Benvenuto Visitatore ( Log In | Registrati )


77 Pagine V  « < 68 69 70 71 72 > »   
Reply to this topicStart new topic
> Oceania aka Moana, Walt Disney Animation Studios
kekkomon
messaggio 24/12/2016, 9:32
Messaggio #1657


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 31.446
Thanks: *
Iscritto il: 31/7/2008
Da: Torre del Greco (NA)




CITAZIONE (LaBestia @ 23/12/2016, 21:06) *
Oggi pomeriggio la BRancucci ha spiegato un po' di questioni sull'adattamento, rispondendo su Facebook a un post di Nunziante ... c'è stato qualcuno che le ha fatto delle Rimostranze e devo dire che lei ha risposto con pazienza e cortesia. È tanto dolce quella donna che quasi mi dispiace averla tanto criticata ....

CITAZIONE (Scissorhands @ 23/12/2016, 21:27) *
Incolla Incolla!!

Uno di quelli sono io! eheheh.gif


User's Signature


Go to the top of the page
 
+Quote Post
PixieDust95
messaggio 24/12/2016, 9:52
Messaggio #1658


Junior Member
**

Gruppo: Utente
Messaggi: 85
Thanks: *
Iscritto il: 16/11/2016
Da: Abruzzo




Io non sono d'accordo con voi. Cioè, a me i testi continuano a non piacere, soprattutto quello della prima canzone. Non ha nessun ritornello, nessuna frase che viene ripetuta; certo il senso c'è, ma se uno ha pensato una canzone in un modo perchè cambiare tutto. Stessa cosa per Tranquilla. E poi non si può rispondere con "l'italiano è difficile da adattare". Punto primo è il tuo lavoro, quindi forse non fa per te... Secondo ci sono una miriade di parole, sicuramente si poteva trovare una soluzione migliore rispetto a quella di mandare a rotoli la metrica (si, mi dà tanto fastidio).
Tornando a Tranquilla, non credo che mettere un "Prego" avrebbe sconvolto il labiale, che sono sicura abbia un ruolo, che però non deve essere centrale e tutti i costi! (Vedasi la versione Portoghese credo di How far I'll go).
E quali sono le sue scuse quando nell'originale Maui canta "You're welcome " E la Brancucci l'ha tradotto con un "non ringraziarmi"? Poteva almeno mettere un "tranquilla", avreabbe rispettato la metrica e mantenuto un ritornello. Questo come si spiega?
No, non mi piace. Mi dispiace, per me può essere la persona più buona dell'universo, ma se non ci sa fare non è colpa mia.
Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
LaBestia
messaggio 24/12/2016, 12:35
Messaggio #1659


Advanced Member
****

Gruppo: Utente
Messaggi: 320
Thanks: *
Iscritto il: 2/8/2006
Da: Cattolica (Rimini), Italia




CITAZIONE (PixieDust95 @ 24/12/2016, 8:52) *
Io non sono d'accordo con voi. Cioè, a me i testi continuano a non piacere, soprattutto quello della prima canzone.
No, non mi piace. Mi dispiace, per me può essere la persona più buona dell'universo, ma se non ci sa fare non è colpa mia.

Io sono d'accordo con te.. il fatto che sia una persona dolce, disponibile e appassionata del suo lavoro mi intenerisce ma non basta e ne sono consapevole.

Ragazzi, la verità è che il lavoro di adattare dei testi in italiano richiede una fantasia, un'inventiva e un pizzico di follia che pochi hanno. E' un lavoro troppo creativo.... e la creatività richiede comunque un pizzico di genialità. La Brancucci esegue un lavoro.. Io le riconosco delle capacità, dovute sicuramente agli anni di esperienza a fianco del padre (è nata praticamente in casa Disney) ma il talento è un'altra cosa. Il talento era Roberto De Leonardis. Dopo di lui, il diluvio... Eppure, se si cercasse meglio... Qualcuno di bravo in giro c'è ma Lorena corrisponde al lato più aziendale della Disney: esperienza, velocità nei tempi che è fondamentale, predisposizione al sync. Lei esegue i compiti e la Disney è contenta e la paga.
Okay, diamo a Cesare quel che è di Cesare: Chi segue la distribuzione internazionale dei suoi film meglio di come fa la Disney? è stata aperta pure una società come la Disney Character Voices che sceglie le voci dei personaggi. Sono quasi maniacali con la somiglianza tra originale e straniero. Ma è evidente che l'adattamento dei testi non è la loro priorità... Importante si, ma non fondamentale. Basta che il lavoro per loro sia accettabile.

Io non so se lo facciano o meno, ma i compositori delle canzoni e dei testi originali non supervisionano le rispettive traduzioni (magari con annesse traduzioni in inglese delle traduzioni)? Va bene che sarebbe un lavoro molto lungo ma almeno riuscirebbero a monitorare meglio gli adattatori stranieri ed intervenire qualora un significato dovesse essere stato incompreso o alterato.


User's Signature

.... chi avrebbe mai potuto amare...
.....una BESTIA?
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Daydreamer
messaggio 24/12/2016, 13:10
Messaggio #1660


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 4.639
Thanks: *
Iscritto il: 9/4/2008
Da: Brescia




CITAZIONE (LaBestia @ 24/12/2016, 11:35) *
...Okay, diamo a Cesare quel che è di Cesare: Chi segue la distribuzione internazionale dei suoi film meglio di come fa la Disney? è stata aperta pure una società come la Disney Character Voices che sceglie le voci dei personaggi. Sono quasi maniacali con la somiglianza tra originale e straniero. Ma è evidente che l'adattamento dei testi non è la loro priorità... Importante si, ma non fondamentale. Basta che il lavoro per loro sia accettabile.
Io non so se lo facciano o meno, ma i compositori delle canzoni e dei testi originali non supervisionano le rispettive traduzioni (magari con annesse traduzioni in inglese delle traduzioni)? Va bene che sarebbe un lavoro molto lungo ma almeno riuscirebbero a monitorare meglio gli adattatori stranieri ed intervenire qualora un significato dovesse essere stato incompreso o alterato.

Lo penso anch'io, pensare di scrivere lettere e fare denunce è puerile, un filo presuntuoso e inutile: prima di tutto non crediate che qui gli addetti ai lavori non entrino e non sappiano le opinioni di molti...Io tra le righe delle risposte della Brancucci ho inteso che lei sapesse e non è detto che ogni tanto qua lei, o qualcuno a lei vicino che le riferisca, non faccia una capatina. Ma il punto è sostanzialmente uno, come anticipato giustamente da LaBestia, noi abbiamo il sacrosanto diritto ad esprimerci se le cose ci piacciono oppure no, ma sappiate che come le voci dei talent stranieri vengono approvate dalla Disney oltreoceano, allo stesso modo vengono approvati i testi; non è assolutamente pensabile che qualcuno vagli i testi a priori. Ricordo perfettamente che la stessa Brancucci ci rivelò, al tempo della bella e gentile intervista di Iry, che certe parole devono essere necessariamente presenti nei testi, per tutte le lingue, poi c'è tutto il lavoro personale di ogni adattatore ed è ovvio che alla fine ci sia una "consegna" e un'approvazione. Ma credete che siano così superficiali? Vista la mania di dettagli come sync, talent, voci simili all'originale ecc. ecc. ecc.
Quindi se volete prendervela con qualcuno, alla fine è la Disney stessa! Zecchino d'Oro, metrica storpiata, mancati ritornelli oppure no, quei testi sono testi 100% Disney, hanno il loro marchio, la Brancucci ne è sola esecutrice ma l'attestato lo conferisce la Disney non Lorena. Prendere o lasciare.


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
PixieDust95
messaggio 24/12/2016, 14:00
Messaggio #1661


Junior Member
**

Gruppo: Utente
Messaggi: 85
Thanks: *
Iscritto il: 16/11/2016
Da: Abruzzo




Secondo me la Disney non ci mette troppa cura nel controllare, alla fine il lavoro maggiore è e rimane dell'adattarore; certo, può avere linee guida, ma non più di quello. Anche perché basta pensare al labiale; alcune versioni sono perfette, altre molto, ma molto meno, eppure sono tutte ufficiali. La Brancucci ha le sue responsabilità, e vorrei veramente che migliorasse, perché le capacità le avrebbe anche (alcune parti delle sue traduzioni sono anche carine), ma poi si perde in un bicchier d'acqua, basti pensare alla "scusa" nel non rispettare la metrica: "l'italiano è difficile da adattare"??!!!! Ma che scusa è!
Go to the top of the page
 
+Quote Post
LaBestia
messaggio 24/12/2016, 17:23
Messaggio #1662


Advanced Member
****

Gruppo: Utente
Messaggi: 320
Thanks: *
Iscritto il: 2/8/2006
Da: Cattolica (Rimini), Italia




Oggi ho scritto alla Brancucci dicendole (con cortesia) che non apprezzo i suoi adattamenti, che si prende troppe libertà allontanandosi dall'originale. Le ho citato l'esempio di Brave -Ribelle dove non c'è il labiale a costringerla a modificare le parole... Ovviamente la sua risposta è stata dolce e comprensiva, ma anche della serie "sò gusti tuoi". Io la mia però glie l'ho detta... erano anni che desideravo farlo. Ho tralasciato tante cose perché n non mi piace fare i processi alle persone e sarebbe stato sbagliato e fuori luogo. Però è bene che sentano anche "altre campane", negative...


User's Signature

.... chi avrebbe mai potuto amare...
.....una BESTIA?
Go to the top of the page
 
+Quote Post
nicolino
messaggio 26/12/2016, 23:23
Messaggio #1663


Member
***

Gruppo: Utente
Messaggi: 239
Thanks: *
Iscritto il: 20/2/2011
Da: Roma




Ho visto il film ed è bellissimo, una gioia per gli occhi.
Nella parte centrale è vero che si sente molto il peso della solita formula (ossia la parte "...durante il viaggio i protagonisti incontrano tutta una serie di creature tanto buffe quanto inutili ai fini della storia"), poi si risolleva egregiamente.
"I Am Moana" è stato per me un momento epico, che potrebbe diventare iconico.

Purtroppo mi pare che il film al botteghino non stia facendo faville, e questo mi dispiace, non lo merita. Ovviamente, se l'insuccesso dovesse essere confermato, per la Disney sarà tutta colpa del fatto che il film è un musical e che la protagonista è una donna e una principessa.

Riguardo il discorso Brancucci, anche io voglio ritirare una piccola parte delle mie critiche.
E' vero che c'è stato un miglioramento da Frozen, ed ho trovato che ci fossero delle soluzioni molto carine e piacevoli da ascoltare.
Il problema è l'equilibrio: tali soluzioni si alternano con schifezze allucinanti, perdendo così immediatamente di valore.
Sul fatto della metrica invece (che personalmente è il problema principale), nessuno può dire che si siano fatti passi avanti, perché più passano i film, più vige l'anarchia sotto questo punto di vista.
Trovo ridicole le scusanti dell'italiano come lingua poco plasmabile (se lo trovi difficile, cambia mestiere), quella del labiale (gli esempi dove il labiale non è perfetto sono stati fatti, e non mi sembra che quei testi non siano stati approvati dalla Disney), ma, più di tutte, la scusante delle "regole misteriose" che la Disney impone, quali le parole da inserire per forza.
Immagino quindi che in Frozen il concetto delle porte aperte/chiuse (sul quale ruotano tutte le canzoni) non fosse uno delle cose da inserire per forza nelle canzoni, vero? E immagino che tra le parole da inserire per forza la Disney imponga sogno/magia/un po'/ormai/ce la farò?
Ma dai, per piacere.

Comunque, le canzoni più martoriate sono state "Where You Are", "Shiny" (che in inglese per me spacca, e che un amico che non capisce nulla di Disney/Brancucci ha commentato con "Era orrenda, non sembrava nemmeno una canzone!" e soprattutto la parte della nonna in "I am Moana".
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Logan232
messaggio 27/12/2016, 1:13
Messaggio #1664


Top Member
*****

Gruppo: Utente
Messaggi: 962
Thanks: *
Iscritto il: 8/10/2013
Da: Roma




Per me i peggiori adattamenti sono "You're welcome" e "Shiny", oltre ad ogni parte cantata dalla Finocchiaro (inascoltabile) e sì, devo concordare per "I am Moana" che soffre più di tutte della sovra interpretazione di Lorena (seppur ricercata con tutti termini richiamanti il mare); tolto questo, lo sforzo di fare meglio c'è (ad esempio stavolta ha capito che ogni volta che Tomatoa dice "shiny" il guscio si illumina ed attacca e che quindi era obbligatorio tenere "splende"), ma resta il fatto che affossa con davvero troppe sillabe e quindi, quando le confronti, le canzoni italiane non sembrano quelle originali (proprio come sonorità).

E riguardo a "Frozen" per me il delitto maggiore di "Love is an open door" è che è una canzone basata sulla distonia tra Anna ed Hans (lei dice una cosa e lui risponde accodandosi sempre in ritardo per darle ragione mentre, quando parla lui, lei finisce le sue frasi con cose che non c'entrano niente) - anche per rimarcare quello che si saprà in seguito - e Lorena invece l'ha fatto diventare un duetto perfettamente in armonia; dai lì non si tratta di sync e cose simili, lì è proprio che non ci hai capito un ca**o della canzone.
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Eric
messaggio 27/12/2016, 2:22
Messaggio #1665


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 3.030
Thanks: *
Iscritto il: 16/12/2005
Da: Genova




Ma in tutto questo... come sta andando l'incasso?


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Claudio
messaggio 27/12/2016, 15:14
Messaggio #1666


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 20.882
Thanks: *
Iscritto il: 9/9/2010
Da: Italia




In Italia sta andando benissimo smile.gif

Da badtaste, il giorno di Natale:
Seconda posizione ieri per Oceania, con 831mila euro e 1.6 milioni complessivi (il film vince il weekend di quattro giorni)

il giorno di S.Stefano:
Grande risultato lunedì per Oceania al box-office italiano. Il film d’animazione raccoglie ben 1.9 milioni di euro a Santo Stefano, con una media di oltre 3.100 euro per sala, per un totale di 3.6 milioni di euro in cinque giorni. Gli italiani quindi scelgono l’animazione, anche se al secondo posto troviamo la commedia con Christian de Sica Poveri ma Ricchi (...)


User's Signature


Il Forziere dei Classici Disney in Dvd: una grande fregatura! CONDIVIDI:https://www.youtube.com/watch?v=zZLEjXBac3E
Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
CostanzaM
messaggio 27/12/2016, 16:31
Messaggio #1667


Member
***

Gruppo: Utente
Messaggi: 145
Thanks: *
Iscritto il: 12/1/2015




CITAZIONE (Logan232 @ 27/12/2016, 1:13) *
E riguardo a "Frozen" per me il delitto maggiore di "Love is an open door" è che è una canzone basata sulla distonia tra Anna ed Hans (lei dice una cosa e lui risponde accodandosi sempre in ritardo per darle ragione mentre, quando parla lui, lei finisce le sue frasi con cose che non c'entrano niente) - anche per rimarcare quello che si saprà in seguito - e Lorena invece l'ha fatto diventare un duetto perfettamente in armonia; dai lì non si tratta di sync e cose simili, lì è proprio che non ci hai capito un ca**o della canzone.

Un po' come
"You were meant...
...to finish your duet"
in Come d'Incanto. Perso completamente.
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Capitano Amelia
messaggio 27/12/2016, 18:10
Messaggio #1668


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 8.198
Thanks: *
Iscritto il: 4/6/2012
Da: Palermo




CITAZIONE (CostanzaM @ 27/12/2016, 15:31) *
Un po' come
"You were meant...
...to finish your duet"
in Come d'Incanto. Perso completamente.

Questa da quale canzone viene?


User's Signature




Grazie Simba !

Go to the top of the page
 
+Quote Post
CostanzaM
messaggio 27/12/2016, 18:52
Messaggio #1669


Member
***

Gruppo: Utente
Messaggi: 145
Thanks: *
Iscritto il: 12/1/2015




CITAZIONE (Capitano Amelia @ 27/12/2016, 18:10) *
Questa da quale canzone viene ?

In "True Love's Kiss", all'inizio. Tradotto "d'ora in poi.. ci attende l'armonia" Per carità, il sync è perfetto, ma anche stik...
Poi quando lui va a riprenderla a New York, canta una piccola ripresa, ma lei non continua il duetto.

Nello scrivere questo post, mi rendo conto della mia impossibilità di citare i titoli italiani delle canzoni degli ultimi anni. Se tutti ricordiamo "In fondo al mar", "stia con noi" e forse perfino "dio fa' qualcosa", continuiamo a citare "Let it go", "I've got a dream", eccetera... Ulteriore prova che qualcuno non sta facendo bene il suo lavoro.
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Capitano Amelia
messaggio 27/12/2016, 19:00
Messaggio #1670


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 8.198
Thanks: *
Iscritto il: 4/6/2012
Da: Palermo




Grazie del chiarimento!

P.S.: Io il titolo italiano di "Let it go" non lo cito perchè lo trovo orrendo...


User's Signature




Grazie Simba !

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Daydreamer
messaggio 27/12/2016, 19:13
Messaggio #1671


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 4.639
Thanks: *
Iscritto il: 9/4/2008
Da: Brescia




Ma che storie sono? Vorrei ricordare che "Part of your World" e "Poor Unfortunate Soul" sono state chiamate "La sirenetta" e "la canzone di Ursula"...anonimi finché volete eppure famosissime e non peggiori dei titoli della Brancucci, che almeno suonano più altisonanti.

True Love's Kiss (Il bacio del vero amore)
I've got a dream (Ho un sogno anch'io)


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
CostanzaM
messaggio 27/12/2016, 19:44
Messaggio #1672


Member
***

Gruppo: Utente
Messaggi: 145
Thanks: *
Iscritto il: 12/1/2015




CITAZIONE (Daydreamer @ 27/12/2016, 19:13) *
Ma che storie sono? Vorrei ricordare che "Part of your World" e "Poor Unfortunate Soul" sono state chiamate "La sirenetta" e "la canzone di Ursula"...anonimi finché volete eppure famosissime e non peggiori dei titoli della Brancucci, che almeno suonano più altisonanti.

True Love's Kiss (Il bacio del vero amore)
I've got a dream (Ho un sogno anch'io)

Verissimo.
Ma è anche vero che, per esempio, "Ho un sogno anch'io" viene detto una volta e mezza (forse), alternato con "È questo qui" , "Se un sogno chiama", "Un sogno c'è" e... boh? "Io leggo Chi"
Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
Arancina22
messaggio 27/12/2016, 19:56
Messaggio #1673


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 17.537
Thanks: *
Iscritto il: 15/10/2009
Da: casa mia




Stasera tocca a me. Non ho ascoltato niente, non ho visto nemmeno il trailer lungo, che io ricordi. Parto un po' prevenuta sui testi ma spero di ricredermi (chissà)...
Detto ciò, ci risentiamo a quando avrò terminato la visione. wink.gif


User's Signature

Your special fascination'll
prove to be inspirational!
We think you're just sensational,
Mame!
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Capitano Amelia
messaggio 28/12/2016, 11:37
Messaggio #1674


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 8.198
Thanks: *
Iscritto il: 4/6/2012
Da: Palermo




CITAZIONE (Daydreamer @ 27/12/2016, 18:13) *
sono state chiamate "La sirenetta"

Sul serio "Part of your world" si chiama "La sirenetta" un italiano ?! mellow.gif Io credevo che il titolo fosse "Parte del tuo mondo"...

P.S.: Oggi pomeriggio "Moana" lo vedo anch'io. smile.gif


User's Signature




Grazie Simba !

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Arancina22
messaggio 28/12/2016, 12:05
Messaggio #1675


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 17.537
Thanks: *
Iscritto il: 15/10/2009
Da: casa mia




CITAZIONE (Capitano Amelia @ 28/12/2016, 10:37) *
Sul serio "Part of your world" si chiama "La sirenetta" un italiano ?! mellow.gif Io credevo che il titolo fosse "Parte del tuo mondo"...

P.S.: Oggi pomeriggio "Moana" lo vedo anch'io. smile.gif

Eccome... e aggiungo al trio di titoli piatti come sogliole pure "Fathoms Below" che diventa "La Canzone Dei Marinai".
Io mi sono sempre rifiutata di chiamare "La Sirenetta" la nostra versione di "Part of Your World", assolutamente.


User's Signature

Your special fascination'll
prove to be inspirational!
We think you're just sensational,
Mame!
Go to the top of the page
 
+Quote Post
LaBestia
messaggio 28/12/2016, 19:34
Messaggio #1676


Advanced Member
****

Gruppo: Utente
Messaggi: 320
Thanks: *
Iscritto il: 2/8/2006
Da: Cattolica (Rimini), Italia




La polemica con la Brancucci continua. Ho paura che se leggeste quello che ha scritto su Facebook qualche ora fa, qualcuno di voi si armerebbe di pale e picconi e andrebbe a protestare sotto casa sua ��

Riporto qui :

Gentilissimo Sig. Gianello, senza alcuna polemica, perché i gusti sono gusti e non si discutono, vorrei farLe notare che la metrica dei testi italiani rispetta fedelmente quella originale, al 100 per cento. Non c'è nessuna variazione. Le rime sono tutte presenti, esattamente come in originale e come in ogni film disney da me curato. Quanto ai concetti, esprimono il medesimo significato di quello espresso nelle canzoni in lingua inglese. È del tutto evidente che non possiamo usare gli stessi identici termini, altrimenti le canzoni resterebbero inglesi. Per apprezzare realmente e fino in fondo la bellezza delle versioni estere, poi, bisognerebbe essere madrelingua in tutte le lingue del mondo e, col massimo rispetto, dubito che esista qualcuno al mondo che lo sia davvero, perché per apprezzare le sfumature di una lingua, bisognerebbe conoscere a fondo la cultura del paese interessato. Tutto ciò detto, la esorterei a considerare maggiormente la serietà che contraddistingue il nostro lavoro, prima di sparare a zero su tutto, limitandosi, nel rispetto del prossimo, ad esprimere una opinione schietta, ma senza infangare il buon nome di nessuno, inventando di sana pianta critiche assolutamente infondate, come il mancato rispetto della metrica o delle rime. I testi possono piacere o non piacere, ci mancherebbe, ma la metrica è incontestabilmente perfetta, le rime ci sono tutte, il senso delle canzoni originali è riprodotto ed il synch cerca di essere il più gradevole possibile agli occhi di chi guarda. Con la massima stima, l'autrice dei testi.

Lorena Brancucci

Ovviamente, alcuni (me compreso) le hanno risposto e riportato diversi esempi per sbugiardare certe cose che ha scritto e che non sono vere!


User's Signature

.... chi avrebbe mai potuto amare...
.....una BESTIA?
Go to the top of the page
 
+Quote Post
ping
messaggio 28/12/2016, 19:58
Messaggio #1677


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 4.578
Thanks: *
Iscritto il: 12/4/2009
Da: isola delle femmine(palermo)




Secondo me la situazione sta degenerando, io vi consiglio di lasciarla in pace, tanto anche facendole notare tutti i suoi sbagli non cambierà niente, è una battaglia persa in partenza.
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Daydreamer
messaggio 28/12/2016, 19:59
Messaggio #1678


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 4.639
Thanks: *
Iscritto il: 9/4/2008
Da: Brescia




Grazie LaBestia, io le ho chiesto numi sul mancato ritornello in "Let It Go" e spero che mi dia risposta!! pray.gif pray.gif

EDIT: Ping a mio modesto parere c'è stato uno scambio pacato se non si considera il post iniziale, ragione che ha indotto la Brancucci a difendersi, quindi per la disponibilità dimostrata mi aspetto che risponda ai chiarimenti che sono seguiti.


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
LaBestia
messaggio 28/12/2016, 20:34
Messaggio #1679


Advanced Member
****

Gruppo: Utente
Messaggi: 320
Thanks: *
Iscritto il: 2/8/2006
Da: Cattolica (Rimini), Italia




Ovviamente non sono io il signor Gianello, ovvero colui che l'avrebbe "attaccata con toni poco rispettosi".
Io sono solo uno dei pochi che ha scritto insieme a daydreamer. Sicuramente non cambierà nulla ma almeno si rende conto che molti mettono in dubbio il suo modus operandi, anche perché educazione o no, le critiche che le stanno muovendo dal web sono sempre le stesse, battono sugli stessi punti ...


User's Signature

.... chi avrebbe mai potuto amare...
.....una BESTIA?
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Arancina22
messaggio 28/12/2016, 21:10
Messaggio #1680


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 17.537
Thanks: *
Iscritto il: 15/10/2009
Da: casa mia




CITAZIONE (LaBestia @ 28/12/2016, 18:34) *
La polemica con la Brancucci continua. Ho paura che se leggeste quello che ha scritto su Facebook qualche ora fa, qualcuno di voi si armerebbe di pale e picconi e andrebbe a protestare sotto casa sua ��

Riporto qui : [...]

No vabbé, Roftl.gif gentile e dolce quanto volete, ma questo è un negare l'evidenza, o (forse) ancor peggio da parte sua un ignorare, un non capirci un vero e proprio fico secco né di rime né di metrica (tralasciando il significato che ognuno volendo ti può intortare come vuole...).

Non ho ancora scritto il mio parere nel topic delle recensioni ma per quanto riguarda la questione canzoni, noto anch'io un certo miglioramento più tendente al poetico (che apprezzo) ma in modo chiaro (che apprezzo altrettanto). Comunque i miei amici che avevano già sentito le canzoni (pur capendoci fino a un certo punto di traduzioni), soprattutto una mia amica grande fan di Miranda, hanno riconosciuto subito la netta superiorità nei testi della versione inglese, ammettendo al contempo (e ci mancherebbe) che erano difficili da tradurre ed adattare (e su questo nessuno ci sputa, ma non è una scusante, come piace sbandierare alla signora Brancucci: se sai fare il tuo lavoro e hai il talento e la creatività rispettosi di metrica e tutto, non esiste facile o difficile*).
Io devo ancora confrontare, ma riporto qui queste opinioni per dare a voi delle opinioni in più.

* Che poi.... torniamo all'argomento.... diecimila stili musicali diversi (jazz, gospel, country, musical, rap...) tradotti ed adattati dalla stessa persona di competenza messa spesso in discussione (cioé, non da un De Leonardis, è questo che voglio dire: anche lì la persona era una ma... che risultati!)... Continuo ad essere fortemente perplessa.


User's Signature

Your special fascination'll
prove to be inspirational!
We think you're just sensational,
Mame!
Go to the top of the page
 
+Quote Post

77 Pagine V  « < 68 69 70 71 72 > » 
Fast ReplyReply to this topicStart new topic
1 utenti stanno leggendo questa discussione (1 visitatori e 0 utenti anonimi)
0 utenti:

 

RSS Versione Lo-Fi Oggi è il: 26/8/2019, 3:23