Benvenuto Visitatore ( Log In | Registrati )


10 Pagine V   1 2 3 > »   
Reply to this topicStart new topic
> Rogue One – A Star Wars Story, Lucasfilm
Uncino
messaggio 29/5/2014, 12:49
Messaggio #1


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 13.602
Thanks: *
Iscritto il: 7/2/2010
Da: L'Isola che non c'è




Star Wars spin-off: Gareth Edwars e Gary Whitta incontrano Darth Vader!

È passato solo qualche giorno dall'annuncio che Gareth Edwards dirigerà il primo spin-off di Star Wars su sceneggiatura di Gary Whitta.Ora Whitta ha deciso di Twittare una immagine per rivelare un loro incontro molto particolare in preparazione al film: quello con Darth Vader! Ovviamente questo non significa che il film sarà su Vader: i rumour sostengono infatti da tempo che la pellicola sarà incentrata su Boba Fett.



Badtaste


http://www.badtaste.it/articoli/star-wars-...ano-darth-vader


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Uncino
messaggio 11/6/2014, 23:47
Messaggio #2


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 13.602
Thanks: *
Iscritto il: 7/2/2010
Da: L'Isola che non c'è




Star Wars: Boba Fett sarà scritto da Lawrence Kasdan?

Come ormai saprete, Josh Trank e Gareth Edwards dirigeranno due degli spin-off della saga di Star Wars in fase di sviluppo attualmente alla Walt Disney Pictures e alla Lucasfilm. I titoli, però, per ora, non sono stati resi noti. Schmoes Know rivela che uno degli spin-off sarà sicuramente Boba Fett e che sarà scritto da Lawrence Kasdan. Kasdan prenderà spunto, per alcune cose, ad una delle storie dell'Universo Espanso. Non è chiaro, inoltre, se a dirigerlo sarà Trank o Edwards.

Schmoes Know

http://schmoesknow.com/hot-scoop-boba-fett...e-kasdan/24644/


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Uncino
messaggio 15/6/2014, 16:12
Messaggio #3


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 13.602
Thanks: *
Iscritto il: 7/2/2010
Da: L'Isola che non c'è




Star Wars: Gareth Edwards parla del suo coinvolgimento



Gareth Edwards, uno dei due registi (insieme a Josh Trank) prescelti per dirigere gli spin-off dedicati alla saga di Star Wars, ha parlato del suo coinvolgimento in una nuova intervista. "Mi sento davvero molto fortunato. E' il lavoro dei miei sogni" afferma il regista "Non posso parlarne, è tutto cosi top-secret, ma è un sogno che si avvera. Star Wars è la ragione per cui sono diventato un regista, quindi darmi quest'opportunità è davvero un sogno che si avvera. Ora sento la pressione.". Non è chiaro quale spin-off sarà ma sappiamo che sarà scritto da Gary Whitta.

THR


http://www.hollywoodreporter.com/news/gare...tar-wars-711316


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Simba88
messaggio 15/9/2014, 18:04
Messaggio #4


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 4.213
Thanks: *
Iscritto il: 14/10/2013
Da: Terre del branco




In attesa di altre news sullo spin-off, circolano le prime immagini del set Lego Star Wars 75060 Slave I: l'astronave di Boba Fett, che include anche la minifigure del cacciatore di taglie nonché quella di uno Stormtrooper e di Ian Solo imprigionato nella grafite.









User's Signature



Go to the top of the page
 
+Quote Post
Simba88
messaggio 10/1/2015, 12:45
Messaggio #5


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 4.213
Thanks: *
Iscritto il: 14/10/2013
Da: Terre del branco




Gary Whitta lascia lo spin-off di Star Wars di Gareth Edwards

Dopo un anno, Gary Whitta ha annunciato su Twitter di aver terminato il suo lavoro sullo script dello spin-off di Star Wars diretto da Gareth Edwards. Whitta ha terminato una bozza del film, la prima, e ora si sposterà su nuovi progetti (l’adattamento di Starlight di Mark Millar per la 20th Century Fox).

La pellicola al momento rimane senza sceneggiatore: la Lucasfilm ed Edwards stanno cercando un nuovo sceneggiatore, e la lavorazione del film proseguirà come previsto. Lo sceneggiatore ha poi spiegato all’Hollywood Reporter che la cosa era programmata:

"L’anno che ho passato a lavorare con la Lucasfilm su questo film è stato, finora, l’esperienza più appagante della mia carriera. Come fan di una vita di Star Wars sono profondamente grato di aver avuto la rara opportunità di contribuire a un nuovo capitolo di questa saga. Il film sarà straordinario."

Edwards ha aggiunto:

"Gary è stato un collaboratore straordinario e ispirato, ed è stato un piacere lavorare con lui. Sono davvero grato a lui per tutto ciò che ha fatto."

Qualcosa di simile era capitato l’anno scorso con Star Wars: Episodio VII, che aveva perso lo sceneggiatore Michael Arndt un anno dopo aver lavorato a trattamento e script del film. La versione definitiva della sceneggiatura è stata scritta da J.J. Abrams e Lawrence Kasdan.

Ancora non sappiamo nulla sulla trama del film o sul cast, se non che le riprese inizieranno quest’anno e che l’uscita è prevista per il 16 dicembre 2016.

Fonte: Badtaste.it
http://www.badtaste.it/2015/01/10/gary-whi...edwards/111516/


User's Signature



Go to the top of the page
 
+Quote Post
Uncino
messaggio 12/1/2015, 22:59
Messaggio #6


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 13.602
Thanks: *
Iscritto il: 7/2/2010
Da: L'Isola che non c'è




Star Wars: lo spin-off di Gareth Edwards sarà scritto da Simon Kinberg?

Vi abbiamo riportato, qualche giorno fa, dell'abbandono di Gary Whitta da sceneggiatore dello spin-off di Star Wars diretto da Gareth Edwards. Ma chi lo sostituirà? Secondo Slashfilm, la Lucasfilm avrebbe già ingaggiato un nuovo sceneggiatore.
Stando al sito, sarà Simon Kinberg a subentrare a Whitta e scrivere il 'misterioso' spin-off della saga. Kinberg non è estraneo all'universo di Star Wars: è consulente di Star Wars: Il Risveglio della Forza, è produttore esecutivo della serie animata Star Wars Rebels ed è incaricato di scrivere anche l'altro spin-off del franchise.

/Film/EE

http://www.slashfilm.com/rumor-simon-kinbe...ndalone-writer/


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Uncino
messaggio 21/1/2015, 11:00
Messaggio #7


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 13.602
Thanks: *
Iscritto il: 7/2/2010
Da: L'Isola che non c'è




Star Wars: ecco tutte le attrici in lizza per lo spin-off di Gareth Edwards

The Hollywood Reporter rivela novità sul casting del primo spin-off di Star Wars, che sarà diretto da Gareth Edwards. Secondo il sito, l'attrice Tatiana Maslany (Orphan Black) è in lizza per interpretare la protagonista nel film.
Per lo stesso ruolo, dovrebbero essere provinate anche Rooney Mara(Millenium - Uomini che odiano le donne) ed un altro paio di attrici; una di queste, molto probabilmente, sarà la candidata al premio Oscar Felicity Jones, anche se i suoi impegni potrebbero metterla 'fuori dai giochi' quasi immediatamente.
Inoltre, il sito aggiunge che è alquanto improbabile che sarà Simon Kinberg a scrivere la pellicola dopo l'abbandono di Gary Whitta, in quanto 'impegnato' in altri progetti.

THR/EE

http://www.hollywoodreporter.com/heat-visi...-testing-764807


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Uncino
messaggio 22/1/2015, 14:44
Messaggio #8


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 13.602
Thanks: *
Iscritto il: 7/2/2010
Da: L'Isola che non c'è




Star Wars: anche Kate Mara in lizza per lo spin-off di Gareth Edwards

Si aggiunge un altro nome alla lista delle candidate al ruolo - presumibilmente - da protagonista nel primo spin-off di Star Wars, che sarà diretto da Gareth Edwards.
A quanto pare, anche Kate Mara (che prossimamente vedremo nel reboot dei Fantastici 4) farà un provino per tentare di ottenere la parte.

CBM/EE

http://www.comicbookmovie.com/fansites/Jos.../news/?a=114007


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Uncino
messaggio 25/1/2015, 19:06
Messaggio #9


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 13.602
Thanks: *
Iscritto il: 7/2/2010
Da: L'Isola che non c'è




Star Wars: Boba Fett e Han Solo protagonisti del primo spin-off?

Su chi sarà incentrato il primo spin-off di Star Wars diretto da Gareth Edwards? Tante le speculazioni, poche le conferme. Oggi, però, Latino Review riporta un nuovo interessante rumor che tenta di far luce sul progetto.
Stando al sito, che cita delle fonti vicine alla produzione, il film sarà incentrato sia su Han Solo che su Boba Fett. Vedremo, infatti, il primo collaborare con il secondo; che Solo e Boba Fett avessero 'collaborato' in passato, era un qualcosa che era già stato suggerito nella trilogia originale. A questo punto, sembra probabile che le attrici che sono attualmente in lizza in queste settimane per la pellicola, possano essere provinate per il ruolo di Ailyn Vel, la figlia di Boba Fett.

LR/EE

http://www.latino-review.com/news/star-war...boba-fett-movie


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Simba88
messaggio 27/1/2015, 12:08
Messaggio #10


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 4.213
Thanks: *
Iscritto il: 14/10/2013
Da: Terre del branco




Star Wars: Chris Weitz alla sceneggiatura dello spin-off di Gareth Edwards

Non molto tempo fa vi abbiamo segnalato che Gary Whitta ha terminato il suo lungo lavoro sulla sceneggiatura sul primo spinoff di Star Wars, che verrà diretto da Gareth Edwards (Godzilla). Sin da subito si è rumoreggiato che la Disney avrebbe messo in mano la sceneggiatura al produttore Simon Kinberg, per affidargli le ultime rifiniture, ma oggi l’Hollywood Reporter segnala che il compito è stato assegnato a Chris Weitz, sceneggiatore di numerose pellicole e regista di About a Boy, La Bussola d’Oro e The Twilight Saga: New Moon.

Poco o nulla si sa oltre a questo, Weitz ha molta esperienza e si occuperà di terminare il lavoro di Whitta conducendo il film verso le riprese, che inizieranno nella seconda metà dell’anno.

L’uscita del film è prevista per il 16 dicembre 2016.

Fonte: Badtaste.it
http://www.badtaste.it/2015/01/27/star-war...edwards/113723/

A mia memoria però non sembra che Weitz abbia partecipato alla sceneggiatura dei film che ha diretto, vero?


User's Signature



Go to the top of the page
 
+Quote Post
Uncino
messaggio 30/1/2015, 18:33
Messaggio #11


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 13.602
Thanks: *
Iscritto il: 7/2/2010
Da: L'Isola che non c'è




Star Wars: Tatiana Maslany è la protagonista del primo spin-off?

Arriva online un nuovo rumor riguardante il primo spin-off stand-alone su Star Wars, che sarà diretto da Gareth Edwards. Stando a Total Geeks, l'attrice Tatiana Maslany (Orphan Black) è stata ufficialmente ingaggiata per entrare nel cast del film, nel ruolo della protagonista femminile.
La Maslany avrebbe 'battuto' le colleghe Rooney Mara, Kate Mara e Felicity Jones. Per ora, precisiamo, che questo è un rumor tutt'altro che confermato e attendiamo conferme (o eventuali smentite) a riguardo

TG/EE

http://www.total-geeks.com/star-wars-spin-...lany-exclusive/


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Uncino
messaggio 30/1/2015, 23:31
Messaggio #12


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 13.602
Thanks: *
Iscritto il: 7/2/2010
Da: L'Isola che non c'è




Michael Fassbender è il frontrunner per il ruolo di Boba Fett nel primo spin-off di Guerre Stellari

Sempre più fonti stanno confermando la presenza sia di Han Solo che quella di Boba Fett nel primo spin-off di Guerre Stellari diretto da Gareth Edwards, ora sceneggiato da Chris Weitz.

I dettagli sul film sono davvero pochi, ma una fonte di IKwiz ha fornito qualche nuova informazione sul personaggio di Boba Fett. Il suo nome verrà tramandato di uomo in uomo come quello del pirata Roberts in La storia fantastica.

“Boba Fett è un titolo. Il nome, la nave e l’armatura vengono tramandati al prossimo successore. Ecco come verrà ripreso nei film e come verranno spiegate le storie posteriori del personaggio”.

Non è stato chiarito a cosa potrebbe riferirsi la frase ‘storie posteriori’. Gli episodi VIII e IX? Questo vuol dire che Boba è morto nel Pozzo di Carkoon nello stomaco del Sarlacc? Nei libri dell’Universo Espanso che non sono più canonici, Boba riusciva a salvarsi grazie a dei detonatori termici. Nell’universo ufficiale invece potrebbe ancora trovarsi lì…

“I fan di Fett avranno un po’ di sorprese. [La Disney] comprende lo stato di culto del personaggio, quindi vedrete in futuro più Boba Fett”.

Se lo studio ha davvero deciso di procedere in questo modo, sarà interessante vedere come il titolo di Boba Fett verrà tramandato e a chi. Inoltre la fonte rivela che per il momento il frontrunner per il ruolo del cacciatore di taglie è Michael Fassbender, che ricorderete nei panni del giovane Magneto nei film degli X-Men.

Ikwik/SW

http://ikwiz.com/article.asp?id=8738&n...ed+To+Succesors


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Uncino
messaggio 3/2/2015, 21:42
Messaggio #13


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 13.602
Thanks: *
Iscritto il: 7/2/2010
Da: L'Isola che non c'è




Felicity Jones in trattative finali per lo spin-off di Star Wars di Gareth Edwards

Stando a quanto sostenuto dall’Hollywood Reporter, la star di La Teoria del Tutto Felicity Jones sarebbe in trattative finali per ottenere la parte di protagonista nello spin-off di Star Wars in arrivo l’anno prossimo e diretto da Gareth Edwards.

L’attrice l’avrebbe così spuntata su una lista di diverse contendenti che includeva Tatiana Maslany, Mackenzie Davis, Rooney e Kate Mara.

Adesso resterebbe da capire se gli impegni dell’attrice con il franchise fantascientifico riusciranno ad accordarsi con quelli per Inferno di Ron Howard.

Quanto al protagonista maschile, il sito sostiene che la Lucasfilm avrebbe puntato gli occhi su Aaron Paul e Edgar Ramirez.

HR/BT

http://www.hollywoodreporter.com/heat-visi...ne-movie-768582


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Uncino
messaggio 21/2/2015, 23:06
Messaggio #14


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 13.602
Thanks: *
Iscritto il: 7/2/2010
Da: L'Isola che non c'è




Star Wars: Gary Whitta parla dello spin-off e della sua esperienza

Solo un mese fa avevamo avuto la notizia che Gary Whitta aveva abbandonato la stesura dello script di uno degli spin-off di Star Wars. Ora lo sceneggiatore torna a parlare, raccontando della sua esperienza:

è stato assolutamente surreale, ho amato ogni minuto. Star Wars è stato senza dubbio una delle influenze più formative della mia infanzia. Sicuramente è uno dei motivi per cui sono diventate uno sceneggiatore e ho intrapreso una carriera nel mondo cinematografico, per cui avere l’opportunità di contribuire in qualcosa per il prossimo capitolo della nuova saga che sta per venire è pazzesco. Mi sento incredibilmente privilegiato ad averci lavorato su.

Ogni film è un processo di collaborazione. Star Wars è stato un po’ diverso in questo senso, ho avuto la possibilità di collaborare con alcuni che sono eroi per me, coloro che hanno creato i film di Star Wars che ho amato crescendo. Perciò è stata un’esperienza unica e speciale.

Yahoo/SW

https://uk.yahoo.com/movies/gary-whitta-tal...1461868499.html


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Simba88
messaggio 12/3/2015, 22:37
Messaggio #15


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 4.213
Thanks: *
Iscritto il: 14/10/2013
Da: Terre del branco




Rogue One è il titolo del primo spin-off di Star Wars diretto da Gareth Edwards

Durante un incontro tenutosi al Palace of Fine Arts di San Francisco, il CEO Disney Bob Iger ha annunciato che il primo spin-off di Star Wars diretto da Gareth Edwards si intitolerà Rogue One.

Su uno script di Chris Weitz e con Felicity Jones in uno dei ruoli principali, la pellicola approderà nei cinema statunitensi il 16 dicembre 2016.

La storia di Rogue One – il primo di una serie di spinoff che esploreranno ulteriormente un universo in continua espansione – è in realtà frutto di un’idea di John Knoll, supervisore degli effetti visivi premio Oscar. Questi figurerà come produttore esecutivo assieme a Simon Emanuel (Il Cavaliere Oscuro – Il Ritorno, Fast & Furious 6) e Jason McGatlin (Tintin, La guerra dei mondi). Kathleen Kennedy e Tony To (Band of Brothers, The Pacific) saranno produttori assieme a John Swartz (Star Wars: Il Risveglio della Forza).

Le riprese si terranno in estate a Londra.

Iger ha poi confermato che Rian Johnson scriverà e dirigerà Star Wars: Episodio VIII, atteso nei cinema il 26 maggio 2017, 40 anni dopo Star Wars: Una nuova speranza.

Fonte: Badtaste.it
http://www.badtaste.it/2015/03/12/breaking...edwards/120170/

Cambio titolo al thread!


User's Signature



Go to the top of the page
 
+Quote Post
Uncino
messaggio 14/3/2015, 23:52
Messaggio #16


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 13.602
Thanks: *
Iscritto il: 7/2/2010
Da: L'Isola che non c'è




Atmosfere stile Halo nei primi concept di Star Wars: Rogue One

Durante l’assemblea degli azionisti tenutasi al Palace of Fine Arts di San Francisco, il CEO Disney Bob Iger ha annunciato la data di uscita di Star Wars VIII e rivelato il titolo dello spin off che verrà diretto da Gareth Edwards, Rogue One.

Nel fare ciò ha anche mostrato agli azionisti dei concept della pellicola. Visto che all’evento era assolutamente vietato fare delle foto e si trattava di un incontro destinati a individui che non facevano propriamente parte della categoria “fan”, SlashFilm ha pensato bene di sottoporre a un interrogatorio un paio di investitori per cercare di carpire qualche informazione.

Ecco quanto scoperto dal sito (che puntualizza come nessuno degli interpellati fosse un esperto in materia Guerre Stellari):

Il concept era molto scuro, dark, virato in verdastro per suggerire l’idea che fossero ambientati di notte

C’erano quattro, cinque soldati, con un armatura e sullo sfondo due o tre astronavi

Il blogger e investor Disney Stitch Kingdom afferma “pareva il concept di un videogame, gridava Halo da tutti i pori”

Dozzine di figure affaticate andavano all’attacco di un veicolo stile elicottero che, sullo sfondo, sta facendo sbarcare altre truppe

C’erano veicolo dall’aspetto tosto

Le astronavi erano piuttosto scure, sullo sfondo

Non erano gli X-Wing, che le nostre fonti sarebbero state in grado di riconoscere

Parevano più grandi degli X-Wing

Sembravano navi trasporto, grandi, ma non quanto il Tantive IV

I personaggi erano alquanto generici e avevano tutti la medesima tenuta dark

Il reporter del LA Times afferma che non avevano l’aspetto né di ribelli, né di cacciatori di taglie

SlashFilm/BT

http://www.slashfilm.com/star-wars-rogue-one-concept-art/


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Scrooge McDuck
messaggio 15/3/2015, 11:17
Messaggio #17


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 9.840
Thanks: *
Iscritto il: 8/2/2009
Da: Modena




Io sono ancora tanto scettico sull'idea di distribuire un film dell'universo Star Wars all'anno!!!

Facendo così si saturerà il mercato e, soprattutto, la "spinta" che riceveranno gli spin-off dai film della nuova trilogia si esaurirà nel giro di pochi anni.

Se le intenzioni rimangono le attuali, ci saranno:

2015 - SW7
2016 - SPINOF 1
2017 - SW8
2018 - SPINOF 2
2019 - SW9

Dopo non dovrebbero esserci altri episodi di Star Wars "non-spinof" e la gente potrebbe essersi stufata di tutti sti film.

Hmm, resto scettico..


User's Signature

______________________________________________

Il mio blogIl mio canale YoutubeLa mia pagina Facebook

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Uncino
messaggio 15/3/2015, 11:22
Messaggio #18


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 13.602
Thanks: *
Iscritto il: 7/2/2010
Da: L'Isola che non c'è




Senza dimenticare che ci sarà anche il terzo spin-off....


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Scrooge McDuck
messaggio 15/3/2015, 11:24
Messaggio #19


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 9.840
Thanks: *
Iscritto il: 8/2/2009
Da: Modena




Appunto!

Per non parlare anche di Guardiani della Galassia 2 (...e 3?), che come tipologia di film ricordano vagamente SW, così come Star Trek 3 che è in lavorazione...boh, mi pare tutto un po' eccessivo!

Per non parlare di Avatar 2-3-4 ohmy.gif


User's Signature

______________________________________________

Il mio blogIl mio canale YoutubeLa mia pagina Facebook

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Simba88
messaggio 16/3/2015, 11:39
Messaggio #20


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 4.213
Thanks: *
Iscritto il: 14/10/2013
Da: Terre del branco




Il compositore della colonna sonora sarà Alexandre Desplat.

Fonte: Badtaste.it

http://www.badtaste.it/2015/03/16/gareth-e...gue-one/120499/


User's Signature



Go to the top of the page
 
+Quote Post
Simba88
messaggio 24/3/2015, 12:33
Messaggio #21


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 4.213
Thanks: *
Iscritto il: 14/10/2013
Da: Terre del branco




La Disney non promuoverà Star Wars: Rogue One fino all’uscita del nuovo Mission: Impossible

Nell’ultima settimana la Paramount ha difatti messo in moto la macchina promozionale di Mission: Impossibile – Rogue Nation, il quinto capitolo della saga interpretata da Tom Cruise (in questo articolo trovate il trailer italiano). Eppure, questo blockbuster non sarà l’unico a contenere la parola “Rogue” nel proprio titolo: anche lo spin off di Star Wars diretto da Gareth Edwards la propone (il nome integrale è difatti Star Wars: Rogue One). Contrariamente alla Paramount però, la Disney, stando a quanto riportato dall’Hollywood Reporter, non si sarebbe tutelata legalmente registrando il titolo con debito anticipo, mossa che comunque non lascia stupefatti dato il livello di segretezza che avvolge qualsiasi iniziativa collegata al rilancio del brand di George Lucas.

La pellicola del regista di Godzilla sarebbe pertanto una potenziale vittima di azioni legali da parte dello studio produttore di Rogue Nation, ma a quanto pare Disney e Paramount avrebbero raggiunto un accordo: il titolo dello spin-off può essere mantenuto, ma la Casa di Topolino dovrà evitare qualsiasi menzione del film in materiali promozionali indirizzati al pubblico e ai consumatori fino all’uscita di Mission: Impossible (una eccezione: la Star Wars Celebration del prossimo aprile).

Considerato che Rogue Nation sarà nei cinema a partire dal 31 luglio, la Disney avrà comunque un anno e mezzo abbondante per promuovere Rogue One.

Su uno script di Chris Weitz e con Felicity Jones in uno dei ruoli principali, la pellicola approderà nei cinema statunitensi il 16 dicembre 2016.

Fonte: Badtaste.it

http://www.badtaste.it/2015/03/24/la-disne...ossible/121438/


User's Signature



Go to the top of the page
 
+Quote Post
Uncino
messaggio 26/3/2015, 11:34
Messaggio #22


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 13.602
Thanks: *
Iscritto il: 7/2/2010
Da: L'Isola che non c'è




Star Wars: Rogue One, Ben Mendelsohn nel cast?

Deadline lancia un nuovo rumor riguardante Star Wars: Rogue One, il primo degli spin-off incentrati sul mondo di Guerre Stellari. Stando al sito, Ben Mendelsohn ("Il Cavaliere Oscuro - Il Ritorno") sarebbe in lizza per una parte nella pellicola.

Deadline/EE

http://deadline.com/2015/03/ben-mendelsohn...one-1201398835/


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Simba88
messaggio 19/4/2015, 21:57
Messaggio #23


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 4.213
Thanks: *
Iscritto il: 14/10/2013
Da: Terre del branco




Live blog del panel alla Star Wars Celebration

SWCA – Svelato Star Wars Anthology: Rogue One, ecco concept e teaser bootleg!

Inizierà alle ore 20:00 ora italiana l’ultimo grande panel della Star Wars Celebration di Anaheim (California), incentrato sugli spin-off della saga di Star Wars, al quale parteciperanno Kathleen Kennedy, Kiri Hart, Pablo Hidalgo e i due registi Gareth Edwards e Josh Trank.

Ecco il nostro report completo: il panel non era in streaming, ma abbiamo potuto seguire tutti gli aggiornamenti dai presenti in sala, che hanno descritto il panel su Twitter.

•20:08 – Il panel è un po’ in ritardo, il pubblico sta prendendo posto. A quanto pare video e foto sono vietati a questo panel.
•20:10 – Pablo Hidalgo sale sul palco e ringrazia i presenti: “È un momento magnifico per essere fan di Star Wars, e siamo solo nel 2015″. Questo panel servirà a dare un’occhiata al futuro. Hidalgo annuncia poi che Trank non sarà presente perché malato.
•20:11 – Salgono sul palco Kathleen Kennedy e Kiri Hart, responsabile del gruppo di sceneggiatori al lavoro sulla saga.
•20:12 – Hidalgo rivela che il secondo teaser trailer di Il Risveglio della Forza è stato visto 88 milioni di volte in sole 24 ore (and counting…)
•20:13 – La Kennedy presenta Kiri Hart, la prima persona che ha chiamato quando George Lucas le ha chiesto di dirigere la Lucasfilm. È vice presidente dello sviluppo presso la Lucasfilm, in pratica guida il team di sceneggiatori.
•20:14 – Il moderatore chiede come andrebbero chiamati questi film: spin-off? Episodi separati? Sequel? La Kennedy ribatte che è stato un tema di accesa discussione nel team. “Succederà così tanto in questi sequel, vogliamo portare avanti il franchise in maniera intelligente”. Proprio in una delle prime conversazioni tra lei e Lucas hanno discusso di questo: una delle idee originali di Lucas era quella di esplorare l’universo di Star Wars staccandosi dalla saga principale, raccontando storie a sè. “L’idea alla base di questi film è che Star Wars è un luogo dove ambientare storie. Volevamo la libertà di realizzare dei film che fossero a se stante, con le loro storie, vari generi cinematografici e anche ambiziosità diverse”. Per Kiri Hart il nome adatto per questo progetto è Film Antologici. La Kennedy aggiunge che quando è stata presa questa decisione, il team ha incontrato moltissimi sceneggiatori e registi per cercare nuove storie e nuovi punti di vista.
•20:19 – Sale sul palco Gareth Edwards. Ammette subito che si sente un po’ intimidito da tutto ciò, e che il secondo teaser di Il Risveglio della Forza è stata la cosa più entusiasmante che ha visto finora alla SWCA: si è messo a piangere quando ha visto Chewie e Han Solo.
•20:21 – Nonostante le riprese di Rogue One non siano ancora iniziate, sta per essere mostrato qualcosa, forse un concept teaser.
•20:22 – La voce di Obi-Wan da Una Nuova Speranza: “Per oltre mille generazioni i cavalieri Jedi sono stati i guardiani di pace e giustizia nella vecchia Repubblica, prima dell’oscurantismo, prima dell’Impero”. Vediamo un caccia stellare TIE che vola nella giungla di quello che sembra essere Alderaan, poi qualcosa nel cielo: è la prima Morte Nera. La vediamo a metà, come una cupola sull’orizzonte. Sentiamo parlare dei piloti, compare il logo dei Rogue One. TITOLO: Star Wars Anthology – Rogue One.
•20:27 – Il teaser è stato realizzato in CGI interamente dalla ILM. Questa la prima sinossi ufficiale di Rogue One: “Una banda isolata di combattenti della resistenza decide di rubare i piani della Morte Nera e portare una Nuova Speranza nella galassia”.
•20:29 – Edwards conferma che Una Nuova Speranza è il suo film preferito della saga. Rogue One sarà ambientato dopo Episodio III e prima di Episodio IV, più verso Episodio IV però. Il tono del film sarà “realistico, autentico e naturale”. Dopotutto è una luce nella zona d’ombra che precede Una Nuova Speranza.
•20.31 – Vengono mostrati concept del film: truppe d’assalto che corrono nella pioggia, una astronave passa sopra di loro (dovrebbero essere i concept mostrati qualche tempo fa agli investitori della Disney). Felicity Jones è una dei ribelli protagonisti. Secondo Edwards l’aspetto interessante è che “non ci saranno Jedi. È un contesto nel quale non c’è nessun Dio a salvarci.” Tocca a un gruppo di eroi senza poteri particolari salvare la galassia.
•20:36 – Qui sotto potete vedere il logo del film, il teaser e il concept trapelato online.





https://www.youtube.com/watch?v=NELx1y8cr1M

•20.37 – Il moderatore chiede come Rogue One influenzerà Star Wars Rebels: la serie animata è infatti ambientata nello stesso periodo. La Hart risponde che “Il potenziale c’è, anche se per ora non prevediamo che le storie si incrocino”. Sarà un film di guerra realistico, ed Edwards non vuole che ci siano buoni e cattivi: “La realtà della guerra è che i buoni sono anche cattivi, e i cattivi sono anche buoni.” Felicity Jones è stata scelta perché è in grado di esprimere una vasta gamma di emozioni e sfumature: paura, umorismo, calore.
•20:39 – Greig Fraser (Zero Dark Thirty) sarà il direttore della fotografia. “È un film di guerra: dopotutto si chiama Star Wars,” commenta Edwards. Le scenografie saranno di Doug Chiang e Neil Lamont. Gli effetti visivi saranno supervisionati dal premio Oscar Neil Corbould (Il Gladiatore), le riprese inizieranno alla fine di quest’estate. La storia è stata ideata da John Knoll, che sale sul palco. Knoll spiega di aver raccontato la sua idea a persone della LucasFilm e della ILM, le quali gli hanno consigliato di proporla alla compagnia. A quel punto l’ha presentata a Kathleen Kennedy in un pitch di una ventina di minuti, e i dirigenti della Lucasfilm l’hanno adorata. “Knoll è stata letteralmente una delle prime persone a entrare nel mio ufficio”, commenta la Kennedy. “Mi sono subito detta: aiuto, ho aperto i rubinetti, ora ci sarà una invasione di proposte e idee”. Quando ha sentito l’idea, però, si è resa conto che proprio non poteva dire di no. E alla fine le proposte sono state tutte buone, perché il Lucasfilm Story Group funge da controllo di qualità. Per chi non lo sapesse, comunque, Knoll ha creato Photoshop assieme a suo fratello. “Un vero genio, umilissimo,” commenta Edwards. Il regista è stato coinvolto subito dopo l’approvazione del pitch: Kiri Hart vuole infatti che i registi vengano coinvolti molto presto nella fase di sviluppo, in modo da avere anche il loro input.
•20:44 – “C’è qualcosa di molto divertente nello scrivere eventi che devono coincidere con quelli di un altro film, è una sfida”, esclama Knoll.
•20:50 – Il momento in cui Edwards ha detto a sua madre che aveva ottenuto l’incarico di dirigere un film di Star Wars:



• 20:53 – Edwards ora mostra le foto del suo 30esimo compleanno, quando ha visitato i set di Star Wars in Tunisia:

https://twitter.com/slashfilm/status/589864129386557440

•20:54 – Rogue One è attualmente in pre-produzione, le riprese inizieranno in Inghilterra quest’estate, l’uscita è confermata a dicembre 2016. Gary Whitta e Chris Weitz hanno lavorato alla sceneggiatura. Il moderatore annuncia che rivedremo certamente Kiri, Edwards e Knoll su un palco a parlare di Rogue One prima dell’uscita del film – Comic-Con 2016 o la D23 di quest’anno? Non lo sappiamo.
•20:56 – Apparentemente Josh Trank avrebbe dovuto rivelare oggi il titolo del suo spin-off, ma non si è presentato perché ammalato (la sua presenza era stata annunciata e confermata fino all’ultimo).

Edwards dirigerà il primo dei due spin-off annunciati, Rogue One, con protagonista Felicity Jones, in uscita il 16 dicembre 2016. La storia è a cura di John Knoll, produttore esecutivo assieme assieme a Simon Emanuel e Jason McGatlin, che sono anche produttori assieme a Kathleen Kennedy e Tony To. La sceneggiatura è stata scritta da Gary Whitta e Chris Weitz. Alexandre Desplat scriverà la colonna sonora.

Il film di Josh Trank, ancora senza titolo, uscirà nel 2018.

Fonte: Badtaste.it

http://www.badtaste.it/2015/04/19/live-swc...h-trank/124588/

Peccato che non abbiano rivelato il titolo del secondo spin-off.

Ho modificato il titolo del thread.


User's Signature



Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
Uncino
messaggio 20/4/2015, 21:38
Messaggio #24


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 13.602
Thanks: *
Iscritto il: 7/2/2010
Da: L'Isola che non c'è




Star Wars Rogue One: il regista rivela i primi dettagli

In una recente intervista, durante il panel di Star Wars Celebration Anaheim, il regista Gareth Edwards ha rivelato qualche dettaglio sul prossimo Star Wars Rogue One, affermando che probabilmente dovremo aspettarci un viaggio leggermente più adulto per una galassia molto lontana.

Qui sotto il video dell’intervista



CBM

http://www.comicbookmovie.com/fansites/mar.../news/?a=118986


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post

10 Pagine V   1 2 3 > » 
Fast ReplyReply to this topicStart new topic
1 utenti stanno leggendo questa discussione (1 visitatori e 0 utenti anonimi)
0 utenti:

 

RSS Versione Lo-Fi Oggi è il: 24/8/2019, 7:54