tema delle differenze, c'è ancora moltissima strada da fare. Lo sappiamo, ci stiamo lavorando".

Come avete costruito il personaggio della Vedova Nera (che potrebbe avere in futuro un suo film da "solista") nella saga degli Avengers?
"Doveva essere forte, intelligente, capace. Avere insomma tutte le qualità dei supereroi maschi. E in più possedere le caratteristiche della femme fatale del fumetto originale, pubblicato da Marvel negli anni Sessanta: Natasha Romanoff, la spia venuta dal freddo. Abbiamo fatto in modo che la bellezza e la sensualità di Scarlett Johansson non oscurassero i suoi poteri. La volevamo seducente, ma soprattutto potente ".

Significa che anche per le supereroine la sfida è avere tutte le capacità degli uomini, e poi una marcia in più?
"Esatto. E questo rende il loro lavoro, come il nostro, ancora più difficile".

Inviato da: veu il 4/12/2016, 15:19

Da http://www.repubblica.it/spettacoli/cinema/2016/11/29/news/le_supereroine-152222465/:

Girl power nei fumetti: in arrivo Wonder Woman, Captain Marvel e la Vedova nera
di FILIPPO BRUNAMONTI

Pubblicato il 30 novembre 2016

Gli Stati Uniti non avranno il primo Presidente donna ma Hollywood si prepara a un'invasione di supereroine. Gal Gadot, l'attrice premio Oscar Brie Larson e Scarlett Johansson tra le attrici che avranno un film tutto loro

LOS ANGELES - Certo, la sconfitta di Hillary Clinton alle presidenziali non è proprio il passe-partout della parità nei dintorni di Hollywood. Ma l’imbeccata alle donne alla fine della campagna elettorale - "Non dubitate del vostro valore", "La giustizia e l'uguaglianza vincono" - sembra il lancio ideale della nuova stagione per super eroine toste, formato IMAX o 3D. Non in politica; al cinema. Mentre esplodono le contestazioni contro la nomina di Wonder Woman ad Ambasciatrice onoraria delle Nazioni Unite per i diritti delle donne e delle ragazze, i suoni "Wham", "Crack", "Ka-Rash" degli stivali rossi di Diana Prince, lasciano il segno. Pressata tra Batman v Superman e i due capitoli di Justice League, a 75 anni dall'uscita del primo fumetto di William Moulton Marston, la principessa delle Amazzoni sta per tornare in un film tutto suo diretto da Patty Jenkins.

Protagonista, l’attrice e modella israeliana Gal Gadot che in fatto di icona femminista ha detto la sua a proposito dell'identikit di Wonder Woman: non sarebbe solo bisex ma, stando alle dichiarazioni rilasciate nel talk show israeliano Good Night With Guy Pines, l'ex Catwoman Halle Berry si candida ad essere sua partner numero uno. Perché Diana Prince è molto più di un simbolo, è la centrale elettrica dell'universo DC Comics. Nelle illustrazioni di H.G. Peter aveva le spalle di Thor, nel '68 era diventata un agente segreto posh, mentre in mano a Lynda Carter, nella serie tv anni Settanta, aveva preso una piega disco iperatletica. Nel 2010 scatta il nuovo look: giacca blu, un top rosso e oro, pantaloni neri.

Oggi, in un'altra dimensione, a darle una mano a salvare il mondo pensa Brie Larson (premio Oscar per Room). Sarà in Captain Marvel nel primo film dello Studio con un supereroe donna. Nei fumetti il suo personaggio affianca sia i Vendicatori che i Guardiani della Galassia. Captain Marvel non arriverà in sala prima del 2019 ma al Comic-Con di San Diego l’entusiasmo dei fan ha contagiato anche Chris Evans (inossidabile Captain America) che ha dato la sua approvazione. "Per tutto il tour di promozione di Room non ho fatto che parlare della mancanza di storie femminili al cinema, ora si cambia" ha detto Larson. "Il test che faccio con i giovani scrittori è questo: se puoi tirar fuori il tuo personaggio femminile, rimpiazzarlo con una lanterna sexy e la storia regge ancora, vuol dire che sei sulla strada sbagliata" ha detto al Time la scrittrice di Captain Marvel, Kelly Sue DeConnick.

Al Palazzo di Vetro, intanto, il segretario uscente dell'Onu, Ban Ki-moon, e la presidente della DC Entertainment Diane Nelson, si son visti voltare le spalle da una cinquantina di impiegati durante il discorso d’investitura della super eroina simbolo dell’emancipazione. L'Onu non è pronta per Wonder Woman. E Hollywood? Oltre a Brie Larson/Ms. Marvel, nota come Carol Danvers, ufficiale dell'aeronautica statunitense dotata di superpoteri, è scattato il conto alla rovescia per Oracle, super hacker e super bibliotecaria che combatte il crimine su una sedia a rotelle, paralizzata dalla vita in giù. E sempre più presenti nei cine-comic sono Jean Grey, una delle mutanti più forti tra gli X-Men, specie se posseduta dall'entità cosmica Fenice; Tempesta, mutante che piacerebbe ad Al Gore e a chi come lui si batte contro il cambiamento climatico; Katherine "Kitty" Anne Pryde, personaggio Marvel apparso per la prima volta in Uncanny X-Men del gennaio 1980, mutante con il potere dell'intangibilità, può attraversare ogni oggetto solido e mandarlo in cortocircuito; Batgirl, creata da Bob Kane e Sheldon Moldoff, con una prima apparizione - alter ego di Bette Kane - in Batman del 1961; la Donna invisibile (sarebbe a dire Susan "Sue" Storm Richards), membro dei Fantastici Quattro, sorella di Johnny Storm (la Torcia Umana) e moglie di Reed Richards (Mister Fantastic), capace di rendere il corpo e quel che tocca invisibili fino a creare campi di forza. Eletta Sovrana degli Ul-Uhari, popolo del mare, nel 2005 aveva le forme di Jessica Alba. Dieci anni dopo è stata Kate Mara a riportarla in vita nel fiasco FANT4STIC.
FotoGirl power nei fumetti: in arrivo Wonder Woman, Captain Marvel e la Vedova nera
Pronta a battersi ancora in Avengers: Infinity War è la Vedova Nera, Natasha Romanoff, creata da Stan Lee in versione sicario biopotenziato, un'assassina arruolata dal servizio di sicurezza sovietico KGB durante la guerra fredda, a lungo avversaria di Iron Man prima di passare allo S.H.I.E.L.D. Dal 2010 (Iron Man 2) e 2012 (The Avengers) a dar corpo e tutina alla femme fatale è Scarlett Johansson che ha messo tutto il proprio impegno negli endorsement ad Obama e Clinton. A Variety ha detto: "Il genere ‘supereroi’ non è mai stato il mio preferito. Mi piacevano i Batman di Tim Burton ma non sono cresciuta a pane e fumetti. Ho amato Iron Man e il lavoro di Robert Downey Jr. Interpretare la Vedova Nera è una sfida fisica, qualcosa che ti strappa via dalla tua comfort zone. La vulnerabilità del mio personaggio si rivela una forza. Purtroppo siamo abituati a vedere la vulnerabilità come una debolezza. L’universo Marvel ha allargato lo spettro delle mie curiosità in questo mestiere". Lo stesso può dirsi di Supergirl, la serie tv basata sul fumetto DC creato nel 1959 da Otto Binder e illustrato da Al Plastino. Nel ruolo di Kara Zor-El, cugina e controparte femminile di Superman, le reti The CW e CBS hanno voluto Melissa Benoist. Supergirl viaggia oltre il pianeta Krypton da sessant’anni, con un film e due tv show. E ha già raggiunto la popolarità di Buffy, l’ammazzavampiri regina del girlpower anni Novanta, un’eroina high school dal creatore Joss Whedon e con Sarah Michelle Gellar, icona pop dotata di poteri umanissimi: agilità, forza, velocità. Il suo asset? Gli amici nerd. La X di X-Men va sempre più in fiamme con l’interpretazione di Anna Paquin che gli appassionati reclamano in uno spin-off. Lei è Rogue, la bella del Sud, vero nome Anna Marie, mutante sui generis dato che attribuisce ai suoi poteri una maledizione in grado di tenerla distante da qualunque contatto fisico. I contorni appuntiti e lo sguardo da noir ricordano quelli di Jessica Jones (Krysten Ritter), apparsa lo scorso anno nella serie Netflix sviluppata da Melissa Rosenberg e basata sui Marvel Comics. La serie è ambientata all'interno del cosiddetto Marvel Cinematic Universe, tra le sirene di Hell’s Kitchen e gli addominali del nemico/amante Luke Cage, e porterà al crossover The Defenders. Donne contro uomini, donne contro donne. Fino alla fine del mondo. Ma la showrunner di Jessica Jones ha pianificato tutto in fatto di parità: "Tutti i tredici episodi della seconda stagione saranno diretti da donne".

Inviato da: veu il 4/12/2016, 15:22

Da http://www.badtaste.it/2016/11/27/captain-marvel-elegante-borsetta-ispirata-supereroina-marvel/207792/:

Captain Marvel: ecco un’elegante borsetta ispirata alla supereroina Marvel

Attualmente non conosciamo molto del film dedicato a Captain Marvel. Nell’attesa di altre notizie riguardante il cinecomic con Brie Larson ThinkGeek propone al pubblico (femminile) un’elegante borsetta ispirata al design e ai colori del costume della celebre supereroina Marvel.
L’oggetto è in vendita sul sito sopracitato ad un costo di $59,99.

Potete ammirare tutti i dettagli del prodotto nella gallery sottostante:













Inviato da: veu il 23/7/2017, 23:34

Da http://www.badtaste.it/2017/07/23/comic-2017-primi-dettagli-captain-marvel-concept-brie-larson/259371/:

Comic-Con 2017: primi dettagli su Captain Marvel, ecco due concept con Brie Larson!

In occasione del panel dei Marvel Studios sono stati rivelati i primi dettagli sul film di Captain Marvel oltre ai concept che potete ammirare qui di seguito.
Il film innanzitutto sarà ambientato all’inizio degli anni novanta. Come già anticipato nelle ultime settimane, inoltre, Nick Fury sarà tra i protagonisti e avrà ancora tutti e due gli occhi! I villain del film, infine, saranno…gli Skrull!


Foto:






Inviato da: veu il 23/7/2017, 23:37

Nuovo concept art da https://www.comicbookmovie.com/captain_marvel/more-captain-marvel-concept-art-pits-brie-larsons-carol-danvers-against-the-skrulls-a152770:

https://www.comicbookmovie.com/captain_marvel/more-captain-marvel-concept-art-pits-brie-larsons-carol-danvers-against-the-skrulls-a152770

https://img.cinemablend.com/filter:scale/quill/c/9/5/4/a/e/c954ae0aac2e8917a1fffd5c1b9d0540d13b0a73.jpg?mw=600

Inviato da: Daydreamer il 25/7/2017, 23:32

Foto nel dettaglio

Inviato da: Simba88 il 28/7/2017, 19:57

Captain Marvel: le riprese l’anno prossimo in California

A differenze di gran parte delle recenti pellicole dei Marvel Studios, le cui riprese si sono svolte ad Atlanta (in Georgia), la produzione di Captain Marvel si terrà invece in California grazie a una serie di incentivi come riportato da Bizjournals.

Avengers: Infinity War e il suo sequel hanno sfruttato e sfrutteranno i teatri di posa di Atlanta, e lo stesso vale per Ant-Man and the Wasp attualmente in produzione. Anche il film con Brie Larson sarebbe dovuto essere girato lì, ma poi il progetto è stato selezionato dallo stato della California come uno degli otto film meritevoli di benefit, che ammonta a un valore di 68 milioni di dollari.

Stando al programma californiano, i film posso ricevere in tax credit fino al 20% dei primi 100 milioni di dollari spesi.

Fonte: Badtaste.it
http://www.badtaste.it/2017/07/28/captain-marvel-riprese-lanno-prossimo-california/260357/

Inviato da: Simba88 il 30/10/2017, 21:33

Captain Marvel, nuova sceneggiatrice per il film con Brie Larson

Nuova sceneggiatrice per Captain Marvel.

I Marvel Studios hanno ingaggiato Geneva Robertson-Dworet per scrivere una nuova bozza del film con protagonista Brie Larson. La sceneggiatrice del reboot di Tomb Raider e di Gotham City Sirens subentra a Meg LeFauve e Nicole Perlman, e dovrebbe occuparsi della stesura definitiva del film in vista dell’inizio delle riprese nel 2018 a Los Angeles, California.

Fonte: Badtaste.it
https://www.badtaste.it/2017/08/15/captain-marvel-nuova-sceneggiatrice-brie-larson/262382/

Inviato da: Simba88 il 30/10/2017, 21:43

Captain Marvel, Nicole Perlman chiarisce l’ingresso di una nuova sceneggiatrice

Due giorni fa è stato rivelato che Geneva Robertson-Dworet è subentrata a Nicole Perlman come sceneggiatrice di Captain Marvel. Nel darvi la notizia, ipotizzavamo che come da prassi Hollywoodiana avrebbe dato un’ultima rimaneggiata allo script prima dell’inizio delle riprese del film Marvel, tuttavia numerosi fan hanno chiesto chiarimenti alla Perlman chiedendo se la sua sceneggiatura è stata messa da parte e il film verrà riscritto daccapo.

Ricordiamo che in un primo momento, nell’aprile 2015, Nicole Perlman era stata ingaggiata per lavorare a una bozza dello script assieme a Meg LeFauve, che tuttavia ha dovuto lasciare il progetto per dedicarsi a Gigantic della Disney Animation. Ora la sceneggiatrice chiarisce su Twitter la situazione:

"Sono felice di confermare che la mia amica Geneva Robertson-Dworet sarà la prossima sceneggiatrice a dare una mano a indirizzare Captain Marvel verso il grande schermo. È bravissima!

Sono stata fortunata a lavorare a Captain Marvel in questi anni – sono entusiasta di vedere dove Geneva (che è bravissima a scrivere i personaggi) la porterà.

Geneva prenderà le redini dello script e sono sicura che farà un ottimo lavoro. Sono stati due anni e mezzo fantastici per me!

Ci sono voluti due anni e mezzo finora perché quando la Marvel iniziò a sviluppare il film pensava a un’uscita nel 2018, ma poi è stato rinviato a causa di Spider-Man, Ant-Man & the Wasp ecc.

Tutte le idee che vi abbiamo mostrato al panel del Comic-Con di San Diego provengono dallo script precedente al coinvolgimento di Geneva, ma rimarranno nel film insieme ad altre idee. Non posso dirvi di più. Voglio rassicurarvi – andrà bene, il progetto è in ottime mani."


Fonte: Badtaste.it
https://www.badtaste.it/2017/08/18/captain-marvel-nicole-perlman-chiarisce-lingresso-nuova-sceneggiatrice/262616/

Inviato da: Simba88 il 1/11/2017, 18:03

Captain Marvel: Kevin Feige sul futuro del personaggio nell’UCM

A oggi sappiamo con certezza che Captain Marvel, interpretato dal premio Oscar Brie Larson, sarà protagonista assoluto di un film dell’UCM interamente dedicato a Carol Danvers. Tuttavia, in una delle sue ultime interviste, Kevin Feige ha avuto modo di spiegare come i Marvel Studios stiano tuttora lavorando a tempo pieno con l’idea di mostrare Captain Marvel anche nel quarto Avengers. Entrambi i film, difatti, dovrebbero uscire nel 2019. Come spiegato da Feige:

"Ci stiamo concentrando al massimo su Captain Marvel e sul lavoro che Anna e Ryan stanno portando avanti. Sarà una parte importante di un’epica conclusione e di un epico finale di 22 film realizzati nel corso degli anni. È questo il focus dei prossimi sei film che dobbiamo finire. Ora, la nostra attenzione è sui lavori di Captain Marvel, poi portare la sua storia nel gran finale di tutto ciò che abbiamo iniziato."

È dunque più che possibile che Brie Larson sia già al lavoro non solo in vista del film di cui è protagonista, ma anche nel corso dei lavori del film sui Vendicatori che farà da seguito alle vicende di Avengers: Infinity War.

Fonte: Badtaste.it
https://www.badtaste.it/2017/10/24/captain-marvel-kevin-feige-futuro/274570/

Inviato da: Simba88 il 1/11/2017, 18:05

Captain Marvel: Ben Mendelsohn sarà il villain del film?

È Variety a scrivere che Ben Mendelsohn si trova in fase di trattative per entrare a far parte del cast di Captain Marvel nei panni del villain principale della pellicola (si suppone il leader degli Skrull).

Lo scorso dicembre abbiamo visto l’attore australiano nel ruolo del Direttore Orson Krennic in Rogue One: A Star Wars Story di Gareth Edwards. Prossimamente lo ritroveremo in Ready Player One di Steven Spielberg, dove interpreterà Nolan Sorrento, e in Darkest Hour, dove impersonerà Re Giorgio VI.

Fonte: Badtaste.it
https://www.badtaste.it/2017/10/25/captain-marvel-mendelsohn-villain/274707/

Inviato da: veu il 28/4/2018, 23:53

News:

* è confermato che il film sarà ambientato nel 1992

Inviato da: veu il 8/7/2018, 23:54

Venerdì 6 luglio sono ufficialmente terminate le riprese di Capitan Marvel.

Inviato da: veu il 9/9/2018, 23:52

Immagini di Captain Marvel:



















Dal set:




Inviato da: veu il 7/2/2019, 1:22

Poster Cinese uscito in occasione del Capodanno Cinese:


Fornito da Invision Power Board (http://nulled.cc)
© Invision Power Services (http://nulled.cc)