Benvenuto Visitatore ( Log In | Registrati )


2 Pagine V   1 2 >  
Reply to this topicStart new topic
> SaturnoContro
Chuck_B
messaggio 5/3/2007, 20:27
Messaggio #1


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.358
Thanks: *
Iscritto il: 28/10/2004




Qualcuno di voi l'ha visto? non voglio sapere NIENTE riguardo al plot o roba spoilerosa tongue.gif

voglio solo sapere se vale la pena smile.gif

sapete ozpetek sta diventando uno dei miei registi preferiti... le fate ingoranti, cuore sacro e ora nn mi viene in mente altro, mi hanno colpito tantissimo... tutti film bellissimi...

anche saturno contro è a questi livelli? lo voglio vedereeee... chissà quando arriva qui ad alghero
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Ciro84
messaggio 5/3/2007, 21:23
Messaggio #2


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.116
Thanks: *
Iscritto il: 5/11/2004
Da: Roma




M'ha fatto piangere come un idiota.

Seriamente, Ozpetek mi fa quasi sempre quest'effetto. Ogni volta mi rendo conto con quale facilità riesce a commuovermi. Ho sentito che non sta andando bene con la critica, ma ho preferito non leggere niente. Mi ha lasciato tante belle emozioni dentro che sinceramente il resto mi importa poco.

Io lo classificherei subito dopo La Finestra di Fronte e prima de Le Fate Ignoranti, Cuore Sacro e Harem Suare. Non ho visto Bagno Turco.


User's Signature






Go to the top of the page
 
+Quote Post
Scissorhands
messaggio 6/3/2007, 0:56
Messaggio #3


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 7.317
Thanks: *
Iscritto il: 18/12/2006
Da: Campobasso/Angers




Neanche a farla apposta l'ho visto proprio stasera e devo dire che mi ha proprio deluso, così come a tutti i miei amici... sarà, ma mi aspettavo decisamente di +... Per dirla con una parola l'ho trovato... insipido. sai quelle belle portate che vedi e ti fanno venore l'acquolina in bocca, ma che poi le assaggi e non ti sanno di niente? esatto. A favore del film giocano i bravi e attori e l'atmosfera che ozpetek riesce sempre a creare magistralmente.... per il resto il bello spunto si perde in un film lento e privo di una bella e forte storia... ma poi mi dite perchè nei film italiani ci sono SEMPRE *spoiler* famiglie sfasciate e mogli cornificate? *spoiler*
Peccato, con La finestra di fronte e la prima parte di Cuore sacro Ozpetek aveva dimostrato di saperci fare e come....


User's Signature


thanks to giagia
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Chuck_B
messaggio 6/3/2007, 13:41
Messaggio #4


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.358
Thanks: *
Iscritto il: 28/10/2004




CITAZIONE (Scissorhands @ 6/3/2007, 0:56)
Neanche a farla apposta l'ho visto proprio stasera e devo dire che mi ha proprio deluso, così come a tutti i miei amici... sarà, ma mi aspettavo decisamente di +... Per dirla con una parola l'ho trovato... insipido. sai quelle belle portate che vedi e ti fanno venore l'acquolina in bocca, ma che poi le assaggi e non ti sanno di niente? esatto. A favore del film giocano i bravi e attori e l'atmosfera che ozpetek riesce sempre a creare magistralmente.... per il resto il bello spunto si perde in un film lento e privo di una bella e forte storia... ma poi mi dite perchè nei film italiani ci sono SEMPRE  *spoiler* famiglie sfasciate e mogli cornificate? *spoiler*
Peccato, con La finestra di fronte e la prima parte di Cuore sacro Ozpetek aveva dimostrato di saperci fare e come....
*



probabilmente ci sono famiglie sfasciate perchè questa è una realtà preponderante oggi in italia...
cmq @ ciro... se ti ha fatto piangere, allora rischio di piangere anche io ahahah...
boh non so per ora mi hanno particolarmente segnato Patch addams (ho pianto tantoo tongue.gif), e poi il miglio verde, la vita è bella, brokeback mountain, e qualcos'altro che ora nn mi viene in mente...

io spero che qualcuno dei miei amici voglia andare a vedere saturno contro... sapete non sono molto inclini al cinema sad.gif
spero di non doverci andare da solo
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Chuck_B
messaggio 7/3/2007, 0:17
Messaggio #5


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.358
Thanks: *
Iscritto il: 28/10/2004




CITAZIONE (penelope @ 6/3/2007, 18:32)
Un film meraviglioso , assolutamente godibilissimo.
Ozpeteck è talmente bravo che fa recitare bene persino Ambra e Argentero.
Sarà che  io  ho un debole per questo regista , ma  l'ho trovato  un paicere pr il cuore.
Leggermente sotto La finestra di fronte  e meglio de Le Fate ignoranti.
Altri non ne ho visto.
Se non fosse che  piango solo per le persone che amo , avrei pianto.
In compenso  ho anche riso, perchè ci sono dei momenti  davvero divertenti specie  in alcune battute di Fantastichini.
*



io le fate ignoranti l'ho trovato fantastico, anche se avevo difficoltà a capire quel che dice accorsi... ma perchè gli attori italiani di oggi parlano a mo di locomotiva e si mangiano le parole?
cmq mai nessuno parla male come muccino... quando ho visto il mio miglior nemico dovevo farmelo doppiare da una mia amica... biggrin.gif
Go to the top of the page
 
+Quote Post
veu
messaggio 7/3/2007, 1:06
Messaggio #6


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 17.816
Thanks: *
Iscritto il: 27/8/2005




Qualcuno che l'ha visto può metterci la trama del film? Anche in bianco scrivendo spoiler!

Noi non amiamo molto i film di Ozpeteck... Cuore Sacro ci è piaciuto molto, anche La finestra di Fronte... Le Fate ignoranti non ci è piaciuto per niente, sarà un film d'autore, ma a noi non ha detto nulla... poi la scena dell'orgia ci ha turbato e sconvolto... però parere personale!!!

Questo com'è?


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Ciro84
messaggio 7/3/2007, 1:29
Messaggio #7


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.116
Thanks: *
Iscritto il: 5/11/2004
Da: Roma




Se ci sono orgie in Le Fate Ignoranti devo averle perse. Adesso lo devo rivedere solo per quello biggrin.gif

Cmq veuvi, per la trama del film andate qui http://www.mymovies.it/dizionario/recensione.asp?id=44500

Poi mi spiegate come fate ad essere un gruppo con sempre gli stessi gusti! A me non riesce nemmeno con sole due persone huh.gif


User's Signature






Go to the top of the page
 
+Quote Post
-DanyDaVip-
messaggio 7/3/2007, 11:11
Messaggio #8





Utente

Thanks: *





CITAZIONE (Ciro84 @ 7/3/2007, 0:29)
Se ci sono orgie in Le Fate Ignoranti devo averle perse. Adesso lo devo rivedere solo per quello biggrin.gif

Cmq veuvi, per la trama del film andate qui http://www.mymovies.it/dizionario/recensione.asp?id=44500

Poi mi spiegate come fate ad essere un gruppo con sempre gli stessi gusti! A me non riesce nemmeno con sole due persone  huh.gif
*


Se non ricordo male, c'è una scena in cui si vede Accorsi nudo (ripreso dalla cinta in su), che bacia due uomini (altrettanto nudi) che lo attorniano, davanti e dietro.
Il resto lo si lascia supporre alla fervida immaginazione dello spettatore (anche se Ozpetek dipinge un quadro piuttosto chiaro Roftl.gif )

Messaggio modificato da DanyDaVip il 7/3/2007, 11:12
Go to the top of the page
 
+Quote Post
chrykee
messaggio 7/3/2007, 16:39
Messaggio #9


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 6.802
Thanks: *
Iscritto il: 17/8/2004




CITAZIONE
Provate, magari non è poi malaccio. 

LOL
Proporrei una nuova sotto sezione New Experiences For Disinhibited Groups con in omaggio agli iscritti contraccettivi griffati Disney Digital e la bambola o bambolotto gonfiabile a scelta(a secondo dell'inclinazione) di Jessica Rabbit o Tarzan Roftl.gif rofl1.gif rofl1.gif rofl1.gif

Messaggio modificato da chrykee il 7/3/2007, 16:40
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Scissorhands
messaggio 7/3/2007, 16:51
Messaggio #10


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 7.317
Thanks: *
Iscritto il: 18/12/2006
Da: Campobasso/Angers




CITAZIONE (chrykee @ 7/3/2007, 15:39)
LOL 
Proporrei una nuova sotto sezione New Experiences For Disinhibited Groups con in omaggio agli iscritti  contraccettivi griffati Disney Digital  e la bambola o bambolotto  gonfiabile a scelta(a secondo dell'inclinazione) di Jessica Rabbit o Tarzan Roftl.gif  rofl1.gif  rofl1.gif  rofl1.gif
*



biggrin.gif biggrin.gif biggrin.gif tongue.gif bleh.gif clapclap.gif clapclap.gif eheheh.gif eheheh.gif
che divertimenrto..hauhauhauhuahhauha


User's Signature


thanks to giagia
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Albe
messaggio 7/3/2007, 17:08
Messaggio #11


A Fine Frenzy
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.544
Thanks: *
Iscritto il: 9/2/2006
Da: Varese




Orge?? unsure.gif

è già tanto se nei film di Ozpeteck ci sono i baci... non mi ricordo nemmeno una scena di sesso esplicito nei suoi film. è tutto sempre sottointeso, sussurrato e a volte "soffocato"... smile.gif Come anche le litigate...

Io l'ho visto sabato Saturno Contro... davvero molto bello... Come dice Ciro anch'io lo collocherei tra La finestra di fronte (il mio preferito) e Le fate ignoranti.

Bellissime tre scene su tutte... La camminata di Laura (Ferrari) e Antonio (Accorsi). Roberta (Angiolini) nel tunnel dove lei si ferma mentre gli altri vanno... (non scrivo troppo se no Sandrus mi scottenna shifty.gif ) e Davide (Favino) nel suo pianto... Comunque si ride anche... Serra Yilmaz e Ennio Fantastichini sono troppo simpatici.

Davvero "emotivo"!!

Messaggio modificato da Albe il 8/3/2007, 19:21


User's Signature


Marie Antoinette
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Brucaliffo
messaggio 7/3/2007, 18:53
Messaggio #12


Member
***

Gruppo: Utente
Messaggi: 191
Thanks: *
Iscritto il: 26/7/2004
Da: Firenze




La storia è davvero molto semplice, forse addirittura disarmante. Ma l'ho trovata molto ben narrata. Belle le atmosfere, ben scelte le musiche... nel complesso un bel film, secondo me. Un film che ti lascia qualcosa. E, sì, che commuove. ;-)
Go to the top of the page
 
+Quote Post
-DanyDaVip-
messaggio 13/3/2007, 0:46
Messaggio #13





Utente

Thanks: *





Sono appena tornato dal cinema. Una sola parola: meraviglioso.
Go to the top of the page
 
+Quote Post
newland
messaggio 13/3/2007, 10:22
Messaggio #14


Advanced Member
****

Gruppo: Utente
Messaggi: 310
Thanks: *
Iscritto il: 30/8/2005




Ho visto "Saturno contro" qualche settimana fa e mi è piaciuto tantissimo. E' vero che all'inizio sembra tendente al "mucciniano"(che odio) ma Ozpeték poi riesce a portare il suo film verso altre atmosfere e significati. Gli attori sono tutti bravissimi e le lacrime vengono fuori automaticamente(impossibile frenarle). In più il mio amato Ferzan colpisce perchè non si schiera (pur facendolo) da nessuna parte ma riesce a mostrare le diverse sfaccettature di problemi politico-sociali, quali i Dico, l' eutanasia,il tradimento, il rapporto genitore-omosessualità.
Meravigliose interpretazioni di Ennio Fantastichini e della sorprendente Ambra Angiolini.

Ps: rispondo a chi chiede come mai gli attori italiani parlano senza far capire nulla.
Perchè spesso "facciamo" recitre al cinema attori cani o che non hanno mai studiato dizione, articolazione, finetica etc... tutte materie basilari per il mestiere dell'attore. E' palese la differenza tra un bravo attore di teatro(o doppiatore) e un attore nato col cinema di oggi(o peggio con le fiction).
Il banco di prova è il palcoscenico mettete Muccino o Vaporidis lì e finirebbe a pomodori in faccia! clapclap.gif (scusate ma sono di parte)
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Chuck_B
messaggio 17/3/2007, 3:21
Messaggio #15


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.358
Thanks: *
Iscritto il: 28/10/2004




veramente un bel film.
mi chiedo solo se la storia sarebbe stata altrettanto emozionante se ci fosse stata una coppia etero alla base di tutto...

storia semplicissima, ma in fondo è un racconto di vita...
Go to the top of the page
 
+Quote Post
newland
messaggio 17/3/2007, 11:04
Messaggio #16


Advanced Member
****

Gruppo: Utente
Messaggi: 310
Thanks: *
Iscritto il: 30/8/2005




[quote=Sandrus,17/3/2007, 2:21]
veramente un bel film.
mi chiedo solo se la storia sarebbe stata altrettanto emozionante se ci fosse stata una coppia etero alla base di tutto...

Beh, non credo...o almeno in parte, perchè non si sarebbero toccati alcuni temi importanti e alcuni momenti fondamentali sarebbero venuti meno.

Come dire: "Il miglio verde avrebbe funzionato lo stesso se ci fosse stato un bianco al posto di un nero"?
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Chuck_B
messaggio 17/3/2007, 17:07
Messaggio #17


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.358
Thanks: *
Iscritto il: 28/10/2004




CITAZIONE (newland @ 17/3/2007, 11:04)
Come dire: "Il miglio verde avrebbe funzionato lo stesso se ci fosse stato un bianco al posto di un nero"?
*


credo proprio di sì.
ti dirò è oggi la prima volta che penso che il tipo è stato incriminato perchè era nero. ho sempre pensato a una serie di circostanze non fortuite... mai al fatto che la sua colpevolezza dipendesse dal colore della pelle
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Ciro84
messaggio 17/3/2007, 18:50
Messaggio #18


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.116
Thanks: *
Iscritto il: 5/11/2004
Da: Roma




Sono in linea di massima d'accordo con Newland, però è anche vero che secondo me gli elementi più interessanti del film (l'elaborazione del lutto) avrebbero funzionato benissimo anche con una coppia etero. Mentre gli elementi più caraterizzanti la sessualità del protagonista (il confronto del compagno con i genitori) sono forse quelli che mi hanno convinto di meno perchè risolti con poca originalità, se non addirittura con qualche banalità.

Credo che alla fine il film non avrebbe risentito moltissimo con un uomo ed una donna al centro. Però è giusto ed interessante che Ozpetek continui a dipingere i vari aspetti della sua realtà personale.


User's Signature






Go to the top of the page
 
+Quote Post
Chuck_B
messaggio 17/3/2007, 19:01
Messaggio #19


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.358
Thanks: *
Iscritto il: 28/10/2004




CITAZIONE (Ciro84 @ 17/3/2007, 18:50)
Sono in linea di massima d'accordo con Newland, però è anche vero che secondo me gli elementi più interessanti del film (l'elaborazione del lutto) avrebbero funzionato benissimo anche con una coppia etero. Mentre gli elementi più caraterizzanti la sessualità del protagonista (il confronto del compagno con i genitori) sono forse quelli che mi hanno convinto di meno perchè risolti con poca originalità, se non addirittura con qualche banalità.

Credo che alla fine il film non avrebbe risentito moltissimo con un uomo ed una donna al centro. Però è giusto ed interessante che Ozpetek continui a dipingere i vari aspetti della sua realtà personale.
*


io credo che come tutti i film di ozpetek per capirli fino in fondo li si deve rivedere una seconda volta...
[spoiler]
stupendo quando poi alla fine si sente la voce di Lorenzo che echeggia il suo pensiero dell'inizio, della sicurezza che dava vedere il suo uomo nelle mani dei suoi amici... mi è venuto un groppo alla gola...
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Ciro84
messaggio 17/3/2007, 20:34
Messaggio #20


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.116
Thanks: *
Iscritto il: 5/11/2004
Da: Roma




CITAZIONE (Sandrus @ 17/3/2007, 18:01)
io credo che come tutti i film di ozpetek per capirli fino in fondo li si deve rivedere una seconda volta...


Non credo?

Almeno non questo. Cuore Sacro forse si, ma questo mi sembra piuttosto elementare, e sta proprio nella semplicità la sua potenza.


User's Signature






Go to the top of the page
 
+Quote Post
Chuck_B
messaggio 18/3/2007, 12:42
Messaggio #21


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.358
Thanks: *
Iscritto il: 28/10/2004




CITAZIONE (Ciro84 @ 17/3/2007, 20:34)
Non credo?

Almeno non questo. Cuore Sacro forse si, ma questo mi sembra piuttosto elementare, e sta proprio nella semplicità la sua potenza.
*



beh ci sono continui rimandi durante la narrazione... forse li si coglie meglio con una seconda visione... poi vabbè io ci metto 20 minuti a capire i nomi:D all'inizio non riuscivo a seguire bene le dinamiche...
Go to the top of the page
 
+Quote Post
newland
messaggio 18/3/2007, 12:54
Messaggio #22


Advanced Member
****

Gruppo: Utente
Messaggi: 310
Thanks: *
Iscritto il: 30/8/2005




Beh, io credo una cosa, anche perchè lavorando nel campo artistico, mi faccio sempre domande, quindi anche la seguente considerazione potrebbe cambiare col tempo(come tutte le considerazioni del resto cool.gif ).
Mi rendo conto che quando si racconta qualcosa di personale , si tende a scadere un pò nella banalità, perchè in effetti lo stereotipo deriva da cose che vediamo tutti i giorni . Attenzione però a non confondere la banalità con l'essere retorici che sono due cose ben diverse. Io ho notato, nell'affrontare tematiche relative all'omosssualità, una forte verità ed emozione che magari può risultare banale(visto che i media ci bombardano), ma che di sicurono non scadono nel "colpo d'effetto" drammatico o nel "tanto per stupire". Anch'io sono convinto che i punti di forza del film siano altri: l'amicizia, il senso del gruppo, il caso che non possiamo governare; ma ormai da tempo Ozpetek cerca di inserire la coppia omosessuale, come un fatto "naturale" nella nostra società e, raccontandolo, ne mette in luce le problematiche reali. Perciò anche il fato di fare una distinzione tra coppia etero o omosessuale mi sembra già di per sè superfluo.(senza nulla togliere agli interrogativi legittimi di Sandrus). E' una coppia, punto. Una coppia che incorre in alcuni problemi. Una coppia che Ferzan, grazie al suo vissuto, può raccontare più da vicino.
Spero si essere stato più o meno chiaro
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Ciro84
messaggio 18/3/2007, 13:46
Messaggio #23


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.116
Thanks: *
Iscritto il: 5/11/2004
Da: Roma




Si Newland, ti sei espresso molto bene. Comunque io non parlavo di retorica (per carità post-6-1111346575.gif ), e forse anche il termine banalità non è esatto. Diciamo piuttosto che alcuni elementi inerenti i problemi della coppia omo non erano resi con la giusta dose di naturalismo del resto del film, mi hanno dato una sensazione di forzatura, cinematograficamente parlando. Mi riferisco in particolar modo al personaggio di Lunetta Savino, ai limiti del macchiettismo. Gli elementi ironici del film sono ben altri e sarebbero bastati, senza dover ricorrere a quel personaggio così da commedietta all'Italiana.
Anche il confronto Favino/padre del protagonista, così esplicitato, mi ha dato una sensazione di forzato. Penso che basti il confronto di quella scena con l'incontro tra Heath Ledger e la madre di Jake Gyllenhaal in Brokeback Mountain per capire come spesso il dir troppo risulti davvero banale.

Però sono pochissimi elementi che non mi hanno convinto. Per il resto torno a ripetere che è un gran bel film.


User's Signature






Go to the top of the page
 
+Quote Post
newland
messaggio 18/3/2007, 17:47
Messaggio #24


Advanced Member
****

Gruppo: Utente
Messaggi: 310
Thanks: *
Iscritto il: 30/8/2005




Benissimo, le differenze di gusti (anche minime) ci rendono UNICI!!
clapclap.gif
Cmq, a parte gli scherzi, sono contento che il film sia piaciuto, sono contento che ci sia un artista sensibile cime Ozpetek e soprattutto son contento di essermi fatto capire!!!
Go to the top of the page
 
+Quote Post

2 Pagine V   1 2 >
Fast ReplyReply to this topicStart new topic
1 utenti stanno leggendo questa discussione (1 visitatori e 0 utenti anonimi)
0 utenti:

 

RSS Versione Lo-Fi Oggi è il: 22/8/2019, 16:26