Versione Stampabile della Discussione

Clicca qui per visualizzare questa discussione nel suo formato originale

Disney Digital Forum _ Recensioni _ Maleficent - Signora del Male

Inviato da: Daydreamer il 20/10/2019, 18:39

LIEVI SPOILER, NIENTE CHE NON SI INTUISCA GIA' DAI TRAILER.
Sono appena tornato dalla sala, col sorriso sulla faccia. Dichiaro subito che sono di parte, perché amo i fantasy, le creature fatate, le principesse, la natura, i suoi boschi, i suoi fiori, l'eleganza e la femminilità classica. In questo seguito c'è tutto questo, facendo stupenda mostra di sé. La storia è semplice, niente di particolarmente originale ma signori, finalmente un Fantasy con la F maiuscola, come non se ne vedono tanti in giro. La regia ha certamente aiutato tantissimo questo lungometraggio rispetto al precedente e la scenografia realmente costruita e non solo dettata dall'intervento CGI ha reso tutto molto caldo, verosimile, tattile e immersivo. Se c'è un dettaglio che ha gridato all'uncanny valley, per me sono stati il castello di Ulstead (ma lo perdono, perché omaggia i castelli dei parchi Disney) e alcune riprese panoramiche sul regno, perché le creature sono fortemente migliorate negli effetti speciali rispetto al primo film. Qui tutto è più studiato, curato. Ha aiutato moltissimo l'interpretazione degli attori, nessuno disorientato o svogliato, ognuno ha creduto nella sua parte e si è impegnato e questo ha sicuramente giovato alla storia. Che dire poi degli omaggi al Classico, sicuramente avrò perso qualcosa ma rispetto a quelli più ovvi, come l'abito rosa di Aurora che ricorda quello del Classico, il gioco dell'abito "che sia rosa/che sia blu", quello che mi è piaciuto di più è il personaggio di Greta, la servitrice della regina, che ricorda molto il menestrello di Re Uberto, ovviamente riveduta e corretta, classica figura da scagnozzo del potente come nei film di 30 anni fa.
Altissima la Pfeiffer, una stronza finalmente, senza vergogna di mostrarlo, senza ravvedimenti, come succedeva nei fantasy anni '80, come pure il goblin scienziato, sembra tirato fuori dai migliori fantasy anni '80. La regina non sarà l'orchessa che mi aspettavo dal seguito della favola ma è orchessa comunque, seppur non nell'aspetto, ed è chiaro che non poteva essere altrimenti, perché qui l'aspetto ha un importanza fondamentale e la morale del film è appunto quella di andare oltre le apparenze, perché i veri mostri lo sono nell'anima. Insomma chi ha amato Willow, Legend, La Storia Fantastica e perché no, pure Taron e la Pentola Magica e ci metto pure Avatar!, ritroverà anche qui parte di quelle atmosfere, il dark non è certamente insistito come allora ma l'elemento fantasy ribolle come quelli, senza sciocchi tentativi di ridimensione realistica come si vedono sempre negli ultimi tempi (sì, alludo al Trono di Spade), la stanza di Ingrid coi manichini mi ha ricordato tantissimo la sala delle teste di Mombi da Il Fantastico Regno di Oz. Spero vivamente di poter trovare ancora al cinema film confezionati bene come questo. Ho pure rivalutato la canzone sui crediti finali, "You Can't Stop The Girl" di Bebe Rexha, devo dire che ci sta proprio bene come chiusura sull'ultima scena del film e accompagna molto bene l'uscita dalla sala. Ps. han pescato tra il meglio del doppiaggio italiano, e si sente. Voto 8,5.

Inviato da: veu il 20/10/2019, 22:05

I riferimenti a Legend, Ladyhawke, Willow e i film anni '80 ci fanno sempre più pensare che Maleficent si avvicina molto ai film di Bava (le varie Fantaghirò, Desideria, Sorellina e Principessa e il Povero), idea che abbiamo sin da quando abbiamo visto il primo...

Una curiosità Alessio: rivelano il vero nome di Malefica? è Magnifica come avevano detto?

Ci puoi dire (visto che ne ha fatto un accenno l'utente The Little Merman nel topic del film) che tipo di umorismo c'è?

Aurora e Filippo come sono?

Inviato da: Daydreamer il 20/10/2019, 22:21

Ve lo volevo segnalare veu e mi sono dimenticato. No ragazzi, nessun accenno. Più sopra non ho parlato dei costumi e make up, da nomination all'Oscar, almeno. L'umorismo è raffinato e nessuna caduta di stile, una finezza d'altri tempi. La coppia funziona nella maniera più classica. Di Elle Fanning dico che è una fata, con quel faccino rinascimentale. Il nuovo Filippo lo preferisco persino al primo, lineamenti delicati e regale, proprio un bel principe, solo una scena buffa tra loro ma molto romantica, almeno nella sua conclusione. Fate bene a pensare ai film di Bava, è così e vi piacerà!

Inviato da: veu il 20/10/2019, 22:30

Grazie Alessio per le spiegazioni. Peccato che non abbiano chiarito il nome... magari avranno voluto evitare problemi con i fans.
Ci fa piacere che l'umorismo sia raffinato e senza cadute di stile. Ci teniamo troppo alla saga di Maleficent.
Aurora/Elle Fanning ci è sempre piaciuta e ora che è più adulta secondo noi è molto azzeccata come scelta... ha uno stile che si presta per film in costume per i suoi lineamenti, ecc.
Ci fa piacere che Filippo funzioni...
I costumi sono spettacolari, c'è un lavorone dietro.

Grazie per la conferma sullo stile dei film di Bava...

Inviato da: BennuzzO il 20/10/2019, 22:32

Mi trovi d'accordo su molti punti Alessio, ho amato davvero molto questo film: anch'io sono uscito dalla sala soddisfatto e contento.
Ho apprezzato, tra l'altro, il personaggio di Re Giovanni, che nonostante sia secondario e passivo, è molto positivo e ha un bellissimo rapporto con il figlio Filippo. Pensa che per un attimo ho sperato che fosse proprio lui a risvegliare il padre dall'incantesimo, dopotutto sarebbe stato un bel parallelismo con il primo film, l'amore di una madre per la figlia e quello di un figlio per il padre... ma probabilmente pretendo troppo rolleyes.gif .
Inoltre ho amato l'interpretazione della Fanning nel momento della morte di Malefica, davvero straziante; stupendo Conall, speravo avesse più spazio infatti... solo io ho percepito una certa tensione erotica tra Malefica e Borra? shifty.gif Che gli alati pargoli cornuti nell'inquadratura finale siano frutto di qualcosa? eheheh.gif
Ah, e finalmente, viva il romanticismo Disney vecchio stile: era ora!

Inviato da: veu il 20/10/2019, 22:36

BennuzzO... non abbiamo letto gli spoiler per non anticiparci troppo il film... però ci piace quest'idea del romanticismo! Finalmente!!!

Inviato da: Daydreamer il 20/10/2019, 22:45

Ti quoto in tutto e per tutto Benny. Anch'io ho pensato a quel parallelismo, speravo anch'io come te ma in fondo sarebbe stato troppo scontato. Comunque grazie per aver ricordato Re Giovanni!
Conall e il suo interprete sono mozzafiato, mi sarei aspettato lo stesso per Borra, perché il suo interprete è altrettanto sexy invece lo hanno reso ruvido e barbaro e a ben pensarci sembra di trovare un omaggio alla Bestia nonché al Vincent della serie tv anni '80 "La Bella e la Bestia". Hanno lavorato e messo tantissimo in questo film, non me lo sarei mai aspettato. Per me c'entra il ruolo di produttrice della Jolie. Impossibile non vedere lei e i suoi figli nella scena finale. L'ho trovata stupenda, lei è Malefica in tutto e per tutto, con buona pace dei detrattori che non riescono a pensare che questo franchise è un'altra cosa dal Classico, una sua libera interpretazione, che non vuole affatto tradirlo, piuttosto farlo riscoprire. Sono proprio soddisfatto.

Inviato da: kekkomon il 21/10/2019, 12:44

CITAZIONE (veu @ 20/10/2019, 22:05) *
Una curiosità Alessio: rivelano il vero nome di Malefica? è Magnifica come avevano detto?

L'unica cosa negativa che avrei voluto se ne parlasse.... perché Malefica, si chiama Malefica se poi è buona?

Inviato da: Hiroe il 21/10/2019, 21:28

Kekko, secondo me semplicemente perché si chiamava così nel classico; poi la Jolie ne ha voluta dare una reinterpretazione che la vede buona anche se incompresa e additata come cattiva.

Inviato da: Daydreamer il 22/10/2019, 19:55

CITAZIONE (Hiroe @ 21/10/2019, 21:28) *
poi la Jolie ne ha voluta dare una reinterpretazione che la vede buona anche se incompresa e additata come cattiva.


Infatti, sin dal primo film, perché la Disney, con questo personaggio, ha fatto la sua versione di Wicked wink.gif e non mi sembra che i lettori e fan de Il Mago di Oz si siano rivoltati come stan facendo invece diversi fan Disney con la Malefica alternativa della Jolie.

Inviato da: Hiroe il 23/10/2019, 22:26

CITAZIONE (Daydreamer @ 22/10/2019, 19:55) *
Infatti, sin dal primo film, perché la Disney, con questo personaggio, ha fatto la sua versione di Wicked wink.gif e non mi sembra che i lettori e fan de Il Mago di Oz si siano rivoltati come stan facendo invece diversi fan Disney con la Malefica alternativa della Jolie.

Io ad esempio non dico che l'idea sia cattiva, penso proprio che il pieno film abbia avuto una sceneggiatura scadente e neanche una regia decente. Poi mi dà fastidio l'idea che per colpa di questa versione mi posso sognare un remake ufficiale di Sleeping Beauty.

Inviato da: Daydreamer il 23/10/2019, 22:54

Un po' come la sirenetta nera che non consentirá di ritrovare un personaggio così come abbiam imparato ad amare. I film non ci appartengono, dobbiamo semplicemente prendere ciò che arriva e amare o meno quello che ci sarà proposto.

Inviato da: Eric il 31/10/2019, 3:01

Visto stasera con aspettative molto basse...il film come il primo non mi ha fatto impazzire...godibile ma nulla di più.
Non ho capito la faccenda dell'arcolaio che continuava a portare il sortilegio...la maledizione era su Aurora mica sull'arcolaio, lei si sarebbe addormentata con un qualsiasi fuso non era mica il fuso a essere maledetto... e come fanno vedere alla fine di questo film per distruggere il sortilegio bastava distruggere il fuso? Ma seriamente? Così è un controsenso con il primo film dove dicevano che "Il maleficio durerà fino alla fine dei tempi , nessun potere terreno riuscirà a toglierlo" .
Avrebbe avuto più senso destare il Re ( perché chiamarlo Giovanni e non Uberto?) con il bacio del vero amore da parte di Filippo.

Delusione per la Regina Ingrid interpretata comunque da una meravigliosa Michelle Pfeiffer. Pensavo che verso la fine si sarebbe rivelata un'Orchessa o comunque una creatura abominevole come nella storia originale ( il fatto di essere allergica ai fiori me la stava facendo credere invece era davvero una allergia dry.gif ...oppure in varie scene lei si ritira dalla luce del sole come se ne avesse paura o l'ho notato solo io?) e questo buonismo di trasformala in una capra...è stata una caduta di stile del personaggio...sarebbe stato bello farla morire come nella fiaba o comunque un qualcosa di simile magari non troppo cruento.

Malefica l'ho trovata un personaggio abbastanza assente. Non so ma mi sa che è apparsa poco rispetto ad Aurora o Ingrid, eppure è la protagonista. Ho apprezzato il ruolo di Aurora non troppo fastidioso come nel primo. Malefica che diventa Fenice mi spiace ma non si può vedere. Fatemela diventare un fott**o Drago! Mi ha colpito in positivo la scena dell'uccisione delle fate intrappolate. L'ho trovata molto forte almeno per il target proposto, una specie di Nozze Rosse di Game Of Thrones ma più soft. Carina la citazione del vestito che cambia colore, e finalmente anche in Verde.

Lieto fine stucchevolissimo con le fate che aiutano i soldati a rialzarsi toccando le armature di FERRO senza farsi nulla post-6-1111077254.gif E per non parlare della scena finale con tanto di occhiolino di Malefica per la battuta sul battesimo...trashissimo! huh.gif

Le scenografie e i costumi sono davvero molto belle e ben realizzati. Come avete detto voi si sentiva molto il tema Fantasy stile Fantaghirò.

Insomma un film che non mi ha fatto accapponare la pelle come per lo Schiaccianoci ma nemmeno esaltato.

Voto 5

Inviato da: Daydreamer il 31/10/2019, 9:15

Grazie Eric per le tue osservazioni smile.gif.
Seguono SPOILER.
Io ho pensato che quel fuso fosse rimasto incantato perché è stato quello toccato dalla "maledetta" Aurora e si fosse in qualche modo impregnato del maleficio. Ho pensato inoltre che sarebbe stato un po' scontato che Re Giovanni si ridestasse con un bacio, poiché lui, al contrario di Aurora, non ha mai subito alcun sortilegio, ne ha pagato solo lo scotto entrando in contatto col fuso maledetto.
Anch'io sono rimasto un po' deluso dal mancato disvelamento di Ingrid in orchessa. Sono portato a pensare che all'inizio lo avessero progettato, proprio dagli indizi disseminati di cui hai parlato tu, ovvero rifugge dai fiori e dalla luce. Magari ci hanno ripensato con le riprese aggiuntive, forse per evitare alla Pfeiffer il binomio =mostro e Jolie=gnocca più giovane, o forse anche per allontanarla da un suo personaggio già simile, la strega Lamia di Stardust. Ma in fondo è chiaro che la morale del film è che l'abito non fa il monaco, quindi la spaventosa Malefica e la sua famiglia sono i veri buoni, la regale e perfetta regina "umana" quella realmente cattiva.
Comunque a me è piaciuta la sua trasformazione finale e non l'uccisione, l'ho visto come omaggio a Yzma de Le Follie dell'Imperatore, che subisce un destino ironico simile, nonché a subire il contrappasso dantesco di ritrovarsi lei stessa un essere cornuto dopo aver deriso e denigrato le corna di Malefica nel corso della storia.
Ps. Non ricordo, le fate hanno effettivamente toccato il ferro delle armature? Magari hanno solo aiutato i soldati.

Inviato da: Eric il 5/11/2019, 21:47

CITAZIONE (Daydreamer @ 31/10/2019, 8:15) *
Ps. Non ricordo, le fate hanno effettivamente toccato il ferro delle armature? Magari hanno solo aiutato i soldati.


Si mi sembra di ricordare due fate che sollevano un soldato e gli toccano l'armatura... wacko.gif huh.gif

Inviato da: Daydreamer il 5/11/2019, 22:11

CITAZIONE (Eric @ 5/11/2019, 20:47) *
Si mi sembra di ricordare due fate che sollevano un soldato e gli toccano l'armatura... wacko.gif huh.gif


Quando lo riguarderò proverò a fare attenzione, ad ogni modo è un errore che personalmente ritengo veniale, dal momento che sono personaggi sullo sfondo e non protagonisti. Maleficent non è Il Signore degli Anelli, non mi aspetto una filologia e un'attinenza così minuziosa. Il pubblico generale penso proprio non badi a questi particolari.

Fornito da Invision Power Board (http://nulled.cc)
© Invision Power Services (http://nulled.cc)