Benvenuto Visitatore ( Log In | Registrati )


 
Reply to this topicStart new topic
> Cinderella, Moderna reinvenzione musical della Sony
Daydreamer
messaggio 13/10/2019, 13:18
Messaggio #1


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 5.587
Thanks: *
Iscritto il: 9/4/2008
Da: Brescia




Camila Cabello sarà Cenerentola, Idina Menzel la matrigna e l'attore Billy Porter una versione inedita e lgbt della fata madrina. Il film sarà un musical contemporaneo, nato da un'idea dell'attore comico James Corden.

Da Comingsoon.net

Idina Menzel in Talks for Sony's Cinderella Re-Imagining

After entering talks with Pose‘s Billy Porter to star as the fairy godmother, Sony’s upcoming re-imagining of the classic Cinderella tale has also entered talks with Frozen star Idina Menzel to star in the film as the evil stepmother, according to Entertainment Weekly.


The project is said to be a modern re-imagining of the classic fairytale of the orphaned girl (Camila Cabello) with an evil step-mother featuring a musical bent. Kay Cannon, who wrote the Pitch Perfect comedies, earned three Emmy nominations for NBC’s 30 Rock and directed last year’s comedy Blockers, will direct.

The idea for the project stems from an original pitch from late-night talk show host James Corden, who will produce alongside his Fulwell 73 partner Leo Pearlman. The studio is putting the Cinderella film on the fast-track for production. The Cinderella project will serve as Cabello’s feature acting debut, and she will also be involved in the music for the movie.


Menzel is best known for her work on Broadway with the acclaimed musical Rent and its film adaptation, as well as the Disney live-action/animated hit musical Enchanted and the acclaimed Disney family fantasy musical Frozen, and is set to reprise her lead role in the upcoming sequel, which is set to hit theaters on November 22, as well as appearing in the upcoming crime comedy-thriller Uncut Gems alongside Adam Sandler, which will debut on the big screen on December 13.


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Hiroe
messaggio 23/10/2019, 14:23
Messaggio #2


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.820
Thanks: *
Iscritto il: 26/10/2008
Da: Pisa




Cavolo, se cominciano a farli tutti i remake la gente comincerà a confondere i prodotti Disney dagli altri...


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Daydreamer
messaggio 5/12/2019, 19:10
Messaggio #3


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 5.587
Thanks: *
Iscritto il: 9/4/2008
Da: Brescia




Trovato il principe.

Da Deadline

Camila Cabello ‘Cinderella’ Finds Its Prince In UK Actor Nicholas Galitzine


EXCLUSIVE: Word is getting around that British actor Nicholas Galitzine has won the role of Prince Robert in Sony’s upcoming Camila Cabello musical Cinderella.

After a long search, Galitzine, I hear, wowed the filmmakers in many chemistry readings. In addition to Cabello, the actor joins Idina Menzel (who plays Evelyn, the evil stepmother) and Billy Porter (as the fairy godmother) in the Kay Cannon-directed and scripted feature. James Corden produces and has a story by credit. A production start is scheduled for February for a Feb. 5, 2021 release.

Galitzine’s first big film break came at the age of 20 about five years ago when he scored a role opposite Luke Perry in John Williams’ The Beat Beneath My Feet which played the Berlinale in 2015. In that movie Galitzine played Tom, a teenage loner who discovers his rock god neighbor has faked his death over tax fraud and blackmails him into becoming his guitar teacher. Galitzine studied acting at Dulwich College. He was reportedly snapped up by UK agents Curtis Brown after they caught him in an Edinburgh Festival production of Spring Awakening.

Galitzine also stars opposite Uma Thurman in the Netflix series Chambers and can be seen in Sony/Blumhouse’s upcoming reboot of horror pic The Craft. He also headlined in Pippa Bianco’s feature film Share, which made its world premiere at Sundance earlier this year in the US Dramatic Competition category. Other credits include Handsome Devil, and the Melissa Joan Hart directed Lifetime movie The Watcher in the Woods opposite Anjelica Huston.

Galitzine is repped by WME, Anonymous Content, Curtis Brown Group and Gang, Tyre, Ramer, Brown & Passman.


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Daydreamer
messaggio 12/12/2019, 21:17
Messaggio #4


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 5.587
Thanks: *
Iscritto il: 9/4/2008
Da: Brescia




Da Comingsoon.net

Pierce Brosnan Joins Sony’s Cinderella Musical

According to The Hollywood Reporter, actor Pierce Brosnan has joined Sony Pictures’ upcoming reimagining of the classic fairytale Cinderella, which will be led by two-time Grammy nominee Camila Cabello as the titular princess.

Brosnan, who is set to play the musical comedy’s resident king, will be joining previously announced cast members Emmy winner Billy Porter, Tony winner and Frozen II star Idina Menzel, and Nicholas Galitzine, who are portraying the roles of fairy godmother, the evil stepmother, and the prince, respectively. [...]



User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Klauz_star
messaggio 8/1/2020, 20:56
Messaggio #5


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.115
Thanks: *
Iscritto il: 9/11/2008
Da: italia




Sono curioso di vedere Camila in azione...
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Daydreamer
messaggio 10/1/2020, 22:10
Messaggio #6


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 5.587
Thanks: *
Iscritto il: 9/4/2008
Da: Brescia




Da BadTaste.it

Cenerentola: Maddie Baillio e Charlotte Spencer saranno le sorellastre nel nuovo adattamento targato Sony

Secondo quanto riportato da Deadline Maddie Baillio (Voglio una Vita a forma di Me) e Charlotte Spencer (The Living and the Dead) sono state scelte per rivestire i panni delle sorellastre di Cenerentola nel nuovo adattamento della nota favola che sarà prodotto dalla Sony Pictures.
La protagonista del lungometraggio sarà, come già detto, la cantautrice Camila Cabello, mentre Billy Porter sarà la fata madrina. Pierce Brosnan interpreterà il padre del principe Robert che avrà il volto Nicholas Galitzine. Accanto a lui Idina Menzel nei panni di Evelyn, la matrigna cattiva.
Kay Cannon (Giù le mani dalle nostre figlie) siederà invece in cabina di regia del progetto che si pone come rivisitazione moderna della classica fiaba che tutti noi conosciamo.
James Corden (collegato al film per averlo ideato) figurerà come produttore insieme a Leo Pearlman attraverso la Fulwell 73. Si tratterà di un musical che arriverà al cinema il 5 febbraio 2021. Le riprese partiranno proprio a febbraio [...].


Messaggio modificato da Daydreamer il 10/1/2020, 22:17


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Klauz_star
messaggio 26/1/2020, 21:08
Messaggio #7


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.115
Thanks: *
Iscritto il: 9/11/2008
Da: italia




Sarà sullo stile "Cinderella story" dove la storia è ambientata ai giorni nostri e non ci sarà nessuna magia?
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Daydreamer
messaggio 10/2/2020, 21:50
Messaggio #8


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 5.587
Thanks: *
Iscritto il: 9/4/2008
Da: Brescia




Da Comingsoon.net

James Corden, John Mulaney & more join Sony’s Cinderella

According to Deadline, Emmy-winning comedic actors James Corden (Peter Rabbit) and John Mulaney (Spider-Man: Into the Spider-Verse) along with Romesh Ranganathan (The Reluctant Landlord) have joined the cast of Sony Pictures’ upcoming reimagining of the classic fairytale Cinderella. The funny trio will be playing and lending their voices to the mice-turned-footmen sidekicks of the titular character, played by Grammy-nominee Camila Cabello.

In addition, Golden Globe winner Minnie Driver (Good Will Hunting, The Riches) has also signed on for the role of Queen Beatrice with five-time Grammy winner Missy Elliot currently in negotiations to portray the role of the Town Crier.


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Scrooge McDuck
messaggio 21/5/2020, 14:01
Messaggio #9


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 10.006
Thanks: *
Iscritto il: 8/2/2009
Da: Modena




Qui non leggo gente che si dispera per la fata madrina queer, e dire che Porter è anche nero (oltre che gay e uomo). Forse le critiche -come quelle per Helle Bailey- piovono solo in testa alle donne?
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Daydreamer
messaggio 21/5/2020, 15:07
Messaggio #10


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 5.587
Thanks: *
Iscritto il: 9/4/2008
Da: Brescia




Valerio scusa, mi sembra evidente: il film di Porter non è un remake di un film ma è una delle tante trasposizioni della fiaba di Cenerentola, lecito che facciano quello che vogliono.
La Sirenetta nasce come remake live action del Classico, non della fiaba di Andersen e nel Classico la protagonista è femmina e bianca. Siamo su due piani completamente diversi.


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Scrooge McDuck
messaggio 21/5/2020, 15:20
Messaggio #11


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 10.006
Thanks: *
Iscritto il: 8/2/2009
Da: Modena




A me non sembra proprio, solo perché la Disney fa un film sulla Sirenetta e chiama un'attrice di colore a fare Ariel le masse si armano di forconi, se un altro studio cinematografico chiama un attore omosessuale a fare la fata madrina nessuno si sorprende. Mi sembra davvero che si usino due pesi e due misure.

La stessa Disney è libera di fare quel che le pare coi suoi Classici e con i suoi live action, esattamente come ogni altro studio è libero di fare quel che vuole con le sue produzioni
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Daydreamer
messaggio 21/5/2020, 17:55
Messaggio #12


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 5.587
Thanks: *
Iscritto il: 9/4/2008
Da: Brescia




Se produci un film dal vero di una trasposizione ben connotata e non di una generica fiaba, perché la Disney non traspone nuovamente la fiaba ma un suo film preciso, il pubblico si aspetta di ritrovare le stesse caratteristiche. Porter non fa parte del remake di un film preciso e ben connotato, ma di una rielaborazione contemporanea e moderna della fiaba, dove non cambia solo la fata ma pure tutti i personaggi, le dinamiche e l'ambientazione rispetto alla fiaba di partenza, per quello credo non abbia scatenato polemiche.

Poi certamente anche la Disney può fare delle sue opere ciò che vuole, non era mia intenzione suggerire un veto. Che poi la sua decisione si riveli vincente, quello ce lo diranno gli incassi.


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Fulvio84
messaggio 21/5/2020, 21:02
Messaggio #13


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.987
Thanks: *
Iscritto il: 8/4/2007
Da: Caserta




Si infatti, una trasposizione de tutto nuova della fiaba classica non crea fastidio a nessuno e tra l’altro ambientata ai giorni nostri... la trasposizione live action di un classico disney con precisi connotati da’ fastidio ai fan , io in primis come ben sapete! D’altronde Valerio basta chiedere a Dario... so che la nera a fare ariel sta abastanza sulle palle anche a lui.
Di questa Cenerentola moderna comunque credo importi niente a nessuno a prescindere 🤣


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
theprinceisonfir...
messaggio 21/5/2020, 22:30
Messaggio #14


Advanced Member
****

Gruppo: Utente
Messaggi: 488
Thanks: *
Iscritto il: 27/9/2013




Ma infatti se avessero realizzato un libero adattamento della fiaba di Andersen, rileggendola in chiave moderna o semplicemente spostandone l'ambientazione o rivoluzionandone i protagonisti per caratteristiche fisiche o comportamentali, nessuno avrebbe battuto ciglio.

Il problema è che con "La sirenetta" live action, la Disney si pone lo scopo di rimanere fedele al proprio classico animato, di cui riprende, per quanto ci è stato comunicato, trama, canzoni e personaggi. Se Halle Bailey avesse interpretato una sirena qualsiasi non chiamata Ariel, non sarebbe stata mossa alcuna critica.

Fermo restando che sono liberi di riadattare e gestire le proprietà intellettuali come meglio preferiscono, ci sta che il pubblico possa dimostrarsi ostile a certe scelte. Inoltre, nel caso di Halle Bailey ha molto inciso, oltre all'evidentissima differenza nella fisionomia rispetto alla controparte animata, la mancanza di notorietà dell'attrice (?), assolutamente sconosciuta al pubblico, unita al fatto che non rappresenta propriamente una bellezza canonica; difatti quando circolarono i rumors su Zendaya, l'accoglienza fu diversa e decisamente più positiva (pur essendovi moltissime critiche anche allora).

Per dirla in maniera ironica, è come se il pubblico avesse pensato "Passi pure una sirenetta di colore, ma prenderla almeno bella e un minimo famosa no?".

Messaggio modificato da theprinceisonfire il 21/5/2020, 22:34
Go to the top of the page
 
+Quote Post
veu
messaggio 21/5/2020, 22:35
Messaggio #15


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 18.959
Thanks: *
Iscritto il: 27/8/2005




ma guardate che Cenerentola con la Cabello NON è una versione ambientata ai giorni nostri, è proprio ambientata nel passato (almeno è quello che è stato detto).


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Fulvio84
messaggio 21/5/2020, 23:08
Messaggio #16


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.987
Thanks: *
Iscritto il: 8/4/2007
Da: Caserta




CITAZIONE (veu @ 21/5/2020, 22:35) *
ma guardate che Cenerentola con la Cabello NON è una versione ambientata ai giorni nostri, è proprio ambientata nel passato (almeno è quello che è stato detto).

Quindi un altro bel guazzabuglio... ciò non toglie che é comunque un progetto nuovo e possono faro come vogliono in ogni caso.
Mi ispira anche meno adesso 🤣


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Daydreamer
messaggio 21/5/2020, 23:18
Messaggio #17


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 5.587
Thanks: *
Iscritto il: 9/4/2008
Da: Brescia




CITAZIONE (veu @ 21/5/2020, 22:35) *
ma guardate che Cenerentola con la Cabello NON è una versione ambientata ai giorni nostri, è proprio ambientata nel passato (almeno è quello che è stato detto).

Si è parlato di "progetto che si pone come rivisitazione moderna della classica fiaba che tutti noi conosciamo". Forse ho travisato, magari sarà ambientata nel passato (sarà più vicina a Shrek?) ma resta una versione non canonica rispetto alla fiaba di origine ed essendo essa stessa moderna (e molto probabilmente irriverente vista la presenza del comico Corden e compari e della di lui produzione) direi che una fata madrina queer è comunque coerente.


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Scrooge McDuck
messaggio 22/5/2020, 23:27
Messaggio #18


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 10.006
Thanks: *
Iscritto il: 8/2/2009
Da: Modena




Ma infatti pure Dario è limitato dal mio modesto punto di vista, e chi critica un’ariel nera e non una fata madrina uomo/nero/gay per me ha un velo di ipocrisia. Che la fiaba sia un adattamento del classico Disney, del racconto originale, o inventata di sana pianta dimostra solo poca fantasia ed elasticità mentale

Messaggio modificato da Scrooge McDuck il 22/5/2020, 23:41
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Fulvio84
messaggio 22/5/2020, 23:49
Messaggio #19


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.987
Thanks: *
Iscritto il: 8/4/2007
Da: Caserta




CITAZIONE (Scrooge McDuck @ 22/5/2020, 23:27) *
Ma infatti pure Dario è limitato dal mio modesto punto di vista, e chi critica un’ariel nera e non una fata madrina uomo/nero/gay per me ha un velo di ipocrisia. Che la fiaba sia un adattamento del classico Disney, del racconto originale, o inventata di sana pianta dimostra solo poca fantasia ed elasticità mentale

Per me è piu semplice, mi incazzo se mi cambiano i connotati della mia amata Ariel e me ne sbatto di una versione qualunque di Cenerentola.
In linea di massima trovo orribile entrambe le scelte ma nel caso di questa Cenerentola non ho alcun interesse a prescindere e comunque è una interpretazione della fiaba come altre milioni di volte, non la trasposizione live del classico disney. Onestamente io trovo aberrante anche la famosa brandy nella Cenerentola di xolore con il guazzabuglio multirazziale ramdom. Ma nn vorrei sembrare razzista 🤣
Solo che odio profondamente questo dover cambiare i connotati a personaggi caucasici e dover invece rispettare tutte le altre etnie.
Comunque ripeto per me la base è molto semplice di questa Cenerentola non mi importa nulla e non lo avrei visto comunque, la Sirenetta cn la orrenda Halle mi fa girare gli zebedei


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Hiroe
messaggio 23/5/2020, 1:14
Messaggio #20


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.820
Thanks: *
Iscritto il: 26/10/2008
Da: Pisa




Credo che la questione stia nel fatto che qui siamo in un forum di appassionati della Disney, non ci interessa delle scelte di produzioni di altri.
Spesso altre case cinematografiche rivisitano le fiabe già interpretate dalla Disney perché sono le più conosciute (grazie alla trasposizione Disney, chiaramente), inserendo roba nuova, o da un altro punto di vista, o in chiave horror o comica ecc. Non è quello il problema. Ma dalla Disney mi aspetto una certa fedeltà al classico, almeno nei connotati dei personaggi, che siano prontamente riconoscibili, anche per differenziare i film remake Disney da quelli della concorrenza, omaggiare il classico e non sostituirlo, ma interpretarlo in chiave live.


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Klauz_star
messaggio 25/5/2020, 19:02
Messaggio #21


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.115
Thanks: *
Iscritto il: 9/11/2008
Da: italia




CITAZIONE (veu @ 21/5/2020, 22:35) *
ma guardate che Cenerentola con la Cabello NON è una versione ambientata ai giorni nostri, è proprio ambientata nel passato (almeno è quello che è stato detto).



Allora ci sarà la trasformazione del vestito oppure faranno come "la leggenda di un amore" niente magia?

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Daydreamer
messaggio 25/5/2020, 20:06
Messaggio #22


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 5.587
Thanks: *
Iscritto il: 9/4/2008
Da: Brescia




Non si conoscono altri dettagli per ora Klauz.


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Klauz_star
messaggio 6/6/2020, 16:19
Messaggio #23


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.115
Thanks: *
Iscritto il: 9/11/2008
Da: italia




Camila avrebbe dovuto fare un concerto qui in Italia... sigh

Comunque la vedrei bene per una cenerentola mora ispanica... se ci sarà qualche effetto speciale gradisco molto, ma anche sullo stile "la leggenda di un amore" dove non c'è nessuna magia ma allo stesso tempo la storia è molto incalzante
Go to the top of the page
 
+Quote Post

Fast ReplyReply to this topicStart new topic
1 utenti stanno leggendo questa discussione (1 visitatori e 0 utenti anonimi)
0 utenti:

 

RSS Versione Lo-Fi Oggi è il: 14/7/2020, 20:14