Versione Stampabile della Discussione

Clicca qui per visualizzare questa discussione nel suo formato originale

Disney Digital Forum _ Disney Memorabilia _ Topolino, il periodico Disney n°1!

Inviato da: danielamorrison il 23/12/2006, 9:51

Mi sono ritrovata tra le mani dopo tanto tempo una copia del mitico settimanale Topolino (era in allegato con Sorrisi e Canzoni). E mi ha dato da pensare a quanto sia stato utile per la mia formazione da ragazzina, quante cose abbia imparato attraverso questo giornalino: ho conosciuto tante parole nuove, e attraverso le parodie ho avuto un'infarinatura di alcune storie eclatanti (chi ricorda l'episodio di Topolino e la spada di Damocle?). Per non parlare delle avventure delle Giovani Marmotte, che costituivano per me fonte di imitazione, con conseguenti spedizioni esplorative nella natura, o le ricette di Nonna Papera, che mi portavano a infarinare da cima a fondo la cucina di mia madre......
Oggi capisco che è stata parte importante del mio amore per il mondo Disney (insieme alle proiezioni casalinghe dei film in super8).
E per voi? Qualcuno di voi ha iniziato a coltivare la propria passione grazie alla lettura di Topolino?

Inviato da: veu il 24/12/2006, 1:18

Noi abbiamo letto Topolino dopo aver visto i Classici al Cinema... è dal 1992 o 1995 (più o meno gli anni sono quelli) che prendiamo Topolino... prima vedevamo già i Disney al Cinema o i Classici (con Topolino, Paperino, Pippo, ecc.) in tv...

Comunque sì Topolino ha avuto un ruolo molto molto importante per noi!!!! Soprattutto in questi ultimi anni meno male che c'è Topolino a "tener su" la Disney... probabilmente se non prendessimo Topolino ogni settimana avremmo abbandonato la Casa del Topo... naturalmente ricorderemmo i Classici di un tempo e guarderemmo i sequel, ma non ci spingeremmo certo a sperare ancora nella Disney... già ora guardiamo al passato glorioso con profonda nostalgia (soprattutto a Natale che era l'appuntamento che attendevamo ogni anno di vedere il nuovo film Disney)!!!!!

Concludendo, W TOPOLINO, GRAZIE TOPOLINO, almeno ci sei ancora tu che ci fai ancora sognare e divertire!!!!!!!!!

Inviato da: scrooge4 il 25/12/2006, 23:17

Certamente!!
Leggo Topolino (ininterrottamente) da quando avevo 8 anni (1990), e proprio con i fumetti è cominciata la mia conoscenza e passione del mondo Disney a 360 gradi.

Oltre agli audiovisivi (di cui trovate le mie collection nelle apposite sezioni del forum) sono un collezionista di fumetti. Oltre a Topolino, leggo soprattutto Zio Paperone, i Maestri Disney, i Grandi Classici. Ma anche altri.
Topolino (ma anche le altre pubblicazioni disneyane) non sono state importanti, ma fondamentali per la mia crescita, la mia cultura, la mia istruzione. E continueranno ad esserlo sempre.

Inviato da: MagicLuca il 27/12/2006, 19:03

Topolino l'ho comprato poche volte e per me ha poco da spartire con i Classici Disney... forse prima era diverso perchè c'erano proprio i fumeti di alcuni classici ma ora... e poi preferisco Paperino a Topolino... icon_donald.gif icon_donald.gif icon_donald.gif icon_donald.gif icon_donald.gif icon_donald.gif

Inviato da: chrykee il 27/12/2006, 20:41

Anche io sin da piccolo ho letto topolino però non settimanalmente ma a periodi ci sono stati anni tra i miei 9- 15 anni che lo compravo settimanelamente...poi interruzioni magari mi capitava di leggerli perchè li prestavano a mio fratello o ce li passavamo a scuola ...un bel giornale ricco di tante notizie ma che ultimamente ha perso un po' lo smalto e le storie non sono più belle e intriganti come qualche decennio fa...mi piacevano particolarmente le recensioni dei classici in uscita e rieditati al cinema e come hai detto tu anche i manuali delle giovani marmotte era molto ben concepito Saluto.gif

Inviato da: nunval il 27/12/2006, 21:04

Il mitico Topolino Mondadori degli anni 60-70 e 80 e tutti i libri per ragazzi Disney dello stesso periodo hanno fatto parte integrante della mia formazione umana e culturale e, se so scrivere discretamente lo devo anche a tutto lo staff di formidabili talenti che hanno fatto l'editoria Disney italiana a fumetti e non!

Inviato da: scrooge4 il 28/12/2006, 16:55

CITAZIONE (chrykee @ 27/12/2006, 19:41)
un bel giornale ricco di tante notizie ma che ultimamente ha perso un po' lo smalto e le storie non sono più belle e intriganti come qualche decennio fa...
*


E' vero, ma nn in assoluto. Le storie belle, così come gli autori bravi, ci sono anche oggi. Ma per trovarle bisogna seguirlo assiduamente.

Inviato da: basil il 31/12/2006, 1:18

Quoto wink.gif

Inviato da: scaramanga76 il 25/1/2007, 13:22

CITAZIONE
Certamente!!
Leggo Topolino (ininterrottamente) da quando avevo 8 anni (1990), e proprio con i fumetti è cominciata la mia conoscenza e passione del mondo Disney a 360 gradi.

Oltre agli audiovisivi (di cui trovate le mie collection nelle apposite sezioni del forum) sono un collezionista di fumetti. Oltre a Topolino, leggo soprattutto Zio Paperone, i Maestri Disney, i Grandi Classici. Ma anche altri.
Topolino (ma anche le altre pubblicazioni disneyane) non sono state importanti, ma fondamentali per la mia crescita, la mia cultura, la mia istruzione. E continueranno ad esserlo sempre.


Quoto!
Io lo leggo ininterrottamente da quando ero piccolo. E' tramite lui che mi sono appassionato ai film e a tutto il resto del mondo Disney. I disegnatori e i fumetti sono cambiati, è vero. Ma è cambiato anche il nostro spirito con cui lo leggiamo, molte cose magari prima le immaginavamo o ci suonavano come nuove, trovate geniali, oggi siamo piu' smaliziati da adulti e ci colpiscono meno, ma la magia e il buonumore che dà il leggere le storie sono rimasti intatti.

Inviato da: sir Scaglione il 30/1/2007, 20:09

Di Topolino sono stato abbonato per due anni di fila quando avevo 13-14 anni. Ma dopo qualche anno andarono in pensione molti degli sceneggiatori/disegnatori più bravi e le storie mi apparvero di una banalità assoluta e di un conformismo ripugnante. Decisi quindi di non comprarlo più, per dedicarmi ad altre fonti artistiche. Anche perchè la mia vera passione cinematografico-Disneyana non nacque da qui, poichè il settimanale in questione era molto scarso in questo settore, a meno del lato pubblicitario. dry.gif

Inviato da: Nillc il 15/6/2008, 10:29

Non so se lo sapete, ma esiste una storia di Topolino che fu pubblicata una sola volta e poi mai più ristampata a causa del suo contenuto "difficile" che suscitò diverse polemiche. In essa infatti Topolino si sposava ma... NON CON MINNI!



La storia apparve su Topolino 1785 dell'11 Febbraio 1990, che era un numero speciale per San Valentino. In essa Topolino litigava con Minni per un malinteso, e i due si lasciavano; partito in vacanza per dimenticarla, lui conosceva per caso Samantha, una strega, e se ne innamorava. I due finivano addirittura per sposarsi, e in una vignetta particolarmente scabrosa venivano ritratti addirittura in una camera nuziale con tanto di letto a doppia piazza (come saprete, le coppie sposate Disney dormono comunque in letti separati... vedi Commissario Basettoni e Petulia, giusto per dirne una wink.gif).
Si trattava di una storia particolarmente adulta, nella quale molti degli amici di Topolino (in particolare Pippo) venivano sbeffeggiati dalla strega Samantha, che aveva un carattere molto particolare.... il finale era a sorpresa, ma lasciava intendere che Minni non avrebbe mai saputo della storia "alternativa" di Topolino.

A questo link potrete leggere la storia completa:
http://marcobar.outducks.org/Fumetti/Rari/Censurati/Matrimonio/Topolino/index.html

Inviato da: *PuMbA* il 15/6/2008, 11:45

Interessante questa storia shifty.gif
Io non l'ho potuta leggere perchè quell'anno sono nata rolleyes.gif ,e devo dire che mi incuriosisce parecchio questa storia... Topolino,fedele fidanzato di Minnie si sposa con un altra shifty.gif
Grazie per averla postata wink.gif

L'ho appena finita di leggere e non l'ho trovata per niente scabrosa,anzi una storia diversa smile.gif
Anche se non mi aspettavo un finale del genere smile.gif

Saluto.gif

Inviato da: christian_bologna il 15/6/2008, 12:59

una vera chicca! Non sono amante dei fumetti di TOPOLINO, sebbene da bambino li leggessi ogni tanto... Ma mi piace proprio. Davvero curiosa questa esperienza extra-"coniugale" di Topolino...
:-)

Grazie per averla postata qui!

Inviato da: Cheeky il 15/6/2008, 13:16

Ovviamente è un riferimento diretto a Bewitched lo show televisivo con Elizabeth Montgmomery (in Italia Vita da strega): lei strega sposa un umano e si trovano a vivere situazioni comiche con la simpatia della mamma di Sam, Endora, strega anche lei che non può proprio vedere il genero, Darrin.
Sono contento che la Disney abbia preso in considerazione questa serie telesiva, per me ben fatta (peccato solo per il fatto che si sia conclusa così pe capriccio della Montgomery e non abbia avuto un finale degno)

Inviato da: Nillc il 15/6/2008, 14:33

Mah, a parte qualche vaga somiglianza nel mènage quotidiano tra Topolino e Samantha, e ovviamente al nome della strega, non vedo molte somiglianze con la serie, essendo questa storia una romance più che una commedia... ho fatto qualche ricerca, e la trama mi sembra molto più corrispondente (il padre stregone, il rogo anche se appena accennato, il finale non lieto) ad un film di Rènè Claire del 1942 chiamato, appunto Ho sposato una strega.
Da quel film però fu tratto una sorta di remake italiano, Mia moglie è una strega (... con Renato Pozzetto... però me lo ricordo abbastanza, non era male), molto più simile a questa storia di Topolino, e comunque vennero gettate le basi per Bewitched.

A me la storia piace, ma dà comunque un non so che di strano... insomma, Topolino senza Minni, l'humour a volte un po' troppo adulto per gli standard topolineschi... insomma, da tradizionalista quale sono probabilmente non l'avrei apprezzata, se letta senza sapere a cosa andavo incontro.

Inviato da: Cheeky il 15/6/2008, 17:07

CITAZIONE (Nillc @ 15/6/2008, 14:33) *
Mah, a parte qualche vaga somiglianza nel mènage quotidiano tra Topolino e Samantha, e ovviamente al nome della strega, non vedo molte somiglianze con la serie, essendo questa storia una romance più che una commedia... ho fatto qualche ricerca, e la trama mi sembra molto più corrispondente (il padre stregone, il rogo anche se appena accennato, il finale non lieto) ad un film di Rènè Claire del 1942 chiamato, appunto Ho sposato una strega.
Da quel film però fu tratto una sorta di remake italiano, Mia moglie è una strega (... con Renato Pozzetto... però me lo ricordo abbastanza, non era male), molto più simile a questa storia di Topolino, e comunque vennero gettate le basi per Bewitched.

A me la storia piace, ma dà comunque un non so che di strano... insomma, Topolino senza Minni, l'humour a volte un po' troppo adulto per gli standard topolineschi... insomma, da tradizionalista quale sono probabilmente non l'avrei apprezzata, se letta senza sapere a cosa andavo incontro.


Sì infatti tutto è iniziato dal film di Rènè Claire da cui poi ha avuto origine il remake italiano con Pozzetto, molto carino devo dire, e la serie televisiva Bewitched che ovviamente cambiò un pò le cose.
Su ebay ho appena acquistato questo numero perchè ho letto in giro che fu subito ritirato dal commercio e quindi è un pezzo un pò raro. Non vedo l'ora che mi arrivi blush2.gif

Inviato da: Prince Philip il 15/6/2008, 18:29

Ho anch'io quel Topolino... la storia mi è sempre piaciuta, in particolare le scene in qui Samantha invita Orazio e Clarabella a cena (dopo un commento poco gentile di quest'ultima sulle doti casalinghe di Samantha), e ovviamente cucina con la magia... Clarabella, stupita dalla bravura di Samantha va in cucina e.... vede pentole e tegami volare per la stanza!!! eheheh.gif eheheh.gif eheheh.gif eheheh.gif

Inviato da: Ubodan il 23/7/2008, 10:19

C'è l'ho quel numero di Topolino..adoro questa storia!!!!!!!In America la storia ha fatto grande scalpore per via della sequenza di Topolino che si slaccia la scarpa (http://marcobar.outducks.org/Fumetti/Rari/Censurati/Matrimonio/Topolino/bewitched16.html)... ...non so se mi ricordo bene...ma ci sono state delle critiche pesanti ect e censure in america Arrabbiato3.gif ...per questo bellissimo fumetto di Giorgio Cavazzano,uno dei migliori della scuola disney italiana... blush2.gif

Inviato da: Klauz_star il 17/11/2008, 0:06

l'ho letta una volta, trovandola su un sito web (insieme ad una storia di paperino che invece sposava paperina e aveva un'immensa prole), forse gli pareva brutto che topolino commettesse adulterio, ma io quando ero piccolo e disegnavo i personaggi disney avevo creato alcuni personaggi nuovi tra cui nuove porbabili fidanzate per paperino...quindi solita censura per nulla!

Inviato da: giagia il 20/3/2009, 11:52

Una storia molto bella, come al solito la Disney "adulta" e "un po' sopra le righe" mi piace sempre un po' di più "nessun ginocchio andato? un'ernia... del disco!"

Inviato da: Tina Lattanzi il 20/9/2009, 20:09

Si può far qualcosa per far tornare Ezechiele Lupo su Topolino??
E ancora: Le mitiche storie di Biancaneve e i Sette Nani, i racconti dello zio Remo...
Insomma, tutte quelle storie che ormai sono come i dinosauri: ESTINTE!! pray.gif

Inviato da: ario il 21/9/2009, 16:36

bhe topolino oramai è diventato troppo commerciale( segue i gusti che vanno per la maggiore) ,fino a due anni fa lo compravo ma adesso mi affido ad altre pubblicazioni......

Inviato da: Scrooge McDuck il 11/10/2009, 0:27

tutto cambia e si evolve, parlo da abbonato a topolino da circa 7 anni, anche se di anno in anno mi chiedo se non valga piuttosto risparmiare i soldi dell'abbonamento e comprarmi (meno) copie più datate...ma trovo la riposta ognivolta che torno a casa e trovo l'ultimo numero li sul tavolo che mi aspetta..
è vero che non sono più le stesse storie, ma l'altro giorno ho riguardato biancaneve e i sette nani in dvd e mi è venuto da pensare che non c'è pargone, per quanto la tecnologia faccia passi sempre più evoluti, biancaneve resterà inarrivabile...ma nonostante questo penso che Wall-E sia uno dei film più romantici ed emozionanti e commoventi che io abbia mai visto...
Magari la carta delle pagine non ha più quell'odore quando sfogliamo le vignette, magari ora si scrivono vignette su cellulari e reality show, ma io mi ritrovo ancora una bolla di innocente fanciullezza quando mi immergo nel mondo di topolino, e nel 2000 non è una cosa da ignorare...
Come si dice, de gustibus non disputandum est, alla fine quello che conta davvero è passare dei piacevoli momenti, e io anche col Topolino del 2000 riesco a passarli.. Saluto.gif Saluto.gif

Inviato da: jamilah il 11/10/2009, 13:37

Anche io sono abbonata a Topolino e felicissima di esserlo. Oltre alle storie a fumetti, amo "Topolino" per le innumerevoli iniziative che propone attraverso tanti concorsi. Inoltre mi tiene aggiornata su numerose iniziative (mostre,incontri Disney ecc ecc..). Ogni volta che il postino mi lascia la copia nella cassetta corro con felicità a recuperarla per leggermela tutta d'un fiato!! clapclap.gif clapclap.gif clapclap.gif

Inviato da: Scrooge McDuck il 12/10/2009, 10:11

QUOTE (jamilah @ 11/10/2009, 13:37) *
Anche io sono abbonata a Topolino e felicissima di esserlo. Oltre alle storie a fumetti, amo "Topolino" per le innumerevoli iniziative che propone attraverso tanti concorsi. Inoltre mi tiene aggiornata su numerose iniziative (mostre,incontri Disney ecc ecc..). Ogni volta che il postino mi lascia la copia nella cassetta corro con felicità a recuperarla per leggermela tutta d'un fiato!! clapclap.gif clapclap.gif clapclap.gif



thumb_yello.gif thumb_yello.gif thumb_yello.gif thumb_yello.gif

Inviato da: Mad Hatter il 26/2/2011, 21:34

Purtroppo, quest'anno ho abbandonato Topolino, dopo molti anni da fedele abbonato... cry.gif wub.gif

Era diventato troppo....commerciale. Non mi piaceva più.
Le storie non erano più quelle di un tempo, che fra l'altro, iniziano ad essere sempre più computerizzate! Addio disegni manuali... cry.gif

Che dire, ho passato dei bei momenti con il topo e sono fortunato perché posso leggere vecchi Topolini che appartenevano ai miei zii (topolini dal 1953)....

Ciao Topo! biggrin.gif

Inviato da: Enrico il 26/2/2011, 22:38

Davvero sono fatti al computer i disegni?

Inviato da: zodran il 2/3/2011, 12:46

Sono abbonato a Topolino da circa 20 anni, ma lo leggo regolarmente da... quando ho imparato a leggere (ricordo che il mio primo numero è stato il 1450, ora siamo arrivati quasi al 2900!)...

Nel tempo il giornale è cambiato moltissimo, sotto molteplici aspetti (dal tipo di carta usato all'impaginazione grafica, dai contenuti delle rubriche al linguaggio dei testi, ecc.)...

Anche le storie sono molto diverse: adesso si privilegiano quelle a sfondo "spionistico" (DoubleDuck) od informatico (il blog di Qui, Quo, Qua), ma non si fa altro che rispecchiare la realtà in cui vivono i ragazzini di oggi. Quando io ero ragazzino il computer non esisteva, e per l'appunto leggere un fumetto era uno dei passatempi preferiti... I ragazzini di oggi fra computer, playstation, videofonini ed altri splendidi apparecchi troveranno ancora il tempo di leggere un fumetto, se questo non cercasse di riproporre, certo in una lotta impari, qualche riferimento al mondo odierno?

In realtà, Topolino è un giornalino per ragazzini e non già per adulti, che preferiscono certamente I Classici ed altre pubblicazioni Disney "vintage", ricche di storie datate del tutto anacronistiche per un pubblico più giovane, oppure comprano gli albi di Tex che difficilmente vedremo mai in mano ad un ragazzino di 12 anni.

Se il giornale cambia, è solo perché cambia il suo pubblico e, volenti o no, cambiamo noi. Recentemente ho acquistato in edicola le saghe complete della Premonitor (una splendida storia in 6 puntate disegnata da Romano Scarpa nel 1988 ed ambientata alle Olimpiadi di Seul) e quella sui segni zodiacali (in 12 puntate, pubblicata nel 1990).

E' vero: non fanno più storie belle ed appassionanti come quelle. Ma quanti ragazzini avrebbero tempo e voglia di leggere saghe più o meno lunghe, resistendo alle molteplici tentazioni quotidianamente loro proposte dalle altre forme di intrattenimento? Temo che, storie così, appassionerebbero soltanto i lettori più tenaci e, quasi sicuramente, con qualche anno di più sulla carta d'identità.

Ciò tuttavia non significa che quello che si pubblica oggi sia tutto da buttare: ci sono ancora disegnatori eccezionali (il mio preferito è Massimo De Vita, ma anche Cavazzano ed Asteriti sono sublimi) ed anche sceneggiatori bravissimi, che riescono ad inserire nei testi anche citazioni colte forse non sempre comprensibili ai bambini (cito Fausto Vitaliano, oppure l'onirico Rodolfo Cimino).

Ricordiamoci poi che, a differenza del nostro, il mondo dei fumetti deve rimanere fedele a sé stesso nella sua immobilità: Paperino sarà sempre squattrinato, Topolino è un disoccupato che vive di rendita (immagino sia così, visto che è sempre elegante, ha una bella casa e nel tempo libero collabora con la polizia), Marchionne farebbe affari d'oro in Calisota se convincesse tutta la popolazione a rottamare auto vecchie di 60 anni... Noi tutte queste cose le sappiamo e vogliamo che rimangano tali, ma non so quanto tutto questo possa essere valido con i ragazzi di oggi abituati ad una realtà ben diversa...

A volte si cerca di innovare abbandonando per un po' i vecchi cliché: penso alla felice idea di una serie di storie aventi per protagonista un Topolino giornalista, in un mondo moderno e ben diverso dal consueto, ben disegnata ma soprattutto molto ben sceneggiata. Ed è stata pubblicata poco più di un anno fa, non nei decenni passati!

Da diversi anni, poi, anche nelle storie di Topolino è stato sdoganato l'uso del cellulare, ma ricordo che ai primi tempi, una decina d'anni fa, il problema se far comparire o no il telefonino nelle storie era stato piuttosto serio...

Così come è sempre più frequente, nella grafica delle scritte, l'uso di caratteri grafici stampati al computer e non più scritti a mano: non la condivido molto, ma anche questo è un segno dei tempi che sono cambiati.

Un aspetto invece secondo me negativo, ma purtroppo molto più frequente di un tempo, è l'abbondanza di refusi all'interno delle vignette: sembra quasi che, con il passaggio alla computergrafica che permette di scrivere con una tastiera la sceneggiatura delle storie, sia stata eliminata la figura storica del revisore di bozze che un tempo correggeva proprio i piccoli errori di scrittura...

Io quindi credo che, se Topolino cambia, è per adattarsi meglio ai gusti ed alla società di oggi... e scommetto che fra vent'anni i ragazzini di oggi saranno pronti a dire lo stesso e magari a non ritrovarsi più nelle pagine del loro giornale preferito...

Topolino non invecchia mai, a noi non è concesso lo stesso privilegio.


Inviato da: Enrico il 2/3/2011, 22:31

zodran, questo post è da brividi!
Un applauso te lo meriti tutto! clapclap.gif

Inviato da: Vito il 3/3/2011, 1:35

Com'è possibile che un forum tanto esperto sulla Disney, animazione, tecniche di disegno e animatori, possa lontanamente credere al luogo comune dei fumetti disegnati al computer??

Inviato da: Beast il 3/3/2011, 13:03

CITAZIONE (Vito @ 3/3/2011, 0:35) *
Com'è possibile che un forum tanto esperto sulla Disney, animazione, tecniche di disegno e animatori, possa lontanamente credere al luogo comune dei fumetti disegnati al computer??

Ammetto la mia totale ignoranza sul processo con cui vengono create le storie di Topolino. Sto imparando qualcosina leggendo sporadicamente il forum del Papersera. blush2.gif

Inviato da: Enrico il 3/3/2011, 17:36

CITAZIONE (Vito @ 3/3/2011, 0:35) *
Com'è possibile che un forum tanto esperto sulla Disney, animazione, tecniche di disegno e animatori, possa lontanamente credere al luogo comune dei fumetti disegnati al computer??


Quindi è un lugo comune?
Tanto meglio!
Comunque se ne sai più di noi, sei ben accetto. Ma senza dimostrare superiorità. Non si può essere esperti in tutto!
In molti non sanno dove si trovino Disneyland e Walt Disney World, nè che differenze ci siano; eppure siamo in "un forum tanto esperto sulla Disney, animazione, tecniche di disegno e animatori".
Ma non si può essere esperti su tutto.
Se un utente è più esperto di me sull'animazione, imparo da lui.
Se io sono più esperto sui parchi, lui imparerà da me.
L'importante è non vantarsi e non prendere in giro gli utenti che sanno meno: nessuno nasce "imparato".

Inviato da: Vito il 3/3/2011, 18:50

No, sono stato frainteso.

La mia meraviglia nasceva nel leggere una cosa del genere, che contrasta di molto rispetto ad interventi del tutto competenti su animazione a mano, 3d e simili. Insomma, davo per scontato che si sapessero le tecniche del disegno generale, considerato che l'esempio delle "storie a fumetti disegnate al computer" è generalmente usato dalle stesse persone che dicono che i cartoni di oggi li fanno tutti in 5 minuti, e via dicendo coi luoghi comuni triti e ritriti. tongue.gif
Ma era una meraviglia genuina, bonaria. wink.gif

Senza voler dimostrare "superiorità" ci tengo a precisare che i fumetti di Topolino sono da sempre disegnati a mano, da artisti formatisi all'Accademia Disney di Milano o da professionisti di vecchia guardia che hanno contribuito alla scuola italiana del fumetto Disney da tanti decenni.

Inviato da: Enrico il 3/3/2011, 19:46

Tanto meglio Vito, sono ben contento di venire a conoscenza di questo fatto!

Non sapevo nemmeno esistesse una Accademia Disney a Milano!
Si riesce a sapere qualcosa in più?

Inviato da: Vito il 3/3/2011, 20:39

Bè, l'Accademia Disney viene fondata nel 1993, sotto la direzione di Giovan Battista Carpi (oggi è diretta da Roberto Santillo), per permettere ai nuovi talenti di formarsi attraverso dei corsi (disegno, sceneggiatura e non solo) sotto un'accurata selezione. Da molti anni non ci sono nuovi corsi, però.

Penso che la qualità media dei disegni sia molto MIGLIORATA, rispetto a un passato troppo spesso pionieristico. Certo, i grandi maestri che hanno contribuito a rendere grande questo settimanale ci sono sempre stati, ma tuttavia penso che il modo di disegnare e impostare le tavole al giorno d'oggi (in generale) sia migliore. La colorazione, quella sì al computer, è molto più accurata dei colori spesso senza cura di una volta. Il lettering al computer non è sempre frequente, ma riconosco che da quando è comparso la media degli errori è salita.

Comunque, prima di vedere una tavola fatta al computer, ne passerà di acqua sotto i ponti. wink.gif

Inviato da: Beast il 3/3/2011, 20:42

Pur nella mia ignoranza, sono sempre stato convinto che i fumetti fossero disegnati a mano. Questo luogo comune del computer non l'avevo proprio mai sentito! Meglio così! happy.gif

Inviato da: Tabby il 3/3/2011, 20:55

Allora, per chi non lo sa, posso anche aggiungere che quei piccoli codici che si trovano scritti nella prima tavola di una storia, ne svelano la provenienza: per esempio, "I" sta per Italia (la quasi totalità di quelle che appaiono su Topolino), "D" per Danimarca, "B" per Brasile, "H" per Olanda, "S" per Studio Program (Usa)...
Attualmente di "B" ed "S" non ne fanno più, ma ne vengono ristampate diverse sul nuovo mensile "http://coa.inducks.org/publication.php?c=it/DCX". smile.gif


(Ciao, Vito. Anche tu di passaggio? tongue.gif )

Inviato da: Vito il 3/3/2011, 21:27

Chi sei? Malachia? smile.gif

Comunque posto poco, ma mi interessa seguire le discussioni sull'animazione e dire la mia ogni tanto.

Inviato da: Klauz_star il 30/10/2011, 15:23

Nel 1994 in occasione del numero 2000, avevo acquistato la copia ristampata... ma una domanda perché la storia "topolino e il cobra bianco" inizia con il riassunto della puntata precedente?

Inviato da: Beast il 30/10/2011, 17:13

CITAZIONE (Klauz_star @ 30/10/2011, 14:23) *
Nel 1994 in occasione del numero 2000, avevo acquistato la copia ristampata... ma una domanda perché la storia "topolino e il cobra bianco" inizia con il riassunto della puntata precedente?

Perché si tratta dell'ultima parte di una storia in 26 puntate la cui pubblicazione era iniziata sul Topolino giornale (che fu stampato dal 1932 al 1949), testata antecedente all'attuale Topolino libretto. http://coa.inducks.org/story.php?c=I+TG++713-AP Saluto.gif

Inviato da: DonaldDuck90 il 26/4/2012, 17:52

CITAZIONE
Allora, per chi non lo sa, posso anche aggiungere che quei piccoli codici che si trovano scritti nella prima tavola di una storia, ne svelano la provenienza: per esempio, "I" sta per Italia (la quasi totalità di quelle che appaiono su Topolino), "D" per Danimarca, "B" per Brasile, "H" per Olanda, "S" per Studio Program (Usa)...
Attualmente di "B" ed "S" non ne fanno più, ma ne vengono ristampate diverse sul nuovo mensile "Disney Comix".


Sapevo che i numeri avevano un significato ma pensavo a un codice di indentificazione della tavola... ho imparato una cos ain più smile.gif

Volevo aggiungere una cosa\ domanda ma non è anche che magari dipende dal numero di disegnatori e scenegiatori in aumento???? perchè ho notato che su ogni topolino e ogni storia cambiano l'autore e il disegnatore... penso che esendoci sempre un cambio di persone non si riesca a mantenere uan certa qualità.

Cmnq non nego che la qualità sia caduta anche perchè le storie atuali le storie quasi si assomigliano però è sempre piacevole leggere topolino smile.gif.
Un fatto anche ho sentito da un disegnatore alla Fiera di lucca diceva che i disegni oggi non metteno più i rumori es. come l'acqua "splash".... come strumento lo hanno diminuito a causa che si trasportino in digitale...... non so se ne avete sentito

Inviato da: Zio Paperone il 10/5/2013, 23:30

Ammetto non leggevo Topolino da una vita ma per questa storia che racconta la mia infanzia ho fatto un eccezione. Artibani & Perina hanno creato un vero capolavoro con "Zio Paperone e l'ultima avventura" la trama di questa storia è veramente avvincente che da episodio a episodio ha un colpo di scena inaspettato e sopratutto una città Paperopoli che mostra il suo vero volto un pò come Nolan ha fatto con Gotham City rendendola reale e violenta come tutte le metropoli. Partiamo dalla trama "In una notte tempestosa a Paperopoli si incontrano nella residenza di Rockerduck i Bassotti e Amelia e sopratutto l'ospite più illustro lui Cuordipietra Famedoro. Famedoro ha un piano unire tutti i nemici di Paperone per sconfiggerlo una volta per tutte. Amelia quindi ruba tutti i soldi del deposito i Bassotti invece la numero uno e mentre Zio Paperone va alla ricerca del suo patrimonio Rockerduck e Famedoro danno il colpo di grazia comprando a prezzo stracciato tutte le aziende del Gruppo De Paperoni che crollano in borsa visto che le tv del mondo hanno dato la notizia dell'assalto al deposito da parte di ignoti e quindi le azioni crollano. A quel punto lo Zione tornato da Napoli insieme ai nipoti per fermare Amelia trova una brutta sorpresa, tutte le sue proprietà come l'amata collina Amazzamotori sono passate a Rockerduck e Famedoro che poi in seguito sfrattano Paperino dalla sua casa.Sfollati Zio Paperone Paperino e i nipotini vengono accolti da Nonna Papera. Depresso è sconfitto però Paperone troverà però la forza di combattere anche perchè Famedoro nasconde un segreto tanto da mettere il mondo in pericolo."
La cosa che mi ha colpito di questa storia è l'aspetto psicologico dei personaggi. Il primo è Paperone che dietro a quella immagine del taccagno nasconde invece un grande cuore (ma io l'ho sempre saputo) che ha cuore le persone non solo la sua famiglia ma anche i concittadini che lo ospitano. Paperino che da quell'aria di scansafatiche invece si dimostra molto vicino allo Zio non per niente stupido, tanto da preoccuparsi del segreto di Paperinik e sopratutto un rapporto tra i due di stima reciproca, in fondo è il suo nipote preferito rispetto a Gastone che non aspetta altro che l'eredità quando lo Zio tirerà le cuoia.Poi gli altri parenti gli amici è una Brigitta che dimostra tutto il suo amore non gli e ne frega che è ricco anche da squatrinato lo vuole. Ma senza fare troppi spoiler anche se 'avete letti è la solidarietà di due dipendenti ovvero Battista sempre più vicino all'Arcie dei DuckTales e Miss Paperett che non accettano di stare agli ordini di Cuordipietra. Parliamo dei cattivi dei Villan Avengers. I Bassotti non sono così scemi e hanno capito che Famedoro li vuole usare. Amelia dietro a quell'aria di fattucchiera si nasconde un animo gentile e diventa praticamente un alleata di Paperone. Rockerduck (chiamato con il nome di battesimo John) è proprio un pivello quasi in colpa per quello che ha fatto, qui sembra proprio un cane sempre sotto il controllo di Famedoro che si conferma come il miglior villan di Paperone. Famedoro è il vero alter-ego di Paperone al contrario dello Zione che non ha paura ha mostrare la sua faccia, Famedoro fa il finto buono ma è taccagno dentro, la prima scena sulla poltrona mi ha ricordato al primo Paperone quello sul Monte Orso. Ma sopratutto e qui è incredibile ha ricordato un personaggio politico che è ancora sulla cresta dell'onda. Parliamo della Politica. Tanti mi daranno addosso ma Artibani è bravissimo molti fatti della cronaca italiana li abbiamo visti in questa storia..Parliamo del crollo degli Imperi sarà un caso che questa storia è stata pubblicata nel periodo del crollo del Monte Dei Paschi con gli alvotoi pronti ad approfitarne. L'operazione simpatia di Rockerduck e Famedoro raccontare all'opinione pubblica di dare lavoro, case e essere amichevoli insomma come i nostri politici. Il problema deli grandi centri i centri commerciali che danno lavoro ma tolgono lavoro ai piccoli commercianti, il problema dei rifiuti e qui Artibani prende lo spunto da Wall-E con i rifiuti che inquinano il sottosuolo, ma sopratutto nell'ultimo episodio la faccia peggiore di Famedoro quella che non abbiamo mai visto nei DuckTales ovvero quando ordina l'omicidio dei Bassotti o quando cerca di corrompere il sindaco di Paperopoli promettendo di farlo rieleggere, insomma un Cuordipietra mafioso che lascia veramente perplessi sopratutto i lettori più piccoli. C'è ne ancora molto da raccontare nell'Ultima avventura una storia veramente cupa e molto adulta per i temi trattati e un viaggio nel passato con un omaggio a Carl Backs e ai DuckTales. I disegni di Perina sono ben fatti sopratutto Famedoro nella versione di Backs ovvero sudafricano e non con il gonnellino e la barba lunga come nei DuckTales solo un errore nell'ultimo episodio con Famedoro con le scarpe e non con le ghette (arghhhh). La sceneggiatura di Artibani cresciuto ai Marvel (mica poco) non annoia ed'è molto sciolta e leggibile che tiene il lettore sulle spine fino alla fine anche se preferivo una punizione più peggiore per Famedoro Insomma leggetevi questa bellissima storia, sperando che Famedoro torni ancora come villan con tutto rispetto per il papero in bombetta. Possiamo finalmente dirlo Paperopoli è diventata reale.
Ps Una storia del genere sul grande schermo vi sarebbe piaciuta?

"Non m'importa dell'edificio, ma non gli permetterò di cancellare la Collina Ammazzamotori. È la prova che per arrivare in alto bisogna affrontare sempre una salita perché non si ottengono risultati senza sacrifici". Zio Paperone nella seconda parte

Voto 10 !!!!

Inviato da: Vito il 11/5/2013, 5:45

CITAZIONE (Zio Paperone @ 10/5/2013, 23:30) *
ma sopratutto nell'ultimo episodio la faccia peggiore di Famedoro quella che non abbiamo mai visto nei DuckTales ovvero quando ordina l'omicidio dei Bassotti o quando cerca di corrompere il sindaco di Paperopoli promettendo di farlo rieleggere, insomma un Cuordipietra mafioso che lascia veramente perplessi sopratutto i lettori più piccoli.

In realtà in DuckTales abbiamo visto Famedoro fare quasi di peggio, basti ricordare l'episodio "Lassù sui Monti Paperi" dove lega Paperone a un tronco che sta per essere affettato in due da una sega elettrica rotante. Una roba che da bambino mi fece letteralmente tremare dallo spavento, anche perché Paperone si salva solo all'ultimo istante.

Comunque storia splendida, of course. smile.gif

Inviato da: Zio Paperone il 11/5/2013, 15:26

CITAZIONE (Vito @ 11/5/2013, 5:45) *
In realtà in DuckTales abbiamo visto Famedoro fare quasi di peggio, basti ricordare l'episodio "Lassù sui Monti Paperi" dove lega Paperone a un tronco che sta per essere affettato in due da una sega elettrica rotante. Una roba che da bambino mi fece letteralmente tremare dallo spavento, anche perché Paperone si salva solo all'ultimo istante.

Comunque storia splendida, of course. smile.gif


Si me lo ricordo bellissimo quell'episodio poi c'è ne un altro con Robopap quando rapisce la mamma di Fenton perchè aveva il dono della teledipedenza. Comunque con i Bassotti non aveva questo comportamento visto nell'ultima avventura tanto da poter anche ucciderli. Un episodio quello che mi è lasciato molto perplesso dove praticamente si vedeva tutta la sua crudeltà.A me non mi ha fatto tremare quella scena invece mi ha fatto invece paura quando il falso Zio Paperone caccia i nipotini di casa rompendo la foto anche di Paperino.Non mi ricordo il titolo so che era sulle paure causa una stregoneria di Amelia.
Altro che alle 7 della mattina al pomeriggio devono farli. Storia splendida ma non fatela leggere a Fox News eheheh.gif

Inviato da: Enrico il 11/5/2013, 21:36

È una delle storie più belle che abbia mai letto.

Inviato da: Teo il 11/5/2013, 23:30

Ma in che numero di Topolino è stata pubblicata?

Inviato da: Klauz_star il 12/5/2013, 1:19

Mai vista ma da piccolo sognavo una storia del genere dove si riunivano tutti i nemici di Paperone, anche se in quel caso avrei preferito che l'idea fosse partita da Amelia... e poi finalmente Famedoro e Rockerduck insieme, non era mai successo, essendo a mio avviso due personaggi simili, il primo più noto all'estero l'altro in italia... poi famedoro in orgini è un sudafricano e poi trasformato in scozzese.

mi pare con topolino stiamo per avvicinarci al numero 3000... non so fra quanti giorni esce

ot: adesso c'è una nuova supereroina Brigittik che sarebbe Brigitta, altro sogno infantile un alter-ego di brigitta.

una storia che mi colpi quasi 20 anni fa fu "paperino e il genio del compleanno" (mi pare sia di Don rosa lo stile di disegno è suo!) dove il nostro eroe esprime di non essere mai nato e si ritrova in una paperopoli fantasma dove paperone è un barbone, paperina una scrittrice di romanzi rosa, qui quo qua obesi e a carico di gastone e archimede contadino.

fam

Inviato da: Zio Paperone il 12/5/2013, 3:05

Io sto leggendo la saga di Don Rosa comunque Famedoro è scozzese solo che la sua dimora è in Sud Africa e si dice che potrebbe essere un lontano parente di Paperone un cugino da come ho letto. Nei DuckTales invece il suo quartier generale è a Paperopoli al posto di Rockerduck in una residenza tetra. Non è la prima volta leggendo su Paperpedia Wiki c'è stata già una storia con Famedoro e Rockerduck assieme Zio Paperone e il Bislione. Famedoro non compariva su Topolino da 21 anni. L'ultima " I paperi di Paperopoli alla ricerca del misterioso ticket " scritta per EuroDisney.

Teo si trovava nei numeri 2985 2986 2987 2988

Inviato da: Capitano Amelia il 12/5/2013, 7:14

CITAZIONE (Klauz_star @ 12/5/2013, 1:19) *
mi pare con topolino stiamo per avvicinarci al numero 3000... non so fra quanti giorni esce

Il 22 Marzo. wink.gif

Inviato da: *PuMbA* il 12/5/2013, 11:03

w00t.gif GULP! Un topic tutto sul Topo! w00t.gif

Ebbene sì! Dal momento che riguarda il Mondo Disney, che sono certa ci siano tanti lettori di questo fumetto qui dentro, ma soprattutto dal momento che ci sono tra di noi utenti che hanno dato il loro prezioso contributo per rendere il Topo ancora più bello realizzando così un loro piccolo grande Sogno, mi sembra doveroso aprire un topic su questo fumetto che ci ha accompagnato, ci accompagna e accompagnerà le future generazioni ad affrontare la vita in modo più paperinesco o topolinesco biggrin.gif

Chiedo cortesemente di spostare i vari topic inerenti al Topolino direttamente qui dentro. Mi riferisco al topic intitolato Paperman sul Topolino e l'ultimo aperto da Zio Paperone wink.gif Grazie in anticipo, Moderatori happy.gif


Detto ciò, sotto con i pareri sulle storie, le rubriche e tutto ciò che concerne questo fumetto! cool.gif

icon_mickey.gif

Inviato da: brigo il 12/5/2013, 11:15

CITAZIONE (Capitano Amelia @ 12/5/2013, 7:14) *
Il 22 Marzo. wink.gif


Maggio wink.gif wink.gif

Inviato da: Beast il 12/5/2013, 12:50

CITAZIONE (Zio Paperone @ 12/5/2013, 3:05) *
Famedoro non compariva su Topolino da 21 anni.

In realtà è apparso appena qualche mese fa, sul n. 2957 del luglio 2012.
Semmai sono 21 che non compariva in una storia di produzione italiana. wink.gif

Inviato da: Beast il 12/5/2013, 13:02

Che bello... iniziamo dal Topo di questa settimana?

Torna Casty con una storia scritta insieme a Faccini, nella quale fa la sua ricomparsa il simpatico Flip, insieme naturalmente a Eta Beta. Seppur in un'unica puntata, il maestro riesce a far rivivere tutti gli elementi fondanti dei suoi kolossal più blasonati. Personalmente non ero così intrattenuto da un fumetto del Casty completo (sceneggiatura + disegni) dalla storia di Natale 2011.

Inviato da: Capitano Amelia il 12/5/2013, 13:09

Numero 2998:

Topolino e il dottor Tick-Tock: Eccellente storia di Casty e Faccini che tratta sulla voglia di restare giovani in maniera interessante e coinvolgente. Il mistero di fondo è ben costruito e ricco di colpi di scena. Voto: 10

Paperino e l'affido inaffidabile: Nonostante la trama banale e già vista, riesce ad essere piacevole grazie ad alcune gag. Voto: 6

Zio Paperone e la grande caccia ai trofei: la meta golosa: Storiella sul rugby con protagonista Ciccio. Noiosetta. Voto: 5

Le leggi di Paperino viaggiatore: a piedi: Scontata e già vista. Voto:5

Qui, Quo, Qua e il problema di serietà: Molto bella questa straniera e raccontata bene. Voto: 7



Inviato da: Mad Hatter il 12/5/2013, 14:53

CITAZIONE (*PuMbA* @ 12/5/2013, 11:03) *
Chiedo cortesemente di spostare i vari topic inerenti al Topolino direttamente qui dentro. Mi riferisco al topic intitolato Paperman sul Topolino e l'ultimo aperto da Zio Paperone wink.gif Grazie in anticipo, Moderatori happy.gif

Un topic già c'era, non si rispolvera da tempo ma c'è.
Quanto prima unisco e sistemo tutti Saluto.gif

EDIT: Fatto. Ora vi chiedo, volete che unisca a questo topic anche quello Paperman? Già ho unito la storia di Zio Paperone, non vorrei uscisse troppo confusionario.... Ditemi voi wink.gif

Inviato da: Klauz_star il 12/5/2013, 19:23

io topolino lo leggevo alle elementari per la precisione negli anni 90 ma avevo molte copie antecedenti tipo degli anni 70 e 80 che mi regalavano amici e parenti o compravo ai mercatini dell'usato.

A me è sempre piaciuto, poi leggevo anche i vari "Paperino mese", "mega almanacco/2000", "grandi classici", "etc... alcune copie ce le ho ancora, e ogni tanto me le leggo per ricordare quelle atmosfere sognanti.

recentemente mi capita di rileggerli negli stores dove c'è il banco edicola ma oggi proprio non mi riconosco in queste storie, mi sembrano anche disegnate maluccio, ma tempo fa me ne aveva colpita una dove qui quo e qua sono fan di una girlband chiamata "pepper girls"... mai visto in un fumetto una cosa del genere maschi che ammirano un gruppo musicale femminile (almeno questo lo credevo io fino a quel momento)

ora si avvicina il numero 3000, quando esce che me lo compro...solo per collezionismo... chissà se sarà doppio come il numero 2000?

Inviato da: Beast il 12/5/2013, 20:26

CITAZIONE (Klauz_star @ 12/5/2013, 19:23) *
ora si avvicina il numero 3000, quando esce che me lo compro...solo per collezionismo... chissà se sarà doppio come il numero 2000?

Sì, conterrà 14 storie.

Inviato da: camaleone il 12/5/2013, 22:15

Anche io ho trovato superba la storia di Casty e Faccini (mio preferito su tutti)!!!

Ps. Su questo numero sono inoltre riuscito ad essere 'paperizzato' in faccia da abbonato smile.gif

Inviato da: Beast il 13/5/2013, 9:47

CITAZIONE (camaleone @ 12/5/2013, 22:15) *
Ps. Su questo numero sono inoltre riuscito ad essere 'paperizzato' in faccia da abbonato smile.gif

Davvero, sei tu? Complimenti! clapclap.gif

Inviato da: Klauz_star il 13/5/2013, 12:09

per il numero 3000 farò un'eccezione, lo acquisterò come ai vecchi tempi, anche se sono consapevole che l'impatto comunicativo è bene diverso... e ovviamente cambia di epoca e epoca.
Basta vedere le impostazioni, dal sommario alle rubriche, io mi ricordo che nel sommario c'era delle piccole vignette prese dalle storie con una colorazione differente (credo che fosse voluta) e col tempo sono sparite, oppure la rubrica "sarete famosi" con tutte le foto dei lettori, o "risate boom" con tutte le vignette di sansone, isidoro, amy, bertha (mitiche le due bimbe pestifere)... o anche l'angolo dei videogiochi e interviste ai personaggi famosi. Oltretutto i personaggi di "risate boom" non erano neanche disney cosa ci facevano li?

E poi come scordarsi i mitici gadeget che fino a qualche anno fa avevo ancora nella mia stanza? Topowalkie, Topowind, Topokit, Topowind, Paperolimpic... oppure le macchinine di Paperino e co? o ricordo i portachiavi come la lampada di aladino (la mia era verde trasparente)... oppure la tesserina che permetteva di leggere i codici (antenato del qr code), oppure i distintivi dei supereroi... o le collezioni di tappi (aladdin o topolino e co), oppure l'album di figurine di paperino in occasione dei suoi 60 anni (l'anno prossimo sono 70 tra l'altro)... mamma che ricordi

Poi crescendo ho iniziato a mancare agli appuntamenti, anche per la mia impellente passione per i manga i quali si mostravano una lettura completamente diversa... ma comunque non ho mai rinnegato la mia passione disney, diciamo che entrambe coabitano in me.

Infine come scordarsi de "Il papero del mistero"? Telenovelas stile disney, ma visto niente di più comico... ma per caso di recente hanno fatto la parodia dei reality e talent show?



Inviato da: Capitano Amelia il 13/5/2013, 13:32

CITAZIONE (Klauz_star @ 13/5/2013, 12:09) *
per il numero 3000 farò un'eccezione, lo acquisterò come ai vecchi tempi, anche se sono consapevole che l'impatto comunicativo è bene diverso... e ovviamente cambia di epoca e epoca.
Basta vedere le impostazioni, dal sommario alle rubriche, io mi ricordo che nel sommario c'era delle piccole vignette prese dalle storie con una colorazione differente (credo che fosse voluta) e col tempo sono sparite, oppure la rubrica "sarete famosi" con tutte le foto dei lettori, o "risate boom" con tutte le vignette di sansone, isidoro, amy, bertha (mitiche le due bimbe pestifere)... o anche l'angolo dei videogiochi e interviste ai personaggi famosi. Oltretutto i personaggi di "risate boom" non erano neanche disney cosa ci facevano li?

Bhè, ovviamente i tempi cambiano e, per me, è interessante osservare le varie differenze fra un Topolino degli anni 80' ed uno degli anni 2000.

CITAZIONE (Klauz_star @ 13/5/2013, 12:09) *
Infine come scordarsi de "Il papero del mistero"? Telenovelas stile disney, ma visto niente di più comico... ma per caso di recente hanno fatto la parodia dei reality e talent show?

eheheh.gif Parodia mitica quella (la ricordi la "pubblicità" del Paper Noir ? Roftl.gif ). Di recente non ti saprei dire, forse ne hanno fatto qualcuna negli anni passati ...

Inviato da: Klauz_star il 13/5/2013, 13:44

il papero noir e la papere pulluleranno... e paperina che si mette a fare la scema facendo solo una figuraccia! oppure quando vengono ricoverati in ospedale per avvelenamento e paperino si traveste da infermiere per depistarli. L'anno seguente ne aveano fatta una su topolino che non ho seguito ma c'era in comune la famiglia che faceva da spettatore composta da marito (sempre in mutande) moglie con fattezze paperesche (il marito sarebbe un cane o qualcosa giù di li) e il figlio simile al marito, nella prima serie erano a casa loro nella seconda ospiti da alcuni amici...

Negli anni 70' c'erano pure allegate le storie di barbie! mentre negli anni 80 quelle di Jem e le holograms! che ovviamente non erano disney ma per fare pubblicità alle bambole, forse c'erano anche Big Jim e He-man.

Altra cosa da notare su topolino veniva pubblicato il fumetto del lungometraggio uscente al cinema, io ricordo "la sirenetta", "la bella e la bestia", "aladdin", "il re leone", "pochaontas" e poi credono continuino anche adesso.

e infine ultimo ma non meno importante, le storie su telefono azzurro, io ricordo quella di Sonny l'amico di Tip e Tap che era maltrattato da suo zio, e delle gemelle Lizzy e Sandy diverse nell'aspetto e nel carattere ma alla fine si scoprono unite.


Inviato da: Capitano Amelia il 13/5/2013, 14:52

CITAZIONE (Klauz_star @ 13/5/2013, 13:44) *
L'anno seguente ne aveano fatta una su topolino che non ho seguito ma c'era in comune la famiglia che faceva da spettatore composta da marito (sempre in mutande) moglie con fattezze paperesche (il marito sarebbe un cane o qualcosa giù di li) e il figlio simile al marito, nella prima serie erano a casa loro nella seconda ospiti da alcuni amici...

Sì, il "Topokolossal" parodia di Star Wars... Un'altra parodia zichiana da ricordare è "Paperina di Rivondosa" che sfotte "Elisa di Rivombrosa", divertente anche questa.

CITAZIONE (Klauz_star @ 13/5/2013, 13:44) *
mentre negli anni 80 quelle di Jem e le holograms! che ovviamente non erano disney ma per fare pubblicità alle bambole, forse c'erano anche Big Jim e He-man.

C'erano anche i fumetti del Piccolo Mugnaio che pubblicizzavano le merendine del Mulino Bianco, molto carine...

CITAZIONE (Klauz_star @ 13/5/2013, 13:44) *
Altra cosa da notare su topolino veniva pubblicato il fumetto del lungometraggio uscente al cinema, io ricordo "la sirenetta", "la bella e la bestia", "aladdin", "il re leone", "pochaontas" e poi credono continuino anche adesso.

No, purtroppo è da un sacco di anni che non pubblicano le trasposizioni a fumetti dei Classici (l'ultimo è stato "Dinosauri", anche se, nel 2009, hanno pubblicato la trasposizione di "Up"); per me è un peccato ciò.

CITAZIONE (Klauz_star @ 13/5/2013, 13:44) *
e infine ultimo ma non meno importante, le storie su telefono azzurro, io ricordo quella di Sonny l'amico di Tip e Tap che era maltrattato da suo zio, e delle gemelle Lizzy e Sandy diverse nell'aspetto e nel carattere ma alla fine si scoprono unite.

Io possiedo l'ultima. smile.gif

Inviato da: *PuMbA* il 13/5/2013, 15:12

CITAZIONE (Mad Hatter @ 12/5/2013, 14:53) *
Un topic già c'era, non si rispolvera da tempo ma c'è.
Quanto prima unisco e sistemo tutti Saluto.gif

EDIT: Fatto. Ora vi chiedo, volete che unisca a questo topic anche quello Paperman? Già ho unito la storia di Zio Paperone, non vorrei uscisse troppo confusionario.... Ditemi voi wink.gif


Ah chiedo perdono eheheh.gif Non pensavo ci fosse già un topic, non l'ho mai visto!

Grazie Marco per il lavoro smile.gif Forse però, avrei mantenuto il titolo "Topolino ( Fumetto)" perchè lo reputo più generale, di fatto si parlerà del Topo in generale, delle storie e delle rubriche wink.gif

Secondo me sì, d'altronde è un articolo comparso sul Topo e di cui si è discusso...Però non sò, questo è il mio parere smile.gif Se ritieni più giusto e più ordinato lasciare le cose così va benissimo ugualmente smile.gif Saluto.gif

Inviato da: Capitano Amelia il 13/5/2013, 15:19

Meglio cambiare il titolo; questo attuale è più adatto per un topic in cui si dibatte se Topolino ha influito sulla nostra passione per la Disney, non per uno sul Topolino in generale...

Inviato da: Klauz_star il 14/5/2013, 0:13

Topolino "due gemelle ma non troppo" questo mi pare sia il titolo, tra le due storie è anche quella che mi ha colpito di più, Sandy e Lizzy sono due gemelle completamente diverse da loro, la prima buona calma e premurosa, l'altra insicura agitata disorientata, ricordo che grazie a pluto, in quanto capitato per caso (si era perso) nella loro casa, che riescono a risolvere il loro problema... non mi è mai stata chiara una cosa, Lizzy quando esce con i ragazzacci di quartiere si fa una scorpacciata di gelato e poi sta male...ma perché le viene la varicella? insomma l'indigestione da gelato non mi pare la causi.

Paperina di Rivaondosa è una di quelle che mi sono perso...ma appena trovo il volume l'aggiungo alla mia collezione.

I classici in versione fumetto erano spettacolari, di recente ho scoperto che "Cenerentola" ha ben tre versioni a fumetti di cui una realizzata in italia, le altre all'estero... di quelle degli anni 90 ricordo che il film era proposto in maniera del tutto fedele, tagli minimi, tipo nella "sirenetta" hanno tagliato il giro turistico e passano direttamente alla scena della barca, mentre nella "bella e la bestia" hanno tagliato le tre fanciulle fan di gaston e il nome del cavallo di belle è stato italianizzato Filippo, in linea di massima c'erano delle ricolorazioni strane, ad esempio il vestito della cena di ariel da rosa era diventato viola, oppure era sparito l'abito verde di belle, mentre le guardie di aladdin erano vestite di rosa (colore equivoco per il loro rango)... oppure era sparito l'abito viola di Jasmine.... ma dettagli di poco conto.

Sulle parodie ne esisteva un volume dedicato ad esse "le grandi parodie" non so se lo pubblicano ancora

Da notare una cosa, il termine "topolino" è stato istituzionalizzato, le testate disney spesso sono comunemente nominate "topolino"... la cosa assurda che molte presentano maggior parte storie dell'universo del mondo dei paperi (che io ho sempre preferito).


Inviato da: Jadestone il 14/5/2013, 13:51

è da parecchio che non mi capita di comprarlo,ma ricordo bene che nel periodo 2002-2005 lo facevo tutte le settimane.C'erano "Le barze","La postilla",i giochi,le interviste ai comici di "Zelig",talvolta anche parodie di trasmissioni come "Sarabanda","Striscia la Notizia","Passaparola" etc.E ora vi voglio raccontare un'esperienza indimenticabile:dovete sapere che in quell'arco di tempo mi ero presa una sbandata per Pico De Paperis(che ho poi "piantato" per certi comportamenti,dopo vari tira e molla ho ripreso a rileggere i suoi fumetti perchè in fondo mi mancava finchè non l'ho cornificato)e volevo farlo sapere alla redazione.Così nell'Aprile 2003 emozionatissima ho scritto una lettera in cui comunicavo "a lui" che per me era il migliore,che si meritava tutto il bene del mondo,che avevo questa cottarella per lui e che lo sognavo anche(ma sì,capita a molti di provare cose speciali per personaggi fittizi pure durante l'adolescenza!non c'è bisogno di essere matti,l'importante è non esagerare).Mi sono firmata con uno pseudonimo per paura di venire pubblicata.La mattina tardi dell'8/9 ho trovato nella posta una lettera della Walt Disney e inizialmente non ho capito,poi quando l'ho aperta ho visto l'immagine di Topolino...ho notato che venivo chiamata sia con il nome vero che con lo pseudonimo...e poi leggendo di sfuggita ho trovato il nome di Pico!mi sono agitata in una maniera incredibile,un po' per la gioia e un po' perchè temevo che mi avessero presa per pazza!Poi però mi sono decisa a leggere tutto ed era una bellissima lettera:inizialmente "Topolino" mi ringraziava per avergli scritto perchè dimostravo tanta simpatia e passione per la Disney;poi proseguiva scrivendo che Pico era diventato tutto rosso,che mi ringraziava tanto e che aveva deciso di "autografare" la lettera,inoltre che era effettivamente uno dei paperi più affascinanti per la sua sapienza e che essa veniva riconosciuta da molti quindi non era sfortunato come lo giudicavo io;in conclusione mi raccomandava di continuare a seguire il fumetto con affetto e simpatia e magari di scrivere ancora,il tutto accompagnato dalle firme dei due personaggi.Ovviamente non ho non potuto rispondere subito per ringraziare,ho anche parlato di un cambiamento che c'era appena stato nella mia vita e che avrebbe fatto di sicuro piacere a Pico e gli ho pure augurato di trovare l'amore perchè se lo meritava tutto(nel fumetto "Pico e la Sfida alla Millesima Laurea"di fine Aprile sembrava che fosse sbocciato qualcosa tra lui e la Professoressa Ketty Ochetti di Ocopoli ma poi boh)!A inizio Dicembre,pochi giorni dopo il mio 16° compleanno,ho ricevuto un'altra lettera in cui "Topolino" & co. mi ringraziavano e si felicitavano per quel cambiamento che aveva colpito in positivo il tuttologo viennese,che tra l'altro si scusava per non "avermi potuto rispondere" perchè si era beccato l'influenza e nonostante le sue lauree astruse non riusciva a guarire;poi "Topolino" mi diceva che egli stava benissimo così da scapolo,anche perchè non aveva un caratterino facile;infine i soliti saluti e la firma del simpatico fidanzato di Minni.Che bei ricordi eh?

Inviato da: Klauz_star il 14/5/2013, 20:12

Io una volta fece l'abbonamento!

Non ho mai scritto, però che bella era la rubrica della posta.

in un numero degli anni 80 fecero la parodia del festival di sanremo, il festival di sanromolo! che era un'avventura di paperinik!

ci starebbe ora quella di x factor o the voice

Inviato da: Zio Paperone il 16/5/2013, 0:08

CITAZIONE (Beast @ 12/5/2013, 12:50) *
In realtà è apparso appena qualche mese fa, sul n. 2957 del luglio 2012.
Semmai sono 21 che non compariva in una storia di produzione italiana. wink.gif


Ma in che ruolo? Era sempre una storia?

BKlauz su un Topolino allegato alla Gazzetta hanno fatto la parodia anche del Grande Fratello chiamato il Grande Papero. Nato per caso. Paperone inserisce delle telecamere a casa di Paperino per controllare i sfaticati paperino e Paperoga a causa ddi un errore tutti gli abitanti di Paperopoli vedono le loro gesta e Paperone fa entrare altri inquilini nella casa.Simpatica . Nel 2008 hanno fatto la parodia politica le elezioni di Paperopoli con Rockerduck che aveva fondato il suo movimento "Forza Paperopoli" (chissà a cosa si aspirava) c'era anche protagonista Ciccio in quella storia candidato da Paperone . Avevo letto di questa storia in un quotidiano.
Mitica quella con Amelia che cerca di far vincere la Coppa del Mondo all'Italia, beh in fondo ci è riuscita nel 2006 laugh.gif .
Ci sono state anche parodie di film come Casablanca e cult come Twin Peaks. L'ultimo è Montalbano diventato Topalbano. Non parliamo dei personaggi famosi in una storia Paperone dialoga con l'avvocato Agnelli mostrando la sua furbizia anche con l'avvocato, per non parlare di Rocherduck con Mike Buongiorno chiamato in quell'occasione Buonasera. Se non sbaglio anche il Trap. Baggio perfino giornaliste Maria Teresa Ruta è diventata Maria Teresa Muta. .C'è da scrivere un libro Comunque Valentina De Poli è molto apprezzata come diretrice da molti ho scoperto che è una fans di Elio e le Storie Tese (tifava per loro) è stata anche a Cateraduno di Caterpillar ed'è vicina alla fondazione Libera di Don Ciotti. Non male

Inviato da: Beast il 16/5/2013, 9:15

CITAZIONE (Zio Paperone @ 16/5/2013, 0:08) *
Ma in che ruolo? Era sempre una storia?

Storia disegnata da Flemming Andersen; ovviamente intralciava Paperone.


Inviato da: Zio Paperone il 16/5/2013, 10:44

CITAZIONE (Beast @ 16/5/2013, 9:15) *
Storia disegnata da Flemming Andersen; ovviamente intralciava Paperone.



Grazie non lo sapevo!!!! Famedoro pure protagonista. Cercherò di leggerla


Inviato da: Klauz_star il 16/5/2013, 17:29

CITAZIONE (Zio Paperone @ 16/5/2013, 0:08) *
Ma in che ruolo? Era sempre una storia?

BKlauz su un Topolino allegato alla Gazzetta hanno fatto la parodia anche del Grande Fratello chiamato il Grande Papero. Nato per caso. Paperone inserisce delle telecamere a casa di Paperino per controllare i sfaticati paperino e Paperoga a causa ddi un errore tutti gli abitanti di Paperopoli vedono le loro gesta e Paperone fa entrare altri inquilini nella casa.Simpatica . Nel 2008 hanno fatto la parodia politica le elezioni di Paperopoli con Rockerduck che aveva fondato il suo movimento "Forza Paperopoli" (chissà a cosa si aspirava) c'era anche protagonista Ciccio in quella storia candidato da Paperone . Avevo letto di questa storia in un quotidiano.
Mitica quella con Amelia che cerca di far vincere la Coppa del Mondo all'Italia, beh in fondo ci è riuscita nel 2006 laugh.gif .
Ci sono state anche parodie di film come Casablanca e cult come Twin Peaks. L'ultimo è Montalbano diventato Topalbano. Non parliamo dei personaggi famosi in una storia Paperone dialoga con l'avvocato Agnelli mostrando la sua furbizia anche con l'avvocato, per non parlare di Rocherduck con Mike Buongiorno chiamato in quell'occasione Buonasera. Se non sbaglio anche il Trap. Baggio perfino giornaliste Maria Teresa Ruta è diventata Maria Teresa Muta. .C'è da scrivere un libro Comunque Valentina De Poli è molto apprezzata come diretrice da molti ho scoperto che è una fans di Elio e le Storie Tese (tifava per loro) è stata anche a Cateraduno di Caterpillar ed'è vicina alla fondazione Libera di Don Ciotti. Non male


Ci manca solo la parodia di x factor e amici...

Di amelia ricordo una storia nel lontano 1994 in cui lei si dirige a paperopoli per fare un incantesimo alla sua squadra di calcio (italia) ma non ci riesce, ci prova con il caffè, con amuleti e perfino profumi, assume l'aspetto di aurora paperietti (parodia della famosa alba) ma niente da fare... tuttavia scopre che anche le altre streghe stanno lanciando incantesimi per far vincere gli azzurri ma finiscono per annullarsi a vicenda, alla fine il capo stregone le dice che l'unico modo per aiutare la sua squadra è fare il tifo... adoro le storie in cui amelia diventa una strega buona.


Inviato da: Teo il 16/5/2013, 18:01

CITAZIONE (Jadestone @ 14/5/2013, 12:51) *
è da parecchio che non mi capita di comprarlo,ma ricordo bene che nel periodo 2002-2005 lo facevo tutte le settimane.C'erano "Le barze","La postilla",i giochi,le interviste ai comici di "Zelig",talvolta anche parodie di trasmissioni come "Sarabanda","Striscia la Notizia","Passaparola" etc.E ora vi voglio raccontare un'esperienza indimenticabile:dovete sapere che in quell'arco di tempo mi ero presa una sbandata per Pico De Paperis(che ho poi "piantato" per certi comportamenti,dopo vari tira e molla ho ripreso a rileggere i suoi fumetti perchè in fondo mi mancava finchè non l'ho cornificato)e volevo farlo sapere alla redazione.Così nell'Aprile 2003 emozionatissima ho scritto una lettera in cui comunicavo "a lui" che per me era il migliore,che si meritava tutto il bene del mondo,che avevo questa cottarella per lui e che lo sognavo anche(ma sì,capita a molti di provare cose speciali per personaggi fittizi pure durante l'adolescenza!non c'è bisogno di essere matti,l'importante è non esagerare).Mi sono firmata con uno pseudonimo per paura di venire pubblicata.La mattina tardi dell'8/9 ho trovato nella posta una lettera della Walt Disney e inizialmente non ho capito,poi quando l'ho aperta ho visto l'immagine di Topolino...ho notato che venivo chiamata sia con il nome vero che con lo pseudonimo...e poi leggendo di sfuggita ho trovato il nome di Pico!mi sono agitata in una maniera incredibile,un po' per la gioia e un po' perchè temevo che mi avessero presa per pazza!Poi però mi sono decisa a leggere tutto ed era una bellissima lettera:inizialmente "Topolino" mi ringraziava per avergli scritto perchè dimostravo tanta simpatia e passione per la Disney;poi proseguiva scrivendo che Pico era diventato tutto rosso,che mi ringraziava tanto e che aveva deciso di "autografare" la lettera,inoltre che era effettivamente uno dei paperi più affascinanti per la sua sapienza e che essa veniva riconosciuta da molti quindi non era sfortunato come lo giudicavo io;in conclusione mi raccomandava di continuare a seguire il fumetto con affetto e simpatia e magari di scrivere ancora,il tutto accompagnato dalle firme dei due personaggi.Ovviamente non ho non potuto rispondere subito per ringraziare,ho anche parlato di un cambiamento che c'era appena stato nella mia vita e che avrebbe fatto di sicuro piacere a Pico e gli ho pure augurato di trovare l'amore perchè se lo meritava tutto(nel fumetto "Pico e la Sfida alla Millesima Laurea"di fine Aprile sembrava che fosse sbocciato qualcosa tra lui e la Professoressa Ketty Ochetti di Ocopoli ma poi boh)!A inizio Dicembre,pochi giorni dopo il mio 16° compleanno,ho ricevuto un'altra lettera in cui "Topolino" & co. mi ringraziavano e si felicitavano per quel cambiamento che aveva colpito in positivo il tuttologo viennese,che tra l'altro si scusava per non "avermi potuto rispondere" perchè si era beccato l'influenza e nonostante le sue lauree astruse non riusciva a guarire;poi "Topolino" mi diceva che egli stava benissimo così da scapolo,anche perchè non aveva un caratterino facile;infine i soliti saluti e la firma del simpatico fidanzato di Minni.Che bei ricordi eh?


Che splendida storia!

Inviato da: yangfeng il 17/5/2013, 8:53

Oltre agli audiovisivi (di cui trovate le mie collection nelle apposite sezioni del forum) sono un collezionista di fumetti. Oltre a Topolino, leggo soprattutto Zio Paperone, i Maestri Disney, i Grandi Classici. Ma anche altri.
Topolino (ma anche le altre pubblicazioni disneyane) non sono state importanti, ma fondamentali per la mia crescita, la mia cultura, la mia istruzione. E continueranno ad esserlo sempre.




______________________________________________________________
-=The Dali
--== Unabashed Alex Lifeson Fan
http://www.okdiablo3.com/
http://www.runescapewalmart.com/
http://www.cheaprsgolds.com/Runescape-Gold/

Inviato da: Zio Paperone il 17/5/2013, 13:42

CITAZIONE (Klauz_star @ 16/5/2013, 17:29) *
Ci manca solo la parodia di x factor e amici...

Di amelia ricordo una storia nel lontano 1994 in cui lei si dirige a paperopoli per fare un incantesimo alla sua squadra di calcio (italia) ma non ci riesce, ci prova con il caffè, con amuleti e perfino profumi, assume l'aspetto di aurora paperietti (parodia della famosa alba) ma niente da fare... tuttavia scopre che anche le altre streghe stanno lanciando incantesimi per far vincere gli azzurri ma finiscono per annullarsi a vicenda, alla fine il capo stregone le dice che l'unico modo per aiutare la sua squadra è fare il tifo... adoro le storie in cui amelia diventa una strega buona.


ahahahahaha quella che dicevo io. Compare anche Arrigo Sacchi e se non sbaglio c'è anche Massaro. All'inizio della storia c'è una comitiva di turisti che visita il Vesuvio e sentono sbraitare Amelia mentre sta guardando l'Italia con la telecronaca del grande Pizzul!!!! Fantastica. Dovevano fare una storia con lei anche nel 2006 mentre guarda l'ultimo rigore di Grosso che sappiamo tutti dov'è finito.Campioni del Mondo!!!! Campioni del Mondo!!!! Roftl.gif Roftl.gif Roftl.gif
In realtà Amelia non è cattiva come lo sono i Bassotti nell'ultima tavola dell'Ultima avventura ci sono lei e anche i Bassotti invitati al pic-nic alla collina Ammazzamotori voluto da Zio Paperone per ringraziare la città per il sostegno

Inviato da: Klauz_star il 17/5/2013, 21:40

divertente anche la storia in cui amelia viene maledetta da uno stregone con cui è in antagonismo, e diventa allergica alla numero 1... causando tanti equivoci, finisce pure ad alloggiare in un albergo di paperone per riposarsi dallo stress.

Oppure quella dove viene corteggiata da Magiko lo stregone zoologico...

Inviato da: Mad Hatter il 18/5/2013, 17:46

CITAZIONE (Teo @ 16/5/2013, 18:01) *
Che splendida storia!

Sottoscrivo! rolleyes.gif

Io a Topolino m'abbonai nei tre anni delle medie, o giù di lì. Dopo tre/quattro anni (cioè il tempo delle medie) feci scadere l'abbonamento perché il giornale non mi divertiva più, lo stile grafico delle storie mi annoiava e non mi piaceva più come un tempo.
Però Topolino non mi abbandona mai...pensate che mia nonno lo comprava a mio papà e ai miei zii fin dal numero uno!
I Topolini degli anni '70 sono i migliori, a mio avviso... wub.gif

Recentemente, invece, una delle saghe più belle che ricordo è - se non erro - "I milioni di Paperone" ovvero la bellissima storia a puntante di come Zio Paperone mise in piedi la sua fortuna...mi piacque moltissimo! Peccato non vederla pubblicata in un volume a se rolleyes.gif

Inviato da: Klauz_star il 18/5/2013, 20:27

quando usciva il mercoledi tutte le mattine prima di andare a scuola me lo compravo e poi lo leggevo nell'intervallo...

Inviato da: Zio Paperone il 21/5/2013, 13:37

CITAZIONE (Mad Hatter @ 18/5/2013, 17:46) *
Sottoscrivo! rolleyes.gif

Io a Topolino m'abbonai nei tre anni delle medie, o giù di lì. Dopo tre/quattro anni (cioè il tempo delle medie) feci scadere l'abbonamento perché il giornale non mi divertiva più, lo stile grafico delle storie mi annoiava e non mi piaceva più come un tempo.
Però Topolino non mi abbandona mai...pensate che mia nonno lo comprava a mio papà e ai miei zii fin dal numero uno!
I Topolini degli anni '70 sono i migliori, a mio avviso... wub.gif

Recentemente, invece, una delle saghe più belle che ricordo è - se non erro - "I milioni di Paperone" ovvero la bellissima storia a puntante di come Zio Paperone mise in piedi la sua fortuna...mi piacque moltissimo! Peccato non vederla pubblicata in un volume a se rolleyes.gif


L'ho vista ieri siccome è arrivata una collezione di Topolini al centro. C''è ne uno del 1979 !!!!
Ho anche notato che inserivano brevi storie dei personaggi Pixar. Ne ho letta una su Ratatouille

Inviato da: kekkomon il 21/5/2013, 13:51


Inviato da: kekkomon il 21/5/2013, 20:10

Mi è arrivato il Numero 3000, stasera con calma lo sfoglierò!!

Inviato da: Capitano Amelia il 21/5/2013, 20:19

Come ha fatto ad arrivarti in anticipo ?

Inviato da: kekkomon il 21/5/2013, 20:21

CITAZIONE (Capitano Amelia @ 21/5/2013, 20:19) *
Come ha fatto ad arrivarti in anticipo ?

Abbonamento!! smile.gif

Inviato da: Mad Hatter il 21/5/2013, 20:43

CITAZIONE (kekkomon @ 21/5/2013, 20:10) *
Mi è arrivato il Numero 3000, stasera con calma lo sfoglierò!!

Niente buoni per il cinema? sad.gif

Inviato da: Klauz_star il 21/5/2013, 21:16

domani mattina corro in edicola a prenderlo...esattamente come i vecchi tempi, sperando di non trovare ressa (ma per il numero 2000 non ce ne fu)

Inviato da: kekkomon il 21/5/2013, 22:15

CITAZIONE (Mad Hatter @ 21/5/2013, 20:43) *
Niente buoni per il cinema? sad.gif

Niente!

Inviato da: ping il 22/5/2013, 17:06

preso
ha il doppio delle pagine e comprende ben 14 storie w00t.gif

Inviato da: Klauz_star il 22/5/2013, 17:14

Comprato... però non ricordo più quando è stata l'ultima volta che ho letto topolino, ma è ovvio che ci siano stati tanti cambiamenti... ad esempio in una storia uno dei paperini è in collegamento da internet...

Rispetto al 2000 è completamente diverso, me lo ricordo più "festeggiato" qua sono solo raddoppiate le storie...


Inviato da: IryRapunzel il 22/5/2013, 17:20

CITAZIONE (Klauz_star @ 22/5/2013, 17:14) *
ad esempio in una storia uno dei paperini è in collegamento da internet...


Mbè? Che ti aspettavi?

Inviato da: Zio Paperone il 22/5/2013, 18:05

In una storia c'è Archimede che ha inventato un pensolettore e come un lettore mp4 ma legge i pensieri delle persone. Beh come capita nei Simpson anche Topolino si è rivoluzionato con le nuove tecnologie.

Inviato da: Arancina22 il 22/5/2013, 23:31

Hanno fatto un servizio apposta al TG1 stasera! clapclap.gif

Inviato da: Capitano Amelia il 22/5/2013, 23:39

Preso oggi il 3000 ! Stupendo ! w00t.gif Domani recensisco con calma...

Inviato da: Beast il 23/5/2013, 11:10

3000!
La redazione ha preparato un albo pressoché perfetto. Che impressione vedere il numero di pagine raddoppiato, fa la sua bella figura! In realtà c'è così tanto in questo Topolino, che per leggerlo ho impiegato non il doppio, ma quasi il triplo del tempo consueto. Tutto d'un fiato.
Un Topolino che celebra innanzitutto i personaggi che lo hanno popolato in questi 3000 numeri, dando risalto a tutti: non sono pochi i riferimenti e i camei di personaggi che probabilmente molti lettori conoscono poco o nulla. E poi naturalmente sono celebrati gli autori: 14 tra i migliori sceneggiatori e altrettanti tra i migliori disegnatori in attività compongono un numero record di storie, ma chi non è entrato nella top14 partecipa comunque con gli omaggi disegnati (su cui svettano maestose le one page di Mottura e Celoni) oppure con i tweet di auguri/ringraziamenti oppure ancora, nel caso di chi non collabora più con il libretto o è scomparso, grazie a citazioni di proprie opere. Tutti, e sottolineo tutti, gli autori hanno prodotto delle opere al di sopra della loro media. Infine trovano spazio, giustamente, anche i redattori, i lettori vip e i lettori qualunque, in quei tweet sotto le storie collocati genialmente in modo che non portino via spazio alle storie.
L'apertura del numero spetta alla coppia Faraci/Cavazzano e già c'è una sorpresa: i disegni non sono inchiostrati! Si apprezza così al meglio il tratto del Maestro, grazie anche alla colorazione non invasiva di Mirka Andolfo. La storia segue i canoni consueti di Faraci (ironia, azione poliziesca, cuore) ed è infarcita di riferimenti indiretti al lettore. Mi sono rispecchiato totalmente nelle riflessioni di Gambadilegno sul leggere i fumetti. Intanto anche Sgrinfia ha l'onore di comparire sul 3000.
In seconda istanza non poteva non esserci una spedizione avventurosa di Zio Paperone, scritta da Artibani, il quale sembra diventato il nuovo titolare per questo genere di storie dello zione, e disegnata ottimamente da Mastantuono. Anche qui all'avventura si mescolano cuore e risate, non senza un bel colpo di scena.
Terza piazza per l'avventura fantascientifica targata Casty con, ovviamente, Topolino protagonista insieme ad una buona fetta della banda topolinese.
Segue una storia più ordinaria che mescola Paperinik ed Amelia by Bosco/Freccero.
Si torna a livelli stratosferici con la coppia Radice/Turconi impegnata in una storia del loro filone educativo, riuscitissima.
E' poi il momento delle due brevi. La storia di Tip&Tap (Macchetto/Pastrovicchio) è addirittura interattiva, mentre quella di Indiana Pipps, nonostante gli autori notevoli (Sarda/De Vita), è una semplice gag allungata.
La seconda metà del numero è aperta dalla sempre bravissima Silvia Ziche, la quale propone le "sue" papere alle prese con un Paperone più scontroso che mai.
La storia di Gagnor/Sciarrone è un po' cervellotica e francamente non sono riuscito a seguirne tutti i passaggi; probabilmente è la più adulta del numero e porta con sé una certa dose di malinconia che i lettori meno giovani sentiranno dentro le ossa. Ma, attenzione, si aggiudica la palma della miglior gag del 3000: quel "Pirati di Pinerolo - Ai confini della bagna cauda" che mi fa ribaltare dalle risate ancora adesso.
Al pari di quella di Paperinik, anche la storia di Panaro/Gervasio dedicata a Gastone è nella media, senza infamia e senza lode.
L'Eta Beta di Michelini/D'Ippolito, coadiuvato dalla Cometa Beta, Zapotec e Marlin, ci propone una carrellata storica della testata, a partire dalla prima apparizione dell'uomo del 3000, passando per l'aneddoto del numero mai pubblicato causa sciopero, riportando alla memoria gadget e affini e proponendo infine una carrellata di camei che includono anche Dumbo e un paio di personaggi provenienti da PK.
Il terzo ed ultimo autore completo del numero è Faccini, il quale allestisce un raduno di ben 3000 Bassotti, in cui a portare scompiglio ci penserà... Paperoga, naturalmente!
In coda al numero, come spesso gli capita, Paperino Paperotto (Enna/Migheli), protagonista di un racconto che saprà avere un finale toccante e di gran cuore.

Arrivederci tra 19 anni. Lacrimuccia.


Inviato da: Capitano Amelia il 23/5/2013, 18:08

CITAZIONE (Klauz_star @ 22/5/2013, 17:14) *
Rispetto al 2000 è completamente diverso, me lo ricordo più "festeggiato" qua sono solo raddoppiate le storie...

Veramente l'impressione che ho avuto io è che sia stato questo il numero più festeggiato. Io possiedo il 2000 e là sono presenti alcune storie poco memorabili (tipo "Paperino e la sauromania" o quelle pubblicitarie) che in un numero celebrativo non c'entravano per niente perchè da numero ordinario; invece in questo numero le storie (tranne alcune però superiori a quelle citate del 2000) sono dei capolavori in cui disegnatori e sceneggiatori hanno dato il loro meglio.
Comunque ora smetto di divagare, sono qua a parlare del 3000; da che cosa comincio ? (non è tanto facile da scrivere questa recensione e non sono brava con le parole) Allora, come già detto, il numero è perfetto ma non solo: quasi ogni storia mi ha lasciato un qualcosa (emozioni, divertimento, riflessioni...) che mai un numero di "Topolino" mi aveva fatto provare così concentrati. Ora entro nello specifico:

Pippo, Gambadilegno e... il colpo da 3000: Stupenda la grafica senza inchiostrazione ! Come la storia che, a un certo punto, mi ha pure fatto scendere una lacrimuccia per quanto mi sono identificata in Pietro.

Zio Paperone e il tiranno dei mari: Fantastica avventura sul mare (con alcuni momenti in cui sono morta dalle risate) con un insospettabile colpo di scena.

Topolino e il sorprendente 3000: Storia fantascientifica di cui mi ha inquietato un pò la parte centrale.

Paperinik e la grande caccia alla numero 3000: Gradevole.

Qui, Quo, Qua e le prelibatezze a km. 3000: Ottima storia educativa su cucina ed ecologia.

Tip, Tap e la combinazione fortunata: Poco interessante

Indiana Pipps e i 3000 anni incompiuti: Anche se è una gag allungata, l'ho trovata simpatica.

3000 metri sopra il cielo di Paperopoli: Molto divertente, fantastica la caratterizzazione di Paperone.

Archimede, Edi e il cacciatore di passato: Interessante e originale storia sul passare degli anni e sull'importanza del passato.

Gastone e la bolletta n.3000: Discreta.

Eta Beta, l'uomo del 3000: Carina però alcune espressioni dei personaggi (in particolar modo Eta stesso) sono davvero bruttarelle.

La banda bassotti e il raduno dei 3000: Spassosissima (d'altronde c'è di mezzo quel simpatico pazzoide di Paperoga !)

Ciccio e la partita numero 3000: Non mi è piaciuta (di solito non mi piacciono le storie con protagonista Ciccio, a parte qualche rara eccezione).

Paperino paperotto e l'amico del 3000: Semplicemente deliziosa e molto bello il finale.

In conclusione, ehm... Credetemi mi fa uno strano effetto pensare che mancano diciannove anni per il 4000; io non c'ero quando uscì il 2000 ma ero presente per il 2500 e mi sembra incredibile che siano già passati 9 anni da allora. Questi anni sono volati in fretta ed io sono completamente diversa rispetto a quella bimbetta che ero nel 2003. Chissà come sarò fra vent'anni e quanto sarà cambiato il mondo (sia in meglio che in peggio), so solo che ci sarà sempre un certo topo con la sua banda a tenermi compagnia...

Inviato da: Jadestone il 24/5/2013, 17:26

Appena preso alla Coop!Ho avuto solo il tempo di sfogliarlo ma mi sono già accorta che in una storia c'è Picornuto...ehm Pico e che secondo un sondaggio l'1,1% dei lettori si identifica in lui.

Inviato da: Klauz_star il 24/5/2013, 21:45

Io come minimo da 15 anni non leggo topolino... sono spaesato rispetto ai vecchi tempi :-)

oltretutto negli ultimi anni mi sono dedicato quasi esclusivamente ai manga che sono una lettura completamente diversa


Inviato da: camaleone il 26/5/2013, 21:46

CITAZIONE (Beast @ 13/5/2013, 9:47) *
Davvero, sei tu? Complimenti! clapclap.gif


Grazie Marco (anche se rispondo con un po' di ritardo blush2.gif )!

In quanto al mitico numero 3000 che dire? Bellissimo clapclap.gif Bella la copertina di Freccero che cita pure personaggi ingiustamente dimenticati. Magari avrei optato per una copertina cartonata come quella del 2500, avrebbe allungato la vita del volume. L'opaco comunque mi piace tantissimo.

Passando all'interno sono pienamente soddisfatto dalla gestione delle pagine. 0 pubblicità, 0 inserti inutili, solo e soltanto topi e paperi! smile.gif
Bella anche l'idea di inserire una storia per ognuno dei generi più rappresentati tra le pagine del topo ma soprattutto ognuna con riferimenti al numero 3000.

Passando alle singole storie:

Pippo, Gambadilegno e... il colpo da 3000: il disegno di Cavazzano e i colori di Mirka Andolfo sono una vera goduria per gli occhi. Peccato per il lettering digitale, avrei optato per quello a mano che non solo avrebbe omaggiato una tradizione che sta scomparendo, ma avrebbe esaltato ancora meglio le linee dei disegni. Pippo e Sgrinfia poi...mi hanno fatto morire eheheh.gif Bravo Faraci!!!
In definitiva un'apertura in pompa magna per il volume. Voto 9

Zio Paperone e il tiranno dei mari: Altra magnifica storia. Credo che Mastantuono sia uno dei disegnatori che più di tutti ha colto la vera essenza disneyana dei personaggi. Di nuovo il magico tocco della Andolfo nei colori. In quanto a sceneggiatura E-P-I-C-A! Pico è stato spassosissimo. Grande colpo di scena e grande omaggio alle avventure dello Zione. Smack! kissing.gif Voto 9 e mezzo

Topolino e il sorprendente 3000: Dite quello che volete ma Casty è Casty! I disegni non rispecchiano il tipico canone disneyano ma hanno un'espressività unica. La sceneggiatura è poi sempre superba, c'è quel mistero di fondo che è quasi inquietante. Bravo, bravo, bravo!!! E la battuta finale di Minni? rofl1.gif Voto 9 +

Paperinik e la grande caccia alla numero 3000: A me è piaciuta molto. Non solo per Freccero, altro grande insieme a Mastantuono, ma anche per la trama di Bosco. Decisamente originale. Hanno ricordato in una sola storia sia Paperinik (una delle punte di diamante di Topolino) che la numero uno. Chissà se la numero 3000 comparirà anche in futuro... happy.gif Voto 8 +

Qui, Quo, Qua e le prelibatezze a km. 3000: Vi dirò...a me questa non ha esaltato. Cioè, è un'ottima storia e sicuramente educativa...però che bacchettoni!!! Più che altro non capisco come Nonna Papera possa pensare di risolvere il problema dell'inquinamento dovuto al trasporto aereo costruendo delle serre in Alaska. Parliamone. Seriamente è possibile? Io personalmente credo porti a un consumo energetico quasi maggiore...ma non si sa mai. Insomma Voto 7
Ps. A differenza di Tip e Tap, Qui Quo e Qua mi stanno molto simpatici, peccato che spesso li usino in storie ecologiche dove vengono eccessivamente stereotipati.

Tip, Tap e la combinazione fortunata: Come dicevo Tip e Tap li sopporto poco, non trovo abbiano una loro utilità. Non giovano alla figura di Topolino, che è un personaggio indipendente e che trova la sua realizzazione nel valore della giustizia. Ciò non accade invece ai paperotti che invece sono (come ho letto da qualche parte) indispensabili al personaggio di Paperino, che trova come maggiore valore la famiglia. Non per niente il mondo dei paperi è pieno di parentele, quello dei topi no. In più Qui Quo e Qua non fanno altro che esaltarne i difetti ma sono allo stesso tempo anche una sorta di coscienza interiore del papero.
Ma a parte ciò....la storia in fondo non è male, dato poi che è così breve. Simpatica la parte interattiva anche se ammetto che a me i conti non tornano, forse non ho individuato tutti i numeri. Voto 6 e mezzo

Indiana Pipps e i 3000 anni incompiuti: Molto simpatica. In fondo è poco più di una gag ma a me Indiana Pipps piace molto. Voto 7 e mezzo

3000 metri sopra il cielo di Paperopoli: Ziche e le sue papere rolleyes.gif Da un pezzo a questa parte Brigitta è diventata uno dei miei personaggi preferiti. E in questa storia lo Zione è proprio insensibile cry.gif Risate a parte però devo ammettere che questa storia non mi ha convinto troppo. Cioè che senso ha il piano ideato da Paperina? E' vero che Paperone torna a prendere Brigitta sulle nuvole ma lo fa solo per la propria immagine e i propri soldi. Cosa avrebbe dovuto guadagnarci la papera in tutto questo? Voto 8-

Archimede, Edi e il cacciatore di passato: graficamente bella, simpatiche le varie versioni di Archimede ma non l'ho compresa a pieno. Toccante comunque il messaggio sull'importanza del passato. Voto 8

Gastone e la bolletta n.3000: Sebbene si sia visto più volte Gastone finto sfortunato la storia mi è piaciuta, merito in gran parte di Gervasio. Voto 7 e mezzo

Eta Beta, l'uomo del 3000: Ecco questa sebbene celebrativa mi è piaciuta un po' meno delle altre. Forse hanno citato in modo troppo diretto Topolino (inteso come fumetto) e poi dai, è simile alla prima storia con Picco e co. Non mi è piaciuto il personaggio della stella. Avrei gradito molto di più un vero viaggio nel tempo con Marlin e Zapotec. Voto 7-

La banda bassotti e il raduno dei 3000: Faccini è in assoluto il mio preferito. Lo amo! Ogni volta mi sorprende. Anche questa volta non è da meno. Ditemi se anche voi non avreste voluto leggere una storia per ciascuno dei bassotti inventati per l'occasione!!! Paperoga al solito è esilarante. Unica nota di demerito è che la storia è durata troppo poco. Io avrei tormentato di più i bassotti. Paperoga poteva dare ancora tanto. E vabbè.... Per questo comunque devo limitarmi ad un 8 e mezzo

Ciccio e la partita numero 3000: Anche a me non piace troppo Ciccio (a parte quello di Faccini),e non mi piacciono neanche le storie sul calcio...e nemmeno quelle ecologiche. Per tutto ciò questa è stata la storia che mi è piaciuta meno. E poi non trovate che sia troppo simile a quella coi i nipotini???? (Di nuovo Nonna Papera, di nuovo filone ecologico-salutare). Voto 6+

Paperino paperotto e l'amico del 3000: Ottima conclusione. Bello il punto di contatto con il futuro. Deliziosa. Voto 8+



Voglio sperare di leggere un nuovo numero del genere prima del 4000. Non credo sia così impossibile... rolleyes.gif

Inviato da: Beast il 28/5/2013, 14:03

CITAZIONE (Mad Hatter @ 21/5/2013, 20:43) *
Niente buoni per il cinema? sad.gif

I buoni (due) mi sono arrivati oggi con il Topo di questa settimana. wink.gif

Inviato da: Mad Hatter il 28/5/2013, 14:53

CITAZIONE (Beast @ 28/5/2013, 14:03) *
I buoni (due) mi sono arrivati oggi con il Topo di questa settimana. wink.gif

Grande notizia!

Davvero non ci speravo, grazie Marco! Saluto.gif

Inviato da: Teo il 28/5/2013, 22:42

Da "Corriere.it": http://www.corriere.it/cultura/13_maggio_28/editoria-fumetti-panini-compra-disney-italia-indiscrezione_8703c2d2-c7b6-11e2-803a-93f4eea1f9ad.shtml


Fumetti, la Panini compra i diritti Disney
La voce impazza in rete ma Disney Italia non commenta.
La casa modenese diventa anche editore di "Love and Rockets!


La cover del numero 3000 di Topolino
Panini Comics avrebbe acquistato i diritti per la produzione e la pubblicazione delle storie Disney in Italia. La voce corre sulla rete: presto non sarebbe più Disney Italia la diretta responsabile di Topolino e deii suoi fratelli, ma direttamente Panini che già pubblica i fumetti Marvel ovvero i vari Spider-man, X-Men, Hulk e così via. Mancano ancora le conferme ufficiali ma l'operazione sarebbe in dirittura d'arrivo.
IL «NO COMMENT» - I primi a parlare dell'importante acquisto dei fumetti Disney da parte della casa modenese è stata l'autrice Laura Scarpa, tra gli autori del blog Comicout. Scarpa prevede anche che la produzione dei fumetti per l'Italia rimanga a Milano ma che la redazione passi a Roma, forse gestita da quella di Cioé, che appartiene appunto a Paninicomics. Disney Italia ha diffuso un «no comment» ufficiale «per motivi di policy».

PANINI, DISNEY E MARVEL - L'0perazione sarebbe non priva di risvolti ironici. Nel 2009, infatti, negli Stati Uniti Disney ha acquisito e iniziato a diffondere i fumetti Marvel. In Europa è proprio Panini Comics che è concessionaria dei personaggi Marvel. E ora diventerebbe concessionaria almeno in Italia delle opere della Disney. Tra le altre cose l'operazione svincolerebbe Topolino e i fumetti Disney dalle edicole, portandoli anche in fumetteria.

LOS BROS HERNANDEZ - Nel frattempo il direttore publishing della Panini Comics, Marco Marcello Lupoi, ha annunciato via Twitter di essere diventato l'editore per l'Italia dei fumetti "Love and Rockets" dei Los Hernandez Bros.

Redazione Online


A parte l'idiozia di separare fumetti dal resto della Disney...secondo voi è una notizia positiva o negativa?

Inviato da: Beast il 29/5/2013, 12:38

Per completezza, qui c'è l'articolo su cui si è basato il Corriere: http://comicout.blogspot.it/2013/05/il-topo-e-lelefante.html

Innanzitutto bisogna dire che si tratta solo di un rumor. Negli articoli non è riportata alcuna fonte attendibile. Anzi, entrambi contengono affermazioni un po' ridicole, vedasi ad esempio
"I primi a parlare dell'importante acquisto dei fumetti Disney da parte della casa modenese è stata l'autrice Laura Scarpa",
in cui l'italiano va a farsi friggere... sarà per questo che l'articolo del Corriere non è nemmeno firmato?

Comunque, un fondo di verità potrebbe esserci, secondo me soprattutto perché la Disney non ha smentito, ma ha diffuso un semplice no comment.
Parlando in via ipotetica, la scelta di cedere la produzione di fumetti non sarebbe sconvolgente. Infatti, si tenga presente che la Disney Italia è praticamente l'unica filiale mondiale della Disney a produrre fumetti. Alla Disney Usa è sempre fregato poco dei comics, appaltandoli da sempre ad altre case editrici, mentre in tutto il nord Europa (Germania, Benelux, Scandinavia,...) i diritti sono in mano alla Egmont. Sarebbe logico ed economico seguire la stessa politica anche in Italia, peraltro radunando fumetti Disney e Marvel sotto lo stesso tetto. Ciò solo per dire che la cosa è fattibile e verosimile. Ad ogni modo queste voci si rincorrono già da alcuni mesi, quindi è probabile che a breve si sappia qualcosa di ufficiale (anche perché il 30 giugno c'è la chiusura di bilancio).

Infine, ricordiamo che fino al 1988 Topolino era pubblicato da Mondadori, ma non per questo la qualità era inferiore, anzi! Quindi un altro editore non comporterebbe necessariamente uno snaturamento della testata.

CITAZIONE (Teo @ 28/5/2013, 22:42) *
...secondo voi è una notizia positiva o negativa?

Secondo me ci sono aspetti sia positivi sia negativi.
Tra i primi, ritengo che la Panini avrebbe maggior indipendenza e, vista l'esperienza nelle ristampe estere, potrebbe proporre opere quali la Don Rosa Collection, che fin qui la Disney Italia ha rifiutato di pubblicare.
Aspetti negativi potrebbero emergere dal come sarebbe gestito il passaggio di testimone. Un cambio di redazione o di autori getterebbe al vento tutto il minuzioso lavoro fatto dalla direttrice De Poli negli ultimi anni, il quale ha portato ad un'alta qualità di produzione e al grande successo del numero 3000.

Inutile spendere tante parole in più finché non sapremo qualcosa di ufficiale.

Inviato da: camaleone il 30/5/2013, 0:11

La notizia è riportata anche su 'La nazione' dove si dice che la (probabile) vendita sia dovuta a un drastico calo di vendite di Topolino sad.gif Aggiungono poi che la Disney Italia non si è mostrata in grado di proporlo adeguatamente alle nuove generazioni.

Vi prego, ma stiamo scherzando??? cry.gif cry.gif cry.gif
E' vero che almeno una storia inutile per numero ce la ritroviamo ma ci sono anche delle idee molto belle. Direi anzi che la redazione sta facendo un ottimo lavoro (si può sempre fare di meglio cmq eh....)!!!
Per favore non stravolgeteci il Topo. O peggio non lo chiudete sad.gif(((

Non so voi ma per me è un grande orgoglio pensare che sia proprio l'Italia il paese maggiormente attivo nei fumetti della banda Disney. icon_donald.gif

Inviato da: Zio Paperone il 3/6/2013, 13:30

Vi dico solo che Panini ha rovinato Forza Milan rendendolo come un Cioè non dico altro.Quindi auguri. Ma come calo di vendite? Tra L'ultima Avventura e il 3000 c'è stato un boom.Le nuove generazioni che cavolo vogliono??? Se Topolino diventa come è diventato Disney Channel allora si che calano le vendite.Comunque cambiano anche il direttore?Spero di no.Una domanda ho sentito di voci che verrà ristampato il numero 3000 è vero?

Inviato da: Beast il 3/6/2013, 13:53

CITAZIONE (Zio Paperone @ 3/6/2013, 13:30) *
Vi dico solo che Panini ha rovinato Forza Milan rendendolo come un Cioè non dico altro.

Un motivo in più per apprezzare la Panini! diavoletto.gif
Si scherza, naturalmente smile.gif

CITAZIONE (Zio Paperone @ 3/6/2013, 13:30) *
Una domanda ho sentito di voci che verrà ristampato il numero 3000 è vero?

Non credo che verrà ristampato. Sul sito di Topolino c'è scritto:

Cari Amici di Topolino,
lo straordinario successo del numero 3000 ha sorpreso anche noi, non avremmo mai immaginato che si scatenasse una vera e propria "Caccia al Topo"!
Ci dispiace che non tutti riescano a trovare una copia nelle edicole, il consiglio e' quello di provare nei punti più riforniti come le edicole delle stazioni o degli aeroporti, purtroppo non esistono altre vie.

Inviato da: Zio Paperone il 4/6/2013, 0:58

Grazie Beast!!! Ma certo apprezzo lo scherzo!!!! clapclap.gif clapclap.gif clapclap.gif clapclap.gif

Comunque sto leggendo la Saga di Zio Paperone scritta da Don Rosa e pubblicata sul mensile "Zio Paperone"
Capisco il perchè non è stata pubblicata su Topolino
Sarebbe fantastico un film su questa saga!!!!

Inviato da: Klauz_star il 7/6/2013, 0:19

mi pare che ogni capitolo della saga abbia un capitolo parallelo, dove la storia si snoda in modo diverso, tipo "decini e destini" vede Amelia fare un viaggio nel tempo al momento in cui paperone guadagna la prima moneta, si trova cosi in scozia dove tramutata in una signora del luogo cerca paperone, e inizialmente scambia il padre di paperone per lui... ovviamente compare anche un parente di Rockeduck (che a differenza del suo discendente è buono e gentile) il quale da un passaggio invaghito di Amelia, solo che finirà per farlo esaurire durante la corsa al decino...

Si la saga di Don rosa è eccezionale, ma non sono ancora emersi i particolari sulla nascita di qui quo qua...sopratutto chi è il padre se è veramente il fratello di paperina... molti personaggi dell'albero di don rosa non appariranno mai nei fumetti, ma almeno io vorrei sapere che fine ha fatto Dumbella/Della la gemella di Paperino (che in alcune immagini potrebbe sembrare la versione papera di Lady Oscar).

Zio paperone come testata era spettacolare, in pratica erano le storie d'autore ricolorate e con dialoghi riadattati... ne ho alcuni, non lo prendevo sempre... quando poi era diventata bianca la copertina ricordo di aver visto un numero dedicato alla "vera" figura di babbo natale ovvero San Nicola di Bari... e c'erano storie a tema Impressionante!


Inviato da: Zio Paperone il 13/6/2013, 10:51

Il parente è il 'padre di Rocherduck Howard che assomiglia molto a Paperone. John lo si vedrà nel far west ed'è veramente un farabutto odia i poveri per non parlare della madre.Howard ha adottato Paperone come se fosse il suo figlio adottivo ma non voleva che diventava taccagno. Ma più che taccagno ha rispetto per il denaro (cosa che molti giovani non hanno) per lui una moneta guadagnata è fatica e sudore per quello non la da via. Decini e Destini è un prequel della saga. Si su Qui Quò e Quà c'è mistero c'è un fumetto dove conoscono lo Zio Paperino che riceve una lettera dove sono rimasti orfani (classico in Disney) ma non mi ricordo chi l'aveva scritta e disegnata.Comunque ho scoperto una cosa che non sapevo che Paperino era il figlio di Ortensia e Elvira Nonna Papera sua mamma e la fattoria si trovava a ridosso della collina amazzamotori. Comunque questa saga mi è piaciuta molto e mi piacerebbe un biopic animato un classico sullo Zione fa molto riflettere sopratutto Don Rosa rompe un tabù quello della morte. Ci credo che non l'hanno pubblicata su Topolino in certi sensi ha toni molto forti e anche parole come "Bastardo". Con tutto rispetto per Topolino per me Paperone ha una storia più avvincente, non per niente le sue storie non me le perdevo sul Topo mentre quelle di Topolino lo leggevo nei racconti gialli. Ieri ho letto questa vi ricordate Inception? Tutta opera di Nolan? Eh no il caro Nolan ha preso l'idea da Don Rosa e lui che ha creato Inception

http://it.paperpedia.wikia.com/wiki/Il_sogno_di_una_vita

iry grazie per la risposta su Ask leggila è imperdibile poi ci sono personaggi reali esistenti e fa commuovere sopratutto la storia con Doretta

Inviato da: Capitano Amelia il 13/6/2013, 18:40

Articolo di "La Stampa" dedicato all'ultima parodia Disney, Moby Dick:
http://lastampa.it/2013/06/11/cronaca/il-capitano-achab-sta-a-paperopoli-moby-dick-nasce-in-un-tram-a-pinerolo-vzZdMyoN9DnTRYBBtfSg5N/pagina.html

P.S.: Attenti agli spoiler.

Inviato da: Klauz_star il 13/6/2013, 21:45

CITAZIONE (Zio Paperone @ 13/6/2013, 10:51) *
Il parente è il 'padre di Rocherduck Howard che assomiglia molto a Paperone. John lo si vedrà nel far west ed'è veramente un farabutto odia i poveri per non parlare della madre.Howard ha adottato Paperone come se fosse il suo figlio adottivo ma non voleva che diventava taccagno. Ma più che taccagno ha rispetto per il denaro (cosa che molti giovani non hanno) per lui una moneta guadagnata è fatica e sudore per quello non la da via. Decini e Destini è un prequel della saga. Si su Qui Quò e Quà c'è mistero c'è un fumetto dove conoscono lo Zio Paperino che riceve una lettera dove sono rimasti orfani (classico in Disney) ma non mi ricordo chi l'aveva scritta e disegnata.Comunque ho scoperto una cosa che non sapevo che Paperino era il figlio di Ortensia e Elvira Nonna Papera sua mamma e la fattoria si trovava a ridosso della collina amazzamotori. Comunque questa saga mi è piaciuta molto e mi piacerebbe un biopic animato un classico sullo Zione fa molto riflettere sopratutto Don Rosa rompe un tabù quello della morte. Ci credo che non l'hanno pubblicata su Topolino in certi sensi ha toni molto forti e anche parole come "Bastardo". Con tutto rispetto per Topolino per me Paperone ha una storia più avvincente, non per niente le sue storie non me le perdevo sul Topo mentre quelle di Topolino lo leggevo nei racconti gialli. Ieri ho letto questa vi ricordate Inception? Tutta opera di Nolan? Eh no il caro Nolan ha preso l'idea da Don Rosa e lui che ha creato Inception

http://it.paperpedia.wikia.com/wiki/Il_sogno_di_una_vita

iry grazie per la risposta su Ask leggila è imperdibile poi ci sono personaggi reali esistenti e fa commuovere sopratutto la storia con Doretta


La saga di Don Rosa, mi rammarico di non averla collezionata tutta, ma il volume unico si trova ancora?

la parola "Bastardo" l'avevo sentita anche in un episodio di" Ducktales" quello dei dischi volanti-tosa pecore, Cappellone dice a Duke durante un litigio "bastardo"... in quanto Duke ha insultato il cane di cappellone... tra l'altro molti episodi di "Ducktales" sono adattamenti delle storie di Barks, e a sua volta Don rosa aveva collaborato per le storie a fumetti basate su questa serie... se non ricordo male.

il tabù delle morti è accennato anche ne "il segreto del vecchio castello" anche se alla fine il fantasma che appare non è ququarone ma un trucco del finto custode bucktestadura (ma nel letto è piva morto o sempre buck che dorme?)

in teoria ho letto su paperpedia, che Della non potrebbe comparire nelle storie in quanto apparirebbe come una pessima madre o sarebbe morta... il che renderebbe troppo drammatica la lettura.


Inviato da: Zio Paperone il 13/6/2013, 21:59

CITAZIONE (Capitano Amelia @ 13/6/2013, 18:40) *
Articolo di "La Stampa" dedicato all'ultima parodia Disney, Moby Dick:
http://lastampa.it/2013/06/11/cronaca/il-capitano-achab-sta-a-paperopoli-moby-dick-nasce-in-un-tram-a-pinerolo-vzZdMyoN9DnTRYBBtfS

P.S.: Attenti agli spoiler.


Dice pagina non trovata

Inviato da: Capitano Amelia il 14/6/2013, 0:13

Strano, fino a ieri si apriva... Provo ad aggiustare il link.

Inviato da: Capitano Amelia il 15/6/2013, 19:10

Numero 3003:

Moby Dick: So bene che questa è solo la prima parte e che bisogna aspettare la seconda per giudicare il tutto ma lasciatemelo dire: "è una storia meravigliosa !" I disegni che trasudano l'ansietà del romanzo originale (mirabili quelli del flash-back ), un ottimo utilizzo dei personaggi (da citare il rapporto fra Paperino e i nipotini uguale a quello dei primi fumetti e corti ), il passaggio naturale fra momenti seri e momenti comici, un atmosfera particolarmente claustrofobica e pesante, alcune battute già memorabili... Con delle premesse così, di sicuro la seconda parte saprà soddisfare le attese.
Voto: 10 e bacio accademico ad Artibani e Mottura. clapclap.gif

Nonna Papera e il mitico granoturco tipico: In realtà non ci sarebbero parole da spendere però... Io a Macchetto non lo capirò mai; come a fa ad essere uno sceneggiatore così altalenante capace di scriverti sia grandi capolavori (Lo strano caso del signor Hiver) e ciofeche (Mago Ciccio e la fata sospirata). La storia in questione appartiene, purtroppo, alla seconda categoria. E poi la questione su che cosa contengano in realtà le pannochie di Cornelius Coot era già stata trattata nella storia a puntate "Quel tesoro di Cornelius" del 1999 (e lì avevano specificato che vi erano dei diamanti, quando qui contengono mais); capisco che la continuity delle storie di "Topolino" è labile però questa cosa mi ha dato fastidio...
Voto: 5 (le due storie citate appartengono allo stesso numero, il 2522 del 2004)

Topolino e l'inseguimento dell'ultima indicazione: Noiosa e con dei disegni assurdamente "immobili" (guardate in particolar modo le vignette centrali di pag. 94 per capire cosa intendo...); in compenso l'episodio mi ha ricordato uno simile che ho vissuto io (avevamo l'albergo vicino Porta Pia a Roma e ci siamo ritrovati in tutt'altra zona grazie al navigatore) eheheh.gif Voto: 5 (non metto il mio episodio sotto spoiler, sarebbe ridicolo, tanto già dal titolo si capisce di che parla la storia)

Andiamo al cinema ? Il poliziesco.: Divertente come sempre questa serie che sfotte i principali topos dei vari generi cinematografici. Come da titolo, si sfotte il poliziesco.
Voto: 8

Paperino turista s.u.p.r.e.m.o: Carina.
Voto: 7

P.S.: "Stupendo" il messaggio di Mengoni nell'intervista "non andate all'università, i talent show garantiscono di più un futuro !" ( dry.gif ), mentre è davvero ammirabile la rubrica in cui i ragazzi vengono invitati a leggere (messaggio da inviare sempre di più).

Inviato da: Klauz_star il 16/6/2013, 22:17

mengoni in topolino! faccio ancora in tempo a trovarlo o è già finito? io ricordo che negli anni 90 si trovava fino a martedi sera

Inviato da: Capitano Amelia il 16/6/2013, 23:24

Non lo so, l'unica cosa che posso dirti è di avere assolutamente questo numero e il prossimo perchè c'è una delle migliori parodie Disney degli ultimi anni (insieme a " Novecento" e a "Dracula").

Inviato da: Enrico il 16/6/2013, 23:38

CITAZIONE (Capitano Amelia @ 15/6/2013, 19:10) *
Numero 3003:


P.S.: "Stupendo" il messaggio di Mengoni nell'intervista "non andate all'università, i talent show garantiscono di più un futuro !" ( dry.gif ), mentre è davvero ammirabile la rubrica in cui i ragazzi vengono invitati a leggere (messaggio da inviare sempre di più).



Siccome io sto mengoni non lo posso vedere... ho saltato tutto l'articolo.... Mi hai messo curiosità e sono andato a leggere: in effetti è terribile il messaggio lasciato in chiusura all'intervista.

Potevano proprio evitare di scriverlo..... Ho appena lasciato un messaggio sulla pagina fb. Chissà se mi rispondono...

Inviato da: Capitano Amelia il 17/6/2013, 16:47

Alla fine ti hanno risposto ? Così per sapere...

Inviato da: Enrico il 17/6/2013, 18:37

Purtroppo non si sono degnati di rispondere....

Inviato da: Capitano Amelia il 25/6/2013, 15:32

Numero 3004:

Moby Dick: La seconda parte ripaga le aspettative (però l'unica pecca è il finale troppo veloce, occorreva una terza puntata): tutti gli ottimi elementi della scorsa volta ritornano in questa puntata (la scena di Paperone sull'albero maestro è da Oscar) e si può già considerare una delle migliori storie degli ultimi anni. clapclap.gif
Voto: confermo quello della precedente puntata.

Paperinik e il sabotatore d'affari: Meglio di quanto mi aspettassi (temevo nel cosidetto "cattivo che il lettore capisce subito chi è", tipo alcune storie degli anni 70' con Topolino, e invece...). Davvero buona.
Voto: 7

Nonna Papera e l'invasione degli ultracracker: Bof...
Voto: 5

Filo e Brigitta e l'itinerante gastronomia cultrurale: Carina, mi auguro che le storie satiriche di Filo e Brigitta tornino in auge (questa, però, non appartiene alla categoria).
Voto: 7

Gambadilegno e un compito illegale: Uno schifo ! sick.gif Al suo confronto "Lusky e Battista, eroi sempre in pista" è un capolavoro (anche quella fa sick.gif) Imbarazzante il trattamento riservato ai caratteri di Topolino e Gambadilegno (cioè Topolino che chiede a Gambadilegno di badare ai suoi nipotini ?! Che razza d'idea è ?! . Per non parlare del resto della storia...
Voto: 1 thumbdown.gif

Inviato da: camaleone il 25/6/2013, 16:24

CITAZIONE (Capitano Amelia @ 15/6/2013, 19:10) *
Numero 3003:

Nonna Papera e il mitico granoturco tipico: In realtà non ci sarebbero parole da spendere però... Io a Macchetto non lo capirò mai; come a fa ad essere uno sceneggiatore così altalenante capace di scriverti sia grandi capolavori (Lo strano caso del signor Hiver) e ciofeche (Mago Ciccio e la fata sospirata). La storia in questione appartiene, purtroppo, alla seconda categoria. E poi la questione su che cosa contengano in realtà le pannochie di Cornelius Coot era già stata trattata nella storia a puntate "Quel tesoro di Cornelius" del 1999 (e lì avevano specificato che vi erano dei diamanti, quando qui contengono mais); capisco che la continuity delle storie di "Topolino" è labile però questa cosa mi ha dato fastidio...
Voto: 5 (le due storie citate appartengono allo stesso numero, il 2522 del 2004)


A parte la scarsa originalità della trama che hai riportato tu, questa storia mi è sembrata poco rispettosa delle caratteristiche dei personaggi. Sarà mai che Nonna Papera si altera all'inverosimile per aver perso una gara di torte? Ma proprio no!!!! E il modo in cui tratta male Archimede?! Non ci siamo! Tant'è che ho controllato più volte la nazionalità dello sceneggiatore sperando che si trattasse di un qualche artista straniero che magari non rispetta la tradizione italiana dei personaggi. Niente da fare. dry.gif

La storia di Moby Dick è invece un capolavoro! Il flashback in color seppia è da brividi. E la frase finale poi wub.gif

Inviato da: Beast il 25/6/2013, 18:17

Tra l'altro nel numero 3004 c'è un nuovo articolo di Grrodon, anche in questo caso presenta in maniera concisa e impeccabile un corto: si tratta di The Blue Umbrella. clapclap.gif

Mi unisco ai complimenti per Moby Dick, storia degna degli annali!

Intanto mi è già arrivato il 3005, con un'altra eccellente storia, dedicata al Top Ranger. Pippo/Tonto-lone e il suo corvo copricapo sono fantastici! laugh.gif

Inviato da: kekkomon il 25/6/2013, 22:08

Moby Dick è stato veramente un capolavoro!! Complimenti alla Disney Italia!! clapclap.gif

Inviato da: Arancina22 il 26/6/2013, 17:39

Ragazzi mi permetto di intervenire nel topic, pur (ahimè) non leggendo il Topo, per ringraziarvi delle vostre edizioni critiche ai fumetti di ogni numero! clapclap.gif E' come se li stessi leggendo davvero (ovviamente sarebbe tutta un'altra cosa se lo facessi nella realtà tongue.gif )!
Grazie ancora.

E complimenti a Grrodon per la pubblicazione del suo articolo su The Blue Umbrella, che come ogni corto Pixar aspetto con ansia!

Inviato da: chipko il 27/6/2013, 16:39

Domanda niubba e un po' scema. Ma del numero 3000 hanno già fatto delle ristampe?

Inviato da: Beast il 27/6/2013, 18:44

CITAZIONE (chipko @ 27/6/2013, 16:39) *
Domanda niubba e un po' scema. Ma del numero 3000 hanno già fatto delle ristampe?

A quanto si sa, il numero non sarà ristampato. Tuttavia vi è disponibilità di copie da richiedere al servizio arretrati fino ad esaurimento scorte.
Questo il comunicato ufficiale della redazione, datato 15 giugno:

Ragazzi, il numero di Topolino tremila è stato davvero specialissimo! Sappiamo che vi è piaciuto tanto… infatti è andato letteralmente a ruba! Ci dispiace molto che alcuni di voi non siano riusciti a trovarlo. Però non disperate!
Telefonando al Servizio Arretrati (199.162.171) è possibile prenotare il numero al costo di euro 4,80 fino a esaurimento. Per chi prenoterà la copia del Topo 3000 ci sarà una piccola bella sorpresa...

Inviato da: chipko il 27/6/2013, 19:09

CITAZIONE (Beast @ 27/6/2013, 18:44) *
A quanto si sa, il numero non sarà ristampato. Tuttavia vi è disponibilità di copie da richiedere al servizio arretrati fino ad esaurimento scorte.
Questo il comunicato ufficiale della redazione, datato 15 giugno:

Ragazzi, il numero di Topolino tremila è stato davvero specialissimo! Sappiamo che vi è piaciuto tanto… infatti è andato letteralmente a ruba! Ci dispiace molto che alcuni di voi non siano riusciti a trovarlo. Però non disperate!
Telefonando al Servizio Arretrati (199.162.171) è possibile prenotare il numero al costo di euro 4,80 fino a esaurimento. Per chi prenoterà la copia del Topo 3000 ci sarà una piccola bella sorpresa...

Ah ok. Perché ho trovato 2 copie in edicola a Milano 2 giorni fa e le ho prese visto che non lo avevo trovato prima, però mi sembrava strano di averlo trovato settimane dopo l'uscita e soprattutto era strano che non avesse le pagine patinate per cui pensavo che quelle che avevo comprato fossero ristampe. Grazie per l'info.

Inviato da: Beast il 27/6/2013, 20:15

CITAZIONE (chipko @ 27/6/2013, 19:09) *
Ah ok. Perché ho trovato 2 copie in edicola a Milano 2 giorni fa e le ho prese visto che non lo avevo trovato prima, però mi sembrava strano di averlo trovato settimane dopo l'uscita e soprattutto era strano che non avesse le pagine patinate per cui pensavo che quelle che avevo comprato fossero ristampe. Grazie per l'info.

Strano davvero, non so proprio che dire.

Edit: aspetta un attimo... Quando dici pagine non patinate, hai fatto il confronto con un 3000 "originale" o con un altro Topolino? Nel secondo caso, ti avverto che per il 3000 hanno usato una carta differente rispetto al solito.

Inviato da: chipko il 27/6/2013, 21:41

CITAZIONE (Beast @ 27/6/2013, 20:15) *
aspetta un attimo... Quando dici pagine non patinate, hai fatto il confronto con un 3000 "originale" o con un altro Topolino? Nel secondo caso, ti avverto che per il 3000 hanno usato una carta differente rispetto al solito.

Con un altro topolino che appunto ha le pagine patinate (lucide) per questo mi era venuto il dubbio e poi anche perché in Ebay vendevano copie con scritto "no ristampa" o "ancora sigillato" mentre le mie copie non erano incelofanate. Che dire ho avuto proprio culo.

Inviato da: Beast il 28/6/2013, 10:27

CITAZIONE (chipko @ 27/6/2013, 21:41) *
Con un altro topolino che appunto ha le pagine patinate (lucide) per questo mi era venuto il dubbio e poi anche perché in Ebay vendevano copie con scritto "no ristampa" o "ancora sigillato" mentre le mie copie non erano incelofanate. Che dire ho avuto proprio culo.

Penso proprio di sì! tongue.gif
Le copie sigillate possono provenire da abbonamento, comunque attenzione perché su ebay ci sono stati parecchi tentativi di "truffa" riguardo al 3000. Ad esempio alcuni chiedevano cifre folli perché includevano l'ultima tavola mancante della storia della Ziche, che invece si scarica gratuitamente dal sito di Topolino.

Inviato da: *PuMbA* il 28/6/2013, 10:37

CITAZIONE (Beast @ 28/6/2013, 10:27) *
Ad esempio alcuni chiedevano cifre folli perché includevano l'ultima tavola mancante della storia della Ziche, che invece si scarica gratuitamente dal sito di Topolino.



...che io non ho trovato sad.gif

Inviato da: Beast il 28/6/2013, 11:41

CITAZIONE (*PuMbA* @ 28/6/2013, 10:37) *
...che io non ho trovato sad.gif

Eccotela Claudia:

http://i.imgur.com/20jTpOZ.jpg Saluto.gif

Inviato da: *PuMbA* il 28/6/2013, 12:10

Grazie infinite! hug.gif

Inviato da: Beast il 28/6/2013, 12:33

CITAZIONE (*PuMbA* @ 28/6/2013, 12:10) *
Grazie infinite! hug.gif

Prego! wink.gif

Inviato da: Arancina22 il 1/7/2013, 15:04

Segnalo che la catena di negozi d'abbigliamento Original Marines dà (o dava, non saprei) in regalo un librettino dal titolo "Ecogiochiamo: divertiamoci a salvare il pianeta". In esso vi sono alcune strisce di numeri passati di Topolino e alcuni giochi a mo' di enigmistica.
I numeri da cui sono prese le strisce (che poi elencherò in basso) sono, dal più al meno recente: 2941, 2907, 2787, 2776, 2752. Dato che le storie sono meno dei numeri citati, ho l'impressione che anche sui Topolini ci sia stata una ristampa di una storia... voi esperti che dite?

- Pillole di Pico - L'Energia (testo: Marco Bosco, disegni: Michele Mazzon)
- I heart.gif Ambiente - Raccolta Differenziata (testo e disegni: Enrico Faccini)
- Ecopaperi - Ricicla & Vinci (testo: Francesca Agrati, disegni: Alessandro Perina)
- Comportamenti Ecologici A 360° - Amico Dell'Uomo E Dell'Ambiente (testo e disegni: Ottavio Panaro)

Inviato da: Beast il 1/7/2013, 20:02

Nessuna ristampa, il 2752 se lo sono inventato e c'è pure un altro errore: "Pillole di Pico - L'energia" è tratta dal 2766 e non dal 2776.

Inviato da: Arancina22 il 1/7/2013, 23:59

Grazie delle precisazioni Marco. Essendo poco competente in merito, mi sono limitata a riportare fedelmente. smile.gif

Inviato da: Beast il 2/7/2013, 9:13

CITAZIONE (Arancina22 @ 1/7/2013, 23:59) *
Grazie delle precisazioni Marco. Essendo poco competente in merito, mi sono limitata a riportare fedelmente. smile.gif

No problem, hai fatto benissimo. happy.gif

Inviato da: Enrico il 11/7/2013, 19:13

Consiglio a tutti l'acquisto del numero di questa settimana, c'è un interessantissimo articolo sul "Walt Disney Family Museum" di San Francisco.

Inviato da: Mad Hatter il 11/7/2013, 22:38

CITAZIONE (Enrico @ 11/7/2013, 19:13) *
Consiglio a tutti l'acquisto del numero di questa settimana, c'è un interessantissimo articolo sul "Walt Disney Family Museum" di San Francisco.

Accolgo il consiglio e domattina mi fiondo in edicola, grazie Enrico! Saluto.gif

Inviato da: ping il 15/7/2013, 18:42

io non sono riuscito a trovare il numero di mercoledì scorso,ora come faccio? Muro.gif Arrabbiato3.gif

Inviato da: Capitano Amelia il 20/7/2013, 19:17

Mah, per me è esagerato non ristampare più la parodia Disney di "Ho sposato una strega" per via del fatto che Topolino si mette con un'altra....

P.S.: Qualche moderatore potrebbe accorpare questa pagina con quella del "Topolino" in Universo Disney ?

Inviato da: Klauz_star il 24/7/2013, 22:39

poi è anche frutto di un sogno di topolino... come del resto "il matrimonio di paperino" proveniente dal brasile (sul sito playduck si trovano).


Inviato da: kekkomon il 30/7/2013, 18:54

Da BadTaste:

A onor del vero, la “voce di corridoio” circolava già da qualche mese: “Topolino passa alla Panini”. Ma si trattava di voci, nulla di più di quelle che, negli ultimi anni, hanno accostato il longevo personaggio dalle orecchie nere a DeAgostini, piuttosto che Egmont, o Mondadori.

Eppure, stavolta la cosa sembra fatta (manca solo un comunicato stampa, mentre Panini si trincea dietro un "no comment"). Secondo fonti sindacali la rivista, che ha festeggiato in maggio il numero 3000 (con una splendida mostra al Napoli Comicon), passerebbe, insieme all'intera divisione periodici (molti dei quali però rischiano la chiusura), a Panini Comics, la divisione editoriale di Panini S.p.A.

La casa editrice modenese, negli ultimi anni, ha colpito per il vasto ampliamento del proprio listino: oltre alle licenze Marvel, sono stati pubblicati in Italia una miriade di titoli, spesso legati a property di portata mondiale (i più recenti: Le Tartarughe Ninja, Adventure Time).

Nel riportare la notizia, La Stampa spiega che Panini avrebbe concordato una licenza di sei anni per pubblicare i periodici Disney. L'Ansa che è in corso uno sciopero di mezza giornata dell'intera redazione, che non accetta il trasferimento a Modena (che a quanto pare era stato inizialmente escluso dall'azienda): l'operazione coinvolgerebbe infatti 22 dipendenti della Disney Publishing tra giornalisti e poligrafici.

Vi terremo aggiornati...

Inviato da: kekkomon il 31/7/2013, 9:10

Nuovo Numero in edicola


Inviato da: Faith il 31/7/2013, 22:58

Io ho un'edicola. Se avete bisogno di qualcosa, chiedete.
mi sono arrivati anche tarzan, hercules con la slip, e il cortometraggio di trilli con il libro,

Inviato da: Capitano Amelia il 4/8/2013, 17:13

Numero 3010:

Topolino e il tormentone conteso: Graffiante satira su certi cantanti che ottengono successo grazie a delle "canzoni" senza senso però dal motivetto accattivante (presente il "Pulcino Pio" ? Il tormentone di Topesio ha un testo più intelligente al confronto...). A proposito di lui, in certi frangenti s'atteggia da vero s censored.gif o nei confronti di Topolino. Questa storia non sarà da annali come "Il mondo di Tutor" o la recente "Il dottor Tick-tock" ma merita comunque. Voto: 8

Zio Paperone e il tesoro del Baltico:Straniera ma abbiamo Cavazzano ai disegni: non mi è piaciuta perchè l'ho trovata un pò incomprensibile. Voto: 5

Paperino e la sfida culinaria: Le solite, sciocche diatribe fra Rockerduck e Paperone con prevedibile esito. Non so se conferire la palma di peggior disegnatore ad Amendola o lasciarla ad Asteritti nella mia classifica personale.... Voto: 5

Quando Pippo aspettava alla fermata: Questa breve mi ha fatto morir dalle risate... Una delle migliori ! rofl1.gif Voto: 9

Nonna Papera e il ruba kuore: Nello scrivere il titolo non ho nè sbagliato a scriverlo nè sono diventata una che sostituisce le "c" con la "kappa": è scritto davvero così. D'accordo contiene un significato doppio visto che si riferisce sia al nuovo amore di Nonna Papera che al rubino di cui George (questo il suo nome) è accusato d'aver rubato però leggere un titolo così fa effetto da scrittura di niubbo sui forum (pensiero mio) . La storia è abbastanza gradevole (con un Paperone che fa di tutto per ottenere ciò che vuole), l'unico dubbio è ma Elvira che si scorda completamente di Dabney ? Vabbè che il suo marito se lo ricordano in pochi, però, di solito, chi ha un marito o moglie defunti non si butta subito verso un nuovo amore... Voto: 7

Inviato da: kekkomon il 5/8/2013, 12:03

Nuovo numero da FB:

Inviato da: Zio Paperone il 12/8/2013, 14:31

Bud e Terence!!!!!!!!!!!!!! clapclap.gif clapclap.gif clapclap.gif clapclap.gif clapclap.gif
Capitano Amelia non ti piacciono le sfide tra Paperone e Rockerduck? Io ero pazzo di quelle storie

Inviato da: Capitano Amelia il 12/8/2013, 20:41

Quando sono fatte bene e con delle dinamiche credibili sì, ma quando sono delle schermaglie di poco conto, banali e che terminano con la vittoria di Paperone per motivi assurdi (come in questa storia) no: non è per il tema usato (che sa creare buone storie come "Zio Paperone e il somaro conteso" del 2007) che non ho apprezzato la storia ma per il fatto che alcuni autori non sanno sfruttarlo e creano delle storielle scipite e prevedibili.

Inviato da: Zio Paperone il 18/8/2013, 14:32

Oggi visto che sono milanista è il compleanno del Golden Boy Gianni Rivera compie 70 anni mi chiedo visto che su Topolino ci sono state fatte tante parodie di calciatori per caso c'è stata la parodia su Rivera? Auguri Capitano clapclap.gif clapclap.gif clapclap.gif


Inviato da: Capitano Amelia il 22/8/2013, 21:58

Numero 3013:

Topolino e il passaggio al Tor Korgat: Meravigliosa e da Oscar ! Gagnor sceneggia un ottima storia coadiuvato dai sempre eccellenti disegni del Maestro Cavazzano (da incornciare le pagine 10-11). Il paesaggio alpino è ricco di superbe inquadrature, la caratterizzazione psicologica di Topolino, Gambadilegno (altro che quelle macchiette stereotipate ed orride della storia del 3004; anzi un Pietro così cattivone e pieno d'odio nei confronti di Topolino vorrei vederlo più spesso...) e Pippo e da lodare la scena in cui si ritrova a dover scegliere se salvare Gambadilegno o scalare la montagna, in cui le sue coscienze (rappresentate dal topo da vecchio prudente, da cattivo e da giovane) lo invitano rispettivamente a non scalare la montagna e salvarsi la pelle, a lasciar morire Pietro e prendersi il merito d'essere arrivato per prima in cima e, l'ultima, a salvare Gambadilegno per poi raggiungere la vetta del monte. . Menzione anche alla scelta di rappresentare i pensieri dei vari personaggi con delle didascalie colorate che valorizzano le vignette (come quella di pag. 42) e al dialogo "telepatico" fra Topolino e Gambadilegno (da notare lo sguardo di odio profondo nel volto di Pietro a pag. 50). Voto: 10 e bacio accademico a Gagnor e Cavazzano clapclap.gif

Zio Paperone in: Brivido sotto il sole: Complimentoni Vito per la tua storia, niente male per un novellino (in senso buono, eh) Comica riuscita nonostante il tema rischiasse di crearne una "che pretende d'essere divertente" (bello il commento "delicato" sull'età di Nonna Papera di Paperino... Roftl.gif o la soluzione definitiva di Paperone per fare il bagno eheheh.gif ). L'unica pecca è Gastone messo lì solo per dire "guardate quanto sono fortunato", fossi stata in te non l'avrei inserito... A quando le prossime ? Voto: 8

Paperino e l'estate da bagnino: Volete un esempio di "storia che pretende d'essere divertente senza riuscirci" ? Questa. Voto: 6

Paperino e l'irranggiungibile stella : Gradevole, dalle premesse sembrava brutta e, invece, è deliziosa. Voto: 7

Inviato da: Capitano Amelia il 16/9/2013, 17:08

Numero 3016:

Zio Paperone e l'apparecchio postelefonico: Non una semplice storia satirica come si pensa all'inizio... Il tema è stato già usato in diverse storie anni 80'-90' ma Artibani lo sfrutta per satireggiare un pò il nostro modo di ragionare un pò ipocrita su come ci atteggiamo con la gente. Ma mostra anche un ottima caratterizzazione psicologica nei riguardi di Paperone mostrandocelo ferito prima da un equivoco con i familiari a cui tiene di più, poi dal vedere i paperolesi prendersela con lui a causa di un prodotto che riteneva potesse migliorare la loro vita, caratterizzazione assolutamente azzeccata. L'unica pecca sono i disegni, in cui i personaggi hanno delle espressioni orride (come Paperone nella terza vignetta di pag. 12) Voto: 9

Gambadilegno e la prova mancante: Carina... Voto: 7

A cena con Paperone: Anche questa fa ridere (lo sfottò verso tutti i programmi di cucina, la frecciatina verso quel programmucolo di "Real Time", il dialogo della cena, la comparsata "deus ex machina" etc..) ma se devo essere sincera cè un qualcosa mi ha lasciato un pò perplessa. I disegni sono un pò bruttini (e la papera che guarda la tv sembrava più da personaggio di Quack Town anni 30' che da Paperopoli contemporanea...). Voto: 7
P.S.: È solo una semplice parodia dello chef Gordon quella della quarta vignetta della pagina d'apertura o citi, volontariamente, anche qualcuno di nostra conoscenza ? shifty.gif

Pico e il pubblico perfetto: Banale però ha i disegni migliori di questo numero... Voto: 6

Zio Paperone e la percentuale di successo: Noiosa. Voto: 5

Inviato da: Grrodon il 16/9/2013, 20:08

Considerando l'autore della storia direi che hai già la risposta tongue.gif

Inviato da: Capitano Amelia il 16/9/2013, 22:06

Eh, eh, lo so bene: l'ho capito subito che si trattava di te (tu e Vito vi conoscete da tempo, giusto ?). tongue.gif

Inviato da: Beast il 17/9/2013, 14:57

Condivido in toto il giudizio sulla sceneggiatura di Artibani. Il maestro ha scritto un'altra grande perla. Sarà che per una volta non avevo troppe aspettative (dal titolo e dalla copertina temevo una solita storia a tema tecnologico) e invece sono rimasto piacevolmente esaltato. La caratterizzazione di ZP mette magistralmente in mostra un lato del personaggio poco trattato, impegnato in un rapporto inconsueto con Paperopoli, i paperopolesi e la sua stessa famiglia. Il tutto condito da situazioni esilaranti, alcune con sfondo critico (nel caso del sindaco, forse alla sua miglior apparizione di sempre), altre semplicemente geniali ("E' una iena", "il vecchio trombone!" eheheh.gif ). Chapeau.

Complimenti anche a Vito. La sua storia non è eccessivamente scorrevole, ma abbondano le risate, soprattutto nelle scenette riguardanti Battista. E poi naturalmente quella citazione piazzata lì, in prima tavola, segno di un autore che ha veramente a cuore PK e le frequentazioni forumistiche. Le cose importanti, insomma. tongue.gif

Breve ma importante news in coda: si vocifera che il primo Topolino targato Panini ci attenda già ad ottobre!

Inviato da: kekkomon il 19/9/2013, 23:46

Cambierà dal 3/10
http://antoniogenna.com/2013/09/19/disney-in-edicola-speciale-la-prima-cover-panini/

Inviato da: Mad Hatter il 20/9/2013, 15:50

Eh beh, il primo Topo-Panini non me lo voglio perdere!

Inviato da: Fra X il 23/9/2013, 18:22

Mi fa proprio uno strano effetto vedere questa copertina! Già me ne faceva un pochino quando da ragazzino compravo i Topolino più vecchi dove c' è il simbolo della Mondadori. Ma quindi la Walt Disney company Italia in qualche maniera rimane o ha lasciato tutta la gestione delle testate in mano alla Panini?
Comunque sono rimasto stupito quando ho letto e sentito che la tiratura attuale del settimale e di circa... 136.000 copie! °_O Io pensavo che fosse ancora più o meno ai livelli degli anni 90! Sic! Cioè, ha avuto proprio un calo pazzesco!

CITAZIONE (Capitano Amelia @ 20/7/2013, 19:17) *
Mah, per me è esagerato non ristampare più la parodia Disney di "Ho sposato una strega" per via del fatto che Topolino si mette con un'altra....


Già! L' ho letta ed è una storia simpatica e godibile. All' epoca da come ho capito ci fu veramente clamore. Discorso simile per "Ciao Minnotchka" perchè mi sembra ci fu qualche osservazione da parte di qualche membro di non sò quale partito mi pare. Quest' ultima secondo me nonostante sia anch' essa godibile e coinvolgente, ha il difetto di dare poco spazio proprio a Minnotchka!

Inviato da: kekkomon il 26/9/2013, 15:35

L'ultimo numero con la WDI è uscito. La settimana prossimo con la Panini al prezzo di 2,40€

Inviato da: Capitano Amelia il 29/9/2013, 23:08

Numero 3018 (come già detto, l'ultimo edito dalla "Walt Disney Italia"):

Bum Bum e l'androide perfetto: Finalmente il Mastantuono ispirato che mi piace ! Divertente e ricca di spunti di riflessione, focalizza sulla personalità di Bum in modo decisamente realistico. Voto: 9

Topolino, Macchia Nera e l'incredibile viaggio dell'acqua: Si vede tantissimo che promuove la manifestazione sull'acqua tenutasi, in questi giorni, a Trieste. Voto: 5

Paperino, Paperoga e il tracciato cittadino: Noiosetta... Voto: 5

Weird West Mickey: Scherzi della memoria: Non l'ho capita... Voto: 5

WWM: Il magico West di Pippo: Migliore della precedente... Voto: 5

WoM: I custodi della memoria: Buona, ho gradito l'approfondimento sul passato di Amelia. Voto: 6

EDIT: Non sapevo se era il caso di segnalarlo nella discussione apposita, ma in questo numero vi è anche un articolo di Grrodon sui nuovi corti televisivi di Topolino, se vi può interessare...

Inviato da: kekkomon il 2/10/2013, 14:19

Acquistato il nuovo numero:


Non è cambiato per niente all'interno, al grafica e l'imposizione sono rimaste uguali. Cambia solo qualche mini cosina.
Ho notato solo che la carta è diversa, cosi come anche la colla, ed è leggermente più grandicino.

Inviato da: Capitano Amelia il 2/10/2013, 18:33

CITAZIONE (kekkomon @ 2/10/2013, 14:19) *
Acquistato il nuovo numero

Anch'io ! happy.gif Mi ha stupito vedere ancora il topolino stilizzato rosso visto che era simbolo dei "Topolini" editi dalla Disney Italia. La copertina di Cavazzano è davvero bella. Trovo che la carta sia più "soffice" rispetto a quella precedente ma non ho notato grandi cambiamenti riguardo la colla. Alcuni utenti del Papersera hanno trovato dei "Topolini" con le pagine che tendevano a staccarsi: hai un un problema simile anche tu, Kekko ?

Inviato da: kekkomon il 2/10/2013, 18:41

No, nessuno problema ma ho letto ciò!

Inviato da: Capitano Amelia il 5/10/2013, 22:47

Numero 3019 (cambio di editore, la Panini):

Doubleduck Unknown: Molto matura, non per la sceneggiatura ma per alcune riflessioni che fa scaturire la figura dell'hacktivista e il finale della storia. Voto: 8

WoM: Il vessillo ancestrale: Gradevole. Voto:7

Andiamo al cinema ? Il B-Movie.: Geniale ! Io adoro questa serie ! Roftl.gif Voto: 8

Topolino e l'isola dei delfini: Scontatissima... Voto: 5

Paperino e l'amicizia fittizia: Buona. Voto: 6

Inviato da: kekkomon il 5/10/2013, 23:45

Io recensisco il 3018

Bum Bum e l'androide perfetto: Non conoscevo Bum Bum fino a questa storia molto carina! VOTO: 8

Topolino, Macchia Nera e l'incredibile viaggio dell'acqua: Carina ma niente di che! VOTO 7

Paperino, Paperoga e il tracciato cittadino: Niente di che VOTO 6.5

Weird West Mickey: Scherzi della memoria: Carina VOTO 6.5

WWM: Il magico West di Pippo: Più carina di quella di Topolino VOTO 7-

WoM: I custodi della memoria: Mi è piaciuta VOTO 7.5

Ora a leggere il 3019

Inviato da: kekkomon il 9/10/2013, 9:22

Il nuovo Numero è in edicola:


Mi ricorda tanto le vecchie copertine dei numeri vecchi che possiedo!!

Inviato da: kekkomon il 9/10/2013, 11:40

Il 3019, recensioni:

Doubleduck Unknown: Molto carina come storia, intrigante VOTO: 8

WoM: Il vessillo ancestrale: Carina Voto:7

Andiamo al cinema ? Il B-Movie.: Bellissima, risate pure!! Voto: 8.5

Topolino e l'isola dei delfini: Molto carina Voto: 7

Paperino e l'amicizia fittizia: La leggerò stasera!!

Inviato da: kekkomon il 15/10/2013, 8:15


Inviato da: kekkomon il 16/10/2013, 15:03

Recensione 3020:
- Topolino e gli incontenibili squee. Molto molto carina, mi è piaciuta moltissimo Innamorato.gif VOTO: 9.5

- Wizards of Mickey Legacy - Il padrone della magia. Molto carino rispetto agli altri, me piaciuto. VOTO: 8

- Amazing papers - La pattuglia spaziale e il lunatico apatico. Carino. VOTO: 7

- Qui, Quo, Qua e il campeggio estremo. Molto carino Innamorato.gif VOTO: 7.5

Il 3021 è in edicola oggi!!

Inviato da: kekkomon il 21/10/2013, 10:10



Da mercoledi in edicola.

Ma nessuno legge Topolino??

Inviato da: Scrooge McDuck il 21/10/2013, 12:04

Io tornerò a leggerlo quando torno a casa (ho sei mesi di arretrati!!!) ma ho smesso il rinnovo dell'abbonamento quest'anno (casualmente l'ultimo numero ricevuto è stato l'ultimo numero Disney Italia)

Inviato da: Capitano Amelia il 27/10/2013, 20:11

Numero 3022:

Topolino e il mistero di Borgospettro.: Come ha già detto Beast in un altra discussione questa storia è inquietante: sceneggiata benissimo (nonostante si scopra subito il colpevole), dalla trama avvincente, piena di atmosfere gotiche e con un finale ambiguo: penso che, in realtà, vi era un terzo automa, cioè il vero bimbo fantasma. Così l'ho interpretato io... . Voto: 9

Paperino Paperotto in... una casa tutta per noi.: Deliziosa ! happy.gif Voto: 7

I bassotti in... questa roulotte non è un albergo !: Ottima, ho gradito tantissimo la gag dei proverbi ! Voto: 7

Archimede e la fattoria rigenerante: Un concentrato di cose già viste... Voto: 5

Zio Paperone e la serratura fra le rocce: Gradevole con molti influssi "ciminiani". Voto: 7

Inviato da: Simba88 il 27/10/2013, 20:34

L'ho comprato; stasera se riesco lo leggo!

Inviato da: camaleone il 27/10/2013, 23:25

CITAZIONE (kekkomon @ 21/10/2013, 9:10) *
Ma nessuno legge Topolino??


Io lo leggo ma spesso mi fa fatica commentare bleh.gif

Bellissima la storia di Faccini (il mio preferito in assoluto) che stranamente si cimenta con i Topi.
Tanto per la cronaca: il disegnatore aveva indetto, tra i suoi amici su fb, un concorso in cui prometteva un disegno da lui realizzato a chi fosse riuscito a scoprire l'opera di ispirazione per la storia di Borgospettro. Purtroppo non sono riuscito ad indovinare sad.gif Avrei tanto voluto un suo disegno!!!

Il resto del numero era buono, eccetto che per l'ultima storia che davvero non mi è piaciuta.

In generale vedo che ci sono degli sforzi per alzare il livello della testata ma trovo che troppo spesso ci siano storie INUTILI che non danno piacere nè ai grandi nè ai piccini. Preferirei avere un quindicinale della stessa qualità del numero 3000, piuttosto che un settimanale scarso. Meno male che almeno una storia per cui valga la pena di comprare il numero c'è sempre (o quasi).

Nota di demerito alla Panini: la carta di copertina è più sottile, si sgualcisce subito! sleep.gif

Inviato da: kekkomon il 29/10/2013, 9:17

Il 3024


Da Papersera

Inviato da: Scrooge McDuck il 1/11/2013, 3:37

Adesso vi dico la strana cosa che mi sta capitando.

Mentre ero in Grecia quest'estate mi è scaduto l'abbonamento annuale (o forse era biennale?!?) a Topolino, abbonamento che, come ho già ripetuto qui altre volte, avevo deciso di non rinnovare mai più.

Dopo i numerosi solleciti per il rinnovo dell'abbonamento mi arriva il numero 3018 dove viene chiaramente indicato che QUELLO SAREBBE STATO L'ULTIMO NUMERO DI TOPOLINO RICEVUTO.

Il 3019 (primo numero Panini, e per una mera coincidenza numero anche difficilmente reperibile) infatti non mi arriva.

Ma quando, tornato a casa due giorni fa, sono entrato in camera mia ho trovato TUTTI i numeri dal 3020 ad oggi.

Piccola domanda..
Ma è un errore o continueranno ancora per un po' giusto per farmi tornare abbonato?

Inviato da: IryRapunzel il 5/11/2013, 17:26

Resoconto della conferenza Panini/Disney al Lucca Comics & Games http://imperodisney.wordpress.com/2013/11/05/lucca-comics-games-topi-paperi-e-panini/ smile.gif

Inviato da: Capitano Amelia il 4/12/2013, 15:50

Copertina del Topolino di questa settimana:


EDIT: http://www.postcardcult.com/articolo.asp?id=6677&sezione=11 a Paolo Mottura dedicata alla storia d'apertura "Topolino e il codice armonico"; attenzione agli spoiler. smile.gif

Inviato da: Cheeky il 4/12/2013, 16:27

Di quante pagine è l'articolo sul cortometraggio?

Inviato da: Capitano Amelia il 4/12/2013, 16:31

Al momento non lo so visto che non ho ancora il Topolino, ma fra qualche oretta potrò dirvelo. smile.gif

Inviato da: kekkomon il 4/12/2013, 16:59

CITAZIONE (Cheeky @ 4/12/2013, 15:27) *
Di quante pagine è l'articolo sul cortometraggio?

4 pagine!

Inviato da: kekkomon il 4/12/2013, 19:30

Inoltre con questo numero c'è anche il calendario a 5€!

Inviato da: Capitano Amelia il 4/12/2013, 21:10

Nel prossimo Topolino vi sarà una storia con la versione papera di Mina: secondo voi sarà una promozionale del suo disco natalizio ?

Inviato da: Cheeky il 4/12/2013, 23:26

CITAZIONE (kekkomon @ 4/12/2013, 18:30) *
Inoltre con questo numero c'è anche il calendario a 5€!


Grazie Kekko! Il calendario di cosa? shifty.gif

Inviato da: kekkomon il 5/12/2013, 8:42

CITAZIONE (Cheeky @ 4/12/2013, 22:26) *
Grazie Kekko! Il calendario di cosa? shifty.gif

Di Topolino e con tutta la banda disney!

Inviato da: Beast il 5/12/2013, 10:08

Per me gli ultimi due numeri di Topolino sono fantastici, di altissimo livello.

Nel 3027 c'è il finale di Darkenblot 2.0: un susseguirsi di fuochi d'artificio, spettacolare! Questo sequel mi è piaciuto decisamente più della prima serie. Inoltre ho apprezzato molto la storia di Macchetto/Perina per la sua genuinità, qualche gag e la presenza di tanti personaggi, magistralmente disegnati da Perina.

Il 3028 presenta un'avvincente storia nel passato che esce dagli schemi un po' ripetitivi delle recenti avventure con la macchina del tempo (d'altronde, qui la sceneggiatura è di Artibani...), con tanto di attentato omicida quasi riuscito: cosa che non si vede tutti i giorni sul Topo. Il finale scalda il cuore con quell'omaggio a Fantasia. Dopodiché si ride a crepapelle nelle due storie successive: Il film giudiziario (le risposte dei testimoni rofl1.gif ) e Paperinik & Paperinika. Leggermente noiosa solamente la danese. E poi... c'è un magnifico approfondimento su Verdi e un pezzo di ben 4 pagine su "Get a Horse!", che ho accuratamente evitato di leggere per evitare spoiler (anche se, ahimè, l'immagine della terza pagina è abbastanza rivelatrice). Tuttavia il fatto che un semplice corto riceva questo spazio significa che in redazione c'è una nuova consapevolezza sui WDAS, merito in gran parte del lavoro svolto da Grrodon. Continua così! thumb_yello.gif

Inviato da: kekkomon il 5/12/2013, 12:43

Spero che dedicano una copertina a Frozen!!

Inviato da: Grrodon il 5/12/2013, 13:57

La faranno di sicuro, e molto probabilmente ci sarà in quello stesso numero un mio pezzo a corredo con alcune curiosità sul film (la Frozenpedia).

Per quanto riguarda il servizio su Get a Horse, a questo punto non penso sia neanche il caso di parlare di spoiler. E' un corto fatto di gag visive, la cui "sorpresona" altro non è che la sua natura ibrida, che è un qualcosa che già sapevamo in questi lidi. Per cui procedi pure senza timore. Benché mi sia preoccupato di farlo impaginare in modo tale che la "sorpresa" ci sia solo voltando pagina, mi sono focalizzato più sul making of del corto, parlando dei creatori, facendo la listina degli ultimi Mickey Mouse dei WDAS, e altre cose dichiaratamente nerd.

E, sì, questo è un traguardone per un giornale che mira al pubblico generalista. Prima del mio arrivo sul Topo, il fumetto Disney e l'animazione procedevano su due binari distinti, pur facendo parte della stessa azienda. Però mi sono rimboccato le maniche, provando a conciliare le due realtà, con insistenze, pressioni e un po' di faccia di bronzo. E per adesso direi che qualcosa sono riuscito a ottenere (l'articolo su Paperman, sul Blue Umbrella, sui corti Television...), e spero di continuare così anche in futuro.

Inviato da: Simba88 il 5/12/2013, 14:38

Wow, complimenti Grrodon, non sapevo che lavorassi nella redazione di Topoilino!! Complimenti di nuovo per tutto il tuo lavoro, se sei riuscito a far si che il Topo dedicasse più spazio alle produzioni dei Walt Disney Animation Studios!!

Inviato da: Fra X il 6/12/2013, 1:36

CITAZIONE (Simba88 @ 5/12/2013, 13:38) *
Wow, complimenti Grrodon, non sapevo che lavorassi nella redazione di Topoilino!! Complimenti di nuovo per tutto il tuo lavoro, se sei riuscito a far si che il Topo dedicasse più spazio alle produzioni dei Walt Disney Animation Studios!!


Mi associo!

CITAZIONE (Beast @ 5/12/2013, 9:08) *
e Paperinik & Paperinika


Ah, però! Ma la storia è italiana?

Inviato da: Beast il 6/12/2013, 10:20

CITAZIONE (Fra X @ 6/12/2013, 0:36) *
Ah, però! Ma la storia è italiana?

Certamente, di Secchi e Mazzarello.

Inviato da: Enrico il 6/12/2013, 11:56

CITAZIONE (Grrodon @ 5/12/2013, 12:57) *
La faranno di sicuro, e molto probabilmente ci sarà in quello stesso numero un mio pezzo a corredo con alcune curiosità sul film (la Frozenpedia).

Per quanto riguarda il servizio su Get a Horse, a questo punto non penso sia neanche il caso di parlare di spoiler. E' un corto fatto di gag visive, la cui "sorpresona" altro non è che la sua natura ibrida, che è un qualcosa che già sapevamo in questi lidi. Per cui procedi pure senza timore. Benché mi sia preoccupato di farlo impaginare in modo tale che la "sorpresa" ci sia solo voltando pagina, mi sono focalizzato più sul making of del corto, parlando dei creatori, facendo la listina degli ultimi Mickey Mouse dei WDAS, e altre cose dichiaratamente nerd.

E, sì, questo è un traguardone per un giornale che mira al pubblico generalista. Prima del mio arrivo sul Topo, il fumetto Disney e l'animazione procedevano su due binari distinti, pur facendo parte della stessa azienda. Però mi sono rimboccato le maniche, provando a conciliare le due realtà, con insistenze, pressioni e un po' di faccia di bronzo. E per adesso direi che qualcosa sono riuscito a ottenere (l'articolo su Paperman, sul Blue Umbrella, sui corti Television...), e spero di continuare così anche in futuro.


Molto bello il traguardo di riuscire a conciliare su Topolino il fumetto Disney e l'animazione.

Sarebbe bello se si riuscisse a conciliare anche qualcosa sui Parchi Disney, sono anni che lo dico, ma nessuno mi da ascolto.

Sarei disponibile a scrivere articoli anche gratis.

Più che altro non riesco a capire perchè alcuni (la maggior parte) snobbano questo settore della Disney..... eppure Disneyland e Walt Disney World (con l'incredibile progetto EPCOT) erano i più grandi sogni di Walt.

Inviato da: Fra X il 6/12/2013, 22:51

CITAZIONE (Beast @ 6/12/2013, 9:20) *
Certamente, di Secchi e Mazzarello.


Ah, O.K.! Grazie dell' info! Quindi nuova storia italiana per Paperinika dopo "Il ritorno di Paperinika"! Non sò se ci sono state altre storie con lei nel mezzo. Ho visto con sorpresa che ci sono proprio poche sue avventure nostrane!

Inviato da: Capitano Amelia il 6/12/2013, 23:08

CITAZIONE (Fra X @ 6/12/2013, 21:51) *
Quindi nuova storia italiana per Paperinika dopo "Il ritorno di Paperinika"! Non sò se ci sono state altre storie con lei nel mezzo.

No, ce ne sono state anche altre: la più recente, escludendo questa, l'hanno pubblicata nei primi mesi di quest'anno. wink.gif

Inviato da: Fra X il 7/12/2013, 19:13

CITAZIONE (Capitano Amelia @ 6/12/2013, 22:08) *
No, ce ne sono state anche altre: la più recente, escludendo questa, l'hanno pubblicata nei primi mesi di quest'anno. wink.gif


Ah, però! Produzione italica a tutta in questi anni quindi dopo più o meno 20 anni di stop!Grazie delle info comunque!

Inviato da: Cheeky il 7/12/2013, 19:37

Complimenti Valerio, ho letto il tuo articolo. Facci sapere quando uscirà quello su Frozen smile.gif

Inviato da: Grrodon il 7/12/2013, 20:09

Uh, grazie! Non lo so ancora, ma cmq se tutto va come previsto (non ho ancora avuto la conferma della pubblicazione, ma non dovrebbero esserci problemi) dovrebbe andare nel numero in concomitanza con l'uscita del film.

Inviato da: Capitano Amelia il 8/12/2013, 16:05

Numero 3028:

Topolino e il codice armonico: Questa storia conferma che Artibani e Mottura sono la coppia dell'anno ! worshippy.gif Di questa storia si respira molto l'aria della Milano ottocentesca e regala caratterizzazioni superbe per ogni personaggio. Trovo che il loro capolavoro resti ancora la parodia di "Moby Dick", ma anche qui tocchiamo l'eccellenza ! Ne voglio ancora... clapclap.gif Voto: 10

Andiamo al cinema ? Il film giudiziario: Questa mini-serie non perde mai colpi: divertentissima ! rofl1.gif Voto: 8

Io cuoco, tu cuoci: plumcake: Belli i disegni ma l'idea è scopiazzata dalla serie TV "Arturo e Kiwi" di qualche anno fa. sleep.gif Voto: 6

Paperinik e Paperinika supereroi al gelo: Noiosa... Voto: 5

Paperino e l'irresistibile megalomegalite: Carina. happy.gif Voto: 7

Inviato da: IryRapunzel il 9/12/2013, 19:55

Consiglio anch'io Topolino e il codice armonico http://imperodisney.wordpress.com/2013/12/08/topolino-e-il-codice-armonico-l-omaggio-disneyano-a-giuseppe-verdi/ smile.gif

Inviato da: kekkomon il 9/12/2013, 20:11

CITAZIONE (IryRapunzel @ 9/12/2013, 18:55) *
Consiglio anch'io Topolino e il codice armonico http://imperodisney.wordpress.com/2013/12/08/topolino-e-il-codice-armonico-l-omaggio-disneyano-a-giuseppe-verdi/ smile.gif

Stasera lo leggo, avevo qualche Topo arretrato!!

Inviato da: kekkomon il 10/12/2013, 21:10

Letto Topolino e il codice armonico, una storia molto bella davvero,. Pippo è fantastico.
Ma a voi a tratti non vi ha ricordato "L'uomo che sapeva troppo" di Hitchcock!

Inviato da: kekkomon il 11/12/2013, 9:20

Qui sono incazzato, non è possibile che a MU ci dedicano una copertina e a Frozen no Arrabbiato3.gif

3030:


DD ha un pò stufato, inoltre.

Inviato da: Beast il 11/12/2013, 9:44

CITAZIONE (kekkomon @ 11/12/2013, 8:20) *
Qui sono incazzato, non è possibile che a MU ci dedicano una copertina e a Frozen no Arrabbiato3.gif

Secondo me, ed è un po' che ci penso, con la Panini potrebbero sparire le copertine dedicate ai film d'animazione in uscita. D'altronde che interesse ha la Panini a pubblicizzare i film? E la Disney, ovviamente, non ha più il potere di imporle.
La redazione è incolpevole.
Ho ancora una lievissima speranza per il 3031.

PS. Sono d'accordo su DubleDuck, è in copertina quasi tutti i mesi.

Inviato da: kekkomon il 11/12/2013, 10:54

CITAZIONE (Beast @ 11/12/2013, 8:44) *
Secondo me, ed è un po' che ci penso, con la Panini potrebbero sparire le copertine dedicate ai film d'animazione in uscita. D'altronde che interesse ha la Panini a pubblicizzare i film? E la Disney, ovviamente, non ha più il potere di imporle.
La redazione è incolpevole.
Ho ancora una lievissima speranza per il 3031.

PS. Sono d'accordo su DubleDuck, è in copertina quasi tutti i mesi.

Ma perché la Disney soa italiana chr americana non devono approvare ciò che viene scritto nei fumetti? ? Domanda di curiosità.

Inviato da: *PuMbA* il 11/12/2013, 11:21

CITAZIONE (Beast @ 11/12/2013, 8:44) *
Secondo me, ed è un po' che ci penso, con la Panini potrebbero sparire le copertine dedicate ai film d'animazione in uscita. D'altronde che interesse ha la Panini a pubblicizzare i film? E la Disney, ovviamente, non ha più il potere di imporle.
La redazione è incolpevole.
Ho ancora una lievissima speranza per il 3031.

PS. Sono d'accordo su DubleDuck, è in copertina quasi tutti i mesi.


Quoto, temo anche io not.gif Spero di esser presto smentita...

...e quoto pure su DD, io non posso sopportarlo! wacko.gif

Inviato da: Capitano Amelia il 11/12/2013, 14:41

Copertina del Topolino di questa settimana:



Inviato da: Grrodon il 11/12/2013, 15:13

In effetti è parso strano (e brutto) anche a me. Speriamo che i redazionali interni non ne abbiano risentito però.

Inviato da: kekkomon il 11/12/2013, 15:23

In questo numero all' ultima pagina c'è la locandina.

Inviato da: Capitano Amelia il 11/12/2013, 15:52

Però non c'è la possibilità che abbiano posticipato la copertina ad una settimana dopo quella d'uscita del Classico ? Che io ricordi il Topolino con la copertina dedicata a "Rapunzel" uscì due settimane dopo il giorno dell'uscita del film al cinema.

Inviato da: Capitano Amelia il 11/12/2013, 20:47

Scusate il doppio messaggio ma oggi ho trovato, sul Papersera, questo interessante http://www.fumettologica.it/2013/12/topolino-ritorno-allinquietudine/ sul confronto fra gli anni della gestione Muci e quelli della De Poli. Che ne pensate ?

P.S.: Perchè non mettiamo questa discussione in rilievo ? smile.gif

Inviato da: Grrodon il 16/12/2013, 20:07

Riporto dal thread di Frozen:

CITAZIONE
Comunicazione di servizio: ci avete visto giusto, niente cover sul Topo dedicata a Frozen.

C'è però dentro l'articolo di redazione (5 pagine) che sarà strutturato in due settori: presentazione personaggi by Santo Scarcella, informazioni e curiosità varie by me.

Inviato da: nunval il 16/12/2013, 20:59

Brutto che non ci sia copertina...ma ci va bene anche l'articolo. Un pò deluso dalla storia di Mina, che poteva essere sfruttata molto meglio (io l'avrei fatta risiedere nell'Isola che non c'è, dato che MIna è stata la compagna di Corrado Pani, che fu la voce di Peter Pan nel 1953) , ma ormai è palese che i personaggi dei classici su Topolino non ce li vogliono più. Comunque ai bei tempi di Mondadori le rubriche redazionali sui film in uscita si sprecavano e se non sbaglio ne sono stati postati splendidi esempi dall'utente nipo anche qui sul forum nei memorabilia. Per ogni film Disney in uscita c'erano almeno 3 pagine ricche di foto di scena e spesso con la riproduzione del manifesto. Ricordo con nostalgia la pubblicità del nuovo doppiaggio di Biancaneve nel 1972 (l'articolo si chiamava "Un regalo per Natale: Biancaneve e i sette nani"). Spero che Valerio riporti i redazionali a quei fasti!

Inviato da: nunval il 16/12/2013, 21:06

http://disneyvideo.altervista.org/forum//index.php?showtopic=12465

Ecco qui il link dove sono stati postati i redazionali d'epoca! Saluto.gif

Inviato da: Grrodon il 16/12/2013, 21:22

CITAZIONE (nunval @ 16/12/2013, 19:59) *
Spero che Valerio riporti i redazionali a quei fasti!


Coi corti ci sto riuscendo perché ho campo libero ma con i lunghi...campa cavallo. Troppe variabili di mezzo, questioni pubblicitarie, commerciali, promozionali, facciamoci bastare per adesso l'angolino che mi hanno riservato nel numero di Frozen.

Inviato da: nunval il 16/12/2013, 21:32

Non capirò mai il marketing della Disney Italia... Saluto.gif

Inviato da: Enrico il 16/12/2013, 22:59

Io lo trovo inammissibile non avere la copertina dedicata a Frozen.
Ho anche scritto sulla pagina facebook, ma tanto non rispondono

Inviato da: Faith il 16/12/2013, 23:23

Prima hanno tolto il fumetto del classico, poi ora la copertina.
Inconcepibile.
Facciamo una petizione?
Io mi ricordo che con topolino presi (e ho ancora) i volumi con: la sirenetta, aladdin, il re leone, bianca e bernie 2, la bella e la bestia.
Chi sa quando hanno interrotto la pubblicazione del film sul fumetto natalizio?

Inviato da: Capitano Amelia il 17/12/2013, 8:08

Dopo il 2000; "Dinosauri" è l'ultimo Classico a godere della trasposizione fumettata sul "Topolino", gli altri o non vengono considerati o vengono pubblicati a parte. wink.gif

Inviato da: Capitano Amelia il 18/12/2013, 20:53

Numero 3029:

Paperino, Paperica e il natale in sordina: Sì, è una promozionale per il nuovo album: decisamente migliore rispetto a quelle degli anni 90', ma pur sempre una promozionale. Io non l'ho gradita tanto (anche se ho apprezzato la critica a certe "versioni" di canti natalizi e l'aggettivo dato ai cinepanettoni) però è consigliata ai fan di Mina visto che, in alcune vignette, si parla della sua carriera artistica. Voto: 6

Doubleduck - Regali di Natale: Questa prima parte mi ha messo una grossa curiosità di leggerne il seguito e l'ho trovata interessante. Voto: 7

Io cuoco, tu cuoci - Il tiramisù: Stessa aria della puntata precedente... Voto: 6

Pippo, Nocciola e la strega vicina: Deliziosa. happy.gif Voto: 7

Paperino e il flop di successo: Troppo assurda e sconclusionata per i miei gusti... Voto: 5

P.S.: Grazie per aver messo questa discussione in rilievo. clapclap.gif

Inviato da: kekkomon il 24/12/2013, 10:23

Frozen ha, nel nuovo numero, una restro copertina platinato in argento (almeno credo si dica cosi)!!


Inviato da: Enrico il 24/12/2013, 12:57

Si sono voluti salvare con il retro copertina, ma a me non mi va giù!

E poi i protagonisti dove sono??

Inviato da: Capitano Amelia il 24/12/2013, 18:30

Numero 3030:

Doubleduck - Regali di Natale: La seconda parte continua a mettere curiosità ed interesse anche se ho come l'impressione che la madre di Kay K non me la conti giusta... Voto: 7

Topolino e lo strano caso del tacchino mannaro: Discreta. Voto: 6

Io cuoco, tu cuoci - La pizza: L'ho già detto ciò che penso di questa serie e neanche questa storia cambia il mio giudizio. Voto: 6

Topolino e l'avventura fuori dal mondo: Bellina; nonostante le apparenze si rivela una buona storia. Voto: 7

Zio Paperone e la notte dei dobloni viventi: Ottima, l'atmosfera è davvero intrigante ed il colpo di scena non è scontato come potrebbe sembrare. Voto: 8

Inviato da: Fra X il 28/12/2013, 1:53

Visto il periodo e prendendo spunto da un topic del forum del papersera, ho deciso di aprire questo topic. tongue.gif biggrin.gif
Carl Barks, conosciuto anche come "l' uomo dei paperi", ha scritto diverse storie natalizie. Io non è ho lette molte, ma quelle che ho letto mi sono piaciute più o meno tutte. Una delle primissime è molto importante perché segna il debutto di uno dei personaggi più famosi della storia dei fumetti, Scrooge McDuck alias Paperon De Paperoni, il papero più ricco del mondo ^^! La trovo una storia godibile e divertente, ma me ne sono piaciute ancor di più altre come la fiabesca "Paperino e l' albero di Natale (tutto d' oro)" dove i nostri devono vedersela con una strega che assomiglia a Crimilde, la matrigna di Biancaneve dopo la trasformazione tongue.gif che vuole distruggere il Natale. Questa e "Biancaneve e il mago Basilisco" sono le storie che più mi hanno impressionato di "Paperino mese" 114 biggrin.gif. Non sò, quel tono fiabesco, la minaccia incombente, l' ambientazione, le scene finali... mi prendono un botto! Purtroppo ho scoperto che nell' edizione che ho io e non solo mancano due tavole ohmy.gif sleep.gif dry.gif che però sono riuscito di recente a vedere, anche se in inglese, grazie ad un sito, se non erro, francese che conteneva tutte le storie di Barks, le strisce di Topolino dal 1930 al 1955 e non solo che purtroppo ha, o è stato, chiuso.
Ci sono poi le divertenti "Paperino e la scavatrice", in cui come guest star c' è nientepopodimenoche Babbo Natale (!) e "Paperino e i doni inattesi", che parte da un bell' incipit, dove non mancano i momenti divertenti e Barks da prova del suo estro stilistico e creativo disegnando nella prima la battaglia tra le scavatrici di Paperino e Paperone e nella seconda l' imponente cavallo gigante costruito da Qui, Quo e Qua con le costruzioni!.
Non si può non parlare poi della toccante "Paperino e il ventino fatale", storia molto commovente senza risultare dolciastra e melassosa (!), dove comunque il maestro dell' Oregon non manca d' inserire qualche tocco comico e da commedia!
Ho letto infine di recente la bella storia avventurosa "Paperino e il Natale vulcanico" dove per una volta i nostri non festeggiano il Natale nell' innevata Paperopoli, ma in un' isola tropicale!.
Voi invece quali storie natalizie di Carl Barks e o di altri autori avete letto? Quali sono le vostre preferite?

Inviato da: Capitano Amelia il 8/1/2014, 8:51

Copertina del Topolino di questa settimana:


Inviato da: kekkomon il 8/1/2014, 9:08

Carina smile.gif

Inviato da: kekkomon il 8/1/2014, 9:28

Il prossimo numero:




Da papersera

Inviato da: Fra X il 11/1/2014, 18:11

Ah, però! Bel ritorno quello delle mitiche storie a bivi (purtroppo ne ho lette proprio poche!)! laugh.gif biggrin.gif

Inviato da: Simba88 il 11/1/2014, 18:35

Una storia a bivi, che bello!!!! Da quanti anni non ne compariva una su Topolino???

Per chi ne vuole leggere parecchie, c'è questo volume:

Inviato da: *PuMbA* il 15/1/2014, 16:52

Qualcuno mi sà dire quanto costa "Topolino Gol" ? Mi piacerebbe acquistare quello della Juventus e del Cagliari per il mio ragazzo happy.gif

Grazie in anticipo =)

Inviato da: Beast il 15/1/2014, 17:06

CITAZIONE (*PuMbA* @ 15/1/2014, 15:52) *
Qualcuno mi sà dire quanto costa "Topolino Gol" ? Mi piacerebbe acquistare quello della Juventus e del Cagliari per il mio ragazzo happy.gif

Grazie in anticipo =)

Il primo numero di oggi è abbinato a Topolino: prezzo cumulativo 5 €. Le copertine sono di Juve, Lazio, Livorno e Hellas.
I numeri successivi usciranno il 15 di ogni mese, forse (ma non sono sicuro) separatamente da Topolino e a 4,5 €. Non so quando sarà il Cagliari, magari sul Topo di oggi (lo vedrò solo stasera) c'è scritto.

L'indice del n.1 è abbastanza insulso, infatti prenderò solo questo.

Inviato da: *PuMbA* il 15/1/2014, 17:36

CITAZIONE (Beast @ 15/1/2014, 16:06) *
Il primo numero di oggi è abbinato a Topolino: prezzo cumulativo 5 €. Le copertine sono di Juve, Lazio, Livorno e Hellas.
I numeri successivi usciranno il 15 di ogni mese, forse (ma non sono sicuro) separatamente da Topolino e a 4,5 €. Non so quando sarà il Cagliari, magari sul Topo di oggi (lo vedrò solo stasera) c'è scritto.

L'indice del n.1 è abbastanza insulso, infatti prenderò solo questo.


E non posso acquistare solo "Topolino Gol" senza dover per forza acquistare il Topo "normale"? Cioè Juve, Lazio, Livorno, e Hellas?! O_O Pensavo ci fosse solo quella della Juve oggi in edicola. Non ho ben capito unsure.gif

Inviato da: Beast il 15/1/2014, 18:05

CITAZIONE (*PuMbA* @ 15/1/2014, 16:36) *
E non posso acquistare solo "Topolino Gol" senza dover per forza acquistare il Topo "normale"? Cioè Juve, Lazio, Livorno, e Hellas?! O_O Pensavo ci fosse solo quella della Juve oggi in edicola. Non ho ben capito unsure.gif

No, oggi sono venduti insieme (e comunque non ci sarebbe molta differenza di prezzo). Topolino Gol ha una copertina a 4 ante, fatta come questa:



Su ciascuna anta c'è una squadra differente. La Juve è ovviamente in prima di copertina, la Lazio è in quarta, mentre Hellas e Livorno sulle due "ante".

Inviato da: *PuMbA* il 15/1/2014, 18:07

CITAZIONE (Beast @ 15/1/2014, 17:05) *
No, oggi sono venduti insieme (e comunque non ci sarebbe molta differenza di prezzo). Topolino Gol ha una copertina a 4 ante, fatta come questa:

Su ciascuna anta c'è una squadra differente. La Juve è ovviamente in prima di copertina, la Lazio è in quarta, mentre Hellas e Livorno sulle due "ante".


Ah ok, ora è tutto più chiaro wink.gif

Grazie mille happy.gif Saluto.gif

Inviato da: Beast il 15/1/2014, 18:13

CITAZIONE (*PuMbA* @ 15/1/2014, 17:07) *
Ah ok, ora è tutto più chiaro wink.gif

Grazie mille happy.gif Saluto.gif

Prego. Saluto.gif

Inviato da: Teo il 15/1/2014, 20:48

CITAZIONE (Beast @ 15/1/2014, 16:06) *
Il primo numero di oggi è abbinato a Topolino: prezzo cumulativo 5 €. Le copertine sono di Juve, Lazio, Livorno e Hellas.
I numeri successivi usciranno il 15 di ogni mese, forse (ma non sono sicuro) separatamente da Topolino e a 4,5 €. Non so quando sarà il Cagliari, magari sul Topo di oggi (lo vedrò solo stasera) c'è scritto.

L'indice del n.1 è abbastanza insulso, infatti prenderò solo questo.

Ma se sono abbonato al Topo, come faccio a prendere questo Gol?

Inviato da: Beast il 15/1/2014, 20:58

CITAZIONE (Teo @ 15/1/2014, 19:48) *
Ma se sono abbonato al Topo, come faccio a prendere questo Gol?

Come ho fatto io: vai in edicola e ti prendi il doppione. eheheh.gif
In realtà c'è anche una promozione per cui allungando l'abbonamento di 3 mesi si ricevono tutti e 5 gratis.

Inviato da: kekkomon il 20/1/2014, 17:34

Il prossimo numero:

Inviato da: Grrodon il 21/1/2014, 2:44

Vi segnalo che c'è una storia di Vito.

Inviato da: kekkomon il 22/1/2014, 10:36

La prossima cover:



Inviato da: Beast il 23/1/2014, 10:13

Complimentissimi a Vito per la sua storia della settimana, mi è piaciuta tantissimo. Dopo i primi lavori, che ritenevo più che buoni per essere agli inizi, raggiungi ora un livello già elevatissimo e ti meriti i migliori applausi. clapclap.gif Hai presentato il rapporto tra Paperone e Amelia in modo del tutto nuovo e inaspettatamente poetico, direi quasi romantico, dimostrando allo stesso tempo dimestichezza, rispetto e continuità con il passato tramite l'inserimento delle tre vecchie streghe. I disegni di Guerrini si sposano perfettamente alla sceneggiatura, soprattutto nei giochi di ombre delle scene sull'isola; molto sexy la giovane Amelia con il caschetto.
Se posso chiedere: per il prologo, hai tratto spunto dal corto La Luna?

Ora la grande sfida sarà continuare su questi standard, sono già in attesa della prossima meraviglia.

Inviato da: Vito il 23/1/2014, 15:47

CITAZIONE (Beast @ 23/1/2014, 9:13) *
per il prologo, hai tratto spunto dal corto La Luna?

Ha influito, sì.

Grazie del commento. smile.gif

Inviato da: camaleone il 23/1/2014, 18:27

Mi unisco anche io con piacere ai complimenti, Vito! Davvero una bella storia! Ho sempre sospettato che tra i due nemici ci fosse del tenero smile.gif
Sarei molto felice se tu trovassi il piacere e il pretesto per approfondire il passato della strega, è uno dei miei personaggi preferiti rolleyes.gif


Parlando di Amelia, ricordo con piacere una passata storia del Topo in cui era presentata la cugina fata che faceva uso della sua magia per difendere Paperone e la numero uno. Peccato non sia più comparsa, mi sarebbe piaciuto vederla vittima della gelosia di Brigitta eheheh.gif

Inviato da: camaleone il 3/2/2014, 10:36

Domanda per chi ha letto l'ultimo numero:

Come mai nella storia di Fantomius si vede il deposito di Zio Paperone? Lo aveva già costruito a quel tempo?
In ogni caso mi ha fatto strano vederlo, se pensate che le storie di Fantomius hanno una precisa collocazione temporale (anni '20) che contrasta con la tendenza comune a lasciare i personaggi immutati nel nostro presente...che ne dite?

Inviato da: Beast il 3/2/2014, 11:42

CITAZIONE (camaleone @ 3/2/2014, 9:36) *
Domanda per chi ha letto l'ultimo numero:

Come mai nella storia di Fantomius si vede il deposito di Zio Paperone? Lo aveva già costruito a quel tempo?
In ogni caso mi ha fatto strano vederlo, se pensate che le storie di Fantomius hanno una precisa collocazione temporale (anni '20) che contrasta con la tendenza comune a lasciare i personaggi immutati nel nostro presente...che ne dite?

Secondo la cronologia di Don Rosa, la costruzione del deposito avviene fra il 1902 e il 1909. Negli anni '10 e '20 Zio Paperone è continuamente in giro per il mondo ad accumulare ricchezze e fa ritorno a Paperopoli nel 1930 dopo decenni di assenza. Piuttosto, in quel periodo il deposito non avrebbe ancora dovuto avere la cupola.

Inviato da: Teo il 3/2/2014, 12:03

Approfitto anche io per i complimenti a Vito, storia davvero bellissima!

Inviato da: camaleone il 3/2/2014, 12:33

CITAZIONE (Beast @ 3/2/2014, 10:42) *
Secondo la cronologia di Don Rosa, la costruzione del deposito avviene fra il 1902 e il 1909. Negli anni '10 e '20 Zio Paperone è continuamente in giro per il mondo ad accumulare ricchezze e fa ritorno a Paperopoli nel 1930 dopo decenni di assenza. Piuttosto, in quel periodo il deposito non avrebbe ancora dovuto avere la cupola.


Ti ringrazio Beast, il dubbio era sorto proprio dopo aver letto che in quel periodo Paperone era continuamente in viaggio, non credevo che il deposito fosse già stato costruito.
Mi chiedo per quanto ancora si potrà far riferimento a tali date (valide forse soltanto nelle storie di Don Rosa) dal momento che Zio Paperone dovrebbe essere già adesso ultracentenario!!! laugh.gif

Inviato da: Beast il 3/2/2014, 15:20

CITAZIONE (camaleone @ 3/2/2014, 11:33) *
Mi chiedo per quanto ancora si potrà far riferimento a tali date (valide forse soltanto nelle storie di Don Rosa) dal momento che Zio Paperone dovrebbe essere già adesso ultracentenario!!! laugh.gif

Don Rosa colloca la morte di Paperone nel 1967, a cent'anni. Questi riferimenti cronologici vanno presi con le molle: da un lato è bello che un autore si sia impegnato nello stilare un'opera biografica completa e coerente, dall'altro non si può pretendere che diventi valida per tutti, anche perché sarebbe veramente arduo fare a meno delle storie contemporanee. Credo che i due filoni possano tranquillamente coesistere.

Inviato da: camaleone il 3/2/2014, 22:01

CITAZIONE (Beast @ 3/2/2014, 14:20) *
Don Rosa colloca la morte di Paperone nel 1967, a cent'anni. Questi riferimenti cronologici vanno presi con le molle: da un lato è bello che un autore si sia impegnato nello stilare un'opera biografica completa e coerente, dall'altro non si può pretendere che diventi valida per tutti, anche perché sarebbe veramente arduo fare a meno delle storie contemporanee. Credo che i due filoni possano tranquillamente coesistere.


Concordo. Grazie per la risposta smile.gif

Inviato da: kekkomon il 3/2/2014, 22:58

CITAZIONE (Teo @ 3/2/2014, 11:03) *
Approfitto anche io per i complimenti a Vito, storia davvero bellissima!

Concordo. Complimenti biggrin.gif

Inviato da: kekkomon il 4/2/2014, 19:31

Il prossimo numero:


Da papersera

Inviato da: Capitano Amelia il 5/2/2014, 20:18

Copertina del Topolino di questa settimana:

Inviato da: Teo il 6/2/2014, 0:11

Mah, non so voi ma io sono un pò stufo di questo continuo filone di "doppi"...ultimamente (ho ripreso a leggere costantemente il Topo dal momento del passaggio alla Panini) non c'è numero in cui manchi una storia con DoubleDuck, Fantomius, Paperinik, Paperinika, l'alter ego di Bum Bum...a me stufano un pò...preferirei fossero più diluite...voi cosa ne pensate?

Inviato da: camaleone il 6/2/2014, 10:14

CITAZIONE (Teo @ 5/2/2014, 23:11) *
Mah, non so voi ma io sono un pò stufo di questo continuo filone di "doppi"...ultimamente (ho ripreso a leggere costantemente il Topo dal momento del passaggio alla Panini) non c'è numero in cui manchi una storia con DoubleDuck, Fantomius, Paperinik, Paperinika, l'alter ego di Bum Bum...a me stufano un pò...preferirei fossero più diluite...voi cosa ne pensate?


Forse in parte hai ragione sulla frequenza ma a me non stufano affatto dato che alla fine sono le storie di più alta qualità che si trovano su ciascun numero (tranne rare eccezioni come la storia di Vito).
Dubleduck tra tutti i 'doppi' è quello che mi piace un po' di meno ma alla fine lo leggo sempre con piacere, le sceneggiature sono piuttosto mature e sicuramente strizzano l'occhio a un pubblico non giovanissimo. Apprezzo invece moltissimo le storie dell'Imbianchino mascherato e Mad Ducktor (si scrive così?), sono divertenti, ben costruite e utilizzano personaggi nuovi. Stesso vale per Fantomius che sebbene abiti a Paperopoli si ambienta in tutto un'altro mondo dove Paperino e co. non ci sono e non se ne sente affatto la mancanza.
Ultimamente abbiamo avuto anche la storia di Casty 'Le voragini enigmatiche' molto molto bella e questa non era sui doppi.
Però capisco ciò che dici. Le suddette storie dovrebbero essere inserite in un numero con altre 3-4 storie non 'supereroistiche' di qualità e invece spesso le storie restanti sono solo di contorno e risultano perfettamente dimenticabili.
Personalmente preferirei un numero con anche sole due storie da 10 piuttosto che un numero con una storia da 10 (quando va bene) e il resto tra il 5 e il 7 dry.gif

Ps. A proposito di quanto sopra: mi piacerebbe proprio raccogliere insieme le storie migliori di ciascun numero e conservarle per poi rileggerle senza dover stare a ricercarle...secondo voi esiste un modo che non preveda di strappare le pagine di ciascun topo? tongue.gif

Inviato da: Beast il 6/2/2014, 10:18

CITAZIONE (Teo @ 5/2/2014, 23:11) *
Mah, non so voi ma io sono un pò stufo di questo continuo filone di "doppi"...ultimamente (ho ripreso a leggere costantemente il Topo dal momento del passaggio alla Panini) non c'è numero in cui manchi una storia con DoubleDuck, Fantomius, Paperinik, Paperinika, l'alter ego di Bum Bum...a me stufano un pò...preferirei fossero più diluite...voi cosa ne pensate?

DoubleDuck è quello che sta effettivamente stufando di più, ormai ce lo ritroviamo quasi tutti i mesi, ho il sospetto che ciò sia legato alle vendite. Sugli altri non sono del tutto d'accordo perché c'è una buona alternanza e fanno apparizioni abbastanza limitate. BumBum è gestito solo da Mastantuono e appare in sì e no 2 storie l'anno, Fantomius da Gervasio è protagonista di un breve ciclo (3-4 storie) l'anno e tra l'altro è molto ben fatto, Paperinika sarà apparsa 3-4 volte negli ultimi cinque anni. Invece di Brigittik non se ne sentiva francamente il bisogno.
Certo, messi tutti insieme significa una produzione di supereroi piuttosto consistente e temo che con la Panini le cose non cambieranno facilmente. Tuttavia a me hanno stufato ben di più le storie (e le copertine) sul calcio.

Inviato da: camaleone il 6/2/2014, 11:20

CITAZIONE (Beast @ 6/2/2014, 9:18) *
Tuttavia a me hanno stufato ben di più le storie (e le copertine) sul calcio.


clapclap.gif clapclap.gif clapclap.gif

(e anche sui vari blog di tip e tap, qui quo qua, emy ely evy, con annesso ritorno tra i banchi!)

Inviato da: kekkomon il 6/2/2014, 16:31

L'ultima storia di DD mi sono rifiutato di leggerla sinceramente.

Inviato da: Capitano Amelia il 6/2/2014, 16:35

CITAZIONE (Teo @ 5/2/2014, 23:11) *
Mah, non so voi ma io sono un pò stufo di questo continuo filone di "doppi"...ultimamente (ho ripreso a leggere costantemente il Topo dal momento del passaggio alla Panini) non c'è numero in cui manchi una storia con DoubleDuck, Fantomius, Paperinik, Paperinika, l'alter ego di Bum Bum...a me stufano un pò...preferirei fossero più diluite...voi cosa ne pensate?

Io invece penso che, a parte Doubleduck, non ci sia una presenza massiccia di queste figure supereroistiche in questo periodo: Dubleduck è l'eccezione visto che riprendono molto spesso la sua saga , ma la cosa non mi infastidisce visto che mi piace un sacco. Non apprezzo tanto l'Imbianchino Mascherato mentre adoro la saga di Fantomius per via della sua ambientazione anni 20'. Le storie calcistiche solitamente le apprezzo ma in questi ultimi anni si è decisamente esagerato e, spesso, le trame erano decisamente stupide e ridicole (come quella sul cucchiaio di Totti) e li comprendo coloro che si sono stufati. rolleyes.gif Le storie che io non sopporto sono quelle incentrate su un vip e quelle promozionali: a parte qualche rara eccezione ("Tre paperi dentro un cinema" per esempio) trovo che hanno entrambe la caratteristica di essere delle insopportabili marchette pubblicitarie (sia in modo implicito, sia in modo esplicito). Fortunatamente queste due tipologie di storie di recente non sono apparse...

Inviato da: Capitano Amelia il 12/2/2014, 16:19

Chi compra il numero di questa settimana ? smile.gif

Inviato da: kekkomon il 12/2/2014, 16:32

CITAZIONE (Capitano Amelia @ 12/2/2014, 15:19) *
Chi compra il numero di questa settimana ? smile.gif

Già preso. Perché?

Inviato da: Capitano Amelia il 12/2/2014, 18:52

Perchè oltre alla parodia dei Turconi (di cui sto sentendo parlare molto bene), c'è anche una storia di Vito. wink.gif

Inviato da: Klauz_star il 13/2/2014, 18:40

ieri ho comprato Topolino, e ho notato una cosa, che finalmente Brigitta ha un alter-ego supereroistico "Brigittik" la paladina dell'amore... lo sognavo quando ero bambino.

Ma la storia in cui paperino cerca di far capire a qui quo qua il risparmi energetico mi ricorda una che lessi negli anni 90, simile ma non ricordo il titolo...

Inviato da: Capitano Amelia il 18/2/2014, 18:19

Numero 3038:

Topinadth Tandoori e la rosa del Rajasthan: Eccellente parodia di un musical bollywoodiano in cui, a momenti, sembrava di sentire davvero la musica (leggere per credere...). Avrei avuto qualcosa da ridire sulla redenzione di Gamba, ma conoscendo il genere parodiato la cosa ci sta. Voto: 9

P.S.: Impressione mia o il padre di Minnie è il sultano di "Aladdin" in versione topesca ? rolleyes.gif

Qui, Quo, Qua e lo spettacolo al buio: Se devo essere sincera, non mi è piaciuta per nulla, si sente che è una storia commissionata. Le parti comiche sono ben fatte ("Hai la delicatezza di un ippopotamo con il singhiozzo", per esempio Roftl.gif) ma trovo che è proprio il presupposto e la caratterizzazione dei nipotini a non reggere : li ho trovati troppo incoerenti, non è da loro comportarsi da spreconi e non ho capito bene la motivazione per cui, alla fine, "imparano la lezione". Voto: 6

P.S.: Spero di non essere stata troppo dura... blush2.gif

Andiamo al cinema ? Il film di supereroi: L'ho già detto che adoro questa mini-serie ?! Voto: 8

Brigittik e il romantico finale contrastato: Mah, troppo lunghetta e assurda. Però la battuta sui "doppiatori doppiati"... eheheh.gif Voto: 6

Zio Paperone e i miliardi fotografici: Discreta. Voto: 6

Inviato da: Capitano Amelia il 19/2/2014, 22:48

Copertina del Topolino di questa settimana:

Inviato da: Grrodon il 24/2/2014, 18:32

Segnalo che sul Topo in edicola dopodomani ci saranno sei pagine dedicate a Banks + Walt e l'Italia.

Inviato da: Capitano Amelia il 26/2/2014, 17:05

Copertina del Topolino di questa settimana:


Bruttina, decisamente migliore la versione preliminare a china a parer mio...

P.S.: Sul Papersera un utente sostiene che ne vendono alcune copie scontate: ne avete rintracciata qualcuna anche voi ? Perchè io ho il sospetto che si tratti d'uno scherzo... rolleyes.gif

Inviato da: nunval il 27/2/2014, 15:05

No, è vero, io l'ho preso stamattina e il costo era di € 1,99, facendo bene attenzione ho notato che il bollino con la scritta "questa settimana offerta speciale a 1,99" è adesivo, quindi magari non in tutte le edicole c'è l'offerta. Bello il pezzo del nostro Valerio su Mary Poppins ma perchè continuano a scrivere SUPERCALIFRAGILISTICHESPIRALIDOSO? L'H non c'è mai stata, le due parti della parola sono divise da un TRATTINO!

Inviato da: Grrodon il 27/2/2014, 16:20

Se è per questo, quelle due righe iniziali non c'erano, l'articolo mi è stato leggermente maneggiato. Vabbè, è prassi che accada.

Inviato da: brigo il 27/2/2014, 16:30

CITAZIONE (Grrodon @ 27/2/2014, 15:20) *
Se è per questo, quelle due righe iniziali non c'erano, l'articolo mi è stato leggermente maneggiato. Vabbè, è prassi che accada.


Peccato poi che te lo abbiano pubblicato dopo il passaggio Rai di "Walt e l'Italia"...

Una cosa mi chiedevo: chi scrive questi articoli, ha già presente come sarà fatta l'impaginazione (scegliendo foto, scrivendo didascalie, titoli, ecc...) oppure scrive soltanto il corpus centrale?

Inviato da: Grrodon il 27/2/2014, 16:58

E' una cosa morbida. Lo spazio che mi viene dato è indicativo, Valentina De Poli questo giro mi ha detto che avrei avuto sei pagine, e poi paragrafi e box me li gestisco io di conseguenza. Mandando indicazioni anche per le immagini.

Ma l'ultima parola è della redazione, che giustamente può apportare modifiche a sua discrezione. Qui ce ne sono state nella parte iniziale, e nella parte riguardante Walt e L'italia. E c'è qualche cambiamento nel mezzo (il paragrafo sul vero Mr. Banks è stato accorciato, quello sugli attori è diventato un box, e la didascalia sulla Travers era in origine la chiusura del suo paragrafo). Ce ne furono anche per Frozen, mentre ad esempio gli articoli sui corti di Topolino Television e quello su Get a Horse sono stati toccati pochissimo.

Non so da cosa dipenda. Sono miei anche i testi delle schede cult di Paperinik Appgrade e l'enciclopedia dei personaggi Disney presente sul loro sito (la "Topopedia"), e in quest'ultimo caso non ci sono stati interventi.

Ecco tutto smile.gif

Inviato da: brigo il 28/2/2014, 1:08

Ok grazie! smile.gif


Inviato da: Capitano Amelia il 5/3/2014, 20:16

Copertina del Topolino di questa settimana:


Inviato da: Beast il 6/3/2014, 10:01

Notevole storia di Casty/Faccini, con atmosfere e scene da brivido come raramente se ne sono viste negli ultimi decenni. Unica pecca il soggetto non del tutto nuovo.

Inviato da: brigo il 6/3/2014, 22:33

CITAZIONE (Beast @ 6/3/2014, 9:01) *
Notevole storia di Casty/Faccini, con atmosfere e scene da brivido come raramente se ne sono viste negli ultimi decenni. Unica pecca il soggetto non del tutto nuovo.


Io penso che purtroppo la colorazione abbia sminuito l'intera storia, densa di momenti dark e strizzatine horror. Troppo colorata, caramellosa, cartoonesca, puccipucciosa.
Sicuramente in bianco e nero poteva essere ancora più suggestiva. In stile Tim Burton, diciamo.
Mannaggia a chi vuole che i fumetti per ragazzi e/o bambini debbano essere per forza a colori... dry.gif Come è giusto che alcune storie godano di colorazioni particolari (penso alle storie 'dipinte' dalla Andolfo), secondo me sarebbe giusto anche lasciare alcune storie in b/n.

Inviato da: Capitano Amelia il 12/3/2014, 23:13

Copertina del Topolino di questa settimana:




Inviato da: camaleone il 15/3/2014, 14:01

Che ne pensate di questo numero?

Io al momento ho impressioni molto positive smile.gif

Finalmente una Paperetta Ye-Ye che a senso di esistere, il personaggio aveva bisogno di essere rimodernato e in questa storia lo hanno fatto nel modo giusto.

Molto carina anche la storia di Zio Paperone, una storia sulle energie rinnovabili che diverte e che non è la solita manfrina sulle buone norme per rispettare l'ambiente...

Riguardo la storia della nuova saga direi....sicuramente ambiziosa e piena di citazioni, apprezzo di Sciarrone i disegni e l'impostazione delle tavole anche se non amo troppo l'uso del digitale, è troppo evidente.
Sulla sceneggiatura non so...come in altre storie Gagnor mi sembra criptico, non si perde in troppe spiegazioni. Ad esempio mi chiedo: ha senso che per sfidarsi il distruttore e l'architetto scelgano proprio....una corsa di automobili??!! Bah...questo mi ha lasciato un po' così. Altra cosa che non mi è piaciuta è l'utilizzo di tutti questi termini inglesi per i veicoli: ce n'era bisogno? Capisco che Topo e co. sono americano ma rendete il tutto più comprensibile anche a noi!
Mi sono molto piaciute invece le coppie (specie Paperino/Paperinik) e le new-entry! Magari il Bestio non verrà più ripreso ma le Chihuahua potrebbero benissimo tornare in altre storie smile.gif

Inviato da: Capitano Amelia il 17/3/2014, 21:16

CITAZIONE (camaleone @ 15/3/2014, 13:01) *
Che ne pensate di questo numero?

In linea generale concordo con te... smile.gif Ho trovato "Raceworld" molto interessante sin dalle prime vignette; per quanto riguarda la faccenda della "corsa automobilistica" penso che il motivo per cui l'architetto ed il distruttore l'abbiano scelta per la sfida lo spiegheranno (forse) alla fine. Anche le altre storie del numero ho gradito, tranne quella di Indiana Pipps che ho trovato troppo banale e prolissa, compresa la storia medievale con Paperoga nonostante il suo finale "brusco".

P.S.: Avete speculazioni circa l'identità del pilota misterioso ? Forse è una teoria stupida ma io scommetto che è Vito Doppioscherzo

Inviato da: camaleone il 17/3/2014, 23:31

CITAZIONE (Capitano Amelia @ 17/3/2014, 20:16) *
P.S.: Avete speculazioni circa l'identità del pilota misterioso ? Forse è una teoria stupida ma io scommetto che è Vito Doppioscherzo


Mhh..non saprei! Però spero vivamente non sia Macchianera, sarebbe troppo banale...sicuramente sarà qualcuno di inaspettato, soprattutto tenendo conto dei finali filosofici delle precedenti storie della coppia di autori.

Inviato da: brigo il 17/3/2014, 23:55

CITAZIONE (Capitano Amelia @ 17/3/2014, 20:16) *
P.S.: Avete speculazioni circa l'identità del pilota misterioso ?


La butto là, ma non ci credo nemmeno io: è Walt Disney. post-6-1111076745.gif

Inviato da: Capitano Amelia il 19/3/2014, 16:38

Copertina del Topolino di questa settimana:


Inviato da: Capitano Amelia il 25/3/2014, 16:35

Numero 3043: "Raceworld" continuo a trovarlo interessante, la parodia topolinesca di "Misery non deve morire" l'ho trovata molto divertente, carine la danese e la storia di Vito (anche se quest'ultima l'ho trovata troppo breve) mentre è meglio che non commenti la storia di Paperinik perchè è una patetica scopiazzatura de "Il fantasma di Notre Duck" con un cattivo ridicolissimo... dry.gif Arrabbiato3.gif

Inviato da: Capitano Amelia il 26/3/2014, 15:33

Copertina del Topolino di questa settimana:


Inviato da: camaleone il 29/3/2014, 12:33

CITAZIONE (brigo @ 17/3/2014, 22:55) *
La butto là, ma non ci credo nemmeno io: è Walt Disney. post-6-1111076745.gif


Ma sai che per un millisecondo l'ho pensato pure io? eheheh.gif


Comunque voglio fare tantissimi complimenti a Vito per la storia di questa settimana, sublime. I disegni di Faccini poi sono un'assicurazione (lo amo!).

Bravi, bravi, bravi!!!!

Spero sia stata la prima di una lunga serie...! happy.gif

Inviato da: Capitano Amelia il 2/4/2014, 20:43

CITAZIONE (camaleone @ 29/3/2014, 12:33) *
Comunque voglio fare tantissimi complimenti a Vito per la storia di questa settimana, sublime.

Anch'io. clapclap.gif Molto realistica (sto con ragazze caratterialmente uguali a Melissa quasi costantemente...) e fa piacere vedere come, con poche pagine, porti a delle riflessioni. Le altre storie sono gradevoli anche se sono rimasta delusa dalla storia di Mottura, mi aspettavo di più, mentre i suoi disegni non deludono mai. Riguardo "Raceworld" si sono rivelati diversi elementi intriganti e mi piace dove sta virando la storia anche se c'è un particolare che mi fa temere che il pilota misterioso sia Macchia Nera, il che mi delude perchè lo trovo troppo scontato come cattivo...

Inviato da: Capitano Amelia il 2/4/2014, 21:24

Copertina del Topolino di questa settimana:


Inviato da: Capitano Amelia il 7/4/2014, 18:50

Numero 3045: Il timore che avevo esternato riguardo il "pilota misterioso" era un falso allarme, non conosco molto questo pirata Orango e non so come giudicarlo. Per il resto un buon numero: la storia di Amelia è un pò infantile, non mi sono piaciuti i disegni di quella di Gambadilegno mentre mi è piaciuta molto la storia di Panaro ( con un ottima caratterizzazione dei personaggi) ed anche quella di Vito (continua così !). thumb_yello.gif

Inviato da: Capitano Amelia il 9/4/2014, 16:17

Copertina del Topolino di questa settimana:


Inviato da: Capitano Amelia il 14/4/2014, 22:21

Uhm, se devo essere sincera sono rimasta un pò delusa dal finale di "Raceworld": dalle premesse mi aspettavo qualcosa di più originale e invece si è scaduti nel "buonismo", a parer mio. Lo spunto di Omegalpha (e dell'intero universo) che decideva di tendere solo verso un aspetto del dualismo bene/male era interessante ma, alla fine, sembra che la corsa sia stata più fine a sè stessa visto che l'universo resta così com'era prima (o almeno ho avuto questa impressione). Per il resto mi è piaciuta questa saga, non sarà stata un capolavoro ma non è neanche da buttar via. Riguardo il numero trovo che si riconferma il periodo positivo che sta vivendo il settimanale vista la gradevolezza delle storie proposte (la storia di Vito, però, mi è piaciuta meno rispetto alle altre del filone), eccezion fatta per l'ultima che ,oltre ad essere noiosa, mi ha dato la sensazione di storiella di fine 80'-inizio 90'...

Inviato da: Capitano Amelia il 16/4/2014, 19:05

Copertina del Topolino di questa settimana:



P.S.: Vito, di quante storie è il ciclo su Paperetta ?

Inviato da: Grrodon il 17/4/2014, 4:17

Finisce qui smile.gif

Inviato da: Capitano Amelia il 22/4/2014, 18:54

Numero 3047: Ottime le due storie fantascientifiche di questo numero: entrambe ben sceneggiate e coinvolgenti (anche se della seconda non ho ben capito per quale motivo Marlin e Zapotec sentivano che il flusso cronologico era stato modificato... huh.gif Non avrebbero dovuto avvertire che era cambiato. rolleyes.gif Graziosa la storia di Vito, peccato che è l'ultima, queste brevi su Paperetta mi son piaciute... La storia di Paperinik era divertentissima però i disegni erano davvero obbrobriosi, troppo cubisti e confusionari. No comment sulla storia di Gastone: quando la pianteranno con le trame trite e ritrite ?!

P.S.: Grazie, Grrodon. smile.gif

Inviato da: Capitano Amelia il 23/4/2014, 18:11

Copertina del Topolino di questa settimana:


Inviato da: camaleone il 27/4/2014, 14:24

Bellissima la storia a bivi (e sono anche riuscito ad arrivare subito al giusto finale smile.gif )!!!!

Davvero TANTI TANTI TANTI complimenti a Vito! Stai scrivendo storie bellissime. Continua così, sono sicuro che diventerai un autore indispensabile per il Topo clapclap.gif clapclap.gif clapclap.gif


Se per caso ci leggi mi farebbe piacere anche avere un tuo parere su un'idea che mi è passata per la mente. Dato che i nostri amici di Paperopoli e Topolinia sono immuni al normale scorrere del tempo, sarebbe possibile immaginare un filone narrativo simile a quello di Paperino Paperotto o dei vari antenati Paperi e Topi, in cui però i protagonisti sono i diretti discendenti di Topolino e Paperino? Ad esempio mi verrebbe da pensare a dei nipoti magari in un ambiente intergalattico, o ancora a un futuro erede del costume di Paperinik (come Paperino lo è stato per Fantomius)... Non so, un universo del genere se ben congegnato non mi dispiacerebbe affatto! smile.gif

Inviato da: Capitano Amelia il 30/4/2014, 7:20

Copertina del Topolino di questa settimana:


Inviato da: Capitano Amelia il 7/5/2014, 7:41

Copertina del Topolino di questa settimana:


Inviato da: Capitano Amelia il 14/5/2014, 22:46

Copertina del Topolino di questa settimana:


Inviato da: Capitano Amelia il 21/5/2014, 15:57

Copertina del Topolino di questa settimana:



P.S.: Speriamo che questa nuova saga calcistica non sia come quella dei "Mondiali al cubo" del 2010 ( sick.gif al solo pensarci...)

Inviato da: Beast il 21/5/2014, 17:29

CITAZIONE (Capitano Amelia @ 21/5/2014, 15:57) *
P.S.: Speriamo che questa nuova saga calcistica non sia come quella dei "Mondiali al cubo" del 2010 ( sick.gif al solo pensarci...)

Onestamente non la ricordo... l'ho rimossa eheheh.gif
Il primo episodio è più che godibile grazie ai testi di Vitaliano e alla sua ironia (vedasi la presa in giro di Zeman Roftl.gif ).
Una storia calcistica in occasione dei mondiali ci può stare, sono tutte (o quasi) le altre ad essere di troppo.

PS. L'episodio è corredato da un articolo interessante sull'armadillo, che è anche la mascotte della manifestazione. Ultimamente ci sono articoli veramente ben fatti sugli animali, grazie a cui ho scoperto nuove curiosità anche su animali stra-noti come i felini.

Inviato da: Capitano Amelia il 21/5/2014, 19:02

CITAZIONE (Beast @ 21/5/2014, 17:29) *
Una storia calcistica in occasione dei mondiali ci può stare, sono tutte (o quasi) le altre ad essere di troppo.

Eggià, più che altro il mio era un timore legato alla precedente saga legata ai mondiali: però la presenza di Vitaliano ora mi rassicura. Per quanto riguarda le storie "vip" non ricordo una sua storia brutta tra quelle che ho letto anzi una di queste ("Tre paperi dentro a un cinema") l'ho sempre reputata un piccolo gioiellino... happy.gif

CITAZIONE (Beast @ 21/5/2014, 17:29) *
Ultimamente ci sono articoli veramente ben fatti sugli animali, grazie a cui ho scoperto nuove curiosità anche su animali stra-noti come i felini.

In effetti un'altra cosa che rende questo periodo topolinesco di qualità alta sono anche gli articoli (sia quelli zoologici, sia d'altro argomento): da questo punto di vista siamo tornati agli eccellenti livelli di quelli degli anni 70'-inizio 80', parer mio. smile.gif


Inviato da: Capitano Amelia il 25/5/2014, 20:37

Numero 3052:

Paperino e Paperoga in: un giro del mondo mondiale: Questa prima puntata l'ho trovata anch'io godibile anche se meno arguta rispetto alle precedenti storie vitalianesche ma comunque divertente e con qualche spunto satirico . Aspetto, però, il prosieguo per giudicarla meglio...

Il mio amico Topolino: Anche io ti rinnovo i complimenti, Vito, visto che anche con questa storia confermi d'essere un ottimo sceneggiatore. Continua così ! clapclap.gif

Andiamo al cinema ? La tragedia: Forse l'avrò già detto, ma questa è la miglior serie di brevi mai scritte per "Topolino" e anche questa storia lo conferma. Poi i suoi disegni son un vero capolavoro... worshippy.gif

Cheopaperin e il fluido fluttuante: Noiosa.

Quo e la fantastica gita scolastica: Davvero deliziosa, mi ha fatto venire nostalgia delle mie gite alle elementari... Rupert ero io... Roftl.gif


Inviato da: kekkomon il 26/5/2014, 14:31

Numero 3054


Inviato da: Beast il 26/5/2014, 14:55

Meno male che si decide di celebrare gli 80 anni di Paperino (i 75 suoi e gli 80 di Pippo erano passati inosservati). Chissà in cosa consiste lo "speciale da collezione"!

Fornito da Invision Power Board (http://nulled.cc)
© Invision Power Services (http://nulled.cc)